Manuale del corso Realizzazione:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale del corso Realizzazione:"

Transcript

1 Manuale del corso Realizzazione:

2 Indice generale degli argomenti 1 Il computer Hardware; software; elaborazione e memorizzazione dei dati; tipi di computer. 2 Avvio e primo utilizzo Accedere al sistema; il mouse; il desktop; il menu START; le icone; le finestre. 3 Creare un documento Il documento o file ; editor di testo; la tastiera; salvataggio; riapertura; stampa. 4 Gestire i file e le cartelle 5 Internet e il Web 6 Cercare informazioni sul Web 7 La posta elettronica Creare una cartella; rinominare un file o una cartella; copiare o spostare un file o una cartella; eliminare o ripristinare un file o una cartella; ottenere informazione su un file o una cartella (tipo, dimensioni, ecc.). Come collegarsi; il browser Web; navigare nei siti; memorizzare indirizzi e siti Web; stampare una pagina Web. I motori di ricerca; Google; cercare un sito usando una o piu' parole chiave; la navigazione a schede ; ricercare e consultare alcune semplici informazioni (un quotidiano, le notizie dalle Pubbliche Amministrazioni, il meteo, i programmi tv, ed altre notizie di curiosita' o sui propri hobby); inserire dati in un modulo on-line; cercare alcune informazioni tramite l'inserimento di dati nei moduli on-line (orari di treni, aerei e mezzi pubblici, luoghi per le vacanze, prezzi di beni e servizi offerti sul Web). La posta elettronica: cos'e' e come funziona; struttura di un indirizzo ; creazione di un account di GMail; accesso e uscita da GMail; inviare, ricevere e rispondere ad un ; Inserire e inviare allegati in un ; scaricare allegati da un ; cancellare o archiviare un ; visualizzare le cartelle Tutti i messaggi e Cestino; memorizzare un indirizzo nei Contatti; utilizzare i Contatti. 8 Sicurezza e precauzioni Posta indesiderata; virus informatici; truffe e inganni; pagamenti on-line; diritto di recesso. 9 Utilizzo avanzato del Web Scaricare un documento; scaricare un programma; registrarsi creando un account in un sito Web ed usare i servizi riservati agli utenti registrati; cenni sul Web 2.0: Facebook, YouTube Twitter, Flickr, ecc. Realizzazione: Davide Carollo, Simona Occhiali, Franco Debuggias (FraSi Group)

3 1 Il Computer Hardware Software Elaborazione dati Memorizzazione dati Tipi di computer 1.1

4 Componenti e funzionamento di un computer Il computer e' composto dall'unione di due componenti-base principali: HARDWARE (letteralmente ferramenta ) Tutta la componentistica elettronica interna ed esterna al computer SOFTWARE I programmi, cioe' una serie di istruzioni da fornire al computer affinche' sia in grado di elaborare i dati Consideriamo inizialmente il computer come una scatola : Da un lato inseriamo i dati da elaborare attraverso appositi dispositivi detti di input All'interno i dati vengono elaborati seguendo le istruzioni contenute nei programmi Dall'altro lato i dati elaborati ci verranno restituiti attraverso appositi dispositivi detti di output INPUT Inserimento dei dati Elaborazione dei dati OUTPUT Restituzione dati elaborati 1.2

5 Dispositivi di INPUT Consentono l'inserimento dei dati da elaborare Dispositivi di OUTPUT Presentano all'esterno i dati elaborati TASTIERA MOUSE MONITOR CASSE AUDIO MICROFONO LETTORE OTTICO SCANNER WEBCAM STAMPANTE 1.3

6 Elaborazione dei DATI All'interno della scatola si trovano diversi componenti, ma il cuore del sistema e' costituito da: PROCESSORE o MICROPROCESSORE (in inglese CPU, Central Processing Unit, ossia unita' centrale di elaborazione), il cervello del computer La MEMORIA di SISTEMA, o MEMORIA di LAVORO (in inglese memoria RAM, Random Access Memory, ossia memoria ad accesso casuale) PROCESSORE (CPU) MEMORIA DI SISTEMA (MEMORIA RAM) La MEMORIA e' il luogo fisico dove: vengono caricate le ISTRUZIONI e i DATI il PROCESSORE elabora i dati seguendo le istruzioni vengono TEMPORANEAMENTE MEMORIZZATI i DATI ELABORATI 1.4

7 Dispositivi di MEMORIZZAZIONE La memoria di sistema e' pero' di tipo VOLATILE; allo spegnimento del computer TUTTI i dati in essa contenuta andranno PERDUTI. I dati elaborati (testi, immagini, musica, filmati) vengono percio' MEMORIZZATI (salvati) in MEMORIE NON-VOLATILI, cioe' archivi elettronici che ne conservano il contenuto anche se il computer viene spento, e ne consentono il successivo caricamento in memoria per ulteriori elaborazioni. Disco rigido o disco fisso: (in inglese hard disk): rappresenta l'archivio principale interno del computer Disco rigido esterno: si collega a qualsiasi computer tramite un'apposito cavo Chiavette USB (USB Drive): si collega a qualsiasi computer, e' piu' piccola di un'accendino Schede di memoria: utilizzate soprattutto nei cellulari, nelle fotocamere e videocamere Supporti ottici registrabili: (1) CD-R DVD-R BD-R (Blue Ray disc) Hard disk on-line: i dati vengono archiviati su Internet in uno spazio riservato. (1) Per salvare i dati e' necessario un registratore di supporti ottici (masterizzatore) ed un'apposito software. 1.5

8 Capacita' di MEMORIZZAZIONE Per sapere quanti dati puo' contenere un dispositivo di memorizzazione o quanto spazio occupano determinati dati, si utilizzano delle adeguate UNITA' DI MISURA. Byte b La piu' piccola unita' di dato memorizzabile KiloByte Kb Circa byte MegaByte Mb Circa Kb GigaByte Gb Circa Mb TeraByte Tb Circa Tb Per avere un'idea della capacita' di memorizzazione dei vari dispositivi si guardi la tabella seguente: Memoria RAM Disco rigido (interno o esterno) Chiavette USB (USB drive) Schede di memoria CD-ROM DVD-ROM BD (Blue Ray Disc) Da 1 a 8 Gb Da circa 320 Gb a oltre 1 Tb Da 2 a oltre 64 Gb Circa 700 Mb Da 4,7 a 17 Gb Da 25 a 50 Gb 1.6

9 I programmi (software) Sono un'insieme di istruzioni che vengono eseguite dal computer per compiere una determinata serie di operazioni. Si dividono in due famiglie : SISTEMI OPERATIVI Sono le istruzioni base che vengono caricate all'accensione, e ci consento di utilizzare un'ambiente di lavoro per dialogare con il computer attraverso l'utilizzo di mouse e tastiera. Il piu' conosciuto ed utilizzato e' Microsoft Windows, ma ne esistono altri: Mac OS X, Linux, Android, ecc. PROGRAMMI APPLICATIVI Sopra il Sistema Operativo possiamo caricare ed utilizzare svariati tipi di programmi per elaborare dei dati: Videoscrittura Foglio di calcolo Archivi elettronici (database) Multimedia (audio e video) Grafica Internet, ecc. Esistono sia programmi a pagamento che gratuiti (freeware); questi ultimi sono scaricabili dalla rete o reperibili sui dischi ottici allegati alle numerose riviste di informatica che si trovano in edicola. 1.7

10 Tipi di computer Desktop o fissi All-in-one Notebook o portatili Composto di norma da un case (il contenitore che alloggia tutta l'elettronica), monitor, tastiera, mouse ed eventuali casse audio esterne. Il monitor (che puo' essere touchscreen, cioe' sensibile al tocco) ed il case sono racchiusi in un unico blocco. Mouse e tastiera possono essere opzionali. Tutta la componentistica e' miniaturizzata e racchiusa in un dispositivo che lo rende portatile. Puo' funzionare in assenza di corrente grazie ad una batteria integrata. 1.8

11 Tipi di computer (continua) Netbook Tablet Smartphone Grazie alle dimensioni inferiori a quelle di un portatile, viene utilizzato spesso come computer da viaggio. E' meglio un fisso od un portatile? Si tratta di una tavoletta touchscreen di dimensioni compatte, che puo' anche accedere ad Internet. Si puo' tranquillamente affermare che e' meglio un portatile per diversi motivi: Telefoni cellulari estremamente evoluti, che possono svolgere le funzioni di un comune computer in estrema mobilita'. Occupa meno spazio rispetto ad un computer fisso, e puo' essere spostato ovunque; Rispetto a poco tempo fa, ora possiede la stessa potenza del suo fratello maggiore ; Si puo' collegare qualsiasi dispositivo (monitor, tastiera, mouse, dischi esterni, stampante, ecc.) 1.9

12 Prima di accendere il computer......eseguiamo alcuni semplici controlli preliminari, che potranno essere banali, ma ci aiuteranno a prevenire eventuali problemi: 1. Nella presa c'e' la corrente elettrica? 2. Le spine sono ben inserite nelle prese? 3. I cavi che vanno al computer sono ben collegati? 4. Il computer era gia' acceso? 1.10

13 2 Avvio e primo utilizzo Accesso al sistema Il mouse Il desktop Il menu START Le icone Le finestre 2.1

14 Accensione del computer Ora accendiamo il computer: 1. Nel caso di un Pc fisso verificare che il monitor abbia il led acceso, altrimenti premere il pulsante POWER 2. Premere il pulsante POWER del PC fisso o del portatile 3. Attendere il caricamento del Sistema Operativo in memoria 2.2

15 Identificarsi, prego! Caricato in memoria il Sistema Operativo potrebbe apparire una schermata con una o piu' piccole immagini e dei nomi. Windows Xp Windows 7 Per accedere al Sistema Operativo e' necessario autenticarsi, cioe' Selezionare un nome (di solito il proprio nome) Inserire la password se richiesta (il proprio codice segreto) 2.3

16 Accedere al sistema 1. Spostare il mouse in modo da posizionare il puntatore (freccina bianca) sopra l'immagine desiderata 2. Fare clic (cioe' premere e rilasciare immediatamente il tasto) con il pulsante sinistro del mouse per selezionarla 3. Inserire la password (se richiesta) usando la tastiera 4. Fare clic con il pulsante sinistro del mouse sulla freccetta a fianco (o premere il tasto [Invio] sulla tastiera) per confermare Le spiegazioni riportate valgono per entrambi i Sistemi Operativi Microsoft: Windows Xp e Windows 7. Nel caso in cui alcune operazioni presentassero differenze fra le due versioni, per chiarezza verranno illustrate entrambe. 2.4

17 La scrivania (desktop) Apparira' ora l'interfaccia grafica del nostro ambiente di lavoro: la scrivania (in inglese desktop). Si tratta di una superficie rappresentata da un'immagine di sfondo, sulla quale sono posizionate delle piccole immagini dette icone. In basso e' presente per tutta la larghezza dello schermo una barra di sistema, che utilizza vari elementi grafici (icone, pulsanti e indicatori). L'ambiente e' personalizzabile, infatti e' possibile trovare l'immagine di sfondo o le icone del desktop differenti da computer a computer. Desktop di Windows Xp Desktop di Windows 7 2.5

18 Il mouse Per dialogare con il Sistema Operativo si utilizza soprattutto un dispositivo di puntamento chiamato mouse. Spostando il mouse sulla superficie, si muovera' sullo schermo una piccola freccetta bianca (puntatore) che seguira' gli stessi movimenti della nostra mano. Come tenere il mouse Palmo sopra e polso appoggiato sulla scrivania Pollice, anulare e mignolo ai lati per afferrarlo Indice e medio sopra i due tasti Mouse verticale sulla scrivania La tastiera Oltre al mouse si utilizza la tastiera, soprattutto per inserire del testo o impartire dei comandi attraverso combinazioni di tasti. Le sue funzioni verranno trattate piu' avanti. 2.6

19 Fare clic FARE CLIC (o cliccare ) vuol dire premere e successivamente rilasciare il tasto (destro o sinistro) del mouse. Clic destro o sinistro? Fare clic vuol dire utilizzare IL PULSANTE SINISTRO DEL MOUSE, altrimenti si dice fare clic con il pulsante destro o fare clic destro. Tasto sinistro, destro e rotellina centrale Tasto sinistro: per selezionare un oggetto o confermare un comando Touchpad Rotellina centrale: per scorrere il contenuto di una finestra se e' piu' grande della finestra stessa Tasto destro: per aprire un menu rapido di comandi E' una superficie sensibile al tocco presente nei computer portatili, che svolge la funzione del mouse; i tasti destro e sinistro si trovano alla base, ed il lato destro svolge la funzione di rotellina centrale. E' comunque sempre possibile collegare un normale mouse se l'utilizzo del touchpad risultasse difficoltoso. 2.7

20 Aprire il menu START In basso a sinistra e' presente un'icona con il logo di Windows; facendo clic su questo pulsante si accede al menu START, che e' il centro nevralgico del Sistema Operativo. Menu START di Windows Xp Menu START di Windows 7 Per chiudere il menu START fare clic sullo stesso pulsante o in un punto vuoto del desktop. Esercizio: aprire e chiudere il menu START. 2.8

21 Aprire un programma da START Attraverso la colonna sinistra del menu START, selezionando la voce Tutti i programmi si aprira' l'elenco di tutti i programmi installati nel sistema e di tutte le cartelle contenenti specifici gruppi di programmi (ad es., la cartella Accessori contiene alcuni programmi forniti di serie con Windows). (Windows Xp) (Windows 7) Per aprire un programma posizionare il puntatore del mouse sopra il suo nome e fare clic; il programma verra' aperto in una finestra. Per chiudere il programma fare clic sulla X presente nella finestra in alto a destra. Esercizio: aprire START e provare ad aprire Blocco note, poi Paint e infine Wordpad. 2.9

22 Aprire una voce di sistema (Windows Xp) Attraverso la colonna di destra di Start si accede alle voci del menu di sistema, tra le quali: Documenti: contiene i dati memorizzati dall'utente (testi, foto, ecc.) Risorse del computer: contiene l'elenco dei dispositivi di memorizzazione collegati al sistema (dischi fissi interni e esterni, lettori ottici, ecc.) Pannello del controllo: consente di configurare i vari aspetti del Sistema Operativo (aspetto grafico, hardware, data e ora, ecc.) Per aprire una voce del menu di sistema aprire il menu START, posizionare il puntatore sopra e fare clic; si aprira' la relativa finestra. Per chiudere la voce del menu di sistema fare clic sulla X presente nella finestra in alto a destra. Esercizio: aprire START e provare ad aprire 'Documenti', poi 'Risorse del computer' e infine 'Pannello di controllo'. 2.10

23 Aprire una voce di sistema (Windows 7) Attraverso la colonna di destra di Start si accede alle voci del menu di sistema, tra le quali: Cartella utente: (in questo caso Davide) contiene i dati memorizzati dall'utente e' la prima voce in alto a destra. Computer: contiene l'elenco dei dispositivi di memorizzazione collegati al sistema (dischi fissi, lettori ottici, ecc.) Pannello di controllo: consente di configurare i vari aspetti del Sistema Operativo (aspetto grafico, periferiche, data e ora, ecc.) Per aprire una voce del menu di sistema aprire il menu START, posizionare il puntatore sopra e fare clic; si aprira' la relativa finestra. Per chiudere la voce del menu di sistema fare clic sulla X presente nella finestra in alto a destra. Esercizio: aprire START e provare ad aprire la cartella utente, poi 'Documenti' e infine 'Computer'. 2.11

24 Le icone del desktop (Windows Xp) Windows utilizza degli oggetti (icone) per rappresentare graficamente i vari luoghi od i contenuti del computer accessibili all'utente. Icone di sistema: Consentono di accedere alle risorse, agli archivi elettronici o alle configurazioni del sistema. Icone di documenti: Insieme di dati archiviati sul computer (testi, foto e immagini, musica, video, ecc.) Icone di cartella: Contenitori di documenti o di altre cartelle Icone di collegamenti: Consentono di accedere piu' rapidamente a documenti, cartelle o programmi 2.12

25 Le icone del desktop (Windows 7) Windows utilizza degli oggetti (icone) per rappresentare graficamente i vari luoghi od i contenuti del computer accessibili all'utente. Icone di sistema: Consentono di accedere alle risorse, agli archivi elettronici o alle configurazioni del sistema. Icone di documenti: Insieme di dati archiviati sul computer (testi, foto e immagini, musica, video, ecc.) Icone di cartella: Contenitori di documenti o di altre cartelle Icone di collegamenti: Consentono di accedere piu' rapidamente a documenti, cartelle o programmi 2.13

26 Spostare un'icona sul desktop Le icone che abbiamo sul desktop possono essere riposizionate a nostro piacimento. Fare clic sull'icona da spostare Tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, spostare l'icona Raggiunta la posizione desiderata, rilasciare il pulsante del mouse Esercizio: spostare l'icona del Cestino (si trova sul desktop). Aprire un'icona METODO 1: fare doppio clic sopra l'icona METODO 2: - fare clic con il tasto destro sull'icona; - dal menu rapido che appare selezionare e fare clic su Apri Per chiudere la finestra fare clic sulla X in alto a destra. Esercizio: aprire l'icona del Cestino provando con i due metodi, poi chiudere la finestra. 2.14

27 Struttura di una finestra In entrambi i casi (che si apra un'icona dal desktop o una voce dal menu Start) verra' aperta una FINESTRA sul desktop (da qui il nome del Sistema Operativo: Windows, cioe' finestre). Barra del titolo Riporta il nome della finestra o il nome del programma. Se si e' aperto un programma apparira' anche il nome del documento sul quale si sta lavorando. Pulsanti della finestra Per ingrandire, ridimensionare, nascondere o chiudere la finestra Barra dei menu Una o piu' righe di comandi (testo e/o icone) facendo clic sui quali si eseguono dei comandi o si aprono dei menu, cioe' degli elenchi di altri comandi. Il numero ed il tipo di queste voci variano a seconda del tipo di finestra che si apre Menu testuale di Blocco note e iconico di WordPad Contenuto della finestra Varia a seconda del tipo di icona o voce di menu che si va ad aprire (programma, cartella, voce di sistema, ecc.) 2.15

28 Chiudere, ingrandire, ripristinare una finestra Per chiudere una finestra fare clic sulla X presente in alto a destra Facendo clic sul pulsante Ingrandisci la finestra viene ingrandita a tutto schermo Facendo clic sul pulsante Ripristina la si ripristina alle sue dimensioni originarie Esercizio: Aprire il programma WordPad, chiuderlo utilizzando l'apposito pulsante in alto a destra. Aprire il programma Paint, ingrandire l'immagine a tutto schermo, riportarla alle dimensioni iniziali, poi chiuderla. Spostare una finestra Quando una finestra non e' ingrandita a tutto schermo e' possibile spostarla in un punto a piacere del desktop. 1. Fare clic sulla barra del titolo; 2. Tenendo premuto il pulsante sinistro muovere il mouse per spostare la finestra; 3. Raggiunto il punto desiderato rilasciare il pulsante sinistro del mouse. Esercizio: aprire Blocco note, e portare la sua finestra in alto a sinistra sul desktop. 2.16

29 Ridimensionare una finestra Quando si ripristina una finestra alle dimensioni originarie e' possibile ridimensionare manualmente (allargare o stringere) la sua grandezza agendo sui suoi bordi. 1. Posizionarsi su uno dei bordi della finestra o in uno degli angoli (il puntatore cambiera' forma e diventera' una doppia freccia) 2. Tenendo premuto il tasto sinistro del mouse muovere il bordo per cambiare la dimensione 3. Raggiunta la dimensione desiderata, rilasciare il pulsante sinistro del mouse Esercizio: Aprire quattro volte Blocco note, poi spostare e ridimensionare le finestre in modo che ciascuna occupi un quarto dello schermo; il desktop dovra' apparire tappezzato, cioe' coperto da due file composte da due finestre ciascuna. 2.17

30 Barre di scorrimento Se il contenuto della finestra e' piu' grande della finestra stessa, a sinistra e/o in basso appariranno delle barre di scorrimento, che consentiranno di visualizzare la parte nascosta dalle dimensioni ridotte della finestra. Posizionare il mouse sopra la barra, e tenendo premuto il pulsante sinistro del mouse muoversi a destra e a sinistra (o in alto e in basso). Minimizzare-ripristinare una finestra (Windows Xp) Facendo clic sul pulsante Minimizza la finestra viene ridotta a icona o minimizzata, cioe' sparisce dal desktop, ma non viene chiusa. Troveremo infatti il suo pulsante nella barra delle applicazioni; tale opzione serve per accantonare una finestra che al momento non si utilizza per guadagnare spazio sul desktop. Per ripristinare la finestra bastera' fare clic sul suo corrispondente pulsante nella barra delle applicazioni. Esercizio: aprire 'Documenti', minimizzarla poi ripristinarla. 2.18

31 Minimizzare-ripristinare una finestra (Windows 7) Facendo clic sul pulsante Minimizza la finestra viene ridotta a icona o minimizzata, cioe' sparisce dal desktop, ma non viene chiusa. Se abbiamo minimizzato una finestra di programma troveremo il suo pulsante nella barra di sistema Per ripristinare la finestra fare clic sul suo corrispondente pulsante nella barra di sistema, che apparira' in rilievo rispetto alle altre icone Se abbiamo minimizzato una cartella o una finestra di sistema (Computer, la cartella personale, il Cestino, ecc.) troveremo il suo pulsante all'interno del pulsante Esplora risorse. Per ripristinare una cartella o una finestra di sistema fare clic su Esplora risorse poi fare clic sul corrispondente pulsante Esercizio: aprire WordPad, minimizzarlo e poi ripristinarlo; aprire Computer, minimizzarlo e poi ripristinarlo. 2.19

32 Passare da una finestra all'altra (Windows Xp) Quando si apre una finestra, contemporaneamente apparira' un pulsante -generalmente uno per ogni finestra che si e' aperta - nella barra delle applicazioni. Se abbiamo piu' di una finestra aperta, per passare da una all'altra si possono utilizzare due metodi: Fare clic sul corrispettivo pulsante nella barra delle applicazioni Utilizzare la combinazione di tasti ALT+TAB sulla tastiera Esercizio: Aprire Documenti, Risorse del computer, WordPad e Blocco note, poi passare da una finestra all'altra provando con i due metodi. 2.20

33 Passare da una finestra all'altra (Windows 7) Quando si apre una finestra, contemporaneamente apparira' un pulsante generalmente uno per ogni finestra che si e' aperta nella barra di sistema. Se abbiamo piu' di una finestra aperta, per passare da una all'altra si possono usare due metodi: Fare clic sul corrispettivo pulsante nella barra di sistema utilizzare la combinazione di tasti ALT+TAB sulla tastiera Esercizio: Aprire la cartella personale, Computer, WordPad e Blocco note, poi passare da una finestra all'altra provando con i due metodi. 2.21

34 Spegnere il computer Prima di spegnere il computer chiudere tutte le applicazioni o finestre per non perdere dati ed evitare inconvenienti. Per spegnere il computer NON si toglie la corrente come in altri dispositivi elettronici, ma si segue un'apposita procedura, che chiudera' il Sistema Operativo e togliera' la corrente elettrica al computer. Windows Xp: 1. Fare clic su Start, poi su Spegni computer 2. Fare clic su Spegni Windows 7: 1. Fare clic su Start 2. Fare clic su Arresta il computer 2.22

35 3 Creare un documento Il documento o file Editor di testo La tastiera Salvataggio Riapertura Stampa 3.1

36 Il documento (o file ) Per documento o file (in inglese archivio ) si intende un insieme di dati elaborati e memorizzati in un'archivio elettronico (disco fisso interno o esterno, supporti ottici, ecc.). Per creare un documento occorre: 1. Caricare i dati tramite dispositivi di input Per inserire del testo si usa la tastiera, per inserire foto e documenti lo scanner, ecc. 2. Elaborare i dati tramite un PROGRAMMA Occorre caricare il programma adatto ad elaborare quel tipo specifico di dati (testo, immagini) 3. Salvare i dati elaborati su un dispositivo di memorizzazione Attraverso un apposito comando occorre archiviare i dati affinche' non vadano persi. Dispositivi di input Per inserire i dati PROGRAMMA Per elaborare i dati Archivio elettronico Per salvare i dati Il programma o software si occupa quindi dell'acquisizione, elaborazione, salvataggio dei dati, e consente di poter riaprire gli stessi dati salvati per una futura rielaborazione (modifiche, aggiunte, ecc.). Assieme a Windows vengono forniti di serie alcuni programmi, tra i quali: Blocco note: per prendere degli appunti Paint: per creare disegni, elaborare immagini e foto WordPad: per la videoscrittura 3.2

37 Apriamo Blocco note Fare clic su Start, poi su Tutti i programmi Fare clic sulla cartella Accessori, infine clic su Blocco note Apparira' la finestra del programma e un documento vuoto, pronto ad accogliere del testo. L'astina lampeggiante (o cursore) rappresenta la posizione dove verra' inserito il testo digitato sulla tastiera. 3.3

38 Alcune configurazioni iniziali Facendo clic sul menu 'Formato' attivare l'opzione 'A capo automatico' in modo che il cursore vada a capo arrivato in fondo alla finestra. Se l'opzione e' attivata, a fianco della voce apparira' un segno di spunta. Facendo clic sul menu 'Formato' selezioniamo l'opzione 'Carattere...' Dalla finestra di dialogo che appare aumentare la Dimensione dei caratteri in modo da poter lavorare con Blocco note senza affaticare la vista. Fare clic sul pulsante OK per confermare. 3.4

39 Tastiera Per inserire del testo si utilizza un dispositivo (tastiera) che ha un aspetto simile a quello della sua progenitrice, dalla quale deriva: la macchina da scrivere. Attraverso la tastiera si possono inserire lettere maiuscole, minuscole, numeri e simboli; a fianco dei tasti tradizionali si trova il tastierino numerico, il cui utilizzo risulta comodo quando occorre inserire molti numeri (ad es. utilizzando programmi di calcolo). 3.5

40 Tasto Funzione Esercizio Blocca Maiusc o Caps Lock Backspace o spazio indietro INVIO Spazio o barra spaziatrice Per scrivere le lettere tutte maiuscole (un led in alto a destra segnalera' se e' inserito o disinserito) Per cancellare del testo a sinistra del cursore Per andare a capo Per inserire uno spazio tra una parola e l'altra Scrivere del testo con Blocca Maiusc inserito, poi con Blocca Maiusc disinserito Cancellare tutto il testo inserito nel precedente esercizio Scrivere primariga poi andare a capo e scrivere secondariga Scrivere le parole tizio caio e sempronio separandole con lo spazio 1. BLOCCA MAIUSC o Caps Lock 2. BACKSPACE o Spazio indietro 3. INVIO 4. Spazio o Barra spaziatrice 3.6

41 Tasto Funzione Esercizio Maiusc o Shift AltGr Per scrivere i caratteri in maiuscolo e il carattere superiore nei tasti che hanno due caratteri Per scrivere il terzo carattere nei tasti che hanno due caratteri Scrivere almeno 3 numeri, poi il carattere del dollaro, l'asterisco, il punto interrogativo Scrivere il carattere del cancelletto, della chiocciolina e dell'euro Senza MAIUSC: Con MAIUSC: Con AltGr: si digita carattere inferiore del tasto si digita il carattere superiore del tasto si digita il terzo carattere del tasto MAIUSC MAIUSC AltGr 3.7

42 Tasto Funzione Esercizio,,, (tasti freccia o tasti cursore) Canc Per muoversi all'interno del testo Per cancellare del testo a destra del cursore Scrivere due righe di testo, poi muoversi all'interno usando questi tasti Scrivere tizio caio sempronio, poi posizionarsi a sinistra della parola caio e cancellarla CANC TASTI FRECCIA O TASTI CURSORE Esercizio: aprire Blocco note e scrivere almeno 20 righe di testo utilizzando la vostra rivista preferita (giornale sportivo, ricette di cucina, romanzo, gossip, ecc.). 3.8

43 Salvare il documento (Windows Xp) Per conservare il documento e' necessario salvarlo, ossia memorizzarlo in un archivio elettronico (il disco rigido interno o un dispositivo esterno, ed es. una chiavetta USB) per poterlo rielaborare in un secondo momento, ad es. apportare delle successive modifiche o aggiunte. 1. Fare clic su una delle icone per selezionare DOVE salvare il documento (Desktop, Documenti) 2. In questo riquadro apparira' il contenuto della cartella selezionata 3. Fare clic nella casella e digitare il nome del file 4. Fare clic su SALVA Esercizio: Aprire Blocco note e scrivere 'Provo a salvare il documento', poi salvare il file sul desktop con il nome 'documento salvato' Aprire Blocco note e scrivere 'Salvo il testo nei documenti', poi salvare il file nella cartella Documenti con il nome 'mio documento'. 3.9

44 Salvare il documento (Windows 7) Per conservare il documento e' necessario salvarlo, ossia memorizzarlo in un archivio elettronico (il disco rigido interno o un dispositivo esterno, ed es. una chiavetta USB) per poterlo rielaborare in un secondo momento, ad es. apportare delle successive modifiche o aggiunte. 1. Fare clic su una delle icone per selezionare DOVE salvare il documento (Desktop, Documenti) 2. In questo riquadro apparira' il contenuto della cartella selezionata 3. Fare clic nella casella e digitare il nome del file 4. Fare clic su SALVA Esercizio: Aprire Blocco note e scrivere 'Provo a salvare il documento', poi salvare il file sul desktop con il nome 'documento salvato' Aprire Blocco note e scrivere 'Salvo il testo nei documenti', poi salvare il file nella cartella Documenti con il nome 'mio documento'. 3.10

45 Chiudere Blocco note Per chiudere Blocco note e' sufficiente fare clic sulla X in alto a destra nella finestra, oppure selezionare 'File' dalla barra dei menu e fare clic su 'Esci'. Aprire un documento salvato Accedere alla posizione dove il file e' stato memorizzato (di norma il desktop o la propria cartella Documenti); Fare doppio clic (o clic destro > Apri) sulla sua icona (il file di testo viene rappresentato come un foglio bianco). Si aprira' Blocco note ed il relativo documento. Esercizio: riaprire i due files salvati nell'esercizio precedente. 3.11

46 Stampare un documento Selezionare 'File' dalla barra dei menu e fare clic su 'Stampa'; apparira' una finestra di dialogo per poter selezionare la stampante e le pagine da stampare; al termine fare clic sul pulsante 'Stampa'. Un metodo di lavoro: Per facilitare e velocizzare la scrittura dividere idealmente in due la tastiera, ed utilizzare il dito sinistro per i tasti della zona di sinistra, il dito destro per i tasti della zona di destra; non usare MAI solo un dito! 3.12

47 4 Gestire documenti (dati) e cartelle Creare una cartella Rinominare un file o una cartella Copiare o spostare Eliminare e ripristinare Informazioni sui dati (tipo, dimensione) 4.1

48 Le cartelle Quando si iniziano a memorizzare molti documenti (testi, foto, musica, video, ecc.) sul proprio computer e' necessario utilizzare un metodo per organizzare ed archiviare in modo ordinato i propri dati. A tale scopo si utilizzano le CARTELLE, che sono dei contenitori che possono ospitare file e cartelle (che si definiscono sottocartelle). Di norma si crea una cartella per ogni tipo di dati in modo da memorizzare e recuperare in modo pratico e veloce le proprie informazioni. 4.2

49 Creare una cartella 1. Fare clic destro in un punto vuoto 4. Inserire il nome della cartella 2. Selezionare Nuovo 3. Selezionare Cartella 5. Premere INVIO per confermare Esercizio: creare una cartella di nome 'auto' sul desktop, e di nome 'calcio' nella cartella Documenti. 4.3

50 Rinominare un file o una cartella 1. Fare clic destro sull'icona del documento o cartella 3. Scrivere il nome 2. Fare clic su Rinomina 4. Premere INVIO per confermare Esercizio: rinominare la cartella 'auto' (si trova sul desktop) in 'automobili' e la cartella 'calcio' (si trova in Documenti) in 'calcio serie a'. 4.4

51 Creare una sottocartella Come gia' accennato, le cartelle sono dei contenitori che possono ospitare documenti (foto, testi, ecc.) ma anche delle cartelle (che in questo caso si chiamano sottocartelle), in modo da creare dei sottogruppi di contenitori per ordinare meglio i propri dati. La procedura e' identica a quella vista prima per creare una cartella. Per creare una sottocartella dentro una cartella: - Aprire la cartella; - Nello spazio vuoto della finestra fare clic destro; - Dal menu rapido selezionare Nuovo, poi Cartella...; - Inserire il nome e premere INVIO per confermare. Esempio: nella cartella 'foto' e' stata creata la sottocartella 'vacanze 2012' Esercizio: creare una sottocartella di nome 'fiat' in 'automobili' (si trova sul desktop) poi chiudere. Creare una cartella di nome 'bologna fc' nella cartella 'calcio serie a' (si trova in Documenti) poi chiudere. 4.5

52 Navigare nelle cartelle Per entrare in una cartella Per uscire da una cartella Fare doppio clic (o clic destro > Apri) sulla sua icona Fare clic sul pulsante 'Indietro' nella finestra in alto a destra Per chiudere una cartella Fare clic sulla X in alto a destra nella finestra della cartella. Esercizio 1: entrare nella cartella 'automobili' (si trova nel desktop), poi nella cartella 'fiat', infine uscire dalla sottocartella 'fiat'. Esercizio 2: entrare nella cartella 'calcio serie a' (si trova in Documenti), poi nella cartella 'bologna fc', infine uscire dalla sottocartella 'bologna fc'. 4.6

53 Copiare un file o una cartella L'operazione (chiamata anche COPIA-INCOLLA), serve per creare una COPIA di un documento o di una cartella in un altra posizione del computer o su un dispositivo di memorizzazione esterno. 1. Fare clic destro sul file o la cartella da copiare 3. Andare nella posizione dove si vuole copiare il file o la cartella. 2. Fare clic su Copia 4. Fare clic destro e selezionare Incolla Esercizio: copiare la cartella 'automobili' (si trova sul desktop) nella cartella Documenti. 4.7

54 Spostare un file o una cartella L'operazione (chiamata anche TAGLIA-INCOLLA), serve per SPOSTARE un documento o una cartella in un altra posizione del computer o su un dispositivo di memorizzazione esterno. 1. Fare clic destro sul file o la cartella che si vuole spostare 3. Andare nella posizione dove si vuole spostare il file o la cartella 4. Fare clic destro e selezionare Incolla 2. Fare clic su Taglia Esercizio: spostare la cartella 'calcio serie a' (si trova in Documenti) sul desktop. 4.8

55 Cancellare un file o una cartella 1. Fare clic destro sul file o cartella che si vuole eliminare Apparira' una finestra di dialogo per chiedere conferma 2. Fare clic su Elimina 4. Fare clic su Si per confermare Esercizio: eliminare la cartella 'calcio serie a' (sul desktop), e tutti i documenti di testo e le cartelle presenti in 'Documenti'. 4.9

56 Ripristinare un file o una cartella I file e le cartelle che cancelliamo in realta' non vengono distrutti, ma finiscono in una cartella di sistema chiamata Cestino. Questo ci consente di poter ripristinare un file o una cartella cancellata per sbaglio semplicemente tirandola fuori dal Cestino. 1. Fare clic destro sul Cestino 3. Fare clic destro sul file o cartella da ripristinare 4. Fare clic su Ripristina 2. Fare clic su Apri Il file o la cartella verra' ripristinata nella sua posizione originaria. Esercizio: ripristinare la cartella 'calcio serie a' dal Cestino. 4.10

57 Svuotare il Cestino Una volta eliminato il contenuto del Cestino non e' piu' possibile ripristinare i file e le cartelle con i normali strumenti di Windows, perche' vengono eliminati definitivamente dal Sistema. 1. Fare clic destro sull'icona del Cestino e selezionare Svuota cestino 2. Per confermare l'operazione fare clic sul pulsante Si. Esercizio: svuotare il Cestino. 4.11

58 Informazioni su un file o una cartella Facendo clic destro e selezionando Proprieta' dal menu rapido e' possibile ottenere diverse informazioni sul file o la cartella selezionata, tra i quali ad esempio: Tipo di file (documento di testo, immagine, ecc.); Dimensioni (in byte, Megabyte o Gigabyte a seconda della grandezza); Data e ora di creazione, modifica o ultimo accesso 1. Fare clic destro sull'icona del file o della cartella e selezionare Proprietà 2. Apparira' una finestra con tutte le informazioni relative 4.12

59 5 Internet e il Web Come collegarsi Il browser Web Navigare nei siti Memorizzare indirizzi e siti Web Stampare una pagina Web 5.1

60 Cos'e' INTERNET E' una rete composta da reti di computer interconnessi fra di loro e distribuiti su tutto il pianeta (viene infatti definita la rete delle reti ); questa struttura consente la comunicazione e lo scambio di dati anche in tempo reale tra utenti sparsi in tutto il mondo. L idea di Internet è nata negli anni sessanta per scopi militari; il governo degli USA penso' una struttura di comunicazione fra le istituzioni piu' importanti del paese che funzionasse anche in caso di guerra. Fu pensata una struttura a ragnatela (da qui il nome Web, che vuol dire appunto ragnatela), la quale consentiva il transito delle informazioni anche se uno dei nodi intermedi era inutilizzabile (i dati venivano instradati attraverso altri nodi). Successivamente la rete venne sviluppata in ambito universitario (la prima rete collegava quattro universita' americane), poi si amplio' progressivamente e si sviluppo' fino a diventare accessibile a tutti. Vado su Internet... Nell'uso comune si dice navigare su Internet, ma in realta' si visualizzano le pagine Web e si naviga sul Web, che e' solo una parte di Internet! Infatti Internet oltre al Web offre anche altri servizi, tra i quali messaggistica, videochiamate, posta elettronica, accesso ad archivi elettronici, ecc. 5.2

61 Dispositivi per collegarsi ad Internet Esistono diverse soluzioni hardware per connettere il computer ad Internet: 1. Rete a banda larga tramite linea telefonica Il computer e' collegato ad un dispositivo (modem o router) tramite un cavo di rete (Ethernet) o un'antenna senza fili (Wireless o WiFi) installata nel computer stesso; il modem o router e' infine collegato alla presa telefonica tramite un cavetto. 2. Rete mobile tramite linea cellulare Il computer e' connesso tramite una speciale chiavetta USB, che contiene una scheda (SIM). La chiavetta si collega alla rete utilizzata dai telefoni cellulari. 5.3

62 3. Tramite punti di accesso senza fili (WiFi) Il computer e' connesso tramite un'antenna senza fili (Wireless o WiFi), che e' installata nel computer stesso, ad aree di connessione senza fili (dove il segnale proviene da ricevitori detti hotspot), che a loro volta sono connesse ad Internet. Tali connessioni vengono fornite dai proprietari degli hotspot: reti comunali, stazioni ferroviarie, aeroporti, alberghi, bar o caffe', ecc. Dove trovo i dispositivi per connettermi ad Internet? I router e le chiavette usb di solito vengono forniti dallo stesso gestore di connettivita' (fissa o mobile) con il quale si sottoscrive l'abbonamento, ma possono essere acquistati a parte presso un qualsiasi negozio specializzato in articoli informatici. L'antenna wireless di solito si trova di serie negli ultimi modelli di portatili; nel caso di computer fissi o vecchi portatili, che di solito ne sono sprovvisti, occorre acquistarla e prendersi un po' di tempo libero per leggere le istruzioni ed installarla. Come faccio ad installare la chiavetta o il router? Quando si collega la chiavetta mobile al computer si avviera' automaticamente un programma (caricato dalla chiavetta stessa) con una procedura guidata passopasso che ci aiutera' nell'installare la chiavetta e configurare la connessione. Nel caso invece di un router la procedura puo' essere piu' complessa, ma non impossibile da portare a termine, se ci si prende un po' di tempo libero per leggere e seguire con calma e pazienza le istruzioni passo-passo fornite con il dispositivo. 5.4

63 Abbonarsi ad Internet Per connettersi ad Internet oltre all'apposito hardware occorre anche sottoscrivere un abbonamento presso un ISP (Internet Service Provider, cioe' un fornitore di connettivita' ad Internet): presso un gestore di telefonia fissa in caso di linea telefonica (Telecom, FastWeb, TeleTu, ecc.) presso un gestore di telefonia mobile in caso di connessione definita mobile (TIM, Vodafone, 3, ecc.) Esistono diverse tipologie di abbonamenti, le principali sono: a tempo, il costo viene calcolato conteggiando i minuti di connessione; a volume, il costo viene calcolato conteggiando i Megabyte o Gigabyte di dati entrati nel computer (pagine Web, immagini, programmi, , ecc.) illimitato o flat, non e' previsto un limite di tempo o di traffico dati. Nel caso di collegamento tramite WiFi occorre richiedere nome della rete wireless alla quale connettersi e password al fornitore di connettivita' locale (Comune, biblioteca, stazione ferroviaria, aeroporto, albergo, ecc.) per poter accedere alla rete. La fornitura puo' essere - a seconda dei casi gratuita o a pagamento. 5.5

64 Navigare ovunque... Esistono strumenti alternativi al computer per navigare: gli smartphone e i tablet. Possono navigare su Internet utilizzando una connessione WiFi oppure tramite la rete cosiddetta mobile utilizzando la SIM inserita al loro interno. TABLET Sono sottili schermi portatili con una superficie sensibile al tocco (Apple ipad ed i tablet con sistema operativo Android) SMARTPHONE Sono modelli avanzati di telefoni cellulari (Apple iphone, i Blackberry e gli smartphone con sistema operativo Android). 5.6

65 I programmi per navigare: i browser Web Per navigare sul Web si utilizza un programma che in termini tecnici si chiama browser Web, cioe' Navigatore Web. I più diffusi sono: Internet Explorer Mozilla Firefox Google Chrome Il browser Web Internet Explorer lo troviamo fornito di serie con Windows, ma i piu' utilizzati ed apprezzati sono Mozilla Firefox e Google Chrome (entrambi gratuiti), quest'ultimo soprattutto per la sua velocita'. Negli esempi seguenti verra' utilizzato il browser Mozilla Firefox. Se Mozilla Firefox non e' presente nel proprio computer andare nella sezione Scaricare un programma del Modulo 9 e seguire le istruzioni per procurarsi ed installare il browser utilizzando Internet Explorer. 5.7

66 Avviare Firefox Fare doppio clic (o clic destro > Apri) sull'icona di Mozilla Firefox presente sul desktop; il browser si aprira' visualizzando la pagina Web iniziale (detta pagina home), che puo' essere modificata, come vedremo in seguito. 5.8

67 Andare in un indirizzo Web Fare clic sulla barra di navigazione Inserire l'indirizzo del sito: e premere INVIO. Il browser carichera' la pagina Web e la visualizzera' a video. BARRA DI NAVIGAZIONE: e' la casella di testo dove si inseriscono gli indirizzi Web. 5.9

68 Struttura di un'indirizzo Web (o URL) Gli indirizzi Web appaiono nella forma: www paneeinternet.it Viene automaticamente inserito dal browser, indica il tipo di comunicazione usata. World Wide Web, in altre parole il WEB. Il nome del sito (o nome del dominio). Estensione, che puo' indicare la nazionalita' del sito (.it Italia,.fr Francia,.de Germania, ecc.) oppure la sua tipologia (.com commerciale,.gov governativo, ecc.). Tecnicamente gli indirizzi Web si chiamano URL, (Uniform Resource Locator), cioe': una sequenza di caratteri (cioe' l'indirizzo Web); che identifica l'indirizzo di una risorsa in Internet (cioe' un sito Web); accessibile tramite una richiesta fatta da parte di un Web browser (cioe' il programma Internet Explorer, Mozilla Firefox o Google Chrome). 5.10

69 Scorrere una pagina Web Per visualizzare tutto il contenuto di una pagina Web (ne viene visualizzata solo una parte) scorrere verso il basso la rotellina centrale del mouse; la pagina Web scorrera' verso l'alto. Esercizio: scorrere la pagina Web di 'Pane e Internet' precedentemente caricata. Struttura di una pagina Web Una pagina Web contiene tre elementi: testo, immagini e/o foto, collegamenti. I collegamenti (o link) In una pagina Web sono presenti delle aree cliccabili ; posizionando il puntatore del mouse sopra una di queste zone (che possono essere un testo o un'immagine e/o foto) la sua forma cambiera' da freccina a mano con il dito puntato: si tratta dei collegamenti o link. Facendo clic sopra uno di questi collegamenti verra' visualizzata la corrispondente pagina Web Esercizio: individuare nella pagina Web 'Pane e Internet' tutti i collegamenti presenti e fare clic su di essi. Per tornare alla pagina precedente fare clic sul pulsante 'Freccia a sinistra' in alto a sinistra. 5.11

70 Le barre di Firefox Per impostazione predefinita Firefox visualizza solo la barra di navigazione. Per visualizzare le altre barre (ad es. menu' e segnalibri): Fare clic sulla barra del titolo a destra del pulsante per aprire una nuova scheda (+) Fare clic sulla barra che si vuole visualizzare o nascondere (un segno di spunta indichera' che e' visualizzata). Esercizio: visualizzare le barre dei menu e dei segnalibri. 5.12

71 Salvare un indirizzo Web E' possibile memorizzare l'indirizzo del sito dove ci si trova in una rubrica (in Firefox chiamata Segnalibri), in modo da poterlo richiamare piu' rapidamente, evitando la scomodita' di dover digitare l'indirizzo sulla barra di navigazione. 1. Fare clic su Segnalibri dalla barra dei menu 3. Scegliere se salvarlo nel Menu Segnalibri o nella Barra Segnalibri 2. Fare clic su Aggiungi pagina ai segnalibri Fare clic su Fatto per memorizzare Esercizio: salvare nel Menu Segnalibri l'indirizzo del sito 'Pane e Internet', poi salvare lo stesso sito nella Barra Segnalibri. 5.13

72 Salvare una pagina Web 1. Fare clic su File dalla barra dei menu 3. Dalla colonna di sinistra selezionare DOVE salvare la pagina Web (sul desktop, in Documenti, ecc.) 2. Fare clic su Salva pagina con nome Fare clic su Salva Esercizio: salvare la pagina Web 'Pane e Internet'. 5.14

73 Stampare una pagina Web 1. Fare clic su File dalla barra dei menu 3. Selezionare la stampante 2. Fare clic su Stampa Fare clic su OK NOTA: prima di stampare e' bene visualizzare un'anteprima di Stampa, in quanto potrebbero esserci delle differenze tra quello che si visualizza a video e come verra' realmente stampato, evitando cosi' spreco di carta e d'inchiostro. Per visualizzare l'anteprima di stampa fare clic su File nella barra dei menu, poi fare clic su Anteprima di stampa. 5.15

74 Impostare la pagina iniziale (o 'pagina home') Quando si apre Firefox verra' caricata automaticamente dal Web la pagina iniziale (o pagina home), che puo' essere modificata inserendo quella preferita. Per impostare la pagina Web attuale come pagina iniziale (cioe' la pagina visualizzata da Firefox in questo momento): 3. Fare clic sul pulsante Usa la pagina corrente 1. Fare clic su Strumenti dalla barra dei menu 2. Fare clic su Opzioni 4. Clic su OK per confermare Per richiamare la pagina iniziale fare clic sul pulsante Pagina iniziale in alto a destra (il pulsante con il simbolo di una casa). Pagina iniziale Esercizio: impostare il sito Google (www.google.it) come pagina iniziale. 5.16

75 6 Cercare informazioni sul Web Google Fare una ricerca Navigare a schede I moduli on-line Fare una ricerca avanzata 6.1

76 I motori di ricerca E' impossibile avere o creare un indice o un sommario dei siti Web, perche' in ogni momento il loro contenuto e' in continuo e costante aggiornamento (vengono aggiornati, modificati, cancellati, ecc.). Per cercare delle informazioni in questo ambiente in continua mutazione occorre ricorrere ai cosiddetti motori di ricerca. Si tratta di siti attraverso i quali e' possibile, inserendo alcuni termini (parole chiave di ricerca), trovare elenchi di siti Web che trattano o contengono l'argomento cercato. Esistono diversi motori di ricerca, ma il piu' conosciuto, potente ed utilizzato e' Google. 6.2

77 Utilizzo di Google Aprire il browser Web Mozilla Firefox Fare clic nella Barra di navigazione 2. Digitare Premere INVIO 3. Inserire le parole da cercare nella CASELLA DI TESTO 4. Fare clic sul PULSANTE Cerca con Google o premere INVIO per avviare la ricerca 6.3

78 Cerchiamo il sito... Pane e Internet! Partendo dal motore di ricerca Google cerchiamo un sito a caso : Pane e Internet: 1. Digitare le parole pane e internet 2. Fare clic su Cerca con Google O premere INVIO 6.4

79 Apparira' una lista dei risultati della ricerca, cioe' un elenco delle pagine Web contenenti le parole chiave ricercate. Di solito i primi risultati sono quelli che piu' corrispondono all'argomento cercato: Per accedere al sito fare clic sul collegamento (la scritta blu sottolineata) Collegamento al sito (in blu sottolineato) Indirizzo Web (in verde) L'inizio del contenuto testuale del sito (in nero) 6.5

80 Navigare a schede... Facendo clic sul collegamento si aprira' il sito relativo, ma per tornare a visualizzare la lista dei risultati della ricerca occorrera' ogni volta fare clic sul pulsante Indietro, situato in alto a sinistra. Attraverso la navigazione a schede (caratteristica presente in tutti i browser Web) e' possibile aprire i collegamenti in una scheda separata, mantenendo cosi' contemporaneamente aperta la pagina con la lista dei risultati. 1. Fare clic destro sul collegamento 2. Fare clic su Apri in una nuova scheda 3. Fare clic sulla linguetta della scheda per visualizzare il sito Esercizio: aprire Google, cercare Pane e Internet e aprire il collegamento in un'altra scheda utilizzando il metodo spiegato poco sopra (per chiudere la scheda fare clic sul pulsante X presente nella linguetta della scheda stessa). 6.6

81 Cercare e consultare informazioni utili / 1 (Esercitazione in aula da proseguire poi a casa) Utilizzando il motore di ricerca Google cercare e consultare i seguenti siti Web: Notizie in linea: giornali quotidiani locali e nazionali, siti dei telegiornali, ecc. Notizie dalla Pubblica amministrazione: Regione, Provincia, Comune, Inps, Usl, ecc. Il Meteo: che tempo fara'? Programmi tv: cosa c'e' in televisione stasera? Altre notizie di curiosita': il proprio attore, cantante o programma televisivo preferito, e qualsiasi altra informazione relativa alle proprie occupazioni preferite nel tempo libero Suggerimento: oltre ad utilizzare la piu' comoda navigazione a schede, nella ricerca con Google inserire due o piu' parole chiave anziche' una; la ricerca delle informazioni sara' piu' precisa e mirata! 6.7

82 I moduli (o form) on-line Alcuni siti Web consentono di ottenere alcune utili informazioni o servizi, occorre pero' inserire ed inviare dei dati attraverso il Web stesso, in modo che possano essere successivamente elaborati per soddisfare la nostra richiesta. A tale scopo si compila una scheda, cioe' un modulo (in inglese form) on-line, cioe' presente sul sito Web: Esempio di modulo o form 6.8

83 Elementi del modulo Casella di testo: per poter inserire del testo deve essere presente il cursore (astina lampeggiante), altrimenti fare clic al suo interno. 2. Radio button: per selezionare solo una voce tra quelle proposte. 3. Menu a tendina: facendo clic sul pulsante a fianco apparira' una lista di voci, una sola potra' essere selezionata. 4. Combo button: per selezionare una o piu' voci tra quelle proposte. 5. Pulsante: facendo clic si conferma l'operazione o si esegue un comando. Come inserire i dati Fare clic sulla prima casella di testo (apparira' un'astina lampeggiante), poi digitare il dato richiesto. Per spostarsi nell'elemento successivo premere il tasto TAB presente sulla tastiera, per tornare invece all'elemento precedente premere i tasti MAIUSC+TAB. Per selezionare i box ed i pulsanti utilizzare il mouse. 6.9

84 Procurarsi un certificato di residenza 1. Digitare nella barra di navigazione e premere INVIO; 2. Utilizzando la rotellina del mouse scorrere in basso nella pagina, fino alla scritta autocertificazioni per la PA 6.10

85 3. Fare clic sulla scritta certificazioni anagrafiche 4. Nella finestra che appare fare clic sulla voce Residenza. 6.11

86 5. Inserire i propri dati nell'apposito modulo e al termine fare clic sul pulsante 'Crea il certificato'. Apparira' a video il certificato richiesto, pronto per essere salvato e stampato. Esercizio: utilizzare il sito per creare altri certificati (nascita, cittadinanza, ecc.) e per calcolare il proprio codice fiscale. 6.12

87 Cercare e consultare informazioni utili / 2 (Esercitazione in aula da proseguire a casa) Utilizzando il motore di ricerca Google cercare e consultare i seguenti siti Web: Viaggiare: orario dei treni, aerei, mezzi pubblici urbani ed extraurbani Vacanze: alberghi, bed & breakfast, agriturismo, tour operator, ecc. Commercio elettronico: valutare il prezzo di beni o servizi offerti sul Web Suggerimento: si consiglia di salvare nei Preferiti i siti interessanti, per poterci ritornare piu' velocemente in un secondo momento anziche' dover ripetere la loro ricerca su Google. 6.13

88 Acquistare on-line (e-commerce) Se si trova qualche bene o servizio interessante per il suo prezzo e' possibile acquistarlo via Internet e farselo arrivare direttamente a casa (tramite Posta o corriere); il pagamento avverra' tramite una procedura di transazione del denaro completamente elettronica, che potrebbe essere: Bonifico on-line utilizzando i servizi di e-banking (strumenti di gestione on-line del proprio conto corrente bancario o postale) Carta di credito attraverso la compilazione di un modulo on-line sul sito Web Stiamo parlando del commercio elettronico (in inglese e-commerce). Nell'eseguire queste operazioni occorre osservare alcune semplici ma efficaci norme di precauzione affinche' tutto avvenga in sicurezza, individuando ed evitando eventuali truffe. Inoltre occorrera' possedere una casella o indirizzo di posta elettronica ( ), indispensabile per comunicare con le persone che stanno dietro il sito, o per ricevere messaggi (una sorta di ricevute elettroniche) di avvenuta conferma delle operazioni effettuate, con tutti i dettagli necessari. Questi argomenti saranno trattati piu' avanti, nel Modulo 7 (Internet e la Posta elettronica), 8 (Precauzioni e sicurezza) e 9 (Utilizzo avanzato del Web). 6.14

89 7 La posta elettronica ( ) Cos'e' e come funziona Struttura di un indirizzo Registrazione e uso di Gmail 7.1

90 La Posta elettronica ( ) E' uno dei principali servizi di Internet, consente di scambiare messaggi tra gli utenti di computer connessi al Web; e' un sistema molto utilizzato perche' presenta numerosi vantaggi: E' possibile inviare e ricevere messaggi da qualsiasi computer connesso ad Internet, non necessariamente dal nostro personale; I tempi di ricezione sono quasi istantanei (al massimo un paio di minuti, molto raramente ore); Non e' necessario che mittente e destinatario siano connessi nello stesso momento, in quanto il messaggio viene recapitato in una casella, consultabile successivamente; Si puo' allegare al messaggio qualsiasi tipo di file (documenti, immagini, file audio/video, programmi, ecc.); Non ci sono costi aggiuntivi oltre a quello della connessione o dell'abbonamento a Internet; Si puo' inviare uno stesso messaggio a piu' destinatari contemporaneamente 7.2

91 Com'e' fatto un indirizzo di posta elettronica La casella di posta elettronica funziona come una comune casella postale: accedendo al suo interno tramite il proprio account (nome utente e password) si potranno leggere i messaggi che sono arrivati. Accedendo alla propria casella tramite un browser Web all'indirizzo del proprio fornitore del servizio si potranno leggere e spedire messaggi da qualsiasi computer nel mondo connesso ad Internet. Ogni casella corrisponde ad un indirizzo di posta elettronica. NOME UTENTE si sceglie al momento dell'iscrizione CHIOCCIOLA significa presso ( at in inglese) NOME DEL DOMINIO Colui che ci fornisce la casella 7.3

92 Come funziona? Mittente Server posta in uscita (mittente) Server posta in entrata (destinatario) Destinatario Il messaggio del mittente (tizio) viene gestito dal server di posta in uscita, che lo invia al server di posta in entrata del destinatario (caio) 7.4

93 Creare una casella tramite il servizio Gmail 1. Andare sul sito e fare clic sulla scritta Gmail posta nella barra nera in alto 2. Fare clic sul pulsante rosso Crea un account in alto a destra 7.5

94 3. Inserire Nome e Cognome; Scegliere il nome utente utilizzando una combinazione di lettere del nome e del cognome (se il nome utente e' gia' stato scelto apparira' un errore, occorrera' riprovare con un'altra combinazione); Creare una password di almeno 8 caratteri (ad es. una combinazione di lettere minuscole e di numeri) e confermarla inserendola una seconda volta. Non inserire password deboli (data di nascita, nomi, ecc.) ANNOTARE NEL RIQUADRO ACCANTO I DATI INSERITI RICOPIANDOLI CON ESATTEZZA ALTRIMENTI NON SI POTRA' ACCEDERE A GMAIL!! GMail fa differenza fra lettere maiuscole e minuscole!!! Nome Password 7.6

95 4. Inserire il proprio numero di telefono cellulare; servira' per confermare la creazione dell'account tramite l'invio da parte di Google di un codice di conferma via SMS 5. Inserire un indirizzo alternativo, utile per segnalare eventuali usi anomali dell'account (facoltativo) 6. Inserire il codice di conferma nella casella di testo sottostante; se non si riesce a leggerlo fare clic sul pulsante con la freccina circolare finche' non si trova un codice leggibile 7.7

96 7. Fare clic sulla casella 'Accetto i termini di servizio...' poi fare clic sul pulsante azzurro 'Passaggio successivo' NOTA: per confermare il proprio account potrebbe essere necessario inserire un codice di convalida a 6 cifre, da farsi inviare tramite un SMS sul numero di cellulare inserito in precedenza. 8. Fare clic sul pulsante azzurro 'Passaggio successivo' 7.8

97 Uscire da Gmail Una volta completata la procedura di registrazione, si accedera' automaticamente alla propria casella di posta elettronica. Quando si termina di lavorare occorre sempre uscire (tramite un'apposita procedura) da Gmail per motivi di protezione della nostra privacy. Per uscire da Gmail: 1. Fare clic sull'icona utente in alto a destra 2. Fare clic su Esci Esercizio: uscire dalla propria Gmail. 7.9

98 Accedere a Gmail 1. Andare su Google, poi fare clic sulla scritta Gmail posta nella barra nera in alto. 2. Scrivere: a - il proprio nome utente b - la propria password c - fare clic sul pulsante Accedi Nel nome utente non e' necessario NOTA: per tutela della privacy la casella 'Resta connesso' deve essere vuota, senza segni di spunta. a b c Esercizio: accedere alla propria Gmail. 7.10

99 Gmail: Posta in arrivo Quando si accede alla propria Gmail verra' visualizzato il contenuto della mailbox Posta in arrivo, cioe' un elenco delle arrivate (le piu' recenti appaiono a partire dall'altro). NOTA: Firefox chiedera' tramite un box di dialogo se memorizzare la password del vostro account, per evitare di doverla digitare ad ogni accesso; fare clic sulla x per rispondere negativamente. Questa opzione va utilizzata SOLO se si ha un accesso riservato al computer, cioe' un proprio profilo protetto da password (vedi 'Accedere al sistema' del Modulo 2). 7.11

100 Scrivere un 1. Fare clic sul pulsante rosso SCRIVI 2. Apparira' una vuota da riempire: a. indirizzo del destinatario (se sono piu' di uno separare gli indirizzi da una virgola) b. inserire l'oggetto dell' (di cosa si tratta) c. scrivere il messaggio dell' d a b c d. premere INVIA per spedire 7.12

101 Esempio di compilata nelle sue parti Apparira' un messaggio di conferma dell' inviata. Per visualizzare una copia delle spedite fare clic sulla scritta Posta inviata nella colonna di destra. Per tornare nell'elenco delle arrivate fare clic su Posta in arrivo. Esercizio: inviare una nella casella Gmail del vostro docente. 7.13

102 Aprire e rispondere ad un 1. Fare clic sul testo o sul mittente dell' per aprirla 2. Leggere poi fare clic sulla scritta per rispondere all' 7.14

103 3. Scrivere il testo della risposta (verra' riportato anche il messaggio della ricevuta per tenere il filo del discorso, utilissimo se si devono gestire molte ) e fare clic su Invia Esercizio: rispondere all' inviata dal vostro docente. 7.15

104 Inserire e inviare un allegato a un 1. Scrivere l' poi fare clic sulla scritta 'Allega un file' 2. Nella finestra di dialogo cercare il file precedentemente memorizzato (documento, foto o programma) e fare clic su Apri 7.16

105 3. Il file verra' caricato come allegato nella . Fare clic su INVIA Esercizio: cercare con Google Immagini una foto del proprio film, cantante, attore, o del luogo di ferie preferito e inviarlo alla casella Gmail del docente. 7.17

106 Scaricare un allegato da un Aprire l' (il simbolo di graffetta a destra indica la presenza di un allegato); Fare clic sulla scritta Scarica a fianco del nome dell'allegato (si trova in basso dopo il testo dell' ), e dalla finestra di dialogo scegliere il luogo dove salvare l'allegato e fare clic su Salva Firefox salvera' i dati nella cartella Download all'interno della cartella Documenti (Win Xp) o della propria cartella personale (Win 7). Esercizio: scaricare l'allegato dall' inviata dal docente. 7.18

107 Cancellare o archiviare un Fare clic sul quadratino a sinistra dell' per selezionarla: Fare clic su Archivia per memorizzare l' , Cancella per eliminarla. Esercizio: provare a cancellare o archiviare alcune

108 Visualizzare il contenuto di 'Tutti i messaggi' e 'Cestino' Se si archivia un questa finira' nella mailbox 'Tutti i messaggi', mentre se si cancellera' verra' spostata nella mailbox 'Cestino'. Per visualizzare tali voci occorre fare clic sulla voce Altro nell'elenco di sinistra Appariranno altre voci, tra cui Tutti i messaggi e Cestino NOTA: Gmail dispone di oltre 7,5 Gb di spazio per archiviare le proprie ; per quanto riguarda il Cestino, occorre notare che viene automaticamente svuotato dopo 30 giorni. 7.20

109 Memorizzare gli indirizzi (i Contatti) Gmail consente di memorizzare ogni indirizzo che si e' digitato in una rubrica (Contatti), evitando cosi' di doverli ogni volta riscrivere a mano. Ciascun contatto puo' essere arricchito con altri dati (indirizzo, numero di telefono, annotazioni varie, ecc.) 1. Fare clic sulla scritta Gmail in alto a sinistra, e dal menu che appare selezionare Contatti 2. Fare clic sulla voce Più contattati o Altri contatti per reperire l'elenco delle digitate 7.21

110 3. Selezionare l' che si vuole memorizzare e fare clic su Aggiungi ai contatti personali 4. Per accedere all'elenco dei contatti fare clic su Contatti personali poi selezionare l' per aprire la scheda. Apportare eventuali modifiche e fare clic su Salva 7.22

111 Per tornare al menu di posta fare clic sulla scritta Contatti in alto a sinistra, e dal menu che appare selezionare Gmail Esercizio: memorizzare l'indirizzo Gmail del docente. 7.23

112 Usare i Contatti Dopo aver aperto una nuova (clic su Scrivi) fare clic sulla parola 'A' Selezionare il contatto (o i contatti) e fare clic su Fine Esercizio: scrivere un al docente recuperando il suo indirizzo Gmail dai Contatti. 7.24

113 8 Sicurezza e precauzioni Posta indesiderata Virus informatici Truffe e inganni Pagamenti on-line Diritto di recesso 8.1

114 Posta indesiderata Per posta elettronica possono arrivare messaggi ai quali occorre porre attenzione; possono essere semplice spazzatura (pubblicita' o altro) ma anche ingegnosi metodi per truffare o impossessarsi in maniera illegale di dati sensibili. Posta spazzatura (spam) Bufale (hoax) Phishing inviate da mittenti sconosciuti, spesso in lingua straniera, in quantita' talmente elevata da intasare la nostra casella di posta elettronica. Questo rendere difficoltoso il normale utilizzo, in quanto occorre cercare e separare i messaggi buoni da quelli spazzatura. I filtri antispam sono efficaci, ma possono per errore filtrare della posta non spazzatura; quindi controllare sempre la cartella spam della propria casella di posta elettronica. provenienti anche da persone conosciute che riguardano: - Promesse di facili guadagni; - Offerte di lavoro dietro pagamento di denaro; - Catene di S.Antonio elettroniche ( manda 10 e avrai fortuna, altrimenti avrai disgrazie... ); - Richieste di denaro per persone malate, spesso terminali, che necessitano di cure costosissime Sono contraffatte, con la grafica ed il logo della Posta o della banca, che invitano a fare clic su un collegamento che porta al sito per fornire il proprio nome utente e password per motivi tecnici (manutenzione del server). Il sito e' graficamente uguale MA non e' quello della Posta o della banca, bensi' di un pirata informatico, creato per acquisire i nostri dati personali e svuotarci il conto... Leggere le proprie attraverso il browser Web (WebMail) anziche' utilizzare un programma di posta elettronica (Outlook, Outlook Express, Thunderbird, Windows Mail, ecc.) Ignorare semplicemente i messaggi, (meglio cancellarli); di solito si tratta di truffe (nessuno regala soldi) o metodi per acquisire liste di indirizzi ed effettuare spam Nessun istituto di credito puo' chiedere nomi e password per nessun motivo, in quanto si tratta di dati strettamente personali, quindi non cedibili a terzi 8.2

115 Virus informatici Cosa sono Sono programmi che si installano e girano a nostra insaputa sul computer, e possono provocare rallentamenti e malfunzionamenti, oppure creare un accesso remoto al nostro sistema da parte di un pirata informatico, che lo utilizzera' per sferrare attacchi ad altri computer connessi in rete. Esistono programmi che cercano di rubare informazioni sensibili contenute nel nostro computer (dati della nostra carta di credito, le nostre coordinate bancarie, le password per accedere a siti, ecc.): i malware o spyware, cioe' programmi maligni o programmi spia). Come si combattono Non aprire o scaricare allegati sospetti di posta elettronica, soprattutto se provengono da mittenti sconosciuti, ma cancellarli immediatamente senza neppure aprire il messaggio. Installare un programma antivirus e aggiornarlo costantemente, per proteggere il computer e prevenire future infezioni. Eseguire periodicamente delle scansioni del proprio disco fisso, ossia una ricerca di eventuali virus informatici, funzione presente in ogni programma antivirus. 8.3

116 Antivirus Esistono programmi antivirus sia a pagamento che gratuiti; quest'ultimi sono reperibili e scaricabili dal Web o contenuti nei tanti DVD allegati alle riviste d'informatica in vendita nelle edicole. Tra quelli a pagamento citiamo Norton Antivirus, Kaspersky e McAfee Tra quelli gratuiti citiamo Avira AntiVir, Avast! e AVG Installare un antivirus non e' sufficiente; occorre come detto poc'anzi aggiornarlo costantemente (il programma scarichera' l'archivio aggiornato dei virus da Internet), in modo che sia in grado di riconoscere ed eliminare i numerosi nuovi virus che nascono o mutano in continuazione. Il firewall L antivirus non sempre e' sufficiente a proteggersi. Esiste un programma chiamato in inglese firewall, ( muro di fuoco ) che chiede conferma prima di eseguire un programma sul computer e filtra i dati in entrata ed uscita dal nostro computer alla Rete, consentendo un controllo e nel caso un blocco del programma o del traffico sospetto di dati da e verso il nostro computer. Alcuni antivirus forniscono anche questa protezione aggiuntiva. 8.4

117 Siti web sospetti, informazioni ingannevoli Come nella vita reale, anche sul Web si possono incontrare siti che nascondono truffe, informazioni errate o false, o non affidabili. In questo caso non occorre essere esperti di informatica per capire se si tratta o meno di truffe, ma e' sufficiente il semplice buon senso; anche sul Web come nella vita reale nessuno regala denaro, oggetti di valore, merci a prezzo superscontato, o consente facili ed elevati guadagni privi di rischio, ecc. Pagamenti on-line Sui siti Web e' possibile acquistare merci o dei servizi, (e-commerce, cioe' commercio elettronico) e di norma si utilizza la carta di credito come strumento di pagamento. Utilizzare siti conosciuti e affidabili dove le transazioni avvengono mediante connessione sicura (i dati sensibili sono crittografati, cioe' non possono essere tradotti da un pirata informatico). Per sapere se un sito utilizza una connessione sicura, verificare che l'indirizzo Web inizi con https:// ( s sta per 'secure', sicuro). Per il pagamento usare carte di credito ricaricabili, disponibili in banca, in Posta (Postepay) o in alcune tabaccherie (Paypal). 8.5

118 Diritto di recesso Si puo' recedere da un acquisto effettuato on-line senza alcuna penalita' e senza specificarne il motivo entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento del bene. Il rimborso dovra' avvenire nel piu' breve tempo possibile e in ogni caso entro 30 giorni dalla data in cui il venditore ha ricevuto la comunicazione dal compratore di avvalersi del diritto di recesso. Le spese per la riconsegna della merce, se non diversamente specificato, gravano sull'acquirente. In genere il diritto di recesso è escluso dalla legge nei seguenti casi: Oggetti e prodotti appositamente o creati personalmente per il consumatore; Beni deperibili o che si modificano velocemente; Prodotti audio-video o software sigillati che siano stati aperti dal consumatore; Giornali o riviste; Scommesse o lotterie; Servizi che, prima della scadenza del termine per esercitare il recesso, siano stati gia' eseguiti con il consenso del consumatore. Non è poi previsto alcun diritto di recesso per: Prenotazioni di voli; Viaggi in treno; Pacchetti turistici; Case-vacanza e alloggi; Contratti che hanno per oggetto alimenti e bevande. Attenzione: in caso di servizi finanziari e contratti di assicurazione, per il recesso valgono altre condizioni e modalita'! 8.6

119 9 Web avanzato Scaricare documenti o programmi Registrarsi e comprare sul Web Il Web

120 Scaricare un documento Nel sito Pane e Internet (www.paneeinternet.it) e' possibile scaricare alcuni documenti e il manuale del corso. Andare nel sito e fare clic su 'Guida del partecipante' o su 'Materiale didattico' Se il documento e' in formato PDF (Formato di documento portatile) e nel computer e' installato Acrobat Reader (il programma per leggere i file pdf) il file verra' scaricato e subito visualizzato, altrimenti verra' scaricato da Firefox nella cartella Download. Esercizio: scaricare i documenti presenti nel sito 'Pane e Internet'. 9.2

121 Scaricare un programma E' possibile procurarsi i programmi per il proprio computer scaricandoli dal Web da appositi siti, di solito quelli del programmatore o della societa' che ha creato il programma. Anche per la ricerca di un programma occorre avvalersi di Google se non si conosce il nome del sito. Scarichiamo il programma Mozilla Firefox utilizzando il browser web Internet Explorer. 1. Apriamo il browser Internet Explorer, inseriamo il seguente indirizzo: e premere INVIO, poi fare clic sull'immagine in verde 2. Nella pagina successiva se non inizia il download (scaricamento) fare clic sulla scritta blu 'fare clic qui', e dalla finestra che appare fare clic su 'Salva' e iniziera' lo scaricamento del programma dal sito al computer. 9.3

122 Installare il programma Una volta scaricato il pacchetto del programma, e' necessario installarlo, ossia memorizzarlo e configurarlo nel computer per poterlo utilizzare. 1. Andare nella cartella Download contenuta nella cartella Documenti (Windows Xp) o nella cartella personale (Windows 7) e fare doppio clic sull'icona del pacchetto scaricato (Firefox Setup ) per avviare la procedura d'installazione. 2. Fare clic su Avanti per continuare. 9.4

123 3. Selezionare Standard e fare clic su Avanti. 4. Fare clic su Installa per proseguire. 9.5

124 5. Fare clic su Fine per terminare. Per avviare Mozilla Firefox fare doppio clic sull'icona del desktop creata dal programma d'installazione, oppure aprire il menu START, selezionare Tutti i programmi > Mozilla Firefox. 9.6

125 Consultare gli orari dei treni e comprare un biglietto Cercare con Google il sito di Trenitalia (o digitare 'orari treni', 'acquisto biglietti treno' ecc.) Il sito di Trenitalia (www.trenitalia.com) consente sia la consultazione degli orari dei treni che e la possibilita' di registrarsi on-line per poter acquistare i biglietti tramite Internet. 9.7

126 Cercare un orario Inserire la stazione di partenza e destinazione desiderata, la data e ora ecc. nell'apposito riquadro, e fare clic su Conferma Si otterra' una lista dei treni con diversi dettagli: 9.8

127 Registrarsi a Trenitalia Per accedere all'area clienti e poter acquistare on-line i biglietti e' necessario registrarsi, cioe' inserire i propri dati e scegliere una User-ID (un nome) ed una password per poter accedere successivamente. Fare clic sulla scritta Registrati ora! Inserire i propri dati, inventare una User-ID (un nome utente) e inserire il proprio indirizzo 9.9

128 Completare la registrazione e fare clic su Avanti, verra' inviata una per conferma. 9.10

129 Una volta registrati si può procedere all'acquisto, per esempio di un biglietto. Entrando nell'area clienti inserendo la propria User-ID e la password, dopo aver consultato gli orari e scelto il treno si procede al pagamento, che di norma nei siti di commercio on-line avviene tramite carta di credito. Per i pagamenti on-line utilizzare carte di credito prepagate (possono essere procurate in banca o in posta) caricandole dell'importo necessario per effettuare l'acquisto, piu' eventuali commissioni o spese di spedizione. Accertarsi che il sito sia sicuro (verificando che nella barra della navigazione appaia la scritta https://); in questo caso la transazione dei dati e' crittografata (il traffico non e' decifrabile). 9.11

Manuale del corso Realizzazione:

Manuale del corso Realizzazione: Manuale del corso Realizzazione: http://www.frasigroup.it Indice generale degli argomenti 1 Il computer Hardware; software; elaborazione e memorizzazione dei dati; tipi di computer. 2 Avvio e primo utilizzo

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Sommario Uso del computer e gestione dei file... 3 Sistema Operativo Windows... 3 Avvio di Windows... 3 Desktop... 3 Il mouse... 4 Spostare le icone... 4 Barra delle

Dettagli

Materiale didattico Aggiornato il 16.06.2013

Materiale didattico Aggiornato il 16.06.2013 Materiale didattico Aggiornato il 16.06.2013 Che ci faccio io qui? What Am I Doing Here? (1988) è un libro dell'autore inglese Bruce Chatwin e consiste di una serie di saggi e racconti di viaggi della

Dettagli

Book 1. Conoscere i computer. Cos'è un dispositivo: Hardware, Software, Sistemi operativi e Applicazioni.

Book 1. Conoscere i computer. Cos'è un dispositivo: Hardware, Software, Sistemi operativi e Applicazioni. Book 1 Conoscere i computer Cos'è un dispositivo: Hardware, Software, Sistemi operativi e Applicazioni. Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi, Sara

Dettagli

3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software

3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software Pagina 29 di 47 3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software Come abbiamo già detto in precedenza, l informatica si divide in due grandi mondi : l hardware

Dettagli

STRUTTURA DI UN COMPUTER

STRUTTURA DI UN COMPUTER STRUTTURA DI UN COMPUTER Il computer si serve di dati che vengono immessi da sistemi di INPUT (tastiera, mouse ecc.), vengono elaborati e restituiti da sistemi di OUTPUT (schermo, stampante ecc.). La parte

Dettagli

Note operative per Windows XP

Note operative per Windows XP Note operative per Windows XP AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file 2.1 L AMBIENTE DEL COMPUTER 1 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere correttamente il computer Riavviare il computer Uso del mouse Caratteristiche

Dettagli

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi 1 Modulo 2 - ECDL Uso del computer e gestione dei file 2 Chiudere la sessione di lavoro 1.Fare Clic sul pulsante START 2.Cliccare sul comando SPEGNI COMPUTER 3.Selezionare una delle opzioni STANDBY: Serve

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1 Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Avviare il pc Il tasto da premere per avviare il computer è frequentemente contraddistinto dall etichetta Power ed è comunque il più grande posto sul case.

Dettagli

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3 Corso per iill conseguiimento delllla ECDL ((Paatteenttee Eurropeeaa dii Guiidaa deell Computteerr)) Modullo 2 Geessttiionee ffiillee ee ccaarrtteellllee Diisspenssa diidattttiica A curra dell ssiig..

Dettagli

3. Modalità operative per l uso di Linux con interfaccia grafica

3. Modalità operative per l uso di Linux con interfaccia grafica Il computer 3. Modalità operative per l uso di Linux con interfaccia grafica Identificazione con nome utente e password Premere il pulsante di accensione del computer e attendere il caricamento del sistema

Dettagli

unità di misura usata in informatica

unità di misura usata in informatica APPUNTI PER UTILIZZARE WINDOWS SENZA PROBLEMI a cura del direttore amm.vo dott. Nicola Basile glossario minimo : terminologia significato Bit unità di misura usata in informatica byte Otto bit Kilobyte

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux)

Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux) Modulo Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux) Modulo - Uso del computer e gestione dei file, richiede che il candidato dimostri di possedere conoscenza e competenza nell uso delle

Dettagli

Il computer. Il computer: un insieme di elementi. L'hardware

Il computer. Il computer: un insieme di elementi. L'hardware Il computer Il computer: un insieme di elementi Il computer è una macchina elettronica destinata all'elaborazione dei dati secondo una sequenza di istruzioni. Il computer è formato da due insiemi di elementi:

Dettagli

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP Desktop (scrivania) Il Desktop è la prima schermata che appare all accensione del computer. icone Barra delle applicazioni Le piccole immagini che appaiono

Dettagli

LEZIONE 20. Sommario LEZIONE 20 CORSO DI COMPUTER PER SOCI CURIOSI

LEZIONE 20. Sommario LEZIONE 20 CORSO DI COMPUTER PER SOCI CURIOSI 1 LEZIONE 20 Sommario VENTESIMA LEZIONE... 2 FILE SYSTEM... 2 Utilizzare file e cartelle... 3 Utilizzare le raccolte per accedere ai file e alle cartelle... 3 Informazioni sugli elementi di una finestra...

Dettagli

TEST: Hardware e Software

TEST: Hardware e Software TEST: Hardware e Software 1. Che tipo di computer è il notebook? A. da tavolo B. generico C. non è un computer D. Portatile 2. Come è composto il computer? A. Software e Freeware B. Freeware e Antivirus

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

Pratica 3 Creare e salvare un documento. Creare e salvare un file di testo

Pratica 3 Creare e salvare un documento. Creare e salvare un file di testo Pratica 3 Creare e salvare un documento Creare e salvare un file di testo Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi Luglio 2015 Realizzato da RTI Ismo

Dettagli

Note operative per Windows 7

Note operative per Windows 7 Note operative per Windows 7 AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

ECDL Mod.2. Uso del computer e gestione dei file. novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1

ECDL Mod.2. Uso del computer e gestione dei file. novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1 ECDL Mod.2 Uso del computer e gestione dei file novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1 2.1 L ambiente del computer novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere

Dettagli

Modulo 1 Esercitazione n 1

Modulo 1 Esercitazione n 1 Modulo 1 Esercitazione n 1 Apri il programma di elaborazione testi WordPad e ricopia il testo che segue (immagini escluse), rispettando la formattazione. Per allineare il testo in colonne occorre spostarsi

Dettagli

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD SCRIVERE TESTO Per scrivere del semplice testo con il computer, si può tranquillamente usare i programmi che vengono installati insieme al sistema operativo. Su Windows troviamo BLOCCO NOTE e WORDPAD.

Dettagli

1. Avviare il computer

1. Avviare il computer Guida n 1 1. Avviare il computer 2. Spegnere correttamente il computer 3. Riavviare il computer 4. Verificare le caratteristiche di base del computer 5. Verificare le impostazioni del desktop 6. Formattare

Dettagli

Hardware, software e dati

Hardware, software e dati Hardware, software e dati. Hardware il corpo del computer. Software i programmi del computer. Dati la memoria del computer ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

Università degli studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica. Corso propedeutico di Matematica e Informatica

Università degli studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica. Corso propedeutico di Matematica e Informatica Università degli studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica a.a. 2008/2009 Docente Ing. Andrea Ghedi IL DESKTOP Lezione 2 Il Desktop Tipi di icone Cartelle. Una

Dettagli

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail Reti Informatiche: Internet e posta elettronica Tina Fasulo 2012 Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail 1 Parte prima: navigazione del Web Il browser è un programma che consente

Dettagli

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Scopo: Windows, creare cartelle, creare e modificare file di testo, usare il cestino, spostare e copiare file, creare collegamenti. A

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

INTRODUZIONE A WINDOWS

INTRODUZIONE A WINDOWS INTRODUZIONE A WINDOWS Introduzione a Windows Il Desktop Desktop, icone e finestre Il desktop è una scrivania virtuale in cui si trovano: Icone: piccole immagini su cui cliccare per eseguire comandi o

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA 1

CORSO DI INFORMATICA 1 CORSO DI INFORMATICA 1 All interno del computer ci sono dei dispositivi che permettono di memorizzare i lavori che vengono creati. Questi dispositivi sono l HARD-DISK (o DISCO FISSO) e il LETTORE E MASTERIZZATORE

Dettagli

Calcolatori e interfacce grafiche

Calcolatori e interfacce grafiche Calcolatori e interfacce grafiche COMPONENTI DI UN COMPUTER Hardware Tutti gli elementi fisici che compongono un calcolatore Software Comandi, istruzioni, programmi che consentono al calcolatore di utilizzare

Dettagli

SCRIVERE TESTI CON WORD

SCRIVERE TESTI CON WORD SCRIVERE TESTI CON WORD Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello occorre un programma di elaborazione testo. Queste lezioni fanno riferimento al programma più conosciuto: Microsoft

Dettagli

CORSO D INFORMATICA BASE: I FILE. a cura di Ing. Alejandro Diaz

CORSO D INFORMATICA BASE: I FILE. a cura di Ing. Alejandro Diaz CORSO D INFORMATICA BASE: I FILE a cura di Ing. Alejandro Diaz FILE E CARTELLE I FILE Un file contiene una raccolta di informazioni. I file memorizzati in un computer includono documenti di testo, fogli

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Elaborazione testi Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello

Dettagli

IL DESKTOP Lezione 2

IL DESKTOP Lezione 2 Università degli studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica a.a. 2006/2007 Docente Ing. Andrea Ghedi IL DESKTOP Lezione 2 1 Il Desktop Tipi di icone Cartelle. Una

Dettagli

CORSO BASE DI INFORMATICA

CORSO BASE DI INFORMATICA CULTURE ATTIVE CORSO BASE DI INFORMATICA 20/12/2011 Guida pratica a Windows 7 Tina Fasulo Primi passi con il computer Avviare il computer in modo sicuro 1) Premere il pulsante di accensione del pc 2) Se

Dettagli

Creazione e gestione file e cartelle. Le finestre e l organizzazione dati

Creazione e gestione file e cartelle. Le finestre e l organizzazione dati Creazione e gestione file e cartelle Le finestre e l organizzazione dati 34 Organizzare i file sul desktop Le icone, i file e le cartelle che abbiamo sul desktop (desktop è la schermata iniziale del PC,

Dettagli

La navigazione in internet

La navigazione in internet 57 La navigazione in internet Cos è Internet È una rete di composta da migliaia di reti di computer interconnesse fra loro e distribuite su tutto il pianeta. Gli utenti di tutto il mondo, tramite tale

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Elementi hardware di un personal computer desktop 2012

Elementi hardware di un personal computer desktop 2012 IIS Bonfantini Novara -Laboratorio di informatica 2012 Pagina 1 PERSONAL COMPUTER I personal computer sono quelli usati per lavoro d'ufficio o in ambito domestico da un solo utente per volta. Un ulteriore

Dettagli

Gestione di file e uso delle applicazioni

Gestione di file e uso delle applicazioni Obiettivi del corso Gestione di file e uso delle applicazioni Conoscere gli elementi principali dell interfaccia di Windows Gestire file e cartelle Aprire salvare e chiudere un file Lavorare con le finestre

Dettagli

Quaderni per l'uso di computer

Quaderni per l'uso di computer Quaderni per l'uso di computer con sistemi operativi Linux Ubuntu 2 DESKTOP, FINESTRE, CARTELLE E FILE a cura di Marco Marchetta Aprile 2013 1 DESKTOP E FINESTRE LA CARTELLA HOME : Dispositivi, Computer

Dettagli

Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 7.0)

Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 7.0) Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 7.0) Nota Bene: Si raccomanda di leggere queste dispense di fronte al computer, provando passo dopo passo le funzionalità descritte. Per

Dettagli

Organizzare i file. 1. Le cartelle e i file

Organizzare i file. 1. Le cartelle e i file Guida n 2 Organizzare i file Le cartelle e i file Copiare, cancellare, spostare file e cartelle Cercare file e cartelle Windows funziona come un "archivio virtuale" particolarmente ordinato. Al suo interno,

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38 MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38 Osservazione La finestra di Risorse del Computer può visualizzare i file e le cartelle come la finestra di Gestione Risorse, basta selezionare il menu

Dettagli

MDRSystem di Rosario Medaglia Modulo 1

MDRSystem di Rosario Medaglia Modulo 1 IL COMPUTER Esistono principalmente due tipi di computer di uso comune: IL PC, PERSONAL COMPUTER è un computer che viene posato su un tavolo e che per la sua considerevole mole ed accessori a seguito,

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione Conoscenze Informatiche 51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione 52) Un provider è: A) un ente che fornisce a terzi l accesso a Internet B) un protocollo di connessione

Dettagli

La pagina di Explorer

La pagina di Explorer G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 11 A seconda della configurazione dell accesso alla rete, potrebbe apparire una o più finestre per l autenticazione della connessione remota alla rete. In linea generale

Dettagli

IL SISTEMA OPERATIVO

IL SISTEMA OPERATIVO IL SISTEMA OPERATIVO Windows è il programma che coordina l'utilizzo di tutte le componenti hardware che costituiscono il computer (ad esempio la tastiera e il mouse) e che consente di utilizzare applicazioni

Dettagli

Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 6.0)

Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 6.0) Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 6.0) Nota Bene: Si raccomanda di leggere queste dispense di fronte al computer, provando passo dopo passo le funzionalità descritte. Per

Dettagli

WINDOWS: HARDWARE - SOFTWARE

WINDOWS: HARDWARE - SOFTWARE WINDOWS: HARDWARE - SOFTWARE WINDOWS XP - VISTA (OGGETTO RIGIDO) TUTTI I COMPONENTI FISICI DEL PC OGGETTO MORBIDO WORD - PAINT- ECC. SISTEMA OPERATIVO * Software che permette di gestire direttamente l

Dettagli

INFORMATICA 1 ANNO. Prof. Stefano Rizza

INFORMATICA 1 ANNO. Prof. Stefano Rizza INFORMATICA 1 ANNO Prof. Stefano Rizza PROGRAMMA MINISTERIALE 1 1. Utilizzare strumenti tecnologici ed informatici per consultare archivi, gestire informazioni, analizzare dati (riferimento ECDL Start)

Dettagli

DeskTop o Scrivania virtuale

DeskTop o Scrivania virtuale ARGOMENTI DELLA 2 LEZIONE Introduzione ai sistemi operativi. Introduzione a Windows 95/ 98/XP Accendere e spegnere un PC (Ctrl Alt Canc) Il desktop Le icone (di sistema, collegamenti, il cestino) - proprietà

Dettagli

Gestione di file e uso delle applicazioni

Gestione di file e uso delle applicazioni Gestione di file e uso delle applicazioni Obiettivi del corso Conoscere gli elementi principali dell-interfaccia di Windows Conoscere le differenze tra file di dati e di programmi Impostare la stampa di

Dettagli

Pratica guidata 2. Usare mouse e tastiera

Pratica guidata 2. Usare mouse e tastiera Pratica guidata 2 Usare mouse e tastiera Mouse: Clic sinistro, doppio clic, clic destro, Drag and drop, Forme del puntatore Tastiera: tasti principali e combinazioni Centro Servizi Regionale Pane e Internet

Dettagli

Sistema operativo. Sommario. Sistema operativo...1 Browser...1. Convenzioni adottate

Sistema operativo. Sommario. Sistema operativo...1 Browser...1. Convenzioni adottate MODULO BASE Quanto segue deve essere rispettato se si vuole che le immagini presentate nei vari moduli corrispondano, con buona probabilità, a quanto apparirà nello schermo del proprio computer nel momento

Dettagli

Corso di alfabetizzazione Informatica

Corso di alfabetizzazione Informatica Corso di alfabetizzazione Informatica USARE IL PC con WINDOWS XP Usare il sistema operativo Windows XP La prima schermata (immagine) che vedi sul tuo monitor, dopo aver acceso il pc (e dopo il caricamento

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Desktop All avvio del computer compare il Desktop. Sul Desktop sono presenti le Icone. Ciascuna icona identifica un oggetto differente che può essere un file,

Dettagli

MODULE 4 BASIC IT SKILLS

MODULE 4 BASIC IT SKILLS MODULE 4 BASIC IT SKILLS Nel modulo 4 abbiamo preparato una guida per le competenze informatiche di base che condurrà passo dopo passo i principianti che vogliono imparare a usare Word e Internet o da

Dettagli

I simboli Nel menu sono proposti i simboli più comuni. Se il simbolo che vuoi inserire non è visualizzato nell'elenco, fai clic su Altri simboli.

I simboli Nel menu sono proposti i simboli più comuni. Se il simbolo che vuoi inserire non è visualizzato nell'elenco, fai clic su Altri simboli. G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 21 I simboli Nel menu sono proposti i simboli più comuni. Se il simbolo che vuoi inserire non è visualizzato nell'elenco, fai clic su Altri simboli. Altri simboli In questa

Dettagli

Programma Didattico Completo

Programma Didattico Completo Programma Didattico Completo Modulo 1: CONCETTI DI BASE DELL' INFORMATION TECHNOLOGY Il personal computer e i suoi componenti Unità di informazione e misura: bit byte L'architettura di un elaboratore L'unità

Dettagli

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 17

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 17 MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 17 Data e ora All'estremità destra dello schermo, sulla barra delle applicazioni, è collocata l'ora. Posizionando il cursore del mouse su di essa, vedremo

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

Quaderni per l'uso di computer

Quaderni per l'uso di computer Quaderni per l'uso di computer con sistemi operativi Linux Ubuntu 1- IL COMPUTER a cura di Marco Marchetta Aprile 2013 1 LE PRINCIPALI PARTI DEL COMPUTER (PC) Un computer è paragonabile ad una grande scatola

Dettagli

Accendere e spegnere il computer

Accendere e spegnere il computer 2 Accendere e spegnere il computer pag. 4-5 Il mouse pag.6-7 La tastiera pag.8-10 Open Office pag.11-12 pag.13-14 Internet pag.15-16 Giornale su internet pag.17-21 E-mail pag.22-23 Skype pag.24-25 Giochi

Dettagli

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE. I.I.S. B. PINCHETTI TIRANO (SO) pag. 1 di 16

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE. I.I.S. B. PINCHETTI TIRANO (SO) pag. 1 di 16 USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE I.I.S. B. PINCHETTI TIRANO (SO) pag. 1 di 16 SOMMARIO PREMESSA...3 L AMBIENTE OPERATIVO WINDOWS...3 CARRELLATA DEGLI ELEMENTI PRESENTI SUL DESKTOP...3 PULSANTE AVVIO...4

Dettagli

Quick Start Guide My Surf

Quick Start Guide My Surf Quick Start Guide My Surf Precauzioni di sicurezza Leggere attentamente le presenti precauzioni di sicurezza prima di iniziare ad utilizzare il telefono. Leggere la Guida alle informazioni di sicurezza

Dettagli

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 Usiamo Gmail In questo capitolo vedremo come creare un proprio accesso alla posta elettronica (account) ad uno dei servizi di mail on line più diffusi: Gmail, la

Dettagli

Inizia da Qui BlackBerry Curve 9300 Series

Inizia da Qui BlackBerry Curve 9300 Series Benvenuti in BlackBerry! Impara a conoscere il nuovo smartphone BlackBerry Curve. Esplorazione tasti 2010 Research In Motion Limited. Tutti i diritti riservati. BlackBerry, RIM, Research In Motion, SureType,

Dettagli

Born T Develop. VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com

Born T Develop. VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com Born T Develop VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com ARGOMENTI TRATTATI Hardware Comprendere il termine hardware Comprendere cosa è un personal computer

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA (A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA Dare una breve descrizione dei termini introdotti: Condivisione locale Condivisione di rete Condivisione web Pulitura disco Riquadro delle attività (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

Dettagli

Anno 2011/2012 Syllabus 5.0

Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 2 Lezione 1: Introduzione Primi passi col computer Guida in linea Il file system Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Il Sistema Operativo (S.O. o, dall'inglese, O.S.)

Dettagli

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows Test 2.1 1 Attiva la funzione risorse del computer utilizzando il menu START. 2 Apri la cartella Patente 2.1, contenuta nella cartella Modulo2A. 3

Dettagli

Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows

Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows www.informarsi.net Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows Sistema operativo Il sistema operativo, abbreviato in SO (in inglese OS, "operating system") è un particolare software, installato su un sistema

Dettagli

Manuale di Outlook Express

Manuale di Outlook Express 1. Introduzione 2. Aprire Outlook Express 3. L'account 4. Spedire un messaggio 5. Opzione invia ricevi 6. La rubrica 7. Aggiungere contatto alla rubrica 8. Consultare la rubrica 9. Le cartelle 10. Come

Dettagli

Le principali novità di Windows XP

Le principali novità di Windows XP Le principali novità di Windows XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina La nuova versione di Windows XP presenta diverse nuove funzioni, mentre altre costituiscono un evoluzione di quelle

Dettagli

Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Prof. Patti Giuseppe

Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Prof. Patti Giuseppe Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Prof. Patti Giuseppe SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA INTERNET Internet in pratica è una rete vastissima, costituita dall interconnessione

Dettagli

MODULO 2 - Uso del computer e gestione dei file

MODULO 2 - Uso del computer e gestione dei file MODULO 2 - Uso del computer e gestione dei file 1 U.D. 1 - PER INIZIARE Avviare il computer Ogni computer per funzionare ha bisogno di un sistema operativo, come Windows 98 della Microsoft. Un sistema

Dettagli

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/ MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http:///ecdl/powerpoint/ INTERFACCIA UTENTE TIPICA DI UN SOFTWARE DI PRESENTAZIONE APERTURA E SALVATAGGIO DI UNA PRESENTAZIONE

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

Centro Iniziative Sociali Municipio III

Centro Iniziative Sociali Municipio III Centro Iniziative Sociali Municipio III C.I.S Municipio III Corso di informatca Roberto Borgheresi C ORSO BASE DI I NFORMATICA Centro Iniziative Sociali Municipio III Coordinatore: Roberto Borgheresi Insegnanti:

Dettagli

Il browser Microsoft Edge

Il browser Microsoft Edge Il browser Microsoft Edge Il nuovo browser della Microsoft, rilasciato con la versione Windows 10, è Microsoft Edge. Esso sembra offrire nuovi modi per trovare contenuti, leggere e scrivere sul Web. Per

Dettagli

INFORMATICA DI BASE CLASSE PRIMA Prof. Eandi Danilo www.da80ea.altervista.org INFORMATICA DI BASE

INFORMATICA DI BASE CLASSE PRIMA Prof. Eandi Danilo www.da80ea.altervista.org INFORMATICA DI BASE INFORMATICA DI BASE CHE COSA È UN COMPUTER Un computer è un elaboratore elettronico, cioè una macchina elettronica programmabile in grado di eseguire automaticamente operazioni logico-aritmetiche sui dati

Dettagli

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file 2.1.1.1 Primi passi col computer Avviare il computer Windows è il sistema operativo più diffuso per la gestione dei personal computer, facile e amichevole

Dettagli

CdL in Medicina Veterinaria - STPA AA 2007-08

CdL in Medicina Veterinaria - STPA AA 2007-08 CdL in Medicina Veterinaria - STPA AA 2007-08 Microsoft Windows Funzionalità di un S.O. Gestione dei file Gestione dei dispositivi di ingresso/uscita Comandi per l attivazione e la gestione di programmi

Dettagli

roberto.albiero@cnr.it

roberto.albiero@cnr.it 2.2 Gestione dei file 2.2.1 Concetti fondamentali Un file (termine inglese che significa archivio) è un insieme di informazioni codificate ed organizzate come una sequenza di byte; queste informazioni

Dettagli

1. Individuare il tipo di microprocessore del tuo computer, la memoria RAM installata e il sistema operativo utilizzato

1. Individuare il tipo di microprocessore del tuo computer, la memoria RAM installata e il sistema operativo utilizzato SIMULAZIONE ESAME E.C.D.L. - MODULO 2 (Parte 1) 1. Individuare il tipo di microprocessore del tuo computer, la memoria RAM installata e il sistema operativo utilizzato 2. Modificare lo sfondo del desktop

Dettagli

Accensione e spegnimento pag. 3-4. Il mouse pag. 5. La tastiera pag.6-11. Le cartelle pag. 12-14. Visualizzatore di immagini pag.

Accensione e spegnimento pag. 3-4. Il mouse pag. 5. La tastiera pag.6-11. Le cartelle pag. 12-14. Visualizzatore di immagini pag. 1 Indice Accensione e spegnimento pag. 3-4 Il mouse pag. 5 La tastiera pag.6-11 Le cartelle pag. 12-14 Visualizzatore di immagini pag. 15-18 Giochi pag. 19 Open Office (Writer) pag. 20-22 Word (Office

Dettagli

MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file

MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file I contenuti del modulo Lo scopo di questo modulo è di verificare la conoscenza pratica delle principali funzioni di base di un personal computer e del suo

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER Architettura dei calcolatori (hardware e software base )

Dettagli

Guida a Mac OS X per gli utenti Windows

Guida a Mac OS X per gli utenti Windows apple 1 Per iniziare Guida a Mac OS X per gli utenti Windows Avete fatto il grande passo? Siete passati a Macintosh o siete tornati a questo sistema dopo un lungo periodo di utilizzo di Windows? Questa

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli