Introduzione al tutorial ETI sull'uso del computer

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Introduzione al tutorial ETI sull'uso del computer"

Transcript

1 Introduzione al tutorial ETI sull'uso del computer (Italiano) 2008 TIM/ETI, University of Geneva

2 Benvenuto... 4 Istruzioni per l'uso... 6 Windows XP: all'eti vs altrove... 8 Vocabolario di base Il desktop Finestre...15 Barra delle applicazioni...19 Menu Start...21 Documenti...23 Cestino...26 Proprietà - Data e ora...27 Spazio disponibile sul tuo computer...28 Account utente...29 Spegnere il computer...31 Lavorare efficientemente Tasti scorciatoia, scorciatoie da tastiera, tasti funzione e hotkey...35 Windows Explorer...38 Copia, taglia, elimina, sposta e incolla...40 Trovare aiuto...41 Gestire file e cartelle Cartelle...44 File...47 Cercare file o cartelle...52 Dimensioni file e cartelle...54 Backup...56 Comprimere (zippare) file e cartelle...57 Applicazioni - I principi di base Versioni delle applicazioni...60 Dove trovare aiuto...61 I menu File e Modifica...62 Windows: applicazioni di base...64 Personalizzare il tuo spazio lavorativo Pannello di controllo...66 Creare collegamenti sul desktop...69 Cambiare lo sfondo del tuo desktop...70 Cambiare lo screen saver...71 Multimedia Impostazioni per la riproduzione di suoni e periferiche audio...74 File audio...77 File di immagine...79 File video...81 Stampare Protezione Proteggere (protezione con la password) il tuo computer...87 Firewall...88 Virus e programmi anti-virus...90 Protezione internet...92 Altre cose utili Periferiche...96 Stampa schermo...98 Browser internet - segnalibri e schede

3 Servizi all'eti e UniGe Il tuo spazio privato (H:) all'eti Accedere all' dell'università Cambiare le impostazioni di lingua Creare un file PDF Lista completa degli esercizi e domande Risposte alle domande

4 Benvenuto L'obiettivo di questo tutorial è di dare una panoramica dei concetti fondamentali e delle funzionalità dei computer che tutti gli studenti dell'eti dovrebbero saper padroneggiare. Lo scopo non è solo quello di aiutarti ad affrontare i corsi d'informatica all'eti, ma anche quello di contribuire alla gestione dei vari aspetti informatici nella tua vita privata e professionale. Quando avrai completato il tutorial saprai dove trovare ciò che cerchi nel tuo computer e come cambiare le impostazioni di base e i parametri per agevolarti nell'utilizzo del tuo spazio lavorativo. La terminologia specifica ti sarà familiare e saprai anche come impiegarla correttamente quando dovrai riferiti a differenti componenti o funzionalità del tuo computer. Consigli Per utenti nuovi e occasionali Ti consigliamo di leggere attentamente questo tutorial, fare gli esercizi consigliati e provare a rispondere alle domande. L'ideale sarebbe che ripetessi il tutorial più volte. Difatti ci vuole tempo per imparare ad usare un computer in modo efficace e acquisire dimestichezza, ma soprattutto dovrai munirti di pazienza ed esercitarti molto. Non aspettarti di diventare un esperto dopo una settimana, ma al contempo non scoraggiarti se alcune cose non ti saranno subito del tutto chiare. Se ora ti impegni a fondo, in futuro sarà tutto di guadagnato. Per utenti regolari Anche se usi spesso il computer, è una buona idea leggere questo tutorial per accertarti di conoscere tutti gli argomenti trattati. Potrai considerare questo esercizio come un controllo delle conoscenze informatiche che dovresti avere. Come trarre il meglio da questo tutorial Per usare al meglio questo tutorial devi: prenderti il tempo necessario per leggerlo con attenzione leggerlo stando seduto davanti ad un computer (poter vedere sullo schermo ciò che viene descritto ti aiuterà a seguire con maggior facilità le istruzioni) fare gli esercizi darti il tempo di riflettere e rispondere alle domande provare a mettere in pratica le nuove nozioni acquisite, arricchendo così le tue abitudini lavorative quotidiane avere pazienza Per quale versione di Windows è stato pensato questo tutorial? Questo tutorial è stato pensato per Windows XP in quanto attuale sistema operativo installato all'eti. Ciononostante la maggior parte delle informazioni e dei concetti che vi troverai sono generali, perciò applicabili anche a versioni precedenti o successive di Windows. Si potrebbero riscontrare alcune differenze a livello di grafica e posizione per esempio di icone e pulsanti, ma in generale il metodo di lavoro non cambia. 4

