Controllo elettronico di stabilità. Mai più rifornimenti sbagliati. Caratteristiche esterni. Entry. Trend. Aspetto esterno

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Controllo elettronico di stabilità. Mai più rifornimenti sbagliati. Caratteristiche esterni. Entry. Trend. Aspetto esterno"

Transcript

1

2 24 25

3 26 27

4 30 31

5 Controllo elettronco d stabltà Caratterstche estern Entry Trend Carrozzera H2 (Tetto Medo) (non dsponble su L4) Il Transt Bus è dotato d Controllo Elettronco d Stabltà (ESC) d sere. Il sstema all'avanguarda controlla costantemente la traettora del vecolo e la confronta con la drezone desderata del conducente. Se l'esc rleva una dfferenza notevole, rduce automatcamente la coppa del motore e applca fren alle sngole ruote per autare e stablzzare l vecolo e mantenerlo n scurezza n traettora. Carrozzera H2 (Tettp Alto)(non dsponble su L2, optonal su L3, standard su L4) (nclude mensole per passegger posteror sopra la testa) Mangle portere non n tnta con la carrozzera Specch retrovsor estern Elmnzone angolo ceco e ndcatore d drezone ntegrato Specch retrovsor estern Regolazone manuale /f Specch retrovsor estern Rpegabl e regolabl elettrcamente e rscaldat Modanature lateral ampe non n tnta con la carrozzera Paraurt anterore Parzalmente n tnta con la carrozzera Paraurt posterore non n tnta con la carrozzera, con gradno ntegrato Grgla frontale Grga Ø1) Aspetto esterno Specch retrovsor estern Regolazone elettrca e rscaldat Curve ControlØ1) Rleva quando l conducente affronta una curva troppo rapdamente e può rdurre rapdamente la coppa motore e applcare fren alle sngole ruote per contrbure a mantenere l controllo del vecolo. (D sere) Grgla frontale Argento Grgla frontale Nero Ebony f Paraspruzz Anteror Paraspruzz Posteror Vetr posteror oscurat Ganco d trano con TSC (Traler Sway Control), presa 13-pn elettrca Vernce metallzzata Cerch 16"x6½ n accao (con pneumatc 235/65 R16 )* (L2, L3 and 440E only) Cerch 16"x6½ n accao, ruote posteror gemellate, coprcerch su ruote anteror (con pneumatc 195/75 R16)* (solo su L4 460) Cerch Cerch 16"x6½ n accao con dado antfurto (con pneumatc 235/65 R16C)* (N/A su 460) Coprcerch parzal (escluse ruote gemellate) Ruota d scorta regolare (Standard on 460 seres) Kt rparazone pneumatc (non dsponble con ruota d scorta) Coprcerch complet (escluse ruote gemellate) = Standard, = Opzone a pagamento, f = elemento d un pack d personalzzazone a pagamento. *I cerch sono equpaggat con pneumatc della dmensone ndcata, ma non è possble selezonare la marca. Sottoscocca del motore Sottoscocca d metallo resstente alla corrosone protegge l motore da petre accdental e dann causat da marcaped. Faclmente rmovble per l cambo dell'olo e manutenzone ordnara. (Accessoro) Ma pù rfornment sbaglat Gudare con AdBlue Sstema d rfornmento senza tappo Ford Easy Fuel Per funzonare correttamente, l serbatoo AdBlue del Ford Transt Mnbus con Ford Duratorq (HDT Euro 6) motore desel deve essere rempto con lqudo AdBlue. Avvs d sstema s llumnano quando l lvello del lqudo è troppo basso. Per ulteror nformazon, s prega d dscutere con l vostro concessonaro Ford. Ø Una protezone unca rende mpossble l rfornmento accdentale con un carburante sbaglato. Basta tapp sporch da toccare. (D sere. Dsponble come optonal per sstem con tappo) Utlzza sensor. Funzone d scurezza. Funzone d assstenza al conducente. 1) 2) Controllo d stabltà antrbaltamentoø1) Assstenza alla partenza n saltaø2) Controllo d sbandamento del rmorchoø1) Controllo adattvo del carcoø1) Il Roll Stablty Control - Sstema d Antrbaltamento- garantsce la stabltà del vecolo n ogn condzone d marca. (Standard) Impedsce temporaneamente l'arretramento su una pendenza quando s togle l pede dal pedale del freno per passare all'acceleratore. Funzona n marca avant e retromarca, pertanto è deale per tranare e trare carch pesant. (D sere) In caso d ondeggamento del rmorcho, l sstema è progettato per rdurre la coppa motrce e applcare una forza frenante approprata ad ogn ruota per autare a mantenere l controllo. Standard con l ganco d trano Ford. ll sensore d roll-tasso unco d Ford auta l sstema d controllo della stabltà a mantenere le gomme a terra n condzon d barcentro alto e quando s guda attraverso offcamber trasforma. (D sere) 33

6

7 36 37

8 38

9 40 41

10 I G H C J E K D A L B F 42

11

2 6 7 8 9 10 12 112 13 14 17 18 19 20 4 5 8 9 21 4 1 3 5 6 7 2 24 25 26 27 28 29 30 31 Controllo elettronco d stabltà Caratterstche estern Entry Trend Carrozzera H2 (Tetto Medo) (non dsponble su L4)

Dettagli

2 3 4 6 7 8 10 12 13 14 112 15 16 17 18 19 [Nm] 420 kw [PS] 160 [218] [Nm] 420 kw [PS] 160 [218] [Nm] 420 kw [PS] 160 [218] 380 140 [190] 380 140 [190] 380 140 [190] 340 120 [163] 340 120 [163] 340 120

Dettagli

2 3 4 6 7 8 10 12 13 14 112 15 16 17 18 19 [Nm] 420 kw [PS] 160 [218] [Nm] 420 kw [PS] 160 [218] [Nm] 420 kw [PS] 160 [218] 380 140 [190] 380 140 [190] 380 140 [190] 340 120 [163] 340 120 [163] 340 120

Dettagli

Gruppo prodotto 11. Sistemi di stoccaggio e trasporto contenitori Contenitori trasparenti UNIBOX

Gruppo prodotto 11. Sistemi di stoccaggio e trasporto contenitori Contenitori trasparenti UNIBOX Gruppo prodotto 11 Sstem d stoccaggo e trasporto tentor Contentor trasparent UNIBOX 324 325 Sere 73-74 Sstem d stoccaggo e trasporto tentor Armad porta tentor pag. 330 Carrell porta tentor pag. 332 Scaffalature

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ACQUISTO N.2 AUTOCARRI qt 35 CON VASCA RSU DA 5 MC E N.1 SCARRABILE qt 60

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ACQUISTO N.2 AUTOCARRI qt 35 CON VASCA RSU DA 5 MC E N.1 SCARRABILE qt 60 CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ACQUISTO N.2 AUTOCARRI qt 35 CON VASCA RSU DA 5 MC E N.1 SCARRABILE qt 60 Art.1 OGGETTO L'appalto ha per oggetto la forntura d n. 2 autocarr massa q.l 35 cascuno completo

Dettagli

AMPLIFICAZIONI. LS500B A sub. manuale

AMPLIFICAZIONI. LS500B A sub. manuale AMPLIFICAZIONI manuale AMPLIFICAZIONI ATTENZIONE! rferment del manuale Possono essere provocate stuazon potenzalmente percolose che possono arrecare leson personal. Possono essere provocate stuazon potenzalmente

Dettagli

DIPLOMA A DISTANZA IN INGEGNERIA ELETTRICA CORSO DI ELETTRONICA INDUSTRIALE DI POTENZA II Lezione 35

DIPLOMA A DISTANZA IN INGEGNERIA ELETTRICA CORSO DI ELETTRONICA INDUSTRIALE DI POTENZA II Lezione 35 DIPOMA A DISTANZA IN INGEGNERIA EETTRICA CORSO DI EETTRONICA INDUSTRIAE DI POTENZA II ezone 35 Compensator Statc d Potenza Reattva Seconda Parte Paolo Mattavell Dpartmento d Ingegnera Elettrca Unverstá

Dettagli

Arredamenti per officine

Arredamenti per officine Arredament per offcne Catalogo I-052 Indce. - Armad a cassett Pag. 2 2. - Materale d separazone Pag. 2 3. - Armad a pan Pag. 20 4. - Armad per computer - Stazon Qualtà Pag. 26 5. - Armad per macchne utensl

Dettagli

Istruzioni di montaggio Montaggio sopra tetto dei collettori piani FKT-1 per impianti solari Junkers

Istruzioni di montaggio Montaggio sopra tetto dei collettori piani FKT-1 per impianti solari Junkers Istruzon d montaggo Montaggo sopra tetto de collettor pan FKT- per mpant solar Junkers 60966.0-.SD 6 70 6 596 IT (006/0) SD Indce Note general............................................... Dat tecnc.................................................

Dettagli

CronoControl Radio. Guida di avvio rapido per l'uso

CronoControl Radio. Guida di avvio rapido per l'uso CronoControl Rado Guda d avvo rapdo per l'uso COME USARE L APPARECCHIO COME USARE L APPARECCHIO 1 L'appareccho vene consegnato con seguent document: - Guda rapda all'uso, - Istruzon per l nstallatore,

Dettagli

Valutazione dei Benefici interni

Valutazione dei Benefici interni Corso d Trasport Terrtoro prof. ng. Agostno Nuzzolo Valutazone de Benefc ntern Valutazone degl ntervent Indvduazone degl effett rlevant La defnzone degl effett rlevant per un ntervento sul sstema d trasporto

Dettagli

Materials Handling and Logistics Technology. Linea guida. Settembre 2010

Materials Handling and Logistics Technology. Linea guida. Settembre 2010 Materals Handlng and Logstcs Technology Lnea guda Settembre 2010 2 PAVIMENTI PER L USO DI CARRELLI PER VNA 1 Scopo 3 2 Rferment 3 3 Defnzon 4 4 Requst 5 4.1 Pavment 5 4.1.1 Generaltà 5 4.1.2 Deflessone

Dettagli

Dacia Duster. Serie Limitata BLACK SHADOW. Esci dall ombra.

Dacia Duster. Serie Limitata BLACK SHADOW. Esci dall ombra. Dacia Duster Serie Limitata BLACK SHADOW Esci dall ombra. Raffinato in città efficace ovunque La nuova Serie Limitata Dacia Duster Black Shadow è un vero SUV cittadino dall anima elegante. Il look è curato

Dettagli

MANUALE DELL UTENTE Italiano

MANUALE DELL UTENTE Italiano MANUALE DELL UTENTE Italano Contenuto Component ST2 03 Dsattvazone del blocco Rcamb Materale n Dotazon User nterface L1e e-bke 03 04 04 Creazone PIN Battera Battera ST2 Sosttuzone d component montat sulla

Dettagli

INTRODUZIONE 3 CARATTERIZZAZIONE DELLO STATO ATTUALE 3 TRAFFICO 3 FATTORI DI DIMENSIONAMENTO DEGLI INTERVENTI MANUTENTIVI 4

INTRODUZIONE 3 CARATTERIZZAZIONE DELLO STATO ATTUALE 3 TRAFFICO 3 FATTORI DI DIMENSIONAMENTO DEGLI INTERVENTI MANUTENTIVI 4 INTRODUZIONE 3 CARATTERIZZAZIONE DELLO STATO ATTUALE 3 TRAFFICO 3 FATTORI DI DIMENSIONAMENTO DEGLI INTERVENTI MANUTENTIVI 4 TRAFFICO DI PROGETTO 4 LE CONDIZIONI CLIMATICHE 4 IL SOTTOFONDO 4 PREDIMENSIONAMENTO

Dettagli

Kit di conversione gas CELSIUS/Hydrosmart

Kit di conversione gas CELSIUS/Hydrosmart Kt d conversone gas CELSIUS/Hydrosmart IT (04.06) SM Indce 2 Indcazon per la scurezza 3 Legenda de smbol 3 1 Regolazone del gas - Celsus/Hydrosmart 4 1.1 Trasformazone gas 4 1.2 Impostazon d fabbrca 4

Dettagli

lingua M A D E I N I T A L Y

lingua M A D E I N I T A L Y lingua M A D E N T A L Y Perché è versatile e performante Perché è sicuro Sceglie bene chi sceglie Perché ha le caratteristiche, le dimensioni e gli accessori giusti Perché è ferrari l costruttore è sempre

Dettagli

SOLUZIONI PER LA LOGISTICA

SOLUZIONI PER LA LOGISTICA SOLUZIONI PER LA LOGISTICA CATALOGO 2009 Captolo G Scaffalature porta-pallet sstema modulare dalle nf nte soluzon Le scaffalature porta-pallet d SSI SCHÄFER sono studate per rspondere alle effettve esgenze

Dettagli

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaMedia

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaMedia Guda Rapda all Installazone Gamma Aqua PC Versone AquaMeda GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE AQUAMEDIA PC 1. Introduzone Complment per aver effettuato l acqusto d AquaMeda PC. Raccomandamo che l computer

Dettagli

Gruppo prodotto 4. Armadi per Computer. Stazioni Qualità

Gruppo prodotto 4. Armadi per Computer. Stazioni Qualità Gruppo prodotto 4 Armad per Computer Stazon Qualtà 6 7 Sere 3-7 Armad per Computer pag. 9 Armad per Computer e Stazon Qualtà Stazon Qualtà pag. 3 Color standard: Ral 50 Ral 60 Ral 7035 garantto 5 ann 8

Dettagli

INVICTUS lingua M A D E I N I T A L Y

INVICTUS lingua M A D E I N I T A L Y NVCTUS lingua M A D E N T A L Y NVCTUS NVCTUS K300 - K400 AR / RS Un nuovo trattore è un investimento importante: scegliere quello giusto non è un compito semplice. Conviene considerare diversi modelli.

Dettagli

lingua M A D E I N I T A L Y

lingua M A D E I N I T A L Y lingua M A D E N T A L Y PERCHÉ È VERSATLE E PERFORMANTE PERCHÉ È SCURO SCEGLE BENE CH SCEGLE PERCHÉ HA LE CARATTERSTCHE, LE DMENSON E GL ACCESSOR GUST PERCHÉ È FERRAR L COSTRUTTORE È SEMPRE LA PRMA SCELTA

Dettagli

lingua M A D E I N I T A L Y SIENA

lingua M A D E I N I T A L Y SIENA lingua M A D E N T A L Y è tempo di Passato, presente e futuro si fondono in Siena: un trattore innovativo, che ha dentro tutta la forza e la solidità di un marchio storico, studiato per rispondere oggi

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Mnstro delle Infrastrutture e de Trasport VISTO l decreto legslatvo 30 aprle 1992, n. 285, come da ultmo modfcato dal decreto legslatvo 18 aprle 2011, n. 59, recante Attuazone delle drettve 2006/126/CE

Dettagli

Circuiti di ingresso differenziali

Circuiti di ingresso differenziali rcut d ngresso dfferenzal - rcut d ngresso dfferenzal - Il rfermento per potenzal Gl stad sngle-ended e dfferenzal I segnal elettrc prodott da trasduttor, oppure preleat da un crcuto o da un apparato elettrco,

Dettagli

U.d. 1 Struttura e finalità della Pubblica Amministrazione

U.d. 1 Struttura e finalità della Pubblica Amministrazione VIA CHIANTIGIANA, 26/A VIA NICOLODI, 2. fs004008@struzone.t - fs004008@pec.struzone.t - www.elsamorante.gov.t codce fscale 94017140487 Classe QUARTA Anno scolastco 2014-2015 CORSO O.S.S. PROGRAMMAZIONE

Dettagli

I J. D: Indicatore di lettura/scrittura E: Slot: SMC, SM-RAM F: Slot: CF I, CF II, MD G: Slot: SD, Mini SD, MMC, RS-MMC

I J. D: Indicatore di lettura/scrittura E: Slot: SMC, SM-RAM F: Slot: CF I, CF II, MD G: Slot: SD, Mini SD, MMC, RS-MMC Informazon sul prodotto A B C D E F G H I J A: Presa cuffe/altoparlante B: Ingresso mcrofono C: Indcatore d stato D: Indcatore d lettura/scrttura E: Slot: SMC, SM-RAM F: Slot: CF I, CF II, MD G: Slot:

Dettagli

Dacia Duster Serie Limitata Black Shadow. Esci dall ombra.

Dacia Duster Serie Limitata Black Shadow. Esci dall ombra. Dacia Duster Serie Limitata Black Shadow Esci dall ombra. Raffinato in città efficace ovunque La nuova Serie Limitata Dacia Duster Black Shadow è un vero SUV cittadino dall anima elegante. Il look è curato

Dettagli

INVICTUS lingua M A D E I N I T A L Y

INVICTUS lingua M A D E I N I T A L Y NVCTUS lingua M A D E N T A L Y NVCTUS nvictus K300 - K400 AR / RS Un nuovo trattore è un investimento importante: scegliere quello giusto non è un compito semplice. Conviene considerare diversi modelli.

Dettagli

Installazione. Tabella 1. Dimensioni del corpo della valvola principale, tipi di connessione finale e valori nominali del corpo

Installazione. Tabella 1. Dimensioni del corpo della valvola principale, tipi di connessione finale e valori nominali del corpo Guda all nstallazone Italano Maggo 2002 Introduzone Questa guda all nstallazone fornsce struzon per l montaggo, l avvamento e la regolazone. Per rcevere una copa del manuale d struzon, rvolgers all uffco

Dettagli

Estremi dd versamento 43/028 4 VC Y 160

Estremi dd versamento 43/028 4 VC Y 160 Anas SpA Socetà con Soco Unco Gap. Soc. 2.269.892.000,00 - scr. R.E.A. 1024951 - P.VA 02133681003 - C-F. 80208450587 Sede legale: Va Mozambano, 10-00185 Roma «Te. 06 44461 - Fax 06 44S6224 Sede Compartmentale:

Dettagli

Rilevatore di fumo radio fumonic 3 radio net. Infomazioni per locatari e proprietari

Rilevatore di fumo radio fumonic 3 radio net. Infomazioni per locatari e proprietari Rlevatore d fumo rado fumonc 3 rado net Infomazon per locatar e propretar Congratulazon! Nella vostra abtazone sono stat nstallat rlevator d fumo ntellgent fumonc 3 rado net. In questo modo l locatore

Dettagli

MANUALE DELLA BICICLETTA MOUNTAIN BIKE

MANUALE DELLA BICICLETTA MOUNTAIN BIKE PURE CYCLING MANUALE DELLA BICICLETTA MOUNTAIN BIKE 1 13 14 15 2 16 3 4 c a I II 17 18 5 6 7 8 9 10 11 12 e d f b III IV 19 20 21 22 23 24 25 26! La Sua bccletta e l presente manuale d struzone soddsfano

Dettagli

Manuale di installazione quadro elettronico per automazioni ad un motore 400V trifase. GOL4. Arresto di sicurezza. Chiusura automatica.

Manuale di installazione quadro elettronico per automazioni ad un motore 400V trifase. GOL4. Arresto di sicurezza. Chiusura automatica. E1T IP1897IT rev. 2012-03-22 IT Manuale d nstallazone quadro elettronco per automazon ad un motore 400V trfase. EL07L J1 J2 F4 EL07PW1 1 J7 N USARE COM GOL4 Trasformatore Motore +LK- N USARE RP SO TC EO

Dettagli

1 3 5 7 9 11 12 13 15 17 [Nm] 400 375 350 325 300 275 250 225 200 175 150 125 155 PS 100 PS 125 PS [kw][ps] 140 190 130 176 120 163 110 149 100 136 100 20 1000 1500 2000 2500 3000 3500 4000 4500 RPM 90

Dettagli

CAMILINO Ausilio di spinta e frenata Traduzione del testo originale istruzioni d uso (1.1)

CAMILINO Ausilio di spinta e frenata Traduzione del testo originale istruzioni d uso (1.1) www.camlno.de CAMILINO Auslo d spnta e frenata Traduzone del testo orgnale struzon d uso 2017-07 (1.1) IT Pano d assstenza AAT Assstenza al clente a massm lvell Con l programma d assstenza professonale,

Dettagli

2016 Future is Now! Since 1955

2016 Future is Now! Since 1955 16 20! w o N s Future Snce 1955 Snce 1955 La Stora Creare emozon per ch ama le moto era sempre stato l sogno nel cassetto d Nello Cerbone, appassonato mprendtore del settore e deatore del marcho e de prodott

Dettagli

6. Catene di Markov a tempo continuo (CMTC)

6. Catene di Markov a tempo continuo (CMTC) 6. Catene d Markov a tempo contnuo (CMTC) Defnzone Una CMTC è un processo stocastco defnto come segue: lo spazo d stato è dscreto: X{x,x 2, }. L nseme X può essere sa fnto sa nfnto numerable. L nseme de

Dettagli

Telefoni Avaya T3 collegabile a Integral 5 Configurazione e utilizzo sala conferenze Integrazione del manuale utente

Telefoni Avaya T3 collegabile a Integral 5 Configurazione e utilizzo sala conferenze Integrazione del manuale utente Telefon Avaya T3 collegable a Integral 5 Confgurazone e utlzzo sala conferenze Integrazone del manuale utente Issue 1 Integral 5 Software Release 2.6 Settembre 2009 Utlzzo sala conferenze Utlzzo sala conferenze

Dettagli

Luciano Battaia. Versione del 22 febbraio L.Battaia. Condensatori e resistenze

Luciano Battaia. Versione del 22 febbraio L.Battaia. Condensatori e resistenze Lucano attaa Versone del 22 febbrao 2007 In questa nota presento uno schema replogatvo relatvo a condensator e alle, con partcolare rguardo a collegament n sere e parallelo. Il target prncpale è costtuto

Dettagli

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. 3 Funzione. Sistema di bus a radiofrequenza

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. 3 Funzione. Sistema di bus a radiofrequenza N. ord. : 0401.. Istruzon per l uso 1 Indcazon d scurezza L'nstallazone e l montaggo d apparecch elettrc devono essere esegut esclusvamente da elettrotecnc. Possbltà d grav nfortun, ncend e dann a oggett.

Dettagli

PROBLEMA 1. Soluzione. β = 64

PROBLEMA 1. Soluzione. β = 64 PROBLEMA alcolare l nclnazone β, rspetto al pano stradale, che deve avere un motocclsta per percorrere, alla veloctà v = 50 km/h, una curva pana d raggo r = 4 m ( Fg. ). Fg. Schema delle condzon d equlbro

Dettagli

CMGV CMGV MOTOVARIARIDUTTORI AD INGRANAGGI CILINDRICI MECHANICAL VARIATORS AND HELICAL GEARBOXES 1112A. Pag. Page

CMGV CMGV MOTOVARIARIDUTTORI AD INGRANAGGI CILINDRICI MECHANICAL VARIATORS AND HELICAL GEARBOXES 1112A. Pag. Page Pag. Page Indce Index Caratterstche tecnche Techncal features L2 Desgnazone Classfcaton L2 Verson Versons L2 Smbologa Symbols L2 Lubrfcazone Lubrcaton L3 Poszon d montaggo Mountng postons L3 Carch radal

Dettagli

TIPO. Listino del Fiat Chrysler Automobiles S.p.A. Business Center Italy

TIPO. Listino del Fiat Chrysler Automobiles S.p.A. Business Center Italy TIPO Fiat Chrysler Automobiles S.p.A. Business Center Italy DIESEL BENZINA TIPO CV fiscali Cilindrata [cm 3 ] Potenza max [kw] Rapporto potenza/tara [kw/t] Neopatentati* Livello Ecologico Emissioni CO

Dettagli

Esercizi sulle reti elettriche in corrente continua (parte 2)

Esercizi sulle reti elettriche in corrente continua (parte 2) Esercz sulle ret elettrche n corrente contnua (parte ) Eserczo 3: etermnare gl equvalent d Thevenn e d Norton del bpolo complementare al resstore R 5 nel crcuto n fgura e calcolare la corrente che crcola

Dettagli

Fornito di serie con: Table Stand One, Alluminio L 91,3 / A 57,5 / PP 5,4 / PT 25,0 Rotazione manuale (+/ 20 )

Fornito di serie con: Table Stand One, Alluminio L 91,3 / A 57,5 / PP 5,4 / PT 25,0 Rotazione manuale (+/ 20 ) Scheda prodotto Pagna Aprle 06 Classe d effcenza energetca UE: A Dagonale (n cm) / Dagonale (n pollc): 0 / Potenza assorbta on (n W): 6,0 Consumo energetco annuale (kwh) : 85 Assorbmento d potenza n modaltà

Dettagli

AGS 3 Accessorio idraulico di pompaggio

AGS 3 Accessorio idraulico di pompaggio Istruzon d nstallazone e d manutenzone AGS 3 Accessoro draulco d pompaggo per mpant solar 7 739 300 363 6 720 612 012-00.2O 6 720 612 656 (2006/03) OSW Indce Indce Informazon 2 Spegazone de smbol present

Dettagli

CMGV CMGV MOTOVARIARIDUTTORI AD INGRANAGGI CILINDRICI MECHANICAL VARIATORS AND HELICAL GEARBOXES

CMGV CMGV MOTOVARIARIDUTTORI AD INGRANAGGI CILINDRICI MECHANICAL VARIATORS AND HELICAL GEARBOXES Pag. Page Indce Index Caratterstche tecnche Techncal features K2 Desgnazone Desgnaton K2 Verson Versons K2 Smbologa Symbols K2 Lubrf cazone Lubrcaton K3 Poszon d montaggo Mountng postons K3 Carch radal

Dettagli

impianti di prima pioggia

impianti di prima pioggia SHUNT ITALIANA TECHNOLOGY S.r.l. dvsone depurazone acque mpant d prma pogga un futuro per l acqua... 0867 CAPONAGO (MB) - Va G. Galle, - Tel. 0.95.96.6 - Fax 0.95.74..54 - dvacque@shunt.t - www.shunt.t

Dettagli

Distributore di comando della motrice. Istruzione di controllo. Informazioni sulla sicurezza 1/5. con pedale / 3 Interruttori 1/2

Distributore di comando della motrice. Istruzione di controllo. Informazioni sulla sicurezza 1/5. con pedale / 3 Interruttori 1/2 Dstrbutore d comando della motrce con pedale / 3 Interruttor Istruzone d controllo Prma d nzare l controllo s raccomanda d leggere attentamente le nformazon d scurezza. Informazon sulla scurezza Il controllo

Dettagli

Servizi Urbanistica. > Pianificazione Generale Piano Regolatore Generale, Strutturale e Operativo Programma di Fabbricazione Regolamento Edilizio

Servizi Urbanistica. > Pianificazione Generale Piano Regolatore Generale, Strutturale e Operativo Programma di Fabbricazione Regolamento Edilizio 2 Servz Urbanstca > Panfcazone Generale Pano Regolatore Generale, Strutturale e Operatvo Programma d Fabbrcazone Regolamento Edlzo > Panfcazone Settorale Pano Paesaggstco Pano Infrastrutturale Pano del

Dettagli

Sistema di parcheggio automatico

Sistema di parcheggio automatico SISTEMA DI PARCHEGGIO AUTOMATICO Il sistema di parcheggio automatico costituisce un ausilio in fase di manovra in entrata e uscita dai parcheggi. Il parcheggio automatico assume il controllo dello sterzo

Dettagli

versione ELEGANTE Direzione Commerciale

versione ELEGANTE Direzione Commerciale versione ELEGANTE Dotazioni di serie: Pneumatici 155/60 R15 con cerchi in lega Carrozzeria verniciata nei colori pastello BIANCO, AVORIO e NERO o nei colori GRIGIO chiaro e GRIGIO canna di fucile Metallizzati

Dettagli

Gruppo prodotto 5. Armadi per macchine utensili

Gruppo prodotto 5. Armadi per macchine utensili Gruppo prodotto 5 Armad per macchne utensl 38 39 Sere 6 36x27 Eh Armad per macchne utensl : 77 Profondtà: 595 Armad con porte a battente pag. 4 Armad con porte scorrevol pag. 45 Materale d separazone pag.

Dettagli

PORTALE CLIENTI GUIDA INTRODUTTIVA RAPIDA

PORTALE CLIENTI GUIDA INTRODUTTIVA RAPIDA Shell Chemcals PORTLE CLIENTI GUID INTRODUTTIV RPID CCEDI CONTENUTI GUID LL INTERFCCI UTENTE PROCESSI DI GESTIONE DEGLI ORDINI REGISTRI E REPORTING Schermata nzale Effettuare ordn I me ordn sul portale

Dettagli

* * * Nota inerente il calcolo della concentrazione rappresentativa della sorgente. Aprile 2006 RL/SUO-TEC 166/2006 1

* * * Nota inerente il calcolo della concentrazione rappresentativa della sorgente. Aprile 2006 RL/SUO-TEC 166/2006 1 APAT Agenza per la Protezone dell Ambente e per Servz Tecnc Dpartmento Dfesa del Suolo / Servzo Geologco D Itala Servzo Tecnologe del sto e St Contamnat * * * Nota nerente l calcolo della concentrazone

Dettagli

Comune di Palermo. A.6 Fornitura e sostituzione solenoide di arresto. A.7 Ripristino impianto elettrico comprensivo di

Comune di Palermo. A.6 Fornitura e sostituzione solenoide di arresto. A.7 Ripristino impianto elettrico comprensivo di 1 Comune di Palermo AREA DELLE MANUTENZIONI E PROTEZIONE CIVILE Servizio Protezione Civile e Sicurezza Sede: viale Ercole, 35 90146 Palermo 091.7406226-6700398 091.514526 protezione.civile@comune.palermo.it

Dettagli

Guida di riferimento Approntamento e priming

Guida di riferimento Approntamento e priming Guda d rfermento Approntamento e prmng Prma dell approntamento, procurars seguent materal d consumo. Una sacca/flacone da 500 ml o 1000 ml d soluzone d prmng (NaCl allo 0,9% con 1 U/ml d eparna aggunta).

Dettagli

LA MIA C4 CACTUS Configurata il 13/09/2017

LA MIA C4 CACTUS Configurata il 13/09/2017 LA MIA C4 CACTUS Configurata il 13/09/2017 TOTALE 16 750,00 IVA inclusa Dettagli della tua configurazione: VERSIONE 16 750,00 IVA inclusa MODELLO C4 CACTUS FINITURA FEEL MOTORIZZAZIONE PureTech 75 Manuale

Dettagli

EH SmartView. Una SmartView sui rischi e sulle opportunità. Servizio di monitoraggio dell assicurazione del credito. www.eulerhermes.

EH SmartView. Una SmartView sui rischi e sulle opportunità. Servizio di monitoraggio dell assicurazione del credito. www.eulerhermes. EH SmartVew Servz Onlne d Euler Hermes Una SmartVew su rsch e sulle opportuntà Servzo d montoraggo dell asscurazone del credto www.eulerhermes.t Cos è EH SmartVew? EH SmartVew è l servzo d Euler Hermes

Dettagli

TIPO Listino del 25 11 2015. Fiat Chrysler Automobiles S.p.A. Business Center Italy

TIPO Listino del 25 11 2015. Fiat Chrysler Automobiles S.p.A. Business Center Italy Fiat Chrysler Automobiles S.p.A. Business Center Italy CV fiscali Cilindrata [cm 3 ] Potenza max [kw] Rapporto potenza/tara [kw/t] Neopatentati* Livello Ecologico Emissioni CO 2 [g/km] Consumo combinato

Dettagli

Unità aggraffatrice AMP 3K/40* CE [ ] e Unità aggraffatrice AMP 5K/40* CE [ ] Manuale Cliente

Unità aggraffatrice AMP 3K/40* CE [ ] e Unità aggraffatrice AMP 5K/40* CE [ ] Manuale Cliente Untà aggraffatrce AMP 3K/40* CE 2161400-[ ] e Untà aggraffatrce AMP 5K/40* CE 2161500-[ ] Manuale Clente 409-10204-IT 30 MAG 12 Rev E Manuale Clente MISURE DI SICUREZZA LEGGERE PRIMA DELL USO! 2 1. INTRODUZIONE............................................

Dettagli

CMG CMG RIDUTTORI AD INGRANAGGI CILINDRICI HELICAL GEARBOXES

CMG CMG RIDUTTORI AD INGRANAGGI CILINDRICI HELICAL GEARBOXES Pag. Page Indce Index Caratterstche tecnche Techncal features B2 Desgnazone Desgnaton B2 Lubrfcazone Lubrcaton B3 Carch radal Radal loads B3 Smbologa Symbols B3 Dat tecnc Techncal data B4 Motor applcabl

Dettagli

Unità di controllo della centrale MPC-xxxx-B FPA-1200-MPC. Guida utente

Unità di controllo della centrale MPC-xxxx-B FPA-1200-MPC. Guida utente Untà d controllo della centrale MPC-xxxx-B FPA-1200-MPC t Guda utente 3 t Sommaro Untà d controllo della centrale Sommaro 1 Informazon general 8 1.1 Descrzone de passagg da esegure 8 1.2 Rchamo del menu

Dettagli

Carrelli Elevatori Termici 3.5-5.0 t

Carrelli Elevatori Termici 3.5-5.0 t Carrelli Elevatori Termici 3.5-5.0 t 7FG/7FD www.toyota-forklifts.it Carrelli Elevatori Termici 3.5 t Caratteristiche tecniche principali 02-7FG35 42-7FD35 1.1 Costruttore Toyota Toyota 1.2 Modello 02-7FG35

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Mnstro delle Infrastrutture e de Trasport VISTO l decreto legslatvo 30 aprle 1992, n. 285, come da ultmo modfcato dal decreto legslatvo 18 aprle 2011, n. 59, recante Attuazone delle drettve 2006/126/CE

Dettagli

VTi 68 S&S 1,2. Stop&Start (69) a ,5 a ,5 a A disco ventilati. A disco ventilati A tamburo ,

VTi 68 S&S 1,2. Stop&Start (69) a ,5 a ,5 a A disco ventilati. A disco ventilati A tamburo , CARATTERISTICHE TECNICHE CITROËN C1 e C1 AIRSCAPE MOTORIZZAZIONE VTi 68 VTi 68 S&S 1,2 VTi 68 ETG 1 PureTech 82 1 MOTORE Normativa antinquinamento Tipo Cavalli fiscali - cv Stop&Start N di cilindri - n

Dettagli

Condotto aria-fumi per ecoblock ecotec zeotherm. Istruzioni di montaggio. Istruzioni di montaggio. Per il tecnico abilitato. concentrico Ø 60/100

Condotto aria-fumi per ecoblock ecotec zeotherm. Istruzioni di montaggio. Istruzioni di montaggio. Per il tecnico abilitato. concentrico Ø 60/100 Istruzon d montaggo Per l tecnco abltato Istruzon d montaggo Condotto ara-fum per ecoblock ecotec zeotherm concentrco Ø 60/00 concentrco Ø 80/ sdoppato Ø 80/80 IT Indce Indce Avvertenze sulla documentazone...3.

Dettagli

Nuovo. Renault CAPTUR Serie Limitata EDITION ONE

Nuovo. Renault CAPTUR Serie Limitata EDITION ONE Nuovo Renault CAPTUR Serie Limitata EDITION ONE Nuovo Renault CAPTUR EDITION ONE Stile esclusivo e piacere di guida straordinario: con la Serie Limitata EDITION ONE, Nuovo CAPTUR svela tutto il suo carattere.

Dettagli

Condizionamento srl. catalogo generale 2007. EV Condizionamento srl

Condizionamento srl. catalogo generale 2007. EV Condizionamento srl EV Condzonamento srl EV Condzonamento srl catalogo generale 2007 Magazzno, uffco commercale e ammnstratvo: Va Lucreza Romana, 65/m 00043 Campno (RM) Italy Tel +39 6 79320072 (6 lnee r.a.) Fax +39 6 79320078

Dettagli

Edifici a basso consumo energetico: tra ZEB e NZEB

Edifici a basso consumo energetico: tra ZEB e NZEB Edfc a basso consumo energetco: tra ZEB e NZEB Prof. Ing. Percarlo Romagnon Dpartmento d Progettazone e Panfcazone n Ambent Compless Unverstà IUAV d Veneza Dorsoduro 2206 30123 Veneza perca@uav.t Modell

Dettagli

MANUALE DELLA BICICLETTA BICICLETTA DA STRADA

MANUALE DELLA BICICLETTA BICICLETTA DA STRADA PURE CYCLING MANUALE DELLA BICICLETTA BICICLETTA DA STRADA 1 13 14 2 3 4 5 c a 15 16 17 6 7 8 9 10 11 12 e d b 18 19 20 21 22 23 24 25 Importante! Istruzon d montaggo a pagna 12. Prma della prma uscta

Dettagli

LISTINO PREZZI NOVEMBRE 2008

LISTINO PREZZI NOVEMBRE 2008 F Evolution LISTINO PREZZI NOVEMBRE 2008 Light-Duty Trucks Per informazioni: ISUZU MOTORS LIMITED www.isuzu.it www.isuzu.fr www.isuzu.ch ref. BRO NS - 2008 MIDI EUROPE si riserva il diritto di modificare

Dettagli

MANUALE DELLA BICICLETTA URBAN

MANUALE DELLA BICICLETTA URBAN B PURE CYCLING C MANUALE DELLA BICICLETTA URBAN 1 13 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 e d c a b f 14 15 16 17 18 5 23 19 20 21 22 24 25 26 27 28 La vostra bccletta e questo manuale soddsfano requst della Norma

Dettagli

Componenti resistivi

Componenti resistivi omponent resst www.de.ng.unbo.t/pers/mastr/ddattca.htm (ersone del 3-9-03) Bpol resst Bpolo ressto: componente a due termnal aente equazone caratterstca del tpo f (t), (t), t0 (f funzone generca) L equazone

Dettagli

Carrelli Elevatori Termici t

Carrelli Elevatori Termici t www.toyota-forklifts.it Carrelli Elevatori Termici 2.0-3.5 t Carrelli Elevatori Termici 2.0-2.5 t Caratteristiche tecniche principali 06-8FG20F 06-8FD20F 06-8FG25F 06-8FD25F 1.1 Costruttore TOYOTA TOYOTA

Dettagli

CLIMA BREEZE MODULO A CONDENSAZIONE E AEROTERMO HEATING COOLING GREEN ENERGY RISCALDAMENTO AD ARIA CALDA TECNOLOGIA ED INNOVAZIONE

CLIMA BREEZE MODULO A CONDENSAZIONE E AEROTERMO HEATING COOLING GREEN ENERGY RISCALDAMENTO AD ARIA CALDA TECNOLOGIA ED INNOVAZIONE CLIMA MODULO A CONDENSAZIONE E AEROTERMO RISCALDAMENTO AD ARIA CALDA TECNOLOGIA ED INNOVAZIONE MASSIMA SICUREZZA: ESENTE DA PRATICA VV.F. HEATING COOLING GREEN ENERGY CLIMA : Modulo a condensazone e Aerotermo

Dettagli

COLUMN CL35 VERTICALE SINGOLO

COLUMN CL35 VERTICALE SINGOLO COLMN CL35 VRTICAL SINGOLO I modell COLMN Cl35, sono calorfer n accao a basso contenuto d carbono con element patt perpendcolar al collettore delle dmenson d 35x11 mm. SMPIO D ORDIN Per esegure correttamente

Dettagli

Il diagramma cartesiano

Il diagramma cartesiano Il dagramma cartesano Il pano cartesano Il dagramma cartesano è costtuto da due ass: uno orzzontale, l asse delle ascsse o della varable X, e uno vertcale, l asse delle ordnate o della varable Y. I due

Dettagli

i con : l g e e i r i i t p r m e p s l A Aspiratori Linea D SIGN stetica fficienza conomia Dal 1970 la ventilazione made in Italy concept design

i con : l g e e i r i i t p r m e p s l A Aspiratori Linea D SIGN stetica fficienza conomia Dal 1970 la ventilazione made in Italy concept design con : l a g e r d o n e a! m e p r p t l e h Fa azone c r p s l A Asprator Lnea D SIGN stetca ffcenza conoma concept desgn alte prestazon d eserczo Dal 1970 la ventlazone made n Italy Fa l peno d regal

Dettagli

XD 25-35plus. Carrelli Elevatori Diesel

XD 25-35plus. Carrelli Elevatori Diesel XD 25-35plus Carrelli Elevatori Diesel XD25 plus - XD30 plus - XD35 plus Carrelli Elevatori Diesel 1.2 Modello XD25 plus XD30 plus XD35 plus 1.3 Trazione Diesel Diesel Diesel 1.4 Tipo di guida Operatore

Dettagli

PROVIAMO A VERIFICARE SE...

PROVIAMO A VERIFICARE SE... PROVAMO A VERFCARE SE... CHECK llst PER la VERFCA DEL RSPETTO DE PRNCPAL OBBLGH N MATERA D SCUREZZA E SALUTE SUL lavoro (RF. PCCOL UFFC) Pago 1 d 7 S PRECSA CHE LA CHECK-L1ST D SEGUTO RPORTATA NON PUÒ

Dettagli

TIPO. Listino del Fiat Chrysler Automobiles S.p.A. Business Center Italy

TIPO. Listino del Fiat Chrysler Automobiles S.p.A. Business Center Italy TIPO Fiat Chrysler Automobiles S.p.A. Business Center Italy DIESEL BENZINA TIPO CV fiscali Cilindrata [cm 3 ] Potenza max [kw] Rapporto potenza/tara [kw/t] Neopatentati* Livello Ecologico Emissioni CO

Dettagli

PROBLEMA DI SCELTA FRA DUE REGIMI DI

PROBLEMA DI SCELTA FRA DUE REGIMI DI PROBLEMA DI SCELTA FRA DUE REGIMI DI CAPITALIZZAZIONE Prerequst: legge d captalzzazone semplce legge d captalzzazone composta logartm e loro propretà dervate d una funzone pendenza d una curva n un punto

Dettagli

Equipaggiamenti di serie

Equipaggiamenti di serie Nuova Golf R Equipaggiamenti di serie Interni - Bracciolo centrale anteriore con vano portaoggetti, bocchette di aerazione, portabicchieri posteriori con cuciture Artgrey - Bracciolo centrale posteriore

Dettagli

Caldaia a condensazione. ModuPower Installazione e istruzioni d uso Per installatore

Caldaia a condensazione. ModuPower Installazione e istruzioni d uso Per installatore Caldaa a condensazone ModuPower 310-610 Installazone e struzon d uso Per nstallatore Drtt d autore Tutte le nformazon rportate n questo documento tecnco, così come dsegn e le descrzon tecnche da no mess

Dettagli

KB t. Carrelli Elevatori Diesel KB25 KB30 KB35

KB t. Carrelli Elevatori Diesel KB25 KB30 KB35 La forza. Del pensiero. KB 2.5-3.5 t Carrelli Elevatori Diesel KB25 KB30 KB35 KB25 KB30 KB35 Carrelli Elevatori Diesel 1.1 Costruttore KION BAOLI KION BAOLI KION BAOLI 1.2 Modello KB25 KB30 KB35 1.3 Trazione

Dettagli

AVVERTENZA. Si raccomanda, dopo la prima o seconda ora di utilizzo in fuoristrada, di controllare tutti i serraggi con particolare attenzione a:

AVVERTENZA. Si raccomanda, dopo la prima o seconda ora di utilizzo in fuoristrada, di controllare tutti i serraggi con particolare attenzione a: RR 250-300 2T Grazie per la fiducia accordata e buon divertimento. Con questo libretto abbiamo voluto darle le informazioni necessarie per un corretto uso e una buona manutenzione della Sua moto. dati

Dettagli

MANUALE DELL UTILIZZATORE DELLA BICICLETTA IL PRESENTE MANUALE È CONFORME ALLE NORMATIVE EN 14764. Where American is made.

MANUALE DELL UTILIZZATORE DELLA BICICLETTA IL PRESENTE MANUALE È CONFORME ALLE NORMATIVE EN 14764. Where American is made. Where Amercan s made. MANUALE DELL UTILIZZATORE DELLA BICICLETTA IL PRESENTE MANUALE È CONFORME ALLE NORMATIVE EN 14764 2012 SHINOLA Detrot LLC. Tutt drtt rservat IMPORTANTE Il presente manuale contene

Dettagli

Gamma di prodotti [03/2013]

Gamma di prodotti [03/2013] Gamma d prodott IT [03/203] Contenut Contatto 3 Artcol per carrozzer Sgabello con cassetto 6 Carrello per montaggo sotto auto 6 Carrello sgabello 6 Supporto per verncatura 8 Fltro per verncare 8 Overall

Dettagli

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it Soluzon per lo scarco dat da tachgrafo nnovatv e facl da usare http://dtco.t Downloadkey II Moble Card Reader Card Reader Downloadtermnal DLD Short Range and DLD Wde Range Qual soluzon ho a dsposzone per

Dettagli

Manuale d uso. Per l utente. Manuale d uso VAI WN VAI WN VAI WN VAI WN. Unità A Parete

Manuale d uso. Per l utente. Manuale d uso VAI WN VAI WN VAI WN VAI WN. Unità A Parete Manuale d uso Per l utente Manuale d uso VAI 6-05 WN VAI 6-035 WN VAI 6-050 WN VAI 6-065 WN Untà A Parete IT ÍNDICE Istruzon d scurezza...3. Smbol utlzzat...3. Utlzzo conforme dell'untà...3 Condzon operatve

Dettagli

CATALOGO 2015/16 - REV.01

CATALOGO 2015/16 - REV.01 CATALOGO 2015/16 - REV.01 N D C E P R O D O T T O CAP. 1 PAG. 8 BARRERE D ARA TANGENZAL RESDENZAL AD ASPRAZONE SUPERORE O FRONTALE BARRERE D ARA RESDENZAL CAP. 2 PAG. 15 BARRERE D ARA TANGENZAL RESDENZAL

Dettagli

KB Carrelli Elevatori Diesel KB15 KB18 KB20 KB25 KB30 KB35

KB Carrelli Elevatori Diesel KB15 KB18 KB20 KB25 KB30 KB35 La forza. Del pensiero. KB 1.5-3.5 Carrelli Elevatori Diesel KB15 KB18 KB20 KB25 KB30 KB35 KB15 KB18 KB20 KB25 KB30 KB35 Carrelli Elevatori Diesel 1.1 Costruttore KION BAOLI KION BAOLI 1.2 Modello KB15

Dettagli

Collegate la vostra lavastoviglie con il futuro.

Collegate la vostra lavastoviglie con il futuro. ollegate la vostra lavastovgle con l futuro. Home onnect. Una pp per tutto. Home onnect è la prma pp che lava, ascuga, rscacqua, cuoce al forno, fa l caffè e guarda nel frgorfero al posto vostro. vers

Dettagli

RICHIAMI SULLA RAPPRESENTAZIONE IN COMPLEMENTO A 2

RICHIAMI SULLA RAPPRESENTAZIONE IN COMPLEMENTO A 2 RICHIAMI SULLA RAPPRESENTAZIONE IN COMPLEMENTO A La rappresentazone n Complemento a Due d un numero ntero relatvo (.-3,-,-1,0,+1,+,.) una volta stablta la precsone che s vuole ottenere (coè l numero d

Dettagli

pfabufp=ó=fåíê~çê~ä fëíêìòáçåá=ééê=äûìëç= fí~äá~åç

pfabufp=ó=fåíê~çê~ä fëíêìòáçåá=ééê=äûìëç= fí~äá~åç pfabufp=ó=fåíê~çê~ä fëíêìòáçåá=ééê=äûìëç= fí~äá~åç Srona Dental Systems GmbH Istruzon per l uso SIDEXIS Intraoral Gentle clente La rngrazamo per l acqusto del Suo appareccho per radografe ntraoral della

Dettagli

Modello del Gruppo d Acquisto

Modello del Gruppo d Acquisto InVMall - Intellgent Vrtual Mall Modello del Gruppo d Acqusto Survey L attvtà svolta per la realzzazone dell attvtà B7 Defnzone del Gruppo d Acqusto e de Relatv Algortm d Inferenza, prevsta dal captolato

Dettagli

Progetto di travi in c.a.p isostatiche Il tracciato del cavi e il cavo risultante

Progetto di travi in c.a.p isostatiche Il tracciato del cavi e il cavo risultante Unverstà degl Stud d Roma Tre - Facoltà d Ingegnera Laurea magstrale n Ingegnera Cvle n Protezone Corso d Cemento Armato Precompresso A/A 2015-16 Progetto d trav n c.a.p sostatche Il traccato del cav e

Dettagli

Bipoli resistivi. (versione del ) Bipoli resistivi

Bipoli resistivi.  (versione del ) Bipoli resistivi Bpol resst www.de.ng.unbo.t/pers/mastr/ddattca.htm (ersone del 6--0) Bpol resst Bpolo ressto: componente a due termnal aente equazone caratterstca del tpo f (t), (t), t0 (f funzone generca) L equazone

Dettagli