ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI"

Transcript

1 Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento, richieste dalla legge, hanno lo scopo di aiutare gli investitori a capire la natura di questo fondo e i rischi ad esso connessi. Si raccomanda di prenderne visione, in modo da operare una scelta informata in merito all opportunità di investire. ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Classe di quote: R ISIN al Portatore: IT Categoria Assogestioni: AZIONARIO INTERNAZIONALE Fondo comune di investimento mobiliare aperto di diritto italiano rientrante nell ambito di applicazione della Direttiva 2009/65/CE. Società di Gestione (SGR): Etica SGR S.p.A., soggetta all attività di direzione e coordinamento di Banca Popolare Etica. OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO Obiettivi Il Fondo mira a realizzare un incremento significativo del valore del capitale investito nel rispetto di principi di responsabilità sociale e ambientale. Politica di investimento Il Fondo investe principalmente in strumenti finanziari di natura azionaria, di emittenti a vario grado di capitalizzazione, con ampia diversificazione degli investimenti nei vari settori economici prevalentemente nei mercati regolamentati degli Stati dell Unione Europea, della Svizzera e della Norvegia, Nord America, Pacifico. Il rischio di cambio è gestito attivamente. Il Fondo ha la facoltà di utilizzare strumenti finanziari derivati allo scopo di copertura dei rischi di portafoglio. Il controvalore degli strumenti finanziari denominati in valuta estera può raggiungere il 100% del totale delle attività del fondo; di conseguenza gli strumenti finanziari espressi in valuta estera potranno essere esposti ai rischi connessi alle oscillazioni dei tassi di cambio fino al 100% del valore complessivo netto del fondo. Tutti gli strumenti finanziari sono selezionati sulla base di un accurata analisi di responsabilità sociale e ambientale degli emittenti. Per una descrizione dei criteri utilizzati si veda il paragrafo 5 della Parte B) del Regolamento di Gestione. Rimborso delle quote Gli investitori possono richiedere il rimborso parziale o totale delle quote detenute del Fondo in ciascun giorno lavorativo. Parametro di riferimento (c.d. benchmark) La gestione del Fondo è ispirata ad un parametro di riferimento ( benchmark ) composto dai seguenti indici: 90% MSCI World Net Total Return (in Euro) 10% BofA Merrill Lynch Euro Treasury Bill Il Fondo non si propone di replicare la composizione del benchmark; investe perciò anche in strumenti finanziari non presenti negli indici o presenti in proporzioni diverse. Grado di discrezionalità rispetto al benchmark: rilevante Destinazione dei proventi I proventi realizzati dal Fondo sono reinvestiti nel patrimonio del Fondo stesso. PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO RISCHIO PIÙ BASSO potenzialmente più basso RISCHIO PIÙ ELEVATO potenzialmente più elevato L indicatore sintetico di rischio classifica il Fondo su una scala da 1 a 7 sulla base della volatilità storica annua del Fondo osservata nei 5 anni precedenti. Il Fondo è stato classificato nella categoria 6, in quanto la variabilità dei rendimenti settimanali conseguiti negli ultimi 5 anni è compresa tra 15% e 25%. I dati storici utilizzati per calcolare l Indicatore sintetico potrebbero non costituire un indicazione affidabile circa il futuro profilo di rischio del Fondo. La categoria di rischio/rendimento indicata potrebbe non rimanere invariata, e quindi la classificazione del Fondo potrebbe cambiare nel tempo. La categoria più bassa dell indicatore non indica un investimento privo di rischi. Non sono presenti rischi significativi non rilevati dall Indicatore sintetico. ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) 1 di 2

2 SPESE Le spese sostenute sono utilizzate per coprire gli oneri di gestione del Fondo, inclusi i costi di commercializzazione e distribuzione dello stesso. Queste spese riducono il rendimento potenziale dell investimento. Spese una tantum prelevate prima o dopo l investimento Spese facoltative di sottoscrizione 0,1% Spese di rimborso Percentuale massima che può essere prelevata dal capitale prima che venga investito Spese prelevate dal Fondo in un anno Spese correnti 2,00% Spese prelevate dal Fondo a determinate condizioni specifiche Commissioni legate al rendimento Spiegazione delle spese e dichiarazione sulla loro importanza Le spese correnti espresse su base annua, si riferiscono alle spese sostenute dal Fondo nell anno precedente; tale misura può variare da un anno all altro. È prevista l applicazione di diritti fissi il cui ammontare è indicato nel Prospetto. La sottoscrizione è esente da commissioni di ingresso e di uscita. Sono previste spese facoltative di sottoscrizione a carico del cliente pari allo 0,1% di ciascun importo versato, finalizzate alla realizzazione di un Fondo dedicato al sostegno di iniziative finanziate tramite la microfinanza e il crowdfunding in Italia. Per l importo effettivo degli oneri a carico del cliente, l investitore può rivolgersi al proprio consulente o al distributore. Per maggiori informazioni sulle spese si rinvia alla sezione C della Parte I del Prospetto del Fondo disponibile sul sito internet: RISULTATI OTTENUTI NEL PASSATO annuo del Fondo e del benchmark 40,00 35,00 30,00 25,00 20,00 15,00 10,00 5,00 0,00-5,00-10,00-15,00-20,00-25,00-30, ,9-30, , ,2 20,7 15, ,6-2, ,8 19,6 18,3 18,2 15,2 11, Benchmark Etica Azionario Classe R ,3 9,4 9,7 5, Nel diagramma sono rappresentati i risultati ottenuti nel passato dalla classe di quote R del Fondo, operativo dal Nel calcolo dei rendimenti passati non sono inclusi i costi di sottoscrizione a carico dell Investitore né, dal 1 luglio 2011, la tassazione sui risultati maturati dal Fondo; sono inclusi gli oneri a carico del Fondo (ad esempio commissioni di gestione, compenso per il Depositario). I dati di rendimento ottenuti nel passato sono calcolati in Euro. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. INFORMAZIONI PRATICHE Depositario: Banca Popolare di Sondrio Società Cooperativa per azioni, con sede legale in Sondrio, piazza Giuseppe Garibaldi 16. Ulteriori informazioni sul Fondo, copie del Regolamento di gestione, del Prospetto, dell ultima relazione annuale e della relazione semestrale sono disponibili gratuitamente in lingua italiana sul sito web della Società di Gestione, nonché presso la sede della Società medesima e i distributori. I documenti contabili del Fondo sono altresì disponibili presso il Depositario. La sottoscrizione delle quote del Fondo può avvenire mediante versamento in unica soluzione o mediante Piani di Accumulo. L importo minimo per la sottoscrizione in unica soluzione è di euro 500,00. Per i versamenti tramite Piani di Accumulo l importo minimo unitario è pari o multiplo di euro 50,00. Per maggiori informazioni in merito alle modalità di sottoscrizione si rinvia al Regolamento di gestione e al Prospetto. Il valore unitario della quota è calcolato giornalmente (tranne nei giorni di chiusura della Borsa Valori nazionale e/o in quelli di festività nazionale italiana); è comunque calcolato il valore unitario della quota riferito all ultimo giorno lavorativo di ciascun anno, anche se giorno di chiusura della Borsa italiana. Il valore unitario della quota è pubblicato giornalmente sul quotidiano Il Sole 24 Ore e sul sito internet Il Fondo è soggetto alla legislazione fiscale italiana; tale legislazione può avere un impatto sulla posizione fiscale personale dell investitore. Le informazioni aggiornate di dettaglio sulla politica e prassi di remunerazione e incentivazione del personale, inclusi i criteri e le modalità di calcolo delle remunerazioni e degli altri benefici e i soggetti responsabili per la determinazione delle remunerazioni e per l assegnazione degli altri benefici, sono disponibili sul sito web della SGR. Una copia cartacea o un diverso supporto durevole contenente tali informazioni sono disponibili per gli investitori gratuitamente, su richiesta. Per ulteriori dettagli l investitore può rivolgersi al proprio consulente o al distributore. Etica SGR S.p.A. può essere ritenuta responsabile in solido esclusivamente sulla base delle dichiarazioni contenute nel presente documento che risultano fuorvianti, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del Prospetto del Fondo. Il presente Fondo è autorizzato in Italia e regolamentato dalla Banca d Italia e dalla Consob. Etica SGR S.p.A. è autorizzata in Italia dalla Banca d Italia e regolamentata dalla Banca d Italia e dalla Consob. Le Informazioni chiave per gli Investitori qui riportate sono valide alla data del 13 luglio ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) 2 di 2

