COMUNE DI QUALIANO Provincia di Napoli

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI QUALIANO Provincia di Napoli"

Transcript

1 COMUNE DI QUALIANO Provincia di Napoli SETTORE AFFARI GENERALI ATTO DI LIQUIDAZIONE N. 140 DEL 11/11/2014 OGGETTO : PROGETTO INTRA PEOPLE - POR CAMPANIA FESR O.O E- GOVERNMENT ED E- INCLUSION CUP : G15C CIG LIQUIDAZIONE COMPENSO DIRETTORE DELL ESECUZIONE DEL CONTRATTO. PREMESSO : Che con Decreto Dirigenziale N. 226 del dell AGC 06 della Regione Campania è stata disposta l approvazione ed indizione dell avviso per la presentazione di Progetti di E-Government da parte di Enti Locali Campani con numero di abitanti superiore a , singoli o in aggregazione, in grado di migliorare sia l organizzazione interna dei singoli Enti che l erogazione di servizi ai cittadini ed alle altre P.A. a valere sulle risorse dell O.O. 5.1 settore Sistemi Informativi; che con Delibera di Giunta N. 32 del 24/02/2011 è stato approvato lo schema di Accordo di programma tra i Comuni partecipanti per la realizzazione del Progetto Intra People; Che in data 24/02/2011 è stato siglato l Accordo di programma per la realizzazione del progetto Intra People; Che con Deliberazione n. 157 del 20/10/2009 è stata indicato, tra le amministrazioni partecipanti, quale Ente Capofila, nei rapporti con la Regione Campania, il Comune di Qualiano ed è stato, tra l altro, disposto:

2 o Di aderire al progetto Intra People per un importo pari ad Euro ,53 ; o o di approvare la Relazione Tecnica di Progetto di cofinanziare il progetto secondo i termini del bando e quanto previsto nel progetto in base al numero di abitanti, con gli importi che verranno determinati a seguito dell approvazione del Progetto; Che con Determina Dirigenziale N. 62 del 21/07/2010, viene nominato quale responsabile unico e coordinatore del progetto Intra People il Sig. Pasquale Pianese, matricola 106 qualifica Resp. CED servizi informatici, riconfermato con Deliberazione di G.C N.64 del 15/04/2011; Che con il Decreto Dirigenziale n. 103 del 29/11/2010 dell AGC 06 della Regione Campania, pubblicato sul BURC n. 83 del 27/12/2010, dell A.G.C. 06 è stato approvato l elenco dei progetti ritenuti ammissibili al finanziamento, con l indicazione del relativo importo massimo riconoscibile, ed è stato approvato lo Schema di convenzione tra il R.O.O. 5.1 del Settore dell AGC 06 ed il Beneficiario; Che con Decreto Dirigenziale 49 del 17/06/2011 Regione Campania è stato ammesso a finanziamento il Progetto denominato Intra People per un importo di ,81 a carico della Regione Campania, quota a carico dell aggregazione pari ad ,99; Che con deliberazione di Giunta N. 64 del 15/04/2011 è stato approvato il nuovo quadro economico e lo Schema di Convenzione contenuto nel Decreto Dirigenziale della Regione Campania n. 103 del , pubblicato su BURC n. 83/2010; Che in data 23/06/2011 è stata sottoscritta la Convenzione tra la Regione Campania e il Comune di Qualiano per la realizzazione del Progetto Intra People con un costo totale del progetto di ,80 compreso ogni onere di legge, di cui ,81 a valere sui fondi dell O.O. 5.1 Settore Sistemi Informativi PO e ,99 quale quota di cofinanziamento da parte dell aggregazione pari al 10% dell intero costo del progetto; Che con Determina Dirigenziale N.117 del 23/12/2011 è stata indetta una gara d appalto a mezzo procedura aperta ai sensi degli art. 54 e 55 del D.Lgs n. 163/2006 e s.m.i. per l affidamento della progettazione e realizzazione di una infrastruttura telematica che possa permettere un incremento dello stato d informazione degli uffici comunali e la ulteriore erogazione dei servizi rivolti ai cittadini ed imprese denominata intra people della progettazione e realizzazione di una infrastruttura telematica per l incremento dello stato di informazione degli uffici comunali e l ulteriore erogazione dei servizi rivolti ai cittadini ed imprese denominata INTRA PEOPLE per un importo a base d asta di ,00 oltre IVA ed Euro 6.500,00 per gli oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso Che con la Determina Dirigenziale n. 17 del 02/03/2013 veniva nominata la Commissione giudicatrice

3 della gara per l aggiudicazione dell appalto in oggetto; Che con Determina Dirigenziale n. 56 del 06/05/2013 si è provveduto ad aggiudicare, in via definitiva, l appalto per l affidamento della progettazione e realizzazione di una infrastruttura telematica che possa permettere un incremento dello stato d informazione degli uffici comunali e la ulteriore erogazione dei servizi rivolti ai cittadini ed imprese denominata intra people, alla ditta METODA SPA con sede in Salerno alla via San Leonardo n. 52, P.IVA , per l importo contrattuale complessivo di ,33 oltre Iva ed 6.500,00 per gli oneri di sicurezza non soggetti a ribasso; Che in data è stato stipulato il relativo contratto rep. n. 1975, registrato all Agenzia delle Entrate di Napoli in data al n. 71 serie 1; Che con Delibera n. 89 del è stato approvato il quadro economico post gara ed è stato dato atto che l importo complessivo previsto per l attuazione del progetto trova copertura finanziaria sui seguenti capitoli di spesa: per il finanziamento a carico della Regione Campania sui Capitoli in Entrata n. 818 e per i contributi da parte dei Comuni aggregati Cap. 854 del Bilancio- Impegno n. 43 del 10/05/2012 sul Cap. in uscita 1936/1 Che con Determina n. 99 del 24/10/2013 è stato approvato il quadro economico post gara con individuazione delle economie di gara al netto dell adeguamento all intervenuta modifica dell aliquota IVA 22% Che ai sensi dell Art.300 comma 2 del Decreto Presidente della Repubblica 5 Ottobre N. 207, il Direttore dell esecuzione del contratto deve essere persona diversa dal RUP nel caso di prestazioni di importo superiore a euro; Che Deliberazione di Giunta N. 42 del 21 Marzo 2014, viene individuato il Direttore dell esecuzione del Contratto, nel nome della Sig.ra Immacolata Esposito, già Responsabile del Settore AA.GG; CONSIDERATO CHE : Il Comune non ha previsto nel suo regolamento le procedure per la liquidazione di compensi per le attività del Direttore dell esecuzione del Contratto; per incarichi relativi ad affidamento di servizi e forniture di particolare rilevanza e complessità, l art. 38 del Regolamento N. 7/2010 (DPGR della Campania nr.58 del 24 marzo 2010) di attuazione della Legge regionale n. 3 del 27 febbraio Disciplina dei lavori pubblici, dei servizi - e delle forniture in Campania, sono riconosciuti gli incentivi per incarichi relativi ad affidamento di servizi e forniture di particolare rilevanza e complessità; Ai sensi dell art. 55, comma 8 della Legge Regionale n. 3 del 27 febbraio 2007, in caso di appalto di servizi o di forniture di particolare rilevanza e complessità all uopo attestata dal dirigente del settore

4 titolare della procedura, al responsabile del procedimento, al progettista, al direttore della esecuzione del contratto e al collaudatore ai sensi dell art. 10 della Legge e degli artt. 119, comma 3 e 120, comma 1 del Codice, si applicheranno le aliquote di cui alla Tabella A, decurtate del 50%.; Si può fare riferimento alla normativa regionale vigente; Si può riconoscere un incentivo per l attività svolta dal Direttore del Contratto nell ambito del progetto Intrapeople, quale appalto di servizi o di forniture di particolare rilevanza e complessità, pari calcolati nel rispetto del Regolamento N. 7/2010 ; l'art. 41 Liquidazione dell incentivo comma 1 stabilisce che : Il dirigente del settore competente provvede con determina alla liquidazione dell incentivo a favore dei soggetti individuati ai sensi dell'art. 31, in relazione all attività effettivamente svolta, come riscontrabile dai seguenti atti: approvazione del certificato di regolare esecuzione; approvazione del certificato di collaudo; approvazione degli atti di pianificazione. RILEVATO CHE Il dirigente di settore vista la particolare rilevanza e complessità dell appalto inerente la realizzazione del progetto Intra People attesta che si possa fare riferimento alla normativa regionale vigente; Che allo stato il dirigente del settore ha attestato che lo svolgimento delle attività progettuali si attesta ad ad una percentuale del 70% come da certificato di stato di avanzamento N.3 del 01/07/2014. Si possano riconoscere gli incentivi per l attività svolta dal Direttore dell esecuzione del Contratto nell ambito del progetto Intra People quale appalto di servizi o di forniture per un importo parziale pari al 60%, ridotte per effetto dell Art. 38 del 50%, del totale previsto per mansioni di Direttore dell esecuzione del Contratto, dunque pari a ad.1.131,22; Che la liquidazione degli incentivi trova copertura finanziaria sui seguenti capitoli di spesa: per il finanziamento a carico della Regione Campania sui Capitoli in Entrata n. 818 e per i contributi da parte dei Comuni aggregati Cap. 854 del Bilancio- Impegno n. 43 del 10/05/2012 sul Cap. in uscita 1936/1 RITENUTO : di dover liquidare al Direttore dell esecuzione del Contratto Sig.ra Immacolata Esposito, la somma di ,22 quale acconto del 60% sull incentivo spettante al Direttore dell esecuzione del Contratto per le attività specifiche inerenti il progetto Intra People; di dover far gravare la liquidazione dell importo di ,22 sul cap. 1936/1

5 D E T E R M I N A di liquidare al Direttore dell esecuzione del Contratto Sig.ra Immacolata Esposito, la somma di ,22 quale acconto del 60% sull incentivo spettante inerente al progetto Intra People.; di far gravare la liquidazione dell importo di ,22 sul cap1936/1. f.to Il Responsabile del settore AA.GG Immacolata Esposito

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria COPIA REG. SETTORIALE N. 67 REG. GENERALE N.509 DEL 17/05/2013 Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria SETTORE TECNICO Servizio Lavori Pubblici DETERMINAZIONE OGGETTO: Lavori di Adeguamento e messa

Dettagli

Determinazione del Servizio Tecnico n. 30 del 31/12/2013

Determinazione del Servizio Tecnico n. 30 del 31/12/2013 AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA CASTRIOTA E CORROPPOLI Via PAPA GIOVANNI XXIII, 4 71010 CHIEUTI (FG) ISCRITTA NEL REGISTRO REGIONALE DELLE AZIENDE PUBBLICHE DI SERVIZI ALLA PERSONA ISTITUTITO PRESSO IL

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 5 del 20/06/2013

Decreto Dirigenziale n. 5 del 20/06/2013 Decreto Dirigenziale n. 5 del 20/06/2013 A.G.C. 6 Ricerca Scientifica, Statistica, Sistemi Informativi e Informatica Settore 3 Centro Regionale Elaborazione Dati Oggetto dell'atto: P.O.R. CAMPANIA FESR

Dettagli

REG. GEN. N 291 DEL 08/03/2016

REG. GEN. N 291 DEL 08/03/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO E DEL PROCEDIMENTO AREA TECNICA n 069 del 03.03.2016 Oggetto: REG. GEN. N 291 DEL 08/03/2016 Lavori di RECUPERO AREA EX FORNACE - Stralcio Funzionale Esecutivo.

