GUIDA RAPIDA 2015 (D.M. 28/12/2012) AL CONTO ENERGIA TERMICO.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA RAPIDA 2015 (D.M. 28/12/2012) AL CONTO ENERGIA TERMICO. www.pleion.it"

Transcript

1 GUIDA RAPIDA AL CONTO ENERGIA TERMICO 015 (D.M. 8/1/01) Tutto quello che devi sapere sui nuovi incentivi statali per cogliere al meglio le opportunità OFFERTE da PLEION.

2 Infoline gratuita di supporto per le modalità operative e la compilazione della domanda di contributo. COSA stabilisce il decreto Conto Energia Termico? QUANDO è cominciata l incentivazione? Il Conto Energia Termico è applicabile a tutti gli interventi realizzati a partire dal 3 gennaio 013** e non ha una scadenza programmata. Il decreto destina degli incentivi* per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili e/o la realizzazione di interventi di incremento dell efficienza energetica. 3 gennaio 013 Comincia subito a pensare agli incentivi per beneficiare di questa opportunità! * Contributi in conto impianto, esenti IVA e non assoggettati a ritenuta del 4% ** Entro 60 giorni dall ultimazione dei lavori - PLEION - GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO - PLEION - 3

3 Infoline gratuita di supporto per le modalità operative e la compilazione della domanda di contributo. CHI può accedere agli incentivi? QUALI impianti sono incentivabili? AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE SOGGETTI PRIVATI REGIONI PROVINCE COMUNI ENTI STATALI SCUOLE OSPEDALI ABITAZIONI PRIVATE INDUSTRIE ATT. COMMERCIALI CONDOMINI AZ. AGRICOLE HOTEL/ALBERGHI CAMPEGGI La realizzazione di Impianti Solari Termici su edifici esistenti* (per una superficie massima di 1000 m ). *Nei nuovi edifici soggetti agli obblighi del D.Lgs. 8/11 gli impianti solari termici accedono agli incentivi limitatamente alla quota eccedente quella necessaria per il rispetto dei medesimi obblighi. 4 - PLEION - GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO - PLEION - 5

4 Infoline gratuita di supporto per le modalità operative e la compilazione della domanda di contributo. COME viene calcolato l? QUANDO si esauriscono gli incentivi? Calcolo del valore dell per installazione di un impianto solare termico INCENTIVO TOTALE = Sup. Sol. Lorda x valore annuo x durata* annuo ** ( /m /anno) ESEMPIO. Impianto Solare con Lorda di 35 m 35 m x 170 /m /anno per anni = , PLEION - GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO Durata dell fino a ,00 oltre 50 fino a ,00 5 * A partire dal 19 luglio 014 l erogato non potrà superare il 65% delle spese sostenute comprese di IVA dove essa costituisca costo e attestate tramite fatture e bonifici. ** A copertura dei costi sostenuti dal GSE per la gestione degli incentivi dal valore totale dell viene trattenuto un corrispettivo pari all 1% (fino ad un massimo di 150 ). Non è stato stabilito un limite temporale ma un impegno di spesa cumulata annua quantificato in: 700 mln di per gli incentivi riconosciuti agli interventi realizzati dai Soggetti Privati 00 mln di per gli incentivi riconosciuti agli interventi realizzati o da realizzare dalla Pubblica Amministrazione Trascorsi 60 gg dal raggiungimento dei valori soglia il GSE non accetterà ulteriori richeste di accesso agli incentivi. GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO - PLEION - 7

5 Infoline gratuita di supporto per le modalità operative e la compilazione della domanda di contributo. COME viene erogato l? POSSO cumulare l? Una grande novità è la modalità di accredito dell, che avviene da parte del GSE direttamente sul c/c bancario del beneficiario, in rate annuali costanti, per la durata dell. È possibile cumulare gli incentivi di più interventi stabiliti dal decreto oppure con i fondi di garanzia, i fondi di rotazione e i contributi in conto capitale. NB. Per importi complessivi inferiori a 600,00 il GSE corrisponde l in un unica annualità. NON È POSSIBILE CUMULARE l con altri contributi statali come le detrazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione energetica (del 65%), le detrazioni fiscali per gli interventi di ristrutturazione edilizia (del 65-36%) e con i TEE (Certificati Bianchi). 8 - PLEION - GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO - PLEION - 9

6 Infoline gratuita di supporto per le modalità operative e la compilazione della domanda di contributo. CONVIENE la detrazione fiscale o l? COSA bisogna fare per ottenere l? La procedura più semplice è l accesso diretto. La richiesta di concessione degli incentivi deve essere effettuata compilando la scheda-domanda disponibile sul portale informatico denominato Portaltermico accessibile da entro 60 giorni dall ultimazione dei lavori. L stabilito dal Conto Energia Termico è più conveniente delle detrazioni fiscali. DETRAZIONI FISCALI CONTO ENERGIA TERMICO 013 Tempo di rientro Modalità di rientro 10 rate annuali o 5 rate annuali Detrazione sull imponibile IRPEF/IRES Bonifico in c/c da GSE Attenzione a come fare le fatture ed i pagamenti. Le fatture devono riportare esclusivamente le spese sostenute per gli interventi oggetto della richiesta d incentivazione. I pagamenti devono essere effettuati con bonifico bancario o postale e la causale deve riportare il riferimento allo specifico intervento del decreto, i riferimenti delle fatture, il codice fiscale del soggetto responsabile ed il codice fiscale o partita IVA del beneficiario. Per maggiori dettagli si rimanda al capitolo delle regole applicative del D.M. 8/1/01 - Edizione 4 dicembre PLEION - GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO - PLEION - 11

7 Infoline gratuita di supporto per le modalità operative e la compilazione della domanda di contributo. QUALI documenti devo raccogliere? ESEMPI calcolo dell per sistemi solari PLEION! Da allegare alla richiesta (all atto di compilazione della SCHEDA-DOMANDA). Fatture di tutte le spese sostenute e ricevute dei pagamenti (attraverso bonifici bancari o postali). Autodichiarazione del soggetto responsabile e certificazione dei produttori su conformità dei componenti ai requisiti richiesti, nel caso di impianto con superficie solare lorda < 50 m. (ovvero asseverazione di un tecnico abilitato se l impianto ha superficie solare lorda 50 m ) Documentazione fotografica attestante l installazione. Da conservare (per tutta la durata del periodo di incentivazione e per i 5 anni successivi all dell ultima rata). Schede tecniche dei componenti. Certificazione Solar Keymark e test report dei collettori solari. Dichiarazione di conformità dell impianto (ove prevista). Relazione tecnica di progetto e schemi funzionali se l impianto ha superficie solare lorda 1 m e inferiore a 50 m. Titolo autorizzativo e/o abilitativo (ove previsto). COLLETTORI CIRCOLAZIONE NATURALE SOLCRAFTE STYLE 374, , ,75 170,00 595,00 00,40 816,00 A partire dal 19 luglio 014 l erogato non potrà superare il 65% delle spese sostenute 1 - PLEION - GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO - PLEION - 13

8 SISTEMI DOMESTICI A CIRCOLAZIONE FORZATA ACS - LINEA SANITARIA RAY RAY S 14 - PLEION - GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO SISTEMA SOLARE ECO COMPACT RAY ECO COMPACT RAY S Collettore Sottovuoto X-RAY10 e X-RAY 15 (versione S) 100% MADE IN PLEION 3 tubo integrato nella testata del collettore: nessuna tubazione a vista sul tetto Collegamento in parallelo: maggior rendimento energetico fino al +15% Massima resa invernale Design moderno e massima facilità di installazione Circolatore elettronico ad alta efficienza: CLASSE A Dispersioni termiche della stazione solare ridottissime Circolazioni parassite nulle Plug&Play 748,68 00, , , , ,606.46, ,4 1.16, ,4 170, , ,84.35,60 A partire dal 19 luglio 014 l erogato non potrà superare il 65% delle spese sostenute SISTEMA SOLARE ECO COMPACT ECO COMPACT PLUS Collettore piano UNIKO e KSF5 (versione Plus) Vetro temprato antigrandine Circuito in rame a singola arpa (UNIKO) ed a doppia arpa (KSF5) Alte rese termiche Collegamento diretto fra collettori Struttura in alluminio a telaio (UNIKO) ed a vasca (KSF5) Circolatore elettronico ad alta efficienza: CLASSE A Ridottissime dispersioni termiche della stazione solare Circolazioni passive nulle Plug&Play 00,0 686, ,04 170, , ,06.060,40 00,55 867, ,10 170, , ,65.601,00 A partire dal 19 luglio 014 l erogato non potrà superare il 65% delle spese sostenute GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO - PLEION - 15

9 SISTEMI DOMESTICI A CIRCOLAZIONE FORZATA ACS + INTEGRAZIONE RISCALDAMENTO SISTEMA SOLARE ECO DUO RAY S SISTEMA SOLARE ECO DUO PLUS Collettore solare sottovuoto X-RAY15 100% MADE IN PLEION 3 tubo integrato nella testata del collettore: nessuna tubazione a vista sul tetto Collegamento in parallelo: maggior rendimento energetico fino al +15% Design moderno e massima facilità di installazione Massima resa invernale Circolatore elettronico ad alta efficienza: CLASSE A Ridottissime dispersioni termiche della stazione solare Circolazioni passive nulle Plug&Play Collettore piano KSF5 Elevata superficie captante Alti rendimenti termici Struttura a vasca in alluminio Circuito a doppia arpa Collegamento diretto fra collettori Circolatore elettronico ad alta efficienza: CLASSE A Ridottissime dispersioni termiche della stazione solare Circolazioni parassite nulle Plug&Play 600 6,84 170,00.35, , , , ,0 A partire dal 19 luglio 014 l erogato non potrà superare il 65% delle spese sostenute 600 7,71 170,00.61, L 10, , , ,0 800 L 1, , , , L 15,4 5.4,80 A partire dal 19 luglio 014 l erogato non potrà superare il 65% delle spese sostenute 16 - PLEION - GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO - PLEION - 17

10 SISTEMI DOMESTICI A CIRCOLAZIONE FORZATA ACS+ INTEGRAZIONE RISCALDAMENTO 400 collettori ECLIPSE 5,54 SISTEMA SOLARE ECO DUO ECLIPSE Collettore solare sottovuoto ECLIPSE Il primo collettore solare intelligente: oscuramento automatico Mai più sovratemperatura e stagnazione 100% MADE IN PLEION 3 tubo integrato nella testata del collettore: nessuna tubazione a vista sul tetto Collegamento in parallelo: maggior rendimento energetico fino al +15% Design moderno e massima facilità di installazione Massima resa invernale Circolatore elettronico ad alta efficienza: CLASSE A Ridottissime dispersioni termiche della stazione solare Circolazioni passive nulle Plug&Play 1.883,60 170, ,31 3 collettori ECLIPSE.85,40 A partire dal 19 luglio 014 l erogato non potrà superare il 65% delle spese sostenute GLI SPECIALISTI DEL SOLARE TERMICO Combiniamo creatività e strategia, idee e tecnologia per offrire sistemi solari termici con la garanzia del valore del vero prodotto MADE IN ITALY e l avvallo dei più prestigiosi organi di certificazione internazionali. Dall ideazione e progettazione, attraverso cicli di produzione tecnologicamente avanzati abbiamo ottenuto prodotti di qualità straordinaria, affidabili e performanti. È così che Pleion si è affermata come leader italiano del Solare Termico, guadagnandosi ogni giorno la fiducia di centinaia di migliaia di clienti che apprezzano la nostra tecnologia avanzata, il raffinato design e l innovazione continua dei nostri sistemi. Visita il nostro sito e scopri il valore dell per gli altri sistemi dell ampia gamma Pleion PLEION - GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO GUIDA RAPIDA CONTO ENERGIA TERMICO - PLEION - 19

11 VERS. 1/15 PLEION Srl Via Venezia, 11 - Cerea Verona infoline PLEION PARTNER RIPRODUZIONE VIETATA. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti, delle immagini e dell impianto grafico di questo documento senza l espressa autorizzazione scritta da parte di Pleion Srl

CONTO ENERGIA TERMICO 2013

CONTO ENERGIA TERMICO 2013 CONTO ENERGIA TERMICO 2013 made in italy ANNIVERSARY th CONTO ENERGIA TERMICO Cos è il Conto Termico Il Conto Termico è un regime di incentivazione destinato ad incrementare l utilizzo delle fonti energetiche

Dettagli

Guida VELOCE agli incentivi STaTaLi PER PRiVaTi CiTTadiNi CHE installano impianti SOLaRi TERMiCi Su EdiFiCi ESiSTENTi

Guida VELOCE agli incentivi STaTaLi PER PRiVaTi CiTTadiNi CHE installano impianti SOLaRi TERMiCi Su EdiFiCi ESiSTENTi %%%&!???$ %!! $ %!%%&!??! $$!! $?$%%&!?? $ Guida VELOCE agli incentivi STaTaLi PER PRiVaTi CiTTadiNi CHE installano impianti SOLaRi TERMiCi Su EdiFiCi ESiSTENTi Il Conto Energia Termico 2013 D.M. 28/12/2012

