Perchè un database? Perchè un database? Tipi di DataBase. Scegliere un database. ! Sicurezza. ! Evitare la ridondanza. ! Architettura multilivello

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Perchè un database? Perchè un database? Tipi di DataBase. Scegliere un database. ! Sicurezza. ! Evitare la ridondanza. ! Architettura multilivello"

Transcript

1 ! Evitare la ridondanza Perchè un database? Avere PHP che assembla le pagine velocemente da un modello ed un DB è un esperienza unica. Con lo sforzo di programmazione di una pagina, si possono produrre un numero infinito di pagine uniformi. Oggi sono disponibili DB eccellenti a costo zero.! Evitare Codice Difficile I DB sono contenitori specializzati ed ottimizzati di dati. Utilizzarli con criterio! La Ricerca, è ottimizzata sui DB! Spesso, è la ricerca a creare un valore, non l informazione stessa!! Sicurezza Perchè un database? E possibile impostare facilmente I livelli di permesso di accesso al DB per ogni gruppo. Informazioni su files sono ugualmente reperibili, ma la sicurezza? I files potrebbero essere letti da altri.! Architettura multilivello Più database di prodotti, clienti, gestione PHP è un collante Architetture a 3 o più livelli. Scegliere un database! Si potrebbe non avere scelta (possibilità realistica).! Se si deve fare un porting bisogna scontrarsi con le problematiche del pre-esistente. Più grande diventa il sistema, più le scelte saranno limitate da decisioni precedenti. Tipi di DataBase! Si possono realizzare tre tipi principali di DB: File semplici Relazionali Relazionali ad Oggetti! PHP, comunque, si impegna a supportare molti DB ed altrettanti server back-end.! Molte funzioni esistono esclusivamente per aiutare ad allineare I dati in un nuovo o più moderno DB.

2 Files Semplici! I files piatti (o database hash) vengono utilizzati da altri programmi (server di posta, etc.) Gnu DBM, Berkeley DB! Forniscono il mezzo più leggero e veloce di archiviazione e di ricerca dei dati a coppie. Username/Password, Messaggi/Utente, etc.! Non creano da soli una rappresentazione di rapporti più complessi tra punti di dati. Viene fatto dal programma client dell utente.! Dipende tutto dall esperienza del programmatore. DB Relazionali! In generale, I DB che parlano SQL sono relazionali. Non scenderemo in dettaglio. Esiste un corso di DB!! La maggior parte dei DB usati con PHP è relazionale.! Useremo durante il corso un metodo comune di connessione a database relazionali. ODBC vs API Nativo! Esistono due API generiche di accesso a DB: Open DataBase Connectivity (ODBC) Java DataBase Connectivity (JDBC)! La prima è strettamente legata a microsoft.! La seconda è ancora più strettamente legata a SUN.! Altre aziende hanno implementato questi standard nei loro prodotti.! ODBC e JDBC sono, in generale, mutuamente esclusivi. Esiste un collegamento ODBC-JDBC o Bridge per far comunicare I due.! Molti DB hanno le proprie API native. Più veloce che usare il sistema di wrapping verdo *DBC. La maggior parte dei DB OpenSource rientra in quest ambito.! ODBC sia più lento delle API native Ha il pregio di essere uno standard OPEN. ODBC! Il codice scritto in PHP con ODBC funzionerà con qualunque DB che adotta lo standard ODBC! E utile se vogliamo iniziare con un DB poco scalabile, per poi fare il gran salto!.

3 Connesione a MySQL! Il comando fondamentale per inizializzare una connessione a MySQL è: mysql_connect($nomehost, $utente, $password);! La password è opzionale. Dipende dal fatto che il particolare utente la richieda o meno.! E anche possibile specificare porta e socket per il server $nomehost:porta:socket Scegliere il DataBase! Una volta aperta una connessione, si potrà scegliere il DB su cui lavorare. mysql_select_db($database);! E necessario realizzare un DB ogni volta che si realizza una connessione. Almeno una volta per pagina. Quando si cambia DB.! E necessario farlo anche se è stato creato un solo DB per utente. MySQL ha dei DB predefiniti che potrebbero (o non si vorrebbe) prendere in considerazione. La nostra prima query! Fondamentalmente una query a DB in PHP è un comando MySQL interito in una piccola funzione: mysql_query();! Qui è dove vengono utilizzate le funzioni fondamentali di SQL (select, insert, update, delete).! Con questa funzione è possibile anche creare / cancellare una tabella utilizzando le funzioni standard: CREATE e DROP mysql_query( SELECT Cognome FROM personali mysql_query()! Ci sono buoni motivi per suddividere una query su due righe, facendo uso di variabili extra.! Il motivo principale è che la variabile extra fornisce un sistema di identificazione di una parte di informazione estremamente preziosa.! Ogni query MySQL fornisce una ricevuta si che vada a buon fine o no.! Se si presenta un problema, la ricevuta fornirà un indizio essenziale per la corretta diagnostica del problema. WHERE ID < 10 );

4 mysql_query() (2) mysql_query( SELECT nome FROM dati WHERE ID < 10 ); $query = SELECT nome FROM dati WHERE ID < 10 ; Mysql_query() (3)! mysql_query ha come argomenti La stringa di query Un identificatore di link opzionale! A meno che non si abbiano più connessioni, l identificatore di link non è necessario.! Restituisce un valore TRUE intero se la query è andata a buon fine. FALSE altrimenti.! Se la query era di tipo: insert, update, delete, create o drop table ed ha restituito TRUE È possibile utilizzare mysql_affected_rows() per vedere quante righe sono state modificate dalla query. mysql_query() (4) $query = INSERT INTO dati (ID, nome) VALUES (NULL, Elisa ) ; if(!$risultato) { echo c è stato un errore! ; die(); echo righe affette:. mysql_affected_rows(); Mysql_query() (5)! Se la query era una dichierazione SELECT, l intero restituito ha un significato leggermente diverso: Invece di TRUE o FALSE, restituisce un intero chiamato identificatore di risultato E un identificatore univoco per ogni SELECT, in genere incrementato da 1.! Con Select non è possibile utilizzare utilizzare la funzione mysql_affected_row() E possibile, invece, utilizzare la funzione mysql_num_rows($risultato) "Ci ritorna il numero di righe che sono state restituite da SELECT.

5 mysql_query() (6) mysql_connect( localhost, root, sesamo ); mysql_select_db( sampledb ); $query = SELECT nome FROM dati WHERE ID < 10 ; echo righe ritornate:. mysql_num_rows($risultato); Ottenere un set di dati! Sarebbe logico pensare che il risultato di una query sia il dato desiderato. Sfortunatamente, non è corretto!! Il risultato di una query PHP è un intero che rappresenta il successo, fallimento o l identità della query.! mysql_query() o mysql_db_query() estraggono i dati dal DB ed inviano a PHP una ricevuta che indica lo stato.! Il dato, quindi, esiste in un purgatorio Non accessibile nè da PHP, nè da MySQL. mysql_fetch()! Per rendere il dato disponibile a PHP è necessaria una delle funzioni mysql_fetch().! Le funzioni per il recupero sono: mysql_fetch_row() - restituisce la riga come un array elenco. mysql_fetch_object() - restituisce la riga come un oggetto. mysql_fetch_array() - array associativo. mysql_result() - restituisce una cella di dati.! La più generale è mysql_fetch_row. Mysql_fetch_row() mysql_connect( localhost, root, sesamo ); mysql_select_db( sampledb ); $query = SELECT ID, nome FROM dati WHERE ID < 10 ; echo righe ritornate:. mysql_num_rows($risultato); while(list($id, $nome) = mysql_fetch_row($risultato)) print( $ID - $nome)<br>\n ); die();

6 Mysql_fetch_object mysql_connect( localhost, root, sesamo ); mysql_select_db( sampledb ); $query = SELECT ID, nome FROM dati WHERE ID < 10 ; while($riga = mysql_fetch_object($risultato)) echo $riga->id. -. $riga->nome ; die();! Ritorna a riga come un oggetto invece che come un array.! Utile per I programmatori che usano la notazione di PHP orientata agli oggetti. Mysql_fetch_array()! La funzione di recupero più utile.! Offre la scelta dei risultati come un array associativo o elenco (o entrambi, impostazione di default).! E possibile fare riferimento agli output per nome di campo del DB anzichè per numero $query = SELECT ID, nome FROM dati WHERE ID < 10 ; while($riga = mysql_fetch_array($risultato)) echo $riga[id] - $riga[nome]. <BR>\n ; die(); Mysql_fetch_array() (2)! Può anche essere utilizzata esattamente allo stesso modo di mysql_fetch_row. Con identificatori numerici, anzichè nomi di campo.! Se si desidera specificare l offset o il nome di campo, anzichè renderli entrami disponibili, si possono usare dei modificatori. //identificatore numerico $riga = mysql_fetch_array($risultato, MYSQL_NUM); Differenze prestazionali! PHP3: mysql_fetch_row era considerata significativamente più veloce di mysql_fetch_object. Non è più un problema! PHP4 ha reso praticamente uguali le due.! E consigliato usare mysql_fetch_array Maggiori prestazioni. Minori difficoltà implementative. Maggiore facilità di manutenzione. //campo associativo $riga = mysql_fetch_array($risultato, MYSQL_ASSOC);

7 Mysql_result()! Si dovrebbe utilizzare solo in situazioni in cui si è certi di avere bisogno della restituzione di un insieme ristretto di risultati.! Prende tre argomenti: L identificatore di risultato. L identificatore di riga. Il campo (opzionale). "Può prendere il valore dell offset di campo. "Il suo nome (come in un array associativo). "Il suo nome MySQL campo punto tabella. Dove possibile utilizzare l offset "E considerato il più veloce. Mysql_result() (2) $query = SELECT ID, nome FROM dati WHERE ID < 10 ; $datapoint = mysql_result($risultato, 0, 0); Mysql_data_seek()! Può essere utilizzata con una delle funzioni di recupero per designare in modo specifico il numero di riga desiderato.! Prende come argomenti: L identificatore di risultato Un numero di riga! Sposta il puntatore interno di riga su quella specificata.! L utilizzo comune è lo scorrimento in un set di risultati dall inizio, riportando il numero di riga a zero. Simile al ripristino di un array. Evita una dispendiosa chiamata al DB per ottenere dati che sono già nel lato PHP. Mysql_data_seek() (2) echo <TABLE>\n<TR><TH>Titoli</TH></TR>\n<TR> ; $query = SELECT * titolo, editore FROM libri ; $result = mysql_query($query); while($riga = mysql_fetch_array($result)) { echo <TD>$riga[0]</TD>\n ; echo </TR></TABLE><BR>\n ; echo <TABLE>\n<TR><TH>Editori</TH></TR>\n<TR> ; mysql_data_seek($result, 0); while($riga = mysql_fetch_array($result)) { echo <TD>$riga[1]</TD>\n ; echo </TR></TABLE><BR>\n ; die();

8 Le funzioni di metadati! Le funzioni di metadati di MySQL ricadono in due categorie: Funzioni che restituiscono informazioni solo sull operazione precedente. Funzioni che restituiscono informazioni sulla struttur adel DB.! Per il primo tipo, ad esempio, mysql_insert_id(). Restituisce l ID autoincrementato assegnato ad una riga di dati appena inserita.! La maggior parte di queste funzioni è efficace solo se viene usata nella combinazione adatta. Non cercare di utilizzare mysql_affected_row() dopo una SELECT!! Fare attenzione alla sicurezza con le funzioni che restituiscono informazioni sulla struttura del DB. La conoscenza della struttura è un informazione preziosa per un attacante! Il controllo di errori! La funzione principale per il controllo di errori si chiama die().! PHP la elenca tra le funzioni miste.! Fa semplicemente terminare lo script. Restituendo una stringa scelta dal programmatore. die( controlla I dati inseriti! );! E possibile integrare questa funzione con l utilizzo di funzioni DB di PHP. $query = SELECT * titolo, editore FROM libri ; $result = mysql_query($query) or die( controlla la query e riprova! ); while($riga = mysql_fetch_array($result)) { echo <TD>$riga[0]</TD>\n ; Die() Altri metodi per gli errori! Gli altri sistemi per il controllo di errori sono I messaggi di errore.! I messaggi di errore di MySQL non campaiono più per impostazione predefinita.! Se si desidera averli è necessario richiederli: mysql_errno() - restituisce un numero di codice per ogni tipo di errore. mysql_error() - restituisce il testo del mex di errore.

9 Creare DataBase con PHP! Per creare un DB con PHP l utente deve avere privilegi totali su MySQL. Per CREATE e DROP.! Chiunque trova gli scripts, può potenzialmente cancellare tutti I DB presenti sul server!! La maggior parte dei servizi a pagamento non permetterà di farlo. Creare DataBase con PHP (2)! Le funzioni più importanti per la creazione sono: mysql_create_db() - crea un DB sull host designato, con il nome specificato negli argomenti. mysql_drop_db() - cancella il DB specificato. mysql_query() - passa le definizioni delle tabelle. $IDLink = mysql_connect( localhost, root, sesamo ); mysql_create_db( nuovo_db, $IDLink); mysql_select_db( nuovo_db ); $query = CREATE TABLE new_tab (id INT NOT NULL AUTO_INCREMENT PRIMARY KEY, new_col VARCHAR(25)) ; $result = mysql_query($query); $kill_or_drunk = mysql_drop_db( nuovo_db ); Cos è una sessione?! Ufficiosamente, una sessione di navigazione WEB è un periodo di tempo durante il quale una persona specifica vede pagine web. Il sito web dell hotel cariddi potrebbe avere una sessione durante la navigazione dell utente all interno della sua area riservata per il controllo dei dati anagrafici.! Il protocollo HTTP è generico. Non implementa particolari esigenze come quella delle sessioni. E lasciato ai livelli superiori (come PHP) curarsi di queste esigenze. Perchè una sessione?! Si vogliono personalizzare le esperienze degli utenti mentre si muovono nel sito.! Si vogliono mostrare all utente pubblicità, ma non lo si vuole fare più di una volta durante tutta la sessione.! Si vuole che la sessione raccolga informazioni sulle azioni degli utenti (il carrello della spesa).! Per tutti questi motivi è necessario essere in grado di accoppiare le richeiste di pagina con le sessioni di cui fanno parte.

10 Come funzionano?! Un buon supporto di sessione tiene cura di due cose: Tenere traccia della sessione (quando due chiamate separate di script sono in realtà la stessa sessione). Archiviare informazioni all interno della sessione.! Prima di PHP4 le sessioni erano gestite da un pacchetto esterno: PHPLIB Come funzionano? (2)! Il tracciamento delle sessioni, avviene attraverso Variabili nascoste Cookies! PHP utilizzerà I cookies quando il browser utente li supporta.! Altrimenti farà ricorso a GET e POST.! Le funzioni di sessione lavorano ad un livello più astratto. Si preoccupano loro di questi dettagli. Session_start()! PHP deve sapere se è in corso una sessione. In questo modo può recuperare eventuali informazioni! session_start() (non prende argomenti). E possibile utilizzare in maniera automatica session_start, impostando ad 1 il valore session.auto_start nel file php.ini.! Qualsiasi chiamata a session_register() provocherà una chiamata implicita a session_start().! Se session_start trova una sessione, recupererà tutti i valori ereditati dalla sessione attuale rendendoli disponibili attraverso un array di sessione: $_SESSION. Session_register()! Session_start() è una funzione complessiva. Una sola chiamata rende disponibile tutte le variabili! Session_register() è al dettaglio. Deve essere richiamata su ogni nuova variabile che si intende registrare. Si preoccupa di rendere disponibile come variabile di sessione, la variabile passata come argomento. session_start(); session_register( mia_session );

11 L ambito super-globale! Si può pensare alla registrazione di una variabile di sessione come una dichiarazione super-globale. session_start(); session_register( mia_session ); Visualizzare $_SESSION! Le variabili di funzione hanno ambito all interno della funzione.! Le variabili globali hanno ambito all interno di un unico file di script. session_start(); echo session var:. $_SESSION[ mia_session ];! Le variabili super-globali hanno ambito all interno di tutta la sessione di lavoro. Session_unregister()! Prende come argomento un nome di variabile stringa.! Cancella la relativa variabile di sessione.! La variabile non verrà più propagata alle pagine successive. session_start(); session_unregister( mia_session ); Session_isregistered()! Prende come argomento un nome di variabile stringa.! Verifica l esistenza della variabile all interno della sessione.! Restituisce TRUE in caso positivo. FALSE altrimenti session_start(); if(!session_isregistered( mia_session)) { session_register( mia_session ); else { session_unregister( mia_session );

12 Session_destroy()! Elimina la sessione corrente.! Non cancella l impostazione delle variabili per lo script corrente. session_start(); if(!session_isregistered( mia_session)) { session_register( mia_session ); else { session_destroy(); Esercitazione 1 definire in PHP uno o piu' scripts che implementino: 1) il login sicuro in una zona del portale web. 2) la scrittura di un testo di dimensioni variabili all'interno del file *) ogni file che verra' referenziato dopo il login, deve tenere conto delle credenziali e verificarle ove necessario. **) il testo deve essere scritto utilizzando le funzioni preposte per le stringhe. Il nome del file de essere funzione della data odierna nell'ordine Anno/mese/giorno. Se il file esiste gia' deve essere riscritto. ***) non e' consentito l'uso di variabili globali e di sessione eccetto login e password. realizzare uno script che date i seguenti dati: Stato Capitale Alabama Montgomery Alaska Juneau Arizona Phoenix California Sacramento Esercitazione 2 realizzi un form utente che permetta la scelta dello stato di cui visualizzare la capitale. *) si eviti l'uso di variabili globali e di sessione

PHP 5. PHP ed i database. Database e tabelle. Struttura di un DB relazionale. Accesso a database

PHP 5. PHP ed i database. Database e tabelle. Struttura di un DB relazionale. Accesso a database PHP ed i database PHP 5 Accesso a database PHP funziona con molti database relazionale che includono: Oracle Access Postgres SQL Server MySQL Useremo MySQL poiché è semplice da usare, gratuito e molto

Dettagli

PHP 5. Accesso a database

PHP 5. Accesso a database PHP 5 Accesso a database PHP ed i database PHP funziona con molti database relazionali che includono: Oracle Access Postgres SQL Server MySQL Useremo MySQL poiché è semplice da usare, gratuito e molto

Dettagli

APPUNTI DI PHP : V INFORMATICA SEZIONE G

APPUNTI DI PHP : V INFORMATICA SEZIONE G APPUNTI DI PHP : V INFORMATICA SEZIONE G Prof. Conti R. mysql_connect() Apre una connessione verso un DB MySQL. $db = mysql_connect([$db_host[, $db_username[, $db_password[, $newlink[,$clientflags]]]]]);

Dettagli

MySQL Database Management System

MySQL Database Management System MySQL Database Management System http://www.mysql.com/ DATABASE RELAZIONALI Un database è una collezione strutturata di informazioni. I database sono delle strutture nelle quali è possibile memorizzare

Dettagli

La principale particolarità del web dinamico è la possibilità di variare i contenuti delle pagine in base alle richieste degli utenti.

La principale particolarità del web dinamico è la possibilità di variare i contenuti delle pagine in base alle richieste degli utenti. La principale particolarità del web dinamico è la possibilità di variare i contenuti delle pagine in base alle richieste degli utenti. Questa possibilità si materializza attraverso i meccanismi che permettono

Dettagli

Laboratorio Progettazione Web PHP e MySQL - Lezione 9. Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2011/2012

Laboratorio Progettazione Web PHP e MySQL - Lezione 9. Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2011/2012 Laboratorio Progettazione Web PHP e MySQL - Lezione 9 Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2011/2012 Architettura di una applicazione Web Browser Web HTTP Server Web PHP Dati View Control

Dettagli

Lavorare con MySQL Parte Seconda.