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO P.zza Avv. P. Miserendino snc - 90020 - tel. 0921558232- fax 0921.762007 PEC:tecnico@pec.comune.castellana-sicula.pa.it - E-mail:pconoscenti@comune.castellana-sicula.pa.it

Dettagli

COMUNE DI VALDUGGIA (PROVINCIA DI VERCELLI)

COMUNE DI VALDUGGIA (PROVINCIA DI VERCELLI) COMUNE DI VALDUGGIA (PROVINCIA DI VERCELLI) UFFICIO TECNICO ASSESSORATO URBANISTICA, LAVORI PUBBLICI, AMBIENTE. RESPONSABILE DEL SERVIZIO: RASINO Geom. Giovanni DETERMINAZIONE N. 118 DEL 30 SETTEMBRE 2016

Dettagli

Determinazione del Dirigente Scolastico/ RUP (Art. 10 del D. Lgs 163 / 2006) del 11/09/2014

Determinazione del Dirigente Scolastico/ RUP (Art. 10 del D. Lgs 163 / 2006) del 11/09/2014 Torre Annunziata Lì 11/09/2014 Prot. 4958 A/32 Determinazione del Dirigente Scolastico/ RUP (Art. 10 del D. Lgs 163 / 2006) del 11/09/2014 Determina a contrare per l affidamento dei lavori di PIANO DI

Dettagli

CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E D E L S E T T O R E : A R E A T E C N I C A IL RESPONSABILE DEL SETTORE

CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E D E L S E T T O R E : A R E A T E C N I C A IL RESPONSABILE DEL SETTORE CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E D E L S E T T O R E : A R E A T E C N I C A LAVORI DI REALIZZAZIONE DI NUOVI LOCULI CIMITERIALI IN GALLERIA, ALL'INTERNO DEL CIMITERO

Dettagli

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano AREA TECNICA

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano AREA TECNICA COMUNE DI SUNI Provincia di Oristano SETTORE : RESPONSABILE : AREA TECNICA Sindaco Angelo Demetrio Cherchi COPIA DETERMINAZIONE N. 140 DEL 17/12/2015 OGGETTO: "POR - FESR 2007-2013 MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 3 - Lavori Pubblici e Manutenzione N. 1263 Registro Generale N. 263 Registro del Settore Oggetto : FEASR Puglia 2007/2013,

Dettagli

29/10/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N Supplemento n. 1. Regione Lazio

29/10/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N Supplemento n. 1. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 21 ottobre 2015, n. G12650 POR FESR LAZIO 2007-2013. Rimodulazione Quadro Finanziario.

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 630 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 311 NUMERAZIONE GENERALE N. 01/10/2015.

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 630 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 311 NUMERAZIONE GENERALE N. 01/10/2015. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Tecnico Cirina Sergio NUMERAZIONE GENERALE N. 630 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 311 in data 01/10/2015 OGGETTO: CUP: D45D10000150006 PO ESR 2007/2013 - CIVIS

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLO DI PO

COMUNE DI BAGNOLO DI PO COMUNE DI BAGNOLO DI PO PROVINCIA DI ROVIGO C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E N. 59 del 12 aprile 2017 AREA: AREA TECNICA SERVIZIO: OGGETTO: Lavori di adeguamento strutturale e coibentazione copertura

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 15 DEL 19 MARZO 2007

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 15 DEL 19 MARZO 2007 DECRETO DIRIGENZIALE N. 12 del 12 febbraio 2007 AREA GENERALE DI COORDINAMENTO ECOLOGIA, TUTELA DELL'AMBIENTE, DISIN- QUINAMENTO, PROTEZIONE CIVILE SETTORE PROGRAMMAZIONE INTERVENTI DI PROTE- ZIONE CIVILE

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO

COMUNE DI MONTEPULCIANO COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena PRATICA DET - 1539-2014 DETERMINAZIONE AREA LAVORI PUBBLICI N 1520 del 26-08-2014 OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE DI N. 2 BLOCCHI DI LOCULI NEL CIMITERO LE GRAZIE

Dettagli

Determinazione. Unità organizzativa: AREA TECNICO LAVORI PUBBLICI

Determinazione. Unità organizzativa: AREA TECNICO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI MONTERIGGIONI PROVINCIA DI SIENA Determinazione ORIGINALE n. 400 del 11/06/2015 Unità organizzativa: AREA TECNICO LAVORI PUBBLICI Oggetto: LAVORI DI COMPLETAMENTO DEL RECUPERO DEL COMPLESSO MONUMENTALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE. N. 2 del 18 febbraio L anno duemilaquindici, il giorno diciotto del mese di febbraio, in Caltanissetta.

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE. N. 2 del 18 febbraio L anno duemilaquindici, il giorno diciotto del mese di febbraio, in Caltanissetta. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE. N. 2 del 18 febbraio 2015 L anno duemilaquindici, il giorno diciotto del mese di febbraio, in Caltanissetta. Il dott. Guido Barcellona n. q. di Segretario Generale,

Dettagli

SCUOLA INTERNAZIONALE SUPERIORE DI STUDI AVANZATI - INTERNATIONAL SCHOOL FOR ADVANCED STUDIES

SCUOLA INTERNAZIONALE SUPERIORE DI STUDI AVANZATI - INTERNATIONAL SCHOOL FOR ADVANCED STUDIES SCUOLA INTERNAZIONALE SUPERIORE DI STUDI AVANZATI - INTERNATIONAL SCHOOL FOR ADVANCED STUDIES Via Beirut n.2-4, 34014 Trieste (Italy) tel.: 04037871 - telefax: 0403787259 AREA FINANZA E PATRIMONIO Ufficio

