Consiglio regionale della Calabria

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Consiglio regionale della Calabria"

Transcript

1 Consiglio regionale della Calabria SETTORE SEGRETERIA UFFICIO DI PRESIDENZA PUBBLICITÀ DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE legge 5 luglio 1982, n. 441 e legge regionale 24 settembre 2010, n. 24 Sono state oscurate le informazioni eccedenti e non pertinenti rispetto alla ricostruzione della situazione patrimoniale, nonché quelle dalle quali si possano desumere indirettamente dati di tipo sensibile, così come dispone il Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003).

2 MODELLO D Consiglio regionale della Calabria X LEGISLATURA DICHIARAZIONE DI VARIATA/INVARIATA SITUAZIONE PATRIMONIALE legge n. 441/ decreto legislativo n. 33/ legge regionale n. 24/2010 Cognome Nome Carica NERI GIUSEPPE SEGRETARIO QUESTORE Comune di nascita Comune di residenza Data della cessazione (eventuale) WINNIPEG (CND) REGGIO CALABRIA DICHIARA X D.1 - che nessuna variazione è intervenuta nella situazione patrimoniale propria / del coniuge non separato consenziente e/o dei parenti entro il secondo grado consenzienti, rispetto alle ultime dichiarazioni depositate presso la Segreteria dell Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale; D.2 - che nessuna variazione è intervenuta nella situazione patrimoniale propria / del coniuge non separato consenziente e/o dei parenti entro il secondo grado consenzienti, rispetto alle ultime dichiarazioni depositate presso la Segreteria dell Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale, ad eccezione di quelle dei soggetti indicati nella tabella sottostante: BENI IMMOBILI (Terreni e Fabbricati) Titolare 1 Propria / Coniuge / Parenti entro il II grado 2 Natura del diritto 3 +/ - % Caratteristiche 4 Descrizione dell immobile ed identificativi catastali Foglio e numero Anno di acquisizione N vani o mq Comune Provincia/Regione 1 Indicare cognome e nome del dichiarante, del coniuge e/o del parente entro il secondo grado, titolare del bene. 2 Specificare se trattasi di: genitori, nonni, figli, nipoti in linea retta (figli dei figli), fratelli/sorelle. 3 Specificare se trattasi di: proprietà, comproprietà, superficie, enfiteusi, usufrutto, uso, abitazione, servitù, ipoteca, nonché percentuale di possesso. 4 Specificare se trattasi di: fabbricato, terreno... pag 1 di 2

3 BENI MOBILI Burc ISCRITTI n. 17 del IN 17 Febbraio PUBBLICI 2017 REGISTRI Propria / Coniuge / Autovettura / Aeromobile/ Titolare 1 Parenti entro il II Imbarcazione da diporto CV. Fiscali grado 2 +/- (Marca e modello) Anno di immatricolazione Annotazioni PARTECIPAZIONI IN SOCIETA Titolare 1 Propria / Coniuge /Parenti entro il II grado 2 +/- Società (Denominazione e sede) N. azioni o Quote possedute Annotazioni Titolare 1 Propria / Coniuge / Parenti entro il II grado 2 TITOLARITA DI IMPRESE/ FUNZIONI DI AMMINISTRATORE O SINDACO DI SOCIETA Ditta individuale/società (Denominazione e sede) Natura dell incarico Annotazioni +/- INVESTIMENTI IN TITOLI OBBLIGAZIONARI / TITOLI DI STATO / ALTRE UTILITA FINANZIARIE DETENUTE ANCHE TRAMITE I FONDI DI INVESTIMENTO, SOCIETA DI INVESTIMENTO, SICAV O INTESTAZIONI FIDUCIARIE Titolare 1 Propria / Coniuge / Parenti entro il II grado 2 Descrizione Consistenza Annotazioni +/- Sul mio onore affermo che la dichiarazione corrisponde al vero. Data Firma del dichiarante Giuseppe Neri 1 Indicare cognome e nome del dichiarante, del coniuge e/o del parente entro il secondo grado titolare del bene. 2 Specificare se trattasi di: genitori, nonni, figli, nipoti in linea retta (figli dei figli), fratelli/sorelle. pag 2 di 2

4 Consiglio regionale della Calabria X LEGISLATURA PUBBLICITA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE decreto legislativo n. 33/ legge n. 441/1982 -legge regionale n. 24/2010 DINIEGO DEL CONSENSO Cognome NERI DICHIARANTE Nome GIUSEPPE Carica: SEGRETARIO QUESTORE DICHIARA CHE I SOTTOELENCATI SOGGETTI (1) HANNO NEGATO IL CONSENSO ALLA PUBBLICAZIONEDELLA DICHIARAZIONEPATRIMONIALE E/O REDDITUALE: (1) Coniuge, genitori, figli, nonni, nipoti in linea retta (figli dei figli), fratelli/sorelle. Cognome Nome Parentela Annotazioni VINCELLI ANNA MARIA MADRE NERI ADRIANA SORELLA NERI VALENTINA SORELLA NERI ALESSANDRO FRATELLO Data Firma del dichiarante Giuseppe Neri

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21 - 1 - AGENZIA DELLE ENTRATE UNICO 2015 PERSONE FISICHE SERVIZIO TELEMATICO DI PRESENTAZIONE DELLE DICHIARAZIONI COMUNICAZIONE DI AVVENUTO RICEVIMENTO (art. 3, comma 10, D.P.R. 322/1998) MODELLO DI DICHIARAZIONE UNICO 2015 PERSONE FISICHE DICHIARAZIONE PROTOCOLLO N presentata il 11/12/ DATI DEL CONTRIBUENTE Cognome e nome : NERI GIUSEPPE Codice fiscale : Partita IVA : EREDE, CURATORE Cognome e nome : --- FALLIMENTARE O Codice fiscale : --- DELL'EREDITA', ETC. Codice carica : --- Data carica : --- Data inizio procedura : --- Data fine procedura : --- Procedura non ancora terminata: --- Codice fiscale societa' o ente dichiarante : FIRMA DELLA DICHIARAZIONE Quadri dichiarati: RC:1 RN:1 RV:1 RX:2 Numero di moduli IVA: --- Invio avviso telematico all'intermediario: NO Invio comunicazione telematica anomalie dati studi di settore all'intermediario: NO VISTO DI CONFORMITA' Visto di conformità relativo a Redditi/IVA: --- Codice fiscale responsabile C.A.F.: --- Codice fiscale C.A.F.: --- Codice fiscale professionista : CERTIFICAZIONE TRIBUTARIA Codice fiscale del professionista : --- Codice fiscale o partita IVA del soggetto diverso dal certificatore che ha predisposto la dichiarazione e tenuto le scritture contabili : IMPEGNO ALLA PRESENTAZIONE Codice fiscale dell'intermediario: TELEMATICA Data dell'impegno: 10/12/2015 Soggetto che ha predisposto la dichiarazione: 1 Ricezione avviso telematico: NO Ricezione comunicazione telematica anomalie dati studi di settore: NO TIPO DI DICHIARAZIONE Redditi : 1 IVA: NO Modulo RW: NO Quadro VO: NO Quadro AC: NO Studi di settore: NO Parametri: NO Indicatori: NO Dichiarazione correttiva nei termini : NO Dichiarazione integrativa a favore: NO Dichiarazione integrativa : SI Dichiarazione integrativa art.2, co.8-ter, DPR 322/98: NO Eventi eccezionali : NO L'Agenzia delle Entrate provvedera' ad eseguire sul documento presentato i controlli previsti dalla normativa vigente. Comunicazione di avvenuto ricevimento prodotta il 11/12/2015

22 - 2 - AGENZIA DELLE ENTRATE UNICO 2015 PERSONE FISICHE SERVIZIO TELEMATICO DI PRESENTAZIONE DELLE DICHIARAZIONI COMUNICAZIONE DI AVVENUTO RICEVIMENTO (art. 3, comma 10, D.P.R. 322/1998) MODELLO DI DICHIARAZIONE UNICO 2015 PERSONE FISICHE DICHIARAZIONE PROTOCOLLO N presentata il 11/12/ DATI DEL CONTRIBUENTE Cognome e nome : NERI GIUSEPPE Codice fiscale : DATI CONTABILI PRINCIPALI Periodo di imposta: 01/01/ /12/2014 Scelta per la destinazione dell'otto per mille dell'irpef: espressa Scelta per la destinazione del cinque per mille dell'irpef: espressa Scelta per la destinazione del due per mille dell'irpef: non espressa Dati significativi: - Redditi Quadri compilati : RC RN RV RX LM REDDITO O PERDITA REGIME MINIMI -- LM IMPOSTA SOSTITUTIVA -- RN REDDITO COMPLESSIVO ,00 RN IMPOSTA NETTA 2.592,00 RN BONUS IRPEF FRUIBILE IN DICHIARAZIONE -- RN BONUS IRPEF DA RESTITUIRE -- RN IMPOSTA A DEBITO -- RN IMPOSTA A CREDITO 936,00 RV ADDIZIONALE REGIONALE ALL'IRPEF DOVUTA 261,00 RV ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF DOVUTA 121, Comunicazione di avvenuto ricevimento prodotta il 11/12/2015

23 - 1 - AGENZIA DELLE ENTRATE - SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL INVIA FILE Il sistema ha ricevuto il file C:\Entratel\invio\.ccf di dimensione 4042 bytes. L'invio e' stato protocollato con il numero in data 11/12/2015 alle ore 07:51: Si consiglia di verificare, una volta disponibile, la ricevuta e/o l'attestazione di scarto relativa ad ogni singolo file inviato mediante le seguenti modalita': - richiamare la funzione "Connetti" del menu "Sito WEB" di "Entratel"; - accedere al sito WEB inserendo le proprie credenziali; - richiamare all'interno della sezione "Ricevute" la funzione "Ricerca ricevute"; - selezionare l'opzione Riepilogo invii per documento"; - selezionare la tipologia di documento inviato; - selezionare la ricevuta corrispondente al file inviato.

- 1 - AGENZIA DELLE ENTRATE UNICO 2014 PERSONE FISICHE SERVIZIO TELEMATICO DI PRESENTAZIONE DELLE DICHIARAZIONI

- 1 - AGENZIA DELLE ENTRATE UNICO 2014 PERSONE FISICHE SERVIZIO TELEMATICO DI PRESENTAZIONE DELLE DICHIARAZIONI - 1 - AGENZIA DELLE ENTRATE UNICO 2014 PERSONE FISICHE SERVIZIO TELEMATICO DI PRESENTAZIONE DELLE DICHIARAZIONI COMUNICAZIONE DI AVVENUTO RICEVIMENTO (art. 3, comma 10, D.P.R. 322/1998) MODELLO DI DICHIARAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITÀ E LA TRASPARENZA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI TITOLARI DI CARICHE ELETTIVE E DI GOVERNO DEL COMUNE DI BERGAMO

REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITÀ E LA TRASPARENZA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI TITOLARI DI CARICHE ELETTIVE E DI GOVERNO DEL COMUNE DI BERGAMO 06 REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITÀ E LA TRASPARENZA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI TITOLARI DI CARICHE ELETTIVE E DI GOVERNO DEL COMUNE DI BERGAMO APPROVATO DAL CONSIGLIO COMUNALE CON DELIBERAZIONE N.9

Dettagli

SCHEDA TRASPARENZA DEI TITOLARI DI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO

SCHEDA TRASPARENZA DEI TITOLARI DI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO SCHEDA TRASPARENZA DEI TITOLARI DI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO Situazione patrimoniale relativa ai redditi dell anno Comune di CINISELLO BALSAMO Cognome e nome Incarico ricoperto Io sottoscritto, consapevole

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITÀ E LA TRASPARENZA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI TITOLARI DI CARICHE ELETTIVE E DI GOVERNO DEL COMUNE DI RECANATI APPROVATO DAL CONSIGLIO COMUNALE, CON DELIBERAZIONE N.

Dettagli

06 giugno 2014 insediamento 30 giugno 2014 Atto di nomina DPGR Calabria n. 51 del 6 giugno 2014 DICHIARA DI POSSEDERE QUANTO SEGUE

06 giugno 2014 insediamento 30 giugno 2014 Atto di nomina DPGR Calabria n. 51 del 6 giugno 2014 DICHIARA DI POSSEDERE QUANTO SEGUE Modello A DICHIARAZIONE ai sensi e per gli effetti degli artt. 2, e della Legge 0 Luglio 982, n s.m.i e D. Lgs. Marzo 20, n art., c., lett. f) (in caso di rige insufficienti, allegare elenco aggiuntivo)

Dettagli

COMUNE DI FROSINONE REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA E LA TRASPARENZA DELLO STATO PATROMINIALE DEI TITOLARI DI CARICHE PUBBLICHE ELETTIVE E DI GOVERNO

COMUNE DI FROSINONE REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA E LA TRASPARENZA DELLO STATO PATROMINIALE DEI TITOLARI DI CARICHE PUBBLICHE ELETTIVE E DI GOVERNO COMUNE DI FROSINONE REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA E LA TRASPARENZA DELLO STATO PATROMINIALE DEI TITOLARI DI CARICHE PUBBLICHE ELETTIVE E DI GOVERNO Approvato con deliberazione di consiglio comunale n.

Dettagli

MODELLO 730-3 redditi 2014

MODELLO 730-3 redditi 2014 LUBSAL0 LUBRANO DI DIEGO SALVATORE SOSTITUTO D' IMPOSTA O C.A.F. O PROFESSIONISTA ABILITATO RESPONSABILE ASSISTENZA FISCALE MODELLO 730-3 redditi 04 prospetto di liquidazione relativo all' assistenza fiscale

Dettagli

INDICE. Art. 1 - Oggetto... 3. Art. 2 - Obblighi al momento dell assunzione della carica... 3

INDICE. Art. 1 - Oggetto... 3. Art. 2 - Obblighi al momento dell assunzione della carica... 3 Comune di Padova REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI ADEMPIMENTI RICHIESTI AGLI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO PER LA PUBBLICAZIONE DEI DOCUMENTI E DELLE INFORMAZIONI INERENTI LA SITUAZIONE PATRIMONIALE

Dettagli

COMUNE DI ROVATO REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA E TRASPARENZA DELLO STATO PATRIMONIALE DEL SINDACO, DEGLI ASSESSORI E DEI CONSIGLIERI COMUNALI

COMUNE DI ROVATO REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA E TRASPARENZA DELLO STATO PATRIMONIALE DEL SINDACO, DEGLI ASSESSORI E DEI CONSIGLIERI COMUNALI COMUNE DI ROVATO REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA E TRASPARENZA DELLO STATO PATRIMONIALE DEL SINDACO, DEGLI ASSESSORI E DEI CONSIGLIERI COMUNALI (ai sensi dell'art. 41Bis del D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267)

Dettagli

DICHIARA DI POSSEDERE QUANTO SEGUE. BENI IMMOBILI (terreni e fabbricati)

DICHIARA DI POSSEDERE QUANTO SEGUE. BENI IMMOBILI (terreni e fabbricati) Modello A DICHIARAZIONE ai sensi e per gli effetti degli artt. 2, 3 e della Legge 0 Luglio 1982, n 1 s.m.i e D. Lgs. 1 Marzo 2013, n 33 art. 1, c. 1, lett. f) (in caso di rige insufficienti, allegare elenco

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA PUBBLICITÀ DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI E SULLA TRASPARENZA

REGOLAMENTO SULLA PUBBLICITÀ DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI E SULLA TRASPARENZA REGOLAMENTO SULLA PUBBLICITÀ DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI E SULLA TRASPARENZA INDICE TITOLO I - Finalità... 3 Articolo 1 Oggetto....3 Articolo 2 Principi... 3 Articolo 3 Ambito di

Dettagli

TRACCIATO RECORD DI TESTA. Tipo di dato. Codice numerico NU Vale sempre "53" TIPOLOGIA DI INVIO

TRACCIATO RECORD DI TESTA. Tipo di dato. Codice numerico NU Vale sempre 53 TIPOLOGIA DI INVIO TRACCIATO RECORD DI TESTA Campo Posizione Lunghezza Descrizione campo da a Tipo di dato Valori Note 1 1 1 1 Tipo Record Vale sempre "0" 2 2 6 5 Codice identificativo della fornitura Vale sempre "POS01"

Dettagli

Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di incarichi politici.

Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di incarichi politici. Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di incarichi politici. Art. 1... 2 Ambito di applicazione... 2 Art. 2... 2 Obblighi per gli amministratori... 2 Art.

Dettagli

(Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 51 del 24/06/2013)

(Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 51 del 24/06/2013) COMUNE DI COLLESALVETTI (Provincia di Livorno) ---------------------------- REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITA DI PUBBLICITA E DI TRASPARENZA DELLO STATO PATRIMONIALE DEI TITOLARI DI CARICHE

Dettagli

Modifica dei soggetti coinvolti nel procedimento edilizio

Modifica dei soggetti coinvolti nel procedimento edilizio Al Comune di Codice ISTAT Ufficio destinatario Il sottoscritto Modifica dei soggetti coinvolti nel procedimento edilizio Cognome Nome Codice Fiscale Residenza in qualità di (questa sezione deve essere

Dettagli

COMUNE DI RIMINI DICHIARAZIONE DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI PUBBLICI AMMINISTRATORI PER L'ANNO 2014.

COMUNE DI RIMINI DICHIARAZIONE DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI PUBBLICI AMMINISTRATORI PER L'ANNO 2014. COMUNE DI RIMINI DICHIARAZIONE DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI PUBBLICI AMMINISTRATORI PER L'ANNO 2014. (ai sensi della L. 5 luglio 1982 n. 441, dell art. 14, comma 1 lett. f) del D. Lgs.

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITÀ E LA TRASPARENZA DELLO STATO PATRIMONIALE DEI TITOLARI DI CARICHE PUBBLICHE ELETTIVE E DI GOVERNO

REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITÀ E LA TRASPARENZA DELLO STATO PATRIMONIALE DEI TITOLARI DI CARICHE PUBBLICHE ELETTIVE E DI GOVERNO REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITÀ E LA TRASPARENZA DELLO STATO PATRIMONIALE DEI TITOLARI DI CARICHE PUBBLICHE ELETTIVE E DI GOVERNO (approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 89 del 12.08.2013 modificato

Dettagli

Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11, L. 431/98 e s.m.i.

Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11, L. 431/98 e s.m.i. COMUNE DI TORTONA Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11, L. 431/98 e s.m.i. Esercizio finanziario 2011 (canone anno 2010) Il sottoscritto, intestatario di contratto

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA TRASPARENZA E PUBBLICITA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI TITOLARI DI CARICHE ELETTIVE E DI GOVERNO E DEGLI ALTRI SOGGETTI

REGOLAMENTO PER LA TRASPARENZA E PUBBLICITA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI TITOLARI DI CARICHE ELETTIVE E DI GOVERNO E DEGLI ALTRI SOGGETTI REGOLAMENTO PER LA TRASPARENZA E PUBBLICITA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI TITOLARI DI CARICHE ELETTIVE E DI GOVERNO E DEGLI ALTRI SOGGETTI OBBLIGATI Approvato con delibera C.C. n. 15/92268/2012 del

Dettagli

Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di cariche pubbliche elettive e di governo

Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di cariche pubbliche elettive e di governo Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di cariche pubbliche elettive e di governo o Approvato con deliberazione di C.C. n. 43 del 30/09/2013 I N D I C E Art.

Dettagli

Dichiarazione per la pubblicità della situazione patrimoniale (Scheda aggiornata al 06/10/2015)

Dichiarazione per la pubblicità della situazione patrimoniale (Scheda aggiornata al 06/10/2015) Pubblicazione ai sensi della L. n. 441/1982 e del D. Lgs. n. 33/2013 Dichiarazione per la pubblicità della situazione patrimoniale (Scheda aggiornata al 06/10/2015) Cognome FORTINI - Nome LUCIA Luogo di

Dettagli

MODELLO 730-3 redditi 2009

MODELLO 730-3 redditi 2009 MODELLO 730-3 redditi 009 prospetto di liquidazione relativo alla assistenza fiscale prestata genzia ntrate Impegno ad informare il contribuente di eventuali comunicazioni dell Agenzia delle Entrate relative

Dettagli

PER LA PUBBLICITA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI COMUNALI

PER LA PUBBLICITA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI COMUNALI Città di Enna ***** REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI COMUNALI APPROVATO con DELIBERAZIONE di CONSIGLIO COMUNALE n. 38 DEL 05.05.2014 1 CITTÀ DI ENNA ^^^

Dettagli

Associazione di Diritto Privato Via Mantova, 1 00198 Roma C. F. 80021670585

Associazione di Diritto Privato Via Mantova, 1 00198 Roma C. F. 80021670585 Associazione di Diritto Privato Via Mantova, 1 00198 Roma C. F. 80021670585 DOMANDA DI INTERVENTO ASSISTENZIALE EVENTI SISMICI INTERVENUTI DAL 20 MAGGIO 2012 PER I SOGGETTI RESIDENTI E/O AVENTI SEDE OPERATIVA

Dettagli

MODELLO 730-3 redditi 2013

MODELLO 730-3 redditi 2013 MODELLO 0- redditi 0 prospetto di liquidazione relativo all assistenza fiscale prestata Modello N. genzia ntrate Impegno ad informare il contribuente di eventuali comunicazioni dell Agenzia delle Entrate

Dettagli

MODELLO DI COMUNICAZIONE POLIVALENTE

MODELLO DI COMUNICAZIONE POLIVALENTE MODELLO DI COMUNICAZIONE POLIVALENTE COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA (ART. DECRETO LEGGE N. /00) COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI LEGATE AL TURISMO EFFETTUATE IN CONTANTI IN DEROGA ALL

Dettagli

- Codice Fiscale e Documento d identità del dichiarante. Codice Fiscale di tutti i componenti del nucleo familiare

- Codice Fiscale e Documento d identità del dichiarante. Codice Fiscale di tutti i componenti del nucleo familiare Attenzione: dal 1 Gennaio 2015 la presente lista ha subito dei cambiamenti a causa del rinnovato ISEE 2015 di cui parliamo ampiamente in altro articolo. Il modello ISEE ( o meglio Dichiarazione Sostitutiva

Dettagli

MODELLO 730-3 redditi 2013

MODELLO 730-3 redditi 2013 MODELLO 730-3 redditi 03 prospetto di liquidazione relativo all'assistenza fiscale prestata Modello N. 989980 Impegno ad informare il contribuente di eventuali comunicazioni dell'agenzia delle Entrate

Dettagli

Dichiarazione per la pubblicità della situazione patrimoniale

Dichiarazione per la pubblicità della situazione patrimoniale Pubblicazione ai sensi della L. n. 441/1982 e del D. Lgs. n. 33/2013 Dichiarazione per la pubblicità della situazione patrimoniale (Scheda aggiornata al 31/08/2014) Cognome COSENZA Nome EDOARDO Luogo di

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Modello ministeriale Dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune. Indicare il Comune di provenienza... Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero.

Dettagli

Pratica edilizia n. del DATI RELATIVI ALL IMMOBILE

Pratica edilizia n. del DATI RELATIVI ALL IMMOBILE Timbro Protocollo Allo Sportello Unico per l Edilizia del Comune di Barengo OGGETTO: Richiesta certificato di agibilità ai sensi dell art. 24 del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 come modificato dal D.Lgs.

Dettagli

Modulo di domanda compilata on-line

Modulo di domanda compilata on-line Istanza di concessione della cittadinanza italiana ai sensi dell'art. 9, comma 1, legge 5 febbraio 1992, n.91 e successive modifiche e integrazioni, con contestuali dichiarazioni sostitutive ai sensi degli

Dettagli

MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE

MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 3 del decreto legislativo 30 giugno 003 n.

Dettagli

Canone Rai: esempi di compilazione

Canone Rai: esempi di compilazione Canone Rai: esempi di compilazione 03 agosto 2016 Di seguito gli esempi di compilazione fatti dall Agenzia delle entrate. Sul sito dell Agenzia delle entrate trovate anche l esempio della compilazione,

Dettagli

C O M U N E DI IGLESIAS

C O M U N E DI IGLESIAS C O M U N E DI IGLESIAS (PROVINCIA DI CARBONIA - IGLESIAS) REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA E TRASPARENZA DELLA SITUAZIONE REDDITUALE E PATRIMONIALE DEI TITOLARI DI CARICHE ELETTIVE E DI GOVERNO Approvato

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento.

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento. N. 20261 / 2008 protocollo Modificazioni delle istruzioni e dei modelli di dichiarazione 730/2008, approvato con provvedimento del 15 gennaio 2008, 770/2008 Semplificato e 770/2008 Ordinario, approvati

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014

MODELLO 730/2015 redditi 2014 Mod. N. MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale genzia ntrate Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONTRIBUENTE Dichiarante

Dettagli

MODELLO A. Pubblicità della situazione patrimoniale di titolari di incarichi di indirizzo politico (Dlgs n. 33/2013 - art. 14, comma 1, lettera f)

MODELLO A. Pubblicità della situazione patrimoniale di titolari di incarichi di indirizzo politico (Dlgs n. 33/2013 - art. 14, comma 1, lettera f) All' Associazione Maggio Fiorentino Formazione Via Garibaldi, 7 50123 Firenze FI MODELLO A (Dlgs n. 33/2013 - art. 14, comma 1, lettera f) Nella sua qualità di Presidente dell'associazione Maggio Fiorentino

Dettagli

COMUNICAZIONE DEI BENI IN GODIMENTO AI SOCI/ COMUNICAZIONE FINANZIAMENTI DAI SOCI

COMUNICAZIONE DEI BENI IN GODIMENTO AI SOCI/ COMUNICAZIONE FINANZIAMENTI DAI SOCI A tutti i clienti LL.SS Ravenna, 19/10/2015 COMUNICAZIONE DEI BENI IN GODIMENTO AI SOCI/ COMUNICAZIONE FINANZIAMENTI DAI SOCI Entro il prossimo 30 OTTOBRE è previsto l invio telematico delle due Comunicazioni

Dettagli

IMU Settore tributi

IMU Settore tributi IMU 2015 Settore tributi IMU 2015 Dovrà essere pagata dai proprietari di immobili o titolari di diritti di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi e superficie. L'Imu non è dovuta sulle abitazioni principali

Dettagli

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 30/10/2015-0024329

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 30/10/2015-0024329 ALLEGATO A Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 0/0/0-009 t U K f H i if REG VENETO Consìs;lio Re

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITÀ (ai sensi art. 149 c. 1 L.R. 65/14)

CERTIFICATO DI CONFORMITÀ (ai sensi art. 149 c. 1 L.R. 65/14) Data di arrivo e n protocollo Comune di Pelago Provincia di Firenze Servizio Assetto del territorio COMUNICAZIONE DI FINE LAVORI E CERTIFICATO DI CONFORMITÀ (ai sensi artt. 141-142-145 L.R. 65/14) Permesso

Dettagli

DICHIARAZIONE SITUAZIONE PATRIMONIALE DICHIARO

DICHIARAZIONE SITUAZIONE PATRIMONIALE DICHIARO ALLEGATO A DICHIARAZIONE SITUAZIONE PATRIMONIALE Io sottoscritto/a nato/a a Menzel Mimoun Tunisia il 01/04/1973 residente in Mazara del Vallo nella via R.Castelli 5, in qualità di: [ ] Sindaco [ ] Assessore

Dettagli

SITUAZIONE PATRIMONIALE e DICHIARAZIONE DEI REDDITI DEL DICHIARANTE ALLA DATA 31/12/2014 MARCO ANDREATTA

SITUAZIONE PATRIMONIALE e DICHIARAZIONE DEI REDDITI DEL DICHIARANTE ALLA DATA 31/12/2014 MARCO ANDREATTA SITUAZIONE PATRIMONIALE e DICHIARAZIONE DEI REDDITI DEL DICHIARANTE ALLA DATA 31/12/2014 MARCO ANDREATTA Beni immobili (fabbricati) 1 Proprietà p.e. 4793 406 TN 2009 2 Comproprietà 50% p.e.516/8 p.m. 27

Dettagli

Allo Sportello Unico dell'edilizia Comune / Comunità / Unione DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE DI MANOMISSIONE SUOLO PUBBLICO

Allo Sportello Unico dell'edilizia Comune / Comunità / Unione DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE DI MANOMISSIONE SUOLO PUBBLICO CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*GGMMAAAAHH:MM Allo Sportello Unico dell'edilizia Comune / Comunità / Unione DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE DI MANOMISSIONE SUOLO PUBBLICO Dati del titolare Cognome Nome Codice

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giuslavoristici

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giuslavoristici Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giuslavoristici N. 37 26.02.2016 CU 2016: compilazione del frontespizio Categoria: Previdenza e Lavoro Sottocategoria: Varie Una sezione da non

Dettagli

Trasmissione dei dati sanitari

Trasmissione dei dati sanitari Periodico informativo n. 07/2016 Trasmissione dei dati sanitari Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che, entro il 31 gennaio 2016, le strutture

Dettagli

ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI

ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Marca da bollo da 14,62 ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI ALLA SEZIONE.. PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA

Dettagli

SALDO IMPOSTE DIRETTE E ACCONTO 2016

SALDO IMPOSTE DIRETTE E ACCONTO 2016 SALDO IMPOSTE DIRETTE E ACCONTO 2016 1. Importi da versare a saldo e primo acconto dell Irpef 2. Termini di versamento e modalità di versamento 3. Rateazione Il saldo Irpef e relative addizionali risultanti

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento.

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento. Protocollo N. 20662/2011 Approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati contenuti nelle dichiarazioni modelli 730/2011, nelle comunicazioni di cui ai modelli 730-4 e 730-4

Dettagli

CERTIFICAZIONE UNICA2015

CERTIFICAZIONE UNICA2015 CERTIFICAZIONE UNICA0 AL DATORE DI LAVORO, ENTE PENSIONISTICO O ALTRO SOSTITUTO D IMPOSTA fiscale Telefono, fax CERTIFICAZIONE DI CUI ALL ART., COMMI -ter e -quater, DEL D.P.R. LUGLIO 998, n., RELATIVA

Dettagli

Dichiarazione per la pubblicità della situazione patrimoniale (Scheda aggiornata al 21/09/2015)

Dichiarazione per la pubblicità della situazione patrimoniale (Scheda aggiornata al 21/09/2015) Pubblicazione ai sensi della L. n. 441/1982 e del D. Lgs. n. 33/2013 Dichiarazione per la pubblicità della situazione patrimoniale (Scheda aggiornata al 21/09/2015) Cognome D alessio Nome Lidia Luogo di

Dettagli

Scuola Primaria/Secondaria di primo grado - Scuola Secondaria di secondo grado

Scuola Primaria/Secondaria di primo grado - Scuola Secondaria di secondo grado Alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per il Coordinamento Amministrativo Ufficio Accettazione/Palazzo Chigi Via dell Impresa, 91 00187 Roma Domanda di partecipazione al concorso per

Dettagli

DICHIARA QUANTO SEGUE

DICHIARA QUANTO SEGUE All. A1 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICATO/ATTO NOTORIO Ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000 il sottoscritto, consapevole delle conseguenze previste agli artt. 75 e 76 di

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento Dispone

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento Dispone PROT.N. 27067 Comunicazioni all anagrafe tributaria dei dati relativi ai contributi versati alle forme pensionistiche complementari di cui al decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252. IL DIRETTORE DELL

Dettagli

DOMANDA CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE ANNO CHIEDE

DOMANDA CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE ANNO CHIEDE Al Signor. SINDACO del COMUNE di FOLIGNANO DOMANDA CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE ANNO 2012- Il/La sottoscritt nat il / / a (Provincia/Stato ) e residente nel Comune di

Dettagli

Nome Michele. Ente: Consorzio per l Area di Ricerca Scientifica e Tecnologica di Trieste

Nome Michele. Ente: Consorzio per l Area di Ricerca Scientifica e Tecnologica di Trieste MOD. A OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE CONCERNENTI I COMPONENTI DEGLI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO SITUAZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEGLI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO (Art. D.Lgs. //0, n. e artt., e L. //9,

Dettagli

Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di cariche pubbliche elettive e di governo

Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di cariche pubbliche elettive e di governo COMUNE DI POLIGNANO A MARE Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di cariche pubbliche elettive e di governo Approvato con delibera del C.C. n. 24 del 12.08.2013

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA TRASPARENZA PUBBLICA DEI COMPONENTI DEGLI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO, ELETTIVI E NON ELETTIVI DEL COMUNE. Art.

REGOLAMENTO SULLA TRASPARENZA PUBBLICA DEI COMPONENTI DEGLI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO, ELETTIVI E NON ELETTIVI DEL COMUNE. Art. REGOLAMENTO SULLA TRASPARENZA PUBBLICA DEI COMPONENTI DEGLI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO, ELETTIVI E NON ELETTIVI DEL COMUNE Art. 1 1. Ai fini del presente regolamento, per componenti di organi di indirizzo

Dettagli

Veneziana Energia Risorse Idriche Territorio Ambiente Servizi S.p.A. - V.E.R.I.T.A.S. S.p.A.

Veneziana Energia Risorse Idriche Territorio Ambiente Servizi S.p.A. - V.E.R.I.T.A.S. S.p.A. Dichiarazione per la pubblicità della situazione patrimoniale e reddituale ai sensi della Legge 5 Luglio 1982, n 441, richiamate dall art. 14 del D. Lgs. 33/2013. Io sottoscritta Michela Bovo nata il 24.03.1965,

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA

IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 137937 del 2015 RU Modalità con cui l Agenzia delle Entrate mette a disposizione del contribuente e della Guardia di finanza elementi e informazioni al fine di introdurre nuove e più avanzate forme

Dettagli

CONSORZIO PER LE AUTOSTRADE SICILIANE

CONSORZIO PER LE AUTOSTRADE SICILIANE CONSORZIO PER LE AUTOSTRADE SICILIANE DICHIARAZIONE PER LA PUBBLICITA, DELLE VARIAZIONI ANNUALI DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE ai sensi della Legge 5 luglio 1982 no 441 art. 3 recepita dalla Legge Regionale

Dettagli

Approvazione delle modifiche al modello di quietanza dei versamenti eseguiti con modalità telematiche mediante modello F24 IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Approvazione delle modifiche al modello di quietanza dei versamenti eseguiti con modalità telematiche mediante modello F24 IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2012/61908 Approvazione delle modifiche al modello di quietanza dei versamenti eseguiti con modalità telematiche mediante modello F24 IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli

Dettagli

Centro Assistenza Fiscale SERVIZIO CAF 730

Centro Assistenza Fiscale SERVIZIO CAF 730 Servizio Caf 730 Centro Assistenza Fiscale SERVIZIO CAF 730 INFORMATIVA N. 40 Prot. 4547 DATA 28.05.2004 Settore: Oggetto: IMPOSTE SUI REDDITI Modello 730 e presentazione dei quadri AC, RW, RT e RM Riferimenti:

Dettagli

Soggetti coinvolti nel procedimento

Soggetti coinvolti nel procedimento In allegato alla dichiarazione di Codice fiscale Soggetti coinvolti nel procedimento Il sottoscritto Cognome Nome Codice Fiscale Valendosi della facoltà prevista dall'articolo 47 del Decreto del Presidente

Dettagli

Istruzioni per la compilazione e l invio del Mod. 730 al CAF T.F.D.C.

Istruzioni per la compilazione e l invio del Mod. 730 al CAF T.F.D.C. Via Dominutti, 6 37135 Verona (VR) Tel. 045/8062222 Fax 045/8062220 http://www.pragma.it e-mail: info@pragma.it Verona, maggio 2004 Istruzioni per la compilazione e l invio del Mod. 730 al CAF T.F.D.C.

Dettagli

RICEVUTE DI ACQUISIZIONE O DI SCARTO DELLE COMUNICAZIONI

RICEVUTE DI ACQUISIZIONE O DI SCARTO DELLE COMUNICAZIONI FAQ Flusso telematico dei modelli 730-4 D.M. 31 maggio 1999, n. 164 Comunicazione dei sostituti d imposta per la ricezione telematica, tramite l Agenzia delle entrate, dei dati dei 730-4 relativi ai mod.

Dettagli

ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ai fini della determinazione dell imposta sulle donazioni

ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ai fini della determinazione dell imposta sulle donazioni ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ai fini della determinazione dell imposta sulle donazioni 1. DATI RELATIVI AL DONATARIO Codice fiscale: Nome e cognome ovv. denominazione della persona giuridica di diritto privato

Dettagli

OGGETTO: CUD 2013: la consegna entro il 28 febbraio

OGGETTO: CUD 2013: la consegna entro il 28 febbraio Roma, 13/02/2013 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: CUD 2013: la consegna entro il 28 febbraio Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. Dispone

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. Dispone Prot. 2015/21935 Approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati contenuti nelle dichiarazioni modelli 730/2015 nelle comunicazioni di cui ai modelli 730-4 e 730-4 integrativo

Dettagli

COMUNICAZIONE TELEMATICA FATTURE 3.000,00 EURO Decreto Legge del 31 Maggio 2010 n. 78 e Circolare del 30 Maggio 2011 n. 24/E

COMUNICAZIONE TELEMATICA FATTURE 3.000,00 EURO Decreto Legge del 31 Maggio 2010 n. 78 e Circolare del 30 Maggio 2011 n. 24/E COMUNICAZIONE TELEMATICA FATTURE 3.000,00 EURO Decreto Legge del 31 Maggio 2010 n. 78 e Circolare del 30 Maggio 2011 n. 24/E Soggetti obbligati alla comunicazione Sono obbligati alla comunicazione tutti

Dettagli

Cognome e nome... nato a... prov... il... cittadinanza.. codice Fiscale... residente nel Comune di. n. tel. fisso. n. tel. cell...

Cognome e nome... nato a... prov... il... cittadinanza.. codice Fiscale... residente nel Comune di. n. tel. fisso. n. tel. cell... BANDO LOCAZIONE VIA MODULO DI DOMANDA Spett.le.. Via.. Il sottoscritto Cognome e nome...... nato a... prov... il...... cittadinanza.. codice Fiscale........... (per i cittadini extracomunitari) [ ] titolare

Dettagli

Avviso n SINTESI-03-2015 per il conferimento di n 1 incarico di lavoro autonomo professionale per dottore commercialista - esperto contabile PREMESSE

Avviso n SINTESI-03-2015 per il conferimento di n 1 incarico di lavoro autonomo professionale per dottore commercialista - esperto contabile PREMESSE Avviso n SINTESI-03-2015 per il conferimento di n 1 incarico di lavoro autonomo professionale per dottore commercialista - esperto contabile PREMESSE La Società SINTESI s.r.l. a Socio Unico, è una Società

Dettagli

730 precompilato: esito della liquidazione e ricezione del risultato contabile

730 precompilato: esito della liquidazione e ricezione del risultato contabile 730 precompilato: esito della liquidazione e ricezione del risultato contabile A partire dal 15 aprile 2014, l Agenzia delle Entrate metterà a disposizione dei contribuenti il modello 730 precompilato,

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE DI CITTADINANZA (art. 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000.n. 445)

AUTOCERTIFICAZIONE DI CITTADINANZA (art. 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000.n. 445) AUTOCERTIFICAZIONE DI CITTADINANZA Il/la sottoscritto/a nato/a in residente in via di ESSERE CITTADINO/A ITALIANO secondo le risultanze del Comune di (1) ---------- (1) Indicare il Comune di residenza.

Dettagli

IL NUOVO ISEE E LE FAQ DELL INPS

IL NUOVO ISEE E LE FAQ DELL INPS INFORMATIVA N. 138 11 MAGGIO 2015 ADEMPIMENTI IL NUOVO ISEE E LE FAQ DELL INPS D.Lgs. n. 109/98 DPCM n. 159/2013 DM 7.11.2014 Comunicato INPS 5.5.2015 Informative SEAC 20.11.2014, nn. 295 e 296 L INPS

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2015

SEMPLIFICATO. Anno 2015 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.lgs. n. 9 del 00 in materia di protezione dei dati personali Finalità del trattamento Con questa informativa l Agenzia delle

Dettagli

MODELLO PER L ISTANZA DI RIMBORSO IRPEF/IRES PER MANCATA DEDUZIONE DELL IRAP RELATIVA ALLE SPESE PER IL PERSONALE DIPENDENTE E ASSIMILATO

MODELLO PER L ISTANZA DI RIMBORSO IRPEF/IRES PER MANCATA DEDUZIONE DELL IRAP RELATIVA ALLE SPESE PER IL PERSONALE DIPENDENTE E ASSIMILATO CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE 7//0 - DATA PRINT GRAFIK Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. del D.Lgs. n. 96 del 00 Finalità del trattamento Dati personali

Dettagli

ROMA DOMANDA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO ORGANISMI CONCILIAZIONE

ROMA DOMANDA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO ORGANISMI CONCILIAZIONE Al Responsabile del Registro degli Organismi di Conciliazione Ministero della Giustizia ROMA DOMANDA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO ORGANISMI CONCILIAZIONE La domanda si compone di n. 4 Sezioni e n. 4 Appendici

Dettagli

RISOLUZIONE N. 85/E. Roma, 12 agosto 2011

RISOLUZIONE N. 85/E. Roma, 12 agosto 2011 RISOLUZIONE N. 85/E Roma, 12 agosto 2011 Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti OGGETTO: Richiesta di rimborso per somme erogate a titolo di incremento della produttività negli anni 2008 e 2009. Compilazione

Dettagli

CERTIFICAZIONE DEI CARICHI PENDENTI RISULTANTI AL SISTEMA INFORMATIVO DELL ANAGRAFE TRIBUTARIA

CERTIFICAZIONE DEI CARICHI PENDENTI RISULTANTI AL SISTEMA INFORMATIVO DELL ANAGRAFE TRIBUTARIA Allegato A AGENZIA DELLE ENTRATE Ufficio... CERTIFICAZIONE DEI CARICHI PENDENTI RISULTANTI AL SISTEMA INFORMATIVO DELL ANAGRAFE TRIBUTARIA Il sottoscritto Direttore dell Ufficio, in relazione alla richiesta

Dettagli

Dipartimento Comunicazione e Diritti dei cittadini. Progetti Strategici e Grandi Eventi ALLEGATI R.M.

Dipartimento Comunicazione e Diritti dei cittadini. Progetti Strategici e Grandi Eventi ALLEGATI R.M. Impossibile visualizzare l'immagine. La memoria del computer potrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine oppure l'immagine potrebbe essere danneggiata. Riavviare il computer e aprire di nuovo Dipartimento

Dettagli

Richiesta certificato idoneità dell alloggio e di conformità ai requisiti igienico-sanitari per (barrare la casella corrispondente):

Richiesta certificato idoneità dell alloggio e di conformità ai requisiti igienico-sanitari per (barrare la casella corrispondente): MODELLO A Al Comune di Missaglia Ufficio Tecnico Marca da Bollo OGGETTO: Richiesta certificato idoneità dell alloggio e di conformità ai requisiti igienico-sanitari per (barrare la casella corrispondente):

Dettagli

COMUNE DI CAMPO CALABRO Provincia di Reggio Calabria. DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L AFFITTO ANNO 2010 I_ sottoscritt_. nat_ a (Prov. di ) il...

COMUNE DI CAMPO CALABRO Provincia di Reggio Calabria. DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L AFFITTO ANNO 2010 I_ sottoscritt_. nat_ a (Prov. di ) il... COMUNE DI CAMPO CALABRO Provincia di Reggio Calabria DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L AFFITTO ANNO 2010 I_ sottoscritt_ nat_ a (Prov. di ) il... residente a.. alla Via...N... CODICE FISCALE Tel. casa... Tel

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento Dispone

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento Dispone Prot. n. 54135/2016 Modificazioni alle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati contenuti nelle dichiarazioni modelli 730/2016, nelle comunicazioni di cui ai modelli 730-4 e 730-4 integrativo

Dettagli

SERVIZI TELEMATICI AGENZIA ENTRATE: CIVIS

SERVIZI TELEMATICI AGENZIA ENTRATE: CIVIS Ordine Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Catania SERVIZI TELEMATICI AGENZIA ENTRATE: CIVIS Catania 26 marzo 2014 Dott. Davide Sapienza Ordine Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

Dettagli

SPETT. Dichiarazione di cambiamento di abitazione nell'ambito dello stesso comune

SPETT. Dichiarazione di cambiamento di abitazione nell'ambito dello stesso comune SPETT. C/A COMUNE DI MONTEROTONDO UFFICIO ANAGRAFE Cambi Indirizzo DICHIARAZIONE DI CAMBIO DI INDIRIZZO Dichiarazione di cambiamento di abitazione nell'ambito dello stesso comune IL SOTTOSCRITTO 1) Cognome

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune.. Indicare il Comune di provenienza...

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune.. Indicare il Comune di provenienza... DW DATA PRATICA N. OPERATORE DICHIARAZIONE DI RESIDENZA dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune.. Indicare il Comune di provenienza... dichiarazione di residenza con provenienza dall

Dettagli

Esempio di compilazione allegati del CNDCEC. Allegato A - IDENTIFICAZIONE DEL CLIENTE IN RELAZIONE AGLI

Esempio di compilazione allegati del CNDCEC. Allegato A - IDENTIFICAZIONE DEL CLIENTE IN RELAZIONE AGLI Allegato A - IDENTIFICAZINE DEL CLIENTE IN RELAZINE AGLI BBLIGHI ANTIRICICLAGGI PREVISTI DAL D.LGS. 231/2007 DATI RELATIVI AL CLIENTE PERSNA FISICA CGNME E NME:... LUG E DATA DI NASCITA:... INDIRIZZ DI

Dettagli

Scheda informativa del modulo COLLAUDO

Scheda informativa del modulo COLLAUDO IN QUALI CASI PUOI UTILIZZARE QUESTO MODULO? Per redigere il collaudo di un impianto produttivo o l esercizio di una attività produttiva ai sensi delle norme di settore che lo richiedono per l avvio dell

Dettagli

SCHEDA TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI TITOLARI DI CARICHE DI GOVERNO DICHIARANTE

SCHEDA TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI TITOLARI DI CARICHE DI GOVERNO DICHIARANTE SCHEDA TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI TITOLARI DI CARICHE DI GOVERNO DICHIARANTE Cognome Nome Data di nascita Stato civile TOCCAFONDI GABRIELE 15-04-1972 CONIUGATO Comune di

Dettagli

MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE

MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 3 D.lgs. n.96/003) Con questa informativa l Agenzia delle

Dettagli

REGISTRO DI ANAGRAFE CONDOMINIALE

REGISTRO DI ANAGRAFE CONDOMINIALE Il presente documento si costituisce di n.4 pagine compresa la presente e dovrà essere compilato e trasmesso all amministratore del Condominio. COMUNICAZIONE DEI DATI PER LA COMPILAZIONE DEL REGISTRO DI

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA

IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. N. 36501/2016 Modificazioni alle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati contenuti nelle dichiarazioni modelli 730/2016 nelle comunicazioni di cui ai modelli 730-4 e 730-4 integrativo

Dettagli

Il/La sottoscritto/a... in qualità di Responsabile dell Area... ai sensi e per gli effetti degli articoli 13, comma 1, del Codice di Comportamento

Il/La sottoscritto/a... in qualità di Responsabile dell Area... ai sensi e per gli effetti degli articoli 13, comma 1, del Codice di Comportamento Modello All. C) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA RELATIVA ALLE PARTECIPAZIONI AZIONARIE,AGLI ALTRI INTERESSI FINANZIARI E ALLA SITUAZIONE PATRIMONIALE AI SENSI DELL'ART. 13, COMMA 1, CODICE DI COMPORTAMENTO (art.

Dettagli

SCHEMA DI MANIFESTAZIONE D INTERESSE

SCHEMA DI MANIFESTAZIONE D INTERESSE [Carta intestata Interessato] Spettabile Banca d Italia Via Nazionale 91 00184 ROMA Oggetto: Manifestazione di interesse non vincolante per l acquisto dell immobile sito in [ ], di proprietà della Banca

Dettagli

Per l alloggio occupato in locazione alla data di presentazione della domanda:

Per l alloggio occupato in locazione alla data di presentazione della domanda: DATI DA DICHIARARE AL FINE DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (AUTOCERTIFICAZIONE) Per l alloggio occupato in locazione alla data di presentazione della domanda: - superficie

Dettagli

La dichiarazione del contribuente: modello 730

La dichiarazione del contribuente: modello 730 La dichiarazione del contribuente: modello 730 La dichiarazione del contribuente: modello 730 a cura di Studio Associato Paola Sanna e Luca Vichi Entro il prossimo 30 aprile il lavoratore dipendente e

Dettagli

730, Unico 2016 e Studi di settore Pillole di aggiornamento

730, Unico 2016 e Studi di settore Pillole di aggiornamento 730, Unico 2016 e Studi di settore Pillole di aggiornamento N. 67 10.06.2016 Modello Unico PF 2016: la dichiarazione presentata dagli eredi Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: Unico Per l anno di

Dettagli

Indirizzo: Ufficio Anagrafe Via Vittorio Veneto n. 6 (orario di apertura al pubblico da lunedì a sabato dalle ore 10 alle ore 12)

Indirizzo: Ufficio Anagrafe Via Vittorio Veneto n. 6 (orario di apertura al pubblico da lunedì a sabato dalle ore 10 alle ore 12) Dal 9 maggio al via le nuove disposizioni del Ministero dell'interno L'art. 5 del Decreto Legge 9 febbraio 2012, n. 5, convertito in legge 4 aprile 20012, n. 35 introduce nuove disposizioni in materia

Dettagli