ITALIANO. Motocicletta Manuale Uso e Manutenzione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ITALIANO. Motocicletta Manuale Uso e Manutenzione"

Transcript

1

2

3 ITALIANO Motocicletta Manuale Uso e Manutenzione

4

5 Guida rapida di riferimento Questa guida rapida di riferimento vi aiuterà a trovare facilmente le informazioni cercate. INFORMAZIONI GENERALI COME UTILIZZARE LA MOTOCI- CLETTA FUNZIONAMENTO SICURO MANUTENZIONE E REGOLAZIONI RIMESSAGGIO Ľindice si trova dopo la premessa.

6

7 Ogniqualvolta s'incontrano i simboli riportati qui di seguito, attenersi alle relative indicazioni! Seguire sempre pratiche operative e di manutenzione sicure. PERICOLO L'indicazione di PERICOLO segnala una situazione pericolosa che, se non evitata, determina lesioni personali gravi o la morte. AVVERTENZA Le indicazioni di PERICOLO segnalano una situazione pericolosa che, se non evitata, potrebbe determinare lesioni personali gravi o la morte. ATTENZIONE Le indicazioni di ATTENZIONE segnalano una situazione pericolosa che, se non evitata, potrebbe determinare lesioni di lieve o media entità. AVVISO L'indicazione di AVVISO viene usata per indicare procedure che non contemplino possibili lesioni personali. NOTA Questo simbolo di nota segnala punti di interesse particolare per garantire un funzionamento più comodo ed efficiente.

8 PREMESSA Congratulazioni per avere acquistato una nuova motocicletta Kawasaki. La vostra nuova motocicletta è il prodotto della tecnica avanzata Kawasaki, di verifiche approfondite e della costante ricerca di affidabilità, sicurezza e prestazioni superiori. Si prega di leggere attentamente questo Manuale Uso e Manutenzione prima di utilizzare il mezzo per conoscere perfettamente i comandi, le caratteristiche, le prestazioni e i limiti della vostra motocicletta. Le presenti Istruzioni propongono diversi consigli di guida sicura, pur non avendo lo scopo di descrivere tutte le tecniche e le capacità necessarie per condurre un motoveicolo in condizioni di sicurezza. Kawasaki raccomanda a tutti i conducenti di questa motocicletta di frequentare un corso di guida per motociclisti, al fine di comprendere quali siano i requisiti fisici e psichici necessari per un impiego sicuro.

9 Per garantire una vita tecnica lunga e senza inconvenienti alla vostra motocicletta, è necessario dedicare ad essa le opportune cure, effettuando le operazioni di manutenzione descritte nelle presenti Istruzioni. Per chi desideri informazioni più dettagliate sulla propria motocicletta Kawasaki, presso ogni concessionario autorizzato Kawasaki è possibile acquistare l'apposito Manuale di assistenza. Il Manuale di assistenza della motocicletta contiene informazioni dettagliate sul disassemblaggio e la manutenzione. Chi intende effettuare personalmente gli interventi sul motoveicolo deve possedere la competenza di un meccanico esperto e disporre degli attrezzi speciali descritti nel Manuale di assistenza. Conservare questo Manuale Uso e Manutenzione sempre a bordo della motocicletta in modo da poterlo consultare ogniqualvolta sia necessario. Le presenti Istruzioni devono essere considerate parte integrante della motocicletta e devono accompagnarla al momento della vendita. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione di qualunque parte della presente pubblicazione senza previa autorizzazione scritta da parte dell'autore. La presente pubblicazione include le informazioni più recenti, disponibili al momento di andare in stampa. Tuttavia, potrebbero riscontrarsi minime differenze fra il prodotto reale e le illustrazioni o il testo contenuti nelle presenti Istruzioni.

10 Tutti i prodotti possono subire modifiche senza preavviso o implicazione di obbligo alcuno. KAWASAKI HEAVY INDUSTRIES, LTD. Motorcycle & Engine Company 2010 Kawasaki Heavy Industries, Ltd. Agosto 2010 (1).

11

12 INDICE DATI TECNICI UBICAZIONE DEI COMPONENTI INFORMAZIONI SU CARICO E AC- CESSORI INFORMAZIONI GENERALI Indicatori Indicatore digitale Spie di avvertenza/indicazione Chiave Interruttore accensione/bloccasterzo 39 Interruttori sezione sinistra manubrio 41 Commutatore delle luci Interruttore degli indicatori di direzione Pulsante dell'avvisatore acustico.. 42 Pulsante sorpasso Pulsante pericolo Interruttori sezione destra manubrio.. 43 Interruttore di arresto motore Pulsante di avviamento Regolatore della leva freno Tappo serbatoio carburante Carburante Requisiti carburante: Rifornimento di carburante: Cavalletto laterale Selle Kit attrezzi Cupolino RODAGGIO COME UTILIZZARE LA MOTOCI- CLETTA Avviamento del motore Avviamento con l'ausilio di cavi Partenza Selezione marce Frenata Sistema frenante antiblocco (ABS) per modelli con ABS Spia dell'abs... 73

13 Arresto del motore Arresto del motore in caso di emergenza Stazionamento Convertitore catalitico FUNZIONAMENTO SICURO Tecnica di guida sicura Controlli di sicurezza giornalieri Considerazioni supplementari per l'utilizzo ad alta velocità MANUTENZIONE E REGOLAZIONI Tabella di manutenzione periodica Olio motore Impianto di raffreddamento Candele Gioco valvole Kawasaki Clean Air System (Sistema aria pulita Kawasaki) Dispositivo di scarico gas Filtro dell'aria Sistema di comando farfalla Sincronizzazione depressione motore Regime del minimo Frizione Catena di trasmissione Freni Interruttori luce freno Forcella anteriore Ammortizzatore posteriore Ruote Batteria Fascio di luce del faro Fusibili Pulizia della motocicletta RIMESSAGGIO PROTEZIONE AMBIENTALE UBICAZIONE DELLE ETICHETTE...184

FUNZIONAMENTO SICURO

FUNZIONAMENTO SICURO 80 FUNZIONAMENTO SICURO FUNZIONAMENTO SICURO Tecnica di guida sicura I punti elencati qui di seguito sono applicabili per un uso quotidiano della motocicletta e devono essere seguiti attentamente per un

Dettagli

Strumentazione PANORAMICA DEL GRUPPO STRUMENTI. Gruppo strumenti

Strumentazione PANORAMICA DEL GRUPPO STRUMENTI. Gruppo strumenti Strumentazione PANORAMICA DEL GRUPPO STRUMENTI Gruppo strumenti 1 2 3 4 E85173 6 5 1. Contagiri. 2. Indicatore della temperatura. 3. Indicatore del livello del carburante. 4. Tachimetro. 5. Contachilometri

Dettagli

BR_EU_ITALIAN_2011:Layout 1 21/04/2011 11:42 Page 1 PRODOTTI 2011

BR_EU_ITALIAN_2011:Layout 1 21/04/2011 11:42 Page 1 PRODOTTI 2011 BR_EU_ITALIAN_2011:Layout 1 21/04/2011 11:42 Page 1 PRODOTTI 2011 Abbonamenti annuale Modules Dati tecnici (benzina e diesel) Cinghie, catene e ingranaggi di distribuzione Procedure di ripristino spie

Dettagli

Informazioni generali sul sistema pneumatico. Struttura del sistema pneumatico. Definizioni PGRT. Serbatoio aria compressa

Informazioni generali sul sistema pneumatico. Struttura del sistema pneumatico. Definizioni PGRT. Serbatoio aria compressa Definizioni È importante conoscere le seguenti definizioni e concetti in relazione al sistema pneumatico del veicolo: Serbatoio aria compressa Serbatoio pressurizzato contenente aria compressa. Viene utilizzato

Dettagli

DB X35 - SHORT MANUAL - Questo non è un manuale d uso ma solo un richiamo per facilitare l operatore a ricordare le funzioni più frequenti. REV.

DB X35 - SHORT MANUAL - Questo non è un manuale d uso ma solo un richiamo per facilitare l operatore a ricordare le funzioni più frequenti. REV. DB X35 - SHORT MANUAL - Questo non è un manuale d uso ma solo un richiamo per facilitare l operatore a ricordare le funzioni più frequenti. REV. 00 AVVIAMENTO B A D C NON SI AVVIA IL MOTORE - Selettore

Dettagli

IMPORTANTE AVVERTENZA

IMPORTANTE AVVERTENZA 1 IMPORTANTE L utilizzo della minicross SMR è permesso solo in pista o fuoristrada e non in strada normale. Controllare la buona funzionalità e lo stato generale della moto prima di ogni utilizzo. Indossare

Dettagli

https://webista.bmw.com/webista/show?id= &lang=it&print=1

https://webista.bmw.com/webista/show?id= &lang=it&print=1 https://webista.bmw.com/webista/show?id=2581878667&lang=it&print=1 G1 X1369 B+ 35.0 X18261 F101 F102 F103 F104 F105 A46 Portafusibili posteriore 250A 100A 100A 100A X10209 X1984 1 2 X10004 1 X9230 30H

Dettagli

Gruppo A Apparecchiature non menzionate in altri gruppi Tavola n.

Gruppo A Apparecchiature non menzionate in altri gruppi Tavola n. Gruppo A Apparecchiature non menzionate in altri gruppi Tavola n. A1 Presa collegamento rimorchio a 7 poli (opt.) 08-12-14 A2 Specchio retrovisore esterno dx 11 A3 Specchio retrovisore esterno sx 11 A4

Dettagli

Cofano del vano motore, apertura e chiusura apertura chiusura Comando delle luci

Cofano del vano motore, apertura e chiusura apertura chiusura Comando delle luci A Abitacolo, pulizia cinture di sicurezza................ 87 moquette e tessuti................ 87 plastica e tessuto................. 87 strumentazione, orologio e apparecchiature audio........... 87

Dettagli

DB 460 SL - SHORT MANUAL

DB 460 SL - SHORT MANUAL DB 460 SL - SHORT MANUAL - Questo non è un manuale d uso ma solo un richiamo per facilitare l operatore a ricordare le funzioni più frequenti. REV. 03 AVVIAMENTO B C A D NON SI AVVIA IL MOTORE - Selettore

Dettagli

MANUBRIO E CAVI 01 FARO ANTERIORE + FRECCE 19 RETROVISORI E COMANDI 02 FARO POSTERIORE 20 FORCELLA 03 FASCIO ELETTRICO 21 RUTOA ANTERIORE 04

MANUBRIO E CAVI 01 FARO ANTERIORE + FRECCE 19 RETROVISORI E COMANDI 02 FARO POSTERIORE 20 FORCELLA 03 FASCIO ELETTRICO 21 RUTOA ANTERIORE 04 MANUBRIO E CAVI 01 FARO ANTERIORE + FRECCE 19 RETROVISORI E COMANDI 02 FARO POSTERIORE 20 FORCELLA 03 FASCIO ELETTRICO 21 RUTOA ANTERIORE 04 SERBATOIO OLIO 22 FRENO ANTERIORE 05 FILTRO ARIA 23 MARMITTA

Dettagli

SPACCATO MINICROSS SMR PRIMA 4.9 e PRIMA 913

SPACCATO MINICROSS SMR PRIMA 4.9 e PRIMA 913 SPACCATO MINICROSS SMR PRIMA 4.9 e PRIMA 913 TAVOLA 1 1 SMRCIDM4 PRIMA 4.9 TELAIO 1 SMRCIDM1 PRIMA 913 TELAIO TAVOLA 2 1 SMRCIOM1 PRIMA 4.9/913 RUBINETTO BENZINA 2 SMRCIOM2 PRIMA 4.9/913 GUARNIZIONE RUBINETTO

Dettagli

FRENO DI STAZIONAMENTO

FRENO DI STAZIONAMENTO Manuale di assistenza tecnica2007 Matiz-Spark FRENO DI STAZIONAMENTO Pagina 1 di 11 SEZIONE 4G FRENO DI STAZIONAMENTO SPECIFICHE Specifiche generali Applicazione Numero punzonato sulla leva del freno di

Dettagli

Guida per l identificazione veloce dei ricambi Meccanica

Guida per l identificazione veloce dei ricambi Meccanica Guida per l identificazione veloce dei ricambi Meccanica Fiat Alfa Romeo Lancia Abarth Jeep PARTICOLARE GRUPPO SOTTOGRUPPO PARTICOLARE GRUPPO SOTTOGRUPPO ALTERNATORE MOTORINO AVVIAMENTO POMPA DELL ACQUA

