Software di tracciabilità dei campioni Maxwell ISTRUZIONI PER L USO DEL PRODOTTO CD054.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Software di tracciabilità dei campioni Maxwell ISTRUZIONI PER L USO DEL PRODOTTO CD054."

Transcript

1 Manuale tecnico Software di tracciabilità dei campioni Maxwell ISTRUZIONI PER L USO DEL PRODOTTO CD054. STAMPATO NEGLI USA. 9/12 N. parte TM314

2 Software di tracciabilità dei campioni Maxwell Tutta la letteratura tecnica è disponibile via Internet all indirizzo: Visitare il sito Web per verificare che la versione in uso del presente Manuale tecnico sia quella più aggiornata. In caso di domande sull utilizzo del prodotto, rivolgersi all assistenza tecnica Promega Descrizione Installazione...2 A. Requisiti del sistema...2 B. Installazione del software...3 C. Esportazione dati dal Maxwell 16 Instrument Uso del software di tracciabilità dei campioni Maxwell...5 A. Uso delle barre degli strumenti su schermo...6 B. Esportazione di dati dal Maxwell 16 Instrument nel computer alla fine di una corsa...7 C. Salvataggio dei dati...10 D. Eliminazione dei file Cambiamento delle impostazioni predefinite Informazioni sulla manutenzione dello strumento Stampa...14 A. Stampa dei dati di una corsa con il software di tracciabilità dei campioni Maxwell...14 B. Stampa dei report sulla manutenzione dello strumento Aggiornamento del firmware...15 A. Aggiornamento del firmware con la scheda SD...15 B. Aggiornamento diretto del firmware Risoluzione dei problemi...16 A. Accesso e uso della guida...16 B. Messaggi di errore e soluzioni Appendice...18 A. Configurazione della raccolta dati del Maxwell 16 Instrument ed esportazione nel software di tracciabilità dei campioni Maxwell...18 B. Impostazione della tracciabilità dei campioni durante la configurazione iniziale dello strumento...18 C. Disinstallazione del software di tracciabilità dei campioni Maxwell Prodotti correlati...20 Stampato negli USA. N. parte TM314 9/12 Pagina 1

3 1. Descrizione Il software di tracciabilità dei campioni Maxwell registra le informazioni delle corse, raccolte quando si usa il Maxwell 16 Instrument. Il Maxwell 16 Instrument è programmato in modo tale da raccogliere i dati delle corse e dell assistenza e il software di tracciabilità dei campioni Maxwell può esportare i dati raccolti in un computer (ad esempio in un file di Microsoft Excel,.csv o.tsv) e quindi inviarli a una stampante. Il software si può usare per gestire file di report delle corse sul Maxwell 16 Instrument e scaricare direttamente nel Maxwell 16 Instrument gli aggiornamenti del firmware dal sito web di Promega.!! Il software di tracciabilità dei campioni Maxwell è compatibile solo con la serie AS3000 dei Maxwell 16 Instruments. Per tutte le funzioni del software di tracciabilità dei campioni Maxwell che richiedono interazione con il Maxwell 16 Instrument, lo strumento deve trovarsi in modalità Trasferimento dei dati. 2. Installazione 2.A. Requisiti del sistema! Il software di tracciabilità dei campioni Maxwell è ideato per essere installato ed eseguito da un singolo computer. Si consiglia di non caricare questa applicazione su un server di rete client. Di seguito sono indicati i requisiti per il computer usato per eseguire il software di tracciabilità dei campioni Maxwell : sistema operativo Windows XP o Windows 7 (32- o 64-bit) Windows Installer 3.1 (fornito nel CD-ROM del software di tracciabilità dei campioni Maxwell ) Microsoft.NET Framework 2.0 (fornito nel CD-ROM del software di tracciabilità dei campioni Maxwell ) 50 MB di spazio sul disco rigido per l installazione del programma e la memorizzazione dei report delle corse unità CD-ROM per caricare il programma una porta RS-232 o USB per comunicare con il Maxwell 16 Instrument un Maxwell 16 Instrument configurato per la tracciabilità dei campioni accesso a Internet per scaricare gli aggiornamenti firmware una porta per la scheda SD (secure digital) è consigliata, ma opzionale; con il Maxwell 16 Instrument sono forniti una scheda SD e un lettore di scheda SD N. parte TM314 Stampato negli USA. Pagina 2 9/12

4 2.B. Installazione del software! Per installare il software di tracciabilità dei campioni Maxwell si deve accedere al sistema operativo Windows con i diritti di amministratore. In caso di problemi durante l installazione, vedere la Sezione 8. Il software di tracciabilità dei campioni Maxwell è fornito in un CD-ROM ed è caricato su un disco rigido locale durante il processo di installazione. Collocare il CD-ROM nell unità idonea e selezionare Install Software. Seguire le istruzioni sullo schermo, che guideranno l utente nel processo di installazione del software di tracciabilità dei campioni Maxwell. La configurazione del software di tracciabilità dei campioni Maxwell richiede Windows Installer 3.1. Durante l installazione, il programma di configurazione determinerà automaticamente se sul computer dell utente è presente Windows Installer 3.1. In caso contrario, l utente riceverà un messaggio di avviso e lo dovrà installare. Sul CD-ROM si trova un programma di configurazione che installerà Windows Installer 3.1. Durante l installazione di Windows Installer 3.1, accettare i termini della licenza per completare l installazione. Una volta installato Windows Installer 3.1 si dovrà riavviare la configurazione del software di tracciabilità dei campioni Maxwell. Il software di tracciabilità dei campioni Maxwell è un programma.net-based e richiede che sul computer sia presente Microsoft.NET Framework 2.0 SP2. Il programma di configurazione determinerà automaticamente se sul computer dell utente è presente Microsoft.NET Framework 2.0 SP2. In caso contrario, l utente riceverà un messaggio di avviso e lo dovrà installare. Per installare.net Framework, selezionare il pulsante Yes nella finestra di dialogo Maxwell Sample Track Software. Durante l installazione di.net Framework, accettare i termini della licenza per completare l installazione. Dopo che.net Framework è installato, per installare i rimanenti file del software, eseguire il software di tracciabilità dei campioni Maxwell. Quando Windows Installer 3.1 e Microsoft.NET Framework 2.0 sono presenti sul computer, inizia la configurazione del software di tracciabilità dei campioni Maxwell. La schermata di benvenuto indica che l installer guiderà l utente nel processo di installazione del software di tracciabilità dei campioni Maxwell sul computer.! Selezionare Next per passare alla schermata Select Installation Folder. Dapprima è possibile scegliere se installare il software nella cartella predefinita (C:\Program Files\Promega Corporation\Maxwell Sample Track) o se scegliere una cartella differente navigandovi e selezionandola. Quindi è possibile selezionare l opzione Disk Cost per vedere quanto spazio sul disco richiederà l installazione. Infine selezionare l opzione Everyone affinché possano usare il software più utenti. Selezionare Next per aprire l End User License Agreement (EULA). Esaminare il contratto di licenza attentamente prima di procedere. Se si accettano i termini della licenza, selezionare il pulsante di scelta I Agree, quindi Next per avviare l installazione del software. Secondo il sistema operativo in uso, potrebbe essere necessario riavviare il computer dopo l installazione. Al termine dell installazione, sul desktop e nel menu Start viene aggiunta un icona del software di tracciabilità dei campioni Maxwell. Stampato negli USA. N. parte TM314 9/12 Pagina 3

5 2.C. Esportazione dati dal Maxwell 16 Instrument Il Maxwell 16 Instrument è configurato in modo tale da raccogliere i dati delle corse mediante la procedura guidata di Maxwell (per informazioni su questa operazione, vedere la Sezione 9.B). Per esportare i dati usando il software di tracciabilità dei campioni Maxwell, si deve collegare il Maxwell 16 Instrument al computer su cui è installato il software. Se il computer possiede una porta seriale RS-232, la si può connettere direttamente alla porta RS-232 del Maxwell 16 Instrument mediante il connettore RS-232 in dotazione. Se il computer possiede solo una porta USB, usare l adattatore Tripp Lite USB: RS-232 in dotazione per connettere al cavo RS-232 al Maxwell 16 Instrument. Per usare l adattatore, installare sul computer il driver per l adattatore (collocare il mini disk in dotazione con l adattatore nell unità CD-ROM del computer e attenersi alla procedura descritta nel documento delle istruzioni del Tripp Lite ). Durante la corsa, il Maxwell 16 Instrument registrerà le informazioni sulla configurazione (ID strumento, utente e protocollo scelto), eventuali dati di tracciabilità immessi (informazioni su campione e kit; vedere di seguito) e le informazioni sulla corsa (data e ora di inizio e fine della corsa e stato della corsa). I dati registrati possono essere esportati dal Maxwell 16 Instrument mediante l opzione Trasferimento dei dati ; in questa fase i dati possono essere stampati o salvati per stamparli in un momento successivo (vedere la Sezione 3.B). Il Maxwell 16 Instrument registrerà ed esporterà solo i dati configurati per la raccolta. Nota: per esportare i dati dal Maxwell 16 Instrument, questo deve essere in modalità Trasferimento dei dati (vedere la Sezione 3.B). Si possono immettere i dati nel Maxwell 16 Instrument per tracciare il campione durante la corsa. Usare le etichette corrispondenti sul campione, sulla cartuccia usata e sulla provetta di eluizione. Inoltre è possibile immettere i dati del kit di purificazione Maxwell 16 (numero parte, numero lotto e data di scadenza). Tali dati possono essere immessi dai codici a barre mediante l apposito lettore oppure manualmente (l uso dei codici a barre è raccomandato). In questo modo è possibile tracciare il campione per tutta la corsa di estrazione. N. parte TM314 Stampato negli USA. Pagina 4 9/12

6 3. Uso del software di tracciabilità dei campioni Maxwell Lanciare il software di tracciabilità dei campioni Maxwell facendo doppio clic sulla relativa icona (in caso di problemi, vedere la Sezione 8). Si aprirà la schermata Software di tracciabilità dei campioni Maxwell, contenente una tabella con la scheda Codici a barre selezionata. La barra dei menu contiene delle icone che consentono di accedere alle funzioni del software. Notare che la maggior parte delle opzioni di menu non è attiva finché i dati non vengono esportati da un Maxwell 16 Instrument. 3TA Oltre alla scheda Codici a barre, si può scegliere la scheda Report manutenzione, che contiene le informazioni sulla manutenzione per lo strumento selezionato (vedere la Sezione 5). Stampato negli USA. N. parte TM314 9/12 Pagina 5

7 3.A. Uso delle icone sullo schermo Selezionando l icona Controllo strumento Maxwell 16, si apre un menu che consente al software di individuare e identificare tutti gli strumenti di Maxwell 16 collegati al computer, eliminare file dal Maxwell 16 Instrument o aggiornare il firmware sul Maxwell 16 Instrument. L icona Copia report su clipboard consente di copiare i report negli appunti per incollarli in altri formati di report. L icona Salva dati su file apre un menu che consente il salvataggio del file. L icona Stampa apre un menu che consente di configurare i parametri di stampa e di scegliere i report da stampare. Nota: questo menu non consente di configurare i parametri di stampa per stampare direttamente dal Maxwell 16 Instrument. L icona Specifica impostazioni predefinite apre una schermata che consente di cambiare le impostazioni del programma dalle impostazioni predefinite. L icona Aiuto apre un menu che consente di accedere a questo documento tecnico e di visualizzare informazioni sulla versione del software di tracciabilità dei campioni Maxwell attualmente in esecuzione. L icona Chiudi Tracciabilità dei campioni di Maxwell consentirà di chiudere il programma. N. parte TM314 Stampato negli USA. Pagina 6 9/12

8 3.B. Esportazione di dati dal Maxwell 16 Instrument nel computer alla fine di una corsa Nelle istruzioni presenti in questa sezione, i nomi della schermata del Maxwell 16 Instrument sono presentati in grassetto e le opzioni su schermo in corsivo. I dati della corsa di estrazione si possono esportare alla fine di una corsa o successivamente. Alla fine di una corsa, prima che i campioni vengano rimossi, la schermata Trasferimento dei dati chiede di esportare i dati (vedere la Sezione 6 del manuale tecnico dello strumento). Selezionare Sì nella schermata Trasferimento dei dati per aprire la schermata Output di file. Se si seleziona No, i dati della corsa vengono salvati per poter essere recuperati successivamente. Nella schermata Output di file, selezionare Trasferisci in PC seguito da Sì per iniziare il trasferimento dei dati. Il Maxwell 16 Instrument invierà i dati. 8120TA Stampato negli USA. N. parte TM314 9/12 Pagina 7

