Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana"

Transcript

1 Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana N. 1034/2013 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Dott. Francesco BENAZZI in data 23/12/2013 Coadiuvato dai Signori: DIRETTORE AMMINISTRATIVO DIRETTORE SANITARIO DIRETTORE DEI SERVIZI SOCIALI E DELLA FUNZIONE TERRITORIALE - Dott.ssa Annamaria TOMASELLA - Dott. Sandro ARTUSI - Dott. Gianfranco POZZOBON Ufficio Affari Generali: OGGETTO: Individuazione soggetti titolari di potere sostitutivo in caso di inerzia ai sensi dell art. 2, comma 9 bis, della Legge n. 241/90 e s.m.i.. CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Copia della presente deliberazione viene pubblicata all'albo di questa Azienda U.L.S.S. per 15 giorni consecutivi da oggi. Copia della presente deliberazione viene inviata in data odierna alla segreteria del COLLEGIO SINDACALE. Cittadella, 09/01/2014 f.to IL DIRIGENTE RESPONSABILE CERTIFICATO DI ESECUTIVITA Si certifica che il presente atto è esecutivo dal Cittadella, 20/01/2014 f.to IL DIRIGENTE RESPONSABILE

2 IL DIRETTORE GENERALE Premesso che: - l art. 2, comma 9 bis, della legge n. 241/1990 e s.m.i. recante Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi stabilisce che L organo di governo individua, nell ambito delle figure apicali dell amministrazione, il soggetto cui attribuire il potere sostitutivo in caso di inerzia. Nell ipotesi di omessa individuazione il potere sostitutivo si considera attribuito al dirigente generale o, in mancanza, al dirigente preposto all ufficio o in mancanza al funzionario di più elevato livello presente nell amministrazione. Per ciascun procedimento, sul sito internet istituzionale dell amministrazione è pubblicata, in formato tabellare e con collegamento ben visibile nella homepage, l indicazione del soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo e a cui l interessato può rivolgersi ai sensi e per gli effetti del comma 9-ter. Tale soggetto, in caso di ritardo, comunica senza indugio il nominativo del responsabile, ai fini della valutazione dell'avvio del procedimento disciplinare, secondo le disposizioni del proprio ordinamento e dei contratti collettivi nazionali di lavoro, e, in caso di mancata ottemperanza alle disposizioni del presente comma, assume la sua medesima responsabilità oltre a quella propria ; - il comma 9-ter dello stesso art. 2, inoltre dispone che, decorso il termine per la conclusione del procedimento, il privato può rivolgersi al responsabile di cui al comma 9-bis perché, entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto, concluda il procedimento attraverso le strutture competenti o con la nomina di un commissario ; - Il responsabile individuato ai sensi del comma 9-bis, entro il 30 gennaio di ogni anno, comunica all organo di governo i procedimenti, suddivisi per tipologia e strutture amministrative competenti, nei quali non è stato rispettato il termine di conclusione previsto dalla legge o dai regolamenti (articolo 2, comma 9-quater); - Nei provvedimenti rilasciati in ritardo su istanza di parte sono espressamente indicati il termine previsto dalla legge o dai regolamenti e quello effettivamente impiegato (articolo 2, comma 9-quinquies); Ritenuto di dare applicazione alla succitata normativa individuando, come sotto indicato, ai sensi del comma 9-bis dell art. 2 soprarichiamato, i soggetti cui attribuire il potere sostitutivo con riferimento ai singoli procedimenti amministrativi di competenza di questa Azienda: U.O./Dipartimenti/Direttori di Area/Servizi/U.O. di Staff U.O. Semplice U.O. Complessa Strutture Tecnico Funzionali e Dipartimenti Servizi/U.O. di Staff Soggetto che esercita il potere sostitutivo Direttore U.O. Complessa cui l U.O. semplice afferisce Direttore del Dipartimento cui l U.O. complessa afferisce Direttore Amministrativo o Direttore Sanitario o Direttore dei Servizi Sociali e della Funzione Territoriale a seconda dell area di afferenza Direttore Generale o Direttore Sanitario o Direttore dei Servizi Sociali e della Funzione Territoriale a seconda dell afferenza Pagina n. 2 di 5

3 Rilevato altresì che i responsabili di cui al comma 9-bis sono tenuti a svolgere i seguenti compiti: - comunicare al Direttore Generale di questa Azienda, entro il 30 gennaio di ogni anno, i procedimenti, suddivisi per tipologia e strutture amministrative competenti, nei quali non è stato rispettato il termine di conclusione previsto dalla legge o dai regolamenti; - concludere il procedimento, attraverso le strutture competenti o con la nomina di un commissario, entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto, nel caso in cui, decorso inutilmente il termine per la conclusione del procedimento o quello superiore in caso di sospensione del termine stesso, il privato si rivolga ad essi; Tenuto conto che ai sensi dell art. 35 del decreto legislativo n. 33/2013 recante Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni è necessario pubblicare, per ciascuna tipologia di procedimento di competenza, varie informazioni (es. u.o. organizzativa responsabile dell istruttoria, termine per la conclusione, modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni) tra cui il nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo; Accertato che il Dirigente proponente, Responsabile dell U.O. competente e del procedimento, ha attestato l avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in ordine alla sua compatibilità con le norme nazionali e regionali vigenti in materia; Acquisiti i pareri favorevoli dei Direttori Amministrativo, Sanitario e dei Servizi Sociali e della Funzione Territoriale, per quanto di rispettiva competenza; D E L I B E R A 1. di individuare, ai sensi dell art. 2, comma 9-bis, della legge n. 241/90 e s.m.i., come sottoriportato, i soggetti cui attribuire il potere sostitutivo con riferimento ai singoli procedimenti amministrativi di competenza di questa Azienda: U.O./Dipartimenti/Direttori di Area/Servizi/U.O. di Staff U.O. Semplice U.O. Complessa Strutture Tecnico Funzionali e Dipartimenti Servizi/U.O. di Staff Soggetto che esercita il potere sostitutivo Direttore U.O. Complessa cui l U.O. semplice afferisce Direttore del Dipartimento cui l U.O. complessa afferisce Direttore Amministrativo o Direttore Sanitario o Direttore dei Servizi Sociali e della Funzione Territoriale a seconda dell area di afferenza Direttore Generale o Direttore Sanitario o Direttore dei Servizi Sociali e della Funzione Territoriale a seconda dell afferenza 2. di precisare che: - i titolari del potere sostitutivo, individuati come precisato al punto 1., entro il 30 gennaio di ogni anno, dovranno comunicare al Direttore Generale di questa Azienda i procedimenti, suddivisi per tipologia e strutture amministrative competenti, nei Pagina n. 3 di 5

4 quali non è stato rispettato il termine di conclusione previsto dalla legge o dai regolamenti; - decorso inutilmente il termine per la conclusione del procedimento o quello superiore in caso di sospensione del termine stesso, il privato potrà rivolgersi al responsabile di cui al comma 9-bis, che, entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto, dovrà concludere il procedimento attraverso le strutture competenti o con la nomina di un commissario; - nei provvedimenti rilasciati in ritardo su istanza di parte dovranno essere espressamente indicati il termine previsto dalla legge o dai regolamenti e quello effettivamente impiegato; 3. di pubblicare il presente atto sul sito internet dell Azienda, ai sensi dell articolo 2 comma 9-bis della Legge 241/1990. * * * Pagina n. 4 di 5

5 Oggetto: Individuazione soggetti titolari di potere sostitutivo in caso di inerzia ai sensi dell art. 2, comma 9 bis, della Legge n. 241/90 e s.m.i.. Fatto, letto, approvato e sottoscritto IL DIRETTORE GENERALE f.to Dott. Francesco BENAZZI DIRETTORE AMMINISTRATIVO f.to Dott.ssa Annamaria TOMASELLA DIRETTORE SANITARIO f.to Dott. Sandro ARTUSI DIRETTORE DEI SERVIZI SOCIALI E DELLA FUNZIONE TERRITORIALE f.to Dott. Gianfranco POZZOBON Azienda U.L.SS. n. 15 Alta Padovana DIPARTIMENTO RISORSE UMANE E FINANZIARIE U.O.S. Affari Generali e Formazione Ufficio Affari Generali Tel Fax Pagina n. 5 di 5

DIRETTORE GENERALE F.F.

DIRETTORE GENERALE F.F. Regione del Veneto AZIENDA SANITARIA U.L.S.S. N. 3 (istituita con L.R. n. 56 del 14.9.1994) sede: Bassano del Grappa Via dei Lotti n. 40 cod. s.i.s. 050 103 N. 625 /Reg. del D.G. Bassano del Grappa, 27/09/2013

Dettagli

Comune di Osio Sotto Provincia di Bergamo

Comune di Osio Sotto Provincia di Bergamo Deliberazione n 145 COPIA Comune di Osio Sotto Provincia di Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: ART.2 LEGGE 241/1990 SMI - CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO - INDIVIDUAZIONE

Dettagli

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana N. 854/2015 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Dott. Francesco BENAZZI in data 09/11/2015 Coadiuvato dai Signori: DIRETTORE AMMINISTRATIVO DIRETTORE SANITARIO

Dettagli

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana N. 880/2015 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Coadiuvato dai Signori: Dott. Francesco BENAZZI in data 19/11/2015 DIRETTORE AMMINISTRATIVO DIRETTORE SANITARIO

Dettagli

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana N. 357/2015 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Dott. Francesco BENAZZI in data 07/05/2015 Coadiuvato dai Signori: DIRETTORE AMMINISTRATIVO DIRETTORE SANITARIO

Dettagli

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana N. 972/2015 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Coadiuvato dai Signori: Dott. Francesco BENAZZI in data 10/12/2015 DIRETTORE AMMINISTRATIVO DIRETTORE SANITARIO

Dettagli

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana N. 668/2015 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Dott. Francesco BENAZZI in data 03/09/2015 Coadiuvato dai Signori: DIRETTORE AMMINISTRATIVO DIRETTORE SANITARIO

Dettagli

COMUNE DI BOZZOLO (Provincia di Mantova) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 87

COMUNE DI BOZZOLO (Provincia di Mantova) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 87 ORIGINALE COMUNE DI BOZZOLO (Provincia di Mantova) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 87 Oggetto: D.L. 8/2/2012N.5, CONVERTITO IL LEGGE 4/4/2012, N.35. INDIVIDUAZIONE DEL SOGGETTO CUI ATTRIBUIRE

Dettagli

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana N. 504/2016 di reg. DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO Dott. Domenico SCIBETTA nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 194 del 30/12/2015 in data 03/08/2016

Dettagli

COMUNE DI PONTE NIZZA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI PONTE NIZZA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PONTE NIZZA PROVINCIA DI PAVIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 9 Reg. Del. N. 38 Reg. Pubb. OGGETTO: INDIVIDUAZIONE DEL SOGGETTO CON POTERE SOSTITUTIVO IN CASO DI INERZIA DEL RESPONSABILE

Dettagli

AZIENDA U.L.SS. n. 4 "Alto Vicentino" Via Rasa, Thiene (VI)

AZIENDA U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino Via Rasa, Thiene (VI) AZIENDA U.L.SS. n. 4 "Alto Vicentino" Via Rasa, 9-36016 Thiene (VI) Documento con tutela Privacy: Si No N. 629/2010 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Con l'assistenza dei signori: In data: 29/06/2010

Dettagli

TABELLA ELENCO PROCEDIMENTI AI SENSI DELL ART. 35 DEL D.LGS. N. 33/2013

TABELLA ELENCO PROCEDIMENTI AI SENSI DELL ART. 35 DEL D.LGS. N. 33/2013 TABELLA ELENCO PROCEDIMENTI AI SENSI DELL ART. 35 DEL D.LGS. N. 33/2013 SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI - ATTIVITA SPORTIVE E RICREATIVE ATTIVITA CULTURALI: SANDRUVI CLAUDIO BORGO ISOLA, 2 33010 MONTENARS

Dettagli

C O M U N E D I M I L E T O Provincia di Vibo Valentia

C O M U N E D I M I L E T O Provincia di Vibo Valentia COPIA C O M U N E D I M I L E T O Provincia di Vibo Valentia DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA nell esercizio delle competenze e dei poteri del Consiglio comunale N. 22 Data 17.9.2013 Oggetto:

Dettagli

AZIENDA U.L.SS. n. 4 "Alto Vicentino" Via Rasa, Thiene (VI)

AZIENDA U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino Via Rasa, Thiene (VI) AZIENDA U.L.SS. n. 4 "Alto Vicentino" Via Rasa, 9 36016 Thiene (VI) N. 809/2008 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Con l'assistenza dei signori: In data: 15/10/2008 Direttore Amministrativo.

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n Verona - tel. 045/ Fax 045/

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n Verona - tel. 045/ Fax 045/ AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 503 del 13/08/2015 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE

COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE Provincia di Forlì - Cesena ---ooo--- VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA G I U N T A C O M U N A L E Numero Data 132 17/09/2013 COPIA OGGETTO: INDIVIDUAZIONE RESPONSABILE CUI

Dettagli

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana N. 253/2016 di reg. DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO Dott. Claudio DARIO nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 194 del 30/12/2015 in data 15/04/2016

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N 5 OVEST VICENTINO Sede Legale: Via Trento, 4 36071 ARZIGNANO (VI) DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 168 ADOTTATA IL 05/03/2015 Sentiti i Signori: - dott.ssa

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 166 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 166 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 166 del 16-3-2016 O G G E T T O Dott. Possamai Sandro, collaboratore amministrativo professionale, cat. D, e dott.ssa

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 428 DEL 10/06/2016

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 428 DEL 10/06/2016 Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico sede legale: via Gattamelata n. 64 35128 Padova C.F./P.IVA 04074560287 tel 0498215849 DELIBERAZIONE DEL

Dettagli

COMUNE DI TREZZANO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI MILANO Via IV Novembre, 20090

COMUNE DI TREZZANO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI MILANO Via IV Novembre, 20090 COMUNE DI TREZZANO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI MILANO Via IV Novembre, 20090 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 11 del 15/01/2015 ORIGINALE OGGETTO: INDIVIDUAZIONE DEL SOGGETTO CON POTERE

Dettagli

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana N. 625/2016 di reg. DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO Dott. Domenico SCIBETTA nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 73 del 22/06/2016 in data 06/10/2016

Dettagli

AZIENDA U.L.SS. n. 4 "Alto Vicentino" Via Rasa, Thiene (VI)

AZIENDA U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino Via Rasa, Thiene (VI) AZIENDA U.L.SS. n. 4 "Alto Vicentino" Via Rasa, 9 36016 Thiene (VI) N. 550/2011 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Con l'assistenza dei signori: In data: 21/06/2011 Direttore Amministrativo Direttore

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 195 del 25.07.2011 Oggetto: art. 2 D.Lgs n. 81/2008: individuazione datore di lavoro. Ambito di Settore:Ambiente e

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA Anno 2016 N. 408 Data 07/09/2016 OGGETTO: NOMINA DELLA COMMISSIONE PER LA SELEZIONE FINALIZZATA ALL'ATTRIBUZIONE DELL'INCARICO DI DIREZIONE DEL DISTRETTO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA Anno 2016 N. 203 Data 05/05/2016 OGGETTO: DELIBERAZIONE N. 777/2015 AD OGGETTO "TIPOLOGIE DEGLI ATTI A RILEVANZA GIURIDICA INTERNA ED ESTERNA DI

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE 36016 Thiene (VI) N. 100/2014 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Con l'assistenza dei signori: In data: 30/01/2014 Direttore Amministrativo Direttore Sanitario Direttore dei Servizi Sociali e

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE 36016 Thiene (VI) N. 1091/2014 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Con l'assistenza dei signori: In data: 06/11/2014 Direttore Amministrativo Direttore Sanitario Direttore dei Servizi Sociali

Dettagli

OGGETTO: ASSISTENZA PROGRAMMATA AGLI OSPITI NON AUTOSUFFICIENTI DELLA CASA DI RIPOSO "A.BRANDALISE" DI FELTRE. CONFERIMENTO NUOVO INCARICO.

OGGETTO: ASSISTENZA PROGRAMMATA AGLI OSPITI NON AUTOSUFFICIENTI DELLA CASA DI RIPOSO A.BRANDALISE DI FELTRE. CONFERIMENTO NUOVO INCARICO. Pag. 1 DELIBERAZIONE N 442 DEL 25/07/2013 OGGETTO: ASSISTENZA PROGRAMMATA AGLI OSPITI NON AUTOSUFFICIENTI DELLA CASA DI RIPOSO "A.BRANDALISE" DI FELTRE. CONFERIMENTO NUOVO INCARICO. IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provvedimento n. 11 Proponente: Segreteria Classificazione: 01-24 2013/3 del 24/02/2014 Oggetto: IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA PRESO atto che: -

Dettagli

IL COMMISSARIO dott. Adriano Rasi Caldogno nominato con D.P.G.R. n. 188 del

IL COMMISSARIO dott. Adriano Rasi Caldogno nominato con D.P.G.R. n. 188 del Pag.1 DELIBERAZIONE N 673 DEL 12/09/2016 OGGETTO: INDIZIONE DI CONCORSO E AVVISO PUBBLICO PER N. 1 POSTO DI DIRIGENTE MEDICO, DISCIPLINA DI MALATTIE DELL'APPARATO RESPIRATORIO (AREA MEDICA E DELLE SPECIALITÀ

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 6 /G del 20/01/2015 ( CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE) Oggetto: Istituzione struttura tecnica per l`esercizio del controllo analogo sulle società partecipate.

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA COMUNE DI ASCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Adunanza del 08/10/2014 Deliberazione n 97 Oggetto: Individuazione della figura del datore di lavoro ai sensi del

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 29 del 27/01/2016 Reg. n.19 del 26/01/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO RISORSE

Dettagli

Legge sul procedimento amministrativo

Legge sul procedimento amministrativo Legge sul procedimento amministrativo LEGGE 7 agosto 1990, n. 241 Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi (Gazzetta Ufficiale del 18 agosto

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI GORNATE OLONA Provincia di Varese DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 12/G.C. del Registro delle Deliberazioni in data 15-01-2015 N. 77 Reg. Pubblic. OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 7 /G del 20/01/2015 ( CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE) Oggetto: Integrazione Regolamento comunale per la disciplina dell`orario di lavoro. Approvazione.

Dettagli

COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15

COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 OGGETTO: Adozione Piano triennale di prevenzione della corruzione 2014-2016 L anno 2014 addì 1 del mese di febbraio alle

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA DI MODENA

AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA DI MODENA AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA DI MODENA COPIA DAL REGISTRO DEGLI ATTI DEL DIRETTORE GENERALE N.15/0000008/DG Del 12 Gennaio 2015 DELIBERA N. 15/0000008/DG OGGETTO: Avviso pubblico per il conferimento

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE. n. 202 del 06/02/2017

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE. n. 202 del 06/02/2017 Il Direttore Generale di questa azienda U.L.S.S. dott. Giuseppe Dal Ben, nominato con D.P.G.R. n. 193 del 30.12.2015, coadiuvato dai Direttori: Amministrativo Sanitario dei Servizi Socio-Sanitari - F.to:

Dettagli

NOMINA DEL RESPONSABILE DELLA GESTIONE DOCUMENTALE E DEL SERVIZIO DI PROTOCOLLO INFORMATICO

NOMINA DEL RESPONSABILE DELLA GESTIONE DOCUMENTALE E DEL SERVIZIO DI PROTOCOLLO INFORMATICO ALLEGATO 2 AL MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI FLUSSI DOCUMENTALI E DEGLI ARCHIVI APPROVATO CON DELIBERA DI G.C. N. 69 DEL 28/09/2015 NOMINA DEL RESPONSABILE DELLA GESTIONE DOCUMENTALE

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n Verona - tel. 045/ Fax 045/

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n Verona - tel. 045/ Fax 045/ AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 749 del 15/12/2016 Il Direttore Generale dell Azienda U.L.S.S.

Dettagli

DIRETTORE GENERALE F.F.

DIRETTORE GENERALE F.F. Regione del Veneto AZIENDA SANITARIA U.L.S.S. N. 3 (istituita con L.R. n. 56 del 14.9.1994) sede: Bassano del Grappa Via dei Lotti n. 40 cod. s.i.s. 050 103 N. 626 /Reg. del D.G. Bassano del Grappa, 27/09/2013

Dettagli

Comune di SAN ROMANO IN GARFAGNANA

Comune di SAN ROMANO IN GARFAGNANA Comune di SAN ROMANO IN GARFAGNANA rovincia di Lucca DELIBERAZIONE N. 31 in data: 11.07.2012 COIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: OTERI SOSTITUTIVI L. 35/2012 - RESA D'ATTO ED INDIVIDUAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CASTROCARO TERME E TERRA DEL SOLE Provincia di Forlì Cesena

COMUNE DI CASTROCARO TERME E TERRA DEL SOLE Provincia di Forlì Cesena Originale COMUNE DI CASTROCARO TERME E TERRA DEL SOLE Provincia di Forlì Cesena DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Numero: 98 Data: 27/09/2013 OGGETTO: CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO -

Dettagli

COMUNE DI VALDISOTTO Provincia di Sondrio

COMUNE DI VALDISOTTO Provincia di Sondrio COMUNE DI VALDISOTTO Provincia di Sondrio DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA N. 26 del 27/03/2014 OGGETTO : APPROVAZIONE E PUBBLICAZIONE SUL SITO WEB ISTITUZIONALE DEGLI OBIETTIVI DI ACCESSIBILITA'

Dettagli

Comune di Sacile Provincia di Pordenone

Comune di Sacile Provincia di Pordenone Comune di Sacile Provincia di Pordenone Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 12 OGGETTO: Approvazione del Piano triennale di prevenzione della corruzione

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE D.LGS 81/08 PRESCRIZIONI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA IN AMBIENTE DI LAVORO ATTO DI INDIRIZZO

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE D.LGS 81/08 PRESCRIZIONI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA IN AMBIENTE DI LAVORO ATTO DI INDIRIZZO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 19/04/2016 Nr. Prot. 1612 Affissa all'albo

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA DI MODENA

AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA DI MODENA AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA DI MODENA COPIA DAL REGISTRO DEGLI ATTI DEL DIRETTORE GENERALE N.15/0000064/DG Del 13 Marzo 2015 DELIBERA N. 15/0000064/DG OGGETTO: Nomina quale Direttore Amministrativo

Dettagli

Azienda per l'assistenza sanitaria n.2 "Bassa Friulana-Isontina"

Azienda per l'assistenza sanitaria n.2 Bassa Friulana-Isontina Pagina n.1 Azienda per l'assistenza sanitaria n.2 "Bassa Friulana-Isontina" Gorizia N. 7 del 02/01/2015 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE OGGETTO: NOMINA RESPONSABILE AZIENDALE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE

Dettagli

Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (L.r.15/2015) già Provincia Regionale di Caltanissetta

Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (L.r.15/2015) già Provincia Regionale di Caltanissetta Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (L.r.15/2015) già Provincia Regionale di Caltanissetta Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 2 Sett. SEGRETERIA GENERALE - AFFARI LEGALI - CONTRATTI DETERMINAZIONE

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 546 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 546 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 546 del 20-7-2016 O G G E T T O Criteri per la nomina dei componenti delle commissioni giudicatrici nelle procedure

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE. n. 719 del 31/03/2017

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE. n. 719 del 31/03/2017 Il Direttore Generale di questa azienda U.L.S.S. dott. Giuseppe Dal Ben, nominato con D.P.G.R. n. 193 del 30.12.2015, coadiuvato dai Direttori: Amministrativo Sanitario dei Servizi Socio-Sanitari - F.to:

Dettagli

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana

Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana N. 122/2015 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Coadiuvato dai Signori: Dott. Francesco BENAZZI in data 12/02/2015 DIRETTORE AMMINISTRATIVO DIRETTORE SANITARIO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE A.S.L. TO4 di Ciriè, Chivasso ed Ivrea DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE OGGETTO: NOMINA DEL DOTTOR GIOVANNI PIERO BETTIOL QUALE RESPONSABILE DELLA PREVENZIONE

Dettagli

IL COMMISSARIO dott. Adriano Rasi Caldogno nominato con D.P.G.R. n. 188 del

IL COMMISSARIO dott. Adriano Rasi Caldogno nominato con D.P.G.R. n. 188 del Pag.1 DELIBERAZIONE N 274 DEL 15/04/2016 OGGETTO: Conferimento di due incarichi libero professionali per prestazioni di psicologo presso l'unità operativa semplice a valenza dipartimentale tossicodipendenze

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N. 834 del 20/07/2016

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N. 834 del 20/07/2016 REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 834 del 20/07/2016 OGGETTO: CONFERMA DELLE DIREZIONI DI PRESIDIO E ATTRIBUZIONE DELL'INDENNITA' DIPARTIMENTALE. IMMEDIATAMENTE

Dettagli

Azienda per l'assistenza sanitaria n.2 "Bassa Friulana-Isontina"

Azienda per l'assistenza sanitaria n.2 Bassa Friulana-Isontina Pagina n.1 Azienda per l'assistenza sanitaria n.2 "Bassa Friulana-Isontina" Gorizia N. 5 del 02/01/2015 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE OGGETTO: COLLEGIO DI DIREZIONE DELLA AZIENDA PER L'ASSISTENZA SANITARIA

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 3 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta del 03/01/2014 alle ore 12.00. In seguito ad inviti si è riunita nell apposita sala della

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N del 28/11/2016

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N del 28/11/2016 REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1216 del 28/11/2016 OGGETTO: LINEE GUIDA PER LA REGOLAMENTAZIONE DEL PERCORSO CHIRURGICO E L'ORGANIZZAZIONE DEI BLOCCHI

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI RAVENNA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Anno 2013 N. 388 Data 27/09/2013 PROVVEDIMENTI IN MATERIA DI PROCEDIMENTO DISCIPLINARE: INDIVIDUAZIONE DEI RESPONSABILI DI

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA Anno 2016 N. 490 Data 26/10/2016 OGGETTO: CONFERIMENTO AL DOTT. GIANLUCA VERGINE DELL'INCARICO QUINQUENNALE DI DIREZIONE DELLA "U.O. PEDIATRIA" PRESIDIO

Dettagli

Gorizia DECRETO. IL DIRETTORE GENERALE Dott. Antonio Poggiana ADOTTA IL SEGUENTE PROVVEDIMENTO

Gorizia DECRETO. IL DIRETTORE GENERALE Dott. Antonio Poggiana ADOTTA IL SEGUENTE PROVVEDIMENTO 1 Azienda per l'assistenza sanitaria n.2 "Bassa Friulana-Isontina" Gorizia N. 535 DD. 01/10/2017 DECRETO OGGETTO: DOTT. GIANNI LIDIANO CAVALLINI - CONFERMA DELLE FUNZIONI VICARIE DI DIRETTORE SANITARIO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE assunta ai sensi dell art. 36 della L.R.T. 24/02/2005 n. 40 N. 171 DEL 05/05/2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE assunta ai sensi dell art. 36 della L.R.T. 24/02/2005 n. 40 N. 171 DEL 05/05/2014 Regione Toscana AZIENDA USL 1 MASSA e CARRARA Via Don Minzoni, 3 54033 Carrara DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE assunta ai sensi dell art. 36 della L.R.T. 24/02/2005 n. 40 N. 171 DEL 05/05/2014 Struttura

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 1407 del 28/11/2014 OGGETTO: Atto aziendale: provvedimenti conseguenti Dipartimento Strutturale Neuroscienze e Organi

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico G. Martino Messina

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico G. Martino Messina AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico G. Martino Messina Deliberazione del Direttore Generale n 1506 del 22/12/2015 A seguito di Proposta n. 1242 in data 16.12.2015 U.O.C. Settore Affari Generali

Dettagli

OGGETTO: Affidamento di incarichi di strutture semplici e professionali per il personale Dirigente Sanitario IL DIRETTORE GENERALE

OGGETTO: Affidamento di incarichi di strutture semplici e professionali per il personale Dirigente Sanitario IL DIRETTORE GENERALE Direzione Generale Delibera n. 67 del 01/04/2014 OGGETTO: Affidamento di incarichi di strutture semplici e professionali per il personale Dirigente Sanitario IL DIRETTORE GENERALE Richiamati l art. 15-ter

Dettagli

AZIENDA ULSS 12 VENEZIANA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. n del 03/06/2016

AZIENDA ULSS 12 VENEZIANA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. n del 03/06/2016 Comuni di Venezia, Cavallino-Treporti, Marcon e Quarto d Altino DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 1569 del 03/06/2016 Il Direttore Generale di questa U.L.S.S. dott. Giuseppe Dal Ben, nominato con

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n Verona - tel. 045/ Fax 045/

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n Verona - tel. 045/ Fax 045/ AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 964 del 30/12/2015 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE OGGETTO

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE OGGETTO 36016 Thiene (VI VI) N. 392/2014 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE In data: 10/04/2014 Con l'assistenza dei signori: Direttore Amministrativo Direttore Sanitario Direttore dei Servizi Sociali

Dettagli

DELIBERA DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA ASSUNTA CON I POTERI DELLA GIUNTA

DELIBERA DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA ASSUNTA CON I POTERI DELLA GIUNTA DELIBERA DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA ASSUNTA CON I POTERI DELLA GIUNTA Delibera N. 47 /Comm.ne Straord. del 17/05/2013 OGGETTO: NOMINA FUNZIONARIO RESPONSABILE DELLA TARES TRIBUTO SUI RIFIUTI E SUI

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO Delibera n. 1159 del 05/10/2016 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 PIEVE DI SOLIGO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO L`anno duemilasedici, il giorno cinque del mese di Ottobre Il Commissario

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Regione del Veneto Azienda Unità Locale Socio Sanitaria OVEST VICENTINO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N 5 OVEST VICENTINO Sede Legale: Via Trento, 4 36071 ARZIGNANO (VI) DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE REGIONE DEL VENETO Azienda Unità Locale Socio Sanitaria n. 9 Treviso Sede Legale via Sant Ambrogio di Fiera, 37 31100 Treviso DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE 27/08/2015, n. 864 Il Direttore generale

Dettagli

OGGETTO: Indizione di procedura comparativa per il conferimento di un incarico libero professionale per psicologo psicoterapeuta

OGGETTO: Indizione di procedura comparativa per il conferimento di un incarico libero professionale per psicologo psicoterapeuta Pag. 1 DELIBERAZIONE N 420 DEL 18/07/2013 OGGETTO: Indizione di procedura comparativa per il conferimento di un incarico libero professionale per psicologo psicoterapeuta IL DIRETTORE GENERALE dott. Adriano

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA Anno 2015 N. 907 Data 10/12/2015 OGGETTO: AVVISO INTERNO FINALIZZATO ALL'ATTRIBUZIONE DEGLI INCARICHI DIRIGENZIALI DI RESPONSABILITA' DI STRUTTURA

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provvedimento n. 89 Proponente: Segreteria Classificazione: 01-24 2016/5 del 28/12/2016 Oggetto: NOMINA DEL SEGRETARIO GENERALE, DOTT. PAOLO NERI,

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 620 del 06/11/2014 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO Delibera n. 1160 del 05/10/2016 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 PIEVE DI SOLIGO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO L`anno duemilasedici, il giorno cinque del mese di Ottobre Il Commissario

Dettagli

COMUNE DI COLLE BRIANZA Provincia di LECCO

COMUNE DI COLLE BRIANZA Provincia di LECCO COMUNE DI COLLE BRIANZA Provincia di LECCO Copia SERVIZIO UNICO SERVIZI SCOLASTICI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N. 127 del 03/06/2013 OGGETTO: IMPEGNI DI SPESA PER FORNITURA LIBRI DI TESTO ALUNNI SCUOLA

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 giugno 2015, n. 184

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 giugno 2015, n. 184 DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 giugno 2015, n. 184 Regolamento riguardante l'individuazione del responsabile del procedimento amministrativo e del titolare del potere sostitutivo,

Dettagli

COPIA DAL REGISTRO DEGLI ATTI DEL DIRETTORE GENERALE

COPIA DAL REGISTRO DEGLI ATTI DEL DIRETTORE GENERALE COPIA DAL REGISTRO DEGLI ATTI DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERA N. 268 del 26/09/2017 Oggetto: Avviso pubblico per il conferimento di n. 1 incarico quinquennale di Dirigente Medico direttore della struttura

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI N. 100 DEL 06.09.2012 COPIA DELLA DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO. INDIVIDUAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE EX

Dettagli

COMUNE DI BRINDISI MONTAGNA

COMUNE DI BRINDISI MONTAGNA COMUNE DI BRINDISI MONTAGNA Provincia di Potenza COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 52 del 29.08.2014 OGGETTO: UFFICIO COMPETENTE PER I PROCEDIMENTI DISCIPLINARI AI SENSI DEL NOVELLATO ART.55

Dettagli

AZIENDA U.L.SS. n. 4 "Alto Vicentino" Via Rasa, Thiene (VI)

AZIENDA U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino Via Rasa, Thiene (VI) AZIENDA U.L.SS. n. 4 "Alto Vicentino" Via Rasa, 9-36016 Thiene (VI) N. 111/2013 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Con l'assistenza dei signori: In data: 07/02/2013 Direttore Amministrativo Direttore

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 982 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 982 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 982 del 15-12-2016 O G G E T T O Dott.ssa Maria Elisa Maiolo, dipendente di quest Azienda ULSS in qualità di collaboratore

Dettagli

DEL DIRETTORE GENERALE

DEL DIRETTORE GENERALE N. 1 del Reg. Deliberazioni del 05/01/2017 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Fernando Antonio Compostella - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 195 del 30.12.2015

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 1346 del 13/11/2014 OGGETTO: Atto aziendale - Provvedimenti conseguenti: direzione sanitaria e area pediatrica.

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO SETTORE Risorse Umane DETERMINA n. 23 DEL 21.07.2015 UFFICIO SEGRETERIA GENERALE Prot. Gen. Determina n. 817 Del 23.07.2015 OGGETTO: Nomina della Commissione Giudicatrice della selezione pubblica di lavoratori

Dettagli

DECRETO DEL SINDACO N 8 DEL

DECRETO DEL SINDACO N 8 DEL C O P I A DECRETO DEL SINDACO N 8 DEL 18-05-2015 Oggetto: Decreto di nomina del nuovo Responsabile della Prevenzione della corruzione dell ente ex art. 1 comma 7 e 8 della L. 190/2012 e della Trasparenza

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 686 del 06/12/2016 Reg. n.340 del 06/12/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO RISORSE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO ADOTTATA EX ART. 48 DEL TUEL N. 267/2000 N. 56 /G del 24/11/2014 Oggetto: pesatura Posizioni organizzative art.10 CCNL 1999 L anno duemilaquattordici il giorno

Dettagli

OGGETTO: Nomina commissione dell'avviso pubblico per l'attribuzione dell'incarico di direttore dell'unità Operativa Complessa di Medicina Generale

OGGETTO: Nomina commissione dell'avviso pubblico per l'attribuzione dell'incarico di direttore dell'unità Operativa Complessa di Medicina Generale Pag.1 DELIBERAZIONE N 648 DEL 27/08/2015 OGGETTO: Nomina commissione dell'avviso pubblico per l'attribuzione dell'incarico di direttore dell'unità Operativa Complessa di Medicina Generale Ai sensi dell

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA Anno 2016 N. 123 Data 23/03/2016 OGGETTO: CONFERIMENTO AL DOTT. ALBERTO SENSI DELL'INCARICO QUINQUENNALE DI DIREZIONE DELLA U.O. GENETICA MEDICA

Dettagli

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19 Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19 Piazzale degli Etruschi, 9-45011 Adria (RO) Comuni di: Adria Ariano nel Polesine Corbola Loreo Papozze Pettorazza Grimani Porto Tolle Porto Viro Rosolina Taglio di

Dettagli

C O M U N E D I V I L L A D I B R I A N O

C O M U N E D I V I L L A D I B R I A N O C O P I A C O M U N E D I V I L L A D I B R I A N O PROVINCIA DI CASERTA Data Delibera: 23/03/2016 N Delibera: 15 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (CON I POTERI: GIUNTA COMUNALE)

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina Deliberazione del Commissario Straordinario n 60 del 25/01/2017 A seguito di Settore Economico Finanziario e Patrimoniale Anno Conto

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO Delibera n. 1302 del 09/11/ REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 PIEVE DI SOLIGO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO L`anno duemilasedici, il giorno nove del mese di Novembre Il Commissario dell

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 31 del 27/01/2016 Reg. n.21 del 26/01/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SEGRETERIA Oggetto:

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, SASSARI C.F. - P. IVA

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, SASSARI C.F. - P. IVA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 233 DEL 01/07/2016 OGGETTO: Convenzionamento, per attività

Dettagli