REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA. Atto di concessione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA. Atto di concessione"

Transcript

1 Allegato 2 alla deliberazione della Giunta regionale n del 10 dicembre 2010 REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA Atto di concessione L anno 2011, il giorno. del mese di., con il presente atto di concessione, la Regione autonoma Valle d Aosta, codice fiscale n , di seguito denominata concedente o Regione in persona del Presidente della Regione Augusto Rollandin, ed in esecuzione della deliberazione della Giunta regionale n. 3531, in data 10 dicembre Concede a.., di utilizzare i locali ubicati all interno della struttura sportiva Foro Boario-Arena, distinta al Catasto Fabbricati del Foglio n. 58, particella n. 111, del Comune di Aosta, piano terreno, cat. D/3, sita in località Croix-Noire, così come evidenziato nella planimetria allegata al presente atto a costituirne parte integrante e sostanziale, da destinare a sede di attività di somministrazione cibi e bevande. Si conviene e si stipula quanto segue ART. 1 - Durata La concessione di cui trattasi avrà la durata di anni 5 (cinque) a decorrere dalla data di stipula del presente atto. ART. 2 - Uso e destinazione I locali concessi dovranno essere adibiti ad esercizio dell attività di somministrazione di alimenti e bevande. Qualunque altro utilizzo dovrà essere preventivamente autorizzato dalla Regione.

2 Il concessionario riconosce che i locali posseggono le caratteristiche che li rendono idonei agli scopi per i quali sono concessi ed esonera la Regione da ogni genere di responsabilità connessa all uso assentito. Il concessionario riconosce e dichiara che trattandosi di concessione, sebbene l attività svolta nell immobile comporti contatto diretto con il pubblico, alla cessazione della concessione non avrà diritto ad alcuna indennità per perdita di avviamento commerciale come previsto in tema di locazioni dagli articoli 34 e seguenti della legge n. 392/1978. ART. 3 Vincoli ed esclusive Trattandosi di locali annessi ad una struttura sportiva aperta al pubblico, il concessionario è tenuto a garantire l apertura dei locali in occasione delle manifestazioni autorizzate dalla Regione: nelle medesime circostanze il concessionario avrà in esclusiva il diritto di aprire ulteriori punti di somministrazione di cibi e bevande all interno dell Arena senza per ciò essere tenuto a versare un canone supplementare o altro corrispettivo, né alla Regione né agli organizzatori delle singole manifestazioni. La Regione provvederà a comunicare al concessionario dei locali il calendario delle manifestazioni annuali tradizionalmente organizzate presso la struttura Foro Boario- Arena, nonché ad informarlo per tempo di ogni altra manifestazione o evento aggiuntivo autorizzato. Eventuali occasionali inadempimenti al vincolo di cui al primo comma dovranno essere preventivamente comunicati alla Regione e debitamente giustificati ART. 4 Divieto di diverso uso e di sub concessione Al concessionario è fatto divieto di utilizzare per usi diversi da quello sopra specificato, di sub concedere, anche temporaneamente e/o anche parzialmente, l uso a terzi, a qualsiasi titolo, fatta salva la facoltà da parte del concessionario di procedere alla cessione/affitto dell azienda.

3 Per poter procedere alla cessione o affitto d azienda, il concessionario dovrà ottenere la preventiva autorizzazione scritta dalla Regione, che si riserva il diritto di verificare i requisiti di onorabilità e la capacità a contrarre con la pubblica amministrazione del soggetto subentrante. In assenza di autorizzazione la Regione ha il diritto di revocare la concessione, senza ulteriore motivazione. ART. 5 Revocabilità, modifiche e decadenza La Regione può revocare, modificare o dichiarare decaduta la concessione in qualsiasi momento per inadempimento anche parziale o per sopravvenuti motivi di interesse pubblico e/o istituzionali. In tali casi il bene è immediatamente ripetibile e qualsiasi causa di scioglimento non comporterà il riconoscimento di alcuna indennità a favore del concessionario. ART. 6 Recesso Il concessionario può recedere in qualsiasi momento dalla presente concessione con preavviso di almeno 6(sei) mesi da comunicarsi mediante lettera raccomandata A/R. Il concessionario nulla avrà a pretendere dalla Regione in caso di recesso anticipato dalla concessione. ART. 7 - Autorizzazioni Il concessionario dovrà acquisire, a propria cura e spese, tutte le autorizzazioni necessarie, previste dalla normativa vigente, per l esercizio delle attività previste all interno dei locali concessi e la Regione non potrà essere ritenuta responsabile di eventuali limitazioni che dovessero derivare in futuro. ART. 8 Canone mensile Il canone mensile di concessione è stabilito in Euro,.. da corrispondersi anticipatamente entro il 5 di ogni mese mediante accredito sul c/c bancario n intestato alla Regione autonoma Valle d Aosta presso Unicredit Banca Servizio

4 Tesoreria Dipendenza di Aosta, corso Padre Lorenzo 10 (IBAN IT 39 V ). Il canone mensile di concessione sarà soggetto a rivalutazione annua, in ragione del 100% della variazione, accertata dall ISTAT, dell indice dei prezzi al consumo per le famiglie degli operai e degli impiegati verificatisi nell anno precedente. A tal fine la Regione provvederà a dare comunicazione al concessionario della volontà di avvalersi del diritto di aggiornare il canone nei termini sopraindicati. Resta peraltro inteso tra le parti che la comunicazione da parte della Regione degli aggiornamenti previsti, anche se tardiva, avrà efficacia retroattiva e pertanto detti aggiornamenti saranno dovuti dalla data di decorrenza dell annualità. ART. 9 Stato dell immobile e Responsabilità I locali, gli arredi e le attrezzature si intendono concessi nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano attualmente, noti al concessionario, che espressamente esonera la regione da qualsiasi responsabilità per eventuali danni arrecati a persone, animali e/o cose derivanti dall uso delle proprietà concesse e da quanto depositatovi, e da qualsiasi responsabilità per eventuali danni o furti accorsi ai beni depositati all interno della proprietà regionale. In tali casi spetterà al concessionario la responsabilità e il relativo onere di risarcimento a favore della Regione e/o di eventuali terzi. Spetterà al concessionario provvedere alla stipula, per tutta la durata della presente concessione, di un idonea polizza assicurativa per rischio locativo. ART. 10 Manutenzione Sono a carico del concessionario tutte le spese di ordinaria manutenzione, così come gli interventi di messa a norma, anche futuri, dei locali e dei relativi impianti. ART. 11 Migliorie e addizioni

5 Il concessionario dovrà essere preventivamente autorizzato dalla Regione per qualsiasi intervento che intenderà operare all interno dei locali concessi. Eventuali migliorie, addizioni e/o trasformazioni che il concessionario vorrà apportare ai locali concessi dovranno essere eseguiti esclusivamente a propria cura e spese. La Regione, alla scadenza della concessione, a semplice richiesta con lettera raccomandata, potrà ordinare il ripristino dei locali a spese del concessionario il quale dovrà provvedervi nel termine di trenta giorni dalla ricezione della comunicazione suddetta; qualora la Regione ritenga opportuno mantenere tali migliorie, addizioni e/o pertinenze, le stesse saranno acquisite al patrimonio regionale senza che il concessionario possa pretendere alcun indennizzo. ART. 12 Controlli La Regione avrà la facoltà di effettuare i controlli che riterrà opportuni sui beni concessi per verificarne lo stato di conservazione e la destinazione. ART. 13 Riconsegna Alla scadenza naturale della concessione o in caso di scioglimento anticipato del rapporto contrattuale il concessionario dovrà riconsegnare il locale, perfettamente pulito e in ordine, libero da cose e persone, nel suo stato originario, fatta eccezione per il normale deterioramento o il consumo risultante dall uso in conformità della presente concessione. In caso di mancata riconsegna alla scadenza naturale della concessione o in caso di scioglimento anticipato la Regione procederà attraverso le competenti strutture regionali allo sgombero d ufficio con rivalsa nei confronti del concessionario. ART. 14 Cauzione La firma della presente concessione è subordinata al versamento da parte del concessionario di una cauzione a garanzia dell esatto adempimento delle condizioni

