CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Marcello Risitano

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Marcello Risitano"

Transcript

1 DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art. 46 D.P.R. n.44sj2000) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DEll'ATTO DI NOTORIETA (art, 47 D.P.R, n.445j2000) Il sottoscritto Risitano Marcello, nato a Napoli (NA) il ;, recapito telefonico ; attualmente residente in Il Visto il D.P,R,28 dicembre 2000, n. 445 concernente 'TU. delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa" e successive modifiche ed integrazioni, Vista la 12 novembre 2011, n. 183 ed in particolare l'art. 15 concernente le nuove dìsposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive; Consapevole che, al sensi dell'art.76 del DPR 445j2000, le dichiarazioni mendacì, la falsità negli atti e I\uso di atti falsi sono punite ai sensi del Codke penale e delle leggì speciali vigenti in materia, dichiara sotto la propria responsabilità che quanto dichiarato nel seguente curriculum vitae et studiorum di 16 pagine, comprensivo delle informazioni sulla produzione scientifica, corrisponde a verità. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Marcello Risitano DATI PERSONALI Nome Morcello Data d"1 nascita: Residente in: Phone: E mail: Cognome: Risitono Luogo di nascita: Citta: Mobile: Codice fiscale: FORMAZIONE DI BASE D Laurea in Economia Aziendale Presso l'università degli Studi di Napol' Federico li Facoltà di Economia - Corso di Laurea!n Economia Aziendale Voto di Laurea: 110/110 lode ReJatore tesl: Prof. Luigi Cantone - Marketing Titolo tesi: "Lo gestione deile refo2ioni Con l dienti dol brand equity 01 customer equity" Anno Accademico A.A (sessione novembre 2001) D Maturità Classica Presso il liceo Classico 6.8. Vico di Napoli Voto di diploma: 60/60

2 1- TITOLI POSSEDUTI RElATIVI AD ATTIVITA' DI RICERCA UNIVERSITARIA CJ Abilitazione Scientifica Nazionale Professore di seconda fascia Idoneo ad assumere la funzione di Professore di seconda fascìa in Economio e Gestione defje Imprese B/2} - Verbale n 18 - Commissione MIUR, come da nomina D.D. 2 gennaio 2013 Validita Abilitazione; 23 dicembre dicembre 2017 Cl Ricercatore universitario in Economia e Gestione dejle Imprese (550 SEeS-P/08) Vincitore di concorso presso Facolt;';j di Economia - Università degli Studì di Napoli Porthenope Decreto di certificazione di regolarità degli atti D.R. n del 06/06/2011 Decreto di nomina D.R. n"873 del 04!11/ Afferente al Dip.to di Studi Aziendali e Quantitativi o Assegnista di Ricerco Post-DGe - Studi di Economia e Gestione delle Imprese (SECS-P/08) #Processj di internaziorjolino2ione dei sistemi locati di PMI". Referente Scientifico: Prof.ssa Adriana Calvelli Fòco1tà di Economia - DipartImento di Studi Aziendali Università degli Studi di Napoli Porthenope Data di inizio/conclusione: 1 settembre 2009/31 Agosto 2011 Cl Cultore delle materie afferenti l'economia e Gestione del/e ImpresE - SECS-P/08 Faco!tà di Economia ~ Università Studi di Napoli Federico 11 A-A A.A A.A D Assegnista di Ricerca u80rsa di Studio Carlo Fobrizf' - Studi di t.conomio e Gestione delle imprese (SECS-P/08) sul temo de "['evoluzione delle teorie di morketing e della dlstribulione commerciale". Referente Scientifico: Prof Luigi Cantone - Facoltà di Economia Dipartimento di Economia Aziendale Università degli Studi di Napoli FedericD li Data di inizio/conclusione: 2 novembre 2005/2 maggio 2006 o Dottore di Ricerca in Scienze Aziendali indirizzo Economia Aziendale Facoltà di Economia - Dipartimento di EconomiD Aziendale Università degli Studi di Napoli Federico }J Data di inizio/conclusione: novembre 2001/ottobre 2004 (XVII Ciclo) Titolo tesi: "Le determinanti del volore della morca in uno prospettiva customer bosed" Esame finale: 17 gennaio

3 2 - ATTIVITA' DIDATTICA UNIVERSITARIA 2a CORSI UNIVERSITARI E UNIVERSITARI POST_LAUREA (Docenze - affidamenti e contratti) A.A A.A A.A Università degli Studi di Napoli Parthenope - Dip. to Studi Aziendali e Quantitativi Professore aggregato di Produzione e [agistica (9CFU) - CdL in Economia Aziendale; Professore aggregato dì 8rand Management (6CFU) e Customer Experìence Management (3CFUj - Cdl in Marketng e Management Internazionale; Università degli Studi di Napoli Parthenope - Dip.to di Giurisprudenza Professore aggregato di Economia e Gestione dei/e imprese e l'v1arketing (6CFU) nell'ambito del Corso dì laurea in SClenz.e dell'amministrazione e de Il'Organizzazione; Università degli Studi di Napoli Parthenope Dip.to di Giurisprudenza Docente di Marketìng Management nell'ambito del Master in "Tutela, europrogettazione e management de~ patrimonio culturate"; A.A A.A A.A A.A A.A A.A A.A A.A A.A A.A A.A Università degli Studi di Napoli Parthenope - Facoltà di Economia Docente di Marketing e Comunicazione Sociale i3cfu) nell"ambito del Master in "Sviluppo competitivo Sostenibile e Responsabilità di Impresa"; Università degli Studi di Napoli Parthenope - Facoltà di Economia Docente di Fondamenti di Morketing nell'ambito del Master in "Management strategico defle moderne navi passeggero"; Università degli Studi dì Napoli Federico 11- Facoltà di Economia Docente di Expenenta! Marketing del corso di Marketlng Innavation i3cfu) organizzato dali' "Assoclallone UNINA" in collaborazione con il "Master in Market'lng & Service Management"; Universìtà degli Studi di Napoli Federico 11- Facoltà di Economia Docente di Marketìng e Strategie d'impresa (CFU 10) - Attività didattiche integrative Corso di Laurea in Economia Aziendale, Economia e Commercio, Economia degli Jntermediari Finanziari Università degli Studi di Napoli Federico 11- Facoltà di Economia Professore a contratto di Marketing (CFU S) - Corso di laurea in Scienze Statistiche ed informatica per l'economia e le Imprese; Università degli Studi di Napoli Federico 11- Facoltà di Economia Docente di Brond Management - Attività didattica integrativa e seminariale svolta nell'ambito del "Master in Marketing & ServIce Management'"; CU.R.E. Consorzio Universitario Ricerche Economiche. Docente di Strategie e Marketing dei servizi culturali newamblto del "Master dello sviluppo e della qualità dei servizi per i beni culturali - M.~SVIBEC'"; SUN-Seconda Università di Napoli, facoltà di Medicina è Chirurgia Docente di Economia e Gestione deue imprese di Servjzj nell'ambito del NMaster in Programmazione, organizzazione e gestione in Sanità!';

4 A.A CU.R.E. - Consorzio Universitario Ricerche Economiche. Docente d', Fondamenti di MarkEting nell'ambito del Corso di "Designer dei sili Web per la valorlzz3zione del patrimonio culturale"" 2 - ATTIVITA' DIDATTICA UNIVERSITARIA 2b - CORSI UNIVERSITARI (Attività di collaborazione) A.A A.A Facoltà di Economia Università degli Studi di Napoli Parthenope Collaborazione volontaria a supporto delle attività didattiche della cattedra di Marketing (UU 9) del Praf. Michele Quintano; A.A A.A Facoltà di Giurisprudenza Università degli Studi di Napoli Parthenope Collaborazione volontaria a supporto delle attività didattiche della cattedra di Economia e Gestione delle Imprese e Marketìng (CFU 12) del Prof Michele Quintano; Facoltà di Economia Università degli Studi di Napoli Federico Il A.A_ Collaborazione volontaria a supporto deile attività didattiche della cattedra di Marketìng e Strategie d'impresa (CFU 10) e Marketing e Strategie d'impresa AVANZATO (CFU 12) del Prof, Luigi Cantone; A.A A.A A.A Collaborazione volontaria a supporto delle attività didattiche della cattedra di Marketìng Territoriale (UU 6) del Prol. Luigi Cantone; A.A A.A A.A A.A A.A Collaborazione volontaria a supporto delle attività didattiche della cattedra di Marketing Strategico (CFU 5- dall'a.a. 2008~09 CFU 6) del Prof. Luigi Cantone; A.A A.A A.A A.A A.A A.A A.A Collaborazione volontaria a supporto delle attività didattiche delle cattedre di Marketing (UU 5) Marketing Internazionole (CFU 5) e Strategie d'impresa (UU 5) del Prof, Luigi Cantone; 4

5 A.A A.A A-A, A.A A.A A.A Collaborazione volontaria a supporto delle attività didattiche della cattedra di Strategie d~jmpresa (CFU 5) del Prof. Lucio Sicca; Collaborazione volontaria a supporto delle attività didattiche della cattedra di Marketing del Prof. Luigi Cantone; facoltà di Scienze Politiche Università degli Studi di Napoli Federico Il AA A-A A.A A.A A-A, Collaborazione volontaria a supporto delle attività didattiche della cattedra di Marketing (CFU 10) del Prof. Luigi Cantone; 3 - ALTRA ATTIVITA' DIDATTICA 3_1 Master e corsi di formazione post universitari LQQce nt~ço ntrattq gen Ansaldo STS (Convenzione UniParthenope) Docente di Analìsi Strategica nell'ambito del progetto di formazione SICUR.FER (sede CRdC Trasporti - Napoli) att feb nov C.N.R. - Comitato EV-1<2, Bergamo Docente dì Morketing e vendità di prodotti tecnologici newambito del progetto di formazione l,amica (sede Napoli) geo S,D,N. - Istituto di Ricerca di Diagnostica Nucleare; Napoli Docente di Marketing nell'ambito del progetto di formazione profilo "Management della Ricerca" mar feh feb gen gen 2006 nov 2005 nov nov STOA', Istituto di Studi per la Direzione e Gestione d'impresa - Ercolano (NA) Docente di Morketìng nell'ambito del Master in "Direzione e Gestione d'impresa" - Master Accreditato ANSFOR fdizloni: XIV - XV - XVI- XVII - XVIII - XIX - XX - XXI, 5

6 2011 mar-apr DELOIS CONSULTING - Napoli Docente dì Fondamenti dì Marketing e Strategie d'impresa, Marketing degli eventi nell'ambito del Corso dì'llta Formazione in "Management degli eventi e dei prodotti musicali, teatrali e cinematografici" tenuto presso Villa fondi, Piano di Sorrento {NAl; apr-giu apr-giu apr-giu 2007 apr-giu apr-giu LP.E. - Istituto per ricerche ed attività educative, Napoli. Docente di Morketing del çorso "II marketlng delle imprese di successo", tenuto presso il Collegio Universitario di Villalta, Napoli. Edizioni: 111- IV - V VI- VII; mag STOA 1, Istituto di Studi per la Dìrezione e Gestione d'impresa - Ercolano {NA} Docente del Modulo Competenze di Marketing Management (l Comunicare per vende,e; 2. Layout, Disclay e Merchandlslng) nell'ambito del Retaii Management Pragram 2010, organizzato In collaborazione con Auchan, I ed.; feb gen dic 2006 nav ASSOCIAZIONE POMIGLIANO JAZZ - Pomigliano (NA). Docente di Fondamenti di Morketing e Strategie d'impresa, Event Management, Tutorship Project Work nell'ambito del Corso d: Alta formazione in "Management degli eventl e dei prodotti musicali, teatrali e cinematografici"; att CONSVIP - Consorzio per lo sviluppo nuove professioni, Napoli Docente dì Gestione Strategica ed Operativa delle Imprese di Logistica e Trasporta nell'ambito del Master Corso "M ASTER IN MANAGEMENT DELLE IMPRESE 01 LOGISTICA 13PLOG)"suddetto; nav ott STO A', Istituto di Studi per la Direzione e Gestione d'impresa - Ercolano (NA) Docente di fv10rketing dei servizi nell'ambito del Master in "Public Management", Edizioni: 111- IV; ndv STOA~J Istituto di studì per la Direzione e Gestione d'impresa - Ercolano (NA) Docente di Morketing dei servizi nell'ambito del Master in "Local Development", XII ed.; set STOA', Istituto di Studi per la Direzione e Gestione d'impresa - Ercolano (NA) Docente di Marketing Il nell'ambito del Master in "Fashion Branding"; mag STOA', IsUtuto di Studi per la Direzione e Gestione d'impresa - Ercolano (NA) Docente di Morketing - Master in "Archaeological Resources Management". 6

7 3 - ALTRA ATIIVITA' DIDATIICA 3.2 Formazione superiore dirigenziale e professionale LQQcentl'_ilSorltrattol settembre luglio marzo EUROPARTNERS CONSULTING SrI Monterotondo (Roma) Cliente: Poste italiane ~ Aula: Dirigenti e funzionari Docente nell'ambito del progetto formativo "POSTE ITALIANE Progetto cultura d'impresa e tecnico del credito, Corso base e jollow-up" presso le sedi di Aveì!ino, Benevento, Caserta, FOrlì, Ravenna, Rimini; apr geo dic nov FONDAZIONE ISTUD -Istituto Studi Direzionali, Stresa (VB) SfC - Sistemi Formativi Confindustria, Roma Cliente: Regione Sardegna Aula: Dirigenti e funzionari Progetto S.F,I.D.E. (Sistema Formativo per gli Investimenti Diretti Esteri) organ,zzato da SFC - Confindustria (Roma) presso Regione Sardegna (Cagliar'). - Docente di "Programmi di marketing territoriale e di promozione djarea"; Docente di "Le polltiche di attrattivltà, degli IDE c relazioni territoriali"; Docente di Elementi di PoHtica Economica Regionale ed anatis! territoriale comparata"; Docente di "Dalla teoria alla pratica. La scelta del settore chiave e la definizione de", Paesi obiettivo della strategia di attrazione/; Docente di "L 1 implementazione del Piano le scelte strategiche, la definizione dei vantaggi competitivi del territorio, illogframe del Piano"; mar STOA', Istituto di Studi per la DIrezione e Gestione d'impresa - Ercolano (NA) Aula: Dirigenti di azienda Docente di Marketlng del!' Executive Master in Business Administration - EMBA; mag A.S.L NAPOLI 1,. Programma E.CM. Educa:zJone Continua in Medicina Aula: Primari e Dirigenti Ospedalieri Re!azione su "lf aziendal!zza2ione, H marketing e la creazfone di valore in Sanità"; giu mag ma' nov BIOMEDIA, Milano - Corso LCM_ - Educazione Continua in Medicina. Aula: Primari e Dirigenti Ospedalieri "Automazione di laboratorio, dai presupposti awimplementòzione", patrocin.ato dalla SIBioC (Società Italiana di Biochimica Clinica). Bologna, 14 giugno 2006 Roma, 11 moggio Napoli, 23 morza 2006 Spinetto Morengo (AL), 23 novembre Prato!ìl1o (Fil. 19 ottobre 2005 Relazioni aventi ad oggetto; 1. - La creazione di valore per gli stakeholder nelle aziende sanitarie; 2. La gestione dei processi interni e il ruolo dewautomazione nel LabAnalisl: modehi di valutazione economica; set ASL NAPOLI 1, Programma LCM_ - Educazione Continua in Medicina Aula: Primari e Dirigenti Ospedalieri Corso di "Frammenti e stato dell'arte nella diagnostica medica di laboratorio" Relazlone su "La creazione dj valore per gli stakelìolder nelle aziende sanitarie"; 7

8 4. ORGANIZZAZIONE E COORDINAMENTO DI GRUPPI DI RICERCA Settembre in corso... UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE Coordinamento scientifico ed organizzativo del Progetto di ricerca umar.te SEA.LAND logistics - Logistica dei Trasporti Marittimi e Terrestri (Domanda PON03_01293)", approvato ai sensi del Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività Regioni della convergenza, Asse l, Obiettivo: Reti per il rafforzamento del potenziale scientifico/tecnologico dell e regioni di convergenza; Azione: distretti di alta tecnologia e relative reti - Resp. Scientifico Praf. Marco Ferretti; Febbraio 2012 Giugno 2013 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE Coordinamento scientifico ed organizzativo delle attività aventi ad oggetto un progetto di ri cerca su "II ruolo dei mega eventi nella gestione delle destinazioni turistiche: modelli di governance e monitoraggio della soddisfazione degli stakeholder. Il caso America' s Cup Word Series Napoli ", progetto svolto nell'ambito del Protocollo d'intesa stipulato tra l'univerità Parthenope e ACN America's Cup Napoli - Resp. Scientif ico Prof. Michele Quintano; Maggio 2007 Marzo 2008 ARPA AZIENDA PER LA RICERCA ELA PRODUZIONE AVANZATA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO Il Coordinamento scientifico ed organizzativo gruppo di ricerca per lo sv olgimento delle attivit à previste nell'ambito di un progetto di ricerca avente ad oggetto la realizzazione di "Monitoraggio della aree dì sosta gestite da Napolipark, attraverso la definizione e misurazione di indici performances delle stesse - Resp. Scientifico Prof. Luigi Cantone; Maggio 2007 luglio 2007 ARPA AZIENDA PER LA RICERCA ELA PRODUZIONE AVANZATA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO Il Coordinamento scientifico ed organizzativo gruppo di ricerca per lo svolgimento delle attiv ità previste nell'ambito di un progetto di ricerca avente la realizzazione di " Programma semaforo rosso: analisi di mercato e definizione BEP per l'adozione di Sistemi Automatici di Rilevazione Sanzioni" - Resp. Scientifico Prof. Luigi Cantone; Settembre 2005 lugli 2008 ARPA AZIENDA PER LA RICERCA ELA PRODUZIONE AVANZATA UN~SlTÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO Il Coordinamento scientifico ed organizzativo gruppo di ri cerca per lo svolgimento delle attività previst e nell'ambito di un progetto di ricerca avente ad oggetto la realizzazione di "Planimetrie, quantificazione e valorizzazione economica delle aree di sosta della città di Napoli gestite da Napolipark. Mappatura e successivi aggiornamenti/j ~ Resp. Scientifico Prof. Luigi Cantone; 8

9 Apr 2005 Mar 2006 ARP,,!!~I)IE~;;ITÀ DEGLI STUDI [)1r<;\I'QJIE~DER'CO Il Coordinamento scientifico ed organi2zativo gruppo di ricerca per lo svolgimento delle attività previsto nell'ambito di un progetto di ricerca avente ad oggetto la realizzazione di UAnaHsi delle performance della aree dì sosta della città di Napoli gestite da Napolipark" Scientifico Proi. Luigi Cantone_ 5. PARTECIPAZIONE A PROGETTI DI RICERCA ts\lqlgir:nento di attività di ric~rca presso!ioggetti pu~blici italial111 Nov 2013 Mag 2014 Componente gruppo di ricerca nell'ambito del progetto "SMART TUNNEL Piattaforma intelligente di servizi logistjd per le città portuali" per lo svolgimento di attività di: Anallsi comparata delfe situazioni orgonizlouve e lagìstiche delle lane portuoii_ - Resp_ Scientifico progetto: ProL Marco Ferretti - Resp_ Scientifico attività CNR - 155M: DotUsa Maria Rosaria Carli; SetI 2009 Dic 2010 LABORATQ-'l'()_DI MARKEll_~..._JACOLTÀ DI_~fQ_~OMIA UNIV'RS1IÀJ:ltGLI STUDI [)_'_fiiapqli FEDERIC_QJI Componente gruppo di ricerca newambito del progetto "La gestione delle consumer-brand relatianships in una prospettiva esperienziale. Modellì d'analisi e casi d'impresa!' ~ Scientifico Prof. Luigi Cantone; Dic 2008 CESVITEC,_ CENTRO P<Il LA PRQMQZlgl:<liJQ SVllUi'PO OE,_L_' TECNOLOG,,~gR LE P!lIlI DEL III!E.ZZOG'ORNQ-:Azi'NDA SPEqAL;!l-"LA CAMER,,[)U:OMMERCIOQLNAPOLI Componente gruppo di ricerca nell'ambito del progetto inerente "L'analisi del mercato potenziale dewosservatario dell'ìnnovi,3zione OS!RIS: prospettive di sviluppo e azioni di marketing" - R.esp" Scientifico Prof. Luigi Cantone; Lug 2008 Ago 2008!;JSVITEC - CENTRO PER LA PRQ""OZIONlo E LO SVILUPPO DELLE..lIcNOLOG1E p;jlllpm I DEL MEZZOG'ORNO =.AZIENOA SPECIll"LQ-,LLA CAMERA[)LCOMMERC1().DiliAPOLI Componente gruppo di ricerca nell'ambito del progetto inerente "Marketing Territoriale per il Distretto Industriale dì San Giuseppe Vesuviano - POR Campania , MisA-3 FREG " - Resp_ Scientifico ProL L Cantone; Mar 2008 Sett 2008 LABORATORiJ2 DI JYll\RKET!NG FA.,çQiJ.~.mJçQ~'Q~llil V_NiYIRSITÀ DEGLL~LLJ!)I DI NAPOLLI'IR_ERlCO Il Componente gruppo dì ricerca nell'ambito del progetto "Strategie di branding collettivo nei sistemi agglomerativi di PMI. Analisi delndentità e misurazione del valore della marca collettiva del Centro Orafo il Tarì" - Resp_ Scientifico ProL Luigi Cantone; Gon 2008 Mar 2008 CENSLpC - qntro Sl!JOI PER LO SVILl,Il'PO LOCALE U"J:OESlONE..V.!':fJ.Y.JRSITÀ DEG~L~!J.DI DI CAGU_8..~l Componente gruppo di ricerca nell'ambito de' progetto "8enchmark dello sviluppo locale nelle regioni italiane" Resp. Scientifico Prof. Marco Fadda; 9

10 Lug 2007 Lug 2008 ARF~~IV1Jt\ ENZ1A_~EILJA.R1CERçA.-Llt\... FORMAZ10NE.~.1It<!,".ATA E MANAGERIAlEL U.N1VERSITÀ Q.E USTUgIDI NA~OlJ~ERICO Il Componente gruppo di ricerca nell'ambito del progetto "Studio di fattibilità propedeutico alla prototlpizzazlone di un modello competitivo per H funzionamento dei Centro Regionali di Competenza: AMRA come exemplum". Resp. Scientifico Proff. LucIo Sicca, Luigi Cantone; Mag 2005 Nov t;~QBi\IQRIQJ)1 MARKEIING - F"COj,I}J.DI ECON(lMIt; UNIIIE R.slIADE G U STUPLPJNAPO LI JE DERI~O--" Componente gruppo di ricerca newambito del progetto "La misurazione del valore della marca delle destinazioni turìstiche/j M Resp. Scientifico Prof LUigi Cantone; Apr 2004 Lug 2005 PIPARTIMENT.Q_P.I ECONOMI". AZ.lENDAiE UNI.\I.ERSJIÀ DEGU STUDlp~NAPOll FJ;l2IJilKi"JI Membro gruppo di ricerca per uno studio relativo a t'la gestjone della conoscenza nei sistemi organizzativi imprenditoriali locali: modelli e applicazioni" fjnannato dalla Regione Campania ai sensi della LR n.5 del , e coordinato dal Prot RicG!rdo Mercur~o Convenzione Legge 5 - Regione Campania; Mar 2004 Ott 2004 LABORATORIO DI MARKETIN - FACOLTÌ\jlIJCONOMIA Il.NIVERSITilDEGLI ST!jOl.Q.IJtAPOLI FED~.RKQl! Componente gruppo di ricerca nell'ambito del progetto "La misurazione delle relazioni tra il comportamento d'acquisto del consumatore ed li valore della marca" ~ Resp_ Scientifico Prof, Luigi Cantone; Nov 2003 Apr2004 ll.l'.g NO LlfuTURA S.P.A. =~>.,I~U.,5()f~~I}'piì!'.t<SFgfl!]:1.".fIQllJl:JJRI'AJ"~ Componente gruppo di ricerca nell'ambito del progetto "Le opportunità di sviluppo integrato dell'area Flegrea" Resp. Scientifico Prof. Luigi Cantone; Gen 2003 Die 2003 DjPARTL~_~NTO DI Eçg~.9M!A AZ1ENDALE UNIVERS.IJÀ DE.GU STIJD1CJ:!BAPQll.!EDERICOII Membro gruppo di ricerca per uno studio relativo a 'ILa valutazjone del KnowJedge Capitai in Campanìa u, sviluppato nell/ambito di una convenzione tra Il Dipartimento suddetto e Regione Camp;:mla Assessorato alla Ricerca Scientifica Tale Progetto è parte integrante di un più ampio programma di ricerca internazionale che ha coinvolto SMG Consultmg Sweden J Ambros,etti e Consulting Synocus, Resp. Scientifico Prof. Luigi Cantone; Mag 2002 Ot! 2003.b.ABO RAT.QRIQQLMARKDI",C; - FACOLT À[)IJCQ~Qf;'lIt< E.JN1VER~IIÀ [)E U SWDLo.!JllAPQU FED.~Rl<;Q.11 Componente gruppo di ricerca nel!'ambito de! progetto ~ILa misurazione del valore della marca in una prospettiva customer based" - Resp_ Scientifico Prof. Luigi Cantone, Laboratorio di Marketing, Facoltà di Economia, Università degli Studi di Napoli Federico Il; IO

11 Feb 2002 [)[p"rt1mentq {)I ECON()MIA A~I~NDAJ,g UNIVERSIT;\p~<5L1 ~.TLJgIQINAPOU FEDERICQII. Membro gruppo di ricerca per uno studio relativo a "Studio dell'impatto economico~occupa2ionale derivante dall'istituzione di nuovi collegamenti aerei internazionali ed intercontinentali ne! sistema aeroportuale campano" Convenzione Regione Campania, Resp. Scientifico Prof. Luigi Cantone; Dic 2001 Geo 2002 ARPA - A~IENQA PER LA RleERçA E LA P~QPUZI.9HE AVANZATA UNIVERSITÀ D.EGLI STUDI DI NA~ml FEDERleol.l Componente gruppo di ricerca nell'ambito del progetto "Le opportunità di crescita di A.S.I.A. net s~stema dei servizi di igiene ambientale" Resp. Scienbfico Prof. Luigi Cantone. 6. PRINCIPALI PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE 6.1 Pubblicazioni con Double Peer Review L Risitano M., Tutore i., Sorrentino A, Qu:ntano fvl (----) - "The role of culturai dimensions on tourist behaviours in mega sport event", European Sport Management Quarte/y. FortnC;()/Tlir1q; 2. Risitano M., Romano R., Sarrontino A.. Quintano M. I----} - "Analyzing the relationships among destinatlon image, cven! satisfaction and intention,,1 behaviours", Jaurnal of Sport Management. 3. Risitano M., Romano R., Quintano M. (2014) - "Le determinanti del valore della marca nella prospettiva del cliente: un'analisi comparata", XI Convegno Annuale Società ItoUano Morketing, Reggio Emilia, Settembre 2014 (in attesa di ISBN). 4. Rìsitano M., Sorrentino A., Quintano M. (2014) - "l'impatto dei mega eventi nella gestione strategica dei territori. Il caso America's Cup World Series di Napoli", Mercati e Competitività, n"3, pp (lssn ; 5 Risitano M., Romano R, Quintano M. (2014) - "The impact of brand experience and brand trust on brand-sejf connection: a comparative analysisl>/ in Andreani lc; Col!esei U. (2014), ed., Proceedings oi 13!'~ lntemotionol J\I!arketing Trends Conference, Paris-Venjee: Marketjng Trends Association (ISBN S). Modifled versian 01 the work was accepted by Journal Morketing Trends; 6. Risitano M" Sorrentino A, Qu;ntano M. (2013) "Creazione e monitoraggio della custamer exporienco nella gestione de~ mega~eventi", X Convegno Annuale Società Italiana Morketfng, Milano, 3*4 Ottobre (15BN: ) 7. Risitano M., Romano R., Quintano M. (2013) - "Analy,ing the relationships among criticai brand eqùity drivers and consumer behavioural intentions: an empirical research l ', Finanza Morketing e Produzione - Speciallssue on Brond Management, n"l, pp (ISSN 1593,2230); 8. Risitano M., Sorrentino A., Qùintano M. (2012) "II monitoragglo del valore creato per gli "impacted end userl' nella gestione di un mega evento" I atti del IX Convegno Annuale Società Italiana lviarketing Marketlng Internazionale ed Ejfetto Country oj Origin. Benevento, Settembre (ISBN ), 9. Risltano M., Sorrentino A., Quintano M. (2012) - "Co-creatlng value in destination management through mega sport events. The case 01 America's Cup World Series Naples 2012", proceeding of Competition ond Innovotion in Tourism: New ChoJlenges in an Uncertain Environment - IRA T-CNR and University oj Huelvo, Naples September, pp (ISBN ); i l

12 10. Risitano M., Tutore I., Sorrentino A., QUintano M. (2012) "Evaluating the role of nationai cuiture on touris! perceptions: an empirical survey", Proceedings of 11th IACCM Annuol Conferenee "Po/iticol chonge, cultural dynamics and competitiveness offlrms" lune 2012, Naples, pp (ISBN ). 11 Cantone L., Risitano M. (2011) - "The role af DMO In tauri5m stakeholder system,. An empirical research in Italian context", Mercati e CompetitiVità - Speciol Issue on Piace Morketmg, n'3, pp (ISSN ; IS5Ne ); 12. Cantone L., Risitano M, (2011J - "Building of consumer-brand relatlonships for the customer experienee management", proceeding of 10'" IMernotìonol Marketìng Trend Conference, Paris, January 20-22; pubeshed in Jean C1aude Andreani and Umberto Collesei (2011), ed" The proceedings af 10th Interna/ional Conference Marketing Trends, PorlsNeniee: Marketing Trends AssoCiation (ISBN ); 13. Cantone L., Risltano M, (2010J "The role of experienee in brandlng strategies", proceedlng of 6th Thaught Leaders Intemalianal Canference an Brand Management, lugano, Aprii 2010, publlshed In De Chernatony L. (2010) Eds, THOUGHT!fADERS INTERNA TlONA! CONFERENCE IN BRANO MANAGEMENT, USI, lugano IEAN: ); 14 Cantone L., Rlsitano M, (2009) - "II ruolo della marca collettiva nella gestione delle relazioni di marketing nei sistemi agglomerativi di impresa", Atti del Convegno NVJIJ lnternatioflai Cangres5 Marketing Trend:;" ESCP fap, Pari" January; pubblicato in Jean-Clallde Andreanl e Umberto Collesei (a cura di), "Atti dei Viii fnternotianal Congress Marketlng Trends - E5CP EAP, Parigi, 2009, (ISBN 978-2, ), 15, Cantone L., Risitano M" Testa P. (2007) - "Place-speclfic resaurce, acd destination branding management In the tauri5m stakeholder system,", In Gale T., Curry N, Hili J (2007J (Eds,), Making Space: Morwging Resaurces for leisure and Taurism, N<!<97, Lel$ure 5tudies Assoclatlon Edlt:on, London, pp, , (ISBN 978-1' ); 16. Cantone l., Risitana M. (2007) - "Gestione strategica delle relazione con I clienti e vantaggio competitivo delle imprese", Atti del Convegno "VIIMemotianal Congress Morketìng Trend," E5CP fa.?, Parigi, Januory 2007": pubblicato in Jean-Claude Andreanl e Umberto Collesei (a cura di), "Atti del VI Internaliona! Congress Marketing Trend, ESCP fa,o, Parigi, 2007 (ISBN ); 17. Cantone l., Risitano M., Testa P. (2007) - "Heterogeneity of contextual resourees and destination branding management. The Campi Flegrei Case", Sinergie - Ropporto di Ricerca n' 26/2007 "Heterogeneìty, DiversificatioD and Performonce", pp, , (ISSN: 0393,51081; 18, Cantone L., Risitano M., Testa p (2007) - "Strategie di sviluppo delle destinazioni turistiche e ruolo della marca territoriale", Mercati e Competitivitò, N'lj2007, pp.21-47, (ISSN ; 15SNe ); 19. Risitano M., (2006) - "The (aie of de'tinatlon br<lnding in the tourlsm stakeholders sy,tem, The Campi Flegrei case", proceeding of IV INTfRNATiONAL DOCTORAL TOURI5M ANO lei5ure COLLOQUIUM, Barcelona, 3 May 2006, (Certified by ESADE's Centre far T ouri5m Management); 20. Cantone lo, Risitano M" (2006) - "II ruolo delle basi cognitive del valore di marca nella determinazione del comportamento di acquisto del consumatore", Sinergie - CUEIM, Maggio-Agosto, N'70, pp,219'248, (lssn ); 21. Cantone L, Calvosa P., Risltano M., (2005) "la gestìone del valore della marca nelle reti di franchising, I risultati di un'indagine empirica"mercotì e competitività, N'2, 2005, pp.10s-132, (ISSN ; ISSNe ); 22. Cantone L, Calvosa P., Risitano M' J (2003) - "La misurazione delle leve generdtricl di valore di marca in prospettiva custamer~based. I risultati di un'indagine empirica e le implicazioni manageriau", Atti del Convegno "Ie tendenze del Marketmg in Europa" - Venezia, novembre 2003, pubblicato in Collesel U., Andreani J.c. la cura di), "Atti del Terzo Congresso Internazionale sulie Tendenze di Markelmg. Co' Foscari, Venezia novembre 2003", Venezia 2003, (ISBN ); 23. Calvosa P., Risitano M" (2003J- "la gestione delle informazioni e le scelte di IT sourcing. Prospettive ed evidenze empiriche", Atti del Convegno Annuale AIDEA sul "Knowledge Management" - Udine, novembre 2003; pubblicato in A.A.VV ), KflOwledge management e successo aziendale, AGF Edizioni, pp, , (ISBN: ); 12

13 24. Cantone l., Calvosa P., Risìtano M., (2003) - "Creazione di valore per i ciienti attraverso le relazioni di marca Applicazione empirica di un modello di Customer Srand Equity", Industria & Distribuzione, Wl/2003, pp. (ISSN }. 6. PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE 6.2 Altre pubblicazioni accademiche (senza Double Peer Review) MONOGRAFfE 25. Marcello Risitano (2006), li ruolo della morca nei/a gestione delle desunolioo! turistiche, lìg"ori Editore, Napoli (ISBN: ; 26, Marcello Risltano (2004), "Le determinonti del volore dello morca in una prospettiva customer-based", Tesi fjnale di Dottorato di Ricerca in SCienze Azienda!i, Dipartimento di Economia Aziendale, Università degli Studi di Napoli "Fedenco Il'' (Certificata dall'ateneo); MDNOGRAF/ - PARTI D1 Ll8RO 27. Marcello Rlsitano (2010) ~ "Experiential marketing strategies in the global economy, Starbuck, case study", In W. Giordano (2010), EnglishJor Business CommUnlcotlOn, EGEA, Milano, pp, (ISBN-13: ; ISBN ); 28. Marcello Risitano (2010) ~ "Strategie di branding e comunicazione", in,. Cantone, (a cura di) (2010), Strategie di marketing e modelli organizzativi degli enti pubbficj di ricerco, J! caso AMRA, DoppiaVoce Editore, Napoli (ISBN ); 29. Marcello Risitano (2008) - "la crea2ione e gestione della piace brand Costa del Vesuvio per la valorizza zio ne e lo sviluppo del territorio"l in L Cantone, A. Leon, L Ferrara, fa cura di} (2008), Strotegie di va/orinozione e sviluppo del sistemo /ocole dello Costo del Vesuvio (Volume il,. /I Meglio contro.., il peggio), TESS Costa del Vesuvio Editore, Napoli (Allegata a Lo Costa Vesuviana, Periodico di TE5S, Registrazione al ROe, Registro Operatori di Comunk:ozione, n, de/18/04/2008); 30, Marcello Risitano (2005) - "II sistema locale d'offerta turistica", in L.Cantone (a cura di), Strategie dì sviiuppo integrato dei territori. Il sistemo locoie dei Compi Flegrei, OP , Il Mulino Editore, Bologna (ISBN ì, 31. Marcello Risitano (2005) - "Le prospettive di sviluppo dell'area Flegrea nella percezione dei poìlcy maker 10(811'1 / in L.Cantone (a cura di), Strategie di SViluppo integrato dei territori. 1/ sistemo locale dei Compi Fiegrei, pp, , Il Mulino Editore, Bologna (ISBN:88-1S l; SCRJTfI IN COLLABORAZIONE - PARTI 01 LIBRO 32. L. Cantone, Marcello Risitano, p, lesta (2010) - "La mappa!ura dei domini applicativi potenziali", in L. Cantone, (a cura di) (2010), Strategie di marketing e modelli organizzativ! degli enti pubblici di ricerca, il caso AMRA, DoppiaVoce Editore, Napoli (ISBN ); 33 Marcello Risitano, l Genovese (2010) "Analisi dei centri di ricerca benchmark nazionali ed internazionali. Ii caso ENEA", in L, Cantone, (a cura di) (2010), Strategie di marketing e modelli organlzzallvi degli enti pubblici di ricerca, Il caso AMRA, DoppiaVoce Editore, Napoli (ISBN , L Cantone, Marcello Risitano (2008) - valore de!le relazioni con i clienti e vantilggio competitivo delle imprese", in A.A.V.V. (2008), Scritti in onore di GiorgiO Eminente, Franco Angeli Editore, Milano (ISBN , ; 35. Marcello Risitano, A, Abbate, (2005) - "L'mcubatore di Impresa di Pozzuoli Arcofelice in l.cantone (a cura di), Strotegie di svìluppo integrato dei territori. Ii sistemo locaie dei Campi Flegrei, pp, , Il Mulino Editore. Bologna (ISBN S81-6l; 13

14 36. A. Abbate, Marcello Risitallo (2005) - "II sistema dì produzione locale delia naut'ca da diporto", in L.Cantone (a cura di), Strategie di sviluppo integrato der territori. 1/ sistema focale dei Campi Flegrei% pp_ , Il Mulino Editore, Bologna (ls8n: ); 37. L. Cantone, F. Pacclli, Marcello Risitano (2003J - "Gesac-8AA: l''outsourcing dei sistemi informativì." su Qutsourcìng e creazione del valore. Ridisegnare i modelli di business per conseguire il vantaggio com~etitivo (a cura di Leantone), pp Il Sole 24 Ore, Milano (IS8N ); 38. l. Cantone, E. Uboldi, Marcello Risitano (2003) - "EPIClìnk: nuovi servizi di ICT outsourcing." su Out50urclng e creazione de! valore. Ridisegnare j modelli di business per conseguire il vantaggio competitivo (a cura di LCantone), pp II Sole 24 Ore, Milano (ISBN ). 7. ORGANIZZAZIONE E COORDINAMENTO DI INIZIATIVE DIDATTICHE E PROGETTI DI FORMAZIONE Novembre 2013 Aprile 2014 Università degli Studi di Napoli Parthenope, Napolì Coordinamento sclentìfico ed organinatlvo delle attività di didattica frontale ed in remoto (e-iearning) in relazione al progetto di formazione "SICURFER Sviluppo di tecnologie per incrementare la sicurezza e l'efficienza della circolazione ferrovìaria", organinato nell'ambito di una convenzione definita tra il Dipartimento di Studi Aziendali e Quantitativi dell'ateneo e Ansaldo STS Resp. Scientifico per UniParthenope: Prof. Marco Ferretti; A.A A.A A.A A.A A.A A.A A.A A.A SiMKTG Società Italiana Marketing, Parma (8 progetti formativi) Coordinatore e responsablle delle attività sviluppate in Ateneo inerenti il Premio fviarketmg (onni vari): XXVi Premio Marketing (EDIZIONE , Caso FVG) - UniverSità deglì Studi di Napoli Parthenope XXV Premio Marketmg (EDiZiONE , Caso Star). Università degli Studi di Napoli Parthenope XXIV Premio Marketing (EDiZiONE , Caso INA) - Università degli Studi di Napoli Parthenope XXIII Premio Morketing (EDIZiONE , Coso EneO - Università degli Studi di Napoli Federico Il XXII Premio Morketing (EDIZiONE , Caso FAI) - Università degli Studi di Napoli Federico Il XXI Premio Morketmg (EDIZIONE , Coso WWF) - Università deg'i Studi di Napoli Federico Il XX Premìo Morketing (EDIZIONE , Coso Wind) - Università degli Studi di NapoE Federico Il XIX Premio Morketìng (EDIZIONE , Caso RAi) - Università degli Studi di Napoli Federico il 14

15 AA I.P.E. - Istituto per ricerche ed attività educative, Napoli (5 progetti A.A formativi) A.A Coordinatore didattico, organizzativo e responsabile del corso "11 marketing A.A delle imprese di successo", tenuto presso il Collegio Universitario di Villalta A.A (Napoli) nei mesi: aprile-giugno 2006 (III edizione), aprile-giugno 2007 (IV edizione\, aprile-giugno 2008 (V edlz.ione/, aprile-giugno 2009 (VI edizionel aprile-giugno 2010 (VII edizione). Organ)zzazione e sviluppo piano di comunicazione/promozione del COrso sviluppati in ciascuno dei cinque anni nei sei mesi precedenti al corso" 8. PARTECIPAZIONE A CONVEGNI COME RELATORE DI PAPER SUBMITTED 1. 51" Riunione Scienti1ica SIED5 upopojazione J sviluppo, ambiente: il caso dei Mediterraned' Università degli Studi di Napoli Federico Il, Napoli, Maggio F. Parola, M. Risitano "L'economia del mare nello sviluppo della regione Campania"; 2, XIII internationaj Congress 41Marketing Trends P - ESCP EAP Ca Foscor!. Venice, January 2014 M Ri5itano R. Romano, M, Quintano - "The impact of brand expecience and brand trust on brand-self connection: a comparative analysis"; 3. X Convegno Annuale Società Italiana "'5mart Life: dawinnovazione tecnologica al mercato" Università Bicocca, Milano, 3~4 Ottobre 2013 ~ M.Rjs!tano, A Sorrentino, M. Quintano - '''Creazione e monitoraggio de!!a customer expedence nella gestione dei mega-eventi"; 4. IX Convegno Annuale Società Italiana "Markeling Marketing Internazionale ed Effetto Country of Grigin" - Università del SanniO, Benevento, 2021 Settembre M.Rlsltana, A.5arrentino, M QUintano "II monìtoraggio del valore creato per "impacted end user N nella gestìone di un mega evento"; 5. 1,t Competition and InnDvation in Tourism: New ChaJlenges in an Uncertain Environment - IRA T-CNR, University of Huelvo, Unlversìty af Naples Porthenope. Naples, September rv1.risìtano, A Sorrentfno l M. Quintano irco~creating va~ue In destination management through mega sport events, The case of America's Cup World Series Naples 2012", 6 11th IACCM Annual Conference - Unlversity 01 Naples Parthenope. Naples, June 2012 M.Risitano, L Tutore, A Sorrentino, M, Quintano - NEvaluating the role of national culture on tourist perceptions: an empirical survey"; 7. UDestination Management and Branding in the Mediterranean Regionl1 School of Tourlsm and Hotel Management, Akdeni, University. Antalya Aprii M.Risitano - "Destinatlon branding strategjes in the regional tourism networks: cl comparative aneilysis" (abstract); 8. Critical Tourism Studies IV lttourism Futures: Enhandng Creative & CriticaI Action" - Welsh Centre far Tourism Research, Cardiff 2-5 July 2011 M.Risitano - "Co-creating an unique tauri5m experience to sustain the destination competitiveness" lobstract); 9, X International Congress "Marketing Trends" - fsci' fap - Paris, January L.Contone, M.Risitano - "Building of consumer-brand relat10nships for the customer experience management"; lo, 6th Thought Leaders Internatianal Conferenee on Brand Management - Lugano, Aprii LCantone, M,Risitano - "The role af experience in branding strategies"; 11. Vlllinternationai Congre» "Morketing Trend," - ESCP EAP - Paris, January LCantone, M.Risitano -,fl! ruolo della marca collettiva nella gestione dene retazioni di marketing ne; sistemi agglomerativi dì impresa"; 12. VI International Congress "Marketlng Trends" - ESCP fap - Pari s, January L.Cantone, M.Rrsitano "Gestione strategica delle relazione con i clienti e vantaggio competitivo delle imprese"; 13 iii Convegno Annuale Società Italìana di Marketing. Parma, Novembre 2006 ' L.Cantone, M Risitano, p Testa - "Strategie di sviluppo delle destinazioni turistiche e ruolo della marca territoriale"; 15

16 14. 1B'" Convegno Annuale SlNERG1E L'evoluzione de! capitalismo tra teoria e prassi: proprietà, governanee e valore - DactoralSessian Capua, /6-27 Ottobre 2006 M.Risitano "le determinanti del valore delto marco in uno prospettiva custamer~bosed!ll Presentazione e dlscuss!one poster inerente Tesi finale di Dottorato di Ricerca in Scienze AZienda!!, Università degli Studi di Napoli "Federico Il'', Dipartimento di Economia Aziendale (poster); 15. Leisure Studies Associalion Conference, Brìstol July L.Cantone, M.Risitano, P. Testa "Place-speciflc resources and destinatlon branding management in the tou:ism stakeholder systems U ; 16. ESADE -IV INTERNATIONAL DOCTORAL TOURISM AND LEISURE COLLOQUIUM, Barcelona, 3 May M.Risitano - 'The role of destination branding in the tourism stakeholders system, The Campi case"; 17. lnternatìonal Workshop Sinergie-Cueim "Heterogeneity.. Diversification and Performance u Cosenza, 7~8 Ju!y 2005 ~ LCantone, M,Risitano, P,Testa "Heterogeneity of contextual re,ources and destination branding management. The Campi Flegrei Case"; 18. IV Internationa/ Congress "Marketing Trends" - E5CP EAP, Pari" January L,Cantone, M.Risitano, "le relazionj tra il comportamento d'acquisto de! consumatore e le basi cognitive de! valore di marca"; 19 III internationa} Congress "Marketing Trends". Università Ca' Foscari - Venezia, novembre 2003 ~ L.Cantone, P,Calvosa, M.Rlsìtano, "la misura2!one delle leve generatrici di valore di marca in prospettiva customer based. l risultati di un'indagine empirica e le implicazioni managerialv'; 2G. Convegno "I Sistemi (J rete nel retailing: modelli di relazione, regole e creazione di valore" organizzato dalla rivista Industria & Distribuzione - Roma, novembre LCantone, P.Calvosa, M.Risitano, "la gestione del valore della marca nelle reti di franchising. J risultati di un'indagine empirica"; Congresso Nazionale A.1,Po, C - Pesaro, 13~16 maggio M,Risitano M,Russo, A,Risitano, et al., <lji Cllente quale strumento di monitoraggio strategico nella gestione di un laboratorio di Patologia Clinica" (pester); 22.. "Le politiche di Branding" organizzato dalla rivista Industria & DistrIbuzione. 13~14 dicembre 20G2 LCantone, P.CalvosCl, M.Risitano, "Creazione di valore per i clienti attraverso le re:azionl di marca. ApplicaZIone empirica di un modello di Customer Brond EquityN. 9. CONSEGUIMENTO DI PREMI E RICONOSCIMENTI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI PER A TTIVITA' DI RICERCA Marketing Trends Award al 9'1> InternatlOoal Congress "Marketing Trend," - fscp fap-co' Foscori - Venice, 20!h~23rd January 2010 ~ Luigi Cantone and his researchers group "far works on brand management 2nd its impacts ll. la. MEMBERSHIP& REVIEWER Membership: Sinergie-CUEIM, Marketing Science Institute, Società Italiana del Marketing, Reviewer: Journal of Euromarketing 1 Internatlonal Marketing Trends f Thought Leaders International Confereoce 00 Brand Management. Napoli, 1 agosto 2014 IL DICHIARANTE Marcello Rlsitano 16

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

IL RETTORE. Prot. 4 2_ 5 7.0 M. Vit.C11.1 - Visto il D.P.R. 11 luglio 1980, n. 382; - vista la legge 19 novembre 1990, n. 341;

IL RETTORE. Prot. 4 2_ 5 7.0 M. Vit.C11.1 - Visto il D.P.R. 11 luglio 1980, n. 382; - vista la legge 19 novembre 1990, n. 341; UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DICA IL RETTORE Ii[NyMITÀ DEGLI STUDI MI I ACATANIA Protocollo Generale 0 8 APR. 2014 Prot. 4 2_ 5 7.0 M. Vit.C11.1 - Visto il D.P.R. 11 luglio 1980, n. 382; - vista la legge 19

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

TTORATO. Il Dichiarante. Cognome nubile) Nome nato/a a il (2) provincia ( Codice fiscale residente a. Provincia (1) C.A.P. e-mail. L addetto.

TTORATO. Il Dichiarante. Cognome nubile) Nome nato/a a il (2) provincia ( Codice fiscale residente a. Provincia (1) C.A.P. e-mail. L addetto. BANDO DI SELEZIONE N.. 35/2014 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 ASSEGNO DI RICERCA POST-DOT TTORATO SCADENZA BANDO: ore 12.000 del 15 gennaio 2015 DOMANDA DI AMMISSIONE Al Direttore del CIMeCC IL/LA SOTTOSCRITTO/A

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO NUMERO PARTECIPANTI DESTINATARI (qualifica) Tutela della privacy. Open data e tutela dei dati sanitari 20 Tutti i professionisti della salute ARTICOLAZIONE

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12.

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12. Disposizioni regolamentari relative agli Organi Ausiliari approvate dal Senato Accademico in data 28.02.2012 e dal Consiglio di Amministrazione in data 08.03.2012 e successivamente modificate dal Senato

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

FORMULARIO. Allegato 2) REGIONE TOSCANA. P.O.R. FONDO SOCIALE EUROPEO CRO 2007/2013 anno 2012

FORMULARIO. Allegato 2) REGIONE TOSCANA. P.O.R. FONDO SOCIALE EUROPEO CRO 2007/2013 anno 2012 Allegato 2) REGIONE TOSCANA P.O.R. FONDO SOCIALE EUROPEO CRO 2007/2013 anno 2012 Direzione Generale Competitività del sistema regionale e sviluppo delle competenze FORMULARIO Area Istruzione e educazione

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

TTORATO. Il Dichiarante. Cognome nubile) Nome nato/a a il (2) provincia ( Codice fiscale residente a. Provincia (1) C.A.P. e-mail. L addetto.

TTORATO. Il Dichiarante. Cognome nubile) Nome nato/a a il (2) provincia ( Codice fiscale residente a. Provincia (1) C.A.P. e-mail. L addetto. BANDO DI SELEZIONE N.. 27/2014 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 ASSEGNO DI RICERCA POST-DOT TTORATO SCADENZAA BANDO: ore o 12.00 del 29 settembre 2014 DOMANDA DI AMMISSIONE Al Direttore del CIMeCC IL/LA SOTTOSCRITTO/A

Dettagli

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014 CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE Anno accademico 2013-2014 Como - Varese, 15 febbraio 2014 DESCRIZIONE DELLA PROPOSTA DI

Dettagli

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti Merceologia Importo Amministrazioni statali Amministrazioni regionali i Enti del servizio sanitario

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

g"+/\'-t 'i.-1 SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA ee-go~. - 8 APR. 2014

g+/\'-t 'i.-1 SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA ee-go~. - 8 APR. 2014 UNIVERSITÀ DI ROMA Consigl io di Amministrazione - 8 APR. 2014 Nell'anno duemilaquattordici, addì 8 aprile alle ore 15.55, presso il Salone di rappresentanza, si è riunito il Consiglio di Amministrazione,

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA (Operazione 2011-796/PR - approvata con Delibera di Giunta Provinciale n. 608 del 01/12/2011) BANDO DI SELEZIONE DOCENTI E CONSULENTI La Provincia di Parma ha

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Distr. Sc. n 9 - Via V. Veneto 89822 SERRA SAN BRUNO (VV) FONDI STRUTTURALI 2007-2013 PEC: vvis003008@pec.istruzione.it PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE FONDO

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO D.R. n. 1000 del 16.7.2013 Master di I Livello in MANAGEMENT DEI PRODOTTI E SERVIZI DELLA COMUNICAZIONE I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell'università degli Studi di Cagliari, emanato con D.R. n. 339

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Università degli Studi di Napoli Parthenope Pos. A.G Decreto n.211 IL RETTORE Visto il D.M. 270/04; Visto Visto Vista Preso atto Vista Attesa Visto il Regolamento dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II;

IL DIRETTORE. VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II; AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI INCARICHI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI DOCENZA NELL AMBITO DEL PRECORSO FORMATIVO DAL TITOLO FORMAZIONE DI ESPERTI NELL'IDENTIFICAZIONE E NELLO SVILUPPO DI NUOVI

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

LE RETI DI ATTORI LOCALI VALORE AGGIUNTO PER UN TERRITORIO TURISTICO

LE RETI DI ATTORI LOCALI VALORE AGGIUNTO PER UN TERRITORIO TURISTICO Esperienze di turismo in ambiente alpino Saint Marcel 12 13 giugno 2010 Luigi CORTESE LE RETI DI ATTORI LOCALI VALORE AGGIUNTO PER UN TERRITORIO TURISTICO Rete o sistema? Il concetto di rete è usato spesso

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte.

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. 1. Premessa. La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. La comunità dei docenti e ricercatori dell area di Economia Aziendale, rappresentata dalle società scientifiche

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice)

ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) All Università degli Studi di Udine Ripartizione del personale Ufficio Concorsi Via Palladio 8 33100 UDINE Il sottoscritto...

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli