nota informativa 1) Informazioni relative alla Società 2) Informazioni relative al contratto

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "nota informativa 1) Informazioni relative alla Società 2) Informazioni relative al contratto"

Transcript

1 nota informativa La presente Nota informativa vuol contribuire a far conoscere le informazioni preliminari necessarie al Contraente per poter sottoscrivere il contratto di assicurazione sulla vita denominato Casomai. Il contratto prevede alcuni termini specifici, quali: Società: l Impresa Assicuratrice, cioè Zurich Investments life. Contraente: chi stipula il contratto con la Società. Assicurato: la persona sulla cui vita è stipulato il contratto. Beneficiari: coloro ai quali spettano le somme assicurate. Premio: l importo dovuto dal Contraente alla Società. Riserva matematica: l importo accantonato dalla Società per far fronte in futuro ai propri obblighi contrattuali. 1) Informazioni relative alla Società La Zurich Investments life S.p.A. con Sede legale a Milano Italia - in Piazza C. Erba n. 6, è una Società per azioni di diritto italiano, autorizzata all esercizio della attività assicurativa con Decreto Ministeriale del ) Informazioni relative al contratto 2.1 Prestazioni del contratto Il capitale assicurato, pari a ,00 Euro è pagabile alle persone designate (Beneficiari) nel caso in cui il decesso dell Assicurato avvenga prima della scadenza del contratto. Il rischio di morte è coperto qualunque possa esserne la causa. È escluso dalla garanzia soltanto il decesso causato da alcune specifiche cause, dettagliate all Art. 3 delle Condizioni contrattuali ( Esclusioni ). Poiché i premi sono destinati alla sola copertura del rischio di morte, nessuna prestazione è prevista in caso di sopravvivenza dell Assicurato alla scadenza del contratto. Questa assicurazione è riservata alle persone fisiche la cui età, alla data di decorrenza del contratto sia compresa tra 18 e 50 anni e con riferimento agli ultimi cinque anni precedenti alla data di decorrenza del contratto, godano dei requisiti qui di seguito descritti e ne rilascino apposita dichiarazione: - non abbiano consultato medici, né siano stati invitati a consultarli, né si siano sottoposti a terapie o a cure o ad esami, nè siano stati ricoverati in case di cura, sanatori, ospedali, per malattie o interventi diversi da raffreddori, influenza, febbre da fieno o altri malesseri minori, appendicectomia, adenotonsillectomia, ernia inguinale, parto; - non si siano mai sottoposti a test HIV e sull'epatite, oppure si siano sottoposti, ma con risultati negativi; - non siano titolari di pensione d'invalidità e non abbiano in corso pratiche per il riconoscimento dell'invalidità presso l'ente di previdenza obbligatoria di appartenenza o presso Assicurazioni private o Enti di previdenza o assistenza facoltativi; - non siano stati colpiti da malattia organica o lesione fisica che possa aver limitato la normale prosecuzione delle loro capacità di lavoro e comunque non siano stati assenti dal lavoro per motivi di salute oltre 20 giorni consecutivi negli ultimi sei mesi; - nello svolgimento del loro lavoro, o nel tempo libero, non pratichino alcuna attività pericolosa con utilizzo di sostanze pericolose o nocive alla salute o abbiano soggiornato per un periodo superiore a 6 mesi in paesi extraeuropei. L efficacia della garanzia risulterà comunque limitata per i primi sei mesi al caso in cui il decesso avvenga direttamente a seguito del sopravvenire di una malattia a decorso rapido, di uno shock anafilattico e di un infortunio, come specificato all Art. 4 delle Condizioni contrattuali ( Periodo di carenza ). Un periodo di carenza di 5 anni è comunque previsto per la garanzia relativa al decesso dovuto ad infezione H.I.V. (AIDS e patologie ad essa collegate). È di fondamentale importanza che la citata dichiarazione resa ai fini di certificare il godimento dei requisiti di assicurabilità sia veritiera per evitare il rischio di successive, legittime, contestazioni della Società che possono anche pregiudicare il diritto dei Beneficiari ad ottenere il pagamento delle prestazioni. 1

2 2.2 Prestazione aggiuntiva riservata agli Assicurati che siano contraenti delle polizze di Zurigo S.A. denominate Fortuna, Salve, For Family e MetroperMetro In forza di apposita convenzione stipulata tra la Società e la Zurigo Compagnia di Assicurazioni S.A., con sede a Zurigo, Rappresentanza Generale per l Italia in Milano, P.za Carlo Erba, 6 (di seguito Zurigo S.A.), in caso di decesso dell Assicurato durante la durata contrattuale, viene riconosciuto agli aventi diritti alla contraenza delle polizze denominate Fortuna, Salve, For Family e MetroperMetro sottoscritte dall Assicurato prima della stipulazione del presente contratto o entro un anno da tale atto, l esonero dal pagamento dei premi previsti per il periodo di tempo intercorrente tra la data del decesso e le scadenze delle citate polizze inizialmente previste, semprechè siano stati regolarmente pagati i premi scaduti prima del decesso dell Assicurato. Condizioni e modalità di riconoscimento di tale prestazione aggiuntiva sono indicate all Art. 2 delle Condizioni contrattuali ( Prestazione aggiuntiva riservata agli Assicurati che siano contraenti delle polizze di Zurigo S.A. denominate Fortuna, Salve, For Family e MetroperMetro ). 2.3 Durata del contratto Per durata del contratto si intende l arco di tempo in cui la garanzia è operante ed è quindi pari all intervallo di tempo che intercorre tra la data di decorrenza del contratto e la data di scadenza dello stesso. Il contratto prevede una durata pari a 10 anni. 2.4 Modalità e durata del versamento dei premi A fronte delle prestazioni assicurate il Contraente deve corrispondere un premio annuo costante per tutta la durata del contratto. I premi possono essere versati attraverso i seguenti mezzi di pagamento: assegno o bonifico bancario sul c/c dell Agenzia cui è assegnato il contratto o sul c/c della Società stessa. E ammesso anche il pagamento a mezzo contanti effettuato presso i locali della suddetta Agenzia. 2.5 Informazioni sui premi L ammontare del premio è calcolato in funzione dell età e del sesso dell Assicurato. Il premio dovuto non può essere modificato dalla Società nel corso della durata del contratto. 2.6 Costi Il costo che la Società ritiene di dover sostenere con la gestione tecnico-amministrativa del contratto e dei rapporti con il Cliente è chiamato caricamento ed è inserito nel premio indicato in polizza. 2.7 Modalità di scioglimento del contratto Interruzione del pagamento dei premi Non è prevista la possibilità di chiedere il riscatto o la riduzione. In caso di mancato pagamento dei premi entro 30 giorni dalla scadenza, il contratto si risolve e non può essere riattivato. In tal caso decade anche la prestazione aggiuntiva descritta al precedente punto 2.2. Pagamenti e prescrizioni Per tutti i pagamenti della Società deve essere preventivamente consegnata la documentazione prevista all Art. 14 delle Condizioni contrattuali ( Pagamenti della Società). La Società effettuerà il pagamento nei tempi tecnici richiesti e comunque non oltre 30 giorni dal ricevimento della documentazione richiesta. Ai sensi dell art del C.C. i diritti derivanti dal contratto di assicurazione sulla vita si prescrivono in un anno dal giorno in cui si è verificato il fatto su cui il diritto si fonda. 3) Informazioni di carattere generale 3.1 Proposta di polizza e sua revocabilità Fino al momento in cui il contratto non è concluso il Contraente può revocare la proposta inviando comunicazione scritta alla Società mediante lettera raccomandata A.R. La Società, entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di revoca, rimborserà al Contraente l eventuale somma corrisposta. 3.2 Modalità di esercizio del diritto di recesso Ai sensi dell art. 111 del D.Lgs 174/95 il Contraente può recedere dal contratto mediante lettera raccomandata A.R. da inviare entro 30 giorni dalla data di 2

3 conclusione. Il recesso libera entrambe le parti da qualsiasi obbligazione derivante dal contratto a decorrere dalle ore 24 del giorno di ricevimento della raccomandata, quale risultante dal timbro postale. Entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso e dietro consegna dell originale della polizza, la Società provvederà a restituire il premio, al netto delle spese quantificate forfettariamente in 30 e della parte di premio relativa al rischio corso nel periodo per il quale il contratto ha avuto effetto. Effettuata la liquidazione nulla è più dovuto in forza del presente contratto. 3.3 Regime fiscale dei premi e delle prestazioni I premi del contratto non sono soggetti ad imposte di assicurazione e sono fiscalmente detraibili nella misura fissa del 19% per un importo massimo di 1.291,14 Euro. Le prestazioni del contratto sono esenti da imposizione fiscale. 3.4 Diritti del Beneficiario Ai sensi dell art del C.C., il Beneficiario in caso di morte acquista, per effetto della designazione, un diritto proprio ai vantaggi dell assicurazione. 3.5 Reclami Nel caso di dubbi, di necessità di informazioni o di segnalazioni di disservizi si potrà ricorrere all Intermediario che gestisce il contratto, oppure rivolgersi direttamente alla Società: - scrivendo alla Direzione della Società in Milano Piazza C. Erba, 6; - inviando un fax con le richieste al numero Le Norme vigenti prevedono inoltre la possibilità di rivolgersi, con esposto scritto, all Organo di Controllo ISVAP (Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo) - che ha sede a Roma - Via del Quirinale, 21 - che provvederà ad interessare direttamente la Società delle richieste ricevute. 3.6 Legislazione applicabile Ai contratti si applica la legge italiana. Il contratto viene redatto in lingua italiana. 4) Informazioni in corso di contratto La Società si impegna a inviare tempestiva comunicazione scritta ai Contraenti delle polizze in corso, per qualsiasi variazione dei dati della Società indicati nella presente Nota informativa. 3

4

5 condizioni contrattuali assicurazione temporanea per il caso di morte a capitale e premio annuo costante Parte I Oggetto del contratto Articolo 1 Prestazioni assicurate In base al presente contratto, la Società si impegna a corrispondere ai Beneficiari o aventi diritto, il pagamento del capitale assicurato, definito in Euro, nel caso in cui la morte dell Assicurato avvenga prima della scadenza contrattuale sempreché siano stati regolarmente corrisposti i premi annui convenuti alla conclusione del contratto. In caso di sopravvivenza dell Assicurato alla data di scadenza, il contratto si intenderà estinto ed i premi pagati resteranno acquisiti dalla Società. Articolo 2 Prestazione aggiuntiva riservata agli Assicurati che siano contraenti delle polizze di Zurigo S.A. denominate Fortuna, Salve, For Family e MetroperMetro Tra la Società e la Zurigo Compagnia di Assicurazioni S.A., con sede a Zurigo, Rappresentanza Generale per l Italia in Milano, P.za Carlo Erba, 6 (di seguito Zurigo S.A.) è stata stipulata una Convenzione in forza della quale quest ultima si impegna, in caso di decesso dell Assicurato durante la durata contrattuale del presente contratto, ad emettere, relativamente ad ognuna delle polizze denominate Fortuna, Salve, For Family e MetroperMetro sottoscritte dall Assicurato prima della stipulazione del presente contratto o entro un anno da tale atto, apposita appendice che esoneri gli aventi diritto alla contraenza dal pagamento dei premi nel periodo di tempo intercorrente tra la data del decesso e le scadenze contrattuali di tali polizze inizialmente previste, semprechè siano stati regolarmente pagati i premi scaduti prima del decesso dell Assicurato. Ai fini di quanto previsto al precedente comma l ammontare del premio e la durata contrattuale di ognuna delle polizze denominate Fortuna, Salve, For Family e MetroperMetro sono quelle in vigore: - alla data di sottoscrizione del presente contratto, se tali polizze sono state sottoscritte dall Assicurato prima della sottoscrizione del presente contratto; - alla data di sottoscrizione di tali polizze, se sottoscritte dall Assicurato nel primo anno di durata del presente contratto. La prestazione di cui al presente articolo sarà riconosciuta da Zurigo S.A. a condizione che la Società abbia accolto la richiesta di liquidazione da parte dei beneficiari designati, della prestazione descritta al precedente Art. 1 ( Prestazioni assicurate ). La Società si impegna a tenere indenni gli aventi diritto da ogni danno derivante loro dalla mancata o ritardata emissione da parte di Zurigo S.A. della citata appendice. Articolo 3 Esclusioni Il rischio di morte è coperto qualunque possa esserne la causa senza limiti territoriali e senza tener conto dei cambiamenti di professione dell Assicurato. È escluso dalla garanzia soltanto il decesso causato da: -dolo del Contraente e del Beneficiario; - partecipazione attiva dell Assicurato a delitti dolosi; - partecipazione attiva dell Assicurato a fatti di guerra; - incidente di volo, se l Assicurato viaggia a bordo di aeromobile non autorizzato al volo o con pilota non titolare di brevetto idoneo e in ogni caso se viaggia in qualità di membro dell equipaggio; - suicidio, se avviene nel primo anno dall entrata in vigore dell assicurazione; - infortunio derivante dalla pratica e/o uso di armi anche se durante lo svolgimento di attività lavorativa; - sindrome di immunodeficienza acquisita (AIDS) o di altra patologia ad essa collegata; - uso di stupefacenti o di medicine in dosi non prescritte dal medico, o di stati di alcolismo acuto o cronico; - partecipazione a corse di velocità e relativi allenamenti con qualsiasi mezzo a motore; - pratica di attività sportive agonistiche, pratica del paracadutismo o di sport aerei in genere; - malattie diagnosticate o infortuni subiti prima della sottoscrizione del contratto. In questi casi la Società restituisce una somma pari all ammontare dei premi versati. 5

