COMUNE DI CARISOLO (TN)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI CARISOLO (TN)"

Transcript

1 COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( Fax sito: e mail C.F. e P.IVA: VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 49 della Giunta Comunale OGGETTO: Lavori di sistemazione straordinaria (compresa riesumazione) presso il cimitero di S. Stefano a Carisolo Approvazione preventivo di spesa, finanziamento della spesa, modalità affido dei lavori Deliberazione a contrattare (CIG ZCD0A36BF8). L anno duemilatredici, il giorno quattro del mese di giugno alle ore 17:30 nella sala delle riunioni, a seguito di regolari avvisi recapitati a termini di legge, si è convocata la Giunta Comunale. I Signori risultano: Povinelli rag. Arturo Sindaco Nella prof.ssa Edda Presente Assente Giu. Ing. Ghezzi Giovanni Rambaldini Ivano Salvadei Dennjs Assiste il Segretario Comunale. Riconosciuto legale il numero degli intervenuti, il Signor Povinelli rag. Arturo, nella sua qualità di SINDACO assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell oggetto sopra indicato. Delibera della Giunta n. 49 dd. 04/06/2013 Pagina 1 di 6

2 Delibera della Giunta Comunale n. 49 dd. 04/06/2013 OGGETTO: Lavori di sistemazione straordinaria (compresa riesumazione) presso il cimitero di S. Stefano a Carisolo Approvazione preventivo di spesa, finanziamento della spesa, modalità affido dei lavori Deliberazione a contrattare (CIG ZCD0A36BF8). Premesso che: è intenzione dell Amministrazione provvedere ai lavori di sistemazione straordinaria del cimitero di S. Stefano comprendenti la riesumazione di n. 4 salme, lo smaltimento del materiale in discarica controllata e il riempimento con nuovo materiale ritenuto idoneo; con determinazione del Responsabile dell Area Tecnica n. 114 di data 27/12/2012 si provvedeva ad affidare, a trattativa privata, i servizi cimiteriali presso il cimitero comunale a S. Stefano dal 01/01/2013 al 31/12/2015, ai sensi dell art. 21 comma 4 della L.P n. 23, alla ditta NI.PE. di Pellegrino Giuseppe & C. S.n.c. con sede in loc. Sacconi n. 224 a Villa Rendena (TN) alle condizioni e prezzi contenuti nell offerta di data 17/12/2012 acquisita al protocollo comunale in data 19/12/2012 con il numero 5794, nonché la messa in funzione, durante il rito funebre, dell impianto di amplificazione audio fornito dal Comune; Ritenuto opportuno chiedere idoneo preventivo alla NI.PE. di Pellegrino Giuseppe & C. snc, in quanto: è affidataria del servizio cimiteriale; è a conoscenza del luogo con le relative problematiche; si possono evitare rischi di sovrapposizione di ditte nell esecuzione dei lavori; Atteso che con preventivo d offerta di data 21/05/2013, pervenuta al prot del 23/05/2013, la ditta NI.PE di Pellegrino Giuseppe & C. snc si è resa immediatamente disponibile all esecuzione dei lavori di cui all oggetto per un importo complessivo di Euro 8.060,00 + IVA ai sensi di legge; Rilevato che il preventivo di spesa è composto dalle seguenti voci: Descrizione Quantità Prezzo Importo Riesumazione e ricomposizione resti in cassetta di zinco n. 4 /cad. 205,00 820,00 Scavo di sbancamento con relativo smaltimento materiale in discarica controllata Tenno mc. 30 /mc. 100, ,00 Riempimento con nuovo terreno idoneo mc. 30 /mc. 75, ,00 Analisi terreno n. 1 /cad. 690,00 690,00 Eventuale: esumazione di salme non decomposte n. 1 /cad. 400,00 400,00 Eventuale: trasporto e cremazione n. 1 /cad. 900,00 900,00 Imponibile 8.060,00 IVA 21% 1.692,60 IMPORTO COMPLESSIVO 9.752,60 Constatato che si rende ora necessario provvedere all'approvazione del preventivo, al finanziamento della spesa e alla determinazione delle modalità affido dei lavori; Ritenuto opportuno procedere all esecuzione dei suddetti lavori in economia mediante cottimo fiduciario, ai sensi degli articoli 52 della L.P , n. 26 e ss.mm. e lett. a) del regolamento di attuazione della legge provinciale 10 settembre 1993, n. 26 D.P.P , n. 9-84/Leg. con affidamento diretto, in deroga alle procedure concorsuali, ai sensi della lettera a) dell art. 179 del regolamento stesso; Ritenuto quindi: di dar corso anche al completamento della procedura di affido dei lavori compresa l imputazione della spesa (teoricamente di competenza dei responsabili degli uffici) nell ottica della semplicità, economicità, efficienza della pubblica amministrazione così come previsto dall art. 2 della L.P n. 23, dall atto Delibera della Giunta n. 49 dd. 04/06/2013 Pagina 2 di 6

3 programmatico d indirizzo generale approvato con deliberazione giuntale n. 20 di data ed al fine di evitare aggravi o ritardi nel procedimento rispetto agli adempimenti previsti per legge; necessario procedere ad adottare apposita preventiva deliberazione per la stipulazione del contratto, indicante il fine che con lo stesso si intende perseguire, il suo oggetto, la forma e le clausole ritenute essenziali, le modalità di scelta del contraente, in conformità alle norme vigenti in materia, e le ragioni che ne sono alla base; Dato pertanto atto che: con il conferimento dell appalto ed il conseguente contratto si intende dar corso ai lavori di sistemazione straordinaria (compresa riesumazione) presso il cimitero di S. Stefano a Carisolo; il contratto ha per oggetto l appalto dei lavori suddetti; lo stesso sarà stipulato mediante scambio di corrispondenza secondo l uso del commercio e con le modalità previste dall art. 180 del regolamento di attuazione della L.P. 26/1993 e ss.mm.; i lavori verranno eseguiti in economia come consentito dall art. 52 della L.P. 10 settembre 1993 n. 26 e successive modifiche ed integrazioni, secondo quanto disposto dagli artt. 174 e segg. del regolamento di attuazione approvato con D.P.P. 11 maggio 2012 n. 9-84/leg. individuando le modalità di esecuzione nella forma del cottimo come previsto dall art. 176 lett. a) del citato regolamento; la scelta del contraente viene effettuata ai sensi del comma 1 - lettera a) - dell art. 179 del regolamento attuativo (affidamento diretto in deroga alle procedure concorsuali), attenendosi al disciplinare approvato con deliberazione giuntale n. 6 dd ed i lavori vengono affidati a trattativa diretta; il contratto è obbligatoriamente assoggettato alle disposizioni di cui alla legge 13 agosto 2010, n. 136 e successive modificazioni (tracciabilità dei flussi finanziari): Constatato che l opera viene finanziata con mezzi propri di bilancio; Evidenziato che la procedura di affido trova giustificazione anche dal rispetto dei criteri e indirizzi procedurali approvati dalla Giunta Comunale con propria precedente deliberazione n. 6 dd (SCHEDA N. 1); Si propone quindi di approvare a tutti gli effetti il preventivo di spesa in argomento, di provvedere al finanziamento della relativa spesa, al suo impegno formale e alla determinazione delle modalità di affido dei lavori; Quanto sopra premesso e rilevato; LA GIUNTA COMUNALE Visto l atto programmatico di indirizzo generale approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 20 di data e specificatamente il paragrafo avente ad oggetto: Criteri di semplicità, economicità, efficacia e pubblicità - Art. 2 della L.P , n. 23 ; Fatto presente che per detti criteri così come previsti dall atto d indirizzo sopra citato e dall art. 2 della L.P n. 23 questa Giunta ritiene di dar corso e completare l intera procedura di affido dei lavori compresa l imputazione della spesa (teoricamente di competenza dei responsabili degli uffici); Accertata la propria competenza ad assumere il presente provvedimento come stabilito dal sopra citato atto programmatico di indirizzo generale e dal combinato disposto dalle lettere c) e d) del terzo comma dell art. 12 del vigente Statuto comunale in quanto il progetto, è di importo non superiore ad Euro ,00 al netto di oneri fiscali; Ritenuto conseguentemente di assumere il presente provvedimento, compresa l approvazione a tutti gli effetti del preventivo di spesa, della scelta del contraente, del finanziamento e dell imputazione della relativa spesa; Vista la L.P. 10 settembre 1993 n. 26 e s.m. nonché il D.P.P. 11 maggio 2012 n. 9/84-leg con il quale è stato approvato il relativo regolamento attuativo; Delibera della Giunta n. 49 dd. 04/06/2013 Pagina 3 di 6

4 Visti i criteri e indirizzi procedurali per la scelta del contraente relativi a procedure di affidamento di lavori pubblici mediante procedura negoziata (art. 33, comma 5) ed in economia (art. 52) della L.P. 26/1993 e ss.mm. approvati con propria precedente deliberazione giuntale n. 6 di data ; Vista la deliberazione della Giunta comunale n. 23 dd. 11/04/2013, immediatamente eseguibile, avente per oggetto Approvazione atto programmatico di indirizzo generale per la gestione del bilancio per l anno Individuazione degli atti amministrativi gestionali devoluti di competenza dei responsabili dei servizi ; Acquisiti, ai sensi dell articolo 81 del T.U.LL.RR.O.C. approvato con DPReg n. 3/L, i pareri favorevoli di regolarità tecnico-amministrativa e contabile espressi rispettivamente dal responsabile dell istruttoria e dal responsabile del servizio finanziario, il quale contestualmente attesta anche la copertura finanziaria, ai sensi dell articolo 19 del T.U.LL.RR. sull ordinamento contabile e finanziario approvato con DPReg n. 4/L; Vista la disponibilità di bilancio, Attesa la necessità di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile onde consentire in tempi rapidi la formalizzazione dei suoi contenuti; Visto il T.U.LL.RR.O.C. approvato con DPReg n. 3/L; Visto lo statuto comunale vigente; Con voti unanimi favorevoli DELIBERA 1. di approvare a tutti gli effetti, per quanto esposto in premessa, il preventivo di spesa relativo ai lavori di sistemazione straordinaria (compresa riesumazione) presso il cimitero di S. Stefano a Carisolo, acquisito al protocollo n del 23/05/2013, per un importo complessivo di 8.060,00 + IVA ai sensi di legge; 2. di prendere atto che: il preventivo di spesa, anche se non materialmente allegato e dimesso in atti, forma parte integrante e sostanziale della presente deliberazione; l opera in oggetto è finanziata come in premessa descritto; 3. di eseguire i lavori in economia diretta come consentito dall art. 52 della L.P. 10 settembre 1993, n. 26 ss.mm. ed integrazioni, con il sistema del cottimo fiduciario ai sensi dell art comma 1 lett. a) - del regolamento di attuazione della L.P. 10/09/1993 n. 26, con affidamento diretto a trattativa privata in deroga alle procedure concorsuali, ai sensi dell art comma 1 lettera a) - del regolamento attuativo (contratto non superiore a ,00), alla ditta NI.PE. di Pellegrino Giuseppe & C. snc con sede a Villa Rendena (TN), per un importo di Euro 8.060,00 + IVA ai sensi di legge; 4. di dare atto che l incarico per l esecuzione dei lavori verrà formalizzato tramite scambio di corrispondenza secondo l uso del commercio con le modalità previste dall art. 180 del citato regolamento attuativo alla L.P. 26/1993 e ss.mm.; 5. di precisare che, ai sensi dell art. 3 della Legge n. 136 di data 13 agosto 2010, l impresa assume gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari secondo quanto previsto dall articolo 3 della Legge 13 agosto 2010 n A tal fine l impresa si obbliga a comunicare alla stazione appaltante, entro sette giorni dalla loro accensione, gli estremi identificativi del conto corrente dedicato di cui al Delibera della Giunta n. 49 dd. 04/06/2013 Pagina 4 di 6

5 comma 1 dell articolo 3 citato nonché, nello stesso termine, le generalità e il codice fiscale delle persone delegate ad operare su di esso. Il contratto è comunque risolto, ai sensi del comma 8 dell articolo 3 citato, in tutti i casi i cui pagamenti derivanti dall appalto siano eseguiti senza avvalersi di conti correnti dedicati accesi presso banche o presso la società Poste Italiane spa. L impresa si obbliga a inserire nei contratti stipulati con i subappaltatori ed i subcontraenti una specifica clausola con la quale ciascuno di essi assume gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all art. 3 della legge 136/2010, sopra richiamata, pena la nullità assoluta dei contratti medesimi ; 6. di impegnare la spesa derivante dal presente provvedimento, quantificata in complessivi Euro 9.752,60 al Tit. 2 - Int. 01 Centro di Costo: 1005 Capitolo del Bilancio di Previsione corrente, sufficientemente disponibile; 7. di dare atto che per la contabilizzazione dei lavori, ai sensi dell art comma 2 - del Regolamento, è sufficiente che la D.L. apponga il visto sulla fattura o sulla nota delle lavorazioni eseguite, anche in relazione alla congruità dei prezzi applicati e alla regolare esecuzione dei lavori, ove si riterranno altresì approvate le eventuali variazioni di quantità nonché l applicazione di nuovi prezzi purché non determinino un aumento dell impegno totale di spesa (art. 52 comma 6 della L.P. n. 26/93); 8. di dare atto che il certificato di regolare esecuzione sarà sostituito dal visto della direzione lavori sulla fattura, per il disposto dall art. 184 del regolamento il quale comporta senz altre formalità l emissione del mandato di pagamento a saldo all impresa esecutrice; 9. di prescrivere che l impresa dovrà assumersi la piena responsabilità per quanto riguarda la sicurezza sul cantiere dei prestatori d opera e nei confronti di terzi; dovrà rispettare ed essere in regola con gli adempimenti antinfortunistici e con le norme legislative e regolamentari vigenti. In particolare la ditta dovrà attuare tutti gli adempimenti previsti dal D.Lgs. n. 81/2008 e da tutta la normativa vigente in materia di sicurezza, esonerando quindi l Amministrazione appaltante da ogni responsabilità inerente la sicurezza sul cantiere e la gestione dello stesso; 10. di dichiarare il presente provvedimento, per le motivazioni esposte in premessa, con voti unanimi favorevoli, immediatamente eseguibile, ai sensi dell articolo 79 comma 4 del T.U.LL.RR.O.C. approvato con DPReg n. 3/L; 11. di comunicare la presente deliberazione, contestualmente alla sua affissione all albo pretorio telematico, ai Capigruppo Consiliari ai sensi di quanto disposto dall articolo 79, comma 2, del T.U.LL.RR.O.C. approvato con DPReg n. 3/L; 12. di informare che, ai sensi dell'articolo 4 della L.P n. 23, avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso in opposizione alla giunta comunale ex articolo 79 del T.U.LL.RR.O.C. approvato con DPReg n. 3/L durante il periodo di pubblicazione nonché ricorso straordinario al Presidente della Repubblica ex art. 8 del D.P.R n entro 120 giorni o, in alternativa, giurisdizionale avanti al T.R.G.A. di Trento ex artt. 13 e 29 del D.Lgs n. 104 entro 60 giorni, da parte di chi abbia un interesse concreto ed attuale. In materia di aggiudicazione di appalti si richiama la tutela processuale di cui al comma 5) dell'art. 120 dell'allegato 1) al citato D.Lgs. 02 luglio 2010 n. 104 che, in particolare, riduce il termine per il ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale a 30 giorni e non ammette il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica. Delibera della Giunta n. 49 dd. 04/06/2013 Pagina 5 di 6

6 Il presente verbale viene così sottoscritto, IL SINDACO Povinelli rag. Arturo CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Il sottoscritto Segretario del Comune di Carisolo certifica che il presente verbale è in pubblicazione nei modi di legge, dal giorno al giorno sul portale telematico raggiungibile anche dal sito comunale (www.carisolo.com); CERTIFICATO DI IMMEDIATA ESEGUIBILITA Si certifica che la presente deliberazione: è stata non è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell articolo 79, comma 4, del T.U.LL.RR.O.CC., approvato con DPReg n. 3/L. CERTIFICATO DI ESECUTIVITA Si certifica che la presente deliberazione è stata pubblicata nelle forme di legge senza riportare, entro dieci giorni dall affissione, denuncie di vizi di illegittimità o incompetenza, per cui la stessa è divenuta esecutiva ai sensi dell art. 79, comma 3, del T.U.LL.RR.O.C. approvato con DPReg n. 3/L. Lì Delibera della Giunta n. 49 dd. 04/06/2013 Pagina 6 di 6

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune@pec.comune.carisolo.tn.it C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 48 della Giunta

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 (n. 2 linee) Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune.carisolo@legalmail.it segreteria@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune@pec.comune.carisolo.tn.it comune@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 31 della Giunta Comunale

COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 31 della Giunta Comunale COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento 0465 501176 Fax 0465 501335 sito: www.comune.carisolo.tn.it e mail comune@pec.comune.carisolo.tn.it C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 31 della

Dettagli

COMUNE DI CAVIZZANA PROVINCIA DI TRENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 83 della Giunta Comunale

COMUNE DI CAVIZZANA PROVINCIA DI TRENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 83 della Giunta Comunale COMUNE DI CAVIZZANA PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 83 della Giunta Comunale OGGETTO: ADESIONE ALLA POLIZZA ASSICURATIVA IN CONVENZIONE POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI

Dettagli

COMUNE DI FAEDO. Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 86 della Giunta comunale

COMUNE DI FAEDO. Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 86 della Giunta comunale COPIA COMUNE DI FAEDO Impegno n. Mandato n. CUP n. CIG n. Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 86 della Giunta comunale Oggetto: Completamento dell impianto di illuminazione in località Molini

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 (n. 2 linee) Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune@pec.comune.carisolo.tn.it comune@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 79 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 79 della Giunta Comunale COMUNE DI CLOZ Provincia di Trento originale VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 79 della Giunta Comunale OGGETTO: Incarico per progettazione e direzione lavori intervento compreso nelle somme a disposizione dell

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 (n. 2 linee) Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune.carisolo@legalmail.it segreteria@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 (n. 2 linee) Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune@pec.comune.carisolo.tn.it comune@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 (n. 2 linee) Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune.carisolo@legalmail.it segreteria@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune@pec.comune.carisolo.tn.it comune@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 (n. 2 linee) Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune.carisolo@legalmail.it segreteria@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 52

COMUNE DI CARISOLO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 52 COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento % 0465 501176 (n. 2 linee) Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune@carisolo.com segreteria@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 (n. 2 linee) Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune.carisolo@legalmail.it segreteria@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI

Dettagli

OGGETTO: Affidamento incarico per realizzazione sito internet Comune di Tuenno.

OGGETTO: Affidamento incarico per realizzazione sito internet Comune di Tuenno. OGGETTO: Affidamento incarico per realizzazione sito internet Comune di Tuenno. LA GIUNTA COMUNALE Vista la deliberazione della Giunta comunale n. 1 di data 07.01.2010, immediatamente esecutiva, con la

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 (n. 2 linee) Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune@pec.comune.carisolo.tn.it comune@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI

Dettagli

Verbale di deliberazione N. 338

Verbale di deliberazione N. 338 COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI T R E N T O ------------------- COPIA Verbale di deliberazione N. 338 della GIUNTA COMUNALE DEL 30/12/2014 OGGETTO: Cablaggio in fibra ottica del sistema di videosorveglianza

Dettagli

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE (Art. 79 D.P.Reg. 01.02.2005, nr. 3/L) IL SEGRETARIO COMUNALE Tanel dott. Maurizio CERTIFICATO DI ESECUTIVITA

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE (Art. 79 D.P.Reg. 01.02.2005, nr. 3/L) IL SEGRETARIO COMUNALE Tanel dott. Maurizio CERTIFICATO DI ESECUTIVITA -originale - - copia - COMUNE DI ANDALO Provincia di Trento Verbale di deliberazione n. 118 Della Giunta Comunale OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE CON TRENTINO NETWORK S.R.L. PER LA PREDISPOSIZIONE

Dettagli

Deliberazione della Giunta comunale n. 79 dd. 27.08.2014

Deliberazione della Giunta comunale n. 79 dd. 27.08.2014 Deliberazione della Giunta comunale n. 79 dd. 27.08.2014 Oggetto: LAVORI DI SISTEMAZIONE NICCHIE CINERARIE PRESSO I CIMITERI DI BANCO, CASEZ E PIANO -. ESAME ED APPROVAZIONE PERIZIA AGGIORNAMENTO SOMME

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 79 dell Organo esecutivo della Comunità Oggetto: Rettifica deliberazione n. 65 dd. 23.11.2011, annullamento impegno relativo

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 (n. 2 linee) Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune@pec.comune.carisolo.tn.it comune@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI

Dettagli

Verbale di deliberazione N. 215

Verbale di deliberazione N. 215 COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI T R E N T O ------------------- COPIA Verbale di deliberazione N. 215 della GIUNTA COMUNALE DEL 23/09/2014 OGGETTO: Lavori di interramento cavidotti per Fibra Ottica in

Dettagli

COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 49 della Giunta comunale

COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 49 della Giunta comunale COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 49 della Giunta comunale OGGETTO: Realizzazione giornalino comunale. Affidamento incarico alla ditta NITIDA IMMAGINE con

Dettagli

Verbale di deliberazione n. 26 della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione n. 26 della Giunta Comunale COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Verbale di deliberazione n. 26 della Giunta Comunale OGGETTO: Gestione Associata Biblioteche Val di Sole - approvazione convenzione con la Coop. IL LAVORO Soc. Coop.

Dettagli

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 208. della Giunta della Comunità della Val di Non

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 208. della Giunta della Comunità della Val di Non COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES Verbale di deliberazione N. 208 della Giunta della Comunità della Val di Non OGGETTO: Proroga sino al 31.05.2014 dell affidamento in appalto del servizio di raccolta,

Dettagli

COMUNE DI BESENELLO Provincia Autonoma di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N 30 DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BESENELLO Provincia Autonoma di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N 30 DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BESENELLO Provincia Autonoma di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N 30 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Lavori di risanamento edificio sito sulla p.ed. 460 c.c. Besenello loc. Dietrobeseno. Affidamento

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 107 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 107 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 119 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Fondo Unico Territoriale- budget territoriale. Comune di Lavis Lavori

Dettagli

Verbale di Deliberazione N. 58/2011 della Giunta comunale

Verbale di Deliberazione N. 58/2011 della Giunta comunale COMUNE DI CAMPODENNO PROVINCIA DI TRENTO Verbale di Deliberazione N. 58/2011 della Giunta comunale OGGETTO: Approvazione schema tipo di delega alla Comunità della Val di Non per la sottoscrizione della

Dettagli

COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO C O P I A COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO SERVIZIO SEGRETERIA COMUNALE PROGRAMMA N. 5 (DETERMINAZIONE N. 81 DEL PROGRAMMA N. 5) DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 213 di data 21 ottobre

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 19

COMUNE DI CARISOLO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 19 COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 (n. 2 linee) Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune@carisolo.com segreteria@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 26. della Giunta della Comunità della Val di Non

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 26. della Giunta della Comunità della Val di Non COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES Verbale di deliberazione N. 26 della Giunta della Comunità della Val di Non OGGETTO: Conferimento a RADIO ANAUNIA di Cles di un incarico per la divulgazione e

Dettagli

COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO)

COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO) COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO) Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 234 del registro delibere Data 26.06.2015 OGGETTO: Affido, a trattativa privata, all ing. Pietro Lorenzi

Dettagli

Azienda Pubblica di Servizi alla Persona SANTA MARIA CLES Via Eusebio Chini, 37 CLES (Tn) DETERMINAZIONE del DIRETTORE

Azienda Pubblica di Servizi alla Persona SANTA MARIA CLES Via Eusebio Chini, 37 CLES (Tn) DETERMINAZIONE del DIRETTORE Azienda Pubblica di Servizi alla Persona SANTA MARIA CLES Via Eusebio Chini, 37 CLES (Tn) DETERMINAZIONE del DIRETTORE Determina n. 240 del 23/12/2014 Prot. 0007280 2014 Addì 23/12/2014 in Cles, alle ore

Dettagli

OGGETTO: Aggiornamento polizza assicurazione RCA nuovo trattore Massey Ferguson mod. 5460DT in dotazione al servizio idrico comunale.

OGGETTO: Aggiornamento polizza assicurazione RCA nuovo trattore Massey Ferguson mod. 5460DT in dotazione al servizio idrico comunale. OGGETTO: Aggiornamento polizza assicurazione RCA nuovo trattore Massey Ferguson mod. 5460DT in dotazione al servizio idrico comunale. LA GIUNTA COMUNALE Richiamata la Determina del Servizio Tecnico comunale

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

DELIBERA DEL COMITATO ESECUTIVO N. 95

DELIBERA DEL COMITATO ESECUTIVO N. 95 COMUNITA VALSUGANA E TESINO DELIBERA DEL COMITATO ESECUTIVO N. 95 OGGETTO : Rinnovo affidamento al Consorzio dei Comuni Trentini con sede in Trento del Servizio privacy e di attuazione degli obblighi in

Dettagli

OGGETTO: Autorizzazione alla stipula di polizza assicurazione RCA nuovo trattore Massey Ferguson mod. 5460DT Targa UMA BH639G LA GIUNTA COMUNALE

OGGETTO: Autorizzazione alla stipula di polizza assicurazione RCA nuovo trattore Massey Ferguson mod. 5460DT Targa UMA BH639G LA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Autorizzazione alla stipula di polizza assicurazione RCA nuovo trattore Massey Ferguson mod. 5460DT Targa UMA BH639G LA GIUNTA COMUNALE Richiamata la Determina del Servizio Tecnico comunale n.

Dettagli

Comunità della Valle di Cembra

Comunità della Valle di Cembra Comunità della Valle di Cembra PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 122 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Approvazione dello schema di accordo decentrato per l individuazione dei

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 168 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Atto d indirizzo - Lascito di una somma da destinare ai poveri. L anno

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 326 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 326 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 62 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 62 della Giunta Comunale COMUNE DI CLOZ Provincia di Trento ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 62 della Giunta Comunale OGGETTO: Approvazione convenzione per la predisposizione delle rete di accesso in fibra ottica in concomitanza

Dettagli

Comunità della Valle di Cembra

Comunità della Valle di Cembra Comunità della Valle di Cembra PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 103 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Rendiconto vacanza studio a Wimbledon 1^ turno. Integrazione impegno di

Dettagli

dell Organo Esecutivo della Comunità

dell Organo Esecutivo della Comunità Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N.125 dell Organo Esecutivo della Comunità OGGETTO: servizio di trasporto utenti del servizio di assistenza domiciliare della

Dettagli

COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO C O P I A SERVIZI TECNICI GESTIONALI PROGRAMMA N. 4 (DETERMINAZIONE N. 48 DEL PROGRAMMA N. 4) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI TECNICI GESTIONALI N.

Dettagli

Comunità della Valle di Cembra

Comunità della Valle di Cembra Comunità della Valle di Cembra PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 201 del Comitato esecutivo della Comunità OGGETTO: Affidamento incarico alla Cooperativa Sociale Città Aperta per l attività

Dettagli

Comunità della Valle di Cembra

Comunità della Valle di Cembra Comunità della Valle di Cembra PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 118 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Impegno di spesa per il versamento a favore del Consorzio B.I.M.-Adige della

Dettagli

COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO COPIA COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO SERVIZI TECNICI GESTIONALI PROGRAMMA N. 4 (DETERMINAZIONE N. 57 DEL PROGRAMMA N. 4) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI TECNICI GESTIONALI N. 175

Dettagli

DELIBERA DI GIUNTA N. 155

DELIBERA DI GIUNTA N. 155 COMUNITA VALSUGANA E TESINO DELIBERA DI GIUNTA N. 155 OGGETTO : Adesione alle polizze assicurative in convenzione con il Consorzio dei Comuni Trentini - periodo 31.10.2014-31.10.2018 - affidamento del

Dettagli

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 31. della Giunta della Comunità della Val di Non

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 31. della Giunta della Comunità della Val di Non COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES Verbale di deliberazione N. 31 della Giunta della Comunità della Val di Non OGGETTO: Registrazione EMAS della Comunità della Val di Non. Affido dell incarico

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 138 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Conferimento incarico al Consorzio dei Comuni Trentini per il servizio

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 7 dd. 13.01.2015

Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 7 dd. 13.01.2015 Deliberazione n. 7 dd. 13.01.2015 Pagina 1 di 5 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta comunale n. 7 dd. 13.01.2015

Dettagli

COMUNE DI PEIO. Provincia di Trento. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 131 della Giunta comunale

COMUNE DI PEIO. Provincia di Trento. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 131 della Giunta comunale COMUNE DI PEIO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 131 della Giunta comunale OGGETTO: STIPULA CON LA INSER S.P.A. CON SEDE IN TRENTO POLIZZE DI ASSICURAZIONE DANNI AGLI IMPIANTI IDROELETTRICI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 275 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 275 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

COMUNE DI FOLGARIA VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 292. della Giunta Comunale

COMUNE DI FOLGARIA VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 292. della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento - C.A.P. 38064 Via Roma, 60 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 VERBALE DI DELIBERAZIONE N.

Dettagli

DELIBERAZIONE NR. 39 DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE NR. 39 DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE / COPIA COMUNE DI SOVER Provincia di Trento Piazza S. Lorenzo n. 12 38048 SOVER (TN) P.IVA e Cod. Fisc. 00371870221 Tel. 0461698023 Fax 0461698398 e-mail: segreteria@comunesover.tn.it PEFC/18-21-02/257

Dettagli

COMUNE DI COMMEZZADURA

COMUNE DI COMMEZZADURA COPIA COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO SERVIZI TECNICI GESTIONALI - PROGRAMMA N. 4 DETERMINAZIONE N. 83 DEL PROGRAMMA N. 4 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZI TECNICI GESTIONALI N. 243

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 104 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Rinnovo adesione alla convenzione per la fornitura di gas naturale e

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 64 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Colonie estive diurne 2014 Affidamento del servizio per la frequenza di

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 18 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Fondo Unico Territoriale. Concessione amministrativa al Comune di San

Dettagli

B1 imprevisti 1.057,84 B2 I.V.A. su lavori e imprevisti 22% 4.967,60

B1 imprevisti 1.057,84 B2 I.V.A. su lavori e imprevisti 22% 4.967,60 Deliberazione della Giunta comunale n. 71 dd. 21.07.2014. Oggetto: LAVORI PER RICAVO DI MENSA E CUCINA ALL INTERNO DELLA SCUOLA ELEMENTARE - APPROVAZIONE A TUTTI GLI EFFETTI DEL PROGETTO ESECUTIVO. AFFIDAMENTO

Dettagli

OGGETTO: Assunzione impegno per spesa di rappresentanza (targhe per premiazione ) LA GIUNTA COMUNALE

OGGETTO: Assunzione impegno per spesa di rappresentanza (targhe per premiazione ) LA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Assunzione impegno per spesa di rappresentanza (targhe per premiazione ) LA GIUNTA COMUNALE Vista la deliberazione della Giunta comunale n. 1 di data 07.01.2010, immediatamente esecutiva, con

Dettagli

COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO C O P I A SERVIZI TECNICI GESTIONALI PROGRAMMA N. 4 (DETERMINAZIONE N. 65 DEL PROGRAMMA N. 4) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI TECNICI GESTIONALI N.

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 115 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Articolo 2 della Legge provinciale 15.05.2013, n. 9 Misure per l incentivazione

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 62 dell Organo esecutivo della Comunità Oggetto: Iniziativa Un negozio per amico. Piano Sociale della Comunità Rotaliana-

Dettagli

Verbale di deliberazione N. 86

Verbale di deliberazione N. 86 COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI T R E N T O ------------------- COPIA Verbale di deliberazione N. 86 della GIUNTA COMUNALE DEL 28/04/2015 OGGETTO: Approvazione delle iniziative di animazione per i bambini

Dettagli

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 205. della Giunta della Comunità della Val di Non

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 205. della Giunta della Comunità della Val di Non COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES Verbale di deliberazione N. 205 della Giunta della Comunità della Val di Non OGGETTO: Progetto sperimentale di videosorveglianza per il controllo dell abusivismo

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 167 /2015

DELIBERAZIONE N. 167 /2015 Comune di Tione di Trento Provincia di Trento DELIBERAZIONE N. 167 /2015 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Ecofiera di Montagna 2015. Collaborazione del Consorzio per il Turismo Giudicarie Centrali di Tione

Dettagli

DELIBERA DI GIUNTA N. 11

DELIBERA DI GIUNTA N. 11 COMUNITA VALSUGANA E TESINO DELIBERA DI GIUNTA N. 11 OGGETTO : Amministrazione trasparente: atto di indirizzo su nuovi obblighi di pubblicità- ( I.E. ) L anno 2014, il giorno 16 del mese di gennaio alle

Dettagli

Verbale di deliberazione n. 169 della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione n. 169 della Giunta Comunale COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Verbale di deliberazione n. 169 della Giunta Comunale OGGETTO: Conferimento incarico al Consorzio dei Comuni Trentini con sede in Trento in Via Torre Verde,23 P.iva

Dettagli

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 250. della Giunta della Comunità della Val di Non

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 250. della Giunta della Comunità della Val di Non COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES Verbale di deliberazione N. 250 della Giunta della Comunità della Val di Non OGGETTO: Acquisto di n. 46 copie del DVD Lo Spirito libero del bosco. Codice CIG

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 376. della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 376. della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento - C.A.P. 38064 Via Roma, 60 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

COMUNE DI MALÉ. Provincia di Trento A T T O D I D E T E R M I N A Z I O N E N. 110/UTC DEL 03.07.2014 * * * * * * * * * *

COMUNE DI MALÉ. Provincia di Trento A T T O D I D E T E R M I N A Z I O N E N. 110/UTC DEL 03.07.2014 * * * * * * * * * * Piazza Regina Elena, 17 38027 MALE (TN) Tel. 0463/901103 Fax. 0463/901116 Cod. Fisc. 00378700223 COMUNE DI MALÉ Provincia di Trento SETTORE TECNICO E LAVORI PUBBLICI E-MAIL ufficiotecnico@comunemale.it

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

Verbale di deliberazione N. 264

Verbale di deliberazione N. 264 COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI T R E N T O ------------------- ORIGINALE Verbale di deliberazione N. 264 della GIUNTA COMUNALE DEL 20/11/2012 OGGETTO: Causa civile per il recupero delle spese anticipate

Dettagli

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 245. della Giunta della Comunità della Val di Non

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 245. della Giunta della Comunità della Val di Non COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES Verbale di deliberazione N. 245 della Giunta della Comunità della Val di Non OGGETTO: Progetto per lo sviluppo e l innovazione delle attività economiche e produttive

Dettagli

Verbale di deliberazione N. 315

Verbale di deliberazione N. 315 COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI T R E N T O ------------------- COPIA Verbale di deliberazione N. 315 della GIUNTA COMUNALE DEL 23/12/2014 OGGETTO: Verifica tecnica e documentale aree per manifestazioni

Dettagli

COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO COPIA COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO SERVIZI TECNICI GESTIONALI PROGRAMMA N. 4 (DETERMINAZIONE N. 40 DEL PROGRAMMA N. 4) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI TECNICI GESTIONALI N. 122

Dettagli

COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO)

COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO) COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO) Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 11 del registro delibere Data 30.01.2015 OGGETTO Affido, a trattativa privata, alla ditta CRISTOFORETTI

Dettagli

COMUNE DI COMMEZZADURA

COMUNE DI COMMEZZADURA COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO C O P I A SERVIZI ALLA PERSONA PROGRAMMA N. 3 (DETERMINAZIONE N. 24 DEL PROGRAMMA N. 3) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI ALLA PERSONA N. 209 DI DATA

Dettagli

COMUNITÀ della PAGANELLA VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 120 dell Organo esecutivo della Comunità

COMUNITÀ della PAGANELLA VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 120 dell Organo esecutivo della Comunità COMUNITÀ della PAGANELLA VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 120 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: INTEGRAZIONE IMPEGNO PER I SERVIZI DI STAMPA, AFFRANCATURA E SPEDIZIONE DELL INFORMATIVA IMU - TASI

Dettagli

Verbale di deliberazione n. 76

Verbale di deliberazione n. 76 (1) COPIA COMUNITÀ DELLA VALLE DEI LAGHI PROVINCIA DI TRENTO Verbale di deliberazione n. 76 del Comitato esecutivo della Comunità OGGETTO: incarico alla ditta A.P.R. Idee per comunicare relativo alla fornitura

Dettagli

Verbale di Deliberazione N. 45/2008 della Giunta comunale

Verbale di Deliberazione N. 45/2008 della Giunta comunale COMUNE DI CAMPODENNO PROVINCIA DI TRENTO Verbale di Deliberazione N. 45/2008 della Giunta comunale OGGETTO: STIPULA NUOVA POLIZZA ASSICURATIVA R.C. PATRIMONIALE CON GRUPPO ITAS ASSICURAZIONI. L'anno duemilaotto

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 66 / 2014 GIUNTA COMUNALE SEDUTA DEL 16-10-2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 66 / 2014 GIUNTA COMUNALE SEDUTA DEL 16-10-2014 COMUNE DI FIAVÉ ------------------------------- PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 66 / 2014 GIUNTA COMUNALE SEDUTA DEL 16-10-2014 OGGETTO: Utilizzo nuovo addebito diretto SEPA direct debit

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

Verbale di deliberazione N. 47

Verbale di deliberazione N. 47 COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI T R E N T O ------------------- ORIGINALE Verbale di deliberazione N. 47 della GIUNTA COMUNALE DEL 06/03/2012 OGGETTO: Concessione di un contributo straordinario e dell'uso

Dettagli

Verbale di deliberazione n. 47 della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione n. 47 della Giunta Comunale COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Verbale di deliberazione n. 47 della Giunta Comunale OGGETTO: A pprovazione disciplinare per il trasferimento volontario delle attività propedeutiche alla riscossione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 49/2015 D E L L A G I U N T A C O M U N A L E

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 49/2015 D E L L A G I U N T A C O M U N A L E COMUNE DI ZAMBANA PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 49/2015 D E L L A G I U N T A C O M U N A L E Oggetto: Convenzione tra Comune ed AIR S.p.A per gestione interventi di manutenzione straordinaria

Dettagli

Verbale di deliberazione n. 102 della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione n. 102 della Giunta Comunale COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Verbale di deliberazione n. 102 della Giunta Comunale OGGETTO: Spese condominiali Edificio Pluriuso di Folgarida. Approvazione del Conto Consuntivo esercizio 2013/2014

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 61. dell Organo esecutivo della Comunità

Comunità Rotaliana - Königsberg VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 61. dell Organo esecutivo della Comunità Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 61 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Approvazione della concessione in comodato gratuito della struttura del

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 96 dell Organo esecutivo della Comunità Oggetto: Approvazione progetto in materia di promozione del benessere familiare

Dettagli

OGGETTO: Polizza assicurativa Incendio ITAS per i fabbricato comunali: aggiornamento immobili e somme assicurate LA GIUNTA COMUNALE

OGGETTO: Polizza assicurativa Incendio ITAS per i fabbricato comunali: aggiornamento immobili e somme assicurate LA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Polizza assicurativa Incendio ITAS per i fabbricato comunali: aggiornamento immobili e somme assicurate LA GIUNTA COMUNALE Vista la deliberazione della Giunta Comunale n. 1 dd. 07.01.2010, immediatamente

Dettagli

Comunità della Valle di Cembra

Comunità della Valle di Cembra Comunità della Valle di Cembra PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 185 del Comitato esecutivo della Comunità OGGETTO: Concessione di un contributo all Associazione Stella Bianca per la gestione

Dettagli

COMUNE DI COMMEZZADURA

COMUNE DI COMMEZZADURA COPIA COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO SERVIZIO SEGRETERIA COMUNALE - PROGRAMMA N. 5 DETERMINAZIONE N. 14 DEL PROGRAMMA N. 5 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA COMUNALE N.

Dettagli

COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO)

COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO) COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO) Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 130 del registro delibere Data 07.04.2015 OGGETTO: Acquisto, a trattativa privata, dalla ditta CEA Elettronica

Dettagli

COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO C O P I A SERVIZI TECNICI GESTIONALI PROGRAMMA N. 4 (DETERMINAZIONE N. 62 DEL PROGRAMMA N. 4) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI TECNICI GESTIONALI N.

Dettagli

OGGETTO: Estinzione anticipata mutui in ammortamento al 31.12.2014.

OGGETTO: Estinzione anticipata mutui in ammortamento al 31.12.2014. OGGETTO: Estinzione anticipata mutui in ammortamento al 31.12.2014. Relazione: La Giunta provinciale con provvedimento n. 708 di data 4 maggio 2015 ha definito i criteri e le modalità per l operazione

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Che tale contratto deve essere stipulato in forma scritta;

LA GIUNTA COMUNALE. Che tale contratto deve essere stipulato in forma scritta; OGGETTO: Assunzione mutuo di euro 216.851,00 con la Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. Roma per il finanziamento dei lavori di "Allargamento e sistemazione viabilità urbana in Via Vanucla". LA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 148/2010 della Giunta comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 148/2010 della Giunta comunale COMUNE DI NAGO-TORBOLE PROVINCIA DI TRENTO Ufficio Delibere originale VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 148/2010 della Giunta comunale OGGETTO: Consegna ai familiari delle ceneri di persona defunta e dispersione

Dettagli