Redazione: A. Amadori, F. Conforti, G. Conigliaro, A. Feti, C. Iuliano, G. Pedrazzini, M. Pulici, P. Simonetta, V. Targa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Redazione: A. Amadori, F. Conforti, G. Conigliaro, A. Feti, C. Iuliano, G. Pedrazzini, M. Pulici, P. Simonetta, V. Targa"

Transcript

1 Redazione: A. Amadori, F. Conforti, G. Conigliaro, A. Feti, C. Iuliano, G. Pedrazzini, M. Pulici, P. Simonetta, V. Targa Coesis News Numero 32 - Ottobre 2014 Sommario Ascoltare i propri clienti Non usate quella password L arte del gesticolare DALLA CUSTOMER SATISFACTION ALLA CUSTOMER EXPERIENCE: metodi integrativi che mettano in gioco le dimensioni emozionali e motivazionali dell esperienza del cliente. La consolidata esperienza di Coesis Research con la metodologia della Customer Satisfaction, in particolare per Committenti aeroportuali, costituisce un esperienza valida e soddisfacente, che ha consentito di costruire, e stabilizzare, un affidabile sistema di misurazione delle valutazioni dei clienti. Il metodo impiegato prevede lo svolgimento di interviste, personali (aeroporti) o telefoniche (altri servizi), a campioni rappresentativi delle rispettive popolazioni, distribuendole in modo opportuno per location e per fasce orarie. Con questo approccio, si sono ottenute sia informazioni - statisticamente molto assestate - a livello di macro-campione complessivo, sia indicazioni, orientative e tendenziali, riguardanti la singola location (per esempio punti vendita o agenzie). In ogni caso in media, dopo due anni di raccolta di dati con questo metodo, la massa globale delle informazioni ottenute tende fisiologicamente a plafonarsi. Per aumentare la capacità diagnostica dello strumento, senza togliere o sminuire in alcun modo la confrontabilità storica dei dati raccolti, abbiamo deciso di integrare il servizio COESIS NEWS Responsabile redazione: Alessandro Amadori Distribuito da: Coesis Research srl - Cologno Monzese (MI) Via Milano, c/o Palazzo Apple - casella postale n tel. 02/ fax 02/

2 sinora offerto con un modulo aggiuntivo, che concerne la Customer Experience. Da alcuni anni a questa parte, sia l elaborazione teorica nel settore delle ricerche di mercato, sia la prassi operativa da parte di istituti e aziende committenti, convergono nel proporre questa forma di up-grading che è al tempo stesso culturale e metodologica. La Customer Experience è definita come il tipo e il grado di percezione che i clienti hanno delle loro interazioni con un organizzazione. La CE è di fatto la capacità di un azienda di leggere e comprendere la componente emozionale/motivazionale dei propri clienti, e di porre in atto azioni che possano renderli felici. In concreto questo significa attivare dei canali per ascoltare nel modo più diretto e affidabile possibile i clienti stessi, interpretare i loro desideri e creare dei nuovi servizi o prodotti che possano permettere, a ogni singolo cliente, di essere ancora più contento. La moderna visione della Customer Experience colloca la Customer Satisfaction come elemento centrale di una catena di sei elementi: - la conoscenza dell azienda (awareness); - l apprezzamento per l azienda stessa (liking); - l acquisto dei suoi prodotti o servizi (buying); - la maggiore o minore soddisfazione verso i prodotti o servizi acquistati (Customer Satisfaction); - la maggiore o minore tendenza a riacquistare i prodotti o servizi (fidelity o loyalty); - la maggiore o minore tendenza a promuovere, presso altri clienti, i prodotti o servizi dell azienda (advocacy). La maggior parte dei modelli di Customer Experience ipotizza che essa consista di quattro componenti: le attese del cliente (expectation), il sistema di offerta dell azienda così come esso arriva al cliente (proposition), la percezione del cliente medesimo, nei vari momenti e punti di contatto in cui interagisce con l offerta dell azienda (perception: è a questo stadio che si colloca la Customer Satisfaction, come viene solitamente concettualizzata) e infine la realization, ossia l esito effettivo dell interazione fra azienda e cliente, misurato per esempio in termini di market share. Perché la Customer Experience è così importante? There is only one boss. The customer. And he can fire everybody in the company from the chairman on down, simply by spending his money somewhere else. Così si è espresso Sam Walton, fondatore di Walmart, colosso della grande distribuzione, con dipendenti. Tutti (o quasi) oggi rilevano la Customer Satisfaction ma non sempre si riesce a trarne, da parte delle aziende Committenti, un pieno vantaggio, perché dopo un certo numero di misurazioni si assiste fisiologicamente, come detto, a un plafonamento delle informazioni e a una forte stabilizzazione degli indicatori. Queste sono caratteristiche strutturali di tutti i sistemi di misurazione della CS, che portano col 2

3 tempo ad alcune limitazioni, quali una certa tendenza alla sovrastima della CS medesima, una sensibilità ridotta degli indicatori, dimensioni campionarie necessariamente contenute. Si tratta in definitiva di completare la misurazione della CS, come è stata fatta sinora, con dei metodi integrativi che mettano in gioco anche le dimensioni emozionali e motivazionali dell esperienza del cliente. Alcune specifiche tecnologie permettono di operare su grandi campioni rappresentativi, anche a livello locale, a costi contenuti. Inoltre consentono una forte riduzione del tempo di risposta tra la misurazione della Customer Experience e l attivazione dell azienda nei confronti del cliente. Ciò grazie a questionari interattivi e visivi, capaci di afferrare e mantenere l attenzione dei clienti; a domande non presentabili per via telefonica; a report personalizzati, aggiornati in tempo reale e accessibili in qualsiasi momento da qualsiasi luogo. Tutto ciò, in sostanza, permette di ascoltare fedelmente la Customer Voice, in tempo reale, con effetti immediati sulle decisioni aziendali. Queste nuove tecnologie sono particolarmente utili in caso di: prodotti o servizi poco differenziati, di evoluzione rapida dei bisogni, di budget di ricerca limitati, di punti vendita o di servizio molto decentrati e/o numerosi, di necessità di produrre più valore aggiunto, di obiettivi di sviluppo impegnativi. Si tratta di metodiche innovative che possono dare concreti benefici ad aziende operanti nei settori più diversi, come ad esempio: istituti di credito e assicurazioni, gruppi della distribuzione moderna, imprese dell automotive, del turismo e dello spettacolo, operatori dei servizi sanitari, delle multiutilities, dei servizi pubblici, dei servizi business-tobusiness. Avvalendosi dei nuovi metodi di misurazione della Customer Voice, queste aziende possono anticipare le nuove tendenze della domanda; tenere alto l impegno dei collaboratori di prima linea nei confronti della clientela; ridurre i reclami e perfezionarne la gestione. Quello che noi suggeriamo ai nostri Committenti è allora di integrare la misurazione ormai storica (nel senso delle serie storiche statistiche di dati) di CS con quella della Customer Voice, per mezzo di strumenti avanzati di analisi del contenuto testuale. Concretamente, basta inserire, nel questionario delle attuali interviste personali o telefoniche, alcune specifiche domande aperte (da un minimo di due a un massimo di quattro), per rilevare una mole di dati stimabile in svariate migliaia di frasi elementari. Su cui vanno a operare analizzatori semantico-testuali capaci di esprimere, in una misura sintetica, il sentimento dei clienti (articolandolo, come per la Customer Satisfaction tradizionale, anche a livello di singola agenzia). Col passare del tempo, si potrà anche far migrare il sistema di ricerca in parola dalla piattaforma CATI attuale a una nuova piattaforma CAWI. Per prepararci al meglio ad affrontare le sfide di mercato che il caotico XXI Secolo ci pone davanti. 3

4 Il problema della sicurezza su Internet viene, anche, causato dalla pigrizia nel cambiare password o dalla poca fantasia! La sicurezza su Internet non è sempre garantita, succede però a volte che le persone ci mettano del loro, ad esempio utilizzando password troppo banali o lasciando quelle pre-impostate. Splash Data, azienda che realizza applicazioni per gestire le password, ha individuato le peggiori password usate in Rete attingendo agli archivi di password rubate e successivamente messe in circolazione sul Web. Ecco i primi 25 piazzamenti della classifica delle peggiori password del 2013: password qwerty 5. abc iloveyou 10. adobe admin letmein 15. photoshop monkey 18. shadow 19. sunshine password1 22. princess 23. azerty 24. trustno Al primo posto che supera password (la più utilizzata nel 2012), entrambe sono le classiche password che si trovano pre-impostate su computer/tablet. A quanto pare gli utenti non si preoccupano neanche di cambiarle. Sarà pigrizia? Fatto sta che tutte queste password sono conosciute da molti e violare un qualsiasi dispositivo diventa veramente facile. 4

5 Un buon oratore, in teoria, dovrebbe evitare di usare troppo le mani, in realtà i gesti sono fondamentali per trasmettere pensieri e conoscenza. Le frasi più ricordate sono quelle accompagnate da gesti significativi. I gesti sono utili, anzi: fanno la differenza. È dimostrato da studi scientifici che il per cento dell'informazione arriva al cervello attraverso gli occhi, attraverso quello che vediamo, a conferma di quanto la gestualità sia una componente importante - se non fondamentale - della comunicazione. L'istinto che ci porta a gesticolare è fra i più radicati: gesticolano anche le persone che parlano al telefono; gesticolano i bambini piccolissimi; gesticolano i non vedenti quando parlano con altri non vedenti. Gesti e parole formano un unico sistema di comunicazione il cui fine ultimo è massimizzare l espressione, cioè la capacità di farsi comprendere; lo dice uno studio presentato dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste, e pubblicato sulla rivista Frontiers in Psychology, ha evidenziato il ruolo dei gesti nella prosodia del discorso. Anche i gesti delle mani sono parte della prosodia, infatti l informazione prosodica, per chi riceve il messaggio, è un mix di sonoro e visivo. Gli esperti coinvolti nello studio hanno fatto ascoltare frasi ambigue, che potevano cioè essere lette con prosodie diverse corrispondenti a due significati distinti, a 20 soggetti di madrelingua italiana. Le frasi potevano essere semplicemente ascoltate (modalità solo audio ) o essere presentate in un video, dove i soggetti potevano sia ascoltare le frasi che vedere i gesti. Negli stimoli video la condizione poteva esser congruente (gesti corrispondenti allo stesso significato veicolato dalla prosodia del parlato) o incongruente (gesti corrispondenti al significato alternativo a quello veicolato dalla prosodia del parlato). Nelle condizioni congruenti non c era un miglioramento imputabile ai gesti: la prestazione era molto buona sia nelle sessioni video che in quelle solo audio. È nella condizione incongruente che si è palesato l effetto dei gesti. Con questi stimoli infatti i soggetti sbagliavano molto più spesso (sceglievano cioè il significato indicato nei gesti e non quello del parlato) rispetto alle condizioni congruenti o solo audio. Questo implica un significativo effetto dei gesti sull interpretazione del significato. Nella comunicazione dell essere Vi siete mai ritrovati a gesticolare Il Big Mac, il panino venduto mentre parlate? Non siete soli: praticamente in tutto il mondo, può succede molto spesso che le persone essere usato anche come indice per accompagnino il discorso con le mani. comparare il potere d acquisto di una valuta. umano quindi non basta la voce, ma anche il corpo, le espressioni facciali e in particolare i movimenti delle mani sono coinvolti. Come sostiene l'antropologo Demond Morris, l'autore de "La scimmia nuda", le mani sono per gli esseri umani ciò che la bacchetta è per un direttore d'orchestra. 5

Coesis News Numero 30 - Marzo 2014

Coesis News Numero 30 - Marzo 2014 Redazione: A. Amadori, F. Conforti, G. Conigliaro, S. Dal Medico, A. Feti, C. Iuliano, G. Pedrazzini, M. Pulici, P. Simonetta, V. Targa Coesis News Numero 30 - Marzo 2014 Sommario Editoriale Sì, viaggiare

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

Introduzione. Coesis Research Portafoglio prodotti e servizi

Introduzione. Coesis Research Portafoglio prodotti e servizi Portafoglio prodotti e servizi Coesis Research PRODOTTI E SERVIZI COESIS RESEARCH Srl Sede legale - Direzione e amministrazione: 24127 Bergamo, Via Grumello 61 - Tel. 035/4328422 - Fax 035/2652639 Sedi

Dettagli

Chi siamo. La normativa ESOMAR (European Society For Opinion And Marketing Research), della quale istituzione Quaeris ha un membro associato.

Chi siamo. La normativa ESOMAR (European Society For Opinion And Marketing Research), della quale istituzione Quaeris ha un membro associato. Chi siamo Quaeris è un istituto di ricerca specializzato nel settore del marketing research e dei sondaggi. Nato a Treviso nel 1996 opera a livello nazionale ed internazionale. Quaeris fornisce servizi

Dettagli

RICERCA QUANTITATIVA O STANDARD. Tradizione di ricerca che include al proprio interno una varietà di strategie di indagine accomunate da:

RICERCA QUANTITATIVA O STANDARD. Tradizione di ricerca che include al proprio interno una varietà di strategie di indagine accomunate da: RICERCA QUANTITATIVA O STANDARD Tradizione di ricerca che include al proprio interno una varietà di strategie di indagine accomunate da: uso di tecniche standardizzate di rilevazione tecniche statistiche

Dettagli

L ATTENZIONE AL CLIENTE LA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE CHI E IL CLIENTE? 07/10/2013

L ATTENZIONE AL CLIENTE LA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE CHI E IL CLIENTE? 07/10/2013 L ATTENZIONE AL CLIENTE L approccio teorico. Gli strumenti di ascolto del cliente. I metodi di misurazione della customer satisfaction. 1 LA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE Lo stato in cui i bisogni, i desideri,

Dettagli

PUBBLICITA ON LINE SEMPRE PIU ESPERIENZIALE - Un modello interpretativo delle tendenze più evolute della comunicazione d impresa on line.

PUBBLICITA ON LINE SEMPRE PIU ESPERIENZIALE - Un modello interpretativo delle tendenze più evolute della comunicazione d impresa on line. PUBBLICITA ON LINE SEMPRE PIU ESPERIENZIALE - Un modello interpretativo delle tendenze più evolute della comunicazione d impresa on line. Introduzione Gli investimenti pubblicitari delle aziende si stanno

Dettagli

Le indagini (surveys)

Le indagini (surveys) Le indagini (surveys) Che importanza hanno, quali sono i metodi praticati e come sfruttare la tecnologia attuale (c) IdWeb s.r.l. Ottobre 2006 IdWeb s.r.l. Viale Romagna 69/a - 06012 Città di Castello

Dettagli

modus s.r.l Via G. Boccaccio, 50 50133 FIRENZE - Tel. e Fax 055.676048 e- mail: modus@modusricerche.it

modus s.r.l Via G. Boccaccio, 50 50133 FIRENZE - Tel. e Fax 055.676048 e- mail: modus@modusricerche.it Nel settore delle ricerche di mercato per la distribuzione in oltre 25 anni di attività ha sviluppato e consolidato un modus operandi basato sulla ricerca, il confronto e lo scambio di competenze. modus

Dettagli

Proposta riservata a CRAL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA. Agos Ducato al fianco dei migliori partner

Proposta riservata a CRAL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA. Agos Ducato al fianco dei migliori partner Proposta riservata a CRAL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Agos Ducato al fianco dei migliori partner Agos Ducato: breve profilo Società leader in Italia Agos Ducato è la prima società di credito ai consumatori

Dettagli

1. Orientamento al prodotto 2. Orientamento alle vendite 3. Orientamento al mercato 4. Orientamento al marketing

1. Orientamento al prodotto 2. Orientamento alle vendite 3. Orientamento al mercato 4. Orientamento al marketing L ATTIVITA COMMERCIALE DELL AZIENDA: MARKETING Attività e processi mediante i quali l azienda è presente sul mercato reale su cui colloca i propri prodotti. Solitamente il marketing segue un preciso percorso,

Dettagli

Perché adottare una strategia. di customer experience. e perché misurare la experience quality

Perché adottare una strategia. di customer experience. e perché misurare la experience quality Mettere in pratica una strategia di customer experience Michele Gorgoglione, Politecnico di Bari Phil Klaus, ESCEM School of Business and Management Le strategie di customer experience stanno rapidamente

Dettagli

Piano di marketing & ricerche di mercato

Piano di marketing & ricerche di mercato Piano di marketing & ricerche di mercato Roma, giugno 2004 Piano di marketing (1/6) ANALITICO STRATEGICO ANALISI DI SETTORE E DELLA CONCORRENZA ANALISI DEL SETTORE E DELL IMPRESA PIANIFICAZIONE STRATEGICA

Dettagli

CUSTOMER VOICE CONTINUA IN TEMPO REALE

CUSTOMER VOICE CONTINUA IN TEMPO REALE CUSTOMER VOICE CONTINUA IN TEMPO REALE Ascoltare il cliente per essere i primi nella customer experience File Scheda VoC v 3.4 Stampato il 16 febbraio 2011 alle 13.39 C è un solo boss. Il cliente. Ed egli

Dettagli

Creare valore per il cliente. A) definire il target e la combinazione prezzo/benefici migliore rispetto ai competitori

Creare valore per il cliente. A) definire il target e la combinazione prezzo/benefici migliore rispetto ai competitori Creare valore per il cliente Significa: A) definire il target e la combinazione prezzo/benefici migliore rispetto ai competitori B) Gestire tutte le funzioni in modo che creino valore E un processo strategico,

Dettagli

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show.

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show. Comunicazione Video Testi Slide Show Twitter Brochure Linkedin Slide Portale Immagini Editoria Newsletter Show Web Portale Editoria Editoria Flickr Digitale Device Mappe Cataloghi GPS Facebook Magazine

Dettagli

perché è importante? Cos'è l'esperienza clienti e Di: Brett Shockley, Senior Vice President e CTO, Avaya

perché è importante? Cos'è l'esperienza clienti e Di: Brett Shockley, Senior Vice President e CTO, Avaya Cos'è l'esperienza clienti e perché è importante? Di: Brett Shockley, Senior Vice President e CTO, Avaya vaya definisce il Customer Experience Management (CEM) Acome la disciplina con cui si gestiscono

Dettagli

LA PIATTAFORMA ON-LINE PER INVIARE PER GESTIRE LE CAMPAGNE DI DIRECT MARKETING.

LA PIATTAFORMA ON-LINE PER INVIARE PER GESTIRE LE CAMPAGNE DI DIRECT MARKETING. LA PIATTAFORMA ON-LINE PER INVIARE PER GESTIRE LE CAMPAGNE DI DIRECT MARKETING. MULTIMEX Multimedia Direct Marketing Siamo in una delle epoche più innovative della storia: CAMBIA IL MODO DI INTERAGIRE,

Dettagli

CUSTOMER SATISFACTION 2011

CUSTOMER SATISFACTION 2011 DIREZIONE REGIONALE MOLISE CUSTOMER SATISFACTION 2011 REPORT DI SINTESI DELLE SEDI DELLA REGIONE MOLISE CAMPOBASSO e sedi di pertinenza ( Isernia e Termoli) Rilevazione 2011 della soddisfazione dell utenza

Dettagli

INTERNET e Social Network

INTERNET e Social Network INTERNET e Social Network q u a l c h e D R I T T A x n o n finirla STORTA 1 Nome: Partipilo Nicola Classe: 1972 A.k.a.: NiKoZ Web Site: www.nikoz.org / www.nikozlab.it e-mail: NiKoZSTeR@gmail.com IT Specialist

Dettagli

MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2B

MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2B 03 MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2B Contenuti 3.0 3.1 Marketing Automation, esempi e strategie per nuove opportunità nel B2B Applicazione e vantaggi di un metodo innovativo

Dettagli

GENERALITÀ SULLA CUSTOMER SATISFACTION

GENERALITÀ SULLA CUSTOMER SATISFACTION GENERALITÀ SULLA CUSTOMER SATISFACTION Giuseppe Cicconi IL MODELLO DI GENERAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION Caratteristica dell'offerta Funzionalita' "Immagine - esperienze passate con l azienda Valore

Dettagli

"Lasciate che a guidarvi siano i vostri clienti e non sbaglierete mai strada" Michel Bon (ex A.D. di France Télécom)

Lasciate che a guidarvi siano i vostri clienti e non sbaglierete mai strada Michel Bon (ex A.D. di France Télécom) "Abbiamo ascoltato ciò che volevano i nostri clienti e ci siamo mossi in base ai loro suggerimenti. Le cose vanno bene se si presta attenzione" John F. Smith (Presidente della Delta Air Lines) "Lasciate

Dettagli

Il Sistema dei controlli e la certificazione di qualità dei servizi

Il Sistema dei controlli e la certificazione di qualità dei servizi Il Sistema dei controlli e la certificazione di qualità dei servizi Convegno nazionale: la funzione statistica dei comuni tra riforma e qualità dei servizi Gianni Dugheri Messina, 26-27 settembre 2013

Dettagli

IL PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE. Per il calendario delle attività consultare www.qualitapa.gov.it

IL PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE. Per il calendario delle attività consultare www.qualitapa.gov.it IL PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE ATTIVITA IN PROGRAMMAZIONE NEL PERIODO OTTOBRE DICEMBRE 2011 Per il calendario delle attività consultare www.qualitapa.gov.it IL PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE

Dettagli

Infinita: multicanalità at work

Infinita: multicanalità at work Infinita: multicanalità at work Paolo Lombardi Responsabile Servizio Infinita Banca Monte dei Paschi di Siena Workshop Osservatorio ABI Call Center Bancari Milano, 3 luglio 2009 Agenda Comportamenti del

Dettagli

REALIZZIAMO APP CON TECNOLOGIE AVANZATE. NFC Near Field Communication, con connettività wireless bidirezionale a corto raggio INDUSTRIALI

REALIZZIAMO APP CON TECNOLOGIE AVANZATE. NFC Near Field Communication, con connettività wireless bidirezionale a corto raggio INDUSTRIALI www.mindtek.it REALIZZIAMO APP CON TECNOLOGIE AVANZATE INDUSTRIALI BUSINESS APP ios ANDROID SMART CITY per il monitoraggio delle attività produttive a supporto dei processi interni alle aziende per smarphone

Dettagli

STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE

STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE città, data REPORT INDAGINE Nome ente RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION DEL SERVIZIO "XXXX" Strumento n 11: modello report di rilevazione della soddisfazione degli utenti

Dettagli

INTRODUZIONE. Research, April 1999. 1 B. Harvey, The expanded ARF model: bridge to the accountable advertising future, Journal of Advertising

INTRODUZIONE. Research, April 1999. 1 B. Harvey, The expanded ARF model: bridge to the accountable advertising future, Journal of Advertising INTRODUZIONE Negli ultimi anni l accesso alla Rete e l uso attivo di Internet da parte di aziende e famiglie si è notevolmente allargato; questo media relativamente nuovo si sta rapidamente avviando a

Dettagli

INDAGINI E STATISTICHE PER IL TURISMO

INDAGINI E STATISTICHE PER IL TURISMO INDAGINI E STATISTICHE PER IL TURISMO Stefano Campostrini Ca Foscari FEBBRAIO 2011 Approcci d indagine qualitativi Strumenti qualitativi Raccolta dati / informazioni Interpretare Gruppo (interazione) singoli

Dettagli

CICLO DI SEMINARI AVANZATI SUI METODI E LE TECNICHE DELLA RICERCA QUALITATIVA PROGRAMMI DEI SEMINARI

CICLO DI SEMINARI AVANZATI SUI METODI E LE TECNICHE DELLA RICERCA QUALITATIVA PROGRAMMI DEI SEMINARI Il Master di Secondo Livello in QR-M&S RICERCA QUALITATIVA PER IL MARKETING E IL SOCIALE Quarta Edizione - A.A. 2012-2013 propone un CICLO DI SEMINARI AVANZATI SUI METODI E LE TECNICHE DELLA RICERCA QUALITATIVA

Dettagli

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi 1 2 3 Definizione di marketing: il marketing è l arte e la scienza di conquistare, fidelizzare e far crescere clienti che diano profitto. Il processo di marketing può essere sintetizzato in cinque fasi:

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L ORGANIZZAZIONE E IL MARKETING DEL TURISMO INTEGRATO

TECNICO SUPERIORE PER L ORGANIZZAZIONE E IL MARKETING DEL TURISMO INTEGRATO ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TURISMO TECNICO SUPERIORE PER L ORGANIZZAZIONE E IL MARKETING DEL TURISMO STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE PER

Dettagli

Risultati dell indagine conoscitiva sul Network di Linea Amica

Risultati dell indagine conoscitiva sul Network di Linea Amica Risultati dell indagine conoscitiva sul Network di Linea Amica (a cura dell Area Comunicazione e Servizi al cittadino, con il supporto dell Ufficio Monitoraggio e Ricerca di FormezPA) INDICE 1. Introduzione

Dettagli

Ruth P. Stevens LEAD GENERATION. Generare nuovi contatti commerciali con strumenti d avanguardia

Ruth P. Stevens LEAD GENERATION. Generare nuovi contatti commerciali con strumenti d avanguardia Ruth P. Stevens LEAD GENERATION Generare nuovi contatti commerciali con strumenti d avanguardia Sommario L autrice, ringraziamenti...ix Capitolo 1 Introduzione alla lead generation... 1 Definiamo i termini:

Dettagli

LA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE CUSTOMER SATISFACTION CHI E IL CLIENTE? 23/10/2011

LA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE CUSTOMER SATISFACTION CHI E IL CLIENTE? 23/10/2011 LA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE 1 CUSTOMER SATISFACTION Lo stato in cui i bisogni, desideri, aspettative dei clienti sono soddisfatti e portano al riutilizzo del prodotto/ servizio ed alla fedeltà all azienda

Dettagli

Il marketing in rete Marketing relazionale e nuove tecnologie

Il marketing in rete Marketing relazionale e nuove tecnologie Il marketing in rete Marketing relazionale e nuove tecnologie Obiettivi della lezione Illustrare il passaggio dall orientamento alla transazione all orientamento alla relazione nel marketing contemporaneo

Dettagli

Autorità dell Ambito Ottimale per il Servizio Idrico

Autorità dell Ambito Ottimale per il Servizio Idrico Autorità dell Ambito Ottimale per il Servizio Idrico Rapporto C 2010.285 Novembre 2010 a cura di Alessandro Amadori e Giorgio Pedrazzini COESIS RESEARCH Srl Sede legale - Direzione e amministrazione: 24127

Dettagli

La Customer Satisfaction. Definizione Le origini Motivazioni Misurazione Progettazione

La Customer Satisfaction. Definizione Le origini Motivazioni Misurazione Progettazione La Customer Satisfaction Definizione Le origini Motivazioni Misurazione Progettazione Definizione Per Customer Satisfaction (soddisfazione del cliente) si intende la soddisfazione che il consumatore finale

Dettagli

ABI Dimensione Cliente ROMA 10 Aprile 2015

ABI Dimensione Cliente ROMA 10 Aprile 2015 Big Data: tra dubbi e opportunità concrete ABI Dimensione Cliente ROMA 10 Aprile 2015 L evoluzione tecnologica: moda o innovazione? The Kodak self timer is shown in the 1920 catalog as selling for $1.25

Dettagli

Customer Experience Management

Customer Experience Management Customer Experience Management La Value Proposition del Center for IBM e-business Innovation Forum PA 14 Maggio 2004 IBM Business Consulting Services Copyright IBM Corporation 2004 Tutti i diritti riservati

Dettagli

Radio Personalizzata Network by NRG Everywhere Radio www.radiopersonalizzata.it 1

Radio Personalizzata Network by NRG Everywhere Radio www.radiopersonalizzata.it 1 Radio Personalizzata La Radio in 3D La senti. La vedi. La vivi. Radio Personalizzata Network by NRG Everywhere Radio www.radiopersonalizzata.it 1 RADIO PERSONALIZZATA Radio Personalizzata è il più autorevole

Dettagli

Indirizzo Grafica e Comunicazione

Indirizzo Grafica e Comunicazione Istituti tecnici Settore tecnologico Indirizzo Grafica e Comunicazione L indirizzo Grafica e Comunicazione ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso quinquennale, le competenze

Dettagli

Introduzione. Strumento di misurazione, numerosità

Introduzione. Strumento di misurazione, numerosità Customer Satisfaction 2013-2014 Padova, 14/05/2014 DIREZIONE GENERALE SERVIZIO TRASPARENZA E PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE Introduzione Strumento di misurazione, numerosità campionaria e analisi dei dati.

Dettagli

Scoprire le azioni fidelizzanti in banca

Scoprire le azioni fidelizzanti in banca Scoprire le azioni fidelizzanti in banca Il Modello di Soddisfazione-Loyalty consente alla banca di scoprire quali azioni mettere in campo per rendere concretamente più fedeli i clienti, incrementandone

Dettagli

Customer Satisfaction 2014

Customer Satisfaction 2014 Customer Satisfaction 2014 Università degli Studi di Torino Direzione Sviluppo Organizzativo, Innovazione e Servizi Bibliotecari Sezione Formazione Professionale e Continua 1 La Sezione Formazione Professionale

Dettagli

RETAIL MARKETING & RELAZIONE CON IL CLIENTE

RETAIL MARKETING & RELAZIONE CON IL CLIENTE RETAIL MARKETING & RELAZIONE CON IL CLIENTE La formazione e lo sviluppo ru uno strumento di cambiamento per la persona e l organizzazione Ad Meliora srl partita iva 07458521007 Tel: 06 39754305 - Fax:

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE STAMPA ED EDITORIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE STAMPA ED EDITORIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE STAMPA ED EDITORIA Processo Editoria periodica (cartacea e multimediale) Sequenza di processo

Dettagli

Turismo on-line (sintesi dei dati di fonte E-Travel, maggio 2007)

Turismo on-line (sintesi dei dati di fonte E-Travel, maggio 2007) Turismo on-line (sintesi dei dati di fonte E-Travel, maggio 2007) A cura di: Alessandro Amadori 16 Aprile 2009 COESIS RESEARCH Srl - Via Milano, 150 - Cologno Monzese - 20093 (MI) - Tel.: 02/2539581 -

Dettagli

Catalogo dei corsi di statistica e di marketing research

Catalogo dei corsi di statistica e di marketing research I nostri corsi di formazione Catalogo dei corsi di statistica e di marketing research 06/02/2009 Knowledge management for marketing intelligence La nostra esperienza di formazione I ricercatori e i consulenti

Dettagli

TELESKILL PROGETTO E-LEARNING 2.0 PER LA FORMAZIONE E L'AGGIORNAMENTO CONTINUO

TELESKILL PROGETTO E-LEARNING 2.0 PER LA FORMAZIONE E L'AGGIORNAMENTO CONTINUO TELESKILL PROGETTO E-LEARNING 2.0 PER LA FORMAZIONE E L'AGGIORNAMENTO CONTINUO CARATTERISTICHE FUNZIONALI DELLA SOLUZIONE TECNOLOGICA DEDICATA ALLA FORMAZIONE E ALL'AGGIORNAMENTO A DISTANZA

Dettagli

Sistema. Scheda prodotto. www.vwd-italia.com

Sistema. Scheda prodotto. www.vwd-italia.com Sistema Scheda prodotto www.vwd-italia.com 1 La videocomunicazione Il sistema è la soluzione di vwd group per la videocomunicazione adatta a veicolare contenuti multimediali (testo, video, audio, animazioni,

Dettagli

Martedì 9 Novembre 2004, ore 16,45 Sala sud-ovest

Martedì 9 Novembre 2004, ore 16,45 Sala sud-ovest Martedì 9 Novembre 2004, ore 16,45 Sala sud-ovest La statistica si impone sempre più come una risorsa utile per decidere e valutare le politiche di intervento in campo economico e sociale. Esperienze dell

Dettagli

controlamafiascritturateatroconosce nza,controlamafiascritturateatrocono scenza,controlamafiascritturateatroc onoscenza,controlamafiascritturateat

controlamafiascritturateatroconosce nza,controlamafiascritturateatrocono scenza,controlamafiascritturateatroc onoscenza,controlamafiascritturateat controlamafiascritturateatroconosce nza,controlamafiascritturateatrocono scenza,controlamafiascritturateatroc onoscenza,controlamafiascritturateat PROGETTO EDUCATIVO roconoscenzacontrolamafiascritturat

Dettagli

Dispensa: La gestione della relazione con i clienti. UNIVERSITÀ LUMSA Corso: Customer Relationship Management

Dispensa: La gestione della relazione con i clienti. UNIVERSITÀ LUMSA Corso: Customer Relationship Management Dispensa: La gestione della relazione con i clienti UNIVERSITÀ LUMSA Corso: Customer Relationship Management LE TRAPPOLE DELLA FEDELTÀ Trappole della fedeltà: costi di gestione del cliente processo di

Dettagli

Progetto di laboratorio teatrale nelle scuole

Progetto di laboratorio teatrale nelle scuole Progetto di laboratorio teatrale nelle scuole Anno scolastico 2010 / 2011 A cura delle operatori teatrali della compagnia Il Volo di Jonathan LABORATORIO TEATRALE PER BAMBINI...fare teatro significa esprimersi

Dettagli

LA CENTRALE OPERATIVA ANTIRAPINA: FILTRO TRA LE SEGNALAZIONI PROVENIENTI DAGLI SPORTELLI BANCARI E LE SALE OPERATIVE DELLE FORZE DELL ORDINE

LA CENTRALE OPERATIVA ANTIRAPINA: FILTRO TRA LE SEGNALAZIONI PROVENIENTI DAGLI SPORTELLI BANCARI E LE SALE OPERATIVE DELLE FORZE DELL ORDINE LA CENTRALE OPERATIVA ANTIRAPINA: FILTRO TRA LE SEGNALAZIONI PROVENIENTI DAGLI SPORTELLI BANCARI E LE SALE OPERATIVE DELLE FORZE DELL ORDINE DOTT. GIUSEPPE CALABRESE Istituto di Vigilanza Città di Milano

Dettagli

Una pagella a colori per i servizi del Comune

Una pagella a colori per i servizi del Comune 1 Convention di Mettiamoci la faccia Una pagella a colori per i servizi del Comune Camera di Commercio di Roma Tempio di Adriano, Piazza di Pietra 2 luglio 2009 Comune di Milano : LA FIRMA DEL PROTOCOLLO

Dettagli

Indagini e analisi per il gradimento dei servizi comunali di Firenze Metodi e organizzazione

Indagini e analisi per il gradimento dei servizi comunali di Firenze Metodi e organizzazione Indagini e analisi per il gradimento dei servizi comunali di Firenze Metodi e organizzazione Ciro Annicchiarico Comune di Firenze Ufficio Comunale di Statistica Reggio Calabria, 29 settembre 2006 1 Metodologia

Dettagli

lingue: non funzionano gli audio senza linea. Difficoltà dopo l'aggiornamento delle app nel caricare i libri.

lingue: non funzionano gli audio senza linea. Difficoltà dopo l'aggiornamento delle app nel caricare i libri. Libr@ Verifica anno 2013/14 ASPETTI PUNTI DI FORZA LIMITI MIGLIORAMENTO Motivazione e organizzazione Interesse, motivazione e coinvolgimento da parte di tutti. Uso del web Possibilità di reperire in Internet

Dettagli

I valori distintivi della nostra offerta di BPO:

I valori distintivi della nostra offerta di BPO: Business Process Outsourcing Partner 3M Software è il partner di nuova generazione, per la progettazione e la gestione di attività di Business Process Outsourcing, che offre un servizio completo e professionale.

Dettagli

Coesis Research 2015. Ricerche di Mercato e Consulenza di Marketing

Coesis Research 2015. Ricerche di Mercato e Consulenza di Marketing Ricerche di Mercato e Consulenza di Marketing Coesis Research Coesis Research è un Istituto a capitale interamente italiano, formato un team affiatato di ricercatori accumunati dalla passione per la ricerca,

Dettagli

Obiettivi formativi Competenze europee Da Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell'infanzia e del primo ciclo d'istruzione (2012)

Obiettivi formativi Competenze europee Da Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell'infanzia e del primo ciclo d'istruzione (2012) LIVELLO: Esperienze significative, lezioni partecipate, progetti... realizzati Drama Filastrocche / Canzoni / Giochi di Total Physical Response (TPR) Scuola dell'infanzia/1^ Scuola Primaria Disciplina

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE STAMPA ED EDITORIA Processo Editoria periodica (cartacea e multimediale) Sequenza di processo

Dettagli

Imparare ad imparare Comunicazione nella lingua straniera Spirito d'iniziativa Competenze sociali e civiche Consapevolezza ed espressione culturale

Imparare ad imparare Comunicazione nella lingua straniera Spirito d'iniziativa Competenze sociali e civiche Consapevolezza ed espressione culturale LIVELLO: Esperienze significative, lezioni partecipate, progetti... realizzati Drama Scuola dell'infanzia/1^ Scuola Primaria Disciplina di riferimento LINGUA INGLESE Obiettivi formativi Competenze europee

Dettagli

Ideazione e sviluppo di nuovi prodotti

Ideazione e sviluppo di nuovi prodotti Ideazione e sviluppo di nuovi prodotti e servizi t 2 i trasferimento tecnologico e innovazione è la società consortile per l innovazione, promossa dalle Camere di Commercio di Treviso e Rovigo, nata NEL

Dettagli

RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO

RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO REPORT INDAGINE Provincia di Lecce RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO Dicembre 2013 REPORT: UFFICIO DI STATISICA FONTE DATI: UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO INDICE

Dettagli

LA COMUNICAZIONE ESTERNA

LA COMUNICAZIONE ESTERNA LEZIONE COMUNICAZIONE E MARKETING PROF.SSA CARMENCITA GUACCI Indice 1 LA COMUNICAZIONE ESTERNA --------------------------------------------------------------------------------------- 3 2 IL MARKETING NELLA

Dettagli

CONDIZIONI ECONOMICO-SOCIALI E RENDIMENTO SCOLASTICO e/o in alternativa EVOLUZIONE DEL MERCATO DEL LAVORO NELL ULTIMO DECENNIO

CONDIZIONI ECONOMICO-SOCIALI E RENDIMENTO SCOLASTICO e/o in alternativa EVOLUZIONE DEL MERCATO DEL LAVORO NELL ULTIMO DECENNIO ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO A. VOLTA 70032 BITONTO (BA) Via Matteotti n. 197 Distretto scolastico n. 8 Codice Fiscale 80007640727 Indirizzi: MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA - ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA

Dettagli

DESCRIZIONE PERCORSO FORMATIVO. UdC 2 Progettazione 2.1 2.2 2.3 3.1 3.2 4.1. UdC 5 Verifica Efficacia 5.1

DESCRIZIONE PERCORSO FORMATIVO. UdC 2 Progettazione 2.1 2.2 2.3 3.1 3.2 4.1. UdC 5 Verifica Efficacia 5.1 DESCRIZIONE PERCORSO FORMATIVO UdC 1 UdC 2 Progettazione 1.1 Sociologia 2.1 Analisi Bisogni 24 ore 1.2 1.3 Psicologia Pedagogia 2.2 2.3 Progettazione Interventi Collettivi Progettazione Interventi Individuali

Dettagli

OpenCase Communication Experience Inside

OpenCase Communication Experience Inside OpenCase Communication Experience Inside Utilizzate oggi la telefonia del domani OpenCase è un centralino telefonico IP frutto di conoscenza e competenza, che permette un esperienza di comunicazione unica.

Dettagli

Pubblicità e strategie di comunicazione integrata A. a. 2013-2014

Pubblicità e strategie di comunicazione integrata A. a. 2013-2014 Pubblicità e strategie di comunicazione integrata A. a. 2013-2014 La sfida: individuare e costruire un consumer insight Una motivazione rilevanteper il target specifico, necessariaa comunicare il beneficio

Dettagli

Indagini di customer satisfaction: aspetti teorici ed applicazione del modello di mercato alla Pubblica Amministrazione

Indagini di customer satisfaction: aspetti teorici ed applicazione del modello di mercato alla Pubblica Amministrazione Indagini di customer satisfaction: aspetti teorici ed applicazione del modello di mercato alla Pubblica Amministrazione Daniela Cocchi *, Marzia Freo * Presidente Società Italiana di Statistica, Università

Dettagli

Modulo 2.3. Rappresentare visualmente i dati

Modulo 2.3. Rappresentare visualmente i dati Modulo 2.3 Rappresentare visualmente i dati M2.3 Rappresentare visualmente i dati Con l aumentare della quantità di dati e informazioni che si trovano a disposizione sul web, diventa sempre più importante

Dettagli

Indice CELM. Il Progetto. Lo strumento. Strumento. Controllo. L architettura informatica e Barcelona. I numeri e i vantaggi di Toucher

Indice CELM. Il Progetto. Lo strumento. Strumento. Controllo. L architettura informatica e Barcelona. I numeri e i vantaggi di Toucher 2013/14 02 03 Indice CELM Il Progetto Lo strumento Strumento Controllo L obiettivo L obbiettivo e e il il sistema L architettura informatica e Barcelona I numeri e i vantaggi di Toucher interactive world

Dettagli

R-evolution: il DNA di CartaSi nei pagamenti di nuova generazione. Roma, 13 novembre 2009 - Carte 2009

R-evolution: il DNA di CartaSi nei pagamenti di nuova generazione. Roma, 13 novembre 2009 - Carte 2009 R-evolution: il DNA di CartaSi nei pagamenti di nuova generazione Roma, 13 novembre 2009 - Carte 2009 1 In alcuni settori l innovazione è sotto gli occhi di tutti 85-90 90-95 96-00 01-08 Oggi Domani 2

Dettagli

www.solmap.it1per L Ordine offre ai Suoi iscritti strumenti necessari sia ai ni formativi individuali accreditati che di aggiornamento

www.solmap.it1per L Ordine offre ai Suoi iscritti strumenti necessari sia ai ni formativi individuali accreditati che di aggiornamento Guida all utilizzo dei servizi on-line www.solmap.it1per L Ordine offre ai Suoi iscritti strumenti necessari sia ai ni formativi individuali accreditati che di aggiornamento professionale. Con 1 x potrai

Dettagli

Report. Indagine di soddisfazione relativa al Servizio Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) Comune di Napoli. Indice

Report. Indagine di soddisfazione relativa al Servizio Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) Comune di Napoli. Indice Report SPERIMENTAZIONE DEL MODELLO CS OFF-LINE Indagine di soddisfazione relativa al Servizio Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) Comune di Napoli Indice Le fasi per la realizzazione dell indagine...2

Dettagli

10 domande e 10 risposte

10 domande e 10 risposte 10 domande e 10 risposte Lo sapevate che... Il factoring è uno strumento per gestire professionalmente i crediti ed è un complemento ideale del finanziamento bancario. Il factoring è utile per tutte le

Dettagli

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Luca Molteni Elena Feltrinelli Università Bocconi Milano Convegno ABI Dimensione Cliente Roma, 13 febbraio

Dettagli

Ricercare e Testare La Tua Nicchia

Ricercare e Testare La Tua Nicchia Ricercare e Testare La Tua Nicchia Il Concetto Dell Eleganza: Ottenere il massimo con il minimo sforzo Nel business e nella vita, vuoi sempre fare in modo di ottenere massimo, con il minor investimento

Dettagli

IL CONSUMATORE DIGITALE E L E-COMMERCE

IL CONSUMATORE DIGITALE E L E-COMMERCE IL CONSUMATORE DIGITALE E L E-COMMERCE Qualified Home Delivery L evoluzione della supply chain dell elettronica di consumo Roberto Liscia Name Presidente of the Consorzio presenternetcomm 1 Evento Qualified

Dettagli

Il nostro valore aggiunto. La formazione aziendale. La metodologia lavorativa. Comunicazione. Grafica e web design.

Il nostro valore aggiunto. La formazione aziendale. La metodologia lavorativa. Comunicazione. Grafica e web design. Il nostro valore aggiunto La formazione aziendale La metodologia lavorativa Comunicazione Grafica e web design Authorised Centre Abc Formazione. Abc Formazione opera nel campo della formazione professionale

Dettagli

NSQ / il Software di Qualità

NSQ / il Software di Qualità La soluzione informatica per la costruzione di un Sistema Qualità Norme di riferimento: UNI EN ISO 9000:2005 Sistema di gestione per la qualità - Fondamenti e vocabolario UNI EN ISO 9001:2008 Sistema di

Dettagli

La visione di Telesurvey si fonda su tre importanti pilastri: la qualità dei processi, la soddisfazione e la fidelizzazione del cliente.

La visione di Telesurvey si fonda su tre importanti pilastri: la qualità dei processi, la soddisfazione e la fidelizzazione del cliente. Chi siamo Telesurvey Italia lavora dal 1987 al fianco delle aziende per aiutarle e supportarle nei contatti con i propri clienti e con i prospect. Negli anni sviluppa sempre più le proprie attività divenendo

Dettagli

informazioni generali

informazioni generali Catalogo corsi 1 semestre 2016 informazioni generali I corsi indicati nel presente catalogo possono essere soggetti a variazione nei contenuti e nei titoli, in relazione all'interesse dei destinatari.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Art. 15, comma 3, lett. a) e b) Legge 6 agosto 2008, n. 133 Caratteristiche tecniche e tecnologiche libri di testo PREMESSA Il libro di testo, nella sua versione a stampa, on line e mista, costituisce

Dettagli

Panoramica delle funzioni

Panoramica delle funzioni Panoramica delle funzioni 1/16 Indice Premessa L email di accoglienza L area di accoglienza La gestione dei servizi Il Cross selling & l Hotel Chain Experience Gli eventi in città Gli invii automatici

Dettagli

OSSERVATORIO CRM. Milano, Circolo della Stampa

OSSERVATORIO CRM. Milano, Circolo della Stampa OSSERVATORIO CRM Milano, Circolo della Stampa E la parola di pietra è caduta Sul mio petto ancora vivo. Non è nulla, ecco, ero preparata. In qualche modo la supererò. Ho molto lavoro oggi: occorre uccidere

Dettagli

CLASSE 2.0 Progetto APPLE

CLASSE 2.0 Progetto APPLE CLASSE 2.0 Progetto APPLE L A MIGLIORE CLASSE 2.0 DEL MONDO! La classe ideale si basa sulle migliori tradizioni pedagogiche che insistono sul principio della partecipazione attiva dello studente. Partecipare

Dettagli

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio...

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... ...incontra in aula gli Esperti del Sole 24 ORE. Il mercato parla una nuova lingua. Per capirla c e il nuovo Master in Marketing & Comunicazione MASTER24:

Dettagli

REGOLAMENTO SULLE ATTIVITA DI COMUNICAZIONE DEL COMUNE DI BORGO A MOZZANO

REGOLAMENTO SULLE ATTIVITA DI COMUNICAZIONE DEL COMUNE DI BORGO A MOZZANO REGOLAMENTO SULLE ATTIVITA DI COMUNICAZIONE DEL COMUNE DI BORGO A MOZZANO (Approvato con Delibera del C.C. n. 80 del 30/11/2005) 1 REGOLAMENTO SULLE ATTIVITA DI COMUNICAZIONE... 1 DEL COMUNE DI BORGO A

Dettagli

LA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE NELLO SPORT

LA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE NELLO SPORT Il cliente e' la persona o il gruppo cui sono destinati i prodotti e i servizi erogati dalla realtà sportiva. La soddisfazione del cliente viene definita come la percezione da parte del cliente di quanto

Dettagli

Questa versione del programma è da intendersi come provvisoria Seguici e commenta su #dimensionesocial

Questa versione del programma è da intendersi come provvisoria Seguici e commenta su #dimensionesocial 8.15 9.15 Registrazione dei Partecipanti, Networking e Welcome Coffee nell Area Mee(a)ting 9.15 11.15 SESSIONE PLENARIA L onda d urto del 2.0 sui clienti, il business e la cultura aziendale i nuovi paradigmi

Dettagli

Demand leverage. Le dinamiche di influenza e interdipendenza fra i consumatori

Demand leverage. Le dinamiche di influenza e interdipendenza fra i consumatori Demand leverage Le dinamiche di influenza e interdipendenza fra i consumatori Scenario strategico 2 L indagine ha come obiettivo primario, la comprensione delle dinamiche che permettono alla domanda di

Dettagli

Istruzioni di configurazione

Istruzioni di configurazione Istruzioni di configurazione Videocamera serie HIT 57601 www.opera italy.com Contenuto della confezione : Opera Srl videocamera 57601 Collegare la videocamera ad internet Per la prima attivazione della

Dettagli

Tecniche di riconoscimento statistico

Tecniche di riconoscimento statistico On AIR s.r.l. Tecniche di riconoscimento statistico Applicazioni alla lettura automatica di testi (OCR) Parte 5 Tecniche OCR Ennio Ottaviani On AIR srl ennio.ottaviani@onairweb.com http://www.onairweb.com/corsopr

Dettagli

Marketing research. Marketing research. Le ricerche di marketing - 1. Le ricerche di marketing - 2. Campi della ricerca di marketing

Marketing research. Marketing research. Le ricerche di marketing - 1. Le ricerche di marketing - 2. Campi della ricerca di marketing Marketing research Definition (AMA): Marketing research is the function that links the consumer, customer, and public to the marketer through information--information used to identify and define marketing

Dettagli