g u It Gruppo Utilizzatori Italiani di TEX

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "g u It Gruppo Utilizzatori Italiani di TEX"

Transcript

1 Introduzione al mondo di L A TEX Maurizio W. Himmelmann Gruppo Utilizzatori Italiani di TEX 5 dicembre 2007 Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

2 Grazie Tenente. E ora facciamo il punto. Siamo alla seconda settimana di guerra e anche per noi è iniziata la fase due, vale a dire dal dramma al programma. Stefano Benni, Dottor Niù Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

3 Guide consigliate Cevolani, Gustavo. Norme Tipografiche per l Italiano in L A TEX. ArsTEXnica, 1/2006 Mori, Lapo; Himmemann, Maurizio Scrivere il. ArsTEXnica, 2/2007 Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

4 Piano della presentazione 1 Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con L A TEX 2 3 Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo 4 Sintassi di base Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

5 Perché strutturare Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX Strutturare un documento significa: avere le idee chiare su cosa si sta scrivendo organizzare i contenuti in parti, capitoli, sezioni e sottosezioni rendere i contenuti del documento consistenti e coerenti rendere partecipe il computer di cosa si desidera ottenere Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

6 Comandi di sezionamento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX \part{} \chapter{} \section{} \subsection{} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

7 Comandi di sezionamento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX \part{} \chapter{} \section{} \subsection{} \subsubsection{} \paragraph{} \subparagraph{} L A TEX si occupa automaticamente della spaziatura, stile, dimensione del titolo e dell inserimento di questo nell indice Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

8 Capitolo (1) Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX \chapter{la figura di Renzo nei Promessi Sposi se avesse avuto un cellulare} Capitolo 1 La figura di Renzo nei Promessi Sposi se avesse avuto un cellulare Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

9 Capitolo (2) Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX \chapter*{la figura di Renzo nei Promessi Sposi se avesse avuto un cellulare} La figura di Renzo nei Promessi Sposi se avesse avuto un cellulare La versione asteriscata (\chapter*, \section*, ecc.) sopprime la numerazione. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

10 Così si finisce all inferno! Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX \begin{flushleft} \Huge \bfseries Capitolo 1\\ La figura di Renzo nei Promessi Sposi se avesse avuto un cellulare} \end{flushleft} Capitolo 1 La figura di Renzo nei Promessi Sposi se avesse avuto un cellulare Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

11 Sezione Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX \section{la figura paradigmatica di Renzo} 1.1 La figura paradigmatica di Renzo \section*{la figura paradigmatica di Renzo} La figura paradigmatica di Renzo Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

12 Un esempio vale più di mille parole Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX esempio 2 1.tex Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

13 Indici Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX L A TEX provvede in modo automatico alla generazione dell indice sulla base della struttura da noi indicata \tableofcontents \listoftables \listoffigures Ognuno di questi comandi inseriti nel corpo del documento realizza automaticamente in quel preciso punto l indice specifico. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

14 Indici Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX L A TEX provvede in modo automatico alla generazione dell indice sulla base della struttura da noi indicata \tableofcontents \listoftables \listoffigures Ognuno di questi comandi inseriti nel corpo del documento realizza automaticamente in quel preciso punto l indice specifico. Attenzione! Affinché venga compilato l indice occorre compilare all inizio due volte il documento (solo la prima volta) Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

15 Titolo del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX Per stampare il titolo dell intero documento riempire i campi \title{}, \author{} e \data{} del template (eventualmente lasciando alcuni di essi vuoti); scrivere il comando \maketitle nel punto del testo in cui si vuole che L A TEX generi il titolo. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

16 Titolo del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX \title{le confessioni di un formaggio mostruoso} \author{hans Metterling} \data{\today} \maketitle Le confessioni di un formaggio mostruoso Hans Metterling December 4, 2007 Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

17 Un esempio vale più di mille parole Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX esempio 2 2.tex Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

18 Documenti di grandi dimensioni Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX L A TEX offre la possibilità di spezzare su più files un documento richiamando nella compilazione solo alcune parti di esso. Esistono due metodi diversi: Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

19 Documenti di grandi dimensioni Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX L A TEX offre la possibilità di spezzare su più files un documento richiamando nella compilazione solo alcune parti di esso. Esistono due metodi diversi: \input{<nome-file>} inserisce parti di codice (senza preambolo) contenute in altri file inserendoli nel documento principale senza interruzione. Utile per spezzare in più parti un file molto grande Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

20 Documenti di grandi dimensioni Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX L A TEX offre la possibilità di spezzare su più files un documento richiamando nella compilazione solo alcune parti di esso. Esistono due metodi diversi: \input{<nome-file>} inserisce parti di codice (senza preambolo) contenute in altri file inserendoli nel documento principale senza interruzione. Utile per spezzare in più parti un file molto grande \include{<nome-file>} inserisce parti di codice (senza preambolo) facendole terminare con una interruzione di pagina. Utile per ripartire capitoli in vari file Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

21 Documenti di grandi dimensioni Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX Nel preambolo: \includeonly{capitolo 2 Capitolo 3} Nel corpo del documento: \input{capitolo 1 1} \input{capitolo 1 2} \input{capitolo 1 3} \include{capitolo 2} \include{capitolo 3} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

22 Un esempio vale più di mille parole Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX esempio 2 3.tex Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

23 A che punto siamo Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX 1 Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con L A TEX 2 3 Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo 4 Sintassi di base Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

24 Elenchi puntati Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX \begin{itemize} \item Pippo \item Paperino \item Paperoga \end{itemize} Pippo Paperino Paperoga Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

25 Elenchi puntati personalizzati Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX \begin{itemize} \item[-] Pippo \item[*] Paperino \item[$\surd$] Paperoga \end{itemize} - Pippo * Paperino Paperoga Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

26 Elenchi numerati Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX \begin{enumerate} \item Pippo \item Paperino \item Paperoga \end{enumerate} 1. Pippo 2. Paperino 3. Paperoga Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

27 Elenchi numerati Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX \begin{enumerate} \item Pippo \item Paperino \item Paperoga \end{enumerate} 1. Pippo 2. Paperino 3. Paperoga Attenzione! Per personalizzare l ambiente enumerate è consigliabile usare il pacchetto enumerate Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

28 Descrizioni Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX \begin{description} \item[pippo] è sfortunato \item[paperino] è molto sfortunato \item[paperoga] è il più sfortunato di tutti \end{description} Pippo è sfortunato Paperino è molto sfortunato Paperoga è il più sfortunato di tutti Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

29 Un esempio vale più di mille parole Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX esempio 2 4.tex Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

30 Nota a pié di pagina Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX [\dots] sono persone simpatiche con cui scambiare due chiacchere durante la sosta\footnote{o meglio lo erano. La Commissione per il Controllo Fluviale sembra essersi trasformata in un sindacato per il collocamento degli idioti.}. [... ] sono persone simpatiche con cui scambiare due chiacchere durante la sosta a. a O meglio lo erano. La Commissione per il Controllo Fluviale sembra essersi trasformata in un sindacato per il collocamento degli idioti. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

31 A che punto siamo Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX 1 Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con L A TEX 2 3 Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo 4 Sintassi di base Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

32 Uno spazio e due a capo Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX L A TEX: non distingue uno spazio da molti spazi non dà importanza al fatto che una riga sia interrotta da un a capo : per dire di chiudere un paragrafo occorre lasciare una linea vuota interrompe una riga senza cominciare un nuovo paragrafo (comportamento generalmente da evitare) in presenza di \newline o \\ Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

33 Singolo a capo Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX Un solo a capo non produce alcun effetto così come pure diversi spazi bianchi: [\dots] riuscì a sapere che Lambertini viveva a Sasso Marconi in una villa signorile. Ma recatosi sul posto trovò solo una cuccia da cani alta due metri in stile tirolese [\dots] [... ] riuscì a sapere che Lambertini viveva a Sasso Marconi in una villa signorile. Ma recatosi sul posto trovò solo una cuccia da cani alta due metri in stile tirolese [... ] Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