9 3.B. Esportazione di dati dal Maxwell 16 Instrument nel computer alla fine di una corsa (continua) Per importare i dati da inviare dal Maxwell 16 Instrument, usare le opzioni del menu sotto l icona Controllo strumento Maxwell 16. Selezionare Trova il/i Maxwell per individuare e identificare uno o più strumenti Maxwell 16 collegati al computer. Per trovare un Maxwell 16 Instrument, questo deve essere fisicamente collegato al computer e deve essere in modalità Trasferimento dei dati. Se un Maxwell 16 Instrument non è collegato o non è in modalità Trasferimento dei dati, verrà visualizzato un messaggio di errore. Saranno elencati tutti gli strumenti collegati in modalità Trasferimento dei dati. Scegliere lo strumento da cui si vogliono esportare i dati e selezionare OK. Si può selezionare un solo Maxwell 16 Instrument alla volta. Una volta selezionato uno strumento, tutte le opzioni di menu sotto l icona Controllo strumento Maxwell 16 saranno attive. 8164TA Per esportare file dal Maxwell 16 Instrument, selezionare Recupero file. Verrà esportato qualsiasi file contenente dati della corsa o dei campioni. Il nome di file assegnato dal Maxwell 16 Instrument appare nella barra di stato in fondo allo schermo. Notare che i file esportati sono denominati sulla base della data della corsa e dell ora finale. Il formato è aaammgg_hhmmss (a: anno m: mese g: giorno h: ora m: minuti s: secondi). Se è disponibile un solo file, esso sarà esportato automaticamente e mostrato sullo schermo. Se sono presenti più file, si apre una finestra con un messaggio che elenca i file disponibili con quelli più recenti in fondo all elenco. Selezionare il file richiesto, quindi OK. I dati della corsa saranno esportati. Nota: la scheda Codici a barre elenca i parametri dei dati esportati dal Maxwell 16 Instrument in tre sezioni. L intestazione della tabella dei dati elenca Nome utilizzatore, Data della corsa, Ora di inizio, Ora di termine e Protocollo. La tabella dei dati elenca i dati del codice a barre esportati per ciascun campione. Vengono riportati solo i dati del codice a barre configurati da registrare sul Maxwell 16 Instrument. Lo stato della corsa è riportato per ciascun campione e indica se la corsa di purificazione è stata completata con successo. Gli indicatori di stato della corsa sono P (superato (pass): corsa completata con successo senza errori), F (errore (failure): corsa non completata con successo; questo codice si vede di solito se si interrompe prematuramente una corsa), H (problema di riscaldamento N. parte TM314 Stampato negli USA. Pagina 8 9/12

10 (heater problem): il blocco di riscaldamento non era alla temperatura corretta durante l eluizione e l utente ha deciso di proseguire la corsa; ciò può comportare una resa bassa) e C (errore di calibrazione (calibration error): durante la corsa si è verificato un errore di calibrazione e l utente ha deciso di continuare la corsa). I file memorizzati nel Maxwell 16 Instrument si possono recuperare selezionando Trasferimento dei dati nella schermata Home, che apre la schermata Output di File e il processo descritto sopra si può usare per esportare i dati. 8212TA 8165TA Stampato negli USA. N. parte TM314 9/12 Pagina 9

