SCHEDA TECNICA DA ALLEGARE ALLA DOMANDA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA TECNICA DA ALLEGARE ALLA DOMANDA"

Transcript

1 SCHEDA TECNICA DA ALLEGARE ALLA DOMANDA ALLEGATO N. 5 A) DATI SULL IMPRESA RICHIEDENTE A1) Denominazione ITAL DATA S.R.L. A2) Forma giuridica SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA A3) Codice Fiscale Partita IVA A4) Sede legale NAPOLI NA Comune Provincia CAP VIA NUOVA SAN ROCCO, 62/A Via e n. civico A5) Telefono 081/ Fax 081/ A6) Legale Rappresentante GUARINI GUIDO COMMERCIANTE Cognome Nome Qualifica A7) Atto costitutivo (1) ATTO NOT. DOTT.SSA PAOLA LANDOLFI DEL 25/10/99 REP.N E RACC.N.3423 Estremi 31/12/2050 Scadenza A8) Capitale sociale (1) ,00 di cui versato ,00 A9) Iscrizione al Registro delle Imprese NAPOLI /01/2000 Di Al n Dal A10) Iscrizione all INPS NAPOLI 15/03/00 Terziario Ufficio di Dal Settore A11) Categoria di impresa (2) Dal 01/01/08 al 31/12/ , ,00 Periodo di riferimento Effettivi ULA Fatturato Totale di bilancio A12) Incaricato dell impresa per la pratica VECCHIONE ROSARIO 081/ / Sig. Tel. Fax A13) Indirizzo cui inviare la corrispondenza Napoli NA Comune Provincia CAP Centro Direzionale Isola F3 Via e n. civico (1) Solo per le società ed i consorzi; (2) Tutti i dati devono riguardare l ultimo esercizio contabile chiuso e sono calcolati su base annua. Per le imprese di costituzione recente i cui conti non sono stati ancora chiusi, i dati sono stimati in buona fede ad esercizio in corso.

2 P.O.R. Campania Obiettivo Operativo 5.2 Regime di Aiuti per l Innovazione Organizzativa, di Processo e di Prodotto mediante l I.C.T. B) DATI SUL PROGRAMMA DI INVESTIMENTI B1) Ubicazione dell unità locale oggetto dell investimento: Comune NAPOLI Provincia NA CAP Via e n civico NUOVA SAN ROCCO, 62/A Telefono 081/ Fax 081/ B2) Tipologia del programma di investimenti Ammodernamento B3) Date effettive o previste relative al programma: B3.1) Data (gg/mm/aaaa) di avvio a realizzazione del programma 01/03/2010 B3.2) Data (gg/mm/aaaa) di ultimazione del programma 28/02/2011 B4) Spese del programma (al netto dell IVA) a fronte delle quali si richiedono le agevolazioni Voci di spesa Spese dirette Importo in migliaia di Euro A Progettazione, direzione lavori, piano marketing,accessorie ,00 B Impianti ,00 C Macchinari, attrezzature e strumenti ,00 D Immobilizzazioni immateriali ,00 TOTALE ,00 C) ELEMENTI PER IL CALCOLO DEL VALORE TECNICO DEL PROGETTO C1) Caratteristiche innovative e qualitative del progetto, sia ai fini dell incremento di efficienza della macchina gestionale, sia in funzione del completamento/ potenziamento di infrastrutture ICT già esistenti : La realizzazione dell investimento proposto consentirà di incrementare l efficienza della macchina gestionale, migliorando i sistemi ed i processi di comunicazione ed incrementando la proposta commerciale dell azienda. Sarà implementato il sistema di trattamento dei dati attraverso la conversione, immagazzinamento, protezione, trasmissione e recupero sicuro delle informazioni e sarà realizzata una piattaforma web per pubblicizzare meglio l offerta dell azienda. In particolare, si procederà ad automatizzare processi e comunicazioni dell azienda, aumentarne l efficienza operativa, individuare con precisione estrema i documenti, schede tecniche prodotti, con ricerche mirate ottenendo i seguenti vantaggi: digitalizzazione dei documenti, riduzione dello spazio di stoccaggio, riduzione del consumo di carta, riduzione dei costi di archiviazione, riduzione dei tempi di ricerca, immediata trasmissione dei documenti per via digitale e sul web Bando regime di aiuti per l Innovazione organizzativa, di processo e di prodotto mediante l I.C.T.

3 P.O.R. Campania Obiettivo Operativo 5.2 Regime di Aiuti per l Innovazione Organizzativa, di Processo e di Prodotto mediante l I.C.T. a)azioni specifiche da svolgere, con particolare riguardo alle modalità organizzative e gestionali : La realizzazione della piattaforma online per e-commerce ed Intranet Aziendale consentirà di gestire in maniera più rapida, efficace ed efficiente il flusso di informazioni sia all interno della struttura aziendale che verso i principali interlocutori esterni (clienti, fornitori ecc ). Nello specifico sarà possibile ottenere una riduzione dei costi di archiviazione, dello spazio di stoccaggio, del consumo di carta, dei tempi di ricerca, nonchè l immediata trasmissione dei documenti per via digitale, un conseguente aumento della produttività del personale ed una maggiore visibilità aziendale. Per quanto concerne il completamento di infrastrutture ICT, si procederà a potenziare il portale Web, con l attivazione della sezione e-commerce che consentirà di effettuare vendite direttamente on-line, aprendo così nuovi orizzonti di mercato. b) gli interventi da realizzare potenzieranno le attività della filiera produttiva (impianti di trasformazione, punti vendita aziendali, introduzione e/o sviluppo dell e-commerce): Il programma di investimento, volto a perseguire la via dell innovazione tecnologica, prevede l introduzione dell e-commerce come strumento per penetrare nuovi segmenti di mercato. Infatti con il commercio elettronico potranno essere venduti direttamente on line a tutti i clienti acquisiti e potenziali, tutti i prodotti offerti dall impresa. L attività di commercio elettronico consentirà di ridurre i costi di gestione commerciale, amministrativa e tecnica dell unità operativa, e più nella fattispecie, dei singoli ordini, ottimizzandone tempistica, logistica, selezione e gestione, consentendo di effettuare incassi in tutta tranquillità direttamente on-line al momento della vendita del prodotto, migliorando altresì i flussi di cassa aziendali. Inoltre esso consentirà di ampliare sensibilmente ed in tempi brevi il numero di clienti dell impresa, fidelizzandoli ed assicurando la loro massima soddisfazione. c) il progetto è a completamento/potenziamento di infrastrutture di Information & Communication Technology già esistenti: Il progetto di sviluppo aziendale mira al potenziamento delle infrastrutture Ict già esistenti per la normale attività dell impresa. Si procederà per questo all acquisto di un server completo di software operativo indispensabile al funzionamento ed alla gestione della piattaforma web e dell e-commerce. Grazie a questo innovativo canale commerciale, sarà possibile rivolgersi anche a clienti presenti in altre regioni, favorendo l apertura di nuovi mercati ed incrementando il fatturato e gli utili aziendali. Pertanto, l introduzione di una piattaforma web e-commerce modificherà notevolmente la fase di contatto con la clientela e le modalità di interagire con la stessa, attraverso un frequente scambio di dati ed informazioni e di soldi per i pagamenti, attribuendo un ruolo decisivo all Information & Communication Technology anche in questa fase del ciclo produttivo. Bando regime di aiuti per l Innovazione organizzativa, di processo e di prodotto mediante l I.C.T.

4 P.O.R. Campania Obiettivo Operativo 5.2 Regime di Aiuti per l Innovazione Organizzativa, di Processo e di Prodotto mediante l I.C.T. d) il progetto prevede il miglioramento dell organizzazione aziendale (riduzione della sottoccupazione aziendale, riconversione e/o incremento occupazionale, ecc.) e della sicurezza sui luoghi di lavoro : Il progetto di investimento presentato consentirà di ottimizzare il flusso informativo e di dati all interno ed all esterno dell impresa, favorendo un miglioramento dell organizzazione aziendale. Inoltre, in virtù dell incremento dei servizi tecnologici che si prevede di offrire, si prevede a regime l assunzione di 1 unità lavorativa. Ancora si intende garantire al personale un luogo di lavoro confortevole e sicuro attraverso il rispetto rigoroso della normativa sulla sicurezza, partendo dalla considerazione che ciò influisca favorevolmente sulla tranquillità dei lavoratori e sulla loro produttività. Pertanto, l azienda attuerà appositi interventi per il rispetto della sicurezza sui luoghi di lavoro, attraverso l adeguamento al D.lgs 81/2008 e succ. mod. (ampliare lo spazio quanto necessario) C2) Incidenza sulla qualificazione del prodotto/servizio con un relativo aumento della competitività sul mercato La business-idea proposta consentirà all impresa richiedente di qualificare l offerta dei propri prodotti in modo da seguire con successo la via dell innovazione tecnologica in un settore che richiede continui investimenti in strumenti software e applicativi per soddisfare le crescenti esigenze dei clienti in termini di rapidità, efficienza e precisione nei tempi di consegna. Ciò consentirà di innalzare la qualità del servizio offerto, acquisire un vantaggio competitivo rispetto ai concorrenti e conquistare la leadership del mercato locale, grazie ad un servizio innovativo ancora poco diffuso. L implementazione della piattaforma web con sezione e-commerce punta ad innalzare il livello qualitativo delle prestazioni offerte, consentendo al cliente di usufruire di un servizio sempre più richiesto e gradito. a) il progetto prevede la realizzazione di nuovi prodotti e/o la diversificazione di alcuni altri e/o la certificazione di qualità delle produzioni/servizi aziendali : L impresa richiedente prevede di ottenere un innalzamento della qualità dei prodotti/servizi offerti sia in termini ci completezza e precisione che di tempestività. Ciò consentirà di acquisire un vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza, assicurando un elevato livello di soddisfazione dei clienti finali. Per rafforzare questo obiettivo, è prevista entro l anno a regime l acquisizione della certificazione di qualità Iso 9001:2000, in modo da soddisfare gli standard qualitativi riconosciuti ed assicurare la customer satisfaction dei clienti finali. In particolare, si intende migliorare l efficienza e l efficacia della gestione aziendale, attraverso la progettazione, realizzazione ed implementazione di "Sistemi di Qualità Aziendale" (SQA). Bando regime di aiuti per l Innovazione organizzativa, di processo e di prodotto mediante l I.C.T.

5 P.O.R. Campania Obiettivo Operativo 5.2 Regime di Aiuti per l Innovazione Organizzativa, di Processo e di Prodotto mediante l I.C.T. b) Incremento percentuale del Valore Aggiunto aziendale atteso con gli interventi cofinanziati a regime : Grazie alla realizzazione dell investimento proposto, la società proponente potrà conseguire un sensibile incremento del fatturato ed un consequenziale miglioramento dei risultati reddituali. Ciò determinerà altresì un incremento del valore aggiunto aziendale rispetto ai dati consuntivi. In particolare il valore aggiunto aziendale nell anno a regime a pari a ,00. c) Sostenibilità economica, deducibile dal rapporto fra costo totale del progetto e fatturato annuo aziendale : La sostenibilità economica del progetto è ampiamente assicurata. Infatti, il rapporto tra il costo totale del progetto (euro ,00) ed il fatturato annuo (per il 2010 dovrebbe presumibilmente essere di circa euro ,00), è pari a 0,29. d) Sostenibilità ambientale, in presenza di interventi e/o macchinari che consentono di ridurre le emissioni in atmosfera ovvero di migliorare la gestione dei rifiuti aziendali : La società richiedente intende prendere tutte le misure di propria competenza per dare un contributo positivo alla sostenibilità ambientale. A tal fine è prevista l adozione di diverse azioni per migliorare il ciclo di gestione dei rifiuti aziendali. In particolare, sono stati avviati contatti con una società che si occupa della rigenerazione di toner e cartucce, in modo che si potranno consegnare i vuoti per essere ricaricati e riutilizzati. Infine, si prevede una sensibile riduzione del consumo di carta, con una conseguente ottimizzazione dei costi ed una riduzione dell impatto ambientale sia in termini di smaltimento rifiuti che sfruttamento forestale. C3) Rilevanza della componente giovanile e femminile a) Età del richiedente (impresa individuale) - Età media dei soci (per Società di persone) - Età dell'amministratore unico ovvero media dei componenti il consiglio di amministrazione (per Società di capitali): L età anagrafica dell amministratore unico Guarino Guido è di 45 anni. b) Sesso del richiedente (impresa individuale), Sesso prevalente dei soci (per Società di persone), dell'amministratore Unico ovvero prevalente fra i componenti del consiglio di amministrazione (per Società di capitali) Come si evince dal progetto d impresa, l amministratore unico è di sesso maschile. (ampliare lo spazio quanto necessario) Bando regime di aiuti per l Innovazione organizzativa, di processo e di prodotto mediante l I.C.T.

