Aspetti legali e contrattuali delle start-ups. Michele Mario Nascimbene Andrea Zanoni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Aspetti legali e contrattuali delle start-ups. Michele Mario Nascimbene Andrea Zanoni"

Transcript

1 Aspetti legali e contrattuali delle start-ups Michele Mario Nascimbene Andrea Zanoni 1

2 Introduzione Come si crea una start-up Dove costituisco la start-up? Quale tipo di società scelgo? Come impostare i rapporti fra soci Cosa sono i patti parasociali? Mi conviene fare un patto parasociale? Perché? Come faccio business con la mia start-up Privacy Contratti B2B e B2C Agenti e distributori 2

3 Come si crea una start-up? 3

4 Dove costituisco la start-up? In Italia? Whynot? All estero? Why? UK (Ltd/Plc) Delaware (LLC/Corporation) Dove spendo meno e ho meno burocrazia? Ma dove vive la società? Dove fa business? Soggezione della società neocostituita al controllo dell Agenzia delle Entrate (problematica della c.d. «esterovestizione») Rischio obbligo di deposito del bilancio tradotto a registro imprese italiano e tenuta doppia contabilità 4

5 Quale tipo di società scelgo? Società di persone S.n.c. e S.a.s. S.p.A. S.r.l. S.r.l. ordinaria S.r.l. ordinaria a 1 Euro S.r.l. semplificata Start-up innovativa Associazione in partecipazione 5

6 Associazione in partecipazione 2549 c.c. Non è una società bensì un contratto Due categorie di partecipanti: associante e associati Associante: gestione dell impresa o dell affare Associati: partecipazione agli utili e alle perdite Limitazione del numero degli associati fino a 3 se con apporto di lavoro, salvo assunzione a tempo indeterminato 6

7 Società di persone S.n.c. e S.a.s. Modello base: S.n.c. Responsabilità illimitata dei soci per le obbligazioni sociali S.a.s. due categorie di soci: soci accomandatari e soci accomandanti Accomandatari: gestiscono e hanno responsabilità solidale e illimitata Accomandanti: non possono gestire (c.d. soci di capitali) e hanno responsabilità limitata Hanno bilancio «semplificato» 7

8 Società di capitali S.p.A. Ha senso costituire una start-up con una S.p.A.? Capitale sociale minimo richiesto: Euro 50k Costi di «gestione» tendenzialmente più alti di una S.r.l. Quando si vedono start-up in forma di S.p.A.? Quando entra nella società un VC che richiede l adozione di questo modello societario 8

9 Società di capitali S.r.l. S.r.l. S.r.l. ordinaria S.r.l. ordinaria a 1 Euro S.r.l. semplificata Start-up innovativa 9

10 Tipologie di S.r.l. S.r.l. ordinaria S.r.l. ordinaria a 1 Euro S.r.l. semplificata Start-up innovativa Chi la può costituire Forme atto costitutivo Persona fisica e giuridica Atto pubblico tradizionale Persona fisica e giuridica Atto pubblico tradizionale Qualunque persona fisica. No persone giuridiche Atto pubblico standard (clausole inderogabili) Si applica la forma scelta tra (i) ordinaria e (ii) semplificata (oltre ad alcuni ulteriori benefici) Capitale sociale Euro 10k 1 Euro Da 1 Euro a 9.999,99 Amministrazion e Soci e non soci Soci e non soci Soci e non soci Cessione quote Libera Libera Libera tra persone fisiche 10

11 Costi di costituzione di S.r.l. S.r.l. ordinaria e S.r.l. ordinaria a 1 Euro S.r.l. semplificata Start-up innovativa Onorario Notaio 1500 Euro - Dipende dalla forma scelta Imposta di Registro 200 Euro 200 Euro - Imposta di bollo 156 Euro - - Diritti di Segreteria 90 Euro - - Diritto di annuale CCIAA Vidimazione Libri 200 Euro 200 Euro - 309, ,62 per ogni 100 pg di ogni libro 309, ,62 per ogni 100 pg di ogni libro 309, ,62 per ogni 100 pg di ogni libro Totale 2457 Euro circa + libro 712 Euro circa + libro Da 309,87 Euro + libro in su 11

12 S.r.l. ordinaria 2463 c.c. Costituzione: qualunque persona fisica o giuridica per atto pubblico tradizionale senza limiti di età Capitale sociale minimo: Euro 10k in denaro o in natura, di cui il 25% deve essere versato all organo amministrativo nominato nell atto costitutivo Libera cessione delle quote Spese notarili e di registrazione a carico dei costituenti (Euro presso notaio non strozzino!) 12

13 S.r.l. ordinariaa 1 euro 2463 c.c. Costituzione: qualunque persona fisica o giuridica per atto pubblico tradizionale senza limiti di età Capitale sociale: minimo 1 Euro da versarsi in denaro e per intero alla costituzione Non possono essere effettuati conferimenti diversi dal denaro Deve essere accantonato a riserva legale 1/5 degli utili annui, fino a che il patrimonio netto non raggiunge Euro 10k. Questa riserva può essere utilizzata solo per essere imputata a capitale sociale o per copertura di eventuali perdite e deve essere reintegrata se diminuita per qualsiasi ragione 13

14 S.r.l. semplificata 2463 bis c.c. Qualunque persona fisica (anche over 35 anni) Costituzione per atto pubblico standard, le cui clausole sono inderogabili. Amministratori anche non soci Libera cessione delle quote anche a over35 anni No oneri notarili, imposta di bollo e diritti di segreteria. Sì imposta di registro (200 Euro), diritti camerali e vidimazione libri (509,87 Euro) Abolite le S.r.l. a capitale ridotto, con automatica conversione di quelle esistenti in Srls senza formalità e costi ulteriori 14

15 Start-up Innovativa Decreto Lavoro convertito in legge n. 99/2013 Costituzione: qualunque persona fisica o giuridica per atto pubblico con la forma di S.p.A., S.a.p.a. o S.r.l. Oggetto sociale prevalente: sviluppo e commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico Esenzione da diritti di bollo, registro e diritti camerali (risparmio pari a ca. Euro 600) Benefici fiscali per angelinvestorspurchèin società per 2 anni Sì stock options Deroghe al diritto societario e fallimentare 15

16 Start-up Innovativa I requisiti È costituita e svolge attività di impresa da non più di 48 mesi Ha la sede principale dei propri affari ed interessi in Italia A partire dal secondo anno di attività della start-up innovativa, il totale della produzione annua, così come risultante dall'ultimo bilancio approvato entro 6 mesi dalla chiusura dell'esercizio, non è superiore ad Euro 5 milioni Non distribuisce e non ha distribuito utili Ha come oggetto esclusivo o prevalente lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico Non è stata costituita da fusione, scissione societaria o a seguito di cessione di azienda o di ramo d'azienda.