6 indicate e della tutela dei locali, pari a tre mensilità corrispondenti a Euro,.., da costituirsi mediante deposito cauzionale (non fruttifero), fidejussione bancaria o polizza fideiussoria, con validità fino a completo esaurimento del rapporto contrattuale principale. Tale garanzia deve prevedere espressamente la rinuncia al beneficio della preventiva escussione del debitore principale, la rinuncia la termine semestrale di cui all articolo 1957, comma 1, del Codice Civile, nonché l operatività della fidejussione o della polizza entro quindici giorni, a semplice richiesta scritta del concedente, senza eccezioni o ritardi, della somma garantita o la minor somma richiesta dalla Regione. La cauzione non potrà mai essere imputata a titolo di canone, neppure in prossimità della scadenza della concessione. La cauzione sarà svincolata dopo la regolare riconsegna degli immobili concessi, nonché dall adempimento di tutte le obbligazioni derivanti dal contratto, previa verifica dell effettivo sgombero dei locali e dell insussistenza di danni alla proprietà regionale. ART. 15 Spese Tutti gli oneri relativi alla presente concessione compresi quelli derivanti da registrazione sono a completo carico del concessionario. ART.16 Foro competente Per qualunque contestazione potesse insorgere nell esecuzione della presente concessione, sarà competente in via esclusiva il Foro di Aosta. ART. 17 Varie Qualunque modifica alla presente concessione non può aver luogo e non può essere provata se non con atto scritto. Il concedente ed il concessionario, a norma del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, si autorizzano reciprocamente a comunicare a terzi i propri dati personali in relazione ad adempimenti connessi alla concessione.

7 Letto, approvato e sottoscritto Aosta, li Per la Regione autonoma Valle d Aosta Il Presidente della Regione Il Concessionario

CONCESSIONE DI VALORIZZAZIONE. L anno duemiladodici e questo dì del mese CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA

CONCESSIONE DI VALORIZZAZIONE. L anno duemiladodici e questo dì del mese CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA CONCESSIONE DI VALORIZZAZIONE E UTILIZZAZIONE A FINI ECONOMICI L anno duemiladodici e questo dì del mese di in Firenze CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA - il Comune di Firenze, codice fiscale n. 01307110484,

Dettagli

COMUNE DI TRAMONTI SI SOPRA (PN) CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. L anno duemiladiciassette, il giorno del mese di, in Tramonti di

COMUNE DI TRAMONTI SI SOPRA (PN) CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. L anno duemiladiciassette, il giorno del mese di, in Tramonti di ALLEGATO D SCHEMA DI CONTRATTO COMUNE DI TRAMONTI SI SOPRA (PN) Reg. comunale scritture private n. CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO L anno duemiladiciassette, il giorno del mese di, in Tramonti

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE. L anno duemilaquindici e questo dì ( ) del mese di CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA

CONTRATTO DI LOCAZIONE. L anno duemilaquindici e questo dì ( ) del mese di CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemilaquindici e questo dì ( ) del mese di in San Pietro di Morubio (VR) CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA - Il Comune di San Pietro di Morubio, C.F. 82002650230, con sede

Dettagli

CRITERI E CONDIZIONI PER LA STIPULA DI CONTRATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI LOCALE IN FRAZ. COLFIORITO LOC. CASERMETTE A POSTE ITALIANE S.P.A.

CRITERI E CONDIZIONI PER LA STIPULA DI CONTRATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI LOCALE IN FRAZ. COLFIORITO LOC. CASERMETTE A POSTE ITALIANE S.P.A. CRITERI E CONDIZIONI PER LA STIPULA DI CONTRATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI LOCALE IN FRAZ. COLFIORITO LOC. CASERMETTE A POSTE ITALIANE S.P.A. Art. 1 Oggetto della concessione Il Comune di Foligno,

Dettagli

COMUNE DI FIORANO MODENESE

COMUNE DI FIORANO MODENESE COMUNE DI FIORANO MODENESE SCRITTURA PRIVATA Contratto di locazione di immobile di proprietà comunale ad uso ufficio/studio privato/ambulatorio medico. L anno duemiladiciassette, il giorno ( ) del mese

Dettagli

REGIONE TOSCANA DISCIPLINARE DI CONCESSIONE

REGIONE TOSCANA DISCIPLINARE DI CONCESSIONE (ALLEGATO 1) REGIONE TOSCANA DISCIPLINARE DI CONCESSIONE L anno il giorno del mese di negli uffici della Regione Toscana posti in Firenze Via di Novoli n. 26, TRA Regione Toscana, con sede in Firenze palazzo

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ARGELATO Provincia di Bologna SCHEMA DI CONTRATTO PER LA CONCESSIONE LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE DA DESTINARSI AD

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ARGELATO Provincia di Bologna SCHEMA DI CONTRATTO PER LA CONCESSIONE LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE DA DESTINARSI AD REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ARGELATO Provincia di Bologna SCHEMA DI CONTRATTO PER LA CONCESSIONE LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE DA DESTINARSI AD ATTIVITA DI BAR, PRESSO L IMMOBILE SITO NEL CONTRO SPORTIVO

Dettagli

LAORE SARDEGNA AGENZIA REGIONALE PER L ATTUAZIONE DEI PROGRAMMI IN CAMPO AGRICOLO E LO SVILUPPO RURALE ATTO DI CONCESSIONE

LAORE SARDEGNA AGENZIA REGIONALE PER L ATTUAZIONE DEI PROGRAMMI IN CAMPO AGRICOLO E LO SVILUPPO RURALE ATTO DI CONCESSIONE LAORE SARDEGNA AGENZIA REGIONALE PER L ATTUAZIONE DEI PROGRAMMI IN CAMPO AGRICOLO E LO SVILUPPO RURALE ATTO DI CONCESSIONE L'anno 2014 il giorno del mese di marzo in Cagliari - Laore Sardegna - Agenzia

Dettagli

CONCESSIONE IN USO DELLA P.ED C.C. LEVICO DENOMINATA. Addì presso il Municipio di Levico Terme in via Marconi n.6, tra

CONCESSIONE IN USO DELLA P.ED C.C. LEVICO DENOMINATA. Addì presso il Municipio di Levico Terme in via Marconi n.6, tra COMUNE DI LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO Racc. n. CONCESSIONE IN USO DELLA P.ED. 2030 C.C. LEVICO DENOMINATA PALALEVICO. Addì presso il Municipio di Levico Terme in via Marconi n.6, tra i Signori: 1.