5 Questo tutorial può essere utilizzato per i Mac (computer Apple)? Diversi concetti di questo tutorial possono essere applicati anche ai Mac, malgrado ci possano essere delle differenze a livello di grafica, layout, nomi e posizione delle componenti. I Mac verranno trattati in modo specifico solo in relazione ai file multimediali. Apple ha creato una buona guida che riassume alcune delle differenze tra Mac e Windows. La puoi consultare sul sito: Troverai le informazioni necessarie cliccando su "Confronto tra Windows e Mac" 5

6 Istruzioni per l'uso Questo tutorial è composto da undici capitoli generali, suddivisi a loro volta in sezioni che trattano argomenti specifici. In molte sezioni troverai esercizi e domande. Gli esercizi ti aiuteranno a capire i vari concetti, incitandoti a fare esercizi pratici sulle funzionalità spiegate nella sezione, mentre le domande ti incoraggeranno a riflettere sugli argomenti trattati. Se l'ambiente Windows sui computer dell'eti dovesse essere differente da quello che hai a casa o al lavoro, troverai una sezione speciale chiamata "All'ETI" che ti spiegherà le differenze. In particolare lo stile grafico dei pc dell'eti può essere diverso da quello a cui sei abituato. Nella sezione Windows XP: all'eti vs. altrove è spiegato, e mostrato con esempi, quali sono le differenze e le similitudini. Ti consigliamo di ritagliarti un po' di tempo per leggere e capire bene questa sezione. Gli esempi impiegati nel tutorial derivano dalla versione di Windows XP alla quale sei abituato, mentre solo alcuni esempi sono stati tratti dalla versione dell'eti. Qui di seguito troverai una breve descrizione dei vari capitoli. Vocabolario di base Si tratta di un elenco dei termini di base (con relativa definizione) che dovresti conoscere per capire questo manuale. Il Desktop Questo capitolo spiega il desktop in generale e include finestre, barra delle applicazioni, menu Start, risorse del computer, cestino, proprietà data e ora, spazio disponibile sul tuo computer, account utenti e opzioni per spegnere il computer. Lavorare efficientemente Spiega i tasti scorciatoia della tastiera, funzioni key e hotkey, Windows Explorer, azioni copia/taglia/cancella/sposta/incolla e dove trovare aiuto in caso di problemi. Gestire file e cartelle Spiega come creare/nominare/rinominare/copiare/spostare/cancellare file e cartelle, cercare file e cartelle secondo la loro dimensione, fare e archiviare i backup, e infine comprimere (zippare) documenti. Applicazioni - I principi di base Spiega come trovare la versione e la guida di un applicazione, e come utilizzare i menu File e Modifica e alcune applicazioni di base disponibili su Microsoft Windows. Personalizza il tuo spazio lavorativo Spiega il Pannello di controllo, come creare dei shortcut sul desktop e cambiare lo sfondo del desktop e lo screen saver. 6

7 Multimedia Spiega come regolare il volume dei riproduttori audio e come modificare l'audio, le immagini e i documenti video. Stampare Spiega le funzionalità di base per stampare (fronte-retro e più pagine su un foglio, ecc.). Protezione Spiega cosa sono i firewall, i virus e le applicazioni anti-virus, la sicurezza su internet e come bloccare (proteggendo con una password) il tuo computer. Altre cose utili... Spiega le funzionalità per rimuovere/disattivare le periferiche, nonché le funzionalità di stampa schermo, dei segnalibri e delle schede nei browser internet. Servizi all'eti e all'unige Spiega come è gestito il tuo spazio privato sul server dell'università e come accedere alla tua casella dell'università, cambiare i parametri della lingua su Windows nei computer dell'eti e come creare un documento PDF. N.B.: Questo manuale offre soltanto un livello introduttivo di alcuni concetti e funzionalità. Per saperne di più: Windows XP: 7

8 Windows XP: all'eti vs altrove Introduzione Come già detto nel capitolo precedente Istruzioni per l'uso, l'ambiente Windows sui computer dell'eti può essere un po' differente da quello su cui sei abituato a lavorare. Questo è dovuto al fatto che Windows XP ha due scelte di stili. In questo caso per stile intendiamo la grafica/lo stile visivo: colori, ombreggiature di Windows e dei pulsanti, caratteri, ecc. Gli stili disponibili sono Windows XP e Windows Classic (per distinguere lo stile Windows XP dal sistema operativo che porta lo stesso nome utilizzeremo il corsivo). Windows Classic è lo stile che era già utilizzato nella versione di Windows precedente a Windows XP. In questo tutorial Dato che lo stile Windows XP è familiare alla maggior parte degli studenti, in tutto il tutorial abbiamo utilizzato questo stile per le immagini che troverai a titolo di esempio. Nell'ambiente Windows all'eti, per ragioni di continuità, è utilizzato lo stile Windows Classic, perciò noterai delle piccole differenze a livello di Desktop, menu Start, finestre, ecc. Comunque non preoccuparti, le differenze si trovano solo ad un livello superficiale: i colori sono un po' diversi, le finestre Windows Classic sono leggermente più squadrate e così via, ma il contenuto di menu, finestre, pop-up, ecc. rimane lo stesso. N.B.: Gli esempi nel tutorial direttamente correlati all'ambiente Windows all'eti sono tratti dalle schermate dell'eti. Gli esempi sottostanti mostrano la stessa schermata nei due stili, Windows XP e Windows Classic. Se osservi con attenzione, noterai che il contenuto è esattamente lo stesso, come lo sono le icone e il loro nome... cambia solo il "look". Il menu Start Stile Windows XP Stile Windows Classic 8

9 La finestra Risorse del computer Stile Windows XP Stile Windows Classic 9

10 Un tipo di finestra pop-up con i pulsanti e le schede Stile Windows XP Stile Windows Classic Il fatto che i computer dell'eti abbiano uno stile differente da quello a cui sei abituato non dovrebbe impedirti di seguire questo tutorial sui computer dell'eti. Al contrario sarà un ottimo esercizio che ti permetterà di concentrarti sul contenuto delle varie componenti e argomenti trattati, piuttosto che sul loro aspetto visivo. Cambiare lo stile Se vuoi puoi cambiare lo stile di Windows con uno che ti si addice di più: sul computer di casa vai nel menu Start, poi seleziona Pannello di controllo sul computer dell'eti vai nel menu Start, poi Impostazioni e infine seleziona Pannello di controllo Fai un doppio clic sull'icona Schermo nel Pannello di controllo, seleziona la scheda Aspetto che appare nella finestra e poi scegli lo stile che vuoi dal menu a cascata di Finestre e pulsanti. Dopo aver cliccato su Applica lo stile cambierà. 10

11 Vocabolario di base Introduzione Ci sono alcuni termini tecnici di base che dovresti conoscere prima di iniziare il tutorial. Se sei un nuovo utente, sarebbe bene se tenessi una copia di questa lista al tuo fianco mentre lavori, così da poter capire sempre quello che leggi nel caso ti trovassi davanti a un termine che non conosci. Lista dei termini Pulsante: un pulsante è una figura grafica (normalmente quadrata o rettangolare) sulla quale fai un clic (1x) per eseguire un comando. Esempi di pulsanti: Clic: il clic avviene quando premi un pulsante del mouse. Con il termine clic ci si riferisce normalmente all'azione di premere il pulsante sinistro del mouse. Si usano i clic per selezionare degli oggetti o mettere il puntatore del mouse in un determinato punto sullo schermo. Doppio-clic: il doppio-clic avviene quando premi velocemente due volte di fila il pulsante sinistro del mouse. Apri un file o una cartella cliccandoci sopra due volte. Clic-pulsante-destro: il clic-pulsante-destro avviene quando posizioni il puntatore del mouse su un oggetto e poi premi una volta il pulsante destro del mouse. Così facendo, si aprirà un menu contestuale relativo a quell'oggetto. Menu contestuale: il menu contestuale si apre quando premi il pulsante destro del mouse stando fermo con in puntatore su un'icona. I menu contestuali non assomigliano agli altri menu perché la scelta delle funzionalità che offrono non sono predefinite, ma dipendono piuttosto dal contesto in cui stai lavorando, dalle applicazioni che sono attive allo stesso momento e dagli oggetti selezionati. Puntatore: il puntatore è una rappresentazione visiva del tuo mouse sullo schermo. Il più delle volte appare come una piccola freccia, ma nelle applicazioni di elaborazione di testo può apparire sotto forma di una i maiuscola (I). Trascinare: l'azione di trascinare avviene quando sposti un oggetto sul tuo schermo con l'ausilio del mouse. Per trascinare un oggetto devi posizionare sopra il cursore, premere il tasto sinistro del mouse, tenerlo premuto e spostare il mouse sullo schermo. Noterai che assieme al puntatore si muoverà anche una piccola copia trasparente dell'oggetto selezionato. Quando arrivi nel punto in cui vuoi posizionare l'oggetto smetti di premere il tasto sinistro del mouse. Finestra di dialogo: la finestra di dialogo è una piccola finestra che appare sullo schermo in risposta a una tua azione, la quale ti dà delle informazioni e ti chiede delle semplici riposte. Ad esempio, se provi a chiudere un'applicazione mentre stai lavorando a qualcosa, potrebbe apparire una finestra di dialogo che ti chiede se vuoi salvare il tuo lavoro prima di chiudere l'applicazione (v. esempio qui sotto). 11