17 Start-up innovativa I requisiti Possiede almeno uno dei seguenti ulteriori requisiti: Le spese in ricerca e sviluppo sono uguali o superiori al 15%del maggiore valore tra costo e valore totale della produzione della start-up innovativa Impiego come dipendenti o collaboratori a qualsiasi titolo, in percentuale uguale o superiore al terzo della forza lavoro complessiva, di personale in possesso di titolo di dottorato di ricerca o che sta svolgendo un dottorato di ricerca presso un'università italiana o straniera, oppure in possesso di laurea e che abbia svolto, da almeno tre anni, attività di ricerca certificata presso istituti di ricerca pubblici o privati, in Italia o all'estero, ovvero, in percentuale uguale o superiore a due terzi della forza lavoro complessiva, di personale in possesso di laurea magistrale Sia titolare o depositaria o licenziataria di almeno una privativa industriale (es. un brevetto) ovvero è titolare un software originario registrato presso il relativo registro SIAE, purché tali privative siano afferenti all'oggetto sociale e all'attività di impresa

18 Start-up innovativa I benefici Minori spese di costituzione Facilitazioni nelle regole di diritto societario Failfast: sottrazione dalla disciplina del fallimento e procedimento di liquidazione semplificato Disciplina del lavoro tagliata su misura Remunerazione fissa e variabile libera, salvo un minimo tabellare Contratti a tempo determinato e di breve durata fino a 48 mesi Possibilità di strumenti di stock optionse work for equityper dipendenti, collaboratori, amministratori e consulenti

19 Start-up innovativa I benefici Benefici fiscali Credito di imposta pari al 35% del costo aziendale per le assunzioni a tempo indeterminato di personale altamente qualificato nel primo anno di lavoro; Detrazione Irpef (19%) e deduzioni Ires(20%) negli anni per gli investitori Accesso gratuito e semplificato al Fondo di Garanzia per le PMI Equity crowdfunding Internazionalizzazione (ad esempio progetto Italia Start Up Visa)

20 Come regolare i rapporti fra i soci? 20

21 Le regole tra i soci di una start-up Codicecivile(diritto societario) Statuto sociale È semprepresentein unastart-up (trannes.r.l. semplificata ) Patti parasociali Non sono presenti quasi mai in una start-up Perché? Perchè gli startuppari sono masochisti! 21

22 Cosa contiene uno statuto sociale? È lamagna chartadellasocietà Comprendetuttele regoleper unacorrettaorganizzazionee un corretto funzionamento della start-up Esempi: ammontaredel capitalesociale, mechanicsper funzionamento assemblea e consiglio di amministrazione Obbligatuttiisoci! Tuttomolto bello, ma basta? 22

23 Cos è un patto parasociale? Accordo tra i soci ulteriore allo statuto sociale Scrivele regoledi condominio traisoci Puòesserefirmatoda tuttio solo da alcunisoci Obbligasolo chi lo ha firmato! Attenzione prima di firmare contratti con chiunque(inclusi incubatori/acceleratori) 23

24 Mi conviene fare un patto parasociale? Sìperchéa voiinteressacosac èscrittonellamagna charta o qualisonole regoledel vostrocondominio? Sì, perchéle cosevannosemprebenefinchénon vannomale Questo significa che fare un patto parasociale, scritto bene (e non copiatodainternet ), vi puòevitaregrattacapidopo 24

25 Mi conviene fare un patto parasociale? Dopodue annidi vita dellastart-up iltuosocio di minoranza se ne vae siapreun altrasocietàcon l amicopienodi soldi copiandoti l idea. E adesso cosa fai?!?! Il tuosocio avevapromessocheavrebbesviluppatola piattaformasoftwaredel nuovositodi ecommercema è sempre in giro per feste, vacanze e aperitivi. Tu intanto hai già messo parecchi soldi nella start-up. Che si fa adesso? Il tuosocio cheha la maggioranzavuoleassumerein società un dipendentedi cui tunon tifidi. Come faiad impedirlo? 25

26 Quali clausole del patto parasociale mi sono più utili? Governance Chi tra i soci entra in consiglio di amministrazione Chi tra i soci si impegna a rimanere amministratore della società e per quanto Chi traisocifailceo Stipendio amministratori/ceo Diritti di veto cda/assemblea 26

27 Quali clausole del patto parasociale mi sono più utili? Exit Nessuno vende per un certo periodo dalla costituzione dellasocietà(lock-up) Se poi qualcunovende, glialtrisocihannodiritto di acquistare la quota (prelazione) Se un socio vende, ho diritto di vendereancheioalla stessa persona (tag-along) Se vendo, ho diritto di trascinare anche gli altri soci (drag-along) Opzionidi acquisto/vendita(per garantireuscita) 27

28 Quali clausole del patto parasociale mi sono più utili? Altre previsioni Se 50/50 cosasuccedese non siè d accordo? Non-compete Diritti IP Recesso per eventi particolari(mancato raggiungimento milestone?) Quotazionein borsa? Just kidding 28

29 Come faccio business con la mia start-up? 29

30 Privacy Argomento molto pericoloso per tutti (start-up e non) Privacy riguarda tutte le attività che una società svolge (es., contratti con i clienti) Basta una privacy policysul sito? No! Perché? Perché serve il consenso degli utenti 30

31 Privacy Privacy e start-up web-based(piattaforme ecc.) Queste start-up raccolgono grandi quantità di dati Che cosa devo fare per stare tranquillo? Che dati raccolgo? Di chi? Cosa ne faccio? Voglio spammare per fare pubblicità ai miei servizi Voglio dare questi dati ai miei partners commerciali Voglio profilare i miei clienti 31

32 Privacy Rapporti contrattuali difficili Da grandi contratti derivano grandi responsabilità Outsourcing e cloud computing Ma sono sempre responsabile io?? Titolari e responsabili del trattamento Audit interni nelle grandi aziende multinazionali 32

33 Privacy Cookie La Cookie Policy è un documento separato dalla Privacy Policy Basta? Quasi Consenso implicito, ma informato! Ma dei cookie non interessa niente a nessuno. Non è vero Sanzioni salatissime Niente panico! 33

34 Come faccio business con la mia start-up Tipologie di clienti B2B B2C Tipologie di contratti che una società può avere: Fornitura di Servizi/Appalto Compravendita Rete commerciale attraverso distributori/agenti 34

35 Attività B2B Condizioni generali (standard form/modulo) Codice civile Libertà contrattuale e quindi clausole cattive : Manleva Limitazione di responsabilità Interessi moratori 35

36 Attività B2C Condizioni generali (standard form/modulo) Codice civile Meno libertà contrattuale per codice del consumo! Alcune clausole cattive (cd. vessatorie) sono nulle 36

37 Rete commerciale Agenti Non acquistano direttamente i prodotti ma fanno «pubblicità» Per le start-up, attenzione a usare solo procacciatori e non agenti! Perché? Come faccio a distinguerli? Distributori Acquistano e rivendono i prodotti (es. grossisti) 37

38 Cos è il crowdfunding? Piattaforme di raccolta di capitale online Accesso solo alle start-up innovative Nuova regolamentazione Consob Diversi modelli di business possibili Mercato secondario e exit