Dettagli

IL PRIMO COLLETTORE SOLARE INTELLIGENTE

IL PRIMO COLLETTORE SOLARE INTELLIGENTE IL PRIMO COLLETTORE SOLARE INTELLIGENTE www.pleion.it Sovratemperatura e stagnazione ADDIO, PER SEMPRE. ECLIPSE in posizione APERTO e CHIUSO con ECLIPSE CONTROLLER I più importanti limiti di un collettore

Dettagli

7 MAGGIO 2013 OBBLIGHI ED OPPORTUNITA NORMATIVE PER IMPIANTI TERMICI: LE PROPOSTE DI ARISTON

7 MAGGIO 2013 OBBLIGHI ED OPPORTUNITA NORMATIVE PER IMPIANTI TERMICI: LE PROPOSTE DI ARISTON CONTO ENERGIA TERMICO LE PROPOSTE DI ARISTON CONTO ENERGIA TERMICO COS E IL CONTO ENERGIA TERMICO E un sistema di incentivazione, con contributo in conto capitale, per chi sostiene spese per interventi

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. Solcrafte Style Il sistema solare compatto

Acqua. Calda. Gratis. Solcrafte Style Il sistema solare compatto Acqua. Calda. Gratis. Solcrafte Style Il sistema solare compatto 2 Un piccolo investimento per un grande risparmio da subito e per sempre. L innovazione incontra il design 3 Innovativo, economico, unico:

Dettagli

50% PER RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE

50% PER RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE GUIDA ALLE DETRAZIONI ED AGLI INCENTIVI FISCALI LE DETRAZIONI E GLI INCENTIVI 65% PER RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI Come funziona? Fino a quando è in vigore? Quali sono gli interventi agevolati?

Dettagli

GUIDA ALLE DETRAZIONI ED AGLI INCENTIVI FISCALI

GUIDA ALLE DETRAZIONI ED AGLI INCENTIVI FISCALI GUIDA ALLE DETRAZIONI ED AGLI INCENTIVI FISCALI LE DETRAZIONI E GLI INCENTIVI 65% PER RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI Come funziona? Fino a quando è in vigore? Quali sono gli interventi agevolati?

Dettagli

PROSPETTIVE DELL EFFICIENZA ENERGETICA E DELLE RINNOVABILI TERMICHE Roma, 7 Febbraio 2013. Prospettive del Solare Termico

PROSPETTIVE DELL EFFICIENZA ENERGETICA E DELLE RINNOVABILI TERMICHE Roma, 7 Febbraio 2013. Prospettive del Solare Termico PROSPETTIVE DELL EFFICIENZA ENERGETICA E DELLE RINNOVABILI TERMICHE Roma, 7 Febbraio 2013 Prospettive del Solare Termico Sergio D Alessandris - Presidente m2 Mercato 350.000 Previsione provvisoria 300.000

Dettagli

AGEVOLAZIONI FISCALI

AGEVOLAZIONI FISCALI AGEVOLAZIONI FISCALI Finanziaria 2007 D.M. 07/04/2008 (Disposizioni in materia di detrazioni per le spese di riqualificazione energetica) + D.M. 19/02/2007 (modificato da D.M. 26/10/2007) D.M. 11/03/2008

Dettagli

Conto Termico 2013. Incentivi per l efficienza e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili. Vic Energy

Conto Termico 2013. Incentivi per l efficienza e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili. Vic Energy Conto Termico 2013 Incentivi per l efficienza e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili Introduzione Questo decreto nasce con lo scopo di incentivare interventi di piccole dimensioni per

Dettagli

GUIDA ALLE DETRAZIONI ED AGLI INCENTIVI FISCALI

GUIDA ALLE DETRAZIONI ED AGLI INCENTIVI FISCALI GUIDA ALLE DETRAZIONI ED AGLI INCENTIVI FISCALI LE DETRAZIONI E GLI INCENTIVI 65% PER RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI Come funziona? Fino a quando è in vigore? Quali sono gli interventi agevolati?

Dettagli

1 Quali sono le caratteristiche che identificano un soggetto responsabile?

1 Quali sono le caratteristiche che identificano un soggetto responsabile? FAQ CONTO TERMICO A) Accesso agli incentivi 1 Quali sono le caratteristiche che identificano un soggetto responsabile? Il D.M. 28 dicembre 2012 definisce, oltre ai Soggetti ammessi (le Amministrazioni

Dettagli

IL NUOVO CONTO TERMICO

IL NUOVO CONTO TERMICO IL NUOVO CONTO TERMICO Secondo il Decreto Ministeriale del 28/12/2012 G.U. n 1 del 2 gennaio 2013 Incentivazione della produzione di energia termica da fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica

Dettagli

I VANTAGGI FISCALI PER GLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA CONTO TERMICO E DETRAZIONE FISCALE

I VANTAGGI FISCALI PER GLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA CONTO TERMICO E DETRAZIONE FISCALE I VANTAGGI FISCALI PER GLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA CONTO TERMICO E DETRAZIONE FISCALE FONTE: HTTP://WWW.CASA.GOVERNO.IT HTTP://WWW.GSE.IT I VANTAGGI FISCALI PER GLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

DETRAZIONI E INCENTIVI SAPER SCEGLIERE PER OFFRIRE UNA CORRETTA CONSULENZA

DETRAZIONI E INCENTIVI SAPER SCEGLIERE PER OFFRIRE UNA CORRETTA CONSULENZA SAPER SCEGLIERE PER OFFRIRE UNA CORRETTA CONSULENZA PERCHE INCENTIVARE? DETRAZIONI E INCENTIVI IN ITALIA E VIGENTE IL D.LGS. N 28/2011 GLI INCENTIVI AGLI IMPIANTI SONO OBBLIGATORIAMENTE PREVISTI DA DIRETTIVA

Dettagli

Sintesi dei contenuti del CONTO ENERGIA TERMICO

Sintesi dei contenuti del CONTO ENERGIA TERMICO Sintesi dei contenuti del CONTO ENERGIA TERMICO Incentivazione della produzione di energia termica da fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica di piccole dimensioni PRIVATI, tipologia e

Dettagli

Le Regole Applicative del Conto Termico

Le Regole Applicative del Conto Termico Le Regole Applicative del Conto Termico (Dicembre 2013) Ennio Ferrero Responsabile Unità Conto Termico SolarExpo - Rho, 9 maggio 2014 INDICE Il DM 28/12/12 (Conto Termico) e le (nuove) Regole applicative

Dettagli

Conto Termico (DM 28 dicembre 2012) e

Conto Termico (DM 28 dicembre 2012) e Conto Termico (DM 28 dicembre 2012) e Ennio Ferrero Responsabile Unità Conto Termico Perugia, 12 marzo 2014 INDICE Il DM 28/12/12 (Conto Termico) e le (nuove) Regole applicative Esempi di intervento Portaltermico

Dettagli

CONTO TERMICO. Rif. Generatori di calore a biomassa. (stufe e termocamini)

CONTO TERMICO. Rif. Generatori di calore a biomassa. (stufe e termocamini) CONTO TERMICO Rif. Generatori di calore a biomassa (stufe e termocamini) AMBITO DI APPLICAZIONE Il DM 28/12/12, in vigore dal 03/01/2013, c.d. decreto Conto Termico, prevede l incentivazione di interventi

Dettagli

Il DM 28/12/12 (Conto Termico) e le (nuove) Regole applicative Situazione corrente e primi risultati

Il DM 28/12/12 (Conto Termico) e le (nuove) Regole applicative Situazione corrente e primi risultati STRUMENTI DI INCENTIVAZIONE PER L EFFICIENZA ENERGETICA: CONTO TERMICO, CERTIFICATI BIANCHI, CAR Fiera Milano 9 maggio 2014 Le Regole Applicative del Conto Termico Ennio Ferrero - Responsabile Unità Conto

Dettagli

NEWSLETTER n. 18 del 18 gennaio 2013

NEWSLETTER n. 18 del 18 gennaio 2013 SOMMARIO Pag. 2. CONTRIBUTI PER L'INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI: MODIFICATO IL BANDO E LE MODALITÀ DI ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO Pag. 3. RINNOVABILI TERMICHE: PUBBLICATO IL DECRETO IN GAZZETTA

Dettagli

IMPOSTE DIRETTE: : NUOVE DETRAZIONI D IMPOSTA D IL RISPARMIO ENERGETICO

IMPOSTE DIRETTE: : NUOVE DETRAZIONI D IMPOSTA D IL RISPARMIO ENERGETICO IMPOSTE DIRETTE: : NUOVE DETRAZIONI D IMPOSTA D PER IL RISPARMIO ENERGETICO Normativa: Art. 1, commi da 344 a 349 della Legge n. 296 del 27 dicembre 2006 (finanziaria 2007); Decreti Ministeriali attuativi

Dettagli

Con gli incentivi statali entrare nel mondo del solare termico non è mai stato così conveniente!

Con gli incentivi statali entrare nel mondo del solare termico non è mai stato così conveniente! Con gli incentivi statali entrare nel mondo del solare termico non è mai stato così conveniente! CONTO ENERGIA TERMICO 2014 Una grande novità, con la modalità di accredito che avviene da parte del GSE

Dettagli

Misure e incentivi per l efficienza energetica

Misure e incentivi per l efficienza energetica Misure e incentivi per l efficienza energetica Docente incaricato in Economia e Gestione delle Imprese Dipartimento B.E.S.T. - Politecnico di Milano Indice 1. Finanziaria 2007. Agevolazioni per il risparmio

Dettagli

un Privato o un Condominio

un Privato o un Condominio Scegli le agevolazioni e gli incentivi più vantaggiosi per Te. Sei : 1 2 3 un Privato o un Condominio un azienda, un industria, un albergo, un negozio, etc. una Pubblica Amministrazione 1 un Privato o

Dettagli

Piano d Azione per l Energia Sostenibile Incontro formativo sugli strumenti di sostegno all attuazione del PAES

Piano d Azione per l Energia Sostenibile Incontro formativo sugli strumenti di sostegno all attuazione del PAES PROMUOVERE LA SOSTENIBILITA ENERGETICA NEI COMUNI PICCOLI E MEDI Fondazione Cariplo Area Ambiente bando 2012 Piano d Azione per l Energia Sostenibile Incontro formativo sugli strumenti di sostegno all

Dettagli

Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative. gennaio 2014

Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative. gennaio 2014 Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative gennaio 2014 INDICE Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative Esempi di interventi incentivabili -2- Il Conto Termico: DM 28 12 12 Il Conto Termico (DM

Dettagli

Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative

Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative Roma, aprile 2013 INDICE Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative Esempi di interventi incentivabili -2- Il Conto Termico: DM 28 12 12 Il Conto Termico

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL CONTO ENERGIA TERMICO

GUIDA ALL UTILIZZO DEL CONTO ENERGIA TERMICO ETA Info... il mio sistema di riscaldamento GUIDA ALL UTILIZZO DEL CONTO ENERGIA TERMICO L ambito di applicazione Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (n.1 del 2.1.2013)del Decreto 28 dicembre 2012

Dettagli

CONTO TERMICO per l efficienza energetica e l uso delle fonti rinnovabili negli edifici esistenti

CONTO TERMICO per l efficienza energetica e l uso delle fonti rinnovabili negli edifici esistenti 1 AGEVOLAZIONI 2015 CONTO TERMICO per l efficienza energetica e l uso delle fonti rinnovabili negli edifici esistenti Il Conto termico, di cui al D.M. 28/12/12, incentiva gli interventi per l incremento

Dettagli

Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative

Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative Ennio Ferrero Responsabile Unità Servizi Specialistici Roma, 24 giugno 2013 IL RUOLO DEL GSE Promozione ed incentivazione delle fonti rinnovabili nel settore

Dettagli

IL SOLARE XXL per chi ha bisogno di tanta acqua calda, gratis.

IL SOLARE XXL per chi ha bisogno di tanta acqua calda, gratis. Grandi Impianti Solari Termici IL SOLARE XXL per chi ha bisogno di tanta acqua calda, gratis. Certified SPECIALIST RITORNO DELL INVESTIMENTO 2-3 anni! Professionisti dell Energia. OMNIA lavora da anni

Dettagli

di Melkus Elisabeth CONTO TERMICO

di Melkus Elisabeth CONTO TERMICO CONTO TERMICO DECRETO del MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO 28/12/2012 e PUBBLICATO sulla GAZZETTA UFFICIALE n. 1 del 02/01/2013 Regole Attuative elaborate e pubblicate dal GSE Gestore Servizi Energetici

Dettagli

CONTO TERMICO. per apparecchi domestici

CONTO TERMICO. per apparecchi domestici CONTO TERMICO per apparecchi domestici AGGIORNATO AL: 14/05/2013 COS'È IL CONTO TERMICO (I) Il Decreto 28 dicembre 2012, attuativo dell articolo 28 del D.lgs 28/2011, prevede dei meccanismi di incentivazione

Dettagli

Conto Termico: arrivano le regole applicative per accedere agli inventivi

Conto Termico: arrivano le regole applicative per accedere agli inventivi Conto Termico: arrivano le regole applicative per accedere agli inventivi Il D.M. 8 dicembre 01, cosiddetto "Conto Termico" (v. articolo BibLus-net "Conto Energia Termico: arrivano incentivi fino al 40%

