Programmatore elettronico a 2 canali

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programmatore elettronico a 2 canali"

Transcript

1 Serie Programmatore elettronico a canali GW 30 4

2 ATTENZIONE - IMPORTANTE Ci congratuliamo con Lei per la scelta di prodotti Gewiss. I prodotti Gewiss sono costruiti con attente cure dei dettagli impiegando solo materiali di qualità elevata. I prodotti Gewiss le garantiranno nel tempo prestazioni ottimali. I prodotti del programma Playbus devono essere installati conformemente a quanto previsto dalla norma CEI 64-8 per gli apparecchi per uso domestico e similare, in ambienti non polverosi ed ove non sia necessaria una protezione speciale contro la penetrazione di acqua. Leggere attentamente le seguenti istruzioni in quanto forniscono importanti informazioni sulle modalità di installazione e di funzionamento. L'installatore è pregato di consegnare questo libretto debitamente compilato all'utilizzatore finale invitandolo e prendere conoscenza di quanto contenuto. L installatore deve porre la massima attenzione nell esecuzione dei collegamenti per evitare il rischio di danneggiamento dei prodotti nel caso di inversioni e/o scambi tra i fili. Il decodificatore, configurato come centrale antifurto, non soddisfa la normativa CEI 79- Liv. in quanto: è privo della segnalazione di allarme per la mancanza di tensione di rete e per manomissione. In caso di guasto e/o cattivo funzionamento rivolgersi ad un tecnico autorizzato oppure contattare il SAT servizio assistenza tecnica GEWISS.

3 INDICE pag. GENERALITÀ DEL PRODOTTO - Funzioni... 4 ISTRUZIONE D INSTALLAZIONE - Logica applicativa Descrizione morsetti Montaggio... 8 ISTRUZIONI D IMPIEGO - Descrizione comandi Impostazione calendario Programmazione canali e Forzatura singolo ciclo ON-OFF Forzatura giornaliera ON-OFF Forzatura totale ON-OFF Reset Visualizzazione funzionamento esecutivo... - Diagnostica... 3

4 GENERALITÀ DEL PRODOTTO FUNZIONI CARATTERISTICHE TECNICHE N canali programmabili. Programmazione tipo giornaliera/settimanale. Numero massimo di cicli impostabili giornalmente per canale: 8. Intervallo tra cicli di programmazione: minimo minuto. Forzatura possibile manualmente su entrambi i canali. Riserva di carica 30 gg. (non ricaricabile). N 3 Mod. Playbus 4

5 ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE LOGICA APPLICATIVA Illuminazione esterni Comando pompa e illuminazione acquario 5

6 ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE LOGICA APPLICATIVA Illuminazione vetrine Irrigazione giardini Programmazione alimentazione prese 6

7 ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE DESCRIZIONE MORSETTI L N 30V - 50Hz L N CH CH Contatti in uscita 5()A - 50V~ 7

8 ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE MONTAGGIO ON OFF 8

9 DESCRIZIONE COMANDI B C D G I T A L I A N O A H I F E L M A Orologio e calendario B Diagramma a barre segmentate per indicazione del ciclo giornaliero programmato C Indicazione del tempo residuo per completamento del ciclo in atto D ON Programma in funzione Programma non in funzione E Tasto di conferma F Tasto funzione G Tasti selezione canale H Tasto attivazione canale I Tasto disattivazione canale L Tasti di regolazione M Tasto di Reset 9

10 IMPOSTAZIONE CALENDARIO Premere il tasto F. Selezionare l ora con il tasto E entro 5 secondi, altrimenti si torna alla visualizzazione esecutiva. Regolare l ora con i tasti +. Premere il tasto E entro minuti per confermare l ora e selezionare i minuti, altrimenti si torna alla visualizzazione esecutiva. Regolare i minuti con i tasti +. 0

11 IMPOSTAZIONE CALENDARIO Premere il tasto E entro minuti per confermare i minuti e selezionare il giorno, altrimenti si torna alla visualizzazione esecutiva. I T A L I A N O Regolare il giorno con i tasti +. Premere il tasto E entro minuti per confermare il giorno e selezionare il mese, altrimenti si torna alla visualizzazione esecutiva. Regolare il mese con i tasti +. Premere il tasto E entro minuti per confermare il mese e selezionare la data, altrimenti si torna alla visualizzazione esecutiva.

12 IMPOSTAZIONE CALENDARIO Regolare la data con i tasti +. Premere il tasto E entro minuti per confermare la data e selezionare l anno, altrimenti si torna alla visualizzazione esecutiva. Regolare l anno con i tasti +. Premere il tasto E entro minuti per fissare l anno e completare il ciclo impostazione calendario, altrimenti si torna alla visualizzazione esecutiva e i dati vengono automaticamente memorizzati.

13 PROGRAMMAZIONE CANALI - Premere due volte il tasto F. I T A L I A N O Selezionare il giorno della settimana Lunedi con il tasto E entro 5 secondi altrimenti si torna alla visualizzazione esecutiva. Se necessario variare il giorno della settimana con i tasti +. Premere il tasto E entro minuti per confermare il giorno della settimana e selezionare il numero dei cicli, altrimenti si torna alla visualizzazione esecutiva. 3

14 PROGRAMMAZIONE CANALI - Regolare il numero dei cicli con i tasti + (Max n 8). Premere il tasto E entro minuti per confermare il numero dei cicli e selezionare l ora di inizio del primo ciclo, altrimenti si torna alla visualizzazione esecutiva. Regolare l ora con i tasti +. Premere il tasto E entro minuti per confermare l ora e selezionare i minuti, altrimenti si torna alla visualizzazione esecutiva. 4

15 PROGRAMMAZIONE CANALI - Regolare i minuti con i tasti +. I T A L I A N O Premere il tasto E entro minuti per confermare i minuti e selezionare l ora di fine del primo ciclo altrimenti si torna alla visualizzazione esecutiva. Regolare l ora con i tasti +. Premere il tasto E entro minuti per confermare l ora e selezionare i minuti, altrimenti si torna alla visualizzazione esecutiva. 5

16 PROGRAMMAZIONE CANALI - Regolare i minuti con i tasti +. Premere il tasto E entro minuti per confermare i minuti e selezionare l ora di inizio del secondo ciclo, altrimenti si torna alla visualizzazione esecutiva. Procedere alla programmazione dei cicli successivi come da pag. 4. Premere il tasto E entro minuti per confermare l'ultimo ciclo del giorno in programmazione e passare all'impostazione dei cicli dei giorni successivi, altrimenti si torna alla visualizzazione esecutiva. Se si programma un giorno e si tiene premuto per 5" il tasto + si copia il programma nei giorni successivi fino alla domenica. Premere tre volte il tasto F per accedere alla programmazione del canale. Procedere alla programmazione come con il canale. 6

17 FORZATURA SINGOLO CICLO ON-OFF I T A L I A N O Attivazione manuale del singolo ciclo. Premere il tasto ed il tasto del canale desiderato ( ). (L'attivazione avvenuta viene segnalata sul display dal lampeggio della barra segmentata.) L inizio del ciclo successivo all ora indicata viene anticipato ed il contatto forzato a commutare. Il programma si ristabilisce automaticamente al primo intervento automatico o con una disattivazione manuale. ON Disattivazione manuale del singolo ciclo. Premere il tasto OFF ed il tasto del canale con il ciclo in corso ( ). (La disattivazione avvenuta viene segnalata sul display dal lampeggio della barra segmentata.) La fine del ciclo in corso viene anticipata ed il contatto forzato a commutare. Il programma si ristabilisce automaticamente al primo intervento automatico o con una attivazione manuale. 7

18 FORZATURA GIORNALIERA ON-OFF Attivazione manuale giornaliera. Premere il tasto ON ed il tasto del canale desiderato ( ) per 5. L'attivazione avvenuta viene segnalata sul display dal lampeggio delle barre segmentate. Il canale selezionato si attiva dalle ore 0 alle ore 4 del giorno stesso ed il contatto forzato a commutare. Il programma si ristabilisce automaticamente alle ore 4 o con una disattivazione manuale: premere OFF ed il tasto del canale selezionato ( ). Disattivazione manuale giornaliera. Premere il tasto OFF ed il tasto del canale desiderato ( ) per 5. (La disattivazione avvenuta viene segnalata sul display dal lampeggio delle barre segmentate.) Il canale selezionato si disattiva dalle ore 0.00 alle ore 4.00 del giorno stesso ed il contatto forzato a commutare. Il programma si ristabilisce automaticamente alle ore 4.00 o con una attivazione manuale: premere ON ed il tasto del canale selezionato ( ). 8

19 FORZATURA TOTALE ON-OFF Se in fase di funzionamento si preme OFF per 5" si ha la disattivazione del programmatore. I cicli restano impostati ma non attivi e scompare la scritta ON. Per riattivarlo premere ON ed il programmatore torna al funzionamento esecutivo, riattivando i canali che in quel momento hanno un ciclo in corso. 9

20 RESET Premendo per 5 il tasto RESET si cancella il programma precedentemente inserito e l impostazione del calendario. Prima di togliere tensione al programmatore per lunghi periodi premere il tasto RESET. 0

21 VISUALIZZAZIONE FUNZIONAMENTO ESECUTIVO Premendo il pulsante del canale con il ciclo in corso ( - ) si visualizza l'ora in cui il ciclo è stato attivato. Premendo ancora entro 5 si visualizza l'ora in cui il ciclo si disattiverà. Premendo ancora entro 5 il display tornerà alla visualizzazione esecutiva. Se il tempo mancante alla fine di un ciclo è minore di un'ora verranno visualizzati i minuti mancanti; se è maggiore di un'ora verranno visualizzate le ore mancanti (max 9) e non i minuti; se è maggiore alle 9 ore verrà visualizzato hh. Se i canali sono contemporaneamente attivi, verranno visualizzati alternativamente (5 sec.) i tempi mancanti alla fine dei cicli. Il funzionamento del ciclo in corso viene segnalato sul display dal lampeggio delle barre segmentate. Inizio ciclo Fine ciclo

22 DIAGNOSTICA Non si accende il display Verificare che ci sia tensione Verificare il collegamento elettrico (pag. 7 Mancata accensione / spegnimento apparecchi collegati Verificare il collegamento elettrico (pag. 7) Errato funzionamento del programma personalizzato Verificare la procedura di programmazione (pag. 3) Nel caso il mal funzionamento non sia provocato da uno dei punti sopraelencati rivolgersi ad un tecnico specializzato oppure contattare il SAT.

23 COMPILARE A CURA DELL'INSTALLATORE CODICE ARTICOLO... DATA DI INSTALLAZIONE... LOCALE DI INSTALLAZIONE... TIMBRO E FIRMA DELL'INSTALLATORE... SAT 035/ / /945 4h INTERNET:

24 ULTIMA REVISIONE 06/000 COD GEWISS SPA - PRODUZIONE MATERIALE ELETTRICO I CENATE SOTTO - Via A. Volta, (Bergamo) - Italia Telefax Telefono

CDS-SLIDE. Manuale d uso. Termostato Touch Screen programmabile. Adatto per il controllo di impianti di riscaldamento e condizionamento.

CDS-SLIDE. Manuale d uso. Termostato Touch Screen programmabile. Adatto per il controllo di impianti di riscaldamento e condizionamento. INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

System pro M. DTS 7/2i EA GH V R ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO ED USO. CH1: Fix CH2: Fix. Prog Day h m. Clear +1h Res.

System pro M. DTS 7/2i EA GH V R ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO ED USO. CH1: Fix CH2: Fix. Prog Day h m. Clear +1h Res. DTS 7/2i EA 557 7 GH V021 5577 R0004 System pro M 400-9952 ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO ED USO 1 3 5 CH1: Fix CH2: Fix 1 2 Day h m Clear +1h Res. 10 1 Descrizione La gamma degli interruttori orari digitali

Dettagli

Serie civile Èlos 2CSE1201EL

Serie civile Èlos 2CSE1201EL COD. 7.111.4.987 - UTM REVSOE 05/2002 Serie civile Èlos 2CSE1201E Cronotermostato elettronico estate-inverno Electronic programmable time-controlled summer-winter thermostat Chronothermostat électronique

Dettagli

Pannello remoto per pompe di calore. manuale d installazione - uso -manutenzione

Pannello remoto per pompe di calore. manuale d installazione - uso -manutenzione it Pannello remoto per pompe di calore manuale d installazione - uso -manutenzione DESCRIZIONE TSTI E DISPLY CONTROLLO MIENTE TSTI 5 6 7 mode 1 2 3 4 N Descrizione 1 Sonda di Temperatura e Umidità 2 Tasto

Dettagli

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo HARVIA GRIFFIN INFRA Centralina di controllo 31032009 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di cabine a infrarossi, radiatori

Dettagli

N.2 INGRESSI DI TEMPERATURA

N.2 INGRESSI DI TEMPERATURA DISPLAY GRAFICO 128x64 pixels ALIMENTAZIONE TRAMITE BATTERIA Li-Ion INTERNA RICARICABILE DURATA BATTERIA CIRCA 80 ORE DI FUNZIONAMENTO CONTINUO CON TUTTI I SENSORI COLLEGATI PREDISPOSIZIONE PER COLLEGAMENTO

Dettagli

Radio Stereo FM. Descrizione Pannello di controllo. A.E.S. Elettronica di Urbani Settimio & C. Snc. 6 tasti: Radio ON/OFF : accende e spegne la Radio

Radio Stereo FM. Descrizione Pannello di controllo. A.E.S. Elettronica di Urbani Settimio & C. Snc. 6 tasti: Radio ON/OFF : accende e spegne la Radio Radio Stereo FM Descrizione Pannello di controllo 6 tasti: Radio ON/OFF : accende e spegne la Radio Search : attiva la ricerca di un emittente Memory : attiva la memorizzazione dei programmi, a Radio spenta

Dettagli

CENTRALINE CARATTERISTICHE TECNICHE:

CENTRALINE CARATTERISTICHE TECNICHE: CENTRALINE CARATTERISTICHE TECNICHE: PRESSIONE DI UTILIZZO: DA 1 A 10 BAR ALIMENTAZIONE: BATTERIA ALKALINA 9 V (TIPO 6LR61) DISPOSITIVO ANTIALLAGAMENTO: CHIUSURA AUTOMATICA IN CASO DI BATTERIA SCARICA

Dettagli

DISPOSITIVO DI COMANDO A 4 CANALI CON ATTUATORE MULTIFUNZIONE ART. 442ABT4R2

DISPOSITIVO DI COMANDO A 4 CANALI CON ATTUATORE MULTIFUNZIONE ART. 442ABT4R2 Il dispositivo 442ABT4R2 è un comando a quattro canali indipendenti, con attuatore multifunzione incorporato idoneo per illuminazione e tapparelle. Il dispositivo è composto, oltre che dalla parte frontale

Dettagli

Cronotermostato settimanale, a batteria

Cronotermostato settimanale, a batteria C 57 Intellitherm C57 Cronotermostato settimanale, a batteria I N T E L L I T H E R M Cronotermostato elettronico a microprocessore, con programmazione settimanale per il comando di impianti di riscaldamento

Dettagli

Lampada fluorescente compatta

Lampada fluorescente compatta SSensor da parete PIR IP55 MSA10 Descrizione Dispositivo di controllo e comando dotato di sensore di luminosità e movimento per la gestione dell illuminazione. Il dispositivo ha un grado di protezione

Dettagli

Siemens S.p.A Apparecchi di controllo SENTRON. Aggiornamento Catalogo SENTRON 02/2012

Siemens S.p.A Apparecchi di controllo SENTRON. Aggiornamento Catalogo SENTRON 02/2012 Siemens S.p.A. 2012 Apparecchi di controllo SENTRON 1 Caratteristiche generali L accensione contemporanea di più elettrodomestici e il conseguente sovraccarico di potenza, possono causare il distacco del

Dettagli

PROGRAMMATORE PER IRRIGAZIONE 4/6/8 ZONE TIPO : CHRONO MANUALE D USO CHRONO

PROGRAMMATORE PER IRRIGAZIONE 4/6/8 ZONE TIPO : CHRONO MANUALE D USO CHRONO PROGRAMMATORE PER IRRIGAZIONE 4/6/8 ZONE TIPO : CHRONO MANUALE D USO CHRONO ono_ita_03-13.indd 1 18/03/13 16.5 PROGRAMMATORE PER IRRIGAZIONE 4/6/8 ZONE TIPO: CHRONO MANUALE D USO DI PROGRAMMAZIONE Sommario

Dettagli

Manuale d istruzioni per. Termometro a 4 canali TM-947 SD

Manuale d istruzioni per. Termometro a 4 canali TM-947 SD Manuale d istruzioni per Descrizione dei tasti e vari ingressi Accensione / spegnimento, retroilluminazione, ESC [B1] Hold e Next [B2] Tasto di registrazione e conferma [B3] Tasti non utilizzati Type,

Dettagli

2000 s.r.l. REFRIGERAZIONE - INDUSTRIALE - COSTRUZIONE - APPARECCHIATURE -

2000 s.r.l. REFRIGERAZIONE - INDUSTRIALE - COSTRUZIONE - APPARECCHIATURE - REFRIGERAZIONE - INDUSTRIALE - COSTRUZIONE - APPARECCHIATURE - RICA chiller (RiCh2k - V1.5) Manuale di Montaggio e Funzionamento Indice 1 Caratteristiche... 3 2 Funzionamento... 3 2.1 Pannello... 3 2.1.1

Dettagli

PROGRAMMAZIONE CRONOTERMOSTATO 01910

PROGRAMMAZIONE CRONOTERMOSTATO 01910 PROGRAMMAZIONE CRONOTERMOSTATO 01910 4 1 2 3 5 6 7 8 9 10 11 REGOLAZIONE DATA E ORA Prima di iniziare la programmazione, conviene programmare inizialmente il giorno e l ora corrente: Premere il tasto con

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO DEL TIMBRATORE

ISTRUZIONI PER L USO DEL TIMBRATORE ISTRUZIONI PER L USO DEL TIMBRATORE Per effettuare le normali timbrature in ingresso ed uscita, è necessario passare il badge nell apposita fessura con la banda magnetica rivolta verso l alto. Sul display

Dettagli

1. Istruzioni d uso 2

1. Istruzioni d uso 2 1. Istruzioni d uso 2 1. Indice Pagina 2. Montaggio, collegamento, messa in funzione 3 3. Elementi di comando 4 4. Indicazioni Display 4 5. Impostazione dalla fabbrica 5 6. Modifica delle impostazioni

Dettagli

Sommario CONDIZIONATORE COMANDO REMOTO A FILO MANUALE D USO. Modello KJR-12B

Sommario CONDIZIONATORE COMANDO REMOTO A FILO MANUALE D USO. Modello KJR-12B Sommario CONDIZIONATORE COMANDO REMOTO A FILO MANUALE D USO Modello KJR-12B Vi ringraziamo per aver acquistato un condizionatore MIDEA. Vi suggeriamo, prima di utilizzarlo, di leggere attentamente il presente

Dettagli

SISTEMA PER IL CONTROLLO DEL LIVELLO DEI SERBATOI. MANUALE D USO.

SISTEMA PER IL CONTROLLO DEL LIVELLO DEI SERBATOI. MANUALE D USO. NAVAL ELECTROTECHNICS Via dei Peecchi, 99 55049 VIAREGGIO (LU) ITALY Phone + 39-0584-390348 Fax +39-0584-385089 E-mail: navelitaly@tin.it WWW.NAVELITALY.COM SISTEMA PER IL CONTROLLO DEL LIVELLO DEI SERBATOI.

Dettagli

SD00TH Manuale di installazione

SD00TH Manuale di installazione 1 Descrizione Il data logger SD00TH è una sonda per la misura di temperatura e dell umidità relativa per interno, con funzionalità di registrazione dei rilevamenti effettuati. 2 Modalità di installazione

Dettagli

Power and productivity for a better world TM. 1. Istruzioni per l impostazione dei parametri 2. 1.1 Esempi di tarature richieste da CEI 0-16 4

Power and productivity for a better world TM. 1. Istruzioni per l impostazione dei parametri 2. 1.1 Esempi di tarature richieste da CEI 0-16 4 Medium Voltage Products REF601 Procedure impostazione parametri e reset 1. Istruzioni per l impostazione dei parametri 2 1.1 Esempi di tarature richieste da CEI 0-16 4 2. Istruzioni per la procedura di

Dettagli

Istruzioni per l uso Siemens Gigaset A510IP

Istruzioni per l uso Siemens Gigaset A510IP Istruzioni per l uso Siemens Gigaset A510IP 1. Viva voce... 2 2. Messa in attesa (funzione hold)...2 3. Disattivare il microfono (funzione mute)...2 4. Trasferimento di chiamata... 2 5. Conferenza (massimo

Dettagli

Tastiera elettronica a combinazione con logica separata

Tastiera elettronica a combinazione con logica separata Pagina1 Tastiera elettronica a combinazione con logica separata Introduzione: La tastiera elettronica (mod. VE002-11) è una tastiera a combinazione numerica per l'automazione di elettroserrature e carichi

Dettagli

Manuale d uso. Periferiche Radio Riceventi Serie ANDROMEDA R4. PROSERVICE ELETTRONICA s.r.l. Manuale Andromeda R4.doc. Proservice Elettronica S.r.l.

Manuale d uso. Periferiche Radio Riceventi Serie ANDROMEDA R4. PROSERVICE ELETTRONICA s.r.l. Manuale Andromeda R4.doc. Proservice Elettronica S.r.l. Periferiche Radio Riceventi Serie ANDROMEDA R4 Manuale d uso rev1.0 1/5 Generalità: L' unità ricevente Andromeda R4 consente la ricezione di segnalazioni provenienti da una o più unità trasmittenti Strip.

Dettagli

Manuale di Riferimento

Manuale di Riferimento µbeep Manuale di Riferimento Release 1.0 Microgate s.r.l. Via J. Kravogl, 8 39100 BOLZANO ITALIA Pagina 2 di 11 INDICE DESCRIZIONE...3 LE CONNESSIONI...5 MODO D IMPIEGO...6 I MODI DI FUNZIONAMENTO :...6

Dettagli

AIR TERMOSTATO WIRELESS PROGRAMMABILE ONE TOUCH ROLLER WIRELESS. manuale d uso

AIR TERMOSTATO WIRELESS PROGRAMMABILE ONE TOUCH ROLLER WIRELESS. manuale d uso AIR TERMOSTATO WIRELESS PROGRAMMABILE ONE TOUCH ROLLER WIRELESS manuale d uso 1. Installazione trasmettitore 1. Impostazione della temperatura (a sistema spento viene visualizzato of ) 2. Temperatura ambiente

Dettagli

CENTRALE EVO 868 DIALOGO S 4.0 - Specifiche tecniche

CENTRALE EVO 868 DIALOGO S 4.0 - Specifiche tecniche CENTRALE EVO 868 DIALOGO S 4.0 - Specifiche tecniche CARATTERISTICHE TECNICHE Modello: EVO868 Zone: 4 Scenari 2 Sensori: Fino a 50, ognuno identificato singolarmente Supervisione n. sensore sul display

Dettagli

Grazie per aver acquistato un cronometro a intervalli GYMBOSS minimax.

Grazie per aver acquistato un cronometro a intervalli GYMBOSS minimax. www.gymboss.com Grazie per aver acquistato un cronometro a intervalli GYMBOSS minimax. *** Rimuovere la pellicola protettiva dal lato anteriore del cronometro. Accensione Premere qualsiasi pulsante. Spegnimento

Dettagli

Istruzioni per l uso del cronometro HiTRAX GO

Istruzioni per l uso del cronometro HiTRAX GO Istruzioni per l uso del cronometro HiTRAX GO Congratulazioni! Lei possiede ora un cronometro HiTrax di TFA. In un solo strumento Lei ha un orologio, una sveglia, un cronometro e un timer. Può utilizzare

Dettagli

Centralina di Controllo Elettropompe

Centralina di Controllo Elettropompe La Centralina di controllo CCE220/380-XXX è un sistema nato per controllare gli start e gli stop di un elettropompa in quattro diversi programmi di funzionamento, mediante la codifica effettuata sul Dip-Switch

Dettagli

Q71S. 230V ac Q71S. CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso. Centrale di gestione per cancello scorrevole 230V ac

Q71S. 230V ac Q71S. CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso. Centrale di gestione per cancello scorrevole 230V ac Q71S CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso 230V ac Q71S Centrale di gestione per cancello scorrevole 230V ac Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

Cronotermostati Serie Milux, Milux Star, Milux RF e Milux Star RF

Cronotermostati Serie Milux, Milux Star, Milux RF e Milux Star RF Cronotermostati Serie Milux, Milux Star, Milux RF e Milux Star RF Caratteristiche principali - Cronotermostato digitale programmabile - Comunicazione wireless al modulo ricevitore (versione RF) - Programmazione

Dettagli

STUFE A CONVEZIONE NATURALE. Manuale d uso TCN 50 / TCN 115

STUFE A CONVEZIONE NATURALE. Manuale d uso TCN 50 / TCN 115 STUFE A CONVEZIONE NATURALE Manuale d uso TCN 50 / TCN 115 Sommario 1 Garanzia... 1 2 Contenuto della confezione... 2 3 Prima installazione... 2 3.1 Operazioni preliminari... 2 3.2 Parti dello strumento...

Dettagli

Ricevitore Supervisionato RX-24

Ricevitore Supervisionato RX-24 Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici Gestione a microprocessore 24 Sensori memorizzabili 8 Uscite allarme uno per canale 8 Canali con 3 sensori per ogni canale 10 Telecomandi programmabili 1 Uscita

Dettagli

IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni

IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni English Italian IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni HR525 IT - Descrizione generale Dispositivo con 2 sistemi di rilevamento indipendenti e programmabili, uno per l

Dettagli

Guida Compilazione Questionario SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA

Guida Compilazione Questionario SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA Guida Compilazione Questionario SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA Guida Compilazione Questionario Struttura delle schermate Barra degli strumenti Area di lavoro Scuola dell Infanzia Paritaria Esempio Struttura

Dettagli

Sicurezza. Istruzioni d uso Unità di comando OCU PERICOLO. Indice AVVERTENZA ATTENZIONE. Leggere e conservare

Sicurezza. Istruzioni d uso Unità di comando OCU PERICOLO. Indice AVVERTENZA ATTENZIONE. Leggere e conservare 03251275 Edition 09.12 D GB F NL I E DK S N P GR TR CZ PL RUS H www.docuthek.com Istruzioni d uso Unità di comando OCU Traduzione dal tedesco 2012 Elster GmbH Indice Unità di comando OCU...1 Indice....1

Dettagli

L installazione dell adattatore Ethernet/Wireless Wi-lly0.1 è studiata per risultare estremamente semplice.

L installazione dell adattatore Ethernet/Wireless Wi-lly0.1 è studiata per risultare estremamente semplice. Gentile cliente, L installazione dell adattatore Ethernet/Wireless Wi-lly0.1 è studiata per risultare estremamente semplice. Nel caso si disponga di un router con supporto della funzione WPS, la configurazione

Dettagli

Switch Sensor da esterno direzionale tecnologia PIR

Switch Sensor da esterno direzionale tecnologia PIR witch ensor da esterno direzionale tecnologia IR BMA2102 Descrizione Dispositivo di controllo e comando dotato di 2 differenti sensori che grazie alla combinazione dei quali è in grado di gestire l illuminazione

Dettagli

GUIDA AL COLLEGAMENTO DEL MODEM ALICE GATE 2 Plus Wi-Fi CON SONY PLAYSTATION 3

GUIDA AL COLLEGAMENTO DEL MODEM ALICE GATE 2 Plus Wi-Fi CON SONY PLAYSTATION 3 GUIDA AL COLLEGAMENTO DEL MODEM ALICE GATE 2 Plus Wi-Fi CON SONY PLAYSTATION 3 1. Step 1 - Scelta della modalità di collegamento desiderata Il sistema Playstation3 può essere collegato al modem Alice tramite

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE. VRT200 Ed_07. TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) tel. +39-0248601011 / 024581861 Fax: +39-0248600783. http://www.tecsystem.

MANUALE D ISTRUZIONE. VRT200 Ed_07. TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) tel. +39-0248601011 / 024581861 Fax: +39-0248600783. http://www.tecsystem. MANUALE D ISTRUZIONE VRT200 Ed_07 TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) tel. +39-0248601011 / 024581861 Fax: +39-0248600783 http://www.tecsystem.it R.2 15/05/10 1) SPECIFICHE TECNICHE ALIMENTAZIONE Valori

Dettagli

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights ACNSEM3L I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights Versione base 1 Versione con trasformatore Versione con trasformatore,

Dettagli

Uso del pannello operatore

Uso del pannello operatore Questa sezione fornisce informazioni sul pannello operatore della stampante, sulla modifica delle impostazioni e sui menu del pannello operatore. È possibile modificare la maggior parte delle impostazioni

Dettagli

KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) L'INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER. caldaie

KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) L'INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER. caldaie ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) ISTRUZIONI PER L INSTALLATORE Questa istruzione é parte integrante del ibretto dell apparecchio sul quale é stato installato

Dettagli

Vademecum inserimento Modello Organizzativo attraverso

Vademecum inserimento Modello Organizzativo attraverso Vademecum inserimento Modello Organizzativo attraverso Valeri@ Il modello organizzativo dell ufficio, inserito dagli uffici giudiziari attraverso le pagine web Valeri@, è stato modificato per tenere conto

Dettagli

La certificazione di qualità del contatore

La certificazione di qualità del contatore La certificazione di qualità del contatore Il contatore elettronico ha superato tutte le prove di qualità e sicurezza previste dalla normativa vigente ed è conforme alle Direttive Comunitarie applicabili.

Dettagli

MANUALE ISTRUZIONI M077. è un prodotto di Lorenz spa

MANUALE ISTRUZIONI M077. è un prodotto di Lorenz spa MANUALE ISTRUZIONI M077 è un prodotto di Lorenz spa legenda OD09016 (OROLOGIO SUBACQUEO MULTIFUNZIONE SPORT LCD) Profondità d immersione Temperatura Cronometro Retroilluminazione EL 5 allarmi sveglia

Dettagli

Bravo io. tester per la verifica di alternatori e motorini di avviamento

Bravo io. tester per la verifica di alternatori e motorini di avviamento Bravo io tester per la verifica di alternatori e motorini di avviamento LEGENDA TASTI: ALT permette di cambiare la modalità di test tra alternatori e motorini di avviamento 12 24 serve per impostare il

Dettagli

ChronoRiello Termostati e cronotermostati. Complementi di Impianto. Energy For Life

ChronoRiello Termostati e cronotermostati. Complementi di Impianto. Energy For Life 27007622 - rev. 0 09/2013 Complementi di Impianto ChronoRiello Termostati e cronotermostati I ChronoRiello sono cronotermostati digitali per la programmazione della temperatura sia giornaliera sia settimanale,

Dettagli

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S per i Comuni

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S per i Comuni Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2016-2017 per i Comuni Questo documento contiene informazioni utili ai funzionari per utilizzare l applicativo web per la gestione delle domande

Dettagli

REGOLATORE DI CARICA PER PANNELLI SOLARI

REGOLATORE DI CARICA PER PANNELLI SOLARI MANUALE UTENTE REGSOL50A REGOLATORE DI CARICA PER PANNELLI SOLARI 12/24V-50 A (cod. REGSOL50A) La ringraziamo per aver acquistato questo regolatore di carica per applicazioni fotovoltaiche. Prima di utilizzare

Dettagli

II FACOLTA' DI INGEGNERIA Fondamenti della Misurazione e Metrologia. Multimetro Fluke: 1-16

II FACOLTA' DI INGEGNERIA Fondamenti della Misurazione e Metrologia. Multimetro Fluke: 1-16 II FACOLTA' DI INGEGNERIA Fondamenti della Misurazione e Metrologia Multimetro Fluke: 1-16 Come si accende il multimetro Selezionare una funzione qualsiasi mediante il selettore rotativo. Nella figura

Dettagli

Procedura operativa per la gestione della funzione di formazione classi prime

Procedura operativa per la gestione della funzione di formazione classi prime Procedura operativa per la gestione della funzione di formazione classi prime Questa funzione viene fornita allo scopo di effettuare la formazione delle classi prime nel rispetto dei parametri indicati

Dettagli

Sensore da soffitto con infrarosso passivo

Sensore da soffitto con infrarosso passivo Sensore da soffitto con infrarosso passivo Descrizione Dispositivo di controllo e comando, alimentato da Bus SCS, dotato di due differenti sensori che grazie alla combinazione dei quali è in grado di gestire

Dettagli

TABELLONE ELETTRONICO MOD. C WP4 ISTRUZIONI PER L USO

TABELLONE ELETTRONICO MOD. C WP4 ISTRUZIONI PER L USO TABELLONE ELETTRONICO MOD. C WP4 ISTRUZIONI PER L USO Complesso elettronico di segnalazione dati Mod. C WP4 Il ns. tabelloni elettronici sono in grado di gestire la visualizzazione dei dati relativi a

Dettagli

Italiano ON/OFF PLAY CLEAR REC. Art

Italiano ON/OFF PLAY CLEAR REC. Art Italiano Art. 0 Istruzioni d uso Montageanleitung Notice de montage Instruction sheet Instrucciones de empleo Instruções para o uso Gebruiksaanwijzing Part. EA /99 SR Descrizione del funzionamento Il citofono

Dettagli

Valigetta domotica GW

Valigetta domotica GW Valigetta domotica GW 12 981 AVVERTENZE GENERALI Attenzione - Importante Attenzione! La sicurezza dell'apparecchio è garantita solo attenendosi alle istruzioni qui riportate. Pertanto è necessario leggerle

Dettagli

MyChron Light MCL Manuale utente

MyChron Light MCL Manuale utente Manuale utente INDICE PRESENTAZIONE... 3 1 Versioni e composizione del kit... 4 2 e le sue parti... 5 2.1 Il Display... 5 2.2 La Tastiera... 5 2.3 Il ricevitore ottico... 5 2.4 Il trasmettitore ottico...

Dettagli

SERVICE MANUAL REFRIGERAZIONE

SERVICE MANUAL REFRIGERAZIONE SERVICE MANUAL REFRIGERAZIONE Electrolux Home Products S.p.A. Spares Operations Italy Corso Li Zanus, 30 I - 33080 Porcia (PN) Fax +39 0434 394096 S.O.I. Edizione: 06.2007 Pubblicazione n. 599 38 97-89

Dettagli

TERNA SRM- Aste On Line Manuale Fornitore

TERNA SRM- Aste On Line Manuale Fornitore TERNA SRM- Aste On Line Pagina 1 di 21 Indice dei contenuti INDICE DEI CONTENUTI... 2 INDICE DELLE FIGURE... 3 INDICE DELLE TABELLE... 3 1. INTRODUZIONE... 4 1.1. GENERALITÀ... 4 1.2. SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

Istruzioni operative regolatori RVL479, RVL480, RVL481, RVL482

Istruzioni operative regolatori RVL479, RVL480, RVL481, RVL482 Istruzioni operative regolatori RVL479, RVL480, RVL481, RVL482 Sommario Dispositivi di taratura, indicazione, simboli... 4 Informazioni... 7 Regimi di funzionamento... 8 Messa in servizio... 9 Preparazione

Dettagli

LIBRA Istruzioni d uso

LIBRA Istruzioni d uso LIBRA Istruzioni d uso 1 INDICE 1 Caratteristiche principali...3 2 Accessori in dotazione...3 3 Breve descrizione dell apparecchio...4 4 Breve descrizione delle icone del display...5 5 Prima di utilizzare

Dettagli

CH130ARR-CH130ARFR. Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità + automatico

CH130ARR-CH130ARFR. Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità + automatico CH130ARR-CH130ARFR CH130ARR-CH130ARFR Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità + automatico L apparecchio CH130A è un termostato per fan coil a 2 o 4 tubi che, composto in KIT, consente

Dettagli

ISTRUZIONI TELECOMANDO BIKO Revisione 11.2010

ISTRUZIONI TELECOMANDO BIKO Revisione 11.2010 ISTRUZIONI TELECOMANDO BIKO Revisione 11.2010 Gentile cliente, Il vostro focolare a gas che avete appena comprato viene fornito con un telecomando digitale avanzato. Questo telecomando ha numerose possibilità

Dettagli

PROCEDURE DI CONTROLLO PER ROBOT DI MUNGITURA (MODELLO ASTRONAUT)

PROCEDURE DI CONTROLLO PER ROBOT DI MUNGITURA (MODELLO ASTRONAUT) PROCEDURE DI CONTROLLO PER ROBOT DI MUNGITURA (MODELLO ASTRONAUT) Per lo svolgimento dei controlli dell efficienza di funzionamento del robot nel rispetto delle norme di sicurezza si raccomanda di seguire

Dettagli

INDICE. Vista Libretto Livello Digitale 2. Importazione di dati da strumento 3. Inserisci File Vari 5. Compensazione Quote 5.

INDICE. Vista Libretto Livello Digitale 2. Importazione di dati da strumento 3. Inserisci File Vari 5. Compensazione Quote 5. Prodotto da INDICE Vista Libretto Livello Digitale 2 Importazione di dati da strumento 3 Inserisci File Vari 5 Compensazione Quote 5 Uscite 6 File Esporta Livellazioni (.CSV) 6 Corso Livello Digitale Pag.

Dettagli

Sistema 2000 Sistema 2000 Modulo relè RVC. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N. ord. : 0303 00. Istruzioni per l uso

Sistema 2000 Sistema 2000 Modulo relè RVC. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N. ord. : 0303 00. Istruzioni per l uso N. ord. : 0303 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici. In caso di inosservanza

Dettagli

SCOPO FUNZIONALE DELL'APPARECCHIO

SCOPO FUNZIONALE DELL'APPARECCHIO A2X_2TH32 A2X02TH32 = 115 Vac A2X12TH32 = 230 Vac A2X22TH32 = 24 Vac A2X32TH32 = 24 Vdc STAZIONE AUTO/MAN DOTAZIONE All'interno dell'imballaggio sono presenti:! manuale d'uso! avvertenze! dispositivo!

Dettagli

INVIO TELEMATICO ENTRATEL

INVIO TELEMATICO ENTRATEL INVIO TELEMATICO ENTRATEL Il riferimento al manuale è il menù DR capitolo Servizi Entratel e SoftMinGericoEntratel. ABILITAZIONE UTENTE ALL USO DEI SERVIZI ENTRATEL All interno della voce di menù CREDENZIALI

Dettagli

HQ-TH40. Termostato programmabile con schermo touch screen ANLEITUNG MANUALE HASZNÁLATI ÚTMUTATÓ KÄYTTÖOHJE NÁVOD K POUŽITÍ BRUKSANVISNING

HQ-TH40. Termostato programmabile con schermo touch screen ANLEITUNG MANUALE HASZNÁLATI ÚTMUTATÓ KÄYTTÖOHJE NÁVOD K POUŽITÍ BRUKSANVISNING HQ-TH40 Termostato programmabile con schermo touch screen MANUAL ANLEITUNG MODE D EMPLOI GEBRUIKSAANWIJZING MANUALE MANUAL DE USO HASZNÁLATI ÚTMUTATÓ KÄYTTÖOHJE BRUKSANVISNING NÁVOD K POUŽITÍ Manuale di

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione DSL37242440_guida V-MOS.indd 1 02/12/14 09:52 INTRODUZIONE Questa guida descrive le azioni utili per la rapida e autonoma installazione del Modem e il collegamento del tuo computer

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO DEL SOFTWARE. PER LA PROGRAMMAZIONE DEI TELECOMANDI Alias

ISTRUZIONI PER L USO DEL SOFTWARE. PER LA PROGRAMMAZIONE DEI TELECOMANDI Alias ISTRUZIONI PER L USO DEL SOFTWARE PER LA PROGRAMMAZIONE DEI TELECOMANDI Alias Alias e la nuova linea di telecomandi universali programmabili che permettono di replicare qualsiasi tipo di telecomando esistente

Dettagli

MANUALE UTENTE RIO-42

MANUALE UTENTE RIO-42 MANUALE UTENTE RIO-42 Dispositivo generico di Telecontrollo con 4 ingressi e 2 uscite. Manuale Utente RIO-42 Rev.0 SOMMARIO PRESENTAZIONE... 3 Caratteristiche generali (TODO)... 3 Caratteristiche tecniche...

Dettagli

D o m o t i c A R T I N N O V A Z I O N I T E C N O L O G I C H E

D o m o t i c A R T I N N O V A Z I O N I T E C N O L O G I C H E D o m o t i c A R T I N N O V A Z I O N I T E C N O L O G I C H E Sistema TeleLIGHT e TeleLIGHT Plus Il TeleLIGHT è un regolatore di intensità di luce con telecomando a radiofrequenza, di avanzata concezione

Dettagli

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2016-2017 Scuole Paritarie

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2016-2017 Scuole Paritarie Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2016-2017 Scuole Paritarie Questo documento contiene informazioni utili al personale delle scuole paritarie per utilizzare l applicativo web

Dettagli

INDICE. Per la cura dell orologio vedere il paragrafo PER MANTENERE LA QUALITÀ DELL OROLOGIO nel libretto di Garanzia Mondiale ed Istruzioni allegato.

INDICE. Per la cura dell orologio vedere il paragrafo PER MANTENERE LA QUALITÀ DELL OROLOGIO nel libretto di Garanzia Mondiale ed Istruzioni allegato. INDICE Pag. PREDISPOSIZIONE DELL ORA E DELLA DATA... 44 PREDISPOSIZIONE DEL GIORNO DELLA SETTIMANA... 44 LETTURA DEL CALENDARIO... 45 NOTE SUL FUNZIONAMENTO DELL OROLOGIO... 48 SOSTITUZIONE DELLA BATTERIA...

Dettagli

ELETTROPOMPE MONOFASE CME

ELETTROPOMPE MONOFASE CME ELETTROPOMPE MONOFASE CME B C A A B C ELETTROPOMPA CME VALVOLE DOSATRICI DISTRIBUTORI ELETTROPOMPE MONOFASE CME Questa serie di elettropompe e stata progettata per rispondere alle piu svariate esigenze

Dettagli

Service Tool Istruzioni Utilizzo

Service Tool Istruzioni Utilizzo IT Service Tool Istruzioni Utilizzo 7603162-01 Indice 1 Pannello di comando...2 1.1 Descrizione...2 1.1.1 Significato dei simboli visualizzati...2 2 Impostazioni...3 2.1 Struttura del menu...3 2.2 Menu

Dettagli

Interfaccia contatti a 2 ingressi indipendenti

Interfaccia contatti a 2 ingressi indipendenti Il dispositivo è utilizzato per collegare al sistema antintrusione i contatti magnetici di allarme normalmente chiusi, contatti elettromeccanici a fune per la protezione di avvolgibili e tapparelle e sensori

Dettagli

Funzionamento generale

Funzionamento generale ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE MODULO LED D EMERGENZA XISTEMLED Funzionamento generale Il modulo funziona a tensione di rete da 230V e, quando è collegato, carica il pacco batterie interna in dotazione

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. GEMINI

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. GEMINI MANUALE DI USO E MANUTENZIONE TERMOSTUFA A PELLET Mod. GEMINI centopercento Made in Italy Supplemento al manuale della Termostufa mod. Gemini per il funzionamento a nocciolino Indice I INTRODUZIONE...

Dettagli

Simboli & Messaggi Fare riferimento al Manuale per l uso di MyStar Extra per le istruzioni per l uso complete.

Simboli & Messaggi Fare riferimento al Manuale per l uso di MyStar Extra per le istruzioni per l uso complete. Simboli & Messaggi l uso Modalità dello strumento Diario Medie Stima di A1c Impostazioni Classificazione Frecce di tendenza Visualizzazione delle medie (Modalità diario ) (Modalità medie ) (e Modalità

Dettagli

Attuatore 4 canali 10A Easy DIN GW 90 835. Manuale tecnico

Attuatore 4 canali 10A Easy DIN GW 90 835. Manuale tecnico Attuatore 4 canali 10A Easy DIN GW 90 835 Manuale tecnico 1 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Applicazione... 3 2.1 Limiti delle associazioni... 3 2.2 Priorità tra le funzioni... 3 3 Menù Impostazioni...

Dettagli

18/05/2016 MANUALE UTENTE

18/05/2016 MANUALE UTENTE 18/05/2016 MANUALE UTENTE Indice dei contenuti 2 1. ACCESSO AL SISTEMA PAGOINRETE... 3 2. HOME PAGE... 4 3. RICHIEDI ASSISTENZA... 5 4. SERVIZI DI PAGAMENTO... 6 5. VISUALIZZA CONDIZIONI CONTRATTUALI PSP...

Dettagli

WINDOWS95. 1. Avviare Windows95. Avviare Windows95 non è un problema: parte. automaticamente all accensione del computer. 2. Barra delle applicazioni

WINDOWS95. 1. Avviare Windows95. Avviare Windows95 non è un problema: parte. automaticamente all accensione del computer. 2. Barra delle applicazioni WINDOWS95 1. Avviare Windows95 Avviare Windows95 non è un problema: parte automaticamente all accensione del computer. 2. Barra delle applicazioni 1 La barra delle applicazioni permette di richiamare le

Dettagli

Manuale D uso MultiBox

Manuale D uso MultiBox Manuale D uso MultiBox COMANDI DELLA MACCHINA 1) INTERRUTORE GENRALE: ruotando l interruttore generale dalla posizione 0 alla posizione 1 il quadro elettrico viene alimentato. 2) PANNELLO TOUCHSCREEN:

Dettagli

CARICAMENTO PARZIALE CANALI IN AREE SWITCH OFF

CARICAMENTO PARZIALE CANALI IN AREE SWITCH OFF VESTEL ITALY s.r.l. con UNICO SOCIO Sede legale: 22070 Montano Lucino (CO) Via A. Manzoni, 15/A Phone: (031) 39.85.20 Fax: (031) 47.06.33 www.vestelitaly.it Codice fiscale e partita IVA: 13371960157 Cap.

Dettagli

ISTRUZIONI PER L AGGIORNAMENTO DA FPF 3.1.32 o precedente

ISTRUZIONI PER L AGGIORNAMENTO DA FPF 3.1.32 o precedente ISTRUZIONI PER L AGGIORNAMENTO DA FPF 3.1.32 o precedente Le riportiamo di seguito le istruzioni per aggiornare la versione attualmente in uso di FPF 3 alla nuova versione FPF 5 2013 Edition. La versione,

Dettagli

KEYSTONE. OM2 - EPI 2 Attuatore elettrico a quarto di giro: batteria di emergenza al litio (9V) Manuale di istruzione.

KEYSTONE. OM2 - EPI 2 Attuatore elettrico a quarto di giro: batteria di emergenza al litio (9V) Manuale di istruzione. KEYSTONE Indice 1 Modulo Opzionale 2: batteria di emergenza al litio (9V) 1 1.1 Funzione del modulo Batteria di emergenza al litio 1.2 Costruttore 2 Installazione 2 3 Schema elettrico della scheda OM2

Dettagli

REGISTRO DEI CONTROLLI ANTINCENDIO

REGISTRO DEI CONTROLLI ANTINCENDIO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO SCUOLA COMUNE DI PREMESSA L art. 5 del D.P.R. 37/98 obbliga i responsabili di attività soggette ai controlli di prevenzione incendi a mantenere in stato di efficienza i sistemi,

Dettagli

STABILIZZATORE DI TENSIONE TECH4TOMORROW

STABILIZZATORE DI TENSIONE TECH4TOMORROW STABILIZZATORE DI TENSIONE TECH4TOMORROW Grazie per aver acquistato lo stabilizzatore T4T multipresa, un regolatore automatico di tensione portatile. Vi garantiamo che il prodotto da voi acquistato è di

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE DVR H264 4ch 8ch AITDVAX440H - AITDVAX840H GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE 1.1. Contenuto dell imballo DVR CD Telecomando Guida rapida all installazione Cavo di alimentazione Adattatore Viti Batterie Nota:

Dettagli

istruzioni installazione centralina automazione docce e phon

istruzioni installazione centralina automazione docce e phon Oggetto: istruzioni installazione centralina automazione docce e phon La centralina INFORYOU consente l automazione di dispositivi esterni quali: - Elettrovalvole per docce - Asciugacapelli elettrici -

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DEL "MultiDiag for DiagBox"

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DEL MultiDiag for DiagBox ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DEL "MultiDiag for DiagBox" SOMMARIO TAPPA PRELIMINARE - Preparazione di DiagBox - Aggiornamento della versione software DiagBox - Attivazione del Bluetooth (X200/X201 solamente)

Dettagli

Regolatore Elfatherm E8

Regolatore Elfatherm E8 Regolatore Elfatherm E8 Regolatore climatico per caldaie, circuiti di miscelazione e acqua calda Display luminoso con visualizzazione del testo in chiaro multilingue per tutti i parametri Struttura del

Dettagli

Centrale M-Bus. Impiego. Funzioni. Maggio 1996

Centrale M-Bus. Impiego. Funzioni. Maggio 1996 s Maggio 1996 5 362 Centrale M-Bus OZW10 Centrale per la concentrazione dei dati dei misuratori. I dati vengono memorizzati in modo imperdibile per la lettura diretta e/o a posteriore tramite la scheda

Dettagli

ILLUMINAZIONE STRADALE

ILLUMINAZIONE STRADALE MANUALE D USO 14 CONTROLBOX SISTEMI PUNTO - PUNTO ILLUMINAZIONE STRADALE Cassetta CTBX Controlbox da Palo Pannello di Controllo Protezione magnetotermica con differenziale Selettore AUT/MAN. Regolazione

Dettagli

Business Communications Manager Telefono Internet i2002 Scheda per l'utente

Business Communications Manager Telefono Internet i2002 Scheda per l'utente N. parte P0995238 01 Business Communications Manager Telefono Internet i2002 Scheda per l'utente Operazioni preliminari 3 Il telefono Internet i2002 di Business Communications Manager consente di gestire

Dettagli

Indice MODALITÀ DI INVIO DI UNA RICHIESTA DI SOCCORSO 6

Indice MODALITÀ DI INVIO DI UNA RICHIESTA DI SOCCORSO 6 V. 2602 Indice MODALITÀ DI ATTIVAZIONE DELLE APPARECCHIATURE 2 Attivazione delle Apparecchiature in modalità totale Attivazione delle Apparecchiature in modalità parziale Attivazione delle Apparecchiature

Dettagli