12 Disco: un disco (o Drive) è una sezione nel computer nel quale puoi immagazzinare i tuoi file. Sono generalmente nominati con una lettera maiuscola seguita dai due punti (per es. C:, D:), ma alcuni dischi portano un nome scritto per esteso. Ogni computer dispone almeno di un disco, chiamato disco rigido C:. Lista a cascata: la lista a cascata è una lista nascosta che si mostra sempre così: Nel riquadro si vede solo il primo punto della lista. Alla sua destra c'è una piccola freccia e se ci clicchi sopra farai aprire un riquadro "a cascata" che contiene il resto dei punti elencati: FAQ: FAQ sta per domande frequenti (Frequently Asked Questions). File: un file è un documento sul tuo computer che contiene informazioni che possono essere lette da determinate applicazioni. Per esempio, un documento Microsoft Word è un file. Cartella: una cartella è normalmente rappresentata da una piccola icona dalla forma di una cartella di carta. È un contenitore nel quale puoi archiviare file, applicazioni o anche altre cartelle. Una cartella contenuta in un'altra cartella si chiama sottocartella. Funzionalità: una funzionalità è l'azione che può svolgere un'applicazione. Per esempio, salvare un file è una funzionalità di molte applicazioni. Evidenziare: evidenziare qualcosa sul computer dà un effetto simile a quando sottolinei qualcosa con un evidenziatore su un foglio. In questo caso la parola "text" è evidenziata. Per evidenziare qualcosa posiziona il puntatore vicino all'oggetto in questione, premi il pulsante sinistro del mouse e tienilo premuto mentre trascini il mouse sull'area dell'oggetto. Un metodo più veloce per evidenziare qualcosa è di cliccandoci sopra due volte. Icona: un'icona è la rappresentazione grafica di un oggetto. L'oggetto è solitamente un file, un'applicazione o una cartella. Clicca due volte su un'icona per aprirla. Ogni applicazione ha le sue icone specifiche, per esempio l'icona di Microsoft Word è. Tutti i file creati dalla stessa applicazione avranno la stessa icona, come per esempio tutti i file creati con Microsoft Word avranno questa icona. Questo spiega perché un'icona è sempre accompagnata dal nome del file, della cartella o dell'applicazione che rappresenta. Avrai notato nell'esempio soprastante che l'icona dell'applicazione è differente da quella dei file creati con la stessa applicazione. Menu: un menu è una lista di funzionalità che possono essere eseguite da un'applicazione. Un'applicazione ha diversi menu che raggruppano le funzionalità che eseguono simili tipi di azioni. Un menu può anche contenere altri menu chiamati sottomenu. I menu si trovano di solito nella parte superiore della finestra dell'applicazione. Puoi trovare i menu nella barra in cima alla finestra dell'applicazione. 12

13 Percorso: il percorso indica dove si trovano i file o le cartelle sul computer. È formato generalmente dalla lettera del disco seguita dai nomi di tutte le cartelle e sottocartelle che devi aprire per ritrovare il file o la cartella che cerchi. Ad esempio: D:/MyPhotos/Travel/Switzerland/Geneva/UniMail.jpg è il percorso di un file di immagine chiamato UniMail.jpg che si trova in una cartella chiamata Geneva, la quale si trova dentro una cartella chiamata Switzerland che a sua volta è dentro una cartella chiamata Travel, che si trova dentro una cartella chiamata MyPhotos, il tutto all'interno del disco D:. Finestra Pop-up: una finestra pop-up si apre in risposta a un'azione che hai fatto in un'altra finestra. È di norma più piccola e dà ulteriori informazioni/opzioni riguardanti la finestra dalla quale è stata aperta. Schede: ti permettono di passare da una pagina/funzionalità all'altra nella stessa applicazione. Non tutte le applicazioni hanno delle schede, ma le puoi trovare soprattutto nei browser internet come nell'esempio qui sotto: in finestre pop-up per configurare le impostazioni, come mostrato qui sotto: Termini che si possono confondere con altri Windows Explorer/Internet Explorer: Internet Explorer, come lo suggerisce il nome, ti permette di navigare su Internet, mentre Windows Explorer ti fa scoprire l'ambiente Windows (es. i dischi, le cartelle e i file sul tuo computer). Termini intercambiabili Applicazione/programma/software Avvio/apri/start/esegui (nel caso di un'applicazione) Microsoft Windows/Windows: Microsoft Windows e Windows sono intercambiabili e entrambi possono far riferimento al sistema operativo Microsoft Windows. Letture aggiuntive Se vuoi saperne di più su questi termini o altri che non abbiamo citato, vai al seguente sito: 13

14 Il desktop Introduzione Il desktop è lo spazio di lavoro sul tuo computer ed è la schermata iniziale che ottieni al momento dell'accesso. Vi trovi varie componenti principali di Windows: in basso allo schermo trovi il menu Start, la barra delle applicazioni e l'ora. Trovi inoltre l'area di lavoro principale che occupa gran parte dello schermo e che è composta da un'immagine di sfondo e alcune icone e/o finestre. Sezioni: Finestre - cosa sono, le loro particolarità e come utilizzarle Barra delle applicazioni - cos'è e come utilizzarla Menu Start - cos'è, cosa contiene e come utilizzarlo Finestra Documenti - cos'è, che cosa contiene e come utilizzarla Cestino - cos'è e come utilizzarlo Data e Ora - dove trovarli e come modificarli Spazio disponibile sul tuo computer - cosa significa e dove trovarlo Account utente - tipi di account, accedere con account diversi Spegnere il computer - metodi differenti per spegnere il computer 14

15 Finestre Informazioni generali Ogni file, cartella o applicazione che apri appare in una finestra (una sorta di contenitore) sul desktop e puoi aprirne quante vuoi. Dato che ogni finestra prende dello spazio e il desktop è limitato, le finestre possono essere aperte una sopra l'altra per guadagnare spazio. Anche tu se vuoi puoi fare spazio trascinando le finestre una sopra l'altra. La finestra più recente si trova sempre in primo piano (dove è più visibile) ed è chiamata finestra attiva. Quando passi da una finestra all'altra o lavori su più finestre devi sempre fare attenzione e vedere qual è la finestra attiva in quel momento. Il modo più semplice è guardare la barra delle applicazioni dove noterai che il pulsante corrispondente alla finestra attiva è diverso dagli altri, la cornice è infatti più scura (per saperne di più sulla barra delle applicazione vai alla prossima sezione, Barra delle applicazioni di questo capitolo sul Desktop). In genere ci sono due tipi di finestre: uno ti permette di vedere e lavorare con le cartelle, mentre l'altro ti permette di lavorare con più file usando delle applicazioni. Finestre che ti consentono di lavorare con le cartelle Ecco un esempio di finestra che ti permette di vedere e lavorare con le cartelle: 15

16 Noterai che la finestra mostra il nome della cartella nella barra del titolo. Sotto troverai la barra dei menu, dei pulsanti standard, degli indirizzi, una barra degli strumenti nel riquardro di sinistra e il contenuto delle cartelle nel riquadro di destra. Qui sotto troverai una breve spiegazione delle funzionalità di ogni pulsante della barra dei pulsanti. Consigli: Ti consigliamo di utilizzare la visualizzazione Dettagli quando usi il tuo computer in un ambiente professionale. Questa visualizzazione richiede meno spazio e contiene tutte le informazioni su file e cartelle di cui hai bisogno. Se una tua cartella dovesse contenere delle immagini, ti consigliamo di attivare la visualizzazione Anteprima che permette di vedere direttamente il contenuto di una cartella. Vedrai un'immagine se cerchi un file, oppure un campione di immagini all'interno di una cartella (se cerchi una cartella). Esercizio: apri file un qualunque (se possibile uno con delle immagini). Ora prova le varie visualizzazioni disponibili utilizzando il pulsante Visualizzazione su file o cartelle che ogni opzione ti dà.. Osserva le differenti informazioni Domanda 1: Qual è la differenza tra la visualizzazione Elenco e Dettagli? Domanda 2: Che cosa ti offre la visualizzazione Anteprima che non c'è nelle altre visualizzazioni? Dove trovare un file o una cartella Ogni file o cartella si trova in un posto preciso. È possibile ritrovarli grazie a un percorso che consiste generalmente in una lettera del disco seguita dai nomi di tutte le cartelle e sottocartelle che devi aprire per risalire a ciò che cerchi. Ad esempio: D:/MyPhotos/Travel/Switzerland/Geneva/UniMail.jpg è il percorso di un file d'immagine chiamato UniMail.jpg che si trova in una cartella chiamata Geneva, la quale si trova dentro una cartella chiamata Switzerland che a sua volta è dentro una cartella chiamata Travel, che si trova dentro una cartella chiamata MyPhotos, il tutto all'interno del disco D:. Finestre che ti consentono di lavorare con applicazioni Un'applicazione (o programma) si apre sempre in una finestra. Le finestre delle differenti applicazioni hanno layout molto simili, ma i menu e le icone possono cambiare secondo le funzionalità dell'applicazione. Quando inizi a lavorare con una nuova applicazione ti consigliamo di dare un'occhiata ai menu, alle icone e alle opzioni disponibili. 16

17 Ridimensionare una finestra Una finestra può occupare tutto lo schermo (modalità pieno schermo), essere ridimensionata oppure essere nascosta. Esistono vari modi per modificare le dimensioni di una finestra: Con l'ausilio del mouse Per modificare le dimensioni di una finestra un lato alla volta devi posizionare il cursore su uno dei suoi lati. Il puntatore cambierà forma, passando da una freccia bianca con una punta a una freccia nera con due punte. Premi il pulsante sinistro del mouse, tienilo premuto e muovi il mouse su o giù (se la freccia a due punte è verticale) o a destra e a sinistra (se è orizzontale). La dimensione della finestra cambierà nel momento stesso in cui muovi il mouse. Quando hai trovato la dimensione che cerchi, lascia il pulsante del mouse. Questo metodo ti permette di modificare ad uno ad uno i lati della finestra così da poter trovare la dimensione esatta che cercavi. Puoi anche modificare due lati alla volta (ma questi due lati devono convergere) mettendo il mouse su un angolo della finestra (vedrai apparire di nuovo la freccia nera a due punte, ma questa volta sarà in diagonale). Tieni premuto il pulsante sinistro del mouse, spostati in diagonale e vedrai che la dimensione della finestra cambierà. Questa opzione ti permette di modificare la dimensione della finestra mantenendo le stesse proporzioni. N.B.: quando modifichi la dimensione di una finestra, spesso il suo contenuto si sposta per adattarsi al nuovo formato. Quindi non preoccuparti se al primo sguardo ti sembrerà che alcune cose siano scomparse... nulla può sparire, al limite il contenuto si sposta solo un po' più in là. Per esempio, se stringi la finestra le parole si sposteranno nella linea sottostante. Ridurre a icona, ripristinare in basso o chiudere una finestra Puoi nascondere una finestra, ingrandirla a pieno schermo o ridurla usando i pulsanti nell'angolo in alto a destra della finestra. Per nascondere una finestra clicca sul pulsante. Quando usi l'opzione Riduci a icona, la finestra sparirà dallo schermo, ma l'applicazione, la cartella o il file che stavi usando continueranno a essere attivi. Potrai constatarlo osservando i pulsanti nella Barra delle applicazioni. Per ripristinare la dimensione della finestra (la stessa di prima di nasconderla) devi semplicemente cliccarci sopra una volta. Per ingrandire una finestra a pieno schermo clicca sul pulsante : la finestra riempirà tutto il tuo spazio lavorativo, le uniche parti del desktop che resteranno visibili sono la barra delle applicazioni e il pulsante Start. Puoi ridurre una finestra da pieno schermo cliccando sul pulsante Ripristino in basso. Per chiudere completamente una finestra (che significa chiudere anche il file, la cartella o l'applicazione) clicca su. Esercizio: Apri una finestra qualunque ed esercitati a utilizzare le diverse opzioni descritte qui sopra per modificare la dimensione di una finestra: riducila a icona, mettila a pieno schermo e poi fai ripristino in basso. 17

18 Domanda 3: Qual è la differenza tra chiudere una finestra e ridurla a icona? 18

19 Barra delle applicazioni Informazioni generali La Barra delle applicazioni è una barra che si trova in basso allo schermo, è sempre visibile (anche quando le tue finestre sono a pieno schermo) e dà una panoramica delle finestre (applicazioni) che sono aperte al momento. Quando apri un file/cartella/applicazione qualunque, nella barra delle applicazioni appare un pulsante rettangolare che di norma contiene il nome dell'applicazione/cartella/file che hai aperto e un piccolo disegno ne indica il tipo (se è un file, una cartella, ecc.). Dato che ogni applicazione/cartella/file si apre in una finestra separata, ogni pulsante nella barra delle applicazioni rappresenta una finestra diversa. Ad esempio, qui sotto potrai notare che ci sono aperte tre finestre: una contiene il browser Mozilla Firefox, l'altra un file Microsoft Word chiamato Example, e l'ultima la cartella My Computer (Documenti). Puoi usare questi pulsanti per passare velocemente da una finestra all'altra. In questo caso la finestra attiva, il cui pulsante è di colore più scuro rispetto agli altri (v. Esempio.doc), è quella sulla quale stai lavorando, perciò sarà in primo piano rispetto alle altre (ossia rispetto alle finestre Firefox e Documenti, v. es.). Per portare in primo piano e rendere attiva una delle finestre in secondo piano (anche una che non riesci a vedere perché è nascosta da altre finestre) puoi usare la barra delle applicazioni cliccando sul pulsante della finestra desiderata. Questa azione ti permette di non dover chiudere una finestra (o più finestre) per vederne che si trova più "sotto". Molte finestre aperte allo stesso tempo Se hai tante finestre aperte al contempo (ad es. >10), potrebbe non esserci abbastanza posto per tutte quante sulla Barra delle applicazioni. A seconda del computer che hai, potrebbero verificarsi diverse situazioni: Se hai una barra delle applicazioni che può essere ingrandita (la si ingrandisce allo stesso modo delle finestre), sulla destra apparirà una barra di scorrimento che utilizzerai per visualizzare tutte le righe di pulsanti. Se la tua barra delle applicazioni non avesse l'opzione di scorrimento o non potesse essere ingrandita, Windows raggruppa automaticamente gli stessi tipi di documenti in un unico pulsante (v. l'esempio dei sette documenti di Microsoft Word) che si distingue dagli altri perché a) mostra quanti documenti sono stati raggruppati (7), b) al posto del nome del file è indicato solo il tipo di file (Microsoft Word) e c) a destra c'è una piccola freccia rivolta verso il basso che significa che il pulsante nasconde un gruppo di file. 19

20 Quando clicchi sul pulsante che racchiude il gruppo di file appare un menu a cascata con la lista di tutti i documenti aperti (v. es.). Scegli quale aprire e poi cliccaci sopra. N.B.: se vuoi chiudere questo gruppo di documenti in una sola volta (anziché singolarmente) metti il mouse sul pulsante, clicca sul pulsante destro del mouse e poi scegli Chiudi gruppo. Le altre funzionalità di questo menu contestuale (Sovrapponi, Affianca orizzontalmente, Affianca verticalmente e Riduci gruppo a icona) ti offrono varie possibilità per organizzare sullo schermo i file di questo gruppo. Riduci gruppo a icona ti permette di nascondere tutti i file del gruppo in una volta sola. Esercizio: Apri tante finestre (ad esempio una finestra internet e svariati file e cartelle) e prova a cambiare da una finestra all'altra utilizzando la Barra delle applicazioni. 20

21 Menu Start Informazioni generali Quando clicchi sul pulsante Start (che si trova nell'angolo in basso a sinistra del tuo schermo) apparirà un menu che dovrebbe assomigliare a quello qui sotto. Questo menu darà un accesso veloce e facilitato a tutte le applicazioni e cartelle del sistema disponibili sul computer. Il menu nel dettaglio Nome dell'utente - in alto al menu è menzionato il nome dell'utente che è connesso in quel momento al computer. Se l'utente ha anche scelto un'immagine quando ha creato il suo account, questa apparirà a fianco del nome. Nell'esempio qui sopra, l'utente ETI ha scelto come immagine un fiore. Le applicazioni che usi regolarmente - quest'area del menu mostra le applicazioni alle quali accedi più spesso ed è il computer che le determina in base al tuo uso. Per accedere clicca sulla applicazione scelta nel menu. Le applicazioni che hai aperto recentemente - il computer tiene una traccia delle applicazioni che hai usato più volte nell'ultimo periodo e le aggiunge alla lista così puoi accedervi in modo più diretto. 21

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO Con questa esercitazione guidata imparerai a realizzare una macro. Una macro è costituita da una serie di istruzioni pre-registrate che possono essere

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file 1 di 1 Uso del computer e gestione dei file Argomenti trattati: Sistema operativo Microsoft Windows: interfaccia grafica e suoi elementi di base Avvio e chiusura di Windows Le FINESTRE e la loro gestione:

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL Inserire una funzione dalla barra dei menu Clicca sulla scheda "Formule" e clicca su "Fx" (Inserisci Funzione). Dalla finestra di dialogo "Inserisci Funzione" clicca sulla categoria

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso

Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso MANUALE D'USO Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso Data di pubblicazione 20/10/2014 Diritto d'autore 2014 Bitdefender Avvertenze legali Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo manuale

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

Capitolo 2 Acquisire e gestire contenuti Kindle... 15

Capitolo 2 Acquisire e gestire contenuti Kindle... 15 Guida all uso di Kindle 2ª edizione 2 Sommario Sommario Sommario... 2 Capitolo 1 Operazioni preliminari... 5 Registra il tuo Kindle... 5 Comandi di Kindle... 5 Interfaccia schermo touch... 6 Tastiera...

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Per iniziare con Parallels Desktop 9

Per iniziare con Parallels Desktop 9 Per iniziare con Parallels Desktop 9 Copyright 1999-2013 Parallels Holdings, Ltd. and its affiliates. All rights reserved. Parallels IP Holdings GmbH. Vordergasse 59 CH8200 Schaffhausen Switzerland Tel:

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Capitolo 2 Acquisizione di contenuti per Kindle...16. Fai acquisti nel Kindle Store, quando vuoi e dove vuoi...16

Capitolo 2 Acquisizione di contenuti per Kindle...16. Fai acquisti nel Kindle Store, quando vuoi e dove vuoi...16 Guida all uso di Kindle 2 Indice Indice Consigli e suggerimenti...5 Capitolo 1 Primi passi...9 Registrazione di Kindle Touch...9 Comandi di Kindle Touch...9 Azioni su schermo... 10 Tastiera su schermo...

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

QuestBase. Crea, gestisci, analizza questionari, test, esami e sondaggi. Guida introduttiva

QuestBase. Crea, gestisci, analizza questionari, test, esami e sondaggi. Guida introduttiva QuestBase Crea, gestisci, analizza questionari, test, esami e sondaggi Guida introduttiva Hai poco tempo a disposizione? Allora leggi soltanto i capitoli evidenziati in giallo, sono il tuo bignami! Stai

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

IN BASSO NELLA FINESTRA C È LA BARRA DI DISEGNO. SE NON È VISIBILE, FARE CLIC SUL MENU IN ALTO: VISUALIZZA / BARRE DEGLI STRUMENTI / DISEGNO

IN BASSO NELLA FINESTRA C È LA BARRA DI DISEGNO. SE NON È VISIBILE, FARE CLIC SUL MENU IN ALTO: VISUALIZZA / BARRE DEGLI STRUMENTI / DISEGNO FARE UNA MAPPA CON OPENOFFICE IMPRESS START/PROGRAMMI APRIRE IMPRESS SCEGLIERE PRESENTAZIONE VUOTA. POI CLIC SU AVANTI E DI NUOVO SU AVANTI. QUANDO AVANTI NON COMPARE PIÙ, FARE CLIC SU CREA CHIUDERE LE

Dettagli

Traduzione di TeamLab in altre lingue

Traduzione di TeamLab in altre lingue Lingue disponibili TeamLab è disponibile nelle seguenti lingue nel mese di gennaio 2012: Traduzioni complete Lingue tradotte parzialmente Inglese Tedesco Francese Spagnolo Russo Lettone Italiano Cinese

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

CONFERENCING & COLLABORATION

CONFERENCING & COLLABORATION USER GUIDE InterCall Unified Meeting Easy, 24/7 access to your meeting InterCall Unified Meeting ti consente di riunire le persone in modo facile e veloce ovunque esse si trovino nel mondo facendo sì che

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Informazione Navigare in Internet in siti di social network oppure in siti web che consentono la condivisione di video è una delle forme più accattivanti

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Che cos è la LIM? L utilizzo didattico della LIM La LIM consente di andare incontro a diversi stili

Che cos è la LIM? L utilizzo didattico della LIM La LIM consente di andare incontro a diversi stili Che cos è la LIM? La LIM, Lavagna Interattiva Multimediale, è una lavagna arricchita da potenzialità digitali e multimediali. Si tratta di una periferica collegata al computer, che rende possibile visualizzare

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 1) Introduzione Pg 3 2) L area amministratore Pg 3 2.1) ECM Pg 4 2.1.1) Sezione Struttura Pg 5 2.1.2) Sezione Documento Pg 7 2.1.3) Sezione Pubblicazione

Dettagli

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 Indice generale GUIDA A CALC 3.5... 3 1 Utilizzo dell'applicazione... 3 1.1 LAVORARE CON IL FOGLIO ELETTRONICO...3 1.2 MIGLIORARE LA

Dettagli

Guida introduttiva... 7

Guida introduttiva... 7 Guida per l utente SOMMARIO Guida introduttiva... 7 Anatomia di Kobo Arc 10HD... 8 Caricare Kobo Arc 10HD... 9 Mettere Kobo Arc 10HD in standby e risvegliarlo... 10 Usare il touch screen... 11 Sbloccare

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli