Accesso diretto al mercato Cinese e Faktor Certificates: Innovazione targata DB

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Accesso diretto al mercato Cinese e Faktor Certificates: Innovazione targata DB"

Transcript

1 Accesso diretto al mercato Cinese e Faktor Certificates: Innovazione targata DB R e l a t o r e : Isabella Liso H e a d o f P a s s i v e I n v e s t m e n t s Manufacturing Italia

2 Agenda Perchè la Cina? Il Potenziale di Crescita Le azioni A Cinesi: ancora poco presenti nei Portafogli Globali db x-trackers Harvest CSI300 INDEX UCITS ETF (DR) Accesso al mercato delle azioni A cinesi, attraverso la Replica Fisica Gli ingredienti di un prodotto innovativo e pionieristico Faktor Certificates 2

3 Perchè la Cina? Il Potenziale di Crescita 3

4 Outlook sul mercato azionario Il governo ha approvato un pacchetto di riforme per efficientare I mercati: con riguardo al mercato azionario ci sarà un giro di vite sull insider trading, maggiore trasparenza e aiuti ai fondi pensione. Inoltre, la World Bank prevede che nel 2014 la Cina diventerà la maggiore economia al Mondo. Le aspettative di DB Research: potenziali rialzi del 20%dell indice MSCI China durante il Il trend degli EPS sarà al rialzo nel lungo termine, e diminuirà la volatilità del tasso di crescita degli EPS e delle variabili macroeconomiche grazie alle riforme. A seguito delle riforme, DB Research ritiene che i settori: del trasporto, di internet, brokeraggio/assicurazioni, sviluppatori [developers], bancario e delle energie alternative, trarranno più benefici dalla crescita futura. Infine, le recenti riforme porteranno ad un ondata di privatizzazioni Source: Deutsche Bank, The House View, Maggio

5 La gestione del Portfolio tattico e Money Management: aspetti operativi a confronto Una delle economie a più alto ritmo di crescita nel Mondo Tasso di crescita medio annuo dell economia cinese, % 14% 12% 10% 8% 6% 4% 2% 0% Source: National Bureau of Statistics of China,

6 Tassi di crescita recenti e previsioni della World Bank China GDP Growth A 2011A 2012A 2013A 2014F 2015F 2016F Source: World Bank, Maggio

7 La Cina sta raggiungendo gli altri Paesi Sviluppati Il potenziale di crescita della Cina eccede quello del Mondo Sviluppato, in termini di PIL reale pro-capite $ La Cina ha raggiunto un tasso di crescita elevatissimo nell ultima decade ed il PIL reale pro-capite è cresciuto ad un tasso medio annuo del 9,1% $5.450 $ China World Organization for Economic Co-operation and Development Source: Deutsche Bank Research, World Development Institute,

8 Fattori strutturali sostengono l economia cinese Consumi in percentuale del PIL Tasso di urbanizzazione United Kingdom 88% Japan 91% United States 87% France 86% Brazil 84% Brazil 85% France 82% Korea 83% Japan 81% United States 82% Germany 77% United Kingdom 80% Korea 69% Germany 74% India 69% Russia 74% Russia 68% China 53% Indonesia 63% Indonesia 51% China 49% India 31% Source: Deutsche Bank Research, World Development Institute,

9 Le azioni A Cinesi: Ancora poco presenti nei Portafogli Globali 9

10 La Cina è ancora poco presente nei Portafogli Globali Percentuale del Mercato domestico di proprietà straniera 51,2% 40,1% 22,8% 24,1% 28,0% 30,5% 30,6% 11,4% 13,6% 14,0% 17,1% 1,5% China (excluding securities listed overseas) China (including securities listed overseas) United States Russia India Japan Taiwan Mexico Brazil Korea United Kingdom Germany Source: Deutsche Bank Research, International Monetary Fund, World Bank, Bank for International Settlements, CEIC Data, WIND e Haver Analytics as of

11 Capitalizzazione azionaria (in Mld) La gestione del Portfolio tattico e Money Management: aspetti operativi a confronto I maggiori indici benchmark non catturano adeguatamente le opportunità di crescita della Cina La Cina è poco rappresentata nell indice MSCI Emerging Markets $6.500 $6.000 $5.500 $5.000 $4.500 $4.000 $3.500 $3.000 $2.500 $2.000 $1.500 $1.000 $500 $0 Russia India Brazil Korea China Thailand Mexico South Taiwan Malaysia Africa Peso nell Indice Effettuando una regressione rispetto alla capitalizzazione di mercato, il peso della Cina nell indice si dovrebbe attestare intorno al 30% Source: China Equity Market Opening up to the World, Deutsche Bank Research, June I paesi nell universo eleggibile contengono tutte le componenti dell indice MSCI Emerging Markets: Brazil, China, Chile, Colombia, Czech Republic, Egypt, Hungary, India, Indonesia, Korea, Malaysia, Mexico, Morocco, Peru, Philippines, Poland, Russia, South Africa, Taiwan, Thailand and Turkey. Non è possibile investire direttamente in un indice. 11

