INTRODUZIONE. Nicola Righetti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INTRODUZIONE. Nicola Righetti"

Transcript

1

2

3

4 INTRODUZIONE Il questionario è uno strumento standard della ricerca sociale che serve ad interrogare un grande numero di individui in modo efficiente ed efficace. Si può utilizzare per gli obiettivi più vari: accertare le opinioni di un gruppo di clienti, sondare la soddisfazione dei collaboratori, capire quanto un gruppo di persone è disposto a pagare per un certo servizio o quali sono le sue caratteristiche ritenute più importanti. Le applicazioni sono infinite. Con la diffusione di internet è oggi possibile somministrare questionari online, riducendo i costi e i tempi della ricerca. È possibile somministrare i questionari ad un gruppo di persone scelto (per esempio un campione dei propri clienti), ai fan della propria pagina Facebook, oppure ad un campione di individui selezionato da agenzie di ricerca specializzate, che appunto si occupano di selezionare e mettere a disposizione del cliente gruppi di soggetti disponibili a rispondere alle domande, solitamente in cambio di qualche benefit. In ogni caso, la costruzione di un questionario è un attività molto complessa che difficilmente può essere svolta in modo soddisfacente da chi non ha una specifica preparazione teorica ed esperienza pratica. In questo paper presento i questionari online, le loro applicazioni pratiche e alcune note di metodo sulla loro costruzione e utilizzo. Nicola Righetti

5 COSA SONO? I questionari sono strumenti di ricerca utilizzati in ricerche di tipo prevalentemente quantitativo, costituiti da una serie di domande, a volte connesse tra loro in modo teoricamente significativo, allo scopo di rilevare informazioni utili a descrivere e comprendere un fenomeno, accertarne la presenza e consistenza (sondaggio) e analizzare le relazioni tra variabili che lo compongono (inchiesta campionaria). Un questionario per sondaggio o survey prevede una serie standardizzata di domande, ciascuna con una gamma predefinita di risposte, poste a un insieme selezionato di individui. L analisi che segue alla raccolta dei dati è di tipo statistico. Possono essere presenti anche domande a risposta aperta, da analizzarsi con altri metodi, ma la caratteristica principale di questo strumento è la standardizzazione di domande e risposte, che si presta ad una analisi statistica quantitativa. Con la diffusione di Internet si sono andati affiancando ai tradizionali questionari cartacei anche i questionari online, strumenti digitali che permettono di inviare il questionario tramite internet affinché gli intervistati lo compilino tramite computer o smartphone. I dati delle risposte vengono raccolti automaticamente e sono pronti per essere analizzati.

6 I servizi per la costruzione e l invio di questionari online sono numerosi. Tra quelli più conosciuti troviamo i servizi offerti da Google ( moduli ) e Survey Monkey. Rispetto ai servizi dedicati ai questionari occorre fare una distinzione tra servizi gratuiti e a pagamento. Google offre un servizio gratuito e anche Survey Monkey. Entrambi permettono di compilare il questionario e inviarlo ai propri contatti oppure di condividere il link online per farlo compilare a chi lo desidera. Survey Monkey e servizi analoghi offrono inoltre, accanto a pacchetti basic e gratuiti, anche pacchetti più completi a pagamento. Questi servizi offrono la possibilità di costruire il proprio questionario, inviarlo e raccogliere le risposte in modo ordinato e automatico. Esistono anche servizi che somministrano il questionario ad un campione di individui che possiedono le caratteristiche desiderate dal ricercatore. Si indicano le caratteristiche della popolazione di proprio interesse (per esempio giovani Millennials residenti nel Nord Italia) e il servizio, a pagamento, recapita il questionario agli individui che hanno le caratteristiche richieste. Si tratta ovviamente di servizi molto più costosi. Tuttavia, sono generalmente più economici dei tradizionali servizi offerti da una classica agenzia di ricerche e sondaggi. Il loro prezzo varia soprattutto a seconda delle caratteristiche delle domande e soprattutto del campione di individui a cui si vuole somministrare il questionario: un campione generico (per es. residenti in Italia ) costa solitamente di meno di uno specifico (per esempio, italiani di anni residenti nel Nord Italia ). Un servizio di questo genere lo offre ancora Google con Google Survey. Esistono inoltre agenzie di ricerche di mercato specializzate nella somministrazione di questionari online. Il servizio migliore va valutato caso per caso in relazione alle esigenze e al budget.

7 A COSA SERVONO? Il questionario è uno strumento flessibile che può servire ad una molteplicità di scopi. A seconda delle esigenze è possibile elaborare questionari personalizzati oppure utilizzare, in tutto o in parte, questionari già predisposti e validati. Ecco alcuni esempi di quanto un questionario può aiutare ad accertare: gradimento di un brand, di un nome, di una grafica, della home page di un sito web, di una campagna di marketing e di web marketing; interesse per un prodotto/servizio venduto online oppure offline; disponibilità alla spesa per un prodotto/servizio; presenza di bisogni specifici in una certa popolazione; soddisfazione clienti; soddisfazione collaboratori;... Le potenzialità del questionario sono sostanzialmente infinite. L utilizzo del questionario digitale può anche integrarsi alle attività di web-marketing attraverso la pubblicazione di questionari online sui canali social del brand. Twitter offre la possibilità di pubblicare sondaggi di una domanda direttamente dal proprio account, un modo interessante per coinvolgere i propri follower e allo stesso tempo ottenere informazioni importanti, magari da utilizzare in una strategia di co-creazione del prodotto. Tuttavia la costruzione di un questionario è complessa e delicata, da non prendere alla leggera.

8 NOTE DI METODO Costruire un questionario è una procedura delicata e complessa. Si può facilmente sbagliare creando un cattivo questionario, che viene abbandonato dopo poche domande, che presenta domande a cui tanti non rispondono perché troppo delicate o complesse, che è costruito in modo tale da ottenere risposte sfalsate da effetti psicosociali come quello di desiderabilità sociale (secondo cui l intervistato non risponde in modo sincero ma in modo da dare la migliore immagine di sé secondo le norme di una cultura), oppure falsate da una formulazione delle domande che può condizionare le risposte, o anche peggio, che misura qualcosa di diverso da quello che si crede di misurare. La messa online di un questionario è dunque solo l ultima di alcune necessarie fasi preparatorie. Prima di costruire un questionario può essere necessario o comunque consigliabile procedere ad una rassegna della letteratura sull argomento oppure a interviste, anche online, o ad un analisi etnografica o netnografica. Infatti, in un questionario si offre un range predefinito di risposte, ma è necessario che almeno il ricercatore conosca questo range, affinché sia completo e copra tutte le possibilità, o almeno quelle principali. Per questa ragione occorre prima esplorare il campo di ricerca, analizzare il proprio oggetto di studio e individuare le dimensioni principali del fenomeno. È anche importante che le domande utilizzino un linguaggio adatto e comprensibile ai propri intervistati, e anche per questa ragione è necessario procedere ad una ricerca preliminare di tipo qualitativo ed esplorativo.

