Technical User Group. Milan. Date: 26 November 2008

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Technical User Group. Milan. Date: 26 November 2008"

Transcript

1 Technical User Group Milan Date: 26 November 2008

2 Mercati MOT, SedeX, ETF Plus e MAC Migrazione alla piattaforma TradElect Simona Cervi Date: 26 November 2008

3 Fase 1: I segmenti interessati Lunedì 10 novembre 2008 con la migrazione dei mercati MTA ed Expandi alla piattaforma TradElect abbiamo completato con successo la prima fase del processo di integrazione con il London Stock Exchange. Questi i segmenti interessati: Blue Chips (Azioni, Warrants, Obblig. Conv, Diritti) STAR (Azioni, Warrants, Obblig. Conv, Diritti) MTA International STANDARD 1 e 2 (Azioni, Warrants, Obblig. Conv, Diritti) Expandi 1 e 2 (Azioni, Warrants, Obblig. Conv, Diritti) OICR Chiusi 3

4 Fase 2: I mercati interessati E ora iniziata la seconda fase della migrazione che come noto riguarderà i seguenti mercati: ETF Plus SeDex MOT (Domestic MOT e EuroMOT) MAC E inoltre prevista l implementazione del segmento per la gestione dell OPA e la validazione del prezzo dell ordine all immissione. Scopo della presentazione di oggi è quello di fornire maggiori dettagli e comunicare la tempistica del piano di migrazione. 4

5 Infrastruttura tecnologica centrale Anche per la fase 2 i Sistemi centrali TradElect/Infolect saranno ubicati a Londra in due centri di elaborazione in configurazione active-active. I Siti di accesso (Market Hubs) situati presso i due centri di elaborazione di Milano e Torino ospiteranno i sistemi centrali MDF/DDM Plus e i sistemi di clearing di CCG. I 4 siti di Londra/Londra e Milano/Torino saranno collegati tramite collegamenti in fibra ottica ad alta capacità (10 Gbps) forniti da carriers differenziati e costituiranno un unico ambiente operativo distribuito (backbone). Il backbone comprenderà come peraltro avviene per i mercati MTA ed Expandi anche i 2 siti centrali di SIA-SSB dove sono situati i sistemi centrali di Post-Trading (X-TRM, Express). 5

6 Connettività ai mercati L accesso ai mercati avverrà sia tramite la rete di Borsa Italiana (BIt-Network) sia tramite la rete del London Stock Exchange (Extranex). Non sono previsti interventi presso le sedi degli operatori sulla infrastruttura di rete periferica della rete BIt-Net ed Extranex. 6

7 Accesso alle funzioni di negoziazione (1) L accesso logico avviene tramite il nuovo protocollo applicativo TradElect. L accesso alle funzionalità di negoziazione avverrà tramite lo stesso USAP (User Service Access Point) già utilizzato per negoziare sui mercati MTA ed Expandi, salvo specifica richiesta dell operatore. Dedicati USAP verranno invece assegnati agli operatori che svolgono attività di Market Maker e/o Specialist. La segregazione dell attività effettuata su tali mercati verrà invece garantita da Tradergroup separati. Ad ogni cliente verrà attribuito di default un Trader Group per mercato (11 caratteri alfanumerici) che sarà così composto: SD (Sedex) + codice Ced MOT - DM (Domestic MOT) + codice Ced EM (EuroMOT) + codice Ced ET (ETF Plus) + codice Ced AC (MAC) + codice Ced

8 Accesso alle funzioni di negoziazione (2) Come per MTA a ciascun Tradergroup viene associato uno USAP di default a cui verranno inviate le notifiche di eventualicancellazionidiordinie contratti effettuate dalla Market Supervision. Per Operatori Market Makers/Specialist verrà assegnato un Trader Group aggiuntivo che consentirà di identificare l attività svolta per ottemperare a tali obblighi. Il passaggio alla nuova piattaforma potrebbe richiedere l adeguamento delle applicazioni interconnesse degli operatori ed ISV. 8

9 Accesso alle funzioni di informativa Con il completamento della fase 2 l informativa di tutti i mercati di Borsa Italiana (fatta eccezione per quella relativa al mercato IDEM che sarà disponibile esclusivamente tramite il servizio MDF/DDM+ fino all introduzione della nuova versione del servizio Infolect) sarà diffusa sia tramite il servizio MDF/DDM+ sia attraverso il servizio Infolect del London Stock Exchange. Le caratteristiche principali del servizio Infolect sono le seguenti: flusso informativo completo di tutte le variazioni (ordini e contratti) avvenute sul book di negoziazione (full orderbook depth) Profili disponibili: nuovi Service Channel in aggiunta a quelli del mercato MTA(30 Mbps per SETS +mercati di Borsa Italiana) accesso logico tramite protocollo di comunicazione UDP multicast con servizi interattivi tramite TCP/IP (query e riallineamento) snapshot service book a 5, 10 e 20 livelli disponibile nella seconda metà del

10 Piano di migrazione (1) Le principali milestones del piano di migrazione sono le seguenti: 15 dicembre: disponibilità della documentazione Tecnico/funzionale relativa alla migrazione 15 dicembre: disponibilità delle specifiche tecniche di interfaccia MDF/DDM+ Gennaio: disponibilità del servizio di avviamento (Customer Development Service o CDS) TradElect, Infolect e MDF/DDM Plus. A partire da tale data l ambiente di test Tradelect per i mercati MOT, Sedex, ETF Plus e MAC sarà collegato al servizio X- TRM. Febbraio: disponibilità del servizio di conformance test (Conformance Test Service o CTS). Le sessioni di conformance test avverranno in un ambiente operativo dedicato (CTS) e verranno pianificate come di consueto da BIt Systems nel corso del mese di febbraio

11 Piano di migrazione (2) Il conformance test è obbligatorio per tutte le applicazioni interconnesse proprietarie o di terze parti non ancora compatibili con i servizi TradElect, Infolect e MDF/DDM+ o per le quali verrà rilasciata una nuova versione di software. BIt Systems fornisce supporto tecnico locale sull utilizzo del nuovo protocollo applicativo, supporto funzionale sull utilizzo della nuova piattaforma di negoziazione ed esegue i conformance test. Durante il mese di marzo 2009 sono previste 2/3 sessioni pubbliche di collaudo in ambiente di produzione. La data ufficiale di avvio in produzione del nuovo servizio, prevista per inizio del secondo trimestre 2009, verrà confermata subordinatamente agli esiti delle sessioni pubbliche di collaudo. 11

12 Contatti Per qualsiasi informazione potete contattare: Clients Services Technical Support Desk: Technical Account Managers a Milano e Londra 12

13 Accredited Proximity and Hosting Services An overview of the new connectivity services available from the London Stock Exchange Group Nigel Harold Date: 26 November 2008

14 Introduction Member firms connect to the London Stock Exchange Group to receive real-time trading, information and other services. The Group has a range of connectivity solutions suitable for customers with different trading strategies and budgets: Direct Exchange Connection (BIT Network and Extranex) Accredited Service Providers or Group Service Providers Accredited Proximity Hosting by an approved provider (new) Full Hosting solution within the Exchange Data Centre (new). 14

15 System and network latencies BIT NET: 12ms BIT NET TradElect: 5ms TradElect: 2ms Infolect: 2ms 15

16 Accredited Proximity Hosting To assist our clients identify suitable hosting providers, the Exchange has introduced a formal accreditation policy. This helps to identify suitable datacentre partners and provides visibility of the accreditation status of a client s chosen hosting solution provider. We currently have two providers who meet the criteria, and we are in discussions with a number of other solution providers. Contact: Andrew Nunn Telephone: +44 (0) Contact: Greg McCullogh Telephone: +44 (0)

17 Accredited Proximity Hosting 17

18 Accredited Proximity Hosting This gives confidence to the Group and to the proximity hosting providers clients that the service complies with our minimum requirements: physical location and site access connectivity services security including physical security, CCTV and fire detection minimum power allocation per cabinet resilience of the service in terms of power and air conditioning backup available space support. All commercial agreements for the provision of these services will be between the proximity hosting provider and their client. 18

19 Hosting Hosting is the ultimate in low latency connectivity, providing the fastest possible connection to the Group s trading and information systems. It is hosted physically within the Exchange s data centre - as close as possible to the matching engines. It minimises the overall latency between the Exchange s TradElect and Infolect systems and the customer s own trading applications: propagation delay: reduced components for packets to pass through transmission delay: physically close to the matching engines and infrastructure processing delay: significantly less components for packets to be processed by. Hosting covers access to all London Stock Exchange Group markets that are based in London, including MTA and Expandi. The service and facility is managed entirely by the Exchange. 19

20 Hosting Service offering Phase 1 Phase 2* Access to London Stock Exchange Group Services Production TradElect Production Infolect (Performance and Service Channels) Customer Development Service Conformance Environment Available from Aug-08 May-09 Power usage (per cabinet) 3 kw average 5 kw (TBC) Trading connections (per cabinet) 4 resilient 4 resilient (TBC) External data feeds Management services Management connectivity Internet VPN Leased line System monitoring Intelligent hands available Limited * Phase 2 offering subject to change based on client demand The Exchange is expecting a high level of demand for the Hosting Services due to the improved performance benefits, and will aim to encourage market efficiency by allocating space to market participants who will benefit most from the Hosting Service and therefore generate more liquidity to the advantage of the market as a whole. 20

21 Hosting Location central London, purpose built datacentre Security and access 24/7 on-site security team intelligent CCTV and access control pre-arranged access available Facilities management 24/7 automated Building Management Systems (BMS) monitoring 24/7 on-site engineering support Facility owned and managed by the Group Power capacity and configuration diversely routed incoming HV and UPS power supplies backup generation (redundancy of N+2) availability for 3kW average per cabinet Network and cabling configuration resilient Cisco 6509 Switches for low latency cross connection to TradElect and Infolect systems approx 4 resilient (8 physical ports) Exchange ports per cabinet Cat 6 cabling is used throughout the data centre connectivity to customer site via resilient VPN connections: primary management connection - 10mb of existing 100mb Extranex back-up line leased line or internet connection third party connectivity also being investigated. 21

22 Further information If you are interested in Accredited Proximity Hosting then please contact the proximity hosting providers directly. If you are interested in Hosting then please contact Nigel Harold on or via 22

23 FIX 5.0 Interface for TradElect Functional design overview Mark Reece Date: 26 November 2008

24 Contents Service overview Key differences between the Native and FIX 5.0 interface FIX session and connectivity Retransmission services Business layer Business layer (cont d) - Security identification Message mapping Testing services Next steps and timescales 24

25 Service overview Optional FIX 5.0 interface for TradElect Performant and functionally rich interface for TradElect approved by FPL technical committee. FIXT1.1 Transport layer and FIX 5.0 SP2 specification offering number of features specifically designed for participant/exchange communication. Our goal is for the fully integrated FIX 5.0 interface to be at least as performant as the current Native interface*. Existing functionality remains supported, including Own Order Book, Own Trades Book Download and Copy To. Participants will be able to access all markets currently operating on TradElect via the FIX 5.0 interface. * Technical testing due to be completed Q

26 Key differences between the Native and FIX 5.0 interface Message Security Basket functionality Instrument Identification Order identification Chaining Session identification Iceberg order upon execution Re-Request message response Parking of orders The practice of MAC keys and encryption obsolete. MAC keys not present on any FIX message. IPSEC based option available if required. Not supported via the FIX interface. 4 - Way Key of ISIN, Currency, Country of Register and Segment mapped to the SecurityID (48) field as a concatenation of the four constituents. ClOrdID (11) is the unique Order ID designated by the Participant upon order entry. Uniqueness must be guaranteed across a Trader Group. Upon submission of an order modification, the Participant will provide a new ClOrdID (11) and reference the original by populating the OrigClOrdID (41). USAP and Trader Group cannot be shared across Native and FIX interface connections. When the peak of a passive Iceberg order is executed, only the new public order code is returned when using FIX and not the original. The Native (5FR) message contains the Re-Request High Sequence Number field. This is not included in the FIX equivalent (35 = BX). In the event that an order is required to be Parked a FIX ExecutionReport (35=8) message will be sent with the OrdStatus (39) = Suspended. 26

27 FIX session and connectivity Fully compliant FIXT1.1 session layer employed Session valid for 1 trading day and will begin with MsgSeqNum (34) = 1 FIX session layer encryption will not be used (optional IPSEC hardware based solution available) Separate FIX session should be used for OOBD, OTBD and Re-Request Market Data USAP and Trader Group cannot be shared across Native and FIX interface connections FIX Message fragmentation is supported for ExecutionReport (35=8) using MaxMessageSize (383) Copy To supported RELATIONSHIP MODEL - Multiple CompID s can be associated with a FIX enabled USAP MemberID Trader Group USAP CompID TraderID 27

28 Business layer TradElect will assign a globally unique identifier to each order, OrderID (37). ClOrdID (11) is the unique ID assigned by the Participant upon order entry. It must be unique across a Trader Group. OrigClOrdID (41) is used to chain cancellation and modification messages to the previous order message. MassQuote (35=i) message is used to cater for dual sided quotes. Multiple fills will be reported within one Execution Report message (35=8) by the use of the Fills Group component block. Parties component blocks used for the following: Trader Group and Trader ID of the participant Member ID Buy and Member ID Sell details. Example New Order Single (Parties Component Block): 28

29 Business layer(cont d)- Security identification Orders - the security will be identified using: SecurityIDSource (22) = 8 (Exchange Key) SecurityID (48) = 4 Way Key Quotes - the security will be identified using: UnderlyingSecurityIDSource (305) = 8 (Exchange Key) UnderlyingSecurityID (309) = 4 Way Key Order Type Quantity Price Side Currency Capacity New Order Single Std Header Id Block Party Block Order Data Instrument Data SecurityIDSource SecurityID Std Trailer ISIN Country CurrencySegment GB00B16GWD56 GB GBX SET1 (Vodafone UK) 22=8 48=GB00B16GWD56GBGBXSET1 (Vodafone UK) 305=8 309=GB00B16GWD56GBGBXSET1 QuoteID MassQuote Std Header Id Block Party Block Quote Set Quote Entry QuoteEntryID Quantity Price Side Currency Underlying Instrument Data UnderlyingSecurityIDSource UnderlyingSecurityID Std Trailer 29

30 Retransmission services A participant may request the following retransmission services via the FIX 5.0 interactive. Retransmission of Broadcast Market Data messages supporting Fixed Width or FAST in Encoded Text Own Order Book Download Own Trades Book Download 30

31 Message mapping The following summary table provides an example of valid session and application messages that form part of the service: Message level Function FIX msg type FIX message description Session Logon 35=A Logon 5LI Infrastructure Re-Request Market 35=BW Application Message Request 5RR Data Trade Order Entry 35=D New Order Single 5EO Pre-Trade Quote Entry 35=i Mass Quote 5EQ Post Trade Trade Report Entry 35=AE Trade Capture Report 5ET Equivalent Native message Trade Post Trade Own Order Book Download Request Own Trades Book Download request 35=AF Order Mass Status Request 5RO 35=AD Trade Capture Report Request 5RT 31

32 Testing services Customer Development Service (CDS) FIX 5.0 interface will be introduced to the CDS environment in parallel to the current Native interface. Conformance environment Currently under consideration. One such approach would be to introduce a web-based platform for FIX counterparty certification which would support: multiple concurrent users testing in parallel extended hours of availability a faster and more efficient on boarding process user customisable tests based on the results of a Q&A session progress tracking of certifying users in real-time scripted tests for our implementation of FIX v5.0 SP2. 32

33 Next steps and timescales Testing services and go live dates detailed below are for the London market. Dates for Milan TBC. Jan 2009 Guide to the FIX 5.0 Interface for TradElect Q Go live for London Nov 08 Milan Technical User Group Q Testing services available and results of technical testing 33

34 Infolect/DDM Plus integration Technical update Ollie Cadman Date: 26 November 2008

35 Overview Following the merger, our vision is to create a bridge between London and Milan through a single technology platform that enables customers to access a deeper pool of liquidity and take advantage of new trading and investment opportunities. During the second half of 2009 an enriched version of Infolect will become the single information delivery mechanism for both Borsa Italiana and London Stock Exchange market data, taking us a step closer to achieving our vision. Infolect is the Exchange s low latency market data system, publishing real time full depth order and trade information in only 2ms. Launched in September 2005, Infolect is built on next generation technology, providing a flexible, scalable platform which is one of the fastest market data systems in the world. Infolect currently publishes Level 1 and full depth Level 2 data for MTA and Expandi, and following the migration of the remaining Affari markets in Q this data will also be available on Infolect, as well as MDF/DDM Plus. 35

36 Infolect a technical introduction Infolect is built on the same platform as TradElect and the two are completely integrated. Market data is published as a series of Service Channels, which are logically grouped. A Service Channel will publish a series of fixed width messages on a specific multicast IP address. Each channel is identified by a unique Service Code, and each message on a channel is uniquely sequenced. Any missed messages can be requested again from the Interactive Gateway on a dedicated TCP session. Multicast IP: Service Code: D01 TradElect Infolect Description; MTA & Expandi Level 1 Includes; Best price, trades, etc Interactive Gateway Multicast IP: Service Code: D03 Description; MTA & Expandi Level 2 Includes; Full depth 36

37 Infolect Snapshot Services Infolect is being enhanced to support Aggregated and Non-aggregated Order Book Snapshot Services at 5, 10 and 20 depth levels. Each will be a new message type 5ST Order Book Snapshot (Non-aggregated) and 5AS Aggregate Snapshot. These will be new fixed width message types, published on FAST compressed Snapshot Service Channels for each market on TradElect. Broadcast message header Snapshot message header Buy orders by level Sell orders by level Variable depending on the number of orders on the book, ie 0 to depth level 37

38 5ST Order Book Snapshot Message Field Name Offset Length Format Segment Code 37 4 A Tradable Instrument Code A Country of Register 53 2 A Currency Code 55 3 A Volume of Orders at Best Bid Price N Volume of Orders at Best Offer Price N Number of Orders at Best Bid Price 82 3 N Number of Orders at Best Offer Price 85 3 N Best Price Bid N Best Price Offer N Order book Depth N Number of Buy Orders N Number of Sell Orders N Order Message String 130 * A Total Length 130 bytes minimum Field Name Offset Length Format Order Price 0 18 N Aggregate Size N Member ID A Total Length 41 bytes 38

39 5AS Aggregate Snapshot Message Field Name Offset Length Format Segment Code 37 4 A Tradable Instrument Code A Country of Register 53 2 A Currency Code 55 3 A Order book Depth 58 2 N Best Price Bid N Best Price Offer N Number of Buy Price Levels 96 2 N Number of Sell Price Levels 98 2 N Price Level Message String 100 * A Total Length 100 bytes minimum Field Name Offset Length Format Price Level 0 18 N Price Level Aggregate Size N Number of Orders 30 6 N Total Length 36 bytes 39

40 Snapshot Service Channels Dedicated Order Book and Aggregate Snapshot Service Channels will be configured for each Borsa Italiana market on TradElect. The messages on each channel will be compressed using FAST v1.1 (FIX Adapted for Streaming) and the Group will provide templates for each channel to uncompress the messages back in to fixed width. A full list of Service Channels is outlined on the next two slides. 40

41 Snapshot Service Channels (cont d) MTA & Expandi MTA & Expandi Level 2 Snapshot 5 (Blue Chip) MTA & Expandi Level 2 Snapshot 10 (Blue Chip) MTA & Expandi Level 2 Snapshot 20 (Blue Chip) MTA & Expandi Level 2 Snapshot 5 (Other) MTA & Expandi Level 2 Snapshot 10 (Other) MTA & Expandi Level 2 Snapshot 20 (Other) MTA & Expandi Level 2 Snapshot 5 (Blue Chip) Aggregate MTA & Expandi Level 2 Snapshot 10 (Blue Chip) Aggregate MTA & Expandi Level 2 Snapshot 20 (Blue Chip) Aggregate MTA & Expandi Level 2 Snapshot 5 (Other) Aggregate MTA & Expandi Level 2 Snapshot 10 (Other) Aggregate MTA & Expandi Level 2 Snapshot 20 (Other) Aggregate Sedex Sedex Level 2 Snapshot 5 Sedex Level 2 Snapshot 10 Sedex Level 2 Snapshot 20 Sedex Level 2 Snapshot 5 Aggregate Sedex Level 2 Snapshot 10 Aggregate Sedex Level 2 Snapshot 20 Aggregate 41

42 Snapshot Service Channels (cont d) MOT MOT Level 2 Snapshot 5 MOT Level 2 Snapshot 10 MOT Level 2 Snapshot 20 MOT Level 2 Snapshot 5 Aggregate MOT Level 2 Snapshot 10 Aggregate MOT Level 2 Snapshot 20 Aggregate ETF Plus ETF Plus Level 2 Snapshot 5 ETF Plus Level 2 Snapshot 10 ETF Plus Level 2 Snapshot 20 ETF Plus Level 2 Snapshot 5 Aggregate ETF Plus Level 2 Snapshot 10 Aggregate ETF Plus Level 2 Snapshot 20 Aggregate 42

43 IDEM IDEM data will also be available on Infolect as a Level 1, Level 2 full depth or Level 2 Snapshot service. The messages on each channel will be compressed using FAST v1.1 (FIX Adapted for Streaming) and the Group will provide templates for each channel to uncompress the messages back in to fixed width. In line with DDM Plus today snapshot data will be disseminated at one second intervals. Full details on the message types and channels will be available in the Service and Technical Description, which will be published in due course. 43

44 Italian market data - migration timeline Nov 2008 Q2, 2009 H2, 2009 MTA and Expandi markets migrated to TradElect. ETF Plus, SEDEX, MOT, and MAC migrate to TradElect, not IDEM. L1 and L2 (full depth) available on Infolect. DDM Plus/MDF (all Italian markets) Infolect (MTA and Expandi) Infolect (All ex-affari Markets) DDM Plus/MDF decommissioned. FAST compression and Snapshot functionality added to Italian data channels on Infolect. IDEM data channels added to Infolect. Enhanced Infolect One integrated feed based on Infolect, disseminating data from all ex-affari markets and IDEM. 44

45 Questions? 10 Paternoster Square London EC4M 7LS T +44 (0)

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

AVVISO n.11560. 20 Giugno 2012 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.11560. 20 Giugno 2012 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.11560 20 Giugno 2012 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : Migrazione alla piattaforma Millennium IT: conferma entrata in vigore/migration to

Dettagli

M I T 401 - B I T M I L L E N N I U M E X C H A N G E. Guida al Post Trade Transparency Service

M I T 401 - B I T M I L L E N N I U M E X C H A N G E. Guida al Post Trade Transparency Service M I T 401 - B I T M I L L E N N I U M E X C H A N G E Guida al Post Trade Transparency Service Issue 1.1 December 2012 Contents Guida al Post Trade Transparency Service... 1 1. Introduzione... 3 1.1. Scopo...

Dettagli

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

Classification of Financial Instrument(CFI)] quotazione si /no indicatore eventuale della quotazione

Classification of Financial Instrument(CFI)] quotazione si /no indicatore eventuale della quotazione Allegato 2 TRACCIATO DATI PER ANAGRAFICHE TITOLI INTERMEDIARI Per uniformare l invio delle informazioni sui titoli trattati presso gli internalizzatori sistematici si propone l invio di un file in formato

Dettagli

Microsoft Dynamics CRM Live

Microsoft Dynamics CRM Live Microsoft Dynamics CRM Live Introduction Dott. Fulvio Giaccari Product Manager EMEA Today s Discussion Product overview Product demonstration Product editions Features LiveGRID Discussion Product overview

Dettagli

Technical User Group. 21 luglio 2008 Palazzo Mezzanotte Milano

Technical User Group. 21 luglio 2008 Palazzo Mezzanotte Milano Technical User Group 21 luglio 2008 Palazzo Mezzanotte Milano TradElect - functionality, performance and capacity Mark Reece Trading System Architect London Stock Exchange 1 Introduction to TradElect The

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

Migrazione della piattaforma del mercato azionario di Borsa Italiana (MTA) sulla piattaforma TradElect Impatti sul servizio X-TRM

Migrazione della piattaforma del mercato azionario di Borsa Italiana (MTA) sulla piattaforma TradElect Impatti sul servizio X-TRM Migrazione della piattaforma del mercato azionario di Borsa Italiana (MTA) sulla piattaforma TradElect Impatti sul servizio X-TRM 30 maggio 2008 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. MODIFICA DEI FLUSSI INFORMATIVI

Dettagli

CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web).

CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web). CloudEvolution Plant monitoring and supervision system (via Web) Sistema di monitoraggio e di supervisione di impianti (via Web) CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web). With

Dettagli

Technical User Group London

Technical User Group London Technical User Group London Date: 12 February, 2009 Migrazione dei mercati MOT, SedeX, ETF Plus e MAC Stato di avanzamento Simona Cervi Date: 12 February, 2009 Introduzione Come anticipato durante la presentazione

Dettagli

Migrazione della piattaforma di trading su tecnologia Millennium IT. Milano, 12 febbraio 2014

Migrazione della piattaforma di trading su tecnologia Millennium IT. Milano, 12 febbraio 2014 Migrazione della piattaforma di trading su tecnologia Millennium IT Milano, 12 febbraio 2014 Page 1 EuroTLX AGENDA Ore 17:00 Migrazione della piattaforma di negoziazione Introduzione di Pietro Poletto,

Dettagli

CONFIGURATION MANUAL

CONFIGURATION MANUAL RELAY PROTOCOL CONFIGURATION TYPE CONFIGURATION MANUAL Copyright 2010 Data 18.06.2013 Rev. 1 Pag. 1 of 15 1. ENG General connection information for the IEC 61850 board 3 2. ENG Steps to retrieve and connect

Dettagli

Monte Titoli Test di Connettività. v1.0 - Febbraio 2015

Monte Titoli Test di Connettività. v1.0 - Febbraio 2015 Monte Titoli Test di Connettività v1.0 - Febbraio 2015 Page 1 Introduzione Per supportare la piattaforma T2S, Monte Titoli ha predisposto nuovi ambienti dedicati: - Produzione - Avviamento e DR che coesisteranno

Dettagli

TNCguide OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella TNCguide

TNCguide OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella TNCguide Newsletter Application 4/2007 OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella APPLICABILITÀ: CONTROLLO NUMERICO itnc 530 DA VERSIONE SOFTWARE 340 49x-03 REQUISITI HARDWARE: MC 420

Dettagli

ETFplus La migrazione sulla piattaforma Millenium

ETFplus La migrazione sulla piattaforma Millenium ETFplus La migrazione sulla piattaforma Millenium Evoluzione del mercato ETFplus 2002 Quotazione 1 ETF sulla piattaforma Affari gestita da SIA novembre 2007 Gestione della piattaforma Affari passa a Borsa

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione To: Agenti che partecipano al BSP Italia Date: 28 Ottobre 2015 Explore Our Products Subject: Addebito diretto SEPA B2B Informazione importante sulla procedura Gentili Agenti, Con riferimento alla procedura

Dettagli

Borsa Italiana announces new pricing and policy amendments on real time market data agreements

Borsa Italiana announces new pricing and policy amendments on real time market data agreements 29 th September 2015 Prot.02922 Borsa Italiana announces new pricing and policy amendments on real time market data agreements Dear Customer, The purpose of this communication is to provide formal notification,

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Corso di Reti di Calcolatori I

Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Corso di Reti di Calcolatori I Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Corso di Reti di Calcolatori I Roberto Canonico (roberto.canonico@unina.it) Giorgio Ventre (giorgio.ventre@unina.it) Virtual LAN: VLAN I lucidi presentati al corso

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

AVVISO n.16535. 26 Settembre 2013 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso FIAT INDUSTRIAL

AVVISO n.16535. 26 Settembre 2013 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso FIAT INDUSTRIAL AVVISO n.16535 26 Settembre 2013 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : CNH INDUSTRIAL FIAT INDUSTRIAL Oggetto : IDEM - MERGER BETWEEN FIAT INDUSTRIAL AND CNH GLOBAL

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015

Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015 Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015 Data/Ora Ricezione 29 Settembre 2015 18:31:54 MTA Societa' : FINECOBANK Identificativo Informazione Regolamentata : 63637 Nome utilizzatore : FINECOBANKN05 -

Dettagli

Interactive Brokers. Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch.

Interactive Brokers. Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch. Interactive Brokers presenta: Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch webinars@interactivebrokers.com www.ibkr.com/webinars Member SIPC

Dettagli

STATO IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS

STATO IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS 1. Ambiente di sviluppo Sono stati analizzati diversi linguaggi e framework differenti utilizzabili per implementare i WebServices ONVIF. Il risultato

Dettagli

VDI Solution. Today - Tough Choice for VDI Delopment. One or two application non browser-based activity.

VDI Solution. Today - Tough Choice for VDI Delopment. One or two application non browser-based activity. VDI Today Requirement 1. Central management; 2. High performance master image and working cache; 3. Fast system scalability (increase desktop provisioning); 4. High security environment; 5. Access anywhere

Dettagli

IP TV and Internet TV

IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 1 IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 2 IP TV and Internet TV IPTV (Internet Protocol Television) is the service provided by a system for the distribution of digital

Dettagli

AVVISO n.13673. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 05 Agosto 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.13673. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 05 Agosto 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.13673 05 Agosto 2015 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : Giglio Group S.p.A. Oggetto : Ammissione e inizio delle

Dettagli

Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri

Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri Interactive Brokers presenta Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri Alessandro Bartoli, Interactive Brokers Il webinar inizia alle 18:00 CET webinars@interactivebrokers.com www.ibkr.com/webinars Member

Dettagli

Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia

Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia Contenimento dei costi di gestione Acquisizioni/ merge Rafforzare la relazione con

Dettagli

AVVISO n.6507. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 17 Aprile 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.6507. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 17 Aprile 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.6507 17 Aprile 2015 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni delle

Dettagli

Introduzione Kerberos. Orazio Battaglia

Introduzione Kerberos. Orazio Battaglia Orazio Battaglia Il protocollo Kerberos è stato sviluppato dal MIT (Massachusetts Institute of Tecnology) Iniziato a sviluppare negli anni 80 è stato rilasciato come Open Source nel 1987 ed è diventato

Dettagli

Riconciliazione tra istruzioni T2S ed istruzioni X-TRM

Riconciliazione tra istruzioni T2S ed istruzioni X-TRM Riconciliazione tra istruzioni T2S ed istruzioni X-TRM Versione 2.0 18/03/2015 London Stock Exchange Group 18/03/2015 Page 1 Summary Riconciliazione X-TRM e T2S per DCP 1. Saldi iniziali ed operazioni

Dettagli

Pentair ensures that all of its pumps (see Annex) affected by the above mentioned Regulation meet the 0,1 MEI rating.

Pentair ensures that all of its pumps (see Annex) affected by the above mentioned Regulation meet the 0,1 MEI rating. DIRECTIVE 29/125/EC - REGULATION EU 547/212 Pentair informs you about the new requirements set by Directive 29/125/EC and its Regulation EU 547/212 regarding pumps for water. Here below you find a brief

Dettagli

IP multimedia services in the NGN

IP multimedia services in the NGN 4. Servizi NGN Pag. 1 IP multimedia services in the NGN In the ETSI the working group TISPAN (Telecommunications and Internet converged Services and Protocols for Advanced Networking) has already defined

Dettagli

DESIGN IS OUR PASSION

DESIGN IS OUR PASSION DESIGN IS OUR PASSION Creative agency Newsletter 2014 NOVITA' WEB MANAGEMENT NEWS BUSINESS BREAKFAST Live the SITE experience with us! From September 2014 Carrara Communication has introduced to their

Dettagli

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Premessa Questo prodotto è stato pensato e progettato, per poter essere installato, sia sulle vetture provviste di piattaforma CAN che su

Dettagli

AVVISO n.1450 02 Febbraio 2009

AVVISO n.1450 02 Febbraio 2009 AVVISO n.1450 02 Febbraio 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifica alle Istruzioni al Regolamento: in vigore il 18/02/09/Amendments to the Instructions

Dettagli

AVVISO n.7753 06 Maggio 2009 AIM Italia

AVVISO n.7753 06 Maggio 2009 AIM Italia AVVISO n.7753 06 Maggio 2009 AIM Italia Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : S.p.A. dell'avviso Oggetto : Ammissione e Inizio delle negoziazioni delle azioni ordinarie e dei Warrant

Dettagli

CCTV DIVISION GUIDA RAPIDA PER LA CONFIGURAZIONE DELL IP STATICO SU SISTEMI TVCC QUICK GUIDE FOR STATIC IP CONFIGURATION ABOUT CCTV SYSTEM

CCTV DIVISION GUIDA RAPIDA PER LA CONFIGURAZIONE DELL IP STATICO SU SISTEMI TVCC QUICK GUIDE FOR STATIC IP CONFIGURATION ABOUT CCTV SYSTEM CCTV DIVISION GUIDA RAPIDA PER LA CONFIGURAZIONE DELL IP STATICO SU SISTEMI TVCC QUICK GUIDE FOR STATIC IP CONFIGURATION ABOUT CCTV SYSTEM ITALIANO Principali Step per la configurazione I dispositivi di

Dettagli

AVVISO n.13317. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 18 Luglio 2013. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.13317. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 18 Luglio 2013. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.13317 18 Luglio 2013 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni delle

Dettagli

AVVISO n.14356. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 04 Agosto 2014. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.14356. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 04 Agosto 2014. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.14356 04 Agosto 2014 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : GO internet S.p.A. Oggetto : Ammissione ed inizio delle

Dettagli

AVVISO n.11051 23 Giugno 2011 AIM Italia

AVVISO n.11051 23 Giugno 2011 AIM Italia AVVISO n.11051 23 Giugno 2011 AIM Italia Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni delle azioni e dei warrant Disposizioni

Dettagli

AVVISO n.19330 22 Dicembre 2009

AVVISO n.19330 22 Dicembre 2009 AVVISO n.19330 22 Dicembre 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche AIM Italia: Membership: dal 1 febbraio 2010 Amendments to the AIM Italia: Membership:

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

FTP NAV - Guida tecnica FTP NAV - Technical Guide

FTP NAV - Guida tecnica FTP NAV - Technical Guide 12 MAR 2009 FTP NAV - Guida tecnica FTP NAV - Technical Guide 1 FTP NAV Borsa Italiana Lodon Stock Exchange Group Sommario - Contents Introduzione - Introduction... 3 Specifiche Tecniche Technical Specifications...

Dettagli

AVVISO n.4075. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 13 Marzo 2013. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.4075. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 13 Marzo 2013. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.4075 13 Marzo 2013 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : Enertronica Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni

Dettagli

AVVISO n.18049 02 Dicembre 2010 MTA

AVVISO n.18049 02 Dicembre 2010 MTA AVVISO n.18049 02 Dicembre 2010 MTA Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : FIAT dell'avviso Oggetto : Fiat, Fiat Industrial Testo del comunicato Interventi di rettifica, proposte di

Dettagli

AVVISO n.4756. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 26 Marzo 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.4756. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 26 Marzo 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.4756 26 Marzo 2015 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni delle azioni

Dettagli

&&' & + $, $ $ ( $" $ + ! " # $ " % Numeric addr. tough for humans to remember Numeric addr. impossible to guess

&&' & + $, $ $ ( $ $ + !  # $  % Numeric addr. tough for humans to remember Numeric addr. impossible to guess Numeric addr. tough for humans to remember Numeric addr. impossible to guess Variable length (machines prefer fixed length) Potentially long! " # $ " % && & ( ( &( ) * & ( &( + $, $ $ ( $" $ + - - $. -.

Dettagli

CAMBIO DATI PERSONALI - Italy

CAMBIO DATI PERSONALI - Italy CAMBIO DATI PERSONALI - Italy Istruzioni Per La Compilazione Del Modulo / Instructions: : Questo modulo è utilizzato per modificare i dati personali. ATTENZIONE! Si prega di compilare esclusivamente la

Dettagli

Interactive Brokers presents

Interactive Brokers presents Interactive Brokers presents Il programma Stock Yield Enhancement Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch Il webinar inizia alle 18:00 CET webinars@interactivebrokers.com

Dettagli

TOP-IX TOrino Piemonte Internet exchange

TOP-IX TOrino Piemonte Internet exchange TOP-IX TOrino Piemonte Internet exchange Licensed under Creative Commons Attribution 3.0 License http://creativecommons.org/licenses/by/3.0/ who we are and what we do who we are and what we do TOP-IX:

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

AVVISO n.3200. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 06 Marzo 2014. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.3200. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 06 Marzo 2014. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.3200 06 Marzo 2014 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : Gala S.p.A. Oggetto : Ammissione ed inizio delle negoziazioni

Dettagli

Introduzione all ambiente di sviluppo

Introduzione all ambiente di sviluppo Laboratorio II Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio II. A.A. 2006-07 CdL Operatore Informatico Giuridico. Introduzione all ambiente di sviluppo Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio

Dettagli

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 Ingegneria del Software Testing Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 1 Definizione IEEE Software testing is the process of analyzing a software item to detect the differences between

Dettagli

AVVISO n.17298. 09 Ottobre 2014 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES

AVVISO n.17298. 09 Ottobre 2014 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES AVVISO n.17298 09 Ottobre 2014 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : FIAT FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES Oggetto : IDEM - MERGER OF FIAT S.P.A. INTO FIAT CHRYSLER AUTOMOBILIES

Dettagli

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione Ammortizzatori sociali in deroga With the 2008 agreement and successive settlements aimed at coping with the crisis, the so-called Income Support

Dettagli

Modulo di registrazione. 1. Company Details

Modulo di registrazione. 1. Company Details Modulo di registrazione 1. Company Details 1.1. Organization Name Ragione Sociale BEDIN Shop Systems Ruolo all interno dell impresa Tipo d Impresa PMI X Grande Impresa Altro 1.2. Organization Address Via

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

1. EMITTENTE / ISSUER INTEK GROUP SIGLA SOCIALE / ABBREVIATED FORM. Foro Buonaparte 44 CAP / POST CODE

1. EMITTENTE / ISSUER INTEK GROUP SIGLA SOCIALE / ABBREVIATED FORM. Foro Buonaparte 44 CAP / POST CODE SCHEMA DI COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI SUI TITOLI DELL'EMITTENTE (ai sensi del paragrafo 1.4 dell'allegato 3F) MODEL DISCLOSURE FOR TRANSACTIONS IN THE ISSUER S SECURITIES (pursuant to paragraph 1.4

Dettagli

AVVISO n.594 17 Gennaio 2011 AIM Italia

AVVISO n.594 17 Gennaio 2011 AIM Italia AVVISO n.594 17 Gennaio 2011 AIM Italia Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : Unione Alberghi Italiani dell'avviso Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni delle azioni e

Dettagli

Guida alla Membership. La chiave di accesso alle negoziazioni nei mercati di Borsa Italiana

Guida alla Membership. La chiave di accesso alle negoziazioni nei mercati di Borsa Italiana Guida alla Membership La chiave di accesso alle negoziazioni nei mercati di Borsa Italiana Indice INTRODUZIONE 3 PARTECIPAZIONE AI MERCATI GESTITI DA BORSA ITALIANA 4 TIPOLOGIA DI SOGGETTI AMMISSIBILI

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0159-99-2015

Informazione Regolamentata n. 0159-99-2015 Informazione Regolamentata n. 0159-99-2015 Data/Ora Ricezione 02 Ottobre 2015 17:24:36 MTA - Star Societa' : INTERPUMP GROUP Identificativo Informazione Regolamentata : 63839 Nome utilizzatore : INTERPUMPN01

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

ATM. Compatibile con diversi Canali di Comunicazione. Call Center / Interactive Voice Response

ATM. Compatibile con diversi Canali di Comunicazione. Call Center / Interactive Voice Response Compatibile con diversi Canali di Comunicazione Call Center / Interactive Voice Response ATM PLUS + Certificato digitale Dispositivi Portatili Mutua Autenticazione per E-mail/documenti 46 ,classico richiamo

Dettagli

Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla

Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla 1. Which are three reasons a company may choose Linux over Windows as an operating system? (Choose three.)? a) It

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

La disciplina dei Mercati

La disciplina dei Mercati Workshop sulle Misure di Livello 2 della MiFID II/MiFIR La disciplina dei Mercati Isadora Tarola Responsabile dell Ufficio Vigilanza Infrastrutture di Mercato CONSOB 14 Luglio 2014 * Le presenti slide

Dettagli

L AoS avrà validità per l intero periodo anche in caso di interruzione del rapporto tra l'assurer e l assuree.

L AoS avrà validità per l intero periodo anche in caso di interruzione del rapporto tra l'assurer e l assuree. Assurance of Support Alcuni migranti dovranno ottenere una Assurance of Support (AoS) prima che possa essere loro rilasciato il permesso di soggiorno per vivere in Australia. Il Department of Immigration

Dettagli

Monte Titoli. L evoluzione dei protocolli di comunicazione. Milano, 24 Settembre 2012. Andrea Zenesini IT Manger

Monte Titoli. L evoluzione dei protocolli di comunicazione. Milano, 24 Settembre 2012. Andrea Zenesini IT Manger Monte Titoli L evoluzione dei protocolli di comunicazione Milano, 24 Settembre 2012 Andrea Zenesini IT Manger Evoluzione della connettività Perché l abbandono del protocollo LU6.2? Standard obsoleto Compatibilità

Dettagli

GstarCAD 2010 Features

GstarCAD 2010 Features GstarCAD 2010 Features Unrivaled Compatibility with AutoCAD-Without data loss&re-learning cost Support AutoCAD R2.5~2010 GstarCAD 2010 uses the latest ODA library and can open AutoCAD R2.5~2010 DWG file.

Dettagli

MISSIONE IMPRENDITORIALE A SINGAPORE-

MISSIONE IMPRENDITORIALE A SINGAPORE- MISSIONE IMPRENDITORIALE A SINGAPORE- MISSIONE 20/24 IMPRENDITORIALE OTTOBRE 2012 IN BRASILE- SAN PAOLO 14/17 OTTOBRE 2012 Il Consorzio Camerale per l Internazionalizzazione, la Camera di commercio di

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0142-17-2015

Informazione Regolamentata n. 0142-17-2015 Informazione Regolamentata n. 0142-17-2015 Data/Ora Ricezione 04 Novembre 2015 20:24:43 MTA Societa' : GRUPPO CERAMICHE RICCHETTI Identificativo Informazione Regolamentata : 65108 Nome utilizzatore : RICCHETTIN01

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Portfolio Analyst. Interactive Brokers presenta. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers. Il webinar inizia alle 18:00 CET

Portfolio Analyst. Interactive Brokers presenta. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers. Il webinar inizia alle 18:00 CET Interactive Brokers presenta Portfolio Analyst Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch Il webinar inizia alle 18:00 CET webinars@interactivebrokers.com www.ibkr.com/webinars

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

Connection to the Milan Internet Exchange

Connection to the Milan Internet Exchange Connection to the Milan Internet Exchange Allegato A Modulo di adesione Annex A Application form Document Code : MIX-104 Version : 2.1 Department : CDA Status : FINAL Date of version : 07/10/15 Num. of

Dettagli

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services ECCELLENZA NEI RISULTATI. PROGETTUALITÀ E RICERCA CONTINUA DI TECNOLOGIE E MATERIALI INNOVATIVI. WE AIM FOR EXCELLENT RESULTS

Dettagli

Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB

Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB La serie B-190 è il risultato di una perfetta fusione tra anni di esperienza nel settore microscopia e uno studio di design raffinato. Questa serie rappresenta

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 1155-56-2015

Informazione Regolamentata n. 1155-56-2015 Informazione Regolamentata n. 1155-56-215 Data/Ora Ricezione 2 Ottobre 215 13:12:6 MTA - Star Societa' : TESMEC Identificativo Informazione Regolamentata : 63825 Nome utilizzatore : TESMECN1 - Patrizia

Dettagli

Progetto Michelangelo. Click4Care - ThinkHealth System. Paolo Rota Sperti Roma, 08 Novembre 2008. 2008 Pfizer Italy. Tutti i diritti riservati.

Progetto Michelangelo. Click4Care - ThinkHealth System. Paolo Rota Sperti Roma, 08 Novembre 2008. 2008 Pfizer Italy. Tutti i diritti riservati. Progetto Michelangelo Click4Care - ThinkHealth System Paolo Rota Sperti Roma, 08 Novembre 2008 2008 Pfizer Italy. Tutti i diritti riservati. 1 Storia Pfizer ha sviluppato negli ultimi anni know-how nel

Dettagli

RPS TL System. Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy

RPS TL System. Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy RPS TL da 280 kwp a 1460 kwp RPS TL from 280 kwp to 1460 kwp RPS TL System L elevata affidabilità e la modularità della costruzione sono solo alcuni

Dettagli

AVVISO n.13778. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 29 Luglio 2013. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.13778. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 29 Luglio 2013. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.13778 29 Luglio 2013 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : Digital Magics S.p.A. Oggetto : Ammissione e inizio delle

Dettagli

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY Il presente documento viene diffuso attraverso il sito del

Dettagli

AVVISO n.9959 11 Giugno 2009 Idem

AVVISO n.9959 11 Giugno 2009 Idem AVVISO n.9959 11 Giugno 2009 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : BANCA POPOLARE DI MILANO dell'avviso Oggetto : IDEM BANCA POPOLARE DI MILANO: IMPACT ON STOCK OPTION CONTRACTS

Dettagli

AVVISO n.12996. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 29 Luglio 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.12996. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 29 Luglio 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.12996 29 Luglio 2015 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : Piteco S.p.A. Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni

Dettagli

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal ACQUISTI PORTALE Purchasing Portal Il portale acquisti della Mario De Cecco è ideato per: The Mario De Cecco purchase portal is conceived for: - ordinare on line in modo semplice e rapido i prodotti desiderati,

Dettagli

Telecontrol systems for renewables: from systems to services

Telecontrol systems for renewables: from systems to services ABB -- Power Systems Division Telecontrol systems for renewables: from systems to Adrian Timbus - ABB Power Systems Division, Switzerland Adrian Domenico Timbus Fortugno ABB - Power ABB Power Systems Systems

Dettagli

Padova Smart City. Internet of Things. Alberto Corò

Padova Smart City. Internet of Things. Alberto Corò Padova Smart City Internet of Things Alberto Corò Padova 16 ottobre 2013 Smart City Le smart cities ("città intelligenti") possono essere classificate lungo 6 aree di interesse: Economia Mobilità Ambiente

Dettagli

AVVISO n.19258 21 Dicembre 2009 AIM Italia

AVVISO n.19258 21 Dicembre 2009 AIM Italia AVVISO n.19258 21 Dicembre 2009 AIM Italia Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : TBS Group dell'avviso Oggetto : Ammissione e Inizio delle negoziazioni delle azioni ordinarie emesse

Dettagli

In pubblicazione nella settimana del 07/10/2013 AFOL MILANO SERVIZIO EURES OFFERTE IN ITALIA

In pubblicazione nella settimana del 07/10/2013 AFOL MILANO SERVIZIO EURES OFFERTE IN ITALIA Rif. Cliclavoro 0000013011000000000165429 2 SISTEMISTA Profilo professionale ricercato Il candidato ideale è un sistemista senior diplomato/laureato in Informatica o in discipline ad indirizzo informatico

Dettagli

AVVISO n.10612 30 Giugno 2010 Idem

AVVISO n.10612 30 Giugno 2010 Idem AVVISO n.10612 30 Giugno 2010 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : ANSALDO STS dell'avviso Oggetto : IDEM FREE ATTRIBUTION TO THE EXISTING SHAREHOLDERS OF NEW ORDINARY SHARES:

Dettagli

Metodologie di progettazione

Metodologie di progettazione Metodologie di progettazione 1 Metodologie di progettazione Una procedura per progettare un sistema Il flusso di progettazione può essere parzialmente o totalmente automatizzato. Un insieme di tool possono

Dettagli