Dettagli

CAMBIO AUTOMATICO

CAMBIO AUTOMATICO Page 1 of 8 CAMBIO AUTOMATICO 136-166 Page 2 of 8 CAMBIO AUTOMATICO - Descrizione Un sistema di controllo elettronico sovrintende e regola il funzionamento del cambio automatico AISIN. Una centralina elettronica

Dettagli

MANUALE INTRODUTTIVO UTILIZZO GENERATORE VALEX OHV VX3500

MANUALE INTRODUTTIVO UTILIZZO GENERATORE VALEX OHV VX3500 MANUALE INTRODUTTIVO UTILIZZO GENERATORE VALEX OHV VX3500 1 Perché del Corso??? Questa breve guida introduttiva nasce dall esigenza di snellire e semplificare, ai Volontari di Protezione Civile del Comune

Dettagli

Motore a iniezione da 1,8 l 110kW / 132kW / 165 kw, motronic, 4 cilindri, sigle motore AUM / AUQ, ARY / BAM

Motore a iniezione da 1,8 l 110kW / 132kW / 165 kw, motronic, 4 cilindri, sigle motore AUM / AUQ, ARY / BAM N. 8/ Motore a iniezione da,8 l 0kW / kw / 65 kw, motnic, cilindri, sigle motore AUM / AUQ, ARY / BAM a partire dall anno modello 00 Portafusibili Portarelè a posti 8 6 0 5 9 7 6 0 8 7 5 9 5 6 7 8 5 8

Dettagli

LE INFORMAZIONI FORNITE IN QUESTO DOCUMENTO POSSONO ESSERE MODIFICATE SENZA PREAVVISO.

LE INFORMAZIONI FORNITE IN QUESTO DOCUMENTO POSSONO ESSERE MODIFICATE SENZA PREAVVISO. SCHEDA TECNICA! LE INFORMAZIONI FORNITE IN QUESTO DOCUMENTO POSSONO ESSERE MODIFICATE SENZA PREAVVISO. RCM S.p.A Via Tiraboschi,4 Casinalbo (MO) Italia Tel. +39 059 515311 - Fax +39 059 510783 www.rcm.it

Dettagli

TELAIO, CARENE, RUOTE, FRENI

TELAIO, CARENE, RUOTE, FRENI TELAIO, CARENE, RUOTE, FRENI IL TELAIO non deve essere modificato o rinforzato in nessun modo. Non si possono spostare o modificare nemmeno i punti di attacco del motore e delle sospensioni. LE CARENATURE

Dettagli

DB 260 CBV - SHORT MANUAL

DB 260 CBV - SHORT MANUAL DB 260 CBV - SHORT MANUAL - Questo non è un manuale d uso ma solo un richiamo per facilitare l operatore a ricordare le funzioni più frequenti. REV. 02 AVVIAMENTO B C A D NON SI AVVIA IL MOTORE - Selettore

Dettagli

Unità di comando AutoTrac John Deere PFP12072

Unità di comando AutoTrac John Deere PFP12072 Unità di comando AutoTrac John Deere PFP12072 Informazioni sul presente documento Questa guida illustra come eseguire operazioni frequenti con la nuova unità di comando AutoTrac John Deere. Completa il

Dettagli

Smontaggio del cambio. Informazioni generali. Attrezzi. Applicabile al cambio ZF Transmatic. Esempi di attrezzi idonei forniti da Scania: Descrizione

Smontaggio del cambio. Informazioni generali. Attrezzi. Applicabile al cambio ZF Transmatic. Esempi di attrezzi idonei forniti da Scania: Descrizione Informazioni generali Informazioni generali Applicabile al cambio ZF Transmatic. Attrezzi Esempi di attrezzi idonei forniti da Scania: Codice componente Descrizione 587 496 Sollevatore veicolo 587 33 Martinetto

Dettagli

Gli spazzaneve a turbina Canadiana sono costruiti per aiutarvi ad affrontare anche le condizioni invernali più difficili.

Gli spazzaneve a turbina Canadiana sono costruiti per aiutarvi ad affrontare anche le condizioni invernali più difficili. SPAZZANEVE A TURBINA 2014-2015 Gli spazzaneve a turbina Canadiana sono costruiti per aiutarvi ad affrontare anche le condizioni invernali più difficili. Rimuovere la neve non è mai stato così facile, grazie

Dettagli

Dati tecnici. Fresa a freddo elettrica W 350 E

Dati tecnici. Fresa a freddo elettrica W 350 E Dati tecnici Fresa a freddo elettrica W 350 E Dati tecnici Larghezza di fresatura max. Profondità di fresatura* 1 Rullo di fresatura Interlinea 350 mm 0 100 mm 12 mm Numero denti di fresatura 38 Diametro

Dettagli

Motocicletta Manuale Uso e Manutenzione

Motocicletta Manuale Uso e Manutenzione ITALIANO Motocicletta Manuale Uso e Manutenzione Istruzioni originali Guida rapida di riferimento Questa guida rapida di riferimento vi aiuterà a trovare facilmente le informazioni cercate. INFORMAZIONI

Dettagli

COME UTILIZZARE LA MOTOCICLETTA

COME UTILIZZARE LA MOTOCICLETTA 60 COME UTILIZZARE LA MOTOCICLETTA COME UTILIZZARE LA MOTOCICLETTA Avviamento del motore Verificare che l interruttore di arresto motore sia in posizione. Portare la chiave di accensione su ON. Accertare

Dettagli

Comune di Palermo. A.6 Fornitura e sostituzione solenoide di arresto. A.7 Ripristino impianto elettrico comprensivo di

Comune di Palermo. A.6 Fornitura e sostituzione solenoide di arresto. A.7 Ripristino impianto elettrico comprensivo di 1 Comune di Palermo AREA DELLE MANUTENZIONI E PROTEZIONE CIVILE Servizio Protezione Civile e Sicurezza Sede: viale Ercole, 35 90146 Palermo 091.7406226-6700398 091.514526 protezione.civile@comune.palermo.it

Dettagli

SM 35 SMT 35 SM 55 SMT 55. Schema elettrico. Cod. EG rev.00 del 04/04

SM 35 SMT 35 SM 55 SMT 55. Schema elettrico. Cod. EG rev.00 del 04/04 SM 35 SMT 35 SM 55 SMT 55 Schema elettrico Cod. EG.016.00.27 rev.00 del 04/04 Tabella di identificazione veicolo VEICOLO N. SERIE MACCHINA - Cod. AFAM Rif. SCAM EG.016.00.27 - DATA Rev. del 16/02/2004

Dettagli

SS 2 Argani e freni, CLD. Allegato all attestato di esame «CE»

SS 2 Argani e freni, CLD. Allegato all attestato di esame «CE» N. ident. 80077587 Redatto da: cer Data: 19.07.2007 Pagina: 1/13 SS 2 Allegato all attestato di esame «CE» N. ident. 80077587 Redatto da: cer Data: 19.07.2007 Pagina: 2/13 INDICE 1 Limiti di sistema...3

Dettagli

REV 80cc /11/07

REV 80cc /11/07 REV 80cc 2008 23/11/07 Pos.44 Comprende anche le posizioni: 31, 34, 44, 45, 68, 75(2pz), 81, 102, 111, 128, 141, 128, 153, 154. Pos.121 Comprende anche le posizioni: 120(2pz) ciclomotore REV 80cc 2008

Dettagli

# $ % &' ()*+,-. & / 01 % &$%(& ') *+,-( *+,. / - 0 *+, 1 "-,, /) 2% 345 $6784$69.,,# :, " :,, -

# $ % &' ()*+,-. & / 01 % &$%(& ') *+,-( *+,. / - 0 *+, 1 -,, /) 2% 345 $6784$69.,,# :,  :,, - ! " # $% &' !" # $ % &' ()*+. & / 01 % 11 1 2 &$%(& ') *+( *+. / 0 *+ 1 " 3 /) 2% 345 $6784$69. # : " : 6&$%"< $%(&/.."".6 & $%.&'$%##; &6 " & &$%(.&. 6)8(*=9.(( &$%(&. ; 4 > ) 2% > ## > 6)8(*=9 (? ( 5

Dettagli

Istruzioni originali. CX-T Liftrunner CX IT

Istruzioni originali. CX-T Liftrunner CX IT Istruzioni originali CX-T Liftrunner CX-40 1050 51048070303 IT - 10.2010 1 Uso Funzionamento Funzionamento ATTENZIONE Seguire scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore del rimorchio. Comandi

Dettagli

CM691150E SPAZZANEVE A TURBINA

CM691150E SPAZZANEVE A TURBINA SPAZZANEVE A TURBINA 2012-2013 CM691150E Gli spazzaneve a turbina Canadiana sono costruiti per aiutarvi ad affrontare anche le condizioni invernali più difficili. Rimuovere la neve non è mai stato così

Dettagli

Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI

Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI R Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI 299 Fusibili Quando si toglie il coperchio di una scatola fusibili, prestare attenzione a proteggere la scatola dall umidità e rimontare il coperchio il

Dettagli

Freno di stazionamento elettroassistito BMW X6

Freno di stazionamento elettroassistito BMW X6 Freno di stazionamento elettroassistito BMW X6 Vediamo oggi un particolare componente che ha subito negli ultimi tempi un notevole sviluppo. Quindi focalizzeremo l attenzione sul freno di stazionamento

Dettagli

Z800 / 2013 L'indiscussa prima della classe. Candy Flat Blazed Green / Metallic Spark Black. Pearl Stardust white / Metallic Spark Black

Z800 / 2013 L'indiscussa prima della classe. Candy Flat Blazed Green / Metallic Spark Black. Pearl Stardust white / Metallic Spark Black Z800 / 2013 L'indiscussa prima della classe 8.890 / 9.490 (ABS) Candy Flat Blazed Green / Metallic Spark Black Pearl Stardust white / Metallic Spark Black Flat Ebony / Metallic Spark Black Caratteristiche

Dettagli

CIAK ELECTRIC POWER INDICE TAVOLE TELAIO INDICE TAVOLE MOTORE TAV. A TAV. C TAV. D TAV. E TAV. F TAV. G TAV. H TAV. L TAV. M TAV. N TAV. OO TAV.

CIAK ELECTRIC POWER INDICE TAVOLE TELAIO INDICE TAVOLE MOTORE TAV. A TAV. C TAV. D TAV. E TAV. F TAV. G TAV. H TAV. L TAV. M TAV. N TAV. OO TAV. CIAK ELECTRIC POWER INDICE TAVOLE TELAIO TAV. A TAV. C TAV. D TAV. E TAV. F TAV. G TAV. H TAV. L TAV. M TAV. N TAV. OO TAV. O INDICE TAVOLE MOTORE TAV. R - TAV. A - Telaio 1 156.088.99 1 Telaio completo

Dettagli

CANTER 7C15 DUONIC GUIDA A DESTRA

CANTER 7C15 DUONIC GUIDA A DESTRA 1995 FUSO - Un marchio del Gruppo Daimler 3995 4985 5725 6470 7210 Spazio Maximale massimo Aufbaulänge carrozzabile CANTER 15 DUONIC Masse/dimensioni Modello Tipo di veicolo 15 2195 2205 Tipo cabina /

Dettagli

MACCHINE OPERATRICI SEMOVENTI A UN ASSE

MACCHINE OPERATRICI SEMOVENTI A UN ASSE Disciplinare di Sicurezza 23.01 MACCHINE OPERATRICI SEMOVENTI A UN ASSE Decespugliatrici a ruote ad asse Revisione: del: 2.1 01/04/2008 Rev.: 2.1 Pagina 2 di 5 Controllo del documento Stato delle revisioni

Dettagli

Avvertenza. Avvertenza

Avvertenza. Avvertenza Istruzioni di montaggio: Street Triple Kit copri radiatore - A970839 La ringraziamo per aver scelto un kit accessorio originale Triumph. Il presente kit accessorio è stato progettato e costruito avvalendosi

Dettagli

Guida per l identificazione veloce dei ricambi Meccanica

Guida per l identificazione veloce dei ricambi Meccanica Guida per l identificazione veloce dei ricambi Meccanica Fiat Alfa Romeo Lancia PARTICOLARE GRUPPO SOTTOGRUPPO PARTICOLARE GRUPPO SOTTOGRUPPO ALTERNATORE MOTORINO AVVIAMENTO POMPA DELL ACQUA SONDA LAMBDA

Dettagli

il freno di stazionamento

il freno di stazionamento www.tecnicafuturo.it support@tecnicafuturo.it FOCALIZZIAMO L ATTENZIONE SUL FRENO DI STAZIONAMENTO ELETTRO ASSISTITO DELLA BMW X6 (E71) E SULLE SUE PARTICOLARITA, COSI DA SAPERE COME PROCEDERE IN CASO

Dettagli

MANUALE dell operatore Vogliate leggere attentamente questo manuale, contiene informazioni importanti per un utilizzo sicuro dell apparecchio.

MANUALE dell operatore Vogliate leggere attentamente questo manuale, contiene informazioni importanti per un utilizzo sicuro dell apparecchio. MANUALE dell operatore Vogliate leggere attentamente questo manuale, contiene informazioni importanti per un utilizzo sicuro dell apparecchio. GENERATORE MUNITO DI INVERTER DIGITALE IG1000 KGE1000Ti -IG770!!

Dettagli

Kit luci di circolazione e omologazione Veicolo polifunzionale Workman Serie GTX

Kit luci di circolazione e omologazione Veicolo polifunzionale Workman Serie GTX Kit luci di circolazione e omologazione Veicolo polifunzionale Workman Serie GTX Nº del modello 1-718 Form No. 07- Rev A Istruzioni di installazione AVVERTENZA CALIFORNIA Avvertenza norma "Proposition

Dettagli

John Deere. Sincronismo macchina PFP11963

John Deere. Sincronismo macchina PFP11963 John Deere PFP11963 Informazioni sul presente documento Questa guida illustra come eseguire le operazioni più comuni con la funzione John Deere. Completa il Manuale dell'operatore dell'unità di comando.

Dettagli

LISTINO PREZZI NOVEMBRE 2008

LISTINO PREZZI NOVEMBRE 2008 F Evolution LISTINO PREZZI NOVEMBRE 2008 Light-Duty Trucks Per informazioni: ISUZU MOTORS LIMITED www.isuzu.it www.isuzu.fr www.isuzu.ch ref. BRO NS - 2008 MIDI EUROPE si riserva il diritto di modificare

Dettagli

Frizione Haldex della II generazione (Golf 2004 e Passat 2006 ): smontaggio nelle singole parti e rimontaggio (vista d'insieme)

Frizione Haldex della II generazione (Golf 2004 e Passat 2006 ): smontaggio nelle singole parti e rimontaggio (vista d'insieme) Frizione Haldex della II generazione (Golf 2004 e Passat 2006 ): smontaggio nelle singole parti e rimontaggio (... Frizione Haldex della II generazione (Golf 2004 e Passat 2006 ): smontaggio nelle singole

Dettagli

SEMPLICE E DIVERTENTE MASSIMA ENERGIA 50 DD 50 2T

SEMPLICE E DIVERTENTE MASSIMA ENERGIA 50 DD 50 2T GAMMA 50 MASSIMA ENERGIA Forcella Upside Down per una straordinaria tenuta di strada Ampio vano sottosella capace di ospitare un casco integrale Ruota posteriore maggiorata per la massima stabilità di

Dettagli

Catalogo Ricambi Ultimo aggiornamento 29/01/2016

Catalogo Ricambi Ultimo aggiornamento 29/01/2016 Catalogo Ricambi Ultimo aggiornamento INDICE Gruppo TELAIO Telaio - versioni 110 A, 110 4M e 160...1 Telaio - versione 190 Daytona...2 Gruppo pedana DX - versioni a marce...3 Gruppo pedana SX - versioni

Dettagli

BREL GAMMA EURO 75E15 440E35 EUROTRAKKER STRALIS EUROTRAKKER GAMMA EURO CITYCLASS 60E10 440E52 EUROTECH EUROTRAKKER STRALIS

BREL GAMMA EURO 75E15 440E35 EUROTRAKKER STRALIS EUROTRAKKER GAMMA EURO CITYCLASS 60E10 440E52 EUROTECH EUROTRAKKER STRALIS 500375023 BRM5023 INTERRUTTORE A PEDALE BREL5023 99446866 GAMMA EURO 75E15 440E35 41211006 BRF1006 POMPA FRIZIONE 41285356 500369986 BREL9986 RELÈ 99476425 4859914 BREL9914 INTERRUTTORE PRESSIONE OLIO

Dettagli

Carrelli elevatori diesel e a gas GPL G20G / G25G / G30G D20G / D25G / D30G

Carrelli elevatori diesel e a gas GPL G20G / G25G / G30G D20G / D25G / D30G Doosan Industrial Vehicle Carrelli elevatori Carrelli elevatori diesel e a gas GPL G20G / G25G / G30G D20G / D25G / D30G Portata: 2.000-3.000 kg Economia di gestione senza compromessi con la produttività

Dettagli

Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI

Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI Quando si toglie il coperchio di una scatola fusibili, prestare attenzione a proteggere la scatola dall umidità e rimontare il coperchio il prima possibile.

Dettagli

POLINI ITALIAN CUP 2012 CLASSE SCOOTER LML Star 125 e Tempi MONOMARCA POLINI REGOLAMENTO TECNICO

POLINI ITALIAN CUP 2012 CLASSE SCOOTER LML Star 125 e Tempi MONOMARCA POLINI REGOLAMENTO TECNICO POLINI ITALIAN CUP 2012 CLASSE SCOOTER LML Star 125 e 150 4 Tempi MONOMARCA POLINI REGOLAMENTO TECNICO Sono ammessi tutti gli scooter LML star 125/150 4T monocilindrici a due ruote diametro 10 pollici

Dettagli

Unità di comando John Deere AutoTrac - Reichhardt PFP11787

Unità di comando John Deere AutoTrac - Reichhardt PFP11787 Unità di comando John Deere AutoTrac - Reichhardt PFP11787 Informazioni sul presente documento Questa guida illustra come eseguire operazioni frequenti con la nuova unità di comando John Deere AutoTrac

Dettagli

1450 Spazzatrice uomo a bordo

1450 Spazzatrice uomo a bordo Spazzatrice uomo a bordo DATI TECNICI E D (Lombardini) D (Yanmar) Larghezza Pista Pulita con 2 spazzole laterali mm. 1460 1460 1460 con 1 spazzola laterale mm. 1130 1130 1130 sola spazzola centrale mm.

Dettagli

Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI

Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI 319 Quando si toglie il coperchio di una scatola fusibili, prestare attenzione a proteggere la scatola dall umidità e rimontare il coperchio il prima possibile. È

Dettagli

Dati tecnici. Fresa a freddo W 50. Max. larghezza di fresatura max. Profondità di fresatura * mm mm Rullo di fresatura

Dati tecnici. Fresa a freddo W 50. Max. larghezza di fresatura max. Profondità di fresatura * mm mm Rullo di fresatura Technische Dati tecnici Daten Kaltfräse Fresa a freddo W 200W 50 Dati tecnici Max. larghezza di fresatura max. Profondità di fresatura * 1 Fresa a freddo W 50 500 mm 0 160 mm Rullo di fresatura Interlinea

Dettagli

Uscita liquido di raffreddamento per riscaldamento esterno

Uscita liquido di raffreddamento per riscaldamento esterno Informazioni generali Informazioni generali Il liquido di raffreddamento del motore può essere usato per riscaldare gli elementi esterni. Questi possono essere ad esempio cassoni, cabine gru e cassette

Dettagli

The social scooter 50 2T 50 4T4V

The social scooter 50 2T 50 4T4V The social scooter cc 50 2T My new style Segni particolari: nuovo body snello e scattante, ruote grandi da 16 con nuovo disegno sportivo, motore 50 cc 2 tempi, logo sulla mascherina anteriore, nuovissime

Dettagli

Circuito relè riscald. supplem. candelet. liquido raffred. motore

Circuito relè riscald. supplem. candelet. liquido raffred. motore Circuito relè riscald. supplem. candelet. liquido raffred. motore AU D b A al relè principale ( term 87 ) A 8 8 87 8 8 87 DM8 ) Connettore centralina / ) Relè candelette preriscaldamento ) Candelette preriscaldamento

Dettagli

Multistrumento 2 in 1. Contagiri + Trim. Bianco A2C mm 12V-24V 205,00. Bianco A2C mm 12V-24V 205,00

Multistrumento 2 in 1. Contagiri + Trim. Bianco A2C mm 12V-24V 205,00. Bianco A2C mm 12V-24V 205,00 Strumenti controllo motore Illuminazione per trasparenza a LED con spia programmabile integrata, doppia lente antiappannamento, grado di protezione IP67 frontale e disponibili con diametro d installazione

Dettagli

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI CITROËN INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI LEXIA PROXIA CD 29 DIREZIONE POST- VENDITA DOCUMENTAZIONE TECNICA FILIALI / DISTRIBUTORI VN CITROËN - Preparatore VN - Coordinatore Campagne RIPARATORI AUTORIZZATI

Dettagli

6.23 B. Venieri. terna. articolata. Prestazioni carico benna (kg) Carico forche (kg) - centro del carico a 500 mm

6.23 B. Venieri. terna. articolata. Prestazioni carico benna (kg) Carico forche (kg) - centro del carico a 500 mm 6.23 B Potenza max 89 CV Capacità benna 1.0-1.3 m 3 Profondità max scavo 4.30 m (5.10 m) Peso operativo max 7400 kg Trasmissione idrostatica 4 ruote motrici Venieri terna articolata Prestazioni carico

Dettagli

tecnica/motori 01/2017

tecnica/motori 01/2017 TRASPORTO MERCI tecnica/motori 1/217 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 1 km Tagliando ogni 3 km Tecnica 1551 747 23 66 3653 147-148 149-1411 1643

Dettagli

Guida per l identificazione veloce dei particolari Meccanica. Release 1.1

Guida per l identificazione veloce dei particolari Meccanica. Release 1.1 Guida per l identificazione veloce dei particolari Meccanica Release 1.1 Fiat Alfa Romeo Lancia FILTRO OLIO 103 Lubrificazione 10301 Lubrificazione RADIATORE 104 Raffreddamento 10401 Radiatore e tubazioni

Dettagli

NUOVO SISTEMA DI APERTURA RAPIDA DEL VANO DI ACCESSO AL FILTRO DELL ARIA SISTEMA DI SIGILLATURA TRA SCATOLA E COPERCHIO FILTRO ARIA COMPLETAMENTE RINNOVATO NUOVO PORTA TARGA CHE RIDUCE IL PESO TOTALE DEL

Dettagli

I smart YOU. Offerta tagliando e lavorazioni aggiuntive per smart fortwo (serie 451). Zero sorprese.

I smart YOU. Offerta tagliando e lavorazioni aggiuntive per smart fortwo (serie 451). Zero sorprese. I smart YOU Offerta tagliando e lavorazioni aggiuntive per smart fortwo (serie 451). Zero sorprese. together forever >> Tagliando. Rinnovare il tuo amore per smart oggi è ancora più facile e trasparente.

Dettagli

Attivazione funzione CD changer (le voci da abilitare sono evidenziate rosso) Opzioni cliente: attivazione chiusura porte in movimento; sensore cintura di sicurezza guidatore non allacciata; presenza fari

Dettagli

Modifica di sistemi e componenti Scania coperti da certificati

Modifica di sistemi e componenti Scania coperti da certificati Informazioni generali Informazioni generali I veicoli e i sistemi con cui sono equipaggiati detengono certificati che ne confermano l'ottemperanza ai requisiti legali concernenti la sicurezza stradale,

Dettagli

ELEC SISTEMA DI ACCENSIONE

ELEC SISTEMA DI ACCENSIONE SISTEMA DI ACCENSIONE EAS00754 2. Cablaggio Controllare il cablaggio dell intero sistema dell accensione. Vedere la sezione SCHEMA DEL CIRCUI- TO. Le connessioni del cablaggio del sistema dell accensione

Dettagli

SL SL 350 Manuale di uso e di manutenzione

SL SL 350 Manuale di uso e di manutenzione SL 150 - SL 350 Manuale di uso e di manutenzione Manuale di uso e manutenzione 0.1 0.2 00350-01-02-03-01 CONSULTAZIONE VELOCE PARTE l INTRODUZIONE PARTE ll MOVIMENTAZIONE PARTE lll INSTALLAZIONE PARTE

Dettagli

per diesel (DPF) Diesel senza filtro antiparticolato per diesel (DPF)

per diesel (DPF) Diesel senza filtro antiparticolato per diesel (DPF) Specifiche tecniche SPECIFICHE DEL MOTORE Descrizione Diesel Benzina Numero di cilindri 4 4 Cilindrata 2.179 cc 1.999 cc Ordine di accensione 1 3 4 2 1 3 4 2 Rapporto di compressione 15,8:1 10:1 LUBRIFICANTI

Dettagli

Uscita liquido di raffreddamento per riscaldamento esterno

Uscita liquido di raffreddamento per riscaldamento esterno Informazioni generali Informazioni generali Il liquido di raffreddamento del motore può essere usato per riscaldare gli elementi esterni. Questi possono essere ad esempio cassoni, cabine gru e cassette

Dettagli

CLIO & TWINGO VAN DRIVE THE CHANGE

CLIO & TWINGO VAN DRIVE THE CHANGE CLIO & TWINGO VAN DRIVE THE CHANGE Clio Van, grazie al perfetto mix di affidabilità, personalità, comfort di guida e sicurezza, risponde ad ogni esigenza degli utenti professionali. Dispone di dotazioni

Dettagli

Telecomando ainfrarossi

Telecomando ainfrarossi ManualeUtente Telecomando ainfrarossi 094FR www.guidosimplex.it Gentile Cliente, grazie per aver acquistato un dispositivo Guidosimplex. Come tutti i nostri prodotti, questo dispositivo, è stato progettato

Dettagli

Si trasmette in allegato, per le delegazioni, il documento D036128/02 ANNEX.

Si trasmette in allegato, per le delegazioni, il documento D036128/02 ANNEX. Consiglio dell'unione europea Bruxelles, 18 dicembre 2014 (OR. en) 16977/14 ADD 1 TRANS 597 NOTA DI TRASMISSIONE Origine: Commissione europea Data: 15 dicembre 2014 Destinatario: Oggetto: Segretariato

Dettagli

ISTRUZIONI. Tribomatic PDC 2000 Disco per polveri Tribomatic, modulo di comando da 19

ISTRUZIONI. Tribomatic PDC 2000 Disco per polveri Tribomatic, modulo di comando da 19 IMPORTANTE Da conservare per consultazione futura ISTRUZIONI Tribomatic PDC 2000 Disco per polveri Tribomatic, modulo di comando da 19 P/N 458 002 A Italian Pubblicazione della Nordson. Tutti i diritti

Dettagli

Lancia Delta HF 4WD. 03. DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA! Incollare le foto richieste in formato 10x15cm

Lancia Delta HF 4WD. 03. DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA! Incollare le foto richieste in formato 10x15cm 01. GENERALITA 01.1. NOME AUTOVEICOLO 01.2. TIPO CARROZZERIA Berlina Chiusa 5 porte. 01.3. PREFISSO E No TELAIO ZLA831AB0 01.4. PREFISSO E No MOTORE 831B5.000 01.5. ANNO DI COSTRUZIONE! Indicare l anno

Dettagli

Smontaggio della cabina. Attrezzi. Intervento. Esempi di attrezzi idonei forniti da Scania: Codice componente. Descrizione

Smontaggio della cabina. Attrezzi. Intervento. Esempi di attrezzi idonei forniti da Scania: Codice componente. Descrizione Attrezzi Attrezzi Esempi di attrezzi idonei forniti da Scania: Codice componente Descrizione 99 242 Attrezzo di sollevamento 99 431 Asta di supporto cabina 1. Aprire lo sportello frontale ed estrarre la

Dettagli

Lancia Delta HF integrale (evoluzione)

Lancia Delta HF integrale (evoluzione) 01. GENERALITA 01.1. NOME AUTOVEICOLO Lancia Delta HF integrale 01.2. TIPO CARROZZERIA Berlina Chiusa 5 porte. 01.3. PREFISSO E No TELAIO ZLA831AB0 01.4. PREFISSO E No MOTORE 831E5.000 01.5. ANNO DI COSTRUZIONE!

Dettagli

COMUNE DI SAMOLACO (Provincia di Sondrio) REGOLAMENTO PER L'USO DELL AUTOVEICOLO FIAT UNO - TARGA SO PER SCOPI DI PROTEZIONE CIVILE

COMUNE DI SAMOLACO (Provincia di Sondrio) REGOLAMENTO PER L'USO DELL AUTOVEICOLO FIAT UNO - TARGA SO PER SCOPI DI PROTEZIONE CIVILE COMUNE DI SAMOLACO (Provincia di Sondrio) REGOLAMENTO PER L'USO DELL AUTOVEICOLO FIAT UNO - TARGA SO 210236 - PER SCOPI DI PROTEZIONE CIVILE Adottato con deliberazione della Giunta Comunale n. 89 del 05.12.2014

Dettagli

251TCS. Documenti 251TCS. Pompa olio. Impugnatura. Carter Motore. Carter Freno Catena. Volano, bobina. Cilindro, pistone, albero motore.

251TCS. Documenti 251TCS. Pompa olio. Impugnatura. Carter Motore. Carter Freno Catena. Volano, bobina. Cilindro, pistone, albero motore. Documenti Pompa olio Impugnatura Carter Motore Carter Freno Catena Volano, bobina Cilindro, pistone, albero motore Avviamento Collettore, filtro, carburatore Marmitta Carburatore Optional 17/02/2017 Pagina

Dettagli

Istruzioni di montaggio degli accessori

Istruzioni di montaggio degli accessori Istruzioni di montaggio degli accessori Kit controllo velocità di crociera - Non DRL Numero kit Modelli interessati A963855 Bonneville T00 dal VIN 75904 fino al VIN 7957 A963854 Bonneville T0 fino al VIN

Dettagli

Controllo tenuta impianto di climatizzazione: compressore, tubazioni refrigerante, condensatore ed evaporatore

Controllo tenuta impianto di climatizzazione: compressore, tubazioni refrigerante, condensatore ed evaporatore pag. 1 di 5 +Manutenzione ciclica Le liste che seguono, suddivise per competenze professionali (meccanico, elettrauto, carrozziere) illustrano gli standard minimi dei controlli ed ispezioni cicliche standardizzate

Dettagli

Carrelli Elevatori Diesel e a gas GPL

Carrelli Elevatori Diesel e a gas GPL Carrelli Elevatori Diesel e a gas GPL D35/40/45S-5 & D50/55C-5 D40/45/50/55SC-5 G35/40/45S-5 & G50/55C-5 G40/45/50/55SC-5 Portata 3.500 kg - 5.500 kg Doosan Infracore Carrelli elevatori collaudati sul

Dettagli

Schema di allacciamento e di cablaggio VITOCAL 200-A. per il personale specializzato. Vitocal 200-A Tipo AWCI-AC 201.A07 - A10

Schema di allacciamento e di cablaggio VITOCAL 200-A. per il personale specializzato. Vitocal 200-A Tipo AWCI-AC 201.A07 - A10 Schema di allacciamento e di cablaggio per il personale specializzato Vitocal 200-A Tipo AWCI-AC 201.A07 - A10 Pompa di calore aria/acqua con compressore ad azionamento elettrico, 400 V~ VITOCAL 200-A

Dettagli

EFFICIENZA 250 SEF/R PURA

EFFICIENZA 250 SEF/R PURA 2014CatalogO > Nuovo motore corsa lunga nuovo albero a cammes, cilindro, pistone regime massimo di giri a 13500 testa ridisegnata nuova girante pompa acqua carter motore rinforzati rapporti del cambio

Dettagli

Automan. Grande versatilità, minima manutenzione. 1,5-7,5 kw / 2-10 CV. Compressori a pistoni lubrificati ad olio per l officina

Automan. Grande versatilità, minima manutenzione. 1,5-7,5 kw / 2-10 CV. Compressori a pistoni lubrificati ad olio per l officina Automan 1,5-7,5 kw / 2-10 CV Compressori a pistoni lubrificati ad olio per l officina Grande versatilità, minima manutenzione Automan : compressori d aria per l officina, professionali e semiprofessionali

Dettagli

DATI TECNICI COUPE' Alfetta GTV A D. coupé 3 porte, 4 posti; scocca portante in lamiera di acciaio

DATI TECNICI COUPE' Alfetta GTV A D. coupé 3 porte, 4 posti; scocca portante in lamiera di acciaio Carrozzeria 1.6 tipo guida sx 116.04 116.10; dal 5/75: 116.54 116.29; dal 9/77: 116.15 tipo guida dx 116.05 116.11 non prodotta codice interno guida sx codice interno guida dx corpo vettura dimensioni

Dettagli

Programma di formazione per l azienda. Assistente di manutenzione per automobili CFP

Programma di formazione per l azienda. Assistente di manutenzione per automobili CFP Programma di formazione per l azienda Assistente di manutenzione per automobili CFP Assistente di manutenzione per automobili CFP Versione 02.12.2016 Programma di formazione 1 anno di formazione 1. Controllare

Dettagli

Rigenerazione del filtro particolato diesel: guida di riferimento rapido

Rigenerazione del filtro particolato diesel: guida di riferimento rapido Rigenerazione del filtro particolato diesel: guida di riferimento rapido RX70 Osservare inoltre le istruzioni del capitolo sul sistema filtro particolato del manuale d uso originale RX70-40 RX70-45 RX70-50

Dettagli

Modello 4. Scheda descrittiva del veicolo

Modello 4. Scheda descrittiva del veicolo Pagina 1 di 7 PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 15 AUTOBUS di classe I, per servizio di tipo urbano, a due assi, di lunghezza mt. 12,00, con emissioni inquinanti rispondenti al Regolamento CE 595/2009

Dettagli

Atomizzatore Fuxtec Manuale d uso in italiano

Atomizzatore Fuxtec Manuale d uso in italiano Come passare da liquidi a polveri: Atomizzatore Fuxtec Manuale d uso in italiano 1) Togliere i dadi di bloccaggio laterali del serbatoio e smontare il serbatoio (vedi punto successivo in Fig.2 ). Rimuovere

Dettagli

Spie SPIE E INDICATORI BATTERIA IN CARICA (ROSSA) FRENI (ROSSA) PROVA LAMPADINE MESSAGGIO DI AVVERTENZA CRITICA (COLORE ROSSO)

Spie SPIE E INDICATORI BATTERIA IN CARICA (ROSSA) FRENI (ROSSA) PROVA LAMPADINE MESSAGGIO DI AVVERTENZA CRITICA (COLORE ROSSO) R Spie SPIE E INDICATORI Non ignorare le spie o gli indicatori. Prendere gli opportuni provvedimenti non appena possibile. Il mancato rispetto di questa precauzione può provocare lesioni gravi o letali,

Dettagli

INDICE 11.1 LISTA DEGLI SCHEMI ALLEGATI... 2

INDICE 11.1 LISTA DEGLI SCHEMI ALLEGATI... 2 11 - SCHEMISTICA CENTAURO Rev.04 IT INDICE 11.1 LISTA DEGLI SCHEMI ALLEGATI... 2 11.1.1 Schema idraulico... 3 11.1.2 Schema elettrico bassa tensione... 4 11.1.3 Schema elettrico alta tensione... 5 11.2

Dettagli

RIF FI 006 ABS /54 60 A (!) OBD 15/54. pin 11. Stop RR LR RF LF

RIF FI 006 ABS /54 60 A (!) OBD 15/54. pin 11. Stop RR LR RF LF FI 006 B 0 0 5/5 60 F E B 6 (!) 0 5 0 5/5 K L OBD pin 5 top 6 LR LF 5 RR RF 6 B M C RR LR RF LF D LEGEND RIF FI 006 B ) Gruppo elettroidraulico con centralina B ( 6 pin ) ( vano motore lato sinistro )

Dettagli

Verificare che il candidato sappia:

Verificare che il candidato sappia: Verificare che il candidato sappia: posizionarsi alla giusta distanza dai pedali posizionarsi alla giusta distanza dal volante regolare l'altezza del sedile regolare la corretta inclinazione del sedile

Dettagli

Spie SPIE E INDICATORI BATTERIA IN CARICA (ROSSA) FRENI (ROSSA) PROVA LAMPADINE MESSAGGIO DI AVVERTENZA CRITICA (COLORE ROSSO)

Spie SPIE E INDICATORI BATTERIA IN CARICA (ROSSA) FRENI (ROSSA) PROVA LAMPADINE MESSAGGIO DI AVVERTENZA CRITICA (COLORE ROSSO) Spie SPIE E INDICATORI Non ignorare le spie o gli indicatori. Prendere gli opportuni provvedimenti non appena possibile. Il mancato rispetto di questa precauzione può provocare lesioni gravi o letali,

Dettagli

Adeguamento e manutenzione dei trattori agricoli o forestali

Adeguamento e manutenzione dei trattori agricoli o forestali Dipartimento Tecnologie di Sicurezza Adeguamento e manutenzione dei trattori agricoli o forestali Linea guida e Buone prassi TAVOLA ROTONDA Manutenzione ed adeguamento dei trattori agricoli o forestali

Dettagli

Kit luci di stop e di direzione Veicolo polifunzionale Workman GTX

Kit luci di stop e di direzione Veicolo polifunzionale Workman GTX Kit luci di stop e di direzione Veicolo polifunzionale Workman GTX Nº del modello 13-8579 Form No. 3404-800 Rev B Istruzioni di installazione AVVERTENZA CALIFORNIA Avvertenza norma "Proposition 65" Il

Dettagli