3 Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento, richieste dalla legge, hanno lo scopo di aiutare gli investitori a capire la natura di questo fondo e i rischi ad esso connessi. Si raccomanda di prenderne visione, in modo da operare una scelta informata in merito all opportunità di investire. ETICA BILANCIATO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Classe di quote: R ISIN al Portatore: IT Categoria Assogestioni: BILANCIATO Fondo comune di investimento mobiliare aperto di diritto italiano rientrante nell ambito di applicazione della Direttiva 2009/65/CE. Società di Gestione (SGR): Etica SGR S.p.A., soggetta all attività di direzione e coordinamento di Banca Popolare Etica. OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO Obiettivi Il Fondo mira a realizzare un incremento moderato del valore del capitale investito nel rispetto di principi di responsabilità sociale e ambientale. Politica di investimento Il fondo investe in strumenti finanziari di natura monetaria,obbligazionaria e azionaria. Per gli strumenti di natura azionaria, il fondo investe in emittenti a vario grado di capitalizzazione, con ampia diversificazione degli investimenti nei vari settori economici prevalentementene i mercati regolamentati di Europa, Nord America e Giappone. Gli investimenti in strumenti finanziari di natura azionaria possono essere effettuati per un controvalore non superiore al 70% del valore complessivo netto del fondo. Per gli strumenti di natura obbligazionaria, il fondo investe in emittenti sovrani, Organismi Sovranazionali ed invia residuale emittenti di tipo societario prevalentementene i mercati regolamentati dell area euro. Il contro valore degli strumenti finanziari denominati in valuta estera può raggiungere il 100% del totale delle attività del fondo; di conseguenza gli strumenti finanziari espressi in valuta estera potranno essere esposti ai rischi connessi alle oscillazioni dei tassi di cambio fino al 100% del valore complessivo netto del fondo. Rating: principalmente investment grade. La durata finanziaria (duration) della componente obbligazionaria è tendenzialmente paria 5,5 anni. Il rischio di cambio è gestito attivamente. PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO Il Fondo ha la facoltà di utilizzare strumenti finanziari derivati allo scopo di copertura dei rischi di portafoglio. Tutti gli strumenti finanziari sono selezionati sulla base di un accurata analisi di responsabilità sociale e ambientale degli emittenti. Per una descrizione dei criteri utilizzati si veda il paragrafo 5 della Parte B) del Regolamento di Gestione. Rimborso delle quote Gli investitori possono richiedere il rimborso parziale o totale delle quote detenute del Fondo in ciascun giorno lavorativo. Parametro di riferimento (c.d. benchmark) La gestione del Fondo è ispirata ad un parametro di riferimento ( benchmark ) composto dai seguenti indici: 60% MSCI World Net Total Return (in Euro) 35% JP Morgan GBI EMU 5% BofA Merrill Lynch Euro Treasury Bill Il Fondo non si propone di replicare la composizione del benchmark; investe perciò anche in strumenti finanziari non presenti negli indici o presenti in proporzioni diverse. Grado di discrezionalità rispetto al benchmark: rilevante Destinazione dei proventi I proventi realizzati dal Fondo sono reinvestiti nel patrimonio del Fondo stesso. RISCHIO PIÙ BASSO potenzialmente più basso RISCHIO PIÙ ELEVATO potenzialmente più elevato L indicatore sintetico di rischio classifica il Fondo su una scala da 1 a 7 sulla base della volatilità storica annua del Fondo osservata nei 5 anni precedenti. Il Fondo è stato classificato nella categoria 5, in quanto la variabilità dei rendimenti settimanali conseguiti negli ultimi 5 anni è compresa tra 10% e 15%. I dati storici utilizzati per calcolare l Indicatore sintetico potrebbero non costituire un indicazione affidabile circa il futuro profilo di rischio del Fondo. La categoria di rischio/rendimento indicata potrebbe non rimanere invariata, e quindi la classificazione del Fondo potrebbe cambiare nel tempo. La categoria più bassa dell indicatore non indica un investimento privo di rischi. Il Fondo risulta esposto a rischi non adeguatamente rilevati dall indicatore sintetico, di seguito elencati: Rischio di credito Rischio che l emittente di uno strumento finanziario non assolva, anche solo in parte, agli obblighi di rimborso del capitale e di pagamento degli interessi. ETICA BILANCIATO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) 1 di 2

4 SPESE Le spese sostenute sono utilizzate per coprire gli oneri di gestione del Fondo, inclusi i costi di commercializzazione e distribuzione dello stesso. Queste spese riducono il rendimento potenziale dell investimento. Spese una tantum prelevate prima o dopo l investimento Spese facoltative di sottoscrizione 0,1% Spese di rimborso Percentuale massima che può essere prelevata dal capitale prima che venga investito Spese prelevate dal Fondo in un anno Spese correnti 1,90% Spese prelevate dal Fondo a determinate condizioni specifiche Commissioni legate al rendimento Spiegazione delle spese e dichiarazione sulla loro importanza Le spese correnti espresse su base annua, si riferiscono alle spese sostenute dal Fondo nell anno precedente; tale misura può variare da un anno all altro. È prevista l applicazione di diritti fissi il cui ammontare è indicato nel Prospetto. La sottoscrizione è esente da commissioni di ingresso e di uscita. Sono previste spese facoltative di sottoscrizione a carico del cliente pari allo 0,1% di ciascun importo versato, finalizzate alla realizzazione di un Fondo dedicato al sostegno di iniziative finanziate tramite la microfinanza e il crowdfunding in Italia. Per l importo effettivo degli oneri a carico del cliente, l investitore può rivolgersi al proprio consulente o al distributore. Per maggiori informazioni sulle spese si rinvia alla sezione C della Parte I del Prospetto del Fondo disponibile sul sito internet: RISULTATI OTTENUTI NEL PASSATO annuo del Fondo e del benchmark 28,00 24,00 20,00 16,00 12,00 8,00 4,00 0,00-4,00-8,00-12,00-16,00-20,00 24,6 16,8 15,4 10,6 0,5 0,0-18,3-19,4-8,0-0, Benchmark Etica Bilanciato Classe R 12,4 14,1 14,7 17,0 11,8 13,7 7,4 7, ,7 5, Nel diagramma sono rappresentati i risultati ottenuti nel passato dalla classe di quote R del Fondo, operativo dal Nel calcolo dei rendimenti passati non sono inclusi i costi di sottoscrizione a carico dell Investitore né, dal 1 luglio 2011, la tassazione sui risultati maturati dal Fondo; sono inclusi gli oneri a carico del Fondo (ad esempio commissioni di gestione, compenso per il Depositario). I dati di rendimento ottenuti nel passato sono calcolati in Euro. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. INFORMAZIONI PRATICHE Depositario: Banca Popolare di Sondrio Società Cooperativa per azioni, con sede legale in Sondrio, piazza Giuseppe Garibaldi 16. Ulteriori informazioni sul Fondo, copie del Regolamento di gestione, del Prospetto, dell ultima relazione annuale e della relazione semestrale sono disponibili gratuitamente in lingua italiana sul sito web della Società di Gestione, nonché presso la sede della Società medesima e i distributori. I documenti contabili del Fondo sono altresì disponibili presso il Depositario. La sottoscrizione delle quote del Fondo può avvenire mediante versamento in unica soluzione o mediante Piani di Accumulo. L importo minimo per la sottoscrizione in unica soluzione è di euro 500,00. Per i versamenti tramite Piani di Accumulo l importo minimo unitario è pari o multiplo di euro 50,00. Per maggiori informazioni in merito alle modalità di sottoscrizione si rinvia al Regolamento di gestione e al Prospetto. Il valore unitario della quota è calcolato giornalmente (tranne nei giorni di chiusura della Borsa Valori nazionale e/o in quelli di festività nazionale italiana); è comunque calcolato il valore unitario della quota riferito all ultimo giorno lavorativo di ciascun anno, anche se giorno di chiusura della Borsa italiana. Il valore unitario della quota è pubblicato giornalmente sul quotidiano Il Sole 24 Ore e sul sito internet Il Fondo è soggetto alla legislazione fiscale italiana; tale legislazione può avere un impatto sulla posizione fiscale personale dell investitore. Le informazioni aggiornate di dettaglio sulla politica e prassi di remunerazione e incentivazione del personale, inclusi i criteri e le modalità di calcolo delle remunerazioni e degli altri benefici e i soggetti responsabili per la determinazione delle remunerazioni e per l assegnazione degli altri benefici, sono disponibili sul sito web della SGR. Una copia cartacea o un diverso supporto durevole contenente tali informazioni sono disponibili per gli investitori gratuitamente, su richiesta. Per ulteriori dettagli l investitore può rivolgersi al proprio consulente o al distributore. Etica SGR S.p.A. può essere ritenuta responsabile in solido esclusivamente sulla base delle dichiarazioni contenute nel presente documento che risultano fuorvianti, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del Prospetto del Fondo. Il presente Fondo è autorizzato in Italia e regolamentato dalla Banca d Italia e dalla Consob. Etica SGR S.p.A. è autorizzata in Italia dalla Banca d Italia e regolamentata dalla Banca d Italia e dalla Consob. Le Informazioni chiave per gli Investitori qui riportate sono valide alla data del 13 luglio ETICA BILANCIATO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) 2 di 2

5 Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento, richieste dalla legge, hanno lo scopo di aiutare gli investitori a capire la natura di questo fondo e i rischi ad esso connessi. Si raccomanda di prenderne visione, in modo da operare una scelta informata in merito all opportunità di investire. ETICA OBBLIGAZIONARIO BREVE TERMINE SISTEMA VALORI RESPONSABILI Classe di quote: R ISIN al Portatore: IT Categoria Assogestioni: OBBLIGAZIONARIO EURO GOVERNATIVO BREVE TERMINE Fondo comune di investimento mobiliare aperto di diritto italiano rientrante nell ambito di applicazione della Direttiva 2009/65/CE. Società di Gestione (SGR): Etica SGR S.p.A., soggetta all attività di direzione e coordinamento di Banca Popolare Etica. OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO Obiettivi Il Fondo mira a realizzare un incremento contenuto del valore del capitale investito nel rispetto di principi di responsabilità sociale e ambientale. Politica di investimento Il Fondo investe principalmente in strumenti finanziari di natura monetaria e obbligazionaria, emessi o garantiti da Stati o da Organismi Sovranazionali e in via residuale in strumenti di emittenti di tipo societario. Gli investimenti sono effettuati principalmente nei mercati Regolamentati degli Stati appartenenti all area euro. Rating: principalmente investment grade. La durata finanziaria (duration) della componente obbligazionaria è tendenzialmente pari a 1,5 anni. Sono esclusi i titoli azionari o recanti opzioni su azioni. Il Fondo ha la facoltà di utilizzare strumenti finanziari derivati allo scopo di copertura dei rischi di portafoglio. Il controvalore degli strumenti finanziari denominati in valuta estera detenuti dal fondo non potrà eccedere il 30% del totale delle attività del fondo. In ogni caso gli strumenti finanziari espressi in valuta estera potranno essere esposti ai rischi connessi alle oscillazioni dei tassi di cambio fino ad un massimo del 10% del totale del valore complessivo netto del fondo. Tutti gli strumenti finanziari sono selezionati sulla base di un accurata analisi di responsabilità sociale e ambientale degli emittenti. Per una descrizione dei criteri utilizzati si veda il paragrafo 5 della Parte B) del Regolamento di Gestione. Rimborso delle quote Gli investitori possono richiedere il rimborso parziale o totale delle quote detenute del Fondo in ciascun giorno lavorativo. Parametro di riferimento (c.d. benchmark) La gestione del Fondo è ispirata ad un parametro di riferimento ( benchmark ) composto dai seguenti indici: 80% JP Morgan GBI EMU 1-3 anni 20% BofA Merrill Lynch Euro Treasury Bill Il Fondo non si propone di replicare la composizione del benchmark; investe perciò anche in strumenti finanziari non presenti negli indici o presenti in proporzioni diverse. Grado di discrezionalità rispetto al benchmark: rilevante Destinazione dei proventi I proventi realizzati dal Fondo sono reinvestiti nel patrimonio del Fondo stesso. PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO RISCHIO PIÙ BASSO potenzialmente più basso RISCHIO PIÙ ELEVATO potenzialmente più elevato L indicatore sintetico di rischio classifica il Fondo su una scala da 1 a 7 sulla base della volatilità storica annua del Fondo osservata nei 5 anni precedenti. Il Fondo è stato classificato nella categoria 2, in quanto la variabilità dei rendimenti settimanali conseguiti negli ultimi 5 anni è compresa tra 0,5% e 2%. I dati storici utilizzati per calcolare l Indicatore sintetico potrebbero non costituire un indicazione affidabile circa il futuro profilo di rischio del Fondo. La categoria di rischio/rendimento indicata potrebbe non rimanere invariata, e quindi la classificazione del Fondo potrebbe cambiare nel tempo. La categoria più bassa dell indicatore non indica un investimento privo di rischi. Il Fondo risulta esposto a rischi non adeguatamente rilevati dall indicatore sintetico, di seguito elencati: Rischio di credito Rischio che l emittente di uno strumento finanziario non assolva, anche solo in parte, agli obblighi di rimborso del capitale e di pagamento degli interessi. ETICA OBBLIGAZIONARIO BREVE TERMINE SISTEMA VALORI RESPONSABILI Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) 1 di 2

