Rilevazione CAF Schema matriciale - Edizione 2012 BANCA D'ITALIA CAF-005-S

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rilevazione CAF Schema matriciale - Edizione 2012 BANCA D'ITALIA CAF-005-S"

Transcript

1 DENOMINAZIONE SEGN DENOMINAZIONE CAPOG DENOMINAZIONE ENTE REF. DENOMINAZIONE INCORPORANTE CODICE FISCALE SEGN RAMO ATECO SETTORE ISTITUZIONALE INDIRIZZO CAP COMUNE CAB SEGN COMUNE CAB REFER. STATO SOCIETA' DATA EVENTO SOCIETARIO CODICE FISCALE INCORPORANTE PAESE INCORPORANTE PAESE CAPOGRUPPO DATA CHIUSURA ULTIMO BILANCIO CODICE FISCALE CAPOGRUPPO PRINCIPI CONTABILI ATTIVO BILANCIO FATTURATO PATRIMONIO NETTO RISULTATO DI ESERCIZIO NUMERO OCCUPATI LEGAMI PARTECIPATIVI NOME COGNOME TELEFONO FAX AREA FUNZIONALE Codice segnalazione CONSISTENZE ANNUALI FINANZIARIE (CAF) Codice variabile V01056 V01092 V01094 V01057 V01089 V01069 V01108 V01102 V01086 V01091 V01090 V01115 V01060 V01088 V01112 V01109 V00912 V01087 V01105 V01085 V01098 V01104 V01106 V01103 V00995 V01031 V01030 V01097 V01116 V01099 V01080 Sigla dominio AD AD AD AD CF AT SE AD AD KO KO SS DA CF SI SI DA CF ME NP NP NP NP NP RP AD AD AD AD AD AD Sez. A - ANAGRAFICA SOCIETA' SEGNALANTE ANAGRAFICA SOCIETA' SEGNALANTE X X X X X X X X SOCIETA' INATTIVA PER INCORPORAZIONE X X X c SOCIETA' INATTIVA PER CAUSE DIVERSE DALL'INCORPORAZIONE X Sez. B - DATI MORFOLOGICI DATI MORFOLOGICI DEL SEGNALANTE X X X X X X X c INFORMAZIONI SULLA CAPOGRUPPO X c X Sez. C - CONTATTI REFERENTE X X X X X X X X X X

2 Codice Segnalazione IDENTIFICATIVO PARTECIPATA IDENTIFICATIVO PARTECIPANTE LEGAME SEGNALANTE/CONTROPARTE DENOMINAZIONE PARTECIPATA DENOMINAZIONE PARTECIPANTE PAESE PARTECIPATA PAESE PARTECIPANTE ATECO PARTECIPATA ATECO PARTECIPANTE SPECIAL PURPOSE ENTITY % CAPITALE ISIN NUMERO AZIONI NUMERO AZIONI DEPOSITATE C/O INTERMEDIARI RESIDENTI E MONTETITOLI Codice variabile V01101 V01100 V00995 V01096 V01095 V01114 V01113 V01081 V01084 V01179 V01062 V00032 V01063 V01121 V01124 V01123 V00912 V01120 V01122 Sigla dominio AD AD RP AD AD SI SI AT AT SN NP TI NP NP NP NP DA NP PE VALORE PARTECIPAZIONE PATRIMONIO NETTO RISULTATO GESTIONE CORRENTE DATA APPROVAZIONE BILANCIO DIVIDENDO PAGABILE PERIODICITA' DIVIDENDO Sez. D - ATTIVITA' VERSO L'ESTERO D1- ATTIVITA' VERSO L'ESTERO CONSISTENZE RIFERITE A PARTECIPAZIONI >= AL 10% NEL CAPITALE DI SOCIETA' ESTERE D1 - ATTIVITA' VERSO L'ESTERO: PARTECIPAZIONI >= 10% NEL CAPITALE DI SOCIETA' ESTERE - AZIONI CON CODICE ISIN D1 - ATTIVITA' VERSO L'ESTERO: PARTECIPAZIONI >= 10% NEL CAPITALE DI SOCIETA' ESTERE - AZIONI SENZA CODICE ISIN D1 - ATTIVITA' VERSO L'ESTERO: PARTECIPAZIONI >= 10% NEL CAPITALE DI SOCIETA' ESTERE - SOCIETA' DIVERSA DALLA SOCIETA' PER AZIONI X h X a X X X e X X X X X X X X h X a X X X X X X X X X h X a X X X X X X X X Sez. E - PASSIVITA' VERSO L'ESTERO E1- PASSIVITA' VERSO L'ESTERO CONSISTENZE RIFERITE A PARTECIPAZIONI >= AL 10% DI SOCI ESTERI NEL CAPITALE DEL SEGNALANTE E1- PASSIVITA' VERSO L'ESTERO PARTECIPAZIONI >= AL 10% DI SOCI ESTERI NEL CAPITALE DEL SEGNALANTE SEGNALANTE SPA CON CODICE ISIN E1- PASSIVITA' VERSO L'ESTERO PARTECIPAZIONI >= AL 10% DI SOCI ESTERI NEL CAPITALE DEL SEGNALANTE SEGNALANTE SPA SENZA CODICE ISIN E1- PASSIVITA' VERSO L'ESTERO PARTECIPAZIONI >= AL 10% DI SOCI ESTERI NEL CAPITALE DEL SEGNALANTE SEGNALANTE DIVERSA DALLA SPA X 100 X a X X X f X X X X X X X 100 X a X X X X X X X X X 100 X a X X X X X X X X

3 TIPO POSSESSO CODICE ISIN DEPOSITARIO NUMERO AZIONI VALORE NOMINALE IMPORTO Codice Segnalazione Codice variabile V00529 V00032 V01059 V01063 V01117 V01079 Sigla dominio BE TI CG NP NP NP Sez. D - ATTIVITA' VERSO L'ESTERO D2- ATTIVITA' VERSO L'ESTERO CONSISTENZE IN TITOLI EMESSI DA SOGGETTI NON RESIDENTI NON LEGATI AL SEGNALANTE DA UN RAPPORTO DI PARTECIPAZIONE E CONSISTENZE IN TITOLI EMESSI DA SOGGETTI RESIDENTI DEPOSITATI PRESSO INTERMEDIARI NON RESIDENTI D2- ATTIVITA' VERSO L'ESTERO TITOLI EMESSI DA NON RESIDENTI NON LEGATI AL SEGNALANTE DA UN RAPPORTO DI PARTECIPAZIONE E TITOLI EMESSI DA RESIDENTI DEPOSITATI PRESSO NON RESIDENTI AZIONI E QUOTE DI FONDI COMUNI CON CODICE ISIN D2- ATTIVITA' VERSO L'ESTERO TITOLI EMESSI DA NON RESIDENTI NON LEGATI AL SEGNALANTE DA UN RAPPORTO DI PARTECIPAZIONE E TITOLI EMESSI DA RESIDENTI DEPOSITATI PRESSO NON RESIDENTI STRUMENTI DI DEBITO CON CODICE ISIN X g a X X X h a X X

4 LEGAME SEGNALANTE/CONTROPARTE IDENTIFICATIVO CONTROPARTE DENOMINAZIONE SOCIETA' ESTERA RAMO ATECO SOCIETA' ESTERA SPECIAL PURPOSE ENTITY PAESE CONTROPARTE VALUTA DURATA ORIGINARIA VALORE POSIZIONE Codice Segnalazione Codice variabile V00995 V01078 V01183 V01118 V01179 V01068 V01067 V00005 V01079 Sigla dominio RP AD AD AT SN SI VI DU NP Sez. D - ATTIVITA' VERSO L'ESTERO CONSISTENZE IN CREDITI COMMERCIALI VERSO SOGGETTI NON RESIDENTI CON LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO CREDITI COMMERCIALI VERSO SOGGETTI NON RESIDENTI SENZA LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO CONTI E DEPOSITI PRESSO CONTROPARTI DIVERSE DA INTERMEDIARI CRED. E FIN. CON LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO CONTI E DEPOSITI PRESSO CONTROPARTI DIVERSE DA INTERMEDIARI CRED. E FIN. SENZA LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO CONTI CORRENTI E DEPOSITI PRESSO INTERMEDIARI CRED. E FIN. CON LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO a X X X a X X a X X X X a X X a X X X X a X X CONTI CORRENTI E DEPOSITI PRESSO INTERMEDIARI CRED. E FIN. SENZA LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO PRESTITI EROGATI A SOGGETTI NON RESIDENTI CON LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO a X X PRESTITI EROGATI A SOGGETTI NON RESIDENTI SENZA LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO VERSO SOGGETTI NON RESIDENTI CON LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO b X X X VERSO SOGGETTI NON RESIDENTI SENZA LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO a X X X

5 LEGAME SEGNALANTE/CONTROPARTE IDENTIFICATIVO CONTROPARTE DENOMINAZIONE SOCIETA' ESTERA RAMO ATECO SOCIETA' ESTERA SPECIAL PURPOSE ENTITY PAESE CONTROPARTE VALUTA DURATA ORIGINARIA VALORE POSIZIONE Codice Segnalazione Codice variabile V00995 V01078 V01183 V01118 V01179 V01068 V01067 V00005 V01079 Sigla dominio RP AD AD AT SN SI VI DU NP Sez. E - PASSIVITA' VERSO L'ESTERO CONSISTENZE IN DEBITI COMMERCIALI VERSO SOGGETTI NON RESIDENTI CON LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO ' DEBITI COMMERCIALI VERSO SOGGETTI NON RESIDENTI SENZA LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO CONTI E DEPOSITI DETENUTI PRESSO IL SEGNALANTE DA SOGGETTI NON RESIDENTI CON LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO PRESTITI SINDACATI EROGATI AL SEGNALANTE DA SOGGETTI NON RESIDENTI CON LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO PRESTITI SINDACATI EROGATI AL SEGNALANTE DA SOGGETTI NON RESIDENTI SENZA LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO ALTRI PRESTITI EROGATI AL SEGNALANTE DA SOGGETTI NON RESIDENTI CON LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO ALTRI PRESTITI EROGATI AL SEGNALANTE DA SOGGETTI NON RESIDENTI SENZA LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO VERSO SOGGETTI NON RESIDENTI CON LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO ALTRI PASSIVITA' VERSO SOGGETTI NON RESIDENTI SENZA LEGAMI DI PARTECIPAZIONE CON LA SEGNALANTE O DI APPARTENENZA AL GRUPPO a X X X a X X X X a X X b X X X b X X X a X X X

6 Codice Segnalazione LEGAME SEGNALANTE/CONTROPARTE CODICE ISIN IDENTIFICATIVO CONTROPARTE DENOMINAZIONE SOCIETA' ESTERA SPECIAL PURPOSE ENTITY PAESE DI CONTROPARTE PAESE DELL'EMITTENTE RAMO ATT. ECONOMICA DELLA CONTROPARTE RAMO ATT. ECONOMICA DELL'EMITTENTE VALUTA NUMERO AZIONI NUMERO AZIONI DEPOSITATE PRESSO INTERMEDIARI RESIDENTI E MONTETITOLI VALORE NOMINALE VALORE NOMINALE DEPOSITATI PRESSO INTERMEDIARI RESIDENTI E MONTETTOLI Codice variabile V00995 V00032 V01078 V01183 V01179 V01068 V01111 V01118 V01083 V01067 V01063 V01121 V01117 V01119 V01079 Sigla dominio RP TI AD AD SN SI SI AT AT VI NP NP NP NP NP IMPORTO Sez. F - TITOLI CONNESSI CON PARTECIPAZIONI DIRETTE E INDIRETTE F1 - ATTIVITA' VERSO L'ESTERO TITOLI DI PROPRIETA' DEL SEGNALANTE EMESSI DA SOGGETTI NON RESIDENTI LEGATI AL SEGNALANTE DA UN RAPPORTO DI PARTECIPAZIONE DIRETTA O INDIRETTA CONSISTENZE F1- ATTIVITA' VERSO L'ESTERO TITOLI DI PROPRIETA' DEL SEGNALANTE EMESSI DA SOGGETTI NON RESIDENTI LEGATI AL SEGNALANTE DA UN RAPPORTO DI PARTECIPAZIONE DIRETTA O INDIRETTA a a X X X a X X X X AZIONI CON CODICI ISIN F1- ATTIVITA' VERSO L'ESTERO TITOLI DI PROPRIETA' DEL SEGNALANTE EMESSI DA SOGGETTI NON RESIDENTI LEGATI AL SEGNALANTE DA UN RAPPORTO DI PARTECIPAZIONE DIRETTA O INDIRETTA STRUMENTI DI DEBITO CON CODICE ISIN a b X X X a X X X X F1- ATTIVITA' VERSO L'ESTERO TITOLI DI PROPRIETA' DEL SEGNALANTE EMESSI DA SOGGETTI NON RESIDENTI LEGATI AL SEGNALANTE DA UN RAPPORTO DI PARTECIPAZIONE DIRETTA O INDIRETTA AZIONI SENZA CODICE ISIN a X X X a X X X F1- ATTIVITA' VERSO L'ESTERO TITOLI DI PROPRIETA' DEL SEGNALANTE EMESSI DA SOGGETTI NON RESIDENTI LEGATI AL SEGNALANTE DA UN RAPPORTO DI PARTECIPAZIONE DIRETTA O INDIRETTA STRUMENTI DI DEBITO SENZA CODICE ISIN a X X X a X X X F2 - PASSIVITA' VERSO L'ESTERO TITOLI EMESSI DAL SEGNALANTE DI PROPRIETA' DI SOGGETTI NON RESIDENTI LEGATI AL SEGNALANTE DA UN RAPPORTO DI PARTECIPAZIONE DIRETTA O INDIRETTA CONSISTENZE F2- PASSIVITA' VERSO L'ESTERO TITOLI EMESSI DAL SEGNALANTE DI PROPRIETA' DI SOGGETTI NON RESIDENTI LEGATI AL SEGNALANTE DA UN RAPPORTO DI PARTECIPAZIONE AZIONI CON CODICE ISIN a c X X X a X X X F2- PASSIVITA' VERSO L'ESTERO TITOLI EMESSI DAL SEGNALANTE DI PROPRIETA' DI SOGGETTI NON RESIDENTI LEGATI AL SEGNALANTE DA UN RAPPORTO DI PARTECIPAZIONE STRUMENTI DI DEBITO CON ISIN a d X X X a X X X F2- PASSIVITA' VERSO L'ESTERO TITOLI EMESSI DAL SEGNALANTE DI PROPRIETA' DI SOGGETTI NON RESIDENTI LEGATI AL SEGNALANTE DA UN RAPPORTO DI PARTECIPAZIONE AZIONI SENZA CODICE ISIN a X X X a X X X F2- PASSIVITA' VERSO L'ESTERO TITOLI EMESSI DAL SEGNALANTE DI PROPRIETA' DI SOGGETTI NON RESIDENTI LEGATI AL SEGNALANTE DA UN RAPPORTO DI PARTECIPAZIONE STRUMENTI DI DEBITO SENZA ISIN a X X X a X X X

7 PAESE CONTROPARTE VALUTA VALORE CONSISTENZA Codice segnalazione Codice variabile V01068 V01067 V01079 Sigla dominio SI VI NP Sez. G - POSIZIONE NETTA SULL'ESTERO IN DERIVATI G- POSIZIONE NETTA SULL'ESTERO IN DERIVATI CONSISTENZE VALORE DEI MARGINI INIZIALI b X X G- POSIZIONE NETTA SULL'ESTERO IN DERIVATI CONSISTENZE VALORE DEI CONTRATTI - ATTIVITA' G- POSIZIONE NETTA SULL'ESTERO IN DERIVATI CONSISTENZE VALORE DEI CONTRATTI - PASSIVITA' b X X b X X

8 Segnalazione nulla SEGNALAZIONE NULLA Codice segnalazione SEGNALAZIONE NULLA Codice variabile Sigla dominio V01077 NP 0

9 CONSISTENZE ANNUALI FINANZIARIE(CAF) - Sezioni A, B, C DESCRIZIONE VARIABILE CODICE VARIABILE SIGLA DOMINIO ELENCO CODICI DOMINIO IN USO FORMATO DENOMINAZIONE SEGN V01056 AD AN(120) DENOM. CAPOGRUPPO V01092 AD AN(120) DENOMINAZIONE ENTE REF. V01094 AD AN(120) DENOMINAZIONE INCORPORANTE V01057 AD AN(120) CODICE FISCALE SEGNALANTE V01089 CF AN(16) ATECO SEGNALANTE V01069 AT AT-nnn AN(5) SETTORE ISTITUZIONALE SEGNALANTE V01108 SE SE-nnn N(3) INDIRIZZO V01102 AD AN(120) CAP V01086 AD AN(5) COMUNE SEGN V01091 KO KO-nnn N(5) COMUNE REFER. V01090 KO KO-nnn N(5) STATO SOCIETA' V01115 SS SS-nnn AN(2) DATA EVENTO SOCIETARIO V01060 DA DATA (AAAAMMGG) CODICE FISCALE INCORPORANTE V01088 CF Se non residente inserire W0 AN(16) PAESE INCORPORANTE V01112 SI SI-nnn c: tutti gli stati (incluso IT) esclusi organismi internazionali AN(2) PAESE CAPOGR V01109 SI SI-nnn c: tutti gli stati (incluso IT) esclusi organismi internazionali AN(2) CODICE FISCALE CAPOGRUPPO V01087 CF Può assumere i codici fiscali delle persone giuridiche italiane, tranne per i codici fittizi da associare rispettivamente a capogruppo e persone fisiche non residenti ( ) e alle persone fisiche residenti ( ) AN(16) DATA CHIUSURA BILANCIO V00912 DA DATA (AAAAMMGG) PRINCIPI CONTABILI V01105 ME ME-nnn N(3) ATTIVO BILANCIO V01085 NP Può assumere il valore 0 (zero) N(15) FATTURATO V01098 NP Può assumere il valore 0 (zero) N(15) PATRIMONIO NETTO V01104 NP Può assumere valori negativi o il valore 0 (zero) N(15) RISULTATO DI ESERCIZIO V01106 NP Può assumere valori negativi o il valore 0 (zero) N(15) NUMERO ADDETTI V01103 NP Può assumere il valore 0 (zero) N(8) LEGAMI PARTECIPATIVI V00995 RP RP-nnn c: 110 = segn. capogruppo del gruppo 111 = segn. appartenente a gruppo ma non capogruppo 112 = segn. non appartenente a gruppi N(3) NOME V01031 AD AN(80) COGNOME V01030 AD AN(80) V01097 AD AN(120) TELEFONO V01116 AD AN(20) FAX V01099 AD AN(20) AREA FUNZIONALE V01080 AD AN(40)

10 CONSISTENZE ANNUALI FINANZIARIE(CAF) - Sezioni D, E, F, G CODICE DESCRIZIONE VARIABILE DOMINIO ELENCO DOMINIO IN USO FORMATO VARIABILE CODICI DURATA ORIGINARIA V00005 DU DU-nnn N(2) ISIN V00032 TI a: azioni emitt.non resid.escl.org.int. b: strum.deb.emitt.non resid.escl.org.int. c: azioni emitt.resid. d: strum.deb.emitt.resid. e: azioni ord.emitt.non resid.escl.org.int. f: azioni ordi.emitt.resid. g: azioni e quote di fondi h: strum.deb. TIPO DI POSSESSO V00529 BE BE-nnn N(2) DATA DEL BILANCIO V00912 DA DATA(AAAAMMGG) AN(12) LEGAME SEGNALANTE/CONTROPARTE V00995 RP RP-nnn a: 106: partec.diretta attiva non alla fine della catena partecipativa 107: partec.diretta attiva alla fine della catena partecipativa 100: partec.diretta passiva 108: controllo indiretto attivo non alla fine della catena partecipativa 109: controllo indiretto attivo alla fine della catena partecipativa 101: controllo indiretto passivo 103: stesso gruppo senza partec.diretta o indiretta h: 106: partec.diretta attiva non alla fine della catena partecipativa 107: partec.diretta attiva alla fine della catena partecipativa 100: partec.diretta passiva N(3) DEPOSITARIO V01059 CG CG-nnn SPECIAL PURPOSE ENTITY V01179 SN SN-nnn a: 81= intermediario residente 82= Montetitoli 83 = intermediario non residente 85= deposit. diverso da interm. res.e non e Montetitoli % CAPITALE V01062 NP compreso tra 1000 e N(3,2) NUMERO AZIONI V01063 NP Può assumere solo valori positivi N(15) VALUTA V01067 VI VI-nnn AN(3) PAESE CONTROPARTE V01068 SI SI-nnn IDENTIFICATIVO DELLA CONTROPARTE V01078 AD AN(20) Può assumere solo valori positivi, tranne per le segnalazioni 13431,13441,13451, IMPORTO (VALORE MERCATO, VALORE V01079 NP e nelle quali può assumere valori compresi tra e N(15) BILANCIO, VALORE POSIZIONE) ATECO DEL PARTECIPATO V01081 AT AT-nnn AN(5) 1-si 2-no N(2) N(1) a: stati esteri esclusi organismi internazionali b: stati esteri inclusi organismi internazionali AN(2)

11 CONSISTENZE ANNUALI FINANZIARIE(CAF) - Sezioni D, E, F, G DESCRIZIONE VARIABILE CODICE DOMINIO ELENCO VARIABILE CODICI DOMINIO IN USO FORMATO ATECO DELL'EMITTENTE V01083 AT AT-nnn AN(5) ATECO DEL PARTECIPANTE V01084 AT AT-nnn AN(5) DENOMINAZIONE DEL PARTECIPANTE V01095 AD AN(120) DENOMINAZIONE DEL PARTECIPATO V01096 AD AN(120) DENOMINZAZIONE SOCIETA' ESTERA V01183 AD AN(120) IDENTIFICATIVO DEL PARTECIPANTE V01100 AD AN(20) IDENTIFICATIVO DEL PARTECIPATO V01101 AD AN(20) PAESE EMITTENTE V01111 SI SI-nnn a: stati esteri esclusi organismi internazionali AN(2) PAESE DEL PARTECIPANTE V01113 SI SI-nnn a: stati esteri esclusi organismi internazionali AN(2) PAESE DEL PARTECIPATO V01114 SI SI-nnn a: stati esteri esclusi organismi internazionali AN(2) VALORE NOMINALE V01117 NP Può assumere solo valori positivi N(15) ATECO DELLA CONTROPARTE V01118 AT AT-nnn AN(5) VALORE NOMINALE DEPOSITATO V01119 NP Può assumere solo valori positivi o il valore 0 N(15) DIVIDENDO PAGABILE V01120 NP Può assumere solo valori positivi o il valore 0 N(15) NUMERO AZIONI DEPOSITATE V01121 NP Può assumere solo valori positivi o il valore 0 N(15) PERIODICITA' DIVIDENDO V01122 PE PE-nnn aggiungere periodicità non nota 777 informazione non classificanbile 999 N(3) RISULTATO GESTIONE CORRENTE V01123 NP Può assumere valori negativi o il valore 0 (zero) N(15) VALORE PARTECIPAZIONE V01124 NP Può assumere valori negativi o il valore 0 (zero) N(15)

12 CONSISTENZE ANNUALI FINANZIARIE(CAF) - Segnalazione nulla DESCRIZIONE VARIABILE CODICE DOMINIO ELENCO DOMINIO IN USO FORMATO VARIABILE CODICI SEGNALAZIONE NULLA V01077 NP 0 N(15) ELENCO VARIABILI - LEGENDA DOMINIO Indica la sigla (due caratteri) dell'insieme dei valori ammissibili per la variabile. Il dominio può essere "elencabile", cioè esprimibile con una lista di valori (ad es. il dominio VI delle valute) oppure "non elencabile" (ad es. nel caso di un importo). Se il dominio è elencabile il codice è riportato in caratteri normali. Se non è elencabile il codice è riportato in caratteri corsivi, con la seguente classificazione: AD = dominio non elencabile di tipo alfanumerico NP = dominio non elencabile di tipo numerico DA = dominio non elencabile di tipo data ELENCO CODICI Indica il nome della lista dei codici associata ad un dominio elencabile. Gli elenchi codici sono denominati XX-nnn, dove XX è la sigla del dominio e "nnn" (costante nella tabella) indica, in modo implicito, il numero di versione dell'elenco più aggiornato. DOMINIO IN USO Indica eventuali restrizioni del dominio, rispetto al dominio completo esplicitato nell'elenco codici. Se per una variabile esiste una pluralità di domini in uso, differenziati per segnalazione, ciascun dominio in uso è identificato da una lettera in caratteri minuscoli (ad es. a, b, ecc.); tale lettera è riportata nello schema matriciale, in corrispondenza della coppia segnalazione/variabile corrispondente. FORMATO Definisce il formato delle variabili. AN = alfanumerico (tra parentesi è riportata la lunghezza massima). N = numerico (tra parentesi è riportata la lunghezza massima). Ammette valori positivi e zero; se sono ammessi valori i valori negativi ciò è indicato nella colonna "dominio in uso". DATA = data (tra parentesi è indicato il formato).

Rilevazione CAF Schema matriciale BANCA D'ITALIA CAF-006-S

Rilevazione CAF Schema matriciale BANCA D'ITALIA CAF-006-S segnalazione ANNUALI FINANZIARIE DENOMINAZIONE SEGN DENOMINAZIONE CAPOGR CODICE FISCALE SEGN RAMO ATECO SEGN SETTORE ISTITUZIONALE SEGN INDIRIZZO SEGN CAP SEGN COMUNE CAB SEGN PAESE CAPOGR DATA CHIUSURA

Dettagli

Rilevazione OMF Schema matriciale BANCA D'ITALIA OMF-004-S

Rilevazione OMF Schema matriciale BANCA D'ITALIA OMF-004-S Rilevazione OMF Schema matriciale BANCA D'ITALIA MENSILI FINANZIARIE DENOMINAZIONE SEGN DENOMINAZIONE CAPOGR CODICE FISCALE SEGN RAMO ATECO SEGN SETTORE ISTITUZIONALE SEGN INDIRIZZO SEGN CAP SEGN COMUNE

Dettagli

Rilevazione TTN TTN-003-S Schema matriciale - Edizione 2012 BANCA D'ITALIA TRANSAZIONI TRIMESTRALI NON FINANZIARIE (TTN)

Rilevazione TTN TTN-003-S Schema matriciale - Edizione 2012 BANCA D'ITALIA TRANSAZIONI TRIMESTRALI NON FINANZIARIE (TTN) Rilevazione TTN Schema matriciale - Edizione 2012 BANCA D'ITALIA TTN-003-S01 20091015 DENOMINAZIONE SEGN DENOMINAZIONE CAPOG DENOMINAZIONE ENTE REF. DENOMINAZIONE INCORPORANTE CODICE FISCALE SEGN RAMO

Dettagli

SEZ. B - DATI MORFOLOGICI E DI BILANCIO

SEZ. B - DATI MORFOLOGICI E DI BILANCIO Consistenze Annuali Finanziarie Rilevazione delle attività e delle passività del segnalante verso controparti non residenti in essere alla fine dell'anno di riferimento Codice segnalante Anno di riferimento

Dettagli

Rilevazione EMF Schema matriciale BANCA D'ITALIA EMF-006-S01 20121001

Rilevazione EMF Schema matriciale BANCA D'ITALIA EMF-006-S01 20121001 Codice segnalazione EVENTI MENSILI FINANZIARI (EMF) DENOMINAZIONE SEGN DENOMINAZIONE CAPOGR CODICE FISCALE SEGN RAMO ATECO SEGN SETTORE ISTITUZIONALE SEGN INDIRIZZO SEGN CAP SEGN COMUNE CAB SEGN PAESE

Dettagli

Rilevazione TTN Schema matriciale - Edizione 2013 BANCA D'ITALIA TTN-004-S01 20121001

Rilevazione TTN Schema matriciale - Edizione 2013 BANCA D'ITALIA TTN-004-S01 20121001 TTN-004-S01 20121001 Codice segnalazione TRANSAZIONI TRIMESTRALI NON FINANZIARIE (TTN) DENOMINAZIONE SEGN DENOMINAZIONE CAPOGR CODICE FISCALE SEGN RAMO ATECO SEGN SETTORE ISTITUZIONALE SEGN INDIRIZZO SEGN

Dettagli

APPENDICE ALLA PARTE PRIMA QUESTIONARI

APPENDICE ALLA PARTE PRIMA QUESTIONARI APPENDICE ALLA PARTE PRIMA QUESTIONARI QUESTIONARIO TTN Transazioni trimestrali non finanziarie Transazioni Trimestrali Non Finanziarie Servizi, royalties e licenze, trasferimenti unilaterali, salari

Dettagli

CAPITOLO 5. Operazioni mensili finanziarie (OMF) Istruzioni di compilazione

CAPITOLO 5. Operazioni mensili finanziarie (OMF) Istruzioni di compilazione CAPITOLO 5 Operazioni mensili finanziarie (OMF) Istruzioni di compilazione 5.1 Introduzione Scopo del questionario: raccogliere informazioni sulle operazioni mensili finanziarie internazionali che le imprese

Dettagli

CAPITOLO 6. Consistenze annuali finanziarie (CAF) Istruzioni di compilazione

CAPITOLO 6. Consistenze annuali finanziarie (CAF) Istruzioni di compilazione CAPITOLO 6 Consistenze annuali finanziarie (CAF) Istruzioni di compilazione 6.1 30BIntroduzione Scopo del questionario: raccogliere informazioni sulle consistenze annuali finanziarie internazionali delle

Dettagli

SEZ. A - ANAGRAFICA SOCIETA' SEGNALANTE

SEZ. A - ANAGRAFICA SOCIETA' SEGNALANTE Rilevazione TTN BANCA D'ITALIA Questionario TTN-003 20091015 Transazioni Trimestrali Non Finanziarie Servizi, royalties e licenze, trasferimenti unilaterali, salari e stipendi Codice segnalante Trimestre

Dettagli

MANUALE PER IL DIRECT REPORTING

MANUALE PER IL DIRECT REPORTING MANUALE PER IL DIRECT REPORTING Disposizioni in materia di raccolta di informazioni statistiche per la bilancia dei pagamenti e la posizione patrimoniale verso l estero DISPOSIZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE

Dettagli

1.4 FAC-SIMILE DI LETTERA DI ATTESTAZIONE

1.4 FAC-SIMILE DI LETTERA DI ATTESTAZIONE 1.4 FAC-SIMILE DI LETTERA DI ATTESTAZIONE Alla Banca d Italia Servizio Rilevazioni Statistiche Divisione Segnalazioni creditizie e finanziarie Via Nazionale, 91 00184 ROMA (denominazione della società)

Dettagli

PSDR - IMPORTAZIONE FLUSSI IN FORMATO CSV

PSDR - IMPORTAZIONE FLUSSI IN FORMATO CSV PSDR - IMPORTAZIONE FLUSSI IN FORMATO CSV La funzione di importazione consente di acquisire negli archivi del PSDR flussi di informazioni prodotti da sistemi elaborativi esterni. Il formato di importazione

Dettagli

DIRECT REPORTING SINTESI DELLE VARIAZIONI APPORTATE NELL EDIZIONE 2013

DIRECT REPORTING SINTESI DELLE VARIAZIONI APPORTATE NELL EDIZIONE 2013 DIRECT REPORTING SINTESI DELLE VARIAZIONI APPORTATE NELL EDIZIONE 2013 Il Manuale Applicativo allegato al Provvedimento della Banca d Italia del 16 dicembre 2009, recante Disposizioni in materia di raccolta

Dettagli

PSDR - IMPORTAZIONE FLUSSI IN FORMATO CSV

PSDR - IMPORTAZIONE FLUSSI IN FORMATO CSV PSDR - IMPORTAZIONE FLUSSI IN FORMATO CSV La funzione di importazione consente di acquisire negli archivi del PSDR flussi di informazioni prodotti da sistemi elaborativi esterni. Il formato di importazione

Dettagli

NOTA ESPLICATIVA DEL 64 AGGIORNAMENTO DELLA CIRCOLARE N. 154

NOTA ESPLICATIVA DEL 64 AGGIORNAMENTO DELLA CIRCOLARE N. 154 DIPARTIMENTO ECONOMIA E STATISTICA Servizio Rilevazioni ed Elaborazioni Statistiche NOTA ESPLICATIVA DEL 64 AGGIORNAMENTO DELLA CIRCOLARE N. 154 Con la presente nota si forniscono alcune indicazioni di

Dettagli

RILEVAZIONE SERVIZIO DI RIMESSA DI DENARO

RILEVAZIONE SERVIZIO DI RIMESSA DI DENARO BANCA D'ITALIA MTO-001 201500601 MANUALE APPLICATIVO RILEVAZIONE SERVIZIO DI RIMESSA DI DENARO INDICE RILEVAZIONE SERVIZIO DI RIMESSA DI DENARO... 1 1. Rilevazione delle operazioni di trasferimento di

Dettagli

MODELLO 2A PROGETTO DI SVILUPPO IMPRENDITORIALE PER L INSERIMENTO LAVORATIVO DI PERSONE SVANTAGGIATE IN IMPRESE SOCIALI O ALTRE FORME SOCIETARIE

MODELLO 2A PROGETTO DI SVILUPPO IMPRENDITORIALE PER L INSERIMENTO LAVORATIVO DI PERSONE SVANTAGGIATE IN IMPRESE SOCIALI O ALTRE FORME SOCIETARIE UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale Coesione

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA del 20 aprile 2007

ASSEMBLEA ORDINARIA del 20 aprile 2007 Fondo per il trattamento previdenziale complementare dei dipendenti del gruppo bancario Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane Relazioni e Bilancio 2006 ASSEMBLEA ORDINARIA del 20 aprile 2007

Dettagli

CONTENUTO E CARATTERISTICHE TECNICHE DEI DATI DELLA COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA DA TRASMETTERE ALL AGENZIA DELLE ENTRATE IN VIA TELEMATICA

CONTENUTO E CARATTERISTICHE TECNICHE DEI DATI DELLA COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA DA TRASMETTERE ALL AGENZIA DELLE ENTRATE IN VIA TELEMATICA CONTENUTO E CARATTERISTICHE TECNICHE DEI DATI DELLA COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA DA TRASMETTERE ALL AGENZIA DELLE ENTRATE IN VIA TELEMATICA 1. CARATTERISTICHE DELLA FORNITURA DEI DATI Il contenuto e

Dettagli

CAPITOLO 4. Eventi mensili finanziari (EMF) Istruzioni di compilazione

CAPITOLO 4. Eventi mensili finanziari (EMF) Istruzioni di compilazione CAPITOLO 4 Eventi mensili finanziari (EMF) Istruzioni di compilazione 4.1 Introduzione Scopo del questionario: raccogliere informazioni su alcune tipologie di operazioni finanziarie internazionali che

Dettagli

Oggetto: Certificazione dei dividendi

Oggetto: Certificazione dei dividendi Dott. Sandro Guarnieri Dott. Marco Guarnieri Dott. Corrado Baldini A tutti i sigg.ri Clienti Loro sedi Dott. Cristian Ficarelli Dott.ssa Clementina Mercati Dott. Fausto Braglia Dott. Paolo Caprari Reggio

Dettagli

CAPITOLO SECONDO MODELLO CUPE

CAPITOLO SECONDO MODELLO CUPE CAPITOLO SECONDO In questo capitolo si riportano le istruzioni alla compilazione e lettura della certificazione relativa agli utili ed agli altri proventi equiparati. CERTIFICAZIONE RELATIVA AGLI UTILI

Dettagli

I dati sono pubblicati, in formato CSV e XLSX, nella seguente lista di dataset:

I dati sono pubblicati, in formato CSV e XLSX, nella seguente lista di dataset: BDAP - Anagrafe Ente - Metadati Il presente documento costituisce uno strumento di supporto all uso dei dati relativi all Anagrafe Ente BDAP disponibili nella presente area del sito www.bdap.tesoro.it.

Dettagli

RENDICONTO Comparto Bap Pensione TFR Fase di accumulo. Bancassurance Popolari S.p.A. Fondo pensione aperto BAP PENSIONE 2007

RENDICONTO Comparto Bap Pensione TFR Fase di accumulo. Bancassurance Popolari S.p.A. Fondo pensione aperto BAP PENSIONE 2007 RENDICONTO Comparto Bap Pensione TFR Fase di accumulo COMPARTO BAP PENSIONE TFR STATO PATRIMONIALE - FASE DI ACCUMULO 10 Investimenti 5.816.891 5.640.718 a) Depositi bancari 273.588 1.646 b) Crediti per

Dettagli

ALLEGATO 1 RISCOSSIONE TRAMITE MODELLO F24 CONVENZIONE ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO

ALLEGATO 1 RISCOSSIONE TRAMITE MODELLO F24 CONVENZIONE ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO ALLEGATO 1 RISCOSSIONE TRAMITE MODELLO F24 CONVENZIONE ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO TRACCIATO FORNITURA RISCOSSIONE CONTRIBUTI FORNITURA TELEMATICA INAIL - DELEGHE

Dettagli

FORMULARIO Fondo unico regionale per lo spettacolo dal vivo (L.R. 29 dicembre 2014 n. 15) Art EDUCAZIONE SPETTACOLI DAL VIVO

FORMULARIO Fondo unico regionale per lo spettacolo dal vivo (L.R. 29 dicembre 2014 n. 15) Art EDUCAZIONE SPETTACOLI DAL VIVO FORMULARIO Fondo unico regionale per lo spettacolo dal vivo (L.R. 29 dicembre 2014 n. 15) Art. 17 - EDUCAZIONE SPETTACOLI DAL VIVO TIPOLOGIA RICHIEDENTE IMPRESA ENTE/ASSOCIAZIONE 1a Richiedente: ENTE/ASSOCIAZIONE

Dettagli

RISCOSSIONE TRAMITE MODELLO F24 TRACCIATO DI FORNITURA DATI

RISCOSSIONE TRAMITE MODELLO F24 TRACCIATO DI FORNITURA DATI TRACCIATO DI FORNITURA DATI TRACCIATO DI FORNITURA DATI PAG.2 DI 24 INDICE 1. GENERALITÀ 3 2. STRUTTURA DEL FLUSSO INFORMATIVO 4 2.1 FLUSSO INFORMATIVO DEL COMUNE: TIPI RECORD 5 2.2 SCHEMA ESEMPLIFICATIVO

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI FIRENZE - BANCA CR FIRENZE -

CASSA DI RISPARMIO DI FIRENZE - BANCA CR FIRENZE - 017-022 CR ok 18-05-2003 22:20 Pagina 17 Bilancio dell Impresa Bilancio dell Impresa 2002 CASSA DI RISPARMIO DI FIRENZE - BANCA CR FIRENZE - Società per Azioni 17 017-022 CR ok 18-05-2003 22:20 Pagina

Dettagli

Supplementi al Bollettino Statistico

Supplementi al Bollettino Statistico Supplementi al Bollettino Statistico Indicatori monetari e finanziari Istituzioni finanziarie monetarie: banche e fondi comuni monetari Nuova serie Anno XV Numero 18-1 Aprile 2005 BANCA D ITALIA - CENTRO

Dettagli

BANCA D ITALIA. Istruzioni di Vigilanza per le banche

BANCA D ITALIA. Istruzioni di Vigilanza per le banche BANCA D ITALIA Istruzioni di Vigilanza per le banche Circolare n. 229 del 21 aprile 1999-7 Aggiornamento del 5 settembre 2002 ISTRUZIONI DI VIGILANZA PER LE BANCHE RIEPILOGO AGGIORNAMENTI Istruzioni di

Dettagli

BANCA CENTRALE EUROPEA

BANCA CENTRALE EUROPEA C 136/6 RACCOMANDAZIONI BANCA CENTRALE EUROPEA RACCOMANDAZIONE DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA del 31 maggio 2007 che modifica la raccomandazione BCE/2004/16 sugli obblighi di segnalazione statistica alla

Dettagli

APPENDICE C EQUITY RATIOS E DIFFERENZE DI CONSOLIDAMENTO

APPENDICE C EQUITY RATIOS E DIFFERENZE DI CONSOLIDAMENTO APPENDICE C EQUITY RATIOS E DIFFERENZE DI CONSOLIDAMENTO 147 1. Equity ratios Esempio 1 I dati dell'esempio sono i seguenti: - la società A detiene il 90 per cento del capitale della società B; - la società

Dettagli

FORMULARIO Fondo unico regionale per lo spettacolo dal vivo (L.R. 29 dicembre 2014 n. 15) Art. 8 PRODUZIONE DI UNO SPETTACOLO DAL VIVO

FORMULARIO Fondo unico regionale per lo spettacolo dal vivo (L.R. 29 dicembre 2014 n. 15) Art. 8 PRODUZIONE DI UNO SPETTACOLO DAL VIVO FORMULARIO Fondo unico regionale per lo spettacolo dal vivo (L.R. 29 dicembre 2014 n. 15) Art. 8 PRODUZIONE DI UNO SPETTACOLO DAL VIVO TIPOLOGIA RICHIEDENTE IMPRESA ENTE/ASSOCIAZIONE 1a Richiedente: IMPRESA

Dettagli

WebUploader Tracciati di comunicazione standard

WebUploader Tracciati di comunicazione standard WebUploader Tracciati di comunicazione standard WebUploader è un applicazione che garantisce un elevato livello di sicurezza, qualità e prestazione nelle operazioni d invio delle distinte di contribuzione

Dettagli

protocolli di comunicazione tracciato di contribuzione v001

protocolli di comunicazione tracciato di contribuzione v001 protocolli di comunicazione tracciato di contribuzione v001 WebUploader Distinta su file di testo Per le distinte di contribuzione su file di testo ( txt a posizione fissa, txt separati da tabulatore o

Dettagli

BILANCIO ESERCIZIO. Stato patrimoniale

BILANCIO ESERCIZIO. Stato patrimoniale Pagina 1 di 8 BILANCIO ESERCIZIO Informazioni generali sull'impresa Dati anagrafici Denominazione: Melamangio S.p.A. Via Parini 1 Sede: Casalecchio di Reno 40033 Bologna Capitale Sociale: 692.359 Capitale

Dettagli

Pagina 2 di 8 3) diritti di brevetto industriale e diritti di utilizzazione delle opere dell'ingegno 4) concessioni, licenze, marchi e diritti simili

Pagina 2 di 8 3) diritti di brevetto industriale e diritti di utilizzazione delle opere dell'ingegno 4) concessioni, licenze, marchi e diritti simili Pagina 1 di 8 BILANCIO ESERCIZIO Informazioni generali sull'impresa Dati anagrafici OSPEDALE DI Denominazione: SASSUOLO SPA VIA FRANCESCO Sede: RUINI N.2 SASSUOLO MO Capitale Sociale: 7.500.000 Capitale

Dettagli

Sistema di Teleraccolta

Sistema di Teleraccolta Sistema di Teleraccolta Comunicazione Partecipazioni Rilevanti Tracciato record per le dichiarazioni in formato elettronico CONSOB Tracciato record per le Dichiarazioni in formato Elettronico 1 TRACCIATO

Dettagli

IL PROCEDIMENTO DI SCISSIONE. Prof. Claudia Rossi 1

IL PROCEDIMENTO DI SCISSIONE. Prof. Claudia Rossi 1 IL PROCEDIMENTO DI SCISSIONE Prof. Claudia Rossi 1 IL PROGETTO DI SCISSIONE Gli amministratori delle società che partecipano alla scissione predispongono il progetto di scissione che deve contenere le

Dettagli

BNP PARIBAS REIM SGR APPROVA LA RELAZIONE DI GESTIONE 2016 DEL FONDO BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE

BNP PARIBAS REIM SGR APPROVA LA RELAZIONE DI GESTIONE 2016 DEL FONDO BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE Milano, 28-02-2017 COMUNICATO STAMPA BNP PARIBAS REIM SGR APPROVA LA RELAZIONE DI GESTIONE 2016 DEL FONDO BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE Il Consiglio di Amministrazione di BNP Paribas REIM SGR p.a. ha approvato

Dettagli

AZIENDA ENERGETICA S.P.A.-ETSCHWERKE AG

AZIENDA ENERGETICA S.P.A.-ETSCHWERKE AG Sede in I - 39100 - BOLZANO Codice Fiscale 00101180214 - Numero Rea BZ - 4465 P.I.: 00101180214 Capitale Sociale Euro 442.263.000 i.v. Forma giuridica: società per azioni Settore di attività prevalente

Dettagli

BILANCIO ESERCIZIO. Informazioni generali sull'impresa. Stato patrimoniale

BILANCIO ESERCIZIO. Informazioni generali sull'impresa. Stato patrimoniale Page 1 of 8 BILANCIO ESERCIZIO Informazioni generali sull'impresa Dati anagrafici Denominazione: SETHI SRL VIA A. VOLTA, 31 - Sede: ABANO TERME (PD) 35031 Capitale Sociale: 52.000 Capitale Sociale Interamente

Dettagli

PROGETTO DI BILANCIO al 31 dicembre 2016

PROGETTO DI BILANCIO al 31 dicembre 2016 PROGETTO DI BILANCIO al 31 dicembre 2016 - prospetti contabili 1 STATO PATRIMONIALE (importi in unità di Euro) Voci dell'attivo 2016 2015 10. Cassa e disponibilità liquide 18.072.181 12.259.282 20. Attività

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA BANCA POPOLARE DI MILANO S.c.r.l. OBBLIGAZIONI PLAIN VANILLA Banca Popolare di Milano 29 Aprile 2016/2021 Step Up Callable, ISIN IT0005175374 Obbligazioni

Dettagli

BILANCIO DI ESERCIZIO

BILANCIO DI ESERCIZIO BILANCIO DI ESERCIZIO Informazioni generali sull'impresa Dati anagrafici Denominazione: VERONAMERCATO S.P.A. Sede: VIA SOMMACAMPAGNA, 63 D-E - VERONA (VR) 37135 Capitale sociale: 34.543.557 Capitale sociale

Dettagli

A L L E G AT O A) S C H EDA DI R ILEVA Z IONE

A L L E G AT O A) S C H EDA DI R ILEVA Z IONE AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA S. Spirito Fondazione Montel PERGINE VALSUGANA PROVINCIA DI TRENTO A L L E G AT O A) S C H EDA DI R ILEVA Z IONE Pergine Valsugana, 28 settembre 2017. IL PRESIDENTE

Dettagli

Compagine sociale ANTE fusione delle società partecipanti all'operazione

Compagine sociale ANTE fusione delle società partecipanti all'operazione Compagine sociale ANTE fusione delle società partecipanti all'operazione Compagine sociale della incorporanda "A" - ante fusione Capitale sociale 120.000,00 Valore nominale azioni azioni 2,00 N. azioni

Dettagli

ESPOSIZIONI RILEVANTI ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE

ESPOSIZIONI RILEVANTI ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE ESPOSZON RLEVANT STRUZON D COMPLAZONE 1. DESTNATAR La presente segnalazione va prodotta dai gruppi bancari italiani, nonché dalle banche (diverse dalle banche di credito cooperativo e dalle filiali italiane

Dettagli

RISCOSSIONE TRAMITE MODELLO F24 TRACCIATO DI FORNITURA DATI

RISCOSSIONE TRAMITE MODELLO F24 TRACCIATO DI FORNITURA DATI RISCOSSIONE TRAMITE MODELLO F24 TRACCIATO DI FORNITURA DATI TRACCIATO DI FORNITURA DATI PAG.2 DI 23 INDICE 1. GENERALITÀ 3 2. STRUTTURA DEL FLUSSO INFORMATIVO 4 2.1 FLUSSO INFORMATIVO DEL COMUNE: TIPI

Dettagli

BILANCIO CONSOLIDATO

BILANCIO CONSOLIDATO file://c:\bitel\visualizzaxml.html?parmfilexml=w:/prtele/pratiche/00152230546_2... Page 1 of 9 14/02/2011 BILANCIO CONSOLIDATO Informazioni generali sull'impresa Dati anagrafici A.P.M. S.P.A. AZIENDA PERUGINA

Dettagli

ATTIVITA A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE. Controlli

ATTIVITA A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE. Controlli ATTIVITA A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE Controlli Versione: 6.0 Data: luglio 2012 Doc. controlli copertura RT.doc 1 Nel presente documento sono elencati i controlli effettuati sui dati relativi alle

Dettagli

COMUNICATO STAMPA ANDAMENTO DELLA GESTIONE DI SINTESI S.P.A.

COMUNICATO STAMPA ANDAMENTO DELLA GESTIONE DI SINTESI S.P.A. COMUNICATO STAMPA Approvata relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2017 Precisazioni in merito a comunicazione di Fallimento Organizzazione Viaggi Columbus s.r.l. in liquidazione Milano, 21 settembre

Dettagli

Supplementi al Bollettino Statistico

Supplementi al Bollettino Statistico Supplementi al Bollettino Statistico Indicatori monetari e finanziari Moneta e banche Nuova serie 12 Anno XXI - 8 Marzo 2011 Avviso AVVISO A partire dal Supplemento n. 7 dell'8 febbraio 2011, vengono pubblicate

Dettagli

RETI AMBIENTE S.P.A. Bilancio consolidato di esercizio al 31/12/2016. Codice Fiscale P.I Capitale Sociale Euro

RETI AMBIENTE S.P.A. Bilancio consolidato di esercizio al 31/12/2016. Codice Fiscale P.I Capitale Sociale Euro RETI AMBIENTE S.P.A. Bilancio consolidato di esercizio al 31/12/2016 Dati Anagrafici Sede in PISA Codice Fiscale 02031380500 Numero Rea PI-175320 P.I. 02031380500 Capitale Sociale Euro 18.475.435,00 Forma

Dettagli

CAPITOLO 4. Eventi mensili finanziari (EMF) Istruzioni di compilazione

CAPITOLO 4. Eventi mensili finanziari (EMF) Istruzioni di compilazione CAPITOLO 4 Eventi mensili finanziari (EMF) Istruzioni di compilazione 4.1 Introduzione Scopo del questionario: raccogliere informazioni sulle operazioni finanziarie internazionali ( eventi relativi a:

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE ISTANZE DI COLLABORAZIONE VOLONTARIA

SPECIFICHE TECNICHE ISTANZE DI COLLABORAZIONE VOLONTARIA SPECIFICHE TECNICHE ISTANZE DI COLLABORAZIONE VOLONTARIA Specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati relativi al modello per l istanza di Collaborazione volontaria (Voluntary disclosure),

Dettagli

IL BILANCIO DI ESERCIZIO. Unità 1

IL BILANCIO DI ESERCIZIO. Unità 1 IL BILANCIO DI ESERCIZIO Unità 1 IL SISTEMA INFORMATIVO Comunicazione interna per instaurare sia un clima partecipativo che per supportare le decisioni aziendali IL SISTEMA INFORMATIVO Comunicazione esterna

Dettagli

IL CREDITO A REGGIO EMILIA

IL CREDITO A REGGIO EMILIA Osservatorio economico, coesione sociale, legalità IL CREDITO A REGGIO EMILIA Seminario sul credito 7 dicembre 2011 - ore 15,00 A cura Servizio Studi - Statistica Sala Grasselli - Camera di commercio 2

Dettagli

NAV TOTALE PARI A EURO NAV PRO QUOTA PARI A EURO 32,042

NAV TOTALE PARI A EURO NAV PRO QUOTA PARI A EURO 32,042 FONDO INVESTIETICO: Approvazione del rendiconto finale di liquidazione al 30 giugno 2017 e del piano di riparto. Deliberato un rimborso finale di Euro 12,121 per quota. Totale distribuito/rimborsato dalla

Dettagli

Dopo la contabilizzazione di imposte per 1,7 milioni, l utile di periodo si attesta a 3,3 milioni.

Dopo la contabilizzazione di imposte per 1,7 milioni, l utile di periodo si attesta a 3,3 milioni. COMUNICATO STAMPA UMCC: Approvata la Relazione semestrale al 30 giugno 2011 MARGINE DI INTERESSE A 4,7 milioni MARGINE DI INTERMEDIAZIONE A 20,7 milioni UTILE NETTO A 3,3 milioni Roma, 21 luglio 2011 -

Dettagli

BILANCIO DI ESERCIZIO

BILANCIO DI ESERCIZIO BILANCIO DI ESERCIZIO Informazioni generali sull'impresa Dati anagrafici Denominazione: MONDO ACQUA S.P.A. Sede: VIA VENEZIA N. 6/B - 12084 MONDOVI' (CN) Capitale sociale: 1.100.000 Capitale sociale interamente

Dettagli

PELLINI CAFFE' SPA CON SIGLA P.C. ERBORIS SPA - P.C. EDA SPA E P.C. GUARANY SPA estratto il 17/01/2015 alle ore 22:45:10

PELLINI CAFFE' SPA CON SIGLA P.C. ERBORIS SPA - P.C. EDA SPA E P.C. GUARANY SPA estratto il 17/01/2015 alle ore 22:45:10 PELLINI CAFFE' SPA CON SIGLA P.C. ERBORIS SPA - P.C. EDA SPA E P.C. GUARANY SPA estratto il 17/01/2015 alle ore 22:45:10 Documento Richiesto Documenti ed Informazioni relative al Bilancio di esercizio

Dettagli

Cdp: I semestre 2016 utile 1,15 miliardi di euro +25%

Cdp: I semestre 2016 utile 1,15 miliardi di euro +25% Cdp: I semestre 2016 utile 1,15 miliardi di euro +25% Margine di interesse 1,17 miliardi di euro +209% Risorse mobilitate per 6,9 miliardi di euro +28% Il semestre si è chiuso con un utile netto di Cdp

Dettagli

OGGETTO: PREMI DI RISULTATO (Legge di Bilancio 2017, Art.1, comma 160)

OGGETTO: PREMI DI RISULTATO (Legge di Bilancio 2017, Art.1, comma 160) CIRCOLARE N. 3 FEBBRAIO 2017 Alle Aziende associate - loro sedi c.a. Ufficio Amministrazione del Personale c.a. RSU interne Milano, 14 febbraio 2017 OGGETTO: PREMI DI RISULTATO (Legge di Bilancio 2017,

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI CESENA SPA

CASSA DI RISPARMIO DI CESENA SPA CASSA DI RISPARMIO DI CESENA SPA PROSPETTI CONTABILI CONSOLIDATI 30 GIUGNO 2016 STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO Voci dell'attivo 30/06/2016 31/12/2015 10. Cassa e disponibilità liquide 19.938 20.430 20.

Dettagli

Al 30/06/2011 DEPOSITI E PRESTITI BANCARI PROVINCIA DI BRESCIA. N. 10/2011 dicembre 2011 QUADERNI DI APPROFONDIMENTO. Fonte dati Banca d'italia

Al 30/06/2011 DEPOSITI E PRESTITI BANCARI PROVINCIA DI BRESCIA. N. 10/2011 dicembre 2011 QUADERNI DI APPROFONDIMENTO. Fonte dati Banca d'italia DEPOSITI E PRESTITI BANCARI PROVINCIA DI BRESCIA Al 30/06/2011 QUADERNI DI APPROFONDIMENTO N. 10/2011 dicembre 2011 Fonte dati Banca d'italia Elaborazioni Ufficio Studi e Statistica Premessa Le statistiche

Dettagli

NUOVI OIC E BILANCIO D ESERCIZIO

NUOVI OIC E BILANCIO D ESERCIZIO NUOVI OIC E BILANCIO D ESERCIZIO INTRODUZIONE...16 CAPITOLO 1 COMPOSIZIONE E SCHEMI DEL BILANCIO DÊESERCIZIO (OIC 12) di Gustavo Desana 1. LE NOVITÀ DEL PRINCIPIO OIC 12...18 2. FINALITÀ DEL PRINCIPIO

Dettagli

Supplementi al Bollettino Statistico

Supplementi al Bollettino Statistico Supplementi al Bollettino Statistico Indicatori monetari e finanziari Aggregati monetari e creditizi dell area dell euro: le componenti italiane Nuova serie Anno XII Numero 29-3 Giugno 2002 BANCA D ITALIA

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA

IL DIRETTORE DELL AGENZIA Modificazioni dei modelli 770/2016 Semplificato e 770/2016 Ordinario, e delle relative istruzioni, approvati con separati provvedimenti del 15 gennaio 2016, nonché delle relative specifiche tecniche approvate

Dettagli

BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2014

BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2014 FONDO VENTIDUE FONDO PENSIONE DIPENDENTI AUTOBRENNERO Via Berlino,10 38100 TRENTO (TN) Iscritto all'albo Fondi Pensione Sezione Speciale I - Fondi Pensione Preesistenti al n. 1428 BILANCIO D'ESERCIZIO

Dettagli

1, boulevard Haussmann Parigi

1, boulevard Haussmann Parigi Forma giuridica: Società di gestione: Banca depositaria: Revisore contabile: Fondo comune d investimento BNP PARIBAS ASSET MANAGEMENT 1, boulevard Haussmann 75009 Parigi BNP Paribas Securities Services

Dettagli

MANUALE APPLICATIVO. Allegato

MANUALE APPLICATIVO. Allegato Allegato MANUALE APPLICATIVO Disposizioni in materia di raccolta di informazioni statistiche per la bilancia dei pagamenti e la posizione patrimoniale verso l estero 1 INDICE PREMESSA...7 PARTE PRIMA

Dettagli

ALLEGATO B. Specifiche tecniche per la trasmissione telematica Modello Iva TR

ALLEGATO B. Specifiche tecniche per la trasmissione telematica Modello Iva TR ALLEGATO B Specifiche tecniche per la trasmissione telematica Modello Iva TR Allegato B CONTENUTO E CARATTERISTICHE TECNICHE DEI DATI DEL MODELLO IVA TR DA TRASMETTERE ALLA AGENZIA DELLE ENTRATE IN VIA

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE DELLA BANCA CENTRALE DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO

IL DIRETTORE GENERALE DELLA BANCA CENTRALE DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO IL DIRETTORE GENERALE DELLA BANCA CENTRALE DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO VISTA la Legge 17 novembre 2005 n. 165 (Legge sulle imprese e sui servizi bancari, finanziari e assicurativi) e in particolare

Dettagli

BNP PARIBAS REIM SGR APPROVA LA RELAZIONE DI GESTIONE 2015 DEL FONDO ESTENSE GRANDE DISTRIBUZIONE

BNP PARIBAS REIM SGR APPROVA LA RELAZIONE DI GESTIONE 2015 DEL FONDO ESTENSE GRANDE DISTRIBUZIONE Milano, 26-02-2016 COMUNICATO STAMPA BNP PARIBAS REIM SGR APPROVA LA RELAZIONE DI GESTIONE 2015 DEL FONDO ESTENSE GRANDE DISTRIBUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di BNP Paribas REIM SGR p.a. ha approvato

Dettagli

Modulo di domanda. Fondo di Investimento nel Capitale di Rischio. A) Anagrafica. La sottoscritta impresa: Codice fiscale: Partita IVA:

Modulo di domanda. Fondo di Investimento nel Capitale di Rischio. A) Anagrafica. La sottoscritta impresa: Codice fiscale: Partita IVA: A) Anagrafica La sottoscritta impresa: Codice fiscale: Partita IVA: E-mail: Forma giuridica: Indirizzo o sede legale: Città: Modulo di domanda Provincia: CAP: Tel: fax: Sede operativa: (se diversa da quella

Dettagli

ALLEGATO A. Specifiche tecniche per la trasmissione telematica Modello FTT

ALLEGATO A. Specifiche tecniche per la trasmissione telematica Modello FTT ALLEGATO A Specifiche tecniche per la trasmissione telematica Modello FTT 2 Allegato A CONTENUTO E CARATTERISTICHE TECNICHE DEI DATI DEL MODELLO FTT DA TRASMETTERE ALLA AGENZIA DELLE ENTRATE IN VIA TELEMATICA

Dettagli

Le scritture di integrazione e rettifica

Le scritture di integrazione e rettifica Le scritture di integrazione e rettifica.. CONTO ECONOMICO COSTI RICAVI. ATTIVITÀ PASSIVITÀ APPLICAZIONE PRINCIPIO DI COMPETENZA ECONOMICA Ratei e risconti attivi Ratei e risconti passivi Le scritture

Dettagli

NOTA ESPLICATIVA DEL 60 AGGIORNAMENTO DELLA CIRCOLARE N. 154

NOTA ESPLICATIVA DEL 60 AGGIORNAMENTO DELLA CIRCOLARE N. 154 DIPARTIMENTO ECONOMIA E STATISTICA Servizio Rilevazioni ed Elaborazioni Statistiche NOTA ESPLICATIVA DEL 60 AGGIORNAMENTO DELLA CIRCOLARE N. 154 Con la presente nota si forniscono alcune indicazioni di

Dettagli

OLINDA - FONDO SHOPS PRELIOS SGR APPROVA IL RENDICONTO FINALE DI LIQUIDAZIONE DEL FONDO DELIBERATO UN ULTERIORE RIMBORSO DI EURO 18,58 PER QUOTA

OLINDA - FONDO SHOPS PRELIOS SGR APPROVA IL RENDICONTO FINALE DI LIQUIDAZIONE DEL FONDO DELIBERATO UN ULTERIORE RIMBORSO DI EURO 18,58 PER QUOTA COMUNICATO STAMPA OLINDA - FONDO SHOPS PRELIOS SGR APPROVA IL RENDICONTO FINALE DI LIQUIDAZIONE DEL FONDO DELIBERATO UN ULTERIORE RIMBORSO DI EURO 18,58 PER QUOTA NAV TOTALE PARI A 19,7 /MLN NAV PRO QUOTA

Dettagli

PROSPETTI CONTABILI CONSOLIDATI. bilancio consolidato dell esercizio Gruppo bancario Banca popolare dell Emilia Romagna

PROSPETTI CONTABILI CONSOLIDATI. bilancio consolidato dell esercizio Gruppo bancario Banca popolare dell Emilia Romagna PROSPETTI CONTABILI CONSOLIDATI 123 Gruppo bancario Banca popolare dell Emilia Romagna Stato patrimoniale al 31 dicembre 2013 124 Voci dell'attivo 31.12.2013 31.12.2012 10. Cassa e disponibilità liquide

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA ALLA CONTABILITA ECONOMICO-PATRIMONIALE

NOTA INTEGRATIVA ALLA CONTABILITA ECONOMICO-PATRIMONIALE NOTA INTEGRATIVA ALLA CONTABILITA ECONOMICO-PATRIMONIALE (D-LGS. 118/2011) COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE PREMESSA Il D.lgs. 118/2011, come modificato dal D.lgs. 126/2014, ha introdotto nuovi principi

Dettagli

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 19/09/2011

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 19/09/2011 Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8J3C4W68652 Data ultima modifica 28/10/2011 Prodotto OVER 3.000 Modulo OVER 3.000 Oggetto Tracciato per importazione da file intermedio * in giallo le modifiche

Dettagli

ATTIVITA' % sul totale Valore complessivo

ATTIVITA' % sul totale Valore complessivo Schema di rendiconto dei fondi interni assicurativi Allegato 1 RENDICONTO DEL FONDO INTERNO (comparto) CONSERVATIVO SEZIONE PATRIMONIALE AL 31-12-2012 ATTIVITA' attività attività A. STRUMENTI FINANZIARI

Dettagli

BANCA CENTRALE EUROPEA

BANCA CENTRALE EUROPEA L 276/32 Gazzetta ufficiale dell Unione europea 17.10.2008 II (Atti adottati a norma dei trattati CE/Euratom la cui pubblicazione non è obbligatoria) INDIRIZZI BANCA CENTRALE EUROPEA INDIRIZZO DELLA BANCA

Dettagli

ESPOSIZIONI RILEVANTI ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE

ESPOSIZIONI RILEVANTI ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE ESPOSZON RLEVANT STRUZON D COMPLAZONE 1. DESTNATAR La presente segnalazione va prodotta dai gruppi bancari italiani, nonché dalle banche (diverse dalle banche di credito cooperativo e dalle filiali italiane

Dettagli

1 Direzione Contabile Amministrativa

1 Direzione Contabile Amministrativa SINTESI DEI RISULTATI DELLA BANCA NEL 2015 Di seguito il prospetto di conto economico riclassificato che evidenzia le variazioni registrate per le diverse componenti reddituali. VOCE DI Conto economico

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATE LE RELAZIONI SEMESTRALI AL 30 GIUGNO 2016 DEI FONDI:

COMUNICATO STAMPA APPROVATE LE RELAZIONI SEMESTRALI AL 30 GIUGNO 2016 DEI FONDI: COMUNICATO STAMPA APPROVATE LE RELAZIONI SEMESTRALI AL 30 GIUGNO 2016 DEI FONDI: OBELISCO IMMOBILIUM 2001 *** OBELISCO Il Consiglio di Amministrazione della InvestiRE SGR S.p.A. ha approvato in data odierna

Dettagli

Allegati del bilancio consolidato

Allegati del bilancio consolidato Allegati del bilancio consolidato Allegati Prospetto di raffronto tra il bilancio consolidato al 31 dicembre 1998 e quello al 31 dicembre 1997 Schemi di bilancio espressi in Euro Rendiconto finanziario

Dettagli

IX. Credito e giustizia. Protesti cambiari. Fallimenti. Prestiti e depositi bancari. Numero sportelli bancari. Per approfondimenti:

IX. Credito e giustizia. Protesti cambiari. Fallimenti. Prestiti e depositi bancari. Numero sportelli bancari. Per approfondimenti: IX. Credito e giustizia Protesti cambiari Fallimenti Prestiti e depositi bancari Numero sportelli bancari Per approfondimenti: www.bancaditalia.it 73 PROTESTI CAMBIARI anno ASSEGNI CAMBIALI TRATTE ACCETTATE

Dettagli

Allegati del bilancio consolidato

Allegati del bilancio consolidato Allegati del bilancio consolidato Allegati Rendiconto finanziario 267 Prospetti di bilancio in euro 268 Conto economico pro forma Intesa - Comit 276 Prospetti di bilancio raffrontati con quelli non riesposti

Dettagli

NOTA OPERATIVA N. 5 /2017. OGGETTO: Il criterio del costo ammortizzato nella valutazione di crediti, debiti e titoli di debito

NOTA OPERATIVA N. 5 /2017. OGGETTO: Il criterio del costo ammortizzato nella valutazione di crediti, debiti e titoli di debito NOTA OPERATIVA N. 5 /2017 OGGETTO: Il criterio del costo ammortizzato nella valutazione di crediti, debiti e titoli di debito 1. INTRODUZIONE Il Decreto Legislativo n. 139 del 18 agosto 2015 ha recepito

Dettagli

Sanpaolo Previdenza Linea Monetaria

Sanpaolo Previdenza Linea Monetaria Sanpaolo Previdenza Linea Monetaria Stato Patrimoniale Fase di Accumulo Sanpaolo Previdenza Linea Monetaria 2013 2012 10 Investimenti 19.669.534 18.462.272 a) Depositi bancari 227.978 279.818 b) Crediti

Dettagli

FLUSSO MENSILE INVIATO ALLE S.I.M. SOCIETA FIDUCIARIE. Versione luglio 2017

FLUSSO MENSILE INVIATO ALLE S.I.M. SOCIETA FIDUCIARIE. Versione luglio 2017 FLUSSO MENSILE INVIATO ALLE S.I.M. SOCIETA FIDUCIARIE Versione luglio 2017 Nota tecnica delle tabelle dei codici relativi a valori mobiliari, emittenti valori mobiliari, controparti estere. L invio agli

Dettagli

C O N S O B SEZIONE I INFORMAZIONI GENERALI. DIVISIONE AMMINISTRAZIONE E FINANZA UFFICIO AMMINISTRAZIONE DI ROMA Archivio Prospetti

C O N S O B SEZIONE I INFORMAZIONI GENERALI. DIVISIONE AMMINISTRAZIONE E FINANZA UFFICIO AMMINISTRAZIONE DI ROMA Archivio Prospetti Da inviare tramite Sistema Deposito Prospetti OICR C O N S O B DIVISIONE AMMINISTRAZIONE E FINANZA UFFICIO AMMINISTRAZIONE DI ROMA Archivio Prospetti OGGETTO: Deposito presso l Archivio Prospetti. MODULO

Dettagli

Università di Cagliari CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A

Università di Cagliari CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A Università di Cagliari Dipartimento di Scienze Economiche ed Aziendali Facoltà di scienze economiche giuridiche e politiche CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A. 2013-2014 Dott. Rundeddu Vincenzo INTRODUZIONE

Dettagli

CONTI FINANZIARI ATTIVITÀ E PASSIVITÀ FINANZIARIE CONSISTENZE E FLUSSI

CONTI FINANZIARI ATTIVITÀ E PASSIVITÀ FINANZIARIE CONSISTENZE E FLUSSI Consentono di studiare: 1 CONTI FINANZIARI ATTIVITÀ E PASSIVITÀ FINANZIARIE CONSISTENZE E FLUSSI composizione della ricchezza finanziaria delle Famiglie; ammontare dei fondi raccolti da Imprese e Amministrazioni

Dettagli

Bologna, 27 marzo 2002 Compagnia Assicuratrice Unipol

Bologna, 27 marzo 2002 Compagnia Assicuratrice Unipol COMUNICATO STAMPA Nel 2001 la raccolta premi di gruppo ha raggiunto 4.943 milioni di euro, dei quali il 56,4% nei rami Vita, con un tasso di crescita del 52,8% ed una progressione dell utile netto consolidato

Dettagli

BOZZA SPECIFICHE TECNICHE IRAP SP

BOZZA SPECIFICHE TECNICHE IRAP SP BOZZA SPECIFICHE TECNICHE IRAP SP ALLEGATO B Specifiche tecniche per la trasmissione telematica Modello IRAP Società di Persone Allegato B CONTETO E CARATTERISTICHE TECNICHE DEI DATI DEL MODELLO IRAP SOCIETA

Dettagli