39 CONTATTI Michele Mario Nascimbene (Partner) Andrea Zanoni (Partner) Laura Castellini (Office Coordinator) Tel

START-UP INNOVATIVA SCALABRINI CADOPPI & ASSOCIATI DOTTORI COMMERCIALISTI E REVISORI CONTABILI

START-UP INNOVATIVA SCALABRINI CADOPPI & ASSOCIATI DOTTORI COMMERCIALISTI E REVISORI CONTABILI ! SCALABRINI CADOPPI & ASSOCIATI DOTTORI COMMERCIALISTI E REVISORI CONTABILI START-UP INNOVATIVA! Adempimenti amministrativi ed informazioni legali sulle nuove imprese dedicate all innovazione! (Legge

Dettagli

Per le piccole e medie imprese nasce un nuovo regime agevolato PMI innovative

Per le piccole e medie imprese nasce un nuovo regime agevolato PMI innovative Ai gentili clienti Loro sedi Per le piccole e medie imprese nasce un nuovo regime agevolato PMI innovative Con il DL n. 3 del 24.01.2015 il legislatore ha introdotto nel nostro ordinamento un nuovo regime

Dettagli

STARTUP SOCIALI. di Carmen Morrone

STARTUP SOCIALI. di Carmen Morrone STARTUP SOCIALI di Carmen Morrone Sono il fenomeno dell anno: le start up innovative in Italia sfiorano quota 2mila e crescono al ritmo di una trentina a settimana. Fra queste ci sono anche quelle a vocazione

Dettagli

OGGETTO: Circolare 14.2015 Seregno, 29 Agosto 2015

OGGETTO: Circolare 14.2015 Seregno, 29 Agosto 2015 OGGETTO: Circolare 14.2015 Seregno, 29 Agosto 2015 START-UP INNOVATIVE Le start-up innovative sono imprese innovative ad alto valore tecnologico introdotte con il decreto legge 18 Ottobre 2012 n 179, aventi

Dettagli

studio ciraci - gaviraghi e associati Start-Up Innovative Più facile ottenere il bollino blu Riassumiamo la disciplina

studio ciraci - gaviraghi e associati Start-Up Innovative Più facile ottenere il bollino blu Riassumiamo la disciplina studio ciraci - gaviraghi e associati consulenza del lavoro, aziendale e tributaria rag. antonietta ciraci dott. antonello gaviraghi fabrizia pontara consulente del lavoro consulente del lavoro consulente

Dettagli

SOCIETÀ A RESPONSABILITÀ LIMITATA - ADEMPIMENTI DI COSTITUZIONE, IMPOSTE, CONTRIBUTI

SOCIETÀ A RESPONSABILITÀ LIMITATA - ADEMPIMENTI DI COSTITUZIONE, IMPOSTE, CONTRIBUTI SOCIETÀ A RESPONSABILITÀ LIMITATA - ADEMPIMENTI DI COSTITUZIONE, IMPOSTE, CONTRIBUTI Segue un prospetto (aggiornato al 20 settembre 2013) riepilogativo degli adempimenti e costi, delle imposte ed obblighi

Dettagli

STARTUP E PMI INNOVATIVE: LA STRATEGIA ITALIANA

STARTUP E PMI INNOVATIVE: LA STRATEGIA ITALIANA STARTUP E PMI INNOVATIVE: LA STRATEGIA ITALIANA Mattia Corbetta Segreteria tecnica del Ministro Cos è una startup? Nozione intuitiva È un impresa 1. nuova o di recente costituzione che ambisce a crescere

Dettagli

RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA 1. Premessa. Di seguito è riportata una sintetica illustrazione della disciplina della start-up innovativa introdotta dal c.d. Decreto Crescita 2.0, ossia il Decreto Legge 18 ottobre 2012, n. 179, recante

Dettagli

NEWSLETTER N 1/13 DECRETO SVILUPPO BIS : LE START-UP INNOVATIVE

NEWSLETTER N 1/13 DECRETO SVILUPPO BIS : LE START-UP INNOVATIVE NEWSLETTER N 1/13 DECRETO SVILUPPO BIS : LE START-UP INNOVATIVE Riferimenti: - Dl. 179/2012 Decreto Sviluppo Bis e relativa legge di conversione 221/2012 Con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale n.

Dettagli

LE NUOVE SRL SEMPLIFICATE Con l introduzione dell art. 9, D.L. 28.06.2013 recante ulteriori disposizioni in materia di occupazione, è stata

LE NUOVE SRL SEMPLIFICATE Con l introduzione dell art. 9, D.L. 28.06.2013 recante ulteriori disposizioni in materia di occupazione, è stata LE NUOVE SRL SEMPLIFICATE Con l introduzione dell art. 9, D.L. 28.06.2013 recante ulteriori disposizioni in materia di occupazione, è stata modificata la previgente disciplina in tema di Srl minori comportando

Dettagli

La Startup innovativa

La Startup innovativa La Startup innovativa guida sintetica Versione 1 Uso interno alla Camera di Commercio Adempimenti amministrativi ed informazioni sulle nuove imprese dedicate all innovazione Legge n. 221 del 17 dicembre

Dettagli

Inoltre la startup innovativa deve soddisfare almeno uno dei seguenti criteri:

Inoltre la startup innovativa deve soddisfare almeno uno dei seguenti criteri: Il 17 dicembre 2012 è stata approvata la legge di conversione (Legge 17 dicembre 2012 n. 221) del Decreto Legge n. 179 del 18 ottobre 2012 (il Decreto ) che introduce nel sistema italiano un innovativa,

Dettagli

Definizione. Art. 25.Start-Up innovativa e incubatore certificato:

Definizione. Art. 25.Start-Up innovativa e incubatore certificato: Definizione È: Art. 25.Start-Up innovativa e incubatore certificato: società di capitali, anche in forma cooperativa, di diritto italiano ovvero una Societas Europaea, residente in Italia le cui azioni

Dettagli

Start up innovativa. 6. La remunerazione con strumenti finanziari della start up innovativa e dell incubatore certificato

Start up innovativa. 6. La remunerazione con strumenti finanziari della start up innovativa e dell incubatore certificato Start up innovativa di Leonardo Serra Con il termine start up innovativa, si definisce la società di capitali, costituita anche in forma cooperativa, di diritto italiano ovvero la società europea residente

Dettagli

Misure per favorire la raccolta di capitale

Misure per favorire la raccolta di capitale START-UP INNOVATIVE Misure per favorire la raccolta di capitale Dott. Paolo Caselli Dottore Commercialista Professore a contratto in Economia Aziendale Facoltà di Economia Marco Biagi Università degli

Dettagli

La start-up innovativa

La start-up innovativa La start-up innovativa Guida sintetica per utenti esperti sugli adempimenti societari Per maggiori informazioni: http://startup.registroimprese.it Adempimenti amministrativi ed informazioni sulle nuove

Dettagli

STRUMENTI DI INCENTIVO PER LE IMPRESE: START UP INNOVATIVE & INVESTMENT COMPACT

STRUMENTI DI INCENTIVO PER LE IMPRESE: START UP INNOVATIVE & INVESTMENT COMPACT Focus on STRUMENTI DI INCENTIVO PER LE IMPRESE: START UP INNOVATIVE & INVESTMENT COMPACT Luglio 2015 www.lascalaw.com www.iusletter.com Milano Roma Torino Bologna Firenze Ancona Vicenza Padova redazione@lascalaw.com

Dettagli

A FAVORE DELLE START UP Agevolazioni per le sfide dell innovazione

A FAVORE DELLE START UP Agevolazioni per le sfide dell innovazione 1 A FAVORE DELLE START UP Agevolazioni per le sfide dell innovazione Roma, 10 giugno 2014 Avv. Marco Sella START UP INNOVATIVE 2 3 SCOPO Incentivare lo sviluppo di nuove forme collaborative; Modernizzare

Dettagli

BANDO SMART & START AGEVOLAZIONI A FAVORE DELLE START-UP INNOVATIVE Dr. MISE del 24/09/2014 e successive

BANDO SMART & START AGEVOLAZIONI A FAVORE DELLE START-UP INNOVATIVE Dr. MISE del 24/09/2014 e successive BANDO SMART & START AGEVOLAZIONI A FAVORE DELLE START-UP INNOVATIVE Dr. MISE del 24/09/2014 e successive SOGGETTI BENEFICIARI Possono beneficiare delle agevolazioni le start-up innovative*: a) Costituite

Dettagli

IMPRESE START UP INNOVATIVE

IMPRESE START UP INNOVATIVE IMPRESE START UP INNOVATIVE Il presente documento costituisce una prima sintesi che non vuole considerarsi esaustiva della nuova normativa sull Impresa startup innovativa derivata dalla conversione in

Dettagli

Un anno da start up. Successi e difficoltà. Quali i nuovi sviluppi?

Un anno da start up. Successi e difficoltà. Quali i nuovi sviluppi? Un anno da start up. Successi e difficoltà. Quali i nuovi sviluppi? 25 Novembre 2014 In collaborazione con Dott. Enrico Martini Perché le startup innovative sono importanti? Negli ultimi dieci anni, nei

Dettagli

Come mettersi in proprio e strutturare una micro attività imprenditorialeˮ

Come mettersi in proprio e strutturare una micro attività imprenditorialeˮ Come mettersi in proprio e strutturare una micro attività imprenditorialeˮ Dott. Luca Castagnetti Dott. ssa Carlotta Cena 24 settembre 2014 Verona Fablab CONTENUTI 1. Da orientati al prodotto ad orientati

Dettagli

1. Condizioni, requisiti e deroghe

1. Condizioni, requisiti e deroghe Sommario 1. Condizioni, requisiti e deroghe INQUADRAMENTO GENERALE 1 DEFINIZIONE E REQUISITI 2 1. Forma societaria 2 1.1 Società a responsabilità limitata semplificata (S.r.l.s.) 3 2. Requisiti cumulativi

Dettagli

La funzionalità dell equity crowdfunding

La funzionalità dell equity crowdfunding La funzionalità dell equity crowdfunding Giovedì 14 maggio 2015 Confindustria Genova Auditorium, via San Vincenzo 2 Cosa sono questi due nuovi termini? Start up innovativa Equitycrowdfunding START UP INNOVATIVA

Dettagli

Le start-up innovative. Innovazioni in tema di Diritto societario. Avv. Andrea Messuti

Le start-up innovative. Innovazioni in tema di Diritto societario. Avv. Andrea Messuti Le start-up innovative Innovazioni in tema di Diritto societario Avv. Andrea Messuti Padova, 23 maggio 2013 Let s start up! La start-up innovativa è una società di capitali, di diritto italiano, le cui

Dettagli

Una politica industriale per l innovazione

Una politica industriale per l innovazione Una politica industriale per l innovazione Focus PMI innovative Stefano Firpo Ivrea, 18 novembre 2015 MiSE DG Politica Industriale, Competitività e PMI Da 3 anni il Governo sta costruendo una politica

Dettagli

La Camera di Commercio

La Camera di Commercio La Camera di Commercio Strumento per le imprese FATURAZIONE ELETTRONICA Registro Imprese C.C.I.A.A. Pordenone 28 aprile 2015 Manuela Basso DEFINIZIONE Possono assumere la qualifica PMI innovative le PMI

Dettagli

ODEC MODENA COMMISSIONE DI STUDIO DI DIRITTO SOCIETARIO START-UP INNOVATIVE

ODEC MODENA COMMISSIONE DI STUDIO DI DIRITTO SOCIETARIO START-UP INNOVATIVE ODEC MODENA COMMISSIONE DI STUDIO DI DIRITTO SOCIETARIO START-UP INNOVATIVE Il D.L. n.179 del 18 Ottobre 2012, convertito con le modificazioni dalla legge 17 dicembre 2012, n. 221, noto anche come decreto

Dettagli

Startup innovative: opportunità fiscali e strumenti di gestione e finanziamento

Startup innovative: opportunità fiscali e strumenti di gestione e finanziamento Università degli Studi di Sassari Sassari, 15 Maggio 2014 Startup innovative: opportunità fiscali e strumenti di gestione e finanziamento Dottore Commercialista- Revisore legale dei conti La fase di start

Dettagli

Startup & Venture Capital

Startup & Venture Capital Startup & Venture Capital Il ciclo di investimento e disinvestimento da parte di un investitore finaziario Case study sulla startup innovativa 23 maggio 2014 Venture Capital? Private Equity e Venture Capital

Dettagli

Finanziare gli interventi di efficienza energetica con il crowdfunding

Finanziare gli interventi di efficienza energetica con il crowdfunding Finanziare gli interventi di efficienza energetica con il crowdfunding Ing. Claudio BRUNO EGE certificato SECEM Kairos Società di ingegneria srl Ing. Claudio Bruno Finanziare gli interventi di efficienza

Dettagli

START UP & INVESTMENT COMPACT

START UP & INVESTMENT COMPACT Focus on START UP & INVESTMENT COMPACT Marzo 2014 www.lascalaw.com www.iusletter.com Milano Roma Torino Bologna Firenze Ancona Vicenza Padova London Paris Hamburg Brussels Manchester Munich Dusseldorf

Dettagli

Circolare N.132 del 10 Ottobre 2014

Circolare N.132 del 10 Ottobre 2014 Circolare N.132 del 10 Ottobre 2014 Incentivi Smart & Start.Iil futuro guarda alle Start-up innovative Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che il Ministero dello Sviluppo ha introdotto

Dettagli

REQUISITI E DISCIPLINA GENERALE START UP INNOVATIVE. Avvocato Emilio Sani e.sani@macchi-gangemi.com Via Serbelloni 4, Milano Tel.

REQUISITI E DISCIPLINA GENERALE START UP INNOVATIVE. Avvocato Emilio Sani e.sani@macchi-gangemi.com Via Serbelloni 4, Milano Tel. 1 REQUISITI E DISCIPLINA GENERALE START UP INNOVATIVE Avvocato Emilio Sani e.sani@macchi-gangemi.com Via Serbelloni 4, Milano Tel. 02-763281 2 Principali ostacoli agli investimenti e alla competitività

Dettagli

DIPARTIMENTO POLITICO SINDACALE Servizio Legislativo Legale Fiscale Circ. n. 23/2014 Roma, 17 giugno 2014

DIPARTIMENTO POLITICO SINDACALE Servizio Legislativo Legale Fiscale Circ. n. 23/2014 Roma, 17 giugno 2014 Borgo S. Spirito, 78 00193 Roma Tel. 0668.000.1 Fax. 0668.134.236 DIPARTIMENTO POLITICO SINDACALE Servizio Legislativo Legale Fiscale Circ. n. 23/2014 Roma, 17 giugno 2014 Prot. n. 2730/tdv Oggetto: AGEVOLAZIONI

Dettagli

Enrico Martini Segreteria tecnica del Ministro dello sviluppo economico

Enrico Martini Segreteria tecnica del Ministro dello sviluppo economico Enrico Martini Segreteria tecnica del Ministro dello sviluppo economico Perché le startup innovative sono importanti? Negli ultimi dieci anni, nei settori non-finanziari le imprese giovani (fino 5 anni

Dettagli

LE START UP INNOVATIVE

LE START UP INNOVATIVE LE START UP INNOVATIVE Nell ambito delle attività tese a favorire la crescita sostenibile, lo sviluppo tecnologico e l occupazione giovanile e nell ottica di sviluppare una nuova cultura imprenditoriale,

Dettagli

1^ edizione regionale REGOLAMENTO INDICE

1^ edizione regionale REGOLAMENTO INDICE 1^ edizione regionale REGOLAMENTO INDICE 1. Definizione del progetto e obiettivi 2. Destinatari 3. Progetti ammissibili 4. Servizi offerti e premi 5. Termini e modalità di presentazione della domanda 6.

Dettagli

Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese. (12G0201) -------------------- Vigente al: 17-3-2015 ------------------------ Sezione IX

Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese. (12G0201) -------------------- Vigente al: 17-3-2015 ------------------------ Sezione IX DECRETO-LEGGE 18 ottobre 2012, n. 179 Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese. (12G0201) -------------------- Vigente al: 17-3-2015 ------------------------ Sezione IX Misure per la nascita

Dettagli

La disciplina fiscale delle Start-up

La disciplina fiscale delle Start-up S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO PER UN RILANCIO DELLE PMI: STRUMENTI, FINANZIAMENTI, MERCATI ED INCENTIVI FISCALI La disciplina fiscale delle Start-up Dott. Attilio Picolli 7 Febbraio 2013,

Dettagli

Uno sguardo sul crowdfunding. Paola Pisano pisano@di.unito.it

Uno sguardo sul crowdfunding. Paola Pisano pisano@di.unito.it Uno sguardo sul crowdfunding Paola Pisano pisano@di.unito.it Obiettivo dell incontro Approfondire il tema del crowdfunding Agenda Quadro di riferimento Il crowdfunding L equity crowdfunding Analisi delle

Dettagli

LA STARTUP INNOVATIVA

LA STARTUP INNOVATIVA LA STARTUP INNOVATIVA GUIDA SINTETICA PER UTENTI ESPERTI SUGLI ADEMPIMENTI SOCIETARI, REDATTA DALLE CAMERE DI COMMERCIO CON IL COORDINAMENTO DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Settembre 2015 Versione

Dettagli

EQUITY CROWDFUNDING Rischi ed opportunità per le Start Up Innovative Start Up Innovative ed Equity Crowdfunding

EQUITY CROWDFUNDING Rischi ed opportunità per le Start Up Innovative Start Up Innovative ed Equity Crowdfunding EQUITY CROWDFUNDING Rischi ed opportunità per le Start Up Innovative Start Up Innovative ed Equity Crowdfunding Note su Reg. Consob 18592/2013 e sulla Tutela del diritto di sfruttamento esclusivo dell

Dettagli

GUIDA AGLI ADEMPIMENTI

GUIDA AGLI ADEMPIMENTI GUIDA AGLI ADEMPIMENTI 1 Le pratiche di iscrizione, modifica, conferma start up innovative possono essere compilate sia da Comunicafedra sia da Comunicastarweb. Per la compilazione dei vari riquadri da

Dettagli

Circolare N.58 del 17 Aprile 2014

Circolare N.58 del 17 Aprile 2014 Circolare N.58 del 17 Aprile 2014 Start-up ed incubatori certificati. Gli strumenti per incentivare il personale Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che il Ministero dello Sviluppo

Dettagli

LA STARTUP INNOVATIVA

LA STARTUP INNOVATIVA LA STARTUP INNOVATIVA GUIDA SINTETICA PER UTENTI ESPERTI SUGLI ADEMPIMENTI SOCIETARI, REDATTA DALLE CAMERE DI COMMERCIO CON IL COORDINAMENTO DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DISCIPLINA DI RIFERIMENTO:

Dettagli

Stefano Firpo Capo della Segreteria tecnica del Ministro dello Sviluppo Economico

Stefano Firpo Capo della Segreteria tecnica del Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Firpo Capo della Segreteria tecnica del Ministro dello Sviluppo Economico Un metodo innovativo nel panorama legislativo nazionale Task force Lavoro inclusivo (con 12 operatori del settore, giovani

Dettagli

Fiscal News N. 101. Start up: pubblicate le linee guida per l accesso al fondo PMI. La circolare di aggiornamento professionale 02.04.2014.

Fiscal News N. 101. Start up: pubblicate le linee guida per l accesso al fondo PMI. La circolare di aggiornamento professionale 02.04.2014. Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 101 02.04.2014 Start up: pubblicate le linee guida per l accesso al fondo PMI Categoria: Imprese Sottocategoria: Varie E stata pubblicata dal

Dettagli

START UP INNOVATIVE: LE NOVITÀ DEL D.L. 76/2013

START UP INNOVATIVE: LE NOVITÀ DEL D.L. 76/2013 MAP START UP INNOVATIVE: LE NOVITÀ DEL D.L. 76/2013 L approfondimento analizza le rilevanti novità apportate dal D.L. 76/2013 alla disciplina delle start up innovative con una particolare attenzione alle

Dettagli

LE FORME GIURIDICHE. IL LAVORO IMPRENDITORIALE (Art. 2082 cod. Civ.)

LE FORME GIURIDICHE. IL LAVORO IMPRENDITORIALE (Art. 2082 cod. Civ.) LE FORME GIURIDICHE Per Forma giuridica si intende la tipologia giuridica del soggetto cui farà capo l attività e le norme ad essa conseguenti. IL LAVORO IMPRENDITORIALE (Art. 2082 cod. Civ.) Il Codice

Dettagli

Quale tipo di società scegliere per il proprio business

Quale tipo di società scegliere per il proprio business Quale tipo di società scegliere per il proprio business È possibile scegliere la forma giuridica più conveniente all interno di queste quattro categorie: 1) Impresa individuale 2) Società di persone 3)

Dettagli

COME FINANZIARE UNA START-UP INNOVATIVA

COME FINANZIARE UNA START-UP INNOVATIVA Giuliano Bartolomei Alessandra Marcozzi Pagine tratte da www.epc.it - Tutti i diritti riservati COME FINANZIARE UNA START-UP INNOVATIVA Guida pratica per l accesso ad agevolazioni e contributi europei,

Dettagli

LA STARTUP INNOVATIVA

LA STARTUP INNOVATIVA LA STARTUP INNOVATIVA GUIDA SINTETICA PER UTENTI ESPERTI SUGLI ADEMPIMENTI SOCIETARI, REDATTA DALLE CAMERE DI COMMERCIO CON IL COORDINAMENTO DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Maggio 2015 Versione

Dettagli

Crowdfunding nel settore immobiliare 26 giugno 2014

Crowdfunding nel settore immobiliare 26 giugno 2014 Crowdfunding nel settore immobiliare 26 giugno 2014 1 Introduzione Il fenomeno del crowdfunding in Italia Per crowdfunding si intende la raccolta di capitali finalizzata al finanziamento di start-up innovative,

Dettagli

START UP INNOVATIVE S.R.L. A 1 EURO

START UP INNOVATIVE S.R.L. A 1 EURO Edizione digitale de il fisco Le Guide START UP INNOVATIVE S.R.L. A 1 EURO Costituzione delle start up innovative Agevolazioni fiscali Disciplina ad hoc delle perdite Costituzione e disciplina delle S.r.l.

Dettagli

Italia Startup Visa la politica del Governo italiano per attrarre imprenditori innovativi stranieri

Italia Startup Visa la politica del Governo italiano per attrarre imprenditori innovativi stranieri Italia Startup Visa la politica del Governo italiano per attrarre imprenditori innovativi stranieri 14 febbraio 2014 Ministero dello Sviluppo economico Sommario Contesto giuridico, nozione di startup innovativa

Dettagli

Sei una PMI innovativa? Opportunità e vantaggi

Sei una PMI innovativa? Opportunità e vantaggi Sei una PMI innovativa? Opportunità e vantaggi Copertina Le PMI innovative e i servizi della Camera di commercio di Torino Guido Bolatto Segretario Generale Ivrea, Il Decreto Investment Compact Il Decreto

Dettagli

Executive summary della normativa sulle startup innovative

Executive summary della normativa sulle startup innovative Executive summary della normativa sulle startup innovative Gennaio 2014 2 Fare dell Italia la prossima startup nation Il 4 ottobre 2012 il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Legge contenente

Dettagli

Circolare N.161 del 16 Novembre 2012. Start up innovative. La disciplina del lavoro del nuovo modello societario

Circolare N.161 del 16 Novembre 2012. Start up innovative. La disciplina del lavoro del nuovo modello societario Circolare N.161 del 16 Novembre 2012 Start up innovative. La disciplina del lavoro del nuovo modello societario Start up innovative: la disciplina del lavoro nel nuovo modello societario Gentile cliente,

Dettagli

FINANZIAMENTI PER LE GREEN START UP I vantaggi dell Investimento in Start Up

FINANZIAMENTI PER LE GREEN START UP I vantaggi dell Investimento in Start Up FINANZIAMENTI PER LE GREEN START UP I vantaggi dell Investimento in Start Up 22 Maggio 2013 STARTUP INNOVATIVA LE AGEVOLAZIONI PER LE STARTUP SUMMARY DL CRESCITA 2.0 NOVITÀ PER LE STARTUP FONDO PER START

Dettagli

Startup innovative. Bilancio di un anno di Governo, stato dell arte, iniziative recenti

Startup innovative. Bilancio di un anno di Governo, stato dell arte, iniziative recenti Startup innovative Bilancio di un anno di Governo, stato dell arte, iniziative recenti Roma, 13 marzo 2013 1 1. Bilancio di un anno di Governo Il 4 ottobre 2012 il Consiglio dei Ministri ha approvato il

Dettagli

Le azioni di Governo per il rilancio della competitività

Le azioni di Governo per il rilancio della competitività Le azioni di Governo per il rilancio della competitività Tre ingranaggi Sostegno agli investimenti Accesso ai finanziamenti Patrimonializzazione e Quotazione Beni strumentali Stanziati 5 mld a sostegno

Dettagli

VANTAGGI ESENZIONI AGEVOLAZIONI DEROGHE RAPPORTI DI LAVORO E COLLABORAZIONI ESTERNE REQUISITI CUMULATIVI SEDE IN ITALIA COSTITUITA < 48 MESI

VANTAGGI ESENZIONI AGEVOLAZIONI DEROGHE RAPPORTI DI LAVORO E COLLABORAZIONI ESTERNE REQUISITI CUMULATIVI SEDE IN ITALIA COSTITUITA < 48 MESI START UP INNOVATIVA GUIDA ALLA DISCIPLINA DI FAVORE PER LE START-UP INNOVATIVE E GLI INCUBATORI CERTIFICATI COS E SOCIETA DI CAPITALI ANCHE COOPERATIVA SVILUPPO, PRODUZIONE, COMMERCIALIZZAZIONE PRODOTTI

Dettagli

Segreteria tecnica del Ministro dello Sviluppo Economico

Segreteria tecnica del Ministro dello Sviluppo Economico Segreteria tecnica del Ministro dello Sviluppo Economico Un metodo innovativo nel panorama legislativo nazionale Task force Lavoro inclusivo (con 12 operatori del settore, con diversi profili e competenze)

Dettagli

Start up innovative. Sebastiano Di Diego www.networkprofessionale.com. www.networkprofessionale.com

Start up innovative. Sebastiano Di Diego www.networkprofessionale.com. www.networkprofessionale.com Start up innovative Sebastiano Di Diego Riferimenti normativi Decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179, articoli 25-32 Legge 17 dicembre 2012, n. 221 Decreto legge 28 giugno 2013, n. 76, articolo 9, comma

Dettagli

Imprese innovative Walter Rotondaro Walter Rotondaro dottore commercialista

Imprese innovative Walter Rotondaro Walter Rotondaro dottore commercialista Imprese innovative A cura di: Walter Rotondaro Dottore Commercialista Politecnico di Torino 23 novembre 2012 Quadro normativo DECRETO-LEGGE 18 ottobre 2012, n. 179 Articoli 25-32 in vigore dal 20 ottobre

Dettagli

Fisco e Tributi. Newsletter aprile 2014. L Accesso al «Fondo di Garanzia» PMI

Fisco e Tributi. Newsletter aprile 2014. L Accesso al «Fondo di Garanzia» PMI Fisco e Tributi L Accesso al «Fondo di Garanzia» PMI Premessa Il Ministero dello Sviluppo Economico con il Decreto 26 aprile 2013 e successivamente con la pubblicazione della Guida all accesso al Fondo

Dettagli

MILENA PRISCO. Le Stock Option ed il Work For Equity nelle Start Up Innovative

MILENA PRISCO. Le Stock Option ed il Work For Equity nelle Start Up Innovative MILENA PRISCO Le Stock Option ed il Work For Equity nelle Start Up Innovative SOMMARIO: 1. Premessa - 2. I requisiti delle Start Up Innovative 3. La funzione dei piani di incentivazione e remunerazione

Dettagli

Con le start-up innovative puoi fare 13. In arrivo anche gli incentivi smart & start

Con le start-up innovative puoi fare 13. In arrivo anche gli incentivi smart & start Pagina 1 di 7 Stampa l'articolo Chiudi start-up innovative Con le start-up innovative puoi fare 13. In arrivo anche gli incentivi smart & start Ernesto Pucci, partner Macchi di Cellere Gangemi A partire

Dettagli

L innovazione finanziata: il ruolo delle piattaforme innovative di Equity

L innovazione finanziata: il ruolo delle piattaforme innovative di Equity L innovazione finanziata: il ruolo delle piattaforme innovative di Equity Inserire Crowd-funding Titolo Environment Park 26 settembre 2014 Rebecca Boasso Dragotti & Associati 20121 Milano Via Nino Bixio,

Dettagli

IL RICORSO AL PUBBLICO RISPARMIO DA PARTE DELLE PMI. Alessandro Giovanni Grasso

IL RICORSO AL PUBBLICO RISPARMIO DA PARTE DELLE PMI. Alessandro Giovanni Grasso IL RICORSO AL PUBBLICO RISPARMIO DA PARTE DELLE PMI Alessandro Giovanni Grasso Agenda dell intervento Inquadramento del crowdfunding I modelli La normazione Gli attori Prime evidenze Inquadramento del

Dettagli

Ormai è fatto risaputo che le

Ormai è fatto risaputo che le Anche in Italia la nuova forma di finanziamento collettivo per le imprese Raccogliere fondi da investitori privati via Internet? Raffaella Losito di Raffaella Losito Ormai è fatto risaputo che le banche

Dettagli

Agevolazioni fiscali per gli investimenti nelle start-up innovative

Agevolazioni fiscali per gli investimenti nelle start-up innovative Focus di pratica professionale di Luigi Scappini Agevolazioni fiscali per gli investimenti nelle start-up innovative Il D.L. n.179/12, noto come Decreto crescita bis aveva introdotto le start up innovative,

Dettagli

MANAGEMENT. Tutto quello che bisogna sapere per diventare un imprenditore di successo. Creare una start up innovativa.

MANAGEMENT. Tutto quello che bisogna sapere per diventare un imprenditore di successo. Creare una start up innovativa. Sebastiano Di Diego Creare una start up innovativa Tutto quello che bisogna sapere per diventare un imprenditore di successo MANAGEMENT FrancoAngeli Informazioni per il lettore Questo file PDF è una versione

Dettagli

Linee Guida per la scelta della tipologia societaria

Linee Guida per la scelta della tipologia societaria Linee Guida per la scelta della tipologia societaria elaborate da Chiara Piconi- Dottore commercialista e Revisore legale Consorzio Nazionale per la Formazione, l Aggiornamento e l Orientamento Via Ludovisi,

Dettagli

Ha la direzione dell impresa. È responsabile per i cd. reati fallimentari

Ha la direzione dell impresa. È responsabile per i cd. reati fallimentari Capitolo 1 L impresa L IMPRESA E LE SOCIETÀ La nozione di impresa si desume implicitamente dal codice civile che delinea la figura dell imprenditore. Manca, infatti, nel nostro codice, una definizione

Dettagli

SCHEDA DI SINTESI. Decreto Investment compact - Misure urgenti per il sistema bancario e gli investimenti

SCHEDA DI SINTESI. Decreto Investment compact - Misure urgenti per il sistema bancario e gli investimenti SCHEDA DI SINTESI N.8 Decreto Investment compact - Misure urgenti per il sistema bancario e gli investimenti E stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 70 del 25 marzo 2015 la legge 24 marzo 2015,

Dettagli

Executive summary della nuova normativa sulle startup

Executive summary della nuova normativa sulle startup Executive summary della nuova normativa sulle startup Dicembre 2012 2 Fare dell Italia la prossima startup nation Il 4 ottobre 2012 il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Legge contenente Ulteriori

Dettagli

Definizione di start up innovativa e novità societarie

Definizione di start up innovativa e novità societarie Definizione di start up innovativa e novità societarie 11 febbraio 2013 Di Antonia Verna, Giuseppe Battaglia, Luca Gambini e Dario Morelli Q&A PER START- UP INNOVATIVE DOMANDE La start up innovativa è

Dettagli

SRL SEMPLIFICATA. A cura del Dott. Davide Colarossi

SRL SEMPLIFICATA. A cura del Dott. Davide Colarossi SRL SEMPLIFICATA A cura del Dott. Davide Colarossi 1 RIFERIMENTI NORMATIVI ART. 3 COMMA 1 DEL D.L. 1/2012 CONVERTITO IN LEGGE 27/2012 INTRODUCE ART. 2463-BIS CODICE CIVILE 2 COSTI PER LA COSTITUZIONE COSTI

Dettagli

LE START-UP INNOVATIVE: UN OPPORTUNITÀ DA CONOSCERE. Stefano Battaglia Dottore Commercialista in Torino U.G.D.C.E.C. Torino

LE START-UP INNOVATIVE: UN OPPORTUNITÀ DA CONOSCERE. Stefano Battaglia Dottore Commercialista in Torino U.G.D.C.E.C. Torino LE START-UP INNOVATIVE: UN OPPORTUNITÀ DA CONOSCERE Stefano Battaglia Dottore Commercialista in Torino U.G.D.C.E.C. Torino Torino, venerdì 24 ottobre 2014 START-UP INNOVATIVE: PRINCIPALI RIFERIMENTI NORMATIVI

Dettagli

L equity crowdfunding uno nuovo schema finanziario per le imprese sociali orientate a partnership innovative Ecomondo Rimini 7 novembre 2014

L equity crowdfunding uno nuovo schema finanziario per le imprese sociali orientate a partnership innovative Ecomondo Rimini 7 novembre 2014 L equity crowdfunding uno nuovo schema finanziario per le imprese sociali orientate a partnership innovative Ecomondo Rimini 7 novembre 2014 Tommaso D Onofrio CEO Definizioni Crowdfunding è un metodo di

Dettagli

INIZIARE UN ATTIVITA IMPRENDITORIALE

INIZIARE UN ATTIVITA IMPRENDITORIALE INIZIARE UN ATTIVITA IMPRENDITORIALE La prima cosa da fare è scegliere la forma giuridica. Se si decide di lavorare autonomamente si opterà per la ditta individuale; se si decide di associarsi con altre

Dettagli

Le azioni di Governo per il sostegno all innovazione

Le azioni di Governo per il sostegno all innovazione Le azioni di Governo per il sostegno all innovazione Finanza per la crescita: tre ingranaggi 1. Sostegno agli investimenti qualificati 2. Accesso ai finanziamenti 3. Azioni mirate per le imprese innovative

Dettagli

CIRCOLARE N. 16/E. Roma, 11 giugno 2014

CIRCOLARE N. 16/E. Roma, 11 giugno 2014 CIRCOLARE N. 16/E Direzione Centrale Normativa Roma, 11 giugno 2014 OGGETTO: Articolo 25 e seguenti del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito con modificazioni dalla legge 17 dicembre 2012,

Dettagli

SOCIETÀ DI CAPITALI Caratteristiche La fase costitutiva

SOCIETÀ DI CAPITALI Caratteristiche La fase costitutiva SOCIETÀ DI CAPITALI Società per azioni (S.p.A.) Società a responsabilità limitata (S.r.l.) Società a responsabilità limitata semplificata (S.r.l.s.) Società in accomandita per azioni (S.a.p.A.) Società

Dettagli

Start up innovative. Incentivi per gli investitori e altre misure fiscali di favore

Start up innovative. Incentivi per gli investitori e altre misure fiscali di favore Padova, 19 marzo 2014 Start up innovative Incentivi per gli investitori e altre misure fiscali di favore A cura di Antonio Magarotto e Paolo Revelant Componenti Commissioni di studio in materia societaria

Dettagli

Equity Crowdfunding 14 febbraio 2013

Equity Crowdfunding 14 febbraio 2013 Equity Crowdfunding 14 febbraio 2013 Umberto Piattelli I modelli di crowdfunding più noti 1 Come funziona l equity crowdfunding 2 L approccio deciso dal legislatore Italiano 100 LIVELLO Di REGOLAMENTAZIONE

Dettagli

Ho avuto un'idea... e adesso? dal sogno alla Startup

Ho avuto un'idea... e adesso? dal sogno alla Startup Ho avuto un'idea... e adesso? dal sogno alla Startup Lunedì 25 MAGGIO 2015 Università degli Studi di Udine - Polo Scientifico dei Rizzi a cura del dott. Federico Barcherini Partner di SEED S.r.l. Socio

Dettagli

ABC DELLA START-UP QUESTIONI LEGALI DA AFFRONTARE NELLA COSTITUZIONE DI UNA SOCIETÀ

ABC DELLA START-UP QUESTIONI LEGALI DA AFFRONTARE NELLA COSTITUZIONE DI UNA SOCIETÀ ABC DELLA START-UP QUESTIONI LEGALI DA AFFRONTARE NELLA COSTITUZIONE DI UNA SOCIETÀ Avv. Luca Scarselli Avv. Augusto Praloran SISB Studio legale Bernascone & Soci con Studio legale Ughi e Nunziante Milano,

Dettagli

MILANO NOTAI PER UN APPROCCIO INTERNAZIONALE AL BUSINESS VIA MANZONI, 14 - MILANO

MILANO NOTAI PER UN APPROCCIO INTERNAZIONALE AL BUSINESS VIA MANZONI, 14 - MILANO MILANO NOTAI PER UN APPROCCIO INTERNAZIONALE AL BUSINESS VIA MANZONI, 14 - MILANO MILANO NOTAI Dal cuore della finanza italiana, Milano Notai propone un approccio internazionale al business. Giovannella

Dettagli

Società di capitali. Forma giuridica

Società di capitali. Forma giuridica Società di capitali Forma giuridica Le società di capitali sono definite tali in quanto in esse prevale l'elemento oggettivo, costituito dal capitale, rispetto a quello soggettivo rappresentato dai soci.

Dettagli

IL BUSINESS PLAN PER LE START UP APPROCCI, TECNICHE E NORMATIVA SPECIFICA

IL BUSINESS PLAN PER LE START UP APPROCCI, TECNICHE E NORMATIVA SPECIFICA IL BUSINESS PLAN PER LE START UP APPROCCI, TECNICHE E NORMATIVA SPECIFICA ASPETTI INTRODUTTIVI ASPETTI INTRODUTTIVI Rilevante la spinta del sistema (legislatore, enti locali, università) verso il lancio

Dettagli

NOXI SRL. Bilancio al 31-12-2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro

NOXI SRL. Bilancio al 31-12-2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro NOXI SRL Sede in 30172 VENEZIA-MESTRE (VE) VIA ALEARDI 152 Codice Fiscale 04200810275 - Numero Rea VE 374465 P.I.: 04200810275 Capitale Sociale Euro 10.000 Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA

Dettagli

Il dr. Antonio Palmieri è responsabile del Registro delle imprese della Camera di Commercio di Padova.

Il dr. Antonio Palmieri è responsabile del Registro delle imprese della Camera di Commercio di Padova. Notizie sugli autori Il dr. Fabio Incastrini è dottore commercialista iscritto all Ordine di Padova, revisore contabile e relatore a corsi e seminari. Il dr. Antonio Palmieri è responsabile del Registro

Dettagli

Start up innovative Le possibilità del crowdfunding

Start up innovative Le possibilità del crowdfunding Start up innovative Le possibilità del crowdfunding Roma, 10 giugno 2014 Silvia Carbone Ufficio Analisi di Impatto della Regolamentazione Quadro normativo e deleghe alla Consob Perché la Consob ha disciplinato

Dettagli

CIRCOLARE N. 16/E. Roma, 11 giugno 2014

CIRCOLARE N. 16/E. Roma, 11 giugno 2014 CIRCOLARE N. 16/E Direzione Centrale Normativa Roma, 11 giugno 2014 OGGETTO: Articolo 25 e seguenti del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito con modificazioni dalla legge 17 dicembre 2012,

Dettagli

OGGETTO: L evoluzione normativa della Società a Responsabilità Limitata.

OGGETTO: L evoluzione normativa della Società a Responsabilità Limitata. NOTA OPERATIVA N. 4/2015 OGGETTO: L evoluzione normativa della Società a Responsabilità Limitata. - Introduzione Il modello di società a responsabilità limitata è stato caratterizzato, nel tempo, da notevoli

Dettagli

gli amministratori della società soggetta ad attività di direzione e coordinamento

gli amministratori della società soggetta ad attività di direzione e coordinamento Iscrizione in apposita sezione dei soggetti che esercitano attività di direzione e coordinamento e dei soggetti che vi sono sottoposti, e relativa cessazione (2497 bis c.c.) gli amministratori della società

Dettagli

Legislazione societaria: tipi di società

Legislazione societaria: tipi di società Legislazione societaria: tipi di società La creazione di un'impresa in Bosnia-Erzegovina è disciplinata da: Legge sulle imprese della FBiH Legge sulle imprese della RS Legge sull acquisizione di società

Dettagli