6 P.O.R. Campania Obiettivo Operativo 5.2 Regime di Aiuti per l Innovazione Organizzativa, di Processo e di Prodotto mediante l I.C.T. D) - Allegato Tecnico Spese agevolabili Descrizione (In k/euro) A) PROGETTAZIONE Progettazione e realizzazione Business Plan 6.000,00 Certificazione ,00 Certificazione Qualità ISO 9001: ,00 Piano di marketing ,00 TOTALE A) PROGETTAZIONE ,00 TOTALE SPESE DI PROGETTAZIONE AMMISSIBILI ,00 B) IMPIANTI Impianto di rete completo di armadio Rack 7U ,00 TOTALE B) IMPIANTI ,00 C) MACCHINARI, ATTREZZATURE E STRUMENTI C.1) Macchinari Macchinario 1: Server HP ProLiant DL785 G5 montabile in rack - 7U Macchinario 2: Workstation XW9400 OPT 2X2220/2.8 2GB 250G GLES completa di monitor, gruppo continuità sw vista , ,00 Macchinario 3: Back-up Lacie 2 T 1.000,00 C.2) Attrezzature TOTALE MACCHINARI ,00 Attrezzatura 1 0,00 Attrezzatura 2 0,00 Attrezzatura 3 0,00 C.3) Strumenti TOTALE ATTREZZATURE 0,00 Strumento 1 0,00 Strumento 2 0,00 Strumento 3 0,00 D) IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI TOTALE STRUMENTI 0,00 TOTALE C) MACCHINARI, ATTREZZATURE E STRUMENTI ,00 Portale web per e-commerce ed intranet aziendale Software e-commerce , ,00 Bando regime di aiuti per l Innovazione organizzativa, di processo e di prodotto mediante l I.C.T.

7 P.O.R. Campania Obiettivo Operativo 5.2 Regime di Aiuti per l Innovazione Organizzativa, di Processo e di Prodotto mediante l I.C.T. Software web based key per indicizzazione motori di ricerca ,00 Software di archiviazione documentale Software Microsoft Windows Server , ,00 TOTALE D) IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI ,00 TOTALE INVESTIMENTO ,00 Bando regime di aiuti per l Innovazione organizzativa, di processo e di prodotto mediante l I.C.T.

8 P.O.R. Campania Obiettivo Operativo 5.2 Regime di Aiuti per l Innovazione Organizzativa, di Processo e di Prodotto mediante l I.C.T. Il sottoscritto Guarini Guido, nato a Napoli il 03/01/1964 residente in via Nuova San Rocco n 62/A Comune di Napoli CAP Provincia Na in qualità di amministratore unico e legale rappresentante dell impresa denominata: ITAL DATA S.R.L. forma giuridica società a responsabilità limitata con sede legale in via Nuova San Rocco n 62/A Comune Napoli CAP Provincia Na Iscritta al registro delle imprese di Napoli con il n C.F. e P.IVA DICHIARA ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000, consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere e falsità negli atti, richiamate dall art. 76 che tutte le notizie fornite nella presente Scheda tecnica, composta di n. fogli, e nell altra documentazione a corredo del modulo di domanda corrispondono a verità. Napoli, il 07/10/2009 IL LEGALE RAPPRESENTANTE (3) (3) Allegare copia di un documento di identità in corso di validità e sottoscritto, avendo cura che tale copia sia leggibile. In caso di cittadini extracomunitari occorre invece l autenticazione da parte di un pubblico ufficiale (circoscrizione, notaio o ambasciata). Bando regime di aiuti per l Innovazione organizzativa, di processo e di prodotto mediante l I.C.T.

9 RELAZIONE TECNICO ECONOMICA ALLA RICHIESTA DI AGEVOLAZIONI FINANZIARIE AI SENSI DELLA MISURA 5.2 PO-FESR - REGIONE CAMPANIA, VOLTA ALL INNOVAZIONE ORGANIZZATIVA, DI PROCESSO E DI PRODOTTO, MEDIANTE LE NUOVE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE (I.C.T.) DITTA: ITAL DATA S.R.L. 1

