NEWSLETTER N 4 DEL 23/02/2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NEWSLETTER N 4 DEL 23/02/2015"

Transcript

1 NEWSLETTER N 4 DEL 23/02/2015 SOMMARIO: Il portale e.commerce per i Soci CNA Torino - RIUNIONE CON LE IMPRESE ADERENTI AL PROGETTO - Martedì 3 marzo 2015, ore 21, in via Millio 26, Torino Incontro CNA di Roma, con il Viceministro Carlo Calenda, martedì 3 marzo 2015 SAVE THE DATE Accoglienza turistica per i grandi eventi a Torino, corso di formazione gratuita promozione CNA Torino in collaborazione con la Città di Torino La Manifattura italiana in vetrina per i grandi eventi 2015: 1. Sacra Sindone, 200 anni di don Bosco, EXPO 2015; 2. E.commerce: nasce la piattaforma CNA (scadenza 28 febbraio 2015) CONVENZIONE AI SOCI CNA PER RICERCA E SELEZIONE PERSONALE: Sogerium, consulenza direzionale per la gestione delle risorse umane e ricerca & selezione di personale qualificato Bollette elettriche Mise: nel 2015 le Pmi risparmieranno 1,7 mld. CNA: "Bene. Ma è solo il primo passo per ridurre il gap con le imprese europee" "Uno sforzo di sistema per spingere le Pmi all'estero", intervista al Segretario generale della CNA Sergio Silvestrini dal Corriere Economia IVA agevolata Marina Resort - Comunicazione del Ministero Infrastrutture e Trasporti INTERNAZIONALIZZAZIONE: Incontri b2b in Azerbaijan, Baku 4-7 maggio 2015 (Scadenza 27 febbraio) Nuove tecniche e strumenti per competere all'estero: focus settore Bianco e Freddo-Torino, 5 marzo 2015 (Scadenza 27 febbraio) Focus Microimprese-Servizio di accompagnamento commerciale sui mercati esteri (Scadenza 27 febbraio)

2 Mipim - Cannes, marzo 2015 (Scadenza 27 febbraio) Dubai Design District: la nuova Free Zone di Dubai dedicata al design, all'arte e alla moda I rischi nell'esportazione con riserva di proprietà TopTech & Trade - Febbraio 2015 Il Project Management come leva per lo sviluppo aziendale nei mercati esteri - Torino, 10 e 11 marzo e dal 17 al 20 marzo 2015 (Scadenza 3 marzo) Progetto Interregionale "Lusso in Russia" (Scadenza 16 marzo) Ifsec International - Londra, giugno 2015 (Scadenza 25 febbraio) Singapore International Jewelry Expo - Singapore, 2-5 luglio 2015 (Scadenza 10 marzo) I Crediti Documentari: caratteristiche e gestione operativa - Torino, 24 marzo 2015 (Scadenza 23 marzo) THE BIG 5 - Dubai, novembre 2015 (Scadenza 27 febbraio) Colombia Cile: seminari settoriali, workshop e incontri b2b, aprile 2015 (Scadenza 1 marzo) Mouldex - Automotive Engineering (Chennai, 7-9 luglio 2015) Spinexpo - Shanghai, 9-11 marzo 2015 (Scadenza 25 febbraio) CNA ServiziPiù Accordo CITROËN Come realizzare una presenza stabile negli Stati Uniti - Focus automotive e agroalimentare Torino, 4 marzo Centro Congressi Torino Incontra (Scadenza 3 marzo)

3 Il portale e.commerce per i Soci CNA Torino - RIUNIONE CON LE IMPRESE ADERENTI AL PROGETTO - Martedì 3 marzo 2015, ore 21, in via Millio 26, Torino Al fine di illustrare il funzionamento del nuovo portale ecommerce generato dalla CNA Torino al servizio dei propri Soci imprenditori e le nuove iniziative messe in campo a sostegno della manifattura italiana per consentire ad artigiani e piccole imprese di cogliere le opportunità commerciali innescate dai grandi eventi in programma a livello nazionale e locale è convocata una riunione per il giorno: Martedì 3 marzo 2015, ore 21 presso il Salone Carbotta, in via Millio 26, Torino con il seguente ordine del giorno: Illustrazione del nuovo portale ecommerce per i Soci CNA (http://www.impreseatorino.it/) Presentazione del primo negozio virtuale attivato a scopo illustrativo Funzionamento del portale ecommerce e inserimento di testi e immagini Modalità di pagamento e consegna delle merci (convenzione con BRT corriere espresso) Integrazione del portale ecommerce con i portali e con i siti web delle imprese aderenti al progetto e Implementazioni in corso del sito web (nuove sezioni in lingua straniera) Nuovi servizi per i Soci CNA: sito web aziendale, sviluppo delle relazioni sui social network Presenza commerciale coordinata da CNA a Milano durante Expo 2015 Servizi per l export in Repubblica Moldova-Romania, Repubblica Ceca, Polonia, Svezia, Germania Varie ed eventuali N.B. Durante l incontro verrà presentato il sistema EBAP (Ente Bilaterale per l Artigianato Piemontese) relativamente alle prestazioni a favore delle imprese artigiane e dei loro dipendenti. Per ulteriori informazioni contattare: Responsabile del progetto I Love IT: Vitaliano Alessio Stefanoni, tel , Responsabile servizi export CNA: Stefano Busi, Ufficio Export CNA, tel ,

4 Incontro CNA di Roma, con il Viceministro Carlo Calenda, martedì 3 marzo 2015 SAVE THE DATE SAVE THE DATE TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership) Il negoziato di libero scambio UE USA

5 La CNA Nazionale organizza per il prossimo 3 Marzo a Roma, presso l Auditorium della sede nazionale CNA in Piazza M. Armellini, 9/A (h.10,30-13,30), un confronto con il ViceMinistro Sviluppo Economico Carlo Calenda e rappresentanti delle Autorità europee e statunitensi competenti per approfondire contenuti e obbiettivi del negoziato attualmente in corso tra USA e UE sul TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership) per un accordo di libero scambio e comprenderne implicazioni e opportunità per le nostre piccole imprese (ad es. in materia di dazi doganali, barriere tariffarie, armonizzazione degli standard tecnici, ecc.). Già nei giorni scorsi, abbiamo segnalato alcune specifiche problematiche di settore agli organizzatori. Ora viene richiesto di collaborare ulteriormente invitando le imprese a rispondere ad una breve indagine, le cui risultanze costituiranno parte integrante del confronto del 3 Marzo. Come sempre il sistema di rilevazione garantisce l assoluta privacy e le informazioni raccolte saranno utilizzate esclusivamente in forma anonima e aggregata. Per partecipare clicca qui al seguente link: https://it.surveymonkey.com/r/?sm=p7nfua2b5woikdq4mrfkbv5/vdf8d0tmncy4y8yperq= QUALI PROSPETTIVE PER LE IMPRESE? 3 Marzo 2015 h 10,30 AUDITORIUM CNA - Piazza M. Armellini 9 A Roma con la partecipazione del Viceministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda. Per informazioni: Stefano Busi, Unione Produzione CNA Torino, al numero 011/ ,

6 Accoglienza turistica per i grandi eventi a Torino, corso di formazione gratuita promozione CNA Torino in collaborazione con la Città di Torino CNA Torino, su invito della Città di Torino, promuove la partecipazione delle aziende artigiane, commerciali e piccolo industriali ai corsi per l accoglienza turistica dei visitatori che accorreranno a Torino per i grandi eventi in programma nel 2015: Ostensione della Sacra Sindone, Expo 2015, 200 anni di San Giovanni Bosco. I corsi rappresentano un momento importante di trasmissione di cultura d impresa e daranno un valore aggiunto ai titolari d impresa e loro collaboratori che vi parteciperanno. I corsi sono assolutamente gratuiti ma con frequenza obbligatoria. I posti sono limitati e le aziende che si iscriveranno sono tenute ad assicurare la partecipazione a tutte e tre le lezioni previste Sono in calendario in questa prima fase due corsi che tengono conto delle diverse esigenze delle imprese, in relazione ai giorni di chiusura. Il corso n 1 si svolgerà per tre lunedì pomeriggio di fila, il corso n 2 per tre martedì sera di fila. Possono iscriversi tutte le aziende che operano sul territorio della Città di Torino: dall acconciatore alla pasticceria, dal ristoratore alla sartoria al negozio di abbigliamento, etc. I corsi si svolgeranno in una location nel centro di Torino ancora da definire e scelta dalla Città di Torino e rappresentano una opportunità unica per essere messi al corrente di tutte le opportunità commerciali che si creeranno in relazione ai molti eventi che si svolgeranno quest anno a Torino, anche di carattere sportivo essendo quest anno la città Capitale Europea dello Sport. Saranno prese in esame solo le prime 100 candidature che perverranno in CNA Per ulteriori informazioni contattare: Responsabile del progetto I Love IT: Vitaliano Alessio Stefanoni, tel , Responsabile servizi export CNA: Stefano Busi, Ufficio Export CNA, tel , Di seguito troverete la scheda di adesione al progetto.

7 Scheda di adesione La Città di Torino per i Grandi eventi 2015 Corso gratuito per l accoglienza turistica RESTITUIRE LA SCHEDA COMPILATA VIA FAX ALLO OPPURE via a Azienda Attività Nome e Cognome Titolare P. IVA N. Registro Imprese NOO N. Iscrizione Albo Artigiano Eccellenza Artigiana SI Indirizzo Cap Città Tel. Cel. Sito Internet Desidero partecipare a uno dei seguenti due corsi della durata di tre giorni, con frequenza obbligatoria e rilascio di attestato di partecipazione finale da parte della Città di Torino: Corso n 1, tre lunedì di seguito 16, 23, 30 marzo 2015 (orario 15-17) Corso n 2, tre martedì di seguito: SI 17, 24, 31 marzo 2015 (orario ) SI Le aziende devono essere in regola con la quota associativa per il 2015 Nel rispetto della legge sulla privacy (Dlgs 196/2003) i dati personali inseriti nella presente scheda di adesione saranno gestiti da CNA Associazione Provinciale di Torino ai fini del progetto e potranno quindi essere diffusi pubblicamente per tutte le azioni promozionali inerenti il progetto. Acconsento (Firma) Data Informazioni: CNA Torino, Vitaliano Alessio Stefanoni, tel

8 La Manifattura italiana in vetrina per i grandi eventi 2015: 1. Sacra Sindone, 200 anni di don Bosco, EXPO 2015; 2. E.commerce: nasce la piattaforma CNA (scadenza 28 febbraio 2015) Ecco alcuni nuovi servizi di comunicazione in ambito web che possono dare alle piccole imprese una marcia in più per essere visibili. Tre in estrema sintesi sono i servizi che vi proponiamo, a tariffa modulata come da allegato, alle imprese associate e non associate: Booking Piemonte, il nuovo portale regionale per la promozione dell incoming turistico; il nuovo portale di ecommerce della CNA che consentirà alle imprese di dotarsi a costo contenuto di un negozio on-line (con tariffa promozionale fino al 28 febbraio 2015); una vetrina sui portali multiprodotto ILove IT (http://www.ilove-it.org/) e Laboratorio Valsusa (http://www.laboratoriovalsusa.it/) per la promozione della manifattura italiana e, nello specifico, del territorio e dei giacimenti culturali della Valle di Susa. A questi servizi viene affiancata la proposta di creazione di un sito web a tariffa popolare per tutte le imprese associate che non ne sono ancora dotate o che hanno un sito web di scarsa qualità. Il servizio sarà fornito dall Ufficio comunicazione, sulla base delle schede di adesione. Per quanto riguarda Expo 2015, infine, CNA può già offrire alle imprese a condizioni molto interessanti l opportunità di esporre e vendere a Milano nel periodo dell Expo nei locali della CNA Milano, collocati nell area del fuori Salone (corso Tortona-corso Savona). Altre iniziative sono allo studio su Torino e vi saranno prontamente comunicate. SPECIALE PROMOZIONI: NON Soci CNA Adesione alla CNA Torino (195 euro ditta individuale, 221 euro società di persone da 2 soci in su, 400 euro piccola industria) Adesione al portale web I Love IT (www.ilove-it.org) per la promozione dell impresa in Italia e all estero in occasione di EXPO 2015 oppure al portale (per le imprese di territorio) Adesione a Booking Piemonte con spazio vetrina collegato al sito web aziendale Corso di formazione di 2 ore sull uso dei social network e la promozione attiva dell impresa sul web (da svolgersi in orario serale) Costo totale 105,00 euro più IVA + TESSERA CNA Solo Booking, euro più Iva + TESSERA CNA Solo I Love IT o Laboratorio Valsusa, euro più Iva + TESSERA CNA Solo corso di formazione, euro più Iva + TESSERA CNA

9 SOCI CNA Adesione a Booking Piemonte con spazio vetrina collegato al sito web aziendale Adesione al portale web I Love IT in occasione di EXPO 2015 (www.ilove-it.org) per la promozione dell impresa in Italia e all estero oppure al portale (per le imprese di territorio) Corso di formazione di 2 ore sull uso dei social network e la promozione attiva dell impresa sul web (da svolgersi in orario serale) Costo totale 180,00 euro + Iva Solo Booking, euro + Iva Solo I Love IT o Laboratorio Valsusa, euro + Iva Solo corso di formazione, euro + Iva Costruzione sito web aziendale (Soci CNA) Per le aziende che non hanno un sito web: 300,00 euro più Iva per la creazione del sito + le spese di registrazione del dominio E.COMMERCE SPECIAL PRICE (Soci CNA) Per le imprese che desiderano entrare nel nuovo portale e.commerce CNA che prevede anche l attivazione di un negozio on-line sul sito web aziendale, il costo è di soli 250 euro + Iva OFFERTA VALIDA FINO AL 28 FEBBRAIO 2015 (salvo diversa comunicazione). Al termine della promozione e fino al 31 dicembre 2015 il costo sarà di 500 euro + Iva In allegato troverete le schede dei Progetti e i moduli di adesione. Per ulteriori informazioni contattare: Stefano Busi al numero 011/ , Vitaliano Alessio Stefanoni, tel ,

10 Scheda di adesione Il web al servizio delle imprese per i grandi eventi Sacra Sindone, 200 anni don Bosco, Expo 2015 RESTITUIRE LA SCHEDA COMPILATA VIA FAX ALLO OPPURE via a entro il 28 febbraio 2015 Azienda Attività Nome e Cognome Titolare P. IVA N. Registro Imprese NO N. Iscrizione Albo Artigiano Eccellenza Artigiana SI Indirizzo Cap Città Tel. Cel. Sito Internet Adesione ad I Love IT o a Laboratorio Valsusa (80,00 euro + Iva) SI No Adesione a Booking Piemonte (80,00 euro + Iva) SI No Corso di formazione Internet e i social network per l impresa (80,00 euro + Iva) SI No Pacchetto completo con tutti i servizi (180,00 euro + Iva) SI No Sono interessato alla piattaforma ecommerce della CNA (250,00 euro + Iva) Sono interessato a un nuovo sito web per la mia impresa (300,00 euro + Iva) SI No SI No Tariffe riservate ai Soci CNA in regola con le quote 2015 Nel rispetto della legge sulla privacy (Dlgs 196/2003) i dati personali inseriti nella presente scheda di adesione saranno gestiti da CNA Associazione Provinciale di Torino ai fini del progetto e potranno quindi essere diffusi pubblicamente per tutte le azioni promozionali inerenti il progetto. Acconsento (Firma) Data Informazioni: CNA Torino, Vitaliano Alessio Stefanoni, tel

11 PROMOZIONE EXPO MILANO 2015: UNICI per EXPO 2015, il fuori Expo a Milano Premesso che dopo lunga e attenta analisi è apparso evidente che all interno dell area dell EXPO non vi sono le condizioni per offrire adeguati spazi commerciali con costi accessibili alle piccole imprese, CNA propone l allestimento di uno spazio espositivo presso la propria sede milanese di via Savona 52 (nel distretto Tortona-Savona protagonista del Fuori Salone del Mobile di Milano). Il progetto UNICI per EXPO 2015 viene realizzato per promuovere e commercializzare i prodotti dell eccellenza artigianale italiana in un contesto unico qual è la città di Milano in occasione dell Expo. Tariffa speciale per i Soci CNA - COSTO SPAZIO ESPOSITIVO e SERVIZI CONNESSI Circa 6mq (3x2) per impresa per cinque giorni di esposizione dal giovedì al lunedì (mercoledì allestimento stand e martedì disallestimento). L allestimento prevede: luci, sgabello-sedie, colonnina espositiva e desk con antina e serratura. Quota di partecipazione a singolo spazio espositivo: - Mese di maggio 2015: 1.400,00 + IVA - Mese di giugno 2015: 1.400,00 + IVA - Mese di luglio 2015: 1.200,00 + IVA - Mese di agosto 2015: NON PREVISTO (salvo richieste specifiche e costi da valutare) - Mese di settembre 2015: 1.200,00 + IVA - Mese di ottobre 2015: 1.400,00 + IVA - In caso di vendita al pubblico, royalty 10% sul venduto La quota d iscrizione comprende: - Uso dell area dello stand, servizio di guardiania, pulizia generale di base, illuminazione, ricevimento visitatori, riscaldamento-aria condizionata, estintori, assicurazione, comunicazione - Adesione a Booking Piemonte con spazio vetrina collegato al sito web aziendale - Adesione al portale web I Love IT (www.ilove-it.org) per la promozione dell impresa in Italia e all estero in occasione di EXPO 2015 oppure al portale (per le imprese di territorio) - Corso di formazione di 2 ore sull uso dei social network e la promozione attiva dell impresa sul web (da svolgersi in orario serale)

12 SERVIZI PER L'EXPORT A MISURA DI PICCOLA IMPRESA Sono in fase di sviluppo a cura dell'ufficio Export della CNA percorsi di avvicinamento delle piccole imprese ai seguenti paesi esteri: Svezia Germania Polonia Repubblica Ceca Romania Repubblica Moldova Isola di Jersey Soluzioni a partire da 300,00 euro + Iva per i Soci CNA. TERMINI DI PAGAMENTO - Anticipo di 200 euro + Iva in occasione della restituzione della scheda di adesione compilata - Acconto di 360 euro + Iva alla sottoscrizione del contratto che dovrà avvenire entro e non oltre il 28/02/ Saldo entro il 30/3/2015 per il periodo di esposizione maggio giugno luglio - Saldo entro il 30/6/2015 per il periodo di esposizione settembre ottobre LA COMUNICAZIONE Nella quota di partecipazione sono compresi i costi di comunicazione che prevedono: - Evento segnalato nel palinsesto di EXPO IN CITTÀ - Ufficio stampa dedicato con conferenza stampa di presentazione del progetto - Sito web dedicato all evento, comunicazione tramite social media e portali web ilove-it.org, impreseatorino.it, slowfashionitalia.it e laboratoriovalsusa.it - Presenza sul portale on-line del distretto TORTONA-SAVONA - Presenza dell evento sull app e guida CHINA TO ITALY - Presenza dell evento sull app e portale MY EXPO 2015

13 Scheda di adesione EXPO MILANO Esposizione collettiva durante Expo 2015 RESTITUIRE LA SCHEDA COMPILATA VIA FAX ALLO OPPURE via a entro il 28 febbraio 2015 Azienda Attività Nome e Cognome Titolare P. IVA N. Registro Imprese NO N. Iscrizione Albo Artigiano Eccellenza Artigiana SI Indirizzo Cap Città Tel. Cel. Sito Internet Periodo di esposizione (barrare): maggio I giugno I luglio I settembre I Verserò a CNA Torino 200 euro + IVA alla restituzione della presente scheda ottobre I SI Verserò l acconto di euro 360,00 + IVA alla sottoscrizione del contratto entro il 28 febbraio 2015 Verserò il saldo entro il 30 marzo 2015 per il periodo di esposizione maggio-giugnoluglio Verserò saldo entro il 30 giugno 2015 per il periodo di esposizione settembresi ottobre No Sono interessato alla piattaforma ecommerce della CNA (250,00 euro + Iva) Sono interessato a un nuovo sito web per la mia impresa (300,00 euro + Iva) SI No Queste tariffe sono riservate ai Soci CNA in regola con le quote 2015 Nel rispetto della legge sulla privacy (Dlgs 196/2003) i dati personali inseriti nella presente scheda di adesione saranno gestiti da CNA Associazione Provinciale di Torino ai fini del progetto e potranno quindi essere diffusi pubblicamente per tutte le azioni promozionali inerenti il progetto. Acconsento (Firma) Data Informazioni: CNA Torino, Vitaliano Alessio Stefanoni, tel

14 2. E.commerce: nasce la piattaforma CNA - Ultimi posti disponibili (scadenza 28 febbraio 2015) Potente strumento di lavoro offerto ai Soci a tariffa promozionale CNA Torino sta realizzando una piattaforma di e.commerce modulare e flessibile al servizio delle imprese associate. La piattaforma integrerà i tre siti web (per l estero, e Sarà, inoltre, raggiungibile dal nuovo portale e dal sito web ufficiale della CNA Torino (http://www.cna-to.it/) e potrà essere integrata, gratuitamente, sui siti web di tutte le prime 30 aziende associate CNA che aderiranno al progetto ad un costo estremamente competitivo (250 euro + Iva) pari a circa 10 volte meno di quello normalmente offerto sul mercato. Al termine della promozione e fino al 31 dicembre 2015 il costo sarà di 500 euro + IVA. Questo è possibile grazie ad un contributo della Camera di commercio di Torino e all innovativa tecnologia sviluppata dalla Soltec Srl di Chieri, fornitore scelto dalla CNA Torino per questo servizio. La nuova piattaforma di e.commerce consentirà anche alle imprese aderenti, guidate da CNA Torino, di avviare esperienze commerciali in alcuni paesi europei nei quali sono già stati avviati contatti negli ultimi tempi ed in primis in Germania, Moldavia, Polonia, Repubblica Ceca, Romania e Svezia. A questo proposito, il portale è in fase di aggiornamento con sezioni dedicate nelle lingue dei paesi europei nei quali si andrà ad operare e si renderanno presto disponibili pagine vetrina in lingua per le aziende interessate. Per ulteriori informazioni contattare: Progetto e.commerce: Vitaliano Alessio Stefanoni, tel , Progetti commerciali all estero: Stefano Busi, Ufficio Export CNA, tel , Di seguito troverete la scheda di adesione al progetto.

15 Scheda di adesione PORTALE ECOMMERCE ecom.impreseatorino.it RESTITUIRE LA SCHEDA COMPILATA VIA FAX ALLO OPPURE via a entro il 28 febbraio 2015 Azienda Attività Nome e Cognome Titolare P. IVA N. Registro Imprese NO N. Iscrizione Albo Artigiano Eccellenza Artigiana SI Indirizzo Cap Città Tel. Cel. Sito Internet Verserò una tantum l importo di 250 euro + IVA (305 euro) Presenterò al Comune dove ha sede la mia impresa la modulistica SCIA per la SI SI vendita on-line e all Asl competente se vendo prodotti alimentari di mia produzione Mi doterò del VIES presso l Agenzia delle Entrate per la vendita all interno dell Ue SI Sono interessato ad una convenzione CNA con un corriere espresso SI CNA è a disposizione delle imprese aderenti al portale per supportarle nelle comunicazioni ai Comuni e alle Asl necessarie per l apertura del negozio on-line (servizio a pagamento) Non sono previsti costi di gestione annuale del servizio Nel rispetto della legge sulla privacy (Dlgs 196/2003) i dati personali inseriti nella presente scheda di adesione saranno gestiti da CNA Associazione Provinciale di Torino ai fini del progetto e potranno quindi essere diffusi pubblicamente per tutte le azioni promozionali inerenti il progetto. Acconsento (Firma) Data Informazioni: CNA Torino, Vitaliano Alessio Stefanoni, tel

16 CONVENZIONE AI SOCI CNA PER RICERCA E SELEZIONE PERSONALE: Sogerium, consulenza direzionale per la gestione delle risorse umane e ricerca & selezione di personale qualificato Lo Studio Sogerium, Consulenza Direzionale per la gestione delle Risorse Umane e Ricerca & Selezione di Personale Qualificato, nasce a fine 2006 e in poco tempo è riuscito a conquistare la fiducia del mondo aziendale grazie alla professionalità dei suoi consulenti, alla concretezza e rapidità di esecuzione dei progetti proposti, alla certezza dei costi ed alla loro assoluta economicità in rapporto all alta qualità dei servizi offerti. La sua ragione di essere si fonda sul convincimento che, oggi più che mai, il vero vantaggio competitivo di un impresa risieda nel suo capitale più importante: le Persone. Il suo obiettivo è dunque quello di aiutare le aziende, in particolare di piccole e medie dimensioni, a sviluppare la loro competitività attraverso la realizzazione di adeguate, moderne e concrete SOluzioni per la GEstione delle loro RIsorse UMane. Questo significa affiancarle, nelle vesti di un vero e proprio Business Partner e non di un fornitore di servizi, nella realizzazione di mirati interventi di Consulenza finalizzati alla crescita della motivazione e del senso di soddisfazione ed appartenenza dei collaboratori e nella ricerca e selezione dei migliori profili di impiegati direttivi, quadri e dirigenti. Oggi Sogerium sviluppa la sua presenza operativa in tutto il Nord e parte del Centro Italia e offre alle aziende la possibilità di avvalersi gratuitamente di un analisi propedeutica della loro funzione Risorse Umane. Sogerium offre ai Soci CNA una gamma di sconti fino al 25% sui propri onorari. Per ulteriori informazioni: Sogerium, Riccardo Laera, Piacenza, tel ,

17 Bollette elettrichemise: nel 2015 le Pmi risparmieranno 1,7 mld. CNA: "Bene. Ma è solo il primo passo per ridurre il gap con le imprese europee" Per le piccole e medie imprese sembrano arrivare i primi segnali positivi in termini di riduzione del costo dell'elettricità, almeno secondo le stime ufficiali diffuse dal Mise. Secondo il Ministero dello Sviluppo economico, se tutto girerà per il verso giusto, famiglie e imprese potranno risparmiare nel 2015 fino a 2,7 miliardi sulle bollette elettriche: 1,7 le Pmi e un miliardo i consumatori. La riduzione, in base a queste stime, deriverebbe per buona parte dal cosiddetto taglia bollette, emanato lo scorso agosto nell'ambito del dl competitività. Un provvedimento, lo ricordiamo, molto discusso. Infatti, se da un lato, ha avuto il pregio di intervenire per la prima volta alleggerendo le Pmi dal costo dell'elettricità, dall'altro ha reperito gran parte delle risorse con l'ennesimo intervento retroattivo sugli incentivi alle rinnovabili. Dalle stime del Mise ci si aspetta, con solo riferimento al taglia bollette, un risparmio tra l'8 e il 10 % per circa imprese. A questi, si aggiungerebbero, sempre secondo le stime, ulteriori risparmi derivanti dal calo del petrolio e da altre misure operative o ancora da attuare. Secondo via Veneto dal decreto Competitività deriveranno risparmi per un totale di circa 1,2 miliardi. Il grosso arriverà dal nuovo regime previsto per gli impianti di produzione energetica dal fotovoltaico: 600 milioni per la rimodulazione del meccanismo di pagamento e 420 milioni per la riorganizzazione degli incentivi. Voci minori riguardano invece l'estensione della platea di soggetti tenuti al pagamento degli oneri di sistema, estesi all'energia autoprodotta e autoconsumata (70 milioni), gli oneri di funzionamento del Gse 'spostati' a carico dei beneficiari degli incentivi (30 milioni), la cancellazione dello sconto per i dipendenti del settore elettrico (23 milioni) e la rimodulazione delle agevolazioni per le Fs (80 milioni). Tra le altre misure già operative ci sono la riduzione dei benefici al sistema di interrompibilità (140 milioni), la riduzione dei benefici al Vaticano (1,5 milioni), la riduzione della spesa per i certificati verdi (456 milioni) e le risoluzioni anticipate per le convenzioni Cip6, da cui è atteso un risparmio di 614 milioni, ma solo se non ci saranno ulteriori richieste, per le quali c'è tempo fino al 30 settembre. Della lista, infine, fanno parte anche due misure in corso di attuazione: la rimodulazione degli incentivi alle altre rinnovabili e il trasferimento a beneficio delle tariffe di 104 milioni di extragettito della Robin Tax. Da tutto ciò, conclude il ministero, si potrà dunque arrivare a un risparmio totale fino a 2,7 miliardi. Gli effetti di alcune di queste misure, insieme al calo del prezzo del petrolio, si sono già visti a partire dal primo gennaio, con le tariffe elettriche stabilite per il mercato tutelato (vale a dire la maggioranza di famiglie e pmi) dall'autorità per l'energia il 29 dicembre scorso: per l'elettricità, infatti, è stata decisa una riduzione del 3%. Non si può che valutare positivamente questi risparmi per le piccole imprese, per le quali, è bene ricordarlo, il costo dell'elettricità aveva raggiunto livelli quasi insostenibili. Questa misura, però, non può restare isolata.

18 Riduzioni delle bollette nell'ordine del 10% devono essere solo il primo passo, tenuto conto che il gap di costo che le PMI sopportano rispetto ai principali competitor europei supera il 30%. Inoltre, è evidente che un numero rilevante di piccole e medie imprese sono rimaste fuori dalle agevolazioni del taglia bollette, pur sostenendo esse stesse costi energetici rilevanti. Bene, dunque, questi primi risparmi, ma il tema del costo dell'energia deve essere ulteriormente affrontato, ridefinendo complessivamente la politica energetica nazionale che, negli ultimi anni, si è mossa con interventi spot, volti ad affrontare situazioni emergeziali piuttosto che sulla base di una strategia solida con al centro gli obiettivi di competitività dei mercati, contenimento dei costi, sostenibilità. Notizia del 9 febbraio 2015, articolo presente al seguente link: Per informazioni: Stefano Busi, Unione Produzione CNA Torino, al numero 011/ ,

19 "Uno sforzo di sistema per spingere le Pmi all'estero", intervista al Segretario generale della CNA Sergio Silvestrini dal Corriere Economia

20 "Negli ultimi dodici mesi il valore dell'euro è diminuito quasi del 20% sul dollaro. Un deprezzamento che, accoppiato al calo del petrolio, sta dando corpo ad un propellente di prima qualità per il Made in Italy. L'importante ora è non bruciare questa grandissima opportunità. Tutte le analisi certificano che le Pmi sono il vero motore, spesso sottovalutato, dell'export italiano. Se si vuole recuperare il terreno perduto dal 2008, e fornire un sostegno alla crescita del Pil, bisogna puntare sui piccoli". Così il Segretario generale della Cna, Sergio Silvestrini, in un'intervista pubblicata il 16/02/2015 a pagina 18 di Corriere Economia, il supplemento economico del Corriere della Sera. Articolo trattato dal "Corriere Economia", consultabile al seguente link:

PROGETTO. Parma Point in Australia

PROGETTO. Parma Point in Australia PROGETTO Parma Point in Australia Marzo Agosto 2013 Il progetto La Camera di commercio di Parma, in collaborazione con la Camera di commercio italiana in Australia, propone alle imprese del territorio

Dettagli

Torino, 30 Luglio 2008. Alle imprese artigiane piemontesi

Torino, 30 Luglio 2008. Alle imprese artigiane piemontesi Prot. N. 0010160/DA1600 Prot. N. 336/2008/TO Torino, 30 Luglio 2008 Alle imprese artigiane piemontesi Oggetto: AF - L Artigiano in Fiera, 13ª Mostra mercato dell artigianato Fieramilano, 29 novembre /8

Dettagli

20 MLN I GRANDI EVENTI COME ACCELERATORI DI BUSINESS RESTO DEL ITALIA. Produttori. Investitori MONDO. Compratori. Compratori Fornitori.

20 MLN I GRANDI EVENTI COME ACCELERATORI DI BUSINESS RESTO DEL ITALIA. Produttori. Investitori MONDO. Compratori. Compratori Fornitori. PADIGLIONE ITALIA I GRANDI EVENTI COME ACCELERATORI DI BUSINESS 145 PAESI 3 ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI 13 ORGANIZZAZIONI NON GOVERNATIVE 23 PARTNER 20 MLN VISITATORI ITALIA RESTO DEL Produttori Compratori

Dettagli

MISSIONE ECONOMICA VENETA IN ALBANIA Tirana, 18-20 novembre 2015

MISSIONE ECONOMICA VENETA IN ALBANIA Tirana, 18-20 novembre 2015 Prot. 3796 Tot. pag. 6 Venezia, 7 settembre 2015 MISSIONE ECONOMICA VENETA IN ALBANIA Tirana, 18-20 novembre 2015 L iniziativa., in collaborazione con Padova Promex, CCIAA di Treviso, CCIAA di Verona e

Dettagli

IL PROGETTO BIELORUSSIA

IL PROGETTO BIELORUSSIA IL PROGETTO BIELORUSSIA PRESENTAZIONE Lanza & Thompson nasce dall esperienza maturata da alcuni professionisti in società internazionali specializzate in assistenza alle imprese per servizi globali (fiscali,

Dettagli

MISSIONE ECONOMICA IN B R A S I L E. San Paolo e Rio de Janeiro, 3-9 Maggio 2015

MISSIONE ECONOMICA IN B R A S I L E. San Paolo e Rio de Janeiro, 3-9 Maggio 2015 Vicenza, 4 marzo 2015 Tot. pag. 6 Alle DITTE INTERESSATE LORO SEDI Made in Vicenza, con la collaborazione di Veneto Promozione (nell ambito del Programma Promozionale condiviso dalla Regione e Unioncamere

Dettagli

Percorso di internazionalizzazione

Percorso di internazionalizzazione Promozione export Macchinari lavorazione Plastica & gomma Percorso di internazionalizzazione FOCUS BENI STRUMENTALI - Macchinari ed attrezzature per lavorazione plastica e gomma PENETRAZIONE COMMERCIALE

Dettagli

Scheda tecnica. Ceipiemonte: assemblea soci approva bilancio 2014

Scheda tecnica. Ceipiemonte: assemblea soci approva bilancio 2014 Ufficio stampa: Francesca Corsini tel. + 39 011 6700665 Scheda tecnica Ceipiemonte: assemblea soci approva bilancio 2014 Numeri in sintesi Circa 14,8 milioni il volume di attività sviluppato Oltre 3.000

Dettagli

Imprendo Export il tuo business senza confini

Imprendo Export il tuo business senza confini Imprendo Export il tuo business senza confini Conto corrente, ricerca controparti, lettere di referenza, Desk Internazionali e tanti altri servizi innovativi per rendere l estero facile e accessibile.

Dettagli

AREA COLLETTIVA PIEMONTE AF 2015 L ARTIGIANO IN FIERA FIERA MILANO 5-13/12/2015

AREA COLLETTIVA PIEMONTE AF 2015 L ARTIGIANO IN FIERA FIERA MILANO 5-13/12/2015 AREA COLLETTIVA PIEMONTE AF 2015 L ARTIGIANO IN FIERA FIERA MILANO 5-13/12/2015 1. Presentazione: I NUMERI DEL SALONE (dati ufficiali edizione 2014): - oltre 3000 espositori provenienti da 110 Paesi del

Dettagli

P R O M O S BANDO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE MILANESI. 5 Maggio 2015. Internazionalizzazione e marketing territoriale

P R O M O S BANDO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE MILANESI. 5 Maggio 2015. Internazionalizzazione e marketing territoriale Internazionalizzazione e marketing territoriale CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA MILANO P R O M O S DELLE IMPRESE MILANESI Dal 1786 l istituzione al servizio del sistema produttivo

Dettagli

P R O M O S. Ruolo, servizi ed attività di supporto all operatività internazionale delle imprese. Maria Pulsana Bisceglia

P R O M O S. Ruolo, servizi ed attività di supporto all operatività internazionale delle imprese. Maria Pulsana Bisceglia Internazionalizzazione e marketing territoriale P R O M O S CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA MILANO Dal 1786 l istituzione al servizio del sistema produttivo di Milano. Ruolo, servizi

Dettagli

UN SERVIZIO A MISURA D IMPRESA

UN SERVIZIO A MISURA D IMPRESA UN SERVIZIO A MISURA D IMPRESA Nasce Trentino International, lo Sportello integrato per l internazionalizzazione. Uno strumento pensato per le aziende trentine che vogliono aprirsi ai mercati esteri con

Dettagli

Brasile: sfida e opportunità Profili commerciali, fiscali, doganali e legali

Brasile: sfida e opportunità Profili commerciali, fiscali, doganali e legali Brasile: sfida e opportunità Profili commerciali, fiscali, doganali e legali Torino, 3 e 10 maggio 2012 h. 14.00-18.00 Il mercato brasiliano si configura come uno dei Paesi economicamente più interessanti

Dettagli

P R O M O S. Il tuo partner per l internazionalizzazione. 4 Marzo 2015. Internazionalizzazione e marketing territoriale

P R O M O S. Il tuo partner per l internazionalizzazione. 4 Marzo 2015. Internazionalizzazione e marketing territoriale Internazionalizzazione e marketing territoriale P R O M O S CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA MILANO Il tuo partner per l internazionalizzazione Dal 1786 l istituzione al servizio

Dettagli

FIHAV 2013 Fiera Internazionale de l'havana

FIHAV 2013 Fiera Internazionale de l'havana Havana, CUBA 3-9 novembre 2013 FIHAV 2013 Fiera Internazionale de l'havana Partecipazione collettiva L'ICE - Agenzia organizza la partecipazione collettiva alla 31ma edizione della fiera FIHAV che si terrà

Dettagli

PROGETTO E-COMMERCE CHIAVI IN MANO

PROGETTO E-COMMERCE CHIAVI IN MANO PROGETTO E-COMMERCE CHIAVI IN MANO La Camera di Commercio di Novara, in collaborazione con il suo Comitato per la promozione dell imprenditoria femminile, ha avviato il PROGETTO E-COMMERCE CHIAVI IN MANO.

Dettagli

CHINA BUSINESS LAB. 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai. Promosso da

CHINA BUSINESS LAB. 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai. Promosso da CHINA BUSINESS LAB 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai Promosso da China Business Lab un evento unico ed esclusivo per iniziare a fare business in China Partner CHINA BUSINESS LAB Shanghai Chamber of Commerce

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA COMUNICATO STAMPA Siglato il quinto accordo tra il Gruppo bancario e Piccola Industria Confindustria DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE

Dettagli

Partecipazione veneta alla Fiera RENEWABLE ENERGY 2015 International Conference & Exhibition Tokyo, 29 31 luglio 2015

Partecipazione veneta alla Fiera RENEWABLE ENERGY 2015 International Conference & Exhibition Tokyo, 29 31 luglio 2015 Prot. 2384 Venezia, 20 maggio 2015 Tot. pag. 6 Alle DITTE INTERESSATE LORO SEDI Partecipazione veneta alla Fiera RENEWABLE ENERGY 2015 International Conference & Exhibition Tokyo, 29 31 luglio 2015 Veneto

Dettagli

La tua impresa è pronta per espandersi all estero? UniCredit International, pronte 4 azioni concrete per il decollo.

La tua impresa è pronta per espandersi all estero? UniCredit International, pronte 4 azioni concrete per il decollo. La tua impresa è pronta per espandersi all estero? UniCredit International, pronte 4 azioni concrete per il decollo. 1 CONTROPARTI PRODOTTI CONSULENZA UniCredit International 4 azioni concrete per aiutarti

Dettagli

ALGERIA MISSIONE ECONOMICA IN

ALGERIA MISSIONE ECONOMICA IN Prot. 4178 Venezia, 25 settembre 2014 Tot. pag. 6 Alle DITTE INTERESSATE LORO SEDI Spett. le Ditta, siamo lieti di informare che nell ambito dei Programmi Promozionali di Unioncamere Veneto e della Regione

Dettagli

Project Qatar 2014. www.ice.gov.it P.IVA ICE-Agenzia 12020391004 PERCHE' PARTECIPARE. Doha, QATAR - 12-15 maggio 2014

Project Qatar 2014. www.ice.gov.it P.IVA ICE-Agenzia 12020391004 PERCHE' PARTECIPARE. Doha, QATAR - 12-15 maggio 2014 Doha, QATAR - 12-15 maggio 2014 Project Qatar 2014 Partecipazione collettiva italiana L ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane organizza la partecipazione

Dettagli

IL SALONE DEL B2B PER LE PMI

IL SALONE DEL B2B PER LE PMI IL SALONE DEL B2B PER LE PMI V EDIZIONE 10-11 febbraio 2011 Lussemburgo, Luxexpo Exhibition Centre PROPOSTA DI PARTECIPAZIONE : Il Salone del B2B per le PMI La Camera di Commercio Italo Lussemburghese

Dettagli

Prot. 2438/SN Pescara, 26 settembre 2011 Tot. Pag. 5 Alle DITTE INTERESSATE / LORO SEDI

Prot. 2438/SN Pescara, 26 settembre 2011 Tot. Pag. 5 Alle DITTE INTERESSATE / LORO SEDI Prot. 2438/SN Pescara, 26 settembre 2011 Tot. Pag. 5 Alle DITTE INTERESSATE / LORO SEDI Spett.le Ditta, il Centro Estero Abruzzo organizza, in collaborazione con la Regione Abruzzo - Direzione Sviluppo

Dettagli

Expo 2015: le reali opportunità per le piccole imprese

Expo 2015: le reali opportunità per le piccole imprese Da: NewsLetter CNA Modena Inviato: venerdì 7 novembre 2014 15:17 Oggetto: CNA Modena Notizie - EXPO 2015: le reali opportunità per le piccole imprese EXPO 2015 Modena, 7 novembre 2014 Expo 2015: le reali

Dettagli

HAPPY EXPO MODALITA DI ADESIONE, SERVIZI & COSTI.

HAPPY EXPO MODALITA DI ADESIONE, SERVIZI & COSTI. HAPPY EXPO MODALITA DI ADESIONE, SERVIZI & COSTI. Happy Expo 2015 è una manifestazione di cooperazione, business & cultura, ideata da Associazione Physeon, in collaborazione con High Quality Italy, High

Dettagli

www.centroestero.org

www.centroestero.org COMPETERE NEL MONDO Le attività del sistema Piemonte all estero Camere di commercio Province Comuni Regione Piemonte Centro Estero Associazioni di categoria Banche PROGETTI D AREA, D SERVIZI, INIZIATIVE

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE DATI AZIENDA. Iscrizione ad associazione: SI NO Quale: PARTECIPANTI ALL INIZIATIVA. Legale Rappresentante Cognome Nome

SCHEDA DI ADESIONE DATI AZIENDA. Iscrizione ad associazione: SI NO Quale: PARTECIPANTI ALL INIZIATIVA. Legale Rappresentante Cognome Nome SCHEDA DI ADESIONE Da restituire debitamente compilata con gli allegati entro il 18 ottobre 2011 a: Lariodesk Informazioni Area Internazionalizzazione email: info@lariodesk.it fax 0341/292.255 Ragione

Dettagli

Cosa può fare FederlegnoArredo PER LA MIA AZIENDA?

Cosa può fare FederlegnoArredo PER LA MIA AZIENDA? Cosa può fare FederlegnoArredo PER LA MIA AZIENDA? 1 CONOSCERE IL MERCATO ITALIA L Italia ha più opportunità di quello che sembra NOI LE INTERCETTIAMO IN ANTICIPO Conoscere il comparto in cui si opera.

Dettagli

DALL IDEA ALL IMPRESA

DALL IDEA ALL IMPRESA Premessa DALL IDEA ALL IMPRESA Bando Incubatore d impresa 2015 rivolto ad aspiranti imprenditori e imprese start up per la fruizione dei servizi dell Incubatore certificato di ComoNExT scpa Ministero dello

Dettagli

Stefano Barrese Responsabile Area Sales e Marketing Intesa Sanpaolo

Stefano Barrese Responsabile Area Sales e Marketing Intesa Sanpaolo Stefano Barrese Responsabile Area Sales e Marketing Intesa Sanpaolo Agenda Accordo tra ISP e Confindustria Piccola Industria: punti chiave Crescita: nuovo modello di servizio e specializzazione Credito:

Dettagli

BLOG CONTEST seconda edizione Un premio per i protagonisti del Blog OmAventiquaranta

BLOG CONTEST seconda edizione Un premio per i protagonisti del Blog OmAventiquaranta BLOG CONTEST seconda edizione Un premio per i protagonisti del Blog OmAventiquaranta I protagonisti del blog OmAventiquaranta sono chiamati a partecipare alla seconda edizione del Blog Contest, rivolto

Dettagli

PROPOSTA di SCHEDA PROGETTUALE: PROMOZIONE TERRITORIALE IMMOBILIARE 2011

PROPOSTA di SCHEDA PROGETTUALE: PROMOZIONE TERRITORIALE IMMOBILIARE 2011 PROPOSTA di SCHEDA PROGETTUALE: PROMOZIONE TERRITORIALE IMMOBILIARE 2011 PROMOZIONE SUI MERCATI INTERNAZIONALI DEL PROGETTO DI TRASFORMAZIONE URBANA DENOMINATO VARIANTE 200. RICERCA E COINVOLGIMENTO DI

Dettagli

Iniziativa Gruppo Poste Italiane Agenzia ICE Marketplace ItalyDock. Andrea Venturato Responsabile Prevendita Postecom Gruppo Poste Italiane

Iniziativa Gruppo Poste Italiane Agenzia ICE Marketplace ItalyDock. Andrea Venturato Responsabile Prevendita Postecom Gruppo Poste Italiane Iniziativa Gruppo Poste Italiane Agenzia ICE Marketplace ItalyDock Andrea Venturato Responsabile Prevendita Postecom Gruppo Poste Italiane Napoli, 24/09/2014 2 ICE e MPMI: associazioni coinvolte nel progetto

Dettagli

Partecipazione nell Area Italia gestita dalla CCIS

Partecipazione nell Area Italia gestita dalla CCIS XXV SALONE INTERNAZIONALE DEL CLUB DE GOURMETS Madrid 11-14 aprile 2011 Partecipazione nell Area Italia gestita dalla CCIS CONTATTI Paolo Luisetto Responsabile Dip. Fiere e Comunicazione E-mail: paolo.luisetto@italcamara-es.com

Dettagli

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione In partnership con CHINA CONSULTING GROUP Seminario Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione Bergamo, 15 maggio 2014 Padova, 22 maggio 2014 ORARIO 14.30 17.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

Company profile QUANDO ESSERE VIZIATI NON È UN PECCATO

Company profile QUANDO ESSERE VIZIATI NON È UN PECCATO Alexys Agency raccoglie con interesse tutte le richieste poste dagli operatori di questo complesso settore, attivandosi per esaudirle in modo professionale, prefiggendosi come obbiettivo la soddisfazione

Dettagli

Intervento Paolo Zegna Presidente del Comitato Internazionalizzazione 27 marzo 2014

Intervento Paolo Zegna Presidente del Comitato Internazionalizzazione 27 marzo 2014 Intervento Paolo Zegna Presidente del Comitato Internazionalizzazione 27 marzo 2014 La promozione del sistema industriale italiano all'estero: migliorare efficacia ed efficienza. Le azioni. Grazie dottor

Dettagli

SERVIZI FINANZIARI 1. Orientamento ai finanziamenti per l internazionalizzazione 2. Consulenza finanziaria Simest 3. Consulenza Assicurativa SACE

SERVIZI FINANZIARI 1. Orientamento ai finanziamenti per l internazionalizzazione 2. Consulenza finanziaria Simest 3. Consulenza Assicurativa SACE CARTA SERVIZI 1 INDICE SERVIZI COMMERCIALI 1. Dati sui mercati esteri 2. Ricerca operatori e partner produttivi e assistenza per l organizzazione di incontri commerciali 3. Supporto operativo 4. Informazioni

Dettagli

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE!

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! 2014 FORMAPER SVILUPPO DELL IMPRENDITORIALITÀ Formaper è un azienda speciale della Camera di Commercio di Milano nata nel 1987 con la missione

Dettagli

buoni motivi per diventare

buoni motivi per diventare buoni motivi per diventare CHI SIAMO Symbolic: da più di 10 anni protagonista della Network Security Symbolic è una azienda focalizzata nell'ambito della Network Security. Da oltre 10 anni, e tra i primi

Dettagli

Bando di idee per la creazione d Impresa

Bando di idee per la creazione d Impresa Bando di idee per la creazione d Impresa VISTA la delibera di Giunta Provinciale n. 575 del 04/01/2010 prot. 162 che ha approvato il progetto Faimpresa. PREMESSO che -il progetto Faimpresa è un'occasione

Dettagli

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE L approfondimento intende presentare

Dettagli

Convegno ANFIA. Torino, 7 maggio 2013

Convegno ANFIA. Torino, 7 maggio 2013 Convegno ANFIA Torino, 7 maggio 2013 Scaletta presentazione Dott. Bonomi INTRODUZIONE anche se il momento è difficile e carico di incertezze bisogna cercare di capire quali sono le occasioni per migliorare

Dettagli

IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015

IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015 IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015 CALL RISERVATA AI COMUNI ITALIANI E AI LORO TERRITORI PER LA PRESENZA NEL PADIGLIONE DELLA SOCIETA CIVILE IN EXPO MILANO 2015 1. PREMESSA L'assegnazione a Milano

Dettagli

Promos. Servizi e strumenti per l internazionalizzazione delle imprese. 19 Giugno 2013. Internazionalizzazione e marketing territoriale

Promos. Servizi e strumenti per l internazionalizzazione delle imprese. 19 Giugno 2013. Internazionalizzazione e marketing territoriale Internazionalizzazione e marketing territoriale Promos CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA MILANO Dal 1786 l istituzione al servizio del sistema produttivo di Milano. Servizi e strumenti

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE INCUBATORE D IMPRESA

BANDO DI SELEZIONE INCUBATORE D IMPRESA BANDO DI SELEZIONE INCUBATORE D IMPRESA Premessa Bergamo Sviluppo - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Bergamo - nell intento di supportare aspiranti e nuovi imprenditori nella progettazione

Dettagli

LA STRADA MAESTRA. Marzo 2012 - Dicembre 2012

LA STRADA MAESTRA. Marzo 2012 - Dicembre 2012 NUOVE POLITICHE COMMERCIALI E DI MARKETING (Rif. PA 2011-816/PR Approvato con delibera della Giunta Provinciale n. 671 del 22 dicembre 2011) Marzo 2012 - Dicembre 2012 Cisita Parma in partnership con il

Dettagli

SERVIZI ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE

SERVIZI ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE SERVIZI ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE Per rispondere in modo mirato ed efficace alle esigenze ed agli interrogativi delle imprese interessate ad intraprendere iniziative di varia natura sui mercati esteri,

Dettagli

EXPO Una vetrina sul mondo Gli strumenti di Intesa Sanpaolo per le imprese: Il portale «Created in Italia» e «Candida la tua impresa»

EXPO Una vetrina sul mondo Gli strumenti di Intesa Sanpaolo per le imprese: Il portale «Created in Italia» e «Candida la tua impresa» EXPO Una vetrina sul mondo Gli strumenti di Intesa Sanpaolo per le imprese: Il portale «Created in Italia» e «Candida la tua impresa» Forlì, 16 gennaio 2015 1 L Esposizione Universale Expo Milano 2015

Dettagli

I Nostri Obiettivi, Il Vostro Risultato.

I Nostri Obiettivi, Il Vostro Risultato. UnicaItalia è la piattaforma multimediale dedicata alla promozione e allo sviluppo della capacità artigianale dell agroalimentare Made in Italy identificato nelle PMI della produzione e della distribuzione.

Dettagli

COME FARE IMPRESA IN REPUBBLICA CECA

COME FARE IMPRESA IN REPUBBLICA CECA COME FARE IMPRESA IN REPUBBLICA CECA OPPORTUNITA DI INVESTIMENTO Nel corso dell ultimo anno, il sistema economico ceco ha dimostrato, nonostante il rallentamento economico globale ed europeo, di poter

Dettagli

FRI: Fondo di rotazione per l'internazionalizzazione

FRI: Fondo di rotazione per l'internazionalizzazione FRI: Fondo di rotazione per l'internazionalizzazione Il FRI sostiene investimenti realizzati da imprese lombarde in forma diretta o in joint-venture con altre imprese, finalizzati alla creazione di insediamenti

Dettagli

Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo

Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo (Direttore Generale ICE-Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane) L Agenzia ICE Lavora a fianco

Dettagli

CARTELLA STAMPA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE. Milano, 10 Dicembre 2013

CARTELLA STAMPA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE. Milano, 10 Dicembre 2013 CARTELLA STAMPA di CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE Turismo integrato, motore di Expo 2015 Milano, 10 Dicembre 2013 INDICE 1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 2. PERCHÉ NASCE

Dettagli

Location Service. Contributi e agevolazioni.

Location Service. Contributi e agevolazioni. Location Service. Contributi e agevolazioni. 2 Agevolazioni e facilitazioni fiscali. La BLS offre una consulenza di base su tutte le agevolazioni concesse in Alto Adige, fornendo in formazioni sulle possibili

Dettagli

Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing

Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing Decorrenza 12 maggio 2015 Indice Art. 1. Scopo del Regolamento... pag. 3 Art. 2. Il progetto qualitypublishing... pag. 3 Art. 3. Linee guida del progetto...

Dettagli

Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende

Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende Company Profile Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende Assistenza alle aziende italiane nel pianificare e attuare un percorso

Dettagli

quality fashion shop

quality fashion shop Introduzione Il MADE IN ITALY è molto più di un marchio, è passione, lavoro, garanzia. Siamo noi, la nostra identità, la nostra cultura, la nostra storia. È l eccellenza del saper fare dei nostri stilisti

Dettagli

Axioma Business Consultant Program

Axioma Business Consultant Program Axioma Business Consultant Program L esclusivo programma Axioma riservato a Consulenti di Direzione, Organizzazione e Gestione Aziendale Le nostre soluzioni, il tuo valore Axioma da 25 anni è partner di

Dettagli

http://www.buildingthefuture.eu/it/accesso-servizio-fatturazione-elettronica-pa

http://www.buildingthefuture.eu/it/accesso-servizio-fatturazione-elettronica-pa Gentile Cliente, come comunicato con le nostre precedenti newsletter e seminari, Building The Future S.r.l. in collaborazione con il Partner tecnologico Teamsystem ha realizzato un servizio WEB based che

Dettagli

Liberalizzazione dei mercati dell energia: prime misure per tutelare e accompagnare gli utenti verso la totale apertura del mercato elettrico

Liberalizzazione dei mercati dell energia: prime misure per tutelare e accompagnare gli utenti verso la totale apertura del mercato elettrico Liberalizzazione dei mercati dell energia: prime misure per tutelare e accompagnare gli utenti verso la totale apertura del mercato elettrico La Direttiva 2003/54/CE prevede che gli Stati membri mettano

Dettagli

PROGETTO 100 FINESTRE INCOMING PERSONALIZZATO DI OPERATORI CINESI DELLA MODA

PROGETTO 100 FINESTRE INCOMING PERSONALIZZATO DI OPERATORI CINESI DELLA MODA Informativa PROGETTO 100 FINESTRE INCOMING PERSONALIZZATO DI OPERATORI CINESI DELLA MODA Ancona_ 2014 Prot. n 809 del 23/04/2014 Gentile imprenditore, La informiamo che Marchet, Azienda Speciale della

Dettagli

IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO

IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO PERCORSO FORMATIVO PART TIME E MODULARE IN COLLABORAZIONE CON MAGGIO LUGLIO 2016 CUOA Business

Dettagli

progredire con gli strumenti finanziari ESIF Il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Strumenti finanziari

progredire con gli strumenti finanziari ESIF Il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Strumenti finanziari progredire con gli strumenti finanziari ESIF Il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Gli strumenti finanziari co-finanziati dai Fondi Strutturali e di Investimento Europei permettono di investire, in modo

Dettagli

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI Recuperare efficacia ed efficienza nelle vendite e negli acquisti AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico COME

Dettagli

Aspetti fiscali del commercio elettronico o e-commerce

Aspetti fiscali del commercio elettronico o e-commerce Aspetti fiscali del commercio elettronico o e-commerce 2014-01-02 19:54:35 Il presente lavoro è tratto dalle guide: Imprese ed e-commerce. Marketing, aspetti legali e fiscali. e Il commercio elettronico

Dettagli

Expoedilizia - Roma 21 marzo 2013

Expoedilizia - Roma 21 marzo 2013 Expoedilizia - Roma 21 marzo 2013 La Piattaforma europea dedicata ai professionisti dell edilizia sostenibile Iscriviti ed entra a far parte del nostro network www.construction21.eu Unioncamere del Veneto

Dettagli

Ufficio Promozione e PMI. Bandi Camerali 2016. 20/27 aprile 2016 Sala Lune e Nodi Camera di Commercio di Mantova

Ufficio Promozione e PMI. Bandi Camerali 2016. 20/27 aprile 2016 Sala Lune e Nodi Camera di Commercio di Mantova Bandi Camerali 2016 20/27 aprile 2016 Sala Lune e Nodi Camera di Commercio di Mantova 1 Bandi finanziamento MPMI 2016 Informatizzazione Euro 200.000 Fiere internazionali all estero Euro 200.000 Fiere internazionali

Dettagli

Offerta ICE-Agenzia MOBILE WORLD CONGRESS 2015 QUALIFICA DI STARTUP INNOVATIVA. Barcellona, SPAGNA EDIZIONE PRECEDENTE

Offerta ICE-Agenzia MOBILE WORLD CONGRESS 2015 QUALIFICA DI STARTUP INNOVATIVA. Barcellona, SPAGNA EDIZIONE PRECEDENTE MOBILE WORLD CONGRESS 2015 Offerta ICE-Agenzia Alle startup (secondo quanto previsto dal dettato normativo DL179/2010) delle Regioni della convergenza che invieranno il modulo di adesione entro il 23 gennaio

Dettagli

Prot. n. 120.066 Siena, 28 marzo 2012. MISSIONE IMPRENDITORIALE IN COLOMBIA - MESSICO Bogotà e Città del Messico, 02-09 Giugno 2012 Multisettoriale

Prot. n. 120.066 Siena, 28 marzo 2012. MISSIONE IMPRENDITORIALE IN COLOMBIA - MESSICO Bogotà e Città del Messico, 02-09 Giugno 2012 Multisettoriale Prot. n. 120.066 Siena, 28 marzo 2012 MISSIONE IMPRENDITORIALE IN COLOMBIA - MESSICO Bogotà e Città del Messico, 02-09 Giugno 2012 Multisettoriale La Colombia con un PIL nominale di circa US$ 312,5 miliardi

Dettagli

Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013 - Linea di Attività 2.5

Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013 - Linea di Attività 2.5 Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013 - Linea di Attività 2.5 CHIAMATA PER IDEE PROGETTUALI DA AVVIARE ALLA REALIZZAZIONE DI STUDI DI FATTIBILITA PER LA

Dettagli

2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO

2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO CARTELLA STAMPA di 1. INDICE 2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 3. PERCHÉ NASCE EXPLORA pag. 3 4. LA SUA IDENTITÀ pag. 3 5. MISSION pag. 4 6. APPROCCIO pag. 4 7. ELEMENTI DISTINTIVI

Dettagli

DUBAI. Economia. Sviluppo Immobiliare

DUBAI. Economia. Sviluppo Immobiliare DUBAI 2013 DUBAI Economia Dubai oggi è un importante centro che basa la propria economia sul commercio marittimo (grazie ai suoi due Porti), sul turismo (con oltre 60 milioni di turisti all anno), sul

Dettagli

AUTOIMPIEGO: decreto legislativo n. 185/2000 Titolo II MICROIMPRESA

AUTOIMPIEGO: decreto legislativo n. 185/2000 Titolo II MICROIMPRESA AUTOIMPIEGO: decreto legislativo n. 185/2000 Titolo II MICROIMPRESA La Microimpresa è una misura prevista dal Titolo II del Decreto 185/2000 pensata per chi vuole creare una piccola impresa nel settore

Dettagli

MISSIONE COMMERCIALE IN RUSSIA MOSCA + SAN PIETROBURGO (FACOLTATIVO) 30 GIUGNO/04 LUGLIO 2014

MISSIONE COMMERCIALE IN RUSSIA MOSCA + SAN PIETROBURGO (FACOLTATIVO) 30 GIUGNO/04 LUGLIO 2014 A Tutti gli Associati Data Brescia 10 Marzo 2014 Circolare N. 031/2014 MISSIONE COMMERCIALE IN RUSSIA MOSCA + SAN PIETROBURGO (FACOLTATIVO) 30 GIUGNO/04 LUGLIO 2014 A RICHIESTA SERVIZIO GRATUITO PRE-MISSIONE

Dettagli

http://www.indexexhibition.com Euro 6.250,00* *L IMPORTO soggetto ad IVA verrà definito successivamente in conformità alla normativa vigente

http://www.indexexhibition.com Euro 6.250,00* *L IMPORTO soggetto ad IVA verrà definito successivamente in conformità alla normativa vigente ASSIST, società di Confindustria Bergamo con la Camera di Commercio di Bergamo, costituita per offrire assistenza alle PMI nel processo di internazionalizzazione organizza la partecipazione delle Imprese

Dettagli

FINANZA AGEVOLATA - AGOSTO 2015. 1.1 Legge Regionale 18/99 - Interventi regionali a sostegno dell offerta turistica

FINANZA AGEVOLATA - AGOSTO 2015. 1.1 Legge Regionale 18/99 - Interventi regionali a sostegno dell offerta turistica FINANZA AGEVOLATA - AGOSTO 2015 1. BANDI ATTIVI 1.1 Legge Regionale 18/99 - Interventi regionali a sostegno dell offerta turistica FINALITA' Il bando ha l obiettivo di favorire lo sviluppo, il potenziamento

Dettagli

Piacenza EXPO S.p.A. Via Medardo Tirotti, 11 29121 Piacenza

Piacenza EXPO S.p.A. Via Medardo Tirotti, 11 29121 Piacenza INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER LA PROMOZIONE DELLE CAPACITÀ INNOVATIVE E IMPRENDITORIALI DEGLI STARTUPPER PIACENTINI NELL'AMBITO DELLE AZIONI DI ANIMAZIONE DI PIAZZETTA PIACENZA PRESSO

Dettagli

PARTICOLARITA DEL SETTORE E LE START-UP INNOVATIVE NEL TURISMO

PARTICOLARITA DEL SETTORE E LE START-UP INNOVATIVE NEL TURISMO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO PARTICOLARITA DEL SETTORE E LE START-UP INNOVATIVE NEL TURISMO BENEDETTI DOTT. GIULIO Programma Digit Tax Credit Gestione IVA 74ter Consulenza Fiscale per

Dettagli

Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo

Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo Maggio 2012 I punti chiave dell Accordo Creare valore e competitività per le imprese del settore tessile e moda attraverso un

Dettagli

c) ATTIVITÀ E PROGETTI DEL PROGRAMMA PROMOZIONALE 2016 PAG. 7 d) PROPOSTE PROGETTUALI PAG. 8 SEZIONI:

c) ATTIVITÀ E PROGETTI DEL PROGRAMMA PROMOZIONALE 2016 PAG. 7 d) PROPOSTE PROGETTUALI PAG. 8 SEZIONI: PROGRAMMA DI ATTIVITÀ 2016 (Aggiornato CdA 30.11.15) SEZIONI: a) ATTIVITÀ A CARATTERE GENERALE DI SUPPORTO ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA PROMOZIONALE DI PAG. 1 b) ATTIVITÀ E PROGETTI DEI PROGRAMMI PROMOZIONALI

Dettagli

Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere

Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere 6 MARZO 2014 BUSINESS VALUE SRL BUSINESS VALUE è una società di consulenza

Dettagli

semplifica il tuo futuro La miglior scelta per la gestione del tuo impianto a fonti rinnovabili.

semplifica il tuo futuro La miglior scelta per la gestione del tuo impianto a fonti rinnovabili. semplifica il tuo futuro La miglior scelta per la gestione del tuo impianto a fonti rinnovabili. Zanotti Energy Group 41043 Formigine (MO) www.zanottienergygroup.it info@zanottienergygroup.it FOTOVOLTAICO

Dettagli

Un team di professionisti esperti a fianco dell imprenditore nelle molteplici sfide dei mercati

Un team di professionisti esperti a fianco dell imprenditore nelle molteplici sfide dei mercati Un team di professionisti esperti a fianco dell imprenditore nelle molteplici sfide dei mercati MECCANICA FINANZIARIA è una società ben strutturata, composta da un team altamente qualificato e dalla pluriennale

Dettagli

ENIT- AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO PRESENTA:

ENIT- AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO PRESENTA: Direzione Centrale Programmazione e Comunicazione ENIT- AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO PRESENTA: Marketing intelligence/strumenti di pianificazione strategica: le migliori pratiche per la vendita del Prodotto

Dettagli

100 FINESTRE. Progetto. Ancona _25-26 ottobre_2011. L edizione del 2011 parte dall ottimo. successo dello scorso anno. con 42 aziende espositrici e 85

100 FINESTRE. Progetto. Ancona _25-26 ottobre_2011. L edizione del 2011 parte dall ottimo. successo dello scorso anno. con 42 aziende espositrici e 85 Prot. n 952 del 13/06/2011 Progetto 100 FINESTRE Ancona _25-26 ottobre_2011 Gentile imprenditore, si informa che nell ambito del programma promozionale della Regione Marche, Marchet Azienda Speciale della

Dettagli

IL PIANO D AZIONE ITALIANO PER L EFFICIENZA ENERGETICA

IL PIANO D AZIONE ITALIANO PER L EFFICIENZA ENERGETICA PERCORSI PER UN COMUNE ILLUMINATO L EFFICIENZA ENERGETICA, IL PIANO D AZIONE ITALIANO PER L EFFICIENZA ENERGETICA, IL PATTO DEI SINDACI, IL PROGETTO ENEA LUMIERE, LE ESCO, E TANTO ALTRO ANCORA Spendiamo

Dettagli

elò ITALIA Going to China

elò ITALIA Going to China elò ITALIA Going to China elò ITALIA: l unione di esperti per il massimo dei risultati Consulvendite Srl Italy Professional Srl SG Consulting Core Business aziendale Società specializzata nella consulenza

Dettagli

Programma Club Italia (valido dal 01/01/2013) La Mission del Programma

Programma Club Italia (valido dal 01/01/2013) La Mission del Programma Programma Club Italia (valido dal 01/01/2013) Il Programma Club Italia si conferma ogni anno di più all attenzione degli operatori del turismo come insostituibile punto di riferimento per la programmazione

Dettagli

L OFFERTA PER L ORDI NE DEGLI ARCHITETTI DI VARESE

L OFFERTA PER L ORDI NE DEGLI ARCHITETTI DI VARESE L OFFERTA PER L ORDI NE DEGLI ARCHITETTI DI VARESE L Ordine degli architetti di Varese è interessato a sviluppare a) un ciclo di incontri di formazione sulle tematiche dell internazionalizzazione da offrire

Dettagli

REGOLAMENTO PROGRAMMA FEDELTA 2015 LOVABLE

REGOLAMENTO PROGRAMMA FEDELTA 2015 LOVABLE REGOLAMENTO PROGRAMMA FEDELTA 2015 LOVABLE DISPOSIZIONI GENERALI L operazione a premi denominata Programma Fedeltà 2015 LOVABLE (di seguito l Operazione ) è indetta in Italia da DBApparel Italia S.r.l.

Dettagli

www.ice.gov.it P.IVA ICE-Agenzia 12020391004 Fiera Internazionale di Maputo - FACIM 2014 PERCHE' PARTECIPARE Maputo, MOZAMBICO 25-31 agosto 2014

www.ice.gov.it P.IVA ICE-Agenzia 12020391004 Fiera Internazionale di Maputo - FACIM 2014 PERCHE' PARTECIPARE Maputo, MOZAMBICO 25-31 agosto 2014 Maputo, MOZAMBICO 25-31 agosto 2014 Fiera Internazionale di Maputo - FACIM 2014 Partecipazione collettiva italiana L'ICE organizza la partecipazione collettiva italiana alla 50^ edizione della FACIM -

Dettagli

SUPPORTO ALL OCCUPAZIONE E ALL INCLUSIONE SOCIALE NELLE SCUOLE DI FORMAZIONE PROFESSIONALE DEL VIETNAM

SUPPORTO ALL OCCUPAZIONE E ALL INCLUSIONE SOCIALE NELLE SCUOLE DI FORMAZIONE PROFESSIONALE DEL VIETNAM SEDE DI HANOI Iniziativa SUPPORTO ALL OCCUPAZIONE E ALL INCLUSIONE SOCIALE NELLE SCUOLE DI FORMAZIONE PROFESSIONALE DEL VIETNAM - Missione di formulazione TERMINI DI RIFERIMENTO I. Informazioni generali

Dettagli

Soluzioni innovative per la mobilità sostenibile e per il risparmio energetico. Presentazione Franchising. www.sargreen.com info@sargreen.

Soluzioni innovative per la mobilità sostenibile e per il risparmio energetico. Presentazione Franchising. www.sargreen.com info@sargreen. Soluzioni innovative per la mobilità sostenibile e per il risparmio energetico Presentazione Franchising www.sargreen.com info@sargreen.com 1 Sommario Il Franchising... 2 Mission Franchising... 2 Il settore

Dettagli

Nessuna trasformazione nella storia è stata più rapida, intensa e incisiva di quella che stiamo vivendo. Il Mobile Marketing rappresenta un occasione

Nessuna trasformazione nella storia è stata più rapida, intensa e incisiva di quella che stiamo vivendo. Il Mobile Marketing rappresenta un occasione Nessuna trasformazione nella storia è stata più rapida, intensa e incisiva di quella che stiamo vivendo. Il Mobile Marketing rappresenta un occasione unica per le imprese, per aumentare competitività e

Dettagli

Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici del Piemonte

Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici del Piemonte 2 a EDIZIONE Bando per la partecipazione ad un programma di internship all estero per favorire l occupabilità e la conoscenza di competenze linguistiche specifiche Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici

Dettagli

Cos è Venderlo NON HAI BISOGNO DI INVESTIRE NEL MAGAZZINO! COS'è LA FORMULA CONTO VENDITA?

Cos è Venderlo NON HAI BISOGNO DI INVESTIRE NEL MAGAZZINO! COS'è LA FORMULA CONTO VENDITA? Cos è Venderlo Il Mercatino Venderlo è un luogo dove il cittadino può mettere in conto vendita il proprio usato e ricavare denaro contante solamente dopo che gli articoli vengono venduti (Circa il 50%

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. L ARTIGIANO IN FIERA 18 MOSTRA MERCATO INTERNAZIONALE DELL ARTIGIANATO FIERAMILANO 30 nov. - 8 DICEMBRE 2013

REPUBBLICA ITALIANA. L ARTIGIANO IN FIERA 18 MOSTRA MERCATO INTERNAZIONALE DELL ARTIGIANATO FIERAMILANO 30 nov. - 8 DICEMBRE 2013 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO REGIONALE DELLE RISORSE AGRICOLE E ALIMENTARI Dipartimento Interventi Infrastrutturali per l Agricoltura Servizio IV Sviluppo Rurale ed Azioni Leader L

Dettagli