9 Una volta costruito il questionario, come ogni strumento complesso, prima di essere somministrato su ampia scala va testato, o per usare un altro termine, collaudato. Questo passaggio è noto come pre-test ed è importante per evitare di distribuire un questionario che includa domande che non vengono comprese, oppure che vengano comprese da diverse persone in modo differente e altri problemi che porterebbero al fallimento dell indagine, ad equivoci pericolosi che invalidano ogni efficacia del questionario per compiere scelte informate, nonché a un grande spreco di tempo e denaro. Somministrare il questionario ad alcune persone che possiedono caratteristiche simili a quelle che andranno a rispondere al questionario, lasciando libertà di esprimere tutto quello che passa loro per la testa compilando il questionario, nonché di segnalare difficoltà, ambiguità e le interpretazioni date alle domande, permettono di accertare problemi che vanno risolti prima di distribuire il questionario su ampia scala. Sono parecchi, poi, gli accorgimenti da considerare nella costruzione di un questionario. Ne elenco alcuni: Semplicità: il linguaggio deve essere chiaro e facilmente comprensibile, senza ambiguità terminologiche, sempre adatto al tipo di intervistati, evitando espressioni gergali che possano essere poco comprensibili o addirittura irritare. La sintassi deve essere lineare, evitando contorsioni logiche confusionarie come la doppia negazione. Nel caso dei questionari auto-compilati come quelli online, il linguaggio deve essere ancora più semplice perché non c è un intervistatore che possa offrire chiarimenti. Brevità: il questionario deve essere breve per evitare che annoi, che spinga ad una compilazione incompleta o superficiale. Alternative di risposta limitate: quelle che occorrono, senza esagerare e far perdere l intervistato tra le opzioni.

10 Domande discriminanti: in genere, le domande hanno senso se gli intervistati si differenziano tra loro per le risposte che danno, quindi se una domanda ottiene sempre la stessa risposta, solitamente non va bene. Neutralità: vanno evitate le parole emotivamente cariche, specie se negative. Il linguaggio deve essere chiaro, neutrale e non persuasivo, tendenzioso, non deve orientare implicitamente verso una determinata risposta. Domande univoche: ogni domanda deve essere univoca e non contenerne altre, perché questo genera confusione. Comportamenti presunti: evitare sempre di dare qualcosa per scontato, specialmente comportamenti od opinioni. Concretezza: da preferire all astrazione. Le domande astratte possono dar luogo a risposte generiche oppure banali, basate sul senso comune e le norme sociali in vigore. Le domande concrete facilitano invece la riflessione personale e sono anche più chiare. Sequenza delle domande: all inizio domande facili, che rassicurano e mettono a suo agio l intervistato. A metà le domande imbarazzanti o impegnative. Alla fine quelle che non richiedono riflessione e noiose, come quelle sociografiche. Occorre prestare attenzione alla sequenza delle domande anche perché una domanda può essere influenzata dalle domande precedenti. Domande di controllo: in alcuni casi si possono inserire domande di controllo per verificare che le risposte dell intervistato siano sincere o almeno che abbia compilato il questionario con la giusta attenzione e riflessione. Questi sono alcuni degli accorgimenti da tenere presenti. Esistono diverse tecniche per porre domande nel modo più opportuno. Occorre poi scegliere il tipo di campione, la giusta numerosità, e analizzare i dati con le tecniche statistiche più adatte. In molti casi è sufficiente un analisi di tipo descrittivo che evidenzia medie, moda, distribuzioni di frequenza, anche in formato grafico facilmente comprensibile. In altri casi occorre impiegare tecniche statistiche più complesse, come per esempio la cluster analysis, molto utile per la segmentazione del mercato.

11

12

COME COSTRUIRE UN QUESTIONARIO

COME COSTRUIRE UN QUESTIONARIO COME COSTRUIRE UN QUESTIONARIO Tratto dal lavoro di Carla Rampini, dipartimento di statistica «G.Parenti», Università di Firenze. Rielaborato da Giuseppe Boschetti IL QUESTIONARIO Il questionario è uno

Dettagli

Analizzare in termini quantitativi significa basarsi su dati e non su idee o ipotesi

Analizzare in termini quantitativi significa basarsi su dati e non su idee o ipotesi Statistica La Statistica è una metodologia per l analisi quantitativa dei fenomeni collettivi, cioè fenomeni il cui studio richiede l osservazione di un insieme di manifestazioni individuali Analizzare

Dettagli

LA RICERCA SUL CAMPO: I PRINCIPALI METODI DI RACCOLTA DI DATI PRIMARI

LA RICERCA SUL CAMPO: I PRINCIPALI METODI DI RACCOLTA DI DATI PRIMARI PILLOLA 3.5 LA RICERCA SUL CAMPO: I PRINCIPALI METODI DI RACCOLTA DI DATI PRIMARI QUESTIONARIO Il questionario è utile per raccogliere grosse quantità di dati e per effettuare su di essi analisi quantitative

Dettagli

Lezione 15 La costruzione dello strumento: preparazione dell intervista

Lezione 15 La costruzione dello strumento: preparazione dell intervista Lezione 15 La costruzione dello strumento: preparazione dell intervista 1. Ripresa: il formato Scelta: intervista strutturata a domande aperte. Intervista: si tratta di acquisire informazioni circa un

Dettagli

Economia e Gestione delle Imprese

Economia e Gestione delle Imprese Economia e Gestione delle Imprese Facoltà di Scienze Politiche Corso di Laurea in Economia Prof. Marco Galdenzi Anno accademico 2013/14 LE RILEVAZIONI INTERNE ORDINE Produzione Magazzino Vendite Acquisti

Dettagli

Obiettivi conoscitivi

Obiettivi conoscitivi Il ruolo chiave dell informazione e delle ricerche di marketing Obiettivi conoscitivi Approfondire il concetto di informazione Evidenziare il ruolo strategico dell informazione all interno dei processi

Dettagli

Capitolo Come usare il QISO. Indagine sulla Salute organizzativa

Capitolo Come usare il QISO. Indagine sulla Salute organizzativa Indagine sulla Salute organizzativa 3.1. Come usare il QISO Il questionario è abitualmente considerato un mero strumento di raccolta dati da impiegare in ricerche, indagini, sondaggi. La situazione più

Dettagli

Facoltà di Economia. francesco mola. I sondaggi e le inchieste. campionaria la cui realizzazione avviene secondo le

Facoltà di Economia. francesco mola. I sondaggi e le inchieste. campionaria la cui realizzazione avviene secondo le I sondaggi d opinione (polls) e le inchieste (surveys) Corso di Analisi di Mercato Facoltà di Economia francesco mola I sondaggi e le inchieste Un sondaggio rappresenta una particolare indagine campionaria

Dettagli

Ricerche di Mercato. Prof. L. Neri. Cap 5.3 Tipologie di ricerche di mercato. Dip. di Economia Politica Ricerche di Mercato. Prof. L.

Ricerche di Mercato. Prof. L. Neri. Cap 5.3 Tipologie di ricerche di mercato. Dip. di Economia Politica Ricerche di Mercato. Prof. L. Ricerche Dip. di Economia Politica Cap 5.3 1 / 14 Premessa La ricerca di è la sistematica raccolta, conservazione ed analisi dei dati relativi a problemi connessi al marketing dei beni e/o dei servizi.

Dettagli

Design & Marketing for Unique Hotels INDAGINE SUGLI HOTEL DI CHARME E INDIPENDENTI IN ITALIA E LA LORO PRESENZA NELL AMBIENTE DIGITALE

Design & Marketing for Unique Hotels INDAGINE SUGLI HOTEL DI CHARME E INDIPENDENTI IN ITALIA E LA LORO PRESENZA NELL AMBIENTE DIGITALE Design & Marketing for Unique Hotels INDAGINE SUGLI HOTEL DI CHARME E INDIPENDENTI IN ITALIA E LA LORO PRESENZA NELL AMBIENTE DIGITALE Licenza Creative Commons 2 ATTRIBUZIONE - NON OPERE DERIVATE 3.0 ITALIA

Dettagli

Pedagogia sperimentale Il questionario

Pedagogia sperimentale Il questionario Pedagogia sperimentale Il questionario Pierpaolo Limone Università degli Studi di Foggia Che cos è il questionario Eʼ uno strumento che contiene un certo numero di domande organizzate in modo tale da ottenere

Dettagli

Rilevazione soddisfazione utenti Caf Cisl

Rilevazione soddisfazione utenti Caf Cisl Rilevazione soddisfazione utenti Caf Cisl Utenti modello 730 Campagna Fiscale 2014 Indagine a cura di Elisa Inglese 1 Presentazione Il presente report sintetizza i risultati dell indagine di Customer Satisfaction

Dettagli

Prefazione Ringraziamenti dell'editore Il sito web dedicato al libro Test online: la piattaforma McGraw-Hill Education Guida alla lettura

Prefazione Ringraziamenti dell'editore Il sito web dedicato al libro Test online: la piattaforma McGraw-Hill Education Guida alla lettura INDICE GENERALE Prefazione Ringraziamenti dell'editore Il sito web dedicato al libro Test online: la piattaforma McGraw-Hill Education Guida alla lettura XI XIV XV XVII XVIII 1 LA RILEVAZIONE DEI FENOMENI

Dettagli

ANALIZZARE E GESTIRE IL CLIMA E LA MOTIVAZIONE. attraverso lo strumento e la metodologia

ANALIZZARE E GESTIRE IL CLIMA E LA MOTIVAZIONE. attraverso lo strumento e la metodologia ANALIZZARE E GESTIRE IL CLIMA E LA MOTIVAZIONE attraverso lo strumento e la metodologia LA GESTIONE DEL CLIMA E DELLA MOTIVAZIONE La spinta motivazionale delle persone che operano in azienda è sempre più

Dettagli

Il social learning con edmodo

Il social learning con edmodo Il social learning con edmodo gestire ed utilizzare una classe virtuale Cos'è edmodo cos è edmodo È un social network adatto per la creazione di comunità di apprendimento; permette di lavorare e mantenere

Dettagli

COMUNE DI MESSINA DIPARTIMENTO STATISTICA

COMUNE DI MESSINA DIPARTIMENTO STATISTICA COMUNE DI MESSINA DIPARTIMENTO STATISTICA Customer Satisfaction Comune di Messina Anno 2013 Premessa Le indagini di customer satisfaction consenton di misurare il grado di qualità percepito da parte dei

Dettagli

METODOLOGIA DELLA RICERCA (STATISTICA)

METODOLOGIA DELLA RICERCA (STATISTICA) METODOLOGIA DELLA RICERCA (STATISTICA) Metodologia della ricerca statistica Il metodo (dal greco meta, attraverso e odos, strada ) è una maniera sistematica per ottenere qualcosa. Il metodo della scienza

Dettagli

La ricerca sociale: metodologia e tecniche

La ricerca sociale: metodologia e tecniche La ricerca sociale: metodologia e tecniche [Corso di Sociologia generale] a.a. 2014 2015 Docenza: Pierpaola Pierucci - Mail: pierpaola.pierucci@unife.it Quali metodi? Quali tecniche? Ricerca quantitativa

Dettagli

Percorsi d acquisto e nuove tecnologie: la parola ai consumatori

Percorsi d acquisto e nuove tecnologie: la parola ai consumatori Percorsi d acquisto e nuove tecnologie: la parola ai consumatori Indagine realizzata da Altroconsumo e presentata in occasione del Retail Forum Altroconsumo è la prima e la più diffusa organizzazione italiana

Dettagli

Contenuti: Capitolo 14 del libro di testo

Contenuti: Capitolo 14 del libro di testo Test d Ipotesi / TIPICI PROBLEMI DI VERIFICA DI IPOTESI SONO Test per la media Test per una proporzione Test per la varianza Test per due campioni indipendenti Test di indipendenza Contenuti Capitolo 4

Dettagli

Web Marketing e Comunicazione Digitale Ricerche di marketing online

Web Marketing e Comunicazione Digitale Ricerche di marketing online Web Marketing e Comunicazione Digitale Ricerche di marketing online A.A. 2016-2017 Docenti: I modulo Costanza Nosi UNIVERSITÀ LUMSA Cosa sono le ricerche di marketing? A cosa servono? Come funzionano?

Dettagli

Indice. 1 Le fasi della ricerca osservativa Le tecniche e gli strumenti L analisi del comportamento docente...7

Indice. 1 Le fasi della ricerca osservativa Le tecniche e gli strumenti L analisi del comportamento docente...7 INSEGNAMENTO DI PEDAGOGIA SPERIMENTALE LEZIONE III LA RICERCA EMPIRICA PARTE II PROF. LUCIANO GALLIANI Indice 1 Le fasi della ricerca osservativa...3 2 Le tecniche e gli strumenti...5 3 L analisi del comportamento

Dettagli

L intervista qualitativa

L intervista qualitativa L intervista qualitativa È una conversazione finalizzata allo scopo conoscitivo dell intervistatore In tal senso presenta una struttura composta da: individuazione di chi intervistare; identificazione

Dettagli

IL SETTORE DEL LUSSO IN ITALIA: L'EVOLUZIONE DEI COMPORTAMENTI D'ACQUISTO

IL SETTORE DEL LUSSO IN ITALIA: L'EVOLUZIONE DEI COMPORTAMENTI D'ACQUISTO IL SETTORE DEL LUSSO IN ITALIA: L'EVOLUZIONE DEI COMPORTAMENTI D'ACQUISTO L ACQUISTO DI LUSSO: UN PERCORSO MULTICANALE E MULTISCHERMO La domanda digitale aumenta di anno in anno, nel lusso come in altri

Dettagli

CONSIGLI PER LA GESTIONE DELLA PAGINA FACEBOOK DEL TUO ORATORIO

CONSIGLI PER LA GESTIONE DELLA PAGINA FACEBOOK DEL TUO ORATORIO CONSIGLI PER LA GESTIONE DELLA PAGINA FACEBOOK DEL TUO ORATORIO IMPOSTAZIONI INIZIALI Immagine profilo e cover Se la pagina Facebook del tuo oratorio esiste già o se la stai inaugurando proprio in questa

Dettagli

Prospetto riepilogativo

Prospetto riepilogativo Comune di Piacenza Prospetto riepilogativo "Customer satisfaction Giornata del Cittadino" Dicembre 2012 1 Presentazione A otto anni dall'avvio della Giornata del Cittadino, iniziativa nata a Piacenza nel

Dettagli

Indice. Prefazione all edizione italiana. Gli Autori e i Curatori dell edizione italiana PARTE PRIMA ASPETTI GENERALI

Indice. Prefazione all edizione italiana. Gli Autori e i Curatori dell edizione italiana PARTE PRIMA ASPETTI GENERALI Indice Prefazione all edizione italiana Gli Autori e i Curatori dell edizione italiana XI XII PARTE PRIMA ASPETTI GENERALI Capitolo 1. Introduzione 1 1.1 La psicologia scientifica 1 1.2 I contesti della

Dettagli

Tutti i documenti su una nuvola

Tutti i documenti su una nuvola Tutti i documenti su una nuvola il CLOUD (in inglese nuvola ) è uno spazio sul Web, gratuito o a pagamento, su cui memorizzare i nostri documenti. 1 I luoghi di condivisione Google App 2 Dove vanno i nostri

Dettagli

Fondamenti di Psicologia dello sviluppo. Prof.ssa Rosalba Larcan

Fondamenti di Psicologia dello sviluppo. Prof.ssa Rosalba Larcan Fondamenti di Psicologia dello sviluppo Prof.ssa Rosalba Larcan 2. I test psicometrici Servono a misurare aspetti elementari o complessi dell attivit attività psichica, del comportamento e della personalità

Dettagli

- CartaStudenti CPS Udine -

- CartaStudenti CPS Udine - - CartaStudenti CPS Udine - SOMMARIO 1. OBIETTIVI 1.1) Benefici economici per gli studenti... pag. 2 1.2) Collaborazioni con le realtà presenti sul territorio... pag. 2 1.3) Trovare autonomamente i fondi...

Dettagli

SPORTELLO ENERGIA. AMAT, Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio

SPORTELLO ENERGIA. AMAT, Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio DC Pianificazione, Bilancio e Controlli -Settore Pianificazione e Controlli Servizio Customer e reporting INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI SPORTELLO ENERGIA AMAT, Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio

Dettagli

RISULTATI QUESTIONARIO SULLA VALUTAZIONE DEI SERVIZI OFFERTI AL CITTADINO DAGLI UFFICI COMUNALI

RISULTATI QUESTIONARIO SULLA VALUTAZIONE DEI SERVIZI OFFERTI AL CITTADINO DAGLI UFFICI COMUNALI RISULTATI QUESTIONARIO SULLA VALUTAZIONE DEI SERVIZI OFFERTI AL CITTADINO DAGLI UFFICI COMUNALI INDICE PREMESSA... pag. 3 OBIETTIVI DELL'INDAGINE... pag. 3 CARATTERISTICHE DEL QUESTIONALRIO... pag. 4 ANALISI

Dettagli

Costruire una corretta campagna di Content Marketing: dalla progettazione alla misurazione dei risultati. - Giovedì 14 Settembre 2017

Costruire una corretta campagna di Content Marketing: dalla progettazione alla misurazione dei risultati. - Giovedì 14 Settembre 2017 Costruire una corretta campagna di Content Marketing: dalla progettazione alla misurazione dei risultati. - Giovedì 14 Settembre 2017 Open Innovation in Digital Communication Open Innovation Un modello

Dettagli

FOCUS GROUP di crescita personale

FOCUS GROUP di crescita personale FOCUS GROUP di crescita personale Una volta colte le opportunità si moltiplicano Sun Tzu Mercoledì 6 Luglio 2016 Marco Magliozzi & Vincenzo D Amore IKOS AGEFORM ISTITUTO DI COMUNICAZIONE OLISTICA SOCIALE

Dettagli

Laboratorio di tecniche di intervista e questionario

Laboratorio di tecniche di intervista e questionario FONTI: (modulo con Laboratorio di Tecniche dei Test) A.A. 2009/10 Dr. Francesco Pace Corso di Metodologia e tecniche della ricerca sociale Prof Maria Mancarella a.a. 2010-2011 Riduzione e adattamento a

Dettagli

A. COMPILAZIONE DELL INVENTARIO ONLINE DA PARTE DEGLI INSTALLATORI INDICE SEZIONE A 1) GLOSSARIO 2) SCOPO DEL DOCUMENTO 3) TERMINALI

A. COMPILAZIONE DELL INVENTARIO ONLINE DA PARTE DEGLI INSTALLATORI INDICE SEZIONE A 1) GLOSSARIO 2) SCOPO DEL DOCUMENTO 3) TERMINALI A. COMPILAZIONE DELL INVENTARIO ONLINE DA PARTE DEGLI INSTALLATORI INDICE SEZIONE A 1) GLOSSARIO 2) SCOPO DEL DOCUMENTO 3) TERMINALI 4) ACCESSO AL MENU DEDICATO 5) COMPILAZIONE DELL INVENTARIO 1. GLOSSARIO

Dettagli

Alcuni concetti. Unità

Alcuni concetti. Unità Alcuni concetti Campionamento: il processo di selezione di un certo numero di unità da una popolazione di studio predefinita Popolazione di riferimento: l insieme totale, finito o infinito, degli elementi

Dettagli

Teoria e tecniche dei test

Teoria e tecniche dei test Teoria e tecniche dei test Lezione 5 METODI DI COSTRUZIONE DEI TEST PSICOLOGICI IL PROCESSO DI COSTRUZIONE DI UN TEST Il processo di costruzione di un test può essere diviso in 6 passi: 1) Determinazione

Dettagli

PROGETTO MEDIAZIONE E IMPRESA. una ricerca per la promozione della cultura conciliativa nella soluzione dei conflitti d azienda

PROGETTO MEDIAZIONE E IMPRESA. una ricerca per la promozione della cultura conciliativa nella soluzione dei conflitti d azienda PROGETTO MEDIAZIONE E IMPRESA una ricerca per la promozione della cultura conciliativa nella soluzione dei conflitti d azienda Finalità del progetto Esplorare le potenzialità della mediazione quale strumento

Dettagli

Registro 11 CONTENT MARKETING. Come creare contenuti di successo TIPS&TRICKS DI CLAUDIA VAGO

Registro 11 CONTENT MARKETING. Come creare contenuti di successo TIPS&TRICKS DI CLAUDIA VAGO Registro 11 CONTENT MARKETING Come creare contenuti di successo TIPS&TRICKS DI CLAUDIA VAGO INDEX 3 5 9 11 14 Introduzione Content strategy e dintorni Contenuti per un blog di successo Oltre il contenuto

Dettagli

Corso di Psicometria Progredito

Corso di Psicometria Progredito Corso di Psicometria Progredito 8.4 Introduzione ai test psicologici Attendibilità di un test Rif. bibliografico: Boncori, L. (2006). I test in psicologia. Capitoli 4-5 Gianmarco Altoè Dipartimento di

Dettagli

La Statistica: introduzione e approfondimenti

La Statistica: introduzione e approfondimenti La Statistica: introduzione e approfondimenti Definizione di statistica Che cosa è la statistica? La statistica è una disciplina scientifica che trae i suoi risultati dalla raccolta, dall elaborazione

Dettagli

LA SANITÀ GIUSTA TRA PUBBLICO E PRIVATO

LA SANITÀ GIUSTA TRA PUBBLICO E PRIVATO LA SANITÀ GIUSTA TRA PUBBLICO E PRIVATO EXECUTIVE SUMMARY Roma 04 aprile 2017 Sommario PREMESSE E OBIETTIVI... 3 IL SISTEMA SANITARIO OGGI... 4 SANITÀ GIUSTA... 7 EVASIONE FISCALE... 10 SECONDO PILASTRO...

Dettagli

La Gestione della Prestazione

La Gestione della Prestazione La Gestione della Prestazione 1 La gestione della prestazione 3 1.1 Come è possibile individuare correttamente gli obiettivi per i singoli ruoli? 3 1.2 Come si possono valutare le capacità in modo oggettivo?

Dettagli

Selezione del disegno di ricerca. Quantitativo e qualitativo

Selezione del disegno di ricerca. Quantitativo e qualitativo Selezione del disegno di ricerca Quantitativo e qualitativo Principali differenze tra ricerca quantitativa e qualitativa Quantitativa Natura della realtà Qualitativa Realtà indagabile con modalità obiettive

Dettagli

L INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION IN ASP S.p.A

L INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION IN ASP S.p.A L INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION IN ASP S.p.A Indice La rilevazione della qualità percepita 3 L indagine in ASP 4 Obiettivo e Metodologia 6 Il questionario 8 Analisi quantitativa 9 Valori della Qualità

Dettagli

Studio di accettabilità della sperimentazione di un candidato vaccino contro l HIVl

Studio di accettabilità della sperimentazione di un candidato vaccino contro l HIVl CONVEGNO NAZIONALE DI EPIDEMIOLOGIA Congresso del Laboratorio di Epidemiologia e Biostatistica Studio di accettabilità della sperimentazione di un candidato vaccino contro l HIVl Anna Maria Luzi Pietro

Dettagli

La ricerca in psicologia di comunità. E la ricerca che fonda una disciplina importanza dei suoi metodi

La ricerca in psicologia di comunità. E la ricerca che fonda una disciplina importanza dei suoi metodi Corso di La ricerca in psicologia di comunità E la ricerca che fonda una disciplina importanza dei suoi metodi 1 La ricerca in psicologia di comunità La ricerca in psicologia di comunità ha un ruolo fondamentale

Dettagli

Indagine statistica. Indagine Totale Indagine Campionaria Fasi dell indagine

Indagine statistica. Indagine Totale Indagine Campionaria Fasi dell indagine 10/1 Indagine statistica Indagine Totale Indagine Campionaria Fasi dell indagine definizione degli obiettivi definizione delle unità e delle variabili da rilevare scelta del periodo di riferimento individuazione

Dettagli

Statistica descrittiva e statistica inferenziale

Statistica descrittiva e statistica inferenziale Statistica descrittiva e statistica inferenziale 1 ALCUNI CONCETTI POPOLAZIONE E CAMPIONE Popolazione: insieme finito o infinito di unità statistiche classificate secondo uno o più caratteri Campione:

Dettagli

REPORT SULL ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI

REPORT SULL ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI REPORT SULL ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI ANNO 2014 1 Indice Analisi dei fabbisogni formativi - Obiettivi del lavoro - Considerazioni - Oggetto dei corsi di formazione offerti da Bio Consult - Premessa

Dettagli

Tipi di variabili. Indici di tendenza centrale e di dispersione

Tipi di variabili. Indici di tendenza centrale e di dispersione Tipi di variabili. Indici di tendenza centrale e di dispersione L. Boni Variabile casuale In teoria della probabilità, una variabile casuale (o variabile aleatoria o variabile stocastica o random variable)

Dettagli

Guida per i docenti della piattaforma elearning

Guida per i docenti della piattaforma elearning Guida per i docenti della piattaforma elearning http://elearning.cinfor.it Cinfor 1 Modificare le impostazioni di un corso Effettuare il login con le proprie credenziali all indirizzo web http://elearning.cinfor.it

Dettagli

Servono a evitare la molestia statistica (rinuncia all indagine se può essere sostituita dal ricorso ad apparati informativi esistenti).

Servono a evitare la molestia statistica (rinuncia all indagine se può essere sostituita dal ricorso ad apparati informativi esistenti). Fonti Servono a evitare la molestia statistica (rinuncia all indagine se può essere sostituita dal ricorso ad apparati informativi esistenti). Il Paese è infatti dotato di un ampio patrimonio di fonti

Dettagli

OBIETTIVO DELL'INDAGINE: Come studiano gli studenti (tempo, modo). Capire il loro metodo di studio e se hanno un buon metodo di studio.

OBIETTIVO DELL'INDAGINE: Come studiano gli studenti (tempo, modo). Capire il loro metodo di studio e se hanno un buon metodo di studio. OBIETTIVO DELL'INDAGINE: Come studiano gli studenti (tempo, modo). Capire il loro metodo di studio e se hanno un buon metodo di studio. Ma cosa intendiamo noi per buon metodo di studio? Qualcosa che mi

Dettagli

Lezione 1: Introduzione. Prof. Massimo Aria

Lezione 1: Introduzione. Prof. Massimo Aria Lezione 1: Introduzione Corso di Statistica Facoltà di Economia Università della Basilicata Prof. Massimo Aria aria@unina.it Introduzione La Statistica Il termine statistica deriva, nella lingua italiana,

Dettagli

QUESTIONARIO PER LO STUDIO DELLA PERCEZIONE DEL CENSIMENTO DELLA POPOLAZIONE

QUESTIONARIO PER LO STUDIO DELLA PERCEZIONE DEL CENSIMENTO DELLA POPOLAZIONE QUESTIONARIO PER LO STUDIO DELLA PERCEZIONE DEL CENSIMENTO DELLA POPOLAZIONE A cura dei ricercatori dell Evaluation Research Group Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR Versione SHORT

Dettagli

SEO E WEB MARKETING Impara a promuovere il tuo business in rete

SEO E WEB MARKETING Impara a promuovere il tuo business in rete SEO E WEB MARKETING Impara a promuovere il tuo business in rete Qualsiasi messaggio tu voglia comunicare non puoi permetterti di perdere il tuo destinatario nel sovraffollato e confuso mondo del web. Impara

Dettagli

Indagine conoscitiva sul livello di. BENESSERE ORGANIZZATIVO Della CAMERA DI COMMERCIO DI VERONA Edizione 2016

Indagine conoscitiva sul livello di. BENESSERE ORGANIZZATIVO Della CAMERA DI COMMERCIO DI VERONA Edizione 2016 Indagine conoscitiva sul livello di BENESSERE ORGANIZZATIVO Della CAMERA DI COMMERCIO DI VERONA Edizione 2016 a cura dello Staff Sistema Qualità e del Servizio Studi della CCIAA di Verona Indice Introduzione.

Dettagli

profilo di orientamento per lo studente

profilo di orientamento per lo studente Sestante Università profilo di orientamento Profilo di orientamento per la scelta degli studi universitari In base alle risposte da te fornite al questionario Sestante, gli esperti hanno elaborato questo

Dettagli

SOMMARIO. cüxá wxçét wxä VÉÇá zä É wx ` Ç áàü. Ufficio Nazionale per il Servizio Civile

SOMMARIO. cüxá wxçét wxä VÉÇá zä É wx ` Ç áàü. Ufficio Nazionale per il Servizio Civile Manuale Utente (Generalità) Versione 2.0.1 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE... 3 2. HELIOS LA SOLUZIONE TECNICA... 6 3. HELIOS - L ARCHITETTURA DI SISTEMA... 8 2 8 1. Introduzione NOTA BENE: Nel sistema Helios

Dettagli

Corso di Ingegneria del Software. Modelli di produzione del software

Corso di Ingegneria del Software. Modelli di produzione del software Corso di Ingegneria del Software a.a. 2009/2010 Mario Vacca mario.vacca1@istruzione.it 1. Concetti di base Sommario 2. 2.1 Modello a cascata 2.2 Modelli incrementali 2.3 Modelli evolutivi 2.4 Modelli agili

Dettagli

Customer Satisfaction Sintesi indagine

Customer Satisfaction Sintesi indagine Customer Satisfaction 2011 Sintesi indagine 1 Obiettivi dell indagine Rilevare la qualità del servizio percepita dall utenza, in base a predefiniti fattori sicurezza durante il viaggio, sicurezza personale,

Dettagli

Ricerca qualitativa: Focus group

Ricerca qualitativa: Focus group Corso Metodologia della Ricerca Psicosociale - Prof. Patrizia Romito Ricerca qualitativa: Focus group Dott.ssa Lucia Beltramini Trieste, 22 dicembre 2010 Focus group: definizione Focus group Tecnica di

Dettagli

Il caso BEDESCHI S.p.A

Il caso BEDESCHI S.p.A Il caso BEDESCHI S.p.A Un piano di WELFARE per l engagement, la crescita e lo sviluppo dei collaboratori e dell azienda Azienda metalmeccanica fondata nel 1908 Attività: progettazione e realizzazione impianti

Dettagli

Guida all accesso per gli ospiti

Guida all accesso per gli ospiti Guida all accesso per gli ospiti Ricerca della rete Wi-Fi e connessione Giunto nelle aree della location coperte da segnale Wi-Fi, l ospite dovrà per prima cosa connettere il proprio dispositivo alla rete

Dettagli

L INFORMATICA c1. Informatica è qualcosa che ha a che fare con l uso del computer

L INFORMATICA c1. Informatica è qualcosa che ha a che fare con l uso del computer L INFORMATICA c1 Negli incontri precedenti ci siamo occupati di cercare la soluzione di alcuni problemi. Ora cerchiamo di definire cosa si intende per informatica. Informatica è qualcosa che ha a che fare

Dettagli

Prof.ssa Antonella Poce

Prof.ssa Antonella Poce Prof.ssa Antonella Poce Ipotesi di ricerca Interpretazio ne dei risultati Disegno di ricerca Codifica e analisi dei dati Raccolta dei dati Serve per rilevare informazioni sugli individui; Si compone di

Dettagli

COMUNICA, PROMUOVI, VENDI.

COMUNICA, PROMUOVI, VENDI. d i s p o s i t i v i COMUNICA, PROMUOVI, VENDI. CENTRI ESTETICI SALONI PARRUCCHIERI SPA/MEDICAL SPA BEAUTY FARM SOLARIUM CENTRI DIMAGRIMENTO SERVIZI ON-LINE mybooker mette a disposizione una serie di

Dettagli

DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SETTORE SICUREZZA URBANA - REPARTO CONTRAVVENZIONI UFFICI PAGAMENTO CONTRAVVENZIONI

DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SETTORE SICUREZZA URBANA - REPARTO CONTRAVVENZIONI UFFICI PAGAMENTO CONTRAVVENZIONI DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SETTORE SICUREZZA URBANA - REPARTO CONTRAVVENZIONI UFFICI PAGAMENTO CONTRAVVENZIONI Questionario indagine di soddisfazione anno 2014 1 Nel mese di novembre 2014, presso

Dettagli

Corso di Psicometria Progredito

Corso di Psicometria Progredito Corso di Psicometria Progredito 5. La correlazione lineare Gianmarco Altoè Dipartimento di Pedagogia, Psicologia e Filosofia Università di Cagliari, Anno Accademico 2013-2014 Sommario 1 Tipi di relazione

Dettagli

Cosa ne pensano gli Stakeholder: Highlights dalla Ricerca Assirm. Guendalina Graffigna Direttore Centro Studi Assirm

Cosa ne pensano gli Stakeholder: Highlights dalla Ricerca Assirm. Guendalina Graffigna Direttore Centro Studi Assirm Cosa ne pensano gli Stakeholder: Highlights dalla Ricerca Assirm Guendalina Graffigna Direttore Centro Studi Assirm Gli obiettivi della ricerca A seguito dell esplorazione qualitativa condotta nel 2014,

Dettagli

Pedagogia sperimentale Prof. Giovanni Arduini

Pedagogia sperimentale Prof. Giovanni Arduini Pedagogia sperimentale Lezione n. 3 A.A. 2015/16 U.D. n.2: Tipi e metodi della ricerca pedagogica dall'età moderna ad oggi 1. Definizione di ricerca pedagogica Con il termine "ricerca" generalmente si

Dettagli

LA MOBILITA DEL PERSONALE ALLE DIPENDENZE DELLE P.A. Borsa delle opportunità

LA MOBILITA DEL PERSONALE ALLE DIPENDENZE DELLE P.A. Borsa delle opportunità per il Programma di EMPOWERMENT delle Amministrazioni Pubbliche del Mezzogiorno LA MOBILITA DEL PERSONALE ALLE DIPENDENZE DELLE P.A. Borsa delle opportunità 1 UFFICIO PER IL PERSONALE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Dettagli

La valutazione dei PNP e PRP: principi e metodi. Alberto Perra e Stefania Salmaso, CNESPS Roma, Febbraio 2013

La valutazione dei PNP e PRP: principi e metodi. Alberto Perra e Stefania Salmaso, CNESPS Roma, Febbraio 2013 La valutazione dei PNP e PRP: principi e metodi Alberto Perra e Stefania Salmaso, CNESPS Roma, Febbraio 2013 Il processo per il quale decidiamo il merito o il valore di qualcosa. Tale processo implica

Dettagli

L importanza di una strategia web I tools a disposizione: la suite di Think with Google

L importanza di una strategia web I tools a disposizione: la suite di Think with Google L importanza di una strategia web I tools a disposizione: la suite di Think with Google Raffaele Germano Digital Strategist Camera di Commercio Potenza Di cosa parleremo in questa sezione 1) L analisi:

Dettagli

IL PRIMO PORTALE ISTITUZIONALE, BOOKING ONLINE E LA PROMOZIONE DEL TURISMO IN PIEMONTE

IL PRIMO PORTALE ISTITUZIONALE, BOOKING ONLINE E LA PROMOZIONE DEL TURISMO IN PIEMONTE IL PRIMO PORTALE ISTITUZIONALE, MULTISERVIZIO E INTERATTIVO PER IL BOOKING ONLINE E LA PROMOZIONE DEL TURISMO IN PIEMONTE TRADUZIONE IN LINGUA STRANIERA Booking Piemonte sarà in grado di soddisfare le

Dettagli

Farmacie Comunali di Mira

Farmacie Comunali di Mira Indagine di Customer Satisfaction Farmacie Comunali di Mira SOTTO LA DIREZIONE E IL COORDINAMENTO DEL COMUNE DI MIRA Pag. 1 a 9 Migliorare le capacità di ascolto dei cittadini e di valutazione della qualità

Dettagli

Capitolo 1 Introduzione e raccolta

Capitolo 1 Introduzione e raccolta Levine, Krehbiel, Berenson Statistica II ed. 2006 Apogeo Capitolo 1 Introduzione e raccolta Insegnamento: Statistica dei dati Corso di Laurea Triennale in Economia Facoltà di Economia, Università di Ferrara

Dettagli

CITTA DI VELLETRI Città metropolitana di Roma Capitale

CITTA DI VELLETRI Città metropolitana di Roma Capitale CITTA DI VELLETRI Città metropolitana di Roma Capitale RISULTATI DELLA RILEVAZIONE DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI EROGATI ANNO 2015 Pagina 1 di 47 INDICE Premessa... 3 1. Metodologia adottata... 3 1.1 Interpretazione

Dettagli

La scelta fra le alternative

La scelta fra le alternative La scelta fra le alternative I metodi analisi paretiana eliminazione delle alternative dominate come scegliere tra le alternative pareto efficienti? analisi a molti attributi classica analisi gerarchica

Dettagli

08. Le indagini panel nelle ricerche di mercato

08. Le indagini panel nelle ricerche di mercato Statistica per le ricerche di mercato A.A. 2013/14 08. Le indagini panel nelle ricerche di mercato 2 Il campionamento ripetuto (panel) 1/2 Un panel è un campione continuativo e permanente, costituito dalle

Dettagli

PDA Personal Development Analysis GUIDA PER LA SOMMINISTRAZIONE DEL QUESTIONARIO PDA

PDA Personal Development Analysis GUIDA PER LA SOMMINISTRAZIONE DEL QUESTIONARIO PDA PDA Personal Development Analysis GUIDA PER LA SOMMINISTRAZIONE DEL QUESTIONARIO PDA INTRODUZIONE Lo scopo del manuale è quello di trasmettere agli Analisti PDA suggerimenti e raccomandazioni per somministrare

Dettagli

Più trasparenza nel punto vendita

Più trasparenza nel punto vendita Più trasparenza nel punto vendita Molto professionale e facile da comprendere. Un grande valore aggiunto! STORCK Perfetto! P&G Davvero stupefacente! tegut Ecco la soluzione al problema che fin ora nessuno

Dettagli

Perché creare un nostro sito Internet

Perché creare un nostro sito Internet Perché creare un nostro sito Internet La prima cosa da decidere quando si crea un sito internet è rispondere alla domanda Perché voglio un sito? Se la risposta è devo comunicare qualcosa allora possiamo

Dettagli

Guida alla registrazione al Sistema di Gestione dell Albo Fornitori di REALE GROUP

Guida alla registrazione al Sistema di Gestione dell Albo Fornitori di REALE GROUP Guida alla registrazione al Sistema di Gestione dell Albo Fornitori di REALE GROUP A CHI SI RIVOLGE: a tutti i Fornitori Candidati al Sistema di Gestione dell Albo Fornitori di REALE GROUP, con un distinguo

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUI SERVIZI DI SEDE

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUI SERVIZI DI SEDE DIREZIONE REGIONALE PER LA SARDEGNA UFF. P.O.A.I. - Organizzazione INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUI SERVIZI DI SEDE ottobre 2015 REPORT DIREZIONE REGIONALE SARDEGNA 1 INDICE Introduzione p. 03 Metodologia

Dettagli

La valutazione della scuola

La valutazione della scuola La valutazione della scuola Concetti, metodi e strumenti Il questionario A cura di Massimo Conte e Stefano Laffi massimo.conte@codiciricerche.it Il questionario 1. È lo strumento di ricerca che garantisce

Dettagli

GUIDA PER LA STESURA DI UNA BOZZA PROGETTUALE

GUIDA PER LA STESURA DI UNA BOZZA PROGETTUALE GUIDA PER LA STESURA DI UNA BOZZA PROGETTUALE Voce progettuale TITOLO SOGGETTO PROPONENTE PARTNERSHIP PREMESSA E ANALISI DEL CONTESTO DESTINATARI (ovvero il gruppo, o target, che viene influenzato in modo

Dettagli

IMPUTAZIONE MULTIPLA: UN APPLICAZIONE ALL ANALISI DI DATI DI REDDITO

IMPUTAZIONE MULTIPLA: UN APPLICAZIONE ALL ANALISI DI DATI DI REDDITO Università degli studi di Firenze Dipartimento Statistico DOTTORATO IN STATISTICA APPLICATA VII CICLO IMPUTAZIONE MULTIPLA: UN APPLICAZIONE ALL ANALISI DI DATI DI REDDITO Anna Giraldo Relatore: Prof. Luigi

Dettagli

Promozioni: utilizzo e gradimento. Il punto di vista del consumatore

Promozioni: utilizzo e gradimento. Il punto di vista del consumatore Promozioni: utilizzo e gradimento. Il punto di vista del consumatore Milano Marzo 2006 Indagine effettuata per F S A INTRODUZIONE C.R.A. Customized Research and Analysis inizia la sua attività nel 1975

Dettagli

I Corsi OnLine di Erba Sacra

I Corsi OnLine di Erba Sacra I Corsi OnLine di Erba Sacra Flessibili, economici, interattivi e di qualità Scopri di più Svolgimento dei corsi Nel corso degli anni in cui ha operato, studiosi e esperti di riconosciuto valore hanno

Dettagli

Elaborazione Questionari di Gradimento. G.Q.S. Srl Global Quality Service

Elaborazione Questionari di Gradimento. G.Q.S. Srl Global Quality Service Elaborazione Questionari di Gradimento G.Q.S. Srl Global Quality Service OBIETTIVI Monitoraggio del sistema formativo La rilevazione del gradimento dei corsi di formazione è un metodo semplice ma efficace

Dettagli

COSTRUZIONE DEL QUESTIONARIO

COSTRUZIONE DEL QUESTIONARIO COSTRUZIONE DEL QUESTIONARIO IL QUESTIONARIO (1) Dal latino Quærere, ovvero chiedere per sapere Strumento tecnico attraverso cui il ricercatore entra in possesso, mediante opportune richieste all intervistato,

Dettagli

La progettazione di un indagine statistica

La progettazione di un indagine statistica Dip. di Scienze Umane e Sociali paolo.cazzaniga@unibg.it Outline 1 L indagine campionaria 2 3 Outline 1 L indagine campionaria 2 3 L indagine campionaria [1/2] Principalmente influenzata da: tempi costi

Dettagli

Cenni alle valutazioni ambientali. Simone Severini 1

Cenni alle valutazioni ambientali. Simone Severini 1 Cenni alle valutazioni ambientali Simone Severini 1 Beni ambientali Beni ambientali come beni pubblici: Non escludibilità dall uso Non rivalità nell uso Esternalità: esterne al mercato Conseguenze Negative

Dettagli

Gli autori 1 #TwitterBook 3 Introduzione 5 Capitolo 1 I primi passi 19

Gli autori 1 #TwitterBook 3 Introduzione 5 Capitolo 1 I primi passi 19 Sommario Gli autori 1 #TwitterBook 3 Introduzione 5 Capitolo 1 I primi passi 19 Iscriversi... 21 Capire cosa significa seguire...23 Non seguire ancora nessuno...25 Creare rapidamente un profilo avvincente...27

Dettagli

La metodologia dell indagine campionaria sul turismo internazionale

La metodologia dell indagine campionaria sul turismo internazionale Turismo internazionale in Italia: dati e risultati La metodologia dell indagine campionaria sul turismo internazionale Simonetta Zappa Servizio Rilevazioni ed elaborazioni statistiche Divisione Statistiche

Dettagli

COME SI ACCERTA L ASSUNZIONE E LA NATURA DI SOSTANZE CHIMICHE (FARMACI, DOPING, STUPEFACENTI)?

COME SI ACCERTA L ASSUNZIONE E LA NATURA DI SOSTANZE CHIMICHE (FARMACI, DOPING, STUPEFACENTI)? COME SI ACCERTA L ASSUNZIONE E LA NATURA DI SOSTANZE CHIMICHE (FARMACI, DOPING, STUPEFACENTI)? A Flusso di attività B - INPUT C Descrizione dell attività D RISULTATO E - SISTEMA PROFESSIONALE 0. RICHIESTA

Dettagli