Lavorare con MySQL Parte Seconda. Lavorare con MySQL Parte Seconda. PHP, dalla versione 4.0, usufruisce difunzioni native per colloquiare con MySQL, senza appoggiarsi ad alcuna libreria o modulo esterno. In questa lezione verranno esaminate

Dettagli

PHP e MySQL. Scripting server-side per accesso a DB MySQL

PHP e MySQL. Scripting server-side per accesso a DB MySQL PHP e MySQL Scripting server-side per accesso a DB MySQL Connessione a un DB MySQL Prima di accedere ai dati è necessario creare una connessione con il DB In PHP si utilizza la funzione mysql_connect,

Dettagli

Utilizzare PHP 5. Le variabili GET e POST

Utilizzare PHP 5. Le variabili GET e POST Utilizzare PHP 5 Corso Interazione Uomo Macchina AA 2005/2006 Le variabili GET e POST La principale particolarità del web dinamico è la possibilità di variare i contenuti delle pagine in base alle richieste

Dettagli

Laboratorio Progettazione Web PHP e MySQL - Lezione 9. Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2012/2013

Laboratorio Progettazione Web PHP e MySQL - Lezione 9. Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2012/2013 Laboratorio Progettazione Web PHP e MySQL - Lezione 9 Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2012/2013 Architettura di una applicazione Web Browser Web HTTP Server Web API Dati Presentation

Dettagli

Laboratorio Progettazione Web PHP e MySQL. Andrea Marchetti IIT-CNR 2013/2014

Laboratorio Progettazione Web PHP e MySQL. Andrea Marchetti IIT-CNR 2013/2014 Laboratorio Progettazione Web PHP e MySQL Andrea Marchetti IIT-CNR 2013/2014 Architettura di una applicazione Web Browser Web HTTP Server Web API Dati Presentation Application Storage PHP e DataBase Quando

Dettagli

PHP e Structured Query Language

PHP e Structured Query Language Esercitazioni del corso di Tecnologie per la Comunicazione Aziendale PHP e Structured Query Language Marco Loregian loregian@disco.unimib.it www.siti.disco.unimib.it/didattica/tca2008 Interrogazioni (ripasso)

Dettagli

Architettura a tre livelli (1)

Architettura a tre livelli (1) Elaborazione Automatica dei Dati Php e MySQL Enrico Cavalli Anno Accademico 2012-2013 Architettura a tre livelli (1) Le applicazioni sono sviluppate secondo una architettura a tre livelli, affermatasi

Dettagli

bool mysql_select_db([string database_name [,resource link_identifier]]) Connessione ad un server MySQL vuole conettere

bool mysql_select_db([string database_name [,resource link_identifier]]) Connessione ad un server MySQL vuole conettere Connessione ad un server MySQL resource mysql_connect ([string server [, string username [, string password [, bool new_link [, int client_flags]]]]]) server nome o indirizzo del server username nome utente

Dettagli

BASI DI DATI http://www.diee.unica.it/~giacinto/bd. Cos è il PHP. Cos è il PHP. Esercitazione su PHP & MySQL

BASI DI DATI http://www.diee.unica.it/~giacinto/bd. Cos è il PHP. Cos è il PHP. Esercitazione su PHP & MySQL Università degli Studi di Cagliari Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica Contatti BASI DI DATI http://www.diee.unica.it/~giacinto/bd Esercitazione su PHP & MySQL! Roberto Tronci! e-mail: roberto.tronci@diee.unica.it!

Dettagli

PHP e MySQL. Guida scaricata da www.webstyling.it

PHP e MySQL. Guida scaricata da www.webstyling.it Home -> Manuali & Tutorials -> Guida PHP PHP e MySQL E' possibile realizzare delle applicazioni in php appoggiandosi ad un database, quale ad esempio MySQL. Con le novità introdotte ai tempi di MySQL 4.1

Dettagli

PHP: form, cookies, sessioni e. Pasqualetti Veronica

PHP: form, cookies, sessioni e. Pasqualetti Veronica PHP: form, cookies, sessioni e mysql Pasqualetti Veronica Form HTML: sintassi dei form 2 Un form HTML è una finestra contenente vari elementi di controllo che consentono al visitatore di inserire informazioni.

Dettagli

INFORMATICA. Applicazioni WEB a tre livelli con approfondimento della loro manutenzione e memorizzazione dati e del DATABASE.

INFORMATICA. Applicazioni WEB a tre livelli con approfondimento della loro manutenzione e memorizzazione dati e del DATABASE. INFORMATICA Applicazioni WEB a tre livelli con approfondimento della loro manutenzione e memorizzazione dati e del DATABASE. APPLICAZIONI WEB L architettura di riferimento è quella ampiamente diffusa ed

Dettagli

MySQL Database Management System

MySQL Database Management System MySQL Database Management System II parte Progetto gestione booking prenotazioni on-line 1. Progettazione e creazione struttura database che chiameremo booking. 2. Progettazione e creazione di un form

Dettagli

MODULO 1 PARTE 3. Programmazione (scripting) server-side con PHP 3.b Interazione con un database (MySQL Server)

MODULO 1 PARTE 3. Programmazione (scripting) server-side con PHP 3.b Interazione con un database (MySQL Server) MODULO 1 PARTE 3 Programmazione (scripting) server-side con PHP 3.b Interazione con un database (MySQL Server) Goy - a.a. 2009/2010 Programmazione Web 1 Informazione persistente Se vogliamo tener traccia

Dettagli

PHP E MYSQL CREAZIONE DI UN NUOVO DATABASE DAL PHPMYADMIN

PHP E MYSQL CREAZIONE DI UN NUOVO DATABASE DAL PHPMYADMIN PHP E MYSQL CREAZIONE DI UN NUOVO DATABASE DAL PHPMYADMIN Il metodo migliore per creare nuovi DB è quello di usare l interfaccia del PHPMYADMIN (che viene installata automaticamente con il pacchetto easy

Dettagli

PHP. A. Lorenzi, R. Giupponi, D. Iovino LINGUAGGI WEB. LATO SERVER E MOBILE COMPUTING Atlas. Copyright Istituto Italiano Edizioni Atlas

PHP. A. Lorenzi, R. Giupponi, D. Iovino LINGUAGGI WEB. LATO SERVER E MOBILE COMPUTING Atlas. Copyright Istituto Italiano Edizioni Atlas PHP A. Lorenzi, R. Giupponi, D. Iovino LINGUAGGI WEB. LATO SERVER E MOBILE COMPUTING Atlas Copyright Istituto Italiano Edizioni Atlas Programmazione lato server PHP è un linguaggio che estende le funzionalità

Dettagli

Nozioni di base sull utilizzo di PHP e di MySQL

Nozioni di base sull utilizzo di PHP e di MySQL Nozioni di base sull utilizzo di PHP e di MySQL Che cos è PHP? Mi sento in dovere prima di iniziare ad illustrare le nozioni di base di PHP introdurre dicendo PHP che cos è in sostanza; fino a qualche

Dettagli

Esercitazione 8. Basi di dati e web

Esercitazione 8. Basi di dati e web Esercitazione 8 Basi di dati e web Rev. 1 Basi di dati - prof. Silvio Salza - a.a. 2014-2015 E8-1 Basi di dati e web Una modalità tipica di accesso alle basi di dati è tramite interfacce web Esiste una

Dettagli

Un client su arduino invia i dati acquisiti ad un database

Un client su arduino invia i dati acquisiti ad un database Un client su arduino invia i dati acquisiti ad un database PROBLEMA Si vogliono inviare, periodicamente, i dati acquisiti da alcuni sensori ad un database presente su di un server. Arduino con shield Ethernet

Dettagli

RELAZIONE TECNICA GESTIONE CARTE DI CREDITO. a cura di EMANUELE CESARI

RELAZIONE TECNICA GESTIONE CARTE DI CREDITO. a cura di EMANUELE CESARI RELAZIONE TECNICA GESTIONE CARTE DI CREDITO a cura di EMANUELE CESARI 1 INDICE ARGOMENTO: PAGINA 1. Traccia del problema 3 2. Analisi di massima e spiegazione 4-11 3. Modello Er 12 4. Scema Relazionale

Dettagli

PHP - Storia. Inizialmente sviluppato da Rasmus Lerdorf come serie di script CGI

PHP - Storia. Inizialmente sviluppato da Rasmus Lerdorf come serie di script CGI PHP PHP - Storia Inizialmente sviluppato da Rasmus Lerdorf come serie di script CGI Al progetto si unirono Zeev Suraski e Andi Gutmans che ne scrissero l'interprete Zend Oggi è alla versione 5 e può essere

Dettagli

Data Base. Master "Bio Info" Reti e Basi di Dati Lezione 6

Data Base. Master Bio Info Reti e Basi di Dati Lezione 6 Data Base 1 Sommario I concetti fondamentali. Database Relazionale.. Query e SQL MySql, Creazione di un db in MySQL con PHPmyAdmin Creazione database e delle Tabelle Query Inserimento Ricerca Modifica

Dettagli

Programmazione Java Avanzata

Programmazione Java Avanzata Programmazione Java Avanzata Accesso ai Dati Ing. Giuseppe D'Aquì Testi Consigliati Eclipse In Action Core J2EE Patterns - DAO [http://java.sun.com/blueprints/corej2eepatterns/patterns/dataaccessobject.html]

Dettagli

Indice. 1.13 Configurazione di PHP 26 1.14 Test dell ambiente di sviluppo 28

Indice. 1.13 Configurazione di PHP 26 1.14 Test dell ambiente di sviluppo 28 Indice 25 184 Introduzione XI Capitolo 1 Impostazione dell ambiente di sviluppo 2 1.1 Introduzione ai siti Web dinamici 2 1.2 Impostazione dell ambiente di sviluppo 4 1.3 Scaricamento di Apache 6 1.4 Installazione

Dettagli

4 Pubblicare i dati MySQL

4 Pubblicare i dati MySQL 4 Pubblicare i dati MySQL sul Web Eccoci: questo è ciò che probabilmente vi interessava di più! In questo capitolo imparerete le procedure per prendere delle informazioni contenute in un database per poi

Dettagli

DATABASE IN RETE E PROGRAMMAZIONE LATO SERVER

DATABASE IN RETE E PROGRAMMAZIONE LATO SERVER DATABASE IN RETE E PROGRAMMAZIONE LATO SERVER L architettura CLIENT SERVER è l architettura standard dei sistemi di rete, dove i computer detti SERVER forniscono servizi, e computer detti CLIENT, richiedono

Dettagli

JDBC versione base. Le classi/interfacce principali di JDBC

JDBC versione base. Le classi/interfacce principali di JDBC JDBC versione base Java Database Connectivity è il package Java per l accesso a database relazionali il package contiene interfacce e classi astratte uno dei pregi è la completa indipendenza del codice

Dettagli

Remote SQL Command Execution

Remote SQL Command Execution Remote SQL Command Execution Spesso si ha a che fare con SQL Injection se ci si trova nel campo della sicurezza informatica, ma non sempre si è a conoscenza di quanto una vulnerabilità del genere può essere

Dettagli

2. Costruire un database con Apache, PHP e MySql

2. Costruire un database con Apache, PHP e MySql 2. Costruire un database con Apache, PHP e MySql Lo scopo di questa esercitazione è realizzare un server web e costruire un database accessibile attraverso Internet utilizzando il server Apache, il linguaggio

Dettagli

Questo punto richiederebbe uno sviluppo molto articolato che però a mio avviso va al di là delle possibilità fornite al candidato dal tempo a disposizione. Mi limiterò quindi ad indicare dei criteri di

Dettagli

Laboratorio di reti II: Gestione di database lato server

Laboratorio di reti II: Gestione di database lato server Laboratorio di reti II: Gestione di database lato server Stefano Brocchi brocchi@dsi.unifi.it 23 marzo, 2009 Stefano Brocchi Laboratorio di reti II: Database 23 marzo, 2009 1 / 32 Uso di database lato

Dettagli

Sessione ordinaria 2005 Seconda prova scritta M070 - ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

Sessione ordinaria 2005 Seconda prova scritta M070 - ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Istituto di Istruzione Superiore Alessandrini - Marino 1 Sessione ordinaria 2005 Seconda prova scritta M070 - ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Una etichetta discografica indipendente chiede

Dettagli

Introduzione a PHP Gestione dei Dati e della Conoscenza

Introduzione a PHP Gestione dei Dati e della Conoscenza Introduzione a PHP Gestione dei Dati e della Conoscenza Diego De Cao, Roberto Basili {decao,basili}@info.uniroma2.it a.a. 2008/2009 PHP Overview PHP (acronimo ricorsivo per "PHP: Hypertext Preprocessor")

Dettagli

MySQL Command Line Client: operazioni fondamentali

MySQL Command Line Client: operazioni fondamentali MySQL Command Line Client: operazioni fondamentali INTRODUZIONE Il RDBMS MySQL, oltre a fornire un applicazione che abbia un interfaccia user-friendly, ha a disposizione anche un altro client, che svolge

Dettagli

MODULO 1 PARTE 3. Programmazione (scripting) server-side con PHP 3.c Cookies e sessioni. Goy - a.a. 2012/2013 Programmazione Web 1

MODULO 1 PARTE 3. Programmazione (scripting) server-side con PHP 3.c Cookies e sessioni. Goy - a.a. 2012/2013 Programmazione Web 1 MODULO 1 PARTE 3 Programmazione (scripting) server-side con PHP 3.c Cookies e sessioni Goy - a.a. 2012/2013 Programmazione Web 1 Cookie - I Cookie = variabili che il server salva (*) sul client come file

Dettagli

Costruzione di Sit Web con PHP e MySQL. Lezione 7 - Esercitazione - Introduzione a MySQL: le tabelle, i tpi di dato, le query

Costruzione di Sit Web con PHP e MySQL. Lezione 7 - Esercitazione - Introduzione a MySQL: le tabelle, i tpi di dato, le query Costruzione di Sit Web con PHP e MySQL Lezione 7 - Esercitazione - Introduzione a MySQL: le tabelle, i tpi di dato, le query Esercitazione In questa lezione si farà insieme una seconda esercitazione che

Dettagli

Indice generale. Capitolo 3 Introduzione a PHP...43 Sintassi e istruzioni di base... 45 Variabili, operatori e commenti... 47 Array...

Indice generale. Capitolo 3 Introduzione a PHP...43 Sintassi e istruzioni di base... 45 Variabili, operatori e commenti... 47 Array... Prefazione...xiii A chi si rivolge il libro... xiv Struttura e contenuti del libro... xiv Dove trovare aiuto... xvii Le newsletter di SitePoint... xviii I vostri commenti... xviii Convenzioni adottate

Dettagli

Lezione 9. Applicazioni tradizionali

Lezione 9. Applicazioni tradizionali Lezione 9 Applicazioni tradizionali Pag.1 Sommario Concetti trattati in questa lezione: SQL nel codice applicativo Cursori API native ODBC Pag.2 SQL nel codice applicativo I comandi SQL possono essere

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca M070 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca M070 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Pag. 1/1 Sessione ordinaria 2010 Seconda prova scritta Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca M070 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE CORSO DI ORDINAMENTO Indirizzo: INFORMATICA

Dettagli

JDBC di base. Le classi/interfacce principali di JDBC

JDBC di base. Le classi/interfacce principali di JDBC JDBC di base Java Database Connectivity è il package Java per l accesso a database relazionali il package contiene interfacce e classi astratte completa indipendenza del codice dal tipo di database o di

Dettagli

M070 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

M070 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Pag. 1/1 Sessione ordinaria 2009 Seconda prova scritta M070 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE CORSO DI ORDINAMENTO Indirizzo: INFORMATICA Tema di: INFORMATICA (Testo valevole per i corsi di

Dettagli

La connessione php-mysql con MySQLi

La connessione php-mysql con MySQLi La connessione php-mysql con MySQLi Premessa Lo scenario che si intende alla base di questo capitolo è di disporre di un ambiente phpmysql rappresentato nel seguente schema: L'applicazione php viene eseguita

Dettagli

ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE CORSO SPERIMENTALE Progetto ABACUS SIMULAZIONE PROVA SCRITTA DI INFORMATICA

ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE CORSO SPERIMENTALE Progetto ABACUS SIMULAZIONE PROVA SCRITTA DI INFORMATICA Istituto di Istruzione Superiore Alessandrini - Marino ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECICO IDUSTRIALE CORSO SPERIMETALE Progetto ABACUS SIMULAZIOE PROVA SCRITTA DI IFORMATICA La società PcTeramo srl è una

Dettagli

Gestione Orario Lezioni: Schema del Database

Gestione Orario Lezioni: Schema del Database Gestione Orario Lezioni: Schema del Database corsi corso studenti studente anno anno docente orario id corso giorno ora1 docenti docente dipartimento email ora2 aula aule aula capienza 1 Gestione Orario

Dettagli

User Tools: DataBase Manager

User Tools: DataBase Manager Spazio di lavoro Per usare T-SQL Assistant selezionare il link Simple Query e spostare a piacere la piccola finestra dove un menu a tendina mostra i diversi comandi SQL selezionabili, il pulsante Preview

Dettagli

Progetto CSP: Innovation & Creativity for School. Istituto Tecnico Industriale Statale Giulio Cesare Faccio Vercelli Gruppo 5 ELETTRONICI

Progetto CSP: Innovation & Creativity for School. Istituto Tecnico Industriale Statale Giulio Cesare Faccio Vercelli Gruppo 5 ELETTRONICI Progetto CSP: Innovation & Creativity for School Istituto Tecnico Industriale Statale Giulio Cesare Faccio Vercelli Gruppo 5 ELETTRONICI Alessandro Alessio, Marco Chiavieri, Kabir Ferro Professore Massimo

Dettagli

Corso di Web Programming

Corso di Web Programming Corso di Web Programming 11. PHP - Complementi Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea in Informatica Applicata

Dettagli

Esercitazione PAM. (Php Apache MySQL)

Esercitazione PAM. (Php Apache MySQL) Prerequisiti: Esercitazione PAM (Php Apache MySQL) Installazione del server Apache: avvenuta; Installazione del server Php: avvenuta; Sincronizzazione dei due server: avvenuta. Abstract: L esercitazione

Dettagli

PHP + MySQL. Programmazione lato server. Cosa vediamo. web server. database server. request. response. web client

PHP + MySQL. Programmazione lato server. Cosa vediamo. web server. database server. request. response. web client Programmazione lato server PHP + MySQL Cosa vediamo web server request response web client database server 1 Cosa vediamo browser Apache PHP engine MySQL server MySQL MySQL is a very fast, robust, relational

Dettagli

Quesiti 6 e 7) - 9 - Creiamo il file query4.php su una piattaforma OPEN SOURCE usando in linguaggio PHP ospitato su un webserver APACHE per interrogare un database MYSQL. Tale file verrà attivato cliccando

Dettagli

DBMS (Data Base Management System)

DBMS (Data Base Management System) Cos'è un Database I database o banche dati o base dati sono collezioni di dati, tra loro correlati, utilizzati per rappresentare una porzione del mondo reale. Sono strutturati in modo tale da consentire

Dettagli

PHP Survival Kit (Ovvero gestire un database MySQL tramite PHP)

PHP Survival Kit (Ovvero gestire un database MySQL tramite PHP) PHP Survival Kit (Ovvero gestire un database MySQL tramite PHP) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) (a.scatolini@linux4campagnano.net) Miniguida n. 183 Ver. 1.0 aprile 2013 La prima guida

Dettagli

Lavorare con MySQL Parte Prima.

Lavorare con MySQL Parte Prima. Lavorare con MySQL Parte Prima. Data la particolarità dell argomento, ho deciso di dividerlo in due lezioni. Nella prima, si parlerà diffusamente di MySQL, cos è un DBMS, cos è l SQL, i campi supportati

Dettagli

JDBC: Introduzione. Java Database Connectivity (JDBC): parte 1. Schema dei legami tra le classi principali. Principali classi/interfacce di JDBC

JDBC: Introduzione. Java Database Connectivity (JDBC): parte 1. Schema dei legami tra le classi principali. Principali classi/interfacce di JDBC JDBC: Introduzione Java Database Connectivity (JDBC): parte 1 Gianluca Moro DEIS - Università di Bologna gmoro@deis.unibo.it Java Database Connectivity è il package Java per l accesso a database relazionali

Dettagli

Esercizi ed appunti PHP

Esercizi ed appunti PHP Indice 1. Informazioni sulla versione PHP installata... 2 2. Generatore di numeri random... 2 3. Contatore di visitatori... 2 4. Programma di inserimento di un nuovo record in un file... 4 scrivi_record.htm...

Dettagli

1. I database. La schermata di avvio di Access

1. I database. La schermata di avvio di Access 7 Microsoft Access 1. I database Con il termine database (o base di dati) si intende una raccolta organizzata di dati, strutturati in maniera tale che, effettuandovi operazioni di vario tipo (inserimento

Dettagli

FileMaker 12. Guida ODBC e JDBC

FileMaker 12. Guida ODBC e JDBC FileMaker 12 Guida ODBC e JDBC 2004 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker, Inc.

Dettagli

M070 - ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE CORSO DI ORDINAMENTO Indirizzo: INFORMATICA

M070 - ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE CORSO DI ORDINAMENTO Indirizzo: INFORMATICA M070 - ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE CORSO DI ORDINAMENTO Indirizzo: INFORMATICA Tema di: INFORMATICA GENERALE E APPLICAZIONI TECNICO SCIENTIFICHE Un negozio on line chiede che sia progettato

Dettagli

PHP + MySQL. Programmazione lato server. Cosa vediamo. MySQL. MySQL: comandi utili. MySQL: accesso al server. web server.

PHP + MySQL. Programmazione lato server. Cosa vediamo. MySQL. MySQL: comandi utili. MySQL: accesso al server. web server. Cosa vediamo web server Programmazione lato server PHP + MySQL request response web client database server Cosa vediamo MySQL browser Apache PHP engine MySQL server MySQL is a very fast, robust, relational

Dettagli

Uso dei data bases con PHP. Prof. Francesco Accaino Iis Altiero Spinelli Sesto Sa Giovanni

Uso dei data bases con PHP. Prof. Francesco Accaino Iis Altiero Spinelli Sesto Sa Giovanni Uso dei data bases con PHP Prof. Francesco Accaino Iis Altiero Spinelli Sesto Sa Giovanni MDAC MDAC è l acronimo di Microsoft Data Access Component e fa parte della tecnologia Microsoft denominata Universal

Dettagli

Scheda 15 Accedere ai DataBase con JDBC

Scheda 15 Accedere ai DataBase con JDBC Scheda 15 Accedere ai DataBase con JDBC G IOVANNI PULITI Panoramica: che cosa è JDBC La API JDBC, introdotta per la prima volta con il JDK 1.0, è una API che permette di accedere a database relazionali

Dettagli

Progettazione Web Applicazioni client-server

Progettazione Web Applicazioni client-server Progettazione Web Applicazioni client-server Sviluppo di un'applicazione Web integrando: HTML MySQL PHP Apache Applicativi utilizzabili: gestione database: JDER, MySQL Workbench, HeidiSQL (Win), DBeaver

Dettagli

Appunti di MySql. Evoluzione di un tutorial di base di mysql, scritto da Etel Sverdlov.

Appunti di MySql. Evoluzione di un tutorial di base di mysql, scritto da Etel Sverdlov. Appunti di MySql Evoluzione di un tutorial di base di mysql, scritto da Etel Sverdlov. Indice generale avviare la shell mysql...2 comandi SQL per la gestione del database (DDL)...2 visualizzare l'elenco

Dettagli

Anno 2013 Informatica ABACUS

Anno 2013 Informatica ABACUS Anno 2013 Informatica ABACUS Testo Una Società Aeroportuale commissiona lo sviluppo di un software per la gestione dei controlli passeggeri e merci nei vari punti di dogana presenti in un Aeroporto Internazionale.

Dettagli

DBMS ed Applicazioni Motivazioni

DBMS ed Applicazioni Motivazioni DBMS ed Applicazioni Motivazioni Sin ora abbiamo visto SQL come linguaggio per interrogare DBMS da interfaccia interattiva Nella pratica, un efficace sfruttamento delle potenzialità dei DBMS deriva dalla

Dettagli

Aspetti applicativi e tecnologia

Aspetti applicativi e tecnologia Aspetti applicativi e tecnologia Premessa Architetture usate per i database Le prime applicazioni erano definite monolitiche, cioè un unico computer (mainframe) gestiva sia le applicazioni che i dati,

Dettagli

19. LA PROGRAMMAZIONE LATO SERVER

19. LA PROGRAMMAZIONE LATO SERVER 19. LA PROGRAMMAZIONE LATO SERVER Introduciamo uno pseudocodice lato server che chiameremo Pserv che utilizzeremo come al solito per introdurre le problematiche da affrontare, indipendentemente dagli specifici

Dettagli

Al giorno d oggi, i sistemi per la gestione di database

Al giorno d oggi, i sistemi per la gestione di database Introduzione Al giorno d oggi, i sistemi per la gestione di database implementano un linguaggio standard chiamato SQL (Structured Query Language). Fra le altre cose, il linguaggio SQL consente di prelevare,

Dettagli

Introduzione a MySQL

Introduzione a MySQL Introduzione a MySQL Cinzia Cappiello Alessandro Raffio Politecnico di Milano Prima di iniziare qualche dettaglio su MySQL MySQL è un sistema di gestione di basi di dati relazionali (RDBMS) composto da

Dettagli

SQL Injection The dark side of webapplication *** Siamo davvero certi che chi gestisce i nostri dati sensibili lo faccia in modo sicuro?

SQL Injection The dark side of webapplication *** Siamo davvero certi che chi gestisce i nostri dati sensibili lo faccia in modo sicuro? SQL Injection The dark side of webapplication *** Siamo davvero certi che chi gestisce i nostri dati sensibili lo faccia in modo sicuro? Che cos'e' SQL? Acronimo di 'Structured Query Language E' un linguaggio

Dettagli

RELAZIONE E-COMMERCE

RELAZIONE E-COMMERCE RELAZIONE E-COMMERCE di Jessica Gregoire Istituto Tecnico Economico Agostino Bassi Anno scolastico 2012/2013 1 INDICE Traccia del problema : pagina 2 Analisi di massima: pagina 2 Analisi al dettaglio:

Dettagli

Laboratorio di Tecnologie Web Laurea in Scienze e Tecnologie Multimediali

Laboratorio di Tecnologie Web Laurea in Scienze e Tecnologie Multimediali Laboratorio di Tecnologie Web Laurea in Scienze e Tecnologie Multimediali Docente: Carlo Drioli 31 marzo 2015 Esempio I prova infracorso Esercizio 1 Si consideri un applicazione per la gestione di menu

Dettagli

Concetti fondamentali dei database database Cos'è un database Principali database

Concetti fondamentali dei database database Cos'è un database Principali database Concetti fondamentali dei database Nella vita di tutti i giorni si ha la necessità di gestire e manipolare dati. Le operazioni possono essere molteplici: ricerca, aggregazione con altri e riorganizzazione

Dettagli

Esercitazione query in SQL L esercitazione viene effettuata sul database viaggi e vacanze che prevede il seguente modello E/R:

Esercitazione query in SQL L esercitazione viene effettuata sul database viaggi e vacanze che prevede il seguente modello E/R: Esercitazione query in SQL L esercitazione viene effettuata sul database viaggi e vacanze che prevede il seguente modello E/R: Si consiglia di creare il data base, inserire i dati nelle tabelle, provare

Dettagli

DATABASE. www.andreavai.it

DATABASE. www.andreavai.it Cos'è un database? Quando si usa? Differenze con i fogli elettronici Le tabelle: record, campi, tipi di dati Chiavi e indici Database relazionali (R-DBMS) Relazioni uno-a-uno Relazioni uno-a-molti Relazioni

Dettagli

Obiettivi d esame PHP Developer Fundamentals on MySQL Environment

Obiettivi d esame PHP Developer Fundamentals on MySQL Environment Obiettivi d esame PHP Developer Fundamentals on MySQL Environment 1.0 Ambiente di sviluppo 1.1 Web server e database MySQL Comprendere la definizione dei processi che si occupano di fornire i servizi web

Dettagli

Applicazione client-server in PHP con database MySQL

Applicazione client-server in PHP con database MySQL Applicazione client-server in PHP con database MySQL Emanuele Scapin 1 1 Liceo Statale F.Corradini, via Milano 1, 36016 Thiene 30/05/2012 1 Premessa Dopo la trattazione di argomenti teorici di progettazione

Dettagli

Corso Sistemi Informativi Avanzati. Programma 30 set 2015. Installazione Macchina Virtuale. Introduzione alla BI nelle Aziende.

Corso Sistemi Informativi Avanzati. Programma 30 set 2015. Installazione Macchina Virtuale. Introduzione alla BI nelle Aziende. Programma 30 set 205 Installazione Macchina Virtuale Introduzione alla BI nelle Aziende Introduzione SQL Macchina Virtuale È un emulazione di un computer su un altro computer Stesso punto di partenza per

Dettagli

SQL -DDL. FONDISTA(Nome, Nazione, Età) GAREGGIA(NomeFondista, NomeGara, Piazzamento) GARA(Nome, Luogo, Nazione, Lunghezza)

SQL -DDL. FONDISTA(Nome, Nazione, Età) GAREGGIA(NomeFondista, NomeGara, Piazzamento) GARA(Nome, Luogo, Nazione, Lunghezza) 26/03/2013 SQL SQL -DDL Esercizio 4.3 Dare le definizioni SQL delle tre tabelle FONDISTA(Nome, Nazione, Età) GAREGGIA(NomeFondista, NomeGara, Piazzamento) GARA(Nome, Luogo, Nazione, Lunghezza) rappresentando

Dettagli

Basi di dati. Il Linguaggio SQL. K. Donno - Il Linguaggio SQL

Basi di dati. Il Linguaggio SQL. K. Donno - Il Linguaggio SQL Basi di dati Il Linguaggio SQL Data Definition Language (DDL) Data Definition Language: insieme di istruzioni utilizzate per modificare la struttura della base di dati Ne fanno parte le istruzioni di inserimento,

Dettagli

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE JDBC Java DataBase Connectivity Anno Accademico 2002-2003 Accesso remoto al DB Istruzioni SQL Rete DataBase Utente Host client Server di DataBase Host server Accesso

Dettagli

Tecnologie e Programmazione Web

Tecnologie e Programmazione Web Presentazione 1 Tecnologie e Programmazione Web Html, JavaScript e PHP RgLUG Ragusa Linux Users Group SOftware LIbero RAgusa http://www.solira.org - Nunzio Brugaletta (ennebi) - Reti 2 Scopi di una rete

Dettagli

Presentazione del progetto

Presentazione del progetto Esempio Progetto PHP Un piccolo negozio online CORSO: Master di primo livello in tecnologie sicurezza web e networking Docente: Dott.ssa Daniela Remogna www.fimietta.it 1 Presentazione del progetto L azienda

Dettagli

JDBC. A. Bechini 2004. Accesso a DataD con Java

JDBC. A. Bechini 2004. Accesso a DataD con Java JDBC Accesso a DataD atabase ase con Java Utilizzo di DB da applicazioni esterne Un DB contiene e gestisce dati, importanti per varie operazioni supportate da applicazioni software Come può un applicazione

Dettagli

Corso di Informatica. Prerequisiti. Modulo T3 B3 Programmazione lato server. Architettura client/server Conoscenze generali sui database

Corso di Informatica. Prerequisiti. Modulo T3 B3 Programmazione lato server. Architettura client/server Conoscenze generali sui database Corso di Informatica Modulo T3 B3 Programmazione lato server 1 Prerequisiti Architettura client/server Conoscenze generali sui database 2 1 Introduzione Lo scopo di questa Unità è descrivere gli strumenti

Dettagli

RELAZIONE SCRITTA RELATIVA AL PROGRAMMA DI GESTIONE SITO E-COMMERCE

RELAZIONE SCRITTA RELATIVA AL PROGRAMMA DI GESTIONE SITO E-COMMERCE RELAZIONE SCRITTA RELATIVA AL PROGRAMMA DI GESTIONE SITO E-COMMERCE CHIARA FERRARI 5I MERCURIO INDICE: 1. TRACCIA DEL PROBLEMA 2. SVILUPPO DEL PROGETTO (ENTITA, ATTRIBUTI) 3. SCHEMA E-R DELLA BASE DEI

Dettagli

Il sistema IBM DB2. Sistemi Informativi T. Versione elettronica: L01.1.IntroduzioneDB2.pdf

Il sistema IBM DB2. Sistemi Informativi T. Versione elettronica: L01.1.IntroduzioneDB2.pdf Il sistema IBM DB2 Sistemi Informativi T Versione elettronica: L01.1.IntroduzioneDB2.pdf IBM DB2 Il DBMS relazionale IBM DB2 è il prodotto di punta dell IBM per la gestione di basi di dati relazionali

Dettagli

Argo Connect. Manuale d Installazione e d uso del prodotto

Argo Connect. Manuale d Installazione e d uso del prodotto Argo Connect Manuale d Installazione e d uso del prodotto Release 02 del 09-03-2011 Sommario Installazione di Argo Connect... 3 Installazione del modulo lato Server... 4 Soluzioni ai Problemi di connessione...

Dettagli

Informatica B. Contenuti. Introduzione alle Basi di Dati e ai DBMS. Introduzione a dati e basi dati DBMS Modello dei dati

Informatica B. Contenuti. Introduzione alle Basi di Dati e ai DBMS. Introduzione a dati e basi dati DBMS Modello dei dati Informatica B Introduzione alle Basi di Dati e ai DBMS Contenuti Introduzione a dati e basi dati DBMS Modello dei dati Informazioni e dati Dato: elemento semanticamente significativo (data, codice, ecc.),

Dettagli

Esame di stato 2007 libreria online

Esame di stato 2007 libreria online Esame di stato 2007 libreria online Traccia Un negozio on line chiede che sia progettato e realizzato un database per l organizzazione e la gestione di un portale per la vendita di libri su Internet. Il

Dettagli

RenderCAD S.r.l. Formazione

RenderCAD S.r.l. Formazione Corso Descrizione La durata di questo corso è complessivamente di ore 150 di cui 85 ore di teoria, 35 ore di pratica e 30 ore di stage in azienda. Nel nostro territorio esiste una richiesta di tale figura,

Dettagli

Il linguaggio PHP Introduzione

Il linguaggio PHP Introduzione Pagina 1 di 11 Il linguaggio PHP Introduzione Il nome PHP, acronimo per Professional Home Pages, già la dice lunga sulla sua vocazione per la Rete: lo scopo del linguaggio è quello di consentire agli sviluppatori

Dettagli

ROUTINE E PROGRAMMAZIONE

ROUTINE E PROGRAMMAZIONE LEZIONE-TSQL-02 TRIGGER E PROCEDURE (VER03 PAG. 1 / 6 LEZIONE-TSQL-02 TRIGGER E PROCEDURE (VER03 T-SQL PROGRAMMAZIONE PARTE SECONDA ROUTINE E PROGRAMMAZIONE In TSQL è possibile definire alcune routine

Dettagli

Database e reti. Piero Gallo Pasquale Sirsi

Database e reti. Piero Gallo Pasquale Sirsi Database e reti Piero Gallo Pasquale Sirsi Approcci per l interfacciamento Il nostro obiettivo è, ora, quello di individuare i possibili approcci per integrare una base di dati gestita da un in un ambiente

Dettagli