Presentazione della Società.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Presentazione della Società."

Transcript

1 Presentazione della Società. 5 settembre 2014

2 UN GRUPPO DI PROFESSIONISTI DEDICATI ALLA RICERCA DI MARKETING E ALL ANALISI DEL CONSUMATORE.. La missione: trovare le soluzioni ai problemi di marketing delle imprese, aiutandole a prendere le decisioni migliori per acquisire più clienti e per mantenerne a lungo la fedeltà. Fondata nel 2003, la Società fa parte di OC&M, un Gruppo che offre servizi avanzati di marketing e di Pianificazione strategica della Comunicazione. Partecipiamo attivamente all attività delle più accreditate associazioni professionali in Italia e nel mondo. Carlo Erminero è Presidente del Comitato di Etica Professionale e della Qualità di Assirm, past Presidente di AISM. CE&Co è stato il primo Istituto di ricerche italiano ad ottenere l'attestato di Qualità Assirm (2009). 2

3 LA MISSION DI CE&Co. Concretamente realizzata nella nostra storia. Professionisti di grande esperienza per risolvere problemi difficili che studiano il consumatore con metodi e strumenti nuovi 3

4 I SENIOR PROFESSIONAL DI CE&Co. CARLO ERMINERO Laureato in Economia. Specializzato in metodologia della ricerca quantitativa e Responsabile del Comitato che ha elaborato gli Standard di Qualità degli Istituti di Ricerca italiani. AGOSTINA FAUSTA FAINI Ricercatore quali - quantitativo, è stata per 7 anni ViceDirettore di Demoskopea, con delega alla Qualità. È esperta di ricerche su comunicazione, posizionamento, segmentazione. CHIARA NANI Laureata in Psicologia. Vive a Roma. Ha lavorato in Fater, Mesomark ed RQ. Responsabile del settore qualitativo di CE&Co da gennaio ALBERTO D'ALESSANDRO Laureato in Giurisprudenza, è stato per 16 anni in ACNielsen come Responsabile del Client Service Durable Services(industria e retailers). E con CE&Co dal FABIO PATRITTI Laureato in Scienze statistiche, dopo cinque anni di esperienza in Synovate è approdato in CE&Co nel Mercati di maggiore esperienza: editoria cartacea e digitale, tempo libero, servizi. 4

5 GLI SPECIALISTI FIELD DEL GRUPPO VIA! Online Research Solutions Fondata da CE&Co nell ottobre 2007, è la prima società italiana che offre servizi di rilevazione online a società di ricerca, di consulenza e di comunicazione. VIA! dispone in Italia di un panel web di consumatori, rappresentativo della popolazione internet, ed è inserita in un network internazionale per le ricerche in altri paesi. Responsabile: Gianluca Giordano 3QUALITY Offre servizi di field personale con una completa copertura nazionale e per diversi tipi di ricerca: indagini campionarie sulla popolazione, test in hall, product test, business to business, mistery client, ricerche sul punto vendita. Responsabile: Davide Dallavalle 5

6 NUOVI MODI DI SVILUPPARE IL VALORE DELLE VOSTRE RELAZIONI: Con i vostri clienti, con chi lo potrebbe diventare e con altri stakeholder. La nuova value proposition di CE&Co: "Abbiamo fatto ricerche sui vostri clienti e su quelli che potrebbero diventarlo. Abbiamo misurato le performance vostre e dei vostri concorrenti, da punti di vista che, forse, non avevate ancora considerato. Siamo pronti a condividere queste conoscenze con voi. Verificare dove stanno i problemi. Mostrarvi come trovare le soluzioni. Due programmi sono già disponibili: Osservatorio CEM, dal 2013 CSR e Green Monitor, dal 2012 Dall analisi della Customer Experience e della Responsabilità Sociale d Impresa nuove opportunità per sviluppare i mercati e per conquistare posizionamenti vantaggiosi. Elementi comuni ai due programmi: (a) individuare nuovi criteri di valutazione delle performance; (b) misurare le performance di tutti gli operatori e fornire il benchmark; (c) mostrare a ciascuno gli ambiti in cui l' intervento è più urgente e sarà più efficace. 6

7 CEM: CUSTOMER EXPERIENCE MANAGEMENT Oltre la customer satisfaction. processo e prodotto prodotto e cliente cliente e relazione 7

8 I LIMITI DELLA CUSTOMER SATISFACTION riguarda solo chi ha già comperato il prodotto, non aiuta a convertire i prospect la soddisfazione del cliente è certamente importante, ma non è l obiettivo principale. Gli obiettivi principali sono loyalty e advocacy le analisi di CS danno un contributo importante al miglioramento incrementale, ma uno scarso contributo all innovazione I modelli di ricerca fondati sulla Customer Experience (CEM) risolvono questi problemi. Dallo sviluppo della customer satisfaction al management dell'esperienza del cliente. 8

9 IL POTENZIALE E' GRANDE, MA IL PERCORSO E' LUNGO E MOLTI LI PERDIAMO PER STRADA PROSPECT CLIENTI SODDISFATTI FEDELI PROMOTORI La Soddisfazione è molto importante, ma dobbiamo anche capire cosa succede prima e dopo 9

10 L'ESPERIENZA CON LA MARCA SI ARRICCHISCE NEL TEMPO Il viaggio (Customer Journey) è uno spostamento di stati mentali, in successione L'Osservatorio CEM 2013, definisce le tappe del viaggio e misura gli spostamenti Awareness > Considerazione > Selezione > Soddisfazione > Loyalty > Advocacy Prima dell acquisto L acquisto Dopo l acquisto Ogni "stato mentale" è definito in termini oggettivi e misurabili. Il passaggio da uno stato mentale al successivo ( > ) è il Punto di Conversione. Se c'è conversione l'esperienza è stata positiva. Ma il contrario non è sempre vero. Tanti si fermano e prendono altre strade. L'Osservatorio CEM vi dice dove li avete persi, e vi aiuta a recuperarli

11 L'OSSERVATORIO CEM : la ricerca, gli obiettivi, i risultati. Osservatorio CEM è una ricerca multiclient di CE&Co che viene proposta a imprese di largo consumo, banche, assicurazioni, retailer e società di servizi per introdurre l'approccio "experience" nella loro relazione con i clienti. L approccio di ricerca experience dà una visione unitaria, quindi completa, dell intero percorso del cliente verso l impresa o la marca. I risultati dell' Osservatorio consentono di collocare i clienti nei vari stadi del "funnel" rispetto al rapporto col brand: dall Awareness alla Fedeltà, e di misurare quello che davvero accade nei Punti di Conversione. La rilevazione estesa a tutti gli operatori del mercato fornisce indicazioni molto precise sulla posizione di ciascuna impresa rispetto ai concorrenti. 11

12 GREEN MONITOR: benefici commerciali da una strategia coerente di CSR 1. La sensibilità ai problemi dell ambiente e dello sviluppo sostenibile sta crescendo fra i cittadini italiani. 2. Gli italiani ritengono che l attività produttiva ("l'industria") sia la principale fonte dei problemi per l'ambiente. E chiedono alle imprese di intervenire. 3. Verso le imprese che più si impegnano sullo sviluppo sostenibile cresce il goodwill dei cittadini e cresce la propensione all acquisto dei loro prodotti. 4. Sotto questo profilo molte imprese italiane sono in ritardo: non hanno colto l'importanza delle nuove sensibilità ambientaliste e i loro effetti sui comportamenti e sulle preferenze di consumo hanno difficoltà ad integrare le attività di marketing con la Corporate Communication non hanno introdotto pratiche per verificarne l'efficacia. Il progetto "Green Monitor" di CE&Co. aiuta a rendere più efficaci la Corporate Communication e il Marketing dell'impresa. 12

13 IL PROGETTO GREEN MONITOR : la ricerca, gli obiettivi, i risultati. un'inchiesta campionaria annuale, con aggiornamento semestrale sui temi dello sviluppo sostenibile, per rilevare i cambiamenti nella sensibilità ambientale e nella domanda di responsabilità sociale delle imprese che dà una misura oggettiva del posizionamento di ciascuna impresa rispetto a tre dimensioni: impegno nell'assicurare uno sviluppo sostenibile fiducia ("trustability") preferenza: propensione di acquisto, fedeltà, advocacy un supporto per realizzare una comunicazione più efficace una misura oggettiva del ROI della Corporate Communication orientata ai temi dello sviluppo sostenibile e della responsabilità sociale. 13

14 14 I NOSTRI CLIENTI

15 Uffici: Via Pergolesi Milano Tel segreteria: Sito web: Una società del gruppo

Presentazione del progetto Gennaio 2014

Presentazione del progetto Gennaio 2014 Presentazione del progetto Gennaio 2014 1. La sensibilità (e la preoccupazione) per i problemi dell ambiente e dello sviluppo sostenibile sta crescendo fra i cittadini italiani. 2. Gli italiani ritengono

Dettagli

Email Marketing dal centro alla periferia!

Email Marketing dal centro alla periferia! Email Marketing dal centro alla periferia! Chi siamo MagNews è una società specializzata in Email Marketing e Progetti di Digital Marketing. Dal 2000 sviluppiamo una piattaforma tecnologicaper il direct

Dettagli

Questa versione del programma è da intendersi come provvisoria Seguici e commenta su #dimensionesocial

Questa versione del programma è da intendersi come provvisoria Seguici e commenta su #dimensionesocial 8.15 9.15 Registrazione dei Partecipanti, Networking e Welcome Coffee nell Area Mee(a)ting 9.15 11.15 SESSIONE PLENARIA L onda d urto del 2.0 sui clienti, il business e la cultura aziendale i nuovi paradigmi

Dettagli

Statistici in Azienda. Una procedura bootstrap per valutare la qualità dei risultati aziendali. Padova, 15 giugno 2010

Statistici in Azienda. Una procedura bootstrap per valutare la qualità dei risultati aziendali. Padova, 15 giugno 2010 Statistici in Azienda Una procedura bootstrap per valutare la qualità dei risultati aziendali Andrea Perdoncin Marketing Strategico - Insurance Development Padova, 15 giugno 2010 Indice 1 Il Marketing

Dettagli

e-detailing, CRM e S.F.E. : innovazione nei processi di relazione con il professionista della salute (informazione scientifica e vendita).

e-detailing, CRM e S.F.E. : innovazione nei processi di relazione con il professionista della salute (informazione scientifica e vendita). . 18 Settembre 2015 e-detailing, CRM e S.F.E. : innovazione nei processi di relazione con il professionista della salute (informazione scientifica e vendita). Relatore: Flavio D Annunzio (Founder & CEO

Dettagli

Corsi formazione Digital Dictionary 2015

Corsi formazione Digital Dictionary 2015 Corsi formazione Digital Dictionary 2015 La nostra offerta formativa La nostra offerta formativa Formazione ad hoc Digital Refresh Corsi introduttivi Corsi metodologici Corsi operativi Aggiornamento professionale

Dettagli

Ringraziamenti dell Editore

Ringraziamenti dell Editore 00 Pratesi romane.qxp:. 23-12-2008 16:56 Pagina VII INDICE Prefazione Ringraziamenti dell Editore XVII XXI Capitolo 1 Introduzione al processo di marketing management 1 1.1 La filosofia del marketing,

Dettagli

Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto. Stefano Lena VP Sales @ContactLab

Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto. Stefano Lena VP Sales @ContactLab Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto Stefano Lena VP Sales @ContactLab PIONIERI DEL DIGITALE Dal 1998 leader di mercato nel campo del digital direct marketing

Dettagli

Essere Customer Centric nell Era dei social media.

Essere Customer Centric nell Era dei social media. Essere Customer Centric nell Era dei social media. Luigi Onesti Director, Sales and Marketing Cemit Interactive Media Mondadori Digital Innovation Area Milano 30 ottobre SAP FORUM Board Member @ DMA Italia

Dettagli

Indice. Gli Autori. Prefazione all edizione originale. Prefazione all edizione italiana. Ringraziamenti dell Editore. Guida alla lettura

Indice. Gli Autori. Prefazione all edizione originale. Prefazione all edizione italiana. Ringraziamenti dell Editore. Guida alla lettura Indice Gli Autori Prefazione all edizione originale Prefazione all edizione italiana Ringraziamenti dell Editore Guida alla lettura XV XVII XIX XXI XXIII Capitolo 1 Introduzione al processo di marketing

Dettagli

Lead to Results. Presentazione dei risultati dell Osservatorio sul Marketing B2B CRIBIS D&B- AISM

Lead to Results. Presentazione dei risultati dell Osservatorio sul Marketing B2B CRIBIS D&B- AISM Lead to Results Presentazione dei risultati dell Osservatorio sul Marketing B2B CRIBIS D&B- AISM Perché Lead to Results Le principali sfide per i marketer B2B nel 2014 Miglioramento del processo di acquisizione

Dettagli

Osservatorio CRM 2015

Osservatorio CRM 2015 Con il patrocinio di: Osservatorio CRM 2015 CRM: qual è il grado di maturità strategica, operativa e tecnologica nelle aziende italiane? www.cdirectconsulting.it La ricerca CONTESTO E OBIETTIVI: L Osservatorio

Dettagli

XVI EDIZIONE CORSO ASSIRM IN RICERCHE DI MERCATO

XVI EDIZIONE CORSO ASSIRM IN RICERCHE DI MERCATO XVI EDIZIONE CORSO ASSIRM IN RICERCHE DI MERCATO 8 9 10 15 16 17 OTTOBRE 2013 Spazio Chiossetto Via Chiossetto, 20 27 28 Pragma Via Nomentana, 134 NOVEMBRE 2013 INTRODUZIONE Mai come nell attuale congiuntura

Dettagli

Chi siamo. La normativa ESOMAR (European Society For Opinion And Marketing Research), della quale istituzione Quaeris ha un membro associato.

Chi siamo. La normativa ESOMAR (European Society For Opinion And Marketing Research), della quale istituzione Quaeris ha un membro associato. Chi siamo Quaeris è un istituto di ricerca specializzato nel settore del marketing research e dei sondaggi. Nato a Treviso nel 1996 opera a livello nazionale ed internazionale. Quaeris fornisce servizi

Dettagli

PROBLEM DETECTION PROGRAM:

PROBLEM DETECTION PROGRAM: Pag.1 di 7 PROBLEM DETECTION PROGRAM: IL RUOLO ATTIVO DELLA BANCA PER CONOSCERE E FIDELIZZARE I CLIENTI Marina Mele - Luigi Riva In un settore che si caratterizza per elementi di forte dinamicità, fidelizzare

Dettagli

I dati loyalty a supporto del volantino e i nuovi media di veicolazione della promozione

I dati loyalty a supporto del volantino e i nuovi media di veicolazione della promozione I dati loyalty a supporto del volantino e i nuovi media di veicolazione della promozione Cristina Ziliani Osservatorio Fedeltà Università di Parma Convegno Promozioni efficaci? Il volantino: istruzioni

Dettagli

Prodotto vs. Brand. Un prodotto si fabbrica. Un brand si compra (fiducia) Un brand (se ben costruito) è unico. Un prodotto si copia

Prodotto vs. Brand. Un prodotto si fabbrica. Un brand si compra (fiducia) Un brand (se ben costruito) è unico. Un prodotto si copia BRAND MANAGEMENT Prodotto vs. Brand Un prodotto si fabbrica Un brand si compra (fiducia) Un prodotto si copia Un brand (se ben costruito) è unico Un prodotto diventa obsoleto Un brand di successo vive

Dettagli

ACQUISIZIONE DI NUOVI CLIENTI E CANALE DIGITALE: LA SFIDA DEL MARKETING B2B E' IL CUSTOMER ENGAGEMENT

ACQUISIZIONE DI NUOVI CLIENTI E CANALE DIGITALE: LA SFIDA DEL MARKETING B2B E' IL CUSTOMER ENGAGEMENT I risultati dell'osservatorio sul Marketing B2B realizzato da CRIBIS D&B con la collaborazione di AISM. ACQUISIZIONE DI NUOVI CLIENTI E CANALE DIGITALE: LA SFIDA DEL MARKETING B2B E' IL CUSTOMER ENGAGEMENT

Dettagli

VII CONVEGNO ANNUALE SUI CONTACT CENTER Milano, 7 giugno 2012. Elisa Fontana

VII CONVEGNO ANNUALE SUI CONTACT CENTER Milano, 7 giugno 2012. Elisa Fontana VII CONVEGNO ANNUALE SUI CONTACT CENTER Milano, 7 giugno 2012 Elisa Fontana 1 Contenuti Chi siamo CRM, Customer experience, Customer Engagement Il consumatore e i Social Network I social network generano

Dettagli

Area TREND MERCATI. TITOLO Osservatorio AISM Marketing B2B in Italia 2015. Fonte Elaborazione ANES su dati AISM 2015. Anno 2015. N. Doc B-2.

Area TREND MERCATI. TITOLO Osservatorio AISM Marketing B2B in Italia 2015. Fonte Elaborazione ANES su dati AISM 2015. Anno 2015. N. Doc B-2. Osservatorio AISM Marketing B2B in Italia 2015 8 Fonte Elaborazione ANES su dati AISM 2015 2 8 Executive Summary L Osservatorio AISM censisce ogni anno le abitudini di spesa dei marketer B2B in Italia;

Dettagli

Indice. Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore XIII XV XIX

Indice. Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore XIII XV XIX Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore XIII XV XIX Capitolo 1 Il marketing nell economia e nella gestione d impresa 1 1.1 Il concetto e le caratteristiche del marketing 2 1.2 L evoluzione del pensiero

Dettagli

Il caso Vesta Automation: Anche la user experience diventa integrata

Il caso Vesta Automation: Anche la user experience diventa integrata Il caso Vesta Automation: Anche la user experience diventa integrata CADENAS SOLUTION FORUM 2016 Bologna 21 Aprile 2016 www.vesta.it www.workup.it IL GRUPPO VESTA 1980 1984 2014 SYSTEM INTEGRATOR IL CLIENTE

Dettagli

IL MIGLIOR MODO PER ANTICIPARE IL FUTURO È CREARLO. Company Pofile

IL MIGLIOR MODO PER ANTICIPARE IL FUTURO È CREARLO. Company Pofile IL MIGLIOR MODO PER ANTICIPARE IL FUTURO È CREARLO Company Pofile 004 Company Profile Propositiv Communication 005 SPECIALISTI DEL MARKETING CREATIVO Propositiv Communication è una società di comunicazione

Dettagli

Digital CRM: analytics e customer dynamics per lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi PROPOSTA DI ADESIONE ATTIVITA DI RICERCA 2015

Digital CRM: analytics e customer dynamics per lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi PROPOSTA DI ADESIONE ATTIVITA DI RICERCA 2015 ATTIVITA DI RICERCA 2015 Digital CRM: analytics e customer dynamics per lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi PROPOSTA DI ADESIONE In collaborazione con 1 TEMI E MOTIVAZIONI Nel corso degli ultimi

Dettagli

Il Territorio come Fattore di Fedeltà: il caso di Banca di Cesena

Il Territorio come Fattore di Fedeltà: il caso di Banca di Cesena Il Territorio come Fattore di Fedeltà: il caso di Banca di Cesena Giancarlo Petrini, Direttore Generale Banca di Cesena Convegno ABI CRM 2003 Roma, 12 Dicembre 2 Il territorio è ancora un fattore di fedeltà?

Dettagli

Banking Experience & Enterprise Feedback management. Oltre la Customer Satisfaction

Banking Experience & Enterprise Feedback management. Oltre la Customer Satisfaction 1 Banking Experience & Enterprise Feedback management Oltre la Customer Satisfaction nell esperienza BNL-BNP Paribas Cecilia D Amico Fabrizio Borrelli Una 2 collaborazione che (r)esiste da più di 10 anni

Dettagli

La visione di Telesurvey si fonda su tre importanti pilastri: la qualità dei processi, la soddisfazione e la fidelizzazione del cliente.

La visione di Telesurvey si fonda su tre importanti pilastri: la qualità dei processi, la soddisfazione e la fidelizzazione del cliente. Chi siamo Telesurvey Italia lavora dal 1987 al fianco delle aziende per aiutarle e supportarle nei contatti con i propri clienti e con i prospect. Negli anni sviluppa sempre più le proprie attività divenendo

Dettagli

EMPLOYER BRANDING Relatore: Employer Branding Consultant Senior Associate Employer Brand Institute (EBI) Università Urbino, 28 novembre 2007 CHE COS E L EMPLOYER BRANDING Strategia di marketing finalizzata

Dettagli

Customer Value. Soddisfazione, fedeltà, valore. Bruno Busacca. Dean, SDA Bocconi School of Management Full Professor of Marketing, Bocconi University

Customer Value. Soddisfazione, fedeltà, valore. Bruno Busacca. Dean, SDA Bocconi School of Management Full Professor of Marketing, Bocconi University Customer Value Soddisfazione, fedeltà, valore Bruno Busacca Dean, SDA Bocconi School of Management Full Professor of Marketing, Bocconi University 17ma Giornata ticinese del Marketing - Lugano - 22 maggio

Dettagli

Different Skills. Integrated Solutions.

Different Skills. Integrated Solutions. Your ebusiness Partner Different Skills. Integrated Solutions. Integriamo Contenuti, Design e Tecnologia per offrire soluzioni digitali che supportano il business dei nostri clienti in ogni settore. CHI

Dettagli

CONSULTING. Trend, Strategy & Marketing in Tourism

CONSULTING. Trend, Strategy & Marketing in Tourism CONSULTING Trend, Strategy & Marketing in Tourism TSM Consulting vuole dare un contributo sostanziale al settore del turismo, migliorando la comprensione e la soddisfazione della domanda e aumentando la

Dettagli

II tavolo di redazione del 23 aprile 2013 Programma Strategico Turismo 2014-2016 Destination Management Organisation

II tavolo di redazione del 23 aprile 2013 Programma Strategico Turismo 2014-2016 Destination Management Organisation II tavolo di redazione del 23 aprile 2013 Programma Strategico Turismo 2014-2016 Destination Management Organisation Cos è una Destination Management Organisation DMO? Il Destination Management è l insieme

Dettagli

Il Modello di Orientamento Commerciale

Il Modello di Orientamento Commerciale Il Modello di Orientamento Commerciale Un importante strumento di indirizzo strategico che, classificando clienti e prospect in base alle loro potenzialità di sviluppo, supporta azioni mirate su segmenti

Dettagli

Impostare strategie di marketing vincenti in logica multicanale: quali le tecnologie a supporto?

Impostare strategie di marketing vincenti in logica multicanale: quali le tecnologie a supporto? Impostare strategie di marketing vincenti in logica multicanale: quali le tecnologie a supporto? Angela Perego Unit Sistemi Informativi Verso il marketing 3.0 MODELLO 4C Customer value Customer cost Customer

Dettagli

MORE. FOR YOUR COMPANY PROFILE CUSTOMER

MORE. FOR YOUR COMPANY PROFILE CUSTOMER MORE. FOR YOUR COMPANY PROFILE CUSTOMER ABOUT NOW!retail specialist supporta le reti commerciali nei progetti di organizzazione e sviluppo. Siamo un gruppo di professionisti che ha nel proprio dna il mestiere:

Dettagli

MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi

MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi 01 MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi Contenuti 1.0 1.1 1.2 Marketing Automation, un introduzione Cosa e quanto cambia in azienda Le prestazioni Le aziende che utilizzano la marketing

Dettagli

IL PUNTO VENDITA PER I BISOGNI COMPLESSI. L approccio pragmatico al cambiamento da parte di Banca Popolare di Bari. Direzione Business.

IL PUNTO VENDITA PER I BISOGNI COMPLESSI. L approccio pragmatico al cambiamento da parte di Banca Popolare di Bari. Direzione Business. IL PUNTO VENDITA PER I BISOGNI COMPLESSI L approccio pragmatico al cambiamento da parte di Banca Popolare di Bari Direzione Business 9 Aprile 2014 AGENDA Il mercato di una banca territoriale e i cambiamenti

Dettagli

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE CRM E GESTIONE DEL CLIENTE La concorrenza è così forte che la sola fonte di vantaggio competitivo risiede nella creazione di un valore superiore per i clienti, attraverso un investimento elevato di risorse

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO KNOWITA

CATALOGO FORMATIVO KNOWITA Il Catalogo Formativo 2015 di Knowità è composto da incontri pensati per soddisfare le esigenze di figure di responsabilità che necessitano di risposte concrete alle principali e più attuali priorità aziendali.

Dettagli

Digital Marketing Master 14 gg

Digital Marketing Master 14 gg Digital Marketing Master 14 gg Master specialistico in Marketing Digitale, progettato per coloro che desiderano approfondire i fondamentali della strategia, del e del business online. Chi dovrebbe partecipare

Dettagli

Lista delle descrizioni dei Profili

Lista delle descrizioni dei Profili Lista delle descrizioni dei Profili La seguente lista dei Profili Professionali ICT è stata definita dal CEN Workshop on ICT Skills nell'ambito del Comitato Europeo di Standardizzazione. I profili fanno

Dettagli

visibilità, accessi e risultati dal Marketing sul Web:

visibilità, accessi e risultati dal Marketing sul Web: visibilità, accessi e risultati dal Marketing sul Web: dai il giusto valore al tuo business, fai emergere la tua attività su Internet Un investimento concreto, efficace e misurabile. Quali sono le principali

Dettagli

CORSO DI MARKETING STRATEGICO. Alessandro De Nisco

CORSO DI MARKETING STRATEGICO. Alessandro De Nisco CORSO DI MARKETING STRATEGICO Alessandro De Nisco Il Corso GLI OBIETTIVI Fornire conoscenze e competenze su: i concetti fondamentali del marketing strategico e il suo ruolo nella gestione aziendale; il

Dettagli

DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE

DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE Grazie alla sinergia delle sue business unit, GGF Group accorcia la distanza tra il presente che hai costruito e il futuro che sogni per

Dettagli

Web, Mobile e Firma Digitale: servizi in mobilità, reti esterne e offerta fuori sede

Web, Mobile e Firma Digitale: servizi in mobilità, reti esterne e offerta fuori sede ATTIVITA DI RICERCA 2013 Web, Mobile e Firma Digitale: servizi in mobilità, reti esterne e offerta fuori sede PROPOSTA DI ADESIONE 1 TEMI E MOTIVAZIONI I dati sulla diffusione del web in Italia segnalano

Dettagli

ABOUT LE NOSTRE RAGIONI

ABOUT LE NOSTRE RAGIONI COMPANY PROFILE NOW! Retail Specialist snc Sede Legale Sede Operativa Via Cibrario, 50 10144 Torino Italia Via Allioni, 3 10122 Torino Italia +39 347 2654450 www.nowretail.it info@nowretail.it P.IVA 11296050013

Dettagli

Il turismo a Milano: le condizioni per lo sviluppo

Il turismo a Milano: le condizioni per lo sviluppo Il turismo a Milano: le condizioni per lo sviluppo 1 INDICE 1. Il turismo a Milano: da sviluppo spontaneo a destination management 2. La rilevanza della DMO per lo sviluppo della destinazione 3. Il ruolo

Dettagli

LE COMPETENZE DI MARKETING E DI VENDITA PER I MERCATI DEL FUTURO

LE COMPETENZE DI MARKETING E DI VENDITA PER I MERCATI DEL FUTURO Divisione Ricerche Claudio Dematté LE COMPETENZE DI MARKETING E DI VENDITA PER I MERCATI DEL FUTURO Paolo Guenzi, Gabriele Troilo Convegno Multiconsult E nata prima la gallina Kilometro Rosso 4 dicembre

Dettagli

Risorse, capacità e competenze per fare impresa

Risorse, capacità e competenze per fare impresa Risorse, capacità e competenze per fare impresa Renato Fiocca Parma - 21 marzo 2014 Gli argomenti di oggi: Le relazioni impresa-mercato e la centralità del cliente Individuare e generare valore per il

Dettagli

Presentazione Generale

Presentazione Generale Presentazione Generale Milano, Maggio 2015 info@svreporting.com Servizi Se vuoi cambiare il modo di pensare di qualcuno, lascia perdere; non puoi cambiare come pensano gli altri. Dai loro uno strumento,

Dettagli

REPUTATION FORUM ITALIA

REPUTATION FORUM ITALIA Reputation Institute Barilla REPUTATION FORUM ITALIA Parma, 11 settembre 2012 La Reputazione è il #1 Driver di Valore Per quale motivo la Reputazione è il primo driver di valore per un azienda? Quali sono

Dettagli

di Antonio Ferrandina

di Antonio Ferrandina COME SI SCRIVE IL MARKETING PLAN PARTE III di Antonio Ferrandina CONCORRENZA Questa sezione è dedicata ad un'analisi approfondita della Concorrenza. In genere, i dati che si possono includere, se conosciuti,

Dettagli

VERY YOUNG PERSON MARKETING RELAZIONALE E FIDELIZZAZIONE NEL SEGMENTO GIOVANI

VERY YOUNG PERSON MARKETING RELAZIONALE E FIDELIZZAZIONE NEL SEGMENTO GIOVANI VERY YOUNG PERSON MARKETING RELAZIONALE E FIDELIZZAZIONE NEL SEGMENTO GIOVANI Andrea Chierici Responsabile Prodotti Retail Cariparma e Piacenza S.p.A. - Gruppo Intesa ABI CRM 2003. Strategie di valorizzazione

Dettagli

La multicanalità Ridisegno dei servizi e Lean CRM

La multicanalità Ridisegno dei servizi e Lean CRM La multicanalità Ridisegno dei servizi e Lean CRM Federico Butera e Sebastiano Di Guardo Aprile 2013 I costi del CRM sono insopportabili Il CRM e la gestione delle relazioni con i clienti/utenti sono un

Dettagli

Creare valore per il cliente. A) definire il target e la combinazione prezzo/benefici migliore rispetto ai competitori

Creare valore per il cliente. A) definire il target e la combinazione prezzo/benefici migliore rispetto ai competitori Creare valore per il cliente Significa: A) definire il target e la combinazione prezzo/benefici migliore rispetto ai competitori B) Gestire tutte le funzioni in modo che creino valore E un processo strategico,

Dettagli

ssctsp OFFERTA FORMATIVA PER LE IMPRESE DEL TERZIARIO Le relazioni con il mercato

ssctsp OFFERTA FORMATIVA PER LE IMPRESE DEL TERZIARIO Le relazioni con il mercato Le relazioni con il mercato 1 IL SISTEMA CLIENTE E IL PRESIDIO DELLA RELAZIONE CONSULENZIALE Nella situazione attuale, il venditore deve fornire un servizio sempre più di qualità, trasformandosi nel gestore

Dettagli

Automotive Tools. Strumenti operativi a supporto del settore automotive

Automotive Tools. Strumenti operativi a supporto del settore automotive Automotive Tools Strumenti operativi a supporto del settore automotive Il perché di una partnership: Una forte esperienza Automotive intelligo Fondata nel 2006 e con un team di ricerca con più di 20 anni

Dettagli

Parte prima Marketing & valore

Parte prima Marketing & valore Indice Introduzione Guida all utilizzo del volume pag. XV» XXIII Parte prima Marketing & valore 1. La bussola e il motore del marketing 1.1. Il ruolo del marketing 1.2. Che cos è il marketing? 1.3. In

Dettagli

INNOVATIVE RETAIL L innovazione al servizio della distribuzione orientata al cliente

INNOVATIVE RETAIL L innovazione al servizio della distribuzione orientata al cliente INNOVATIVE RETAIL L innovazione al servizio della distribuzione orientata al cliente DESIGN CONOSCENZA DEL CLIENTE (Fonte Osservatorio Mobile Politecnico Milano) GEOREFERENZIAZIONE MULTICANALITà (Fonte

Dettagli

L E-commerce per le imprese umbre: Nuove opportunità di vendita in Italia e nel Mondo

L E-commerce per le imprese umbre: Nuove opportunità di vendita in Italia e nel Mondo L E-commerce per le imprese umbre: Nuove opportunità di vendita in Italia e nel Mondo Giulio Finzi Segretario Generale Netcomm Perugia- 15 Dicembre 2011 La nostra missione è contribuire allo sviluppo dell

Dettagli

Executive Master MARKETING MANAGEMENT

Executive Master MARKETING MANAGEMENT Quality Evolution Consulting Formazione Manageriale Executive Master MARKETING MANAGEMENT Firenze 23 maggio 2015 Firenze 120 ore al sabato 23 maggio 2015 31 ottobre 2015 Agenzia Formativa Accreditata dalla

Dettagli

METRICHE QUANTITATIVE PER LA MISURAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION. Seconda parte

METRICHE QUANTITATIVE PER LA MISURAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION. Seconda parte Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Economia Corso di Laurea Magistrale in Marketing e Comunicazione per le aziende METRICHE QUANTITATIVE PER LA MISURAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION.

Dettagli

BeMyEye, il tuo occhio sul punto vendita Field Audits in Crowdsourcing

BeMyEye, il tuo occhio sul punto vendita Field Audits in Crowdsourcing BeMyEye, il tuo occhio sul punto vendita Field Audits in Crowdsourcing Marzo 2015 BeMyEye Srl, Piazza Castello 11, 20121 Milano Tel. 02.3676.4270 info@bemyeye.com www.facebook.com/bemyeye www.twitter.com/bemyeye

Dettagli

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Luca Molteni Elena Feltrinelli Università Bocconi Milano Convegno ABI Dimensione Cliente Roma, 13 febbraio

Dettagli

Marketing. e Finanza

Marketing. e Finanza Marketing e Finanza Analisi e Strategie I sistemi di misurazione della performance nelle banche: sfide e riflessioni derivanti dalla crisi dei mercati 4 Marco Di Antonio, Università di Genova Retail banking

Dettagli

Economia e gestione delle imprese - 06

Economia e gestione delle imprese - 06 Economia e gestione delle imprese - 06 Descrivere i concetti base del processo di gestione commerciale Delineare le principali relazioni con le altre gestioni Definire le attività principali del processo

Dettagli

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi 1 2 3 Definizione di marketing: il marketing è l arte e la scienza di conquistare, fidelizzare e far crescere clienti che diano profitto. Il processo di marketing può essere sintetizzato in cinque fasi:

Dettagli

VENDITORI CHE TELEFONANO BENE

VENDITORI CHE TELEFONANO BENE Miniguida Vendite Business VENDITORI CHE TELEFONANO BENE Dieci comportamenti e tecniche che incidono in modo diretto sui risultati di una attività di contatto della clientela attraverso mezzi «remoti»

Dettagli

Analisi e sviluppo del call center e del servizio di customer care

Analisi e sviluppo del call center e del servizio di customer care Analisi e sviluppo del call center e del servizio di customer care Sviluppare il potenziale delle risorse umane del call center, soddisfare i clienti http://www.ebcconsulting.com Fabio Rossi 23 dicembre

Dettagli

Un azienda di qualità ISO 9001, lo standard più diffuso al mondo

Un azienda di qualità ISO 9001, lo standard più diffuso al mondo Un azienda di qualità ISO 9001, lo standard più diffuso al mondo BSI aiuta le organizzazioni a raggiungere l eccellenza. BSI aiuta a migliorare le organizzazioni per farle crescere e funzionare al meglio.

Dettagli

INDICE RADAR BANK: UNO STRUMENTO PER ASCOLTARE IL MERCATO

INDICE RADAR BANK: UNO STRUMENTO PER ASCOLTARE IL MERCATO INDICE RADAR BANK: UNO STRUMENTO PER ASCOLTARE IL MERCATO pag 3 RADAR BANK: IL SUO LINGUAGGIO pag 4 I TEMI ESPLORATI LE FONTI: UN SISTEMA INTEGRATO DI INFORMAZIONI pag 5 DESCRIZIONE STRUTTURA E METODOLOGIA

Dettagli

Master Universitario di I livello in. Comunicazione e Marketing

Master Universitario di I livello in. Comunicazione e Marketing Master Universitario di I livello in Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti del master in Marketing e Comunicazione gli strumenti manageriali indispensabili

Dettagli

IL CONTACT CENTER COME STRUMENTO DI CRM NELL AMBITO DI UNA STRATEGIA DI RIDUZIONE DEI COSTI

IL CONTACT CENTER COME STRUMENTO DI CRM NELL AMBITO DI UNA STRATEGIA DI RIDUZIONE DEI COSTI IL CONTACT CENTER COME STRUMENTO DI CRM NELL AMBITO DI UNA STRATEGIA DI RIDUZIONE DEI COSTI I consumatori sono saturi e hanno poco tempo, ha sentenziato recentemente Enrico Finzi, presidente di Astra/Demoskopea,

Dettagli

perché è importante? Cos'è l'esperienza clienti e Di: Brett Shockley, Senior Vice President e CTO, Avaya

perché è importante? Cos'è l'esperienza clienti e Di: Brett Shockley, Senior Vice President e CTO, Avaya Cos'è l'esperienza clienti e perché è importante? Di: Brett Shockley, Senior Vice President e CTO, Avaya vaya definisce il Customer Experience Management (CEM) Acome la disciplina con cui si gestiscono

Dettagli

Roberta Minazzi. Dipartimento di Diritto, Economia e Culture Università degli Studi dell Insubria roberta.minazzi@uninsubria.it

Roberta Minazzi. Dipartimento di Diritto, Economia e Culture Università degli Studi dell Insubria roberta.minazzi@uninsubria.it Roberta Minazzi Dipartimento di Diritto, Economia e Culture Università degli Studi dell Insubria roberta.minazzi@uninsubria.it Quale direzione per lo sviluppo locale? 2 Quali saranno i consumatori del

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 DIGITAL & NEW MEDIA Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Dynamics CRM for Design e Furnishing Materials La soluzione CRM per le aziende nel settore arredo, materiali per interno, finiture, prodotti per

Dynamics CRM for Design e Furnishing Materials La soluzione CRM per le aziende nel settore arredo, materiali per interno, finiture, prodotti per Dynamics CRM for Design e Furnishing Materials La soluzione CRM per le aziende nel settore arredo, materiali per interno, finiture, prodotti per architettura Microsoft Dynamics CRM è la soluzione aziendale

Dettagli

Modalità e processo di rilevazione della customer satisfaction in Inail

Modalità e processo di rilevazione della customer satisfaction in Inail Modalità e processo di rilevazione della customer satisfaction in Inail PREMESSA L Inail da sempre fonda la sua attività su una cultura aziendale che pone l utente al centro del proprio sistema organizzativo;

Dettagli

Digital Marketing Area

Digital Marketing Area Digital Marketing Area Digital Strategy Web Communication Search Engine Optimization Online Advertising Social Media Marketing Web Copywriting Analytics and Web Reputation Ci hanno scelto: elogic s.r.l.

Dettagli

Perché adottare una strategia. di customer experience. e perché misurare la experience quality

Perché adottare una strategia. di customer experience. e perché misurare la experience quality Mettere in pratica una strategia di customer experience Michele Gorgoglione, Politecnico di Bari Phil Klaus, ESCEM School of Business and Management Le strategie di customer experience stanno rapidamente

Dettagli

Presentazione dell edizione italiana

Presentazione dell edizione italiana GR_00.qxd:GR_00 19-10-2009 11:59 Pagina v Indice IX XIX Presentazione dell edizione italiana Introduzione 3 1 L imperativo dei servizi e dei rapporti: il management nella concorrenza dei servizi Il ruolo

Dettagli

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business 2 La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business (2 - migliorate la vostra credibilità: i 5 passi per dimostrare l efficacia del Marketing) Pagina 1 di 9 SOMMARIO PREMESSA...

Dettagli

1. Balanced Scorecard 2. Controllo di Gestione 3. Compensation Management 4. Marketing 5. Internazionalizzazione

1. Balanced Scorecard 2. Controllo di Gestione 3. Compensation Management 4. Marketing 5. Internazionalizzazione CORSI DI FORMAZIONE PROJECT GROUP AREA STRATEGIA 1. Balanced Scorecard 2. Controllo di Gestione 3. Compensation Management 4. Marketing 5. Internazionalizzazione Balanced Scorecard 1 giorno Significato

Dettagli

PROGRAMMA 2015 JOB GATE

PROGRAMMA 2015 JOB GATE PROGRAMMA 05 7 APRILE Palazzo Vistarino ore 4.00-8.30 4 APRILE 8 MAGGIO 5 MAGGIO Collegio Fraccaro MAGGIO Presentazione del Corso Social media e lavoro: quali rischi e quali opportunità Linkedin: il network

Dettagli

Scheda. Il CRM per la Gestione del Marketing. Accesso in tempo reale alle Informazioni di rilievo

Scheda. Il CRM per la Gestione del Marketing. Accesso in tempo reale alle Informazioni di rilievo Scheda Il CRM per la Gestione del Marketing Nelle aziende l attività di Marketing è considerata sempre più importante poiché il mercato diventa sempre più competitivo e le aziende necessitano di ottimizzare

Dettagli

TWITTER, FACEBOOK E SOCIAL COMMERCE

TWITTER, FACEBOOK E SOCIAL COMMERCE TWITTER, FACEBOOK E SOCIAL COMMERCE Quando il business diventa social 1.1 Barbara Bonaventura Consulente in marketing strategico specializzata in progetti di alta innovazione. Laureata nel 1999 a Padova

Dettagli

Capitolo 2 Comprendere le relazioni. UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media

Capitolo 2 Comprendere le relazioni. UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media Capitolo 2 Comprendere le relazioni UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media IL CONCETTO DI RELAZIONE Le implementazioni di CRM sono concepite nell ottica

Dettagli

Scoprire le azioni fidelizzanti in banca

Scoprire le azioni fidelizzanti in banca Scoprire le azioni fidelizzanti in banca Il Modello di Soddisfazione-Loyalty consente alla banca di scoprire quali azioni mettere in campo per rendere concretamente più fedeli i clienti, incrementandone

Dettagli

Le principali evidenze emerse Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting cube

Le principali evidenze emerse Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting cube Le principali evidenze emerse Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting cube Roma, 15 gennaio 2016 La Digital Transformation è la principale sfida per le aziende italiane Stakeholder interni Stakeholder

Dettagli

Studio di retribuzione 2015

Studio di retribuzione 2015 Studio di retribuzione 2015 DIGITAL & NEW MEDIA Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

31 gennaio 2013 - Distillerie F.lli Branca, Milano

31 gennaio 2013 - Distillerie F.lli Branca, Milano 31 gennaio 2013 - Distillerie F.lli Branca, Milano Definizione di Social Media Interconnesso, interdipendente e in evoluzione Immediatezza e facilità di contatto Tipologia di interazioni: (1) Connecting

Dettagli

Web Analytics. performance marketing e cultura dell analisi

Web Analytics. performance marketing e cultura dell analisi Web Analytics performance marketing e cultura dell analisi EBA Forum 28 maggio 2009 Agenda 1. Il quadro generale 2. La cultura dell analisi 3. Portare la WA in azienda Il quadro generale Because its purpose

Dettagli

CRM: solo un inizio per la Customer Experience www.cdirectconsulting.it

CRM: solo un inizio per la Customer Experience www.cdirectconsulting.it CRM: solo un inizio per la Customer Experience www.cdirectconsulting.it Omar Zampollo INDICE CUSTOMER EXPERIENCE: DA SERVIZIO A ESPERIENZA CEM-CRM: il nuovo modo di intendere l organizzazione aziendale

Dettagli

Aspetti metodologici della misurazione della Customer Satisfaction nella PA e limiti dell applicazione di modelli sviluppati per il mercato

Aspetti metodologici della misurazione della Customer Satisfaction nella PA e limiti dell applicazione di modelli sviluppati per il mercato Aspetti metodologici della misurazione della Customer Satisfaction nella PA e limiti dell applicazione di modelli sviluppati per il mercato Professoressa Maria Francesca Renzi L importanza della Soddisfazione

Dettagli

IL FUTURO DELLA SEGMENTAZIONE

IL FUTURO DELLA SEGMENTAZIONE IL FUTURO DELLA SEGMENTAZIONE La segmentazione della lead generation per tipologia di cliente. Come raggiungere i 26 milioni d italiani uniti da internet ma divisi in 8100 comuni? What s next in customer

Dettagli

CUSTOMER SERVICE. Perché è così importante? Obiettivi e Strategie. www.gpstudios.it info@gpstudios.it

CUSTOMER SERVICE. Perché è così importante? Obiettivi e Strategie. www.gpstudios.it info@gpstudios.it CUSTOMER SERVICE Perché è così importante? Obiettivi e Strategie Che cos è il Customer Service? L insieme di azioni che un azienda svolge per agevolare i propri clienti prima, durante e dopo l acquisto

Dettagli

GENERALITÀ SULLA CUSTOMER SATISFACTION

GENERALITÀ SULLA CUSTOMER SATISFACTION GENERALITÀ SULLA CUSTOMER SATISFACTION Giuseppe Cicconi IL MODELLO DI GENERAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION Caratteristica dell'offerta Funzionalita' "Immagine - esperienze passate con l azienda Valore

Dettagli

Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato. OBIETTIVI: Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati

Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato. OBIETTIVI: Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati Direttori e Commerciali; Tutti coloro che devono gestire un gruppo

Dettagli

LO SVILUPPO DELL ECONOMIA DIGITALE: ALCUNE CONSIDERAZIONI PER OPPORTUNITA DI SVILUPPO

LO SVILUPPO DELL ECONOMIA DIGITALE: ALCUNE CONSIDERAZIONI PER OPPORTUNITA DI SVILUPPO LO SVILUPPO DELL ECONOMIA DIGITALE: ALCUNE CONSIDERAZIONI PER OPPORTUNITA DI SVILUPPO 1 Applicando questa metodologia, nel 2009 il valore a livello mondiale dell internet economy poteva essere stimato,

Dettagli