10 AREA TEMATICA E TIPOLOGIA DI PRODOTTO LA ITAL DATA S.R.L. È UNA SOCIETÀ OPERANTE NEL SETTORE DEL COMMERCIO ALL INGROSSO DI CARTUCCE E TONER PER STAMPANTI E PER FOTOCOPIATRICI, REGISTRATORI DI CASSA, CALCOLATRICI, CARTACEI DI OGNI TIPO (ROTOLI PER CALCOLATRICI, REGISTRATORI DI CASSA, CARTA PER FOTOCOPIE, ECC.) E MACCHINE E ARREDAMENTO PER UFFICIO, CON SEDE NEL TERRITORIO CAMPANO E PRECISAMENTE IN NAPOLI(NA) ALLA VIA NUOVA SAN ROCCO N.62/A. ESSA VANTA UNA ESPERIENZA DECENNALE NEL SETTORE, ESSENDO STATA COSTITUITA IN DATA 13/10/1999 CON ATTO DEL NOTAIO PAOLA LANDOLFI REP. N E RACC.N.3423, È ISCRITTA ALLA CAMERA DI COMMERCIO DI NAPOLI AL N , HA C.F. E P.IVA N LA COMPAGINE SOCIALE HA ACQUISITO NOTEVOLI CONOSCENZE ED ESPERIENZE NEL CORSO DELL ATTIVITÀ, E MIRA A SEGUIRE LA VIA DELL INNOVAZIONE LEGATA ALL ICT CON LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO D INVESTIMENTI PRESENTATO. IN PARTICOLARE, IL PRESENTE PROGETTO DI RICHIESTA DI AGEVOLAZIONI FINANZIARIE AI SENSI DELLA MISURA 5.2 PO-FESR CAMPANIA, HA COME OBIETTIVO LA RICERCA E LO SVILUPPO DI NUOVE TECNICHE DI INNOVAZIONE VOLTE ALL AMMODERNAMENTO DELLE TECNOLOGIE, ATTREZZATURE E MACCHINARI INFORMATICI, ALLA REALIZZAZIONE DI UNA PIATTAFORMA WEB PER E-COMMERCE E ALL UTILIZZO DI SOFTWARE PER ARCHIVIAZIONE DOCUMENTALE ED GESTIONE INTRANET AZIENDALE. CON LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA DI INVESTIMENTO PROPOSTO, DUNQUE, LA SOCIETÀ RICHIEDENTE MIRA AD AMMODERNARE LA PROPRIA SEDE OPERATIVA E SOPRATTUTTO ACQUISTARE HARDWARE E SOFTWARE SPECIFICI PER CONTINUARE CON SUCCESSO LA PROPRIA ATTIVITÀ, IN MODO DA CONQUISTARE LA LEADERSHIP DEL MERCATO 2

11 LOCALE ED ACQUISIRE UN VANTAGGIO COMPETITIVO RISPETTO AI CONCORRENTI. CIO DETERMINERA UN INCREMENTO DEL FATTURATO ED UN MIGLIORAMENTO COSTANTE DEI RISULTATI ECONOMICI DI ESERCIZIO. PERTANTO E ASSICURATA LA FATTIBILITA TECNICO-ECONOMICO- FINANZIARIA DEL PROGETTO, CHE CONSENTIRA IN BREVE TEMPO DI REMUNERARE I CAPITALI INVESTITI. DESCRIZIONE DEL PROCESSO PRODUTTIVO ATTUALE L ORGANIZZAZIONE DEL PROCESSO INTERNO CORRENTE È ESSENZIALMENTE DA IMPLEMENTARE VISTA L OBSOLESCENZA DEI SUPPORTI INFORMATICI ESISTENTI. LA DIFFUSIONE DI TECNOLOGIE ICT È ESSENZIALMENTE DI UFFICIO, A MERO SUPPORTO DELLA PRODUTTIVITÀ INDIVIDUALE. IN PARTICOLARE, L AZIENDA PUR IN PRESENZA DI N.3 PC INDIVIDUALI COLLEGATI AD INTERNET E PRIVA DI UNA RETE LAN E WIRELESS, DI UN SITO AZIENDALE ISTITUZIONALE PER ATTIVITA DI E-COMMERCE E DI UN SOFTWARE PER ARCHIVIAZIONE DOCUMENTALE E GESTIONE INTRANET AZIENDALE. PERTANTO SI È IN PRESENZA DI SCARSA E LIMITATA ORGANIZZAZIONE DI GESTIONE ORDINI ED ARCHIVIAZIONE DOCUMENTI CHE ANCORA OGGI AVVIENE IN MANIERA CARTACEA (AD ESEMPIO LE SCHEDE TECNICHE DELLE CONSEGNE PRODOTTI PRESSO CLIENTI VENGONO ARCHIVIATE ANCORA IN FALDONI). PERTANTO LE CONSEGNE SONO GESTITE IN MODO MOLTO LIMITATO, ATTRAVERSO ARCHIVIO MANUALE RENDENDO LA GESTIONE DEL CLIENTE (TRACCIABILITÀ DEGLI INTERVENTI EFFETTUATI) E LA GESTIONE CONTABILE INTERNA DEL TUTTO LENTA ED INEFFICIENTE. 3

12 INOLTRE ATTUALMENTE, NONOSTANTE LA COSTANTE RICHIESTA DI UN SERVIZIO WEB DI E-COMMERCE DA PARTE DELLA CLIENTELA FIDELIZZATA, SI E IMPOSSIBILITATI E NON ATTREZZATI ALLA VENDITA ON-LINE CHE SI E MOLTA DIFFUSA NEGLI ULTIMI ANNI PROPRIO NEL SETTORE DELL ICT E DEI CONSUMABILI (TONER, CARTUCCE, ECC.) INNOVAZIONI DA APPORTARE AL PROCESSO PRODUTTIVO L IMPRESA ITAL DATA SRL, CONSAPEVOLE DELLE LIMITAZIONI INTRINSECHE DI TALE MODELLO ORGANIZZATIVO, DOPO AVER ANALIZZATO LE POSSIBILITÀ DI INFORMATIZZAZIONE DEL PROCESSO PRODUTTIVO ATTTUALE, È ARRIVATA ALLA CONCLUSIONE CHE SOLO CON UN DECISO, COERENTE E COORDINATO INVESTIMENTO IN TECNOLOGIA ICT PUÒ RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI DI MIGLIORARE IL PROPRIO PROCESSO INTERNO ALLO SCOPO DI INCREMENTARE LA PRODUZIONE, MIGLIORARE LA QUALITÀ E LA GAMMA DEI SERVIZI OFFERTI, MIGLIORARE L EFFICIENZA COMPLESSIVA CON CONSEGUENTE DIMINUZIONE DEI COSTI E AUMENTO DELLA PRODUTTIVITA E DEI PROFITTI. TALE INVESTIMENTO PROGRAMMATO CONSENTIRÀ, INOLTRE, DI INCREMENTARE NOTEVOLMENTE LA QUOTA DI MERCATO DELL AZIENDA. INFATTI, GRAZIE ALLA PIATTAFORMA WEB DI E-COMMERCE, SARA POSSIBILE RAGGIUNGERE NON SOLO LA CLIENTELA FIDELIZZATA NEL CORSO DEGLI ULTIMI 10 ANNI, MA ANCHE NUOVI CLIENTI UBICATI NON SOLO IN CAMPANIA MA ANCHE IN ALTRE REGIONI D ITALIA. LA GRANDE INNOVAZIONE DEL WEB E DI INTERNET E PROPRIO QUELLA DI METTERE IN CONTATTO E DI PERMETTERE TRANSAZIONI TRA SOGGETTI ANCHE A NOTEVOLI DISTANZA TRA LORO CON POCHI CLICK!!!. 4

13 L AZIENDA INTENDE QUINDI EFFETTUARE UN PROGRAMMA DI INVESTIMENTI TECNOLOGICI ORGANICI NEL SETTORE ICT, RACCOGLIENDO LA SFIDA DELLE NUOVE TECNOLOGIE DELL INFORMATICA E DEL WEB, ALLO SCOPO DI INCREMENTARE LA PROPRIA QUOTA DI MERCATO, MIGLIORARE I SERVIZI, LA PROPRIA EFFICIENZA, ADEGUARSI ALLA NORMATIVA VIGENTE IN AMBITO DI SICUREZZA DEL LAVORO(L.626) E DI CERTIFICAZIONE DI QUALITA DEI SERVIZI OFFERTI (UNI EN ISO 9001:2000). DESCRIZIONE TECNICA DEL PROGRAMMA DI INVESTIMENTI IL PROGETTO DI INVESTIMENTO PROPOSTO PREVEDE L INTRODUZIONE DI ATTREZZATURE SOFTWARE ED IMPIANTI INFORMATICI VOLTI ALL IMPLEMENTAZIONE TECNOLOGICA ATTUALE, ALLA REALIZZAZIONE DI UN PORTALE WEB PER E-COMMERCE E DI UN SOFTWARE DI GESTIONE DATI ED INTRANET AZIENDALE. INOLTRE, LO STESSO PROGETTO CONSENTIRA DI ADEGUARSI ALLA NORMATIVA VIGENTE IN AMBITO DI SICUREZZA DEL LAVORO E DI QUALITA DEI SERVIZI E PRODOTTI OFFERTI, NONCHE DI IMPLEMENTARE LE POLITICHE COMMERCIALI E DI MARKETING ATTUALMENTE UTILIZZATE. IN PARTICOLARE CIO SARA POSSIBILE GRAZIE ALL ACQUISTO: DI UN SERVER HP PROLIANT DL785 G5 DI ULTIMA GENRAZIONE E MONTABILE IN RACK E DEL RELATIVO SOFTWARE WINDOWS PER SERVER ; SARA INDISPENSABILE PER L UTILIZZO DEL SITO DI E- COMMERCE E LA CREAZIONE DELLA RETE AZIENDALE; 5

14 DI UN IMPIANTO DI RETE COMPLETO DI ARMADIO RACK 7U CON HUB 500MB, PACH PANEL CON ROUTER ADSL WIRELESS 250 MB CON ANTENNA AMPLIFICATA, CON CAVI CANALINE, PRESE, INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE COMPRESA; ESSO PERMETTERA DI UTILIZZARE CONTEMPORANEAMENTE LE 3 POSTAZIONI PC ATTUALI E LA WORKSTATION PER GESTIONE SITO E-COMMERCE IN MANIERA SIMULTANEA ED INDIPENDENTE CON CONSEGUENTE AUMENTO DELLA PRODUTTIVITA DELLE 2 RISORSE UMANE IMPIEGATE E DI QUELLA DA IMPIEGARE A REGIME; DI UNA WORKSTATION XW8600 XEON G COMPLETA DI MONITOR, GRUPPO DI CONTINUITA E SOFTWARE OPERATIVO VISTA BUSINESS INDISPENSABILE PER GESTIRE ADEGUATAMENTE IL SITO DI E-COMMERCE; PERMETTERA DI LAVORARE SOLO IN AMBIENTE WEB-BASED IN MODO TALE DA CONSENTIRE UNA GESTIONE INDIPENDENTE DEL PORTALE WEB; DI UN BACK-UP LACIE 2 T BYTE NETWORK NECESSARIO ALL ARCHIVIAZIONE ED AL BACK-UP DEI DATI AZIENDALI DA EFFETTUARE UNA TANTUM PER PREVENIRE EVENTUALI PERDITE DI DATI DOVUTE A ROTTURA DELLE MACCHINE O DELL IMPIANTO; DI UN PORTALE WEB PER E-COMMERCE ED INTRANET AZIENDALE; SI TRATTA DI UN SITO AZIENDALE USER FRIENDLY CONNESSO ALLA RETE AZIENDALE CHE SERVIRA COME VETRINA VIRTUALE PER LA NOSTRA OFFERTA, PERMETTENDOCI DI RAGGIUNGERE UNA CLIENTELA POTENZIALE MOLTO NUMEROSA E VARIEGATA, E GRAZIE AL SOFTWARE E-COMMERCE CONSENTIRA DI GESTIRE GLI ORDINI ED EFFETTUARE TRANSAZIONI ON-LINE; 6

15 DI UN SOFTWARE E-COMMERCE CHE COME ACCENNATO SERVIRA PER GESTIRE GLI ORDINI, LE PRENOTAZIONI, LE VENDITE E LE TRANSAZIONI VIA INTERNET; DI UN SOFTWARE WEB BASED KEY PER INDICIZZAZIONE MOTORI DI RICERCA; SI TRATTA DI UN SOFTWARE CARATTERIZZATO DA AGGIORNAMENTO DINAMICO, DI KEY DI RICERCA SUL WEB, X LA GESTIONE AUTOMATICA NEI MOTORI DI RICERCA; L APPLICAZIONE PREVEDE IN MANIERA INTELLIGENTE ED IN BASE ALL UTILIZZO IN RETE, DEL SITO WEB, LA POSSIBILITÀ DI ELENCARE OLTRE ALLA LISTA STATICA DELLE PAROLE CHIAVI PER L UTILIZZO NEI MOTORI DI RICERCA, ANCHE UNA LISTA DINAMICA IN GRADO DI DIALOGARE E TENER CONTO DELLE ABITUDINI DEL CLIENTE, DEGLI ARTICOLI PIÙ VENDUTI, DELLE PAGINE PIÙ CICCATE SUL PORTALE; DI UN SOFTWARE DI ARCHIVIAZIONE DOCUMENTALE CHE CI PERMETTERA FINALMENTE DI GESTIRE I DATI DI VENDITA, DEGLI ORDINI, DEGLI CLIENTI, DEI FORNITORI, DEI PRODOTTI, DEI PREZZI, DEL MAGAZZINO, ECC. IN MANIERA DIGITALE RIDUCENDO GLI SPAZI DELL ARCHIVIO CARTACEO (ATTUALMENTE UTILIZZATO) ED I TEMPI DI RICERCA DEI VARI DOCUMENTI AZIENDALI; DI UN PROGETTO DI MARKETING AZIENDALE; ESSO CONSENTIRA DI IMPLEMENTARE LE PIANIFICAZIONI DI MARKETING E COMMERCIALI ATTUALMENTE SEGUITE DALL AZIENDA CON CONSEGUENTE RITORNO IN TERMINI DI QUOTA DI MERCATO E FATTURATO; 7

16 DI UNA CERTIFICAZIONE 626; INDISPENSABILE PER PERMETTERE ALL ATTUALE SOCIETA DI ESSERE IN REGOLA CON LA NORMATIVA IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO; DI UNA ATTESTAZIONE DI QUALITÀ ISO 9001:2000, CHE RENDERA PIU APPETIBILE E CONCORRENZIALE LA NOSTRA OFFERTA POICHE, APPUNTO, ADEGUATAMENTE CERTIFICATA; DI UN BUSINESS PLAN CHE CI PERMETTE NON SOLO DI PARTECIPARE AL BANDO IN OGGETTO MA ANCHE DI STIMARE, IN MANIERA PRUDENZIALI, LA VALIDITA TECNICO-ECONOMICA E FININANZIARIA DEL NOSTRO PROGETTO D INVESTIMENTO. SI EVIDENZIA, IN PARTICOLARE CHE IL SITO E-COMMERCE PERMETTERA UNA FORTE SPINTA ALLE AZIONI DI MARKETING DA INTRAPRENDERE E CONSENTIRA IN MANIERA PRECISA ED EFFICIENTE L AMPLIAMENTO DI TUTTE LE ATTIVITÀ DI VENDITA PRODOTTI, SERVIZIO ASSISTENZA, DALLA RICHIESTA DI INTERVENTO, FINO ALLA CONCLUSIONE ANCHE CONTABILE DELLO STESSO, DI UN POTENTE SISTEMA DI ARCHIVIAZIONE DOCUMENTALE INTERNO PER LA GESTIONE E L ARCHIVIAZIONE DEI DOCUMENTI INTERNI, CONTABILI, INTERVENTI TECNICI EFFETTUATI, E SCHEDE TECNICHE PRODOTTI, QUEST ULTIME DIRETTAMENTE INTEGRATE E CONSULTABILI CON IL PORTALE WEB. E FACILMENTE INTUIBILE, QUINDI, CHE IL PROGETTO DI INVESTIMENTO IN OGGETTO PREVEDE TRA L ALTRO: - L IMPLEMENTAZIONE DI UN SERVER PER L ACQUISIZIONE ELLETRONICA DI DOCUMENTI, DI UNA PIATTAFORMA WEB PER IL COMMERCIO ELETTRONICO DEI PROPRI PRODOTTI, DI UN SISTEMA INFORMATIVO ARCHIVIAZIONE DOCUMENTALE INTEGRATO CON IL PORTALE WEB, PER LA GESTIONE DEL MAGAZZINO E DEGLI ORDINI; 8

17 - UNA PIATTAFORMA WEB DEDICATA AL COMMERCIO ELETTRONICO CHE, CONSENTIRÀ DI OTTENERE INFORMAZIONI ED IMMAGINI DEI PRODOTTI E, DI EFFETTUARE ACQUISTI B2B DA PARTE DEI RIVENDITORI E DIRETTI B2C, CON FORTE PROPENSIONE A SPINGERE IL NEGOZIO VIRTUALE; - UN SISTEMA INFORMATIVO DI GESTIONE ARCHIVIAZIONE DOCUMENTALE, INTEGRATO CON IL PORTALE WEB CHE SARÀ UTILIZZATO PER LA GESTIONE COMPLETA DEI DOCUMENTI AZIENDALI CONTABILI, DI SCHEDE TECNICHE ARTICOLI, PERMETTENDO LA CONSULTAZIONE DEGLI STESSI ANCHE VIA WEB E L ACQUISIZIONE COMPLETA DEI DOCUMENTI ATTUALI IN POSSESSO DELL AZIENDA. BENEFICI IN TERMINI DI INNOVAZIONE ORGANIZZATIVA, DI PROCESSO, DI PRODOTTO TALI INTERVENTI, COMPLESSIVAMENTE CONSENTONO DI IMPLEMENTARE TUTTO IL CICLO DI GESTIONE AZIENDALE, CON ENORMI BENEFICI IN TERMINI DI : 1. INNOVAZIONE ORGANIZZATIVA GRAZIE AL PORTALE WEB E ALL EROGAZIONE DI INFORMAZIONI TECNICHE ATTRAVERSO L ARCHIVIAZIONE DOCUMENTALE, CHE PERMETTERÀ DI ACQUISIRE IN MANIERA ELETTRONICA TUTTI I DOCUMENTI AZIENDALE AUMENTERÀ IN MANIERA CONSIDEREVOLE L EFFICIENZA OPERATIVA E L INDIVIDUAZIONE PRECISA DELL INFORMAZIONE DA RICERCARE, CON CONSEGUENTE RIDUZIONE DI SPAZI, TEMPI E COSTI. 9

18 2. INNOVAZIONE DI PROCESSO - GRAZIE ALL INTRODUZIONE DEL SISTEMA È POSSIBILE MODIFICARE PROFONDAMENTE TUTTO IL CICLO DI GESTIONE INTERNO, SOSTITUENDO LE PROCEDURE MANUALI, GRAZIE ALLA GESTIONE INFORMATIZZATA CHE ACQUISISCE, AUTOMATIZZA, CONTROLLA, MONITORIZZA, TUTTE LE ATTIVITÀ AZIENDALI, ELIMINANDO LE OPERAZIONI MANUALI E QUINDI LE POSSIBILITÀ DI ERRORI. 3. INNOVAZIONE DI PRODOTTO GRAZIE ALL INTRODUZIONE DEL PORTALE WEB, SARÀ POSSIBILE RENDERE EFFICIENTE LA COMUNICAZIONE DELLO STESSO, APPORTANDO BENEFICI SIA INTERNI CHE ESTERNI IN TERMINI DI QUALITÀ ED EFFICIENZA RENDENDO INNOVATIVO L EROGAZIONE DEI PROPRI PRODOTTI CHE SARANNO ANCHE CERTIFICATI CON UNI EN ISO9001:2000. FINALITA DEL PROGETTO LE FINALITÀ ESSENZIALI DEL PROGETTO SONO QUELLE DI MIGLIORARE L EFFICIENZA DELLA MACCHINA GESTIONALE ED ORGANIZZATIVA DELL AZIENDA, INTRODUCENDO TECNOLOGIE ICT IN GRADO DI AUTOMATIZZARE TUTTE LE PROCEDURE INTERNE ED ESTERNE. IL PROGETTO PREVEDE QUINDI LO SVILUPPO DEI SEGUENTI PRINCIPALI LAVORI E ACQUISIZIONI : 1. ACQUISIZIONE SITO WEB ISTITUZIONALE CON POSSIBILITA DI E- COMMERCE, SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE DI ARCHIVIAZIONE DOCUMENTALE, SOFTWARE INDICIZZAZIONE 2. ACQUISIZIONE ATTREZZATURE HARDWARE/SOFTWARE 3. IMPIANTO DI RETE 10

19 4. PROGETTAZIONI (MARKETING E BUSINESS PLAN) E CERTIFICAZIONI (ISO 9001 E L.626) RISULTATI ATTESI I RISULTATI A REGIME CHE SI ATTENDONO DAL PROGETTO SONO: MIGLIOR GESTIONE COMPLESSIVA DELL AZIENDA CHE PASSA DA UN ASSETTO DA PICCOLA STRUTTURA VERSO UNA IMPOSTAZIONE MODERNA IN GRADO DI AMPLIARE NOTEVOLMENTE IL VOLUME DI AFFARI ED IL MERCATO OBIETTIVO GRAZIE ALL INTRODUZIONE DELL E-COMMERCE AUMENTO DELLA VISIBILITA AZIENDALE MIGLIORE ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DRASTICA RIDUZIONE DEI TEMPI DI RISPOSTA AL CLIENTE MONITORAGGIO DELL ANDAMENTO ECONOMICO E DELLE ATTIVITÀ SVOLTE DISPONIBILITÀ DI INFORMAZIONI PRECISE, AGGIORNATE E STRATEGICHE INDISPENSABILI PER POTER PRENDERE DECISIONI RIDUZIONE DI ERRORI DOVUTI ALL ATTUALE GESTIONE MANUALE POSSIBILITA DI AUMENTARE LA CAPACITA PRODUTTIVA DELLE RISORSE UMANE IMPIEGATE E DA IMPIEGARSI A REGIME GRAZIE ALL IMPLEMENTAZIONE DELLE DOTAZIONI HARDWARE E SOFTWARE ESISTENTI CAPACITÀ DI GESTIRE UN DECISO INCREMENTO DEL VOLUME DI AFFARI POSSIBILITA DI VELOCIZZARE I PAGAMENTI MEDIANTE TRANSAZIONI ON-LINE POSSIBILITA DI MIGLIORARE LE CONDIZIONI DI SICUREZZA DEL LAVORO 11

20 POSSIBILITA DI CERTIFICARE IL LIVELLO QUALITATIVO DEI PRODOTTI E SERVIZI OFFERTI POSSIBILITA DI IMPLEMENTARE E MIGLIORARE LE POLITICHE DI MARKETING ATTUALMENTE UTILIZZATE NAPOLI, 07/10/09 IN FEDE 12

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 - Roma CIG 03506093B2

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo VA : Domanda di verifica della sussistenza di una quota per lavoro subordinato ai sensi degli artt. 14 comma 6 e 39 comma 9 del DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni Informazioni

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

LETTERA DI PRESENTAZIONE E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO SOPRA ELENCATO. Il sottoscritto nato a il

LETTERA DI PRESENTAZIONE E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO SOPRA ELENCATO. Il sottoscritto nato a il SCHEMA DI MANIFESTAZIONE D INTERESSE Spett.le COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE Ufficio Lavori Pubblici Piazza 28 ottobre 1918, n. 1 31025 Santa Lucia di Piave (TV) comune.santaluciadipiave.tv@pecveneto.it.

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN La nuova impresa nasce da un idea, da un intuizione: la scoperta di una nuova tecnologia, l espansione della

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO. ALL AUTORITA NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M. Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO. ALL AUTORITA NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M. Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 MOD. 2 - Busta A AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO ALL AUTORITA NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M. Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE VENETO 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI DI FILIERA PIF

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE VENETO 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI DI FILIERA PIF PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE VENETO 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI DI FILIERA PIF www.progettoverde.info - pv@ progettover de.i nfo 1 COS E IL PROGETTO INTEGRATO DI FILIERA (PIF) Il progetto integrato

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA 1.1. ) ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA Largo Arrigo VII, 5-00153 Roma (Italia) ; centralino 06/5717621;

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo Pagina 1 di 24 INTRODUZIONE SEZ 0 Manuale Operativo DOCUMENTO TECNICO PER LA CERTIFICAZIONE DEL PROCESSO DI VENDITA DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO OPERANTI PRESSO UN AGENZIA DI RAPPRESENTANZA:

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Del RTI costituito dalle seguenti società: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7.

Del RTI costituito dalle seguenti società: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 Roma

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

MODELLO 1 DA UTILIZZARE PER LA COMUNICAZIONE ALL ARPAV AI SENSI DELL ART. 41BIS, COMMA 1, DELLA LEGGE N. 98/2013 E PER LE EVENTUALI MODIFICHE

MODELLO 1 DA UTILIZZARE PER LA COMUNICAZIONE ALL ARPAV AI SENSI DELL ART. 41BIS, COMMA 1, DELLA LEGGE N. 98/2013 E PER LE EVENTUALI MODIFICHE MODELLO 1 DA UTILIZZARE PER LA COMUNICAZIONE ALL ARPAV AI SENSI DELL ART. 41BIS, COMMA 1, DELLA LEGGE N. 98/2013 E PER LE EVENTUALI MODIFICHE Dichiarazione del proponente/produttore in merito al rispetto

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

Valutazione e valorizzazione di un sito web di una struttura alberghiera. Andrea Tiburzi Rimini, 9 marzo 2013

Valutazione e valorizzazione di un sito web di una struttura alberghiera. Andrea Tiburzi Rimini, 9 marzo 2013 Valutazione e valorizzazione di un sito web di una struttura alberghiera. Andrea Tiburzi Rimini, 9 marzo 2013 Introduzione Agenda La misura del valore: i fattori che influenzano il valore di un azienda

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA Repertorio Unione Terre di Pianura n. 7 del 30/04/2010 CONVENZIONE TRA I COMUNI DI BARICELLA, BUDRIO, GRANAROLO DELL EMILIA, MINERBIO E L UNIONE DI COMUNI TERRE DI PIANURA PER IL CONFERIMENTO DELLE FUNZIONI

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2.1 Gli effetti dell iscrizione nel Registro delle Imprese L art. 2 del d.lgs. 18 maggio 2001, n. 228 (in materia di orientamento e modernizzazione del settore

Dettagli

CODICE ETICO SOMMARIO. Premessa Principi generali. pag. 2 pag. 2 pag. 3 pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 7 pag. 7 pag. 7 pag. 8 pag. 8 pag.

CODICE ETICO SOMMARIO. Premessa Principi generali. pag. 2 pag. 2 pag. 3 pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 7 pag. 7 pag. 7 pag. 8 pag. 8 pag. CODICE ETICO SOMMARIO Premessa Principi generali Art. I Responsabilità Art. II Lealtà aziendale Art. III Segretezza Art. IV Ambiente di Lavoro, sicurezza Art. V Rapporti commerciali Art. VI Rapporti con

Dettagli

StarRock S.r.l. Bilancio 2014

StarRock S.r.l. Bilancio 2014 StarRock S.r.l. Bilancio 2014 Pagina 1 StarRock S.r.l. Sede legale in Milano 20135, Viale Sabotino 22 Capitale sociale sottoscritto Euro 35.910,84 i.v. Registro Imprese di Milano, Codice Fiscale, P.IVA

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI.

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. MODULO PER DICHIARAZIONI REQUISITI TECNICI/ECONOMICI E DI IDONEITÀ MORALE DA COMPILARSI DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. OGGETTO: Gara per l affidamento del servizio di pulizia delle sedi del Ministero

Dettagli

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA (Operazione 2011-796/PR - approvata con Delibera di Giunta Provinciale n. 608 del 01/12/2011) BANDO DI SELEZIONE DOCENTI E CONSULENTI La Provincia di Parma ha

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Forniamo in questo articolo le risposte ai 53 quesiti ricevuti

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 DETERMINAZIONE

Dettagli

LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE

LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE I problemi del sistema vigente Lo Sportello Unico per le attività Produttive (SUAP) non ha avuto diffusione su tutto il territorio nazionale e non ha sostituito

Dettagli

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano.

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Prot. n. 5789 Bordano, 04.12.2014 POR FESR 2007 2013 Obiettivo

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA

COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA COMUNE DI MASER (TV) ESENTE da Marca da bollo COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA Il/La sottoscritto/a: DA COMPILARSI IN CASO DI PERSONA

Dettagli

Il fenomeno della globalizzazione nell era di internet: molti i vantaggi ma anche gli svantaggi

Il fenomeno della globalizzazione nell era di internet: molti i vantaggi ma anche gli svantaggi Il fenomeno della globalizzazione nell era di internet: molti i vantaggi ma anche gli svantaggi La globalizzazione indica un fenomeno di progressivo allargamento della sfera delle relazioni sociali sino

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Servizio Fatt-PA PASSIVA

Servizio Fatt-PA PASSIVA Sei una Pubblica Amministrazione e sei obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Attivate il servizio di ricezione al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA PASSIVA di Namirial S.p.A.

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

MARCA DA BOLLO REGIONE LAZIO COMMISSIONE PROVINCIALE PER L ARTIGIANATO DI ROMA C/O C.C.I.A.A. - VIA OCEANO INDIANO 17, 00144 ROMA

MARCA DA BOLLO REGIONE LAZIO COMMISSIONE PROVINCIALE PER L ARTIGIANATO DI ROMA C/O C.C.I.A.A. - VIA OCEANO INDIANO 17, 00144 ROMA MOD. Art/A 1-07-2002 15:17 Pagina 1 Numero ALBO MARCA DA BOLLO Mod. ART/A ISCRIZIONE DI DITTA INDIVIDUALE REGIONE LAZIO COMMISSIONE PROVINCIALE PER L ARTIGIANATO DI ROMA C/O C.C.I.A.A. - VIA OCEANO INDIANO

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone pag. 1 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Introduzione alla Business Intelligence Un fattore critico per la competitività è trasformare la massa di dati prodotti

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

Avviso Pubblico Giovani Attivi

Avviso Pubblico Giovani Attivi All. A Avviso Pubblico Giovani Attivi P.O.R. Campania FSE 2007-2013 Asse III Obiettivo Specifico: g) Sviluppare percorsi di integrazione e migliorare il (re)inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O

Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O AUTODICHIARAZIONE Oggetto: Appalto n. FNN2012/0003

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua in MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 40 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3. Accreditamento

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

LETTERA D INVITO SI INVITA. codesta Ditta a partecipare alla procedura di gara in oggetto, secondo le modalità di seguito indicate.

LETTERA D INVITO SI INVITA. codesta Ditta a partecipare alla procedura di gara in oggetto, secondo le modalità di seguito indicate. Roma, 5 marzo 2010 AREA COORDINAMENTO AFFARI AMMINISTRATIVI Ufficio Affari Amministrativi Contabilità e Bilancio Prot. UAA-AIFA F.3./a.23734/P OGGETTO: Gara d appalto mediante cottimo fiduciario per l

Dettagli