Dettagli

DIREZIONE POLITICHE MOBILITA', INFRASTRUTTURE E TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

DIREZIONE POLITICHE MOBILITA', INFRASTRUTTURE E TRASPORTO PUBBLICO LOCALE REGIONE TOSCANA DIREZIONE POLITICHE MOBILITA', INFRASTRUTTURE E TRASPORTO PUBBLICO LOCALE SETTORE PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE VIABILITA' REGIONALE AREZZO - FUNZIONI TRASVERSALI Responsabile di settore:

Dettagli

COMUNE DI FEROLETO ANTICO

COMUNE DI FEROLETO ANTICO UFFICIO TECNICO AREA LAVORI PUBBLICI E TERRITORIO O R I G I N A L E D E T E R M I N A Z I O N E REG. GENERALE N. 067 03/04/2013 LAVORI di: REALIZZAZIONE DI UN CAMPO DI CALCIO FEROLETO CENTRO OGGETTO: APPROVAZIONE

Dettagli

Via V. Emanuele n 35 Tel. 0964/64366 Fax 0964/ Posta Elettronica: P. IVA C.F.

Via V. Emanuele n 35 Tel. 0964/64366 Fax 0964/ Posta Elettronica: P. IVA C.F. C O M U N E D I A R D O R E Provincia di Reggio Calabria Via V. Emanuele n 35 Tel. 0964/64366 Fax 0964/624804 Posta Elettronica: comunediardore.uoc4@libero.it P. IVA 00725530802-C.F. 81000590802 Det. N.

Dettagli

SETTORE VIABILITA TRASPORTI E PROTEZIONE CIVILE

SETTORE VIABILITA TRASPORTI E PROTEZIONE CIVILE Istituzione dei Comuni per il governo dell area vasta Scuole, Strade e Sistemi di trasporto, Territorio e Ambiente Gestione associata di servizi e assistenza ai Comuni SETTORE VIABILITA TRASPORTI E PROTEZIONE

Dettagli

Regione Piemonte Provincia di Novara. Comune di Cerano

Regione Piemonte Provincia di Novara. Comune di Cerano Regione Piemonte Provincia di Novara Comune di Cerano Art. 92 del D.lgs 163/2006 e s.m.i. Regolamento per la disciplina degli incentivi per la progettazione di opere, lavori e attività accessorie e per

Dettagli

COMUNE DI NOCI CITTA METROPOLITANA DI BARI

COMUNE DI NOCI CITTA METROPOLITANA DI BARI COMUNE DI NOCI CITTA METROPOLITANA DI BARI DETERMINAZIONE DEL SETTORE URBANISTICA e LL.PP. RACCOLTA PARTICOLARE DEL SETTORE Determinazione n _10_/2017 Redatta da: RACCOLTA GENERALE DELLA SEGRETERIA COMUNALE

Dettagli

03 SETTORE - TECNICO E MANUTENTIVO UFFICIO OO.PP. PROTEZIONE CIVILE

03 SETTORE - TECNICO E MANUTENTIVO UFFICIO OO.PP. PROTEZIONE CIVILE Comune di Troina Provincia di Enna 03 SETTORE - TECNICO E MANUTENTIVO UFFICIO OO.PP. PROTEZIONE CIVILE ORIGINALE DETERMINAZIONE N. Settoriale: 17 Data di registrazione 23/02/2017 OGGETTO: Codice C.U.P.:

Dettagli

CITTÀ DI CARMAGNOLA (PROVINCIA DI TORINO)

CITTÀ DI CARMAGNOLA (PROVINCIA DI TORINO) CITTÀ DI CARMAGNOLA (PROVINCIA DI TORINO) RIPARTIZIONE OPERE PUBBLICHE, APPALTI E CONTRATTI DETERMINAZIONE Doc. int. 289 Pubbl. PU 903 OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA SULLE STRADE COMUNALI CHE PRESENTANO

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Contenuto

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO TECNICO COMUNALE Dott. Ing. Massimo Dessanai COPIA DETERMINAZIONE N. 138 DEL 17/03/2014 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 146 DEL 17/03/2014

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 673 del 06/10/2014

Decreto Dirigenziale n. 673 del 06/10/2014 Decreto Dirigenziale n. 673 del 06/10/2014 Dipartimento 53 - Dipartimento delle Politiche Territoriali Direzione Generale 8 - Direzione Generale per i lavori pubblici e la protezione civile Oggetto dell'atto:

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Numero: 2016/DD/08242 Del: 01/12/2016 Esecutivo da: 02/12/2016 Proponente: Direzione Istruzione,Servizio Servizi all'infanzia OGGETTO: Gara europea procedura aperta per l appalto

Dettagli

LAVORI PUBBLICI, ENERGIA ALTERNATIVA, PATRIMONIO

LAVORI PUBBLICI, ENERGIA ALTERNATIVA, PATRIMONIO COPIA LAVORI PUBBLICI, ENERGIA ALTERNATIVA, PATRIMONIO REGISTRO SETTORIALE N 181 del 08/10/2015 REGISTRO GENERALE N 369 del 08/10/2015 OGGETTO: Realizzazione di Social Point (Centro di ascolto per le Famiglie

Dettagli

COMUNE DI LATTARICO (Provincia di Cosenza) UFFICIO TECNICO

COMUNE DI LATTARICO (Provincia di Cosenza) UFFICIO TECNICO COMUNE DI LATTARICO (Provincia di Cosenza) --------------------------------------- UFFICIO TECNICO REGOLAMENTO DEI FONDI PER LA PROGETTAZIONE E LA GESTIONE INTERNA DI LAVORI PUBBLICI E STRUMENTI URBANISTICI.

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Numero: 2016/DD/08231 Del: 21/11/2016 Esecutivo da: 21/11/2016 Proponente: Direzione Servizi Sociali,Posizione Organizzativa (P.O.) Attivita' Amministrativa Minori, Inclusione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità POSIZIONE ORGANIZZATIVA GESTIONE INFRASTRUTTURE E DELLA MOBILITA'

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità POSIZIONE ORGANIZZATIVA GESTIONE INFRASTRUTTURE E DELLA MOBILITA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità POSIZIONE ORGANIZZATIVA GESTIONE INFRASTRUTTURE E DELLA MOBILITA' Determina n. 25 del 30/01/2012 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ULTERIORE SPESA RIFERITA AI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO _ RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO _ RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO Istituto Comprensivo Don G. Maraziti Scuole Infanzia Primaria Secondaria I Grado dei Comuni di Amato, Marcellinara, Miglierina e Settingiano Via Carlo Alberto dalla Chiesa n. 12 88044 MARCELLINARA Telefono

Dettagli

COMUNE DI ARNARA Provincia di Frosinone

COMUNE DI ARNARA Provincia di Frosinone COMUNE DI ARNARA Provincia di Frosinone DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO TECNICO Numero Registro Generale 411 Numero Registro Area Tecnica 153 Data 04.12.2012 OGGETTO: Lavori di Ristrutturazione

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 192 del 19/11/2010 Oggetto: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE PALESTRA COMUNALE DI

Dettagli

Il giorno VENTISEI del mese di MARZO dell anno 2014

Il giorno VENTISEI del mese di MARZO dell anno 2014 COMUNE DI DELIANUOVA Provincia di Reggio Calabria Piazza G. Marconi - 89012 tel.: 0966/963004-884 - Fax 0966/963013-405 www.comune.delianuova.rc.it DET. Tec. 54/2014 OGGETTO: FINANZIAMENTO PON SICUREZZA

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE DETERMINAZIONE DI LIQUIDAZIONE N. 280 del 04/12/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO mediante impianti con geoscambio e pompa di calore. Lavori di Manutenzione straordinaria

Dettagli

DIREZIONE LAVORI PUBBLICI SETTORE PROGETTAZIONE E OPERE PUBBLICHE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N

DIREZIONE LAVORI PUBBLICI SETTORE PROGETTAZIONE E OPERE PUBBLICHE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DIREZIONE LAVORI PUBBLICI SETTORE PROGETTAZIONE E OPERE PUBBLICHE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-176.1.0.-15 L'anno 2015 il giorno 12 del mese di Febbraio il sottoscritto Grassi Mirco in qualità di

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Città Metropolitana di Bari V SETTORE URBANISTICA-EDILIZIA PRIVATA-SUAP DETERMINAZIONE N. 25 del 10/03/2016 Raccolta Ufficiale N. 183 del 11/04/2016 OGGETTO: Appalto per la

Dettagli

CITTA DI CHERASCO PROVINCIA DI CUNEO. Servizio Lavori Pubblici

CITTA DI CHERASCO PROVINCIA DI CUNEO. Servizio Lavori Pubblici CITTA DI CHERASCO C o p i a PROVINCIA DI CUNEO Servizio Lavori Pubblici DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 297 DEL 05/07/2016 Repertorio Servizio Determina N. 63 OGGETTO: "LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI THIENE. VI/5 Pianificazione e gestione del territorio - Opere pubbliche IL DIRIGENTE SETTORE LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI THIENE. VI/5 Pianificazione e gestione del territorio - Opere pubbliche IL DIRIGENTE SETTORE LAVORI PUBBLICI COMUNE DI THIENE Oggetto: REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PRESSO LA COPERTURA DELLA SCUOLA MEDIA F. BASSANI SITA IN VIA IV NOVEMBRE A THIENE APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO AGGIORNATO CUP: E17B14000310004

Dettagli

Comune di Spello Provincia di Perugia

Comune di Spello Provincia di Perugia Comune di Spello Provincia di Perugia COPIA CONFORME ALL ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D UFFICIO DELLA DETERMINA N. 2 DEL 10-01-2014 Spello lì 10-01-2014 AREA AMMINISTRATIVA Proposta nr. 1 Del 09-01-2014

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E D E T E R M I N A Z I O N E PROVVEDIMENTO N. 27 DEL 25.03.2015 Oggetto: LAVORI DI REALIZZAZIONE NUOVI LOCULI NEL CIMITERO COMUNALE. AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA. CIG 59666982F4 - CUP G87H14001590004 DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _250_ DEL _28.04.2014_ (n int. _91_ del _24.04.2014_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n 185/TEC OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PROCEDIMENTO DI GARA, MEDIANTE

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI DELIBERAZIONE DEL SINDACO METROPOLITANO

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI DELIBERAZIONE DEL SINDACO METROPOLITANO CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI DELIBERAZIONE DEL SINDACO METROPOLITANO OGGETTO: Progetto Illuminiamo i Monumenti dentro e fuori Piano di Azione e Coesione III - DGR Campania 350/2014 Approvazione Progetto

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DEL PIEMONTE CENTRALE

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DEL PIEMONTE CENTRALE AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DEL PIEMONTE CENTRALE Settore ST DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 571 del (09/10/2017) EPM 2015_018 Manutenzione Straordinaria copia albo pretorio volta alla messa in sicurezza

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 814 del 10/11/2016 Registro del Settore N. 84 del 10/11/2016 Oggetto: Esito di gara relativo alla Richiesta

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 471 del 20/04/2011 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 79 del 20/04/2011 1 DIRIGENTE PROGETTO U.S.T. RICOSTRUZIONE SPAZI PUBBLICI

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO S.C. TECNICO PATRIMONIALE

IL COORDINATORE UNICO S.C. TECNICO PATRIMONIALE ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2017 Deliberazione n. 0000366 del 22/02/2017 - Atti U.O. Ufficio Tecnico Oggetto: DGR X/1521/2014 OPERE EDILI ADEGUAMENTO LOCALI TECNICI IMPIANTI ELETTRICI PIANO 2S

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Provincia di Bari SETTORE V URBANISTICA - EDILIZIA PRIVATA - SUAP DETERMINAZIONE N. 34 del 31/03/2015 Raccolta Ufficiale N. 492 Del 23/06/2015 OGGETTO: Appalto per l esecuzione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Manutenzione Rete Stradale I L FUNZIONARIO TITOLARE DI P.O.

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Manutenzione Rete Stradale I L FUNZIONARIO TITOLARE DI P.O. REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE VIABILITA' STRADALE Manutenzione Rete Stradale Proposta nr. 104 del 07/06/2016 - Determinazione nr. 1134 del 07/06/2016 OGGETTO: Catasto delle Strade

Dettagli

REGIONE CALABRIA. Autorità Regionale Stazione Unica Appaltante

REGIONE CALABRIA. Autorità Regionale Stazione Unica Appaltante REGIONE CALABRIA Autorità Regionale Stazione Unica Appaltante S.U.A. Calabria DECRETO DEL DIRIGENTE (assunto il prot. 20/09/2017 N 117) Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria n 10320

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 5 del 05/03/2012

Decreto Dirigenziale n. 5 del 05/03/2012 Decreto Dirigenziale n. 5 del 05/03/2012 A.G.C. 14 Trasporti e viabilità Settore 3 Demanio marittimo, navigazione, porti, aeroporti e opere marittime Oggetto dell'atto: POR FEST 2007/2013 ASSE IV OB OP

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Numero: 2016/DD/08406 Del: 29/11/2016 Esecutivo da: 29/11/2016 Proponente: Direzione Servizi Sociali,Posizione Organizzativa (P.O.) Attivita' Amministrativa Minori, Inclusione

Dettagli

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino (MB) COPIA

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino (MB) COPIA COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org SEGRETARIO GENERALE PROPONENTE: SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE N. 91 DEL 06/03/2013 OGGETTO: OPERE DI URBANIZZAZIONE INTERNE AL

Dettagli

CITTA DI RACALE Provincia di Lecce

CITTA DI RACALE Provincia di Lecce CITTA DI RACALE Provincia di Lecce SETTORE O3 ASSETTO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE COPIA N. 153 data 26/09/2016 del Registro di Settore N. 640 data 26/09/2016 del Registro

Dettagli

COMUNE DI CANOSSA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI CANOSSA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI CANOSSA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COPIA SETTORE TECNICO Progressivo N. 46 DETERMINAZIONE N. 74 DEL 29.03.2014 Oggetto: PROGRAMMA DI VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE DEL TERRITORIO - ATTIVITÀ IV1.1.

Dettagli

Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta già Provincia Regionale di Caltanissetta

Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta già Provincia Regionale di Caltanissetta Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta già Provincia Regionale di Caltanissetta RESPONSABILE UNICO DEL CONTRATTO D AREA DI GELA Settore VI Sviluppo Economico ed Attività Produttive Codice Fiscale e

Dettagli

COMUNE DI GAGLIANO DEL CAPO

COMUNE DI GAGLIANO DEL CAPO COMUNE DI GAGLIANO DEL CAPO PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE O5 Settore Pianificazione Territoriale N. 72 Registro Generale N. 16 Registro del Settore DEL 03/03/2014

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO DETERMINA N. 221 DEL 30 agosto 2013 SETTORE LAVORI PUBBLICI OGGETTO: Edifici scolastici. Scuola dell'infanzia Sante Castagno. Ristrutturazione ed adeguamento normativo.

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO

COMUNE DI MONTEPULCIANO COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena PRATICA DET - 1241-2014 DETERMINAZIONE AREA LAVORI PUBBLICI N 1297 del 16-07-2014 OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE MARCIAPIEDI NELLA FRAZIONE DI ACQUAVIVA- AGGIUDICAZIONE

Dettagli

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria COPIA REG. SETTORIALE N. 57 REG. GENERALE N.419 DEL 11/04/2014 Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria SETTORE TECNICO Servizio Lavori Pubblici DETERMINAZIONE OGGETTO: Piano Azione Giovani Sicurezza

Dettagli

Azienda Ospedaliera S. Maria Terni

Azienda Ospedaliera S. Maria Terni Determinazione Dirigenziale n. 155 del 20/04/2017 Oggetto: Pavimentazione tratti atri e corridoi corpo centrale. Lavori supplementari. Provvedimenti Ufficio proponente: S.S. Ingegneria Ospedaliera Esercizio

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 560 Data:

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 560 Data: Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 560-2015 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 560 Data: 04-08-2015 SETTORE : LAVORI PUBBLICI SERVIZIO

Dettagli

Centro di Responsabilità 01 Centro di Costo 166 Pratica n del

Centro di Responsabilità 01 Centro di Costo 166 Pratica n del Centro di Responsabilità 01 Centro di Costo 166 Pratica n. 3640281 del 20.10.2015 Oggetto: Affidamento all Ing. Ivo Castellani, pubblico dipendente di altra amministrazione aggiudicatrice, ai sensi dell

Dettagli

AREA: Settore Tecnico - Area 1 Servizi lavori pubblici DETERMINAZIONE n.254/2015 del Assunzione impegno di spesa

AREA: Settore Tecnico - Area 1 Servizi lavori pubblici DETERMINAZIONE n.254/2015 del Assunzione impegno di spesa PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 18/09/2015 e vi rimarrà fino al 28/09/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 18/09/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

Regolamento per la ripartizione dell incentivo di cui all art. 92 d.lgs n.163 e successive modificazioni e integrazioni

Regolamento per la ripartizione dell incentivo di cui all art. 92 d.lgs n.163 e successive modificazioni e integrazioni Regolamento per la ripartizione dell incentivo di cui all art. 92 d.lgs 12.04.2006 n.163 e successive modificazioni e integrazioni Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 159 del 14.05.2008

Dettagli

COMUNE DI VILLA CASTELLI

COMUNE DI VILLA CASTELLI COMUNE DI VILLA CASTELLI (Provincia di Brindisi) N. 156 REG. GENERALE del 14/03/2014 N. 17/2014 REG. SERV. AREA PROGRAMMAZIONE TERRITORIALE - LAVORI PUBBLICI E POLITICHE EUROPEE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI SILANUS PROVINCIA DI NUORO

COMUNE DI SILANUS PROVINCIA DI NUORO ORIGINALE COMUNE DI SILANUS PROVINCIA DI NUORO DETERMINAZIONE SERVIZIO TECNICO n. 120 del 17/07/2017 OGGETTO: Lavori di Edilizia Residenziale Pubblica Recupero e Riqualificazione nel rione San Giorgio

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale Statale. G. GIORGI Brindisi. Informatica e Telecomunicazioni Elettronica,Elettrotecnica e Automazione

Istituto Tecnico Industriale Statale. G. GIORGI Brindisi. Informatica e Telecomunicazioni Elettronica,Elettrotecnica e Automazione Istituto Tecnico Industriale Statale G. GIORGI Brindisi Informatica e Telecomunicazioni Elettronica,Elettrotecnica e Automazione Meccanica Meccatronica ed Energia C.F.80001970740 Cod. Mec. BRTF010004 Web:

Dettagli

C I T T À D I S U S A

C I T T À D I S U S A C I T T À D I S U S A PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE del SERVIZIO AREA TECNICA N 40 del 29/10/2015 Oggetto: Recupero e riqualificazione dell'area ex polveriera. Approvazione quadro economico finale

Dettagli

ESTRATTO DETERMINAZIONE DEL 3

ESTRATTO DETERMINAZIONE DEL 3 ESTRATTO DETERMINAZIONE DEL 3 o SETTORE 162 30/10/12 LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DEL CENTRO ABITATO ED OPERE CONNESSE APPROVAZIONE CERTIFICATO REGOLARE ESECUZIONE- SVINCOLO POLIZZE - LIQUIDAZIONE COMPENSI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 10 DEL 13/01/2016 LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE SCUOLA MATERNA DI VIA I. BANDIERA - COMPLETAMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE. (art. 92 comma 5 Decreto Legislativo n. 163/2006)

REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE. (art. 92 comma 5 Decreto Legislativo n. 163/2006) REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE (art. 92 comma 5 Decreto Legislativo n. 163/2006) Art. 1 Ambito di applicazione Il presente regolamento disciplina la ripartizione degli

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 273 del 23/04/2015

Decreto Dirigenziale n. 273 del 23/04/2015 Decreto Dirigenziale n. 273 del 23/04/2015 Dipartimento 53 - Dipartimento delle Politiche Territoriali Direzione Generale 8 - Direzione Generale per i lavori pubblici e la protezione civile Oggetto dell'atto:

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità /033 Servizio Suolo e Parcheggi Valandro/33099 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità /033 Servizio Suolo e Parcheggi Valandro/33099 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01025/033 Servizio Suolo e Parcheggi Valandro/33099 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 171 approvata il 13 marzo 2015 DETERMINAZIONE: INTERVENTI

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 701 Del 22/12/2014

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 701 Del 22/12/2014 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 701 Del 22/12/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER IL RIPRISTINO DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA - CIG. Z48126B3ED - ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA

Dettagli

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 3^ RIPARTIZIONE LAVORI PUBBLICI D E T E R M I N A Z I O N E N. 645 REG. GEN. del 03-06-2014 N. 178 LAVORI PUBBLICI OGGETTO: Lavori di "Riqualificazione,

Dettagli

VDG Ingegneria /046 Servizio Verde Gestione CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 113 approvata il 9 agosto 2012

VDG Ingegneria /046 Servizio Verde Gestione CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 113 approvata il 9 agosto 2012 VDG Ingegneria 2012 04426/046 Servizio Verde Gestione CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 113 approvata il 9 agosto 2012 DETERMINAZIONE: M.S. PARCO VALENTINO (C.O.3855-CUP.C19B09000070004

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 10 del 13/07/2017

Decreto Dirigenziale n. 10 del 13/07/2017 Decreto Dirigenziale n. 10 del 13/07/2017 Direzione Generale 12 - Direzione Generale per le Politiche Culturali e il Turismo Oggetto dell'atto: DGR n. 90 del 08-03-2016 - Piano Operativo Complementare

Dettagli

C O M U N E D I F O R M E L L O PROVINCIA DI ROMA

C O M U N E D I F O R M E L L O PROVINCIA DI ROMA C O M U N E D I F O R M E L L O PROVINCIA DI ROMA Codice Fiscale 80210670586 Reg. Gen. n. 130 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DIPARTIMENTO GESTIONE E CONTROLLO DEL TERRITORIO Manutenzioni Ambiente- LLPP- Servizi

Dettagli

COMUNE DI GALLUCCIO Provincia di Caserta

COMUNE DI GALLUCCIO Provincia di Caserta N. 152 DEL 12.11.2015 Registro generale n. 284 COMUNE DI GALLUCCIO Provincia di Caserta SERVIZIO TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO OGGETTO: PIRAP (Progetti Integrati Rurali per Aree

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 151 del 10/04/2017

Decreto Dirigenziale n. 151 del 10/04/2017 Decreto Dirigenziale n. 151 del 10/04/2017 Direzione Generale 10 Direzione Generale per l'università, la Ricerca e l'innovazione Civile Oggetto dell'atto: FSC 2007-2013 - Delibera CIPE n. 78/2011 - APQ

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) Città di Recanati (Provincia di Macerata) D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E NR. 311 del 19/04/2017 Nr. 134 del 19/04/2017 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Servizi al

Dettagli

SERVIZIO Edilizia Scolastica Venezia Centro Storico ed Isole R.U.P.: Vita Luciana

SERVIZIO Edilizia Scolastica Venezia Centro Storico ed Isole R.U.P.: Vita Luciana DIREZIONE LAVORI PUBBLICI - VENEZIA SETTORE Edilizia Scolastica SERVIZIO Edilizia Scolastica Venezia Centro Storico ed Isole R.U.P.: Vita Luciana PDD n 2240 del 07/12/2016 D.D. n.del.. OGGETTO:(C.I. 13472/2

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 26/11/2012

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 26/11/2012 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 449 del 26/11/2012 AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 27 del 26/11/2012 OGGETTO: LAVORI

Dettagli

o con Determinazione n. 399 del è stata impegnata, ai fini dell attuazione del suddetto bando, la somma di

o con Determinazione n. 399 del è stata impegnata, ai fini dell attuazione del suddetto bando, la somma di REGIONE PIEMONTE BU26 30/06/2016 Codice A1905A D.D. 23 maggio 2016, n. 284 P.O.R. FESR 2007/2013 Asse II - Attivita' II.1.3 "Riqualificazione energetica di edifici di proprieta' pubblica in disponibilita'

Dettagli

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO Sede legale:via SAN MARTINO, PISA Consorzio di Bonifica ai sensi della L. R. 79/2012 (ente pubblico economico)

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO Sede legale:via SAN MARTINO, PISA Consorzio di Bonifica ai sensi della L. R. 79/2012 (ente pubblico economico) SEDE DI: Pisa STRUTTURA PROPONENTE: SETTORE PROGETTAZIONE SEZIONE PROGETTI A PROPOSTA NOTA DI SERVIZIO N. 497 DEL 17/04/2015 DETERMINA DEL DIRETTORE DI AREA TECNICA COMPR. PIANURA PISANA N. 52 DEL 23.04.2015

Dettagli

Città di Rivoli Corso Francia Rivoli (To) Tel P.IVA

Città di Rivoli Corso Francia Rivoli (To) Tel P.IVA Città di Rivoli Corso Francia 98 10098 Rivoli (To) Tel. 011.9513300 comune.rivoli.to@legalmail.it P.IVA 00529840019 Proposta n.: 139 DIREZIONE SERVIZI ALLA CITTA' APPALTI, ACQUISTI E COORDINAMENTO AMMINISTRATIVO

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO

COMUNE DI SALICE SALENTINO C O P I A Pubblicata sul sito istituzionale il 08/09/2014 - N. 1118 del Reg. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** 5 SETTORE - TECNICO N. 205

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL FONDO INCENTIVANTE LA PROGETTAZIONE E LA PIANIFICAZIONE URBANISTICA SVOLTA DALL UFFICIO TECNICO COMUNALE.

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL FONDO INCENTIVANTE LA PROGETTAZIONE E LA PIANIFICAZIONE URBANISTICA SVOLTA DALL UFFICIO TECNICO COMUNALE. COMUNE DI CONCA DELLA CAMPANIA Medaglia di Bronzo al Merito Civile PROVINCIA DI CASERTA 81044 via s. Nicola,snc 0823/92.32.21 fax 0823/158.11.28 cod. fisc.: 83000540613 C.C. postale: 12032819 REGOLAMENTO

Dettagli

COMUNE DI SCARLINO Provincia di Grosseto

COMUNE DI SCARLINO Provincia di Grosseto COMUNE DI SCARLINO Provincia di Grosseto AMBIENTE E LAVORI PUBBLICI COPIA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N 1056 del 31-12-2013 OGGETTO: LAVORI DI BONIFICA DEL SITO GR 57 E MESSA IN SICUREZZA PERMANENTE DEL

Dettagli

CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO. DETERMINAZIONE Sett. 4 Lavori Pubblici e Ambiente

CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO. DETERMINAZIONE Sett. 4 Lavori Pubblici e Ambiente CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Sett. 4 Lavori Pubblici e Ambiente OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA, MESSA IN SICUREZZA ED ADEGUAMENTO FUNZIONALE DELLE STRADE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 212 DEL 12/08/2016

DETERMINAZIONE N. 212 DEL 12/08/2016 Direzione Amministrativa Servizio Provveditorato ed economato DETERMINAZIONE N. 212 DEL 12/08/2016 Oggetto: Procedura aperta per l appalto del Servizio di manutenzione globale della strumentazione analitica

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 831 DEL 26/10/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 831 DEL 26/10/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 831 DEL 26/10/2016 SETTORE: TECNICO OGGETTO: RISTRUTTURAZIONE RISANAMENTO AMIANTO ED ADEGUAMENTO B.A. CANILE SANITARIO E CANILE RIFUGIO E PALAZZINA COMUNALE VIA DEGLI ACERI

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DETERMINAZIONE N. 223 DEL

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DETERMINAZIONE N. 223 DEL Direzione generale Servizio Tecnico DETERMINAZIONE N. 223 DEL 27.11.2013 Oggetto: Determinazione a contrarre per l affidamento, mediante un accordo quadro ex art. 59, comma 4 del D.lgs. 163/2006, del servizio

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Copia DETERMINAZIONE N. 705 del 27/06/2017 Servizio appalti e contratti Oggetto: PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE INVIO DI RDO SUL ME.P.A PER AFFIDAMENTO DEI LAVORI

Dettagli