6 Articolo 4 Requisiti di assicurabilità - Periodo di carenza L efficacia della copertura del rischio di morte è subordinata alla circostanza che l età dell Assicurato, alla data di decorrenza del contratto sia compresa tra 18 e 50 anni e con riferimento agli ultimi cinque anni precedenti alla data di decorrenza del contratto, l Assicurato stesso goda dei requisiti qui di seguito descritti e ne abbia rilasciato apposita dichiarazione: - non abbia consultato medici, né sia stato invitato a consultarli, né si sia sottoposto a terapie o a cure o ad esami, nè sia stato ricoverato in case di cura, sanatori, ospedali, per malattie o interventi diversi da raffreddori, influenza, febbre da fieno o altri malesseri minori, appendicectomia, adenotonsillectomia, ernia inguinale, parto; - non si sia mai sottoposto a test HIV e sull'epatite, oppure si sia sottoposto, ma con risultati negativi; - non sia titolare di pensione d'invalidità e non abbia in corso pratiche per il riconoscimento dell'invalidità presso l'ente di previdenza obbligatoria di appartenenza o presso Assicurazioni private o Enti di previdenza o assistenza facoltativi; - non sia stato colpito da malattia organica o lesione fisica che possa aver limitato la normale prosecuzione delle sue capacità di lavoro e comunque non sia stato assente dal lavoro per motivi di salute oltre 20 giorni consecutivi negli ultimi sei mesi; - nello svolgimento del suo lavoro, o nel tempo libero, non pratichi alcuna attività pericolosa con utilizzo di sostanze pericolose o nocive alla salute o abbia soggiornato per un periodo superiore a 6 mesi in paesi extraeuropei. Tuttavia, in caso di decesso dell Assicurato durante i primi sei mesi di durata contrattuale, la Società si limita unicamente a restituire una somma pari al premio versato. Tale limitazione non si applica, e quindi la Società garantisce l intera prestazione assicurata, esclusivamente nel caso in cui il decesso avvenga per conseguenza diretta di una delle cause sotto specificate, purché sopravvenuta dopo l entrata in vigore dell assicurazione: a) una delle seguenti malattie infettive acute: tifo, paratifo, difterite, scarlattina, morbillo, vaiolo, poliomielite anteriore acuta, meningite cerebrospinale, polmonite, encefalite epidemica, carbonchio, febbri puerperali, tifo esantematico, epatite virale A e B, leptospirosi ittero emorragica, colera, brucellosi, dissenteria bacillare, febbre gialla, febbre Q, salmonellosi, botulismo, mononucleosi infettiva, parotite epidemica, peste, rabbia, pertosse, rosolia, vaccinia generalizzata, encefalite postvaccinica; b) shock anafilattico; c) infortunio, inteso come l evento dovuto a causa fortuita, improvvisa, violenta ed esterna che produca lesioni corporali obiettivamente constatabili, che abbiano come conseguenza la morte. La durata del periodo di carenza è pari a sei mesi dall entrata in vigore dell assicurazione. Limitatamente al caso di decesso dovuto a sindrome di immunodeficienza acquisita (AIDS) ovvero ad altra patologia ad essa collegata, il suddetto periodo di carenza viene esteso a cinque anni. Articolo 5 Durata del contratto e modalità di versamento dei premi Il premio annuo, costante per tutta la durata del contratto, è indicato nel documento di polizza ed è dovuto in via anticipata. Un versamento di somme parziali non costituisce pagamento del premio. Ogni pagamento deve essere effettuato presso l Agenzia a cui è assegnata la polizza o presso la Direzione della Società. La durata del contratto è fissata in 10 anni. Parte II - Conclusione del contratto e diritto di recesso Articolo 6 Conclusione del contratto Il contratto si intende concluso nel momento in cui il Contraente, a seguito della sottoscrizione della proposta, riceve da parte della Società, la polizza sottoscritta. L assicurazione entra in vigore, a condizione che sia stato pagato il premio annuo, dalle ore 24 del 6

7 giorno di conclusione del contratto o dal giorno indicato in polizza quale data di decorrenza dell assicurazione, se successivo. Articolo 7 Diritto di recesso dal contratto Il Contraente può recedere dal contratto mediante lettera raccomandata A.R. da inviare entro 30 giorni dalla data di conclusione del contratto. Il recesso libera entrambe le parti da qualsiasi obbligazione derivante dal contratto a decorrere dalle ore 24 del giorno di invio della raccomandata, quale risultante dal timbro postale. Entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso, la Società rimborserà al Contraente il premio corrisposto al netto di 30 come rimborso forfettario delle spese sostenute dalla Società per l'emissione del contratto. e della parte di premio relativa al rischio corso nel periodo per il quale il contratto ha avuto effetto. Effettuata la liquidazione nulla è più dovuto in forza del presente contratto. Articolo 8 Dichiarazioni del Contraente e dell Assicurato Le dichiarazioni inesatte o le reticenze dell Assicurato relative a circostanze che influiscono sulla valutazione del rischio possono comportare la perdita totale o parziale del diritto alle prestazioni assicurate, nonché la stessa cessazione dell assicurazione ai sensi degli articoli 1892, 1893 e 1894 del C.C. L inesatta dichiarazione dell età dell Assicurato comporta in ogni caso la rettifica, in base all età reale, delle somme dovute. Parte III Regolamentazione in corso di contratto Articolo 9 Interruzione del pagamento dei premi Il mancato pagamento anche di una sola rata di premio, trascorsi 30 giorni dalla relativa data di scadenza, determina la risoluzione del contratto ed i premi pagati restano acquisiti alla Società. A giustificazione del mancato pagamento del premio, il Contraente non può, in nessun caso, opporre che la Società non gli abbia inviato avvisi di scadenza né provveduto all incasso a domicilio. Articolo 10 Ripresa del pagamento dei premi: riattivazione del contratto L assicurazione, cessata a seguito della risoluzione del contratto di cui all Art. 9, non può essere riattivata. Articolo 11 Riscatto Il presente contratto non ammette valore di riscatto. Articolo 12 Cessione, pegno e vincolo Il Contraente può cedere ad altri il contratto, così come può darlo in pegno o comunque vincolare le somme assicurate. Tali atti diventano efficaci soltanto quando la Società, a seguito di comunicazione scritta del Contraente, ne abbia fatto annotazione sull originale di polizza o su appendice. Nel caso di pegno o di vincolo, l operazione di recesso di cui al precedente Art. 7 ( Diritto di recesso dal contratto ) richiede l assenso scritto del creditore o del vincolatario. Parte IV Beneficiari e pagamenti della Società Articolo 13 Beneficiari Il Contraente designa i Beneficiari e può in qualsiasi momento revocare o modificare tale designazione. La designazione dei Beneficiari e le sue eventuali modifiche o revoche devono essere comunicate alla Società per iscritto o disposte per testamento. La designazione dei Beneficiari non può essere revocata nei seguenti casi: - dopo che il Contraente ed il Beneficiario abbiano dichiarato per iscritto alla Società, rispettivamente, la rinuncia al potere di revoca e l accettazione del beneficio; - dagli eredi dopo la morte del Contraente; - dopo che, verificatosi l evento previsto, il Beneficiario abbia comunicato per iscritto alla Società di volersi avvalere del beneficio. Qualora vi sia stata una designazione irrevocabile di un terzo Beneficiario, e il beneficio sia stato accettato, le operazioni di recesso di cui al precedente Art. 7 ( Diritto di recesso dal contratto ), cessione, pegno o vincolo 7

8 richiedono l assenso scritto del Beneficiario. Articolo 14 Pagamenti della Società In caso di decesso dell Assicurato nel corso della durata contrattuale, la Società esegue i pagamenti entro 30 giorni dal ricevimento della seguente documentazione: - modello di richiesta di liquidazione sottoscritta da ciascun Beneficiario completa, nel caso di liquidazione a mezzo bonifico bancario, dell indicazione degli estremi del conto corrente bancario su cui accreditare la prestazione; - originale di polizza e delle eventuali appendici; - certificato di morte corredato dalla documentazione di carattere sanitario, amministrativo o giudiziario necessaria ad accertare la causa del decesso e il diritto alla prestazione (es. cartella clinica di eventuali ricoveri avvenuti nei 24 mesi precedenti il sinistro o relazione delle Autorità competenti in caso di incidenti e morti violente); - atto di notorietà dal quale risulti chi sono gli eredi dell Assicurato e se lo stesso ha lasciato testamento; - copia del verbale di deposito e pubblicazione del testamento, qualora esistente, redatto da un notaio ed indicante che il testamento è l ultimo che si conosca, è valido e non è stato impugnato da alcuno; - per gli eventuali Beneficiari minorenni e/o incapaci, copia autenticata del decreto del Giudice Tutelare che autorizzi l esercente la patria potestà od il tutore alla riscossione degli importi spettanti ai minori e/o incapaci, ed esoneri la Società da ogni responsabilità in ordine al reimpiego di questi; - documento di riconoscimento (copia) e codice fiscale degli aventi diritto (se il Beneficiario è diverso dal Contraente); - dichiarazione di consenso al trattamento dei dati personali sottoscritta da ciascun Beneficiario (privacy). Decorso il termine di 30 giorni dal ricevimento della suddetta documentazione sono dovuti gli interessi moratori previsti dalla Legge. Ogni pagamento viene effettuato direttamente dalla Direzione o tramite la competente Agenzia della Società. Parte V Legge applicabile e fiscalità Articolo 15 Rinvio alle norme di legge L assicurazione è regolata dalla legge italiana. Per tutto quanto non regolato dal contratto, valgono le norme di legge. Articolo 16 Foro competente Per le controversie relative al presente contratto, è competente il Foro nel quale si trova la residenza del Contraente. Zurich Investments life S.p.A. 8

indice Nota informativa pag. 3

indice Nota informativa pag. 3 indice Nota informativa pag. 3 Condizioni di polizza tariffa 54E pag. 7 tariffa 541T pag. 11 tariffa 544T pag. 14 tariffa 545TM pag. 18 tariffa 546T pag. 22 Garanzia Complementare Infortuni pag. 24 nota

Dettagli

Zurich Vicino Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte

Zurich Vicino Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte Zurich Vicino Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Nota informativa Condizioni contrattuali Glossario Modulo di Proposta

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota informativa

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota informativa Zurich PER LORO Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Nota Informativa Condizioni contrattuali Glossario Modulo di Proposta

Dettagli

nota informativa 1) Informazioni relative alla Società 2) Informazioni relative al contratto

nota informativa 1) Informazioni relative alla Società 2) Informazioni relative al contratto nota informativa La presente Nota informativa vuol contribuire a far conoscere le informazioni preliminari necessarie al Contraente per poter sottoscrivere il contratto di assicurazione sulla vita denominato

Dettagli

Taboo Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte

Taboo Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte Taboo Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Nota informativa Condizioni contrattuali Glossario Modulo di Proposta deve essere

Dettagli

Taboo Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte

Taboo Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte Taboo Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Nota informativa Condizioni contrattuali Glossario Modulo di Proposta deve essere

Dettagli

Condizioni contrattuali e Nota Informativa

Condizioni contrattuali e Nota Informativa Condizioni contrattuali e Nota Informativa POLIZZA VITA Distribuito da Introduzione Definizioni Nota Informativa Premessa Presentazione della società Informazioni relative al contratto Informazioni in

Dettagli

Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale

Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale Alleanza Assicurazioni S.p.A. appartenente al Gruppo Generali Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale Condizioni Contrattuali Regolamento Gestione interna separata

Dettagli

ASSICURAZIONE TEMPORANEA MONOANNUALE DI GRUPPO PER IL CASO DI MORTE E Dl INVALIDITA TOTALE E PERMANENTE

ASSICURAZIONE TEMPORANEA MONOANNUALE DI GRUPPO PER IL CASO DI MORTE E Dl INVALIDITA TOTALE E PERMANENTE ASSICURAZIONE TEMPORANEA MONOANNUALE DI GRUPPO PER IL CASO DI MORTE E Dl INVALIDITA TOTALE E PERMANENTE Polizza Collettiva N. Agenzia Taormina GT ASSISERVICE s.r.l. - Cod. 642 - Tra la Spett.le A.I.G.A.

Dettagli

DOMINO GRUPPO REALE MUTUA FASCICOLO INFORMATIVO. Contratto di assicurazione temporanea per il caso di morte

DOMINO GRUPPO REALE MUTUA FASCICOLO INFORMATIVO. Contratto di assicurazione temporanea per il caso di morte DOMINO GRUPPO REALE MUTUA FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di assicurazione temporanea per il caso di morte TARIFFA 050 A ASSICURAZIONE TEMPORANEA PER IL CASO DI MORTE A CAPITALE ED A PREMIO ANNUO COSTANTE

Dettagli

RISPARMIO PLUS COUPON

RISPARMIO PLUS COUPON RISPARMIO PLUS COUPON CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE MOD. 083 ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE, PRESTAZIONE ADDIZIONALE PER IL CASO DI MORTE E CEDOLA ANNUALE DI IMPORTO

Dettagli

COD. TARIFFA 21PV. 1. Informazioni generali

COD. TARIFFA 21PV. 1. Informazioni generali CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA TEMPORANEA CASO MORTE ELISIR COD. TARIFFA 21PV NOTA INFORMATIVA La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto

Dettagli

Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa ATTIVO SPECIFICO 1

Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa ATTIVO SPECIFICO 1 Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa ATTIVO SPECIFICO 1 ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO CON PRESTAZIONE ADDIZIONALE PER IL CASO DI MORTE E CEDOLA ANNUALE DI IMPORTO COSTANTE Il presente

Dettagli

le norme imperative di diritto italiano.

le norme imperative di diritto italiano. nota informativa Informazioni relative alla Società La Zurich Investments life S.p.A. con Sede legale a Milano in Piazza C. Erba n. 6, è una Società per azioni di diritto italiano, autorizzata all esercizio

Dettagli

11 Aprile 2011. Assicurazione Vita

11 Aprile 2011. Assicurazione Vita 11 Aprile 2011 Assicurazione Vita 1 Attenzione!!!! La presentazione contiene una sintesi delle principali condizioni i i di polizza. Per approfondire i dettagli dovrete leggere il Fascicolo Informativo.

Dettagli

CRESCITA RICORRENTE CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

CRESCITA RICORRENTE CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE CRESCITA RICORRENTE CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO RICORRENTE E A PREMI UNICI AGGIUNTIVI CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE E PRESTAZIONE ADDIZIONALE PER IL CASO DI MORTE

Dettagli

QUADRIFOGLIO DIAPASON

QUADRIFOGLIO DIAPASON QUADRIFOGLIO DIAPASON POLIZZA DI ASSICURAZIONE SULLA VITA Premessa A) Disciplina del contratto Il contratto è disciplinato dalle: CONDIZIONI GENERALI di assicurazione sulla vita; CONDIZIONI SPECIALI, relative

Dettagli

LIFE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA TEMPORANEA CASO MORTE

LIFE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA TEMPORANEA CASO MORTE LIFE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA TEMPORANEA CASO MORTE Il presente fascicolo informativo contente: Nota informativa Condizioni contrattuali Glossario deve essere consegnato al Contraente prima

Dettagli

DEVE ESSERE CONSEGNATO AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA-CERTIFICATO.

DEVE ESSERE CONSEGNATO AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA-CERTIFICATO. Aviva Top Protection Aviva Best Protection Contratto di Assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a Capitale Costante ed a Premio Annuo Costante a Capitale Decrescente a Premio Unico o a Premio Annuo

Dettagli

Taboo. Taboo Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte

Taboo. Taboo Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte Taboo Taboo Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Nota informativa Condizioni contrattuali Glossario Modulo di Proposta deve

Dettagli

BIM VITA S.p.A. ASSICURAZIONE TEMPORANEA IN CASO DI MORTE, A CAPITALE E PREMIO ANNUO COSTANTI (TARIFFA N. 189BIM)

BIM VITA S.p.A. ASSICURAZIONE TEMPORANEA IN CASO DI MORTE, A CAPITALE E PREMIO ANNUO COSTANTI (TARIFFA N. 189BIM) BIM VITA S.p.A. FASCICOLO INFORMATIVO RELATIVO ALLA ASSICURAZIONE SULLA VITA Vita di BIM Protection ASSICURAZIONE TEMPORANEA IN CASO DI MORTE, A CAPITALE E PREMIO ANNUO COSTANTI (TARIFFA N. 189BIM) Il

Dettagli

AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A. Appartenente al Gruppo Assicurativo AXA MPS ed al Gruppo AXA

AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A. Appartenente al Gruppo Assicurativo AXA MPS ed al Gruppo AXA AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A. Appartenente al Gruppo Assicurativo AXA MPS ed al Gruppo AXA Fascicolo informativo Cod. AXV PV DM11-05/2012 AXA MPS pronto VITA / Contratto di Assicurazione sulla vita

Dettagli

ASSICURAZIONI VITA PROTEZIONE E INVESTIMENTO CONTRATTI IN FORMA DI: COMMERCIAL UNION Vita TEMPORANEA CASO MORTE CAPITALE DIFFERITO CAPITALIZZAZIONE

ASSICURAZIONI VITA PROTEZIONE E INVESTIMENTO CONTRATTI IN FORMA DI: COMMERCIAL UNION Vita TEMPORANEA CASO MORTE CAPITALE DIFFERITO CAPITALIZZAZIONE C U COMMERCIAL UNION Vita ASSICURAZIONI VITA PROTEZIONE E INVESTIMENTO CONTRATTI IN FORMA DI: TEMPORANEA CASO MORTE CAPITALE DIFFERITO CAPITALIZZAZIONE SOMMARIO Guida all uso del Suo Contratto IL CONTRATTO

Dettagli

BPV VITA S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni. TEMPO di scelte New. a capitale decrescente

BPV VITA S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni. TEMPO di scelte New. a capitale decrescente BPV VITA S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni TEMPO di scelte New a capitale decrescente ASSICURAZIONE TEMPORANEA IN CASO DI MORTE A PREMIO ANNUO COSTANTE LIMITATO E CAPITALE DECRESCENTE IN PROPORZIONE

Dettagli

CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONDIZIONI CONTRATTUALI CONDIZIONI CONTRATTUALI Contratto di capitalizzazione a premio unico e premi integrativi, con rivalutazione annuale del capitale assicurato (tariffa n 357) PARTE I - OGGETTO DEL CONTRATTO Articolo 1 -

Dettagli

Consiglio Regionale del Piemonte COPERTURA ASSICURATIVA VITA

Consiglio Regionale del Piemonte COPERTURA ASSICURATIVA VITA Consiglio Regionale del Piemonte COPERTURA ASSICURATIVA VITA 1 PREMESSO che con Legge Regionale 17/6/97 n. 35 all'art. 2 il Consiglio Regionale del Piemonte ha dato facoltà all'ufficio di Presidenza "di

Dettagli

Allianz Special Capital

Allianz Special Capital Allianz Special Capital Condizioni contrattuali Tariffa AZ SC Mod. 5504 - Edizione Marzo 2008 ALLIANZ Special Capital Sommario 1 Disciplina del contratto 2 Condizioni Contrattuali NEUTROV - D05 pagina

Dettagli

CRESCITA GIOVANE CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

CRESCITA GIOVANE CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE CRESCITA GIOVANE CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE MOD. 046 ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO RICORRENTE E A PREMI UNICI AGGIUNTIVI CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE, PRESTAZIONE ADDIZIONALE PER IL CASO

Dettagli

AXA MPS PRONTO VITA. MOD. AXV PV DM13 - Ed. 10/2015. Contratto di Assicurazione sulla vita temporanea caso morte

AXA MPS PRONTO VITA. MOD. AXV PV DM13 - Ed. 10/2015. Contratto di Assicurazione sulla vita temporanea caso morte protezione Axa mps pronto vita Fascicolo Informativo MOD. AXV PV DM13 - Ed. 10/2015 Contratto di Assicurazione sulla vita temporanea caso morte Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa,

Dettagli

Data ultimo aggiornamento: 07/2014

Data ultimo aggiornamento: 07/2014 TECNICA DESCRIZIONE POLIZZA CONTRATTUALE LIMITI ASSUNTIVI E PERIODI DI CDARENZA ESCLUSIONI Assicurazione a termine fisso a capitale rivalutabile a premio annuo costante. È un prodotto rivolto ad una clientela

Dettagli

Axa mps pronto vita. MOD. AXV PV DM13 - Ed. 05/2014. Contratto di Assicurazione sulla vita temporanea caso morte

Axa mps pronto vita. MOD. AXV PV DM13 - Ed. 05/2014. Contratto di Assicurazione sulla vita temporanea caso morte protezione Axa mps pronto vita Fascicolo Informativo MOD. AXV PV DM13 - Ed. 05/2014 Contratto di Assicurazione sulla vita temporanea caso morte Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa,

Dettagli

PROTECTA) Zurich PROTECTA Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

PROTECTA) Zurich PROTECTA Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Zurich ( PROTECTA) Zurich PROTECTA Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Nota Informativa Condizioni contrattuali Glossario

Dettagli

VITAINTERA POLIZZADIASSICURAZIONE SULLA VITA

VITAINTERA POLIZZADIASSICURAZIONE SULLA VITA VITAINTERA POLIZZADIASSICURAZIONE SULLA VITA NOTAINFORMATIVAE CONDIZIONICONTRATTUALI EDIZIONE01.2002 MILANO ASSICURAZIONI 1825 Milano Assicurazioni spa - Fondata nel 1825 - Sede Legale: 20090 Assago -

Dettagli

Piu sicurezza per chi guarda al futuro. CARISMI CARISMIPIU SERENITÀ

Piu sicurezza per chi guarda al futuro. CARISMI CARISMIPIU SERENITÀ CARISMI Piu sicurezza per chi guarda al futuro. SERENITÀ CARISMIPIU N O T A I N F O R M A T I V A CARISMI PIÙ SERENITÀ NOTA INFORMATIVA MOD. 006 ASSICURAZIONE TEMPORANEA IN CASO DI MORTE A CAPITALE E PREMIO

Dettagli

Aviva Top Protection Aviva Best Protection

Aviva Top Protection Aviva Best Protection Aviva Top Protection Aviva Best Protection Contratto di Assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a Capitale Costante e Premio Annuo Costante e a Capitale Decrescente a Premio Unico o a Premio Annuo

Dettagli

Mutuo Più Vita Banca Popolare dell Emilia Romagna

Mutuo Più Vita Banca Popolare dell Emilia Romagna Gruppo Assicurativo Arca Contratto di assicurazione sulla vita di puro rischio Mutuo Più Vita Banca Popolare dell Emilia Romagna La presente garanzia vita (rimborso del debito residuo in caso di premorienza)

Dettagli

Temporanea Caso Morte Contratto di Assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a Capitale Costante ed a Premio Annuo Costante

Temporanea Caso Morte Contratto di Assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a Capitale Costante ed a Premio Annuo Costante Temporanea Caso Morte Contratto di Assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a Capitale Costante ed a Premio Annuo Costante IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Nota Informativa; Condizioni

Dettagli

Protezione. Copertura Assicurativa Creditor Protection Prestiti Personali

Protezione. Copertura Assicurativa Creditor Protection Prestiti Personali Copertura Assicurativa Creditor Protection Prestiti Personali COPERTURE ASSICURATIVE, COLLETTIVE E FACOLTATIVE, ABBINATE AI PRESTITI PERSONALI. Protezione Condizioni di Assicurazione Vita Convenzione n.

Dettagli

ALLEGATO N. 4 PRESTAZIONI ASSICURATIVE ACCESSORIE

ALLEGATO N. 4 PRESTAZIONI ASSICURATIVE ACCESSORIE ALLEGATO N. 4 PRESTAZIONI ASSICURATIVE ACCESSORIE TITOLO I Norme comuni alle prestazioni assicurative accessorie di Premorienza e Invalidità Totale e Permanente Art. 1 - Modalità di adesione e determinazione

Dettagli

Linea Protezione 690.180

Linea Protezione 690.180 690.180-10 - 12/05 Linea Protezione BG Tutela Contratto di Assicurazione temporanea caso morte a capitale costante o decrescente Il presente Fascicolo Informativo contenente: Nota Informativa Condizioni

Dettagli

Condizioni di Contratto. Offerta pubblica di sottoscrizione di MEDIOLANUM SYNERGY. prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked

Condizioni di Contratto. Offerta pubblica di sottoscrizione di MEDIOLANUM SYNERGY. prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked Offerta pubblica di sottoscrizione di MEDIOLANUM SYNERGY prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked Condizioni di Contratto E' un prodotto di Distribuito da Prodotto distribuito da Banca Mediolanum

Dettagli

POLIZZA VITA Contratto di assicurazione temporanea in caso di morte a capitale costante e a premio annuo costante (tariffa 60040)

POLIZZA VITA Contratto di assicurazione temporanea in caso di morte a capitale costante e a premio annuo costante (tariffa 60040) POLIZZA VITA Contratto di assicurazione temporanea in caso di morte a capitale costante e a premio annuo costante (tariffa 60040) Il presente fascicolo informativo contenente i seguenti documenti Nota

Dettagli

Vita Serena. Polizza di assicurazione sulla vita Nota Informativa e Condizioni Contrattuali

Vita Serena. Polizza di assicurazione sulla vita Nota Informativa e Condizioni Contrattuali Vita Serena Polizza di assicurazione sulla vita Nota Informativa e Condizioni Contrattuali Edizione 01.2002 Milano Assicurazioni spa - Fondata nel 1825 - Sede Legale: 20090 Assago - Milanofiori (MI) Strada

Dettagli

Aviva Security Contratto di Assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a Capitale Costante ed a Premio Annuo costante

Aviva Security Contratto di Assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a Capitale Costante ed a Premio Annuo costante Aviva Security Contratto di Assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a Capitale Costante ed a Premio Annuo costante IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: nota informativa; condizioni di assicurazione;

Dettagli

A. INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA DI ASSICURAZIONE

A. INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA DI ASSICURAZIONE La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP. Il Contraente e l Assicurato devono prendere

Dettagli

OBIETTIVO PROTEZIONE PLUS

OBIETTIVO PROTEZIONE PLUS COMPENSATIVA DEL BOLLO UFFICIO DEL REGISTRO DI OBIETTIVO PROTEZIONE PLUS Nota Informativa ED. APRILE 2004 ASSICURAZIONE TEMPORANEA IN CASO DI MORTE A CAPITALE E PREMIO ANNUO COSTANTI CON GARANZIE ACCESSORIE

Dettagli

Spett.le ISVAP Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e Interesse Collettivo 00184 ROMA regolamentopolizzemutui@isvap.

Spett.le ISVAP Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e Interesse Collettivo 00184 ROMA regolamentopolizzemutui@isvap. Spett.le ISVAP Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e Interesse Collettivo 00184 ROMA regolamentopolizzemutui@isvap.it Milano, 16 aprile 2012 OGGETTO: Osservazioni Altroconsumo su: Documento

Dettagli

BPN FAMIGLIA BPN FAMIGLIA CASA TRANQUILLA

BPN FAMIGLIA BPN FAMIGLIA CASA TRANQUILLA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA TEMPORANEA PER IL CASO DI MORTE A CAPITALE ED A PREMIO ANNUO COSTANTI BPN FAMIGLIA BPN FAMIGLIA CASA TRANQUILLA Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Nota

Dettagli

ORIZZONTE. Protezione Persona. Linea. Assicurazione Temporanea per il caso di morte. Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

ORIZZONTE. Protezione Persona. Linea. Assicurazione Temporanea per il caso di morte. Il presente Fascicolo Informativo, contenente: ORIZZONTE Assicurazione Temporanea per il caso di morte Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Linea Protezione Persona - Nota Informativa - Condizioni Contrattuali - Glossario - Fac-simile documento

Dettagli

Contratto di Assicurazione temporanea caso morte in forma collettiva a capitale decrescente e a premio unico anticipato

Contratto di Assicurazione temporanea caso morte in forma collettiva a capitale decrescente e a premio unico anticipato Contratto di Assicurazione temporanea caso morte in forma collettiva a capitale decrescente e a premio unico anticipato Il presente Fascicolo Informativo contenente: Nota Informativa, Condizioni di Polizza,

Dettagli

Taboo. Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte

Taboo. Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte Taboo Contratto di assicurazione sulla vita Temporanea per il caso di morte Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Nota informativa Condizioni contrattuali Glossario Modulo di Proposta deve essere

Dettagli

A. INFORMAZIONI SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE.

A. INFORMAZIONI SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE. NOTA INFORMATIVA POLIZZA CONVENZIONE FIDI XXX La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP.

Dettagli

Contratto di assicurazione temporanea caso morte a capitale decrescente e premio annuo costante limitato (Tariffa U20010)

Contratto di assicurazione temporanea caso morte a capitale decrescente e premio annuo costante limitato (Tariffa U20010) Contratto di assicurazione temporanea caso morte a capitale decrescente e premio annuo costante limitato (Tariffa U20010) Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni

Dettagli

SOMMARIO. Nota Informativa pag. 3. Condizioni contrattuali pag. 9. Documentazione da presentare per le richieste di pagamento pag.

SOMMARIO. Nota Informativa pag. 3. Condizioni contrattuali pag. 9. Documentazione da presentare per le richieste di pagamento pag. MILANO ASSICURAZIONI S.p.A. Fascicolo relativo all assicurazione sulla vita MUTUI Assicurazione temporanea in caso di morte a premio annuo costante, a garanzia del valore attuale di rate posticipate di

Dettagli

Contratto di assicurazione temporanea caso morte a capitale decrescente e premio annuo costante limitato (Tariffa U20009)

Contratto di assicurazione temporanea caso morte a capitale decrescente e premio annuo costante limitato (Tariffa U20009) Contratto di assicurazione temporanea caso morte a capitale decrescente e premio annuo costante limitato (Tariffa U20009) Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni

Dettagli

MUTUO AL SICURO POLIZZA TEMPORANEA CASO MORTE A CAPITALE COSTANTE A PREMIO UNICO ANTICIPATO ABBINATA A MUTUI

MUTUO AL SICURO POLIZZA TEMPORANEA CASO MORTE A CAPITALE COSTANTE A PREMIO UNICO ANTICIPATO ABBINATA A MUTUI Contratto di puro rischio MUTUO AL SICURO POLIZZA TEMPORANEA CASO MORTE A CAPITALE COSTANTE A PREMIO UNICO ANTICIPATO ABBINATA A MUTUI IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE LA NOTA INFORMATIVA,

Dettagli

L ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI PRIVATE E DI INTERESSE COLLETTIVO

L ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI PRIVATE E DI INTERESSE COLLETTIVO REGOLAMENTO N. 40 DEL 3 MAGGIO 2012 REGOLAMENTO CONCERNENTE LA DEFINIZIONE DEI CONTENUTI MINIMI DEL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA DI CUI ALL ARTICOLO 28, COMMA 1, DEL DECRETO LEGGE 24 GENNAIO 2012

Dettagli

C U. COMMERCIAL UNION Previdenza ASSICURAZIONI VITA CONTRATTI IN FORMA DI: CAPITALE DIFFERITO CAPITALIZZAZIONE

C U. COMMERCIAL UNION Previdenza ASSICURAZIONI VITA CONTRATTI IN FORMA DI: CAPITALE DIFFERITO CAPITALIZZAZIONE C U COMMERCIAL UNION Previdenza ASSICURAZIONI VITA CONTRATTI IN FORMA DI: CAPITALE DIFFERITO CAPITALIZZAZIONE Edizione 2004 SOMMARIO Guida all uso del Suo Contratto IL CONTRATTO parte I I TERMINI PIÙ USATI

Dettagli

Family Care Life OFFERTA PER LA FAMIGLIA A COPERTURA DEI GRAVI EVENTI

Family Care Life OFFERTA PER LA FAMIGLIA A COPERTURA DEI GRAVI EVENTI Family Care Life OFFERTA PER LA FAMIGLIA A COPERTURA DEI GRAVI EVENTI FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di assicurazione temporanea per il caso di morte su un singolo Assicurato (Tariffa B05A) o due Assicurati

Dettagli

una Legge diversa, sulla quale prevalgono le norme imperative di diritto italiano.

una Legge diversa, sulla quale prevalgono le norme imperative di diritto italiano. nota informativa Informazioni relative alla Società La Zurich Investments life S.p.A. con Sede legale a Milano in Piazza Carlo Erba n. 6, è una Società per Azioni di Diritto italiano, autorizzata all esercizio

Dettagli

Contratto di assicurazione caso morte a vita intera a premio annuo temporaneo costante e con capitale rivalutabile annualmente (Tariffa U10019)

Contratto di assicurazione caso morte a vita intera a premio annuo temporaneo costante e con capitale rivalutabile annualmente (Tariffa U10019) Contratto di assicurazione caso morte a vita intera a premio annuo temporaneo costante e con capitale rivalutabile annualmente (Tariffa U10019) Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Scheda Sintetica

Dettagli

AXA MPS VITA SICURA PLUS

AXA MPS VITA SICURA PLUS PROTEZIONE AXA MPS VITA SICURA PLUS FASCICOLO INFORMATIVO MOD. AXV 23PV - 05/2015 Contratto di Assicurazione sulla vita Temporanea caso morte Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota informativa,

Dettagli

OGGETTO: Il contratto di assicurazione sulla vita connesso alle erogazioni di mutui immobiliari e al credito al consumo

OGGETTO: Il contratto di assicurazione sulla vita connesso alle erogazioni di mutui immobiliari e al credito al consumo Informativa per la clientela di studio N. 81 del 23.05.2012 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Il contratto di assicurazione sulla vita connesso alle erogazioni di mutui immobiliari e al credito al

Dettagli

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA NOTA INFORMATIVA PER I CONTRATTI DI ASSICURAZIONE INFORTUNI E MALATTIA Nota Informativa Mod. 5002002140/S ed. 2011-03 Ultimo aggiornamento 01/03/2011 Ai sensi dell

Dettagli

OBIETTIVO CRESCITA extra free

OBIETTIVO CRESCITA extra free Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa OBIETTIVO CRESCITA extra free ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO E PREMI UNICI AGGIUNTIVI CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE E PRESTAZIONE ADDIZIONALE

Dettagli

Polizza Assicurativa. Creditor Protection

Polizza Assicurativa. Creditor Protection Polizza Assicurativa Creditor Protection La polizza assicurativa Creditor Protection, studiata da UniCredit Leasing in convenzione con compagnie di assicurazione di elevato standing, è finalizzata a coprire

Dettagli

PROTEZIONE PERSONA Credemvita Assicurazione temporanea caso morte a capitale costante e a premio annuo costante (Tariffa 60081)

PROTEZIONE PERSONA Credemvita Assicurazione temporanea caso morte a capitale costante e a premio annuo costante (Tariffa 60081) Mod. CRS 1762 Ed. Maggio 2015 PROTEZIONE PERSONA Credemvita Assicurazione temporanea caso morte a capitale costante e a premio annuo costante (Tariffa 60081) PROTEZIONE PERSONA Credemassicurazioni Contratto

Dettagli

ASSICURAZIONE TEMPORANEA IN CASO DI MORTE A CAPITALE ED A PREMIO ANNUO COSTANTI

ASSICURAZIONE TEMPORANEA IN CASO DI MORTE A CAPITALE ED A PREMIO ANNUO COSTANTI CONTO VITA ASSICURAZIONE TEMPORANEA IN CASO DI MORTE A CAPITALE ED A PREMIO ANNUO COSTANTI TARIFFA 6C91SM FASCICOLO INFORMATIVO Il presente fascicolo informativo contenente: - nota informativa - condizioni

Dettagli

3 - Informazioni in corso di contratto

3 - Informazioni in corso di contratto La Fondiaria Assicurazioni S.p.A. - Fondata nel 1879 - Sede: 50129 Firenze - Piazza della Libertà, 6 - Capitale sociale 207.126.481,64 int. vers. - Codice Fiscale, Partita I.V.A. e numero di iscrizione

Dettagli

BPV VITA S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni. TEMPO di scelte New

BPV VITA S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni. TEMPO di scelte New BPV VITA S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni TEMPO di scelte New ASSICURAZIONE TEMPORANEA IN CASO DI MORTE A CAPITALE E PREMIO ANNUO COSTANTI CON GARANZIE ACCESSORIE PER IL CASO DI MORTE PER INFORTUNIO

Dettagli

MUTUO AL SICURO POLIZZA TEMPORANEA CASO MORTE A CAPITALE COSTANTE A PREMIO UNICO ANTICIPATO ABBINATA A MUTUI

MUTUO AL SICURO POLIZZA TEMPORANEA CASO MORTE A CAPITALE COSTANTE A PREMIO UNICO ANTICIPATO ABBINATA A MUTUI Contratto di puro rischio MUTUO AL SICURO POLIZZA TEMPORANEA CASO MORTE A CAPITALE COSTANTE A PREMIO UNICO ANTICIPATO ABBINATA A MUTUI IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE LA NOTA INFORMATIVA,

Dettagli

Protezione. Copertura Assicurativa Creditor Protection CreditExpress Dynamic

Protezione. Copertura Assicurativa Creditor Protection CreditExpress Dynamic Copertura Assicurativa Creditor Protection CreditExpress Dynamic Protezione COPERTURE ASSICURATIVE, COLLETTIVE E FACOLTATIVE, ABBINATE AI PRESTITI PERSONALI Condizioni di Assicurazione a Polizza Collettiva

Dettagli

DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE N. 43/2012

DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE N. 43/2012 DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE N. 43/2012 SCHEMA DI REGOLAMENTO CONCERNENTE LA DEFINIZIONE DEI CONTENUTI MINIMI DEL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA DI CUI ALL ART. 28, COMMA 1, DEL DECRETO LEGGE 24 GENNAIO

Dettagli

Formula Facile. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione

Formula Facile. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione Contratto di assicurazione temporanea caso morte a capitale e premio annuo costanti a taglio fisso (Tariffa U20006) Formula Facile programma protezione Il presente Fascicolo Informativo contenente: a)

Dettagli

Linear Life Se6Protettivo

Linear Life Se6Protettivo Linear Life S.p.A. Linear Life Se6Protettivo CONTRATTO DI ASSICURAZIONE TEMPORANEA CASO MORTE A CAPITALE E PREMIO ANNUO COSTANTI A TAGLIO FISSO (TARIFFA PTILL274) Il presente Fascicolo Informativo contenente:

Dettagli

Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa 5e10

Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa 5e10 Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa 5e10 ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE COLLEGATA AD ATTIVO SPECIFICO PER IL PRIMO ANNO E A GESTIONE INTERNA

Dettagli

AXA MPS MUTUO PROTETTO

AXA MPS MUTUO PROTETTO PROTEZIONE AXA MPS MUTUO PROTETTO FASCICOLO INFORMATIVO MOD. AXV MSMS14-05/2014 Contratto di Assicurazione sulla vita Temporanea caso morte a capitale decrescente Il presente Fascicolo informativo, contenente

Dettagli

Contratto di assicurazione temporanea caso morte a capitale e premio annuo costanti con controassicurazione dei premi a scadenza (Tariffa U30003)

Contratto di assicurazione temporanea caso morte a capitale e premio annuo costanti con controassicurazione dei premi a scadenza (Tariffa U30003) Contratto di assicurazione temporanea caso morte a capitale e premio annuo costanti con controassicurazione dei premi a scadenza (Tariffa U30003) Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa

Dettagli

postapersona affettiprotetti

postapersona affettiprotetti postapersona affettiprotetti Contratto di assicurazione Temporanea Caso Morte a capitale e a premio annuo costanti Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa, le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

DA AGENZIA:... COD. AGENZIA DA COMPILARE OBBLIGATORIAMENTE

DA AGENZIA:... COD. AGENZIA DA COMPILARE OBBLIGATORIAMENTE Alla Direzione di AVIVA S.p.A. Ufficio Liquidazioni DA AGENZIA:... COD. AGENZIA DA COMPILARE OBBLIGATORIAMENTE RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE DELLA POLIZZA VITA n.. EFFETTO... (IL PRESENTE MODULO NON DEVE ESSERE

Dettagli

DEVE ESSERE CONSEGNATO AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA-CERTIFICATO.

DEVE ESSERE CONSEGNATO AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA-CERTIFICATO. Vita Protetta Plus Contratto di Assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a Premio Annuo con raddoppio del Capitale in caso di morte da infortunio IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Nota

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa.

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Contratto di Assicurazione temporanea in caso di morte a capitale e premio annuo costanti con assicurazione complementare per il caso di morte per infortunio Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Dettagli

RISPOSTA PRONTA SECONDA EDIZIONE

RISPOSTA PRONTA SECONDA EDIZIONE RISPOSTA PRONTA SECONDA EDIZIONE CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE ASSICURAZIONE A PREMIO UNICO E PREMI UNICI AGGIUNTIVI CON PRESTAZIONI LEGATE A FONDI INTERNI Definizioni Nel testo che segue si intendono per:

Dettagli

DEVE ESSERE CONSEGNATO AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA-CERTIFICATO.

DEVE ESSERE CONSEGNATO AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA-CERTIFICATO. Vita Protetta Smart Contratto di Assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a Capitale Costante a Premio Annuo IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione;

Dettagli

Contratto di assicurazione sulla vita di puro rischio. Temporanea caso morte a capitale e premi annui costanti a taglio fisso

Contratto di assicurazione sulla vita di puro rischio. Temporanea caso morte a capitale e premi annui costanti a taglio fisso Contratto di assicurazione sulla vita di puro rischio Temporanea caso morte a capitale e premi annui costanti a taglio fisso Il presente Fascicolo Informativo contenente: Nota Informativa Condizioni di

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda sintetica e la Nota Informativa.

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda sintetica e la Nota Informativa. Contratto di assicurazione mista a premio unico e premi unici aggiuntivi con rivalutazione annua del capitale e prestazione addizionale per il caso di morte. Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Dettagli

FAMIGLIA Contratto di assicurazione mista con rivalutazione annuale del capitale rivalutabile a premio annuo costante con bonus (Tariffa U30002C)

FAMIGLIA Contratto di assicurazione mista con rivalutazione annuale del capitale rivalutabile a premio annuo costante con bonus (Tariffa U30002C) RISPARMIO YOU. L ASSICURAZIONE CHE FAI TU FAMIGLIA Contratto di assicurazione mista con rivalutazione annuale del capitale rivalutabile a premio annuo costante con bonus (Tariffa U30002C) IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

POLIZZA VITA Contratto di assicurazione temporanea in caso di morte a capitale costante e a premio annuo costante (tariffa 60040)

POLIZZA VITA Contratto di assicurazione temporanea in caso di morte a capitale costante e a premio annuo costante (tariffa 60040) POLIZZA VITA Contratto di assicurazione temporanea in caso di morte a capitale costante e a premio annuo costante (tariffa 60040) Il presente fascicolo informativo contenente i seguenti documenti Nota

Dettagli

Assicurazione temporanea per il caso di morte a capitale decrescente e a premio annuo costante

Assicurazione temporanea per il caso di morte a capitale decrescente e a premio annuo costante Condizioni Contrattuali Tariffa 4ad NF 04 Mod. 7304D/NF - Edizione Novembre 2004 PB01/09-94 2 17/11/2004 Sommario Assicurazione temporanea per il caso di morte a capitale decrescente e a premio annuo costante

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE della Polizza Collettiva n. 5222 (ed. 05/2007)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE della Polizza Collettiva n. 5222 (ed. 05/2007) NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE della Polizza Collettiva n. 5222 (ed. 05/2007) NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA Cardif Assicurazioni S.p.A., Largo Toscanini, 1-20122 Milano,

Dettagli

Protègo ASSICURAZIONE TEMPORANEA CASO MORTE. Nota Informativa Normativa Contrattuale. Area Risparmio Previdenziale

Protègo ASSICURAZIONE TEMPORANEA CASO MORTE. Nota Informativa Normativa Contrattuale. Area Risparmio Previdenziale Area Risparmio Previdenziale Protègo ASSICURAZIONE TEMPORANEA CASO MORTE Nota Informativa Normativa Contrattuale Tariffa F80H - Edizione 1/2001 ( fumatori ) Tariffa N80H - Edizione 1/2001 ( non fumatori

Dettagli

PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE LA NOTA INFORMATIVA

PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE LA NOTA INFORMATIVA Temporanea Caso Morte Contratto di Assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a Capitale Costante ed a Premio Annuo Costante con Raddoppio o Triplicazione in Caso di Morte da Infortunio o da Incidente

Dettagli

CARIFECap CAPITALIZZAZIONE FINANZIARIA NOTA INFORMATIVA

CARIFECap CAPITALIZZAZIONE FINANZIARIA NOTA INFORMATIVA CARIFECap CAPITALIZZAZIONE FINANZIARIA NOTA INFORMATIVA CAPITALIZZAZIONE CARIFECap NOTA INFORMATIVA 2004 Contratto di capitalizzazione finanziaria a premio unico e premi unici aggiuntivi Leggere attentamente

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE PENSIONE INTEGRATIVA (tariffa 60025): Condizioni Generali di Assicurazione, Condizioni di Assicurazione, Regolamento della Gestione Separata Azuritalia II depositati presso lo studio del Dott. Guido Corradi,

Dettagli

Aviva Top Protection Plus

Aviva Top Protection Plus Aviva Top Protection Plus Contratto di Assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a Capitale Costante e Premio Annuo Costante IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Nota Informativa; Condizioni

Dettagli

Contratto di assicurazione temporanea caso morte a capitale decrescente e premio annuo costante limitato (Tariffa U20010)

Contratto di assicurazione temporanea caso morte a capitale decrescente e premio annuo costante limitato (Tariffa U20010) Contratto di assicurazione temporanea caso morte a capitale decrescente e premio annuo costante limitato (Tariffa U20010) Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni

Dettagli

DEVE ESSERE CONSEGNATO AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA-CERTIFICATO.

DEVE ESSERE CONSEGNATO AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA-CERTIFICATO. Vita Protetta Contratto di Assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a Capitale Costante a Premio Annuo IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione;

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO RELATIVO ALL ASSICURAZIONE SULLA VITA

FASCICOLO INFORMATIVO RELATIVO ALL ASSICURAZIONE SULLA VITA FASCICOLO INFORMATIVO RELATIVO ALL ASSICURAZIONE SULLA VITA Assicurazione temporanea in caso di morte a capitale ed a premio annuo costanti Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Nota Informativa,

Dettagli

EurovItA ProtEzIoNE FINANzIAMENto

EurovItA ProtEzIoNE FINANzIAMENto Sponsor ufficiale arbitri italiani di calcio ED. febbraio 2016 EurovItA ProtEzIoNE FINANzIAMENto Assicurazione ad adesione facoltativa temporanea per il solo caso di morte a premio unico per la copertura

Dettagli