Martedì 9 Dicembre 2014 ore SALA DEL CONSIGLIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Martedì 9 Dicembre 2014 ore 08.30 SALA DEL CONSIGLIO"

Transcript

1 Martedì 9 Dicembre 2014 ore SALA DEL CONSIGLIO BILANCIO SOCIALE E BANCHE: CAMBIAMENTO ORGANIZZATIVO E CULTURA AZIENDALE. L'ESPERIENZA DELLA BCC DI FANO DEL BALDO MARA RIGHINI ELISABETTA A 6114 ECONOMIA AZIENDALE POLITICHE COMUNITARIE DI SUPPORTO E PROMOZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL BALDO MARA VIGANO' ELENA A 6114 ECONOMIA AZIENDALE LE PMI ED IL CONTROLLO DI GESTIONE IL CASO "AGENZIA PRINCIPALE DI RIMINI CENTRO" DEL BALDO MARA CECCHINI SILVIA A 6114 ECONOMIA AZIENDALE IL RUOLO DEI SOCIAL MEDIA NEL MARKETING B2B: IL CASO PAOLONI PAGANO ALESSANDRO BOCCONCELLI ROBERTA A 6114 ECONOMIA AZIENDALE IL PROFITTO COME MEZZO PER RAGGIUNGERE LA FRATERNITA': L'ESPERIENZA DELLE IMPRESE EDC (ECONOMIA DI COMUNIONE); IL CASO MERCURIO NET DEL BALDO MARA VIGANO' ELENA A 216 ECONOMIA E COMMERCIO MODELLI DI CONSUMO SOSTENIBILE: IL CASO DELLE MENSE SCOLASTICHE VIGANO' ELENA PAGANO ALESSANDRO A 6002 ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE LE TEORIE DI VALUTAZIONE D'AZIENDA IN AMBITO DI CRISI AZIENDALE: IL CASO BERLONI SPA IN CONCORDATO PREVENTIVO CECCHINI SILVIA RIGHINI ELISABETTA A 6002 ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE IL RUOLO DEI SUBCONTRACTORS NEI DISTRETTI INDUSTRIALI: IL CASO DEL DISTRETTO DELLA VAL VIBRATA BOCCONCELLI ROBERTA PAGANO ALESSANDRO A 6003 MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE IL PROGETTO ECONOMIA DI COMUNIONE. I PROGETTI E LE ESPERIENZE DEL POLO LIONELLO BONFANTI, DELL'AZIENDA BERTOLA SRL, DELL'AGENZIA ORNELLA SECA DEL BALDO MARA BOCCONCELLI ROBERTA A 6003 MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE

2 Martedì 9 Dicembre 2014 ore AULA AMARANTO LE RETI D'IMPRESA: STRUMENTI DI COOPERAZIONE PER LO SVILUPPO TURISTICO DI IMPRESE E TERRITORI PENCARELLI TONINO BERTI ALESSANDRO B 6114 ECONOMIA AZIENDALE NASCITA E SVILUPPO DELLE IMPRESE FEMMINILI: RUOLO E ATTEGGIAMENTO DELLE BANCHE BERTI ALESSANDRO MURMURA FEDERICA B 2031 ECONOMIA AZIENDALE NATURA ED ASPETTI DELLO STRUMENTO FINANZIARIO DEL FACTORING BERTI ALESSANDRO ZANFEI ANTONELLO B 6114 ECONOMIA AZIENDALE LA PERFORMANCE STRATEGICA AZIENDALE CASO T. D. S.R.L. PENCARELLI TONINO BERTI ALESSANDRO B 6115 ECONOMIA E COMMERCIO LA FUNZIONE ANTIRICICLAGGIO. COME LE BANCHE CONTRASTANO IL FENOMENO DEL "MONEY LAUNDERING" BERTI ALESSANDRO RICCI ANDREA B 6115 ECONOMIA E COMMERCIO "LE STRATEGIE CSR NELLE MEDIE IMPRESE MARCHIGIANE" PENCARELLI TONINO BERTI ALESSANDRO B 6002 ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE IL TOTAL QUALITY MANAGEMENT E IL PROGETTO FREE PASS: L'ESPERIENZA DI BENELLI ARMI S.P.A. MURMURA FEDERICA ZANFEI ANTONELLO B 6002 ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE QUALITA' AMBIENTALE: IL CASO SCAVOLINI SPA MURMURA FEDERICA SORINI LAERTE B 6002 ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE SVILUPPO RURALE E TURISMO IL CASO DEGLI AGRITURISMI DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO PENCARELLI TONINO MURMURA FEDERICA B 6003 MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE

3 Martedì 9 Dicembre 2014 ore SALA CONSIGLIO STRATEGIE D'IMPRESA RESPONSABILE: IL CASO DEL PICENO PENCARELLI TONINO PAGANO ALESSANDRO C 6003 MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE APPROCCIO ALLA SOSTENIBILITA' DELLE IMPRESE RICETTIVE ABRUZZESI PENCARELLI TONINO MURMURA FEDERICA C 6003 MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE QUALITA' ATTESA E QUALITA' PERCEPITA NELLE COMPAGNIE AEREE LOW COST E FULL SERVICE: UN'INDAGINE EMPIRICA MURMURA FEDERICA MUSSO FABIO C 6003 MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE STRATEGIE COMPETITIVE DELLE IMPRESE VITIVINICOLE MARCHIGIANE: IL RUOLO DEL PACKAGING PENCARELLI TONINO MURMURA FEDERICA C 6003 MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE LEAN E DESIGN FOR MANUFACTURING IN NATUZZI SPA MURMURA FEDERICA LOPERFIDO NICOLA C 6003 MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE COME CAMBIANO LE STRATEGIE NELL'ERA DELLA GREEN ECONOMY: IL CASO NATUZZI PENCARELLI TONINO VIGANO' ELENA C 6003 MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE IMPLEMENTAZIONE DEL SISTEMA DI GESTIONE DELLA QUALITA' CONFORME ALLA NORMA UNI ENI ISO 9001:2008 NEL SETTORE DEL CALCESTRUZZO PRECONFEZIONATO: IL CASO CALCESTRUZZI SPA (ITALCEMENTI GROUP) MURMURA FEDERICA LOPERFIDO NICOLA C 6003 MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE FARE BUSINESS IN MAROCCO MUSSO FABIO PAGANO ALESSANDRO C 6114 ECONOMIA AZIENDALE

