VPPL /110 ID POMPE A PISTONI ASSIALI A CILINDRATA VARIABILE PER MEDIA PRESSIONE SERIE 20 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO CARATTERISTICHE TECNICHE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VPPL /110 ID POMPE A PISTONI ASSIALI A CILINDRATA VARIABILE PER MEDIA PRESSIONE SERIE 20 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO CARATTERISTICHE TECNICHE"

Transcript

1 / ID VPPL POMPE A PISTONI ASSIALI A CILINDRATA VARIABILE PER MEDIA PRESSIONE SERIE PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Le pompe tipo VPPL sono pompe a pistoni assiali a cilindrata variabile mediante piatto oscillante, idonee per applicazioni in circuito aperto a media pressione. Sono disponibili in sette grandezze dimensionali con cilindrate di,,,,, e cm /giro. La portata erogata dalla pompa è proporzionale al numero di giri e all angolo di inclinazione del piatto oscillante, modulabile in continuità. L inclinazione massima del piatto può essere limitata meccanicamente mediante viti di regolazione. Vengono normalmente fornite con flangia di attacco tipo SAE J7 - fori e albero cilindrico con chiavetta SAE J7. Sono disponibili con quattro differenti tipi di regolazioni in funzione delle esigenze di impiego. CARATTERISTICHE TECNICHE GRANDEZZA POMPA VPPL Cilindrata massima Portata a giri/min Pressioni di funzionamento Velocità di rotazione Senso di rotazione Collegamento idraulico Tipo di fissaggio cm /giro lt/min bar giri/min 9 max - min orario (visto dal lato albero) flangia SAE a flangia SAE J7 - fori max - min Volume olio nel corpo dm Massa kg,,,, Campo temperatura ambiente C - / + SIMBOLO IDRAULICO Campo temperatura fluido C - / + Viscosità effettiva raccomandata cst Grado di contaminazione fluido vedere paragrafo. / ID /

2 SERIE - CODICI DI IDENTIFICAZIONE V P P L - - R / N Pompa a pistoni a portata variabile media pressione Grandezza pompa: = cm /giro = cm /giro = cm /giro = cm /giro = cm /giro = cm /giro = cm /giro Guarnizioni: in NBR per oli minerali N. di serie (da a 9 le quote e gli ingombri di installazione rimangono invariati) Tipo di regolatore: PC* = regolatore di pressione PC p max bar per VPPL,,, e PC p max bar per VPPL e PCR = regolatore di pressione con comando a distanza (non disponibile per VPPL- e VPPL-) PC = regolatore di portata e pressione (load sensing) PCX* = regolatore con predisposizione per funzioni di selezione pressione PCX p max bar per VPPL,, e PCX p max bar per VPPL e (non disponibile per VPPL-) Senso di rotazione orario (visto dal lato albero) Collegamento idraulico S = aspirazione / mandata a flange SAE con viti metriche; attacco di drenaggio con filettatura BSP B = attacchi filettati BSP (solo per grandezza ) Tipo di estremità albero: cilindrico con chiavetta SAE J7 Flangia di fissaggio: = tipo SAE- per VPPL,,, e = tipo SAE- per VPPL e (per VPPL- le dimensioni differiscono dalla normativa) - FLUIDO IDRAULICO. - Tipo di fluido Usare fluidi idraulici a base di olio minerale tipo HL o HM secondo ISO 7-. Per questi tipi di fluidi, utilizzare guarnizioni in NBR (codice N). L esercizio con fluido a temperatura superiore a C comporta un precoce decadimento della qualità del fluido e delle guarnizioni. Il fluido deve essere mantenuto integro nelle sue proprietà fisiche e chimiche.. - Viscosità del fluido La viscosità del fluido di funzionamento deve essere compresa nel seguente campo: viscosità minima cst riferita alla temperatura massima di 9 C del fluido di drenaggio viscosità ottimale cst riferita alla temperatura d esercizio del fluido nel serbatoio viscosità massima cst limitatamente alla sola fase di avviamento a freddo della pompa, che deve avvenire con pressione minima nell impianto. Nella scelta del tipo di fluido verificare che alla temperatura di funzionamento la viscosità effettiva sia compresa nel campo sopra specificato.. - Grado di contaminazione del fluido Il massimo grado di contaminazione del fluido deve essere secondo ISO :999 classe //, per cui si consiglia l uso di un filtro in mandata o sul ritorno con β 7. Per una durata ottimale della pompa è consigliato un grado di massima contaminazione del fluido secondo ISO :999 classe //, si raccomanda quindi l uso di un filtro con β. Per l installazione di un filtro sulla linea di aspirazione, vedere parag.. L eventuale filtro in aspirazione deve essere provvisto di valvola di by-pass, se possibile provvisto di indicatore di intasamento e sovradimensionato per non creare problemi di cavitazione. / ID /

3 SERIE - CURVE CARATTERISTICHE. - Curve caratteristiche pompe VPPL- (valori ottenuti con olio minerale con viscosità cst a C) CURVE PORTATA/PRESSIONE RENDIMENTO VOLUMETRICO E TOTALE giri/min giri/min giri/min giri/min Efficienza n nv (%) 9 giri/min giri/min Efficienza volumetrica nv Efficienza totale nv giri/min giri/min POTENZA ASSORBITA LIVELLO SONORO 7 [db(a)] =. l/min = l/min = l/min = l/min = l/min Max. input / giri/min giri/min giri/min POTENZA ASSORBITA IN ANNULLAMENTO. PORTATA DI DRENAGGIO... giri/min giri/min Full Flow / ID /

4 SERIE. - Curve caratteristiche pompe VPPL- (valori ottenuti con olio minerale con viscosità cst a C) CURVE PORTATA/PRESSIONE RENDIMENTO VOLUMETRICO E TOTALE giri/min giri/min giri/min giri/min Efficienza n nv (%) 9 giri/min giri/min Efficienza volumetrica nv Efficienza totale nv giri/min giri/min POTENZA ASSORBITA LIVELLO SONORO 7 [db(a)] = l/min = l/min = l/min = l/min = l/min Max. input giri/min giri/min POTENZA ASSORBITA IN ANNULLAMENTO PORTATA DI DRENAGGIO.... giri/min giri/min Full Flow / ID /

5 SERIE. - Curve caratteristiche pompe VPPL- (valori ottenuti con olio minerale con viscosità cst a C) CURVE PORTATA/PRESSIONE RENDIMENTO VOLUMETRICO E TOTALE giri/min giri/min giri/min giri/min Efficienza n nv (%) 9 giri/min giri/min Efficienza volumetrica nv Efficienza totale nv giri/min giri/min POTENZA ASSORBITA LIVELLO SONORO = l/min = l/min = l/min = l/min = l/min [db(a)] Max. input giri/min giri/min POTENZA ASSORBITA IN ANNULLAMENTO PORTATA DI DRENAGGIO... giri/min. giri/min Full Flow / ID /

6 SERIE. - Curve caratteristiche pompe VPPL- (valori ottenuti con olio minerale con viscosità cst a C) CURVE PORTATA/PRESSIONE RENDIMENTO VOLUMETRICO E TOTALE giri/min giri/min giri/min giri/min Efficienza n nv (%) 9 giri/min giri/min Efficienza volumetrica nv Efficienza totale nv giri/min giri/min POTENZA ASSORBITA LIVELLO SONORO = l/min = l/min = l/min = l/min [db(a)] Max. input giri/min giri/min POTENZA ASSORBITA IN ANNULLAMENTO PORTATA DI DRENAGGIO giri/min giri/min Full Flow / ID /

7 SERIE. - Curve caratteristiche pompe VPPL- (valori ottenuti con olio minerale con viscosità cst a C) CURVE PORTATA/PRESSIONE RENDIMENTO VOLUMETRICO E TOTALE giri/min giri/min giri/min giri/min Efficienza n nv (%) 9 giri/min giri/min Efficienza volumetrica nv Efficienza totale nv giri/min giri/min 7 POTENZA ASSORBITA LIVELLO SONORO = l/min = l/min = l/min = l/min = l/min [db(a)] Max. input giri/min giri/min POTENZA ASSORBITA IN ANNULLAMENTO PORTATA DI DRENAGGIO giri/min giri/min Full Flow / ID 7/

8 SERIE. - Curve caratteristiche pompe VPPL- (valori ottenuti con olio minerale con viscosità cst a C) CURVE PORTATA/PRESSIONE RENDIMENTO VOLUMETRICO E TOTALE giri/min giri/min giri/min giri/min giri/min giri/min Efficienza n nv (%) 9 Efficienza volumetrica nv Efficienza totale nv giri/min giri/min POTENZA ASSORBITA LIVELLO SONORO = l/min = l/min [db(a)] = l/min = l/min Max. Flow giri/min giri/min POTENZA ASSORBITA IN ANNULLAMENTO PORTATA DI DRENAGGIO giri/min giri/min Full Flow / ID /

9 SERIE.7 - Curve caratteristiche pompe VPPL- (valori ottenuti con olio minerale con viscosità cst a C) CURVE PORTATA/PRESSIONE RENDIMENTO VOLUMETRICO E TOTALE giri/min giri/min giri/min giri/min Efficienza n nv (%) 9 giri/min giri/min Efficienza volumetrica nv Efficienza totale nv giri/min giri/min POTENZA ASSORBITA LIVELLO SONORO = l/min = l/min = l/min [db(a)] Max. Flow giri/min = l/min giri/min POTENZA ASSORBITA IN ANNULLAMENTO PORTATA DI DRENAGGIO giri/min giri/min Full Flow / ID 9/

10 SERIE - TIPI DI REGOLATORE. Regolatore di pressione: PC* OUT I regolatori di pressione PC* permettono di mantenere costante nel circuito la pressione impostata, adeguando automaticamente la portata erogata dalla pompa alle effettive richieste delle utenze. La pressione desiderata è tarabile agendo manualmente sulla valvola di regolazione. Ruotando la vite di regolazione in senso orario, la pressione aumenta. CARATTERISTICHE REGOLATORI PC*: - campo di regolazione pressione: PC = bar (per VPPL,,, e ) PC = bar (per VPPL e ) IN D.- Regolatore di pressione comando a distanza: PCR X OUT La funzione del regolatore PCR consente la regolazione della pressione a distanza tramite un comando remoto collegato all attacco X (applicazione tipica per pompe immerse). In caso di utilizzo di una valvola regolatrice di pressione per il comando a distanza è opportuno che questa sia di tipo diretto, con dimensione nominale adeguata per la portata di pilotaggio di circa, l/min. N.B. La lunghezza massima della tubazione di collegamento tra la valvola e l attacco X della pompa non deve risultare superiore a m. CARATTERISTICHE REGOLATORE PCR: IN D - campo di regolazione pressione a distanza = bar - portata disponibile sull attacco X per il comando a distanza =, l/min (circa). - Regolatore di portata e pressione: PC X OUT uesto regolatore oltre a fornire una regolazione di pressione (come per il tipo PC*), permette di regolare la portata erogata dalla pompa in funzione del salto di pressione p misurato tra monte e valle di uno strozzatore (o valvola) installato sulla linea di utenza. N.B. Il tubo di collegamento tra l attacco X e la tubazione a valle dello strozzatore (o valvola) deve essere sempre realizzato a cura del cliente. CARATTERISTICHE REGOLATORE PC: - campo di regolazione di pressione: 9 bar per VPPL,,, e bar per VPPL e - campo di regolazione pressione differenziale = bar - pressione minima in mandata = bar IN D / ID /

11 SERIE. - Regolatore con predisposizione per funzioni di selezione pressione: PCX*.. - Selezione della pressione minima in annullamento di cilindrata OUT Il regolatore PCX, associato ad una opportuna elettrovalvola a due posizioni, permette di selezionare elettricamente la pompa in annullamento di cilindrata con pressione minima in mandata. uesta funzione è utile per l avviamento della pompa senza carico, oppure permette di operare a pressione minima nell impianto nelle fasi di sosta del ciclo, con sensibile risparmio energetico. La selezione di pressione è ottenuta mediante una elettrovalvola (da ordinare separatamente) installata direttamente sul regolatore. IN D CARATTERISTICHE REGOLATORE PCX* con selezione pressione minima in annullamento di cilindrata: - elettrovalvola di selezione () = tipo DS-SA (da ordinare separatamente - vedi cat. ) - elettrovalvola OFF = pompa in annullamento di cilindrata e pressione in mandata = bar - elettrovalvola ON = cilindrata massima e pressione in mandata tarata sul regolatore. - campo di regolazione pressione (P): bar per VPPL,, e bar per VPPL e - taratura di default : bar per VPPL,, e bar per VPPL e.. - Regolazione di pressione a comando elettrico proporzionale OUT Il regolatore PCX associato ad una valvola regolatrice di pressione proporzionale permette una modulazione continua della pressione nel circuito. La valvola regolatrice di pressione proporzionale (da ordinare separatamente) è installata direttamente sul regolatore. CARATTERISTICHE REGOLATORE PCX* con regolazione di pressione a comando elettrico proporzionale: - campo di regolazione pressione (P): PCX = bar per VPPL,, e PCX = bar per VPPL e - taratura di default : PCX = bar per VPPL,, e PCX = bar per VPPL e IN D - valvola proporzionale () = tipo PRED (da ordinare separatamente, insieme alla relativa unità di comando; vedi cat. ) - campo di regolazione pressione proporzionale : PRED- bar PRED- bar Isteresi = < % di p nom Ripetibilità = < ±,% di p nom / ID /

12 SERIE - DIMENSIONI DI INGOMBRO E INSTALLAZIONE POMPE VPPL- POMPE VPPL-PC (MAX).(MAX) 9.., Key ø. -. OUT IN ø9. -. ø. -. POMPE VPPL-PCR dimensioni in mm POMPE VPPL-PC Attacco di aspirazione IN: / BSP Attacco di mandata OUT: / BSP Vite di regolazione pressione Tappo di riempimento Vite di regolazione portata 7 Attacco di drenaggio: / BSP 7 Pressione differenziale (non regolabile) Attacco per taratura della pressione a distanza: / BSP 9 Attacco Load Sensing: / BSP / ID /

13 SERIE - DIMENSIONI DI INGOMBRO E INSTALLAZIONE POMPE VPPL- e VPPL- POMPE VPPL-PC e VPPL-PC (MAX) Key.7 -. ø. -. OUT IN ø. fori Mx ø9. -. ø. -. POMPE VPPL-PCR e VPPL-PCR 7 7 dimensioni in mm POMPE VPPL-PC e VPPL-PC 9 7 Attacco di aspirazione IN: flangia SAE (vedi paragrafo ) Attacco di mandata OUT: flangia SAE / (vedi paragrafo ) Vite di regolazione pressione Attacco di drenaggio: / BSP Vite di regolazione portata 9. 7 Tappo di riempimento 7 Pressione differenziale (non regolabile) Attacco per taratura della pressione a distanza: / BSP 9 Attacco Load Sensing: / BSP / ID /

14 SERIE POMPE VPPL-PCX e VPPL-PCX dimensioni in mm 9 7 Vite di regolazione pressione Vite di regolazione portata Pressione differenziale (non regolabile) Elettrovalvola di selezione tipo DS-SA Attacco per taratura della pressione a distanza: / BSP 7 - DIMENSIONI DI INGOMBRO E INSTALLAZIONE POMPE VPPL- e VPPL- POMPE VPPL-PC e VPPL-PC (MAX) (MAX) 9 (MIN) +. Key ø. -. OUT IN ø fori Mx. 9 ø. -. ø. -. Attacco di aspirazione IN: flangia SAE ¼ (vedi paragrafo ) Attacco di mandata OUT: flangia SAE (vedi paragrafo ) Vite di regolazione pressione Attacco di drenaggio: / BSP Vite di regolazione portata Foro di riempimento olio / ID /

15 SERIE POMPE VPPL-PCR e VPPL-PCR dimensioni in mm 9 POMPE VPPL-PC e VPPL-PC.9 9 POMPE VPPL-PCX e VPPL-PCX Vite di regolazione pressione Vite di regolazione portata Attacco di drenaggio: / BSP Pressione differenziale (non regolabile) 9 Attacco per taratura della pressione a distanza: / BSP Attacco Load Sensing: / BSP 7 Elettrovalvola di selezione tipo DS-SA / ID /

16 SERIE - DIMENSIONI DI INGOMBRO E INSTALLAZIONE POMPE VPPL- POMPA VPPL-PC dimensioni in mm 7 7 PCD ø 7 L +. Key OUT IN.7 ø 7. Fori Mx Attacco di aspirazione IN: flangia SAE ½ (vedi paragrafo ) Attacco di mandata OUT: flangia SAE ¼ (vedi paragrafo ) Vite di regolazione pressione 7 POMPA VPPL-PC Attacco di drenaggio: / BSP Vite di regolazione portata Foro di riempimento olio 7 Attacco per taratura della pressione a distanza: / BSP Attacco Load Sensing: / BSP Elettrovalvola di selezione tipo DS-SA, 7 9 POMPA VPPL-PCX 9 / ID /

17 SERIE 9 - DIMENSIONI DI INGOMBRO E INSTALLAZIONE POMPE VPPL- POMPA VPPL-PC dimensioni in in mm Attacco di aspirazione IN: flangia SAE (vedi paragrafo ) Attacco di mandata OUT: flangia SAE ¼ (vedi paragrafo ) Vite di regolazione pressione 7 POMPA VPPL-PC 77 Tappo di riempimento Vite di regolazione portata Attacco di drenaggio: / BSP 7 Attacco per taratura della pressione a distanza: / BSP Attacco Load Sensing: / BSP 9 9 Elettrovalvola di selezione tipo DS-SA 7 9 POMPA VPPL-PCX* 7 / ID 7/

18 SERIE - MODALITÀ D INSTALLAZIONE - Le pompe VPPL possono essere installate sia in posizione orizzontale che verticale, con l albero rivolto verso l alto. N.B.: L attacco di drenaggio deve essere orientato in modo tale che il livello di olio all interno del corpo pompa non risulti mai inferiore ai / del suo volume. - Per l installazione al di sopra del pelo libero verificare che la pressione minima di aspirazione non risulti inferiore a -, bar (relativi). Se è richiesto un basso livello di emissioni sonore è consigliata l installazione all interno del serbatoio. Nel caso di montaggio all interno del serbatoio, con livello dell olio che non garantisce la completa immersione della pompa, è consigliabile che il tubo di drenaggio sia conformato in modo da assicurare la lubrificazione del cuscinetto superiore della pompa. - Prima della messa in funzione il corpo pompa deve essere riempito con il fluido dell impianto. - Verificare inoltre che il senso di rotazione della pompa sia corretto. - Con la prima messa in funzione della pompa occorre eseguire lo sfogo dell aria dalla linea di mandata a scarico libero. Se il circuito ha delle difficoltà a spurgare l aria, si consiglia l impiego di apposita valvola di sfiato aria. L avviamento della pompa, soprattutto alle basse temperature, deve avvenire con pressione minima nell impianto. - Il tubo di aspirazione deve essere opportunamente dimensionato in modo che la pressione in aspirazione non risulti mai inferiore a -, bar (relativi). La presenza di curve e strozzature o una eccessiva lunghezza del tubo possono diminuire ulteriormente il valore della pressione di aspirazione con conseguente aumento delle emissioni sonore e diminuzione della durata della pompa. - La tubazione di drenaggio deve essere dimensionata in modo che la pressione all interno del corpo pompa risulti sempre inferiore a, bar (relativi), anche durante le fasi dinamiche di variazione e di portata. La dimensione minima della tubazione è di / per le pompe tipo,, ; deve essere di almeno / per le pompe tipo e e / per le pompe e. Il tubo di drenaggio deve scaricare all interno del serbatoio lontano dalla zona di aspirazione. - Non sono ammesse valvole di ritegno sul condotto di aspirazione. Per le caratteristiche e l installazione degli elementi filtranti riferirsi al paragrafo.. - L accoppiamento tra motore e pompa deve essere realizzato mediante giunto elastico, in modo da ridurre al minimo i carichi assiali e radiali sull albero della pompa. L errore di allineamento tra i due alberi deve essere contenuto entro i, mm. - FLANGE DI CONNESSIONE dimensioni in mm Le viti e gli O-ring sono da ordinare separatamente SAE Codice flangia Descrizione flangia p max [bar] ØA ØB C D E F G H L viti TCEI 79 SAE - / / BSP 9 9, 7, OR (.99x.) 7 SAE - BSP,, n - Mx OR (.9x.) 7 SAE - ¼ 7 ¼ BSP,,7 79 OR (7.9x.) 7 SAE - ½ 7 ½ BSP,7 9,9 7 9 n - Mx OR 7 (7.x.) 7 SAE - 7 BSP,9 77, 9 n - Mx OR (.7x.) SAE 7 SAE - ¼ ¼ BSP 7,7,7 7 9 n - Mx OR (7.9x.) DUPLOMATIC OLEODINAMICA S.p.A. PARABIAGO (MI) Via M. Re Depaolini Tel Fax / ID RIPRODUZIONE VIETATA, L'AZIENDA SI RISERVA OGNI EVENTUALE MODIFICA /

VPPL 16 200/112 ID POMPE A PISTONI ASSIALI A CILINDRATA VARIABILE PER MEDIA PRESSIONE SERIE 20 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO CARATTERISTICHE TECNICHE

VPPL 16 200/112 ID POMPE A PISTONI ASSIALI A CILINDRATA VARIABILE PER MEDIA PRESSIONE SERIE 20 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO CARATTERISTICHE TECNICHE 6 / ID VPPL POMPE A PISTONI ASSIALI A CILINDRATA VARIABILE PER MEDIA PRESSIONE SERIE PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Le pompe tipo VPPL sono pompe a pistoni assiali a cilindrata variabile mediante piatto oscillante,

Dettagli

PVE POMPE A PALETTE A CILINDRATA VARIABILE CON REGOLATORE DI PRESSIONE DIRETTO SERIE 10

PVE POMPE A PALETTE A CILINDRATA VARIABILE CON REGOLATORE DI PRESSIONE DIRETTO SERIE 10 14 110/104 ID PVE POMPE A PALETTE A CILINDRATA VARIABILE CON REGOLATORE DI PRESSIONE DIRETTO PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Le pompe PVE sono pompe a palette a cilindrata variabile con regolatore di pressione

Dettagli

CTR* 96 000/103 ID CENTRALI OLEODINAMICHE CAPACITA SERBATOIO PORTATA POMPA SERIE 30. da 8 lt a 150 lt. da 1,6 lt a 77 lt

CTR* 96 000/103 ID CENTRALI OLEODINAMICHE CAPACITA SERBATOIO PORTATA POMPA SERIE 30. da 8 lt a 150 lt. da 1,6 lt a 77 lt 96 000/103 ID CTR CENTRALI OLEODINAMICHE CAPACITA SERBATOIO da 8 lt a 150 lt PORTATA POMPA da 1,6 lt a 77 lt DESCRIZIONE Le centraline CTR, sono realizzate con pompa ad ingranaggi immersa e con motore

Dettagli

ISO 14001 Certificate N 12-E-0200545-TIC. ISO 9001 Certificate N 12-Q-0200545-TIC. Pompa a pistoni assiali per circuito aperto versione per Fan Drive

ISO 14001 Certificate N 12-E-0200545-TIC. ISO 9001 Certificate N 12-Q-0200545-TIC. Pompa a pistoni assiali per circuito aperto versione per Fan Drive HYDRAULIC COMPONENTS HYDROSTATIC TRANSMISSIONS GEARBOXES - ACCESSORIES Certified Company ISO 9001-14001 ISO 9001 Certificate N 12-Q-0200545-TIC ISO 14001 Certificate N 12-E-0200545-TIC Via M. L. King,

Dettagli

DFP 13 100/112 ID POMPE A PALETTE A CILINDRATA FISSA SERIE 20 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO CARATTERISTICHE TECNICHE SIMBOLO IDRAULICO.

DFP 13 100/112 ID POMPE A PALETTE A CILINDRATA FISSA SERIE 20 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO CARATTERISTICHE TECNICHE SIMBOLO IDRAULICO. 3 00/ ID DFP POMPE A PALETTE A CILINDRATA FISSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Le pompe DFP sono pompe a palette a cilindrata fissa, realizzate in quattro diverse grandezze, divise a loro volta in cinque dimensioni

Dettagli

E*P4 DISTRIBUTORI PILOTATI A COMANDO ELETTRICO O IDRAULICO (C*P4)

E*P4 DISTRIBUTORI PILOTATI A COMANDO ELETTRICO O IDRAULICO (C*P4) 41 400/211 ID E*P4 DISTRIBUTORI PILOTATI A COMANDO ELETTRICO O IDRAULICO (C*P4) E4P4 CETOP P05 E4R4 ISO 4401-05 (CETOP R05) E5 ISO 4401-08 (CETOP 08) p max (vedi tabella prestazioni) Q max (vedi tabella

Dettagli

BLS /116 ID VALVOLA PROPORZIONALE COMPENSATA COMPONIBILE CON LOAD-SENSING SERIE 12. p max 300 bar Q max 120 l/min 1/14

BLS /116 ID VALVOLA PROPORZIONALE COMPENSATA COMPONIBILE CON LOAD-SENSING SERIE 12. p max 300 bar Q max 120 l/min 1/14 44 150/116 ID BLS6 VALVOLA PROPORZIONALE COMPENSATA COMPONIBILE CON LOAD-SENSING p max 300 bar Q max 120 l/min PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO BLS6 è una valvola modulare che può montare fino a otto distributori,

Dettagli

Valvola riduttrice di pressione, a controllo diretto

Valvola riduttrice di pressione, a controllo diretto Valvola riduttrice di pressione, a controllo diretto RI 68/0. Sostituisce: 06.03 /8 Tipo ZDR Grandezza nominale 0 Serie X Pressione d'esercizio massima 0 bar Portata massima 80 l/min H77 Sommario Indice

Dettagli

DA 50. Regolatori di pressione differenziale Regolatore di pressione differenziale con set-point regolabile DN 32-50

DA 50. Regolatori di pressione differenziale Regolatore di pressione differenziale con set-point regolabile DN 32-50 DA 50 Regolatori di pressione differenziale Regolatore di pressione differenziale con set-point regolabile DN 32-50 IMI TA / Regolatori di pressione differenziale / DA 50 DA 50 Questi regolatori compatti

Dettagli

Impianto idraulico (2 parte)

Impianto idraulico (2 parte) Prof. Luigi Puccinelli IMPIANTI E SISTEMI AEROSPAZIALI (2 parte) POMPE 2 Cilindrata costante 1 senso di flusso 2 sensi di flusso Cilindrata variabile Compressore MARTINETTI 3 Semplice effetto Semplice

Dettagli

11 100/111 ID POMPE AD INGRANAGGI ESTERNI SERIE 20 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO CARATTERISTICHE TECNICHE SIMBOLO IDRAULICO. Senso di rotazione

11 100/111 ID POMPE AD INGRANAGGI ESTERNI SERIE 20 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO CARATTERISTICHE TECNICHE SIMBOLO IDRAULICO. Senso di rotazione 11 1/111 ID GP POPE AD INGRANAGGI ESTERNI PRINCIPIO DI FUNZIONAENTO e pompe GP sono pompe ad ingranaggi esterni a cilindrata fissa, con compensazione dei giochi assiali. Consentono di ottenere elevati

Dettagli

Joystick Idraulici Biasse Serie JH4 03.JH4-0910

Joystick Idraulici Biasse Serie JH4 03.JH4-0910 Joystick Idraulici Biasse Serie JH4 03.JH4-0910 Indice del contenuto: Generalità & caratteristiche tecniche: Pag. 3 Schemi idraulici interni: Pag. 4 Schemi idraulici di collegamento: Pag. 5 Curve di regolazione:

Dettagli

MANUALE USO E MANUTENZIONE PFI 60 RADIALE - PFI 60 P RADIALE

MANUALE USO E MANUTENZIONE PFI 60 RADIALE - PFI 60 P RADIALE MANUALE USO E MANUTENZIONE PFI 60 RADIALE - PFI 60 P RADIALE INFORMAZIONI GENERALI Frizione a dischi multipli in bagno d olio a comando idraulico Attuatore elettrico; 12V o 24V ( da specificare nell ordine

Dettagli

Modulo per circuito solare STS 50

Modulo per circuito solare STS 50 Solare Termico Sistemi Modulo per circuito solare STS 50 Descrizione Il modulo solare STS 50 serve al collegamento di un impianto di collettori solari fino a 50 m² a un accumulo. Con scambiatori di calore

Dettagli

Valvole di regolazione della portata Serie SCU-MCU-SVU-MVU-SCO-MCO

Valvole di regolazione della portata Serie SCU-MCU-SVU-MVU-SCO-MCO > Valvole Serie SCU, MCU, SVU, MVU, SCO, MCO CATALOGO > Release 8.5 Valvole di regolazione della portata Serie SCU-MCU-SVU-MVU-SCO-MCO Valvole di regolazione della portata unidirezionali e bidirezionali

Dettagli

HYDRAULICS POMPE A PALETTE

HYDRAULICS POMPE A PALETTE HYDRAULICS POMPE A PALETTE 1 2 INFORMAZIONI Informazioni generali i POMPE A PALETTE SINGOLE Pompe a palette singole tipo VICKERS (V) Ps POMPE A PALETTE DOPPIE Pompe a palette doppie tipo VICKERS (V) Pd

Dettagli

RIELLO SC SUN SOLARE TERMICO PLUS DI PRODOTTO VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE. gruppo di scambio termico solare

RIELLO SC SUN SOLARE TERMICO PLUS DI PRODOTTO VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE. gruppo di scambio termico solare SOLARE TERMICO 9.14 11.2006 RIELLO SC SUN gruppo di scambio termico solare Riello offre soluzioni complete, di veloce installazione, a servizio dell accumulo solare, sul lato circuito primario solare,

Dettagli

POMPE DI CALORE da 3 a 540 kw

POMPE DI CALORE da 3 a 540 kw AERO SPLIT, Pompa di calore aria/acqua split inverter (3.5 a 12 kw) con produzione di acqua calda sanitaria integrata ART. N. PV (CHF) IVA esclusa Aero Split è un sistema «tutto in uno» per il riscaldamento,

Dettagli

Filtri aria e tappi di riempimento

Filtri aria e tappi di riempimento ( ( ACCESSORI Serie FA-3 / FB-1 / FB-2 / FT ATTACCO AL SERBATOIO MATERIALE CORPO FILETTATO FLANGIATO A SALDARE ACCIAIO PLASTICA FIBRA CARTA RETE VELL. FA-3 X X X X FB-1 X X X X FB-2 X X X X FT-5 X X X

Dettagli

CASSETTE A PORTATA VARIABILE DOPPIO CONDOTTO

CASSETTE A PORTATA VARIABILE DOPPIO CONDOTTO GENERALITA' Generalità : Le cassette a portata variabile della serie sono elementi di regolazione della portata che consentono la miscelazione di aria primaria calda ed aria primaria fredda al fine di

Dettagli

Regolatore di pressione elettropneumatico. Attacco G ½. Catalogo 8684/IT G ½"

Regolatore di pressione elettropneumatico. Attacco G ½. Catalogo 8684/IT G ½ Regolatore di pressione elettropneumatico Attacco G ½ Catalogo 8684/IT G ½" Catalogo 8684/IT La soluzione ECONOMICA che soddisfa le esigenze del mercato. Il design compatto e il peso ridotto garantiscono

Dettagli

p max (vedi tabella prestazioni) Q max (vedi tabella prestazioni) bar Portata massima dall attacco P verso A - B - T l/min

p max (vedi tabella prestazioni) Q max (vedi tabella prestazioni) bar Portata massima dall attacco P verso A - B - T l/min 41 400/116 ID E*P4 DISTRIBUTORI PILOTATI A COMANDO ELETTRICO O IDRAULICO (C*P4) E4P4 CETOP P05 E4R4 ISO 4401-05 E5 ISO 4401-08 p max (vedi tabella prestazioni) Q max (vedi tabella prestazioni) PRINCIPIO

Dettagli

Ventilconvettori a cassetta CSW. Ventilconvettori a cassetta CSW

Ventilconvettori a cassetta CSW. Ventilconvettori a cassetta CSW Ventilconvettori a cassetta CSW Prodotti in 6 modelli ad 1 batteria e 4 modelli a 2 batterie i ventilconvettori a cassetta serie CSW sono caratterizzati dalla modularità 600x600 e 900x900 che si adatta

Dettagli

VALVOLE DI SFIORO. Serie V. Process Management TM. Tipo V/20-2. Tipo V/50. Tipo V/60

VALVOLE DI SFIORO. Serie V. Process Management TM. Tipo V/20-2. Tipo V/50. Tipo V/60 VALVOLE DI SFIORO Serie V Tipo V/2-2 Tipo V/5 Tipo V/6 Process Management TM Valvola di Sfioro ad Azione Diretta Serie V/5 e V/6 Le valvole di sfioro con comando a molla a scarico automatico hanno il compito

Dettagli

Regolatori autoazionati Serie 42 Regolatore di portata e della pressione differenziale Tipo 42-37

Regolatori autoazionati Serie 42 Regolatore di portata e della pressione differenziale Tipo 42-37 Regolatori autoazionati Serie 4 Regolatore di portata e della pressione differenziale Tipo 4-37 Installazione nel ritorno Regolatori di portata e della pressione differenziale - o regolatori di pressione

Dettagli

POMPE DI CALORE da 3 a 540 kw

POMPE DI CALORE da 3 a 540 kw HYDROBOX, POMPA DI CALORE ARIA/ACQUA SPLIT-INVERTER (3.5 a 16 kw) ART. N. PV (CHF) IVA esclusa NIBE SPLIT è un sistema a pompa di calore moderno e completo che permette di risparmiare energia in modo efficace

Dettagli

Standard Unit. Contabilizzatori

Standard Unit. Contabilizzatori Standard Unit Contabilizzatori Standard Unit: Contabilizzatori Caratteristiche tecniche Standard Unit Box Versione da incasso con chiusura a scomparsa (BOX) Sistema modulare con la possibilità di preinstallazione

Dettagli

DSP7H /115 ID DISTRIBUTORE PILOTATO A COMANDO ELETTRICO O IDRAULICO (DSC7) ATTACCHI A PARETE ISO (CETOP 07)

DSP7H /115 ID DISTRIBUTORE PILOTATO A COMANDO ELETTRICO O IDRAULICO (DSC7) ATTACCHI A PARETE ISO (CETOP 07) 41 420/115 ID DSP7 DISTRIBUTORE PILOTATO A COMANDO ELETTRICO O IDRAULICO (DSC7) ATTACCHI A PARETE ISO 4401-07 (CETOP 07) p max 350 bar Q max 300 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 4401-07-07-0-05

Dettagli

Satellite 2. Complementi. Generatori Murali. Energy For Life

Satellite 2. Complementi. Generatori Murali. Energy For Life 27010941 - rev. 0 09/2015 Generatori Murali Satellite 2 Complementi Bollitore ad accumulo in acciaio inox da 55 litri Abbinabile alle caldaie murali solo riscaldamento www.riello.it Energy For Life GENERATORI

Dettagli

PULITO Il sistema è provvisto di un dispositivo che, ultimato il ciclo di lubrificazione, garantisce l assenza di sgocciolamento del lubrificante.

PULITO Il sistema è provvisto di un dispositivo che, ultimato il ciclo di lubrificazione, garantisce l assenza di sgocciolamento del lubrificante. CARATTERISTICHE PORTATA COSTANTE ANCHE AL VARIARE DELLA PRESSIONE IN INGRESSO E IN USCITA CONTROLLO ELETTROVALVOLA INDIPENDENTE LA VALVOLA DI COMPENSAZIONE DELLA PRESSIONE È IN GRADO DI MANTENERE COSTANTE

Dettagli

Regolatore di pressione autoazionato. Riduttore Tipo 2333 con valvola pilota Valvola di sfioro Tipo 2335 con valvola pilota

Regolatore di pressione autoazionato. Riduttore Tipo 2333 con valvola pilota Valvola di sfioro Tipo 2335 con valvola pilota Regolatore di pressione autoazionato azionato attraverso il fluido di processo Riduttore Tipo 2333 con Valvola di sfioro Tipo 2335 con Applicazione Regolatore di pressione per set point 1 bar 28 bar DN

Dettagli

Posizione di montaggio. Fluido idraulico. Temperatura di esercizio. Filtraggio. Messa in esercizio

Posizione di montaggio. Fluido idraulico. Temperatura di esercizio. Filtraggio. Messa in esercizio Codice fascicolo:997-400-10850 POMPA A PISTONI ASSIALE A PORTATA VARIABILE VDPP 60 VDPP 90 VDPP 110 VDPP 130 CODICE FAMIGLIA Posizione di montaggio Fluido idraulico Temperatura di esercizio Filtraggio

Dettagli

LINEA 1 IN PRESSIONE LINEA 2 IN PRESSIONE 1/6

LINEA 1 IN PRESSIONE LINEA 2 IN PRESSIONE 1/6 CARATTERISTICHE LUBRIFICANTI: OLIO / GRASSO MARCATURA ATEX CE EX II2 GD VERSIONE BSP E NPT 2 VERSIONI: NORMALE CON REGOLAZIONE PORTATA SULLA TORRETTA FISSA F SENZA TORRETTE DI REGOLAZIONE PORTATA VERSATILITÀ

Dettagli

Esercizi sulle Macchine Operatrici Idrauliche

Esercizi sulle Macchine Operatrici Idrauliche Esercizi sulle Macchine Operatrici Idrauliche 17 CAVITAZIONE POMPE (Appello del 06.12.02, esercizio N 1) Testo Una pompa invia una portata Q = 16 dm 3 /s di acqua ad un serbatoio sopraelevato di 8 m. In

Dettagli

CARATTERISTICHE. * I carichi radiali sono calcolati sulla mezzeria dell albero.

CARATTERISTICHE. * I carichi radiali sono calcolati sulla mezzeria dell albero. CARATTERISTICHE Lo Zero-Max è un variatore meccanico positivo funzionante a bagno d olio costruito sul principio della trasmissione del moto attraverso eccentrici e ruote libere collegati fra loro da aste

Dettagli

Valvole di controllo direzione Azionamenti pneumatici, a norma ISO 5599-1, taglia 1, serie 581. Prospetto del catalogo

Valvole di controllo direzione Azionamenti pneumatici, a norma ISO 5599-1, taglia 1, serie 581. Prospetto del catalogo ISO 5599-1, taglia 1, serie 581 Prospetto del catalogo 2 ISO 5599-1, taglia 1, serie 581 Valvole singole a comando pneumatico, ATEX Valvola 2x3/2, Serie 581, taglia 1 Qn = 950 l/min attacco a piastra attacco

Dettagli

DL3B 41 220/015 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min

DL3B 41 220/015 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min 41 220/015 ID DL3B ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 4401-03-02-0-05

Dettagli

Impianti di produzione e distribuzione di aria compressa. Impianti Industriali 2-2009 1

Impianti di produzione e distribuzione di aria compressa. Impianti Industriali 2-2009 1 Impianti Industriali 2-2009 1 L impiego dell negli stabilimenti è ormai generalizzato per il comando, la regolazione di utenze e come forza motrice : Macchine utensili Martelli pneumatici Trasporti pneumatici

Dettagli

SISTEMA TRATTAMENTO ACQUA SCAM T.P.E. SWT-AP SPURGO AUTOMATICO

SISTEMA TRATTAMENTO ACQUA SCAM T.P.E. SWT-AP SPURGO AUTOMATICO SISTEMA TRATTAMENTO ACQUA SCAM T.P.E. SWT-AP SPURGO AUTOMATICO 1 INDICE 1. SCOPO DI FORNITURA... 3 2. FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA... 3 3. COMPONENTI DEL SISTEMA... 4 4. LIMITI DI BATTERIA... 6 5. DOCUMENTAZIONE...

Dettagli

Vickers. Filtri sfiato serbatoio. Filtri. Filtri aria avvitabili ed adattatori

Vickers. Filtri sfiato serbatoio. Filtri. Filtri aria avvitabili ed adattatori Vickers Filtri Filtri sfiato serbatoio Filtri aria avvitabili ed adattatori Rev. 4/96 I-73 Introduzione Prevenzione dell ingresso di contaminanti aerotrasportati Un elemento chiave nel controllo della

Dettagli

Ener Green Gate s.r.l.

Ener Green Gate s.r.l. PCWU 200K/300SK-2.3kW Pompa di calore per produzione ACS con possibilità di integrazione con solare termico e/o caldaia L accumulo con pompa di calore integrata ad aria è progettato per la produzione dell

Dettagli

Valvole di regolazione della portata Serie PSCU-PMCU-PSVU PMVU-PSCO-PMCO 2/7.07.01

Valvole di regolazione della portata Serie PSCU-PMCU-PSVU PMVU-PSCO-PMCO 2/7.07.01 CATALOGO > Release 8.7 > Valvole Serie PSCU, PMCU, PSVU, PMVU, PSCO, PMCO Valvole di regolazione della portata Serie PSCU-PMCU-PSVU PMVU-PSCO-PMCO Unidirezionali e bidirezionali con attacchi M5, G1/8,

Dettagli

: acciaio (flangia in lega d alluminio)

: acciaio (flangia in lega d alluminio) FILTRI OLEODINAMICI Filtri in linea per media pressione, con cartuccia avvitabile Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio (secondo NFPA T 3.1.17): FA-4-1x: 34,5 bar (5 psi) FA-4-21: 24 bar (348

Dettagli

Indice. RIPARTITORI E DIVISORI DI FLUSSO cod. 04 - rev. 01

Indice. RIPARTITORI E DIVISORI DI FLUSSO cod. 04 - rev. 01 Indice Ripartitori di flusso... 3 Generalità... 3 Caratteristiche tecniche... 5 Scelta del ripartitore... 6 Dimensioni d ingombro... 7 Composizione codice di ordinazione del ripartitore... 8 Divisori di

Dettagli

10 SISTEMI SOLARI TERMICI REHAU SOLECT 10.7 ACCESSORI REHAU SOLECT

10 SISTEMI SOLARI TERMICI REHAU SOLECT 10.7 ACCESSORI REHAU SOLECT 10 SISTEMI SOLARI TERMICI REHAU SOLECT 10.7 ACCESSORI REHAU SOLECT Condotto di allacciamento collettore REHAU SOLECT Tubi ondulati in acciaio inox pre isolati dn 16 per un collegamento flessibile e senza

Dettagli

Valvole pressostatiche per acqua

Valvole pressostatiche per acqua Valvole pressostatiche per acqua VALVOLE PRESSOSTATICHE PER ACQUA FUNZIONAMENTO IMPIEGO La valvola pressostatica, che trova il suo tipico impiego su condensatori alimentati con acqua di pozzo, consente

Dettagli

Bollitore monoserpentino IDRA MS 150

Bollitore monoserpentino IDRA MS 150 Bollitore monoserpentino IDRA MS 150 bollitore ad accumulo verticale in acciaio vetrificato scambiatore di calore a mono serpentino ideale per impianti solari durata ed igienicità garantita della vetrificazione

Dettagli

Valvole di controllo direzione Azionamento elettrico Serie 740. Prospetto del catalogo

Valvole di controllo direzione Azionamento elettrico Serie 740. Prospetto del catalogo Valvole di controllo direzione Azionamento elettrico Serie 740 Prospetto del catalogo 2 Valvole di controllo direzione Azionamento elettrico Serie 740 Valvola 5/2, Serie 740 Qn = 700-950 l/min raccordo

Dettagli

Valvole di scarico termico Serie VTFN

Valvole di scarico termico Serie VTFN Valvole di scarico termico Serie VTFN Caratteristiche principali Le valvole di scarico termico sono qualificate e tarate a banco nei laboratori Watts Industries secondo le specifiche tecniche della Raccolta

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 8 bar (116 psi) (secondo NFPA T 3.10.5.1) Di scoppio 16 bar (232 psi) (secondo NFPA T 3.10.5.1)

Pressione: Max di esercizio 8 bar (116 psi) (secondo NFPA T 3.10.5.1) Di scoppio 16 bar (232 psi) (secondo NFPA T 3.10.5.1) FILTRI OLEODINAMICI Filtri al ritorno con sfiato aria incorporato Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio 8 bar (116 psi) (secondo NFPA T 3.10.5.1) Di scoppio 16 bar (232 psi) (secondo NFPA T

Dettagli

Impianti di produzione e distribuzione di aria compressa. Impianti di produzione e distribuzione di aria compressa

Impianti di produzione e distribuzione di aria compressa. Impianti di produzione e distribuzione di aria compressa Impianti Meccanici 1 L impiego dell negli stabilimenti è ormai generalizzato per il comando, la regolazione di utenze e come forza motrice : Macchine utensili Martelli pneumatici Trasporti pneumatici Pistole

Dettagli

Stazione di regolaggio per collettori varimat F/WR

Stazione di regolaggio per collettori varimat F/WR Nella combinazione di sistemi di riscaldamento a pavimento con radiatori, nella regola per il riscaldamento a pavimento vengono impiegate temperature del fluido scaldante più basse rispetto al riscaldamento

Dettagli

Sanitario. Bronzo. Inox

Sanitario. Bronzo. Inox MONOCORPO PER RICIRCOLO ACQUA SANITARI per ricircolo acqua sanitari I circolatori per acqua sanitaria Riello sono stati progettati e realizzati per consentire il ricircolo negli anelli di distribuzione

Dettagli

ABBEVERATOIO TERMOSORGENTE

ABBEVERATOIO TERMOSORGENTE ABBEVERATOIO TERMOSORGENTE -25 C 1300640 1300630 40 cm Tappo per la pulizia ed uscita dell acquaa altezza approssimativa 0,8-2 mt Base in cemento: h.20 cm. Tubo diam.20-30 cm Ascensione energia geotermica

Dettagli

Cilindri Idraulici a staffa rotante

Cilindri Idraulici a staffa rotante Cilindri Idraulici a staffa rotante Cilindri idraulici a staffa rotante, a doppio effetto Pressione di esercizio max. 250 bar Versione attivabile Questa nuova versione, migliorata di attrezzi a staffa

Dettagli

Pompa di calore Euro Cube HP &

Pompa di calore Euro Cube HP & Euro Cube HP Pompe di calore aria/acqua per installazione splittata Gamma disponibile Tipologia di unità IP Pompa di calore (reversibile lato refrigerante) Versioni VB Versione Base Allestimenti acustici

Dettagli

Termostati di controllo e sicurezza Serie TRE TU, TRS TU, TS TU

Termostati di controllo e sicurezza Serie TRE TU, TRS TU, TS TU Termostati di controllo e sicurezza Serie TRE TU, TRS TU, TS TU Caratteristiche principali - Omologati INAIL - Conforme Marchio ENEC 03 - Conforme alle Direttiva 2006/95/CE - Attacco guaina elemento sensibile

Dettagli

1 Caratteristiche... 372. 2 Dati tecnici... 373 Solo per le sezioni interne... 373 Dati tecnici... 373 Dati elettrici... 374

1 Caratteristiche... 372. 2 Dati tecnici... 373 Solo per le sezioni interne... 373 Dati tecnici... 373 Dati elettrici... 374 EEDIT08_Monosplit.book Page 371 Wednesday, April 30, 2008 6:45 PM INDICE FVXS-FV1B 1 Caratteristiche.................................................... 372 2 Dati tecnici.........................................................

Dettagli

Tipo PHV. Principali Caratteristiche: Pompa A Palette A Cilindrata Variabile ( con compensatore di pressione idraulico)

Tipo PHV. Principali Caratteristiche: Pompa A Palette A Cilindrata Variabile ( con compensatore di pressione idraulico) Pompa A Palette A Cilindrata Variabile ( con compensatore di pressione idraulico) Tipo PHV Principali Caratteristiche: Rotazione: Destro (vista lato albero) Flangie di montaggio: Flangia 4 fori (UNI ISO

Dettagli

FILTRI A CARTUCCIA. Serie FA e FAG. Process Management TM. Tipo FAG. Tipo FA

FILTRI A CARTUCCIA. Serie FA e FAG. Process Management TM. Tipo FAG. Tipo FA FILTRI A CARTUCCIA Serie FA e FAG FAG FA Process Management TM Filtri a Cartuccia Negli impianti di riduzione e misura spesso si rende necessario proteggere i regolatori di pressione, le valvole, i contatori

Dettagli

AUTOCLAVI PER SOLLEVAMENTO ACQUA E ACCESSORI

AUTOCLAVI PER SOLLEVAMENTO ACQUA E ACCESSORI AUTOCLAVI PER SOLLEVAMENTO ACQUA E ACCESSORI 101 102 AUTOCLAVE A BASAMENTO TIPO VERTICALE - CERTIFICATO CE PER ACQUA A USO ALIMENTARE - Membrana intercambiabile - Flangia in acciaio zincata - Precarica

Dettagli

Diametri nominali: 5, 7 mm - Filetti dei giunti: G1/8, G1/4, G3/8, G1/2 Tubi di plastica: 6/4, 8/6, 10/8 Tubi di gomma: 6x14, 8x17, 10x19, 13x23

Diametri nominali: 5, 7 mm - Filetti dei giunti: G1/8, G1/4, G3/8, G1/2 Tubi di plastica: 6/4, 8/6, 10/8 Tubi di gomma: 6x14, 8x17, 10x19, 13x23 > Giunti ad innesto rapido Serie 5000 CATALOGO > Release 8.5 Giunti ad innesto rapido Serie 5000 Diametri nominali: 5, 7 mm - Filetti dei giunti: G1/8, G1/, G3/8, G1/2 Tubi di plastica: 6/, 8/6, 10/8 Tubi

Dettagli

CONTROLLO IDRAULICO F3

CONTROLLO IDRAULICO F3 CONTROLLO IDRAULICO F3 GENERALITÀ I controlli idraulici F3 sono dispositivi, generalmente accoppiati a cilindri pneumatici, che permettono di ottenere una fine regolazione della velocità di lavoro. La

Dettagli

Hoval UltraGas (125-1000) Dati tecnici

Hoval UltraGas (125-1000) Dati tecnici Dati tecnici Tipo (125) (150) (200) (250) (300) Potenzialità nominale 80/ 60 C con gas naturale 1 kw 25-113 25-138 39-185 44-230 51-278 Potenzialità nominale 40/ 30 C con gas naturale 1 kw 28-123 28-150

Dettagli

IL SISTEMA DI DISTRIBUZIONE

IL SISTEMA DI DISTRIBUZIONE IL SISTEMA DI DISTRIBUZIONE L EMISSIVITA DI UN CALORIFERO Il calorifero tradizionale generalmente è progettato per funzionare con un salto termico di circa 5-10 C. Emissività del calorifero K (T M T A

Dettagli

SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS

SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS 3.4.3 5.2005 a gas - camera aperta accensione automatica tramite dinamo Acquasprint Dinamo è lo scaldabagno a camera aperta con accensione automatica che, mediante una microturbina,

Dettagli

Aura IN. Accessori a richiesta. Certificazione. Come ordinare Aura IN?

Aura IN. Accessori a richiesta. Certificazione. Come ordinare Aura IN? Aura IN Caldaie a condensazione, a camera stagna ad altissimo rendimento adatte per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria. Funzionamento a "tiraggio forzato tipo B23". Sistema antigelo

Dettagli

Regolatore di pressione differenziale e di portata autoazionato. PN 16 e PN 25 G 3 8 G 2 DN 15 DN 50 150 C

Regolatore di pressione differenziale e di portata autoazionato. PN 16 e PN 25 G 3 8 G 2 DN 15 DN 50 150 C Regolatore di pressione differenziale e di portata autoazionato PN e PN G G DN DN 0 0 C Edizione Giugno 999 Foglio riassuntivo T 0 it Regolatore di pressione differenziale e di portata acqua, altri liquidi

Dettagli

Eiettori compatti Serie VEC

Eiettori compatti Serie VEC CATALOGO > Release 8.6 > Eiettori Serie VEC Eiettori compatti Serie VEC Generatori di vuoto con sistema di controllo e valvole integrate, possibilità di comando dell aspirazione e dell espulsione senza

Dettagli

ARIA 20/VOF (cod )

ARIA 20/VOF (cod ) ARIA 20/VOF (cod. 00069631) Ventilconvettori centrifughi per installazioni orizzontali, verticali e per incasso. Gamma Mobile di copertura ottenuto mediante integrazioni di parti in materiale plastico

Dettagli

VALVOLE SERIE 70 DISTRIBUTORI

VALVOLE SERIE 70 DISTRIBUTORI VALVOLE SERIE 70 Rappresentano la tradizionale e completa gamma Metal Work. Disponibili in tre taglie: 1/8-1/4-3/8-1/2, tre versioni: 3/2, 5/2, 5/3, quattro differenti azionamenti (meccanico, manuale,

Dettagli

SIGLA E IDENTIFICAZIONE. Pag. 5 CARATTERISTICHE 6-7. CURVE CARATTERISTICHE Di POTENZA, COPPIA MOTRICE, CONSUMO SPECIFICO

SIGLA E IDENTIFICAZIONE. Pag. 5 CARATTERISTICHE 6-7. CURVE CARATTERISTICHE Di POTENZA, COPPIA MOTRICE, CONSUMO SPECIFICO SIGLA E IDENTIFICAZIONE CARATTERISTICHE CURVE CARATTERISTICHE Di POTENZA, COPPIA MOTRICE, CONSUMO SPECIFICO MANUTENZIONE - OLIO PRESCRITTO - RIFORNIMENTI ELIMINAZIONE INCONVENIENTI INGOMBRI COPPIE DI SERRAGGIO

Dettagli

WHY CIFA. Pompe Carrellate

WHY CIFA. Pompe Carrellate WHY CIFA Pompe Carrellate WHY CIFA POMPE CARRELLATE I sistemi di pompaggio calcestruzzo Cifa sono il frutto della lunga esperienza in tutte le applicazioni del calcestruzzo. Sono studiati e prodotti nella

Dettagli

Foglio Tecnico 1/2002 Sistema di collegamento caldaia Regumat-180

Foglio Tecnico 1/2002 Sistema di collegamento caldaia Regumat-180 as Qualitätsmanagementsystem von Oventrop ist gemäß IN-EN-ISO 9001 zertifiziert. Foglio Tecnico 1/00 Sistema di collegamento caldaia Regumat-180 Campo d`impiego: Il sistema di collegamento caldaia Oventrop

Dettagli

Tutte le unità, conformi alle direttive europee, sono provviste di marcatura CE (TUV) e di relativo certificato di conformità.

Tutte le unità, conformi alle direttive europee, sono provviste di marcatura CE (TUV) e di relativo certificato di conformità. Scheda Tecnica: Recuperatore puntuale Kers Codice scheda: XTVRKS rev 02 Data 17/10/2014 Famiglia: Recuperatori di calore Descrizione La serie KERS è costituita da apparecchi per la ventilazione meccanica

Dettagli

Universal Pneumatica

Universal Pneumatica IMPIEGO La valvola motorizzata trova specifico impiego per l intercettazione e la regolazione di: impianti che utilizzano energie alternative impianti industriali in genere con fluidi caldi e freddi impianti

Dettagli

GRAFICO DI SCELTA PER SISTEMI DI VENTILAZIONE

GRAFICO DI SCELTA PER SISTEMI DI VENTILAZIONE GRAFICO DI SCELTA PER SISTEMI DI VENTILAZIONE T DIFFERENZA TEMPERATURA POTENZA DA DISSIPARE () PORTATA ARIA SISTEMI DI VENTILAZIONE (m 3 /h) GRAFICO DI SCELTA PER RISCALDATORI ANTICONDENSA T DIFFERENZA

Dettagli

UNITA DI PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA E RISCALDAMENTO

UNITA DI PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA E RISCALDAMENTO COSMOGAS S.r.L. - Via L. Da Vinci, 16-47014 MELDOLA (FC) - ITALY TEL. 0543/49.83.83 - Fax. 0543/49.83.93 - http://www.cosmogas.com ; e-mail:info@cosmogas.com UNITA DI PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA

Dettagli

Impianti di propulsione navale

Impianti di propulsione navale Motori diesel 2T Descrizione dei motori ME e RT-Flex Le caratteristiche ed i vantaggi dei motori a controllo completamente elettronico sono già state elencate i precedenza. In questo capitolo saranno illustrati

Dettagli

Valvole di regolazione della portata Serie GSCU-GMCU-GSVU GMVU-GSCO-GMCO

Valvole di regolazione della portata Serie GSCU-GMCU-GSVU GMVU-GSCO-GMCO > Valvole Serie GSCU, GMCU, GSCO, GMCO Valvole di regolazione della portata Serie GSCU-GMCU-GSVU GMVU-GSCO-GMCO Valvole di regolazione della portata unidirezionali e bidirezionali Regolatori di flusso

Dettagli

MISIA MANUALE - INSTALLAZIONE - USO - MANUTENZIONE LIMITATORE DI CARICO SERIE

MISIA MANUALE - INSTALLAZIONE - USO - MANUTENZIONE LIMITATORE DI CARICO SERIE MISIA LIMITATORE DI CARICO SERIE OL MANUALE - INSTALLAZIONE - USO - MANUTENZIONE MISIA PARANCHI S.R.L. Sede Via dei Lavoratori, 9/11 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel. 02.61298983 Fax 02.6121769 INTERNET:

Dettagli

Elevatore. Blocco forca IDrAulICo BrEVETTATo. Massima visibilità Sul PunTo DI CArICo. Struttura compatta e stabile nonostante Il PESo ridotto

Elevatore. Blocco forca IDrAulICo BrEVETTATo. Massima visibilità Sul PunTo DI CArICo. Struttura compatta e stabile nonostante Il PESo ridotto Elevatore Blocco forca IDrAulICo BrEVETTATo Massima visibilità Sul PunTo DI CArICo Struttura compatta e stabile nonostante Il PESo ridotto resistente a lungo GrAzIE AllA QuAlITÀ DEI CoMPonEnTI utilizzati

Dettagli

CTR* 96 000/112 ID CENTRALI OLEODINAMICHE CAPACITÀ SERBATOIO PORTATA POMPA. da 8 lt a 150 lt. da 1,6 lt a 41 lt

CTR* 96 000/112 ID CENTRALI OLEODINAMICHE CAPACITÀ SERBATOIO PORTATA POMPA. da 8 lt a 150 lt. da 1,6 lt a 41 lt 96 000/112 ID CTR* CENTRALI OLEODINAMICHE CAPACITÀ SERBATOIO da 8 lt a 150 lt PORTATA POMPA da 1,6 lt a 41 lt DESCRIZIONE Le centraline CTR*, sono realizzate con pompa ad ingranaggi immersa e con motore

Dettagli

Motoriduttori in corrente continua a spazzole

Motoriduttori in corrente continua a spazzole Motoriduttori in corrente continua a spazzole 0,5 Nm ovoidale,9 Watt Resistenza meccanica riduttori : da 0,5 Nm, ruote in plastica robuste Motori : potenza utile W, antiparassita per prodotti standard

Dettagli

Valvole di zona a sfera 4 vie VZ4

Valvole di zona a sfera 4 vie VZ4 Sistema Antibloccaggio Pintossi A P S Antilock Pintossi System Nelle valvole a sfera installate in impianti idrotermosanitari, il calcare si deposita sulla sfera causandone il bloccaggio. Il dispositivo

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 8 Accessori 9

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 8 Accessori 9 Basamento Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato Dati tecnici 4 Descrizione e installazione Aspirazione aria e scarico fumi Accessori 9 1 Novella R.A.I. Guida al capitolato Novella R.A.I. caldaia

Dettagli

ARW RAFFREDDATORI DI LIQUIDO - DRY COOLERS VERSIONE CON VENTILATORI ASSIALI, MEDIE E GRANDI POTENZE. POTENZE DA 20 A 775 kw ARW DRY COOLERS

ARW RAFFREDDATORI DI LIQUIDO - DRY COOLERS VERSIONE CON VENTILATORI ASSIALI, MEDIE E GRANDI POTENZE. POTENZE DA 20 A 775 kw ARW DRY COOLERS RAFFREDDATORI DI LIQUIDO - DRY COOLERS VERSIONE CON VENTILATORI ASSIALI, MEDIE E GRANDI POTENZE POTENZE DA 20 A 775 kw 116 Raffreddatori di liquido ad aria monoblocco con ventilatori assiali per installazione

Dettagli

Valvole di sovrapressione Serie 466 Thermatic e Serie USVR

Valvole di sovrapressione Serie 466 Thermatic e Serie USVR Valvole di sovrapressione Serie 466 Thermatic e Serie USVR Caratteristiche principali - Disponibili nelle versioni con attacchi: Femmina/Femmina serie 466 1/2-3/4-1 Femmina/Maschio serie USVR 3/4-1 - 1.1/4

Dettagli

SIGLA E IDENTIFICAZIONE. Pag. 5 CARATTERISTICHE. CURVE CARATTERISTICHE Di POTENZA, COPPIA MOTRICE, CONSUMO SPECIFICO

SIGLA E IDENTIFICAZIONE. Pag. 5 CARATTERISTICHE. CURVE CARATTERISTICHE Di POTENZA, COPPIA MOTRICE, CONSUMO SPECIFICO SIGLA E IDENTIFICAZIONE CARATTERISTICHE CURVE CARATTERISTICHE Di POTENZA, COPPIA MOTRICE, CONSUMO SPECIFICO MANUTENZIONE - OLIO PRESCRITTO - RIFORNIMENTI ELIMINAZIONE INCONVENIENTI INGOMBRI COPPIE DI SERRAGGIO

Dettagli

TABLE OF CONTENTS MXS-G2V1B

TABLE OF CONTENTS MXS-G2V1B MXS-G2VB_it_08.book Page Monday, April, 2008 9:07 AM Unità esterne R0A MXS-G2VB TABLE OF CONTENTS MXS-G2VB Caratteristiche...................................................... 2 Specifiche...........................................................

Dettagli

Descrizione serie: Wilo-Star-Z

Descrizione serie: Wilo-Star-Z H[m] Descrizione serie: Wilo-Star-Z 4 3 Wilo-Star-Z Star-Z 2/5 2/4 2 1 Star St ar- Z1 5T Tipo Pompa di circolazione a rotore bagnato con attacco a bocchettoni Impiego Impianti di circolazione per acqua

Dettagli

DD44 41 350/110 ID ELETTROVALVOLA DI COMMUTAZIONE IN CORRENTE CONTINUA - SERIE 50 IN CORRENTE ALTERNATA - SERIE 62. Q max 75 l/min

DD44 41 350/110 ID ELETTROVALVOLA DI COMMUTAZIONE IN CORRENTE CONTINUA - SERIE 50 IN CORRENTE ALTERNATA - SERIE 62. Q max 75 l/min 1 50/110 ID DD ELEROVALVOLA DI COMMUAZIONE IN CORRENE CONINUA - SERIE 50 IN CORRENE ALERNAA - SERIE 62 VERSIONE MODULARE ISO 01-05 (CEOP 05) p max 280 bar Q max l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENO

Dettagli

Solida 8 PL. caldaie in ghisa a combustibili solidi predisposta per integrazione con kit funzionamento a pellet

Solida 8 PL. caldaie in ghisa a combustibili solidi predisposta per integrazione con kit funzionamento a pellet Le caldaie di ghisa SOLIDA 8 PL sono una valida proposta agli attuali problemi energetici, in quanto adatte a funzionare a legna, carbone e pellet. Abbinando infatti alla caldaia il kit pellet è possibile

Dettagli

Misuratore portata aria Modello A2G-25

Misuratore portata aria Modello A2G-25 Misura di pressione elettronica Misuratore portata aria Modello A2G-25 Scheda tecnica WIKA SP 69.04 Applicazioni Per misurare la portata aria di ventilatori radiali Per misurare la portata aria in tubi

Dettagli

Impianti di propulsione navale

Impianti di propulsione navale Il circuito olio di lubrificazione del motore comprende in realtà tre circuiti, precisamente: Circuito combinato a bassa ed alta pressione alimentato dal pozzetto olio. Il circuito a bassa pressione alimenta

Dettagli

Hydraulic Power Pack for automatic pilots Centralina Idraulica per piloti automatici

Hydraulic Power Pack for automatic pilots Centralina Idraulica per piloti automatici Hydraulic Power Pack for automatic pilots Centralina Idraulica per piloti automatici Ed. 05.2008 Hydraulic Power Pack / Centralina Idraulica RIEMPIMENTO DELL IMPIANTO 1 Riempire il serbatoio di servizio

Dettagli

CATALOGO TECNICO RIDUTTORI DI PRESSIONE MINIPRESS

CATALOGO TECNICO RIDUTTORI DI PRESSIONE MINIPRESS CATALOGO TECNICO RIDUTTORI DI PRESSIONE ITAP, fondata a Lumezzane (Brescia) nel 1972, è oggi uno dei leader italiani nella produzione di valvole, raccordi e collettori di distribuzione per la termoidraulica.

Dettagli

Unità LED. Diagramma di selezione COLORE LED. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio TIPOLOGIA DI INDICAZIONE CONNESSIONI

Unità LED. Diagramma di selezione COLORE LED. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio TIPOLOGIA DI INDICAZIONE CONNESSIONI Diagramma di selezione COLORE LED 2 3 4 6 8 LED LED LED LED LED TIPOLOGIA DI INDICAZIONE A luce fissa L luce lampeggiante CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO V viti serrafilo S saldare su circuito stampato P

Dettagli

Pompa idraulica di confronto Modello CPP1200-X

Pompa idraulica di confronto Modello CPP1200-X Calibrazione Pompa idraulica di confronto Modello CPP1200-X Scheda tecnica WIKA CT 91.08 Applicazioni Facile generazione di pressione di prova idraulica in campo, in laboratorio o in officina Per la prova,

Dettagli

Caldaria Condensing. incentivi. Esempio di installazione di Caldaria Condensing all interno di un autofficina. Sistema combinato:

Caldaria Condensing. incentivi. Esempio di installazione di Caldaria Condensing all interno di un autofficina. Sistema combinato: ROBUR_caldariacondensig_commerciale6pag_03-2013 2-04-2013 15:07 Pagina 3 Sistemi combinati caldaia a condensazione per installazione esterna + aerotermi interni per un riscaldamento modulare ad elevata

Dettagli