12 Le opzioni per gli investitori: le Azioni A Azioni A Azioni di società cinesi, quotate in RMB (CNY), negoziate a Shanghai o a Shenzhen. Disponibili ai residenti in Cina continentale o ad investitori istituzionali stranieri (tramite la concessione di una quota, in crescita negli ultimi anni) Esempi di indici: CSI300, FTSE China A50 Azioni H Azioni di società cinesi quotate in HKD, negoziabili a Hong Kong Esempi di indici: FTSE China 25, HSCEI Cina Continentale Shanghai A-Shares 941 titoli US$2,632bn CSI300 Shenzhen A-Shares 1,537 titoli US$1,320bn Delle 300 società incluse nell indice CSI300, 53 società negoziate anche a HK (A-shares & H-shares) La stessa società può emettere azioni A ed azioni H Ma delle 300 azioni CSI solamente 53 sono negoziate a HK come azioni H, possedendo capitalizzazione pari al 15% di quella delle azioni A Source: Bloomberg, China Securities Index Co Ltd,Novembre 2013; Deutsche Bank Research 12

13 Altre tipologie di azioni cinesi Azioni B Titoli di società cinesi scambiate alla borsa di Shanghai e quotate in USD, oppure negoziate alla Borsa di Shenzhen e denominate in HKD. Negoziabili sia da non residenti che da residenti nella PRC. Azioni Red Chip Le società Red Chip sono registrate al di fuori della Cina continentale. Sono scambiate sulla Borsa di Hong Kong. Le società Red Chip hanno almeno il 30% delle azioni in mano ad entità statali della Cina continentale ed almeno il 50% dei ricavi di vendita o degli asset operativi che originano dalla Cina continentale. P- Chips Le società P-Chip sono registrate al di fuori dalla Cina continentale Sono scambiate sulla Borsa di Hong Kong Le società P-Chip possiedono almeno il 50% delle vendite o degli asset operativi che originano nella Cina continentale e sono controllate da entità cinesi. Tipicamente compagnie operanti nel settore privato, registrate alle isole Cayman, alle Bermuda o alle Isole Vergini britanniche. Azioni negoziate all estero Azioni di società cinesi negoziate al di fuori della Cina (ad esempio sul NYSE, NASDAQ etc.) ma che svolgono le loro attività principali in Cina. 13

14 Indici Offshore e Onshore - Overview Universo eleggibile MSCI China Azioni H, Red Chips & P Chips negoziate a HK e B-Shares scambiate in Cina Hang Seng China (HSCEI) Azioni H scambiate a HK FTSE China 25 CSI 300 FTSE China A 50 Azioni H, Red Chips & P Chips negoziate a HK Azioni A, negoziate sulle Borse di Shanghai e Shenzhen Azioni A, negoziate sulle Borse di Shanghai e Shenzhen Esposizione sulla Cina Offshore Offshore Offshore Onshore Onshore Costituenti Esposizione al Renminbi Indiretta Indiretta Indiretta Diretta Diretta Mega Caps >50 Mld. 60,7 52,5 64,9 9,1 20,0 Large Caps >10 Mld. <50 Mld. 30,3 24,2 35,1 38,3 76,8 Mid Caps >2 Mld. <10 Mld. 9,0 22,7 0,0 47,5 3,3 Small Caps <2 Mld. 0,0 0,5 0,0 5,2 0,0 P/E 2014 E 7,7 9,3 8,2 9,1 6,7 Rapporto P/Book 1,3 1,6 1,5 1,6 1,3 Dividend Yield 12M E 4,1 3,4 3,9 2,7 3,9 ROE 12M E 17,8 18,4 18,2 18,2 18,5 Indice Herfindahl Holdings 5,6% 3,5% 5,5% 0,9% 3,3% Indice Herfindahl Industry 25,3% 10,8% 20,9% 8,8% 19,5% Source: Bloomberg, 17 gennaio 2014, 14

15 Indici Offshore e Onshore - Settore, Industria e Holdings Sector MSCI China Offshore Onshore Hang Seng FTSE China 25 CSI 300 FTSE A50 China (HSCEI) Energy 13,5 20,6 15,9 5,1 4,9 Materials 3,2 3,8 2,0 7,9 2,1 Industrials 6,5 3,2 0,0 13,8 6,2 Capital Goods 4,1 2,7 0,0 10,9 3,6 Commercial & Professional Serv 0,5 0,0 0,0 0,2 0,0 Transportation 1,9 0,5 0,0 2,7 2,6 Consumer Discretionary 5,2 3,7 2,1 12,0 9,1 Automobiles & Components 3,0 3,7 2,1 3,1 2,6 Consumer Durables & Apparel 0,8 0,0 0,0 4,9 4,8 Hotels Restaurants & Leisure 0,0 0,0 0,0 1,0 0,0 Media 0,0 0,0 0,0 0,7 0,0 Retailing 1,4 0,0 0,0 2,3 1,8 Consumer Staples 6,0 0,9 0,0 6,7 7,8 Food & Staples Retailing 1,1 0,0 0,0 0,5 0,0 Food Beverage & Tobacco 3,8 0,9 0,0 6,2 7,8 Household & Personal Products 1,2 0,0 0,0 0,0 0,0 Health Care 1,6 1,8 0,0 6,9 1,6 Health Care Equipment & Servic 0,9 1,8 0,0 0,5 0,0 Pharmaceuticals, Biotechnology 0,6 0,0 0,0 6,4 1,6 Financials 37,6 61,7 55,0 38,7 64,4 Banks 23,0 41,1 36,1 20,1 39,6 Diversified Financials 0,9 1,4 0,9 8,1 8,5 Insurance 8,1 19,2 13,9 5,9 11,9 Real Estate 5,7 0,0 4,1 4,6 4,5 Information Technology 12,1 0,0 10,8 4,7 1,1 Software & Services 9,3 0,0 10,8 1,3 0,0 Technology Hardware & Equipm 2,0 0,0 0,0 2,9 1,1 Semiconductors & Semiconductor 0,7 0,0 0,0 0,5 0,0 Telecommunication Services 10,3 2,2 14,1 0,8 1,3 Utilities 3,8 2,2 0,0 3,3 1,4 Source: Bloomberg, 17 Gennaio 2014, 15

16 Borse della Cina Continentale -Un mercato molto liquido Turnover in USD million Shanghai SE Shenzhen SE Deutsche Börse London SE Group NYSE Euronext (Europe) Source: World Federation of Exchanges, Maggio

17 CSI300 Prices FTSE A50 Prices La gestione del Portfolio tattico e Money Management: aspetti operativi a confronto Confronto tra due importanti benchmark sulle azioni A CSI 300 Index vs FTSE A50 Index Performance su 10 anni CSI 300 Index FTSE A50 Index Source: Bloomberg, 21 Maggio 2014, La performance passata non è un indicatore affidabile di risultati futuri 17

18 CSI300 Prices FTSE A50 Prices La gestione del Portfolio tattico e Money Management: aspetti operativi a confronto Confronto tra due importanti benchmark sulle azioni A CSI 300 Index vs FTSE A50 Performance su 5 anni CSI 300 Index FTSE A50 Index /05/ /05/ /05/ /05/ /05/ /05/2014 Source: Bloomberg, 21 Maggio 2014, La performance passata non è un indicatore affidabile di risultati futuri 18

19 CSI300 Prices FTSE A50 Prices La gestione del Portfolio tattico e Money Management: aspetti operativi a confronto Confronto tra due importanti benchmark sulle azioni A CSI 300 Index vs FTSE A50 Index 1 year performance CSI 300 Index FTSE A50 Index Source: Bloomberg, 21 Maggio 2014, La performance passata non è un indicatore affidabile di risultati futuri 19

20 L esposizione degli ETF di Europa e Stati Uniti verso la Cina è ancora minima 1,372 ETFs in Europa, ma solamente 17 sono focalizzati sulla Cina 2 La grande maggioranza degli assets di ETF sulla Cina è correntemente investita in azioni H ed azioni A. La Cina conta solo per il 1.7% degli asset gestiti dagli ETF azionari quotati in Europa 2 Gli ETF quotati in Europa con esposizione verso la Cina gestiscono circa 3.99Mld USD 2 2 Source: Thomson Reuters, Maggio

21 QFII e RQFII Il sistema di quote nel mercato azionario Cinese QFII Qualified Foreign Institutional Investor RQFII Renminbi Qualified Foreign Institutional Investor Introdotto nel 2002 per consentire agli investitori istituzionali esteri qualificati di investire nel mercato cinese. Regolamentato da CSRC, SAFE e PBOC Consistenza della quota: USD 150 Mld Introdotto nel Dicembre 2011 per incanalare i RMB detenuti offshore verso il mercato cinese. Regolamentato da CSRC, SAFE and PBOC Consistenza della quota: RMB 270 Mld (circa USD 45 Mld) Nessuna liquidità giornaliera Liquidità giornaliera Limiti alle operazioni e potenziali problemi legali. Regole riviste in Marzo e Maggio 2013 Source: DeAWM, RQFII Program from Hong Kong to Singapore, Clifford Chance, Ottobre

22 La gestione del Portfolio tattico e Money Management: aspetti operativi a confronto Sviluppo dei sistemi di quote QFII e RQFII Fine 2002 Lanciato lo schema QFII Giu 2003 Approvato il primo gruppo di quote QFII QFII Nov Primo ETF sintetico sulle azioni A cinesi quotato al di fuori della Cina Altre quote QFII approvate. Il valore delle quote è fissato a 30 Mld USD Apr 2012 La CSRC aumenta il valore delle quote QFII da 30 Mld a 80 Mld USD Lug 2013 La CSRC aumenta il valore delle quote QFII da 80 Mld a 150 Mld USD Dic 2011 Introdotto lo schema RQFII con un valore di quota fissato a 20 Mld RMB RQFII Apr 2012 Lug 2012 Nov 2012 La CSRC aumenta il valore delle quote RQFII da 20 Mld a 70 Mld RMB Primo ETF fisico sulle azioni A cinesi quotato a HKEX con RQFII La CSRC aumenta il valore delle quote RQFII da 70 Mld a 270 Mld RMB Nov 2013 Primo ETF fisico sulle azioni A cinesi quotato negli USA con RQFII (da DeAWM ed Harvest) Source: PwC, HKEX website, SAFE Website, Ad uso esclusivo degli Investitori Professionali 22

23 db x-trackers Harvest CSI300 INDEX UCITS ETF (DR) Accesso al mercato delle azioni A cinesi attraverso la Replica Fisica 23

24 Accesso al mercato delle azioni A cinesi, attraverso la Replica Fisica db x-trackers Harvest CSI300 INDEX UCITS ETF (DR) Caratteristiche chiave Status legale dell ETF ETF UCITS IV compliant con base in Lussemburgo Approvato per la distribuzione pubblica in Lussemburgo 6 Dicembre 2013 Codici della negoziazione ISIN Valuta del fondo /della classe di azioni ASHR LN (USD) / RQFI LN (GBP) / RQFI IM (EUR) LU USD Quota iniziale RQFII 2bn RMB (circa 330M USD). Eventuali incrementi della quota saranno pubblicati su Ammontare totale scambiabile giornalmente al Nav in condizioni di mercato ordinarie e Fino a 100M USD al giorno soggette alla disponibilità delle quote (nel caso che il gestore non sia in grado di acquisire quote RQFII addizionali, potrebbe essere necessario sospendere le sottoscrizioni). TER Struttura Fino a 1.1% p.a. Replica Diretta Source: Deutsche Asset & Wealth Management ETFs, Dicembre

25 ETF sulle Azioni A Replica Diretta vs. Indiretta Harvest CSI 300 ASHR / RQFI Strutturato con quote RQFII CSI 300 XCHA Strutturato con quote QFII Accesso diretto alle azioni A cinesi Accesso indiretto alle azioni A cinesi tramite l impiego di swap TER: 1.1% p.a. TER: 0.5% p.a. Nessun costo di replica dell indice *Costi di replica dell indice: 2.67% p.a. Disposizioni su potenziale tassazione del 10% sul capital gain Nessuna disposizioni su potenziale tassazione del 10% sul capital gain Numerosi authorized participants (Deutsche Bank, Goldman Sachs, UBS, BAML, etc) Un solo authorized participant (Deutsche Bank) 25

26 Un ETF innovativo sulle Azioni A cinesi Key features Il primo ETF fisico sull indice CSI 300 in Europa Un esposizione più completa verso la Cina rispetto a quella ottenuta tramite l impiego di Azioni H Esposizione diretta al CNY 26

27 Gli ingredienti di un prodotto innovativo e pionieristico 27

28 Gli elementi necessari l ingresso nel mercato europeo Provider globale di ETP: DeAWM Mercato Europeo Player cinese di rilievo dotato di competenze tecniche all avanguardia Harvest Trust 28

29 Deutsche Asset & Wealth Management Provider globale di ETP #2 in Europa In termini di AuM 1 #5 nel Mondo In termini di AuM 1 La più ampia gamma di ETP sulle azioni A cinesi a livello globale Il più grande ETF sulle azioni A quotato in Europa 1 Source: Deutsche Bank Markets Research Company 20 Maggio 2014 Nota: non tutti I prodotti ed I servizi di DeAWM sono offerti in tutte le giuristizioni e la disponibilità è soggetta a restrizioni normative e requisiti locali. 29

30 Harvest Group Player cinese di rilievo, dotato di competenze tecniche all avanguardia (RQFII) 1 delle prime e più grandi società di Asset Management in Cina 50 Miliardi di AuM globalmente (in USD) + di 10 paesi Harvest è presente in più di 10 Paesi nel mondo 2 Miliardi Harvest gestisce il più grande fondo su obbligazioni cinesi in Europa (in USD) 6.5 Miliardi Harvest ha lanciato nel 2012 il più grande ETF a livello globale (in USD)* Source: Harvest Global Investments Limited, 30 settembre 2013 * Source: Deutsche Bank Research 30

31 Trust Storia Presenza Riconoscimenti Harvest Group è la seconda maggiore società di asset management in Cina 1 Relazione strategica sin dal 2005, Deutsche Asset & Wealth Management come azionista estero di Harvest Group E stata premiata JV House of the Year e Best China Fund House per due anni di seguito 2 AuM Harvest Group gestisce il più grande ETF fisico sulle azioni A cinesi nel mondo 3 Innovazione Rafforzamento della partnership tra i due più grandi gestori cinesi di ETF attraverso l innovazione Innovativo: 1 prodotto RQFII in Europa 1 Source: Harvest Fund Management Co., Ltd. Rispetto all AuM retail. 2 Source: Asia Asset Management s Best of the Best Awards Joint Venture House of the Year, 2010, 2011 attribuiti ad Harvest Fund Management Co., Ltd Hong Kong / Best China Fund House e 2010 Hong Kong / Best Offshore China Fund House attribuiti ad Harvest Global Investments Limited ; 3 Source: Deutsche Bank and Harvest Fund Management Co., Ltd., Harvest CSI300 ETF Feeder Fund, dati al 30 settembre

32 Faktor Certificates: Innovazione e gestione del rischio 32

33 Investire nei mercati azionari ed obbligazionari con la leva 33

34 I Faktor Certificates Ideali per strategie di trading di breve periodo Utili per attuare strategie di copertura di portafoglio con un limitato esborso iniziale 34

35 I Faktor Certificates La leva è uno degli strumenti più economici per garantire una adeguata copertura del portafoglio Si pensi ad portafoglio investito in titoli di Stato (Italiani o Tedeschi) per importi sufficentemente elevati: coprirsi dal rischio di ribasso potrebbe risultare oneroso (smobilizzo). Un certificato Short a leva -5 o addirittura -7 consentirebbe di proteggersi dagli scenari sfavorevoli con un costo molto contenuto: comprando un solo certificato sarebbe possibile recuperare perdite corrispondenti a 5 o 7 unità dello strumento sottostante. 35

36 Leva fissa giornaliera: 4 Due strategie di investimento: long e short Sponsor degli indici: Deutsche Börse Base di calcolo dell indice a leva: giornaliera Ribilanciamento automatico della base di calcolo in caso di movimenti giornalieri del DAX pari o superiori al 12,5 % (pari a una perdita del 50% dell indice a leva) Costo totale contenuto e pari all 1% Negoziati sul mercato SeDex di Borsa Italiana Liquidità garantita da Deutsche Bank 36

37 Il LevDAX x4 (TR) index replica l andamento dell indice DAX con leva 4x. x4 Nel caso di performance giornaliera positiva dell indice DAX, l indice LevDAX x4 (TR) registrerà una performance positiva 4 volte superiore x4 Nel caso di performance giornaliera negativa dell indice DAX, l indice LevDAX x4 (TR) registrerà una performance negativa 4 volte superiore Il fattore leva viene calcolato giornalmente, pertanto l indice ShortDAX x4 (TR) moltiplica la performance del DAX ottenuta rispetto al valore di chiusura del giorno precedente. 37

38 Lo ShortDAX x4 (TR) index replica l andamento dell indice DAX con leva -4x. x4 Nel caso di performance giornaliera positiva dell indice DAX, l indice ShortDAX x4 (TR) registrerà una performance negativa 4 volte superiore x4 Nel caso di performance giornaliera negativa dell indice DAX, l indice ShortDAX x4 (TR) registrerà una performance positiva 4 volte superiore Il fattore leva viene calcolato giornalmente, pertanto l indice ShortDAX x4 (TR) moltiplica la performance del DAX ottenuta rispetto al valore di chiusura del giorno precedente. 38

39 D a x e F a k t o r + / - 4 a c o n f r o n t o Fonte: Thomson Reuters, 21/05/

40 40

41 I primi ed unici quotati in Italia Leva fissa giornaliera: 5 Due strategie di investimento: long e short Base di calcolo dell indice a leva: giornaliera Ribilanciamento automatico della base di calcolo in caso di movimenti giornalieri dei futures pari o superiori al 10% (pari a una perdita del 50% degli indici a leva) Costo totale contenuto e pari all 0,50% Indicati per trading di brevissimo periodo (intraday) Negoziati sul mercato SeDex di Borsa Italiana Liquidità garantita da Deutsche Bank 41

42 I primi ed unici quotati in Italia Leva fissa giornaliera: 7 Due strategie di investimento: long e short Base di calcolo dell indice a leva: giornaliera Ribilanciamento automatico della base di calcolo in caso di movimenti giornalieri dei futures pari o superiori al 7,14% (pari a una perdita del 49,98% degli indici a leva) Costo totale contenuto e pari al 1% Indicati per trading di brevissimo periodo (intraday) Negoziati sul mercato SeDex di Borsa Italiana Liquidità garantita da Deutsche Bank 42

43 I sottostanti: Gli indici Euro BTP Future Long Index Faktor 5 e 7 e Euro BTP Future Short Index Faktor 5 e 7 riflettono i movimenti dei future sul BTP italiano ma con leva cinque e con leva 7. La funzione di leva sia in caso di movimenti positivi che negativi moltiplica per cinque o sette volte la performance dei future sul BTP, ossia Il Buono del Tesoro Poliennale (BTP) emesso dallo Stato Italiano con scadenza decennale. Gli indici Euro Bund Future Long Index Faktor 5 e 7 e Euro Bund Future Short Index Faktor 5 e 7, invece, riflettono i movimenti dei future sul Bund tedesco ma con leva cinque e sette. Anche in questo caso la leva funziona sia in caso di movimenti al rialzo che al ribasso e moltiplica per cinque e sette volte la performance dei future sul Bund, ossia i Titoli di Stato decennali emessi dalla Germania. 43

44 Lo sponsor Sia gli indici su BTP future che sui Bund future sono stati sviluppati entrambi da Solactive AG, una società tedesca specializzata nel creare e calcolare indici. 44

45 Compounding Effect Il fattore leva degli indici a leva, viene ricalcolato ogni giorno sulla base del valore di chiusura dell indice di riferimento del giorno precedente. Per un periodo di tempo superiore ad un giorno la performance degli indici a leva può differire anche sensibilmente da quella dell indice di riferimento, moltiplicata per il fattore leva, a causa del cosidetto compounding effect. Questo fenomeno è accentuato in situazioni di elevata volatilità. Esempio: Giorno 1 Giorno 2 Giorno 3 Giorno 4 BTP Future (+10%) (-5%) +4.5% Faktor 5x long BTP Future Index Certificate (+50%) (-25%) +12.5% 45

46 Aggiustamento degli indici 0 Questo si traduce in una perdita del 50% dell Indice Long Se il BTP future o i Bund Future perdono il 10% durante la giornata di negoziazione Al raggiungimento di tale soglia viene simulato un nuovo giorno di negoziazione, ricalcolando la base di partenza dell Indice 10% soglia per il ricalcolo automatico dell indice per i leva 5 7,14% soglia per il ricalcolo automatico dell indice per i leva 7 46

47 Management fee = 0,50% p.a. (per i leva 7 il costo è dell 1% ) Il prezzo del certificato all emissione è equivalente al valore del sottostante moltiplicato per il moltiplicatore All emissione il moltiplicatore è pari a 1 Alla prima data di aggiustamento, dopo tre mesi dall emissione, il moltiplicatore sarà pari a 1 meno la management fee trimestrale dello 0,125% Successivamente, ogni trimestre, il moltiplicatore sarà pari al moltiplicatore del trimestre precedente moltiplicato per

48 Fut Price ( ) Yield (%) La gestione del Portfolio tattico e Money Management: aspetti operativi a confronto U t i l i z z o d e i F a k t o r E possibile utilizzare i Faktor per approfittare della riduzione degli yield dei titoli di stato italiani. Il contratto future sul BTP con scadenza più ravvicinata è quello di Giugno 2014 (IT ). Il nozionale del future decennale è di euro, con cedola del 6% e vita residua tra 8,5 e 11 anni. Il CTD bond è rappresentato dal BTP con scadenza Maggio 2023 (FBTM4). Il grafico sottostante rappresenta gli andamenti di Yield e prezzo future a confronto FBTPM4 IT , ,5 3 2, /09/ /10/ /11/ /12/ /01/ /02/ /03/ /04/ /05/

49 U t i l i z z o d e i F a k t o r Ad esempio, dal 14/05/2014 al 20/05/2014 lo yield è aumentato di 34 bps mentre il prezzo future è sceso del 2,430%. Ciò significa che per ogni basis point di variazione positiva (negativa) dello yield si ha una variazione negativa (positiva) di circa 14 bps sul prezzo future. Su 34 bps la variazione in valore assoluto è di 4,76% sul prezzo future. Per semplificare approssimiamo a 4,75%. Ecco il risultato nei due scenari. Titolo Prezzo Rendimento % +34bp -34bp 1) BTPS 11/ ,10% 3,44% 2,76% 2) BTP FUTURE 03/ ,97 117,13 (-4,75%) 128,81 (+4,75%) 4) FAKTOR 5 X LONG BTP 100* 76,25 (-20%) 123,75 (20%) 5) FAKTOR 5X SHORT BTP 100* 123,75 (20%) 76,25 (-20%) 49

50 Con gli strumenti a leva è possibile, inoltre, sfruttare ogni previsione in merito all andamento futuro dello spread BTP-Bund. Fonte: Thomson Reuters, 21/05/2014 Attraverso strategie di spread-trading è possibile prendere una posizione lunga su uno dei due titoli di stato (italiano o tedesco) e corta sul altro. Qualunque sia il movimento dei singoli sottostanti la strategia permette di guadagnare se il loro movimento reciproco è nella giusta direzione. Con gli strumenti a leva è possibile incrementare tali guadagni anche in presenza di movimenti dei tassi di pochi bps. Occorre però tener presente che anche le eventuali perdite sono più elevate. 50

51 B T P F u t u r e e B T P F a k t o r + / - 5 a c o n f r o n t o Fonte: Thomson Reuters, 21/05/

52 B u n d F u t u r e e B u n d F a k t o r + / - 5 a c o n f r o n t o Fonte: Thomson Reuters, 21/05/

53 Un set completo di informazioni a disposizione dei consulenti Siti web e Informazioni su nuove emissioni, con prezzi e documentazione; composizione e allocazione geografica/settoriale o per rating dell indice sottostante. Aggiornamento giornaliero dell esposizione netta allo swap e della composizione del basket sostitutivo/collaterale Xpress: magazine mensile cartaceo X-press dà una vasta gamma di informazioni sui mercati azionari, sui prodotti più innovativi come i certificati, i fondi, gli ETF e gli ETC e sugli esperti che li seguono. X-press è caratterizzata da un linguaggio semplice ed uno stile accattivante. X-press è mensile, cartacea e gratuita. X-press Trends: newsletter settimanale X-pressTrends è la newsletter settimanale e gratuita. È possibile riceverla direttamente all'indirizzo ogni venerdì mattina. X-pressTrends fa luce sulle tendenze di mercato affrontando attualità finanziarie, analizzando grafici e dati macroeconomici. Inbox: Numero Verde:

54 Investment risks relating to db X-trackers ETFs db X-trackers UCITS ETFs are not capital protected, therefore investors should be prepared and able to sustain losses up to the total loss of the capital invested. The value of an investment in a db X-trackers UCITS ETF may go down as well as up and past performance is not a reliable indicator of future performance. Investment in db X-trackers UCITS ETFs involve numerous risks including among others, general market risks relating to the relevant underlying index, exchange rate risks, interest rate risks, inflationary risks, liquidity risks and legal and regulatory risks. Please consult your financial advisor before you invest in a db X-trackers UCITS ETF since not all db X-trackers UCITS ETFs are suitable for all investors. db X-trackers UCITS ETFs shares may be denominated in a currency different to that of the traded currency on the stock exchange in which case exchange rate fluctuations may have a negative effect on the returns of the relevant db X-trackers UCITS ETF. The value of any investment involving exposure to foreign currencies can be affected by exchange rate movements. An investment in a db X-trackers UCITS ETF is dependent on the performance of the relevant underlying index less costs, but an investment is not expected to match that performance precisely. There may be a tracking difference between the performance of the db X-trackers UCITS ETF and the underlying index e.g. due to the impact of annual fund management fees. The returns on the db X-trackers UCITS ETFs may not be directly comparable to the returns achieved by direct investment in the relevant underlying assets of the db X-trackers UCITS ETFs or the underlying indices thereof. Investors' income is not fixed and may fluctuate. The price of any db X-trackers UCITS ETFs traded on the secondary market will depend on market supply and demand, movements in the value of the db X- trackers UCITS ETFs, as well as other factors such as prevailing financial market, corporate, economic and political conditions. However, in certain abnormal market conditions liquidity may be affected. Shares in db X-trackers UCITS ETF which are purchased on the secondary market cannot usually be sold directly back to the Fund. Investors must purchase and redeem such shares on the secondary market with the assistance of an intermediary (e.g. a market maker or a stock broker) and may incur fees for doing so (as further described in the prospectus). In addition, investors may pay more than the current net asset value of a share in a db X-trackers UCITS ETF when buying shares on the secondary market, and may receive less than the current net asset value when selling such shares on the secondary market. 54

55 Important Information This document is intended for discussion purposes only and does not create any legally binding obligations on the part of Deutsche Bank AG and/or its affiliates ( DB ). Without limitation, this document does not constitute an offer, an invitation to offer or a recommendation to enter into any transaction. When making an investment decision, you should rely solely on the final documentation (including the most recent Key Investor Information Document, which is available in English and certain other relevant languages on relating to the transaction and not the summary contained herein. These documents are available free of charge from Deutsche Bank, London Branch. DB is not acting as your financial adviser or in any other fiduciary capacity with respect to this proposed transaction. The transaction(s) or products(s) mentioned herein may not be appropriate for all investors and before entering into any transaction you should take steps to ensure that you fully understand the transaction and have made an independent assessment of the appropriateness of the transaction in the light of your own objectives and circumstances, including the possible risks and benefits of entering into such transaction. You should also consider seeking advice from your own advisers in making this assessment. If you decide to enter into a transaction with DB, you do so in reliance on your own judgment. The information contained in this document is based on material we believe to be reliable; however, we do not represent that it is accurate, current, complete, or error free. Assumptions, estimates and opinions contained in this document constitute our judgment as of the date of the document and are subject to change without notice. Any projections are based on a number of assumptions as to market conditions and there can be no guarantee that any projected results will be achieved. Past performance is not a guarantee of future results. Any opinions expressed herein may differ from the opinions expressed by other DB departments including the Research Department except where specific documents produced by the Research Department have been referenced and reproduced above. DB may engage in transactions in a manner inconsistent with the views discussed herein. DB trades or may trade as principal in the instruments (or related derivatives), and may have proprietary positions in the instruments (or related derivatives) discussed herein. DB may make a market in the instruments (or related derivatives) discussed herein. DB may make a market in the instruments (or related derivatives) discussed herein. Investors should be aware that DB may from time to time own interests in any individual sub-fund of db X-trackers which may represent a significant investment or proportion of the overall investor holdings in the relevant sub-fund. Investors should consider what possible impact such holdings or any disposal thereof by DB may have on them. The distribution of this document and availability of these products and services in certain jurisdictions may be restricted by law. You may not distribute this document, in whole or in part, without our express written permission. DB SPECIFICALLY DISCLAIMS ALL LIABILITY FOR ANY DIRECT, INDIRECT, CONSEQUENTIAL OR OTHER LOSSES OR DAMAGES INCLUDING LOSS OF PROFITS INCURRED BY YOU OR ANY THIRD PARTY THAT MAY ARISE FROM ANY RELIANCE ON THIS DOCUMENT OR FOR THE RELIABILITY, ACCURACY, COMPLETENESS OR TIMELINESS THEREOF. Any individual intending to invest in any investment described in this document should consult his/her professional adviser and ensure that he/she fully understands the risks associated with making such an investment and has sufficient financial resources to sustain any loss that may arise from it. DB is authorised under German Banking Law (competent authority: BaFin Federal Financial Supervising Authority) and DB AG London Branch is regulated by the Financial Conduct Authority for the conduct of UK business. Deutsche Bank AG All rights reserved. 55

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Pagina di Riferimento Bloomberg Notes con scadenza 2018. Ammontare Nominale in circolazione

COMUNICATO STAMPA. Pagina di Riferimento Bloomberg Notes con scadenza 2018. Ammontare Nominale in circolazione COMUNICATO STAMPA TELECOM ITALIA S.p.A. LANCIA UN OFFERTA DI RIACQUISTO SULLA TOTALITÀ DI ALCUNE OBBLIGAZIONI IN DOLLARI EMESSE DA TELECOM ITALIA CAPITAL S.A. Milano, 7 luglio 2015 Telecom Italia S.p.A.

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 La cronistoria Pre 2009 Modello a benchmark basato su: Pesi delle asset class Benchmark costituito da indici

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità Cristiana Brocchetti Milano, 17 dicembre 2012 1 Tradizionale o Alternativo? Due le principali aree che caratterizzano le tipologie di investimento: Tradizionali

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

ETFS Commodity Securities Limited

ETFS Commodity Securities Limited ETFS Commodity Securities Limited (Costituita e registrata in Jersey ai sensi della Companies (Jersey) Law 1991 (e successivi emendamenti) con numero di registrazione 90959. Sottoposta alla regolamentazione

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Normativa FATCA. Clienti Persone Fisiche

Normativa FATCA. Clienti Persone Fisiche Copia per il cliente Normativa FATCA L acronimo FATCA (Foreign Account Tax Compliance Act) individua una normativa statunitense, volta a contrastare l evasione fiscale di contribuenti statunitensi all

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

INTEGRATED SERVICES SERVIZI INTEGRATI PER L INTERO CICLO DI VITA DEGLI IMMOBILI / COVERING THE ENTIRE LIFE CYCLE OF REAL ESTATE ASSETS

INTEGRATED SERVICES SERVIZI INTEGRATI PER L INTERO CICLO DI VITA DEGLI IMMOBILI / COVERING THE ENTIRE LIFE CYCLE OF REAL ESTATE ASSETS INTEGRATED SERVICES SERVIZI INTEGRATI PER L INTERO CICLO DI VITA DEGLI IMMOBILI / COVERING THE ENTIRE LIFE CYCLE OF REAL ESTATE ASSETS INTEGRATED SERVICES È LA BUSINESS UNIT DEL GRUPPO PRELIOS CHE OFFRE

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

Osservazioni del sistema bancario italiano sul documento del Comitato di Basilea Second Working Paper on Securitisation

Osservazioni del sistema bancario italiano sul documento del Comitato di Basilea Second Working Paper on Securitisation ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA Osservazioni del sistema bancario italiano sul documento del Comitato di Basilea Second Working Paper on Securitisation 20 Dicembre 2002 1 L ABI ha esaminato con uno specifico

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. TELECOM ITALIA S.p.A. LANCIA DELLE OFFERTE DI RIACQUISTO SU PROPRIE OBBLIGAZIONI IN EURO

COMUNICATO STAMPA. TELECOM ITALIA S.p.A. LANCIA DELLE OFFERTE DI RIACQUISTO SU PROPRIE OBBLIGAZIONI IN EURO Il presente comunicato non può essere distribuito negli Stati Uniti, né ad alcuna persona che si trovi o sia residente o domiciliata negli Stati U niti, nei suoi territori o possedimenti, in qualsiasi

Dettagli

Analisi Settimanale. 6-12 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 6-12 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercati FX Termini Legali Fed: aspettative sul rialzo dei tassi a Settembre in stand-by- Yann Quelenn

Dettagli

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Aggiornamento del luglio 2013 1 PREMESSA La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini ********** Banca del Valdarno Credito Cooperativo 1 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID)

Dettagli

Costruiamo relazioni di valore

Costruiamo relazioni di valore Costruiamo relazioni di valore www.dualitalia.com benvenuti in dual italia DUAL Italia, costituita a Milano nel 2000, è un agenzia di sottoscrizione assicurativa e riassicurativa specialista nei settori:

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Novembre 2010 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è

Dettagli

Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic

Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic XVI Convention IBAN Dall Entrepreneurship al Capitale di Rischio dei Business Angels Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic Guido Ferrarini

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici PREFAZIONE Il mercato italiano dei prodotti derivati 1. COSA SONO LE OPZIONI? Sottostante Strike

Dettagli

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI (IN VIGORE DAL 1 DICEMBRE 2014) INDICE POLITICA... 1 1 DISPOSIZIONI

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 AGENDA Introduzione Valutazione dei prodotti Valutazione dell organizzazione per la sicurezza

Dettagli

STRATEGIA DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini SpA Sede Legale : Piazza Ferrari n. 15 47921 RIMINI ITALY Tel.: 0541-701111 Fax 0541-701337 Indirizzo Internet: www.bancacarim.it Capitale Sociale 246.145.545,00

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche BTP Italia: settimana emissione Dal 20 al 23 ottobre 2014 si tiene il collocamento del settimo BTP Italia, titolo di stato indicizzato all inflazione italiana (ex tabacco) e pensato prevalentemente per

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini -

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Unipol Banca S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: piazza della Costituzione, 2-40128 Bologna (Italia) tel. +39 051 3544111 - fax +39 051 3544100/101 Capitale sociale i.v. Euro 897.384.181 Registro

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Workshop sulla revisione della Direttiva MIFID 11 giugno 2014

Workshop sulla revisione della Direttiva MIFID 11 giugno 2014 Workshop sulla revisione della Direttiva MIFID 11 giugno 2014 Plateroti Fabrizio Head of Regulation and Post Trading Page 1 Elenco dei temi La nuova architettura dei mercati MR, MTF e OTF Algo e high frequency

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi -

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi - Direttiva 2004/39/CE "MIFID" (Markets in Financial Instruments Directive) Direttiva 2006/73/CE - Regolamento (CE) n. 1287/2006 Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi

Dettagli

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie Quello che devi sapere sulle opzioni binarie L ebook dà particolare risalto ai contenuti più interessanti del sito www.binaryoptionitalia.com ed in particolar modo a quelli presenti nell area membri: cosa

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

Doti di leadership con forti capacità di coordinamento e motivazione dei team gestiti.

Doti di leadership con forti capacità di coordinamento e motivazione dei team gestiti. Sintesi Professionale Consolidata esperienza nella gestione di progetti complessi volti all introduzione di nuove attività e simmetricamente alla razionalizzazione ed efficientamento di strutture e reti

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 30 settembre 203 4 ottobre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prezzo Chiusura Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da

Dettagli

PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0.

PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0. SINTESI DELLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0.4 1 La Markets

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli