Le prestazioni previdenziali della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Conto complementare (gennaio 2011)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le prestazioni previdenziali della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Conto complementare (gennaio 2011)"

Transcript

1 PKS CPS Le prestazioni previdenziali della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Conto complementare (gennaio 2011)

2 Il presente documento, che completa il prospetto informativo sul primato delle prestazioni, descrive il conto complementare della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse (CPS), retto dal principio del primato dei contributi. I dati si basano sul Regolamento (aggiornato al 2011), che costituisce il fondamento giuridico vincolante della CPS. Il , con l'entrata in vigore della legge sull'unione domestica registrata di coppie omosessuali (legge sull'unione domestica registrata), l'unione domestica viene parificata alla coppia, lo scioglimento giudiziale al divorzio, così come la persona che sopravvive al decesso del partner viene parificata al coniuge. Per semplificare, in entrambi i casi utilizzeremo la forma destinata alle coppie sposate. Per facilitare la lettura e rendere il testo più scorrevole, il genere maschile è impiegato per indicare ambo i sessi.

3 Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Indice Fondamenti del conto complementare Finanziamento delle prestazioni previdenziali del conto complementare 4 6 Prestazioni del conto complementare 8 Pensionamento 8 Invalidità 8 Decesso 9 Divorzio 9 Acquisto di un abitazione 9 Fine del rapporto di lavoro 9 Organizzazione della CPS 10 Informazioni della CPS 11 3

4 Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Fondamenti del conto complementare Il conto complementare del piano previdenziale descritto qui di seguito è aperto il primo giorno del mese successivo al 20 compleanno e assicura le componenti del reddito escluse dal piano di base. Il conto complementare assicura: i premi e le indennità di funzione; le indennità per lavoro serale, notturno, domenicale e festivo; le indennità per lavoro a orari irregolari; la parte dello stipendio annuo superiore a CHF (aggiornamento al ). Concetti importanti Primato dei contributi Nel regime del primato dei contributi, la Cassa pensioni gestisce per ogni assicurato un conto vecchiaia individuale, sul quale è accumulato il capitale che, se necessario, può essere versato sotto forma di prestazioni. Reddito soggetto a contributi Il reddito soggetto a contributi funge da base per calcolare i contributi del conto complementare e gli accrediti di vecchiaia. È costituito dalle componenti di reddito già menzionate. Dal conto complementare non sono dedotti importi di coordinamento poiché la parte del reddito assicurata dal primo pilastro è già integrata nel piano previdenziale di base. Guadagno assicurato Il guadagno assicurato funge da base per calcolare i contributi versati in caso di invalidità o di decesso. Nel calcolo vengono considerate le seguenti componenti di reddito: stipendio annuo superiore a CHF : il guadagno assicurato corrisponde alla parte dello stipendio annuo che supera CHF ; indennità regolari: il guadagno assicurato corrisponde allo stipendio medio soggetto a contributi dei tre anni precedenti; sotto i tre anni è determinante la media degli anni precedenti a partire dalla data d affiliazione. 4

5 Fondamenti del conto complementare Esempi di calcolo dello stipendio Mario percepisce indennità regolari che sono assicurate nel conto complementare: Anno contributivo A B C D E Reddito soggetto a contributi CHF CHF CHF CHF CHF Guadagno assicurato CHF CHF CHF CHF CHF Calcolo del guadagno assicurato = reddito soggetto a contributi = (A + B) : 2 = (A + B + C) : 3 = (B + C + D) : 3 = (C + D + E) : 3 Accredito di vecchiaia Gli accrediti di vecchiaia corrispondono ai contributi di risparmio versati ogni mese sul conto vecchiaia dal dipendente e dal datore di lavoro. Avere sul conto complementare L avere sul conto complementare è costituito da: una parte della prestazione di libero passaggio che non può essere impiegata per il riscatto di anni assicurativi nel piano di base (ad es. se avete già riscattato il massimo di anni assicurativi); accrediti di vecchiaia; eventuali altre indennità; interessi. 5

6 Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Finanziamento delle prestazioni previdenziali del conto complementare Contributi rischio I dipendenti e il datore di lavoro versano all assicurazione rischi della CPS dei contributi volti a finanziare le prestazioni in caso d invalidità o di decesso pari all 1,5 % del reddito soggetto a contributi. Contributi risparmio I dipendenti e il datore di lavoro versano contributi risparmio per finanziare le prestazioni previdenziali. I contributi complessivi costituiscono gli accrediti di vecchiaia. Età Contributo dipendente Contributo datore Totale accrediti (in % del reddito di lavoro di vecchiaia soggetto a contributi) (in % del reddito (in % del reddito soggetto a contributi) soggetto a contributi) anni anni anni anni anni anni Primato dei contributi Il principio assicurativo su cui poggia il conto complementare è chiamato «primato dei contributi». Ciò significa che la CPS apre un conto individuale per ogni membro attivo, sul quale si accumula l avere di vecchiaia personale. Le prestazioni future sono calcolate in base al conto complementare. 6

7 Finanziamento delle prestazioni previdenziali del conto complementare Lo schema riportato qui di seguito illustra il finanziamento del piano previdenziale della CPS: membri attivi datore di lavoro contributi rischio riscatto contributi risparmio contributi risparmio contributi rischio accrediti di vecchiaia accredito degli interessi conto individuale di vecchiaia assicurazione rischi 7

8 Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Prestazioni del conto complementare Pensionamento Quando andate in pensione, avete diritto all avere accumulato sul conto complementare. Potete richiederne il versamento sotto forma di liquidazione in capitale o di rendita di vecchiaia aggiuntiva. La rendita di vecchiaia annuale corrisponde ad una determinata percentuale dell avere accumulato sul conto complementare, che, a sua volta, dipende dall età di pensionamento: Età di pensionamento 58 anni 59 anni 60 anni 61 anni anni Rendita annuale di vecchiaia (in % dell avere sul conto complementare) 6.10 % 6.30% 6.50 % 6.65 % 6.80% Invalidità In caso di invalidità, avete diritto al reddito assicurato sul conto complementare. Rendita d invalidità Se avete diritto ad una rendita d invalidità del piano previdenziale di base, percepite anche una rendita d invalidità dal conto complementare, pari al 60 % del guadagno assicurato in conto complementare. Rendita per figli Se avete figli d età inferiore ai 18 anni (25 se studiano, seguono un apprendistato o sono invalidi), percepite una rendita aggiuntiva pari al 10 % del guadagno assicurato in conto complementare. Esempio di una rendita d invalidità Il guadagno assicurato di Sara, che ha una figlia di 15 anni, ammonta a CHF In caso d invalidità, le vengono versate le seguenti rendite aggiuntive (conto complementare): Rendita d invalidità CHF Rendita per figli CHF Totale rendite aggiuntive CHF

9 Prestazioni del conto complementare Decesso In caso di decesso dell assicurato, i familiari beneficiano di prestazioni del conto complementare. Rendita vedovile o per conviventi I coniugi o i conviventi di un assicurato deceduto ricevono una rendita aggiuntiva, versata alle stesse condizioni di quelle previste nel piano di base. La rendita corrisponde al 40 % dell ultimo guadagno assicurato sul conto complementare. Rendita per figli In caso di decesso dell assicurato, ai figli d età inferiore ai 18 anni (25 se studiano, seguono un apprendistato o sono invalidi) è erogata una rendita pari al 10 % dell ultimo guadagno assicurato. Capitale decesso Se un assicurato decede senza che insorga il diritto a una rendita vedovile o a una rendita per convivente, la CPS versa ai beneficiari designati l avere accumulato sul conto complementare. I criteri per la scelta dei beneficiari equivalgono a quelli del piano di base (cfr. capitolo «Decesso»). Divorzio Come per il piano previdenziale di base, una parte dell avere accumulato sul vostro conto complementare durante il matrimonio viene trasferito all ex-coniuge oppure, a seconda dei casi, siete voi a ricevere un contributo dalla cassa pensioni del vostro ex-coniuge. Proprio come per il piano di base, la somma trasferita decurta o aumenta il vostro avere in conto complementare. Potete riscattare in qualsiasi momento le prestazioni perse. Acquisto di un abitazione Potete costituire in pegno o prelevare anticipatamente gli averi accumulati sul vostro conto complementare in qualunque momento. In tal caso, si applicano le stesse condizioni valide per il piano di base. Potete riscattare in qualsiasi momento le prestazioni perse in seguito al prelievo anticipato. Fine del rapporto di lavoro Se lasciate la CPS a seguito della cessazione del vostro rapporto di lavoro, percepirete l avere accumulato sul conto complementare sotto forma di prestazione di libero passaggio. 9

10 Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Organizzazione della CPS La CPS è un istituto previdenziale giuridicamente indipendente dal datore di lavoro. Il Consiglio di fondazione è responsabile della gestione della CPS. In tal senso, emana i necessari regolamenti, approva i conti annuali e redige un rapporto sulla situazione finanziaria della CPS. Autorità di vigilanza dell Ufficio federale delle assicurazioni sociali controlla Consiglio di fondazione al massimo 5 rappresentanti del datore di lavoro e 5 rappresentanti dei lavoratori incarica organo di controllo controlla la gestione, la contabilità e l investimento del capitale previdenziale esperto di previdenza professionale controlla l adempimento degli obblighi della Cassa e il rispetto delle disposizioni legali La Fondazione è sottoposta alla sorveglianza dell Ufficio federale delle assicurazioni sociali. 10

11 Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Informazioni della CPS Ogni anno la CPS invia agli assicurati un certificato assicurativo sul quale figura la situazione assicurativa individuale aggiornata. La CPS trasmette agli assicurati il rapporto d attività e i conti annuali. Sull intranet sono inoltre disponibili informazioni più esaurienti sulla CPS, in particolare il Regolamento previdenziale. Per ottenere informazioni supplementari, potete rivolgervi al vostro ufficio Risorse umane. La CPS è comunque a vostra disposizione per rispondere a domande più complesse e dettagliate. Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Thunstrasse Berna

12 Pensionskasse SRG SSR idée suisse Caisse de pension SRG SSR idée suisse Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Cassa da pensiun SRG SSR idée suisse Pensionskasse SRG SSR idée suisse Thunstrasse 18 CH-3000 Bern 15 Telefon Fax

Le prestazioni previdenziali della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Primato delle prestazioni (gennaio 2009)

Le prestazioni previdenziali della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Primato delle prestazioni (gennaio 2009) PKS CPS Le prestazioni previdenziali della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Primato delle prestazioni (gennaio 2009) Nel presente documento, è descritto il piano di base della Cassa pensioni SRG SSR

Dettagli

Le prestazioni previdenziali della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Primato dei contributi (gennaio 2009)

Le prestazioni previdenziali della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Primato dei contributi (gennaio 2009) PKS CPS Le prestazioni previdenziali della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Primato dei contributi (gennaio 2009) Nel presente documento è descritto il piano della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse

Dettagli

PKS CPS. Regolamento previdenziale. 1 gennaio 2011. della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse

PKS CPS. Regolamento previdenziale. 1 gennaio 2011. della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse PKS CPS 1 gennaio 2011 Regolamento previdenziale per gli assicurati con stipendio mensile (primato delle prestazioni) della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Pensionskasse SRG SSR idée suisse Caisse de

Dettagli

La vostra previdenza presso PUBLICA

La vostra previdenza presso PUBLICA La vostra previdenza presso PUBLICA Versione ridotta del Regolamento di previdenza per gli impiegati e i beneficiari di rendite della Cassa di previdenza della Confederazione Il presente opuscolo vi fornisce

Dettagli

PREVIDENZA OGGI E DOMANI. ASCOM PENSIONSKASSE (APK) BREVE GUIDA

PREVIDENZA OGGI E DOMANI. ASCOM PENSIONSKASSE (APK) BREVE GUIDA PREVIDENZA OGGI E DOMANI. ASCOM PENSIONSKASSE (APK) BREVE GUIDA PREVIDENZA GLOBALE TRE È IL NUMERO PERFETTO In Svizzera la previdenza globale si fonda su tre pilastri Come lavoratori dipendenti siete assicurati

Dettagli

Regolamento previdenziale

Regolamento previdenziale 1 gennaio 2014 Regolamento previdenziale assicurati con stipendio mensile - piano A assicurati con stipendio orario - piano B generazione di transizione 55+ (1949-1959) della Cassa pensioni SRG SSR idée

Dettagli

Competenze connesse. Regolamento di previdenza

Competenze connesse. Regolamento di previdenza Regolamento di previdenza Versione abbreviata Indice Qual è lo scopo del presente opuscolo? 3 Primo, secondo, terzo pilastro: Cosa significa per voi personalmente? 3 Il primo pilastro: l AVS / AI Il secondo

Dettagli

Il vostro attestato di previdenza spiegato in modo semplice. Previdenza professionale della Fondazione colle va Vita e della Zurich Assicurazioni

Il vostro attestato di previdenza spiegato in modo semplice. Previdenza professionale della Fondazione colle va Vita e della Zurich Assicurazioni Il vostro attestato di previdenza spiegato in modo semplice Previdenza professionale della Fondazione colle va Vita e della Zurich Assicurazioni Il vostro attestato di previdenza A prima vista, il vostro

Dettagli

Capire il certificato di previdenza

Capire il certificato di previdenza Previdenza professionale Capire il certificato di previdenza Questo foglio informativo illustra la struttura del certificato di previdenza. Fornisce spiegazioni e contiene informazioni utili su temi importanti.

Dettagli

Il certificato della cassa pensione spiegato in parole povere/

Il certificato della cassa pensione spiegato in parole povere/ Il certificato della cassa pensione spiegato in parole povere/ A prima vista il certificato della cassa pensione sembra incomprensibile. Basta però qualche nozione in più per sapersi districare fra tutti

Dettagli

Il certificato di previdenza. Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale.

Il certificato di previdenza. Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza. Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza, allestito e spedito dal vostro istituto di previdenza del personale (fondazione) ogni

Dettagli

2 pilastro, LPP Previdenza professionale

2 pilastro, LPP Previdenza professionale 2 pilastro, LPP Previdenza professionale La previdenza professionale è parte integrante del secondo pilastro e serve a mantenere il tenore di vita abituale. 1. Contesto In Svizzera la previdenza per la

Dettagli

Domanda di prelievo anticipato/costituzione in pegno Promozione della proprietà d abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale

Domanda di prelievo anticipato/costituzione in pegno Promozione della proprietà d abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale Domanda di prelievo anticipato/costituzione in pegno Promozione della proprietà d abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale Motivo: prelievo anticipato costituzione in pegno Da compilare

Dettagli

Pension Fund GF Machining Solutions. Regolamento della previdenza 2016

Pension Fund GF Machining Solutions. Regolamento della previdenza 2016 Pension Fund GF Machining Solutions Regolamento della previdenza 2016 Pension Fund GF Machining Solutions Regolamento della previdenza In caso di litigio, fa fede il testo del regolamento tedesco. Edizione

Dettagli

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale obbligatoria (LPP) in Svizzera Stato gennaio 2015 Sommario Il 2 pilastro nel sistema previdenziale svizzero 3 Obbligo

Dettagli

Promozione della proprietà di abitazioni

Promozione della proprietà di abitazioni Promozione della proprietà di abitazioni Direttive della Cassa pensioni (CPS) sul finanziamento di abitazioni Requisiti per la promozione della proprietà di abitazioni con i mezzi della previdenza professionale

Dettagli

Portrait. Contributi e prestazioni. Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni

Portrait. Contributi e prestazioni. Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni Portrait Contributi e prestazioni Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni Sono determinanti le disposizioni del Regolamento Berna, febbraio 2008 I nostri Piani delle

Dettagli

Piano previdenziale in complemento al Regolamento di previdenza della Cassa Pensione del Gruppo C&A. Piano base per i collaboratori della C&A Mode SA

Piano previdenziale in complemento al Regolamento di previdenza della Cassa Pensione del Gruppo C&A. Piano base per i collaboratori della C&A Mode SA Piano previdenziale in complemento al Regolamento di previdenza della Cassa Pensione del Gruppo C&A Piano base per i collaboratori della C&A Mode SA Valido dal 1 o gennaio 2015 Indice Art. 1 Regolamento

Dettagli

L acquisto di una proprietà di abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale. Promozione della proprietà di abitazioni

L acquisto di una proprietà di abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale. Promozione della proprietà di abitazioni L acquisto di una proprietà di abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale Promozione della proprietà di abitazioni Promozione della proprietà di abitazioni L acquisto di una proprietà di

Dettagli

Entusiasmo? «Helvetia un posto dove lavorare, che lascia spazio per vivere.»

Entusiasmo? «Helvetia un posto dove lavorare, che lascia spazio per vivere.» Entusiasmo? «Helvetia un posto dove lavorare, che lascia spazio per vivere.» Jasmin Blumer Finanze Svizzera La previdenza del personale in breve. Qualsiasi sia il suo progetto, noi siamo al suo fianco.

Dettagli

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013 Cassa pensione PANVICA (proparis Fondazione di previdenza nelle arti e mestieri Svizzera) REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013 Prima parte: piano di previdenza KU33a A partire dal 1 luglio 2013 per tutte le

Dettagli

PIANO DI PREVIDENZA F10

PIANO DI PREVIDENZA F10 REGOLAMENTO 1 a PARTE PIANO DI PREVIDENZA F10 A partire dal 1 gennaio 2012, per tutte le persone assicurate nel piano di previdenza F10 entra in vigore l ordinamento per la previdenza professionale ai

Dettagli

La previdenza professionale in sintesi.

La previdenza professionale in sintesi. La previdenza professionale in sintesi. Una panoramica completa sulla Legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità (LPP). All insegna della modernizzazione.

Dettagli

Piano di previdenza Perspective

Piano di previdenza Perspective Composizione, contributi e prestazioni in breve Stato 1 gennaio 2014 0 Pagina 1 Questa versione ridotta del Regolamento è stata concepita per permettervi di trovare subito le risposte alle vostre domande

Dettagli

Cassa pensione del Credit Suisse Group (Svizzera) Spiegazioni sul certificato d assicurazione Assicurazione di risparmio

Cassa pensione del Credit Suisse Group (Svizzera) Spiegazioni sul certificato d assicurazione Assicurazione di risparmio Cassa pensione del Credit Suisse Group (Svizzera) Spiegazioni sul certificato d assicurazione Assicurazione di risparmio In vigore dal 1 gennaio 2015 FACSIMILE Personale Signor Gianni Modello Via Modello

Dettagli

Cassa pensione Mikron Regolamento. 1 gennaio 2014

Cassa pensione Mikron Regolamento. 1 gennaio 2014 Cassa pensione Mikron Regolamento 1 gennaio 2014 Indice 1. Denominazioni 1 2. Prefazione 2 3. Affiliazione alla Cassa 2 Art. 1 Principio 2 Art. 2 Inizio 2 Art. 3 Informazioni all inizio del rapporto di

Dettagli

Cassa pensione del Credit Suisse Group (Svizzera) L assicurazione di risparmio

Cassa pensione del Credit Suisse Group (Svizzera) L assicurazione di risparmio Cassa pensione del Credit Suisse Group (Svizzera) L assicurazione di risparmio In vigore dal 1 gennaio 2015 Cifre chiave della Cassa pensione Con un totale di bilancio di oltre CHF 14 miliardi, circa 19

Dettagli

Cassa pensioni del gruppo assicurativo Zurich. Regolamento Piano di risparmio supplementare 1 valido dal 1 0 gennaio 2015

Cassa pensioni del gruppo assicurativo Zurich. Regolamento Piano di risparmio supplementare 1 valido dal 1 0 gennaio 2015 Cassa pensioni del gruppo assicurativo Zurich Regolamento Piano di risparmio supplementare valido dal 0 gennaio 05 Indice DISPOSIZIONI GENERALI... 3. Cerchia delle persone assicurate... 3. Scopo... 3.3

Dettagli

La vostra cassa pensione in breve

La vostra cassa pensione in breve Personalvorsorgestiftung der Ärzte und Tierärzte Fondation de prévoyance pour le personnel des médecins et vétérinaires Fondazione di previdenza per il personale dei medici e veterinari La vostra cassa

Dettagli

INFORMAZIONE SUL PIANO DI RISANAMENTO DELL ISTITUTO DI PREVIDENZA DEL CANTONE TICINO CHE ENTRERÀ IN VIGORE IL 1 GENNAIO 2013

INFORMAZIONE SUL PIANO DI RISANAMENTO DELL ISTITUTO DI PREVIDENZA DEL CANTONE TICINO CHE ENTRERÀ IN VIGORE IL 1 GENNAIO 2013 dicembre 2012 Agli Assicurati dell Istituto di previdenza del Cantone Ticino INFORMAZIONE SUL PIANO DI RISANAMENTO DELL ISTITUTO DI PREVIDENZA DEL CANTONE TICINO CHE ENTRERÀ IN VIGORE IL 1 GENNAIO 2013

Dettagli

Regolamento di previdenza Gennaio 2014

Regolamento di previdenza Gennaio 2014 Istituto di previdenza Regolamento di previdenza Gennaio 2014 In caso di divergenze giuridiche tra il testo originale e la traduzione in italiano è determinante quello in lingua tedesca. Copyright by Profond

Dettagli

Promozione della proprietà d abitazioni

Promozione della proprietà d abitazioni Promozione della proprietà d abitazioni Chi vuole realizzare il sogno di una casa propria, può utilizzare per il relativo finanziamento anche i fondi risparmiati con la previdenza professionale. Di seguito

Dettagli

Certificato di previdenza

Certificato di previdenza www.allianz.ch Certificato di previdenza Marzo 2014 Scheda informativa per l assicurato Il certificato di previdenza del singolo lavoratore viene creato annualmente. Il documento fornisce importanti informazioni

Dettagli

Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza

Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale Il certificato di previdenza Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale Il certificato di previdenza contiene molte informazioni preziose

Dettagli

Cassa pensioni del gruppo assicurativo Zurich. Regolamento Piano di capitale 1 valido dal 1 0 gennaio 2015

Cassa pensioni del gruppo assicurativo Zurich. Regolamento Piano di capitale 1 valido dal 1 0 gennaio 2015 Cassa pensioni del gruppo assicurativo Zurich Regolamento Piano di capitale valido dal 0 gennaio 05 Indice DISPOSIZIONI GENERALI 3 AVERI 3 3 LIVELLI PREVIDENZIALI 3 4 VERSAMENTI VOLONTARI 4 5 PRESTAZIONI

Dettagli

Regolamento di previdenza del 15 giugno 2007 per gli impiegati e i beneficiari di rendite della Cassa di previdenza della Confederazione

Regolamento di previdenza del 15 giugno 2007 per gli impiegati e i beneficiari di rendite della Cassa di previdenza della Confederazione Regolamento di previdenza del 15 giugno 2007 per gli impiegati e i beneficiari di rendite della Cassa di previdenza della Confederazione (RPIC) Modifica del 26 giugno 2012 Approvata dal Consiglio federale

Dettagli

La polizza di libero passaggio della Basilese

La polizza di libero passaggio della Basilese La polizza di libero passaggio della Basilese Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2012 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione sul prodotto Informazione sul prodotto

Dettagli

Regolamento abbreviato della Cassa pensioni BonAssistus

Regolamento abbreviato della Cassa pensioni BonAssistus Regolamento abbreviato della Cassa pensioni BonAssistus a partire da 1 Gennaio 2013 Sommario I. Disposizione generali Art. 1 Ammissione Art. 2 Controllo sanitario Art. 3 Salario assicurato Art. 4 Accrediti

Dettagli

Regolamento per la promozione della proprietà dell abitazione

Regolamento per la promozione della proprietà dell abitazione Regolamento per la promozione della proprietà dell abitazione Fondazione SEF Konsumstrasse 22A 3000 Berna 14 www.eev.ch Promozione della proprietà dell abitazione mediante i fondi della previdenza professionale

Dettagli

Modello previdenziale 2017 Maggiori informazioni sul calcolatore comparativo

Modello previdenziale 2017 Maggiori informazioni sul calcolatore comparativo Cassa pensione di Credit Suisse Group (Svizzera) Modello previdenziale 2017 Maggiori informazioni sul calcolatore comparativo Dal 1 gennaio 2017 la Cassa pensione di Credit Suisse Group (Svizzera) introdurrà

Dettagli

Regolamento di previdenza

Regolamento di previdenza Regolamento di previdenza Liberty 3a Fondazione di previdenza Sommario Art. 1 Scopo Art. 2 Oggetto del regolamento Art. 3 Stipulazione dell accordo di previdenza Art. 4 Contributi Art. 5 Imposte Art. 6

Dettagli

Previdenza professionale

Previdenza professionale Agrisano Pencas Previdenza professionale Piani: A B C E F Regolamento di previdenza LPP valido dal 1 gennaio 2014 Indice Regolamento di previdenza 2014... 2 A. Introduzione... 2 Art. 1 - Scopo / Basi...

Dettagli

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2015

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2015 Cassa pensione Macellai (proparis Fondazione di previdenza arti e mestieri Svizzera) REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2015 Prima parte del piano di previdenza: S5 o S5U Per la previdenza professionale descritta

Dettagli

Previdenza statale. Informazioni utili sul 1 pilastro/

Previdenza statale. Informazioni utili sul 1 pilastro/ Previdenza statale Informazioni utili sul 1 pilastro/ Assicurazione per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità (AVS/AI) in Svizzera Stato gennaio 2015 Sommario Il 1 pilastro nel sistema previdenziale

Dettagli

4.14 Stato al 1 gennaio 2012

4.14 Stato al 1 gennaio 2012 4.14 Stato al 1 gennaio 2012 Contributo per l assistenza dell AI In generale 1 Il contributo per l assistenza permette ai beneficiari di un assegno per grandi invalidi che desiderano vivere a domicilio

Dettagli

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI 4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) gli assicurati cui un danno alla salute di lunga

Dettagli

Regolamento per la previdenza professionale della cassa pensione pro

Regolamento per la previdenza professionale della cassa pensione pro Regolamento per la previdenza professionale della cassa pensione pro validi dallo 31.12.2012 cassa pensione pro Bahnhofstrasse 4 Casella postale 434 CH-6431 Svitto t + 41 41 817 70 10 f + 41 41 817 70

Dettagli

Cassa pensione Mikron Regolamento supplementare. 1 gennaio 2014

Cassa pensione Mikron Regolamento supplementare. 1 gennaio 2014 Cassa pensione Mikron Regolamento supplementare 1 gennaio 2014 Indice 1. Denominazioni 1 2. Prefazione 2 3. Affiliazione alla Cassa 2 Art. 1 Principio 2 Art. 2 Inizio 2 Art. 3 Informazioni all inizio

Dettagli

La Cassa pensioni Posta

La Cassa pensioni Posta La Cassa pensioni Posta Perché un opuscolo? Con questo opuscolo desideriamo aiutarla a comprendere meglio la complessa materia della previdenza professionale e del regolamento di previdenza. L opuscolo

Dettagli

RISPARMIO E PREVIDENZA

RISPARMIO E PREVIDENZA RISPARMIO E PREVIDENZA 1 RISPARMIO E PREVIDENZA RISPARMIARE CON IL CONTO DI RISPARMIO Pagina 3 RISPARMIARE CON IL CONTO DI RISPARMIO 60+ Pagina 4 RISPARMIARE CON IL DEPOSITO A TERMINE Pagina 5 PREVIDENZA

Dettagli

Nuove tipologie di investimento per la previdenza

Nuove tipologie di investimento per la previdenza Nuove tipologie di investimento per la previdenza IL GRUPPO BALOISE Solidità dal 1863 (150 anni) Alto tasso di solvibilità al 277% Capitale proprio di 4,1 Mrd. CHF Rating: A- (S&P) Una delle maggiori compagnie

Dettagli

1 pilastro, AVS / AI Garanzia del minimo esistenziale

1 pilastro, AVS / AI Garanzia del minimo esistenziale 1 pilastro, AVS / AI Garanzia del minimo esistenziale La previdenza statale, nell ambito dell AVS/ AI, garantisce il minimo di sussistenza a tutta la popolazione. 1. Contesto In Svizzera la previdenza

Dettagli

Previdenza professionale delle persone disoccupate secondo la LADI e la LPP

Previdenza professionale delle persone disoccupate secondo la LADI e la LPP Dipartimento federale dell'economia DFE EDIZIONE 2009 716.201 i Informazione complementare all Info-Service Disoccupazione Un opuscolo per i disoccupati Previdenza professionale delle persone disoccupate

Dettagli

Apertura di un conto di libero passaggio ai sensi dell'art. 10 OLP

Apertura di un conto di libero passaggio ai sensi dell'art. 10 OLP Copia la fondazione di libero passaggio Freizügigkeitsstiftung der Migros Bank Apertura di un conto di libero passaggio ai sensi dell'art. 10 OLP Il conto verrà aperto dopo di che la sua prestazione di

Dettagli

Regolamento della Cassa pensione Novartis 2

Regolamento della Cassa pensione Novartis 2 Regolamento della Cassa pensione Novartis 2 Cassa pensione Novartis Regolamento della Cassa pensione Novartis 2 Pubblicato da: Cassa pensione Novartis valido dal 1 o gennaio 2011 Panoramica delle prestazioni

Dettagli

Informazione aggiornata La previdenza sociale in Svizzera

Informazione aggiornata La previdenza sociale in Svizzera Informazione aggiornata La previdenza sociale in Svizzera Prestazioni Assicurati/Aventi diritto Basi per calcolare l ammontare delle prestazioni per cura, assistenza, guarigione AVS/AI Sono assicurate

Dettagli

3.03 Stato al 1 gennaio 2011

3.03 Stato al 1 gennaio 2011 3.03 Stato al 1 gennaio 2011 Rendite per superstiti dell AVS Rendite per superstiti 1 Le rendite per superstiti hanno lo scopo di evitare che, al decesso del coniuge, del padre o della madre, i superstiti

Dettagli

REGOLAMENTO 2013. Prima parte: piano di previdenza A40.3. (proparis Fondazione di previdenza arti e mestieri Svizzera)

REGOLAMENTO 2013. Prima parte: piano di previdenza A40.3. (proparis Fondazione di previdenza arti e mestieri Svizzera) Ifangstrasse 8, Postfach, 8952 Schlieren, Tel. 044 253 93 92, Fax 044 253 93 94 info@pkschreiner.ch, www.pkschreiner.ch (proparis Fondazione di previdenza arti e mestieri Svizzera) REGOLAMENTO 2013 Prima

Dettagli

Regolamento sulla liquidazione parziale delle casse di previdenza della Fondazione collettiva Trigona per la previdenza professionale

Regolamento sulla liquidazione parziale delle casse di previdenza della Fondazione collettiva Trigona per la previdenza professionale Regolamento sulla liquidazione parziale delle casse di previdenza della Fondazione collettiva Trigona per la previdenza professionale (Edizione dicembre 2009) La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Regolamento

Dettagli

Regolamento quadro. GEMINI Sammelstiftung

Regolamento quadro. GEMINI Sammelstiftung Regolamento quadro GEMINI Sammelstiftung Valido dal 1 gennaio 2012 Fa fede la versione originale in tedesco. Indice A Basi e struttura 5 1 Nome e scopo 5 2 Struttura della previdenza 5 3 Affiliazione alla

Dettagli

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013 Cassa pensione Coiffure & ESTHÉTIQUE (proparis Fondazione di previdenza arti e mestieri Svizzera) REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013 Prima parte: piano di previdenza B3 A partire dal 1 luglio 2013 entra in

Dettagli

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013 FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 203 Previdenza professionale (PP) Numero della/del candidata/o: Durata dell esame:

Dettagli

Previdenza statale. Informazioni utili sul 1 pilastro

Previdenza statale. Informazioni utili sul 1 pilastro Previdenza statale Informazioni utili sul 1 pilastro Assicurazione per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità (AVS/AI) in Svizzera Stato gennaio 2012 Sommario Il 1 pilastro nel sistema previdenziale

Dettagli

Convenzione di previdenza

Convenzione di previdenza (per uso interno, lasciare in bianco p.f.) Numero del conto di previdenza Originale per la Fondazione Convenzione di previdenza Visto l art. 82 LPP, l intestatario/a della previdenza stipula con la la

Dettagli

3.03 Prestazioni dell AVS Rendite per superstiti dell AVS

3.03 Prestazioni dell AVS Rendite per superstiti dell AVS 3.03 Prestazioni dell AVS Rendite per superstiti dell AVS Stato al 1 gennaio 2016 In breve Le rendite per superstiti hanno lo scopo di evitare che, al decesso del coniuge, di uno o di entrambi i genitori,

Dettagli

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013 Cassa pensione PANVICA (proparis Fondazione di previdenza arti e mestieri Svizzera) REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013 Prima parte: piano di previdenza BB A partire dal 1 luglio 2013 entra in vigore per le

Dettagli

Entusiasmo? «Sapere in buone mani la mia previdenza per la vecchiaia.»

Entusiasmo? «Sapere in buone mani la mia previdenza per la vecchiaia.» Entusiasmo? «Sapere in buone mani la mia previdenza per la vecchiaia.» Helvetia Soluzioni di libero passaggio. Investire l avere di previdenza in base al bisogno. La Sua Assicurazione svizzera. Libero

Dettagli

Istituto di previdenza del Cantone Ticino

Istituto di previdenza del Cantone Ticino Indirizzo tel e-mail url Via Dogana 16 6501 Bellinzona +41 91 814 40 61 ipct@ti.ch www.ti.ch/ipct Istituto di previdenza del Cantone Ticino Regolamento di previdenza dell Istituto di previdenza del Cantone

Dettagli

com Plan Informazione Promozione della proprietà d abitazione 1.1 Limiti temporali / periodi di blocco

com Plan Informazione Promozione della proprietà d abitazione 1.1 Limiti temporali / periodi di blocco Informazione Promozione della proprietà d abitazione com Plan La Legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità (LPP) vi consente di utilizzare il vostro denaro

Dettagli

3.04 Prestazioni dell AVS Età flessibile di pensionamento

3.04 Prestazioni dell AVS Età flessibile di pensionamento 3.04 Prestazioni dell AVS Età flessibile di pensionamento Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a una rendita di vecchiaia le persone che hanno raggiunto l età ordinaria di pensionamento. Gli

Dettagli

Regolamento di previdenza

Regolamento di previdenza Regolamento di previdenza Cassa Pensioni Musica e Educazione (di seguito denominata «Cassa pensioni») Valido a partire dal 1 gennaio 2015 Marktgasse 5, 4051 Basel T +41 61 906 99 00, F +41 61 906 99 01

Dettagli

Pensionamento. Momento del pensionamento

Pensionamento. Momento del pensionamento Pensionamento Quando voglio andare in pensione? Cosa scelgo tra rendita e capitale? Devo comunicare il mio pensionamento? Chi si avvicina al pensionamento deve affrontare numerose domande e prendere varie

Dettagli

Regolamento concernente la previdenza professionale Sistema misto dei primati

Regolamento concernente la previdenza professionale Sistema misto dei primati com Plan Regolamento concernente la previdenza professionale Sistema misto dei primati Valido dal 1 gennaio 2015 Il presente regolamento è ottenibile anche in tedesco, francese e inglese. Indice 4 Nome

Dettagli

2.03 Contributi Contributi delle persone senza attività lucrativa all AVS, all AI e alle IPG

2.03 Contributi Contributi delle persone senza attività lucrativa all AVS, all AI e alle IPG 2.03 Contributi Contributi delle persone senza attività lucrativa all AVS, all AI e alle IPG Stato al 1 gennaio 2016 In breve L assicurazione vecchiaia e superstiti (AVS), l assicurazione invalidità (AI)

Dettagli

1 Il calcolo anticipato della rendita informa sulle rendite

1 Il calcolo anticipato della rendita informa sulle rendite 3.06 Stato al 1 o gennaio 2007 Calcolo anticipato della rendita Informazioni sulla rendita futura 1 Il calcolo anticipato della rendita informa sulle rendite AVS/AI a cui si avrà verosimilmente diritto.

Dettagli

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2014

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2014 Cassa pensione Macellai (proparis Fondazione di previdenza arti e mestieri Svizzera) REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2014 Prima parte del piano di previdenza: S1 - S4 risp. S1U - S4U Per la previdenza professionale

Dettagli

3.03 Prestazioni dell AVS Renditi per superstiti dell AVS

3.03 Prestazioni dell AVS Renditi per superstiti dell AVS 3.03 Prestazioni dell AVS Renditi per superstiti dell AVS Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le rendite per superstiti hanno lo scopo di evitare che, al decesso del coniuge, di uno o di entrambi i genitori,

Dettagli

Regolamento Scala. Previdenza professionale 2015

Regolamento Scala. Previdenza professionale 2015 Regolamento Scala Previdenza professionale 2015 Indice Introduzione Articolo 1 Scopo 2 Articolo 2 Gestione 2 Disposizioni e termini generali Articolo 3 Persone da assicurare 3 Articolo 4 Età/Età di pensionamento

Dettagli

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

05.3 Assicurazione Incentive/Bonus. Assicurazione Incentive/Bonus

05.3 Assicurazione Incentive/Bonus. Assicurazione Incentive/Bonus 05.3 Assicurazione Incentive/Bonus Assicurazione Incentive/Bonus Cassa pensione Novartis Regolamento dell assicurazione Incentive/Bonus Pubblicato dalla Cassa pensione Novartis Valido dal 1 o gennaio 2005

Dettagli

Regolamento concernente la promozione della proprietà d abitazioni della cassa pensione pro

Regolamento concernente la promozione della proprietà d abitazioni della cassa pensione pro Regolamento concernente la promozione della proprietà d abitazioni della cassa pensione pro validi dallo 01.01.2011 cassa pensione pro Bahnhofstrasse 4 Casella postale 434 CH-6431 Svitto t + 41 41 817

Dettagli

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013 FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 203 Numero della/del candidata/o: Previdenza professionale (PP) con soluzioni Durata

Dettagli

Regolamento di previdenza della Bâloise-Fondazione collettiva per la previdenza professionale obbligatoria

Regolamento di previdenza della Bâloise-Fondazione collettiva per la previdenza professionale obbligatoria Regolamento di previdenza della Bâloise-Fondazione collettiva per la previdenza professionale obbligatoria Edizione gennaio 2015 La vostra sicurezza ci sta a cuore. Indice I. Generalità 1. Basi 3 2. Obbligo

Dettagli

Assicurazioni sociali e lavoro a tempo parziale. assegni famiglia.

Assicurazioni sociali e lavoro a tempo parziale. assegni famiglia. Assicurazioni sociali e lavoro a tempo parziale importanti per tutti coloro che lavorano a tempo parziale e allevano figli o assistono familiari. sull AVS, l AI, la previdenza professionale, nonché sull

Dettagli

La vostra cassa pensione. in breve

La vostra cassa pensione. in breve Personalvorsorgestiftung der Ärzte und Tierärzte Fondation de prévoyance pour le personnel des médecins et vétérinaires Fondazione di previdenza per il personale dei medici e veterinari La vostra cassa

Dettagli

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013 Ifangstrasse 8, Casella postale, 8952 Schlieren, Tel. 044 253 93 80, Fax 044 253 93 94 info@vorsorge-gf.ch, www.vorsorge-gf.ch (proparis Fondazione di previdenza arti e mestieri Svizzera) REGOLAMENTO DI

Dettagli

Promemoria relativo alla polizza di previdenza vincolata (pilastro 3a), valido a partire dal 1 gennaio 2008

Promemoria relativo alla polizza di previdenza vincolata (pilastro 3a), valido a partire dal 1 gennaio 2008 Promemoria relativo alla polizza di previdenza vincolata (pilastro 3a), valido a partire dal 1 gennaio 2008 1. Ordinamento dei beneficiari I contratti del pilastro 3a devono comprendere obbligatoriamente

Dettagli

Temi specifici della Cassa pensione Coop. 1 Gennaio 2015

Temi specifici della Cassa pensione Coop. 1 Gennaio 2015 Temi specifici della Cassa pensione Coop 1 Gennaio 2015 Informazioni sull affiliazione alla CPV/CAP 2 Tema Informazioni essenziali Informazioni sull affiliazione alla CPV/CAP Che cos è la CPV/CAP? La CPV/CAP

Dettagli

Entusiasmo? «Soluzioni particolari per esigenze particolari.»

Entusiasmo? «Soluzioni particolari per esigenze particolari.» Entusiasmo? «Soluzioni particolari per esigenze particolari.» Helvetia Previdenza per i quadri. Un complemento brillante alla previdenza professionale. La Sua Assicurazione svizzera. 1/8 Helvetia Previdenza

Dettagli

Service level agreement prestazioni generali (SLA prestazioni)

Service level agreement prestazioni generali (SLA prestazioni) Allegato II Service level agreement prestazioni generali (SLA prestazioni) concernente il contratto di affiliazione alla Cassa di previdenza della Confederazione del 15 giugno 2007 (Stato 1 gennaio 2014)

Dettagli

05.4 Assicurazione lavoro a turni. Assicurazione lavoro a turni

05.4 Assicurazione lavoro a turni. Assicurazione lavoro a turni 05.4 Assicurazione lavoro a turni Assicurazione lavoro a turni Cassa pensione Novartis Regolamento per l Assicurazione lavoro a turni Pubblicato dalla Cassa pensione Novartis Basilea Valido dal 1 o gennaio

Dettagli

Regolamento J. Safra Sarasin Fondazione pilastro 3a

Regolamento J. Safra Sarasin Fondazione pilastro 3a Regolamento J. Safra Sarasin Fondazione pilastro 3a Agosto 2015 Regolamento Regolamento In base dell art. 8 dello statuto della J. Safra Sarasin Fondazione pilastro 3a (qui di seguito chiamata Fondazione),

Dettagli

Regolamento della previdenza della Tellco fondazione di libero passaggio

Regolamento della previdenza della Tellco fondazione di libero passaggio Regolamento della previdenza della Tellco fondazione di libero passaggio valevoli dal 06.06.2011 Tellco fondazione di libero passaggio Bahnhofstrasse 4 Casella postale 713 CH-6413 Svitto t + 41 41 817

Dettagli

REGOLAMENTO Dl PREVIDENZA. FONDAZIONE TICINESE PER IL SECONDO PILASTRO Via Morée 3 6850 Mendrisio

REGOLAMENTO Dl PREVIDENZA. FONDAZIONE TICINESE PER IL SECONDO PILASTRO Via Morée 3 6850 Mendrisio REGOLAMENTO Dl PREVIDENZA FONDAZIONE TICINESE PER IL SECONDO PILASTRO Via Morée 3 6850 Mendrisio DISPOSIZIONI GENERALI Indice Articolo Pagina l. PRINCIPI FONDAMENTALI 1 denominazioni 5 2 nome e sede 6

Dettagli

Misure volte a gettare le fondamenta per un avvenire sicuro della CPE

Misure volte a gettare le fondamenta per un avvenire sicuro della CPE Risposte alle domande più frequenti (FAQ) Misure volte a gettare le fondamenta per un avvenire sicuro della CPE 1. Dal 2014, l aliquota di conversione legale LPP all età di 65 anni è del 6,8%. È ammissibile

Dettagli

La mia cassa pensione

La mia cassa pensione La mia cassa pensione 2015 GastroSocial la sua cassa pensione L esercizio nel quale lavora è assicurato presso la Cassa pensione GastroSocial. La cassa opera nel rispetto delle disposizioni della Legge

Dettagli

Trattamento fiscale dei contributi e delle prestazioni di previdenza del pilastro 3a

Trattamento fiscale dei contributi e delle prestazioni di previdenza del pilastro 3a Dipartimento federale delle finanze DFF Amministrazione federale delle contribuzioni AFC Divisione principale imposta federale diretta, imposta preventiva, tasse di bollo Imposta federale diretta Imposta

Dettagli

Contratto di affiliazione alla Cassa di previdenza della Confederazione

Contratto di affiliazione alla Cassa di previdenza della Confederazione Versione provvisoria Contratto di affiliazione alla Cassa di previdenza della Confederazione Modifica dell 8 settembre 2010 approvata dal Consiglio federale il L organo paritetico della Cassa di previdenza

Dettagli

Ordinanza sul libero passaggio nella previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità

Ordinanza sul libero passaggio nella previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità Ordinanza sul libero passaggio nella previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità (Ordinanza sul libero passaggio, OLP) 831.425 del 3 ottobre 1994 (Stato 1 gennaio 2009) Il Consiglio

Dettagli