6 SPESE Le spese sostenute sono utilizzate per coprire gli oneri di gestione del Fondo, inclusi i costi di commercializzazione e distribuzione dello stesso. Queste spese riducono il rendimento potenziale dell investimento. Spese una tantum prelevate prima o dopo l investimento Spese facoltative di sottoscrizione 0,1% Spese di rimborso Percentuale massima che può essere prelevata dal capitale prima che venga investito Spese prelevate dal Fondo in un anno Spese correnti 0,66% Spese prelevate dal Fondo a determinate condizioni specifiche Commissioni legate al rendimento Spiegazione delle spese e dichiarazione sulla loro importanza Le spese correnti espresse su base annua, si riferiscono alle spese sostenute dal Fondo nell anno precedente; tale misura può variare da un anno all altro. È prevista l applicazione di diritti fissi il cui ammontare è indicato nel Prospetto. La sottoscrizione è esente da commissioni di ingresso e di uscita. Sono previste spese facoltative di sottoscrizione a carico del cliente pari allo 0,1% di ciascun importo versato, finalizzate alla realizzazione di un Fondo dedicato al sostegno di iniziative finanziate tramite la microfinanza e il crowdfunding in Italia. Per l importo effettivo degli oneri a carico del cliente, l investitore può rivolgersi al proprio consulente o al distributore. Per maggiori informazioni sulle spese si rinvia alla sezione C della Parte I del Prospetto del Fondo disponibile sul sito internet: RISULTATI OTTENUTI NEL PASSATO annuo del Fondo e del benchmark Nel diagramma sono rappresentati i risultati ottenuti nel passato dalla classe di quote R del Fondo, operativo dal ,00 6,00 3,00 0,00 3,4 2,8 5,9 5,2 1,8 3,4 0,6 0,8 1,2 0,6 2,1 3,7 Benchmark Etica Obbligazionario Breve Termine - Classe R 1,2 1,5 1,6 1,0 0,4 0,6 0,0 0,3 Nel calcolo dei rendimenti passati non sono inclusi i costi di sottoscrizione a carico dell Investitore né, dal 1 luglio 2011, la tassazione sui risultati maturati dal Fondo; sono inclusi gli oneri a carico del Fondo (ad esempio commissioni di gestione, compenso per il Depositario). I dati di rendimento ottenuti nel passato sono calcolati in Euro. -3, I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. INFORMAZIONI PRATICHE Depositario: Banca Popolare di Sondrio Società Cooperativa per azioni, con sede legale in Sondrio, piazza Giuseppe Garibaldi 16. Ulteriori informazioni sul Fondo, copie del Regolamento di gestione, del Prospetto, dell ultima relazione annuale e della relazione semestrale sono disponibili gratuitamente in lingua italiana sul sito web della Società di Gestione, nonché presso la sede della Società medesima e i distributori. I documenti contabili del Fondo sono altresì disponibili presso il Depositario. La sottoscrizione delle quote del Fondo può avvenire mediante versamento in unica soluzione o mediante Piani di Accumulo. L importo minimo per la sottoscrizione in unica soluzione è di euro 500,00. Per i versamenti tramite Piani di Accumulo l importo minimo unitario è pari o multiplo di euro 50,00. Per maggiori informazioni in merito alle modalità di sottoscrizione si rinvia al Regolamento di gestione e al Prospetto. Il valore unitario della quota è calcolato giornalmente (tranne nei giorni di chiusura della Borsa Valori nazionale e/o in quelli di festività nazionale italiana); è comunque calcolato il valore unitario della quota riferito all ultimo giorno lavorativo di ciascun anno, anche se giorno di chiusura della Borsa italiana. Il valore unitario della quota è pubblicato giornalmente sul quotidiano Il Sole 24 Ore e sul sito internet Il Fondo è soggetto alla legislazione fiscale italiana; tale legislazione può avere un impatto sulla posizione fiscale personale dell investitore. Le informazioni aggiornate di dettaglio sulla politica e prassi di remunerazione e incentivazione del personale, inclusi i criteri e le modalità di calcolo delle remunerazioni e degli altri benefici e i soggetti responsabili per la determinazione delle remunerazioni e per l assegnazione degli altri benefici, sono disponibili sul sito web della SGR. Una copia cartacea o un diverso supporto durevole contenente tali informazioni sono disponibili per gli investitori gratuitamente, su richiesta. Per ulteriori dettagli l investitore può rivolgersi al proprio consulente o al distributore. Etica SGR S.p.A. può essere ritenuta responsabile in solido esclusivamente sulla base delle dichiarazioni contenute nel presente documento che risultano fuorvianti, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del Prospetto del Fondo. Il presente Fondo è autorizzato in Italia e regolamentato dalla Banca d Italia e dalla Consob. Etica SGR S.p.A. è autorizzata in Italia dalla Banca d Italia e regolamentata dalla Banca d Italia e dalla Consob. Le Informazioni chiave per gli Investitori qui riportate sono valide alla data del 13 luglio ETICA OBBLIGAZIONARIO BREVE TERMINE SISTEMA VALORI RESPONSABILI Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) 2 di 2

7 Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento, richieste dalla legge, hanno lo scopo di aiutare gli investitori a capire la natura di questo fondo e i rischi ad esso connessi. Si raccomanda di prenderne visione, in modo da operare una scelta informata in merito all opportunità di investire. ETICA OBBLIGAZIONARIO MISTO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Classe di quote: R ISIN al Portatore: IT Categoria Assogestioni: OBBLIGAZIONARIO MISTO Fondo comune di investimento mobiliare aperto di diritto italiano rientrante nell ambito di applicazione della Direttiva 2009/65/CE. Società di Gestione (SGR): Etica SGR S.p.A., soggetta all attività di direzione e coordinamento di Banca Popolare Etica. OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO Obiettivi Il Fondo mira a realizzare un incremento graduale del valore del capitale investito nel rispetto di principi di responsabilità sociale e ambientale. Politica di investimento Il fondo investe principalmente in strumenti finanziari di natura monetaria e obbligazionaria, di emittenti sovrani, Organismi Sovranazionali ed in via residuale emittenti di tipo societario prevalentemente nei mercati regolamentati dell area euro. Rating: principalmente investment grade. La durata finanziaria (duration) della componente obbligazionaria è tendenzialmente pari a 4,5 anni. Per gli strumenti finanziari di natura azionaria, il fondo investe in emittenti a vario grado di capitalizzazione con ampia diversificazione nei diversi settori economici prevalentemente nei mercati regolamentati di Europa, Nord America e Giappone. Gli investimenti in strumenti finanziari di natura azionaria possono essere effettuati per un contro valore non superiore al 20% del valore complessivo netto del fondo. Il contro valore degli strumenti finanziari denominati in valuta estera detenuti dal fondo non può eccedere il 50% del totale delle attività del fondo. In ogni caso, gli strumenti finanziari espressi in valuta estera potranno essere esposti ai rischi connessi alle oscillazioni dei tassi di cambio fino ad un massimo del 25% del totale del valore complessivo netto del fondo. L esposizione al rischio di cambio - in misura non superiore al 25% - è gestita attivamente. Il Fondo ha la facoltà di utilizzare strumenti finanziari derivati allo scopo di copertura dei rischi di portafoglio. Tutti gli strumenti finanziari sono selezionati sulla base di un accurata analisi di responsabilità sociale e ambientale degli emittenti. Per una descrizione dei criteri utilizzati si veda il paragrafo 5 della Parte B) del Regolamento di Gestione. Rimborso delle quote Gli investitori possono richiedere il rimborso parziale o totale delle quote detenute del Fondo in ciascun giorno lavorativo. Parametro di riferimento (c.d. benchmark) La gestione del Fondo è ispirata ad un parametro di riferimento ( benchmark ) composto dai seguenti indici: 65% JP Morgan GBI EMU 25% BofA Merrill Lynch Euro Treasury Bill 10% MSCI World Net Total Return (in Euro) Il Fondo non si propone di replicare la composizione del benchmark; investe perciò anche in strumenti finanziari non presenti negli indici o presenti in proporzioni diverse. Grado di discrezionalità rispetto al benchmark: rilevante Destinazione dei proventi I proventi realizzati dal Fondo sono reinvestiti nel patrimonio del Fondo stesso. PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO RISCHIO PIÙ BASSO potenzialmente più basso RISCHIO PIÙ ELEVATO potenzialmente più elevato L indicatore sintetico di rischio classifica il Fondo su una scala da 1 a 7 sulla base della volatilità storica annua del Fondo osservata nei 5 anni precedenti. Il Fondo è stato classificato nella categoria 3, in quanto la variabilità dei rendimenti settimanali conseguiti negli ultimi 5 anni è compresa tra 2% e 5%. I dati storici utilizzati per calcolare l Indicatore sintetico potrebbero non costituire un indicazione affidabile circa il futuro profilo di rischio del Fondo.La categoria di rischio/rendimento indicata potrebbe non rimanere invariata, e quindi la classificazione del Fondo potrebbe cambiare nel tempo. La categoria più bassa dell indicatore non indica un investimento privo di rischi. Il Fondo risulta esposto a rischi non adeguatamente rilevati dall indicatore sintetico, di seguito elencati: Rischio di credito Rischio che l emittente di uno strumento finanziario non assolva, anche solo in parte, agli obblighi di rimborso del capitale e di pagamento degli interessi. ETICA OBBLIGAZIONARIO MISTO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) 1 di 2

8 SPESE Le spese sostenute sono utilizzate per coprire gli oneri di gestione del Fondo, inclusi i costi di commercializzazione e distribuzione dello stesso. Queste spese riducono il rendimento potenziale dell investimento. Spese una tantum prelevate prima o dopo l investimento Spese facoltative di sottoscrizione 0,1% Spese di rimborso Percentuale massima che può essere prelevata dal capitale prima che venga investito Spese prelevate dal Fondo in un anno Spese correnti 1,25% Spese prelevate dal Fondo a determinate condizioni specifiche Commissioni legate al rendimento Spiegazione delle spese e dichiarazione sulla loro importanza Le spese correnti espresse su base annua, si riferiscono alle spese sostenute dal Fondo nell anno precedente; tale misura può variare da un anno all altro. È prevista l applicazione di diritti fissi il cui ammontare è indicato nel Prospetto. La sottoscrizione è esente da commissioni di ingresso e di uscita. Sono previste spese facoltative di sottoscrizione a carico del cliente pari allo 0,1% di ciascun importo versato, finalizzate alla realizzazione di un Fondo dedicato al sostegno di iniziative finanziate tramite il microcredito e il crowdfunding in Italia. Per l importo effettivo degli oneri a carico del cliente, l investitore può rivolgersi al proprio consulente o al distributore. Per maggiori informazioni sulle spese si rinvia alla sezione C della Parte I del Prospetto del Fondo disponibile sul sito internet: RISULTATI OTTENUTI NEL PASSATO annuo del Fondo e del benchmark Obbligazionario Misto Nel diagramma sono rappresentati i risultati ottenuti nel passato dalla classe di quote R del Fondo, operativo dal ,0 9,00 6,00 3,00 0,00-3,00 1,2 1,9 3,0 2,5 5,6 5,5 Benchmark Etica Obbligazionario Misto - Classe R ,1 2,6 0,9 1,5 5,9 9,0 3,5 3, ,0 10, ,9 2,3 2,5 3, Nel calcolo dei rendimenti passati non sono inclusi i costi di sottoscrizione a carico dell Investitore né, dal 1 luglio 2011, la tassazione sui risultati maturati dal Fondo; sono inclusi gli oneri a carico del Fondo (ad esempio commissioni di gestione, compenso per il Depositario). I dati di rendimento ottenuti nel passato sono calcolati in Euro. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. INFORMAZIONI PRATICHE Depositario: Banca Popolare di Sondrio Società Cooperativa per azioni, con sede legale in Sondrio, piazza Giuseppe Garibaldi 16. Ulteriori informazioni sul Fondo, copie del Regolamento di gestione, del Prospetto, dell ultima relazione annuale e della relazione semestrale sono disponibili gratuitamente in lingua italiana sul sito web della Società di Gestione, nonché presso la sede della Società medesima e i distributori. I documenti contabili del Fondo sono altresì disponibili presso il Depositario. La sottoscrizione delle quote del Fondo può avvenire mediante versamento in unica soluzione o mediante Piani di Accumulo. L importo minimo per la sottoscrizione in unica soluzione è di euro 500,00. Per i versamenti tramite Piani di Accumulo l importo minimo unitario è pari o multiplo di euro 50,00. Per maggiori informazioni in merito alle modalità di sottoscrizione si rinvia al Regolamento di gestione e al Prospetto. Il valore unitario della quota è calcolato giornalmente (tranne nei giorni di chiusura della Borsa Valori nazionale e/o in quelli di festività nazionale italiana); è comunque calcolato il valore unitario della quota riferito all ultimo giorno lavorativo di ciascun anno, anche se giorno di chiusura della Borsa italiana. Il valore unitario della quota è pubblicato giornalmente sul quotidiano Il Sole 24 Ore e sul sito internet Il Fondo è soggetto alla legislazione fiscale italiana; tale legislazione può avere un impatto sulla posizione fiscale personale dell investitore. Le informazioni aggiornate di dettaglio sulla politica e prassi di remunerazione e incentivazione del personale, inclusi i criteri e le modalità di calcolo delle remunerazioni e degli altri benefici e i soggetti responsabili per la determinazione delle remunerazioni e per l assegnazione degli altri benefici, sono disponibili sul sito web della SGR. Una copia cartacea o un diverso supporto durevole contenente tali informazioni sono disponibili per gli investitori gratuitamente, su richiesta. Per ulteriori dettagli l investitore può rivolgersi al proprio consulente o al distributore. Etica SGR S.p.A. può essere ritenuta responsabile in solido esclusivamente sulla base delle dichiarazioni contenute nel presente documento che risultano fuorvianti, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del Prospetto del Fondo. Il presente Fondo è autorizzato in Italia e regolamentato dalla Banca d Italia e dalla Consob. Etica SGR S.p.A. è autorizzata in Italia dalla Banca d Italia e regolamentata dalla Banca d Italia e dalla Consob. Le Informazioni chiave per gli Investitori qui riportate sono valide alla data del 13 luglio ETICA OBBLIGAZIONARIO MISTO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) 2 di 2

9 Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento, richieste dalla legge, hanno lo scopo di aiutare gli investitori a capire la natura di questo fondo e i rischi ad esso connessi. Si raccomanda di prenderne visione, in modo da operare una scelta informata in merito all opportunità di investire. ETICA RENDITA BILANCIATA SISTEMA VALORI RESPONSABILI Classe di quote: R ISIN al Portatore: IT Categoria Assogestioni: BILANCIATI OBBLIGAZIONARI Fondo comune di investimento mobiliare aperto di diritto italiano rientrante nell ambito di applicazione della Direttiva 2009/65/CE. Società di Gestione (SGR): Etica SGR S.p.A., soggetta all attività di direzione e coordinamento di Banca Popolare Etica. OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO Obiettivi Il Fondo mira a realizzare un incremento moderato del valore del capitale investito nel rispetto di principi di responsabilità sociale e ambientale. Politica di investimento Il Fondo investe principalmente in strumenti finanziari di natura monetaria, obbligazionaria e azionaria. Per gli strumenti di natura obbligazionaria, il fondo investe in emittenti sovrani, Organismi Internazionali e fino ad un massimo del 10% in emittenti di tipo societario prevalentemente nei mercati regolamentati dell area euro. Per gli strumenti di natura azionaria, il fondo investe in emittenti a vario grado di capitalizzazione, con ampia diversificazione degli investimenti nei vari settori economici prevalentemente nei mercati regolamentati di Europa, Nord America e Giappone. Gli investimenti in strumenti finanziari di natura azionaria possono essere effettuati per un contro valore non superiore al 40% del valore complessivo netto del fondo. Il fondo può altresì investire fino al 40% dell attivo in depositi bancari. Il contro valore degli strumenti finanziari denominati in valuta estera può raggiungere il 70% del totale delle attività del fondo; in ogni caso, gli strumenti finanziari espressi in valuta estera potranno essere esposti ai rischi connessi alle oscillazioni dei tassi di cambio fino al 40% del valore complessivo netto del fondo. Rating: principalmente investment grade. La durata finanziaria (duration) della componente obbligazionaria è pari a 5 anni. Il rischio di cambio è gestito attivamente. Tutti gli strumenti finanziari sono selezionati sulla base di un accurata analisi di responsabilità sociale e ambientale degli emittenti. Per una descrizione dei criteri utilizzati si veda il paragrafo 5 della Parte B) del Regolamento di Gestione. La SGR adotta uno stile gestionale attivo, con possibili significativi scostamenti della composizione del fondo rispetto al benchmark indicato nel Prospetto. Rimborso delle quote Gli investitori possono richiedere il rimborso parziale o totale delle quote detenute del Fondo in ciascun giorno lavorativo. Parametro di riferimento (c.d. benchmark) La gestione del Fondo è ispirata ad un parametro di riferimento ( benchmark ) composto dai seguenti indici: 45% JP Morgan GBI EMU 30% MSCI World Net Total Return (in Euro) 25% BofA Merrill Lynch Euro Treasury Bill Il Fondo non si propone di replicare il benchmark; investe perciò anche in strumenti finanziari non presenti negli indici o presenti in proporzioni diverse. Grado di discrezionalità rispetto al benchmark: rilevante. Destinazione dei proventi I proventi realizzati dal Fondo sono reinvestiti nel patrimonio del Fondo stesso. PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO RISCHIO PIÙ BASSO potenzialmente più basso L indicatore sintetico di rischio classifica il Fondo su una scala da 1 a 7 sulla base della volatilità storica annua del Fondo osservata nei 5 anni precedenti. Il Fondo è stato classificato nella categoria 4, in quanto la variabilità dei rendimenti settimanali conseguiti negli ultimi 5 anni è compresa tra 5% e 10%. I dati storici utilizzati per calcolare l Indicatore sintetico potrebbero non costituire un indicazione affidabile circa il futuro profilo di rischio del Fondo. La categoria di rischio/rendimento indicata potrebbe non rimanere invariata, e quindi la classificazione del Fondo potrebbe cambiare nel tempo. RISCHIO PIÙ ELEVATO potenzialmente più elevato La categoria più bassa dell indicatore non indica un investimento privo di rischi. Il Fondo risulta esposto a rischi non adeguatamente rilevati dall indicatore sintetico, di seguito elencati: Rischio di credito Rischio che l emittente di uno strumento finanziario non assolva, anche solo in parte, agli obblighi di rimborso del capitale e di pagamento degli interessi. ETICA RENDITA BILANCIATA SISTEMA VALORI RESPONSABILI Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) 1 di 2

10 SPESE Le spese sostenute sono utilizzate per coprire gli oneri di gestione del Fondo, inclusi i costi di commercializzazione e distribuzione dello stesso. Queste spese riducono il rendimento potenziale dell investimento. Spese una tantum prelevate prima o dopo l investimento Spese facoltative di sottoscrizione 0,1% Spese di rimborso Percentuale massima che può essere prelevata dal capitale prima che venga investito Spese prelevate dal Fondo in un anno Spese correnti 1,58% Spese prelevate dal Fondo a determinate condizioni specifiche Commissioni legate al rendimento Spiegazione delle spese e dichiarazione sulla loro importanza Le spese correnti espresse su base annua, si riferiscono alle spese sostenute dal Fondo nell anno precedente; tale misura può variare da un anno all altro. È prevista l applicazione di diritti fissi il cui ammontare è indicato nel Prospetto. La sottoscrizione è esente da commissioni di ingresso e di uscita. Sono previste spese facoltative di sottoscrizione a carico del cliente pari allo 0,1% di ciascun importo versato, finalizzate alla realizzazione di un Fondo dedicato al sostegno di iniziative finanziate tramite la microfinanza e il crowdfunding in Italia. Per l importo effettivo degli oneri a carico del cliente, l investitore può rivolgersi al proprio consulente o al distributore. Per maggiori informazioni sulle spese si rinvia alla sezione C della Parte I del Prospetto del Fondo disponibile sul sito internet: RISULTATI OTTENUTI NEL PASSATO annuo del Fondo e del benchmark 8,00 6,00 4,00 2,00 0,00-2,00-4,00-6,00 Benchmark Etica Rendita Bilanciata Classe R ,1 4,7 Nel diagramma sono rappresentati i risultati ottenuti nel passato dalla classe di quote R del Fondo, operativo dal 14 settembre Nel calcolo dei rendimenti passati non sono inclusi i costi di sottoscrizione a carico dell Investitore né, dal 1 luglio 2011, la tassazione sui risultati maturati dal Fondo; sono inclusi gli oneri a carico del Fondo (ad esempio commissioni di gestione, compenso per il Depositario). I dati di rendimento ottenuti in passato sono calcolati in Euro. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. INFORMAZIONI PRATICHE Depositario: Banca Popolare di Sondrio Società Cooperativa per azioni, con sede legale in Sondrio, piazza Giuseppe Garibaldi 16. Ulteriori informazioni sul Fondo, copie del Regolamento di gestione, del Prospetto, dell ultima relazione annuale e della relazione semestrale sono disponibili gratuitamente in lingua italiana sul sito web della Società di Gestione, nonché presso la sede della Società medesima e i distributori. I documenti contabili del Fondo sono altresì disponibili presso il Depositario. La sottoscrizione delle quote del Fondo può avvenire mediante versamento in unica soluzione o mediante Piani di Accumulo. L importo minimo per la sottoscrizione in unica soluzione è di euro 500,00. Per i versamenti tramite Piani di Accumulo l importo minimo unitario è pari o multiplo di euro 50,00. Per maggiori informazioni in merito alle modalità di sottoscrizione si rinvia al Regolamento di gestione e al Prospetto. Il valore unitario della quota è calcolato giornalmente (tranne nei giorni di chiusura della Borsa Valori nazionale e/o in quelli di festività nazionale italiana); è comunque calcolato il valore unitario della quota riferito all ultimo giorno lavorativo di ciascun anno, anche se giorno di chiusura della Borsa italiana. Il valore unitario della quota è pubblicato giornalmente sul quotidiano Il Sole 24 Ore e sul sito internet Il Fondo è soggetto alla legislazione fiscale italiana; tale legislazione può avere un impatto sulla posizione fiscale personale dell investitore. Le informazioni aggiornate di dettaglio sulla politica e prassi di remunerazione e incentivazione del personale, inclusi i criteri e le modalità di calcolo delle remunerazioni e degli altri benefici e i soggetti responsabili per la determinazione delle remunerazioni e per l assegnazione degli altri benefici, sono disponibili sul sito web della SGR. Una copia cartacea o un diverso supporto durevole contenente tali informazioni sono disponibili per gli investitori gratuitamente, su richiesta. Per ulteriori dettagli l investitore può rivolgersi al proprio consulente o al distributore. Etica SGR S.p.A. può essere ritenuta responsabile in solido esclusivamente sulla base delle dichiarazioni contenute nel presente documento che risultano fuorvianti, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del Prospetto del Fondo. Il presente Fondo è autorizzato in Italia e regolamentato dalla Banca d Italia e dalla Consob. Etica SGR S.p.A. è autorizzata in Italia dalla Banca d Italia e regolamentata dalla Banca d Italia e dalla Consob. Le Informazioni chiave per gli Investitori qui riportate sono valide alla data del 13 luglio ETICA RENDITA BILANCIATA SISTEMA VALORI RESPONSABILI Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) 2 di 2

11 Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento, richieste dalla legge, hanno lo scopo di aiutare gli investitori a capire la natura di questo fondo e i rischi ad esso connessi. Si raccomanda di prenderne visione, in modo da operare una scelta informata in merito all opportunità di investire. ETICA RENDITA BILANCIATA SISTEMA VALORI RESPONSABILI Classe di quote: RD ISIN al Portatore: IT Categoria Assogestioni: BILANCIATI OBBLIGAZIONARI Fondo comune di investimento mobiliare aperto di diritto italiano rientrante nell ambito di applicazione della Direttiva 2009/65/CE. Società di Gestione (SGR): Etica SGR S.p.A., soggetta all attività di direzione e coordinamento di Banca Popolare Etica. OBIETTIVI E POLITICA DI INVESTIMENTO Obiettivi Il Fondo mira a realizzare un incremento moderato del valore del capitale investito nel rispetto di principi di responsabilità sociale e ambientale. Politica di investimento Il Fondo investe principalmente in strumenti finanziari di natura monetaria, obbligazionaria e azionaria. Per gli strumenti di natura obbligazionaria, il fondo investe in emittenti sovrani, Organismi Internazionali e fino ad un massimo del 10% in emittenti di tipo societario prevalentemente nei mercati regolamentati dell area euro. Per gli strumenti di natura azionaria, il fondo investe in emittenti a vario grado di capitalizzazione, con ampia diversificazione degli investimenti nei vari settori economici prevalentemente nei mercati regolamentati di Europa, Nord America e Giappone. Gli investimenti in strumenti finanziari di natura azionaria possono essere effettuati per un contro valore non superiore al 40% del valore complessivo netto del fondo. Il fondo può altresì investire fino al 40% dell attivo in depositi bancari. Il contro valore degli strumenti finanziari denominati in valuta estera può raggiungere il 70% del totale delle attività del fondo; in ogni caso, gli strumenti finanziari espressi in valuta estera potranno essere esposti ai rischi connessi alle oscillazioni dei tassi di cambio fino al 40% del valore complessivo netto del fondo. Rating: principalmente investment grade. La durata finanziaria (duration) della componente obbligazionaria è pari a 5 anni. Il rischio di cambio è gestito attivamente. Tutti gli strumenti finanziari sono selezionati sulla base di un accurata analisi di responsabilità sociale e ambientale degli emittenti. Per una descrizione dei criteri utilizzati si veda il paragrafo 5 della Parte B) del Regolamento di Gestione. La SGR adotta uno stile gestionale attivo, con possibili significativi scostamenti della composizione del fondo rispetto al benchmark indicato nel Prospetto. Rimborso delle quote Gli investitori possono richiedere il rimborso parziale o totale delle quote detenute del Fondo in ciascun giorno lavorativo. Parametro di riferimento (c.d. benchmark) La gestione del Fondo è ispirata ad un parametro di riferimento ( benchmark ) composto dai seguenti indici: 45% JP Morgan GBI EMU 30% MSCI World Net Total Return (in Euro) 25% BofA Merrill Lynch Euro Treasury Bill Il Fondo non si propone di replicare il benchmark; investe perciò anche in strumenti finanziari non presenti negli indici o presenti in proporzioni diverse. Grado di discrezionalità rispetto al benchmark: rilevante. Destinazione dei proventi La Classe RD è del tipo a distribuzione di proventi. I proventi realizzati sono pertanto distribuiti ai relativi partecipanti secondo le modalità indicate nel paragrafo 2.1 della Parte B) del Regolamento di Gestione. PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO RISCHIO PIÙ BASSO potenzialmente più basso L indicatore sintetico di rischio classifica il Fondo su una scala da 1 a 7 sulla base della volatilità storica annua del Fondo osservata nei 5 anni precedenti. Il Fondo è stato classificato nella categoria 4, in quanto la variabilità dei rendimenti settimanali conseguiti negli ultimi 5 anni è compresa tra 5% e 10%. I dati storici utilizzati per calcolare l Indicatore sintetico potrebbero non costituire un indicazione affidabile circa il futuro profilo di rischio del Fondo. La categoria di rischio/rendimento indicata potrebbe non rimanere invariata, e quindi la classificazione del Fondo potrebbe cambiare nel tempo. La RISCHIO PIÙ ELEVATO potenzialmente più elevato categoria più bassa dell indicatore non indica un investimento privo di rischi. Il Fondo risulta esposto a rischi non adeguatamente rilevati dall indicatore sintetico, di seguito elencati: Rischio di credito Rischio che l emittente di uno strumento finanziario non assolva, anche solo in parte, agli obblighi di rimborso del capitale e di pagamento degli interessi. ETICA RENDITA BILANCIATA SISTEMA VALORI RESPONSABILI Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) 1 di 2

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori

Dettagli

Sistema Mediolanum Fondi Italia

Sistema Mediolanum Fondi Italia Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Sistema Mediolanum Fondi Italia Società di Gestione del Risparmio Collocatore Unico retro di copertina Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Il presente

Dettagli

Creiamo relazioni di fiducia.

Creiamo relazioni di fiducia. Creiamo relazioni di fiducia. Aletti SGR, con oltre 30 anni di esperienza e 16 miliardi di risparmi gestiti, si colloca tra le principali Società di Gestione del Risparmio in Italia. Offre ai risparmiatori

Dettagli

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

Anima Tricolore Sistema Open

Anima Tricolore Sistema Open Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 10 febbraio 2016

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 10 febbraio 2016 Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 10 febbraio 2016 . A)

Dettagli

Fondi ABN AMRO Master e ABN AMRO Expert

Fondi ABN AMRO Master e ABN AMRO Expert Fondi ABN AMRO Master e ABN AMRO Expert Comunicazione ai Partecipanti ai Fondi ABN AMRO Master e ABN AMRO Expert. Gentile Cliente, Le comunichiamo che, in connessione con l operazione di fusione per incorporazione

Dettagli

A) Scheda identificativa

A) Scheda identificativa Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 29 marzo 2008 A) Scheda

Dettagli

Sistema Mediolanum Fondi Italia

Sistema Mediolanum Fondi Italia Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Sistema Mediolanum Fondi Italia Società di Gestione del Risparmio Collocatore Unico retro di copertina Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Il presente

Dettagli

5,00 %. Si tratta dell'importo massimo che verrà detratto dal vostro investimento prima sottoscrizione

5,00 %. Si tratta dell'importo massimo che verrà detratto dal vostro investimento prima sottoscrizione Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) : Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

FULL OPTION Ed. 2009

FULL OPTION Ed. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION Ed. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Euroquota Aggressiva a premio unico (Mod. VM2SSISEA137-0311 ed.

Dettagli

Offerta al pubblico di: RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Equilibrata a premio periodico limitato

Offerta al pubblico di: RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Equilibrata a premio periodico limitato Offerta al pubblico di: RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Raiffplanet Equilibrata a premio periodico limitato (Mod. V70SSISRE138-0415)

Dettagli

APPENDICE GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO D OFFERTA

APPENDICE GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO D OFFERTA APPENDICE GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO D OFFERTA Banca depositaria: Soggetto preposto alla custodia del patrimonio di un fondo/comparto e al controllo della gestione al fine di

Dettagli

DOCUMENTO DI INFORMAZIONE PER I PARTECIPANTI DI FONDI APERTI DI DIRITTO ITALIANO COINVOLTI IN UNA OPERAZIONE DI FUSIONE

DOCUMENTO DI INFORMAZIONE PER I PARTECIPANTI DI FONDI APERTI DI DIRITTO ITALIANO COINVOLTI IN UNA OPERAZIONE DI FUSIONE DOCUMENTO DI INFORMAZIONE PER I PARTECIPANTI DI FONDI APERTI DI DIRITTO ITALIANO COINVOLTI IN UNA OPERAZIONE DI FUSIONE Il Consiglio di Amministrazione della Società Aletti Gestielle SGR S.p.A. (di seguito

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO

PROSPETTO INFORMATIVO PROSPETTO INFORMATIVO Offerta pubblica di quote dei Fondi comuni di investimento mobiliare di diritto italiano armonizzati alla direttiva 85/611/CE del sistema Fondi di Fondi composto da MC FdF GLOBAL

Dettagli

Pagina 2 di 6 - Pagina Stima sulla bianca pensione complementare. Edizione 03.2016. GeneraFuturo

Pagina 2 di 6 - Pagina Stima sulla bianca pensione complementare. Edizione 03.2016. GeneraFuturo GENERAFUTURO Piano individuale pensionistico Fondo Pensione (iscrizione all Albo COVIP n. 5095) Stima della pensione Progetto esemplificativo standardizzato Pagina 2 di 6 - Pagina Stima sulla bianca pensione

Dettagli

Documento di Informazione

Documento di Informazione Milano, 19 dicembre 2013 Documento di Informazione relativo alla operazione di fusione per incorporazione del fondo comune di investimento armonizzato di tipo aperto di diritto italiano AcomeA Obbligazionario

Dettagli

Anima Russell Multi-Asset Sistema Open

Anima Russell Multi-Asset Sistema Open Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

Offerta al pubblico di. ING ClearFuture. prodotto finanziario assicurativo di tipo unit linked

Offerta al pubblico di. ING ClearFuture. prodotto finanziario assicurativo di tipo unit linked Offerta al pubblico di ING ClearFuture prodotto finanziario assicurativo di tipo unit linked Parte II Illustrazione dei dati periodici di rischio rendimento e costi dell investimento finanziario La Parte

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

PER INVESTIRE SULLA GIUSTA ROTTA.

PER INVESTIRE SULLA GIUSTA ROTTA. PRODOTTI CON CEDOLA UBI PRAMERICA OBIETTIVO STABILITÀ UBI PRAMERICA OBIETTIVO CONTROLLO PER INVESTIRE SULLA GIUSTA ROTTA. UBI PRAMERICA OBIETTIVO STABILITÀ E UBI PRAMERICA OBIETTIVO CONTROLLO UBI Pramerica

Dettagli

Offerta al pubblico di TRIPLO ASSIMOCO. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI.

Offerta al pubblico di TRIPLO ASSIMOCO. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI. Offerta al pubblico di TRIPLO ASSIMOCO Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Fondo Dinamico Pagina 1 di 6 REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO ASSICURATIVO FONDO

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE SEMPLIFICATO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARCA (OICVM ITALIANI)

REGOLAMENTO DI GESTIONE SEMPLIFICATO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARCA (OICVM ITALIANI) REGOLAMENTO DI GESTIONE SEMPLIFICATO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARCA (OICVM ITALIANI) ARCA RR DIVERSIFIED BOND ARCA BOND CORPORATE ARCA BOND GLOBALE ARCA BOND PAESI EMERGENTI Valuta Locale

Dettagli

BOND TARGET 2015. settembre 2011. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011

BOND TARGET 2015. settembre 2011. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011 Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011 1 : LA PREMESSA Nei prossimi 12 mesi scadono in Italia: 100 mld di obbligazioni bancarie 200 mld di titoli di Stato non è un prodotto

Dettagli

UBI PRAMERICA SGR S.p.A. appartenente al gruppo bancario UNIONE DI BANCHE ITALIANE

UBI PRAMERICA SGR S.p.A. appartenente al gruppo bancario UNIONE DI BANCHE ITALIANE UBI PRAMERICA SGR S.p.A. appartenente al gruppo bancario UNIONE DI BANCHE ITALIANE Offerta pubblica di quote dei Fondi comuni di investimento mobiliare di diritto italiano armonizzati e non armonizzati

Dettagli

OPEN FUND NUOVA TIRRENA FONDO PENSIONE APERTO

OPEN FUND NUOVA TIRRENA FONDO PENSIONE APERTO FASE DI ACCUMULO Rendimento atteso dei comparti (1)(3) : OPEN FUND NUOVA TIRRENA FONDO PENSIONE APERTO Fondo pensione aperto iscritto all'albo COVIP al n. 72 STIMA DELLA PENSIONE COMPLEMENTARE (Progetto

Dettagli

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione complementare predisposta per consentirti una valutazione sintetica e prospettica del programma

Dettagli

ARCA Strategia Globale Strategie di investimento per un mondo che cambia

ARCA Strategia Globale Strategie di investimento per un mondo che cambia ...Le risposte devono essere strategiche Arca SGR gestisce una gamma di fondi con strategie specializzate nel costante controllo del rischio, con un approccio di investimento multi-asset e globale, capace

Dettagli

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione complementare predisposta per consentirti una valutazione sintetica e prospettica del programma

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE. Profilo Best Funds

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE. Profilo Best Funds PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE Profilo Best Funds La parte "Informazioni Specifiche" del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all'investitore prima della sottoscrizione,

Dettagli

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0114-42-2016

Informazione Regolamentata n. 0114-42-2016 Informazione Regolamentata n. 0114-42-2016 Data/Ora Ricezione 29 Aprile 2016 19:26:49 MTA Societa' : SINTESI Identificativo Informazione Regolamentata : 73518 Nome utilizzatore : SINTESIN02 - Bottene Tipologia

Dettagli

Regolamento unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati BCC

Regolamento unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati BCC Regolamento unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati BCC BCC Monetario BCC Risparmio Obbligazionario BCC Crescita Bilanciato BCC Investimento Azionario

Dettagli

Fondi BNL. PARTE II del prospetto informativo. Illustrazione dei dati storici di rischio/rendimento, costi e turnover di portafoglio dei Fondi

Fondi BNL. PARTE II del prospetto informativo. Illustrazione dei dati storici di rischio/rendimento, costi e turnover di portafoglio dei Fondi BNP Paribas Asset Management SGR S.p.A. appartenente al Gruppo BNP Paribas e soggetta all attività di direzione e di coordinamento di BNP Paribas SA - Parigi. Offerta pubblica di quote dei fondi comuni

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE FONDO PENSIONE PREVIBANK iscritto all Albo dei Fondi Pensione al n. 1059 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE (aggiornato al 1 Luglio 2014) Pagina 1 di 6 Versione Luglio 2014 PREMESSA Le informazioni fornite nel

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE 2 Credito Cooperativo Reggiano Società Cooperativa Sede Legale: Via Prediera, 2/a - 42030 San Giovanni di Querciola- Viano- (RE) Capitale Sociale e riserve al 31/12/2009 Euro 27.949.889 Iscritto al Registro

Dettagli

Offerta pubblica di quote dei

Offerta pubblica di quote dei Offerta pubblica di quote dei fondi comuni d investimento mobiliare Società di Gestione del Risparmio Gruppo Intesa Sanpaolo Imieast, Imieurope, Imi-Italy, Imiwest, Fideuram Azione, Fideuram Performance,

Dettagli

TERZO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

TERZO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE Unione di Banche Italiane S.c.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Bergamo, Piazza Vittorio Veneto, 8 Sedi operative: Brescia e Bergamo Codice Fiscale, Partita IVA ed Iscrizione al Registro delle Imprese

Dettagli

OLINDA - FONDO SHOPS PRELIOS SGR APPROVA IL RENDICONTO FINALE DI LIQUIDAZIONE DEL FONDO DELIBERATO UN ULTERIORE RIMBORSO DI EURO 18,58 PER QUOTA

OLINDA - FONDO SHOPS PRELIOS SGR APPROVA IL RENDICONTO FINALE DI LIQUIDAZIONE DEL FONDO DELIBERATO UN ULTERIORE RIMBORSO DI EURO 18,58 PER QUOTA COMUNICATO STAMPA OLINDA - FONDO SHOPS PRELIOS SGR APPROVA IL RENDICONTO FINALE DI LIQUIDAZIONE DEL FONDO DELIBERATO UN ULTERIORE RIMBORSO DI EURO 18,58 PER QUOTA NAV TOTALE PARI A 19,7 /MLN NAV PRO QUOTA

Dettagli

Nextam Partners FONDO BILANCIATO NEXTAM PARTNERS BILANCIATO FONDO OBBLIGAZIONARIO NEXTAM PARTNERS OBBLIGAZIONARIO MISTO

Nextam Partners FONDO BILANCIATO NEXTAM PARTNERS BILANCIATO FONDO OBBLIGAZIONARIO NEXTAM PARTNERS OBBLIGAZIONARIO MISTO PROSPETTO INFORMATIVO RELATIVE ALL OFFERTA PUBBLICA DI QUOTE DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE GESTITI DA NEXTAM PARTNERS S.G.R. S.P.A. FONDI AZIONARI NEXTAM PARTNERS AZIONARIO INTERNAZIONALE

Dettagli

Fondi comuni aperti armonizzati Arca Arca Rendimento Assoluto t5 (PIC)

Fondi comuni aperti armonizzati Arca Arca Rendimento Assoluto t5 (PIC) Fondi comuni aperti armonizzati Arca Arca Rendimento Assoluto t5 (PIC) PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente

Dettagli

PREVIRAS FONDO PENSIONE APERTO

PREVIRAS FONDO PENSIONE APERTO FONDO PENSIONE APERTO in regime di contribuzione definita STIMA DELLA PENSIONE COMPLEMENTARE (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione

Dettagli

Schema di rendiconto dei fondi interni assicurativi Allegato 1 RENDICONTO DEL FONDO INTERNO (comparto) CONTROL SEZIONE PATRIMONIALE AL

Schema di rendiconto dei fondi interni assicurativi Allegato 1 RENDICONTO DEL FONDO INTERNO (comparto) CONTROL SEZIONE PATRIMONIALE AL Schema di rendiconto dei fondi interni assicurativi Allegato 1 RENDICONTO DEL FONDO INTERNO (comparto) CONTROL SEZIONE PATRIMONIALE AL 31-12-2015 ATTIVITA' % sul totale Valore complessivo Valore complessivo

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE di Offerta di prestiti obbligazionari denominati

CONDIZIONI DEFINITIVE di Offerta di prestiti obbligazionari denominati Sede legale in Via C. Carcano n. 6-24047 Treviglio (Bergamo) Sito internet : www.cassaruraletreviglio.it Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia al n. 3148 Iscritta all Albo delle Società

Dettagli

Data di avvio dell operatività del comparto: 01.01.2000. Patrimonio netto (in euro): 4.292.290.574

Data di avvio dell operatività del comparto: 01.01.2000. Patrimonio netto (in euro): 4.292.290.574 Reddito Data di avvio dell operatività del comparto: 01.01.2000 Patrimonio netto (in euro): 4.292.290.574 Soggetti gestori: Alllianz Global Investors Europe GmbH AMUNDI State Street Global Advisors Limited

Dettagli

Impresa di assicurazione appartenente al Gruppo Allianz S.p.A. Offerta pubblica di sottoscrizione di. highlife

Impresa di assicurazione appartenente al Gruppo Allianz S.p.A. Offerta pubblica di sottoscrizione di. highlife Impresa di assicurazione appartenente al Gruppo Allianz S.p.A. Offerta pubblica di sottoscrizione di highlife prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 48RL02) Il presente

Dettagli

Il Prospetto è volto ad illustrare all investitore le principali caratteristiche dell investimento proposto.

Il Prospetto è volto ad illustrare all investitore le principali caratteristiche dell investimento proposto. EURIZON CAPITAL SGR S.p.A. Società appartenente al Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano non armonizzati alla

Dettagli

ATTIVITA' % sul totale Valore complessivo

ATTIVITA' % sul totale Valore complessivo Schema di rendiconto dei fondi interni assicurativi Allegato 1 RENDICONTO DEL FONDO INTERNO (comparto) CONSERVATIVO SEZIONE PATRIMONIALE AL 31-12-2012 ATTIVITA' attività attività A. STRUMENTI FINANZIARI

Dettagli

LE ASSICURAZIONI VITA

LE ASSICURAZIONI VITA I PRODOTTI VITA MULTIRAMO Il contesto prolungato di bassi tassi d interesse ha stimolato, non solo in Italia, la ricerca di soluzioni di investimento aggiuntive o alternative alle tradizionali forme di

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA Società per Azioni Sede Legale in Aprilia (LT), Piazza Roma, snc Iscrizione al Registro delle Imprese di Latina e Codice Fiscale/Partita Iva n.00089400592 Capitale sociale al 31 dicembre 2009 Euro 6.671.440

Dettagli

Schroder International Selection Fund Classi a distribuzione Calendario stacchi 2012

Schroder International Selection Fund Classi a distribuzione Calendario stacchi 2012 Schroder International Selection Fund Classi a distribuzione Calendario stacchi 2012 ISIN Nome fondo Classe Valuta Data di stacco Ex dividendo Data di pagamento Tipologia Frequenza LU0327382494 Schroder

Dettagli

CARDIF VITA PENSIONE SICURA - FONDO PENSIONE APERTO Informazioni sull andamento della gestione aggiornate al 31 dicembre 2015

CARDIF VITA PENSIONE SICURA - FONDO PENSIONE APERTO Informazioni sull andamento della gestione aggiornate al 31 dicembre 2015 CARDIF VITA PENSIONE SICURA - FONDO PENSIONE APERTO Informazioni sull andamento della gestione aggiornate al 31 dicembre 2015 Alla gestione delle risorse provvede CARDIF VITA S.p.A. mediante il Comitato

Dettagli

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione complementare predisposta per consentirti una valutazione sintetica e prospettica del programma

Dettagli

SISTEMA EUROMOBILIARE

SISTEMA EUROMOBILIARE GRUPPO CREDEM SISTEMA EUROMOBILIARE Regolamento Unico dei Fondi gestiti da Euromobiliare Asset Management SGR SpA Il presente documento è valido a decorrere dal 23.05.2016 INDICE A) SCHEDA IDENTIFICATIVA

Dettagli

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione complementare predisposta per consentirti una valutazione sintetica e prospettica del programma

Dettagli

BANCA POPOLARE DI SVILUPPO. Società cooperativa per azioni

BANCA POPOLARE DI SVILUPPO. Società cooperativa per azioni BANCA POPOLARE DI SVILUPPO Società cooperativa per azioni Sede legale: Napoli Via Verdi, 22/26 Capitale Sociale: euro 46.138.000 Registro Imprese. n. 07634270636 - Tribunale di Napoli Iscritta all Albo

Dettagli

Regolamento dei Fondi Interni

Regolamento dei Fondi Interni Regolamento dei Fondi Interni Art. 1 Istituzione e denominazione dei Fondi Interni Intesa Sanpaolo Vita S.p.A., di seguito denominata Compagnia, ha istituito e gestisce, secondo le modalità previste dal

Dettagli

REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE SEMPLIFICATO

REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE SEMPLIFICATO REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE SEMPLIFICATO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI APPARTENENTI AL SISTEMA GESTIELLE GESTITI DA ALETTI GESTIELLE SGR S.P.A. Il presente regolamento è valido a

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS 1. ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEI FONDI INTERNI Eurovita Assicurazioni S.p.A. ha istituito, secondo le modalità previste

Dettagli

Supplemento di aggiornamento al Prospetto Informativo

Supplemento di aggiornamento al Prospetto Informativo BNP Paribas Asset Management SGR S.p.A. appartenente al Gruppo BNP Paribas e soggetta all attività di direzione e di coordinamento di BNP Paribas SA Parigi. Offerta pubblica di quote dei fondi comuni d

Dettagli

REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE SEMPLIFICATO

REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE SEMPLIFICATO REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE SEMPLIFICATO Gruppo Bancario Banco Popolare DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI APPARTENENTI AL SISTEMA GESTIELLE GESTITI DA ALETTI GESTIELLE SGR S.P.A. Il presente

Dettagli

MEDIOLANUM FERDINANDO MAGELLANO

MEDIOLANUM FERDINANDO MAGELLANO MEDIOLANUM FERDINANDO MAGELLANO RELAZIONE SEMESTRALE AL 30/06/2006 96 MEDIOLANUM FERDINANDO MAGELLANO NOTA ILLUSTRATIVA SULLA RELAZIONE SEMESTRALE DEL FONDO AL 30 GIUGNO 2006 Signori Partecipanti, durante

Dettagli

PENSIONI MINIME E MAGGIORAZIONI 2013: ATTENZIONE AI REDDITI

PENSIONI MINIME E MAGGIORAZIONI 2013: ATTENZIONE AI REDDITI PENSIONI MINIME E MAGGIORAZIONI 2013: ATTENZIONE AI REDDITI Già da qualche anno sono stati cambiati i parametri con i quali i pensionati possono ottenere le prestazioni pensionistiche legate al reddito.

Dettagli

GP Obiettivo Private 40. GP Obiettivo Private. GP Obiettivo Private Obbligazionario. Governativo Italia. GP Obiettivo Private

GP Obiettivo Private 40. GP Obiettivo Private. GP Obiettivo Private Obbligazionario. Governativo Italia. GP Obiettivo Private Eurizon Eurizon è il Servizio di Gestione di Portafogli di Eurizon Capital SGR che permette di intervenire nella costruzione del portafoglio, pur nel rispetto dei limiti e criteri indicati nel Contratto.

Dettagli

Schema di rendiconto dei fondi interni assicurativi Allegato 1 RENDICONTO DEL FONDO INTERNO (comparto) SINFONIA_1 SEZIONE PATRIMONIALE AL 31-12-2015

Schema di rendiconto dei fondi interni assicurativi Allegato 1 RENDICONTO DEL FONDO INTERNO (comparto) SINFONIA_1 SEZIONE PATRIMONIALE AL 31-12-2015 Schema di rendiconto dei fondi interni assicurativi Allegato 1 RENDICONTO DEL FONDO INTERNO (comparto) SINFONIA_1 SEZIONE PATRIMONIALE AL 31-12-2015 ATTIVITA' % sul totale Valore complessivo % sul totale

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI SEGNALAZIONI DI VIGILANZA DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE RAMO VITA

REGOLAMENTO IN MATERIA DI SEGNALAZIONI DI VIGILANZA DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE RAMO VITA REGOLAMENTO IN MATERIA DI SEGNALAZIONI DI VIGILANZA DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE RAMO VITA anno 2009 / numero 04 (Testo consolidato al 19/12/2013 - Aggiornamento I) Pagina lasciata intenzionalmente bianca

Dettagli

La gestione dei propri risparmi - I mercati azionari. Imola, 12 aprile 2016 Luciano Messori

La gestione dei propri risparmi - I mercati azionari. Imola, 12 aprile 2016 Luciano Messori La gestione dei propri risparmi - I mercati azionari Imola, 12 aprile 2016 Luciano Messori Fondo interbancario di tutela dei depositi Art 96-bis del Testo Unico Bancario: «Sono ammessi al rimborso i crediti

Dettagli

Previmoda Fondo Pensione a capitalizzazione per i lavoratori dell industria tessile-abbigliamento, delle calzature e degli altri settori industriali

Previmoda Fondo Pensione a capitalizzazione per i lavoratori dell industria tessile-abbigliamento, delle calzature e degli altri settori industriali Previmoda Fondo Pensione a capitalizzazione per i lavoratori dell industria tessile-abbigliamento, delle calzature e degli altri settori industriali del sistema moda. Stima della pensione complementare

Dettagli

Comunicato Stampa ASSIMOCO LANCIA LA NUOVA INDEX LINKED EASY VALUE COUPON

Comunicato Stampa ASSIMOCO LANCIA LA NUOVA INDEX LINKED EASY VALUE COUPON Comunicato Stampa ASSIMOCO LANCIA LA NUOVA INDEX LINKED EASY VALUE COUPON Segrate, 22 giugno 2004 Easy Value Coupon è la nuova polizza index linked di Assimoco Vita che offre ai Clienti i seguenti vantaggi:

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE ROTTAPHARM S.P.A. (L OFFERTA )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE ROTTAPHARM S.P.A. (L OFFERTA ) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE ROTTAPHARM S.P.A. (L OFFERTA ) Il /La sottoscritto/a Codice Fiscale _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ di aver preso conoscenza del Prospetto Informativo

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Disposizioni di attuazione dei commi da 6 a 12 dell articolo 19 del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214. IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Dettagli

SPECIALE FONDI INTERNI - EUROQUOTA DICEMBRE 13

SPECIALE FONDI INTERNI - EUROQUOTA DICEMBRE 13 dic-12 gen-13 feb-13 apr-13 mag-13 lug-13 ago-13 ott-13 nov-13 dic-10 mar-11 giu-11 set-11 dic-11 mar-12 giu-12 set-12 dic-12 Categoria Fondo Prodotti assicurativi legati al Fondo Obiettivo Asset Allocation

Dettagli

Informazioni e ipotesi utilizzate per la stima PREVALENTEMENTE OBBLIGAZIONARIO/PROTEZIONE 3,40% BILANCIATO/EQUILIBRIO 2,80%

Informazioni e ipotesi utilizzate per la stima PREVALENTEMENTE OBBLIGAZIONARIO/PROTEZIONE 3,40% BILANCIATO/EQUILIBRIO 2,80% Fondaereo - Fondo Pensione Fondo pensione negoziale iscritto all Albo COVIP al n. 2167 Stima della Pensione Complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo

Dettagli

Lo stato dell arte della previdenza in Italia

Lo stato dell arte della previdenza in Italia Lo stato dell arte della previdenza in Italia STEFANO GASPARI, AMMINISTRATORE UNICO, GRUPPO MONDOHEDGE 16 giugno 2016 LA PREVIDENZA DIBASE: I principali numeri a fine 2014 Costo totale delle prestazioni:

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Società per Azioni Sede Legale in Aprilia (LT), Piazza Roma, snc Iscrizione al Registro delle Imprese di Latina e Codice Fiscale/Partita Iva n.00089400592 Capitale sociale al 31 dicembre 2006 Euro 6.671.440

Dettagli

Informazioni sull andamento della gestione (aggiornate al 31 dicembre 2011)

Informazioni sull andamento della gestione (aggiornate al 31 dicembre 2011) Informazioni sull andamento della gestione (aggiornate al 31 dicembre 2011) Linea 1 Gestione assicurativa garantita Data di avvio dell operatività del comparto: 28 novembre 1989 Patrimonio netto al 31.12.2011

Dettagli

ATTIVITA' % sul totale

ATTIVITA' % sul totale Schema di rendiconto dei fondi interni assicurativi Allegato 1 RENDICONTO DEL FONDO INTERNO (comparto) CONSERVATIVO SEZIONE PATRIMONIALE AL 31-12-2013 ATTIVITA' attività attività A. STRUMENTI FINANZIARI

Dettagli

Scheda prodotto. Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario

Scheda prodotto. Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Scheda prodotto Denominazione Strumento Finanziario Tipo investimento Emittente Rating Emittente Durata Periodo di offerta Data di Godimento e Data

Dettagli

Bilancio consolidato e separato

Bilancio consolidato e separato 2015 Bilancio consolidato e separato capitolo 1 RELAZIONE SULLA GESTIONE HIGHLIGHTS 884,4 Margine operativo lordo 194,4 Utile netto 332,7 Investimenti 3x Rapporto Pfn/Ebitda ROI 8,7% Rendimento sul capitale

Dettagli

MEDIOLANUM AMERIGO VESPUCCI

MEDIOLANUM AMERIGO VESPUCCI MEDIOLANUM AMERIGO VESPUCCI RELAZIONE SEMESTRALE AL 29/06/2007 92 MEDIOLANUM AMERIGO VESPUCCI NOTA ILLUSTRATIVA SULLA RELAZIONE SEMESTRALE DEL FONDO AL 29 GIUGNO 2007 Signori Partecipanti, il semestre

Dettagli

POLICY DI VALUTAZIONE E PRICING DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DI PROPRIA EMISSIONE

POLICY DI VALUTAZIONE E PRICING DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DI PROPRIA EMISSIONE POLICY DI VALUTAZIONE E PRICING DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DI PROPRIA EMISSIONE Approvata dal Consiglio di Amministrazione in data 25 giugno 2015 INDICE 1. PREMESSA...1 2. CARATTERISTICHE DELLE METODOLOGIE

Dettagli

ATTIVITA' % sul totale Valore complessivo

ATTIVITA' % sul totale Valore complessivo Schema di rendiconto dei fondi interni assicurativi Allegato 1 RENDICONTO DEL FONDO INTERNO (comparto) CONSERVATIVO SEZIONE PATRIMONIALE AL 31-12-2012 ATTIVITA' attività attività A. STRUMENTI FINANZIARI

Dettagli

Product pack. Convenzione 548

Product pack. Convenzione 548 BG divalore Convenzione 548 Product pack Key features Caratteristiche principali Caratteristiche tecniche A chi si rivolge Benefici particolari per la trasformazione Opzioni di rendita L investimento I

Dettagli

ATTIVITA' % sul totale

ATTIVITA' % sul totale Schema di rendiconto dei fondi interni assicurativi Allegato 1 RENDICONTO DEL FONDO INTERNO (comparto) CONSERVATIVO SEZIONE PATRIMONIALE AL 31-12-2013 ATTIVITA' attività attività A. STRUMENTI FINANZIARI

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI ASSICURATIVI

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI ASSICURATIVI Allegato 4 REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI ASSICURATIVI ARTICOLO 1: ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEI FONDI INTERNI ASSICURATIVI La Società ha istituito tre fondi interni denominati Aurora Prudente Aurora

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO

CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.P.A. TF 3,60% 2006/2010

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato,

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BNL OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO E A TASSO FISSO CALLABLE BNL 4,60% 2008/2011 Cod. BNL 1033040 Codice ISIN IT0004395825 redatte dalla Banca

Dettagli

Il nuovo modello per la certificazione degli utili

Il nuovo modello per la certificazione degli utili Numero 22/2010 Pagina 1 di 7 Il nuovo modello per la certificazione degli Numero : 22/2010 Gruppo : ADEMPIMENTI Oggetto : MODELLO CUPE 2010 Norme e prassi : PROVVEDIMENTO DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE

Dettagli

REGOLAMENTO DI NEGOZIAZIONE DELLE AZIONI ORDINARIE DELLA BANCA POPOLARE DI CIVIDALE

REGOLAMENTO DI NEGOZIAZIONE DELLE AZIONI ORDINARIE DELLA BANCA POPOLARE DI CIVIDALE REGOLAMENTO DI NEGOZIAZIONE DELLE AZIONI ORDINARIE DELLA BANCA POPOLARE DI CIVIDALE Approvato dall Assemblea dei Soci del 26 aprile 2015 1. Obiettivi e finalità del regolamento Con il presente regolamento

Dettagli

GRUPPO ZIGNAGO VETRO:

GRUPPO ZIGNAGO VETRO: Zignago Vetro S.p.A. COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Zignago Vetro S.p.A. approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2008 GRUPPO ZIGNAGO VETRO: RICAVI IN CRESCITA (+ 7,3%) RISULTATO

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID) INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non

Dettagli

New Life Borsa. Investire nei mercati finanziari con semplicità e sicurezza. New Life Borsa 6. decorrenza 22 Settembre 2000

New Life Borsa. Investire nei mercati finanziari con semplicità e sicurezza. New Life Borsa 6. decorrenza 22 Settembre 2000 New Life Borsa Investire nei mercati finanziari con semplicità e sicurezza New Life Borsa 6 decorrenza 22 Settembre 2000 Condizioni di Polizza e Nota Informativa New Life Borsa 6 è un prodotto assicurativo

Dettagli

Come funziona il Bail-in Dott. Fabio Busuoli. Confartigianato Imprese di Bologna e Imola Bologna 28 gennaio 2016

Come funziona il Bail-in Dott. Fabio Busuoli. Confartigianato Imprese di Bologna e Imola Bologna 28 gennaio 2016 Come funziona il Bail-in Dott. Fabio Busuoli Confartigianato Imprese di Bologna e Imola Bologna 28 gennaio 2016 Direttiva 2014/59/UE«BRRD» D.lgsl. 16 novembre 2015 n 180 (attuazione della Direttiva) D.lgsl.

Dettagli

BdS Arcobaleno. Parte I - Caratteristiche dei Fondi e modalità di partecipazione

BdS Arcobaleno. Parte I - Caratteristiche dei Fondi e modalità di partecipazione Prospetto Informativo relativo all offerta pubblica di quote dei Fondi comuni di investimento mobiliare appartenenti al Sistema BdS Arcobaleno. BdS Arcobaleno Opportunità BdS Arcobaleno Equilibrio BdS

Dettagli