4 Martedì 9 Dicembre 2014 ore AULA AMARANTO "IL BARCO: OFFICINA CREATIVA" ECONOMIA DELLA CONOSCENZA E START UP INNOVATIVE ZANFEI ANTONELLO CALCAGNI GIORGIO D 6114 ECONOMIA AZIENDALE IL BRASILE: SVILUPPO ECONOMICO E RAPPORTI COMMERCIALI CON L'ITALIA RICCI ANDREA ZANFEI ANTONELLO D 6114 ECONOMIA AZIENDALE INNOVAZIONE E COMPETITIVITA' DEL SISTEMA INDUSTRIALE ITALIANO ZANFEI ANTONELLO FAVARETTO ILARIO D 6114 ECONOMIA AZIENDALE L'UNIONE ECONOMICAE MONETARIA EUROPEA E LA TEORIA DELLE AREE VALUTARIE OTTIMALI RICCI ANDREA PIANTA MARIO D 6114 ECONOMIA AZIENDALE "L'IMPATTO SOCIO ECONOMICO DELLE MULTINAZIONALI" ZANFEI ANTONELLO RICCI ANDREA D 6114 ECONOMIA AZIENDALE DISTRETTI INDUSTRIALI: L'EVOLUZIONE TERRITORIALE DEL MANIFATTURIERO. IL CASO DELLA REGIONE MARCHE FAVARETTO ILARIO TRAVAGLINI GIUSEPPE D 6114 ECONOMIA AZIENDALE LA SPESA SANITARIA ITALIANA ED IL CASO DELLE TERAPIE SUL DIABETE PIANTA MARIO TRAVAGLINI GIUSEPPE D 6114 ECONOMIA AZIENDALE TEORIA DELLE AREE VALUTARIE OTTIMALI TRAVAGLINI GIUSEPPE PIANTA MARIO D 6115 ECONOMIA E COMMERCIO ESPORTAZIONI E IVA TASSANI THOMAS TRAVAGLINI GIUSEPPE D 2031 ECONOMIA AZIENDALE GLI ACCERTAMENTI FISCALI BASATI SULLE INDAGINI FINANZIARIE TASSANI THOMAS FAVARETTO ILARIO D 6002 ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE

5 Marcoledì 10 Dicembre 2014 ore 9.00 SALA CONSIGLIO EQUITY CROWDFUNDING E START UP INNOVATIVE: IL COMPLESSO COMPITO DI CONSOB CANESTRARI SILVANA CIAMBOTTI MASSIMO E 2149 AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO IL RUOLO DELLE DONNE NEI PROCESSI DI SUCCESSIONE DELLE PICCOLE IMPRESE FAMILIARI CESARONI FRANCESCA M GIANNOTTI LUANA E 6114 ECONOMIA AZIENDALE PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE: OPPORTUNITA' E VINCOLI PERCEPITI GIANNOTTI LUANA CIAMBOTTI MASSIMO E 6114 ECONOMIA AZIENDALE LA PSICOLOGIA IN SOCCORSO ALL'ECONOMIA: LE INVERSIONI DI PREFERENZA TRAMONTANA FABIO BISCHI GIAN ITALO E 2031 ECONOMIA AZIENDALE LA NEUROECONOMIA, CONNUBIO TRA NEUROSCIENZE ED ECONOMIA TRAMONTANA FABIO BISCHI GIAN ITALO E 6114 ECONOMIA AZIENDALE GLI STRUMENTI DERIVATI E IL LORO RUOLO NELLA RECENTE CRISI TRAMONTANA FABIO BISCHI GIAN ITALO E 6114 ECONOMIA AZIENDALE PROSPETTIVE DI MERCATO E POLITICHE DI MARKETING NEL SETTORE DEL NEO LUSSO FERRERO GIANCARLO CIOPPI MARCO E 6114 ECONOMIA AZIENDALE IL BUSINESS REPORT DELLE PMI E DELLE RETI D'IMPRESE CIAMBOTTI MASSIMO CANESTRARI SILVANA E 6115 ECONOMIA E COMMERCIO COMUNICARE NELLA POSTMODERNITA': LO STUDIO DI FATTIBILITA' DI UN PROGETTO DI MARKETING DEI SERVIZI FERRERO GIANCARLO CIOPPI MARCO E 6003 MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE

Elenco Candidati Tesi di Laurea del 9 e 10 dicembre 2015

Elenco Candidati Tesi di Laurea del 9 e 10 dicembre 2015 MERCOLEDI' 9 DICEMBRE 2015 ORE 9.00 SALA DEL CONSIGLIO 125672 255965 249150 254770 264333 264367 215935 258639 LA TASSAZIONE DELLE SOCIETA' IN ITALIA: CRITICITA' E RIFLESSIONI IN MERITO ALL'IMPOSTA REGIONALE

Dettagli

Università di Urbino "Carlo Bo" FACOLTA' DI ECONOMIA Tesi di Laurea e Diploma universitario MARZO 2008

Università di Urbino Carlo Bo FACOLTA' DI ECONOMIA Tesi di Laurea e Diploma universitario MARZO 2008 Università di Urbo "Carlo Bo" 137812 IL GOVERNO DELLE DESTINAZIONI TURISTICHE NELL'ECONOMIA DELLE ESPERIENZE. IL CASO DELLA PROVINCIA DI AREZZO ------ 1 17/03/2008 14,30 147 Diploma Universitario Marketg

Dettagli

PRESENTAZIONE GESTIONE ENERGIA E PUBBLIC UTILITIES. Viale Arona n. 11 47838 Riccione (RN) Tel. 0541643881 Fax 0541663674 e-mail energia@bistudio.

PRESENTAZIONE GESTIONE ENERGIA E PUBBLIC UTILITIES. Viale Arona n. 11 47838 Riccione (RN) Tel. 0541643881 Fax 0541663674 e-mail energia@bistudio. PRESENTAZIONE GESTIONE ENERGIA E PUBBLIC UTILITIES Viale Arona n. 11 47838 Riccione (RN) Tel. 0541643881 Fax 0541663674 e-mail energia@bistudio.it Nel 1996 un gruppo di professionisti, percepiscono con

Dettagli

CURRICULUM VITAE DEL PROF. GIANCARLO FERRERO. Informazioni personali. Ferrero Giancarlo Via Flora 4/4 16146 GENOVA. Tel.