34 Nuovo paragrafo Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX Per cominciare un nuovo paragrafo bisogna lasciare una riga vuota oppure impartire il comando \par [\dots] riuscì a sapere che Lambertini viveva a Sasso Marconi in una villa signorile. Ma recatosi sul posto trovò solo una cuccia da cani alta due metri in stile tirolese [\dots] [... ] riuscì a sapere che Lambertini viveva a Sasso Marconi in una villa signorile. Ma recatosi sul posto trovò solo una cuccia da cani alta due metri in stile tirolese [... ] Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

35 Eliminare il rientro Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX L A TEX inserisce automaticamente un rientro all inizio di un nuovo paragrafo. Per eliminarlo, usare il comando \noindent \noindent Caro diario, l ora X sta per avvicinarsi. Per tutta la vacanza papà ci ha svegliato alle tre di notte per le esercitazioni del Grande Rientro. Caro diario, l ora X sta per avvicinarsi. Per tutta la vacanza papà ci ha svegliato alle tre di notte per le esercitazioni del Grande Rientro. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

36 Inserire il rientro Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX Se per qualche motivo non ci fosse un rientro dove dovrebbe esserci, è necessario usare il comando \indent \indent Io prima che escano di casa picchio sempre i miei tre figli perché voglio insegnare loro a difendersi. Io prima che escano di casa picchio sempre i miei tre figli perché voglio insegnare loro a difendersi. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

37 Allineamento di default Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX L A TEX giustifica di default il testo nel documento, mantenendo la stessa distanza (variabile) fra le parole e sillabandole correttamente se non riesce a impaginare le parole sulla riga. L algoritmo è infinitamente più efficente di quello di Word Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

38 Centratura del testo Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX \begin{center} I sette gnomi di Zurigo \end{center} I sette gnomi di Zurigo Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

39 Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX I comandi prendono effetto fino alla fine del gruppo in cui sono racchiusi; tale gruppo può essere formato sia dalle parentesi graffe ( {, } ) sia da un ambiente. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

40 Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX I comandi prendono effetto fino alla fine del gruppo in cui sono racchiusi; tale gruppo può essere formato sia dalle parentesi graffe ( {, } ) sia da un ambiente. Nel caso si voglia un comando globale si può usare \centering \centering I sette gnomi di Zurigo I sette gnomi di Zurigo Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

41 Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX I comandi prendono effetto fino alla fine del gruppo in cui sono racchiusi; tale gruppo può essere formato sia dalle parentesi graffe ( {, } ) sia da un ambiente. Nel caso si voglia un comando globale si può usare \centering \centering I sette gnomi di Zurigo I sette gnomi di Zurigo Attenzione! Se non è chiuso in nessun gruppo, il comando prende effetto fino alla fine del documento! Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

42 Allineamento a destra e sinistra Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX \begin{flushright} La favola della fine del mondo \end{flushright} La favola della fine del mondo E la dichiarazione corrispondente è \raggedleft Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

43 Allineamento a destra e sinistra Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX \begin{flushright} La favola della fine del mondo \end{flushright} La favola della fine del mondo E la dichiarazione corrispondente è \raggedleft Analogamente per l allineamento a sinistra si usa flushleft e \raggedright Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

44 Un esempio vale più di mille parole Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX esempio 2 5.tex Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

45 Spazi orizzontali Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX Per modificare l altezza tra due oggetti si usa: \quad spazio piccolo \qquad spazio medio \qqquad spazio grande \hspace{xcm} spazio di x centimetri \hspace*{xcm} spazio di x centimetri, senza box che precede \hspace{0.3\textwidth} spazio relativo (30% della larghezza del testo nella pagina) Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

46 Spazi verticali Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX Per lasciare uno spazio verticale bianco, va specificato con: \bigskip spazio grande \medskip spazio medio \smallskip spazio piccolo \vspace{xcm} spazio di X centimetri \vspace{0.3\textheight} spazio relativo (30% dell altezza del testo nella pagina) Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

47 Un esempio vale più di mille parole Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con LATEX esempio 2 6.tex Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

48 A che punto siamo 1 Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con L A TEX 2 3 Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo 4 Sintassi di base Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

49 Cosa sono? Struttura del documento I riferimenti incrociati permettono di richiamare il numero di una nota, di una sezione, o di una figura o tabella o il numero di pagina di un particolare elemento che si desidera citare nel testo. In L A TEX questi riferimenti vengono gestiti in modo automatico Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

50 Cosa sono? Struttura del documento I riferimenti incrociati permettono di richiamare il numero di una nota, di una sezione, o di una figura o tabella o il numero di pagina di un particolare elemento che si desidera citare nel testo. In L A TEX questi riferimenti vengono gestiti in modo automatico Il bello di L A TEX Il pacchetto hyperref trasforma i riferimenti incrociati in link, così da trasformare il documento in ipertesto. Anche l indice viene inoltre trasformato in una serie di link. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

51 Etichettare Struttura del documento Nel testo del documento posso inserire delle label con il comando Applico a questa slide una label \label{<nome>} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

52 Numero dell elemento Queste label possono essere richiamate in altre parti del documento con il comando: La label si trova alla slide numero \ref{<nome>}. La label si trova alla slide numero 41. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

53 Pagina dell elemento Queste label possono essere richiamate in altre parti del documento con il comando: La label si trova alla pagina numero \pageref{<nome>}. La label si trova alla pagina numero 51. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

54 Un esempio vale più di mille parole esempio 2 7.tex Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

55 A che punto siamo Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo 1 Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con L A TEX 2 3 Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo 4 Sintassi di base Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

56 Con grazie o senza grazie Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo In tipografia esistono tre principali famiglie di caratteri (font) I font con le grazie (serif) chiamati anche Roman I font senza le grazie (sans serif) I font a larghezza fissa (typewriter) Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

57 Uso dell enfasi Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Il testo enfatizzato si usa per nomi propri e titoli citati, nonché per enfatizzare il testo: Ti accorgerai che è il \emph{tuo} re a rischiare di essere messo sotto scacco. Ti accorgerai che è il tuo re a rischiare di essere messo sotto scacco. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

58 Uso del corsivo Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Il corsivo (italico) si usa per parole straniere Il calendario più provocatorio è \textit{sexy Crash}, il nuovo calendario per camionisti. Il calendario più provocatorio è Sexy Crash, il nuovo calendario per camionisti. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

59 Differenza tra \emph e \textit Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo È importante separare i due ruoli logici del corsivo e dell enfatizzato: \textit{l uomo primitivo \textit{non} conosceva il bar.} L uomo primitivo non conosceva il bar. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

60 Differenza tra \emph e \textit Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo È importante separare i due ruoli logici del corsivo e dell enfatizzato: \textit{l uomo primitivo \textit{non} conosceva il bar.} L uomo primitivo non conosceva il bar. \emph{l uomo primitivo \emph{non} conosceva il bar.} L uomo primitivo non conosceva il bar. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

61 Uso del grassetto e del sottolineato Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Il grassetto (boldface) si usa quasi esclusivamente per titoli di paragrafi o sezioni del documento Per favore, \textbf{non} usatelo nel testo di un documento Per favore, NON usatelo nel testo di un documento Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

62 Uso del grassetto e del sottolineato Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Il grassetto (boldface) si usa quasi esclusivamente per titoli di paragrafi o sezioni del documento Per favore, \textbf{non} usatelo nel testo di un documento Per favore, NON usatelo nel testo di un documento Lo stile sottolineato (o il testo barrato) è messo a disposizione dal pacchetto ulem o soul. Se ne sconsiglia comunque l uso all interno del testo. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

63 Uso del maiuscoletto Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Il maiuscoletto (small caps) si usa solo in bibliografia ed eccezionalmente per i nomi L insegna \textsc{bar Sport} era molto bella, e il padrone del bar, Antonio detto Onassis, l aveva pagata sessantamila lire nel lontano 65. L insegna Bar Sport era molto bella, e il padrone del bar, Antonio detto Onassis, l aveva pagata sessantamila lire nel lontano 65. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

64 Uso di typewriter Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Lo stile macchina da scrivere (typewriter) si usa per scrivere codice e comandi Il \textit{database} dei pacchetti di \LaTeX\ deve essere rigenerato con il comando \texttt{texhash} Il database dei pacchetti di L A TEX deve essere rigenerato con il comando texhash Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

65 Uso di typewriter Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Lo stile macchina da scrivere (typewriter) si usa per scrivere codice e comandi Il \textit{database} dei pacchetti di \LaTeX\ deve essere rigenerato con il comando \texttt{texhash} Il database dei pacchetti di L A TEX deve essere rigenerato con il comando texhash Per scrivere codice è meglio utilizzare l ambiente verbatim o qualche altro pacchetto appositamente studiato (listings, fancyvrb) Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

66 Scrivere un indirizzo web Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Per gli indirizzi web è conveniente utilizzare il comando \url visitate il nostro sito web all indirizzo: \url{http://www.guit.sssup.it} visitate il nostro sito web all indirizzo: Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

67 Scrivere un indirizzo web Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Per gli indirizzi web è conveniente utilizzare il comando \url visitate il nostro sito web all indirizzo: \url{http://www.guit.sssup.it} visitate il nostro sito web all indirizzo: Attenzione! Se si vuole trasformare l indirizzo in un link, è necessario caricare il pacchetto hyperref Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

68 Comandi di cambio carattere Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Ecco i corrispettivi comandi globali delle precedenti dichiarazioni \rmfamily \sffamily \ttfamily rmfamily sffamily ttfamily \mdseries \bfseries mdseries bfseries \upshape \itshape \slshape \scshape upshape itshape slshape scshape Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

69 A che punto siamo Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo 1 Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con L A TEX 2 3 Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo 4 Sintassi di base Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

70 Dash o hyphen Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Serve per scrivere parole composte e per andare a capo (automatico in L A TEX) net-economy net-economy Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

71 En -dash Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Serve per definire un intervallo tra due valori pagine pagine Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

72 Em -dash Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Serve per il discorso diretto o per l inciso --- Io ho un idea --- disse Eolo, tirò una riga di coca ed esplose in uno starnuto. Io ho un idea disse Eolo, tirò una riga di coca ed esplose in uno starnuto. Possono essere attaccati o no, ma la scelta deve essere coerente. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

73 Virgolette caporali Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Si usano per citazioni o dialoghi (discorso diretto) "<Non capisco perché il cane ululi in quel modo, quando io suono!"> esclamava George indignato\dots Non capisco perché il cane ululi in quel modo, quando io suono! esclamava George indignato... Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

74 Virgolette caporali Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Si usano per citazioni o dialoghi (discorso diretto) "<Non capisco perché il cane ululi in quel modo, quando io suono!"> esclamava George indignato\dots Non capisco perché il cane ululi in quel modo, quando io suono! esclamava George indignato... Attenzione! Sono necessari: babel con l opzione italian fontenc con l opzione T1 Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

75 Virgolette inglesi Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Si usano per intercitazioni, dialoghi interni o senso speciale Subito nel bar si sparse la voce: Hanno mangiato la Luisona!. Subito nel bar si sparse la voce: Hanno mangiato la Luisona!. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

76 Gravi errori Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Il seguente blocco riporta due gravi errori E l estate più calda degli ultimi 600 anni: i campi di mais crepitano sparando popcorn. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

77 Gravi errori Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Il seguente blocco riporta due gravi errori E l estate più calda degli ultimi 600 anni: i campi di mais crepitano sparando popcorn. \ E l estate più calda degli ultimi seicento anni: i campi di mais crepitano sparando popcorn. È l estate più calda degli ultimi seicento anni: i campi di mais crepitano sparando popcorn. Non confondiamo l apostrofo con l accento e riportiamo correttamente i numeri nel testo Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

78 ... altri errori Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Lo portammo in ospedale. In astanteria c era il signor M. Rossi che scatarrava a mitraglia come gli effetti speciali di Rambo. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

79 ... altri errori Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Lo portammo in ospedale. In astanteria c era il signor M. Rossi che scatarrava a mitraglia come gli effetti speciali di Rambo. Lo portammo in ospedale. In astanteria c era il signor M.~Rossi che scatarrava a mitraglia come gli effetti speciali di Rambo. Lo portammo in ospedale. In astanteria c era il signor M. Rossi che scatarrava a mitraglia come gli effetti speciali di Rambo. Le iniziali vanno separate da uno spazio insecabile Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

80 Legature (ties) Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Le legature servono ad evitare che due caratteri vicini collidano: l effetto di tale collisione è spesso spiacevole alla vista. L A TEX effettua automaticamente le legature per quei caratteri che le prevedono. Confronta: fi fi Altre legature sono: ff, fl, ffl. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

81 Legature (ties) Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Nel caso di parole composte è necessario rompere le legature inserendo il comando {} tra le lettere in questione non offline ma off{}line non offline ma offline Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

82 Puntini di sospensione Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo I puntini solo sempre e solo tre; mai inserire a mano tre punti separati Dieci yogurth scaduti, una ricotta semovente e una confezione di bende e cerotti (chissà perché mia moglie ne ha sempre una di scorta\dots). Dieci yogurth scaduti, una ricotta semovente e una confezione di bende e cerotti (chissà perché mia moglie ne ha sempre una di scorta... ). Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

83 Ellissi o omissione Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Tra parentesi graffe, i punti di sospensione sono usati per indicare un omissione in una citazione [\dots] malgrado l attacco di sorpresa abbiamo provocato una certa disorganizzazione, tanto che per i primi dieci minuti i nostri uomini si sono sparati l uno contro l altro. [... ] malgrado l attacco di sorpresa abbiamo provocato una certa disorganizzazione, tanto che per i primi dieci minuti i nostri uomini si sono sparati l uno contro l altro. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

84 A che punto siamo Struttura del documento Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo 1 Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con L A TEX 2 3 Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo 4 Sintassi di base Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

85 Rimpicciolire il carattere Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Per rimpicciolire il carattere si usano i seguenti comandi racchiusi tra due { } o posizionati all interno di ambienti \normalsize \small \footnotesize \scriptsize \tiny tonno tonno tonno tonno tonno Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

86 Ingrandire il carattere Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Per aumentare il carattere si usano i seguenti comandi racchiusi tra due { } o posizionati all interno di ambienti \normalsize \large \Large \LARGE \huge \Huge tonno tonno tonno tonno tonno tonno Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

87 Ingrandire il carattere Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Se inserito nel testo il comando avrà effetto da quel punto fino alla fine del documento La dialettica escatologica come cura \Large per le emorroidi La dialettica escatologica come cura per le emorroidi Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

88 Ingrandire il carattere Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo Se inserito nel testo il comando avrà effetto da quel punto fino alla fine del documento La dialettica escatologica come cura \Large per le emorroidi La dialettica escatologica come cura per le emorroidi Attenzione! È buona norma non far variare inutilmente la dimensione del carattere all interno di blocchi di testo Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

89 Un esempio vale più di mille parole Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo esempio 2 8.tex Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

90 A che punto siamo Struttura del documento Sintassi di base 1 Struttura del documento Sezionamento del testo Elenchi puntati e numerati Impaginazione con L A TEX 2 3 Evidenziare il testo Sfizi tipografici Dimensionare il testo 4 Sintassi di base Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

91 Importanza del curriculum vitæ Sintassi di base Il curriculum vitæ è spesso il primo contatto con il futuro datore di lavoro e per questo motivo la sua redazione risulta essere una tappa importante nella ricerca di un impiego. Per questo motivo esso deve essere curato sia nella forma che nei contenuti. L A TEX L A TEX, grazie all elevata qualità dei documenti prodotti, si presta particolarmente bene per la redazione di un curriculum vitæ che sarà il nostro biglietto da visita per il futuro datore di lavoro Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

92 Curriculum e résumé Struttura del documento Sintassi di base Curriculum vitæ: Esperienze professionali e accademiche. Elenco delle pubblicazioni, dei contributi apportati e dei risultati ottenuti. Informazioni personali, non legate direttamente alla vita professionale, in modo da fornire al datore di lavoro un immagine più completa di se stessi. Résumé: più breve del curriculum e si limita ad una o due pagine in cui vengono evidenziate solo le esperienze e le credenziali che l autore ritiene più rilevanti per la domanda di lavoro che sta presentando. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

93 Alcune regole d oro Struttura del documento Sintassi di base Essere sintetici: ridurre al minimo il curriculum per mettere in risalto gli aspetti più significativi. Informarsi preventivamente sulla lunghezza che l azienda si aspetta dai candidati. Eventualmente preparare due versioni del curriculum, una sintetica ed una estesa. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

94 Alcune regole d oro Struttura del documento Sintassi di base Essere sintetici: ridurre al minimo il curriculum per mettere in risalto gli aspetti più significativi. Informarsi preventivamente sulla lunghezza che l azienda si aspetta dai candidati. Eventualmente preparare due versioni del curriculum, una sintetica ed una estesa. Attirare l attenzione: il datore di lavoro dedica poco tempo ad ognuna delle molte domande. È dunque importante che il documento attiri l attenzione, ad esempio: con un elegante stile tipografico, selezionando il contenuto in modo adeguato. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

95 Alcune regole d oro Struttura del documento Sintassi di base Essere sintetici: ridurre al minimo il curriculum per mettere in risalto gli aspetti più significativi. Informarsi preventivamente sulla lunghezza che l azienda si aspetta dai candidati. Eventualmente preparare due versioni del curriculum, una sintetica ed una estesa. Attirare l attenzione: il datore di lavoro dedica poco tempo ad ognuna delle molte domande. È dunque importante che il documento attiri l attenzione, ad esempio: con un elegante stile tipografico, selezionando il contenuto in modo adeguato. Attenzione! Fare rileggere il proprio curriculum a diverse persone è un ottimo modo per correggerlo e migliorarlo Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

96 1 Se pertinente. Pagina 1 - Curriculum vitæ di Cognome/i Nome/i (*) Livello del Quadro europeo comune di riferimento (QECR) Per ulteriori informazioni: c European Communities, europecv Struttura del documento Sintassi di base Pro Riproduce il modello di Europass CV. Non sacrifica la flessibilità. Documentazione molto completa. Buon supporto multilingua. Contro Limita il layout a quello discutibile dello Europass CV. Europass curriculum vitae Informazioni personali Cognome/i nome/i Indirizzo/i Telefono/i Fax Nazionalità Data di nascita Sesso Impiego ricercato/ Settore di competenza Esperienza professionale Cognome/i Nome/i Numero civico, via, codice postale, città, nazione Facoltativo Facoltativo Facoltativo Facoltativo Facoltativo Facoltativo Facoltativo Date Iniziare con le informazioni piú recenti ed elencare separatamente ciascun impiego pertinente ricoperto. Facoltativo. Funzione o posto occupato... Principali mansioni e responsabilità... Nome e indirizzo del datore di lavoro... Tipo o settore d attività... Istruzione e formazione Date Iniziare con le informazioni piú recenti ed elencare separatamente ciascun corso frequentato con successo. Facoltativo. Certificato o diploma ottenuto... Principali materie/competenze... professionali apprese Nome e tipo d istituto di istruzione o... formazione Livello nella classificazione nazionale o... internazionale 1 Capacità e competenze professionali Madrelingua/e Precisare madrelingua/e Altra/e lingua/e Autovalutazione Comprensione Parlato Scritto Livello europeo (*) Ascolto Lettura Produzione Lingua Lingua Capacità e competenze sociali Descrivere tali competenze e indicare dove sono state acquisite. Facoltativo. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

97 moderncv Struttura del documento Sintassi di base Pro Quindi... Layout molto chiaro ed accattivante (in due versioni, casual e classic) Molto flessibile Template chiari e ricchi di commenti Permette di redigere la lettera di presentazione È una delle migliori soluzioni attualmente disponibili per realizzare un curriculum in L A TEX. John Doe Resumé title (optional) Education street and number postcode city H mobile (optional) T phone (optional) u fax (optional) B (optional) additional information (optional) Some quote (optional) year year Degree, Institution, City, Grade. Description year year Degree, Institution, City, Grade. Description Master thesis title Title supervisors Supervisors description Short thesis abstract Experience Vocational year year Job title, Employer, City. Description year year Job title, Employer, City. Description Miscellaneous year year Job title, Employer, City. Description line 1 Description line 2 Languages language 1 Skill level Comment language 2 Skill level Comment language 3 Skill level Comment Computer skills category 1 XXX, YYY, ZZZ category 4 XXX, YYY, ZZZ category 2 XXX, YYY, ZZZ category 5 XXX, YYY, ZZZ 1/2 Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

98 Sintassi di base Il modello di un documento (europecv) \documentclass{europecv} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

99 Sintassi di base Il modello di un documento (europecv) \documentclass{europecv} \usepackage{<nome-package>} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

100 Sintassi di base Il modello di un documento (europecv) \documentclass{europecv} \usepackage{<nome-package>} \ecvfirstname{<nome>} \ecvlastname{<cognonome>}. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

101 Sintassi di base Il modello di un documento (europecv) \documentclass{europecv} \usepackage{<nome-package>} \ecvfirstname{<nome>} \ecvlastname{<cognonome>}. \begin{document} \end{document} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

102 Sintassi di base Il modello di un documento (europecv) \documentclass{europecv} \usepackage{<nome-package>} \ecvfirstname{<nome>} \ecvlastname{<cognonome>}. \begin{document} \selectlanguage{italian} \end{document} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

103 Sintassi di base Il modello di un documento (europecv) \documentclass{europecv} \usepackage{<nome-package>} \ecvfirstname{<nome>} \ecvlastname{<cognonome>}. \begin{document} \selectlanguage{italian} \begin{europecv}. \end{europecv} \end{document} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

104 Sintassi di base Il modello di un documento (europecv) \begin{europecv} \end{europecv} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

105 Sintassi di base Il modello di un documento (europecv) \begin{europecv} \ecvsection{esperienze lavorative} \end{europecv} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

106 Sintassi di base Il modello di un documento (europecv) \begin{europecv} \ecvsection{esperienze lavorative} \ecvitem{data}{ottobre 2000 in poi} \ecvitem{azienda}{scuola Inferiore San Gianna} \end{europecv} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

107 Sintassi di base Il modello di un documento (europecv) \begin{europecv} \ecvsection{esperienze lavorative} \ecvitem{data}{ottobre 2000 in poi} \ecvitem{azienda}{scuola Inferiore San Gianna} \ecvsection{istruzione e Formazione} \ecvitem{data}{31 Febbraio 2005} \ecvitem{qualifica}{laurea Elementare}. \end{europecv} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

108 Sintassi di base Un esempio vale più di mille parole esempio 2 9.tex Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

109 Sintassi di base Il modello di un documento (moderncv) \documentclass{moderncv} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

110 Sintassi di base Il modello di un documento (moderncv) \documentclass{moderncv} \moderncvtheme[blue]{casual} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

111 Sintassi di base Il modello di un documento (moderncv) \documentclass{moderncv} \moderncvtheme[blue]{casual} \firstname{<nome>} \familyname{<cognome>} \title{} \address{<strada>}{<cap>} \mobile{}. Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

112 Sintassi di base Il modello di un documento (moderncv) \documentclass{moderncv} \moderncvtheme[blue]{casual} \firstname{<nome>} \familyname{<cognome>} \title{} \address{<strada>}{<cap>} \mobile{}. \begin{document}. \end{document} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

113 Sintassi di base Il modello di un documento (moderncv) \begin{document} \end{document} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

114 Sintassi di base Il modello di un documento (moderncv) \begin{document} \maketitle \end{document} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

115 Sintassi di base Il modello di un documento (moderncv) \begin{document} \maketitle \section{educazione} \cventry{anno}{laurea}{istituzione}{città} {grado}{descrizione} \end{document} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

116 Sintassi di base Il modello di un documento (moderncv) \begin{document} \maketitle \section{educazione} \cventry{anno}{laurea}{istituzione}{città} {grado}{descrizione} \section{diseducazione} \cvline{corso di Teppismo}{36 Febbraio 2005}. \end{document} Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

117 Sintassi di base Un esempio vale più di mille parole esempio 2 10.tex Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

118 Sintassi di base E anche per oggi abbiamo finito... Grazie e alla prossima lezione Cosa impareremo la prossima volta oggetti flottanti come realizzare le tabelle formule matematiche allo stato dell arte gestire i riferimenti bibliografici in modo semplice ed efficiente Maurizio W. Himmelmann () Introduzione al mondo di LATEX 5 dicembre /85

g u It Gruppo Utilizzatori Italiani di TEX

g u It Gruppo Utilizzatori Italiani di TEX Introduzione al mondo di L A TEX Nome Cognome Gruppo Utilizzatori Italiani di TEX http://www.guit.sssup.it Nome Cognome () Introduzione al mondo di LATEX 1/71 Grazie Tenente. E ora facciamo il punto. Siamo

Dettagli

Il favoloso mondo di L A TEX

Il favoloso mondo di L A TEX Il favoloso mondo di L A TEX Alberto Pettarin Federico Tramarin Tutor Junior Ingegneria IEEE Student Branch Padova Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Padova Prima Lezione

Dettagli

Introduzione a LATEX. Maurizio Himmelmann. himmel@sssup.it. g u It - Gruppo Utilizzatori Italiani di TEX http://www.guit.sssup.it

Introduzione a LATEX. Maurizio Himmelmann. himmel@sssup.it. g u It - Gruppo Utilizzatori Italiani di TEX http://www.guit.sssup.it Introduzione a LATEX Maurizio Himmelmann himmel@sssup.it g u It - Gruppo Utilizzatori Italiani di TEX http://www.guit.sssup.it Introduzione a L A TEX Scuola Superiore Sant Anna Giovedì 29 Gennaio 2004

Dettagli

Scrivere Documenti con L A TEX

Scrivere Documenti con L A TEX Scrivere Documenti con L A TEX Mario Di Raimondo Associazione Software Libero Ragusa (SoLiRa) linux@evening 2010 TEX e LATEX Cominciamo a lavorare Perché scegliere LATEX Guide gratuite Nadia Garbellini.

Dettagli

Corso di L A TEX. Il minimo indispensabile per scrivere una tesi. Umberto Rossi. 24 Febbraio 2010. Corso di LATEX. Umberto Rossi.

Corso di L A TEX. Il minimo indispensabile per scrivere una tesi. Umberto Rossi. 24 Febbraio 2010. Corso di LATEX. Umberto Rossi. Corso di L A TEX Il minimo indispensabile per scrivere una tesi 24 Febbraio 2010 Correzioni L opzione per il pacchetto inputenc per gli utilizzatori su piattaforma Apple non è appleroman bensì applemac.

Dettagli

WORD 97 SCRIVERE UNA TESI DI LAUREA

WORD 97 SCRIVERE UNA TESI DI LAUREA WORD 97 SCRIVERE UNA TESI DI LAUREA PASSO 1 Per prima cosa pensiamo al formato generale della pagina: i margini richiesti da una tesi sono quasi sempre più ampi di quelli di un testo normale. Apriamo ora

Dettagli

Una guida per le videoproiezioni con Beamer

Una guida per le videoproiezioni con Beamer Una guida per le videoproiezioni con Beamer Diego Frasson 21 ottobre 2005 Sommario Beamer è sicuramente uno dei pacchetti più nuovi per la presentazione tramite videoproiezione, adattissimo a tutte le

Dettagli

CODICE TEX PER LYX APPUNTI PER AMANTI DELLA SCRITTURA

CODICE TEX PER LYX APPUNTI PER AMANTI DELLA SCRITTURA CODICE TEX PER LYX APPUNTI PER AMANTI DELLA SCRITTURA Indice INTRODUZIONE 4 SCRITTURA DEL TESTO CON LATEX 5 SEZIONAMENTO DEL TESTO.......................... 5 EVIDENZIARE IL TESTO.............................

Dettagli

DIRETTORE RESPONSABILE STAMPA

DIRETTORE RESPONSABILE STAMPA 2 GUIDA TASCABILE IL CURRICULUM UM VITAE Uno dei momenti più importanti nella ricerca di un lavoro è la realizzazione del curriculumvitae, perchè è il vostro biglietto da visita, il vostro primo approccio

Dettagli

Cos è? E la sintesi concisa delle esperienze di studio e di lavoro, esperite fino ad oggi, che un candidato presenta ad un'azienda

Cos è? E la sintesi concisa delle esperienze di studio e di lavoro, esperite fino ad oggi, che un candidato presenta ad un'azienda Il Curriculum Vitae Cos è? E la sintesi concisa delle esperienze di studio e di lavoro, esperite fino ad oggi, che un candidato presenta ad un'azienda È un elenco COERENTE della nostra storia, pezzo dopo

Dettagli

Parte VI: Gli approcci WYSIWYG e WYSIWYM, Una introduzione a LATEX

Parte VI: Gli approcci WYSIWYG e WYSIWYM, Una introduzione a LATEX Parte VI: Gli approcci WYSIWYG e WYSIWYM, Una introduzione a LATEX 1 Introduzione a Latex LaTeX è un sistema per la preparazione di testi basato sul programma di composizione tipografica TEX. Fornisce

Dettagli

Introduzione a L A TEX

Introduzione a L A TEX Introduzione a L A TEX Andrea De Mauro demauro@gmail.com Indice Sommario Avete installato MiKTEX e volete imparare in pochi minuti le nozioni fondamentali per iniziare a produrre documenti in L A TEX?

Dettagli

Il LaTeX: una breve introduzione. N. Del Buono

Il LaTeX: una breve introduzione. N. Del Buono Il LaTeX: una breve introduzione N. Del Buono Introduzione al LaTeX LaTeXè un sistema per la preparazione di testi basato sul programma di composizione tipografica TeX. programma che permette di editare

Dettagli

La classe matc3mem. Dimitrios Vrettos d.vrettos@gmail.com 10 aprile 2014. 1 Introduzione 1. 2 Installazione 2 2.1 Usando Make... 2.

La classe matc3mem. Dimitrios Vrettos d.vrettos@gmail.com 10 aprile 2014. 1 Introduzione 1. 2 Installazione 2 2.1 Usando Make... 2. La classe matc3mem Dimitrios Vrettos d.vrettos@gmail.com 10 aprile 2014 Indice 1 Introduzione 1 2 Installazione 2 2.1 Usando Make.............................. 2 3 Dipendenze 2 4 Uso 3 4.1 Frontespizio

Dettagli

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione 1 PREMESSA...3 PRIMA PARTE...4 1. Il Curriculum Vitae...4 Modello...5 Fac simile 1...6 2. Il Curriculum Europass...7

Dettagli

Elena of Valhalla 16 marzo 2011

Elena of Valhalla 16 marzo 2011 L A TEXper esempi Elena of Valhalla 16 marzo 2011 Indice 1 Introduzione 1 1.1 L A TEX, TEX ed amici......................... 1 1.2 Documenti L A TEX........................... 2 1.3 Note su L A TEX sotto

Dettagli

18 luglio 2009. Tabella 1 Un esempio di tabella ripartita su più pagine 3

18 luglio 2009. Tabella 1 Un esempio di tabella ripartita su più pagine 3 L A R T E D I R I P A R T I R E U N A T A B E L L A S U P I Ù P A G I N E C O N L A TEX LORENZO PANTIERI 18 luglio 2009 INDICE 1 Introduzione 1 2 Le opzioni del pacchetto longtable 2 3 La struttura di

Dettagli

lo 2 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000

lo 2 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000 Capittol lo 2 Visualizzazione 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000 Nel primo capitolo sono state analizzate le diverse componenti della finestra di Word 2000: barra del titolo, barra dei menu,

Dettagli

La classe per presentazioni guitbeamer

La classe per presentazioni guitbeamer La classe per presentazioni guitbeamer g u It Gruppo Utilizzatori Italiani di TEX Versione 0.4 11 agosto 2006 Sommario Viene qui presentata l interfaccia dei comandi della classe guitbeamer, scritta appositamente

Dettagli

Introduzione a LATEX

Introduzione a LATEX Introduzione a L A TEX Laboratorio Informatica Popolare 2.0 Autunno 2009 Articolo Rivista Slides 1977: Donald Knuth (The Art of Computer Programming, Metafont,...) scrive TeX (tech, tecnica e arte), un

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

Introduzione al sistema di composizione di testi L A TEX 2ε

Introduzione al sistema di composizione di testi L A TEX 2ε Introduzione al sistema di composizione di testi L A TEX 2ε Davide Tambuchi 8 febbraio 2004 1 Introduzione In questo documento, vengono riassunti i comandi fondamentali del sistema di impaginazione L A

Dettagli

Cos è un word processor

Cos è un word processor Cos è un word processor è un programma di videoscrittura che consente anche di applicare formati diversi al testo e di eseguire operazioni di impaginazione: font diversi per il testo impaginazione dei

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina: orientamento È possibile modificare le

Dettagli

Imparare a vendere la nostra professionalità.

Imparare a vendere la nostra professionalità. Imparare a vendere la nostra professionalità. Imparare a vendere la nostra professionalità. 2010 La preparazione del proprio curriculum è un momento intenso e come tale deve essere vissuto. Presentarsi

Dettagli

Come scrivere una lettera di presentazione?

Come scrivere una lettera di presentazione? Come scrivere una lettera di presentazione? Dividerla in tre sezioni: 1. Perché sto scrivendo e chi sono: Se state rispondendo ad un annuncio, inserzione, sui giornali, siti-web ecc allora potete esordire

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

Dispensedi Outlook. Via Paleologi, 22

Dispensedi Outlook. Via Paleologi, 22 Accreditamento Regione Piemonte Sede operativa di formazione professionale Organismo: certificato nr. 098/001 ER 0988/2003 ES-0988/2003 ISO 9001:2000 Dispensedi Outlook CampusLab - Agenzia Formativa Sede

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

SUGGERIMENTI PER PREPARARE CURRICULUM E LETTERA DI PRESENTAZIONE

SUGGERIMENTI PER PREPARARE CURRICULUM E LETTERA DI PRESENTAZIONE CURRICULUM Il curriculum vitae insieme alla lettera di presentazione, rappresenta il biglietto da visita con il quale presentarsi all azienda prima di un colloquio di selezione. Un "buon" curriculum deve

Dettagli

Sommario Introduzione Creare le slide Suddividere una slide Riferimenti incrociati Font Transizioni Multimedia. Il pacchetto Beamer

Sommario Introduzione Creare le slide Suddividere una slide Riferimenti incrociati Font Transizioni Multimedia. Il pacchetto Beamer Andrea Pigato 1 Umberto Rossi 2 1 Dipartimento di Fisica 2 Dipartimento di Principi e Impianti di Ingegneria Chimica Università degli Studi di Padova 10 giugno 2009 1 Introduzione 2 Creare le slide 3 Suddividere

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

Manuale scritto da Fuso Federico 4 A Anno scolastico 2011/2012 Parte 1

Manuale scritto da Fuso Federico 4 A Anno scolastico 2011/2012 Parte 1 Manuale scritto da Fuso Federico 4 A Anno scolastico 2011/2012 Parte 1 Chi può riuscire a creare pagine HTML? La realizzazione di pagine web non eccessivamente sofisticate è alla portata di tutti, basta

Dettagli

AMBIENTI INTEGRATI STRUMENTI DI OFFICE

AMBIENTI INTEGRATI STRUMENTI DI OFFICE AMBIENTI INTEGRATI STRUMENTI DI OFFICE Gli ambienti integrati sono pacchetti applicativi che contengono le applicazioni per la produttività personale di uso più frequente. un programma di elaborazione

Dettagli

Norme redazionali HB

Norme redazionali HB Norme redazionali HB 1. Impostazioni di pagina Per il LAYOUT PAGINA, impostare: Formato pagina: A5 Margini: superiore cm 2,5 inferiore cm 2 sinistro cm 2 destro cm 2 piè di pagina: cm 2 rilegatura: 0 Per

Dettagli

Il favoloso mondo di L A TEX

Il favoloso mondo di L A TEX Il favoloso mondo di L A TEX Alberto Pettarin Federico Tramarin Tutor Junior Ingegneria IEEE Student Branch Padova Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Padova Terza Lezione

Dettagli

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti MS Word per la TESI Barra degli strumenti Cos è? Barra degli strumenti Formattazione di un paragrafo Formattazione dei caratteri Gli stili Tabelle, figure, formule Intestazione e piè di pagina Indice e

Dettagli

Sistema di autopubblicazione di siti Web

Sistema di autopubblicazione di siti Web Sistema di autopubblicazione di siti Web Manuale d'uso Versione: SW 2.0 Manuale 2.0 Gennaio 2007 CEDCAMERA tutti i diritti sono riservati CEDCAMERA - Manuale d'uso 1 1 Introduzione Benvenuti nel sistema

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

informazioni che si può leggere bene, chiaro con caratteri di scrittura simile a quelli usati nella stampa, ma scritti a mano chi riceve una lettera

informazioni che si può leggere bene, chiaro con caratteri di scrittura simile a quelli usati nella stampa, ma scritti a mano chi riceve una lettera Unità 12 Inviare una raccomandata In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come inviare una raccomandata parole relative alle spedizioni postali e all invio di una raccomandata

Dettagli

LA MIA TESI DI MATEMATICA

LA MIA TESI DI MATEMATICA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Matematica Tesi di Laurea LA MIA TESI DI MATEMATICA Relatore: Prof. TAL DEI TALI Laureanda: GIOVANNA

Dettagli

NOTE PER LA REDAZIONE DI TESTI DA PUBBLICARE SUL SITO SOCIETÀ AMICI DEL PENSIERO

NOTE PER LA REDAZIONE DI TESTI DA PUBBLICARE SUL SITO SOCIETÀ AMICI DEL PENSIERO NOTE PER LA REDAZIONE DI TESTI DA PUBBLICARE SUL SITO SOCIETÀ AMICI DEL PENSIERO Chiediamo a ciascun Autore di fornire i propri testi in file Word. Formato: mandare i testi in Word (o.doc o.docx), e.rtf.

Dettagli

Il favoloso mondo di L A TEX

Il favoloso mondo di L A TEX Il favoloso mondo di L A TEX Alberto Pettarin Federico Tramarin Tutor Junior Ingegneria IEEE Student Branch Padova Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Padova Terza Lezione

Dettagli

Brevi istruzioni su come fare una tesi. I testi riportati sono tratti da: pagina web sul libro di Umberto Eco Come si fa una tesi di laurea

Brevi istruzioni su come fare una tesi. I testi riportati sono tratti da: pagina web sul libro di Umberto Eco Come si fa una tesi di laurea Brevi istruzioni su come fare una tesi I testi riportati sono tratti da: pagina web sul libro di Umberto Eco Come si fa una tesi di laurea L inizio e la fine Una delle prime cose da fare per cominciare

Dettagli

Microsoft Word 2007 Avanzato Lezione 16. Dimensione delle immagini

Microsoft Word 2007 Avanzato Lezione 16. Dimensione delle immagini Dimensione delle immagini e Scorrimento del testo Dimensione delle immagini Anche oggi parliamo di immagini. Cominciamo proponendo qualche considerazione circa le dimensioni e il ritaglio dell immagine

Dettagli

FUNZIONI DI IMPAGINAZIONE DI WORD

FUNZIONI DI IMPAGINAZIONE DI WORD FUNZIONI DI IMPAGINAZIONE DI WORD IMPOSTARE LA PAGINA Impostare la pagina significa definire il formato del foglio e vari altri parametri. Per impostare la pagina occorre fare clic sul menu File e scegliere

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Pagina I EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Modulo 3 Elaborazione testi Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 3, Elaborazione testi, e fornisce i fondamenti per il test di tipo

Dettagli

Report WordPress plugin di Konora v 0.8.4

Report WordPress plugin di Konora v 0.8.4 ` Report WordPress plugin di Konora v 0.8.4 Konora ltd 4321 Somewhere Street City, State ZIP phone 555-555-5555 fax 555-555-5555 name@address.com website.com Indice Indice 2 Recuperare il codice del circolo

Dettagli

Funzioni per documenti lunghi

Funzioni per documenti lunghi 8 Funzioni per documenti lunghi In questo capitolo: Creare e personalizzare intestazioni e piè di pagina Organizzare le informazioni Riorganizzare un documento Creare un documento master Inserire un frontespizio

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Elaborazione di testo

Elaborazione di testo Elaborazione di testo Ambienti Integrati Gli ambienti integrati sono pacchetti applicativi che contengono le applicazioni per la produttività personale di uso più frequente. un programma di elaborazione

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. Word Processing. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. Word Processing. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE Word Processing Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Base Word Processing. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

lettera raccomandata. Ecco alcune parole ed espressioni che possono aiutarti a capire meglio il testo.

lettera raccomandata. Ecco alcune parole ed espressioni che possono aiutarti a capire meglio il testo. Unità 12 Inviare una raccomandata CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come inviare una raccomandata parole relative alle spedizioni postali e all invio di una

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 2 Modulo 3 Elaborazione testi Word G. Pettarin ECDL

Dettagli

Lande Immortali: Riepilogo dello Stato di Avanzamento del Progetto

Lande Immortali: Riepilogo dello Stato di Avanzamento del Progetto Lande Immortali: Riepilogo dello Stato di Avanzamento del Progetto Progetto a cura di Martino Michele Matricola: 0124000461 Miglio Stefano Matricola: 0124000462 Obiettivi Iniziali Si intende realizzare

Dettagli

WORD PROCESSOR su PERSONAL COMPUTER

WORD PROCESSOR su PERSONAL COMPUTER WORD PROCESSOR su PERSONAL COMPUTER Un programma, un sistema, che permette di: Comporre documenti -testo Tipograficamente (dal punto di vista della forma) Editorialmente (dal punto di vista del contenuto)

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

COME CREARE UN REPORT EFFICACE

COME CREARE UN REPORT EFFICACE MINI GUIDA: COME CREARE UN REPORT EFFICACE (ma senza esagerare) Ormai ti sarà chiaro: la combinazione esplosiva per far aumentare le iscrizioni al tuo blog è costituita da Squeeze Page Report Autoresponder!

Dettagli

Settaggio impostazioni tema. Cliccando nuovamente su aspetto e poi su personalizza si avrà modo di configurare la struttura dinamica della template.

Settaggio impostazioni tema. Cliccando nuovamente su aspetto e poi su personalizza si avrà modo di configurare la struttura dinamica della template. I TEMI PREDEFINITI (TEMPLATE) Scelta del tema I temi predefiniti di wordpress sono la base di un sito che usa un utente che per ragioni pratiche o per incapacità non può creare un sito usando solo codice

Dettagli

Capitolo III Esercitazione n. 3: Funzionalità base di Word parte seconda

Capitolo III Esercitazione n. 3: Funzionalità base di Word parte seconda Capitolo III Esercitazione n. 3: Funzionalità base di Word parte seconda Scopo: formattare un documento con Microsoft Word 2007. PAGINA LASCIATA BIANCA INTENZIONALMENTE A Convertire un documento da formato

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

Le parole e le cose - Correttore

Le parole e le cose - Correttore Le parole e le cose - Correttore 5 10 15 20 25 Le cose di per sé 1 non hanno nessun nome. Sono gli uomini che hanno dato e continuano a dare i nomi ad esse. Di solito non ci accorgiamo di questa verità

Dettagli

Europass curriculum vitae

Europass curriculum vitae Europass curriculum vitae Informazioni personali Cognome/i e nome/i Indirizzo/i Perbellini maria via E. Arduino, 11, 37129, Verona, Italia Telefono/i Cellulare: 3474543914 Fax E-mail perbellini.maria@hotmail.it

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Word Processor: WORD. Classificazione

Word Processor: WORD. Classificazione Parte 5 Word Processor: WORD Classificazione Esistono diversi strumenti per la realizzazione di documenti di testuali: Editor di testo (Es: Blocco Note) Word Processor (Es: MS Word, Open Office ) Applicazioni

Dettagli

INIZIAMO A IMPARARE WORD

INIZIAMO A IMPARARE WORD Associazione Nazionale Seniores Enel Associazione di solidarietà tra dipendenti e pensionati delle Aziende del Gruppo Enel Sezione Territoriale Lombardia - Nucleo di Milano E-Mail del Nucleo di Milano:

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

8 Word seconda lezione 1

8 Word seconda lezione 1 8 Word seconda lezione 1 Word incominciamo a digitare! È il momento di iniziare a scrivere, posizionandosi con il cursore all inizio o in mezzo al documento. Talvolta però può capitare di fare degli sbagli.

Dettagli

CONCORSO MED COMPUTER s.r.l. I.T.I.S. E. Divini. San Severino Marche

CONCORSO MED COMPUTER s.r.l. I.T.I.S. E. Divini. San Severino Marche CONCORSO MED COMPUTER s.r.l. I.T.I.S. E. Divini San Severino Marche Paciaroni Sara e Zega Michela - 1 - Titolo Some news in Med. Lasciatevi travolgere dalle nuove tecnologie. Abstract Oggi sono molte le

Dettagli

Guida alla composizione di modelli OpenOffice

Guida alla composizione di modelli OpenOffice Tekne Informatica & Comunicazione Guida alla composizione di modelli OpenOffice guida rapida per creare e modificare modelli OpenOffice per XDent 01 aprile 2011 Sommario Premessa... 2 Ottenere ed Installare

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Per accedere clicca su START o AVVIO (in basso a sinistra sul tuo schermo), poi su PROGRAMMI, ACCESSORI e infine su BLOCCO NOTE.

Per accedere clicca su START o AVVIO (in basso a sinistra sul tuo schermo), poi su PROGRAMMI, ACCESSORI e infine su BLOCCO NOTE. Cos'è l'html HTML è una sigla che viene da una frase inglese che vuol dire: " Linguaggio di contrassegno di ipertesti" (Hyper Text Markup Language) L'Html non è un vero e proprio linguaggio di programmazione,

Dettagli

Formattazione e Stampa

Formattazione e Stampa Formattazione e Stampa Formattazione Formattazione dei numeri Formattazione del testo Veste grafica delle celle Formattazione automatica & Stili Formattazione dei numeri Selezionare le celle, poi menu:

Dettagli

Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Quarta parte: Body ed elementi strutturali. ********** Cos'è il Body e gli elementi strutturali?

Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Quarta parte: Body ed elementi strutturali. ********** Cos'è il Body e gli elementi strutturali? Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Quarta parte: Body ed elementi strutturali. ********** Cos'è il Body e gli elementi strutturali? Riprendiamo il discorso, introducendo la tag Body e iniziando

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Maria Grazia Ottaviani. informatica, comunicazione e multimedialità

Maria Grazia Ottaviani. informatica, comunicazione e multimedialità Maria Grazia Ottaviani informatica, comunicazione e multimedialità Unità digitale 1 Ambiente HTML Introduzione Oltre ai linguaggi di programmazione esistono anche linguaggi detti markup. Sono linguaggi

Dettagli

Biografia linguistica

Biografia linguistica EAQUALS-ALTE Biografia linguistica (Parte del Portfolio Europeo delle Lingue di EAQUALS-ALTE) I 1 BIOGRAFIA LINGUISTICA La Biografia linguistica è un documento da aggiornare nel tempo che attesta perché,

Dettagli

Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO:

Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO: Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO: IL WORD PROCESSOR SOMMARIO 1. Introduzione. - 2. Requisiti di base per le operazioni di Word Processing. - 3. La creazione di un documento di testo. - 4. La

Dettagli

La storia di Victoria Lourdes

La storia di Victoria Lourdes Mauro Ferraro La storia di Victoria Lourdes Diario di un adozione internazionale La storia di Victoria Lourdes Diario di un adozione internazionale Dedicato a Monica e Victoria «La vuoi sentire la storia

Dettagli

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL)

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) 1. Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei Personal computer. Essi

Dettagli

PROGETTAZIONE DI UN SITO WEB

PROGETTAZIONE DI UN SITO WEB PROGETTAZIONE DI UN SITO WEB UN BUON SITO DEVE AVERE DUE CARATTERISTICHE: USABILITA ACCESSIBILITA Navigazione fluida con contenuti facilmente reperibili. Organizzazione dei contenuti e predisposizione

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

LA CORRISPONDENZA COMMERCIALE

LA CORRISPONDENZA COMMERCIALE LA CORRISPONDENZA COMMERCIALE GLI ELEMENTI ESSENZIALI DELLA LETTERA COMMERCIALE Intestazione Individua il nome e il cognome o la ragione sociale di chi scrive; contiene inoltre l indirizzo e i recapiti

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI AVVISO PUBBLICO

PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI AVVISO PUBBLICO PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI AVVISO PUBBLICO Art.1 Selezione di n. 2 Collaboratori esterni Nello specifico, i programmi di interesse della Provincia e degli operatori pubblici e privati che operano nel

Dettagli

FORMATO PROVA FINALE

FORMATO PROVA FINALE FORMATO PROVA FINALE Il Consiglio di Corso di Laurea in Scienze dell Amministrazione ha deliberato di adottare un nuovo format per le tesi cui occorre dunque attenersi. Quelle qui riportate sono le regole

Dettagli

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial &RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD Microsoft Word Tutorial Sommario Introduzione Formattazione del documento Formattazione della pagina Layout di pagina particolari Personalizzazione del documento Integrazione

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

Cos'è Writer? Gestisce file di testo con estensione.odt, ma supporta anche.txt,.rtf,.doc,.docx, ecc.

Cos'è Writer? Gestisce file di testo con estensione.odt, ma supporta anche.txt,.rtf,.doc,.docx, ecc. Cos'è Writer? Writer è un componente del pacchetto di programmi OpenOffice. Si tratta di un editor di testo avanzato, dando la possibilità di dare degli stili al nostro testo. Per cominciare ad usare questa

Dettagli

Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Terza parte: Prime nozioni: Tag e prima pagina, continuazione. **********

Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Terza parte: Prime nozioni: Tag e prima pagina, continuazione. ********** Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Terza parte: Prime nozioni: Tag e prima pagina, continuazione. ********** Prime nozioni: Tag e prima pagina, continuazione. Nota bene, al fine di avere anche

Dettagli

Olga Scotti. Esercizi. Create nella vostra directory HTML un albero di directory come quello della prossima slide (arancio = directory verde = file)

Olga Scotti. Esercizi. Create nella vostra directory HTML un albero di directory come quello della prossima slide (arancio = directory verde = file) Esercizi Create nella vostra directory HTML un albero di directory come quello della prossima slide (arancio = directory verde = file) Esercizi 12biz htdocs img Index.html Canzoni.html Galleria.htm guestbook

Dettagli

LA BIOGRAFIA LINGUISTICA

LA BIOGRAFIA LINGUISTICA LA BIOGRAFIA LINGUISTICA Lavoro di gruppo: Casapollo, Frezza, Perrone e Rossi Classi coinvolte: 5 classi di scuola primaria e 5 classi di scuola secondaria di primo grado Docenti coinvolti: 3 della scuola

Dettagli

«Filosofia» Norme redazionali. Titolo paragrafo: Times New Roman, corpo 12, 2 righe vuote sopra, 1 riga vuota sotto, interlinea 1,5

«Filosofia» Norme redazionali. Titolo paragrafo: Times New Roman, corpo 12, 2 righe vuote sopra, 1 riga vuota sotto, interlinea 1,5 «Filosofia» Norme redazionali Regole generali Autore: Times New Roman, corpo 14, corsivo, interlinea 1,5 Titolo saggio: Times New Roman, corpo 14, grassetto, interlinea 1,5 Titolo paragrafo: Times New

Dettagli

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA.

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. COME AL SOLITO CI SIAMO MESSI IN CERCHIO ABBIAMO ASCOLTATO LA FIABA DEI Mille

Dettagli

1 di 17 14-01-2009 18:14

1 di 17 14-01-2009 18:14 14 gen 2009 Stampa articolo 48 Commenti [Modifica] Corso interattivo di programmazione per iphone: I Lezione Corso Inglese Online Facile, Rapido e Divertente Corso a distanza. Provalo Gratis! ABAEnglish.com

Dettagli

LO STRUMENTO PRINCIPALE: IL SITO WEB

LO STRUMENTO PRINCIPALE: IL SITO WEB LO STRUMENTO PRINCIPALE: IL SITO WEB 1 Content Management System (CMS) Software (web based) dedicati alla gestione di un sito web: portali, siti aziendali, intranet, blog, Wiki L obiettivo è consentire

Dettagli

Appunti, Tesi e Presentazioni con LYX

Appunti, Tesi e Presentazioni con LYX Appunti, Tesi e Presentazioni con LYX edizione 2014 Stefano Cherubin stefano1.cherubin@mail.polimi.it Introduzione a LYX Stefano Cherubin Corso L Y X 2014 Introduzione 1 / 33 Perché siete qui i pacchetti

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 60. Finestra Paragrafo

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 60. Finestra Paragrafo G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 60 Finestra Paragrafo La casella a discesa Allineamento permette di scegliere l'allineamento a sinistra, a destra, centrato o giustificato. Nella parte dei Rientri appaiono

Dettagli

E ora, col cuore leggero per lo scampato pericolo, andiamo ad approfondire, e a scoprire:

E ora, col cuore leggero per lo scampato pericolo, andiamo ad approfondire, e a scoprire: di Pier Francesco Piccolomini 1 Dopo aver spiegato come si accende il computer e come si usano mouse e tastiera, con questa terza puntata della nostra guida entriamo trionfalmente all interno del PC, dove

Dettagli