Prot. nr. 3886/A02f Cento, 24/11/2016 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prot. nr. 3886/A02f Cento, 24/11/2016 IL DIRIGENTE SCOLASTICO"

Transcript

1 Prot. nr. 3886/A02f Cento, 24/11/2016 Agli insegnanti, al personale amministrativo e ausiliario dell Istituto - Loro Sedi Ai lavoratori sotto indicati, designati quali incaricati dell attuazione delle misure di prevenzione, evacuazione e pronto soccorso dell Istituto - Loro Sedi e p.c Al Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione dell Istituto Dott. Arturo Travagli Ferrara Oggetto: Designazione dei lavoratori incaricati dell attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei lavoratori in caso di pericolo grave e immediato, di salvataggio, di pronto soccorso e, comunque, di gestione dell emergenza A.S 2016/2017 Applicazione art. 43 D.l.vo n. 81/2008. IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO il Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81, attuativo di direttive CEE riguardanti il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori sul luogo di lavoro; VISTO l art. 18, comma 1, lettera b) e l art. 43 di tale Decreto L.vo n. 81/2008, che prevede che il datore di lavoro designi preventivamente i lavoratori incaricati dell attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei lavoratori in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di pronto soccorso e, comunque, di gestione dell emergenza; VISTO il D.M. prot. n. 292 del 21/06/96; CONSIDERATO che l art. 1 lettera C) del citato Decreto individua nel Capo delle Istituzioni Scolastiche il datore di lavoro dell Istituzione scolastica stessa, ai fini di cui al citato D.L.vo; VISTO il D.M. n. 382 del 29/09/98, con il quale è stato adottato il regolamento di attuazione del D.L.vo 626/94 alle scuole di ogni ordine e grado; VISTO il D.M. Interni 10/03/98, inerente i criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell emergenza nei luoghi di lavoro; VISTO il D.M. Salute 15/07/03 n. 388 e i decreti ministeriali di adeguamento inerenti le caratteristiche minime delle attrezzature di primo soccorso, i requisiti del personale addetto e la sua formazione; VALUTATE le peculiarità dell istituzione scolastica e di questo istituto in particolare, e la conseguente necessità di adeguare l applicazione di tale normativa a tale particolare tipologia di luogo di lavoro; CONSIDERATO che nell Istituto prestano servizio 115 docenti, 20 collaboratori scolastici, 7 unità di personale amministrativo, suddivisi in 5 sedi scolastiche; CONSIDERATO che è indispensabile che per ogni scuola sia sempre presente un adeguato contingente di lavoratori addetti a tali compiti;

2 INDIVIDUATI i collaboratori scolastici e gli insegnanti presenti in ogni sede scolastica che hanno ricevuto una specifica formazione in materia, cui affidare i compiti di attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei lavoratori in caso di pericolo grave e immediato, di salvataggio di pronto soccorso e, comunque, di gestione dell emergenza; DISPONE 1) I sotto elencati lavoratori dell Istituto, che hanno ricevuto la formazione specifica in materia, sono designati quali lavoratori incaricati dell attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei lavoratori in caso di pericolo grave e immediato, di salvataggio, e comunque, di gestione dell emergenza di cui all art. 18, comma 1, lettera b) e all art. 43 D.L.vo. n. 81/2008, per l anno scolastico2013/2014. Scuola Secondaria: Alberghini Marina Fogli Susanna Gallerani Teresa Malaguti Valeria Mosca Marco Neri Massimo Margutti Marco Magalini Elisabetta ASSISTENTI AMMINISTRATIVI Calace Maria Rosaria Siciliano Simona Mantovani Susanna DSGA Zobboli Mauro Scuola Primaria T.P Borghi Graziella De Luca Beatrice Dimilta Salvatore De Marco Ignazio Dossi Claudia Roncarati Gloriana Gabrielli Donatella Bregoli Mara Montanari Renza

3 Tassinari Tiziana Scuola Primaria Carducci Bazzani Claudia Diaco Antonella Diozzi Anna Rita Frassinelli Laura Lanzoni Nadia Ravasini Monica Carvello Pasquale Taddia Raffaella Tinti Marina Roversi Silvia Vandelli Maria Paola Scuola Infanzia Pacinotti Di Martino Palma Folino Cristina Castaldo Irene Gallerani Annalisa Monari Barbara Ognibene Gabriella Pizzoli Daniela Scuola Infanzia Dante Alighieri Alberghini Elena Bellodi Elena Monari Barbara Novi Maria Rosa Rubino Rosetta Graziano Roberta ISTITUTO COMPRENSIVO Il GUERCINO I suddetti lavoratori sono automaticamente confermati a tali incarichi anche per i successivi anni scolastici, salvo diversa designazione da parte della scrivente.

4 2) I sotto indicati lavoratori dell I.C, che hanno ricevuto la formazione specifica in materia, sono designati quali lavoratori incaricati dell attuazione delle misure di pronto soccorso di cui all art. 18, comma 1, lettera b) e all art. 43 D.L.vo n. 81/2008 per l a.s 2012/2013. Scuola Secondaria: Cervi Maria Chiara Gallerani Beatrice Garuti Stafania Marchesini Silvia Mandrioli Sara Tassinari Beatrice Tieghi Susanna De Benedictis Antonella Casolari Christian Zanni Luca Volpini Elisa Magalini Elisabetta ASSISTENTI AMMINISTRATIVI Calace Maria Rosaria Mantovani Susanna Siciliano Simona Scuola Primaria T.P Cavallo Giuseppina Cavicchi Chiara De Luca Beatrice De Marco Ignazio Dimilta Salvatore Dossi Claudia Borghi Graziella Palazzolo Maria Elisabetta Pellecchia Maria Roncarati Gloriana Salvi Cristina Scarfato Dolores Bregoli Mara Grassilli Claudia Gabrielli Donatella

5 Tassinari Tiziana Gennaro Francesca Scuola Primaria Carducci Carvello Pasquale Diaco Antonella Diozzi Anna Rita Frassinelli Laura Gallerani Valentina Lanzoni Nadia Ravasini Monica Roversi Silvia Taddia Raffaella Travagli Silvia Tinti Marina Vandelli Maria Paola Scuola Infanzia Pacinotti Gollini Erica Di Martino Palma Folino Cristina Gallerani Annalisa Ognibene Gabriella Pizzoli Daniela Scuola Infanzia Dante Alighieri Alberghini Elena Bellodi Elena Monari Barbara Trimarchi Annamaria Novi Maria Rosa Rubino Rosetta Berretta Elga Graziano Roberta

6 3) i lavoratori incaricati dell attuazione delle misure di pronto soccorso di cui all art. 18, comma 1, lettera b) e all art. 43 D.L.vo n. 81/2008 di cui al punto 2) che hanno svolto il prescritto corso di formazione di 12 ore da 3 o più anni verrà garantito nel corrente anno scolastico lo svolgimento del corso di aggiornamento di 4 ore. 4) Tutti gli insegnanti e il personale ATA dell istituto, sono incaricati dell attuazione dei compiti sopra descritti di cui all art 18, comma 1, lettera b) e all art. 43 D.L.vo n. 81/2008, qualora siano assenti i lavoratori a ciò prioritariamente addetti, e comunque in caso di necessità, urgenza, o al fine di collaborare con gli addetti a tali compiti. 5) Sarà effettuato un piano di formazione per il personale non ancora formato. -Il Dirigente Scolastico Anna Tassinari Firma dei designati: Secondaria Il Guercino Primaria Il Guercino Primaria Carducci Infanzia Pacinotti Infanzia Alighieri L originale con le firme è depositato agli atti della scuola.

SQUADRA DI SICUREZZA PER L EMERGENZA

SQUADRA DI SICUREZZA PER L EMERGENZA Riferimenti legislativi: - D.lgs 9 aprile 2008, n. 81 - D. lgs 3 agosto 2009, n. 106 TESTO UNICO SULLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Attuazione dell articolo 1 della Legge 3 agosto 2007, n. 123 in materia

Dettagli

RAPPRESENTANTE SICUREZZA LAVORATORI (R.S.L.)

RAPPRESENTANTE SICUREZZA LAVORATORI (R.S.L.) Distretto Scolastico Ba2 C.F. 90044650720 ISTITUTO COMPRENSIVO di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado 70055 - MINERVINO MURGE (Bari) Prot. n. -A/35 Minervino Murge li, 17/03/2004

Dettagli

3.3. Organigramma Aziendale per la prevenzione

3.3. Organigramma Aziendale per la prevenzione 3.3. Organigramma Aziendale per la prevenzione Datore di Lavoro Nominativo Prof.ssa Incoronata Nigro Qualifica Dirigente Scolastico Indirizzo c/o Via Alessandro Volta, 13 CAP 20093 Città Cologno Monzese

Dettagli

Provvedimento di adozione del Piano di formazione ATA a.s. 2014/2015.

Provvedimento di adozione del Piano di formazione ATA a.s. 2014/2015. Prot. n. 8720 / A3b C12 Provvedimento di adozione del Piano di formazione ATA a.s. 2014/2015. IL DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED AMMINISTRATIVI VISTO il CCNL 29.11.2007, con particolare riferimento al

Dettagli

L incarico in oggetto è da ritenersi effettivo fino a sua revoca scritta o per decadenza dei termini contrattuali.

L incarico in oggetto è da ritenersi effettivo fino a sua revoca scritta o per decadenza dei termini contrattuali. Prot. n. 2979/VII-6 Udine, 23 ottobre 2015 Francesca Cargnello Il sottoscritto nella sua qualità di Dirigente Scolastico legale rappresentante del prevenzione incendi e lotta antincendio, evacuazione dei

Dettagli

MIUR.AOODRER.Registro Decreti.0000336.19-05-2016

MIUR.AOODRER.Registro Decreti.0000336.19-05-2016 MIUR.AOODRER.Registro Decreti.0000336.19-05-2016 DDG n. 106 del 23 febbraio 2016 : concorso per titoli ed esami finalizzato al reclutamento del personale docente per i posti comuni dell organico dell autonomia

Dettagli

INFORMAZIONE FIGURE SENSIBILI

INFORMAZIONE FIGURE SENSIBILI INFORMAZIONE FIGURE SENSIBILI ASPP: gli addetti al servizio di prevenzione e protezione vengono designati dal Dirigente scolastico, sentito il RLS, tenendo conto delle dimensioni della scuola e della struttura

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ARESE Via dei Gelsi, 1 Anno scolastico 2015-2016. SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE dell Istituto Comprensivo Don Gnocchi

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ARESE Via dei Gelsi, 1 Anno scolastico 2015-2016. SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE dell Istituto Comprensivo Don Gnocchi ISTITUTO COMPRENSIVO DI ARESE Via dei Gelsi, 1 Anno scolastico 2015-2016 Applicazione del D.Lgs 81-2008 e successive modifiche e integrazioni ORGANIGRAMMA DELLA SICUREZZA NELLE DIVERSE SEDI SERVIZIO DI

Dettagli

1. INFORMAZIONI PERSONALI

1. INFORMAZIONI PERSONALI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di TAGLIO DI PO Scuola dell Infanzia - Scuola Primaria - Scuola Secondaria di Primo Grado Via A. Manzoni, 1-45019 - Taglio di Po - tel.: 0426 660880 fax 0426 346103 Sito Internet:

Dettagli

SEDE CENTRALE-SUCCURSALE Piazza Annibale Riccò s.n.c. Via Randazzo 17

SEDE CENTRALE-SUCCURSALE Piazza Annibale Riccò s.n.c. Via Randazzo 17 REGIONE SICILIANA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Liceo Ginnasio Statale N. Spedalieri Piazza Annibale Riccò, s.n. CATANIA - Tel. 095/327682 Fax 095/326329 C.F. 80009390875 E-mail:info@liceospedalieri.it

Dettagli

Decreto n. 94 Bologna, 01/06/15 Prot. n.5914

Decreto n. 94 Bologna, 01/06/15 Prot. n.5914 Decreto n. 94 Bologna, 01/06/15 Prot. n.5914 IL DIRETTORE GENERALE VISTO il D.Lgs. n. 165 del 30 marzo 2001, recante Norme generali sull ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA Istituto Comprensivo Statale G.

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA Istituto Comprensivo Statale G. Prot. n 3156/A25 Volla, 04/09/2013 A tutto il personale interno ( docenti e ATA) SEDE All'Albo-Sito WEB Agli Atti della Scuola Oggetto: bando interno per conferimento di incarico di Responsabile Servizio

Dettagli

Regolamento dell Ufficio Tecnico per l A.S. 2011/12

Regolamento dell Ufficio Tecnico per l A.S. 2011/12 Regolamento dell Ufficio Tecnico per l A.S. 2011/12 Visto il DPR 15 marzo 2010 n. 88 Vista la Direttiva ministeriale n. 57 del 15 luglio 2010 linee guida degli Istituti Tecnici Vista la delibera del Collegio

Dettagli

Modulo 00 Introduzione alla formazione

Modulo 00 Introduzione alla formazione e-mail:info@studioingsardo.com Generale insegnanti e personale ATA Modulo 00 Introduzione alla Materiale tratto dai pacchetti di del SiRVeSS (Sistema di Riferimento Veneto per la Sicurezza nelle Scuole)

Dettagli

Controlli e sanzioni in materia di Prevenzione Incendi

Controlli e sanzioni in materia di Prevenzione Incendi CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO CASERTA Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile Controlli e sanzioni in materia di Prevenzione

Dettagli

OGGETTO: nomina incarichi e attività da finanziare con il Fondo di Istituto.

OGGETTO: nomina incarichi e attività da finanziare con il Fondo di Istituto. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO DI PONSO Via Rosselle, 12 35040 PONSO Tel. 0429-95095 Fax 0429/656781 C.F. 82006530289 e-mail: PDIC831009@istruzione.it - sito: www.ic-ponso.it

Dettagli

I.C. SAN PROSPERO-MEDOLLA Anno Scolastico 2015/2016

I.C. SAN PROSPERO-MEDOLLA Anno Scolastico 2015/2016 I.C. SAN PROSPERO-MEDOLLA Anno Scolastico 2015/2016 SITUAZIONE ORGANICO PERSONALE DOCENTE SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO: SAN PROSPERO 1. BERGAMINI CLAUDIO RUOLO 2. BIGNARDI GIULIA Contratto al 30/06/2016

Dettagli

Giovedì 02 aprile Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. a) orario di servizio :

Giovedì 02 aprile Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. a) orario di servizio : Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Gian Battista Puerari Via IV Novembre,34 26048 Sospiro CR Telefono : 0372 623476 - Fax : 0372 623372 Posta elettronica certificata

Dettagli

OGGETTO: PROGETTO DI FORMAZIONE LINGUE PRIMARIA- 2 CONTINGENTE 2A ANNUALITÀ -SEDI CORSI

OGGETTO: PROGETTO DI FORMAZIONE LINGUE PRIMARIA- 2 CONTINGENTE 2A ANNUALITÀ -SEDI CORSI ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SEC. I GR Via Dante snc, 0784/65196 0784/65268 C.F. 81002190916 nuic86500x@istruzione.it nuic86500x@pec.istruzione.it www.icatzara.it 08030 ATZARA

Dettagli

anno 2016-2 semestre

anno 2016-2 semestre Certificato n 2010010200736 06 LUGLIO 1 R.L.S (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) annuale R.L.S. con formazione di base già assolta (min. 32 ore) 1-18 In osservanza dell art. 37 del D.Lgs.

Dettagli

Dati sull azienda PARTE A

Dati sull azienda PARTE A Dati sull azienda PARTE A Ragione sociale Rappresentante legale Sede Numero di dipendenti facenti capo all azienda Numero di unità produttive facenti capo all azienda PARTE B Sede dell unità produttiva

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MAZZINI - MODUGNO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MAZZINI - MODUGNO Prot. n. 3772/ 6.9.a Bari, 20.05.2016 Avviso Pubblico n. 1/2016 - P.O. Puglia 2014/2020 approvato con D.G.R n. 165 del 29/02/2016 ASSE PRIORITARIO X Obiettivo specifico 10.2 Progetto Diritti a scuola Cod.

Dettagli

ALLEGATO N. 10 A.S. 2014-2015 ASSEGNAZIONE DEI DOCENTI ALLE CLASSI DI SCUOLA PRIMARIA

ALLEGATO N. 10 A.S. 2014-2015 ASSEGNAZIONE DEI DOCENTI ALLE CLASSI DI SCUOLA PRIMARIA ALLEGATO N. 10 A.S. 2014-2015 ASSEGNAZIONE DEI DOCENTI ALLE CLASSI DI SCUOLA PRIMARIA SCUOLA PRIMARIA DI CAMPOMAGGIORE TEMPO PIENO CLASSE I C Pensi Anna Paola italiano, immagine, storia, geografia, motoria

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Cremona Quattro Via Corte, 1 26100 - Cremona * Tel. 0372 43 42 01 * Telefax 0372 43 01 23 C.F. 80005640190*Cod. Mecc. CRIC82200G*

Dettagli

REGOLAMENTO APPLICAZIONE DIVIETO DI FUMO NELLE SCUOLE ALLEGATO AL REGOLAMENTO D ISTITUTO

REGOLAMENTO APPLICAZIONE DIVIETO DI FUMO NELLE SCUOLE ALLEGATO AL REGOLAMENTO D ISTITUTO ISTITUTO COMPRENSIVO N.1 IL GUERCINO REGOLAMENTO APPLICAZIONE DIVIETO DI FUMO NELLE SCUOLE ALLEGATO AL REGOLAMENTO D ISTITUTO 1 - La scuola è impegnata a far sì che gli allievi acquisiscano comportamenti

Dettagli

QUESTIONARIO di AUTOVALUTAZIONE SULLA SALUTE E SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO

QUESTIONARIO di AUTOVALUTAZIONE SULLA SALUTE E SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO QUESTIONARIO di AUTOVALUTAZIONE SULLA SALUTE E SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO Ufficio Sicurezza ed Ambiente Ottobre 2008-1 - Domanda 1: E stato nominato il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione

Dettagli

ORARIO RICEVIMENTO DOCENTI - a.s. 2014/2015

ORARIO RICEVIMENTO DOCENTI - a.s. 2014/2015 ORARIO RICEVIMENTO DOCENTI - a.s. 2014/2015 Cognome e Nome Firma Presenza 1 Alferi Lucia matematica sempre su appuntamento 2 Anello Maria Eliana francese giovedì 12,10 / 13,10 3 Angelillo Francesca musica

Dettagli

Prot. N. 1353/D3 Avellino, 20 ottobre 2014

Prot. N. 1353/D3 Avellino, 20 ottobre 2014 Prot. N. 1353/D3 Avellino, 20 ottobre 2014 A tutti i docenti SCUOLA INFANZIA Al D.s.g.a. per la predisposizione dei servizi Agli Atti All Albo Digitale ( F.S. Maria Petitto) Oggetto: Piano Annuale delle

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO S. FABRIANI SPILAMBERTO. Verbale n. 3 del Consiglio d Istituto di venerdì 11 dicembre 2015

ISTITUTO COMPRENSIVO S. FABRIANI SPILAMBERTO. Verbale n. 3 del Consiglio d Istituto di venerdì 11 dicembre 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO S. FABRIANI SPILAMBERTO Verbale n. 3 del Consiglio d Istituto di venerdì 11 dicembre 2015 Il giorno 11 dicembre 2015 alle ore 18.30 presso i locali del plesso Fabriani, si tiene il

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 1 ALGHERO Via XX Settembre, ALGHERO (SS) C. F Tel. 079/ Fax 079/

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 1 ALGHERO Via XX Settembre, ALGHERO (SS) C. F Tel. 079/ Fax 079/ Prot. n. 3883 Alghero 17 giugno 2015 Al Dirigente Scolastico dell Istituto Comprensivo n. 1 di Alghero OGGETTO: Piano delle attività del personale ATA per l anno scolastico 2014/2015 - seconda proposta

Dettagli

VERBALE 6 DEL 04/07/2012

VERBALE 6 DEL 04/07/2012 VERBALE 6 DEL 04/07/2012 Il giorno 04 del mese di luglio anno 2012 alle ore 12.30 presso la sede della Scuola Media Dante Alighieri di Aulla, si è riunito il Consiglio di Istituto, convocato con nota PROT.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO 1 MODENA

ISTITUTO COMPRENSIVO 1 MODENA ISTITUTO COMPRENSIVO 1 MODENA distretto n. 17 - Via Amundsen, 80-41123 MODENA 059/331373 Fax: 059/824135Cod. Fisc.: 94177160366 - C.M.: -mail: moic84100v@istruzione.it casella PEC: MOIC84100V@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

CIRCOLARE N. 2. Prot. N. 3316/C2 ROMA, 02/09/2014 AL PERSONALE DOCENTE SCUOLA INFANZIA/ PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO AL DSGA

CIRCOLARE N. 2. Prot. N. 3316/C2 ROMA, 02/09/2014 AL PERSONALE DOCENTE SCUOLA INFANZIA/ PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO AL DSGA MINISTERO DELL'ISTRUZIONE,DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO VIA ACQUARONI Via Acquaroni,53-00133- Roma tel.06/2050607 fax 06/20449294 email

Dettagli

Prot. n 2120/C21 Ponso, lì

Prot. n 2120/C21 Ponso, lì MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO DI PONSO Via Rosselle, 12 5040 PONSO Tel. 0429-95095 Fax 0429/656781 C.F. 8200650289 e-mail: PDIC81009@istruzione.it - sito: www.ic-ponso.it

Dettagli

CONFERIMENTO NOMINE IN RUOLO DA GR. AD ESAURIMENTO SCUOLA INFANZIA = 16 NOMINE IN RUOLO

CONFERIMENTO NOMINE IN RUOLO DA GR. AD ESAURIMENTO SCUOLA INFANZIA = 16 NOMINE IN RUOLO CONFERIMENTO NOMINE IN RUOLO DA GR. AD ESAURIMENTO SCUOLA INFANZIA = 16 NOMINE IN RUOLO SACCON STEFANIA 05.12.1967 PN DELLA ROSA ALBA MARIA 10.06.1964 PN MATONI EMILIA 11.04.1963 GO GOBBATO MICHELA 29.10.1970

Dettagli

Prot. 1697/A10 S. Marco in Lamis, 05/05/2015. Graduatorie Definitive di Istituto 1^ Fascia Scuola dell Infanzia

Prot. 1697/A10 S. Marco in Lamis, 05/05/2015. Graduatorie Definitive di Istituto 1^ Fascia Scuola dell Infanzia ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE San Giovanni Bosco F. De Carolis Via Dante Alighieri, 20 71014 San Marco in Lamis (FG) Tel. 0882-831114 Fax 0882-817022 - C.F. 84002010712 C.M. FGIC848005 email: fgic848005@istruzione.it

Dettagli

MIUR.AOODRSI.REGISTRO UFFICIALE(U)

MIUR.AOODRSI.REGISTRO UFFICIALE(U) MIUR.AOODRSI.REGISTRO UFFICIALE(U).0014066.03-08-2016 www.usr.sicilia.it AVVISO PROVA ORALE Concorso per titoli ed esami finalizzato al reclutamento del personale docente per i posti comuni e di sostegno

Dettagli

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE N. G07553 del 18/06/2015 Proposta n. 9419 del 16/06/2015

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2015

PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2015 codice fiscale n. 82008030486 e-mail: fiee22000t@istruzione.it PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2015 1 PROGRAMMA ANNUALE 2015 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE AL 31/12/2014 di. 61.105,36 è cosi composto: 1 - Aggregato

Dettagli

DETERMINAZIONE COORDINATORE DI AREA *

DETERMINAZIONE COORDINATORE DI AREA * DETERMINAZIONE COORDINATORE DI AREA * N 544 del 08/04/2015 Il Coordinatore di Area TRATTAMENTO ECONOMICO E GESTIONE CONCORSI adotta il seguente atto avente ad oggetto: Oggetto: APPROVAZIONE VERBALI E DELLA

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO TERME VIGLIATORE VIALE DELLE TERME, 5 98050 TERME VIGLIATORE ( ME ) TEL. 090/9781254 Fax 090/9783472 Sito web www.ictermevigliatore.it Codice Meccanografico MEIC85700X C.F. 83001910831

Dettagli

Organi collegiali. Chi sono

Organi collegiali. Chi sono Pagina 1 di 5 Organi collegiali Che cosa sono Nella scuola gli organi collegiali sono organismi, composti dalle varie componenti, con compiti di governo e di gestione delle attività scolastiche. Con la

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ATTUAZIONE DEL DIVIETO DI FUMO NELLE SEDI LUOGO DI LAVORO DEI DIPENDENTI COMUNALI

REGOLAMENTO PER L'ATTUAZIONE DEL DIVIETO DI FUMO NELLE SEDI LUOGO DI LAVORO DEI DIPENDENTI COMUNALI REGOLAMENTO PER L'ATTUAZIONE DEL DIVIETO DI FUMO NELLE SEDI LUOGO DI LAVORO DEI DIPENDENTI COMUNALI Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 453 del 19/11/2012 1 INDICE Articolo 1 Oggetto Articolo

Dettagli

VALUTAZIONE DEI RISCHI. Organigramma

VALUTAZIONE DEI RISCHI. Organigramma "EMANUELE MORSELLI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STLE Via Pitagora - 93012 G e l a (CL) C.I.: CLTF020005 - C.F.: 82002330858 - Tel. 0933/930997 - Fax 0933/930888 E-MAIL: cltf020005@istruzione.it cltf020005@pec.istruzione.it

Dettagli

PIANO DI FORMAZIONE Rev. 02

PIANO DI FORMAZIONE Rev. 02 Pagina1 PIANO DI FORMAZIONE DEI DOCENTI A.S. 2012/13 Corso di formazione Prevenzione incendi Corso di aggiornamento Prevenzione incendi OBBLIGATORIO FACOLTATIVO San Severino Marche ITIS Divini (designati

Dettagli

CAT CONFCOMMERCIO PMI soc. consortile a r.l. Ufficio Formazione Via Miranda, 10 tel. 0881/560111 fax 0881/560560 e-mail:

CAT CONFCOMMERCIO PMI soc. consortile a r.l. Ufficio Formazione Via Miranda, 10 tel. 0881/560111 fax 0881/560560 e-mail: FORMAZIONE AREA SICUREZZA E SALUTE SUI LUOGHI DI LAVORO Corso Formazione Datori di lavoro - Responsabili SPP Rischio basso Acquisire elementi di conoscenza relativi alla normativa generale e specifica

Dettagli

ASA MO Associazione Scuole Autonome di Modena c/o Liceo L. A. Muratori Modena

ASA MO Associazione Scuole Autonome di Modena c/o Liceo L. A. Muratori Modena MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE G. FERRARIS Via Divisione Acqui, 160 41100 MODENA - Telefono 059/373339 Fax 373374 e-mail MOMM00500R@istruzione.it

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali 1 Prot. n. 48137 D.M. 15 giugno 2016 concernente l aggiornamento degli elenchi dei tecnici degustatori allegati al D.M. 11 febbraio 2016, concernente la nomina per il biennio 2016-2017 delle Commissioni

Dettagli

LIBRETTO FORMATIVO IN MATERIA DI SICUREZZA ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE PRIMO LEVI

LIBRETTO FORMATIVO IN MATERIA DI SICUREZZA ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE PRIMO LEVI Pagina Pag. 1 a 10 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE PRIMO LEVI Via Manzoni, 191 45021 Badia Polesine (RO) Tel 0425-53433; fax: 0425-589133 Email: rois00700d@istruzione.it Sito web: www.primolevi.gov.it (art.37,

Dettagli

Azione Pegaso 2015. Corso di formazione per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza

Azione Pegaso 2015. Corso di formazione per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza Sorveglianza sanitaria a scuola Corso di formazione per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza SORVEGLIANZA SANITARIA DS e sorveglianza sanitaria 1 2 3 4 5 6 7 8 Individua i rischi che comportano

Dettagli

Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali SETTORE MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali SETTORE MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali SETTORE MINISTERO DELLA GIUSTIZIA 382 Commissione di Garanzia dell Attuazione della Legge sullo Sciopero

Dettagli

Assenze del personale

Assenze del personale 1) SCOPO. 2) CAMPO DI APPLICAZIONE 3) TERMINOLOGIA E ABBREVIAZIONI 4) RESPONSABILITÀ 5) DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ 6) RIFERIMENTI ) ARCHIVIAZIONE 8) ALLEGATI LISTE DI DISTRIBUZIONE NOME/FUNZIONE FIRMA

Dettagli

Gli addetti all antincendio nelle strutture sanitarie

Gli addetti all antincendio nelle strutture sanitarie CORSO DI FORMAZIONE Gli addetti all antincendio nelle strutture sanitarie Destinatari Il corso, promosso dal Risk Management e Technology Assessment della Direzione Tecnologie, Infrastrutture e Governo

Dettagli

Città di Villorba Provincia di TREVISO

Città di Villorba Provincia di TREVISO Città di Villorba Provincia di TREVISO DETERMINAZIONE N. 304 IN DATA 23/04/2014 Proposta n. 349 SETTORE VI - SERVIZI SOCIALI, SCOLASTICI E CULTURALI Servizi Culturali e Biblioteca OGGETTO: INIZIATIVE DI

Dettagli

Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado

Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Prot. n. 001366/B14 Nola, 4 aprile 014 Al Personale Docente Titolare di Scuola dell infanzia, Primaria e Sec. di I dell Ics G. Mameli di Nola L O R O S E D I 1 Oggetto: Mobilità A.S. 014/015 Pubblicazione

Dettagli

RICHIESTA PERMESSI RETRIBUITI DIRITTO ALLO STUDIO C.C.R.I. sottoscritto il 09.12.2008 A N N O S O L A R E 2010 GRADUATORIA DOCENTI DI RUOLO II GRADO

RICHIESTA PERMESSI RETRIBUITI DIRITTO ALLO STUDIO C.C.R.I. sottoscritto il 09.12.2008 A N N O S O L A R E 2010 GRADUATORIA DOCENTI DI RUOLO II GRADO GRADUATORIA DOCENTI DI RUOLO II GRADO ART.5 PUNTO 1 RUOLO ART.5 PUNTO 2 RUOLO ZOTTI PASQUALE 27 SANTANDREA MIRNA 18 ANGELINI ANDREA 17 CARDONE FRANCESCO 3 SIGNORELLI OLIVIERO MANUELE V. 1 ART.5 PUNTO 3/4

Dettagli

IL SEGRETARIO DIRETTORE

IL SEGRETARIO DIRETTORE CASA DI RIPOSO ROSSI ORIGINALE ESTRATTO 14021 BUTTIGLIERA D ASTI Residenza Assistenziale Flessibile Via Roma, 22 Tel. 011 9921819- Fax. 011 9921492 IL SEGRETARIO DIRETTORE DETERMINAZIONE Provv. N 4 del

Dettagli

Oggetto: calendario attività di continuità e scuole aperte e iscrizioni a.s. 2014/2015.

Oggetto: calendario attività di continuità e scuole aperte e iscrizioni a.s. 2014/2015. Prot. n. 6886 / B19 Chieti, 12 dicembre 2013 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo n. 3 Chieti Via Pescara, 211 66100 Chieti tel. 0871 55 12 74 - fax 0871 56 25

Dettagli

COPIA DEL VERBALE VA CONSEGNATO IN SEGRETERIA DAL RESPONSABILE DI PLESSO Schema da seguire durante la esercitazione per l evacuazione generale

COPIA DEL VERBALE VA CONSEGNATO IN SEGRETERIA DAL RESPONSABILE DI PLESSO Schema da seguire durante la esercitazione per l evacuazione generale ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI ESPERIA Verbale Prova Evacuazione- da compilare da parte del docente presente in classe al momento della prova PROVA PRATICA DI EVACUAZIONE DI EMERGENZA svoltasi il../..

Dettagli

PROT. 3054 UOA5/1 PISA lì 13/ 10/2014 AL DIRETTORE REGIONALE FIRENZE ALL ALBO SEDE ALL UFFICIO RAGIONERIA SEDE IL DIRIGENTE

PROT. 3054 UOA5/1 PISA lì 13/ 10/2014 AL DIRETTORE REGIONALE FIRENZE ALL ALBO SEDE ALL UFFICIO RAGIONERIA SEDE IL DIRIGENTE 1 PROT. 3054 UOA5/1 PISA lì 13/ 10/2014 AL DIRETTORE REGIONALE FIRENZE AI DIRIGENTI SCOLASTICI della PROVINCIA LORO SEDI IL DIRIGENTE ALL ALBO SEDE ALL UFFICIO RAGIONERIA SEDE AI SINDACATI PROVINCIALI

Dettagli

Il comma 2, primo periodo, dello stesso art. 32, citato dal comma 5, recita che:

Il comma 2, primo periodo, dello stesso art. 32, citato dal comma 5, recita che: ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA BARLETTA ANDRIA TRANI Modalità formative degli Ingegneri ed Architetti responsabili del servizio prevenzione e protezione (RSPP) (Approfondimenti dell Area tematica

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA FRA LA REGIONE LAZIO IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

PROTOCOLLO D INTESA FRA LA REGIONE LAZIO IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA PROTOCOLLO D INTESA FRA LA REGIONE LAZIO IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA IL MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Per la realizzazione dall anno scolastico 2003/2004

Dettagli

I piani di emergenza:

I piani di emergenza: Piani di emergenza La risposta pianificata a situazioni di criticità I piani di emergenza: stato dell arte tra obblighi normativi e necessità di tutela Pordenone 7 marzo 2014 Paolo Qualizza Comandante

Dettagli

Circolare n. 4 San Pier Niceto, 11 settembre 2014. Ai Docenti del Istituto Comprensivo LORO SEDE. Al Direttore SGA SEDE.

Circolare n. 4 San Pier Niceto, 11 settembre 2014. Ai Docenti del Istituto Comprensivo LORO SEDE. Al Direttore SGA SEDE. ALLEGATO 1 Circolare n. 4, 11 settembre 2014 Ai Docenti del Istituto Comprensivo LORO SEDE Al Direttore SGA SEDE All Albo SEDE OGGETTO: PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITÀ SCOLASTICHE DEI DOCENTI DI SCUOLA DELL

Dettagli

MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0009077.04-08-2016

MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0009077.04-08-2016 MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0009077.04-08-2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione generale per

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 38 del 30/04/2010 Adunanza ordinaria di prima convocazione - N - Seduta Pubblica ======================================================================

Dettagli

ORDINE MEDICI CHIRURGHI E ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA TI TORINO

ORDINE MEDICI CHIRURGHI E ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA TI TORINO ORDINE MEDICI CHIRURGHI E ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA TI TORINO NEGLI STUDI MEDICI e ODONTOIATRICI Torino - 17-18 Novembre 2006 Sede Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Torino

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca MOLISE

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca MOLISE Concorsi a posti e cattedre, per titoli ed esami, finalizzati al reclutamento del personale docente nelle scuole dell'infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado (Decreto del direttore generale

Dettagli

OGGETTO DELL INCARICO: CORSO DI SCACCHI

OGGETTO DELL INCARICO: CORSO DI SCACCHI OGGETTO DELL INCARICO: CORSO DI SCACCHI NOMINATIVO Dario ROSATO ATTO DI NOMINA ISTITUTO COMPRENSIVO DI SC.INFANZIA, SC.ELEMENTARE E SC.MEDIA G:DE PETRA DISTRETTO SCOLASTICO N.10 66043 CASOLI (CHIETI) Via

Dettagli

AVVISO. Ai candidati Concorso docenti AMBITO DISCIPLINARE AD03

AVVISO. Ai candidati Concorso docenti AMBITO DISCIPLINARE AD03 Prot. n. 8507 AVVISO Ai candidati Concorso docenti Oggetto: D.D.G. n. 106 del 23.02.2016 Concorsi per titoli ed esami finalizzati al reclutamento del personale docente per i posti comuni dell organico

Dettagli

ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE

ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE 1. autorizzazioni edilizie planimetrie aggiornate (sede dell impresa) certificato di Licenza d Uso o Agibilità (sede dell

Dettagli

Soggetto Formatore:( DL 81/2008 Art. 98 comma 1 lettera c ) Collegio Periti Industriali e Periti Industriali Laureati Provincia Cagliari

Soggetto Formatore:( DL 81/2008 Art. 98 comma 1 lettera c ) Collegio Periti Industriali e Periti Industriali Laureati Provincia Cagliari I SEMESTRE 2014 CORSO aggiornamento [N 40 ORE] Soggetto Formatore:( DL 81/2008 Art. 98 comma 1 lettera c ) Collegio Periti Industriali e Periti Industriali Laureati Sedi del Corso: caesar s hotel via darwin

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Istruzione ed Integrazione proposta n. 1527 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 996 / 2015 OGGETTO: TRASFERIMENTO AGLI ISTITUTI COMPRENSIVI SCOLASTICI DI FONDI PER

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca di concerto con il Ministro dell Economia e delle Finanze

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca di concerto con il Ministro dell Economia e delle Finanze Attuazione delle disposizioni contenute nell art. 15 del D.L. 12 settembre 2013 n.104, convertito con modificazioni in Legge 8 novembre 2013 n. 128 per il personale docente dichiarato permanentemente inidoneo

Dettagli

REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE

REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 21-12-2015 (punto N 35 ) Delibera N 1262 del 21-12-2015 Proponente CRISTINA GRIECO DIREZIONE ISTRUZIONE E FORMAZIONE Pubblicita /Pubblicazione

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Reg.delib.n. 829 Prot. n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE O G G E T T O: EDILIZIA AGEVOLATA: Legge provinciale del 22 aprile 2014, n. 1, articolo 54, commi

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

CORSI DI FORMAZIONE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO Ente Scuola Lavoro Impresa Agenzia Accreditata dalla Regione Piemonte per l erogazione

Dettagli

ORGANIGRAMMA A.S

ORGANIGRAMMA A.S ORGANIGRAMMA A.S. 2015-2016 Sez. associata: I.T.C.G. P.L. Nervi Rignano Flaminio (RM) Sez. associata: Liceo Giuseppe Piazzi Morlupo (RM) Sez. associata: I.P.S.C.T. P.L. Nervi Rignano Flaminio (RM) Sez.

Dettagli

Egr.Dott. Ernesto Pellecchia Direttore Ufficio Scolastico Regionale. e.p.c. - Prof. Antonello Passacantando Coordinatore di EF di L Aquila

Egr.Dott. Ernesto Pellecchia Direttore Ufficio Scolastico Regionale. e.p.c. - Prof. Antonello Passacantando Coordinatore di EF di L Aquila Prot.: 887 Data: 16 giugno 2014 Oggetto: Corsi aggiornamento Docenti Egr.Dott. Ernesto Pellecchia Direttore Ufficio Scolastico Regionale e.p.c. - Prof. Antonello Passacantando Coordinatore di EF di L Aquila

Dettagli

Anno Accademico 2015/2016. Scuola del Design. Insegnamenti offerti dal Corso di Laurea in

Anno Accademico 2015/2016. Scuola del Design. Insegnamenti offerti dal Corso di Laurea in Anno Accademico 2015/2016 Scuola del Design Insegnamenti offerti dal Corso di Laurea in Design degli Interni (1087) Laurea di Primo Livello (Ordinamento 270/04) Classe di Laurea L-4 - Disegno industriale

Dettagli

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org SETTORE PROPONENTE: UFFICIO SOCIALE DETERMINAZIONE N. 231 DEL 18/05/2015 OGGETTO: PROCEDURA SINTEL N. 67524998 - INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

Si riporta in allegato alla presente mail quanto disposto dal Miur in tema di sicurezza e salute nei luoghi

Si riporta in allegato alla presente mail quanto disposto dal Miur in tema di sicurezza e salute nei luoghi Circolare n 237 MONTECCHIO MAGGIORE, 24 febbraio 2016 Ai Consigli di Classe coinvolti nell ASL A tutto il personale Oggetto: Salute e sicurezza degli studenti in alternanza scuola lavoro Si riporta in

Dettagli

DECRETO N. 311 Del 23/12/2015

DECRETO N. 311 Del 23/12/2015 DECRETO N. 311 Del 23/12/2015 Identificativo Atto n. 3716 PRESIDENZA Oggetto DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLA FONDAZIONE IRCCS CA GRANDA - OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO L'atto si compone di pagine di cui

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2015-2016 REGOLAMENTO DEL LABORATORIO SCIENTIFICO-TECNOLOGICO NORME GENERALI

ANNO SCOLASTICO 2015-2016 REGOLAMENTO DEL LABORATORIO SCIENTIFICO-TECNOLOGICO NORME GENERALI ISTITUTO COMPRENSIVO DI BOTRUGNO, NOCIGLIA, SAN CASSIANO E SUPERSANO Via Puccini, 41 73040 Supersano (LE) Tel/Fax 0833631074-3669084850 E-mail: LEIC8AH00Q@istruzione.it www.istitutocomprensivobotrugnonocigliasancassianosupersano.gov.it

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 2012/13

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 2012/13 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MADDALENA-BERTANI PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 2012/13 ALLEGATO N. 2: - ORGANIGRAMMA SICUREZZA PLESSI 1 Sede centrale Salita BATTISTINE, 12 DATORE DI LAVORO SCOLASTICO(Art.

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 22 Del 04-04-2014

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 22 Del 04-04-2014 Comune di Capannoli Provincia di Pisa Giunta Comunale C O P I A DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 22 Del 04-04-2014 Oggetto: VALORE VENALE AREE FABBRICABILI AI FINI DELL'IMPO= STA MUNICIPALE PROPRIA

Dettagli

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Prot. N. (OSP/08/220825) LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Visto il Decreto Ministeriale n. 279 del 18 maggio 2001 Regolamento di istituzione della rete nazionale delle malattie rare e di esenzione

Dettagli

CITTA DI BIELLA PROVINCIA DI BIELLA MEDAGLIA D ORO AL VALOR MILITARE SERVIZIO RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE

CITTA DI BIELLA PROVINCIA DI BIELLA MEDAGLIA D ORO AL VALOR MILITARE SERVIZIO RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE AF/br CITTA DI BIELLA PROVINCIA DI BIELLA MEDAGLIA D ORO AL VALOR MILITARE CENTRO DI RESPONSABILITA : CENTRO DI COSTO: IL RESPONSABILE (BOGLIETTI Renata) OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO A CITTA STUDI S.P.A.

Dettagli

CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL GIORNO 17.02.2012

CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL GIORNO 17.02.2012 DELIBERAZIONI CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL GIORNO 17.02.2012 DELIBERA APPROVAZIONE PROGRAMMA ANNUALE E FONDO MINUTE SPESE E.F. 2012; (n. 109/2012) MODIFICHE AL REGOLAMENTO DI ISTITUTO; (n. 110/2012) INDIVIDUAZIONE

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Reg.delib.n. 610 Prot. n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE O G G E T T O: Criteri tecnici per l'abbruciamento nel luogo di produzione dei materiali vegetali

Dettagli

VERBALE N. 22 DEL 04/03/2015 Anno scolastico 2014/2015. Tidu Sebastiana Manca Giuseppina Cossu Maria

VERBALE N. 22 DEL 04/03/2015 Anno scolastico 2014/2015. Tidu Sebastiana Manca Giuseppina Cossu Maria ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO NUIC86500X VIA DANTE 1 tel. 0784/65196 fax 0784/65268 C.F. 81002190916-08030 ATZARA (NU) VERBALE N. 22 DEL 04/03/2015

Dettagli

ANCONA ANNO XXXVIII N. 98 SOMMARIO

ANCONA ANNO XXXVIII N. 98 SOMMARIO ANCONA 08 11 2007 ANNO XXXVIII N. 98 SOMMARIO ATTI DELLA REGIONE REGOLAMENTI Regolamento regionale 30 Ottobre 2007, n. 3. Attuazione della legge regionale 24 novembre 2004, n. 24 Ordinamento del sistema

Dettagli

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 14 del 06/05/2014 OGGETTO: OSSERVATORIO COMUNALE PER IL MONITORAGGIO DEL LAVORO PRECARIO ED IL CONTRASTO E L EMERSIONE

Dettagli

SERVIZIO DI SOSTITUZIONE IN UDIENZA

SERVIZIO DI SOSTITUZIONE IN UDIENZA SERVIZIO DI SOSTITUZIONE IN UDIENZA NOME COGNOME TITOLO STUDIO LEGALE RECAPITI TELEFONICI E-MAIL AREE DI SOSTITUZIONE ALTRO Avv. Gatto Elisa Avv. Sgarbi Pietro Avv. Paolinelli Federica Maria Avv. Montanari

Dettagli

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE N. G00707 del 02/02/2015 Proposta n. 918 del 27/01/2015

Dettagli

IX AMBITO TERRITORIALE DI FOGGIA

IX AMBITO TERRITORIALE DI FOGGIA Prot.n. 462 Foggia, 27 agosto 2013 IL DIRIGENTE VISTA la legge 3 maggio 1999, n,124 ed in particolare l'art.1; VISTO il M. 23.3.1990 concorso ordinario per esami e titoli, a cattedre nelle scuole secondarie

Dettagli

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE N. G01359 del 16/02/2015 Proposta n. 1762 del 11/02/2015

Dettagli

Istituto Comprensivo Centro Storico. Dispensa informativa per docenti e non docenti. Informazioni di base per la sicurezza nell ambiente scolastico

Istituto Comprensivo Centro Storico. Dispensa informativa per docenti e non docenti. Informazioni di base per la sicurezza nell ambiente scolastico Dispensa informativa per docenti e non docenti PREMESSA Le informazioni contenute nella presente dispensa sono nozioni fondamentali per l organizzazione e la gestione della sicurezza all interno della

Dettagli

IL MINISTRO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE. di concerto con IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA

IL MINISTRO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE. di concerto con IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA D.Lvo 39/2010 - Artt. 8 Parere: CONSOB Concerto: GIUSTIZIA BOZZA Regolamento del Ministro dell economia e delle finanze di concerto con il Ministro della giustizia concernente la gestione della Sezione

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA CON CONVITTO ANNESSO CORSO SERALE Via Leopardi, 4 88068 Soverato (Catanzaro) Tel. 096725642 Fax 0967521620 codice

Dettagli