-<"'/ -.._- - <~. APPROVATO DALLA DEPUTAZONE DELL'ENTE L 1. 5" ~ k. ~)' BBLOTECA FARDELLANA" name="description"> -<"'/ -.._- - <~. APPROVATO DALLA DEPUTAZONE DELL'ENTE L 1. 5" ~ k. ~)' BBLOTECA FARDELLANA">

. '..'}~9TT. - O DAIVIIANO) ~~=~) ;ril-,~ (3)-.. ~ : l ( \'-\..>-<"'/ -.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ". '..'}~9TT. - O DAIVIIANO) ~~=~) ;ril-,~ (3)-.. ~ : l ( \'-\..>-<"'/ -."

Transcript

1 CONTO CONSUNTVO ANNO 2012 '\ '-", \, \. \ L PRESDENTE'. '..'}~9TT. - O DAVANO) ~~=~) ;ril-,~ (3)-.. ~ : l ( \'-\..>-<"'/ -.._- - <~. APPROVATO DALLA DEPUTAZONE DELL'ENTE L 1. 5" ~ k. ~)'

2 BBLOTECA FARDELLANA Pago : C ON T O CONSUNTVO ENTRATE Esercizio 2012 ( mporli espressi in euro ) T T O L O 1 ENTRATE DERVENT DA TRASFERMENT CORRENT DA PARTE D ENTPUBBLC,DALLA REGONE E ALTR CATEGORA DESCRZOU 1 ENTRATE DERVEUT DA TRASFERHllT CORRENT DA PARTE 01 ENT PUaaf,C l DOTAZON D COHPETEZA A A 1 DOTAZONE D COHPETEUZA DA PARTE DELLA PROV,CA RRi art. 1 EGOllM.E D TRAPAN 1l000() art. 2 PAll 110GOG lloggg 1 DOTAZON D COHPETENZA DA PARTE DEL conuie D TRA 2 CONTRBUTO DA PARTE DELLA PROVNCA REGONALE D T RAPAl PER ACQUSTO LBR ; 3 CONTRBUT DA PARTE DEL COHUNE E DELLA PROV,CA R R EGONALE D TRAPAN PER HOSTRE, ATTVTA' E ~Wl1FEiC 1100GO STAZOll CUHfURAL C Stanziamenti defi- Riferi~ nitivi di Bilancio mento alle- (A) gato (G) GGG, OG 25G. GGO, GG 21G.GGG, ()G iv. Conto Tesorerie Riscossioni (') Conpetenza (H) 125. OGG, GG 250.GOG, GGG, GO Determinazione del Consiglio Riscossioni da Riportare Accertamenti Competen>:a (C) () 125.GGG, GG 25G. GOG, GO 21G.GGo,ool (") Competen>:a (L) (E:=C+D) (F=E-A) COllpetenza (M=+L) Competen>:a (l"m-g) A 125.()OG,GG 25G.GGG, GG c A 21G.OGG,OGlcl A A Differen>:e Minori (F=A-E) (*) (l=g-m) (' ) Tipo minori residui (ins) nsussistenti (pce) PCescritti (ine).1nesigibili m.c.p, italìa segue

3 BBLOTECA FARDELLANA Pago : C O N T O CONSUNTVO ENTRATE Esercizio 2012 ( oporl.-i espressi in euro ) T T O L O 1 ENTRATE DERVENT DA TRASFERMENT CORRENT DA PARTE D ENTPUBBLC,DALLA REGONE E ALTR D E S C R Z O N i i 4 CONTRBUTO DA PARTE DELL'AZENDA PROVNCAL:: TURS HD c Totale della CATEGORA l EUTRATE DERVE:T DA TRASFERUtiR CATEGORA lltl CORREllTl DA PARTE D ENTci PUBBLC 2 EtlTRATE DERVE1T DA TRASFERHENT CORRElT D ALLA REGONE SCLANA 11 CONTRBUTO DE,LA REGONE SCLAlA PER ACQUSTO L BR ED ATTREZZATURE 12 CONTRBUTO DELLA REGOnE SCLAA PER HOSTRE, ATT VTA' E HAUFESTAZOU CULTURAL 13 CONTRBUTO REGONE SCLANA PER STABLZZAZ.Ol18 plr ERSONALE PRECARO Stanzianenti defi_ Riferi1 nitivi di Bilancio mento : alle- (A) gato (G) , , , ,271 iva Conto Tesorerie Riscossioni (') (R) , , ,271 Determinazione del Consiglio Riscossioni da Riportarel Accertamenti (C) () , , ,271 (D) (L) (E"C+D) (F"'E-A) (M=+L) (N"M-G) , ,00cl ,27lcl Hinori (F=A-E) (*) (l"g-m) 2.000,00 (' ) Tipo minori residui: (ins) nsussistenti (pre) Prescritti (ine) nesigibili ---- m.c.p. italia segue ----

4 BBLOTECA FARDELLANA Pago : C O N T O CONSUNTVO ENTRATE Esercizio 2012 ( ~porti espressi in euro ) T T O L O 1 ENTRATE DERVENT DA TRASFERMENT CORRENT DA PARTE D ENTPUBBLC,DALLA REGONE E ALTR Totale della CATEGORA CATEGORA DESCRZON H 2 ENTRATE DERVEiT DA TRASFERU R E!T CORREiT DALLA REGONE S C CLAlA 3 ENTRATE DERVET DA CONTRBUT DA PARTE D P RVAT 18 LEGATO FARDELLA H 19 COlTRBUT DA PRVAT PER L RESTAURO 01 1,BR AllT C Totale della CATEGORA Riepilogo del TTOLO c 3 ENTRATE DERVENT DA CONTRBlJTlR DA PARTE D PRVAT 1 ENTRATE DERVE1T DA TRASFERH ENT CORREiT DA PARTE D ENT PUBB,C,DALLA REGOE E A,TRll Stanziamenti defi- Riferi~ nitivi di Bilancio mento alle- Conto Tesorerie Riscossioni (A) gato (H) (D) (H) iv , ,271 0,121 0,121 Determinazione del Consiglio Riscossioni da Riportare Accertamenti Minori (C) (D) (F=E-A) (F"'A-E) (*) () (L) Competen~a (M=+L) Competen~a (""M-G) Competen~a ("G-M) , ,27lcl 2.000,00 : H 0,12 0,12,, [' ) Tipo minori residui: (ins) nsussistenti (pre) Prescritti (ine) Tnesigibili m.c.p. italia segue

5 BBLOTECA FARDELLANA Pag. : C O N T O CONSUNTVO ENTRATE Esercizio 2012 ( ~porti espressi in euro ) T T O L O 1 ENTRATE DERVENT DA TRASFERMENT CORRENT DA PARTE D ENTPUBBLC,DALLA REGONE E ALTR Totale della CATEGORA Totale della CATEGORA Totale della CATEGORA Totale del T T O L O OESCR Z O 11 H,, 1 ENTRATB DBRVBNT DA TRASFERU[R lit CORRENT DA PARTE D ENTci PUBBLC 2 EnTRATE DBRVElT DA TRASFERH ENT CORREllT DALLA REGONE slcj CLAllA 3 ENTRATE DERVElT DA CONTRBUT DA PARTE D PRVAT 1 ENTRATE DERVET DA TRASFERWRj EUT CORREUT DA PARTB D El;T 1 C 1 PURB,C,DA,LA REGONE E ALTR 1 Stanziamenti defi- Rifed-j nitivi di Bilancio mento ; ale- (A) l'lato (D) , , ,27[ 0, ,00[ ,391 iva conto Tesorerie Riscossioni (B) CompetenZa (H) ,00[ , , , ,271 Determinazione del Consiglio Riscossioni da Riportare Accertamenti Coopetenza (C) () , , , , , 27 1 Competenl';a (D) (L) (E-=C+O) (F=E-A) (M"'+L) (l=m-g) , ,oolcl H ao.567,27jcl H Ci ,oo1R ,27 c l Oiff:erenze Minori {F=A-E) (*) COlllpetenza (U=G-M) 2.000,00 0, ,12 (' ) Tipo minori residui: (ins) nsussistenti (pre) Prescritti (ine) nesigibili m.c.p. italia segue

6 BBLOTECA FARDELLANA C O N TO CONSUNTVO T T O L O 2 - ALTRE ENTRATE ENTRATE Esercizio 2012 ( mporti espressi in euro Pago : D E S C R Z r O N B Stanziamenti defi- Rifed~ nitivi di Bilancio mento 1 alle- (A) gato (D) iva Conto Tesorerie Determinazione del consiglio Riscossioni Riscossioni da Riportare) Accertamenti (8) (D) (D) (E"'C+D) B (H) ('l (L) (M=HL) Minori (F=E-A) (F=A-E) (') (=M-G) (N"'G-M) CATEGORA l NTERESS SU ANTCPAZON E CREDT NTERESS PER HPEGO D FOND D CASsA Totale della CATEGORA B 1 l.ter8ss SU ANTCPAZON E C REDT CATEGORA 2. RUlBORS E RECUPER TROT EVEllTUAL DELL'::SERCZrO B Ci 26 RTEUTE PER FONDO NDEUUTA' PREBO DA CORRSPOlW 314,87) 650,00) ]14,87) 650, ,161 ]14,87) 212,38) 314,87) 212, ,0 1 ] 14,87) 212,38) 314, ,]8) 3.050, ,87R) 212,]8jcl 314,87)R) 212,38jC) B ].050,00C B 437,62 437,62 5,16 ERE AL SERVZO PERSONALE CHE LASCA DEFUT-VAHENTE L)C) Totale della CATEGORA 2. RUmORS E RECUPER ) ; 6.800, ,67) 6.494,67) 6.494,67!cl B 305, ,16) 9.544,67) 9.544, ,67)C) ]10,49 (') Tipo minori residui: (ins) = nsussistenti (pre) Prescritti (ine) nesigibili ---- m.c.p. italia segue ----

7 BBLOTECA FARDELLANA Pago : C O N T O CONSUNTVO ENTRATE Esercizio 2012 T T O L O 2 - ALTRE ENTRATE ( mporti espressi in euro Stanzianenti defi- Riferi~ Conto Tesorerie Determinazione del consiglio nitivi di Bilancio mento Riscossioni Riscossioni da Riportare Accertamenti Minori lalle- DESCRZOlR (A) gato (H) (C) (D) (E=C+D) (F=E-A) (F=A-E) (*) 1 (O) (H) (') (L) (M=+L) (!~M-G) (N:oG_M) iv. Riepilogo del TTOLO :2 A,TRE ENTRATE Totale della CATEGORA l UTERESS SU ANTCPAZON E clr 314, ,87 J 314, ,871R REDTci 650, , ]81 212,38) 212,38cl Totale della CATEGORA 2 RHBORS E RECUPERHH c 9.855,16] 9.544,67J 9.s44,671 9.s44,67cl 310,49 Totale del T T O L O :2 A,TRE ENTRATE H ]14,871 ]14,87 314, ,871R 10.S0S, ,osl 9.757, ,05c[ 748,11 (' ) Tipo minori residui: (ins) = nsussistenti (pre) Prescritti (ine) nesigibili m.c.p. talia segue

8 BBLOTECA FARDELLANA Pago : C O N T O CONSUNTVO ENTRATE Esercizio 2012 T T O L O 3 TRASFERMENT D CAPTAL ( mporti espressi in euro ) l Stanziamentl defi- Riferi~ nttivi di Bilancio mento H jl a11e Conto Tesorerie Riscossioni D E S C R Z o N {A} gato 'D) C Competem:a (G) (H) J iva CATEGORA 1 AllTlCtPAZtoll D CASSA 29 ATCPAZOlli D TESORERA PER SOPPERRE A DEF'CE ZE D CASSA Ci Totale della CATEGORA 1 ANTCPAZOll D CASSA Riepilogo del TTOLO 3 TRASl'ERUlEllT D CAPTAL Totale della CATEGORA 1 ANTCPAZON D CASSA Totale della CATEGORA 2 ALTR: ACCE!lSOll D PRESTTR Determinazione del Consiglio Riscossioni da Riportare) Accertaoenti 'C) 'D) (E~C+D) H Minori (F=A-E}(*J () (L) Corn.petenza (M=+L) (U=M-G) (N=G-M),. ) Tipo minori residui: (ins) nsussistenti (pre) Prescritti (ine) nesigibili m.c.p. italia segue

9 BBLOTECA FARDELLANA Pago :, C O N T O CONSUNTVO ENTRATE Esercizio 2012 T T O L O 3 TRASFERMENT D CAPTAL ( mporti espressi in euro ) Stanzianenti defi- Riferi~ nitivi di Bilancio mento Conto Tesorerie Riscossioni Determinazione del Consiglio Riscossioni da Riportare Accertamenti Minori Totale del T T O L o D E S C R Z O li 3 TRASFERHENT.l D CAPTAL 1'1 1'1 alle_ (A) gato (B) (G) ---i COilpetenza (B) iva (C) '" (D) (L) (E~C+D) (F=E-A) (M=+L) (~M-G) 1'1 (F=A-E) (*) (N=G-M) [ ) (' ) Tipo l21ioori residui: (in5 ) nsussistenti (pre) Prescritti (ine) nesigibili m.c.p. italia segue

10 BBLOTECA FARDELLANA C O N T O CONSUNTVO ENTRATE Esercizio 2012 T T O L O 4 PARTTE D GRO ( mporti espressi in euro Pago, DESCRZOtl stanziamenti defi- Riferi~ Conto Tesorerie Determinazione del Consiglio nitivi di Bilancio mento Hf jlalle- 32 RTENUTE" ALT,A FOllTE PER UPOSTE SU REDDT DELLE plr ERSOllE FSCHE (RPEf') 33 RTE"llUTE PER CONTRBUTNPS PREVDEiZAL (A) gato (G) ~ , ,001 iva Riscossioni (B) (H) , ,911 Riscossioni da Riportare Accertamenti (C) (D) (') (L) , ,911 (E~C+D) (M"'+L) ,96cl , 91 1cl Minori (F"'E-A) (F;;;<A-E) (*) ("'M-G) (N=G-M) 9.382, ,09 34 RTEllUTE PER FONDO 1DENNTA' PRE!-1O DA CORRSPO1D ERE Al, PF:RSONALE CHE LASCA DEf'llTVAHENTE L SERlcl VZO 35 ANTCPAZON SALVO RUmORSO HOVHENTO D FOlO PER L SERVZO ECO::OHATO ~ ~ ~~ ~ ~ _ _ _ ~ 3.800, , , ,451cl c 18,55 (' ) Tipo minori residui: (ins) nsussistenti (pre) Prescritti (ine) nesigibili ---- m.c.p. italia segue ----

11 BBLOTECA FARDELLANA C O N T O CONSUNTVO ENTRATE Esercizio 2012 T T O L O 4 PARTTE D GRO ( mporti espressi in euro ) P,<g. lo D E S C R Z O N H Stanziaoenti defi- Riferi~ nitivi di Bilancio nento lalle- Conto Tesorerie Riscossioni (A) gato (B) (G) f--- iva (H) Determinazione del Consiglio Riscossioni da Riportare Accertamenti (C) (D) (') (L) (E=C+D) H (M=+L) Minori (F'"E-A) (F=A-E)(*) (l-n-g) (U=G-M) Totale del T T o L o 4 PARTTE D GRO H , , ,321 H ,32cl ,68 (') Tipo minori residui: (lns) nsussistenti (pra) Prescritti fine) nesigibili m.c.p. talia segue

12 BBLOTECA FARDELLANA C O N T O CONSUNTVO ENTRATE Esercizio 2012 ( lu-,porti espressi in euro Pago l D E S C R Z o N Stanziamenti defi- Riferi~ Conto Tesorerie nitivi di Bilancio mento Riscossioni H lalle- (A) gato (B) Determinazione del Consiglio Riscossioni da Riportare Accertamenti : (C) (D) (E-C+D) Minori (F-A-E) (*) Riepilogo delle E l T R A T E Totale del T T O L O TotaledelTTOLO Totale del T T O L O Totale del T T O L O 1 ENTRATE DERVE1T DA TRASFERH R EUT CORRENT DA PARTE D EUT C PUBBLC,DALLA REGOlE E ALTR 2 A,TRE E!!TRATE 3 TRASFERHE1T D CAPTA,! 4 PARTTE D GRO (G) J------j (H) Conpetenza () c , ,391 ]14, , ,001 iva , , %7, , , , , , ,] ,321 (L) (M=+L) (N"'H-G) ("'G-M) l25.000, , 27 c l ]14, 87 R 9.757,051cl ,32lcl 2.000,12 748, l ,68 ( ') Tipo minori residui (ins) nsussistenti (pre) Prescritti (ine) nesigibili -----m.c.p. italia segue ----

13 BBLOTECA FARDELLANA C O N T O CONSUNTVO ENTRATE Esercizio 2012 ~porti espressi in euro Pilg. : 12 O E S C R Z O li Stanzianonti defi- Rifer.i~ nitivi di Bilancio monto alle_ (A) l'jato (D) iv. conto Tesorerie Riscossioni (') (H) Determinazione del consiglio Riscossioni da Riportare Accertamenti (C) () (D) (L) (E=C+D) (F"'E-A) (M=+L) (N=M-G) Minori (F=A-E)( ) (~G-M) Totale delle E li T R A T E , , , ,87R! , , , ,641cl AVAlZO D AH1USTRAZOllE SALDO lza,e D CASSA H ,]1] Totale GENERALE DELLE EHTRA'rE H le , , , , ,81[ ,64[ ,87[R ,641cl , m.c.p. italia fine stampa ----

14 BBLOTECA FARDELLANA Pago, 1 C O N T O CONSUNTVO USCTE Esercizio 2012 T T O L O 1 SPESE CORRENT ( mporti espressi in euro ) D E 5 C R Z O N SEZONE.l ORGANSTTUZONA, l SPESE PER GETTOl D PRESENZA A DEPUTATR c UDElHl1TA' D FUlZOlE A DEPUTAT AL REGGHEllTO NTERlO C COHPESO AL REVSORE DE COlT 4 RHBORSO SPESE D VAGGO A DEPUTAT RESDENT FU OR DAL CAPOLUOGO Totale della SEZOlE 1 ORGANSTTUZONALR stanziamenti defi- RHeri 1 Conto Tesorerie Determinazione del Consiglio nitivi di Bilancio mento Pagamenti pagamenti da Riportarel mpegni lalle- (A) gato (B) (C) (D) (E=C~D) (D) (H) () (L) Coapetenza (M=+L) C (!1"M-G) iva C 380, , , , ,65[ 7.846, , ,65[ 7.846, ,29]C] 6.030,65cl : 7.846,94cl Economie (F=A-E) (*) (N=G-H) 33,71 413,71 (' ) Tipo minori residui: (ins) nsussistenti (pre) Prescritti (per) Perenti m.c.p. italia segue

15 BBLOTECA FARDELLANA C O N T O CONSUNTVO T T O L O 1 SPESE CORRENT USCTE Esercizio 2012 ( mporti espressi in euro ) Pago : Stanziamenti defi- Riferi-j Conto Tesorerie Determinazione del Consiglio [ [ [ [ nitivi di Bilancio nento Pagamenti Pagamenti da Riportare mpegni [ [ Economie D E S c R Z o U [ [ [R[ [ [ lalle- 'A' gato 'D' iv. '",., [ [ (C, (D' (E=C+D) [R[ (F"'E-A) (F=A-E) (*) p, (L' (M=+L) (N=M-G) [ [ (U=G-M) [ [ SEZONE 2 SPESE GEnERAL 5 SPESA PER L'ATTUAZONE DELLE nsure PER LA TUTELA R 2.553, , , , ,48[R DELLA SALUTE E PER LA SCUREZZA DE LAVORATORlc 4.200, , , , ,00cl PRESCRTTE DAL D.Lgs.626!94 [ [ [ : 7 Rl::TRBUZOE AL PERSONA,E D RUOLO [R[ [ [ [R[ [ [ [ [ 7 ASSEGN AL PERSOlAL'! [R[ art. [ [ , ,131 [ [ [R[ , ,13jcl [ [ 4.545,87 art. [ [ 7 CONTRBUT1PS E RAP CARCO ENTE [R[ [ [ [, art. 7 COlTRBUTNAL [R[ [ [ , , , ,64) 2.164, 91 1 [ [ [R[ , ,64cl [ [ [ [ 837, ,9S 2.164,9lj 2.164, 91 c l 1.605, ,73 [,., Tipo minori residui: (ins) = nsussistenti (pra) Prescritti (per) Perenti m.c.p. italia segue

16 BBLOTECA FARDELLANA Pilg., C O N T O CONSUNTVO USCTE Esercizio 2012 T T O L O 1 SPESE CORRENT ( mporti espressi in euro ) Stani'iamenti defi- Riferi1 Conto Tesorerie Deteroinazione del Consiglio nitivi di Bilancio cento Pagamenti pagamenti da Riportare mpegni Econorn.ie art. D E S C R Z O N 'i ii 7 eohpenso SERVZO ECOUmlATO _ c 7 RETRBUZONE AL PERSOHALE D RUOLO CORRESPONSONE art. 5 DFFEREHZA ASSEG10 A SEGUTO DELL'APPLCAZONE DELlcl ccm, BENllO EC. 2008/ FONDO PER L FlAl!ZAHEl''O DELLA RETRBUZONE D P art. 6 OSZOllE ED RSULTATO PER L DGEUTE 7 RETRBUZONE AL PERSONALE D RUOLO CORRESP0l1srollE art. 7 DFFEREllZAASSEGNO AL PERSO1AT,E D RUOLO A SEGUTO DELL'APPLCAZOlE CCT, BElO ECO/. 2006/ CORRESPOllSOllE DFFERENZA TRATTMl::NTO ECOllO}CO AL art. 8 DGENTEA SEGUTO DELL'APP,CAZOllE ElllO ECO/lOHCO 2008/2009. H il a11e- _ 'Al l gato Compeleni'a 'Gl f-----j iv. C.C..L. Bici 8 FONDO PER L ~GLlORAHEliTO DELL'EfTCENZA DE SER)R VZ 185, ,nl ,381 'Bl Coepetenza (Hl 185, ,381 'Cl,Ol Competeni'a "l 'Ll 185,nl 185,92 1 (E-C+D) (F-E-A) Coepetenza (M=+L) lei eompeteni'a (N-H-G) 185,n1R l85,921c1 _ c , 38 c l c c (FooA_E) (*) (N-G-M),. l Tipo minori residui, (ins) nsussistenti (pre) Prescritti (per) Perenti m.c.p. italia segue

17 BBLOTECA FARDELLANA C O N T O CONSUNTVO - USCTE T T O L O 1 SPESE CORRENT Esercizio 2012 ( mport-i espressi in euro ) Pago :, art. Stanziamenti defi_ nitivi di Bilancio Riferi~ Conto Tesorerie Determinazione del consiglio mento Pagamenti Pagamenti da Riportarel mpegni lalle- D E S C R Z o li R (A) gato (') (C) (D) (E"'C+D) (F=E-A) (F"'A-E) (*) (D) f iva (") Compatem:a () CL) (M=+L) (llcm_g) Coapetenza (U=G-M) 8.186,95[ 5.234, , , , 9S 8 DPEDENZA DEL CONTRATTO D LAVORO 8 FOllDO PER L HGLORAHETO DELL'EFFCENZA DE SER!R! art. 2 VZ: UCREHEUTO A SEGUTO PELL'APPL.CCH"BElO!C! ECOll. 2002/ SPESE PER Cmll-!1SSOH CONCORS E VARE lo SPESA PER SERVZ ASSCURATV 11 llcrehento DEL PATRHOlO LBRARO E DELLE ATTREZZ ATURB, ABEOl. A PERODC E RVSTE 11 ACQUSTO LBR CON L COllTRBUTO PELLA PROVNCA R art. 1 EGONALE D TRAPAN! ,24[ 51, ,001 l') Tipo minori residui: (ins) = nsussistenti (pre) Prescritti (per) Perenti , ,00! , , , ,24cl m.c.p. talia segue c 3.740,00cl,, Eeonoele 51,65

18 BBLOTECA FARDELLANA C O N T O CONSUNTVO T T O L O 1 SPESE CORRENT USCTE Esercizio 2012 ( mporti espressi in euro ) Pago : D E S c R Z O U 'i " l ACQUSTO LBR E ATTREZZATURE COli L contrbuto DE R art. 2. l,le REGOlE SCLlANA 11 ABBOAHElTO APERODC E RlVSTE E ALLE: G.U.R. r. E art. 3 G.U.R.S. l SPESE PER nlcrel-ento DEL PATRHONO LBRARO art. 12 FO/DO PER LE SPESE NllUTE E POSTAL c 13 SPESA PER LEGATURA LBR E RVSTE 14 SPESA PER STAHPA'l' E CA1,CELT,ERA stanziarnenti defi- Riferi~ nitivi di Bilancio mento Compet.enza lalle- (A' gato (D' f ,00) 2.000,00[ 693,85[ 8.120,20 ) 121,20 ) 2.690,00) 77,47[ 1.084,56[ 1.503,45) 11,58) 1.813,15) iva Conto Tesorerie Pagamenti (B, (H' 1.598,32) 617,60 ) 8.109,26[ 121,20[ 1.069,07) 12,81) 309,88) 1.427,80) 1.445,48) Pagacranti Determinazione del Consiglio [ da Riportare (C, () 1.598,32) 617,60) 8.109,26) 121,20) 1.069,07[ n,81[ ]09,88) 1.427,80) 1.445,48) COlpetenza (D' (L) 76,251 lo,94[ 256,13) 27,831 l, ,671 mpogni (E-C+D) (F-E-A) (M=+L) Coepetenza (N-H-G),, 1.600,oo1R! 1.600,oojc l 693,85)R) 8.120,20/C) 121,20 )R) 1.325,2o)cl 77,47)R) 1.084,56)C) 1.455,63)cl 1l,58)R) 1.813,15c)!! Economie (F=A-E) (*) (N=G-M) 400, ,80 47,82 (', Tipo minori residui: (ins) nsussistenl-i (pre) Prescritti (per) Perenti ---- m.c.p. italia segue ----

19 BBLOTECA FARDELLANA Pago :, C O N T O CONSUNTVO USCTE Esercizio 2012 T T O L O 1 SPESE CORRENT ( mporli espressi i euro ) D E S C R Z O N Stan~iarnenti defi- Riferi~ conto Tesorerie Deter",inazione del consiglio nitlvi di Bilancio mento f la11e [al (A) gato Pagamenti (') Pagamenti (C) da Riportare] (') mpegni (E"'C+D) R] (F=E-A) Economie (F=A-E) (*) (G) f l (H) ha competenza (r) (L) (l-l=+l) (UcM-G) competenza (N-G-M) 15 SPESE PER HANUTElZONE E RllUOVAZ0UE HOBL E HACR[ CHlE E SPESE PER ~!ATERALE D COllSU~:O 166, , , , , , , ,671R 1.554,161cl ; 16 SPESA PER LA PULZA DB LOCAL 17 SPESA PER LA PULZA DELLA SUPPELJ,ETT.E J,BRARA 18 SPESE PBR ldbllllita' D HSSOllE AL PERSONALE DPE UDENTE PER SERVZO FUOR RESDENZA 19 SPESE PER L' AGGOffilAMENTO E PERFEZOllAHE!lTO PROFES S01A,E DE DPEDENT 20 SPESA PER LA PULZA STRAORD1ARA NB NUOV LOCAL PRES LOCAZONE 647, ,001 51,651 51, ,251 51, , , , , , ,231R 7.859, nlcl c : 106,27 51,65 51,65 374,25 51,65 (' ) Tipo Dinori residui; Cins = nsussistenti (pre) Prescritti (per) Perenti ---- m.c.p. italia segue ----

20 BBLOTECA FARDELLANA C O N T O CONSUNTVO T T O L O 1 SPESE CORRENT USCTE Esercizio 2012 ( mporli espressi in euro ) Pag., Stanziamenti defi_ Riferi1 nitivi di Bilancio mento Conto TeSorerie Pagamenti Pagamenti Determinazione del Consiglio da Riportarel mpegni Economie D E S C R Z o U H 21 SPESE VARE ( TELECOH, ElEL, VGLANZA, ASSCUAAZ OU VARE, ECC.) c 22 SPESA PER RETRUZONE DEL PERSONALE A TEl-PO DETERH lato E PARZALE 23 FONDO ASSSTENZA DPENDENT BSOGNOS 24 SPESE PER LA PUBBLCAZOlE DELLA RVSTA bla FARDE LLAA" 25 SPESE PER A'TVTA' E ~WnFESTAZOln CULTURAL H c lalle- 'A) gato 'D) ----i 3.064,731 2S.860,31f 51,651 51, , ,23! iva 'B) 'H) 1.702, , ,001 30],52!,C) '" 1.702, ,671 5,200,00! 303,521 'D) 'L) 1.362,001 3,859, , ,71! (F=E-A) (H~M-G) ~ 3.064,73jR ,31cl H H c H 5.392,82 2,405, 23 1C competenza (H"'G-M) 51,65 51,65 3,00 26 SPESA PER LA COllVENZOHE CON H!PRESE E COOPERATVE D SERVZO PER L'ASSOLVHENTO DE COHPTSTTulcl ZONAT, DELL'ENTE!! 51,651 51,65,. ) Tipo minori residui: (ins) nsussistenti (pre) Pr-escr-iLLi (per) Perenti m,c.p. ita1ia segue

21 BBLOTECA FARDELLANA C O N T O CONSUNT.VO T T O L O 1 SPESE CORRENT USCTE Esercizio 2012 ( ffiporti espressi in curo ) Pago : D E S C R Z O H 27 SPESE PER L RESTAURO DE,BR ANTCH 27 CONTRBUTO DA PARTE DJ PRVAT art.. ' l : stanziamenti defi- Riferi~ nitivi di Bilancio nento lahe- 'A, gato,c, f iva Conto Tesorerie Deterninazione del Consiglio Pagamenti Paganenti da Riportare mpegni,., 'c,,., Economie (E=C+D) (F=A-E) (*),., () (L) (M"'+L) (!l=m-g) (!l=g-m) ] \ art. 27 COl QUOTA A CARCO DELLA BBLOTECA 28 SPESE PER LA HAUTEiZONE DE LOCAL E DEGL U!PA!T 51, ]1, ,00] 2.865,]]1 4.]64,4] ,33] 4.364, , , ,911R 6.659,76cl 51, ,24 29 CORRESPOSONE lldbnnta' PRnnO DA CORRSPONDERE RJ AL PERSONALE CHE LASCA DEFTVAHETE L SERVZllc] 51,65 51,65 O ]0 SPESA per AFf'J'"'O LOCAL,! 51,651 51,65 ", Tipo minori residui: (ins) nsussistenti (pre) Prescritti (per) Perenti m.c.p. italia -" segue

22 BBLOTECA FARDELLANA C O N T O CONSUNTVO T T O L O 1 SPESE CORRENT USCTE Esercizio 2012 ( mporti espressi in euro ) pago, D E S C R Z O N 31 SPESE LEGAL E CONSULENZE!,, stan-.:!amenti defi- Riferii nltivi di Bilancio mento ; a11e- (A) l'lato Competen-.:a (D) iva 2.768,481 Conto Tesorerie Determinazione del consiglio Pagamenti Pagamenti da Riportare mpegni (a) (H) (C) ('l Compntenza (D) (L) 2.768,48 1 (E"'C+D) (M'"'+L) 2.768,4Slcl Economie (F"'E-A) (F=A-E) (*) Competen<:a (N=M-G) (=G-M) 32 SPESE D PUBBLCTA' 33 SPESA PER L PERSOAT,E SAL'UARAHEUTE CHAHATO E C 0l1VENZ01ECOll LAVORATOR SOCALl-1ETE OT, 34 SPESA PER PRESTAZOlli D'OPERA DA PARTE D PERSONAL E ESTERNO 35 FOlDO D RSERVA 36 SPESA D HAUUTEUZ0UE PROGRAHH1FORJ.1ATC E ASS STENZA SOFTWARE 51,65 J 599, , , , , , , , 86 1R 5.747,Solcl 51,65 51,65 599,55 O,Olinsl ].152,50 (' ) Tipo minori residui, (ins) ~ nsussistenti (pre) Prescritti (per) Perenti ---- m.c.p. italia segue ----

23 BBLOTECA FARDELLANA C O N T O CONSUNTVO USCTE Esercizio 2012 T T O L O 1 SPESE CORRENT ( mporti esp:ressi in euro ) 10 D E S C R Z o N 31 F'o:mo PER LE SPESE 1l-1PREVSTE 38 SPESE PER L'ERoGAZOm: DE BUON PASTO Totale della SEZONE 2 SPESE GENERAL Riepilogo del TTOLO l SPESE CORRENT Totale della SEZOllE l ORGAlS'''ruZONA,J 'Totale della SEZO,E 2 SPESE GENERAL StanziaDenti defi- Riferi~ nitivi di Bilancio nanto la116- (A) l'ato compet.enza (G) iva,,,, 150,001 c 258,231 H , ,631 le , , ,631 c ,961 Conto Tesorerie Pagamenti (B) (H) 1.253, ,851 5]5.430,] , , ,341 Pagamenti Determinazione del consiglio da Riportare mpegni (C) (D) (E=C+D) l') (L) Competenita (M=+L) 150, ,OO)R, 1.253, ,78jcl , , ,621R , , B,n 1.846, ,94cl 19.%6, , , , , ,91lcl Economie (F=E-A) (F=A-E) (*) (U=M-G) (ll=g-m) 258,23 43, ,05-4 D,Qlinsl 413,11-1 O,Olinsl ,05 (' ) Tipo mino.i.esiduil (ins) M nsussistenti (pre) Prescritti (pel"j Pe.enti ---- m.c.p. italia segue ----

24 BBLOTECA FARDELLANA C O N T O CONSUNTVO T T O L O 1 SPESE CORRENT USCTE Esercizio 2012 ( mporti espressi in euro ) Pago :. 11 D E S C R Z O li Stan~iamenti defi- Riferi~ Conto Tesorerie Deterl'linazione d.l Consiglio nitivi di Bilancio mento Pagamenti Pagamenti d. Riportare mpegni lalle- (Al gato (81 (Cl ('l (E=C+D) (Gl f (Rl Pl (Ll (M=+L) iv. Maqgiori (F=E-A) (U=l4-G) Economie (F""A-E)(*) (N=G-M) Totale del T T o L O 1 SPESE CORREllT 34.]02, , , , , , , , ,621R ,8Slcl O,Olinsl 19.:>27,76 (' l Tipo minori residui: (in5 ) nsussistenti (pre) Prescritti (per) Perenti m.c.p. italia segue

25 BBLOTECA FARDELLANA C O N T O CONSUNTVO USCTE Esercizio 2012 pag., T T O L O 2 SPESE N CONTO CAPTALE ( mporti espressi in euro Stanziamenti defi- Riferi-j Conto Tesorerie Deterninazione del Consiglio nitivi di Bilancio mento Pagamenti Pagamenti da Riportarel mpegni Economie lalle- o E S C R Z O N (R) gato (G) Competen:o:a (') (C) (B) (') () (L) (E"'C+D) {M=+L} (F~E-A) (F"A-E){*) (N"'M-G) (tl-g-m) iv. SEZONE l ACQUSTO E HANUTEllZOlE STRAORDNARA D B.l::11.1 HHOBl, 39 -fanute!zon8 STRAORDNARA D BEll nmoblr 51,651 51, Totale della SEZONE l ACQUSTO E ~fa1utejlzro1e STRAOR DNARA D BEll n!nobl c 51,651 51,65 SEZONE 2 ACQUSTO D BEll HOBL 40 HECCAlZZAZ1.0UE E 11f'OlU-fATZZAZONE DEGL UFf'CR 145, , ,00cl 937, ACQUSTO D NOBL ED AT"TREZZATURE PER GL UFFCR 549, , (' ) Tipo minori r-esidui: (lns) nsussistenti {pre} Prescritti (per) Perenti m.c.p. ltalia segue

26 BBLOTECA FARDELLANA C O N T O CONSUNTVO USCTE Esercizio 2012 T T O L O 2 SPESE N CONTO CAPTALE ( mporti espressi in euro ) 13 Stanziamenti defi~ Riferi1 Conto Tesorerie DESCRZONR (A) gato 101 (D) iva 42 ACQUSTO ATTREZZATURE PER r luov r,qcaljt PRES LOCAZON:-: lo Totale della SEZOE 2 ACQUSTO D BEll HOBLT , 60 1 Riepilogo '.1 TTOLO Totale della SEZONE 2 SPESE CONTO CAPTALE 1 ACQUSTO E HAllU"'EZOlE STRAOR OlllARA 01 aell UHOBL ,65 Totale della SEZONE 2 ACQUSTO D BEU HOBLR ,601 Totale del T T O L O 2 SPESE CONTO CAPTALE ,251 nitivi di Bilancio mento Pagamenti Pagamenti alle- (' ) Tipo minori residui: (ins) nsussistenti (pre) Prescritti (per) Perenti (B) Determinazione del consiglio da Riportare mpegni (O) (D) Economie (E=C+D) (F"'E-A) (F=A-E) (*) (H) () (L) (M=+L) (N=M-G) (lt=g-m) 145,00) 145, , ,00 145, , m.c.p. italia segue \ 145,001cl ,001cl 145,001cl 1.486,60 51, , ,25

27 BBLOTECA FARDELLANA C O N T O CONSUNTVO USCTE Esercizio 2012 T T O L O 3 SPESE PER RMBORSO D PRESTT ( mporti espressi in euro ) Pago '. 14 H SEZONE l RHrnORSO ANTCPAZONE D CASSA Stanziamenti defi- Riferi~ Conto Tesorerie nitivi di Bilancio nanto Pagamenti Pagamenti la11e- D E S c R Z o U 'A) gato,.) Determinazione del Consiglio da Riportare 'C) 'D) npegn! : Economie 'C) Corn.petenza 'H) () (L) (M=+L) (11"'M-G) Conpetenza (l=g-k) iv. (F=A-E) (*) 43 SPESE PER RUmORSO D PRESTTA Totale della SEZONE Riepilogo del TTOLO Totale della SEZOllE Totale della SEZOlE l RUBORSQ AliTCPAZOlE D CASS R A 3 SPESE PER RHBORSO D PRESTT 1 RHBORSO ANTCPAZOE D CASS A 2 ALTR RU!BORS D PRESTT H H H,. ) Tipo J:1inori residui: (ins) = nsussistenti (pre) Prescritti (per) Perenti m.c.p. italia segue

28 BBLOTECA FARDELLANA C O N T O CONSUNTVO - USCTE Esercizio 2012 T T O L O 3 SPESE PER RMBORSO D PRESTT ( mporti espressi in euro ) Pag. \ Stanzianent! defi- Riferi-j Conto Tesorerie Determinazione del consiglio nitivi di Bilancio mento Pagamenti Pagamenti da Riportare mpegni Economie alle- D E 5 C R Z O N B (A) gato (.) (C) (O) (E~C+D) B (G) f----j (H) () Compet.enza (L) (M"'+L) iva (F=E-A) (F=A-E) (*) (U=~-G) (=G-M) TotaledelTTOLO 3 SPESE PER RUBORSO D PRESTT B le! (' ) Tipo minori residui l (ins) nsussistenti (pre) Prescritti (per) Perenti m.c.p. ilalia egue

29 BBLOTECA FARDELLANA Pago : C O N T O CONSUNTVO USCTE Esercizio 2012 T T O L O 4 PARTTE D GRO ( Tlnporti espressi in euro ) D E S C R Z O N " 45 VERSAHETO RTENUTE ALLA }'OlTEPER l-!poste SU REDD T DELLE PEREONE FSCHE: (RPEF) 46 VERSAMENTO RTENUTE PER CONTRBUTO llps PREVDEZ ALE 47 CORREspotlsrom: ndelllta' PRDllO AL PERSONALE CHE LASCA DEf'TVM-lENTE L SERVZO 48 ANTCPAZON SALVO RH!BORSO 49 HOVHEllTO D FOllD PER L SERVZO ECQ;OHATO c Stanz!arn.enti defi- Riferi~ nit!vi di Silancio mento l a11o_ (A' gato ,001 ]].500,001 ].800,001 (D' ----i iv. conto Tesorerie Pagam.enti (8, (H' 56,217,961 ]1.101,911 ].781,451 Determinazione del Consiglio Pagamenti da Riportare mpegni Eeononie (C, (D' () Coopetenza (L) ,95) ,91) ].781,45/ (E=C+D) (F=E-A) (M"'+L) (N=M-G), i ,95l c l ]l.101,91el c ].781, 45 e l i (F=A-E) (*) Competen>:a (N"G-M) 9.]82,04 2.]98,09 18,55 (', Tipo minori residui; (ins) nsussistenti (pro) Prescritti (per) Perenti ---- m.c.p. italia segue ----

OGGETTO L.R. 8/1998 e s.m.i. - Art 8 Approvazione Rendiconto del Gruppo Consiliare "Popolari Uniti" - periodo 01 gennaio - 31 dicembre 2011

OGGETTO L.R. 8/1998 e s.m.i. - Art 8 Approvazione Rendiconto del Gruppo Consiliare Popolari Uniti - periodo 01 gennaio - 31 dicembre 2011 " 8 CONSGLO DElLA REGONALE BASLCATA DELBERA N ().9 SEDUTA DEL do Lu4L W [oli Segreteria Generale del Consiglio Ufficio Risorse Strumentali, ofpmiwc!eete cnotogi crrep OGGETTO L.R. 8/1998 e s.m.i. Art 8

Dettagli

20.000,00 32.000,00 21.000,00 33.000,00 30.000,00 30.000,00 2.500,00 2.500,00 2.000,00 30.000,00 2.000,00

20.000,00 32.000,00 21.000,00 33.000,00 30.000,00 30.000,00 2.500,00 2.500,00 2.000,00 30.000,00 2.000,00 ORDNE PROVNCALE DE MEDC CHRURGH E DEGL ODONTOATR D MLANO BLANCO PREVENTVO PER L'ANNO - ENTRATE - TT. CAT. CAP. ART. Descrizione l'anno 2015 Avanzo di amministrazione presunto 742.839,72 598.000,00 350.000,00

Dettagli

Previsioni per l'anno 2014

Previsioni per l'anno 2014 TT. CAT. CAP. ART. Descrizione ORDNE PROVNCALE DE MEDC CHRURGH E DEGL ODONTOATR D MLANO BLANCO PREVENTVO PER L'ANNO 2015 - ENTRATE - l'anno Attivi l'anno 2016 l'anno 2017 Avanzo di cassa al 31/12/ 573.855,94

Dettagli

Cat. 5 CI. 2 Fase. 2 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Cat. 5 CI. 2 Fase. 2 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Cat. 5 C. 2 Fase. 2 Protocollo n. 32397 Pratica n. 5020 COMUNE di SAVONA VERBALE D DELBERAZONE DELLA GUNTA COMUNALE DATA: 23 GUGNO 2009 NUMERO: 72 OGGETTO: Settore Gestione Risorse Umane e Finanziarie

Dettagli

IX LEGISLATURA 77 A Seduta Mercoledì 11 dicembre 2013. OGGETTO: ATERP Catanzaro - Rendiconto Consuntivo Esercizio Finanziario 2012.

IX LEGISLATURA 77 A Seduta Mercoledì 11 dicembre 2013. OGGETTO: ATERP Catanzaro - Rendiconto Consuntivo Esercizio Finanziario 2012. \ X LEGSLATURA 77 A Seduta Mercoledì dicembre 203 Deliberazione n. 37 (Estratto del processo verbale) OGGETTO: ATERP Catanzaro - Rendiconto Consuntivo Esercizio Finanziario 202. Presidente: Francesco Talarico

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA PROVNCA REGONALE D MESSNA Regolamento per l'erogazone delle rsorse fnanzare agl sttut scolastc Artcolo 1 - Prncp, defnzon e norme general 1. l presente regolamento da attuazone all'art.3 della Legge 11

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2011 predsposta dalla Gunta Esecutva del 04/02/2011 delberato dal Consglo d Isttuto del 11/02/2011 Per la formulazone del Programma Annuale 2011s tene conto del Decreto Intermnsterale

Dettagli

COMUNE DI MELEGNANO PROVINCIA DI MILANO CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE SPESE 2014 - SPESE. Dettaglio Capitoli

COMUNE DI MELEGNANO PROVINCIA DI MILANO CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE SPESE 2014 - SPESE. Dettaglio Capitoli COMUNE D MELEGNANO OVNCA D MLANO CONTO DEL BLANCO - GESTONE DELLE SPESE 2014 - SPESE RESDU PASSV AL 1/1/2014 () PAGAMENT N C/RESDU () RACCERTAMENTO RESDU RESDU PASSV DA ESERCZ EDENT (EP=-+R) MSSONE, OGRAMMA,

Dettagli

Lista delle spese oneri accessori riscaldamento dal 01-01-2013 al 31-12-2013 Roma - Via di S. Costanza13

Lista delle spese oneri accessori riscaldamento dal 01-01-2013 al 31-12-2013 Roma - Via di S. Costanza13 Lsta delle spese oner accessor rscaldamento 01-01-2013 al 31-12-2013 Roma - Va d S. Costanza13 Forntore Fatture Descrzone Imputazone Rf. Rpartzone Imp. Rpartto TELECOM ITALIA SPA N. 8W01014038 del 06-12-2012

Dettagli

PROVIAMO A VERIFICARE SE...

PROVIAMO A VERIFICARE SE... PROVAMO A VERFCARE SE... CHECK llst PER la VERFCA DEL RSPETTO DE PRNCPAL OBBLGH N MATERA D SCUREZZA E SALUTE SUL lavoro (RF. PCCOL UFFC) Pago 1 d 7 S PRECSA CHE LA CHECK-L1ST D SEGUTO RPORTATA NON PUÒ

Dettagli

LE OPPORTUNITÀ CREATE

LE OPPORTUNITÀ CREATE SERVIZI PER LA FASCIA DI ETÀ 3-5 ANNI - Scuole dell nfanza L ESIGENZA RILEVATA Percors equlbrat d socalzzazone e d acquszone d abltà per bambn tra 3 e 6 ann. Il servzo è, d norma, aperto all'utenza dal

Dettagli

Indicatori di rendimento per i titoli obbligazionari

Indicatori di rendimento per i titoli obbligazionari Indcator d rendmento per ttol obblgazonar LA VALUTAZIONE DEGLI INVESTIMENTI A TASSO FISSO Per valutare la convenenza d uno strumento fnanzaro è necessaro precsare: /4 Le specfche esgenze d un nvesttore

Dettagli

Comune di Piedimonte Etneo PROVINCIALI CATANIA

Comune di Piedimonte Etneo PROVINCIALI CATANIA Comune d Pedmonte Etneo PROVINCIALI CATANIA DELIBERAZIONE N. 26 COPIA d Delberazone del Consglo Comunale Aggornamento della Seduta del 04.08.2011 ' v ' OGGETTO: CONFERMA DESTINAZIONE MUTUO CASSA DEPOTI

Dettagli

COMUNE DI CRESPELLANO PIANO DEGLI OBIETTIVI DI GESTIONE 2013-2015. Linee di attività, obiettivi e risorse

COMUNE DI CRESPELLANO PIANO DEGLI OBIETTIVI DI GESTIONE 2013-2015. Linee di attività, obiettivi e risorse COMUNE DI CRESPELLANO PIANO DEGLI OBIETTIVI DI GESTIONE - Lnee d attvtà, obettv e rsorse PIANO DEGLI OBIETTIVI DI GESTIONE : ARTICOLAZIONE PER FUNZIONI/SERVIZI/AREE T t o l F u n z o n 1 01 01 S e r v

Dettagli

\ ANAGRAFICA. MODELLO 730/2014 redditi 2013 l i n i Mod. N. 01 P - CONTRIBUENTE FAMILIARI A CARICO BARRARE LA CASELLA

\ ANAGRAFICA. MODELLO 730/2014 redditi 2013 l i n i Mod. N. 01 P - CONTRIBUENTE FAMILIARI A CARICO BARRARE LA CASELLA MODELLO 70/0 redditi 0 l i n i Mod. N. 0 MNSNNL6R60G7Q* d ic h ia r a z io n e s e m p lif ic a t a d e i c o n t r ib u e n t i c h e s i a v v a lg o n o d e lla s s is t e n z a f is c a le CONTRBUENTE

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE 2015-2017 - ENTRATA

BILANCIO PLURIENNALE 2015-2017 - ENTRATA BRUSAPORO BLANCO PLURENNALE - 20 - ENRAA PAG. Risorse Accertamenti Previsioni PREVSON DEL BLANCO PLURENNALE - 20 es. chiuso 20 OALE ANNO. Avanzo di amministrazione.,0 di cui: Vincolato Finanziamento nvestimenti

Dettagli

! " # "$ # %& '# &# ( ) #" " * + *", #" !%&' &# ( ( -#" '... / " # 0 " #! * " #!' %& 1' 2! 2# * (! 3! 2

!  # $ # %& '# &# ( ) #  * + *, # !%&' &# ( ( -# '... /  # 0  #! *  #!' %& 1' 2! 2# * (! 3! 2 $ %& ' & ( ) * + *, %&' & ( ( - '... ' / 0 * ' %& 1' 2 2 * ( 3 2 , 0 0 6 0 0 0. 1' %& 1' **,, '%'.&.&&&&'&&&&&&.&% & $ % ) &. %& ' & '& %* 7 89 0 *: 708 90 0 / 8 9 8 9 8 9 0 1 ; ; *: / 8 9 0 6 : $ $ /

Dettagli

Ente Codice 000700930 Ente Descrizione REGIONE BASILICATA Periodo MENSILE 12/2010 Prospetto INCASSI PER CODICI GESTIONALI

Ente Codice 000700930 Ente Descrizione REGIONE BASILICATA Periodo MENSILE 12/2010 Prospetto INCASSI PER CODICI GESTIONALI Ente Codice 000700930 Ente Descrizione REGIONE BASILICATA Periodo MENSILE 12/2010 Prospetto INCASSI PER CODICI GESTIONALI 000700930 - REGIONE BASILICATA TITOLO 1o: ENTRATE DERIVANTI DA TRIBUTI PROPRI DELLA

Dettagli

VARIAZIONI AL PIANO DEI CONTI. Piccoli prestiti erogati agli iscritti PICCOLI PRESTITI EROGATI AGLI ISCRITTI. Piccoli prestiti erogati ai pensionati

VARIAZIONI AL PIANO DEI CONTI. Piccoli prestiti erogati agli iscritti PICCOLI PRESTITI EROGATI AGLI ISCRITTI. Piccoli prestiti erogati ai pensionati Allegato n. 1 VARAZON AL PANO DE CONT Codice conto NC 03/150 Piccoli prestiti erogati agli iscritti PCCOL PRESTT EROGAT AGL SCRTT Codice conto NC 03/151 Piccoli prestiti erogati ai pensionati PCCOL PRESTT

Dettagli

ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE

ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE PROCEDURA NEGOZIATA PER L'ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO DI IDEAZIONE E PROGETTAZIONE GRAFICA PER LA PUBBLICAZIONE E DIVULGAZIONE DELLE INIZIATIVE CULTURALI DELL'ERT ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE

Dettagli

. CITTA'DI MONREALE Provincia di Palermo AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE

. CITTA'DI MONREALE Provincia di Palermo AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE . CTTA'D MONREALE Provincia di Palermo AREA PROGRAMMAZONE E GESTONE RSORSE UMANE SERVZO GESTONE RSORSE UMANE DETERMNAZONE DRGENZALE D MPEGNO A.P.G.R.J. DATA 07 AGOSTO 2O5 OggEttO: CONTROLLO AUTOMATTZZATO

Dettagli

MACROECONOMIA A.A. 2014/2015

MACROECONOMIA A.A. 2014/2015 MACROECONOMIA A.A. 2014/2015 ESERCITAZIONE 2 MERCATO MONETARIO E MODELLO /LM ESERCIZIO 1 A) Un economa sta attraversando un perodo d profonda crs economca. Le banche decdono d aumentare la quota d depost

Dettagli

MODELLO 730/2013 redditi 2012 II II II II I! Il i lili 11!ll I II I! i lii li 11! Mod. N.

MODELLO 730/2013 redditi 2012 II II II II I! Il i lili 11!ll I II I! i lii li 11! Mod. N. MDELL 0/0 redditi 0! l i lili!ll! i lii li! Mod. N. * P S T P R 4 8 D 6 H Q H * dichiarazioe semplificata dei cotribueti che si avvalgoo dellassisteza fiscale *, trate CNTRBUENTE DEL CNTRBUENTE (obbligatorio)

Dettagli

Turismo e innovazione in Trentino

Turismo e innovazione in Trentino Tursmo e nnovazone n Trentno Roberto Pzzcannella (Dpartmento Cultura, tursmo, promozone e sport) Mlano 8 maggo 2014 I numer del Tursmo 5 mlon (arrv - 2012) 29 mlon (presenze - 2012) 15% (contrbuto al PIL

Dettagli

RISERVA NATURALE LAGO DI VICO

RISERVA NATURALE LAGO DI VICO RISERVA NATURALE LAGO DI VICO Bilancio Annuale e Pluriennale 2012-2014 Allegato Tecnico alla tabella B - Uscita Proposta di Bilancio Capitolo Oggetto Residuo Stanziamento Cassa Plurien. 2013 Plurien. 2014

Dettagli

Metodologia di controllo. RIPARAZIONE E SOSTITUZIONE DI PNEUMATICI (II edizione) Codici attività: 50.20.4. Indice

Metodologia di controllo. RIPARAZIONE E SOSTITUZIONE DI PNEUMATICI (II edizione) Codici attività: 50.20.4. Indice Metodologa d controllo RIPARAZIONE E SOSTITUZIONE DI PNEUMATICI (II edzone) Codc attvtà: 50.20.4 Indce 1. PREMESSA... 2 2. ATTIVITÀ PREPARATORIA AL CONTROLLO... 4 2.1 Interrogazon dell Anagrafe Trbutara...

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. 32, VIA SAN GIACOMO E FILIPPO, 87016, Morano Calabro ESPERIENZA LAVORATIVA. Italiana PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. 32, VIA SAN GIACOMO E FILIPPO, 87016, Morano Calabro ESPERIENZA LAVORATIVA. Italiana PER IL CURRICULUM VITAE Italano F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DI LEONE FRANCESCO Indrzzo 32, VIA SAN GIACOMO E FILIPPO, 87016, Morano Calabro Telefono 0981-30254 Cellulare: 333-2011030 Fax

Dettagli

..' CONTO ECONOMICO. Esercizio 2008

..' CONTO ECONOMICO. Esercizio 2008 f...' ~~ CONTO ECONOMCO Esercizio 2008 CONTO ECONOMCO A) 1 2 3 4 PROVENT DELLA GESTONE Proventi tributari Proventi da trasferimenti Proventi da servizi pubblici Proventi da gestione patrimoniale Proventi

Dettagli

CONTO CONSUNTIVO PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

CONTO CONSUNTIVO PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO DIREZIONE DIDATTICA DEL 4 CIRCOLO DI FORLI' Va Gorgna Saff, n.12 Tel 0543/33345 fax 0543/458861 C.F. 80004560407 CM FOEE00400B e-mal foee00400b@struzone.t - posta cert.: foee00400b@pec.struzone.t sto web:

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

VILLANOVA MONDOVI' PAG. 1 BILANCIO PLURIENNALE 2013-2015 - ENTRATA

VILLANOVA MONDOVI' PAG. 1 BILANCIO PLURIENNALE 2013-2015 - ENTRATA VLLANOVA MONDOV' PAG. 1 BLANCO PLURENNALE - 2015 - ENRAA Accertamenti PREVSON DEL BLANCO PLURENNALE - 2015 Risorse ultimo es. chiuso esercizio in corso 2015 OALE ANNO. 1 2 3 4 5 6 7 8 Avanzo di amministrazione

Dettagli

COMUNE DI ANCONA Ricerca Determine con indicazione impegni

COMUNE DI ANCONA Ricerca Determine con indicazione impegni COMUNE D ANCONA Ricerca Determine con indicazione impegni TPO N e DATA CARCO OGGETTO DEL DOCUMENTO DET 1152 02/07/ Prop.: SEGRETERA GENERALE - Dirig.: CRUSO GUSEPPNA 3030725 COSTTUZONE DEL GRUPPO D AUDT

Dettagli

VILLANOVA MONDOVI' PAG. 1 BILANCIO PLURIENNALE 2012-2014 - ENTRATA

VILLANOVA MONDOVI' PAG. 1 BILANCIO PLURIENNALE 2012-2014 - ENTRATA VLLANOVA MONDOV' PAG. 1 BLANCO PLURENNALE - 2014 - ENRAA Accertamenti PREVSON DEL BLANCO PLURENNALE - 2014 Risorse ultimo es. chiuso esercizio in corso 2014 OALE ANNO. 1 2 3 4 5 6 7 8 Avanzo di amministrazione

Dettagli

COMUNE DI FOSSANO BILANCIO PLURIENNALE 2012-2014 - ENTRATA

COMUNE DI FOSSANO BILANCIO PLURIENNALE 2012-2014 - ENTRATA MUNE D FOSSANO BLANCO PLURENNALE - 20 - ENRAA PAG. Risorse Accertamenti Previsioni PREVSON DEL BLANCO PLURENNALE - 20 es. chiuso 20 OALE ANNO. Avanzo di amministrazione.32.,..,3.00.00.00.00 di cui: Vincolato

Dettagli

STAMPA CONTO CONSUNTIVO

STAMPA CONTO CONSUNTIVO C O M U N E D I A R Z I G N A N O CONTO CONSUNTIVO Esercizio finanziario CONTO CONSUNTIVO - ENTRATE COMUNE DI ARZIGNANO Pagina 1 STAMPA CONTO CONSUNTIVO GESTIONE DELLE ENTRATE- ANNO 1000000 Residui conservati

Dettagli

STAMPA CONTO CONSUNTIVO

STAMPA CONTO CONSUNTIVO C O M U N E D I A R Z I G N A N O CONTO CONSUNTIVO Esercizio finanziario CONTO CONSUNTIVO - ENTRATE COMUNE DI ARZIGNANO Pagina 1 STAMPA CONTO CONSUNTIVO GESTIONE DELLE ENTRATE- ANNO 1000000 conservati

Dettagli

._~zio/ei,o, ck//jg~~e~ Y~ CIRCOLARE N. 21. MEF - RGS - Prot. 47613 del 09/06/2015 ID: 382320. Roma.

._~zio/ei,o, ck//jg~~e~ Y~ CIRCOLARE N. 21. MEF - RGS - Prot. 47613 del 09/06/2015 ID: 382320. Roma. D: 382320 MEF - RGS - Prot. 47613 del 09/06/2015 CRCOLARE N. 21 Roma.._~zio/ei,o, ck//jg~~e~ Y~ DPARTMENTO DELLA RAGONERA GENERALE DELLO STATO SPETTORATO GENERALE PER GL ORDNAMENT DEL PERSONALE UFFCO V

Dettagli

Condizionamento srl. catalogo generale 2007. EV Condizionamento srl

Condizionamento srl. catalogo generale 2007. EV Condizionamento srl EV Condzonamento srl EV Condzonamento srl catalogo generale 2007 Magazzno, uffco commercale e ammnstratvo: Va Lucreza Romana, 65/m 00043 Campno (RM) Italy Tel +39 6 79320072 (6 lnee r.a.) Fax +39 6 79320078

Dettagli

STAMPA CONTO CONSUNTIVO

STAMPA CONTO CONSUNTIVO C O M U N E D I A R Z I G N A N O CONTO CONSUNTIVO Esercizio finanziario CONTO CONSUNTIVO - ENTRATE COMUNE DI ARZIGNANO Pagina 1 STAMPA CONTO CONSUNTIVO GESTIONE DELLE ENTRATE- ANNO conservati Conto del

Dettagli

j Via Gennaro Serra no 75-80132 N'!Poli AHa cortese attenzione del Sindaco

j Via Gennaro Serra no 75-80132 N'!Poli AHa cortese attenzione del Sindaco AHa cortese attenzone del Sndaco OGGETTO: Proposta d egge d nzatva popo~are R.C.Auto Tarffa ltala" h1zatva annuncata nella Gazzetta Uffcale n.l 06 del 9-5-2014. Gentle Sndaco, 18 maggo 2014 abbamo depostatp

Dettagli

La POLITICA di BILANCIO espansiva della DOMANDA Il Deficit spending Il DEBITO PUBBLICO

La POLITICA di BILANCIO espansiva della DOMANDA Il Deficit spending Il DEBITO PUBBLICO 1 Ettore Peyron P.A.S. 2014 Ddattca della MACROECONOMIA Lezone N 4 A Testo tratto dalle Dspense del Corso d Economa pubblca Unverstà degl stud d Torno Anno accademco 2010/2011 Facoltà d Economa Lezone

Dettagli

FRANCAVILLA DI SICILIA

FRANCAVILLA DI SICILIA COMUNE DI FRANCAVILLA DI SICILIA PROVINCIA DI MESSINA Ente del Parco Fluviale dell'alcantara Area Tecnica Lavori Pubblici Piazza Annunziata n. 3 98034 Francavilla di Sicilia (ME) tel: 0942 682812 Fax:

Dettagli

Adempimenti ai sensi dell'art. 1, comma 32 della legge n. 190/2012

Adempimenti ai sensi dell'art. 1, comma 32 della legge n. 190/2012 SETTORE POLZA MUNCPALE DOTT. VNCENZO BUCCA AFFDAMENTO FORNTURA BOLLETTAR ALLA DTTA "RAGOli D RAGO CALOGERO. -P-R-O-C-ED-U-RA--N-EG-O-Z--A-T-A----- Elenco degli operatori presentare offerte invitati a DTTA

Dettagli

CITTÀ DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO BILANCIO PLURIENNALE ANNI 2015 2017

CITTÀ DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO BILANCIO PLURIENNALE ANNI 2015 2017 Allegato C) Delib. C.C. n. 0 / CÀ D SAN MAURO ORNESE PROVNCA D ORNO BLANCO PLURENNALE ANN 20 Parte Prima - Entrata MUNE D SAN MAURO ORNESE BLANCO PLURENNALE - 20 - ENRAA PAG. Risorse Accertamenti Previsioni

Dettagli

Metodologia di controllo. RIPARAZIONI DI CARROZZERIE DI AUTOVEICOLI (III edizione) Codice attività: 50.20.2. Indice

Metodologia di controllo. RIPARAZIONI DI CARROZZERIE DI AUTOVEICOLI (III edizione) Codice attività: 50.20.2. Indice Metodologa d controllo RIPARAZIONI DI CARROZZERIE DI AUTOVEICOLI (III edzone) Codce attvtà: 50.20.2 Indce 1. PREMES SA... 2 2. ATTIVITÀ PR EPARATORIA AL CONTROLLO... 4 2.1 Interrogazon dell Anagrafe Trbutara...

Dettagli

Calcolo della caduta di tensione con il metodo vettoriale

Calcolo della caduta di tensione con il metodo vettoriale Calcolo della caduta d tensone con l metodo vettorale Esempo d rete squlbrata ed effett del neutro nel calcolo. In Ampère le cadute d tensone sono calcolate vettoralmente. Per ogn utenza s calcola la caduta

Dettagli

RENDICONTO GENERALE DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2009

RENDICONTO GENERALE DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2009 RENDICONTO GENERALE DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2009 Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 CASSA - NETTI FONDO INIZIALE DI CASSA '09 20.348.398,39

Dettagli

I.Ri.Fo.R. - ONLUS. Regolamento per la Gestione Finanziaria vers. 1

I.Ri.Fo.R. - ONLUS. Regolamento per la Gestione Finanziaria vers. 1 I.Ri.Fo.R. - ONLUS Regolamento per la Gestione Finanziaria vers. 1 CAPO I - BILANCIO DI PREVISIONE Articolo 1 - Principi generali 1. La gestione finanziaria della struttura nazionale e delle strutture

Dettagli

Corso di Laurea in Lingue e Culture Moderne

Corso di Laurea in Lingue e Culture Moderne Dpartmento d Stud Umanstc Corso d Laurea n Lngue e Culture Moderne (L-11 classe n Lngue e Culture Moderne) Manfesto degl Stud A.A. 2014/2015 ART. 1 Obettv formatv specfc e descrzone del corso formatvo

Dettagli

Categoria. Pagina 1 SIOPE. DlSPONIBILITA' LIQUIDE

Categoria. Pagina 1 SIOPE. DlSPONIBILITA' LIQUIDE DlSPONIBILITA' LIQUIDE SIOPE Pagina 1 Ente Codice Ente Descrizione Categoria Sotto Categoria Periodo Prospetto Tipo Report Data ultimo aggiornamento Data stampa Importi in EURO 000715784000000 UN]VERSlTA'

Dettagli

COMUNE DI GELA BILANCIO PLURIENNALE 2013-2015 - ENTRATA

COMUNE DI GELA BILANCIO PLURIENNALE 2013-2015 - ENTRATA BLANCO PLURENNALE - 20 - ENRAA PAG. Risorse Accertamenti Previsioni PREVSON DEL BLANCO PLURENNALE - 20 es. chiuso 20 OALE ANNO. Avanzo di amministrazione.2.0,0..,03.3.02,.3.02, di cui: Vincolato..,2..,2

Dettagli

Metodologia di controllo. RIPARAZIONI MECCANICHE ED ELETTRICHE DI AUTOVEICOLI (III edizione) Codici attività: 50.20.1 50.20.3.

Metodologia di controllo. RIPARAZIONI MECCANICHE ED ELETTRICHE DI AUTOVEICOLI (III edizione) Codici attività: 50.20.1 50.20.3. Metodologa d controllo RIPARAZIONI MECCANICHE ED ELETTRICHE DI AUTOVEICOLI (III edzone) Codc attvtà: 50.20.1 50.20.3 Indce 1. PREMESSA... 2 2. ATTIVITÀ PREPARATORIA AL CONTROLLO... 4 2.1 Interrogazon dell

Dettagli

Nicola Cefali. Uff consiglio e commissioni. Oggetto: Consegna Redditi

Nicola Cefali. Uff consiglio e commissioni. Oggetto: Consegna Redditi Nicola Cefali Uff consiglio e commissioni Oggetto: Consegna Redditi Con la presente il sottoscritto Nicola Cefali, dichiara che i redditi sono quelli attestati dal Ministero dello Sviluppo Economico e

Dettagli

REGIONE SICILIANA COMUNE DI FORZA D'AGRO' Provincia di Messina

REGIONE SICILIANA COMUNE DI FORZA D'AGRO' Provincia di Messina REGIONE SICILIANA COMUNE DI FORZA D'AGRO' rovnca d Messna COIA DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 50 del 14-05-2015 OGGETTO: Approvazone studo d fattbltà del progetto "ITINERARI DELL'AGRO E DELL'ALCANTARA".Assegnazone

Dettagli

COMUNE DI PARABIAGO. Provincia di Milano RELAZIONE TECNICA AL CONTO DEL BILANCIO ANNO 2013

COMUNE DI PARABIAGO. Provincia di Milano RELAZIONE TECNICA AL CONTO DEL BILANCIO ANNO 2013 COMUNE DI PARABIAGO Provincia di Milano RELAZIONE TECNICA AL CONTO DEL BILANCIO ANNO 2013 Relazione al Rendiconto della Gestione - anno 2013 Pagina 137 di 195 Relazione Tecnica al Conto del Bilancio -

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

- Vincenzo Spaziante COM ICSIONE CONCILIARE. ~.roa o/ 8' La"pfi. ... Bilancio... Delibera... del... PRO?? '-'I Ql PROV\,~~3iMENTO

- Vincenzo Spaziante COM ICSIONE CONCILIARE. ~.roa o/ 8' Lapfi. ... Bilancio... Delibera... del... PRO?? '-'I Ql PROV\,~~3iMENTO La"pfi PRO?? '-' Ql PROV\,~~3iMENTO, N TRA-i*iVO Mod. A ~.roa o/ 8' REGONE CALABRA GUNTA REGONALE P il' 2" i COM CSONE CONCLARE No... del Reg. delle Deliberazioni OGGETTO: ATERP REGG0 CALABRA - Rendiconto

Dettagli

Economia del Lavoro. Argomenti del corso

Economia del Lavoro. Argomenti del corso Economa del Lavoro Argoment del corso Studo del funzonamento del mercato del lavoro. In partcolare, l anals economca nerente l comportamento d: a) lavorator, b) mprese, c) sttuzon nel processo d determnazone

Dettagli

Azienda Ospedal iera/universitaria di Ferrara Corso Giovecca, 203 FE

Azienda Ospedal iera/universitaria di Ferrara Corso Giovecca, 203 FE ::::;;:::.r:t.e,.. t:l 3:..f ::::::::: SERV;ZiO SANTTARTO REGTONALT *j ::::::;:: SERVZC santrarto REGoNALE ::::!:::: MiLiA-ROMAGA -: ::::::::: EML A-ROMAGNA ::: :: : : :: Azienda ospedaliero - Universitaria

Dettagli

Scenari di frenata per il comparto elettrico: il nodo della valorizzazione del prodotto

Scenari di frenata per il comparto elettrico: il nodo della valorizzazione del prodotto CRESME Scenar d frenata per l comparto elettrco: l nodo della valorzzazone del prodotto Il mercato elettrco rappresenta uno de pù nteressant compart economc del nostro paese, caratterzzato da profonde

Dettagli

L APPLICAZIONE DEI CRITERI ETICI NEGLI INVESTIMENTI DELLA PREVIDENZA INTEGRATIVA Ottobre 2008

L APPLICAZIONE DEI CRITERI ETICI NEGLI INVESTIMENTI DELLA PREVIDENZA INTEGRATIVA Ottobre 2008 Allegato I L APPLICAZIONE DEI CRITERI ETICI NEGLI INVESTIMENTI DELLA PREVIDENZA INTEGRATIVA Ottobre 2008 me del fondo Natura e caratterstche del fondo Garanza e controllo Trasparenza Aperto Chuso Qual

Dettagli

(?% 2D8% = $( * 2 %% C - ( *$$" + % & $$( )" *#%)<%%

(?% 2D8% = $( * 2 %% C - ( *$$ + % & $$( ) *#%)<%% !!"#$ %#& %'% ()*+,-'!.!"#!%&&./ $"%"0%# " %""'!.1,-'2!##3,%,%'""$!''! "#',% 4%'2"%,#56 7)89 :::..&%,%'""$!''!2&#! "#$$ " %"& '''''''''' $%% %$($))" )$* % +,-.//,&-./,0.&..+,+,& #,1#-0#1.0/,# #,+,.+.+,&,

Dettagli

ALLE CAMERE DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA LORO SEDI ALLA INFOCAMERE S.C.P.A. C.SO STATI UNITI, 14 35 127 PADOVA

ALLE CAMERE DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA LORO SEDI ALLA INFOCAMERE S.C.P.A. C.SO STATI UNITI, 14 35 127 PADOVA DPARTMENTO PER L'MPRESA E L'NTERNAZONALUAZONE Direzione Generale per il Mercato, la Concorrenza, il Consumatore,la Vigilanza e la Normativa Tecnica Divisione XX - Sistema Camerale - ALLE CAMERE D COMMERCO,

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

Cenni di matematica finanziaria Unità 61

Cenni di matematica finanziaria Unità 61 Prerequst: - Rsolvere equazon algebrche d 1 grado ed equazon esponenzal Questa untà è rvolta al 2 benno del seguente ndrzzo dell Isttuto Tecnco, settore Tecnologco: Agrara, Agroalmentare e Agrondustra.

Dettagli

Sportello di Promozione Sociale

Sportello di Promozione Sociale Sportello d Promozone Socale Sede: Va Conclazone 128, Mantova Tel. 347 6728025 Bollettno nformatvo - Band e agevolazon N.14, dcembre 2014 IN QUESTO NUMERO: CONTRIBUTO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

Dettagli

Allegato A2 alla deliberazione della GIUNTA COMUNALE n. 50 del 15 marzo 2011

Allegato A2 alla deliberazione della GIUNTA COMUNALE n. 50 del 15 marzo 2011 Allegato A2 alla deliberazione della GIUNTA COMUNALE n. 50 del 15 marzo 2011 Dott.ssa Paola BULFON SEGRETARIO COMUNALE TITOLARE DELLA POSIZIONE ORGANIZZATIVA ECONOMICO - FINANZIARIA RESPONSABILE DEI SERVIZI

Dettagli

Comune di SORDIO. Inventario Immobili - Patrimonio Indisponibile - Modello B NUOVO MUNICIPIO. Dati Contabili (euro):

Comune di SORDIO. Inventario Immobili - Patrimonio Indisponibile - Modello B NUOVO MUNICIPIO. Dati Contabili (euro): Esse in srl Cmune di SORDO nventri mmbili - Ptrimni ndispnibile - Mdell B NUOVO MUNCPO Ubiczine: PAZZA LBERAZONE Descrizine Smmri dell'mmbile: FABBRCATO N FASE D COSTRUZONE Titl: PROPRETA' Descrizine mpintistic:

Dettagli

IL REGIME SOSTITUTIVO PER LE NUOVE INIZIATIVE IMPRENDITORIALI E DI LAVORO AUTONOMO

IL REGIME SOSTITUTIVO PER LE NUOVE INIZIATIVE IMPRENDITORIALI E DI LAVORO AUTONOMO l Punt DELLA SETTMANA L REGME SOSTTUTVO PER LE NUOVE NZATVE MPRENDTORAL E D LAVORO AUTONOMO 1 PREMESSA; 2 L PROVVEDMENTO ATTUATVO 3 CONFRONTO TRA TASSAZONE ORDNARA E TASSAZONE SOSTTUTVA Riferimenti normativi

Dettagli

domiciliato per la carica ove appresso, quale Presidente del Consiglio di'

domiciliato per la carica ove appresso, quale Presidente del Consiglio di' Repertoro N. 26064 Notao Raccolta N. 13000 Salvatore FEDERCO VERBALE D ASSEMBLEA STRAOPRDNARA REPUBBLCA TALANA L'anno duemla undc l gorno ventcnque del mese d luglo alle ore dcotto e ventcnque. n Gula

Dettagli

Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1

Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1 Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1 1 - ENTRATE TRIBUTARIE 01 - IMPOSTE 1.01.0010 - I.M.U. RS 0,30 1 0,00 0,00 0,00-0,30 INS CP 1.097.859,00

Dettagli

CITTÁ DI PIOSSASCO. Città di Piossasco Piazza Tenente Nicola, 4 CAP 10045 Piossasco Tel 011 90271 - Fax 011 9027261 - Partita IVA 01614770012

CITTÁ DI PIOSSASCO. Città di Piossasco Piazza Tenente Nicola, 4 CAP 10045 Piossasco Tel 011 90271 - Fax 011 9027261 - Partita IVA 01614770012 CÁ D POSSAS Città di Piossasco Piazza enente Nicola, CAP 00 Piossasco el 0 02 - Fax 0 022 - Partita VA 0002 CA' D POSSAS BLANCO PLURENNALE - 20 - ENRAA PAG. Risorse Accertamenti Previsioni PREVSON DEL

Dettagli

REGOLE DI FLESSIBILITA DEL BILANCIO DELLO STATO E DISPOSIZIONI INNOVATIVE IN MATERIA CONTABILE INTRODOTTE DAL DL 66/2014 - SPENDING REVIEW

REGOLE DI FLESSIBILITA DEL BILANCIO DELLO STATO E DISPOSIZIONI INNOVATIVE IN MATERIA CONTABILE INTRODOTTE DAL DL 66/2014 - SPENDING REVIEW REGOLE DI FLESSIBILITA DEL BILANCIO DELLO STATO E DISPOSIZIONI INNOVATIVE IN MATERIA CONTABILE INTRODOTTE DAL DL 66/2014 - SPENDING REVIEW Roma 13 maggio 2014 Gli strumenti di flessibilità Indice Le procedure

Dettagli

Direzione Generale del Personale e della Formazione

Direzione Generale del Personale e della Formazione Drezone Generae de Personae e dea Formazone LETERA CRCOLARE AU'Uffco de Capo de Dpartmento AUe Dzon Genera de Dpartmento AUa Drezone deustnto Superore deg Sud Pentema A Prowedton Regona.. deu'ammnstraz

Dettagli

RENDICONTO PROGETTO/ATTIVITA' Esercizio finanziario 2014

RENDICONTO PROGETTO/ATTIVITA' Esercizio finanziario 2014 Mnstro ll'istruzon, ll'unvrstà ll Rcrc Esrczo fnnzro 2014 Progtto/ttvtà A 1 Funzonmnto mmnstrtvo gnrl Pgn n. 1 Tpo Dscrzon Progrm Vrzon Progrm fntv c = + mpgnt pgt rmst (1) rsu 01 Prsonl 0,00 121,43 121,43

Dettagli

PROSPETTI DATI CONSUNTIVI SIOPE

PROSPETTI DATI CONSUNTIVI SIOPE P R O V I N C I A D I Settore Risorse Finanziarie S A S S A R I Allegato alla deliberazione del Consiglio Provinciale n. 15 del 30.04.2014 PROSPETTI DATI CONSUNTIVI SIOPE ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 (ART.

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA SENATO DELLA REPUBBLICA X LEGISLATURA N. 471/21 ANNESSO 6 DISEGNO DI LEGGE presentato dal Ministro del Tesoro (AMATO) di concerto col Ministro del Bilancio e della Programmazione Economica (COLOMBO) Bilancio

Dettagli

Ai Comitati Regionali F.l.S.E. LORO SEDE. il calendario delle manifestazioni Nazionali ed. inserire manifestazioni nel calendario Nazionale

Ai Comitati Regionali F.l.S.E. LORO SEDE. il calendario delle manifestazioni Nazionali ed. inserire manifestazioni nel calendario Nazionale 1'cderaz.ione itali na Sport l:,questri Ai Comitati Regionali F.l.S.E. LORO SEDE Roma, 14 settembre 2015 DB/calProt. n. 07110 Oggetto: calendario Nazionale ed I di Endurance 2016. Si trasmette con la presente

Dettagli

ffi fl Presidente constototo che gli intervenuti sono in numero legale, dichiqro opertq lq COMUNE DI 5ANT'AN6ELO DI BROLO di dicembre

ffi fl Presidente constototo che gli intervenuti sono in numero legale, dichiqro opertq lq COMUNE DI 5ANT'AN6ELO DI BROLO di dicembre '" _'.:=af'al;f+.1r.4 W ff COMUNE DI 5ANT'AN6ELO DI BROLO c.a.p.98060 PROVINCIA DI TlESSINA c.f. 00108980830 Res. No 483 del.16 ttztzolr DEUIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Realzzazone st web

Dettagli

DECRETA. ART. 3 Il compenso per l attività di collaborazione è fissato in 1.095,00 esente dall imposta sul reddito delle persone fisiche.

DECRETA. ART. 3 Il compenso per l attività di collaborazione è fissato in 1.095,00 esente dall imposta sul reddito delle persone fisiche. BANDO PER n. 64 BORSE DI COLLABORAZIONE PER IL SUPPORTO PRESSO IL C.I.A.O. DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA NEL PERIODO DA SETTEMBRE 2010 A FINE GENNAIO 2011 000280 IL RETTORE VISTO VISTO

Dettagli

COMUNE DI VERZUOLO BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016 - ENTRATA

COMUNE DI VERZUOLO BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016 - ENTRATA MUNE D VERZUOLO BLANCO PLURENNALE - 20 - ENRAA PAG. Risorse Accertamenti Previsioni PREVSON DEL BLANCO PLURENNALE - 20 es. chiuso 20 OALE ANNO. Avanzo di amministrazione 20., 3.002,2 di cui: Vincolato

Dettagli

Processo "Sussidi F.A.F. " Ilicezione dell'!startza di sttssidio da parte dci militarc itttcressato, trarnitc lettera del propt'io Cornatrdo.

Processo Sussidi F.A.F.  Ilicezione dell'!startza di sttssidio da parte dci militarc itttcressato, trarnitc lettera del propt'io Cornatrdo. COMANDO GBNBRALE DBLLA GUARDA D FNANZA - Nucleo per la reingegnerizzazione dei processi lavorativi indiretti - ANALS DE PROCESS D LAVORO UFFCO COMANDO - SEZONE AMMNSTRAZONE, NUCLE,O RE,GONALE, P.T. NAPOL

Dettagli

Capitolo 7. La «sintesi neoclassica» e il modello IS-LM. 2. La curva IS

Capitolo 7. La «sintesi neoclassica» e il modello IS-LM. 2. La curva IS Captolo 7 1. Il modello IS-LM La «sntes neoclassca» e l modello IS-LM Defnzone: ndvdua tutte le combnazon d reddto e saggo d nteresse per le qual l mercato de ben (curva IS) e l mercato della moneta (curva

Dettagli

INOSTRISPORTELLIASCOLTO: OSSEREVATORIO ON-LINE

INOSTRISPORTELLIASCOLTO: OSSEREVATORIO ON-LINE Assoc az one A N G E LI CENTROANTI VI OLENZA, ANTI STALKI NG EANTI STUPRO Pr oget t o:rete ANGELI BandoPer c or s nret e2013 A N G E LI Cent r oant v ol enz a, Ant s t al k ngeant s t upr o Gu da al l

Dettagli

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010)

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010) TBELL PREZZI DEGLI INTERVENTI PER PROVINCI (escluso pezzi di ricambio) G comune/provincia 290,00 Comprende trasferta e 1 ora lavoro. Ore seguenti vedi tab. TRIFFE pag.5 L comune/provincia SI Trasferta

Dettagli

CONTO FINANZIARIO ANNO 2014

CONTO FINANZIARIO ANNO 2014 CONTO FINANZIARIO ANNO 2014 Cap Art Oggetto dell'entrata PARTE I - ENTRATA - ANNO 2014 2014 Assestato delle riscossioni Rimaste da Rimasti da Riscossioni Riscossi riscuotere accertam. riscuotere 1 2 3

Dettagli

Economia del Settore Pubblico 97. Economia del Settore Pubblico 99. Quale indice di diseguaglianza usare? il rapporto interdecilico PROBLEMA:

Economia del Settore Pubblico 97. Economia del Settore Pubblico 99. Quale indice di diseguaglianza usare? il rapporto interdecilico PROBLEMA: Economa del Settore Pubblco Laura Vc laura.vc@unbo.t www.dse.unbo.t/lvc/edsp_.htm LEZIONE 4 Rmn, 9 aprle 008 Economa del Settore Pubblco 96 I prncpal ndc d dseguaglanza: ndc d entropa generalzzata Isprata

Dettagli

Proposta di prowedimento amministrativo n. 270

Proposta di prowedimento amministrativo n. 270 Proposta di prowedimento amministrativo n. 270 LZTFFCO D PRESDENZA ESAMNATO lo schema di bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2008 predisposto, sulla base degli indirizzi ricevuti dal Segretario

Dettagli

REGIONE TOSCANA. Bilancio di previsione per l anno finanziario 2013 e Bilancio pluriennale 2013 2015. Assestamento.

REGIONE TOSCANA. Bilancio di previsione per l anno finanziario 2013 e Bilancio pluriennale 2013 2015. Assestamento. REGIONE TOSCANA Proposta di Legge Bilancio di previsione per l anno finanziario 2013 e Bilancio pluriennale 2013 2015 Assestamento SOMMARIO Preambolo Capo I Assestamento del bilancio Art. 1 - Variazioni

Dettagli

Le liberalizzazioni sono in generale un ottimo strumento per

Le liberalizzazioni sono in generale un ottimo strumento per 8.02 Perodco d nformazone e cultura d e per Trevglo ANNO 8 NUMERO 2 MARZO 2012 dffuso gratutamente n 12.000 cope fattepersone revgles Lberalzzazone al va: 3 farmace n croce Edtorale v n c e n z o r z z

Dettagli

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza Uverstà degl Stud d Ferrara 2014-2015 Corso TFA - A048 Matematca applcata Ddattca della matematca applcata all ecooma e alla faza 11 marzo 2015 Apput d ddattca della Matematca fazara Redte, ammortamet

Dettagli

COMUNE DI QUINTO VICENTINO BILANCIO PLURIENNALE 2013-2015 - ENTRATA

COMUNE DI QUINTO VICENTINO BILANCIO PLURIENNALE 2013-2015 - ENTRATA MUNE D QUNO VCENNO BLANCO PLURENNALE - 20 - ENRAA PAG. Risorse Accertamenti Previsioni PREVSON DEL BLANCO PLURENNALE - 20 es. chiuso 20 OALE ANNO. Avanzo di amministrazione 2.00.,00 di cui: Vincolato Finanziamento

Dettagli

Codice di Stoccaggio Capitolo 7 Bilanciamento e reintegrazione dello stoccaggio

Codice di Stoccaggio Capitolo 7 Bilanciamento e reintegrazione dello stoccaggio Codce d Stoccaggo Captolo 7 Blancamento e rentegrazone dello stoccaggo 7.4 Corrspettv per servz d stoccaggo L UTENTE è tenuto a corrspondere a STOGIT, per la prestazone de servz, gl mport dervant dall

Dettagli

Attualizzazione. Attualizzazione

Attualizzazione. Attualizzazione Attualzzazoe Il problema erso alla captalzzazoe prede l ome d attualzzazoe Abbamo ua operazoe fazara elemetare e dato l motate M dobbamo determare l corrspodete captale zale C L'attualzzazoe è la operazoe

Dettagli

Lezione 10. L equilibrio del mercato finanziario: la struttura dei tassi d interesse

Lezione 10. L equilibrio del mercato finanziario: la struttura dei tassi d interesse Lezone 1. L equlbro del mercato fnanzaro: la struttura de tass d nteresse Ttol con scadenza dversa hanno prezz (e tass d nteresse) dfferent. Due ttol d durata dversa emess dallo stesso soggetto (stesso

Dettagli

In questo capitolo vedremo solamente un caso di rendita, che useremo poi per generalizzare le rendite e dedurre tutti gli altri casi.

In questo capitolo vedremo solamente un caso di rendita, che useremo poi per generalizzare le rendite e dedurre tutti gli altri casi. 7. Redte I questo captolo edremo solamete u caso d redta, che useremo po per geeralzzare le redte e dedurre tutt gl altr cas. S defsce redta ua successoe d captal (rate) tutte da pagare, o tutte da rscuotere,

Dettagli

BILANCIO PREVENTIVO ANNO 2015

BILANCIO PREVENTIVO ANNO 2015 BILANCIO PREVENTIVO ANNO 2015 ENTRATE PREVENTIVO 2015 Previsioni di cassa 2015 CONSUNTIVO 2014 (competenza 2015) +/ residui Fondo Cassa iniziale 28822,82 8674,68 01 001 0010 Contributi iscritti all'albo

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

Metodologia di controllo. AUTORIMESSE (III edizione) Codice attività: 63.21.0. Indice

Metodologia di controllo. AUTORIMESSE (III edizione) Codice attività: 63.21.0. Indice Metodologa d controllo AUTORIMESSE (III edzone) Codce attvtà: 63.21.0 Indce 1. PREMESSA... 2 2. ATTIVITÀ PREPARATORIA AL CONTROLLO... 3 2.1 Interrogazon dell Anagrafe Trbutara... 3 2.2 Altre nterrogazon

Dettagli

dei principali prodotti scientifici ed assistenziali attesi.

dei principali prodotti scientifici ed assistenziali attesi. Relazone e 2:udzo sull'attvtà e strutture dell'rccs Centro Cardolo2:co SuA "Fondazone l\tlonzno" a fn della conferma del rconoscmento come RCCS. a sens della le22.e l. 288 del 16-10-2003. La Commssone

Dettagli