11 3.C. Salvataggio dei dati Una volta esportato il file, lo si può salvare. Copiare i dati negli appunti mediante l icona Copia report su clipboard per salvare i dati negli appunti da cui possono essere trasferiti in Microsoft Excel e salvati. Esaminare i dati attentamente per assicurarsi che i dati siano stati trasferiti correttamente. Per salvare i dati esportati come file.csv o.tsv, selezionare l icona Salva dati su file. Selezionare l opzione Sovrascrivi file esistente per aprire la finestra di navigazione di selezione file di Maxwell, che consente il salvataggio del file selezionando Apri. Sarà sovrascritto qualsiasi file esistente avente nome ed estensione uguali. Se si sceglie questa opzione, una finestra messaggi chiederà di confermare la selezione. Selezionare Sì per continuare. In alternativa, il nome e la posizione in memoria del file si possono cambiare e salvare mediante la schermata di navigazione. L utente verrà informato al completamento del salvataggio del file. Il formato di file.csv o.tsv si può impostare nella finestra di dialogo Impostazioni. Per aprire questi file in Excel, è possibile che si debba usare la procedura guidata per l importazione in Excel. Nella procedura guidata, selezionare l opzione delimitated indicata nel primo passaggio e l opzione tab nel secondo passaggio e il file sarà formattato correttamente. Per salvare i dati come parte di un report esistente, selezionare l opzione Aggiungi a file esistente e il file al quale si desidera aggiungere i dati. I dati saranno aggiunti alla fine del file esistente selezionato. Un ulteriore opzione consente di salvare più file. Quando si seleziona l opzione Salva file multipli, compare una finestra di dialogo che contiene l elenco dei file disponibili. Da questo elenco è possibile selezionare i file richiesti (o tutti i file). Nota: se si salvano file multipli, i file esistenti con lo stesso nome verranno sovrascritti. Se è presente un file già esistente, il salvataggio si può annullare in questa fase. Una volta completato il trasferimento file, l utente verrà informato. 8166TA 8135TA N. parte TM314 Stampato negli USA. Pagina 10 9/12

12 3.D. Eliminazione dei file Il numero dei file che si possono visualizzare sul Maxwell 16 Instrument è limitato a 50. Una volta raggiunto questo limite, i file continueranno a essere memorizzati come record della corsa, ma non saranno elencati nell elenco dei file dela corsa. Questi file si possono visualizzare eliminando quelli più vecchi. In alternativa, l intero elenco di file si può visualizzare su un computer usando il software di tracciabilità dei campioni Maxwell. Per eliminare file dal Maxwell 16 Instrument, selezionare l icona Controllo strumento Maxwell 16 e l opzione Elimina il/i file. Si apre una finestra di dialogo che elenca i nomi dei file memorizzati. Selezionare il file richiesto, quindi OK. Verrà chiesto di confermare il comando Elimina. Una volta confermato, i file vengono eliminati. Stampato negli USA. N. parte TM314 9/12 Pagina 11

13 4. Cambiamento delle impostazioni predefinite L icona Specifica impostazioni predefinite apre una schermata che consente di personalizzare le impostazioni predefinite. Si può specificare la lingua da usare per la visualizzazione selezionandola nell elenco. Nota: per la maggior parte delle lingue, la modifica cambia immediatamente la lingua di visualizzazione sullo schermo. Questa schermata si può usare per specificare una determinata cartella di memorizzazione dei dati predefinita, in cui conservare i dati e cambiare le impostazioni del file di output (file delimitato da virgole vs. tabulatore [.csv o.tsv]). Infine è possibile cambiare le impostazioni di stampa predefinite (orizzontale vs verticale). Le impostazioni scelte si possono salvare mediante il pulsante Salva e saranno usate come impostazioni predefinite. 8137TA N. parte TM314 Stampato negli USA. Pagina 12 9/12

14 5. Informazioni sulla manutenzione dello strumento Il Maxwell 16 Instrument è programmato per raccogliere informazioni sulla manutenzione, che vengono esportate quando allo strumento si accede dal software di tracciabilità dei campioni Maxwell. Per importare le informazioni sulla manutenzione, il Maxwell 16 Instrument, deve essere in modalità Trasferimento dei dati. Selezionare Trova il/i Maxwell per selezionare il Maxwell 16 Instrument idoneo. Le informazioni sulla manutenzione si possono visualizzare selezionando la scheda Report manutenzione, che visualizzerà i dati (ad es. numero di serie, versione di firmware, data dell ultima manutenzione preventiva, data dell ultimo intervento di assistenza, numero di corse, ore UV). 8138TA Copiare i dati negli appunti mediante l icona Copia report su clipboard per trasferire i dati in Microsoft Excel. Il file del report di manutenzione può essere quindi salvato come file di Excel. Stampato negli USA. N. parte TM314 9/12 Pagina 13

15 6. Stampa 6.A. Stampa dei dati della corsa mediante il software di tracciabilità dei campioni di Maxwell I dati esportati possono essere stampati usando le opzioni del menu sotto l icona Stampa. Scegliendo l opzione Stampa predefinita si stamperà il report in orientamento verticale. L output di stampa si può personalizzare mediante l opzione Stampa personalizzata. In questo modo si apre una finestra Impostazione stampa, in cui si possono scegliere le impostazioni idonee. La stampa si può visualizzare in anteprima mediante l opzione Anteprima di stampa. Infine esiste un opzione Stampa file multipli. Se la si seleziona, si apre una finestra di dialogo che contiene i file disponibili e in cui si possono scegliere i file da stampare. Nota: per la stampa di file multipli, possono essere utilizzate solo le impostazioni predefinite. 6.B. Stampa dei report sulla manutenzione dello strumento Per stampare report sull assistenza, selezionare la scheda Report manutenzione sullo schermo; verranno visualizzati i parametri di manutenzione attuali. 8138TA Il Report manutenzione può essere stampato usando le opzioni del menu sotto l icona Stampa. Scegliendo l opzione Stampa predefinita si stamperà il report in orientamento verticale. L output di stampa si può personalizzare mediante l opzione Stampa personalizzata. In questo modo si apre una finestra Impostazione stampa, in cui si possono scegliere le impostazioni idonee. La stampa si può visualizzare in anteprima mediante l opzione Anteprima di stampa. N. parte TM314 Stampato negli USA. Pagina 14 9/12

16 7. Aggiornamento del firmware Poiché Promega fornisce nuovi kit di purificazione, possono essere necessarie versioni aggiornate del firmware. Per verificare la versione del firmware installata nel proprio strumento, spegnere e riaccendere il Maxwell 16 Instrument. Sulla schermata iniziale viene visualizzato il numero di versione del firmware caricato nella macchina. Annotare la versione del firmware correntemente installata nello strumento prima di rivolgersi a Promega o al rappresentante Promega locale per richiedere assistenza o una nuova versione del firmware. Il nuovo firmware è fornito nel sito web di Promega come file main.bin che si può scaricare e salvare sul computer. Il firmware si può aggiornare usando la scheda SD in dotazione per trasferire il nuovo firmware dal computer nello strumento (raccomandato). In alternativa, il file main.bin si può caricare direttamente dal computer nel Maxwell 16 Instrument usando il software di tracciabilità dei campioni Maxwell. 7.A. Aggiornamento del firmware con la scheda SD! Il firmware si può aggiornare usando il lettore di scheda SD nel Maxwell 16 Instrument. Se non si possiede un lettore di scheda SD sul proprio computer, usare il lettore di scheda SD in dotazione al Maxwell 16 Instrument per trasferire il file main.bin nella scheda SD. A questo scopo, porre la scheda SD nel relativo lettore e collegare quest ultimo alla porta USB del computer. Trasferire il firmware aggiornato (file main.bin) nella scheda SD. Collocare la scheda SD che contiene il firmware nell unità SD dello strumento, accertarsi che lo sportello sia chiuso e accendere. All accensione, lo strumento procederà all installazione del firmware ed effettuerà i controlli diagnostici. Il Maxwell 16 Instrument indicherà che il firmware sta per essere aggiornato e lo aggiornerà alla versione più recente. Questo è il metodo raccomandato per l aggiornamento del firmware. Usare solo la scheda SD fornita da Promega. Promega non supporta altre schede SD. Stampato negli USA. N. parte TM314 9/12 Pagina 15

17 8168TA 7.B. Aggiornamento diretto del firmware Il software di tracciabilità dei campioni Maxwell consente l aggiornamento diretto dal computer collegato al Maxwell 16 Instrument. Prima di aggiornare il firmware, è necessario chiudere tutte le applicazioni e le attività che richiedono azioni su schermo nel computer. Accertarsi che il Maxwell 16 Instrument sia connesso e in modalità Trasferimento dei dati. Nel software di tracciabilità dei campioni Maxwell, selezionare l opzione Scarica Nuovo Firmware, che si trova nel menu sotto l icona Controllo strumento Maxwell 16. Questa opzione apre uno strumento di navigazione che consente di individuare e selezionare il file main.bin dalla posizione in cui è stato memorizzato dopo il download dal sito web Promega. Fare doppio clic sul file main.bin. Una finestra Firmware Download si apre e il Maxwell 16 Instrument indicherà che il firmware sta per essere aggiornato. Il download sarà interrotto se si usa il mouse e non si verificherà l aggiornamento. Dopo il download, il Maxwell 16 Instrument verrà inizializzato e indicherà la nuova versione di firmware. 8. Risoluzione dei problemi 8.A. Accesso e uso della guida È possibile accedere a questo manuale tecnico in qualsiasi momento selezionando l icona Aiuto e poi selezionando Guida. Oltre al manuale tecnico, il software di tracciabilità dei campioni Maxwell fornisce dei suggerimenti, che visualizzano informazioni di aiuto per gli elementi della schermata. La selezione di Tracciabilità dei campioni Maxwell fornisce informazioni sulla versione corrente del software installato.! Dall assistenza tecnica è possibile ottenere ulteriore aiuto. Le informazioni relative ai contatti sono disponibili all indirizzo: N. parte TM314 Stampato negli USA. Pagina 16 9/12

18 8.B. Messaggi di errore e soluzioni Errore del parser di configurazione. Esiste un problema di compatibilità nota con Microsoft.NET 3.5 SP1. Se sul computer dell utente è stata installata la versione 3.5 SP1 di.net Framework, essa modificherà i permessi di accesso su un file di configurazione.net Framework 2.0 necessario per il software di tracciabilità dei campioni Maxwell. Più specificamente, questo service pack cambia i permessi in un file chiamato machine.config la cui lettura richiede il login al computer da parte di un Amministratore. In questo caso, si riceverà il seguente messaggio di errore: MaxSampleTrack.exe Configuration parser error: Error parsing C:\WINDOWS\Microsoft.NET\Framework\v \config\machine.config. Parser returned error 0x Se si riceve questo messaggio, riconfigurare i permessi sul proprio file machine.config per consentire l uso del software di tracciabilità dei campioni Maxwell agli utenti non amministratori. A questo scopo si deve accedere come Amministratore. Con Windows Explorer navigare fino alla cartella seguente: C:\WINDOWS\Microsoft.NET\Framework\v \CONFIG Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file denominato machine.config e selezionare Properties dal menu. Nella schermata machine.config Properties selezionare la scheda Security. Premere il pulsante Add... per aprire la seguente schermata. 8126TA Digitare Everyone nella casella di testo e selezionare il pulsante Check Names per accertarsi che sia stato digitato correttamente e che l account Everyone non sia stato rimosso dal computer. Una volta che Everyone viene riconosciuto, appare sottolineato. Selezionare OK. La schermata machine.config Properties adesso includerà un gruppo denominato Everyone. Accertarsi che le caselle Read & Execute e Read nella colonna Allow siano selezionate e selezionare OK. È possibile che appaia un avviso di sicurezza come quello indicato di seguito. Se si riceve questo messaggio, selezionare Yes. Stampato negli USA. N. parte TM314 9/12 Pagina 17

19 8.B. Messaggi di errore e soluzioni (continua) Download del firmware non riuscito. 1. Questo errore si può verificare a causa di un interferenza nel corso del download, ad esempio dopo aver premuto il pulsante del mouse. In determinate circostanze, il Maxwell 16 Instrument si riavvierà, ma il programma non partirà. Se ciò dovesse accadere, si raccomanda di usare Windows Explorer per copiare il file main.bin della scheda SD in dotazione con il Maxwell 16 Instrument, collocare la scheda SD nel relativo alloggiamento dello strumento, quindi spegnere e riaccendere lo strumento. Queste azioni collocheranno la nuova versione di firmware nel Maxwell 16 Instrument e lo riporteranno al completo funzionamento. 2. Se il processo di aggiornamento del firmware nel software di tracciabilità dei campioni Maxwell indica che l aggiornamento non è riuscito e lo strumento indica che la nuova versione di firmware è stata caricata, è possibile che la versione caricata sia corrotta. In questo caso, usare la scheda SD per aggiornare il firmware come descritto in precedenza al punto Appendice 9.A. Configurazione della raccolta dati del Maxwell 16 Instrument ed esportazione nel software di tracciabilità dei campioni Maxwell Per usare il software di tracciabilità dei campioni Maxwell, il Maxwell 16 Instrument deve essere programmato per raccogliere i dati della corsa. Per ulteriori informazioni, vedere il Manuale tecnico dello strumento Maxwell 16 o contattare via Il software di tracciabilità dei campioni Maxwell è compatibile solo con la serie AS3000 degli strumenti Maxwell B. Impostazione della tracciabilità dei campioni durante la configurazione iniziale dello strumento Nelle istruzioni presenti in questa sezione, i nomi della schermata del Maxwell 16 Instrument sono presentati in grassetto e le opzioni su schermo in corsivo. Il Maxwell 16 Instrument è programmato per raccogliere i dati della corsa come parte delle opzioni di tracciabilità. Per configurare le opzioni, la tracciabilità dei campioni sarà presentata come opzione di impostazione durante la procedura guidata del Maxwell 16 Instrument. La procedura guidata aprirà la schermata Opzioni di tracciabilità e si potrà scegliere di attivare l opzione Tracciabilità. La selezione di Acceso nella schermata Opzioni di tracciabilità consente di tracciare i dati. N. parte TM314 Stampato negli USA. Pagina 18 9/12

20 8122TA! Nella schermata Opzioni codici a barre, è possibile selezionare i dati della corsa da raccogliere. Si possono selezionare le opzioni Cartuccia, Provetta di eluizione e Kit singolarmente o insieme. L opzione Cartuccia memorizza le informazioni aggiunte dall etichetta del codice a barre della cartuccia durante la configurazione della corsa. L opzione Provetta di eluizione memorizza le informazioni acquisite dall etichetta della provetta di eluizione durante la configurazione della corsa. L opzione Kit memorizza le informazioni acquisite dall etichetta del kit durante la configurazione della corsa. Le informazioni dell etichetta del kit fornite da Promega includono il numero di catalogo, il numero di lotto e la data di scadenza del kit. Nota: le opzioni del codice a barre scelte per la registrazione devono essere aggiunte per ciascun campione durante la configurazione di ciascuna corsa del Maxwell 16 Instrument (vedere la Sezione 5 del manuale tecnico dello strumento). 8209TA 9.C. Disinstallazione del software di tracciabilità dei campioni Maxwell Il software di tracciabilità dei campioni Maxwell si può disinstallare mediante l opzione Control Panel Settings nel menu Start di Windows. La disinstallazione rimuove tutti i file associati al software. Stampato negli USA. N. parte TM314 9/12 Pagina 19

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH Queste istruzioni spiegano come effettuare l'aggiornamento del firmware installato su uno scanner Trūper 3210, Trūper 3610 o Sidekick 1400u con marchio BBH, operazione necessaria per trasformare uno scanner

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

[Operazioni Preliminari]

[Operazioni Preliminari] [Operazioni Preliminari] Si consiglia di leggere interamente questo manuale prima di procedere alle operazioni di aggiornamento del KeyB Organ. 1] Per aggiornare firmware, suoni e parametri del KeyB Organ

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INTRODUZIONE BENVENUTO Benvenuto in SPARK XL l applicazione TC WORKS dedicata al processamento, all editing e alla masterizzazione di segnali audio digitali. Il design di nuova

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012

explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012 explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012 1 Indice 1. Descrizione del sistema e Requisiti hardware e software per l installazione... 4 1.1 Descrizione del

Dettagli

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n. 1x1 qs-stat Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.: PD-0012 Copyright 2010 Q-DAS GmbH & Co. KG Eisleber Str. 2 D - 69469 Weinheim

Dettagli

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000 SIATIC F 351 Getting Started Edizione 02/2000 Le presenti informazioni guidano l utente, sulla base di un esempio concreto articolato in cinque fasi, nell esecuzione della messa in servizio fino ad ottenere

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli