GRUPPO BANCARIO INTESA SANPAOLO CASSA DI RISPARMIO DI CITTÀ DI CASTELLO S.P.A.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GRUPPO BANCARIO INTESA SANPAOLO CASSA DI RISPARMIO DI CITTÀ DI CASTELLO S.P.A."

Transcript

1 GRUPPO BANCARIO INTESA SANPAOLO CASSA DI RISPARMIO DI CITTÀ DI CASTELLO S.P.A. Società iscritta all Albo delle Banche Facente parte del Gruppo Bancario INTESA SANPAOLO iscritto all Albo dei Gruppi Bancari Sede sociale in Città di Castello Piazza Matteotti, 1 Capitale sociale Euro interamente versato Codice fiscale, partita I.V.A. e numero iscrizione Registro delle Imprese di Perugia n Numero iscrizione Albo delle Banche: 5100 Codice ABI Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE SULL'EMITTENTE di Cassa di Risparmio di Città di Castello S.p.A. Cassa di Risparmio di Città di Castello S.p.A. (l'emittente o la Banca) ha predisposto il presente documento di registrazione (il Documento di Registrazione, in cui si devono ritenere comprese le informazioni indicate come ivi incluse mediante riferimento) in conformità ed ai sensi della Direttiva 2003/71/CE (la Direttiva Prospetti o la Direttiva). Il presente Documento di Registrazione, assieme alla documentazione predisposta per l'offerta e/o quotazione degli strumenti finanziari, di volta in volta rilevanti, redatta in conformità alla Direttiva, (i.e. la nota informativa sugli strumenti finanziari, la nota di sintesi e le condizioni definitive, a seconda del caso, nonché la documentazione indicata come inclusa mediante riferimento nei medesimi (la Nota Informativa)), costituiscono un prospetto ai sensi e per gli effetti della Direttiva. Il presente Documento di Registrazione deve essere letto congiuntamente alla Nota Informativa ed alla documentazione indicata come inclusa mediante riferimento nel Documento di Registrazione medesimo, come nel tempo modificata ed aggiornata. Un'informativa completa sulla Banca e sull'offerta e/o quotazione di strumenti finanziari può essere ottenuta solo sulla base della consultazione congiunta del Documento di Registrazione e della rilevante Nota Informativa. Si veda inoltre il Capitolo "Fattori di Rischio" nel Documento di Registrazione e nella rilevante Nota Informativa per l'esame dei fattori di rischio che devono essere presi in considerazione con riferimento alla Banca ed agli strumenti finanziari rilevanti. L'adempimento di pubblicazione del Documento di Registrazione non comporta alcun giudizio della CONSOB sull'opportunità dell'investimento proposto e sul merito dei dati e delle notizie allo stesso relativi. Documento di Registrazione depositato presso la CONSOB in data 12 agosto 2008, a seguito di approvazione comunicata con nota n del 6 agosto Il presente Documento di Registrazione, unitamente alla Nota Informativa, è a disposizione del pubblico gratuitamente, dalla data di pubblicazione dello stesso e per tutta la durata della sua validità, presso la sede sociale e tutte le filiali della Banca ed è consultabile sul sito Internet dell'emittente nonchè negli ulteriori luoghi indicati nella Nota Informativa. Ciascun investitore può richiedere gratuitamente all'emittente la consegna di una copia cartacea del Documento di Registrazione. 1

2 INDICE (Documento di Registrazione sull'emittente) Paragrafo Pagina 1. PERSONE RESPONSABILI Persone responsabili del Documento di Registrazione Dichiarazione di responsabilità REVISORI LEGALI DEI CONTI Nome e indirizzo dei revisori FATTORI DI RISCHIO INFORMAZIONI SULL EMITTENTE Storia ed evoluzione dell Emittente PANORAMICA DELLE ATTIVITA Principali attività STRUTTURA ORGANIZZATIVA Breve descrizione del gruppo e della posizione che l emittente occupa Dipendenza dell'emittente da altri soggetti all interno del gruppo INFORMAZIONI SULLE TENDENZE PREVISTE Cambiamenti negativi sulle prospettive dell'emittente Tendenze, incertezze, richieste, impegni o fatti noti che potrebbero avere ripercussioni sulle prospettive dell'emittente PREVISIONI O STIME DEGLI UTILI ORGANI DI AMMINISTRAZIONE, DI DIREZIONE E DI VIGILANZA Componenti degli organi di amministrazione, di direzione e di vigilanza Conflitti di interesse degli organi di amministrazione, di direzione e di vigilanza PRINCIPALI AZIONISTI Soggetti che controllano l'emittente Accordi dalla cui attuazione possa scaturire ad una data successiva una variazione dell'assetto di controllo dell'emittente INFORMAZIONI FINANZIARIE RIGUARDANTI LE ATTIVITA, LE PASSIVITA, LA SITUAZIONE FINANZIARIA E I PROFITTI E LE PERDITE DELL EMITTENTE Informazioni finanziarie relative agli esercizi passati Bilanci Revisione delle informazioni finanziarie annuali Data della ultime informazioni finanziarie Informazioni finanziarie infrannuali Procedimenti giudiziari e arbitrali Cambiamenti significativi nella situazione finanziaria o commerciale dell Emittente CONTRATTI IMPORTANTI INFORMAZIONI PROVENIENTI DA TERZI, PARERI DI ESPERTI E DICHIARAZIONI DI INTERESSI Informazioni provenienti da terzi o pareri di esperti Fonti relative alle informazioni provenienti da terzi DOCUMENTI ACCESSIBILI AL PUBBLICO

3 1. PERSONE RESPONSABILI 1.1 Persone responsabili del Documento di Registrazione Cassa di Risparmio di Città di Castello S.p.A., in persona del legale rappresentante Sergio Bistoni, con sede in Piazza Matteotti, 1 Città di Castello, assume la responsabilità dei dati e delle informazioni contenute nel presente Documento di Registrazione. 1.2 Dichiarazione di responsabilità Il presente Documento di Registrazione è conforme al modello depositato in CONSOB in data 12 agosto 2008, a seguito di approvazione comunicata con nota n del 6 agosto Cassa di Risparmio di Città di Castello S.p.A., in persona del legale rappresentante Sergio Bistoni, con sede legale in Piazza Matteotti, 1, Città di Castello, avendo adottato tutta la ragionevole diligenza a tale scopo, attesta che le informazioni contenute nel Documento di Registrazione sono, per quanto a propria conoscenza, conformi ai fatti e non presentano omissioni tali da alterarne il senso. 3

4 2. REVISORI LEGALI DEI CONTI 2.1 Nome e indirizzo dei revisori L'assemblea degli azionisti in data 5 aprile 2004 ha conferito alla società Reconta Ernst &Young S.p.A., con sede in Roma, via Romagnosi 18/A, l incarico di revisione contabile del bilancio individuale dell'emittente per gli esercizi Con delibera del Consiglio di Amministrazione del 28 febbraio 2007 è stato prorogato l incarico alla società di revisione Reconta Ernst & Young per ulteriori 5 esercizi, fino al Reconta Ernst & Young, è iscritta alla sezione ordinaria del Registro delle Imprese presso la CCIAA di Roma, al n Si segnala che la società di revisione ha espresso un giudizio senza rilievi sul bilancio dell'emittente relativo all'esercizio chiuso al 31 dicembre 2007 (si veda il seguente Capitolo 11, Paragrafo 11.2 per ulteriori informazioni sulla relazione della società di revisione). 4

5 FATTORI DI RISCHIO 3. FATTORI DI RISCHIO Si invitano gli investitori a leggere attentamente i presenti fattori di rischio, prima di qualsiasi decisione sull investimento, al fine di comprendere i rischi generali e specifici collegati all'emittente ed agli strumenti finanziari emessi dall'emittente. Nel prendere una decisione di investimento, gli investitori sono invitati a valutare gli specifici fattori di rischio relativi all'emittente, ai settori di attività in cui esso opera, nonché agli strumenti finanziari proposti. I presenti fattori di rischio devono essere letti congiuntamente alle altre informazioni contenute nel Documento di Registrazione nonché con i fattori di rischio di cui alla Nota Informativa. I rinvii a Capitoli e Paragrafi si riferiscono a capitoli e paragrafi del Documento di Registrazione. Nello svolgimento delle proprie attività, l'emittente, potrà essere esposto ad una serie di rischi caratteristici del settore bancario. Di seguito sono sinteticamente esposti alcuni dei rischi significativi che potrebbero influenzare negativamente la situazione finanziaria ed i risultati operativi dell'emittente. Alcuni di questi rischi sono gestiti secondo politiche e procedure di gestione del rischio prestabilite, la maggior parte delle quali è descritta nella "Parte E - Informazioni sui rischi e sulle relative politiche di copertura" del bilancio dell'emittente relativo all'esercizio chiuso al 31 dicembre 2007, incluso mediante riferimento nel presente Documento di Registrazione ed a disposizione del pubblico, come indicato rispettivamente ai Capitoli 11 e 14. RISCHIO EMITTENTE * * * Sottoscrivendo gli strumenti finanziari emessi dall'emittente, gli investitori diventano finanziatori del medesimo. In tal senso, gli investitori sono soggetti al rischio che l Emittente non riesca ad adempiere alle proprie obbligazioni connesse gli strumenti finanziari emessi nel caso in cui si deteriorassero le sue condizioni economiche e finanziarie. Alla data del Documento di Registrazione la situazione finanziaria dell Emittente è tale da garantire l adempimento nei confronti degli investitori degli obblighi derivanti dall emissione degli strumenti finanziari. RISCHI DI NATURA LEGALE E REGOLAMENTARE L'Emittente, nel corso ordinario della propria attività è soggetto a taluni procedimenti legali, e l esito sfavorevole in uno o più di tali procedimenti potrebbe determinare effetti negativi sui suoi risultati operativi per ogni particolare periodo, che dipenderanno in parte da quali saranno i risultati di tale periodo. E intrinsecamente difficile prevedere l esito di molti procedimenti legali che coinvolgono le attività dell'emittente. In particolare, al 31 dicembre 2007, il fondo per controversie legali dell'emittente ammontava a migliaia di Euro.. L Emittente non ha procedimenti amministrativi, giudiziari o arbitrali pendenti, i quali possano avere, a giudizio dell Emittente stesso, ripercussioni significative sulla situazione finanziaria o sulla redditività. Per ulteriori informazioni sulle controversie legali di cui è parte l'emittente si rinvia al Capitolo 11, Paragrafo

6 Posizione finanziaria dell'emittente Si riportano di seguito i principali indicatori economico-finanziari relativi all'emittente. Indici Tier one capital ratio 11,8% 8,0% Total capital ratio 11,6% 7,9% Sofferenze lorde/impieghi lordi 1,3% 1,5% Sofferenze nette/impieghi netti 0,7% 0,5% Partite anomale lorde/impieghi 2,2% 2,9% Patrimonio di Vigilanza migliaia di Euro migliaia di Euro Al il coefficiente di solvibilità dell'emittente (rapporto tra il Patrimonio di Vigilanza e le attività di rischio ponderate) era pari a 11,6% a fronte di un coefficiente di solvibilità minimo richiesto da Banca d Italia pari al 7%. Con riferimento al free capital (inteso come patrimonio al netto degli investimenti in immobilizzazioni materiali e immateriali, delle partecipazioni e delle sofferenze nette), l importo del free capital individuale dell'emittente era pari ad migliaia di Euro. Si riporta di seguito altresì una sintesi dei principali dati patrimoniali e di conto economico dell'emittente. Per maggiori dettagli in merito alle informazioni finanziarie dell'emittente si rinvia al successivo Capitolo 11 "Informazioni finanziarie riguardanti le attività e le passività, la situazione finanziaria e i profitti e le perdite dell Emittente". Voce in migliaia di Euro in migliaia di Euro Margine di interesse Margine di intermediazione Risultato netto della gestione finanziaria Utile di esercizio Voce in migliaia di Euro in migliaia di Euro Raccolta diretta da clientela Impieghi verso clientela Patrimonio netto Si segnala altresì che non vi sono stati deterioramenti della solvibilità aziendale a decorrere dal bilancio relativo all'esercizio chiuso il 31 dicembre 2007 (si veda anche il seguente Paragrafo 4.1.5). 6

7 4. INFORMAZIONI SULL EMITTENTE 4.1 Storia ed evoluzione dell Emittente Denominazione legale La denominazione legale dell'emittente è Cassa di Risparmio di Città di Castello S.p.A Luogo di registrazione dell Emittente e suo numero di registrazione Cassa di Risparmio Città di Castello S.p.A. è iscritta nel Registro delle Imprese di Perugia al numero L'Emittente è inoltre iscritta all'albo delle Banche tenuto dalla Banca d'italia al n. 5100, è soggetta all'attività di direzione e coordinamento di Intesa Sanpaolo S.p.A. ed appartiene al Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo, iscritto all'albo dei Gruppi Bancari Data di costituzione e durata dell Emittente L'Emittente è una società per azioni costituita per atto del notaio Clara Calè, rep. n del 22 dicembre La durata dell'emittente è fissata, ai sensi dell'art. 3 dello Statuto, sino al 31 dicembre Domicilio e forma giuridica dell Emittente, legislazione in base alla quale opera, paese di costituzione, nonché indirizzo e numero di telefono della sede sociale. Cassa di Risparmio di Città di Castello è una società per azioni costituita in Città di Castello e regolata ed operante in base al diritto italiano. L'Emittente ha sede legale in Città di Castello, Piazza Matteotti 1, tel Qualsiasi evento recente verificatosi nella vita dell Emittente sostanzialmente rilevante per la valutazione della sua solvibilità Successivamente alla pubblicazione dell'ultimo bilancio sottoposto a revisione pubblicato, non si sono verificati eventi che abbiano avuto un impatto rilevante sulla valutazione della solvibilità dell'emittente. 7

8 5. PANORAMICA DELLE ATTIVITA 5.1 Principali attività Breve descrizione delle principali attività dell Emittente con indicazione delle principali categorie di prodotti venduti e/o servizi prestati L'Emittente è stato costituito in data 22 dicembre 1991 ed è entrato a far parte del Gruppo Intesa, oggi Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo, nel gennaio 1998 con l acquisizione del gruppo Cariplo. La Banca ha per oggetto la raccolta del risparmio e l esercizio del credito nelle varie forme. Essa può compiere, con l osservanza delle disposizioni vigenti, tutte le operazioni ed i servizi bancari e finanziari consentiti, inclusa l assunzione e la gestione di partecipazioni, nonché la costituzione e gestione di forme pensionistiche complementari aperte o chiuse. Essa esercita inoltre ogni altra operazione strumentale o comunque connessa al raggiungimento dello scopo sociale. L Emittente offre alla propria clientela un ampia gamma di servizi essendo attivo nell intermediazione creditizia, che consiste per lo più in attività di raccolta ed impieghi nei confronti di clientela retail, corporate e private, nell intermediazione finanziaria, nel risparmio gestito, nel collocamento e nella negoziazione di strumenti finanziari (anche mediante trading on line), nei servizi di incasso e pagamento (anche offerti mediante l on-line banking) e nel private banking. L Emittente, inoltre, offre alla propria clientela prodotti di bancassurance, leasing, e factoring. La tabella che segue evidenzia il contributo che ciascuna delle summenzionate attività ha apportato al totale dei proventi operativi netti dell Emittente per ciascuno dei periodi indicati Variazione 2007/2006 (migliaia di Euro) (%) ( migliaia (%) (%) di Euro) A) Intermediazione creditizia , ,5 12,53 B) Intermediazione finanziaria , ,6-5,27 C) Risparmio gestito , ,4-7,02 D) Servizi di collocamento 470 1, ,4-20,47 E) Altri , ,1-6,86 Totale proventi operativi netti , ,0 5,77 Al 31 dicembre 2007, i proventi operativi netti hanno raggiunto migliaia di Euro mentre al 31 dicembre 2006 erano pari a migliaia di Euro. La tabella che segue evidenzia invece come sia distribuita la clientela e gli stock della raccolta e degli impieghi tra i mercati retail, corporate e private. I dati degli stock sono al 31 dicembre (Euro migliaia) (Euro migliaia) Mercato N. clienti (%) Impieghi (%) Raccolta (%) Retail , ,9 679,475 79,5 Corporate 439 2, , ,2 Private 270 1, , ,3 TOTALE , , ,0 8

9 Al 31 dicembre 2007 l Emittente aveva 19 sportelli, e circa clienti. A) Attività di intermediazione creditizia Nell ambito dell intermediazione creditizia l attività dell Emittente può essere distinta in attività di raccolta ed in attività di impiego, sia verso clientela retail, corporate e private sia verso banche. La Banca ha diversificato la gamma dei prodotti finanziari offerti, rendendoli funzionali alle specifiche esigenze della clientela. La clientela tradizionale della Banca è costituita da privati e famiglie, piccole e medie imprese ed enti pubblici, ivi comprese scuole, enti sanitari e Comuni. Il forte radicamento territoriale della Banca nelle principali aree di attività, nonché la qualità dei prodotti e dei servizi offerti, hanno permesso una significativa fidelizzazione della clientela. Raccolta da clientela La raccolta diretta dell Emittente è espletata attraverso conti correnti, obbligazioni, pronti contro termine, depositi a risparmio e certificati di deposito. Nelle forme tecniche a breve termine vi è una prevalenza di conti correnti, mentre nel medio lungo termine è rilevante l importo delle obbligazioni. Al 31 dicembre 2007 la raccolta diretta della Banca comprensiva della raccolta da banche ammontava a Euro di cui Euro (pari a 90,4%) da clientela e Euro da banche. La seguente tabella indica la ripartizione per forme tecniche della raccolta diretta della Banca al 31 dicembre 2007 e Variazione 2007/2006 Debiti verso clientela (migliaia di (%) (migliaia di (%) (%) Euro) Euro) Conti correnti e , ,1-6,89 depositi liberi Depositi vincolati - 0,0-0 Pronti contro termine , ,8 7,30 Altri debiti 28 0,0 86 0,10-67,44 Totale debiti verso clientela , ,0-4, Variazione 2007/2006 Titoli in circolazione (migliaia di (%) (migliaia di (%) (%) Euro) Euro) Obbligazioni , ,48 19,82 Altri titoli , ,52-10,90 Totale titoli in circolazione , ,0 5,80 Raccolta da banche La Banca svolge attività di intermediazione con banche italiane ed estere, sia appartenenti al Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo, sia ad esso esterne, a seconda delle proprie esigenze. 9

10 La seguente tabella indica i dati relativi alla raccolta da banche della Banca, ripartita per forme tecniche, rispettivamente al 31 dicembre 2007 e Variazione 2007/2006 Debiti verso banche (migliaia di (%) (migliaia di (%) (%) Euro) Euro) Conti correnti e depositi , ,00 3,93 liberi Depositi vincolati 986 2,2-0,0 100 Altro - 0,0-0,0 Totale debiti verso banche , ,00 6,24 Impieghi verso clientela Il portafoglio impieghi della Banca è composto sia da crediti per cassa a breve termine ed a medio/lungo termine, sia da crediti di firma. Alla data del 31 dicembre 2007, i crediti per cassa ammontavano a migliaia di Euro, mentre i crediti di firma ammontavano a Euro migliaia. Le principali tipologie di credito erogato dalla Banca alla clientela sono le seguenti: Credito a breve termine: rientrano in questa categoria tutte le forme tecniche di impiego a vista o a breve termine (entro i 12 mesi), principalmente verso clientela imprese sia corporate che retail, quali, ad esempio, aperture di credito in conto corrente, finanziamenti con piano di rimborso predefinito, forme tecniche di portafoglio, anticipazioni su documenti commerciali e prestiti personali. Al 31 dicembre 2007, tali forme di impiego ammontavano a Euro migliaia, corrispondenti al 37,3% del totale degli impieghi per cassa della Banca; Credito a medio/lungo termine (oltre i 12 mesi): tali forme di impiego sono rappresentate da mutui ipotecari per l acquisto di immobili ad uso abitativo e residenziale, nonché prestiti personali e altre tipologie di finanziamenti, principalmente a clientela retail. I crediti a medio/lungo termine ammontavano per la Banca al 31 dicembre 2007 a Euro migliaia, corrispondenti al 62,7%, del totale degli impieghi per cassa della Banca. La distribuzione della clientela si concentra in modo prevalente nel segmento retail. Dal punto di vista della concentrazione per territorio si rileva che circa il 73,58% degli impieghi è erogato nella provincia di Perugia. Impieghi verso banche La Banca svolge attività di intermediazione con banche italiane ed estere, sia appartenenti al Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo, sia ad esso esterne, a seconda delle proprie esigenze. La seguente tabella indica i dati relativi agli impieghi della Banca verso banche, ripartiti per forme tecniche, al 31 dicembre 2007 e Variazione 2007/2006 Crediti verso banche (migliaia di (%) (migliaia di Euro) (%) (%) Euro) Riserva obbligatoria , ,3 7,29 Conti correnti e depositi liberi , ,5-38,27 Depositi vincolati - 0,0-0,0 Titoli di debito , ,2 28,19 10

11 Altro 141 0,2 11 0,0 1181,80 Totale crediti verso banche ,0 9,32 B) Attività di Intermediazione Finanziaria Le attività di negoziazione sui mercati finanziari possono essere svolte dalla Banca sia per conto proprio sia per conto della clientela. In tal modo la Banca persegue il duplice obiettivo di una efficiente pianificazione finanziaria nella gestione ed ottimizzazione dei rischi finanziari dei portafogli di mercato monetario, valutario ed obbligazionario e di una elevata capacità di servizio a favore della rete di dipendenze e quindi del cliente. L Emittente svolge anche attività di vendita di prodotti derivati a copertura dei rischi tassi e cambi della clientela e attività di negoziazione cambi per conto della clientela. C) Raccolta indiretta L Emittente è attivo nel settore del risparmio gestito con un ampia gamma di prodotti e servizi che includono gestioni patrimoniali mobiliari e fondi comuni di investimento. L Emittente distribuisce, inoltre, polizze assicurative del ramo vita e danni. Al 31 dicembre 2007 la raccolta indiretta ammontava a Euro migliaia, di cui il 44,8% sotto forma di risparmio gestito. La seguente tabella indica i dati relativi alla raccolta indiretta effettuata dalla Banca sia nel risparmio gestito sia in quello amministrato: Variazione 2007/2006 (migliaia di Euro) (migliaia di Euro) (%) -Patrimoni gestiti ,86 - Prodotti assicurativi e fondi pensione ,97 - Fondi comuni ,98 Totale Risparmio Gestito ,16 Raccolta amministrata ,82 Raccolta Indiretta ,25 D) Bancassurance, leasing, factoring La Banca offre alla propria clientela prodotti e servizi cd. parabancari, tra questi la commercializzazione di contratti di leasing e di factoring e prodotti assicurativi (cd. bancassurance), a mezzo di accordi di collaborazione con intermediari specializzati. Bancassurance I prodotti assicurativi, caratterizzati da un elevato contenuto finanziario e strutturati ai fini della distribuzione attraverso il canale bancario, vengono commercializzati tramite la rete di sportelli della Banca. Al 31 dicembre 2007, lo stock delle polizze collocato dalla Banca presso la propria clientela, ammontava a Euro migliaia. Leasing Le attività di leasing sono svolte dalla Banca per conto di IntesaLeasing, con cui la Banca ha stipulato una convenzione avente ad oggetto la distribuzione di servizi di leasing per beni immobiliari e strumentali. 11

12 Nel 2007 l attività di leasing ha generato un volume di attività per Euro migliaia circa. Factoring Le attività di factoring sono svolte dalla Banca per conto della società del Gruppo Intesa Mediofactoring. Nel corso dell anno 2007, l attività di factoring della Banca ha generato un volume di attività per circa Euro migliaia circa. E) Rete distributiva La Banca eroga servizi attraverso una articolata ed integrata rete multicanale. Al 31 dicembre 2007 i servizi della Banca erano offerti attraverso: una rete tradizionale di sportelli - Complessivamente l articolazione territoriale della Banca risultava costituita da 19 insediamenti operativi. una rete di ATM e POS - La Banca dispone di una rete capillarmente diffusa nel territorio di 26 sportelli ATM (Sportelli Automatici abilitati all erogazione di contante ed alla fornitura di servizi elettronici) e, in collaborazione con Setefi SpA (controllata dalla Capogruppo Banca Intesa), 256 POS (Terminali Points of Sale) installati presso esercizi commerciali per il pagamento elettronico degli acquisti attraverso l utilizzo di carte di credito e di debito. Tutti gli sportelli ATM ed i terminali POS sono collegati con la rete nazionale ed i principali circuiti internazionali e consentono pertanto l utilizzo sia delle carte emesse dalla Banca sia di quelle di altre banche ed emittenti. carte di debito, credito e di pagamento - La Banca offre alla propria clientela, oltre alla tradizionale carta di debito Bancomat, carte di debito e di credito sui circuiti nazionali ed internazionali. La Banca offre altresì carte di credito di altri emittenti. Al 31 dicembre 2007, le carte di debito e di credito appoggiate su conti correnti della Banca erano, complessivamente, canali distributivi multimediali (e-banking). Nel perseguimento della strategia di realizzazione e sviluppo del programma di offerta multicanale, la Banca mira ad offrire servizi di e- banking rivolti prevalentemente alla clientela aziendale e professionale della Banca nel rispetto degli standard corporate banking interbancario (CBI) omologati dall ABI. La Banca offre servizi da attivare su richiesta della clientela che consentono tra l'altro di acquisire informazioni su conti correnti e dossier titoli e impartire ordini dispositivi, limitati per importo e modalità, utilizzando mezzi di comunicazione a distanza. rete di unità di private banking. La rete di private banking è composta da 1 unità. centri imprese. I centri imprese della banca sono Indicazione dei nuovi prodotti e/o delle nuove attività, se significativi La Banca non ha introdotto prodotti non rientranti nelle categorie usualmente commercializzate, che concorrano significativamente al margine di redditività Principali mercati Il tradizionale bacino operativo dell Emittente è quello della regione Umbria, in cui opera prevalentemente nella provincia di Perugia. La Banca opera complessivamente in 2 regioni, Umbria e Toscana, e 2 province, Perugia e Arezzo, per un totale di 19 sportelli. 12

13 Posizione concorrenziale dell'emittente. In base alle segnalazioni periodiche obbligatorie a Banca d Italia, con riferimento al 30 settembre 2007, la quota di mercato dell Emittente nella Regione Umbria per quanto riguarda i crediti ammontava al 2,71%, per i depositi era del 3,52% e per gli sportelli era del 3,03%. Al 31 dicembre 2006 la quota di mercato sui crediti era al 2,30%, sui depositi al 3,59% mentre la quota sportelli era al 3,08%. La quota di mercato dell Emittente nella Regione Toscana risulta essere non significativa. 13

14 6. STRUTTURA ORGANIZZATIVA 6.1 Breve descrizione del gruppo e della posizione che l emittente occupa L'Emittente fa parte del Bancario Intesa Sanpaolo ed in particolare, rientra nella Divisione Banca del Territori. L attività del Gruppo Intesa Sanpaolo si articola in business units: La Divisione Banca dei Territori - che include le banche controllate italiane - si basa su un modello che prevede il mantenimento e la valorizzazione dei marchi regionali, il potenziamento del presidio commerciale locale e il rafforzamento delle relazioni con gli individui, le piccole imprese e le PMI. Al servizio degli enti nonprofit è stata costituita Banca Prossima, che opera attraverso le filiali del Gruppo Intesa Sanpaolo, con presidi locali e specialisti dedicati. Tra le attività di questa Divisione rientrano anche il private banking, il credito industriale (in cui opera Mediocredito Italiano) e la bancassicurazione (in cui operano EurizonVita, Intesa Vita - joint venture con Gruppo Generali e consolidata in base al patrimonio netto - e Sud Polo Vita nel settore vita e EurizonTutela nel settore danni, con prodotti rivolti principalmente alla tutela della persona e del patrimonio). La Divisione Corporate e Investment Banking ha come mission il supporto ad uno sviluppo equilibrato e sostenibile delle imprese e delle istituzioni finanziarie in un ottica di medio/lungo termine, su basi nazionali ed internazionali, proponendosi come partner globale, con una profonda comprensione delle strategie aziendali e con un offerta completa di servizi. La Divisione include le attività di M&A, finanza strutturata e capital markets (svolte tramite Banca IMI), nonché quelle di merchant banking e di global custody, ed è presente in 34 Paesi a supporto dell attività cross-border dei suoi clienti con una rete specializzata costituita da filiali, uffici di rappresentanza e controllate che svolgono attività di corporate banking. La Divisione Banche Estere presidia l attività del Gruppo Intesa Sanpaolo sui mercati esteri tramite banche commerciali controllate e partecipate, fornisce indirizzo, coordinamento e supporto alle controllate estere che svolgono attività di retail e commercial banking. Il Gruppo Intesa Sanpaolo è presente con sportelli e total asset per oltre 40 miliardi di euro nei seguenti 12 paesi del Centro-Est Europa e del Bacino del Mediterraneo: Albania (American Bank of Albania - ABA), Bosnia-Erzegovina (UPI Banka), Croazia (Privredna Banka Zagreb - PBZ), Egitto (Bank of Alexandria), Federazione Russa (KMB Bank), Grecia (filiali ad Atene e a Salonicco di ABA), Repubblica Ceca (filiale a Praga di VUB), Romania (Intesa Sanpaolo Bank Romania), Serbia (Banca Intesa Beograd), Slovacchia (Vseobecna Uverova Banka - VUB), Slovenia (Banka Koper) e Ungheria (Central-European International Bank - CIB). La business unit Public Finance ha il compito di servire la clientela Stato, enti pubblici, enti locali, public utilities, general contractor e sanità pubblica e privata, sviluppando le attività di finanziamento e l operatività bancaria corrente, la finanza di progetto, le cartolarizzazioni, di prestare consulenza di carattere finanziario, con l'obiettivo di favorire la collaborazione tra pubblico e privato e di assistere le iniziative e i progetti di investimento nelle grandi infrastrutture, la sanità, la ricerca e la pubblica utilità in genere. La business unit è costituita da Banca Infrastrutture Innovazione e Sviluppo. Eurizon Capital è la società del Gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nell attività di asset management. 14

15 Banca Fideuram è la società del Gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nell attività di asset gathering, svolta dalle reti di promotori al servizio della clientela con un potenziale di risparmio medio/alto. 6.2 Dipendenza dell'emittente da altri soggetti all interno del gruppo L'Emittente è controllato da Intesa Sanpaolo S.p.A. attraverso Casse del Centro S.p.A. Quest'ultima fa parte del Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo e in tale qualità le è stato attribuito il ruolo di subholding che detenga e coordini l'attività delle proprie controllate nei territori di elezione. Essa è tenuta ad osservare e a far osservare alle sue controllate le disposizioni che la Capogruppo, nell'esercizio dell'attività di direzione e coordinamento, emana anche per l'esecuzione delle istruzioni impartite dalla Banca d'italia nell'interesse della stabilità del gruppo, e a fornire dati e notizie riguardanti l'attività propria e delle proprie controllate. 15

16 7. INFORMAZIONI SULLE TENDENZE PREVISTE 7.1 Cambiamenti negativi sulle prospettive dell'emittente Successivamente alla pubblicazione dell'ultimo bilancio sottoposto a revisione e pubblicato, l'emittente attesta che non si sono verificati cambiamenti negativi sostanziali nelle prospettive dell'emittente. 7.2 Tendenze, incertezze, richieste, impegni o fatti noti che potrebbero avere ripercussioni sulle prospettive dell'emittente Successivamente alla pubblicazione dell'ultimo bilancio sottoposto a revisione e pubblicato, l'emittente attesta che non si sono verificati tendenze,incertezze, richieste, impegni o fatti noti che potrebbero ragionevolmente avere ripercussioni significative sulle prospettive dell'emittente almeno per l'esercizio in corso. 16

17 8. PREVISIONI O STIME DEGLI UTILI Il presente Documento di Registrazione non include previsioni o stime degli utili. 17

18 9. ORGANI DI AMMINISTRAZIONE, DI DIREZIONE E DI VIGILANZA 9.1 Componenti degli organi di amministrazione, di direzione e di vigilanza Di seguito è riportata l'elencazione dei membri degli organi di amministrazione, direzione e vigilanza dell'emittente e le cariche da questi ricoperte in altre società, alla data del Documento di Registrazione. Consiglio di Amministrazione Nome Sergio Bistoni Domenico Colcelli Carica Ricoperta nell Emittente Presidente Vice Presidente Presidente ed Amministratore Delegato Colcelli srl, Immobiliare Castello srl Amministratore Delegato Stile Pavimenti Legno Spa Bernardo Boninsegni Consigliere Amministratore Delegato Boninsegni Spa Camillo Ferrari Consigliere Consigliere Cassa di Risparmio di Spoleto Spa, Cassa di Risparmio di Rieti Spa Paolo Parrini Consigliere Membro del Consiglio di Amministrazione e Comitato Esecutivo Cassa Risparmio Viterbo Tommaso Ramaccioni Consigliere Presidente Soc. Coop. a r.l. Pro Agri, Consigliere FINTAB SPA, Consorzio Forestale Umbria Verde Consigliere GESTAGRI Soc. Coop., PRO TAB Consorzio Coop Gabrio Renzacci Consigliere Presidente Consiglio Amministrazione Firen Partecipazioni SPA, Firen Leasing Spa Amministratore Delegato Renzacci Spa, Amministratore Unico Teknozen srl Procuratore Italian Drycleaning srl 18

19 Mario Renzacci Consigliere Amministratore Delegato Soc. S. Marco Srl Socio Amministratore Unico Soc. RE.CO. Srl Romeo Robiglio Consigliere Membro Consiglio di Amministrazione Soc. Italiana di Revisione e Fiduciaria SIREF Spa, E.T.R. Esazione Tributi Spa -Presidente Comitato di Vigilanza Interno Membro del Consiglio di Amministrazione Fiera Milano Spa Membro Comitato di Controllo e del Comitato Vigilanza Interno Membro Consiglio di Amministrazione Esatri Spa - Presidente del Comitato di Controllo e Vigilanza Interno Direzione Generale Nome Guido de Vecchi Carica Ricoperta nell Emittente Direttore Generale Collegio Sindacale Nome Gino Bardini Carica Ricoperta nell Emittente Presidente Presidente Collegio Sindacale di: Pompea Spa; Z.G.Z. Spa; Sardinia Spa; Masseria Li Veli Spa; Gi Profidi Spa; MID Miceli Spa; Farmacia coop. r.l.; CEAM Coop r.l.; ASTA Spa; CIMA Spa; Unical Invest Spa; Membro Collegio Sindacale di: JET Spa; Tullo Pezzo Srl; Torcitura di Atri Srl; Centro Internazionale d Arte di Palazzo Te. Alessandro Bartoli Sindaco Effettivo Sindaco Effettivo di: Terme di Fontecchio Spa; Bramante Spa; F.A.T. Soc. coop. a r.l.; Gestagri Soc. Coop a r.l.;pro.agri Consorzioprod.Agricoli Soc.coop. a r.l.; Ed.ar.co Srl; Fonderie Tre M srl; Vim Spa; Vim immobiliare Spa; Stile Spa. Sindaco supplente di: Alpe Tosca Srl in liquidazione; Cose di Lana Spa; Elio Conti & C. Sapa; Terexlift Srl; Ediltab Immobiliare Spa. 19

20 Domenico Bianchini Sindaco Effettivo Membro Collegio Sindacale di: Colcelli srl; Officine della Canonica srl;; GIF Spa; CIFACENTRO Spa; Scatolificio Gasperini Spa; Lucy Plast Spa; GESTAGRI Soc. Coop a r.l.; Terex Lift Spa; FINTAB Spa; Stile Pavimenti Legno Spa; Godioli & Bellanti Spa; Gavarini Macchine Srl; Teksud Spa in liquidazione; Automotive Spa; Tekne Srl; Agricola il Toppo Srl. Sindaco suppllente di: CMC Spa; Vannini Spa in liquidazione; Ponti Engineering Srl; Fincarta Spa; ED.AR.CO Srl. Carlo Berretti Sindaco Supplente Componente del Collegio Sindacale di società di capitali Paolo Sambuchi Sindaco Supplente Presidente o Membro ordinario di vari collegi sindacali di Imprese industriali, Commerciali e finanziarie Tutti domiciliati per la carica presso la sede dell'emittente. 9.2 Conflitti di interesse degli organi di amministrazione, di direzione e di vigilanza I membri degli organi di amministrazione, direzione e vigilanza ricoprono cariche di amministrazione o controllo analoghe in altre società e ciò potrebbe dal luogo a potenziali situazioni di conflitti di interesse. I soggetti che rivestono tali cariche e la Banca stessa gestiscono le predette situazioni nel rispetto degli artt e 2391 bis, nonché dell art. 136 del Dlg n. 385/1993 (Testo Unico Bancario). Ulteriori informazioni sui compensi e operazioni con parti correlate sono contenute nella sezione "H Operazioni con parti correlate" della Nota Integrativa contenuta nel bilancio dell'emittente relativo all'esercizio chiuso al 31 dicembre 2007, a disposizione del pubblico ed incorporato mediante riferimento nel Documento di Registrazione, come indicato ai Capitoli 11 e

21 10. PRINCIPALI AZIONISTI 10.1 Soggetti che controllano l'emittente Alla Data del Documento di Registrazione, l'emittente è controllato per l'82,19% da Casse del Centro. Il rimanente 17,81% del capitale sociale della Banca è posseduto dalla Fondazione Cassa di Risparmio Città di Castello Accordi dalla cui attuazione possa scaturire ad una data successiva una variazione dell'assetto di controllo dell'emittente Alla data del Documento di Registrazione, l'emittente non è a conoscenza di accordi dalla cui attuazione possa scaturire ad una data successiva una variazione dell'assetto di controllo dell'emittente medesimo. Non esistono patti parasociali, di sindacato, di voto o di blocco. 21

22 11. INFORMAZIONI FINANZIARIE RIGUARDANTI LE ATTIVITA, LE PASSIVITA, LA SITUAZIONE FINANZIARIA E I PROFITTI E LE PERDITE DELL EMITTENTE 11.1 Informazioni finanziarie relative agli esercizi passati Le informazioni finanziarie riguardanti l'emittente per gli esercizi 2007 e 2006 sono rispettivamente contenute nei seguenti documenti, i quali sono stati precedentemente pubblicati, sono disponibili al pubblico e sono inclusi mediante riferimento nel, e formano parte del, presente Documento di Registrazione, come indicato al Capitolo 14: Con riferimento all'esercizio conclusosi al 31 dicembre 2007: Fascicolo del Bilancio di Esercizio dell'emittente per l'esercizio chiuso al assoggettato a revisione contabile completa e relativi allegati: CAPITOLO PAGINE Profilo della Società: 7 Cariche Sociali: 8 Organizzazione territoriale: 9 Convocazione Assemblea dei Soci: 10 Lettera del Presidente: Dati di sintesi e indicatori di bilancio: Relazione sull'andamento della gestione: Relazione del Collegio Sindacale all'assemblea degli Azionisti: Relazione della Società di Revisione: Prospetti contabili: Nota integrativa: Allegati: Con riferimento all'esercizio conclusosi al 31 dicembre 2006: Fascicolo del Bilancio di Esercizio dell'emittente per l'esercizio chiuso al assoggettato a revisione contabile completa e relativi allegati: CAPITOLO PAGINE Stato Patrimoniale:

23 11.2 Bilanci Conto Economico: 79 Prospetto delle variazioni del patrimonio netto: Rendiconto finanziario: 82 Rapporti con Parti Correlate: 243 Politiche e Procedure di Gestione del Rischio: Criteri contabili e note esplicative: Relazione della Società di Revisione: L'Emittente non redige bilanci consolidati. Nel presente documento di Registrazione è incorporato mediante riferimento il bilancio individuale dell'emittente Revisione delle informazioni finanziarie annuali Le informazioni finanziarie relative agli esercizi 2007 e 2006 sono state sottoposte a certificazione da parte della società di revisione Reconta Ernst & Young, che ha espresso un giudizio senza rilievi con apposite relazioni incluse mediante riferimento nel presente Documento di Registrazione come indicato al Capitolo 11, Paragrafo Le informazioni finanziarie contenute nel Documento di Registrazione sono tratte dal bilancio dell'emittente al 31 dicembre Data della ultime informazioni finanziarie Le ultime informazioni finanziarie relative all'emittente sono datate 31 dicembre Informazioni finanziarie infrannuali L'Emittente non pubblica informazioni finanziarie infrannuali. Per l'informativa infrannuale relativa al Gruppo Intesa Sanpaolo, gli investitori sono invitati a consultare la documentazione messa a disposizione sul sito internet Procedimenti giudiziari e arbitrali Il fondo per controversie legali dell'emittente al 31 dicembre 2007 ammontava ad migliaia di Euro. A tale riguardo si precisa che il fondo è costituito per fronteggiare le perdite su cause passive (Euro 0,716 milioni) e su revocatorie fallimentari (Euro 0,769 milioni) Cambiamenti significativi nella situazione finanziaria o commerciale dell Emittente Successivamente alla pubblicazione dell'ultimo bilancio sottoposto a revisione pubblicato, l'emittente attesta che non si sono verificati cambiamenti significativi nella situazione finanziaria o commerciale del Gruppo. 23

24 12. CONTRATTI IMPORTANTI L'Emittente non ha concluso alcun contratto negli ultimi due anni al di fuori del normale svolgimento dell attività, che abbia comportato o possa ragionevolmente comportare per l'emittente medesimo un obbligazione o un diritto tale da influire in misura rilevante sulla capacità dell Emittente di adempiere alle sue obbligazioni nei confronti dei possessori degli strumenti finanziari che intende emettere. 24

25 13. INFORMAZIONI PROVENIENTI DA TERZI, PARERI DI ESPERTI E DICHIARAZIONI DI INTERESSI 13.1 Informazioni provenienti da terzi o pareri di esperti Con riferimento alla relazione delle Società di Revisione, si veda il Capitolo 11, Paragrafo Il presente Documento di Registrazione non contiene pareri o relazioni provenienti da terzi in qualità di esperti Fonti relative alle informazioni provenienti da terzi Il presente Documento di Registrazione non contiene pareri o relazioni provenienti da terzi in qualità di esperti. 25

26 14. DOCUMENTI ACCESSIBILI AL PUBBLICO Dalla data di pubblicazione del presente Documento di Registrazione e per tutta la durata della sua validità, i seguenti documenti possono essere consultati presso la sede sociale della Banca, nonché sul sito web dell'emittente Atto costitutivo e statuto dell Emittente; Fascicolo del Bilancio di Esercizio dell'emittente per l'esercizio chiuso al assoggettato a revisione contabile completa e relativi allegati; Fascicolo del Bilancio di Esercizio dell'emittente per l'esercizio chiuso al assoggettato a revisione contabile completa e relativi allegati. I suddetti documenti sono da considerarsi incorporati mediante riferimento nel presente Documento di Registrazione, come indicato al Capitolo 11. A tale proposito si precisa che, nel caso in cui una informazione contenuta in un documento incluso mediante riferimento subisca sostanziali modifiche o non sia più aggiornata, dovrà considerarsi modificata o superata ove il documento che contiene l'informazione aggiornata sia anch'esso incluso mediante riferimento nel presente Documento di Registrazione. Ciascun documento in tal modo incorporato nel Documento di Registrazione è considerato parte integrante del medesimo e dovrà essere letto congiuntamente al medesimo. L Emittente provvederà a fornire gratuitamente a ciascun soggetto a cui verrà consegnato il presente Documento di Registrazione, dietro richiesta dello stesso, copia di ciascuno dei documenti contenuti nell elenco precedente. Tali richieste dovranno essere inviate all'emittente, all attenzione della Segreteria Generale, all'indirizzo di Piazza Matteotti, Città di Castello - Pg -. Si invitano i potenziali investitori a leggere la documentazione a disposizione del pubblico al fine ottenere maggiori informazioni in merito alle condizioni finanziarie e all'attività dell'emittente. Per l'informativa infrannuale ed ogni altra informazione societaria rilevante per la valutazione della solvibilità e delle prospettive dell'emittente e del Gruppo Intesa Sanpaolo, gli investitori sono invitati a consultare la documentazione messa a disposizione sul sito internet 26

PRIMO SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE

PRIMO SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE UBI Banca Private Investment Società per Azioni avente unico socio Sede Legale e Direzione Generale: Brescia, Via Cefalonia, 74 Codice Fiscale ed Iscrizione al Registro delle Imprese di Brescia n. 00485260459,

Dettagli

GRUPPO BANCARIO INTESA SANPAOLO CASSA DI RISPARMIO DI RIETI S.P.A

GRUPPO BANCARIO INTESA SANPAOLO CASSA DI RISPARMIO DI RIETI S.P.A GRUPPO BANCARIO INTESA SANPAOLO CASSA DI RISPARMIO DI RIETI S.P.A Società iscritta all Albo delle Banche Facente parte del Gruppo Bancario INTESA SANPAOLO iscritto all Albo dei Gruppi Bancari Sede sociale

Dettagli

GRUPPO BANCA INTESA. CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVINCIA DI VITERBO S.p.A.

GRUPPO BANCA INTESA. CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVINCIA DI VITERBO S.p.A. GRUPPO BANCA INTESA CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVINCIA DI VITERBO S.p.A. Società iscritta all Albo delle Banche Facente parte del Gruppo Bancario BANCA INTESA iscritto all Albo dei Gruppi Bancari Sede

Dettagli

BANCA POPOLARE FRIULADRIA S.p.A.

BANCA POPOLARE FRIULADRIA S.p.A. BANCA POPOLARE FRIULADRIA S.p.A. Sede sociale in Piazza XX Settembre 2, 33170 Pordenone Capitale sociale Euro 120.689.285,00 interamente versato Codice fiscale, partita I.V.A. e numero iscrizione nel Registro

Dettagli

GRUPPO BANCARIO INTESA SANPAOLO CASSA DI RISPARMIO DI SPOLETO S.P.A.

GRUPPO BANCARIO INTESA SANPAOLO CASSA DI RISPARMIO DI SPOLETO S.P.A. GRUPPO BANCARIO INTESA SANPAOLO CASSA DI RISPARMIO DI SPOLETO S.P.A. Società iscritta all Albo delle Banche Facente parte del Gruppo Bancario INTESA SANPAOLO iscritto all Albo dei Gruppi Bancari Sede sociale

Dettagli

EMITTENTE OFFERENTE E RESPONSABILE DEL COLLOCAMENTO BANCA POPOLARE DI BARI S.C.p.A. PROSPETTO DI BASE

EMITTENTE OFFERENTE E RESPONSABILE DEL COLLOCAMENTO BANCA POPOLARE DI BARI S.C.p.A. PROSPETTO DI BASE Società cooperativa per azioni Sede sociale e Direzione Generale in Corso Cavour 19, 70122 Bari Partita IVA, Cod. Fiscale e iscrizione al Registro imprese di Bari n. 00254030729 Albo aziende creditizie

Dettagli

GRUPPO BANCARIO INTESA SANPAOLO CARIFANO - CASSA DI RISPARMIO DI FANO S.P.A.

GRUPPO BANCARIO INTESA SANPAOLO CARIFANO - CASSA DI RISPARMIO DI FANO S.P.A. GRUPPO BANCARIO INTESA SANPAOLO CARIFANO - CASSA DI RISPARMIO DI FANO S.P.A. Società iscritta all Albo delle Banche Facente parte del Gruppo Bancario INTESA SANPAOLO iscritto all Albo dei Gruppi Bancari

Dettagli

GRUPPO BANCARIO INTESA SANPAOLO CASSA DI RISPARMIO DI FOLIGNO S.P.A

GRUPPO BANCARIO INTESA SANPAOLO CASSA DI RISPARMIO DI FOLIGNO S.P.A GRUPPO BANCARIO INTESA SANPAOLO CASSA DI RISPARMIO DI FOLIGNO S.P.A Società iscritta all Albo delle Banche Facente parte del Gruppo Bancario INTESA SANPAOLO iscritto all Albo dei Gruppi Bancari Sede sociale

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE Sede Legale e Direzione Generale in Asti, Piazza Libertà n. 23 - Iscritta all Albo delle Banche autorizzate al n. 5142 - Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Asti S.p.A. - Iscritto all

Dettagli

PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE (AI SENSI DELL ART. 94 COMMA 7 DEL DECRETO LEGISLATIVO 58/98)

PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE (AI SENSI DELL ART. 94 COMMA 7 DEL DECRETO LEGISLATIVO 58/98) Credito Valtellinese Società Cooperativa Sede in Sondrio Piazza Quadrivio, 8 Codice fiscale e Registro Imprese di Sondrio n. 00043260140 Albo delle Banche n. 489 Capogruppo del Gruppo bancario Credito

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE Credito Trevigiano Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa in qualità di Emittente Società Cooperativa con sede legale in Fanzolo di Vedelago (TV), Via Stazione n.3-5 iscritta all Albo delle

Dettagli

in qualità di Emittente, Offerente e Responsabile del collocamento PROSPETTO DI BASE

in qualità di Emittente, Offerente e Responsabile del collocamento PROSPETTO DI BASE Sede legale in Torino, Via Gramsci, n. 7 Capitale sociale: Euro 156.209.463,00 interamente versato Registro delle imprese di Torino e codice fiscale n. 02751170016 Appartenente al Gruppo Bancario Veneto

Dettagli

Le banche LA STRUTTURA DEL SISTEMA FINANZIARIO ITALIANO LA STRUTTURA DEL SISTEMA FINANZIARIO

Le banche LA STRUTTURA DEL SISTEMA FINANZIARIO ITALIANO LA STRUTTURA DEL SISTEMA FINANZIARIO LA STRUTTURA DEL SISTEMA FINANZIARIO ITALIANO Banche Intermediari creditizi non bancari Intermediari della securities industry Assicurazioni LA STRUTTURA DEL SISTEMA FINANZIARIO Fonte Banca d Italia, Relazione

Dettagli

GRUPPO BANCA INTESA. CASSA DI RISPARMIO DI TERNI E NARNI S.p.A.

GRUPPO BANCA INTESA. CASSA DI RISPARMIO DI TERNI E NARNI S.p.A. GRUPPO BANCA INTESA CASSA DI RISPARMIO DI TERNI E NARNI S.p.A. Società iscritta all Albo delle Banche Facente parte del Gruppo Bancario BANCA INTESA iscritto all Albo dei Gruppi Bancari Sede sociale in

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE relativo al programma di offerta e di quotazione denominato:

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE relativo al programma di offerta e di quotazione denominato: (Società per azioni costituita ai sensi della legge italiana) Sede sociale in Via Goito 4, 00185 Roma Capogruppo del gruppo Cassa depositi e prestiti Iscrizione al Registro delle Imprese di Roma n. 80199230584

Dettagli

PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE Unione di Banche Italiane S.c.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Bergamo, Piazza Vittorio Veneto, 8 Sedi operative: Brescia e Bergamo Codice Fiscale, Partita IVA ed Iscrizione al Registro delle Imprese

Dettagli

TERZO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

TERZO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE Unione di Banche Italiane S.c.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: Bergamo, Piazza Vittorio Veneto, 8 Sedi operative: Brescia e Bergamo Codice Fiscale, Partita IVA ed Iscrizione al Registro delle Imprese

Dettagli

PRIMO SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE

PRIMO SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE Banca Popolare Commercio e Industria Società per Azioni Sede Legale e Direzione Generale: Milano, Via della Moscova 33 Codice Fiscale, Partita IVA ed Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 03910420961

Dettagli

SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE

SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE Banca Popolare di Ancona Spa Sede Legale e Direzione Generale: Jesi (AN), Via Don Battistoni, 4 Iscritta all Albo delle Banche al n. 301 ABI n. 05308.2 Appartenente al Gruppo bancario Unione di Banche

Dettagli

ABN AMRO BANK N.V. SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO ALL'OFFERTA E QUOTAZIONE DI "ABN AMRO BANK N.V. OBBLIGAZIONI CON OPZIONE CALL"

ABN AMRO BANK N.V. SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO ALL'OFFERTA E QUOTAZIONE DI ABN AMRO BANK N.V. OBBLIGAZIONI CON OPZIONE CALL ABN AMRO BANK N.V. SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO ALL'OFFERTA E QUOTAZIONE DI "ABN AMRO BANK N.V. OBBLIGAZIONI CON OPZIONE CALL" emesse da ABN AMRO BANK N.V. Il presente supplemento deve essere

Dettagli

1 SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE 2014/2015 RELATIVO AL PROGRAMMA DI EMISSIONE E DI OFFERTA DI. Obbligazioni Zero Coupon

1 SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE 2014/2015 RELATIVO AL PROGRAMMA DI EMISSIONE E DI OFFERTA DI. Obbligazioni Zero Coupon INTESA SANPAOLO S.P.A. Società iscritta all Albo delle Banche al n. 5361 Capogruppo del Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo iscritto all Albo dei Gruppi Bancari Sede legale in Torino, Piazza San Carlo 156

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE Banca Popolare di Ancona Spa Sede Legale e Direzione Generale: Jesi (AN), Via Don Battistoni, 4 Iscritta all Albo delle Banche al n. 301 ABI n. 05308.2 Appartenente al Gruppo bancario Unione di Banche

Dettagli

SUPPLEMENTO. alla Nota Informativa relativa al programma d emissione e d offerta di. di Banca IMI S.p.A.

SUPPLEMENTO. alla Nota Informativa relativa al programma d emissione e d offerta di. di Banca IMI S.p.A. SUPPLEMENTO N. 1 Sede legale in Piazzetta Giordano Dell Amore 3, 20121 Milano iscritta all Albo delle Banche con il n. 5570 Società appartenente al Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo iscritto all Albo dei

Dettagli

I SUPPLEMENTO AL PROSPETTO INFORMATIVO

I SUPPLEMENTO AL PROSPETTO INFORMATIVO Società cooperativa per azioni Sede sociale: Vicenza, Via Btg. Framarin n. 18 Iscritta al n. 1515 dell Albo delle Banche e dei Gruppi Bancari, codice ABI 5728.1 Capogruppo del "Gruppo Banca Popolare di

Dettagli

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia Sede legale in Genova, Via Cassa di Risparmio, 15 Iscritta all Albo delle Banche al n. 6175.4 Capogruppo del Gruppo CARIGE iscritto all albo dei

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE (AI SENSI DELL ART. 94 COMMA 7 DEL DECRETO LEGISLATIVO 58/98)

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE (AI SENSI DELL ART. 94 COMMA 7 DEL DECRETO LEGISLATIVO 58/98) Credito Artigiano Società per Azioni Sede in Milano Piazza San Fedele, 4 Codice fiscale e Registro Imprese di Milano n. 00774500151 Albo delle Banche n. 4440 Società del Gruppo bancario Credito Valtellinese

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Sede sociale: Via Principi di Piemonte n. 12-12042 Bra CN Iscritta all'albo delle Banche al n. 5087 Capitale sociale Euro 20.800.000,00 interamente versato Iscritta al Registro Imprese di Cuneo al n. 00200060044

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE Società per Azioni avente unico socio Sede Legale e Direzione Generale: Bergamo, Piazza Vittorio Veneto 8 Iscritta all'albo delle Banche al n. 5561-ABI n. 5428.8 Appartenente al Gruppo bancario Unione

Dettagli

BANCA DI ROMAGNA S.P.A.

BANCA DI ROMAGNA S.P.A. BANCA DI ROMAGNA S.P.A. Sede sociale in Faenza (RA), Corso Garibaldi n. 1 Iscritta all Albo delle Banche al n. 5294 Appartenente al Gruppo CASSA DI RISPARMIO DI CESENA iscritto all Albo dei Gruppi Bancari

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominato SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Sede Legale in Corso San Giorgio, 36 64100 Teramo Iscritta all Albo delle Banche al n. 5174 Capitale Sociale Euro 26.000.000,00 i.v. N.ro iscrizione nel Registro delle Imprese di Teramo 00075100677 CONDIZIONI

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA SEZIONE 4 Società per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA

Dettagli

SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO di REGISTRAZIONE

SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO di REGISTRAZIONE in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento Società per Azioni Via Lucrezia Romana, 41/47-00178 Roma P. IVA, Codice Fiscale e n. di Iscrizione al Registro delle Imprese di Roma n. 04774801007

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO S.p.A. SÜDTIROLER SPARKASSE AG SECONDO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE. relativo al Programma di Emissione di

CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO S.p.A. SÜDTIROLER SPARKASSE AG SECONDO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE. relativo al Programma di Emissione di CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO S.p.A. SÜDTIROLER SPARKASSE AG Società iscritta all Albo delle Banche Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Bolzano iscritto all Albo dei Gruppi Bancari Sede

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla

CONDIZIONI DEFINITIVE alla Società per azioni con unico Socio Sede sociale in Vignola, viale Mazzini n.1 Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Modena e Codice Fiscale/Partita I.V.A. 02073160364 Capitale sociale al 31

Dettagli

TERZO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE (AI SENSI DELL ART. 94 COMMA 7 DEL DECRETO LEGISLATIVO 58/98)

TERZO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE (AI SENSI DELL ART. 94 COMMA 7 DEL DECRETO LEGISLATIVO 58/98) Credito Valtellinese Società Cooperativa Sede in Sondrio Piazza Quadrivio, 8 TERZO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE (AI SENSI DELL ART. 94 COMMA 7 DEL DECRETO LEGISLATIVO 58/98) relativo al programma di

Dettagli

PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE Unione di Banche Italiane S.c.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Bergamo, Piazza Vittorio Veneto, 8 Sedi operative: Brescia e Bergamo Codice Fiscale, Partita IVA ed Iscrizione al Registro delle Imprese

Dettagli

PROSPETTO PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI OBBLIGAZIONI BANCA DI PISA E FORNACETTE CREDITO COOPERATIVO

PROSPETTO PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI OBBLIGAZIONI BANCA DI PISA E FORNACETTE CREDITO COOPERATIVO Prospetto semplificato per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4, del Regolamento Consob n. 11971/99 (da consegnare al cliente che ne faccia richiesta) Sede legale: 56126 Pisa Lungarno

Dettagli

PROSPETTO PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI OBBLIGAZIONI BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI FORNACETTE. Emissione n. 311 B.C.C. FORNACETTE 2013/2018 STEP UP

PROSPETTO PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI OBBLIGAZIONI BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI FORNACETTE. Emissione n. 311 B.C.C. FORNACETTE 2013/2018 STEP UP Prospetto semplificato per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4, del Regolamento Consob n. 11971/99 (da consegnare al cliente che ne faccia richiesta) Sede sociale: 56012 Fornacette

Dettagli

IL PRESENTE MODELLO RIPORTA LE CONDIZIONI DEFINITIVE DELLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE DENOMINATO CASSA PADANA TASSO FISSO

IL PRESENTE MODELLO RIPORTA LE CONDIZIONI DEFINITIVE DELLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE DENOMINATO CASSA PADANA TASSO FISSO B.9 MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA PADANA Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa in qualità di Emittente IL PRESENTE MODELLO RIPORTA LE CONDIZIONI DEFINITIVE DELLA NOTA INFORMATIVA

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Sede Legale in Corso San Giorgio, 36 64100 Teramo Iscritta all Albo delle Banche al n. 5174 Capitale Sociale Euro 26.000.000,00 i.v. N.ro iscrizione nel Registro delle Imprese di Teramo 00075100677 CONDIZIONI

Dettagli

A) INFORMAZIONI GENERALI 1/5. La presente Parte III è stata depositata in Consob il 30 Settembre 2008 ed è valida a partire dal 30 Settembre 2008.

A) INFORMAZIONI GENERALI 1/5. La presente Parte III è stata depositata in Consob il 30 Settembre 2008 ed è valida a partire dal 30 Settembre 2008. 2 UFFICIO ATTI PRIVATI DEMANIO MILANO MEDIOLANUM 1/5 La presente Parte III è stata depositata in Consob il 30 Settembre 2008 ed è valida a partire dal 30 Settembre 2008. A) INFORMAZIONI GENERALI PARTE

Dettagli

2 SUPPLEMENTO. Obbligazioni Zero Coupon. Obbligazioni a Tasso Fisso con possibilità di ammortamento periodico

2 SUPPLEMENTO. Obbligazioni Zero Coupon. Obbligazioni a Tasso Fisso con possibilità di ammortamento periodico INTESA SANPAOLO S.P.A. Società iscritta all Albo delle Banche al n. 5361 Capogruppo del Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo iscritto all Albo dei Gruppi Bancari Sede legale in Torino, Piazza San Carlo 156

Dettagli

SEZIONE 3 Area e Metodi di consolidamento

SEZIONE 3 Area e Metodi di consolidamento SEZIONE 3 Area e Metodi di consolidamento 1. PARTECIPAZIONI IN SOCIETA CONTROLLATE IN VIA ESCLUSIVA E IN MODO CONGIUNTO In base ai principi IAS/IFRS l area di consolidamento comprende tutte le società

Dettagli

in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento

in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento Società per Azioni Via Lucrezia Romana, 41/47-00178 Roma P. IVA, Codice Fiscale e n. di Iscrizione al Registro delle Imprese di Roma n. 04774801007

Dettagli

Cassa Centrale Raiffeisen dell Alto Adige in qualità di Emittente

Cassa Centrale Raiffeisen dell Alto Adige in qualità di Emittente 1. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Cassa Centrale Raiffeisen dell Alto Adige in qualità di Emittente CASSA CENTRALE RAIFFEISEN DELL ALTO ADIGE S.p.A. con sede legale in 39100 Bolzano, via Laurin 1

Dettagli

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia Sede legale in Genova, Via Cassa di Risparmio, 15 Iscritta all Albo delle Banche al n. 6175.4 Capogruppo del Gruppo CARIGE iscritto all albo dei

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI CESENA S.P.A.

CASSA DI RISPARMIO DI CESENA S.P.A. CASSA DI RISPARMIO DI CESENA S.P.A. Sede sociale in Cesena (FC), Piazza L. Sciascia n. 141 Iscritta all Albo delle Banche al n. 5726 iscritto all Albo dei Gruppi Bancari Capitale sociale Euro 154.578.832,80

Dettagli

Cassa Padana 11/05/2009 11/11/2011 Tasso Fisso 2,50% ISIN IT0004490352

Cassa Padana 11/05/2009 11/11/2011 Tasso Fisso 2,50% ISIN IT0004490352 ALLEGATO 2 - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Cassa Padana Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede Sociale: Via Garibaldi 25, Leno Brescia Iscritta all Albo delle Banche al n. 8340.2 Iscritta

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano Società Cooperativa Sede sociale 58017 Pitigliano (GR) S.S. 74 Maremmana Est nr. 55256 Iscritta all Albo delle banche al n. 4360.40 Iscritta all Albo delle società

Dettagli

L ORGANIZZAZIONE DELLA BANCA: MODELLI E STRUTTURE ORGANIZZATIVE

L ORGANIZZAZIONE DELLA BANCA: MODELLI E STRUTTURE ORGANIZZATIVE L ORGANIZZAZIONE DELLA BANCA: MODELLI E STRUTTURE ORGANIZZATIVE 1 MODELLI ISTITUZIONALI-ORGANIZZATIVI: SI FA RIFERIMENTO A MODELLI DI INTERMEDIAZIONE BANCA UNIVERSALE GRUPPO POLIFUNZIONALE BANCA SPECIALIZZATA

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Anghiari e Stia - Tasso Fisso

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Anghiari e Stia - Tasso Fisso Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Società Cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Anghiari e Stia - Tasso Fisso Banca di Anghiari

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO BASE

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO BASE Banca del Mugello Credito Cooperativo Società Cooperativa in qualità di Emittente Sede sociale in FIRENZUOLA - Via Villani 13-50033 - (FI) Iscritta all Albo delle Banche al n. 4732.40, all Albo delle Società

Dettagli

Nota Sintesi - Tasso Fisso. in qualità di Emittente

Nota Sintesi - Tasso Fisso. in qualità di Emittente Banca di i Credito Cooperativo di Filottrano Soc. Cooperativa in qualità di Emittente Sede sociale in Piazza Garibaldi, 26 60024 Filottrano (AN) Iscritta all Albo delle Banche al n. 4488.3.0, all Albo

Dettagli

UNICREDIT S.p.A. PRIMO SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE

UNICREDIT S.p.A. PRIMO SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE UNICREDIT S.p.A. Società per azioni Sede Sociale in Roma, Via Alessandro Specchi 16 Direzione Generale in Milano, Piazza Cordusio; iscrizione al Registro delle Imprese di Roma, Codice fiscale e partita

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DEI PRESTITI DENOMINATI:

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DEI PRESTITI DENOMINATI: BANCA POPOLARE DELL ALTO ADIGE SOCIETÀ COOPERATIVA PER AZIONI Sede Legale in Bolzano, Via Siemens 18 Codice Fiscale - Partita IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Bolzano 00129730214

Dettagli

INFORMATIVA AL PUBBLICO STATO PER STATO. al 31 dicembre 2013. Gruppo Bancario Deutsche Bank

INFORMATIVA AL PUBBLICO STATO PER STATO. al 31 dicembre 2013. Gruppo Bancario Deutsche Bank Deutsche Bank S.p.A. INFORMATIVA AL PUBBLICO STATO PER STATO al 31 dicembre 2013 Gruppo Bancario Deutsche Bank Premessa Al fine di accrescere la fiducia dei cittadini dell Unione Europea nel settore finanziario,

Dettagli

Supplemento al Prospetto di Base relativo al programma di prestiti obbligazionari denominato Banca Antonveneta S.p.A. Obbligazioni Tasso Fisso

Supplemento al Prospetto di Base relativo al programma di prestiti obbligazionari denominato Banca Antonveneta S.p.A. Obbligazioni Tasso Fisso Supplemento al Prospetto di Base relativo al programma di prestiti obbligazionari denominato Banca Antonveneta S.p.A. Obbligazioni Tasso Fisso L'adempimento di pubblicazione del presente supplemento (di

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LEVERANO Società Cooperativa

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LEVERANO Società Cooperativa BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LEVERANO Società Cooperativa Sede Legale e Amministrativa in Leverano Piazza Roma,1 Telefono 0832 925046-7 Fax 0832 910266 Codice ABI 08603 Codice fiscale e partita IVA

Dettagli

Cassa Centrale Raiffeisen dell Alto Adige in qualità di Emittente

Cassa Centrale Raiffeisen dell Alto Adige in qualità di Emittente 1. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Cassa Centrale Raiffeisen dell Alto Adige in qualità di Emittente CASSA CENTRALE RAIFFEISEN DELL ALTO ADIGE S.p.A. con sede legale in 39100 Bolzano, via Laurin 1

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA Euro 44,4 milioni (ex Euro 2 milioni)

COMUNICATO STAMPA. RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA Euro 44,4 milioni (ex Euro 2 milioni) COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA BANCA POPOLARE DI SPOLETO S.P.A. HA APPROVATO IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015 NOTA: A SEGUITO DELL AVVENUTO CONFERIMENTO

Dettagli

Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop.

Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop. Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop. Sede legale ed amministrativa: 39042 Bressanone, via Croce 7 Home-page: www.raiffeisen.it/eisacktal, Indirizzo e-mail: RK_Eisacktal@rolmail.net Tel. +39 0472

Dettagli

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 LA SOSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ GESTORE A partire dal 3 giugno

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO LAZIO 23/02/2009-23/02/2012 TASSO FISSO 2,70% Codice ISIN IT0004457351 Le presenti Condizioni Definitive

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

DISCIPLINA DELLE OBBLIGAZIONI BANCARIE GARANTITE

DISCIPLINA DELLE OBBLIGAZIONI BANCARIE GARANTITE VIGILANZA CREDITIZIA E FINANZIARIA SERVIZIO CONCORRENZA NORMATIVA E AFFARI GENERALI Divisione Normativa DISCIPLINA DELLE OBBLIGAZIONI BANCARIE GARANTITE Il presente documento fornisce uno schema di disposizioni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Risultati preliminari di bilancio consolidati al 31 dicembre 2015

COMUNICATO STAMPA Risultati preliminari di bilancio consolidati al 31 dicembre 2015 Società per Azioni con Sede Legale in Cagliari Viale Bonaria, 33 Codice fiscale e n di iscrizione al Registro delle Imprese di Cagliari 01564560900 Partita IVA 01577330903 Iscrizione all Albo delle Banche

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO AL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO AL PROGRAMMA Sede sociale Napoli Via Filangieri, 36 Numero Iscrizione nel Registro delle Imprese di Napoli e Codice Fiscale/Partita IVA. 04504971211 Capitale sociale Euro 71.334.180,00 Iscritta all Albo delle Banche

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO RELATIVO ALL OFFERTA IN OPZIONE AGLI AZIONISTI E ALL AMMISSIONE A QUOTAZIONE SUL MERCATO TELEMATICO AZIONARIO ORGANIZZATO E GESTITO DA BORSA ITALIANA S.P.A. DI AZIONI ORDINARIE

Dettagli

REGOLAMENTO FONDI INTERNI APTUS

REGOLAMENTO FONDI INTERNI APTUS REGOLAMENTO FONDI INTERNI APTUS Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia ha costituito tre Fondi

Dettagli

SECONDO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

SECONDO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE Banca Popolare di Ancona Spa Sede Legale e Direzione Generale: Jesi (AN), Via Don Battistoni, 4 Iscritta all Albo delle Banche al n. 301 ABI n. 05308.2 Appartenente al Gruppo bancario Unione di Banche

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE Sede Sociale: via IV Novembre n.45, 56027 San Miniato (PI) Iscritta all Albo delle banche al n. 5181 e Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di San Miniato iscritto all Albo dei Gruppi Bancari.

Dettagli

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO Sede sociale e Direzione Generale: Imola, Via Emilia n. 196 Capitale Sociale 7.668.082,80 Euro

Dettagli

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO Sede sociale e Direzione Generale: Imola, Via Emilia n. 196 Capitale Sociale 21.908.808,00 Euro

Dettagli

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012 COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012 UTILE NETTO: Euro 217,5 milioni, +125% MASSE AMMINISTRATE: Euro 49,1 miliardi, +5% RACCOLTA NETTA BANCA MEDIOLANUM: Euro 1.760 milioni CARLO

Dettagli

II SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

II SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE Società per Azioni Via Lucrezia Romana, 41/47-00178 Roma P. IVA, Codice Fiscale e n. di Iscrizione al Registro delle Imprese di Roma n. 04774801007 soggetta a direzione e coordinamento di ICCREA HOLDING

Dettagli

Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali

Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali Comunicato stampa RISULTATI DEL 1 SEMESTRE DEL GRUPPO CARIPARMA FRIULADRIA Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali Utile Netto

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia ha costituito quattro Fondi

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Italian Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó=

Regolamento del fondo interno A.G. Italian Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó= A) Obiettivi e descrizione del fondo Il fondo persegue l obiettivo di incrementare il suo valore nel lungo termine, attraverso l investimento in

Dettagli

Terzo Supplemento al Prospetto di Base relativo programma

Terzo Supplemento al Prospetto di Base relativo programma Terzo Supplemento al Prospetto di Base relativo al programma di emissioni obbligazionarie denominato "Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Obbligazioni Zero L adempimento di pubblicazione del presente

Dettagli

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso BANCO DI SARDEGNA S.P.A. Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale al 31 dicembre 2007 euro 155.247.762,00 i.v. Cod.

Dettagli

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CODICE ISIN IT0004471485 DENOMINATO Banca Popolare Pugliese s.c.p.a. 2009/2013 Tasso Fisso 2,50 Serie 257

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CODICE ISIN IT0004471485 DENOMINATO Banca Popolare Pugliese s.c.p.a. 2009/2013 Tasso Fisso 2,50 Serie 257 Società Cooperativa per Azioni * Codice ABI 05262.1 Sede Legale: 73052 Parabita (Le) Via Provinciale per Matino, 5 Sede Amministrativa e Direzione Generale: 73046 Matino (Le) Via Luigi Luzzatti, 8 Partita

Dettagli

Numero di iscrizione nel Registro delle Imprese di Arezzo, Codice Fiscale e Partita IVA 01622460515

Numero di iscrizione nel Registro delle Imprese di Arezzo, Codice Fiscale e Partita IVA 01622460515 Sede sociale Anghiari (AR) Via Mazzini, 17 Iscritta all Albo delle banche al n. 5407 Iscritta all Albo delle società cooperative al n. A161109 Capitale sociale Euro 7.574.358,00 al 31.12.2005 Numero di

Dettagli

1) ILLUSTRAZIONE DELLA DELEGA ALL EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI CONVERTIBILI

1) ILLUSTRAZIONE DELLA DELEGA ALL EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI CONVERTIBILI Società Cooperativa - Sede in Modena, Via San Carlo 8/20 Registro delle imprese di Modena e cod. fisc. n. 01153230360 Cap. soc. al 31 dicembre 2010 Euro 761.130.807 Relazione illustrativa del Consiglio

Dettagli

INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI TASSO FISSO 3,50% 20/09/2011-20/09/2013 54ª DI MASSIMI 15.000.000,00 ISIN IT0004761448

INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI TASSO FISSO 3,50% 20/09/2011-20/09/2013 54ª DI MASSIMI 15.000.000,00 ISIN IT0004761448 CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI TASSO FISSO Banca Popolare del Lazio 3,50% 20/09/2011-20/09/2013 54ª DI MASSIMI 15.000.000,00 ISIN IT0004761448 Le presenti

Dettagli

SUPPLEMENTO. al prospetto di base relativo al programma di offerta e/o quotazione di

SUPPLEMENTO. al prospetto di base relativo al programma di offerta e/o quotazione di SUPPLEMENTO N. 1 Sede legale in Largo Mattioli 3, Milano iscritta all Albo delle Banche con il n. 5570 Società appartenente al Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo iscritto all Albo dei Gruppi Bancari Società

Dettagli

SECONDO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

SECONDO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE Banco di Brescia Società per Azioni avente unico socio Sede Sociale e Direzione Generale: Brescia, Corso Martiri della Libertà 13 Codice Fiscale, Partita IVA ed Iscrizione al Registro delle Imprese di

Dettagli

La Banca e il supporto dell internazionalizzazione. Pier Franco Rubatto Servizio Sviluppo all Internazionalizzazione Imprese

La Banca e il supporto dell internazionalizzazione. Pier Franco Rubatto Servizio Sviluppo all Internazionalizzazione Imprese La Banca e il supporto dell internazionalizzazione Pier Franco Rubatto Servizio Sviluppo all Internazionalizzazione Imprese Forlì, 23 ottobre 2008 Internazionalizzazione I servizi della Banca a sostegno

Dettagli

GE Capital Interbanca: Risultati di Bilancio consolidati al 30.06.2010 (In conformità ai principi contabili internazionali IAS/IFRS)

GE Capital Interbanca: Risultati di Bilancio consolidati al 30.06.2010 (In conformità ai principi contabili internazionali IAS/IFRS) GE Capital Interbanca Corso Venezia 56 20121 Milano T +39 02 77311 F +39 02 784321 COMUNICATO STAMPA GE Capital Interbanca: Risultati di Bilancio consolidati al 30.06.2010 (In conformità ai principi contabili

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI IW BANK S.P.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007

COMUNICATO STAMPA CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI IW BANK S.P.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 COMUNICATO STAMPA CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI IW BANK S.P.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 Utile netto a 5,0 milioni di euro (2,5 milioni di euro al 30 giugno 2006, +100%) Margine

Dettagli

Cassa Raiffeisen Lana Soc. cooperativa

Cassa Raiffeisen Lana Soc. cooperativa Cassa Raiffeisen Lana Soc. cooperativa in qualità di Emittente Cassa Raiffeisen Lana Società cooperativa, Sede legale ed amministrativa a Lana iscritta nel Registro enti coop. BZ, n. A145320, sezione I

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO VENETO A TASSO FISSO 30/12/2008 30/12/2010

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO VENETO A TASSO FISSO 30/12/2008 30/12/2010 CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO VENETO A TASSO FISSO 30/12/2008 30/12/2010 Codice ISIN IT0004438138 Le presenti Condizioni Definitive

Dettagli

PARTE III DEL PROSPETTO D'OFFERTA - ALTRE INFORMAZIONI DOUBLE PREMIUM COUPON SPRINT KEY

PARTE III DEL PROSPETTO D'OFFERTA - ALTRE INFORMAZIONI DOUBLE PREMIUM COUPON SPRINT KEY PARTE III DEL PROSPETTO D'OFFERTA - ALTRE INFORMAZIONI DOUBLE PREMIUM COUPON SPRINT KEY 62 La Parte III del Prospetto d offerta, da consegnare su richiesta all Investitore-Contraente, è volta ad illustrare

Dettagli

BILANCIO DELL ESERCIZIO 2009 PROSPETTI DEL BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2009

BILANCIO DELL ESERCIZIO 2009 PROSPETTI DEL BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2009 BILANCIO DELL ESERCIZIO 2009 PROSPETTI DEL BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2009 BANCA DI ROMAGNA SPA SEDE LEGALE IN FAENZA CORSO GARIBALDI 1. SOCIETÀ APPARTENENTE AL GRUPPO UNIBANCA SPA (ISCRITTO ALL'ALBO DEI

Dettagli

Regolamento del Fondo Interno LVA Euro Index Azionario Previdenza

Regolamento del Fondo Interno LVA Euro Index Azionario Previdenza Regolamento del Fondo Interno LVA Euro Index Azionario Previdenza Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti dell Aderente in base alle Condizioni di Polizza, la

Dettagli

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE relative al programma di prestiti obbligazionari denominato

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE relative al programma di prestiti obbligazionari denominato CASSA RURALE DI TRENTO - Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa con sede legale in Trento, via Belenzani 6. Iscritta all albo delle banche tenuto dalla Banca d'italia al n. 2987.6; al Registro

Dettagli

APPROVATA LA RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2006

APPROVATA LA RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2006 APPROVATA LA RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2006 Il Consiglio di Amministrazione di Banca CR Firenze Spa, presieduto da Aureliano Benedetti, ha oggi deliberato la nomina del Vice Presidente e dei componenti

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO

PROSPETTO INFORMATIVO PROSPETTO INFORMATIVO Per le Emissioni di Obbligazioni Bancarie c.d. Plain Vanilla Banca Emittente ( L Emittente ) BANCA FARNESE S.p.A. Banca Offerente ( L Offerente ) BANCA FARNESE S.p.A. Responsabili

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA Società per Azioni Sede Legale in Aprilia (LT), Piazza Roma, snc Iscrizione al Registro delle Imprese di Latina e Codice Fiscale/Partita Iva n.00089400592 Capitale sociale al 31 dicembre 2009 Euro 6.671.440

Dettagli

GRUPPO RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2000

GRUPPO RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2000 GRUPPO RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2000 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 14 NOVEMBRE 2000 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A....pag. 2 Struttura del Gruppo Gabetti al 30 settembre

Dettagli