CURRICULUM VITAE DEL PROF. GIANCARLO FERRERO. Informazioni personali. Ferrero Giancarlo Via Flora 4/4 16146 GENOVA. Tel. CURRICULUM VITAE DEL PROF. GIANCARLO FERRERO Informazioni personali Ferrero Giancarlo Via Flora 4/4 16146 GENOVA Tel. 0722 305500/1 Nazionalità italiana Data di nascita: 19-10-1949 Luogo di nascita: Genova

Dettagli

CURRICULUM VITAE. 2012 Iscrizione all Ancrel Marche (revisori enti locali); 2012 Iscrizione all Albo dei consulenti tecnici (Tribunale di Pesaro);

CURRICULUM VITAE. 2012 Iscrizione all Ancrel Marche (revisori enti locali); 2012 Iscrizione all Albo dei consulenti tecnici (Tribunale di Pesaro); CURRICULUM VITAE Pesaro, 12 giugno 2013 Dati anagrafici Nome e cognome: ANTONIO PETRUZZI Data e luogo di nascita: 04/07/1975 Torino Residenza: Pesaro, via Cherubini n. 34 Studio: Pesaro, via Nitti n. 34

Dettagli

Strumenti di finanza innovativa per la crescita delle pmi L EQUITY CROWDFUNDING

Strumenti di finanza innovativa per la crescita delle pmi L EQUITY CROWDFUNDING Strumenti di finanza innovativa per la crescita delle pmi L EQUITY CROWDFUNDING 25 Novembre 2014 In collaborazione con Dott. Livio Pasquetti Crowdfunding 2 Tipologie 3 Qualche numero - raccolta e piattaforme

Dettagli

TURISMO, ENOGASTRONOMIA E ARTIGIANATO: UNA RETE PER LO SVILUPPO

TURISMO, ENOGASTRONOMIA E ARTIGIANATO: UNA RETE PER LO SVILUPPO TURISMO, ENOGASTRONOMIA E ARTIGIANATO: UNA RETE PER LO SVILUPPO Lo sviluppo turistico dell area sud della Basilicata attraverso la valorizzazione delle risorse e delle produzioni locali e la creazione

Dettagli

Marketing & Sales oltre la crisi: i risultati di un analisi empirica. Relatore Giancarlo Ferrero

Marketing & Sales oltre la crisi: i risultati di un analisi empirica. Relatore Giancarlo Ferrero 1 Marketing & Sales oltre la crisi: i risultati di un analisi empirica Relatore Giancarlo Ferrero AUTORI DELLA RICERCA Università degli Studi di Macerata Elena Cedrola Giacomo Gisti Università Politecnica

Dettagli

Executive Master in Agri food. Management

Executive Master in Agri food. Management Executive Master in Agri food Management Executive Master in Agri food Management OBIETTIVI L Executive Master in Agri food Management èun percorso formativo operativo ed efficace, progettato con l intento

Dettagli

PROGETTO WIDER. Energy Sector in the Mediterranean Area. Innovazione e sviluppo nella direzione della domotica sostenibile

PROGETTO WIDER. Energy Sector in the Mediterranean Area. Innovazione e sviluppo nella direzione della domotica sostenibile PROGETTO WIDER Green Growing of SMEs: Innovation and Development in the Energy Sector in the Mediterranean Area Innovazione e sviluppo nella direzione della domotica sostenibile SEMINARI DI FORMAZIONE

Dettagli

Programma svolto di Economia Aziendale

Programma svolto di Economia Aziendale Classe 1 E SISTEMA AZIENDA L azienda come sistema Le varie categorie di aziende I soggetti che operano nelle imprese CALCOLI AZIENDALI I calcoli percentuali I calcoli sopracento e sottocento L euro e il

Dettagli

Curriculum Vitae FABIO FORLANI

Curriculum Vitae FABIO FORLANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ART. 46 D.P.R. 28.12.2000, N 445) Il sottoscritto FABIO FORLANI nato a Morciano di Romagna il 25/05/1973 residente a Mondaino via San Teodoro 540, consapevole

Dettagli

Curriculum Vitae FABIO FORLANI

Curriculum Vitae FABIO FORLANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ART. 46 D.P.R. 28.12.2000, N 445) Il sottoscritto FABIO FORLANI nato a Morciano di Romagna il 25/05/1973 residente a Mondaino via San Teodoro 540, consapevole

Dettagli

SIMEST. finanziaria di sviluppo pubblico-privata. privata che ha lo scopo di promuovere l internazionalizzazione delle imprese italiane.

SIMEST. finanziaria di sviluppo pubblico-privata. privata che ha lo scopo di promuovere l internazionalizzazione delle imprese italiane. FEDERCHIMICA 2a Conferenza Nazionale N.I.C. Nanotecnologie nell Industria Chimica Gian Carlo Bertoni Responsabile Dipartimento Promozione e Marketing Le attività di Venture Capital di SIMEST Milano 2 dicembre

Dettagli

PUBBLICO/PRIVATO: PROGETTARE INSIEME PER VINCERE IN EUROPA

PUBBLICO/PRIVATO: PROGETTARE INSIEME PER VINCERE IN EUROPA PUBBLICO/PRIVATO: PROGETTARE INSIEME PER VINCERE IN EUROPA IL MODELLO DISTRETTO CULTURALE EVOLUTO DELLE MARCHE E LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA Simona Teoldi ECONOMIA E CULTURA Cultura come volano trasversale

Dettagli

La fotogallery di Greenfactor

La fotogallery di Greenfactor Udine - 18 giugno 2010 1^ edizione Auditorium della Regione Friuli Venezia Giulia La fotogallery di Greenfactor ore 9.15 Saluti istituzionali - Regione Friuli Venezia Giulia Elio De Anna - Assessore regionale

Dettagli

NATOURISM SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO

NATOURISM SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO NATOURISM SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO I PARTNER: CURRICULUM SOCIETARIO Natourism disegna soluzioni innovative per un turismo sostenibile e competitivo. La società nasce

Dettagli

CURRICULUM VITAE MARCO CIOPPI DICHIARAZIONE SOSTITUITIVA DELL'ATTO DI NOTORIETA' (Art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, 45)

CURRICULUM VITAE MARCO CIOPPI DICHIARAZIONE SOSTITUITIVA DELL'ATTO DI NOTORIETA' (Art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, 45) CURRICULUM VITAE MARCO CIOPPI DICHIARAZIONE SOSTITUITIVA DELL'ATTO DI NOTORIETA' (Art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, 45) Marco Cioppi Via Donatori del Sangue, 42 61049 Urbania (PU) Cell. 0338/2972714 e-mail:

Dettagli

UNIONCAMERE SICILIA DATI DELL IMPRESA DATI DEL LEGALE RAPPRESENTANTE

UNIONCAMERE SICILIA DATI DELL IMPRESA DATI DEL LEGALE RAPPRESENTANTE UNIONCAMERE SICILIA PO FESR 2007/2013 Asse V Obiettivo Operativo 5.2.1 EXPÒ 2015 - AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA SELEZIONE DI IMPRESE PER LA PARTECIPAZIONE ALLE ATTIVITÀ PREVISTE NELL

Dettagli

Business Design Strategia Organizzazione Controllo di Gestione

Business Design Strategia Organizzazione Controllo di Gestione Lo studio Ronchi & Partners opera nella consulenza di strategia d'impresa con particolare attenzione al settore industriale ad alto contenuto di innovazione. Specializzato in interventi strategici ed operativi

Dettagli

Marcello Comanducci. nato ad Arezzo il 20/02/1974 coniugato con due figli

Marcello Comanducci. nato ad Arezzo il 20/02/1974 coniugato con due figli Marcello Comanducci nato ad Arezzo il 20/02/1974 coniugato con due figli Marcello Comanducci nasce nel 1974 ad Arezzo. Non ancora ventenne, affianca al percorso di studi il lavoro all interno dell azienda

Dettagli

Social Design Business Management Progettare e comunicare nuovi modelli di business

Social Design Business Management Progettare e comunicare nuovi modelli di business MASTER Social Design Business Management Progettare e comunicare nuovi modelli di business Comitato scientifico Pierfrancesco della Porta Emiliano Doveri Roberto Orsi Marco Pietrosante Stefano Pratesi

Dettagli

In rete con l Europa

In rete con l Europa In rete con l Europa L AZIENDA E IL GRUPPO DI LAVORO PROMETEO, Servizi integrati per lo Sviluppo Locale, è una società di servizi nata dalla sinergia di un team di professionisti altamente qualificati

Dettagli

orario 9.00-13.00 orario 14.00-17.00 Arrivo e sistemazione corsisti ore 11.00 Registrazione ore 12.00 - Saluto Fondazione Edoardo Garrone e Partner

orario 9.00-13.00 orario 14.00-17.00 Arrivo e sistemazione corsisti ore 11.00 Registrazione ore 12.00 - Saluto Fondazione Edoardo Garrone e Partner 1 settimana // 14-18 ottobre 2013 Economia e Distretti del Turismo Culturale Lun 14 ott Arrivo e sistemazione corsisti ore 11.00 Registrazione ore 12.00 - Saluto Fondazione Edoardo Garrone e Partner Alessandra

Dettagli

Nome MAGGI ISA Indirizzo VIA PO 42 27010 LINAROLO (PV) Telefono 0382/486016 cell 366 2554736 Fax 0382/486010 E-mail Isa.maggi@tin.

Nome MAGGI ISA Indirizzo VIA PO 42 27010 LINAROLO (PV) Telefono 0382/486016 cell 366 2554736 Fax 0382/486010 E-mail Isa.maggi@tin. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MAGGI ISA Indirizzo VIA PO 42 27010 LINAROLO (PV) Telefono 0382/486016 cell 366 2554736 Fax 0382/486010 E-mail

Dettagli

MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE

MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE con il patrocinio di MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE EDIZIONE 2014 Programma formativo manageriale 2014 www.informanager.it MODULO #0 21 febbraio MODULO #1 28 febbraio 1 marzo 7 marzo 8

Dettagli

2. APPROCCI TEORICI AL MARKETING DELLE IMPRESE DEL SISTEMA AGROALIMENTARE

2. APPROCCI TEORICI AL MARKETING DELLE IMPRESE DEL SISTEMA AGROALIMENTARE INTRODUZIONE AL CORSO 1. SISTEMA 1. 1. Il sistema agroalimentare (2 ore di lezione) 1. 2. Il concetto di filiera (2 ore di lezione) 2. APPROCCI TEORICI AL MARKETING DELLE IMPRESE DEL SISTEMA 2.1. Richiami

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA Commissione Anno Accademico Sessione Appello 1^A 2011/2012 SESSIONE ORDINARIA 13/07/2012 MATTINA ORE 9:00 AULA C2 FACOLTA' DI ECONOMIA - C.DA S. CHIARA, 50 - BRESCIA Nominativo PROF.SSA SALVIONI DANIELA

Dettagli

FACOLTÀ DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE Classe LM 77

FACOLTÀ DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE Classe LM 77 FACOLTÀ DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE Classe LM 77 ART. 9 REQUISITI DI ACCESSO AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE 1. Per essere ammessi al corso di Laurea Magistrale

Dettagli

FONDARE IMPRESA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER N. 10 PROGETTI DI IMPRESA

FONDARE IMPRESA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER N. 10 PROGETTI DI IMPRESA FONDARE IMPRESA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER N. 10 PROGETTI DI IMPRESA A. Obiettivo La Fondazione Cassa di Risparmio di Fano individua come obiettivo specifico per l anno 2012 la partecipazione

Dettagli

SOLUZIONI PER CRESCERE ALL ESTERO: GLI STRUMENTI SIMEST E BERS. Carlo de Simone Responsabile Funzione Desk Italia

SOLUZIONI PER CRESCERE ALL ESTERO: GLI STRUMENTI SIMEST E BERS. Carlo de Simone Responsabile Funzione Desk Italia SOLUZIONI PER CRESCERE ALL ESTERO: GLI STRUMENTI SIMEST E BERS Carlo de Simone Responsabile Funzione Desk Italia Ancona, 6 giugno 2013 MISSIONE SIMEST promuove l internazionalizzazione delle imprese italiane

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE: COME ACCEDERE AL MERCATO DEI CAPITALI PER LE IMPRESE

CORSO DI FORMAZIONE: COME ACCEDERE AL MERCATO DEI CAPITALI PER LE IMPRESE CORSO DI FORMAZIONE: COME ACCEDERE AL MERCATO DEI CAPITALI PER LE IMPRESE CORSO COME ACCEDERE AL MERCATO DEI CAPITALI PER LE IMPRESE I DESTINATARI Il percorso formativo è stato specificamente modulato

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PESARO PROVINCIA DI PESARO E URBINO

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PESARO PROVINCIA DI PESARO E URBINO INCARICHI E COMPENSI SOCIETA' PARTECIPATE DAL COMUNE DI SAN GIORGIO DI PESARO PROVINCIA DI PESARO-URBINO PUB PUBBLICITA'' DEGLI INCARICHI E DEI COMPENSI DI AMMINISTRATORI Legge 27 dicembre 2006, n. 296

Dettagli

II EDIZIONE DEL MASTER INTERUNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Sviluppo Competitivo Sostenibile E Responsabilita Di Impresa

II EDIZIONE DEL MASTER INTERUNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Sviluppo Competitivo Sostenibile E Responsabilita Di Impresa II EDIZIONE DEL MASTER INTERUNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Sviluppo Competitivo Sostenibile E Responsabilita Di Impresa Atenei che collaborano in regime di convenzione: Università degli Studi di Napoli

Dettagli

! " #! "!$ % &''(% )''* )+), *'' ()

!  #! !$ % &''(% )''* )+), *'' () ! " #! "!$% &''(% )''* )+),*'' () MODALITA DI FREQUENZA Il Master in Agroalimentare verrà attivato ad ANCONA febbraio 013 01 marzo 013 31 maggio 013 14 giugno 013 BOLOGNA 5 gennaio 013 4 maggio 013 PERUGIA

Dettagli

QUESTO PROGETTO E FRUTTO DELL INGEGNO DI SEGEST S.P.A. E PERTANTO NON PUO ESSERE RIPRODOTTO O PARZIALMENTE UTILIZZATO

QUESTO PROGETTO E FRUTTO DELL INGEGNO DI SEGEST S.P.A. E PERTANTO NON PUO ESSERE RIPRODOTTO O PARZIALMENTE UTILIZZATO SOMMARIO 1. Chi siamo pag. 3 2. La nostra storia pag. 4 3. Cosa facciamo pag. 5 4. Certificazioni pag. 6 5. Ambiti pag. 7 6. Clienti pag. 8 7. I numeri del 2013 pag. 9 8. Contatti pag. 10 2 1. CHI SIAMO

Dettagli

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b PER Polo Tecnologico di Andrea Galvani Via Roveredo, 0/b Innovazione, Innovazione per il business è un ciclo di incontri di formazione breve indirizzati ai decisori aziendali per stimolare le capacità

Dettagli

IL PROGETTO BIELORUSSIA

IL PROGETTO BIELORUSSIA IL PROGETTO BIELORUSSIA PRESENTAZIONE Lanza & Thompson nasce dall esperienza maturata da alcuni professionisti in società internazionali specializzate in assistenza alle imprese per servizi globali (fiscali,

Dettagli

Turismo culturale per lo sviluppo dei territori

Turismo culturale per lo sviluppo dei territori 6ª edizione Turismo culturale per lo sviluppo dei territori Siracusa, 17 ottobre / 19 novembre 2011 PROFILO DEL CORSO 1. OBIETTIVI E METODI DELLA SCUOLA La Scuola di Alti Studi in Economia del Turismo

Dettagli

TORINO. ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE DI STATO. CLASSE TERZA C Serale (ore di lezione svolte 136) 2. Il Turismo e le strutture ricettive

TORINO. ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE DI STATO. CLASSE TERZA C Serale (ore di lezione svolte 136) 2. Il Turismo e le strutture ricettive ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE DI STATO TORINO MATERIA: TECNICA DEI SERVIZI TURISTICI (ETAT) - PROGETTO POLIS PROGRAMMA SVOLTO ANNO SCOLASTICO 2012-2013 CLASSI 3-4 - 5 C Serale e 3 H Serale DOCENTE: MAZZA

Dettagli

Turismo culturale per lo sviluppo dei territori

Turismo culturale per lo sviluppo dei territori 9ª edizione Turismo culturale per lo sviluppo dei territori Siracusa, 27 ottobre / 6 dicembre 2014 PROFILO DEL CORSO 1. OBIETTIVI E METODI DELLA SCUOLA La Scuola di Alti Studi in Economia del Turismo Culturale

Dettagli

NATOURISM CAMPUS LABORATORIO DI IDEE PER L IMPRESA E IL TURISMO

NATOURISM CAMPUS LABORATORIO DI IDEE PER L IMPRESA E IL TURISMO NATOURISM CAMPUS LABORATORIO DI IDEE PER L IMPRESA E IL TURISMO TRENTO 2015/2016 CHI SIAMO E COSA FACCIAMO Natourism, incubatore di imprese del turismo e ambiente nato in provincia di Trento nell ambito

Dettagli

Consulenza e formazione nel Turismo e nella Ristorazione

Consulenza e formazione nel Turismo e nella Ristorazione Consulenza e formazione nel Turismo e nella Ristorazione GP.Studios è attiva nel settore del Turismo e della Ristorazione realizzando soluzioni per i propri clienti. Le soluzioni si raggiungono attraverso

Dettagli

SCHEDA BIOGRAFICA Le informazioni contenute in questa scheda verranno pubblicate sul sito dell Università Telematica UNINETTUNO

SCHEDA BIOGRAFICA Le informazioni contenute in questa scheda verranno pubblicate sul sito dell Università Telematica UNINETTUNO SCHEDA BIOGRAFICA Le informazioni contenute in questa scheda verranno pubblicate sul sito dell Università Telematica UNINETTUNO Corso di Laurea: Economia e Gestione delle Imprese, Facoltà di Economia Insegnamento/i:

Dettagli

Executive Program Marketing, Vendite e Comunicazione (II edizione)

Executive Program Marketing, Vendite e Comunicazione (II edizione) Executive Program Marketing, Vendite e Comunicazione (II edizione) OBIETTIVI E COMPETENZE Il corso consente ai partecipanti di acquisire competenze avanzate circa il coordinamento e controllo delle attività

Dettagli

INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT. percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione EXECUTIVE MASTER.

INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT. percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione EXECUTIVE MASTER. INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione edizione _ 205 EXECUTIVE MASTER PROGRAMMA A MODULI TEMATICHE GIORNATE PIANIFICARE L INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

DALLA RESILIENZA ALLO SVILUPPO

DALLA RESILIENZA ALLO SVILUPPO DALLA RESILIENZA ALLO SVILUPPO QUALE CONTRIBUTO DALLE NUOVE GENERAZIONI Introduzione del Presidente di Unioncamere Marche Ing. Adriano Federici IL QUADRO ECONOMICO DELLE MARCHE si ringrazia Demografia

Dettagli

D.ssa Teresa Albano - Curriculum Vitæ dettagliato. Quadro sintetico delle esperienze lavorative e professionali

D.ssa Teresa Albano - Curriculum Vitæ dettagliato. Quadro sintetico delle esperienze lavorative e professionali D.ssa Teresa Albano - Curriculum Vitæ dettagliato Quadro sintetico delle esperienze lavorative e professionali 1982-2003 Collabora con la Coop. Albedo nella ideazione, progettazione e messa in opera di

Dettagli

20/10/2015 Esaurimento fondi

20/10/2015 Esaurimento fondi QUADRO SINOTTICO FINANZIAMENTI IMPRESE BANDI Oggetto Finanziamento Beneficiari Apertura Scadenza Stanziamento Importi finanziabili Bando Microcredito FSE 2015 Finanziamento Agevolato a tasso 0 max 25.000

Dettagli

FACOLTÀ DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE Classe LM-77

FACOLTÀ DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE Classe LM-77 FACOLTÀ DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE Classe LM-77 ART. 9 REQUISITI DI ACCESSO AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE 1. Per essere ammessi al corso di Laurea Magistrale

Dettagli

Le Lepri Anticrisi Programma di formazione per uscire dalla crisi puntando sui propri punti di forza

Le Lepri Anticrisi Programma di formazione per uscire dalla crisi puntando sui propri punti di forza Sistema di qualità conforme allo standard ISO 9001:2008 certificato n 9175.AMB3 Autorizzazione Ministero del Lavoro n 13/I/0015692/03.04 per Ricerca e Selezione del Personale Autorizzazione Ministero del

Dettagli

Startup innovative: opportunità fiscali e strumenti di gestione e finanziamento

Startup innovative: opportunità fiscali e strumenti di gestione e finanziamento Università degli Studi di Sassari Sassari, 15 Maggio 2014 Startup innovative: opportunità fiscali e strumenti di gestione e finanziamento Dottore Commercialista- Revisore legale dei conti La fase di start

Dettagli

INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT. percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione EXECUTIVE MASTER.

INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT. percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione EXECUTIVE MASTER. INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione edizione _ 205 EXECUTIVE MASTER PROGRAMMA A MODULI TEMATICHE GIORNATE PIANIFICARE L INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

Borse di Studio per la Promozione e la Comunicazione del Brand Basilicata nel Mondo

Borse di Studio per la Promozione e la Comunicazione del Brand Basilicata nel Mondo Borse di Studio per la Promozione e la Comunicazione del Brand Basilicata nel Mondo dal 19 ottobre 2015 Marinagri, Policoro BUSINESS PRACTICE MARKETING SKILLS Il turismo è uno dei settori economici che

Dettagli

Studio Coluccia Rossetti Dottori Commercialisti e Revisori contabili

Studio Coluccia Rossetti Dottori Commercialisti e Revisori contabili Modulo 0 Aree nelle quali operiamo Contrattualistica Internazionale Contabilità Generale Analitica Consulenza Tributaria Fiscale Certificazioni Processi Prodotti Perizie Giurate Organizzazione Produttiva

Dettagli

Progetto PercoRSI. Rete responsabile. Cambiamento = Apertura = Saper Co. COnnettersi, COndividere, COllaborare, COprogettare

Progetto PercoRSI. Rete responsabile. Cambiamento = Apertura = Saper Co. COnnettersi, COndividere, COllaborare, COprogettare Progetto PercoRSI Rete responsabile Cambiamento = Apertura = Saper Co. COnnettersi, COndividere, COllaborare, COprogettare Con il contributo di: Partner operativo Finalità generali di PercoRSI Dal 2004

Dettagli

Livio Barnabò - curriculum Vitae

Livio Barnabò - curriculum Vitae Livio Barnabò - curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e Data di nascita Auronzo di Cadore (BL), 3 febbraio 1952 ESPERIENZA PROFESSIONALE Date DA OTTOBRE 2009 Attività Libero professionista Consulenza

Dettagli

NIUKO. Company profile

NIUKO. Company profile NIUKO Company profile Il gruppo Le attività Ricerca e Sviluppo Progetti Speciali Servizi formativi e supporto alle imprese e alle persone Fòrema è la società per la formazione e lo sviluppo d impresa del

Dettagli

POR SARDEGNA 2007-2013 COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE

POR SARDEGNA 2007-2013 COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE POR SARDEGNA 2007-2013 COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE Obiettivo dell intervento I servizi per l innovazione sono finalizzati alla realizzazione di idee e progetti attraverso un aiuto finanziario

Dettagli

SILVIA CECCHINI. Dottore Commercialista Revisore contabile

SILVIA CECCHINI. Dottore Commercialista Revisore contabile CURRICULUM VITAE Nata a Petriano (PU) il 28.3.1960 Laurea in Economia e Commercio Università degli Studi di Ancona il 4.3.1985 A.A. 1983-1984. Votazione 110 su 110 con dichiarazione di lode. Argomento

Dettagli

DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA

DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA COMMISSIONI DI LAUREA TRIENNALE 18-19 luglio 2013 Sessione ordinaria a.a. 2012/2013 Commissione 1: 18 luglio 2013, ore 14:30, Sala

Dettagli

Master in Hospitality Management

Master in Hospitality Management Master in Hospitality Management 1. Prodotto turistico e destination management (16 ore) Sistemi associativi Federalberghi Docente: Alessandro CIANELLA Prodotto turistico globale: nuovi scenari di sviluppo

Dettagli

orario 9.00-13.00 orario 14.00-17.00

orario 9.00-13.00 orario 14.00-17.00 Turismo culturale per lo sviluppo dei territori 1 settimana // 27-31 ottobre 2014 Economia e Distretti del Turismo Culturale Lun 27 ott Arrivo e sistemazione corsisti 28 ott 29 ott 30 ott Enrico Ferrero

Dettagli

PRODUCT MANAGEMENT La gestione del prodotto aziendale

PRODUCT MANAGEMENT La gestione del prodotto aziendale PRODUCT MANAGEMENT La gestione del prodotto aziendale OBIETTIVI Introdotto per la prima volta nel settore dei beni di largo consumo, oggi il Product Management, funzione del marketing dedicata alla gestione

Dettagli

CREAZIONE E CONDUZIONE NE DI IMPRESA

CREAZIONE E CONDUZIONE NE DI IMPRESA CREAZIONE E CONDUZIONE NE DI IMPRESA Nome insegnamento: CREAZIONE E CONDUZIONE DI IMPRESA Anno di corso: I e II anno della Laurea Magistrale Semestre: I e II semestre Crediti Formativi Universitari: 6

Dettagli

PROVINCIA DI AREZZO U.O. PROGRAMMAZIONE SERVIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE E OSSERVATORIO MERCATO LAVORO INDIVIDUAZIONE PRIORITA FORMATIVE

PROVINCIA DI AREZZO U.O. PROGRAMMAZIONE SERVIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE E OSSERVATORIO MERCATO LAVORO INDIVIDUAZIONE PRIORITA FORMATIVE PROVINCIA DI AREZZO U.O. PROGRAMMAZIONE SERVIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE E OSSERVATORIO MERCATO LAVORO INDIVIDUAZIONE PRIORITA FORMATIVE BANDO MULTIMISURA 2004 30 OTTOBRE 2003 Priorità formative Premessa

Dettagli

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA 5 NOVEMBRE 2015 12 NOVEMBRE 2015 ORE 9.00-13.00 / 14.00-18.00 Sede: Iannas srl, via Principessa Iolanda 10, Quartu Sant Elena IANNAS srl Via

Dettagli

LA LOMBARDIA PER LE IMPRESE. Start-up e Re-start

LA LOMBARDIA PER LE IMPRESE. Start-up e Re-start LA LOMBARDIA PER LE IMPRESE Start-up e Re-start 11 ottobre 2013 30.000.000 per lo start-up e il re-start di impresa 23.000.000 per finanziamenti a tasso agevolato 7.000.000 per contributi a fondo perduto

Dettagli

Programma volto a migliorare la competitività delle imprese e in particolare delle PMI (2014-2020) (COSME)

Programma volto a migliorare la competitività delle imprese e in particolare delle PMI (2014-2020) (COSME) Programma volto a migliorare la competitività delle imprese e in particolare delle PMI (2014-2020) (COSME) Obiettivo Il passaggio dalla programmazione 2007-13 a quella 2014-2020 porterà molti cambiamenti

Dettagli

UNA RETE DI PROFESSIONISTI PER DARE AD OGNI PROBLEMA LA GIUSTA SOLUZIONE IN UN MONDO CHE CAMBIA MISSION

UNA RETE DI PROFESSIONISTI PER DARE AD OGNI PROBLEMA LA GIUSTA SOLUZIONE IN UN MONDO CHE CAMBIA MISSION PROFILO E MISSION UNA RETE DI PROFESSIONISTI PER DARE AD OGNI PROBLEMA LA GIUSTA SOLUZIONE IN UN MONDO CHE CAMBIA M.C.& Partners consulenze integrate aziendali - srl è una società di consulenza e servizi

Dettagli

PROGRAMMA. Docente: Prof. Mario Pianta (Università Urbino Economia) Periodo: 06 Novembre 2008 Orario: 10:00-13:00; 14:00-17:00 Durata: 6 ore

PROGRAMMA. Docente: Prof. Mario Pianta (Università Urbino Economia) Periodo: 06 Novembre 2008 Orario: 10:00-13:00; 14:00-17:00 Durata: 6 ore PROGRAMMA Modulo 1) Economia dello sviluppo: teorie economiche prevalenti, istituzioni e ruolo del commercio internazionale nello sviluppo economico a livello locale. Docente: Prof. Mario Pianta (Università

Dettagli

MEDIA KIT QUESTO PROGETTO E FRUTTO DELL INGEGNO DI SEGEST S.P.A. E PERTANTO NON PUO ESSERE RIPRODOTTO O PARZIALMENTE UTILIZZATO

MEDIA KIT QUESTO PROGETTO E FRUTTO DELL INGEGNO DI SEGEST S.P.A. E PERTANTO NON PUO ESSERE RIPRODOTTO O PARZIALMENTE UTILIZZATO MEDIA KIT SOMMARIO 1. Chi siamo pag. 3 2. La nostra storia pag. 4 3. Paolo Bruschi pag. 5 4. Cosa facciamo pag. 6 5. Certificazioni pag. 7 6. Ambiti pag. 8 7. Clienti pag. 9 8. I numeri del 2013 pag. 10

Dettagli

RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO TITOLI DI STUDIO ABILITANTI

RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO TITOLI DI STUDIO ABILITANTI RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO TITOLI DI STUDIO ABILITANTI Laura in materie commerciali o giuridiche Corsi di laurea del vecchio ordinamento Economia e commercio Discipline economiche e sociali

Dettagli

martedì 26 febbraio 2013

martedì 26 febbraio 2013 martedì 26 febbraio 2013 Rassegna del 26/02/2013 ENIT - AGENZIA Corriere Adriatico Conquistare il mercato turistico europeo... 1 Italia Sera Turismo Sociale. Un formidabile veicolo di promozione per il

Dettagli

LO SVILUPPO SOSTENIBILE. Ambiente, Risorse, Innovazione, Qualitä. Scritti in memoria di Michela Specchiarello

LO SVILUPPO SOSTENIBILE. Ambiente, Risorse, Innovazione, Qualitä. Scritti in memoria di Michela Specchiarello LO SVILUPPO SOSTENIBILE Ambiente, Risorse, Innovazione, Qualitä Scritti in memoria di Michela Specchiarello A cura di Gianluigi Guido e Stefania Massari FrancoAngeli Indice Presentazione, di Alessandra

Dettagli

Ricette per uscire dalla crisi, soluzioni dal temporary management

Ricette per uscire dalla crisi, soluzioni dal temporary management Ricette per uscire dalla crisi, soluzioni dal temporary management Scritto da oltre 30 managers di Leading Network Paolo Fiorini,co-autore, cura il cap. 8.5. Puoi ordinare il libro nelle seguenti librerie:

Dettagli

CONSORZIO PROVINCIALE INTESA-CCA

CONSORZIO PROVINCIALE INTESA-CCA PROGRAMMA FORMATIVO INTESA-CCA ANNO 2014 Predisposto dal direttore 20.01.2014 Approvato dal Consiglio di Amministrazione il 28.02.2014 SOMMARIO OFFERTA FORMATIVA N. AMBITO CORSI 1 2 SVILUPPO D IMPRESA

Dettagli

Turismo sostenibile e green marketing territoriale

Turismo sostenibile e green marketing territoriale CURRICULUM Trentino Green Network è costituita da società che percorrendo la strada dello sviluppo sostenibile hanno deciso di unirsi in rete di impresa per rafforzare ed offrire al territorio trentino

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE

TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE

Dettagli

PROGRAMMA DIDATTICO 3 CORSO. 20 settembre 2013. education

PROGRAMMA DIDATTICO 3 CORSO. 20 settembre 2013. education PROGRAMMA DIDATTICO 3 CORSO 20 settembre 2013 education GESTIONE DEL FALLIMENTO E STRUMENTI PER RISANARE E RILANCIARE L AZIENDA Un aggiornamento su tutti gli strumenti introdotti dalla Legge Fallimentare

Dettagli

Laboratorio Provinciale Responsabilità Sociale d Impresa (RSI / CSR)

Laboratorio Provinciale Responsabilità Sociale d Impresa (RSI / CSR) Laboratorio Provinciale Responsabilità Sociale d Impresa (RSI / CSR) Idee a confronto per progetti di sviluppo e innovazione territoriale 3 workshop 6.11.2013 Idee e proposte per il Laboratorio CSR della

Dettagli

INDICE. Introduzione. Family business: una presenza rilevante di non facile definizione e misura, di Giovanni raquelli p. 11

INDICE. Introduzione. Family business: una presenza rilevante di non facile definizione e misura, di Giovanni raquelli p. 11 INDICE Introduzione. Family business: una presenza rilevante di non facile definizione e misura, di Giovanni raquelli p. 11 PARTE PRIMA: IL MODELLO DI CAPITALISMO ITA- LIANO FRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE:

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO Distretto Culturale Evoluto CreATTIVITA

PROVINCIA DI PESARO E URBINO Distretto Culturale Evoluto CreATTIVITA PROVINCIA DI PESARO E URBINO Distretto Culturale Evoluto CreATTIVITA 1 Introduzione L Amministrazione Provinciale di Pesaro Urbino intende raccogliere la sfida lanciata dalla Regione Marche per lo sviluppo

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a Resoconto

c o m u n i c a t o s t a m p a Resoconto 5 milioni di euro per aiutare le imprese e il territorio ad agganciare la ripresa Bandi ed iniziative della CCIAA per il 2014 Quasi 5 milioni di euro per aiutare le imprese e il territorio barese ad agganciare

Dettagli

Agri-Food Management. Executive Master in. Tutto ciò che ti serve per affrontare il presente MASTER. e i. z a. e tra t. www.mastersida.com.

Agri-Food Management. Executive Master in. Tutto ciò che ti serve per affrontare il presente MASTER. e i. z a. e tra t. www.mastersida.com. Tutto ciò che ti serve Executive Master in Agri-Food Management da e on i z a Sida Group Alta Form S 85 9 l1 Consulenza Formazione a i g e tra t Sedi: Roma Napoli Bologna Parma Chieti www.mastersida.com

Dettagli

Prefazione di Alessandro Spada. Introduzione 1. brand: processi di sviluppo e modalità di valutazione di M. Dallocchio, B.

Prefazione di Alessandro Spada. Introduzione 1. brand: processi di sviluppo e modalità di valutazione di M. Dallocchio, B. V Prefazione di Alessandro Spada IX Introduzione 1 1 Il brand: processi di sviluppo e modalità di valutazione di M. Dallocchio, B. Rovetta 5 1.1 Introduzione 5 1.2 Il concetto di brand 6 1.3 La creazione,

Dettagli

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA 12 NOVEMBRE 2015 17 NOVEMBRE 2015 ORE 9.00-13.00 / 14.00-18.00 Sedi: 12/11/2015 -Iannas srl, via Principessa Iolanda 10, Quartu Sant Elena

Dettagli

PRIMO ANNO 2014 2015

PRIMO ANNO 2014 2015 ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DELLA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI BERGAMO V CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE PER LA PREPARAZIONE ALLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA DI

Dettagli

DOTTORATO DI RICERCA IN MARKETING STRATEGICO E ECONOMIA AZIENDALE REGOLAMENTO INTERNO

DOTTORATO DI RICERCA IN MARKETING STRATEGICO E ECONOMIA AZIENDALE REGOLAMENTO INTERNO DOTTORATO DI RICERCA IN MARKETING STRATEGICO E ECONOMIA AZIENDALE REGOLAMENTO INTERNO 1. Denominazione Corso di Dottorato in MARKETING STRATEGICO E ECONOMIA AZIENDALE per la preparazione e la formazione

Dettagli

AREA LAVORARE NEL SOCIALE

AREA LAVORARE NEL SOCIALE AREA LAVORARE NEL SOCIALE IL FUND RAISING PER LA GESTIONE DELL IMPRESA SOCIALE Obiettivo del corso è quello di comprendere le implicazioni sociali, organizzative ed etiche che accompagnano l attività di

Dettagli

Master in Hotel Management

Master in Hotel Management Master in Hotel Management Master in Hotel Management OBIETTIVI Il master si rivolge a LAUREATI desiderosi di ricoprire posizioni di rilievo in azienda. Il Master in Hotel Management risponde all esigenza

Dettagli

Economia e Gestione delle Imprese

Economia e Gestione delle Imprese Marco Pironti pironti@di.unito.it it www.di.unito..di.unito.it/~pironti 1 Executive summary Corporate governance Le strategie d impresa Le politiche di pianificazione e controllo Le politiche organizzative

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE DELL INTERVENTO FORMATIVO

SPECIFICHE TECNICHE DELL INTERVENTO FORMATIVO SPECIFICHE TECNICHE DELL INTERVENTO FORMATIVO (art. 68 D. Lgs. 163/2006) ALLEGATO A FINALITÀ L intervento formativo richiesto deve essere finalizzato a formare il giovane imprenditore agricolo in maniera

Dettagli

B2GREEN: esperienza, creatività e innovazione per l organizzazione di eventi eco-sostenibili

B2GREEN: esperienza, creatività e innovazione per l organizzazione di eventi eco-sostenibili B2GREEN: esperienza, creatività e innovazione per l organizzazione di eventi eco-sostenibili Milano, 26 Luglio 2012 - La nuova rete di imprese che garantisce eventi green dall ideazione, alla realizzazione,

Dettagli

Date Modulo Docente responsabile Programma Corso. per la responsabilità sociale.

Date Modulo Docente responsabile Programma Corso. per la responsabilità sociale. Programma didattico Novembre 2013 - Dicembre Il concetto di CSR e i suoi impatti sulla governance aziendale. 28-30 novembre 2013 CSR: concetti, principi e strumenti di gestione in Italia e nella UE. Giorgio

Dettagli

STUDIO GNUDI & ASSOCIATI

STUDIO GNUDI & ASSOCIATI STUDIO GNUDI & ASSOCIATI LO STUDIO Profilo Lo Studio Gnudi è stato fondato agli inizi degli anni 60 a Bologna da Piero Gnudi e fin dai primi anni si è caratterizzato per la sua attività di consulenza tributaria-societaria

Dettagli

Tabelle in corso di revisione

Tabelle in corso di revisione Propedeuticità delle materie delle lauree triennali (offerta Mussi) N.B. i corsi non indicati nelle tabelle non richiedono propedeuticità Tabelle in corso di revisione 1 Cdl CLASSE L-18 (Scienze dell'economia

Dettagli

ELENCO AGEVOLAZIONI DEL MOMENTO

ELENCO AGEVOLAZIONI DEL MOMENTO ELENCO AGEVOLAZIONI DEL MOMENTO NUOVE IMPRESE E INVESTIMENTI PRODUTTIVI TITOLO IMPRESE BENEFICIARIE AGEVOLAZIONE PREVISTA TERMINI DI Finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto per nuove Start

Dettagli

CURRICULUM DI ELISABETTA CATTINI

CURRICULUM DI ELISABETTA CATTINI CURRICULUM DI ELISABETTA CATTINI Luogo e Data di nascita Chiusi (SI), 15/05/1961 E-mail cattinielisabetta@gmail.com cattini@pec.it STUDI Diploma di maturità classica (Liceo Classico "P. Sarpi", Bergamo)

Dettagli

Calendario dell'attività didattica

Calendario dell'attività didattica Calendario dell'attività didattica Venerdì 7 febbraio 2014 9.00 PRESENTAZIONE DEL MASTER seminario: Incubatori di Impresa e Start Up Innovative Giovanna Visintini, con la partecipazione di Carlo Castellano,

Dettagli