Dettagli

GUIDA sui nuovi INCENTIVI del SOLARE TERMICO e POMPE DI CALORE

GUIDA sui nuovi INCENTIVI del SOLARE TERMICO e POMPE DI CALORE GUIDA sui nuovi INCENTIVI del SOLARE TERMICO e POMPE DI CALORE Detrazione fiscale 65% Conto Termico Quale INCEN CONTO TERMICO per un impi Una forma di incentivazione è quella indicata dal Decreto DM 28/12/12

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA (1)

EFFICIENZA ENERGETICA (1) Tutti gli incentivi per i cittadini come da: - Finanziaria 2008 (e modifiche del Gennaio 2009) - Nuovo Conto Energia per il Fotovoltaico (Febbraio 07) Indice: pagina 3: le diverse possibilità di intervento

Dettagli

Incontro con le aziende del settore industriale e terziario

Incontro con le aziende del settore industriale e terziario Comuni di Airuno, Brivio Incontro con le aziende del settore industriale e terziario Brivio, 25 giugno 2015 Sportello Energia Dal mese di maggio 2015 è aperto lo sportello energia : lo Sportello Energia

Dettagli

Tutti gli incentivi per i cittadini come da:

Tutti gli incentivi per i cittadini come da: - Finanziaria 2008 Tutti gli incentivi per i cittadini come da: - Nuovo Conto Energia per il Fotovoltaico (Febbraio 07) - Certificati Verdi e le nuove incentivazioni per la produzione di energia elettrica

Dettagli

Incentivi e proposte operative disponibili per gli edifici di Bologna. Sabato 19 ottobre 2013

Incentivi e proposte operative disponibili per gli edifici di Bologna. Sabato 19 ottobre 2013 Workshop aperto alla cittadinanza e alle imprese di Bologna Organizzato da: Con i l supporto del Comune di Bologna nell ambito dell attuazione del Piano d Azione per l Energia Sostenibile RISPARMIARE ENERGIA

Dettagli

conto energia termico

conto energia termico conto energia FV FER TO certificati verdi detrazioni fiscali 50% e 65% certificati bianchi o TEE conto energia termico decreto ministeriale 28 dicembre 2012 incentivazione della produzione di energia termica

Dettagli

INCENTIVI PER INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA E FONTI DI ENERGIA RINNOVABILE

INCENTIVI PER INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA E FONTI DI ENERGIA RINNOVABILE 16 ottobre 2014 - Unione dei Comuni Colline di Langa e del Barolo INCENTIVI PER INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA E FONTI DI ENERGIA RINNOVABILE Relatore: Geom. Fabio Girolametti NOVITÀ INTRODOTTE DALLA

Dettagli

Aggiornato sulla base del Decreto Ministeriale dell 11 marzo 2008 e del Decreto Attuativo del 7 aprile 2008

Aggiornato sulla base del Decreto Ministeriale dell 11 marzo 2008 e del Decreto Attuativo del 7 aprile 2008 Pagina 1 di 5 L OPUSCOLO HA CARATTERE PURAMENTE INFORMATIVO, POTREBBE CONTENERE ERRORI O ESSERE MANCANTE DI EVENTUALI AGGIORNAMENTI. Aggiornato sulla base del Decreto Ministeriale dell 11 marzo 2008 e

Dettagli

ETA Info. Guida all utilizzo del Conto Energia Termico. www.eta-italia.it. La passione per la perfezione. L ambito di applicazione

ETA Info. Guida all utilizzo del Conto Energia Termico. www.eta-italia.it. La passione per la perfezione. L ambito di applicazione ETA Info... il mio sistema di riscaldamento Guida all utilizzo del Conto Energia Termico L ambito di applicazione Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (n.1 del 2.1.2013)del Decreto 28 dicembre 2012

Dettagli

CONTO ENERGIA TERMICO

CONTO ENERGIA TERMICO CONTO ENERGIA TERMICO INCASTRO PERFETTO TRA RISPARMIO ENERGETICO, RISPETTO PER L AMBIENTE E TECNOLOGIA ARISTON. Hai intenzione di installare un impianto a energia rinnovabile o ad alta efficienza? Ariston

Dettagli

CONTO ENERGIA TERMICO

CONTO ENERGIA TERMICO CONTO ENERGIA TERMICO INCASTRO PERFETTO TRA RISPARMIO ENERGETICO, RISPETTO PER L AMBIENTE E TECNOLOGIA ARISTON. Hai intenzione di installare un impianto a energia rinnovabile o ad alta efficienza? Ariston

Dettagli

Il Conto Termico 2.0

Il Conto Termico 2.0 Il Conto Termico 2.0 Il Conto Termico 2.0 potenzia e semplifica il meccanismo di sostegno già introdotto dal decreto 28/12/2012, che incentiva interventi per l incremento dell efficienza energetica e la

Dettagli

PRIMA DI INIZIARE. Si ricorda che prima dell emanazione del Decreto Sviluppo, per l acquisto dei prodotti, esistevano due regimi di agevolazioni:

PRIMA DI INIZIARE. Si ricorda che prima dell emanazione del Decreto Sviluppo, per l acquisto dei prodotti, esistevano due regimi di agevolazioni: PRIMA DI INIZIARE Il presente documento vuole essere un aiuto per tutti i Clienti Daikin Italy, siano essi professionisti del settore oppure utenti finali, a comprendere meglio i meccanismi legati agli

Dettagli

Trascorsi 60 giorni dal raggiungimento di tali impegni di spesa, non saranno accettate nuove domande di accesso all'incentivo.

Trascorsi 60 giorni dal raggiungimento di tali impegni di spesa, non saranno accettate nuove domande di accesso all'incentivo. Spesa annua cumulata Il decreto stanzia fondi per una spesa annua cumulata massima di 200 mln di euro per gli interventi realizzati o da realizzare dalle Amministrazioni pubbliche e una spesa annua cumulata

Dettagli

COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE Provincia di Forlì Cesena UDP Ambiente-Territorio-Edilizia Privata

COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE Provincia di Forlì Cesena UDP Ambiente-Territorio-Edilizia Privata COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE Provincia di Forlì Cesena UDP Ambiente-Territorio-Edilizia Privata IL SINDACO Quintino Sabattini REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

INTERVENTI DI RISPARMIO ENERGETICO: DETRAZIONE 55% ANCHE PER IL 2011 MA IN 10 RATE

INTERVENTI DI RISPARMIO ENERGETICO: DETRAZIONE 55% ANCHE PER IL 2011 MA IN 10 RATE : INTERVENTI DI RISPARMIO ENERGETICO: DETRAZIONE 55% ANCHE PER IL 2011 MA IN 10 RATE Riferimenti: Art. 1, commi da 344 a 347, Finanziaria 2007 Art. 1, comma 48, Finanziaria 2011 La detrazione d imposta

Dettagli

Illumina il tuo futuro

Illumina il tuo futuro Illumina il tuo futuro INTRODUZIONE I contribuenti che sostengono spese per interventi mirati al risparmio energetico possono usufruire di una particolare agevolazione fiscale, avvalendosi di una specifica

Dettagli

ACQUA CALDA GRATIS ED ECOLOGICA SISTEMI SMART

ACQUA CALDA GRATIS ED ECOLOGICA SISTEMI SMART ACQUA CALDA GRATIS ED ECOLOGICA SISTEMI SMART Sistemi completi SMART per la produzione di Acqua Calda Sanitaria per la tua casa, per la tua attività. IL SOLARE TERMICO pag 3. GLI INCENTI pag 5. PANNELLO

Dettagli

Gli interventi ammessi a contributo. Interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti

Gli interventi ammessi a contributo. Interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti LINEE GUIDA ALLEGATE AL BANDO DIRETTO ALLA CONCESSIONE DI UN CONTRIBUTO PER L INCENTIVAZIONE DI INTERVENTI IN MATERIA DI RISPARMIO ENERGETICO E DI RIDUZIONE DELLE EMISSIONI IN ATMOSFERA Premessa Il presente

Dettagli

Le detrazioni fiscali al 36% ed al 55%

Le detrazioni fiscali al 36% ed al 55% LA CREAZIONE DI VALORE NEL SETTORE IMMOBILIARE: LE NUOVE OPPORTUNITA PER GLI INGEGNERI GESTIONALI Le detrazioni fiscali al 36% ed al 55% Ordine degli Ingegneri di Napoli Napoli Via del Chiostro 8 SISTEMA

Dettagli

Conto Energia Termico 2012

Conto Energia Termico 2012 Studio Bernardi di Andrea Per.Ind. Bernardi Progettazione impianti tecnologici, antincendio e consulenze energetiche Conto Energia Termico 2012 Versione 1 21/11/2012 Via Roma, 223/B 30038 Spinea (VE) -

Dettagli

Agevolazioni Fiscali e Incentivi. Guida PRODOTTI Emmeti IT 03. Idee da installare

Agevolazioni Fiscali e Incentivi. Guida PRODOTTI Emmeti IT 03. Idee da installare Agevolazioni Fiscali e Incentivi IT 03 Guida PRODOTTI Emmeti Idee da installare La forza di un gruppo Emmeti nasce nel 1976 commercializzando componenti per impianti di riscaldamento. Il passaggio alla

Dettagli

Conto Energia Termico

Conto Energia Termico Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale Conto Energia Termico A partire dal 2013 è entrato in vigore il Conto Energia Termico Categoria: Agevolazioni Sottocategoria: Varie Il GSE (Gestore

Dettagli

Bando efficientamento edifici privati 2012 - LAZIO

Bando efficientamento edifici privati 2012 - LAZIO SOEVA srl ROMA Bando efficientamento edifici privati 2012 - LAZIO Con questa legge la Regione Lazio vuole promuovere ed incentivare l efficientamento energetico e l utilizzo di energie rinnovabili da parte

Dettagli

presentazione DOMESTIC soluzioni energetiche CONTO TERMICO

presentazione DOMESTIC soluzioni energetiche CONTO TERMICO presentazione DOMESTIC soluzioni energetiche CONTO TERMICO di cosa si tratta? E il Decreto Ministeriale del 28 Dicembre 2012 che disciplina l incentivazione di interventi di piccole dimensioni per l incremento

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI FISCALI CONNESSE AL RISPARMIO ENERGETICO DI EDIFICI ESISTENTI

LE AGEVOLAZIONI FISCALI CONNESSE AL RISPARMIO ENERGETICO DI EDIFICI ESISTENTI LE AGEVOLAZIONI FISCALI CONNESSE AL RISPARMIO ENERGETICO DI EDIFICI ESISTENTI a) Premessa L incentivo fiscale per il risparmio energetico introdotto con la Finanziaria 2007 è paragonabile per grandi linee

Dettagli

Le agevolazioni fiscali per la tua casa

Le agevolazioni fiscali per la tua casa Nel primo video abbiamo parlato di: Introduzione alle agevolazioni fiscali In cosa consiste Chi può usufruirne Cumulabilità con altre agevolazioni Aliquota IVA applicabile 1 Cosa vediamo nel secondo video

Dettagli

Relatore: ing. Giuseppe Pullini. formazione sul risparmio energetico - 06/06/13

Relatore: ing. Giuseppe Pullini. formazione sul risparmio energetico - 06/06/13 Relatore: ing. Giuseppe Pullini Quant è l energia del sole?? IIn un anno il sole ci fornisce: 80.000 miliardi di TEP di cui: 400 miliardi di TEP - evaporazione 370 miliardi di TEP - vento 80 miliardi di

Dettagli

L e n u ove d e t r a z i o n i p e r l a c a s a d e l D e c r e t o S v i l u p p o 2 01 2

L e n u ove d e t r a z i o n i p e r l a c a s a d e l D e c r e t o S v i l u p p o 2 01 2 L e n u ove d e t r a z i o n i p e r l a c a s a d e l D e c r e t o S v i l u p p o 2 01 2 Con il Decreto 147 del 26 giugno 2012 convertito in legge ad agosto, sono cambiate le regole inerenti la detrazione

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO AGGIORNATA CON LA LEGGE FINANZIARIA 2008 E IL DECRETO INTERMINISTERIALE 7 APRILE 2008

LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO AGGIORNATA CON LA LEGGE FINANZIARIA 2008 E IL DECRETO INTERMINISTERIALE 7 APRILE 2008 LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO AGGIORNATA CON LA LEGGE FINANZIARIA 2008 E IL DECRETO INTERMINISTERIALE 7 APRILE 2008 La legge finanziaria per il 2008 (legge 24 dicembre 2007, n. 244)

Dettagli

AGEVOLAZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO - 65%

AGEVOLAZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO - 65% OGGETTO: Circolare 7.2014 Seregno, 14 marzo 2014 AGEVOLAZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO - 65% Sulle spese sostenute dal 6 giugno 2013 (data di entrata in vigore del Dl 63/2013) al 31 dicembre 2014, per

Dettagli

Risparmio energetico detrazione del 55% novità del decreto «anticrisi»

Risparmio energetico detrazione del 55% novità del decreto «anticrisi» Detrazione del 55% Risparmio energetico detrazione del 55% novità del decreto «anticrisi» Mario Jannaccone, La Settimana Fiscale, Il Sole24 Ore, 12 febbraio 2009, n. 6, p. 18 QUADRO NORMATIVO L art. 1,

Dettagli

DETRAZIONI FISCALI ED INCENTIVI PER IL RISPARMIO ENERGETICO: COME FUNZIONANO E QUALI SONO

DETRAZIONI FISCALI ED INCENTIVI PER IL RISPARMIO ENERGETICO: COME FUNZIONANO E QUALI SONO DETRAZIONI FISCALI ED INCENTIVI PER IL RISPARMIO ENERGETICO: COME FUNZIONANO E QUALI SONO Il risparmio energetico a casa tua Cavriago, 27/03/2014 Ing. Beatrice Cattini INCENTIVAZIONI PER RISPARMIO ENERGETICO

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione generale per il mercato elettrico, le rinnovabili e l efficienza energetica, il nucleare Divisione VII - Efficienza energetica e risparmio energetico CONSULTAZIONE

Dettagli

AGEVOLAZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO - 65%

AGEVOLAZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO - 65% OGGETTO: Circolare 15.2013 Seregno, 10 settembre 2013 AGEVOLAZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO - 65% Sulle spese sostenute dal 6 giugno 2013 (data di entrata in vigore del Dl 63/2013) al 31 dicembre 2013,

Dettagli

Informazioni utili sul conto termico

Informazioni utili sul conto termico Informazioni utili sul conto termico Il punto di partenza Nella Gazzetta Ufficiale n 1 del 2 gennaio 2013, supplemento ordinario n 1, è stato pubblicato il Decreto 28 dicembre 2012 del Ministero dello

Dettagli

INTERVENTO SUGLI INVOLUCRI DEGLI EDIFICI ESISTENTI

INTERVENTO SUGLI INVOLUCRI DEGLI EDIFICI ESISTENTI 1 RISPARMIO ENERGETICO NEGLI EDIFICI ESISTENTI Legge finanziaria 2007 (L.296/2006 art. 1 comma 344-348); prorogata dalla Finanziaria 2008 (ART. 1, COMMA 20 e 24, 286, L.244 del 24 dicembre 2007) DM del

Dettagli

AGEVOLAZIONI FISCALI ED INCENTIVI ECONOMICI PER LA REALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI GEOTERMICI CON POMPA DI CALORE. dott. ing.

AGEVOLAZIONI FISCALI ED INCENTIVI ECONOMICI PER LA REALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI GEOTERMICI CON POMPA DI CALORE. dott. ing. Giornata formativa: PROGETTAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO CLIMATICO CON SONDE GEOTERMICHE A CIRCUITO CHIUSO Auditorium Villa Albertini di Arbizzano Negrar (VR) 14 marzo 2014 AGEVOLAZIONI FISCALI

Dettagli

Regole applicative Conto Termico (DM 28/12/12) e

Regole applicative Conto Termico (DM 28/12/12) e Regole applicative Conto Termico (DM 28/12/12) e Ennio Ferrero Responsabile Unità Conto Termico Roma, 27 novembre 2013 IL RUOLO DEL GSE Promozione ed incentivazione delle fonti rinnovabili nel settore

Dettagli

Il Conto Termico D.M. 28 dicembre 2012 Status Quo & Evoluzione, il Conto Termico 2.0 (CT 2.0) Filippo Marcelli Unità Conto Termico

Il Conto Termico D.M. 28 dicembre 2012 Status Quo & Evoluzione, il Conto Termico 2.0 (CT 2.0) Filippo Marcelli Unità Conto Termico Il Conto Termico D.M. 28 dicembre 2012 Status Quo & Evoluzione, il Conto Termico 2.0 (CT 2.0) Filippo Marcelli Unità Conto Termico Seminario : «Le novità del Conto Termico 2,0" Modena 27 aprile 2016 Il

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: Riqualificazione energetica: necessità per il Paese, motore per le aziende ed opportunità per i privati (strumenti e modalità di intervento operativi per interventi immediati) Mercoledì

Dettagli

CIRCOLARE N. 10/2010. Detrazione del 55% per le spese di riqualificazione energetica sostenute entro il 31/12/2010.

CIRCOLARE N. 10/2010. Detrazione del 55% per le spese di riqualificazione energetica sostenute entro il 31/12/2010. CIRCOLARE N. 10/2010 Detrazione del 55% per le spese di riqualificazione energetica sostenute entro il 31/12/2010. Come noto, la Finanziaria 2007 aveva introdotto la possibilità di portare in detrazione

Dettagli

Finanziaria e detrazioni del 55%

Finanziaria e detrazioni del 55% Finanziaria e detrazioni del 55% Le detrazioni del 55% saranno valide fino al 31 dicembre 2012 alle stesse condizioni. In dettaglio ecco cosa prevede la normativa a sostegno degli interventi di risparmio

Dettagli

GUIDA ALLA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA ATTRAVERSO LA SOSTITUZIONE DELLE FINESTRE

GUIDA ALLA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA ATTRAVERSO LA SOSTITUZIONE DELLE FINESTRE IN COLLABORAZIONE CON GUIDA ALLA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA ATTRAVERSO LA SOSTITUZIONE DELLE FINESTRE DA FONTI SCIENTIFICHE E ACCERTATO CHE OGNI ABITAZIONE DISPERDE MEDIAMENTE 2,75 TONNELLATE DI CO2 (Anidride

Dettagli

LA LEGGE FINANZIARIA 2008: agevolazioni tributarie alle imprese

LA LEGGE FINANZIARIA 2008: agevolazioni tributarie alle imprese LA LEGGE FINANZIARIA 2008: agevolazioni tributarie alle imprese Andrea Zattarin - IMQ Chi è IMQ L Istituto Italiano del Marchio di Qualità è un Ente senza fini di lucro IMQ è un Ente di terza parte Mission:

Dettagli

Porcia, 24 gennaio 2013. Ufficio Marketing

Porcia, 24 gennaio 2013. Ufficio Marketing Ufficio Marketing 2 [IL CONTO TERMICO IN 60 SECONDI] Il Conto Termico, in vigore dal 03.01.2013, incentiva e finanzia la sostituzione di generatori di calore per la climatizzazione invernale con generatori

Dettagli

CENTRO ASSISTENZA SOCIETARIA di Cappellini Lia & C. s.n.c.

CENTRO ASSISTENZA SOCIETARIA di Cappellini Lia & C. s.n.c. CIRCOLARE N 4/2007 Tivoli, 19/06/2007 Oggetto : SCONTO DEL 55% PER IL RISPARMIO ENERGETICO Spett.le Clientela, La legge 27 dicembre 2006, n.296, (Finanziaria) commi da 344 a 349, ha introdotto specifiche

Dettagli

A tal proposito i commi di nostro interesse sono dal 344 al 350.

A tal proposito i commi di nostro interesse sono dal 344 al 350. Finanziaria 2007 La Legge Finanziaria 2007 prevede una serie di agevolazioni tributarie per interventi di riqualificazione energetica degli edifici, al fine di ottenere un risparmio nella bolletta energetica

Dettagli

ECOBONUS E SCHERMATURE SOLARI

ECOBONUS E SCHERMATURE SOLARI FLA ECOBONUS E SCHERMATURE SOLARI Detrazioni fiscali del 65% per l acquisto e la posa di schermature solari finalizzate al risparmio energetico degli edifici. aprile 2015 GUIDA AD USO DEGLI OPERATORI DI

Dettagli

Le azioni strategiche della Regione Lazio per le energie rinnovabili e l efficienza energetica ENERGIA PULITA PER TUTTI.

Le azioni strategiche della Regione Lazio per le energie rinnovabili e l efficienza energetica ENERGIA PULITA PER TUTTI. Le azioni strategiche della Regione Lazio per le energie rinnovabili e l efficienza energetica ENERGIA PULITA PER TUTTI. NESSUNO ESCLUSO I FONDI DELLA REGIONE LAZIO PER LA PROMOZIONE DELLE ENERGIE DA FONTI

Dettagli

Incentivazione della produzione di energia termica da impianti a fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica di piccole dimensioni

Incentivazione della produzione di energia termica da impianti a fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica di piccole dimensioni Incentivazione della produzione di energia termica da impianti a fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica di piccole dimensioni REGOLE APPLICATIVE DEL D.M. 28 DICEMBRE 2012 Edizione 9 aprile

Dettagli

GUIDA RAPIDA DETRAZIONE 65% RISPARMIO ENERGETICO

GUIDA RAPIDA DETRAZIONE 65% RISPARMIO ENERGETICO Service plus di Turati Antonio Via degli ulivi, 12/a 23827 Lierna -LC- P.I. 02818790137 Cell. 338/1274787 Tel. uff. 0341/710241 Fax 0341/710241 serviceplus.lc@gmail.com www.serviceplus.lc.it GUIDA RAPIDA

Dettagli

Una serata EDIFICIO RIMEDI NATURALI OGGI POSSIAMO ACCEDERE A DETRAZIONI FISCALI

Una serata EDIFICIO RIMEDI NATURALI OGGI POSSIAMO ACCEDERE A DETRAZIONI FISCALI Una serata..energetica ADEGUAMENTO DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE SECONDO STANDARD DI RISPARMIO ENERGETICO SU BASE DI INTERVENTI SPECIFICI VOLTI A MIGLIORARE IL BILANCIO ENERGETICO DELL EDIFICIO EDIFICIO

Dettagli

La detrazione fiscale del 50% non è da confondere con quella del 65%!!!

La detrazione fiscale del 50% non è da confondere con quella del 65%!!! Gli impianti fotovoltaici realizzati sul tetto di casa, al pari di qualsiasi altra ristrutturazione edilizia, beneficiano da parte del governo di un interessante forma di sostegno: le detrazioni fiscali

Dettagli

Davide Bonori Unione Installazione Impianti CNA Bologna 07/11/2012. Ciclo di incontri LA SFIDA DELL EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI

Davide Bonori Unione Installazione Impianti CNA Bologna 07/11/2012. Ciclo di incontri LA SFIDA DELL EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI Progetto 20-20-20 Traguardo Condomini Con il contributo di: Sponsor dell iniziativa: Ciclo di incontri LA SFIDA DELL EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI Bologna, 5 novembre 2012 Davide Bonori Unione

Dettagli

L energia. crisi: energetica e le. degli edifici. Fabrizio Luches Funzionario della Regione Friuli Venezia Giulia

L energia. crisi: energetica e le. degli edifici. Fabrizio Luches Funzionario della Regione Friuli Venezia Giulia L energia Gli interventi di riqualificazione per uscire dalla crisi: energetica e le le opportunità per la riqualificazione energetica agevolazioni fiscali degli edifici Funzionario della Regione Friuli

Dettagli

Filippo Marcelli Unità Conto Termico

Filippo Marcelli Unità Conto Termico Il Conto Termico D.M. 28 dicembre 2012 Incentivazione della produzione di energia termica da fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica di piccole dimensioni Filippo Marcelli Unità Conto

Dettagli

L energia per uscire dalla crisi:

L energia per uscire dalla crisi: L energia per uscire dalla crisi: le Gli opportunità interventi per la di riqualificazione energetica degli energetica edifici e le agevolazioni fiscali ARES Agenzia Regionale per Funzionario della Regione

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

CONTO TERMICO Decreto 28 dicembre 2012

CONTO TERMICO Decreto 28 dicembre 2012 CONTO TERMICO Decreto 28 dicembre 2012 Nella Gazzetta Ufficiale n 1 del 2 gennaio 2013, supplemento ordinario n 1, è stato pubblicato il Decreto 28 dicembre 2012 del Ministero dello Sviluppo Economico

Dettagli

30.000, pari ad una spesa totale di 54.545

30.000, pari ad una spesa totale di 54.545 Pompe di calore: Incentivi fiscali La legge finanziaria 2008 proroga al 2010 le agevolazioni tributarie per interventi di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente; A differenza della

Dettagli

SINTESI DELLE DISPOSIZIONI DI LEGGE riguardanti gli INTERVENTI PER IL RISPARMIO ENERGETICO E LE DETRAZIONI 55%:

SINTESI DELLE DISPOSIZIONI DI LEGGE riguardanti gli INTERVENTI PER IL RISPARMIO ENERGETICO E LE DETRAZIONI 55%: aggiornamento del 13/5/2008 SINTESI DELLE DISPOSIZIONI DI LEGGE riguardanti gli INTERVENTI PER IL RISPARMIO ENERGETICO E LE DETRAZIONI 55%: NORME PRINCIPALI DI RIFERIMENTO: - Legge n. 296/2006 (legge Finanziaria

Dettagli

Efficienza - Progresso - Risparmio

Efficienza - Progresso - Risparmio Efficienza - Progresso - Risparmio Un approccio multidisciplinare integrato che garantisce la massima efficienza nell affrontare tutte le problematiche di sicurezza, progettazione e risparmio energetico

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA SCUOLE ED UNIVERSITA. Torino, 21 ottobre 2013

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA SCUOLE ED UNIVERSITA. Torino, 21 ottobre 2013 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA SCUOLE ED UNIVERSITA Torino, 21 ottobre 2013 1 INDICE Disposizioni urgenti Direttiva 2010/31/UE Mutui per edilizia scolastica Conto Termico Certificati Bianchi 2 DECRETO-LEGGE

Dettagli