Dettagli

COMUNE DI TRADATE. Provincia di Varese CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE. L anno duemila a questo giorno ( ) del mese di, tra

COMUNE DI TRADATE. Provincia di Varese CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE. L anno duemila a questo giorno ( ) del mese di, tra Repertorio n. del COMUNE DI TRADATE Provincia di Varese CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE L anno duemila a questo giorno ( ) del mese di, tra il COMUNE DI TRADATE, con sede in Tradate (VA), Piazza

Dettagli

COMUNE DI ALBISOLA SUPERIORE Provincia di Savona

COMUNE DI ALBISOLA SUPERIORE Provincia di Savona Allegato (A) Delibera del Consiglio Comunale n. 35 del 01/08/2016 COMUNE DI ALBISOLA SUPERIORE Provincia di Savona REGOLAMENTO PER LA LOCAZIONE DI IMMOBILI COMUNALI CONFINANTI CON L AREA DEMANIALE MARITTIMA

Dettagli

COMUNE DI RAVENNA. Codice Fiscale n CONTRATTO DI LOCAZIONE, CON, INERENTE I LOCALI, DI PROPRIETA COMUNALE, ADIBITI A, SITI IN.

COMUNE DI RAVENNA. Codice Fiscale n CONTRATTO DI LOCAZIONE, CON, INERENTE I LOCALI, DI PROPRIETA COMUNALE, ADIBITI A, SITI IN. ALLEGATO C COMUNE DI RAVENNA Codice Fiscale n. 00354730392 PG.n. Repertorio n. CONTRATTO DI LOCAZIONE, CON, INERENTE I LOCALI, DI PROPRIETA COMUNALE, ADIBITI A, SITI IN RAVENNA, PIAZZA EINAUDI N. 5, 6

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DELL EDIFICIO P.ED.1231 C.C. DI CANAZEI SITO IN STREDA DE MOLIN.

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DELL EDIFICIO P.ED.1231 C.C. DI CANAZEI SITO IN STREDA DE MOLIN. REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CANAZEI PROVINCIA DI TRENTO Rep. n. CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DELL EDIFICIO P.ED.1231 C.C. DI CANAZEI SITO IN STREDA DE MOLIN. Tra i signori: 1. Micheluzzi Olivo, nato

Dettagli

COMUNE DI TRADATE. Provincia di Varese CONTRATTO IN CONCESSIONE DI AREA COMUNALE AD USO. L anno duemila a questo giorno ( ) del mese di, tra

COMUNE DI TRADATE. Provincia di Varese CONTRATTO IN CONCESSIONE DI AREA COMUNALE AD USO. L anno duemila a questo giorno ( ) del mese di, tra Repertorio n. del COMUNE DI TRADATE Provincia di Varese CONTRATTO IN CONCESSIONE DI AREA COMUNALE AD USO COMMERCIALE. L anno duemila a questo giorno ( ) del mese di, tra il COMUNE DI TRADATE, con sede

Dettagli

CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO DI LOCALI SITUATI PRESSO IL COMPLESSO "LE FILANDE" DI SAN GIACOMO DI VEGLIA

CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO DI LOCALI SITUATI PRESSO IL COMPLESSO LE FILANDE DI SAN GIACOMO DI VEGLIA COMUNE DI VITTORIO VENETO - PROVINCIA DI TREVISO Reg. Scritt. privata n. CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO DI LOCALI SITUATI PRESSO IL COMPLESSO "LE FILANDE" DI SAN GIACOMO DI VEGLIA PREMESSO: - che

Dettagli

COMUNE DI TORRE SAN GIORGIO. (Provincia di Cuneo) CONTRATTO DI AFFITTO DI TERRENO AGRICOLO SUL QUALE

COMUNE DI TORRE SAN GIORGIO. (Provincia di Cuneo) CONTRATTO DI AFFITTO DI TERRENO AGRICOLO SUL QUALE COMUNE DI TORRE SAN GIORGIO (Provincia di Cuneo) CONTRATTO DI AFFITTO DI TERRENO AGRICOLO SUL QUALE INSISTE UNA VASCA DA PESCA DI PROPRIETA COMUNALE, SITO IN LOCALITA SPINASSERI DURATA ANNI 2 (DUE).------------------Rep.

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n Rep. atti 2550

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n Rep. atti 2550 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n. 035 6228411 Rep. atti 2550 CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO DI IMMOBILI COMUNALI SITI IN VIA ADDA ALL ASSOCIAZIONE IL PORTO

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO COMMERCIALE. Stipulato a in data. - la con sede in Via

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO COMMERCIALE. Stipulato a in data. - la con sede in Via CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO COMMERCIALE Stipulato a in data TRA - la con sede in Via Codice Fiscale e numero d iscrizione nel Registro delle imprese di al n., qui rappresentata dal sig. nato

Dettagli

COMUNE DI SAMMICHELE DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI OGGETTO: CONCESSIONE DI N. 2 IMMOBILI DI PROPRIETA ALL ASSOCIAZIONE TRA

COMUNE DI SAMMICHELE DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI OGGETTO: CONCESSIONE DI N. 2 IMMOBILI DI PROPRIETA ALL ASSOCIAZIONE TRA COMUNE DI SAMMICHELE DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI REP. N. COD. FISC. OGGETTO: CONCESSIONE DI N. 2 IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE IN COMODATO D USO ALL ASSOCIAZIONE L'anno duemiladiciasette addì

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE. L anno duemilanove e questo dì del CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA FATTA IN QUATTRO ORIGINALI

CONTRATTO DI LOCAZIONE. L anno duemilanove e questo dì del CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA FATTA IN QUATTRO ORIGINALI CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemilanove e questo dì del mese di in Firenze CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA FATTA IN QUATTRO ORIGINALI - il Comune di Firenze, codice fiscale n. 01307110484, con sede

Dettagli

CONCESSIONE D USO A TITOLO ONEROSO DEL LOCALE AMBULATORIO UBICATO NELL EDIFICIO CHE OSPITA SCUOLA ELEMENTARE SITO IN PIAZZA MUNICIPIO N.

CONCESSIONE D USO A TITOLO ONEROSO DEL LOCALE AMBULATORIO UBICATO NELL EDIFICIO CHE OSPITA SCUOLA ELEMENTARE SITO IN PIAZZA MUNICIPIO N. Allegato A alla delibera giuntale n. 63 del 16 luglio 2014 COMUNE DI CASTELNUOVO PROVINCIA DI TRENTO Rep. n. /Atti privati CONCESSIONE D USO A TITOLO ONEROSO DEL LOCALE AMBULATORIO UBICATO NELL EDIFICIO

Dettagli

ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE N DI DATA SCHEMA DI CONTRATTO DI COMODATO DI PORZIONE DI IMMOBILE UBICATO A BRENTONICO

ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE N DI DATA SCHEMA DI CONTRATTO DI COMODATO DI PORZIONE DI IMMOBILE UBICATO A BRENTONICO ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE N DI DATA COMUNE DI BRENTONICO PROVINCIA DI TRENTO N Rep. Atti privati di data SCHEMA DI CONTRATTO DI COMODATO DI PORZIONE DI IMMOBILE UBICATO A BRENTONICO (p.ed. 31/2 p.m.

Dettagli

CITTÀ DI PORTO SANT ELPIDIO. Provincia di Fermo CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO A TITOLO ONEROSO

CITTÀ DI PORTO SANT ELPIDIO. Provincia di Fermo CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO A TITOLO ONEROSO CITTÀ DI PORTO SANT ELPIDIO Provincia di Fermo CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO A TITOLO ONEROSO DI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI AL PIANO PRIMO DELLA VILLA COMUNALE BARUCHELLO. Con la presente

Dettagli

L anno duemila, addì del mese di. - il Sig.. nato.e residente a. competente alla stipula dei contratti, ai sensi di legge e dell ordinamento

L anno duemila, addì del mese di. - il Sig.. nato.e residente a. competente alla stipula dei contratti, ai sensi di legge e dell ordinamento CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PIOSSASCO E L ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE.. PER LA CONCESSIONE IN USO GRATUITO DEI LOCALI, DELLO SPAZIO GIOVANI PIOSSASCO SITI IN VILLA DI VITTORIO, VIA RIVALTA 15 PIOSSASCO.

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE. L anno duemilanove e questo dì del mese. di in Firenze

CONTRATTO DI LOCAZIONE. L anno duemilanove e questo dì del mese. di in Firenze CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemilanove e questo dì del mese di in Firenze CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA FATTA IN QUATTRO ORIGINALI - il Comune di Firenze, codice fiscale n. 01307110484, con sede

Dettagli

REGOLAMENTO CONCESSIONE IN USO DEI LOCALI DEL COMPLESSO COMUNALE DENOMINATO. Salone Polivalente Enzo GENTILE

REGOLAMENTO CONCESSIONE IN USO DEI LOCALI DEL COMPLESSO COMUNALE DENOMINATO. Salone Polivalente Enzo GENTILE COMUNE MASSERANO DI REGOLAMENTO CONCESSIONE IN USO DEI LOCALI DEL COMPLESSO COMUNALE DENOMINATO Salone Polivalente Enzo GENTILE PER INIZIATIVE CULTURALI, RICREATIVE, PUBBLICHE RIUNIONI E ATTIVITA PRIVATE.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA COMUNE DI AYMAVILLES CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERO DALL ABITAZIONE TRA

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA COMUNE DI AYMAVILLES CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERO DALL ABITAZIONE TRA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA COMUNE DI AYMAVILLES CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERO DALL ABITAZIONE N. ---------------- di repertorio. TRA Il Comune di Aymavilles

Dettagli

COMUNE DI RAGALNA CONTRATTO DI COMODATO... il giorno.., rappresentante del Comune di Ragalna il

COMUNE DI RAGALNA CONTRATTO DI COMODATO... il giorno.., rappresentante del Comune di Ragalna il COMUNE DI RAGALNA CONTRATTO DI COMODATO Rep. N. L anno duemilasedici (2016) addì. del mese di.., in Ragalna e nella Sede Municipale, Via Paternò n. 32, si sono costituiti: da una parte il Sig. nato a..

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI IMMOBILE AD USO SPORTIVO E RELATIVE PERTINENZE. Con la presente scrittura privata redatta in triplice copia TRA

CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI IMMOBILE AD USO SPORTIVO E RELATIVE PERTINENZE. Con la presente scrittura privata redatta in triplice copia TRA CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI IMMOBILE AD USO SPORTIVO E RELATIVE PERTINENZE Racc. n... del.. L anno duemiladiciassette, addì del mese di agosto. Con la presente scrittura privata redatta in triplice

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO DELLA MALGA SENTIERI E PERTINENZE DI PASSAGGIO PIAN DEL LUPO STIPULATO A MEZZO DI ACCORDO AI SENSI DELL ART.

SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO DELLA MALGA SENTIERI E PERTINENZE DI PASSAGGIO PIAN DEL LUPO STIPULATO A MEZZO DI ACCORDO AI SENSI DELL ART. SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO DELLA MALGA SENTIERI E PERTINENZE DI PASSAGGIO PIAN DEL LUPO STIPULATO A MEZZO DI ACCORDO AI SENSI DELL ART. 45 LEGGE N. 203/1982 COMUNE DI SONDRIO Con la presente scrittura

Dettagli

COMUNE DI CASALEGGIO NOVARA Provincia di Novara

COMUNE DI CASALEGGIO NOVARA Provincia di Novara COMUNE DI CASALEGGIO NOVARA Provincia di Novara REP. N. CONTRATTO DI LOCAZIONE PER AMBULATORIO MEDICO DAL 01/01/2011 AL 31/12/2016. L'anno DUEMILADODICI addì TRE del mese di MAGGIO presso la Sede Comunale.

Dettagli

COMUNE DI ANDRIA PROVINCIA DI BAT CONCESSIONE POSTEGGIO IDENTIFICATO CON IL NUMERO ALL INGROSSO DEI PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI DI VIA REPUBBLICA ITALIANA

COMUNE DI ANDRIA PROVINCIA DI BAT CONCESSIONE POSTEGGIO IDENTIFICATO CON IL NUMERO ALL INGROSSO DEI PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI DI VIA REPUBBLICA ITALIANA 1 Allegato n. 02 COMUNE DI ANDRIA PROVINCIA DI BAT CONCESSIONE POSTEGGIO IDENTIFICATO CON IL NUMERO SITO ALL INTERNO DEL MERCATO ALL INGROSSO DEI PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI DI VIA BARLETTA, 86. REPUBBLICA

Dettagli

OGGETTO: Concessione orto n. Via Navali - Via Dandolo. (frazione della pp.cc.nn. 6520, 6512, 6513 e 6514 del C.C. di

OGGETTO: Concessione orto n. Via Navali - Via Dandolo. (frazione della pp.cc.nn. 6520, 6512, 6513 e 6514 del C.C. di COMUNE DI TRIESTE C.F. e N.P.IVA 00210240321 Area Affari Generali ed Istituzionali Rep./Racc. n Ufficio Contratti PROT. N. OGGETTO: Concessione orto n. Via Navali - Via Dandolo (frazione della pp.cc.nn.

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. (stipulato ai sensi dell art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA:

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. (stipulato ai sensi dell art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA: CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (stipulato ai sensi dell art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA: il Sig. nato a il domiciliato in, codice fiscale, di seguito denominato parte locatrice E:

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO TRA IL COMUNE DI CASTELLANZA E L AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI VARESE

CONTRATTO DI COMODATO TRA IL COMUNE DI CASTELLANZA E L AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI VARESE CONTRATTO DI COMODATO TRA IL COMUNE DI CASTELLANZA E L AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI VARESE RELATIVO ALL'OCCUPAZIONE DI PARTE DI IMMOBILE SITO IN CASTELLANZA VIA CARDINAL FERRARI N. 1 PER

Dettagli

Repubblica Italiana COMUNE DI ANDORA

Repubblica Italiana COMUNE DI ANDORA CONCESSIONE IN COMODATO DI IMMOBILE ALL ASSOCIAZIONE CULTURALE ANAMNESY -------------------------------- DURATA: dal 13/11/2012 per anni uno---------------------------------------------- COMODATARIO: Associazione

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE URBANO AD USO DI ABITAZIONE SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE:

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE URBANO AD USO DI ABITAZIONE SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE: CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE URBANO AD USO DI ABITAZIONE L'anno 20..., il giorno... del mese di..., in..., tra i Signori:..., nato a..., il..., residente in..., via..., n...., codice fiscale -Locatore-

Dettagli

COMUNE DI RAVENNA. Codice Fiscale n CONTRATTO DI LOCAZIONE, CON, INERENTE I LOCALI, DI PROPRIETA COMUNALE, ADIBITI A, SITI IN.

COMUNE DI RAVENNA. Codice Fiscale n CONTRATTO DI LOCAZIONE, CON, INERENTE I LOCALI, DI PROPRIETA COMUNALE, ADIBITI A, SITI IN. ALLEGATO C COMUNE DI RAVENNA Codice Fiscale n. 00354730392 PG.n. Repertorio n. CONTRATTO DI LOCAZIONE, CON, INERENTE I LOCALI, DI PROPRIETA COMUNALE, ADIBITI A, SITI IN MARINA DI RAVENNA, VIA TRIESTE N.

Dettagli

SCHEMA - Contratto di Locazione Immobile ad Uso Commerciale

SCHEMA - Contratto di Locazione Immobile ad Uso Commerciale CIG ZB61E3C20F SCHEMA - Contratto di Locazione Immobile ad Uso Commerciale Con la presente scrittura privata, redatta in quadruplice copia e per ogni effetto di legge tra Il Signor, nato a il e residente

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI UNA PORZIONE DI IMMOBILE SITUATO IN COMUNE DI LECCO VIA MARCO

CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI UNA PORZIONE DI IMMOBILE SITUATO IN COMUNE DI LECCO VIA MARCO CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI UNA PORZIONE DI IMMOBILE SITUATO IN COMUNE DI LECCO VIA MARCO D OGGIONO 18/A, DI PROPRIETA DELLA REGIONE LOMBARDIA, A FAVORE DEL COMUNE DI LECCO PER L INSEDIAMENTO DI

Dettagli

- l Amministrazione Comunale con delibera di C.C. n. 247 del 28/12/1995, esecutiva ai sensi di

- l Amministrazione Comunale con delibera di C.C. n. 247 del 28/12/1995, esecutiva ai sensi di CONVENZIONE PER L UTILIZZO DI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE - AI SENSI DEL REGOLAMENTO RAPPORTI CON LE ASSOCIAZIONI E FORME DI SOSTEGNO - ALL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA FOCOLACCIA - SCI FONDO

Dettagli

CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDO RUSTICO EX. ART. 45 L. 203/82 TRA

CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDO RUSTICO EX. ART. 45 L. 203/82 TRA Allegato 4 Schema di contratto CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDO RUSTICO EX. ART. 45 L. 203/82 TRA L Università di Parma (P. IVA 00308780345) rappresentata, ai fini della sottoscrizione del presente atto,

Dettagli

Contratto di Concessione d uso. tra. DIGITEN S.r.l. Comune di SAN GIORGIO MONFERRATO (AL) PER IMPIANTO DI TELECOMUNICAZIONE

Contratto di Concessione d uso. tra. DIGITEN S.r.l. Comune di SAN GIORGIO MONFERRATO (AL) PER IMPIANTO DI TELECOMUNICAZIONE Contratto di Concessione d uso tra DIGITEN S.r.l. e Comune di SAN GIORGIO MONFERRATO (AL) PER IMPIANTO DI TELECOMUNICAZIONE CONTRATTO DI CONCESSIONE D USO tra il Comune di SAN GIORGIO MONFERRATO con sede

Dettagli

destinazione uso ufficio cat., censito al NCEU al foglio,

destinazione uso ufficio cat., censito al NCEU al foglio, CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE (art. 27 della legge n.392 del 27 luglio 1978) L anno duemilatredici addì del mese di in Faleria e nella residenza municipale, con la presente scrittura privata avente

Dettagli

CONTRATTO ASSEGNAZIONE DI LOCALE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI FORLI -CESENA UBICATO IN PIAZZA SAFFI ANGOLO VIA ALLEGRETTI A

CONTRATTO ASSEGNAZIONE DI LOCALE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI FORLI -CESENA UBICATO IN PIAZZA SAFFI ANGOLO VIA ALLEGRETTI A CONTRATTO ASSEGNAZIONE DI LOCALE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI FORLI -CESENA UBICATO IN PIAZZA SAFFI ANGOLO VIA ALLEGRETTI A FORLI, DA DESTINARE ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBCOMODATO GRATUITO tra

SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBCOMODATO GRATUITO tra SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBCOMODATO GRATUITO tra...l....... in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede in... p. i.v.a.... (nel seguito anche Subcomodante ) e Comune di Santo Stefano Magra...

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA

REPUBBLICA ITALIANA ----------------------------------------REPUBBLICA ITALIANA----------------------------------------- --------------------------------------COMUNE DI MANDELLO VITTA-------------------------------- ----------------------------------------PROVINCIA

Dettagli

CITTA' DI ALESSANO. Provincia di Lecce CAPITOLATO SPECIALE

CITTA' DI ALESSANO. Provincia di Lecce CAPITOLATO SPECIALE CITTA' DI ALESSANO Tel. 0833/782732 - Fax 0833/782748 Provincia di Lecce Sito Web: www.comune.alessano.le.it E-mail: vicesegreteria@comune.alessano.le.it CAPITOLATO SPECIALE PER LA CONCESSIONE IN LOCAZIONE

Dettagli

PREMESSE. La Fondazione Valeggio Vivi Sport (di seguito denominato anche Fondazione ) intende affidare ad un unico gestore:

PREMESSE. La Fondazione Valeggio Vivi Sport (di seguito denominato anche Fondazione ) intende affidare ad un unico gestore: MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI PORZIONE DI IMMOBILI ADIBITI A BAR RISTORO PRESSO GLI IMPIANTI SPORTIVI DEL CAPOLUOGO COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO (VR) PREMESSE - Premesso

Dettagli

UFFICIO TECNICO CONTRATTO DI LOCAZIONE DEL LOCALE N SITO ALL INTERNO DELL IMMOBILE DENOMINATO MERECATO COMUNALE TRA

UFFICIO TECNICO CONTRATTO DI LOCAZIONE DEL LOCALE N SITO ALL INTERNO DELL IMMOBILE DENOMINATO MERECATO COMUNALE TRA UFFICIO TECNICO CONTRATTO DI LOCAZIONE DEL LOCALE N SITO ALL INTERNO DELL IMMOBILE DENOMINATO MERECATO COMUNALE TRA IL COMUNE DI NURECI: - Sede legale: 09080 Nureci (OR), Via Ungheria, 31 - Cod.Fisc. 80007460951

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE D E L I B E R A

LA GIUNTA COMUNALE D E L I B E R A LA GIUNTA COMUNALE Vista la proposta di deliberazione avanzata dall'ufficio Patrimonio relativa al seguente oggetto: DALL ABITAZIONE AL CENTRO DI FORMAZIONE ISTITUTI RIUINITI SALOTTO E Ritenuto di dover

Dettagli

TRA. - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice Fiscale n e Partita Iva n , con sede

TRA. - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice Fiscale n e Partita Iva n , con sede CONTRATTO DI LOCAZIONE N di raccolta L anno duemilaquattordici e questo dì del mese di in Firenze CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA FATTA IN TRE ORIGINALI TRA - l Azienda Regionale per il Diritto allo

Dettagli

PROVINCIA DI TRIESTE CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO. Nell'anno, il giorno del mese di, nella sede

PROVINCIA DI TRIESTE CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO. Nell'anno, il giorno del mese di, nella sede PROVINCIA DI TRIESTE REG. N. CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO Nell'anno, il giorno del mese di, nella sede del Amministrazione Provinciale di Trieste, piazza Vittorio Veneto n. 4, tra la dott.ssa

Dettagli

COMUNE DI MONTELEONE DI FERMO. Provincia di Fermo SCHEMA CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE COMUNALE. L anno, il giorno del mese di

COMUNE DI MONTELEONE DI FERMO. Provincia di Fermo SCHEMA CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE COMUNALE. L anno, il giorno del mese di COMUNE DI MONTELEONE DI FERMO Provincia di Fermo Rep. n SCHEMA CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE COMUNALE EX SCUOLA ELEMENTARE ADIBITO A CASA FAMIGLIA L anno, il giorno del mese di, nella Residenza Municipale,

Dettagli

ALLEGATO 4 SCHEMA DI SCHEMA CONTRATTO DI SUB-LOCAZIONE

ALLEGATO 4 SCHEMA DI SCHEMA CONTRATTO DI SUB-LOCAZIONE ALLEGATO 4 SCHEMA DI SCHEMA CONTRATTO DI SUB-LOCAZIONE Con la presente scrittura privata, il Comune di Reggio Emilia (di seguito sub-locatore), con sede legale in Reggio Emilia, piazza Prampolini 1, codice

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartimento Servizi Territoriali - Patrimonio Immobiliare e Fondiario Determinazione n. 246 del 24/02/2014 Oggetto:

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CINEMA COMUNALE A.CONTI PER ANNI CINQUE.

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CINEMA COMUNALE A.CONTI PER ANNI CINQUE. . AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CINEMA COMUNALE A.CONTI PER ANNI CINQUE. SCHEMA DI CONCESSIONE Indice 1) Oggetto della concessione 3 2) Validità della concessione 4 3) Modalità di aggiudicazione 4 4)

Dettagli

Comune di Venezia Allegato A

Comune di Venezia Allegato A Comune di Venezia Allegato A MODALITÀ PER LA RATEIZZAZIONE DEGLI IMPORTI DERIVANTI DA MONETIZZAZIONE MODALITÀ PER LA RATEIZZAZIONE DEGLI IMPORTI DERIVANTI DA MONETIZZAZIONE Per corrispettivi fino a 20.000,00

Dettagli

CONTRATTO DI AFFITTO EX ART. 45 LEGGE N. 203/1982 COSTITUZIONE DELLE PARTI. - che, a seguito di asta pubblica, indetta con bando Protocollo

CONTRATTO DI AFFITTO EX ART. 45 LEGGE N. 203/1982 COSTITUZIONE DELLE PARTI. - che, a seguito di asta pubblica, indetta con bando Protocollo REP. CONTRATTO DI AFFITTO EX ART. 45 LEGGE N. 203/1982 COSTITUZIONE DELLE PARTI Premesso: - che, a seguito di asta pubblica, indetta con bando Protocollo Generale numero 10132 in data 19.11.2015, svoltasi

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO PER L AFFIDAMENTO DEI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN AREZZO IN VIA. DA ADIBIRE A SEDE DELL'ASSOCIAZIONE

CONTRATTO DI COMODATO PER L AFFIDAMENTO DEI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN AREZZO IN VIA. DA ADIBIRE A SEDE DELL'ASSOCIAZIONE All. 1 CONTRATTO DI COMODATO PER L AFFIDAMENTO DEI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN AREZZO IN VIA. DA ADIBIRE A SEDE DELL'ASSOCIAZIONE. L anno duemilaquindici (2015) e questo dì... (...) del mese di..con

Dettagli

CONTRATTO DI SUB COMODATO. L anno duemilasedici, il giorno SCRITTURA PRIVATA TRA

CONTRATTO DI SUB COMODATO. L anno duemilasedici, il giorno SCRITTURA PRIVATA TRA Repertorio CONTRATTO DI SUB COMODATO L anno duemilasedici, il giorno del mese di 2016 In Cesena, presso la Residenza Comunale SCRITTURA PRIVATA TRA - GUALDI GABRIELE, nato a Cesena (FC) il giorno 30.01.1957,

Dettagli

C O M U N E D I GINOSA

C O M U N E D I GINOSA ALLEGATO F REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E D I GINOSA (PROVINCIA DI TARANTO) SCHEMA CONTRATTO DI LOCAZIONE DEGLI IMMOBILI COMUNALE DI GINOSA, CASTELANETA, LATERZA, PALAGIANELLO CENTRI DIURNI SOCIOEDUCATIVI

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE. REP. del. Con la presente scrittura privata tra il locatore Comune di Itri in. persona del, Responsabile del Servizio

CONTRATTO DI LOCAZIONE. REP. del. Con la presente scrittura privata tra il locatore Comune di Itri in. persona del, Responsabile del Servizio COMUNE DI ITRI PROVINCIA DI LATINA Medaglia di Bronzo al Valor Civile Tel. 0771/7321 Fax 0771/721108 www.comune.itri.it All. B CONTRATTO DI LOCAZIONE REP. del Con la presente scrittura privata tra il locatore

Dettagli

COMUNE DI VERGATO Città Metropolitana di Bologna TRA

COMUNE DI VERGATO Città Metropolitana di Bologna TRA Repertorio n. del COMUNE DI VERGATO Città Metropolitana di Bologna Oggetto: Contratto di locazione di un immobile di proprietà comunale, ad uso commerciale, sito in Vergato (Bo), Località Tolè, Via Venola

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CAGLIARI CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL'IMMOBILE AD USO NON ABITATIVO

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CAGLIARI CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL'IMMOBILE AD USO NON ABITATIVO Repertorio n. REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CAGLIARI CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL'IMMOBILE AD USO NON ABITATIVO SITO IN CAGLIARI, VIA N. L anno duemiladiciasette, addì del mese di, negli uffici del Servizio

Dettagli

COMUNE DI BERGAMO. OGGETTO:concessione in uso precario di unità immobiliare sita in via SCHEMA DI ATTO. nella Residenza Municipale

COMUNE DI BERGAMO. OGGETTO:concessione in uso precario di unità immobiliare sita in via SCHEMA DI ATTO. nella Residenza Municipale COMUNE DI BERGAMO OGGETTO:concessione in uso precario di unità immobiliare sita in via Novelli n. 10/a. SCHEMA DI ATTO L anno 2010 il giorno del mese di nella Residenza Municipale di P.zza Matteotti n.

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO GRATUITO DEL PIANO TERRA DELL IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE, SITO NEL

SCRITTURA PRIVATA CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO GRATUITO DEL PIANO TERRA DELL IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE, SITO NEL SCRITTURA PRIVATA CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO GRATUITO DEL PIANO TERRA DELL IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE, SITO NEL PARCO I^ MAGGIO A MALNATE L anno duemilaquattordici il giorno del mese di in Malnate

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO PER L USO DI PARTE DELL IMMOBILE EX MACELLO DI PROPRIETA COMUNALE

CONTRATTO DI COMODATO PER L USO DI PARTE DELL IMMOBILE EX MACELLO DI PROPRIETA COMUNALE CONTRATTO DI COMODATO PER L USO DI PARTE DELL IMMOBILE EX MACELLO DI PROPRIETA COMUNALE UBICATO IN VIALE LIBERTA N.28/30. L anno il giorno.. del mese di..., in Borgomanero e nella residenza comunale TRA

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILI URBANI ADIBITI AD USO. L'anno duemila... (..) il giorno. Tra

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILI URBANI ADIBITI AD USO. L'anno duemila... (..) il giorno. Tra Comune di Russi (Provincia di Ravenna) Prot. n. Rep. n. CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILI URBANI ADIBITI AD USO DIVERSO DA ABITAZIONE (L. 27.07.1978 N. 392) L'anno duemila... (..) il giorno del mese di

Dettagli

BOZZA Contratto di concessione in uso di locale di proprietà comunale Premesso: Tutto ciò premesso concede in uso

BOZZA Contratto di concessione in uso di locale di proprietà comunale Premesso: Tutto ciò premesso concede in uso BOZZA Contratto di concessione in uso di locale di proprietà comunale Tra il Comune di Sanremo, in persona del Dirigente del Settore Patrimonio, Dott., C.F. 00253750087, in esecuzione del provvedimento

Dettagli

COMUNE DI SIROLO. (Provincia di Ancona) denominata Blu Parking, da destinarsi ad uso esclusivo di parcheggio

COMUNE DI SIROLO. (Provincia di Ancona) denominata Blu Parking, da destinarsi ad uso esclusivo di parcheggio COMUNE DI SIROLO (Provincia di Ancona) OGGETTO: Contratto di locazione dell area sita in Sirolo Via Cilea, denominata Blu Parking, da destinarsi ad uso esclusivo di parcheggio autovetture private al servizio

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO. dell unità immobiliare di proprietà comunale sita in Foligno, Corso Cavour n. 91/93 con la Ditta NADIR S.a.S.

COMUNE DI FOLIGNO. dell unità immobiliare di proprietà comunale sita in Foligno, Corso Cavour n. 91/93 con la Ditta NADIR S.a.S. COMUNE DI FOLIGNO OGGETTO: Contratto di locazione ad uso commerciale dell unità immobiliare di proprietà comunale sita in Foligno, Corso Cavour n. 91/93 con la Ditta NADIR S.a.S. di France- schini C. &

Dettagli

Allegato deliberazione Giunta Comunale n. 188 dd C.A.P * Cod. Fisc

Allegato deliberazione Giunta Comunale n. 188 dd C.A.P * Cod. Fisc Allegato deliberazione Giunta Comunale n. 188 dd. 21.12.2015 COMUNE DI CAVEDINE PROVINCIA DI TRENTO C.A.P. 38073 * Cod. Fisc. 00274540228 CONTRATTO REP. N. /2016 (Atti privati) Comodato in uso gratuito

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA NON ESCLUSIVA PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL MARCHIO AZIENDA SPIN OFF DELL UNIVERSITA DI PISA TRA UNIVERSITÀ DI PISA

ACCORDO DI LICENZA NON ESCLUSIVA PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL MARCHIO AZIENDA SPIN OFF DELL UNIVERSITA DI PISA TRA UNIVERSITÀ DI PISA CONVENZIONE A) FASE DI PRE-IMPRESA ACCORDO DI LICENZA NON ESCLUSIVA PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL MARCHIO AZIENDA SPIN OFF DELL UNIVERSITA DI PISA TRA UNIVERSITÀ DI PISA con sede in Pisa, Lungarno

Dettagli

ATTO DI CONCESSIONE IN USO. - AMMINISTRAZIONE SEPARATA BENI USO CIVICO DI TRES codice fiscale. (in sigla A.S.U.C. di Tres) con sede legale in Predaia,

ATTO DI CONCESSIONE IN USO. - AMMINISTRAZIONE SEPARATA BENI USO CIVICO DI TRES codice fiscale. (in sigla A.S.U.C. di Tres) con sede legale in Predaia, ATTO DI CONCESSIONE IN USO Prot. n. /ms Tra le parti: - AMMINISTRAZIONE SEPARATA BENI USO CIVICO DI TRES codice fiscale (in sigla A.S.U.C. di Tres) con sede legale in Predaia, fr.tres in via, rappresentata

Dettagli

CONVENZIONE PER CONCESSIONE IN USO ALL ASSOCIAZIONE ------------------ DEI LOCALI SITI NELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN

CONVENZIONE PER CONCESSIONE IN USO ALL ASSOCIAZIONE ------------------ DEI LOCALI SITI NELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN CONVENZIONE PER CONCESSIONE IN USO ALL ASSOCIAZIONE ------------------ DEI LOCALI SITI NELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN VIA SAN GIORGIO, PIANO PRIMO EDIFICIO SCUOLE MEDIE L anno duemilaquattordici,

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA - SETTORE EDILIZIA E PATRIMONIO. Contratto di locazione per l uso dell'area di proprietà comunale sita in

COMUNE DI BOLOGNA - SETTORE EDILIZIA E PATRIMONIO. Contratto di locazione per l uso dell'area di proprietà comunale sita in COMUNE DI BOLOGNA - SETTORE EDILIZIA E PATRIMONIO Contratto di locazione per l uso dell'area di proprietà comunale sita in Bologna, Via Venezian tra i civici n. 3 e 5 Tra il Comune di Bologna C.F. e P.IVA

Dettagli

OPERA PIA OSPEDALE S. GIOVANNI BATTISTA Torri in Sabina(Rieti)

OPERA PIA OSPEDALE S. GIOVANNI BATTISTA Torri in Sabina(Rieti) OPERA PIA OSPEDALE S. GIOVANNI BATTISTA Torri in Sabina(Rieti) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO AMMINISTRATIVO N. 47 del 09-05-2012 Prot. del OGGETT0: RINNOVO CONTRATTO AFFITTO DI FONDO RUSTICO

Dettagli

NORME REGOLAMENTARI PER LA DISCIPLINA DELLA CONCESSIONE DI BENI IMMOBILI

NORME REGOLAMENTARI PER LA DISCIPLINA DELLA CONCESSIONE DI BENI IMMOBILI NORME REGOLAMENTARI PER LA DISCIPLINA DELLA CONCESSIONE DI BENI IMMOBILI approvato con Deliberazione di Consiglio Provinciale N. 57 de 19 aprile 2012 Articolo 1 - Oggetto e finalità. 1. Il presente regolamento

Dettagli

TERRITORI SOCIALI ALTAVALDELSA (C.F./PI ), ivi domiciliato per la carica, in nome per conto e nell interesse esclusivo della Fondazione ste

TERRITORI SOCIALI ALTAVALDELSA (C.F./PI ), ivi domiciliato per la carica, in nome per conto e nell interesse esclusivo della Fondazione ste COMUNE DI COLLE DI VAL D ELSA (Provincia di Siena) Repertorio n. CONTRATTO DI CONCESSIONE DI IMMOBILE AD USO ABITATIVO PER USO TRANSITORIO. L anno duemilasedici, il giorno del mese di ( ) in Colle di Val

Dettagli

COMUNE DI BAIANO PROVINCIA DI AVELLINO

COMUNE DI BAIANO PROVINCIA DI AVELLINO COMUNE DI BAIANO PROVINCIA DI AVELLINO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI BENI DI PROPRIETA COMUNALE TITOLO I NORME DI CARATTERE GENERALE ART. 1 OGGETTO La Giunta Comunale, con apposita deliberazione, stabilisce

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE TRA

CONTRATTO DI LOCAZIONE TRA CONTRATTO DI LOCAZIONE TRA Tra l Agenzia di Tutela della Salute (ATS) della Val Padana con sede in Mantova in Via dei Toscani, 1, C.F. 02481970206, in persona del Direttore Generale e Legale Rappresentante

Dettagli

Con Delibera n. 74 dell 11 giugno 2013, la Giunta della Camera di. Commercio di Napoli stabilì di stipulare idoneo contratto di locazione previo

Con Delibera n. 74 dell 11 giugno 2013, la Giunta della Camera di. Commercio di Napoli stabilì di stipulare idoneo contratto di locazione previo CONTRATTO DI LOCAZIONE PREMESSO CHE: Con Delibera n. 74 dell 11 giugno 2013, la Giunta della Camera di Commercio di Napoli stabilì di stipulare idoneo contratto di locazione previo esperimento di procedura

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Visto l articolo 48 del T.U.E.L. - approvato con Decreto Legislativo in data n. 267; D E L I B E R A

LA GIUNTA COMUNALE. Visto l articolo 48 del T.U.E.L. - approvato con Decreto Legislativo in data n. 267; D E L I B E R A LA GIUNTA COMUNALE Vista la proposta di deliberazione avanzata dall'ufficio Patrimonio, relativa al seguente oggetto: Ritenuto di dover provvedere in merito; Dato atto che è stato acquisito, ai sensi dell

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n Rep. atti 2460

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n Rep. atti 2460 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n. 035 6228411 Rep. atti 2460 CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO DI IMMOBILI COMUNALI SITI IN VIA LEGIONARI DI POLONIA N. 5 ALL

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO. Con la presente scrittura, redatta in duplice originale, oltre all esemplare per il registro,

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO. Con la presente scrittura, redatta in duplice originale, oltre all esemplare per il registro, CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO Con la presente scrittura, redatta in duplice originale, oltre all esemplare per il registro, la con sede legale in Latina, Viale Umberto I, n.80, C.F. 80004010593

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL EMILIA. Provincia di Bologna CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN VIA GOLDONI N.

COMUNE DI ANZOLA DELL EMILIA. Provincia di Bologna CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN VIA GOLDONI N. COMUNE DI ANZOLA DELL EMILIA Provincia di Bologna Rep. n CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN VIA GOLDONI N. 22/A DESTINATO AD ATTIVITA COMMERCIALE. L anno, il giorno del mese

Dettagli

http://www.studiodicarlo.org

http://www.studiodicarlo.org Contratto di affitto di albergo Con la presente scrittura privata redatta in in data tra: il Signor , nato a , il , residente a , via , codice fiscale , di seguito

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE. Con la presente scrittura, la Società.. srl con sede in Bologna via C.F. e

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE. Con la presente scrittura, la Società.. srl con sede in Bologna via C.F. e CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE Con la presente scrittura, la Società.. srl con sede in Bologna via C.F. e P.Iva: concede in locazione al Sig..., nato a il,. residente a.. in Via.. n..., C.F.:..,

Dettagli

Comune di Impruneta Provincia di Firenze CAPITOLATO D ONERI

Comune di Impruneta Provincia di Firenze CAPITOLATO D ONERI Comune di Impruneta Provincia di Firenze Concessione di area pubblica Parco "La Barazzina" e per la gestione del chiosco-bar destinato all esercizio di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande.

Dettagli

Schema di CONTRATTO DI COMODATO. d uso oneroso

Schema di CONTRATTO DI COMODATO. d uso oneroso Schema di CONTRATTO DI COMODATO d uso oneroso L anno duemilaedodici il giorno del mese di sono presenti da una parte la Provincia regionale di Enna rappresentata dall Ing. autorizzato alla stipula con

Dettagli

Convenzione tra l Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e l Azienda

Convenzione tra l Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e l Azienda Convenzione tra l Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e l Azienda -------------------------------------------- per la concessione d uso del nome e del logo del Parco Nazionale del Gran

Dettagli

CONTRATTO DI AFFITTO DI RAMO DI AZIENDA. Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge tra le parti sotto indicate:

CONTRATTO DI AFFITTO DI RAMO DI AZIENDA. Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge tra le parti sotto indicate: CONTRATTO DI AFFITTO DI RAMO DI AZIENDA Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge tra le parti sotto indicate: 1) MASSA MARTANA CARNI UMBRE DI QUALITA S.R.L. con sede in MASSA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA PROVINCIA DI TRENTO CONTRATTO DI COMODATO PER L UTILIZZO DI LOCALI COMUNALI AI FINI DELLO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI

REPUBBLICA ITALIANA PROVINCIA DI TRENTO CONTRATTO DI COMODATO PER L UTILIZZO DI LOCALI COMUNALI AI FINI DELLO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI REPUBBLICA ITALIANA COMUNITA COMUNE DELLA VAL DI NON DI DENNO PROVINCIA DI TRENTO N. di rep. CONTRATTO DI COMODATO PER L UTILIZZO DI LOCALI COMUNALI AI FINI DELLO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE

Dettagli

COMUNE DI ROTTOFRENO CONTRATTO DI COMODATO D USO

COMUNE DI ROTTOFRENO CONTRATTO DI COMODATO D USO COMUNE DI ROTTOFRENO Provincia di Piacenza Settore Servizi alla Persona - Ufficio Servizi Sociali - Tel. 0523 780323/24 Fax 0523 782033 e-mail: CONTRATTO DI COMODATO D USO TRA IL COMUNE DI ROTTOFRENO E

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE TRANSITORIA AD USO DIVERSO DALL ABITAZIONE. ai sensi dell art. 27, quinto comma, della legge 392/1978 * * *

CONTRATTO DI LOCAZIONE TRANSITORIA AD USO DIVERSO DALL ABITAZIONE. ai sensi dell art. 27, quinto comma, della legge 392/1978 * * * CONTRATTO DI LOCAZIONE TRANSITORIA AD USO DIVERSO DALL ABITAZIONE ai sensi dell art. 27, quinto comma, della legge 392/1978 * * * Con la presente scrittura privata la società LAVENO MOMBELLO SRL, con sede

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA SUB AFFIDAMENTO POSTEGGIO TRA

SCRITTURA PRIVATA SUB AFFIDAMENTO POSTEGGIO TRA SCRITTURA PRIVATA SUB AFFIDAMENTO POSTEGGIO TRA Il CONSORZIO MERCATO COPERTO ALBINELLI (di seguito per brevità Consorzio) con sede in Modena, Via Albinelli n. 13/A, C.F./Partita IVA 02902040365, e iscrizione

Dettagli

CONCESSIONE DEL SERVIZIO DEL RISTORANTE E BAR CAFFETTERIA. Milano TRA

CONCESSIONE DEL SERVIZIO DEL RISTORANTE E BAR CAFFETTERIA. Milano TRA SCHEMA DI CONTRATTO CONCESSIONE DEL SERVIZIO DEL RISTORANTE E BAR CAFFETTERIA NELL AREA POSTA IN MILANO, LARGO GHIRINGHELLI Milano TRA la FONDAZIONE TEATRO ALLA SCALA, con sede in Milano, Via Filodrammatici,

Dettagli

Scrittura privata per la locazione relativa all immobile comunale di. proprietà sito in Galatone via Milano, 55 in favore del Circolo San

Scrittura privata per la locazione relativa all immobile comunale di. proprietà sito in Galatone via Milano, 55 in favore del Circolo San COMUNE DI GALATONE PROVINCIA DI LECCE Scrittura privata per la locazione relativa all immobile comunale di proprietà sito in Galatone via Milano, 55 in favore del Circolo San Sebastiano. L anno duemilaundici

Dettagli

COMUNE DI TRICESIMO Provincia di Udine

COMUNE DI TRICESIMO Provincia di Udine COMUNE DI TRICESIMO Provincia di Udine REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN COMODATO DI IMMOBILI DI PROPRIETÀ COMUNALE AD ASSOCIAZIONI OPERANTI IN COMUNE DI TRICESIMO Approvato con delibera C.C. n del 1 Articolo

Dettagli