Media Monthly Report Febbraio 2011

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Media Monthly Report Febbraio 2011"

Transcript

1 Media Monthly Report Febbraio 2011

2 Media Monthly Report Nielsen Media, Italy Febbraio 2011 Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Curiosità dal marketing e dai media Clicca qui per ricevere ogni mese il Media Monthly Report Per maggiori informazioni Telefono:

3 Indicatori Macroeconomici: PIL e consumi PIL.: variazione % trimestrale Var. Pil cong Var. Pil tend 0,5 1,3 1,1-5,9-6,0-4,6-3,0 09-I 09-II 09-III 09-IV 10-I 10-II 10-III Consumi famiglie: var.% trimestrale Var. congiunturale -2-1,7-0,2 0,8 0,8 0,5-3, I 09 - II 09-III 09-IV 10-I 10-II 10-III Fonte: Istat Var. tendenziale I consumi secondo il Barometro Coop di Natale rimangono fermi: un fine anno all insegna della sobrietà con poche spese e molto ponderate. Anche a Natale si tende a risparmiare con regali dal costo contenuto e un occhio di riguardo alle promozioni. Negli alimentari aumenta la forbice tra nord e sud dove il 27% delle famiglie ha ridotto la spesa natalizia contro il 19% del centro nord. Anche i saldi di gennaio non aiutano a risollevare la situazione: previsioni di spesa attorno ai 5,5 miliardi di euro, il 12% in meno rispetto all anno scorso, secondo quanto previsto da Federconsumatori Fonte: Istat Nel terzo trimestre del 2010 il prodotto interno lordo (PIL), è aumentato dello 0,3 per cento rispetto al trimestre precedente e dell 1,1 per cento nei confronti del terzo trimestre del Clima di fiducia: indice mensile ISAE imprese manif. consumatori D09 G10 F M A M G L A S O N D Fonte:Isae Secondo Isae, aumenta la fiducia dei consumatori per il quarto mese consecutivo passando nel mese di dicembre da 108,5 a 109,1 e tornando in prossimità dei livelli di gennaio. Rimane un buon numero di pessimisti (15%), quasi il doppio degli ottimisti e uno spiccato divario tra nord e sud. Il 77% della popolazione è convinta che le proprie condizioni di vita non cambieranno e sono ancora molto dubbiosi per il futuro, soprattutto le famiglie di media e mediobassa condizione sociale Page 3

4 Indicatori Macroeconomici: inflazione e disoccupazione Inflazione: var.% mensile tendenziale 1,9 1,5 1,6 1,5 1,7 1,6 1,6 1,7 1,7 1,3 1,3 1,3 G10 F M A M G L A S O N D Fonte: Istat Nel mese di gennaio, secondo le stime preliminari, l inflazione registra un aumento dello 0,4% rispetto al mese di dicembre 2010 e del 2,1% rispetto allo stesso mese dell anno precedente. A dicembre 2010 la crescita tendenziale era stata pari all 1,9% e il totale anno 2010 pari all 1,6%. Sul piano tendenziale, la variazione dei prezzi dei beni sale al 2,5% (dal +2,1% di dicembre 2010), mentre nel comparto dei servizi la dinamica tendenziale dei prezzi scende all 1,5% (era +1,6% a dicembre). Si amplia, quindi, il differenziale inflazionistico tra beni e servizi. Previsioni 2011 Italia: stime dicembre 2010 e gennaio 2011 PIL: FMI +1,0% ISAE +1,4% COMM. EUROPEA +0,8% OCSE +1,3% PROMETEIA +0,9% INFLAZIONE: ISAE 2,0 OCSE 1,4 ISTAT 1,4 Occupazione e disoccupazione Il tasso di disoccupazione a dicembre 2010 è rimasto invariato rispetto al mese precedente all 8,6%, ma quello della disoccupazione giovanile continua a salire e si porta al 29%, con un aumento del 2,4% rispetto al 2009 e il raggiungimento del tasso record dal Anche nella zona euro, secondo Eurostat il tasso di disoccupazione dell ultimo mese del 2010 èrimasto fermo al 10% e nell Unione a 27 paesi al 9,6%. Per quanto riguarda il numero di persone in cerca di occupazione si registra una diminuzione dello 0,5 rispetto al mese di novembre ma un aumento del 2,5% rispetto a dicembre Stime 2011 delle principali economie FMI: Gennaio 2011 PIL Var.% Inflazione Disoccupazione USA 3,0 0,9 9,6 Area Euro 1,5 1,4 10,0 Germania 2,2 1,3 7,1 UK 2,0 2,5 7,4 Francia 1,6 1,6 9,8 Spagna 0,6 1,1 19,3 Giappone 1,6-0,3 5,0 Cina 9,6 2,7 4,0 Page 4

5 Andamento dei consumi Iper + super: vendite - var.% mensile LC (fast moving consumer goods): var. % 0,1 valore 4,9-0,2 volumi 1,9 3,5 1,7 1,5 2,9 1,4 1,9 0,0% Gen - Dic 2010 Gen - Dic ,1% -1,1-0,4% -7,1 G10 F M A M G L A S O N D Fonte: Nielsen - Market*Track Totale Alimentari e bevande Fonte: Nielsen - Nielsen Business Indicator Non Alimentare Le vendite in iper e super aumentano nel mese di dicembre, con variazioni positive sia a valore che a volume. Il progressivo a dicembre 2010, è in crescita del +1,1% a valore e del +1,0% a volume. Il consuntivo vendite 2010 mostra una situazione invariata rispetto al Nel dettaglio variazioni leggermente positive per gli alimentari e ancora negative per il non alimentare. Guardando le categorie merceologiche nel mese di dicembre, aumenti rilevanti per freddo, fresco, PETS e food confezionato. Calano invece sia cura della casa che cura persona. L intensity index di dicembre torna a salire avvicinandosi ai valori di alcuni mesi prima, con un valore di 28,5. Il progressivo di fine anno è arrivato a 27,7. Iper + super: intensity index mensile 28,2 27,5 27,9 29,1 28,9 28,2 27,5 27,5 26,5 25,6 25,4 28,5 G10 F M A M G L A S O N D Fonte: Nielsen - Market*Track Page 5

6 Andamento dei consumi Automobili: immatricolazioni - var.% mensile A gennaio il mercato italiano dell auto totalizza immatricolazioni, registrando un calo del 20,7% sui volumi immatricolati nello stesso mese del 2010 ( unità), che aveva ancora beneficiato della coda degli ecoincentivi Nella top ten delle auto più vendute a gennaio le marche nazionali occupano ben 5 posizioni. Si mantengono in testa alla classifica Fiat Punto ( unità) e Fiat Panda (9.966), mentre guadagna una posizione, portandosi al quinto posto, Fiat 500 (5.384). Al sesto posto troviamo Alfa Romeo Giulietta (4.050) e al settimo Lancia Ypsilon (3.979). 20,6% 19,6 % -13,8% -15,6% -19,1% -19,3%-18,9% -21,7% -2 1,1% -25,7% -20,7% -28,8% F10 M A M G L A S O N D G11 Fonte: Anfia Sale la quota di vetture diesel immatricolate nel mese: 54,1% contro il 49,7% di dicembre Migliora ulteriormente il mercato dell usato, in crescita del 10,7% rispetto a gennaio 2010 con trasferimenti di proprietà al lordo delle minivolture a concessionari. Moto: immatricolazioni - var.% gennaio 2011 vs 2010 I dati di gennaio sono depressi soprattutto se confrontati con il gennaio 2010 ancora fortemente influenzato dalle immatricolazioni relative ai veicoli incentivati a fine I veicoli superiori a 50cc venduti sono stati , registrando un 34,4% rispetto all anno precedente. Quest anno si scontano i mancati volumi in assenza di incentivi: in particolare gli scooter subiscono la maggior emorragia di volumi con veicoli pari al -43%, mentre le moto calano in misura meno sensibile, pezzi, - 15,7% ,4% -42,9% -15,6% Totale Scooter Moto gennaio 2010 gennaio 2011 Fonte: Ancma Page 6

7 1,8 2,7 Investimenti pubblicitari Advertising: var.% tendenziale. Dato progressivo 4,0 4,5 3,8 4,7 4,9 4,8 5,2 4,7 4,8 4,7 Ottimi risultati per l advertising nel 2010 che chiude con una variazione positiva del +4,7% rispetto al Doveva essere la fase più delicata dell anno per il mercato pubblicitario, ed invece, come indica il grafico qui a fianco, l ultimo trimestre ha mantenuto un trend decisamente positivo. G10 F M A M G L A S O N D Fonte:Nielsen (Commerciale Nazionale) Top Spender Totale anno TELECOM GRUPPO 2 PROCTER & GAMBLE 3 VODAFONE GRUPPO 4 FERRERO P&C 5 WIND* TELECOMUNIC. SPA Fonte: Nielsen con raggruppamento Holding Aziende *Wind comprende anche gli investimenti di Infostrada Nessun cambiamento nella classifica dei top spender: si mantengono stabili tre gruppi importanti del settore telecomunicazioni (guidati da Telecom) e due del largo consumo. A livello di mezzi, come si può notare dal grafico sottostante, sono stati internet (+20,1%), cinema (+12,2%), direct mail (10,3%), radio (+7,7) e tv (6,0%) quelli che hanno registrato le variazioni più alte rispetto al Anche la stampa, pur chiudendo il 2010 in negativo, ha fornito dei segnali di ripresa nell ultimo trimestre dell anno. La televisione, considerando sia i canali trasmessi via etere che quelli satellitari (marchi Sky e Fox), chiude il 2010 con una crescita del +6,0% rispetto al risultato del 2009 ma da sottolineare l andamento particolarmente positivo per la tv satellitare grazie anche ai mondiali di calcio trasmessi tra giugno e luglio. Internet invece si conferma anche nel 2010 il mezzo più brillante con variazioni positive a due cifre sia negli investimenti che nel numero di aziende inserzioniste. Totale 2010: var.% adv. per mezzo rispetto all anno precedente 2 0,1% 6,0 % 7,7 % 12,2 % 10,3 % 1,4 % 0,4 % - 0,2 % - 2,0 % - 5,4 % - 2 5,2 % TV RADIO NEW SPAPERS FREE/PAY PRESS MAGAZINES OUTDOOR CARDS TRANSIT CINEMA Fonte:Nielsen, tutte le tipologie (la Tv include la Satellitare); escluso l OutofHome Tv INTERNET DIRECT MAIL Page 7

8 Investimenti pubblicitari Var % aziende inserzioniste 2009 vs 2010 Positivo anche il trend nel numero di aziende inserzioniste riscontrato già nei primi mesi del 2010: rispetto al 2009, fino a novembre, gli spender pubblicitari sono stati , con un aumento del +0,6%. Da sottolineare il numero di aziende che hanno acquistato spazi su internet (+21,7%) e quelle che hanno scelto l affissione (+18,8%). In crescita le aziende che utilizzano tv (+7,0%) e radio (+3,3%). Mezzo N aziende 2009 N aziende 2010 Var.% Tv ,0 Quotidiani ,7 Free Press ,4 Periodici ,1 Radio ,3 Affissioni ,8 Cinema ,0 Internet ,7 Fonte: Nielsen Var % settori merceologici top ten anno 2010 vs 2009 Il 2010 è stato caratterizzato da una forte crescita dell advertising delle aziende del largo consumo e della distribuzione. Altri settori trainanti invece sono cresciuti o con ritmi più blandi, come nel caso di automobili, media/editoria e finanza/assicurazioni, o hanno addirittura chiuso in calo vedi le telecomunicazioni. Nel corso dell anno si è assistito anche a modifiche importanti nel media mix di alcuni settori molto rilevanti per il mondo dell advertising come ad esempio automobili che ha diminuito considerevolmente mezzi quali periodici e quotidiani aumentando la spesa in internet e televisione. ALIMENTARI 5,3% AUTOMOBILI 3,0% TELECOM UNICAZIONI -1,1% ABBIGLIAMENTO 4,4% M EDIA /EDITORIA 1,4% BEVANDE/ALCOOLICI 10,4% DISTRIBUZIONE 13,6% FINANZA/ASSICURAZIONI 0,6% TOILETRIES 4,7% CURA PERSONA 14,0% Fonte:Nielsen - tipologia commerciale nazionale Page 8

9 Audience Internet Superata la soglia dei 25 milioni di navigatori attivi nel mese di dicembre 2010, il 12.5% in più rispetto allo stesso mese del Su base giornaliera, la crescita dei navigatori è ancora più rilevante: oltre 12 milioni nel giorno medio contro i 10,4 milioni nel dicembre 2009, il 15% in più. Per quanto riguarda i consumi del mezzo, crescono del 7% i minuti totali spesi online e del 22% le pagine viste nel mese. Invariato il ranking delle top 10 categorie nell'ultimo mese. I motori di ricerca raggiungono i 23 milioni di utenti, con una crescita del 12,3% nell'anno, in linea con la crescita della rete, i social media superano i 21 milioni con una crescita del 16% e i siti di video e cinema crescono di un ulteriore 18% raggiungendo 17,5 milioni di utenti. Internet Audience Dicembre 2010 Dicembre 2009 Variazione % Dic vs Dic Popolazione (000) ,8% Utenti attivi nel mese (000) ,5% Utenti attivi nel giorno medio (000) ,4% Minuti totali spesi online (miliardi) 33,9 31,6 7,5% Pagine viste totali (miliardi) 68,5 56,3 21,8% Fonte: Audiweb powered by Nielsen, AW View, dati dicembre 2010 vs dicembre 2009 Da rilevare la crescita della categoria Mass Merchandiser, che nel mese dello shopping natalizio viene visitata da 14,2 milioni di utenti, il 15% in più rispetto al dicembre Tra le altre categorie, quelle con la crescita maggiore nell'anno sono: mappe e informazioni di viaggio (+19%), broadcast media (+23%), sport (+21%), moda e bellezza (+41%), meteo (+27%), musica (+29%), cibo e cucina (+25%) e soprattutto la categoria Coupons/Rewards, che include i gruppi di acquisto come Groupon e Groupalia, più che raddoppiata nell'ultimo anno (dai 4,3 milioni del dicembre 2009 agli 8,7 attuali). Top 10 categorie: utenti unici (000) Search General Interest Portals & Communities Member Communities Videos/Movies Internet Tools /Web Services Software Manufacturers Current Events & Global News Research Tools Mass Merchandiser Fonte: Audiweb powered by Nielsen, AW View, dati dicembre 2010 Page 9

10 Audience Internet Top five investimenti adv su Internet: anno MEDIA MARKET SPA 2 SKY ITALIA SRL 3 GUIDO GRATIS SRL 4 VODAFONE GRUPPO 5 SEAT PAGINE GIALLE SPA Fonte: Nielsen con raggruppamento Holding - Aziende Continuano a crescere anche gli utenti delle applicazioni internet: 21,1 milioni a dicembre (l'84% dei navigatori attivi nel mese), con un incremento del 10% rispetto al Si segnalano nel 2010 le grandi prestazioni di Skype (6,6 milioni di utenti, +32% nell'anno), VLC media player (5 milioni, +17%), itunes (+13%), utorrent (+44%) e Offerbox, il servizio online optin che seleziona buoni sconto, prodotti scontati e offerte speciali, inesistente le scorso anno e ora al sesto posto tra le applicazioni più utilizzate. Top internet application: utenti unici (000) Windows Media Player Windows Live Messenger RealPlayer Skype VLC media player itunes OfferBox utorrent emule Apple QuickTime Fonte: Audiweb powered by Nielsen, AW View, dati dicembre 2010 Page 10

11 Audience Tv TV audience: media mensile dal primo mese dell anno. Totale Tv Gen Fonte Auditel elaborazione Nielsen TV Audience Measurement Top Five investimenti adv in Tv: anno TELECOM GRUPPO 2 FERRERO P&C 3 PROCTER & GAMBLE 4 VODAFONE GRUPPO 5 WIND* TELECOMUNIC.SPA Fonte: Nielsen con raggruppamento Holding Aziende * Wind comprende anche gli investimenti di Infostrada L audience televisivo a gennaio 2010 conferma il trend dell anno appena trascorso con una variazione positiva del +3,6% rispetto allo stesso mese del Con i dati in mano si può notareche il mese di gennaio negli ultimi tre anni ha avuto un trend in salita e una soglia di telespettatori sempre al di sopra dei 10 milioni di unità. Per quanto riguarda i canali top ten nel mese di gennaio si può notare un cambiamento ai primi posti della classifica con Boing spodestato da Rai 4. Calano anche dalle prime posizioni gli altri programmi di intrattenimento per bambini a favore di Real Time e Rai Premium. Top Ten gennaio 2011 su Satellite e Digitale terrestre Rai 4 Boing Real Time Rai Yoyo Rai Premium K2 Rai Movie Sky Sport 1 Rai News Sky Sport 24 Fonte Auditel elaborazione Nielsen TV Audience Measurement Page 11

12 News dal mondo di marketing e media Il marketing del consulente Una guida per fornire ai consulenti utili strumenti per arricchire le proprie competenze specifiche con la capacità di sviluppare notorietà, fiducia e relazioni con i clienti. Il volume getta uno sguardo anche sull'uso dei social media per lo sviluppo del proprio business. di Nicolò Occhipinti Non sono poche le imprese che ancora oggi sono maggiormente orientate al prodotto (product driven) anziché al marketing (marketing driven). Se questo atteggiamento risulta perdente per le imprese, soprattutto quando la domanda è scarsa rispetto all'offerta, è ancora più critico e rischioso per i consulenti. Chi decide di diventare un consulente, infatti, si trova di fronte a due sfide: la prima è arricchire e sapere applicare le proprie competenze, la seconda è essere capace di sviluppare il proprio business. Di volta in volta il consulente deve saper fare marketing, ricerca di clienti, incontrare i possibili clienti, scrivere proposte, fare consulenza, preoccuparsi che la consulenza sia portata a termine con successo e nei tempi concordati. La sua preparazione tecnica, insomma, risulta essere un elemento necessario ma non sufficiente per ottenere l'incarico. Un impegno notevole, che necessità di capacità e di strumenti efficaci. "Il marketing del consulente ", scritto da Vladimiro Barocco, è un libro che si propone proprio di affrontare questi temi, focalizzando l'attenzione sulle attività e strumenti di marketing, con particolare attenzione alla leva della comunicazione. Per un consulente è fondamentale farsi riconoscere, farsi apprezzare e costruire fiducia. Per leggere l articolo intero: Clicca qui Cresce il mercato del Mobile Marketing, ma forse non è ancora "maturo" A cura di Marketing Reloaded The Movement - Si è svolto il 27 gennaio 2011 il convegno di presentazione dei risultati della quarta edizione dell Osservatorio Mobile Marketing & Service della School of Management del Politecnico di Milano. Lo scenario che ne emerge è positivo e frizzante: se nel 2009, pur con qualche evoluzione al suo interno, la dimensione del mercato del Mobile Advertising in Italia, complice anche la crisi economica, era rimasta fondamentalmente invariata (33 milioni di Euro, con un aumento solo del 3% rispetto al 2008), nel 2010 si registra un aumento del 15%, raggiungendo i 38 milioni di Euro. Tale crescita risente sicuramente dell influsso positivo portato dalla diffusione dei nuovi formati, in particolare App, m-site e servizi di geolocalizzazione; tuttavia strumenti consolidati come l Sms continuano ad essere fortemente utilizzati, in primo luogo per l elevatissima penetrazione di tali formati tra gli utenti. Per leggere l articolo intero: Clicca qui Si ringraziano per i contributi di questa sezione: Page 12

13 Interverranno: Michele Acquarone Direttore Generale - RCS Sport Dino Ruta Direttore FIFA Master - Università Bocconi Alberto Dal Sasso Direttore Commerciale - Nielsen Media Maurizio Rossini Direttore Marketing - Trentino Marketing S.p.A. Alberto Cirio Assessore Regionale allo Sport - Regione Piemonte Modera: Pier Bergonzi Capo Redattore - La Gazzetta dello Sport 18 febbraio 2011 ore 10,00 BIT 2011 SALA ACQUARIUS FIERAMILANO RHO S.S. SEMPIONE, 28 RSVP

14 The Nielsen Company, Media Contatti: Via Lattuada 25, Milano telefono: Page 13

Media Monthly Report Dicembre 2010

Media Monthly Report Dicembre 2010 Media Monthly Report Dicembre 2010 Media Monthly Report Nielsen Media, Italy Dicembre 2010 Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Curiosità dal

Dettagli

Media Monthly Report. Maggio 2010

Media Monthly Report. Maggio 2010 Media Monthly Report Maggio 2010 Media Monthly Report Maggio 2010 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Clicca qui

Dettagli

Media Monthly Report Maggio 2011. Click to edit Master text styles Second level Third level Fourth level Fifth level

Media Monthly Report Maggio 2011. Click to edit Master text styles Second level Third level Fourth level Fifth level Media Monthly Report Maggio 2011 Second level Third level Indice Second level Third level PIL e produzione industriale? Quali cambiamenti nel primo trimestre 2011? Come vanno le vendite nel largo consumo

Dettagli

Media Monthly Report Gennaio 2010

Media Monthly Report Gennaio 2010 Media Monthly Report Gennaio 2010 Media Monthly Report Gennaio 2010 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Clicca qui

Dettagli

Media Monthly Report. Aprile 2010

Media Monthly Report. Aprile 2010 Media Monthly Report Aprile 2010 Media Monthly Report Aprile 2010 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Clicca qui

Dettagli

Media Monthly Report. Giugno 2009

Media Monthly Report. Giugno 2009 Media Monthly Report Giugno 2009 Media Monthly Report Giugno 2009 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet News dal mondo

Dettagli

Media Monthly Report. Marzo 2009

Media Monthly Report. Marzo 2009 Media Monthly Report Marzo 2009 Media Monthly Report Marzo 2009 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience, letture e contatti News dal

Dettagli

Media Monthly Report Luglio 2009

Media Monthly Report Luglio 2009 Media Monthly Report Luglio 2009 Media Monthly Report Luglio 2009 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet News dal mondo

Dettagli

Media Monthly Report. Marzo 2010

Media Monthly Report. Marzo 2010 Media Monthly Report Marzo 2010 Media Monthly Report Marzo 2010 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Clicca qui per

Dettagli

NIELSEN ECONOMIC AND MEDIA OUTLOOK

NIELSEN ECONOMIC AND MEDIA OUTLOOK NIELSEN ECONOMIC AND MEDIA OUTLOOK Ottobre 2012 Press briefing 5 ottobre 2012 Scenario macro economico Focus Internet Andamento dell advertising in Italia e nel mondo La linea del tempo degli investimenti

Dettagli

Workshop Nielsen. TV+Web: l'analisi dell'audience cross-mediale

Workshop Nielsen. TV+Web: l'analisi dell'audience cross-mediale Comunicazione pubblicitaria ed effetto Social : nuove prospettive per l analisi del ROI Workshop Nielsen 13 Ottobre 2011 ore 12.00 TV+Web: l'analisi dell'audience cross-mediale 12-13 Ottobre 2011 Internet:

Dettagli

Nielsen Economic and Media Outlook

Nielsen Economic and Media Outlook Nielsen Economic and Media Outlook Giugno 2011 I CONTENUTI DI QUESTA EDIZIONE Scenario macroeconomico Tendenze nel mondo dei media Andamento dell advertising in Italia e nel mondo I contenuti di questa

Dettagli

Nielsen Economic and Media Outlook

Nielsen Economic and Media Outlook GIUGNO 2012 Nielsen Economic and Media Outlook NIELSEN ECONOMIC AND MEDIA OUTLOOK BROCHURE Maggio 2012 GIUGNO 2012 Scenario macro economico Tendenze nel mondo media Andamento dell advertising in Italia

Dettagli

Bellezza e Internet: la ricetta anticrisi? Paolo Duranti Managing Director Nielsen Media Southern Europe

Bellezza e Internet: la ricetta anticrisi? Paolo Duranti Managing Director Nielsen Media Southern Europe Bellezza e Internet: la ricetta anticrisi? Paolo Duranti Managing Director Nielsen Media Southern Europe 19.000 18.000 L andamento del mercato pubblicitario 9.200 9.000 8.800 8.600 8.400 n aziende 17.000

Dettagli

Watch Insigths. Novembre 2011. Watch Insights

Watch Insigths. Novembre 2011. Watch Insights Watch Insigths Novembre 2011 è il report trimestrale Nielsen che fornisce una sintesi di dati provenienti dal mondo Watch, dagli ultimi dati sull economia e sul mercato pubblicitario alla fruizione dei

Dettagli

Sassoli de Bianchi (Upa): Il 2015 è l anno della svolta nel mercato pubblicitario. Prevediamo un aumento degli investimenti dell 1,5%

Sassoli de Bianchi (Upa): Il 2015 è l anno della svolta nel mercato pubblicitario. Prevediamo un aumento degli investimenti dell 1,5% Fonte primaonline.it 11 febbraio 2015 18:29 Sassoli de Bianchi (Upa): Il 2015 è l anno della svolta nel mercato pubblicitario. Prevediamo un aumento degli investimenti dell 1,5% E l anno della svolta:

Dettagli

L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE

L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE IAB Forum 25 novembre 2014 L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE Enrico Gasperini Presidente di Audiweb LA DIFFUSIONE DELL ONLINE IN ITALIA +45% dal 2008 +310% in due anni +69,5% in

Dettagli

STRONGER & FASTER. Roberto Binaghi

STRONGER & FASTER. Roberto Binaghi STRONGER & FASTER Roberto Binaghi 2 STRONGER & FASTER 3 INVESTIMENTI 4 Il mercato pubblicitario 2010 vs 2009 +18,6% +3,2% +1,4% +6% +7,7% Totale Periodici Quotidiani Affissioni TV Radio Internet -5,4%

Dettagli

SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015

SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015 SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015 In questo report sono presentati i dati dello scenario Internet in Italia. Nella prima parte del documento sono riportati alcuni dati di sintesi

Dettagli

Comunicare Domani. Gli investimenti pubblicitari nel 2013

Comunicare Domani. Gli investimenti pubblicitari nel 2013 Comunicare Domani Gli investimenti pubblicitari nel 2013 1 2 Per le nostre previsioni, partiamo come sempre dalle evidenze che le agenzie associate conferiscono al gruppo di lavoro del Centro Studi AssoCom;

Dettagli

La comunicazione in anni difficili. Inquadramento e misure. Alberto dal sasso

La comunicazione in anni difficili. Inquadramento e misure. Alberto dal sasso La comunicazione in anni difficili. Inquadramento e misure. Alberto dal sasso Agenda Cambia il consumatore Cambia il mezzo (tecnologia) Alcune tendenze 1 Progressivo calo della fiducia dei consumatori

Dettagli

IAB Forum 25 novembre 2014 L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE. Enrico Gasperini Presidente di Audiweb

IAB Forum 25 novembre 2014 L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE. Enrico Gasperini Presidente di Audiweb IAB Forum 25 novembre 2014 L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE Enrico Gasperini Presidente di Audiweb LA DIFFUSIONE DELL ONLINE IN ITALIA +45% dal 2008 +310% in due anni +69,5% in

Dettagli

L evoluzione dell audience online. Enrico Gasperini Presidente Audiweb

L evoluzione dell audience online. Enrico Gasperini Presidente Audiweb L evoluzione dell audience online Enrico Gasperini Presidente Audiweb 10-11 Ottobre 2012 Gli italiani e l accesso a internet HANNO LA POSSIBILITA DI ACCEDERE A INTERNET DA ALMENO UN DEVICE/LOCATION: 38

Dettagli

Analisi del mercato dei prodotti per bambini

Analisi del mercato dei prodotti per bambini Analisi del mercato dei prodotti per bambini Gli investimenti pubblicitari: categoria Giocattoli Andamento % Categoria Giocattoli I semestre 2011 vs 2010 25.000 20.000 15.000 10.000 5.000 0 +11,6% gen

Dettagli

Testata: IL SOLE 24 ORE La pubblicità batte un colpo. Data: 10 LUGLIO 2015 PAG. 17

Testata: IL SOLE 24 ORE La pubblicità batte un colpo. Data: 10 LUGLIO 2015 PAG. 17 Testata: IL SOLE 24 ORE La pubblicità batte un colpo Data: 10 LUGLIO 2015 PAG. 17 TESTATA: ITALIA OGGI Pubblicità, maggio su del 2,6% DATA: 10 LUGLIO 2015 Fonte primaonline.it 09 luglio 2015 18:15 Il presidente

Dettagli

Comunicato stampa. Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica

Comunicato stampa. Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica Comunicato stampa MAGGIO ANCORA POSITIVO (+10,8%), ANCHE SE LA CRESCITA RALLENTA I volumi delle vetture ad alimentazione alternativa crescono del 12,9% da inizio 2015, con una quota di mercato del 13,9%

Dettagli

MERCATO AUTO: POSITIVO L INGRESSO NEL QUARTO TRIMESTRE, CON OTTOBRE A +9,2% Ma i volumi mensili sono comunque sui livelli di circa 20 anni fa

MERCATO AUTO: POSITIVO L INGRESSO NEL QUARTO TRIMESTRE, CON OTTOBRE A +9,2% Ma i volumi mensili sono comunque sui livelli di circa 20 anni fa Comunicato stampa MERCATO AUTO: POSITIVO L INGRESSO NEL QUARTO TRIMESTRE, CON OTTOBRE A +9,2% Ma i volumi mensili sono comunque sui livelli di circa 20 anni fa Torino, 3 novembre 2014 Secondo i dati pubblicati

Dettagli

IAB Seminar Mobile 1 luglio 2014 Audiweb: i primi dati mobile e della total digital audience. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb

IAB Seminar Mobile 1 luglio 2014 Audiweb: i primi dati mobile e della total digital audience. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb IAB Seminar Mobile 1 luglio 2014 Audiweb: i primi dati mobile e della total digital audience. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb Il nuovo sistema di misurazione Audiweb Il nuovo panel Mobile Panel

Dettagli

Total digital audience: come cambia il consumo dell'online tra pc, smartphone e tablet. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb

Total digital audience: come cambia il consumo dell'online tra pc, smartphone e tablet. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb Total digital audience: come cambia il consumo dell'online tra pc, smartphone e tablet. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb Il nuovo sistema di misurazione Audiweb 2 Audiweb Mobile: da gennaio 2014

Dettagli

Video Advertising Landscape Fabiano Lazzarini,

Video Advertising Landscape Fabiano Lazzarini, Video Advertising Landscape Fabiano Lazzarini, General Manager IAB Italia Conoscere il passato per capire il presente Da sempre in Italia la televisione è molto apprezzata Il 94% della popolazione ha guardato

Dettagli

Comunicato stampa. Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica

Comunicato stampa. Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica Comunicato stampa MERCATO AUTO ITALIANO POSITIVO ANCHE AD AGOSTO: +10,6% Nonostante un giorno lavorativo in più rispetto ad agosto 2014, i volumi di questo mese non erano così bassi dal 1964 Torino, 1

Dettagli

Comunicato stampa. Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica

Comunicato stampa. Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica Comunicato stampa SI CONSOLIDA IL TREND DI CRESCITA DEL MERCATO ITALIANO A OTTOBRE: +8,6% La filiera automotive incoraggia l introduzione di nuove norme per i test sulle emissioni, più aderenti all uso

Dettagli

Comunicato stampa. Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica

Comunicato stampa. Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica Comunicato stampa A GIUGNO IL MERCATO ACCELERA NUOVAMENTE IL PASSO: +14,3% Anche grazie ai positivi effetti di calendario, la domanda di vetture cresce, dando una prima benefica spinta al processo di rinnovo

Dettagli

TESTATA: IL SOLE 24 ORE Stime. Sassoli de Bianchi: a fine anno tra +1% e +2% Pubblicità, investimenti stazionari nel 2015 DATA: 12 SETTEMBRE 2015

TESTATA: IL SOLE 24 ORE Stime. Sassoli de Bianchi: a fine anno tra +1% e +2% Pubblicità, investimenti stazionari nel 2015 DATA: 12 SETTEMBRE 2015 TESTATA: IL SOLE 24 ORE Stime. Sassoli de Bianchi: a fine anno tra +1% e +2% Pubblicità, investimenti stazionari nel 2015 DATA: 12 SETTEMBRE 2015 Fonte primaonline.it 11 settembre 2015 18:45 Il presidente

Dettagli

LA PUBBLICITA NEL 2014. Alberto Dal Sasso Milano, 11 febbraio 2015

LA PUBBLICITA NEL 2014. Alberto Dal Sasso Milano, 11 febbraio 2015 LA PUBBLICITA NEL 214 Alberto Dal Sasso Milano, 11 febbraio 215 IL CONTESTO INTERNAZIONALE L ADVERTISING NEL MONDO 27 US$m 167 US$m 16 US$m 25 US$m 51 US$m 38 US$m 6 US$m 9,5 US$m 17.9 US$m 12 US$m Fonte:

Dettagli

25.05 INTERNET E NOI

25.05 INTERNET E NOI 25.05 INTERNET E NOI 1 1 INTERNET E GLI ITALIANI INTERNET E L ADVERTISING INTERNET E GLI ITALIANI Le fonti AW Trends è il report trimestrale sui dati sintetici della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online

Dettagli

Monito Monit r r trimestr trimes ale merc mer a c t a o t tele l v e i v s i ivo i vo italiano

Monito Monit r r trimestr trimes ale merc mer a c t a o t tele l v e i v s i ivo i vo italiano Monitortrimestralemercato trimestrale mercato televisivo italiano Aggiornamento SETTEMBRE 2012 Novembre 2012 Indice Sintesi Pag. 2 I principali operatori del mercato Pag. 6 Focus sull offerta gratuita

Dettagli

Automotive. Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2013. con approfondimenti e confronti ISTAT

Automotive. Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2013. con approfondimenti e confronti ISTAT Automotive con approfondimenti e confronti ISTAT Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Indagine marzo 2013 Dati rilevati nel mese di febbraio 2013 Pubblicazione mensile A cura della

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di gennaio 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di gennaio 2015 Milano, 16 marzo 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di gennaio 2015 Nel mese di gennaio 2015 risultano online 28,8 milioni di utenti unici, 22 milioni nel giorno medio.

Dettagli

MARZO ANCORA IN CRESCITA PER IL MERCATO ITALIANO DELL AUTO: +15,1% IN LINEA CON IL RAFFORZAMENTO DEI PRIMI SEGNALI DI RIPRESA DELL ECONOMIA ITALIANA

MARZO ANCORA IN CRESCITA PER IL MERCATO ITALIANO DELL AUTO: +15,1% IN LINEA CON IL RAFFORZAMENTO DEI PRIMI SEGNALI DI RIPRESA DELL ECONOMIA ITALIANA Comunicato stampa MARZO ANCORA IN CRESCITA PER IL MERCATO ITALIANO DELL AUTO: +15,1% IN LINEA CON IL RAFFORZAMENTO DEI PRIMI SEGNALI DI RIPRESA DELL ECONOMIA ITALIANA Sarebbe opportuno attivare misure

Dettagli

PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE

PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE Stella Romagnoli LUMSA - Pianificazione e Controllo della Comunicazione 1 PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE Stella Romagnoli LM59 LUMSA 2014-2015 Stella Romagnoli LUMSA - Pianificazione e

Dettagli

Watch Insights. Febbraio 2012

Watch Insights. Febbraio 2012 Febbraio 2012 è il report trimestrale Nielsen che fornisce una sintesi di dati provenienti dal mondo Watch, dagli ultimi dati sull economia e sul mercato pubblicitario alla fruizione dei principali mezzi

Dettagli

La pubblicità in cifre. 2006 totale anno

La pubblicità in cifre. 2006 totale anno La pubblicità in cifre 2006 totale anno PARTE 1 I MACRO INDICATORI ECONOMICI La crescita del prodotto interno lordo Dati a prezzi costanti 1995; variazioni percentuali medie annue. paesi 1994 1995 1996

Dettagli

Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi

Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi SMS A TUTTA FORZA Pubblicità: cresce quella sul cellulare. Perché una campagna sms è efficace, immediata ed economica. È l invenzione preferita

Dettagli

Simona Zanette Presidente IAB Italia CRESCE IL SOCIAL, VOLA IL DIGITALE

Simona Zanette Presidente IAB Italia CRESCE IL SOCIAL, VOLA IL DIGITALE Simona Zanette Presidente IAB Italia CRESCE IL SOCIAL, VOLA IL DIGITALE La rete è dinamica E GOVERNMENT BIGDATA PHOTO SHARING HEALTHCARE MOBILE STARTUP SOCIAL TV E INTERNET INTERNET OF THINGS GAMES GEOREFERENCE

Dettagli

Misurare il digitale - Enrico Gasperini, Presidente Audiweb

Misurare il digitale - Enrico Gasperini, Presidente Audiweb Misurare il digitale - Enrico Gasperini, Presidente Audiweb Digital Frontrunners: chi vincerà? Milano, Martedì 26 febbraio 2013 Gli italiani e l accesso a internet HANNO LA POSSIBILITA DI ACCEDERE A INTERNET

Dettagli

Gli Investimenti Pubblicitari in ITALIA nel corso del 2011 giorgio di martino Responsabile MEDIA Fondazione Accademia di Comunicazione

Gli Investimenti Pubblicitari in ITALIA nel corso del 2011 giorgio di martino Responsabile MEDIA Fondazione Accademia di Comunicazione Gli Investimenti Pubblicitari in ITALIA nel corso del 2011 giorgio di martino Responsabile MEDIA Fondazione Accademia di Comunicazione Il mercato Nel 2011 le aziende con un investimento SIGNIFICATIVO (*)

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014

Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014 Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014 Nel mese di aprile 2014 l audience totale di internet ha raggiunto 28,9 milioni di italiani dai due anni in su, con

Dettagli

Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2009

Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2009 Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2009 INDICE Il mercato della comunicazione in Italia Le previsioni per il 2009 e la vision di AssoComunicazione. Focus grandi mezzi Le dinamiche

Dettagli

CERMES 2014. CERMES Centro di Ricerche su Marketing e Servizi. La spending review dei consumatori italiani

CERMES 2014. CERMES Centro di Ricerche su Marketing e Servizi. La spending review dei consumatori italiani 2014 La spending review dei consumatori italiani 1 1 STRUTTURA CAMPIONE (1) Le slide successive presentano i risultati di una ricerca Cermes sulla fiducia dei consumatori e sull andamento dei prezzi ;

Dettagli

Congiuntura economica

Congiuntura economica Congiuntura economica Periodico trimestrale 1/2013 L economia mondiale L ultima pubblicazione del Fondo Monetario Internazionale - FMI (gennaio 2013), contenente le previsioni relative ai principali indicatori

Dettagli

L osservatorio SMAU School of Management

L osservatorio SMAU School of Management L osservatorio SMAU School of Management Le attività svolte nel corso del 2012 q Mercati digitali consumer e New Internet q Innovare e competere con le ICT - Premio Innovazione ICT q Mob App Awards e CAMP

Dettagli

Emilio di Camillo Febbraio 2012 http://www.centrostudisubalpino.it

Emilio di Camillo Febbraio 2012 http://www.centrostudisubalpino.it Osservatorio congiunturale del Mercato Europeo dell Auto. Fine anno 2. Dopo un 29 in progresso rispetto alla caduta della domanda del 28, condizionato però dalla spinta agli acquisti motivata dagli incentivi,

Dettagli

Monitor semestrale Internet in Italia. I semestre 2012

Monitor semestrale Internet in Italia. I semestre 2012 Monitor semestrale Internet in Italia I semestre 2012 Luglio 2012 Indice Premessa Pag. 2 Sintesi Pag. 3 Le dimensioni complessive del mercato Pag. 6 L offerta e l audience di Rai Pag. 11 Rai nel contesto

Dettagli

E-Commerce. Commerce, vendere sul web. Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano. stefano.mainetti@polimi.it. Trento, 4 marzo 2010

E-Commerce. Commerce, vendere sul web. Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano. stefano.mainetti@polimi.it. Trento, 4 marzo 2010 E-Commerce Commerce, vendere sul web Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@polimi.it Trento, 4 marzo 2010 E-Commerce Commerce: una definizione Il termine e-commerce indica

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015 Milano, 4 agosto 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015 Nel primo semestre del 2015 risultano 41 milioni gli italiani che dichiarano di accedere a internet, 30,6

Dettagli

Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2010

Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2010 Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2010 INDICE Il mercato della comunicazione in Italia Le previsioni per il 2010 e la vision di AssoComunicazione. Focus grandi mezzi Le dinamiche

Dettagli

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Impresa 2.0 Bologna, 8 giugno 2011 Chi sono Mi occupo di marketing online dal 2000 Digital Marketing Manager freelance da aprile 2011 Blogger dal

Dettagli

SINTESI DEGLI INVESTIMENTI

SINTESI DEGLI INVESTIMENTI SINTESI DEGLI INVESTIMENTI FEBBRAIO 2015 OmnicomMediaGroup n n Tutte le tipologie: Sintesi degli investimenti Netti 2014 2015 Var.% TOTALE PUBBLICITA' (x.000) 901.874 867.310-3,8 TV ¹ 599.486 577.511-3,7

Dettagli

Indagine Settembre 2015

Indagine Settembre 2015 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa in collaborazione con IPSOS Indagine Settembre 2015 Dati rilevati nel mese di Agosto 2015 Milano, 1 settembre Comunicato

Dettagli

Radio Tv News 12 FEBBRAIO 2015 - NUMERO 37. Vita Associativa. Mercato e Pubblicità. Normativa e Giurisprudenza. Tecnologie

Radio Tv News 12 FEBBRAIO 2015 - NUMERO 37. Vita Associativa. Mercato e Pubblicità. Normativa e Giurisprudenza. Tecnologie Radio Tv News 12 FEBBRAIO 2015 - NUMERO 37 03 Vita Associativa 05 Mercato e Pubblicità 08 Normativa e Giurisprudenza 08 Tecnologie Direttore Responsabile: Emilio Carelli Direttore Editoriale: Andrea Franceschi

Dettagli

- 2 trimestre 2014 -

- 2 trimestre 2014 - INDAGINE TRIMESTRALE SULLA CONGIUNTURA IN PROVINCIA DI TRENTO - 2 trimestre 2014 - Sommario Riepilogo dei principali risultati... 2 Giudizio sintetico sul trimestre... 3 1. Il quadro generale... 4 1.1

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE LA CONGIUNTURA ITALIANA 1 (aggiornata al 3 giugno 2015) IIL PRODOTTO IINTERNO LORDO IIL COMMERCIIO ESTERO DII BENII LA PRODUZIIONE IINDUSTRIIALE L IINFLAZIIONE IIL MERCATO DEL LAVORO 1 Il presente documento

Dettagli

Andamento della congiuntura economica in Germania

Andamento della congiuntura economica in Germania Andamento della congiuntura economica in Germania La flessione dell economia tedesca si è drasticamente rafforzata nel primo trimestre 2009 durante il quale il PIL ha subito un calo del 3,5% rispetto all

Dettagli

OSSERVATORIO SULLE COMUNICAZIONI. Dicembre 2014. Servizio Economico Statistico

OSSERVATORIO SULLE COMUNICAZIONI. Dicembre 2014. Servizio Economico Statistico OSSERVATORIO SULLE COMUNICAZIONI Dicembre 214 Indice 1. Comunicazioni elettroniche 1.1 Rete fissa: accessi diretti complessivi 1.2 Rete fissa: accessi diretti (esclusa Telecom Italia) 1.3 Rete fissa: accessi

Dettagli

Casa.it Innovazione e cultura come volano del Real Estate

Casa.it Innovazione e cultura come volano del Real Estate Casa.it Innovazione e cultura come volano del Real Estate Agenda 1. Il World Wide Web: I numeri di Internet 2. Real Estate il sito internet: Il settore dell immobiliare online 3. Internet e real estate

Dettagli

Indagine Giugno 2015. Dati rilevati nel mese di Maggio 2015

Indagine Giugno 2015. Dati rilevati nel mese di Maggio 2015 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa in collaborazione con IPSOS Indagine Giugno 2015 Dati rilevati nel mese di Maggio 2015 La sintesi dei trend Confronto

Dettagli

L industria della comunicazione in Italia Andamento dei mercati e raffronti con l estero. IEM-Fondazione Rosselli

L industria della comunicazione in Italia Andamento dei mercati e raffronti con l estero. IEM-Fondazione Rosselli L industria della comunicazione in Italia Andamento dei mercati e raffronti con l estero IEM-Fondazione Rosselli La mission Quinto Summit sull Industria della Comunicazione IL DECIMO RAPPORTO IEM Riunire

Dettagli

CORPORATE GIFT E REGALISTICA AZIENDALE

CORPORATE GIFT E REGALISTICA AZIENDALE Ricerca di scenario: CORPORATE GIFT E REGALISTICA AZIENDALE - focus sui regali di Natale - Il sistema delle attività promozionali Il business di riferimento è quello della regalistica aziendale, che può

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Indagine gennaio 2014 Dati rilevati nel mese di dicembre 2013 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa

Dettagli

Novembre 2012. Watch & Buy Report

Novembre 2012. Watch & Buy Report Novembre 2012 Watch & Buy Report Watch & Buy è il report trimestrale attraverso cui Nielsen fornisce insights, tendenze e spunti di riflessione ai propri clienti Andamento dei principali indicatori macroeconomici

Dettagli

Progetto Insieme per il territorio. Workshop Seat Pagine Gialle Italia SpA

Progetto Insieme per il territorio. Workshop Seat Pagine Gialle Italia SpA Progetto Insieme per il territorio Udine, 24-25 gennaio - Incontro formativo Vantaggi e benefici di un offerta integrata per la crescita delle PMI Workshop Seat Pagine Gialle Italia SpA NOTA BENE I contenuti

Dettagli

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015)

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) La Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) 1 ECONOMIA IN ITALIA In Italia, dopo tre cali annuali consecutivi (2012-2,8%, 2013-1,7%, 2014-0,4%), il CSC prevede una crescita del PIL dell 1%. quest

Dettagli

L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE

L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE Federcomin/MIT Osservatorio permanente della Società dell Informazione Sintesi a cura del Centro Studi Giugno 2005 Sommario 1. Il settore ICT in Italia...

Dettagli

Total digital audience a marzo 2014: 25 milioni gli italiani online tra i 18 e i 74 anni per un consumo mensile di 46 ore e 15 minuti.

Total digital audience a marzo 2014: 25 milioni gli italiani online tra i 18 e i 74 anni per un consumo mensile di 46 ore e 15 minuti. Audiweb completa la nuova ricerca Mobile e pubblica i primi dati della total digital audience, integrando in un unico planning database le navigazioni da pc, smartphone e tablet. Distribuito il nastro

Dettagli

CARTELLA STAMPA. Aiutiamo le aziende a comunicare attraverso internet. Alessandro Reggiani, Amministratore Delegato Primi sui Motori S.p.A.

CARTELLA STAMPA. Aiutiamo le aziende a comunicare attraverso internet. Alessandro Reggiani, Amministratore Delegato Primi sui Motori S.p.A. CARTELLA STAMPA Aiutiamo le aziende a comunicare attraverso internet. Alessandro Reggiani, Amministratore Delegato Primi sui Motori S.p.A. INDICE La società La storia Il mercato di riferimento Il modello

Dettagli

Osservatorio Multicanalità: i consumatori evoluti in Italia continuano a crescere e raggiungono quota 23 milioni

Osservatorio Multicanalità: i consumatori evoluti in Italia continuano a crescere e raggiungono quota 23 milioni Osservatorio Multicanalità: i consumatori evoluti in Italia continuano a crescere e raggiungono quota 23 milioni Presentati i risultati dell Osservatorio Multicanalità 2010 condotto da Nielsen, Nielsen

Dettagli

La pubblicità online Il ruolo di Audiweb

La pubblicità online Il ruolo di Audiweb La pubblicità online Il ruolo di Audiweb Enrico Gasperini Presidente Audiweb Crisi, calo dei consumi e pubblicità online Milano, 24 aprile 2009 Osservatorio in collaborazione con 1 I dati di audience online

Dettagli

Report semestrale sulla Gestione Finanziaria al 30 Giugno 2012

Report semestrale sulla Gestione Finanziaria al 30 Giugno 2012 CASSA DI PREVIDENZA - FONDO PENSIONE PER I DIPENDENTI DELLA RAI E DELLE ALTRE SOCIETÀ DEL GRUPPO RAI - CRAIPI Report semestrale sulla Gestione Finanziaria al 30 Giugno 2012 SETTEMBRE 2012 Studio Olivieri

Dettagli

Barometro Cashless: le Spese degli Italiani con Carta di Credito. Agosto 2014

Barometro Cashless: le Spese degli Italiani con Carta di Credito. Agosto 2014 Barometro Cashless: le Spese degli Italiani con Carta di Credito Agosto 2014 1 8888888 88 Il Barometro Cashless di Agosto 5,0 +0,2 4,5 4,0 3,5 +4,5 3,0 2,5 2,0 1,5 1,0 1,1 1,3 0,5 0,0 AM Ago 14/AM Ago

Dettagli

Presentazione del Rapporto L economia del Molise

Presentazione del Rapporto L economia del Molise Presentazione del Rapporto L economia del Molise Francesco Zollino Servizio di Congiuntura e politica monetaria Banca d Italia Università degli Sudi del Molise, Campobasso 18 giugno 215 Il contesto internazionale

Dettagli

Raccolta in crescita, utile in picchiata

Raccolta in crescita, utile in picchiata Raccolta in crescita, utile in picchiata a cura di Fabio Bertozzi, Senior Consultant SCS Consulting Alfredo De Massis, Manager SCS Consulting e Professore Aggregato Università degli Studi di Bergamo Agevolate

Dettagli

NOVADV personalizza campagne web per le Aziende e propone un marketing mix targettizzato per raggiungere solo i potenziali clienti.

NOVADV personalizza campagne web per le Aziende e propone un marketing mix targettizzato per raggiungere solo i potenziali clienti. 1 NOVADV è una web agency, specializzata nell editoria on line, che grazie web progetta e realizza servizi editoriali e di mediamarketing per le Aziende. Edita pubblicazioni, contenuti e campagne pubblicitarie

Dettagli

Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2011

Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2011 Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2011 DOMANI COMUNICARE INDICE Comunicare Domani Una premessa (metodologica) sui dati raccolti. Il mercato della comunicazione in Italia Le

Dettagli

L economia italiana nella Relazione della Banca d Italia

L economia italiana nella Relazione della Banca d Italia L economia italiana nella Relazione della Banca d Italia Paolo Sestito Servizio struttura Economica, Banca d Italia Modena, 4 giugno 215 Il contesto internazionale e l area dell euro 2 Nei paesi emergenti,

Dettagli

Settembre Newsletter 2014 Settembre 2014

Settembre Newsletter 2014 Settembre 2014 Settembre Newsletter 2014 Settembre 2014 INDICE Le principali novità: La nuova SUPERJET JET e JOY per Partita Iva Indice Offerte per la Casa, Partita Iva e Sky&Fastweb Superjet e Business Class ancora

Dettagli

L'eCommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2014

L'eCommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2014 L'eCommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2014 Osservatorio ecommerce B2c Netcomm - School of Management Politecnico di Milano 20 Maggio 2014 L Osservatorio ecommerce B2c L Osservatorio ecommerce

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di dicembre 2014

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di dicembre 2014 Milano, 10 febbraio 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di dicembre 2014 Nel mese di dicembre 2014 risultano 28,9 milioni gli utenti online, il 53,6% degli italiani dai due

Dettagli

Buongiorno Vitaminic S.p.A.

Buongiorno Vitaminic S.p.A. Buongiorno Vitaminic è una società operativa dal 16 luglio del 2003, nata dall integrazione tra le attività di Buongiorno (società operante nell ambito dei servizi alle imprese via mail e telefono) e Vitaminic

Dettagli

App, Pubblicità e Buoni sconto su Mobile: gli italiani apprezzano

App, Pubblicità e Buoni sconto su Mobile: gli italiani apprezzano Osservatori ICT del Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA Osservatorio Mobile Marketing & Service Gli Smartphone in Italia sono 37 milioni e gli italiani che li utilizzano mensilmente

Dettagli

Nota congiunturale I trimestre 2002

Nota congiunturale I trimestre 2002 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA NOVARA Nota congiunturale I trimestre 2002 a cura dell Ufficio studi 81 80 79 78 77 76 75 74 73 72 6 4 2 0-2 -4-6 -8 71-10 I/98 II/98 III/98 IV/98

Dettagli

Audiweb pubblica i dati di audience del mese di dicembre 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia

Audiweb pubblica i dati di audience del mese di dicembre 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Milano, 31 gennaio 2012 Audiweb pubblica i dati di audience del mese di dicembre 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Cresce del 6,9% rispetto al 2010 la diffusione

Dettagli

Alberto Dal Sasso Advertising Information Services Business Director Nielsen Italia

Alberto Dal Sasso Advertising Information Services Business Director Nielsen Italia Data round table Michele Marzan Vice Presidente IAB Italia Alberto Dal Sasso Information Services Business Director Nielsen Italia Marta Valsecchi Responsabile della Ricerca dell'osservatorio New Media

Dettagli

La matrice dei consumi - la spesa per consumi nelle principali merceologie per canali di vendita e grandi ripartizioni geografiche

La matrice dei consumi - la spesa per consumi nelle principali merceologie per canali di vendita e grandi ripartizioni geografiche La matrice dei consumi - la spesa per consumi nelle principali merceologie per canali di vendita e grandi ripartizioni geografiche Da un confronto con la situazione fotografata quattro anni fa si evidenzia

Dettagli

Il mercato assicurativo internazionale nel 2012. (quote % del mercato mondiale) Altro 36,0% Premi totali 4.612 mld Usd. Italia 3,1% Germania

Il mercato assicurativo internazionale nel 2012. (quote % del mercato mondiale) Altro 36,0% Premi totali 4.612 mld Usd. Italia 3,1% Germania Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/2002 del 9/4/2002 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della

Dettagli

Andamento dei mercati di Largo Consumo alla luce deil attuale contesto economico

Andamento dei mercati di Largo Consumo alla luce deil attuale contesto economico 1 Largo Consumo: le aspettative e i risultati Il Largo Consumo subisce i contraccolpi di una situazione recessiva: le nostre previsioni sono orientate verso una negatività dei volumi acquistati, in media

Dettagli

PERIODICO TRIMESTRALE DI INFORMAZIONE ECONOMICA DELL'OSSERVATORIO ECONOMICO DELLA SARDEGNA NOVEMBRE 2005

PERIODICO TRIMESTRALE DI INFORMAZIONE ECONOMICA DELL'OSSERVATORIO ECONOMICO DELLA SARDEGNA NOVEMBRE 2005 PERIODICO TRIMESTRALE DI INFORMAZIONE ECONOMICA DELL'OSSERVATORIO ECONOMICO DELLA SARDEGNA NOVEMBRE 2 L AREA EURO Nonostante i timori legati all impatto dei prezzi del greggio, l economia mondiale è ancora

Dettagli

LA SITUAZIONE E LE PROSPETTIVE DELL ECONOMIA E DEL MERCATO DELL AUTO

LA SITUAZIONE E LE PROSPETTIVE DELL ECONOMIA E DEL MERCATO DELL AUTO Conferenza stampa LA SITUAZIONE E LE PROSPETTIVE DELL ECONOMIA E DEL MERCATO DELL AUTO Bologna, 5 dicembre 2014 Relazione di Gian Primo Quagliano, Presidente Econometrica e Centro Studi Promotor Questa

Dettagli

Nel 2006, ultimo anno che ha fatto segnare un incremento delle vendite, si vendevano 5,5 milioni di copie al giorno; in un lustro si è bruciato

Nel 2006, ultimo anno che ha fatto segnare un incremento delle vendite, si vendevano 5,5 milioni di copie al giorno; in un lustro si è bruciato 1 Nel 2006, ultimo anno che ha fatto segnare un incremento delle vendite, si vendevano 5,5 milioni di copie al giorno; in un lustro si è bruciato quindi un milione di copie, pari a poco meno del 20% del

Dettagli

1. Il quadro congiunturale internazionale

1. Il quadro congiunturale internazionale 1. Il quadro congiunturale internazionale di Cesare Benzi 1. Premessa Quello che ci siamo lasciati alle spalle è stato un anno contraddistinto da un quadro di grande incertezza, nel corso del quale, come

Dettagli