NOZIONI DI DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO. Rosaria Castronovo Croce Rossa Italiana Istruttore D.I.U. Consigliere qualificato delle FF.AA.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NOZIONI DI DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO. Rosaria Castronovo Croce Rossa Italiana Istruttore D.I.U. Consigliere qualificato delle FF.AA."

Transcript

1 NOZIONI DI DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO Rosaria Castronovo Croce Rossa Italiana Istruttore D.I.U. Consigliere qualificato delle FF.AA.

2 IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO programma della lezione Genesi e sviluppo del D.I.U. Le Convenzioni di Ginevra del 1949 ed i 2 Protocolli Aggiuntivi del 1977 La Corte Penale Internazionale 1998 Il perché della diffusione del D.I.U.

3 IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO E UNA BRANCA DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PUBBLICO DESTINATA A REGOLARE I CONFLITTI ARMATI INTERNAZIONALI E NON INTERNAZIONALI

4 definizione IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO (D.I.U.) E QUELLA PARTE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PUBBLICO CHE INCLUDE LE REGOLE CHE, IN TEMPO DI CONFLITTO ARMATO, PROTEGGONO LE PERSONE CHE NON PRENDONO PARTE, O NON PRENDONO PIU PARTE, ALLE OSTILITA E PONGONO LIMITI ALL IMPIEGO DI MEZZI E MEDOTI DI COMBATTIMENTO

5 SCOPO CERCARE DI RENDERE MENO DISUMANE LE CONSEGUENZE DEI CONFLITTI ARMATI

6 STABILISCE IL DIU Chi può esercitare la violenza bellica (comb legittimi) Mezzi e metodi In che misura (necess militare) Contro chi e che cosa In quali luoghi Quale protezione deve essere assicurata alle vittime Da chi e con quali criteri devono essere sanzionate le violazioni

7 ORIGINI DEL DIU CONV DI GINEVRA L origine del D.I.U. moderno è convenzionalmente fatta coincidere con la data di sottoscrizione della prima Convenzione di Ginevra del 22 agosto 1864, per il miglioramento delle condizioni dei feriti delle forze armate in campagna

8 GENESI DEL DIU TRATTATI/PATTI Anche anteriormente alla firma della prima Convenzione di Ginevra del 1864 esistevano dei patti / trattati / cartelli che disciplinavano questioni simili (es.: tregue per la raccolta di feriti o per lo scambio di prigionieri, trattati per l individuazione dei territori neutrali, ecc.) ma NON avevano carattere permanente, universale, multilaterale aperto

9 PROTEZIONE VITTIME I CONV GINEVRA Per la protezione dei feriti e dei malati della FF.AA. di campagna

10 II CONV GINEVRA Per la protezione dei feriti, malati e naufraghi delle FF.AA. di mare

11 III CONV GINEVRA Sul trattamento dei prigionieri di guerra

12 IV CONV GINEVRA Sulla protezione dei civili in tempo di guerra

13 Art. 3 comune PROTEZIONE In caso di un conflitto armato non internazionale, le Parti sono tenute a rispettare alcune disposizioni generali

14 Sottotitolo TITOLO Contenuto

15 Sottotitolo TITOLO Contenuto

16 CONVENZIONI IMPORTANTE!!! Le quattro Convenzioni del 1949, in considerazione della loro diffusione universale, hanno acquisito un rango consuetudinario, vincolante per ogni combattente legittimo, anche se appartenente a Paese non firmatario

17 TIPOLOGIE CONFLITTO conflitto internaz Confronto armato tra due o più entità statali [Convenzioni di Ginevra del 1949] (c.d. guerra in senso tradizionale ) o nel quale i popoli lottano contro una dominazione coloniale, un occupazione straniera, un regime razzista o per autodeterminarsi [art. 1, I Protocollo Aggiuntivo del 1977] (cc.dd. guerre di liberazione ).

18 Conflitto non intz Confronto armato che si svolge sul territorio di un solo Stato, tra le sue forze armate e forze armate dissidenti o gruppi armati organizzati che, sotto la condotta di un comando responsabile, esercitano, su una parte del suo territorio, un controllo tale da permettere loro di condurre operazioni militari prolungate e concertate, e di applicare il diritto internazionale stabilito [art. 1, II Protocollo Aggiuntivo del 1977].

19 Conflitto internazionalizzat conflitto armato cha nasce come non internazionale che si trasforma in internazionale a seguito: -dell intervento delle forze armate di uno o più Stati stranieri a favore di una o più delle parti in conflitto; -lo Stato vittima dell insurrezione riconosce formalmente gli insorti come belligeranti; -della dichiarazione di neutralità uno Stato straniero terzo rispetto al conflitto interno in atto.

20 PERCHE DIU?

21 UMANITA PRINCIPI DIU ha come obiettivo la protezione, il rispetto ed il trattamento umano, in ogni circostanza, di tutte le persone coinvolte nel conflitto, prevenendo ed alleviando le sofferenze

22 DISTINZIONE PRINCIPI DIU si propone, da un lato, di discriminare gli obiettivi militari ed i combattenti, dai beni protetti e dalla popolazione civile, salvaguardando questi ultimi; dall altro lato, di evitare l impiego di mezzi e metodi di combattimento che causino sofferenze inutili o che rendano la morte inevitabile (Dichiarazione di San Pietroburgo del 1868)

23 PRINCIPI DIU PROPORZIONALITA la c.d. necessità militare deve essere valutabile in modo oggettivo e preventivo, il vantaggio militare derivante (o sperato) deve essere concreto e contemperato alla luce delle superiori esigenze umanitarie.

24 LE 7 REGOLE DIU I- Chi non partecipa alle ostilità Ha il diritto al rispetto della propria vita e della propria integrità fisica e morale e deve essere protetto e trattato con umanità e senza distinzione

25 LE 7 REGOLE DIU II- Mezzi e metodi Divieto dell uso indiscriminato di mezzi e metodi di guerra che provochino sofferenze inutili

26 LE 7 REGOLE DIU III- distinzione Obbligo di distinguere popolazione civile e combattenti Tutti gli attacchi devono essere diretti esclusivamente verso obbiettivi militari

27 LE 7 REGOLE DIU IV- Prigionieri e civili in territorio occupato Diritto al rispetto della loro vita, della dignità e dei loro diritti personali Diritto di essere protetti contro gli atti di violenza e rappresaglia Diritto di comunicare con le loro famiglie

28 LE 7 REGOLE DIU V- Personale sanitario I feriti ed i malati devono essere raccolti e curati Il personale sanitario, gli stabilimenti, i mezzi di trasporto ed il materiale sanitario devono essere protetti L emblema della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa è il segno di protezione e deve essere rispettato

29 LE 7 REGOLE DIU VI- Avversario che non può combattere L avversario che si arrende o è fuori combattimento NON PUO ESSERE UCCISO O FERITO

30 LE 7 REGOLE DIU VII- GARANZIE GIUDIZIARIE Diritto alle garanzie giudiziarie di base Nessuno sarà ritenuto colpevole di un atto se non lo ha commesso personalmente Nessuno sarà sottoposto a tortura fisica, mentale,a pene corporali, trattamenti crudeli o degradanti

31 LA CORTE PENALE INTZ Statuto di Roma In seguito ai conflitti in Ruanda e nell ex Jugoslavia, l ONU ha istituito due tribunali penali ad hoc, per perseguire i presunti autori delle violazioni più gravi del D.I.U.. Desiderosa di dotarsi di un istituzione paragonabile, ma permanente e con competenza generale, la comunità internazionale ha adottato lo Statuto di Roma della Corte penale internazionale del 17 luglio 1998, la cui sede è all Aia

32 Sottotitolo COMPETENZE -genocidio -crimini contro l umanità - crimini di guerra -crimini di aggressione. La Corte Penale Internazionale è complementare alle giurisdizioni nazionali: la Corte può dunque intervenire soltanto nella misura in cui lo Stato competente non vuole oppure non è in grado di esercitare l azione penale in modo appropriato.

33 DOMANDE??

34 Grazie per l attenzione, ROSARIA CASTRONOVO Croce Rossa Italiana ISTRUTTORE DIU CONSIGLIERE QUALIFICATO FFAA

INTRODUZIONE AL DIU. Istruttori DIU Comitato Provinciale di Pisa

INTRODUZIONE AL DIU. Istruttori DIU Comitato Provinciale di Pisa INTRODUZIONE AL DIU Istruttori DIU Comitato Provinciale di Pisa Il Diritto Internazionale Umanitario dei Conflitti Armati Finalità Definizione del DIU (cos è, quando si applica) Compiti del DIU Definizione

Dettagli

Le fonti e i principi generali del diritto internazionale umanitario di: Christian Ponti

Le fonti e i principi generali del diritto internazionale umanitario di: Christian Ponti Le fonti e i principi generali del diritto internazionale umanitario di: Christian Ponti DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO= DIRITTO BELLICO o JUS IN BELLO Non riguarda la legittimità del ricorso alla forza

Dettagli

Tipologie di Conflitto Armato

Tipologie di Conflitto Armato Tipologie di Conflitto Armato Lineamenti introduttivi Michele Romeo Jasinski Croce Rossa Italiana Istruttore DIU CONFLITTO ARMATO Ogni tipo di confronto armato Un conflitto armato esiste quando si ha il

Dettagli

Diritto Internazionale Umanitario. Istruttore D.I.U. Vanessa Seren Bernardone

Diritto Internazionale Umanitario. Istruttore D.I.U. Vanessa Seren Bernardone Diritto Internazionale Umanitario Istruttore D.I.U. Vanessa Seren Bernardone DIRITTO Insieme di regole esterne alla morale o alla religione che disciplinano i rapporti sociali NAZIONALE: insieme di norme

Dettagli

Parte Generale I CRIMINI DI GUERRA COME CRIMINI INTERNAZIONALI... 3

Parte Generale I CRIMINI DI GUERRA COME CRIMINI INTERNAZIONALI... 3 INDICE SOMMARIO Prefazione........................................ Abbreviazioni...................................... Nota metodologica................................... XVII XXIII XXV 1. Parte Generale

Dettagli

REGOLE DI CONDOTTA PER I COMBATTENTI

REGOLE DI CONDOTTA PER I COMBATTENTI MANUALE DEL SOLDATO REGOLE DI CONDOTTA PER I COMBATTENTI Edizione speciale per il gioco di ruolo sul Diritto Internazionale Umanitario Raid Cross 3/2008 MANUALE DEL SOLDATO REGOLE DI CONDOTTA PER I COMBATTENTI

Dettagli

LA CROCE ROSSA E IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO. Barbara Demartin

LA CROCE ROSSA E IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO. Barbara Demartin LA CROCE ROSSA E IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO di Barbara Demartin JEAN HENRY DUNANT Fondatore della Croce Rossa Nasce l 8 maggio 1828 Ginevrino si occupa di commercio in Algeria Rientra da un viaggio

Dettagli

INDICE. Capitolo Secondo: Il diritto internazionale umanitario e i diritti umani

INDICE. Capitolo Secondo: Il diritto internazionale umanitario e i diritti umani INDICE Parte Prima: Il diritto internazionale e i crimini dell individuo Capitolo Primo: Origini, evoluzione, caratteri della giustizia internazionale penale 1. La costituzione di tribunali penali internazionali:

Dettagli

Croce Rossa italiana. Corpo Militare CRI. I Servizi della CRI Ausiliari alle FF.AA. del Corpo Militare. Col. Fabio Strinati Capo Ufficio DIU

Croce Rossa italiana. Corpo Militare CRI. I Servizi della CRI Ausiliari alle FF.AA. del Corpo Militare. Col. Fabio Strinati Capo Ufficio DIU Croce Rossa italiana Corpo Militare CRI I Servizi della CRI Ausiliari alle FF.AA. del Corpo Militare Col. Fabio Strinati Capo Ufficio DIU Croce Rossa Italiana Ispettorato Nazionale del Corpo Militare ausiliario

Dettagli

Croce Rossa Italiana

Croce Rossa Italiana Croce Rossa Italiana Diritto Internazionale www.crimilano.it Umanitario Perché questa lezione E compito di ogni volontario di Croce Rossa comprendere e diffondere i principi e gli scopi del Diritto I n

Dettagli

DIRITTOINTERNAZIONALE DEI CONFLITTIARMATI

DIRITTOINTERNAZIONALE DEI CONFLITTIARMATI NATALINO RONZITTI DIRITTOINTERNAZIONALE DEI CONFLITTIARMATI Seconda edizione G. GIAPPICHELLI EDITORE - TORINO Indice-Sommario Premessa alia seconda edizione XIII Premessa alia prima edizione XV Abbreviazioni

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE DEI CONFLITTI ARMATI

DIRITTO INTERNAZIONALE DEI CONFLITTI ARMATI NATALINO RONZITTI DIRITTO INTERNAZIONALE DEI CONFLITTI ARMATI G. GIAPPICHELLI EDITORE - TORINO Indice-Sommario Premessa Principali abbreviazioni 1 Elenco delle opere citate (con il solo nome dell'autore)

Dettagli

2014 Istr. s.lla Mirella Giambartolomei

2014 Istr. s.lla Mirella Giambartolomei 2014 Istr. s.lla Mirella Giambartolomei NOZIONE PRINCIPI FONDAMENTALI EVOLUZIONE DEL DIU DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO Perché questo Corso? E dovere di ogni volontario di Croce Rossa COMPRENDERE e

Dettagli

NOME ED EMBLEMA DELLA CROCE ROSSA

NOME ED EMBLEMA DELLA CROCE ROSSA Emblema NOME ED EMBLEMA DELLA CROCE ROSSA Furono stabiliti con la I CONV. GINEVRA 1864 NEUTRALITA di ospedali, ambulanze, personale sanitario l adozione di Bracciale e Bandiera, uguale per tutti gli Stati,

Dettagli

Diritto Internazionale Umanitario dei conflitti armati. Nozioni, Evoluzione e Principi fondamentali del D.I.U

Diritto Internazionale Umanitario dei conflitti armati. Nozioni, Evoluzione e Principi fondamentali del D.I.U Diritto Internazionale Umanitario dei conflitti armati Nozioni, Evoluzione e Principi fondamentali del D.I.U Alessandro Valacchi Croce Rossa Italiana DTR IV Area Guerra?????? In proposito la comunità internazionale

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE

DIRITTO INTERNAZIONALE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI A.A. 2015/2016 DIRITTO INTERNAZIONALE Prof. Cesare Pitea email cesare.pitea@unipr.it ricevimento mercoledì 9:30/11:30 1 PARTE I: LA

Dettagli

I crimini internazionali dell individuo di: Christian Ponti

I crimini internazionali dell individuo di: Christian Ponti I crimini internazionali dell individuo di: Christian Ponti Settore del diritto internazionale pubblico che si caratterizza in maniera autonoma per alcuni fattori precisi: i) esso ha ad (oggetto) quei

Dettagli

Il Diritto Internazionale Umanitario. Istruttore DIU Martina Negri

Il Diritto Internazionale Umanitario. Istruttore DIU Martina Negri Il Diritto Internazionale Umanitario Istruttore DIU Martina Negri Blulandia e Rossolandia sono due stati in guerra. Le truppe di Rossolandia hanno occupato parte del territorio di Blulandia. Quali delle

Dettagli

LE CONVENZIONI DI GINEVRA DEL 1949

LE CONVENZIONI DI GINEVRA DEL 1949 LE CONVENZIONI DI GINEVRA DEL 1949 Intervento del Prof. Marco Sassòli, Professore ordinario di diritto internazionale e Direttore del Dipartimento di diritto internazionale pubblico ed organizzazione internazionale

Dettagli

D.I.U. Origini della Croce Rossa

D.I.U. Origini della Croce Rossa D.I.U. Origini della Croce Rossa Origini della Croce Rossa BATTAGLIA DI SOLFERINO 24 giugno 1859: seconda guerra d'indipendenza esercito austriaco contro quello franco-piemontese 12 ore di combattimento

Dettagli

Principi del DIU (Diritto Internazionale Umanitario)

Principi del DIU (Diritto Internazionale Umanitario) Principi del DIU (Diritto Internazionale Umanitario) Corso Volontari Trento 31 gennaio 2013 Istr.DIU Michele Beretta Definizione: Il Diritto Internazionale Umanitario è una branca del diritto Internazionale

Dettagli

COMITATO INTERNAZIONALE di CROCE ROSSA CICR

COMITATO INTERNAZIONALE di CROCE ROSSA CICR COMITATO INTERNAZIONALE di CROCE ROSSA CICR Barbara Demartin, Consigliere Qualificato e Istruttore DIU Gara D.I.U. 2016 JEAN HENRY DUNANT Fondatore della Croce Rossa Nasce l 8 maggio 1828 Svizzero, di

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO

DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO Genesi e sviluppo del DIU Iniziamo a descrivere il DIU partendo dal significato delle tre parole costituenti: DIRITTO: insieme di regole esterne alla morale o alla religione

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO

CROCE ROSSA ITALIANA DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO CROCE ROSSA ITALIANA DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO Perché questa lezione? E compito di ogni volontario di Croce Rossa comprendere e diffondere i principi e gli scopi del Diritto Internazionale Umanitario,

Dettagli

Sul Diritto Internazionale Umanitario

Sul Diritto Internazionale Umanitario Sul Diritto Internazionale Umanitario Istruttore di Diritto Internazionale Umanitario: Emanuele Biolcati Gruppo Pionieri di Torino 1 Emanuele Biolcati Diritto Internazionale Umanitario Sommario 1 4 CG

Dettagli

SOMMARIO 1. INTRODUZIONE; 2. LE FONTI GIURIDICHE; 3. PROTEZIONI: DISCIPLINA E PRESUPPOSTI; 4. LE PROTEZIONI SANCITE DAL I PROT. AGG. 1977; 5.D.

SOMMARIO 1. INTRODUZIONE; 2. LE FONTI GIURIDICHE; 3. PROTEZIONI: DISCIPLINA E PRESUPPOSTI; 4. LE PROTEZIONI SANCITE DAL I PROT. AGG. 1977; 5.D. SOMMARIO 1. INTRODUZIONE; 2. LE FONTI GIURIDICHE; 3. PROTEZIONI: DISCIPLINA E PRESUPPOSTI; 4. LE PROTEZIONI SANCITE DAL I PROT. AGG. 1977; 5. STATUS GIORNALISTI C.D. EMBEDDED ; 6. CONSIDERAZIONI CONCLUSIVE.

Dettagli

CROCE ROSSA Convenzione di Ginevra per il miglioramento delle condizioni dei militari feriti in campagna

CROCE ROSSA Convenzione di Ginevra per il miglioramento delle condizioni dei militari feriti in campagna EMBLEMA CROCE ROSSA 1864 Convenzione di Ginevra per il miglioramento delle condizioni dei militari feriti in campagna bandiera svizzera invertita (in onore di Henry Dunant) nessun signicato religioso semplice

Dettagli

Giornata di Studio D.I.U.

Giornata di Studio D.I.U. Giornata di Studio D.I.U. Il III Protocollo Aggiuntivo 2005 Ten. Com. CRI Roberto Marianelli Assedio di Sebastopoli, Guerra di Crimea (1854-1856) Durante i combattimenti, personale sanitario russo viene

Dettagli

INQUADRAMENTO GIURIDICO DEL PERSONALE SANITARIO NELLE MISSIONI INTERNAZIONALI. Avv. Gerardo Di Ruocco Magg com CRI cong

INQUADRAMENTO GIURIDICO DEL PERSONALE SANITARIO NELLE MISSIONI INTERNAZIONALI. Avv. Gerardo Di Ruocco Magg com CRI cong INQUADRAMENTO GIURIDICO DEL NELLE MISSIONI INTERNAZIONALI Avv. Gerardo Di Ruocco Magg com CRI cong Operazioni di Guerra Difensive Offensive Ritardatrici Operazioni di risposta alle crisi Soccorso umanitario

Dettagli

STORIA DELLA CROCE ROSSA

STORIA DELLA CROCE ROSSA STORIA DELLA CROCE ROSSA Corso Aspiranti Volontari Pergine, 25/09/2014 Perché?!?! Battaglia di Solferino/San Martino 24.06.1859 JEAN HENRY DUNANT (08.05.1828 30.10.1910) tornando a casa Creazione in ogni

Dettagli

Mezzi e metodi di guerra nel Califfato e in Boko Haram

Mezzi e metodi di guerra nel Califfato e in Boko Haram Mezzi e metodi di guerra nel Califfato e in Boko Haram Gerardo Di Ruocco Busto Arsizio - 23 ottobre 2016 WWW.CRI.IT CROCE ROSSA ITALIANA Qualunque strumento con il quale i combattenti esercitano materialmente

Dettagli

ETEMENTI INTRODUTTIVI ALLA CROCE ROSSA

ETEMENTI INTRODUTTIVI ALLA CROCE ROSSA ETEMENTI INTRODUTTIVI ALLA CROCE ROSSA Introduzione al Diritto Internazionale Umanitario NOZIONE DEFINIZIONE DI D.I.U. Il diritto internazionale umanitario (in seguito D.I.U.), anche chiamato diritto umanitario,

Dettagli

Indice-Sommario. Introduzione. Ius ad bellum, ius in bello, disarmo 19. Parte I La disciplina dell uso della forza nelle relazioni internazionali

Indice-Sommario. Introduzione. Ius ad bellum, ius in bello, disarmo 19. Parte I La disciplina dell uso della forza nelle relazioni internazionali Indice-Sommario Premessa alla quarta edizione XIII Premessa alla terza edizione XV Premessa alla seconda edizione XVII Premessa alla prima edizione XIX Abbreviazioni 1 Elenco delle opere citate (con il

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Provinciale di Parma. Il Diritto Internazionale Umanitario (DIU)

Croce Rossa Italiana Comitato Provinciale di Parma. Il Diritto Internazionale Umanitario (DIU) Croce Rossa Italiana Comitato Provinciale di Parma Il Diritto Internazionale Umanitario (DIU) Argomenti della presentazione Introduzione al Diritto Internazionale Umanitario (DIU) Nozione e definizione

Dettagli

Le categorie protette dal diritto internazionale umanitario

Le categorie protette dal diritto internazionale umanitario Diritto internazionale umanitario (DIU) Le categorie protette dal diritto internazionale umanitario Elena Castiglione Vds Roma Nord Istruttore DIU Monitore CRI Istruttore TI PS Che cosa è il Diritto Internazionale

Dettagli

LE AZIONI DEL CONSIGLIO DI SICUREZZA A TUTELA DELLA PACE

LE AZIONI DEL CONSIGLIO DI SICUREZZA A TUTELA DELLA PACE IL SISTEMA DI SICUREZZA COLLETTIVA PREVISTO DALLA CARTA DELLE NAZIONI UNITE PROF. GIUSEPPE CATALDI Indice 1 LE AZIONI DEL CONSIGLIO DI SICUREZZA A TUTELA DELLA PACE -----------------------------------

Dettagli

Corte penale internazionale

Corte penale internazionale Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Corte penale internazionale 1. Compiti Alla Corte penale internazionale (CPI) compete il giudizio dei crimini più gravi

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO

DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO Il Diu non ha lo scopo di compromettere l efficienza militare Ma...il suo scopo è quello di rendere più umano possibile un conflitto Istr. DIU Morena Bort Volontario Cri

Dettagli

Il ruolo ausiliario della Croce Rossa

Il ruolo ausiliario della Croce Rossa Il ruolo ausiliario della Croce Rossa BATTAGLIA DI SOLFERINO E S.MARTINO - 1859 24 giugno 1859 Battaglia di Solferino HENRY DUNANT 1862 Souvenir de Solferino (Ricordo di Solferino) Nel silenzio della notte

Dettagli

Dallo Statuto di Roma della Corte Penale Internazionale (1998)

Dallo Statuto di Roma della Corte Penale Internazionale (1998) Dallo Statuto di Roma della Corte Penale Internazionale (1998) Art. 6 Crimine di genocidio Ai fini del presente Statuto, per crimine di genocidio s intende uno qualsiasi dei seguenti atti commessi nell

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I I MODELLI DI CODIFICAZIONE DEL PRINCIPIO AUT DEDERE AUT JUDICARE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I I MODELLI DI CODIFICAZIONE DEL PRINCIPIO AUT DEDERE AUT JUDICARE CAPITOLO I I MODELLI DI CODIFICAZIONE DEL PRINCIPIO AUT DEDERE AUT JUDICARE INTRODUZIONE 1. Oggetto e scopo dell indagine.......................... 1 2. Cenni sulle origini del principio aut dedere aut

Dettagli

Diritto Internazionale Umanitario: Le categorie protette

Diritto Internazionale Umanitario: Le categorie protette CROCE ROSSA ITALIANA Comitato regionale Friuli Venezia Giulia Ispettorato Regionale VV.d.S. Diritto Internazionale Umanitario: Le categorie protette Dott. Milena-Maria CISILINO LO SCOPO LIMITARE IL DIRITTO

Dettagli

La tortura è illegale o è permessa?

La tortura è illegale o è permessa? Cos è la tortura? La tortura è un metodo per creare dolore fisico o psicologico, con il fine o di punire o di estorcere delle informazioni importanti o per uccidere una persona in modo molto doloroso.

Dettagli

La definizione dei crimini internazionali: esempi scelti

La definizione dei crimini internazionali: esempi scelti Università di Pisa - Dipartimento di Scienze Politiche LM52 Studi internazionali Corso di Tutela internazionale dei diritti umani La definizione dei crimini internazionali: esempi scelti lezione dell 11

Dettagli

Ordinanza del DDPS sull identificazione militare. Sezione 1: Disposizioni generali. del 29 novembre 2013 (Stato 1 gennaio 2014)

Ordinanza del DDPS sull identificazione militare. Sezione 1: Disposizioni generali. del 29 novembre 2013 (Stato 1 gennaio 2014) Ordinanza del DDPS sull identificazione militare 518.01 del 29 novembre 2013 (Stato 1 gennaio 2014) Il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS), d intesa

Dettagli

Tutela dei diritti umani e influenze sul diritto internazionale

Tutela dei diritti umani e influenze sul diritto internazionale Tutela dei diritti umani e influenze sul diritto internazionale lezione del 4 novembre 2015 Considerazioni introduttive Il diffuso consenso tra gli Stati e le organizzazioni internazionali, l azione di

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE

DIRITTO INTERNAZIONALE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI A.A. 2015/2016 DIRITTO INTERNAZIONALE Prof. Cesare Pitea email cesare.pitea@unipr.it ricevimento mercoledì 9:30/11:30 1 PARTE III:

Dettagli

La Croce Rossa e il Diritto Internazionale Umanitario

La Croce Rossa e il Diritto Internazionale Umanitario La Croce Rossa e il Diritto Internazionale Umanitario 1 INDICE Parte Prima: La croce Rossa 1. HENRY DUNANT E LA CROCE ROSSA 2. IL MOVIMENTO INTERNAZIONALE DELLA CROCE ROSSA E MEZZALUNA ROSSA 1. CONFERENZA

Dettagli

Diritto Internazionale Umanitario. Istruttore DIU s.lla Mirella Giambartolomei

Diritto Internazionale Umanitario. Istruttore DIU s.lla Mirella Giambartolomei Diritto Internazionale Umanitario Istruttore DIU s.lla Mirella Giambartolomei LA CROCE ROSSA E L UNICA IDEA IN NOME DELLA QUALE NON E MAI STATO UCCISO NESSUNO Jean Pictet Cos è il D.I.U.? Un settore del

Dettagli

Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa: principi, struttura e compiti

Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa: principi, struttura e compiti Comitato Locale CRI Firenze, 07 dicembre 2013 Inter arma caritas per humanitatem ad pacem Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa: principi, struttura e compiti Mariangela Bronwen

Dettagli

LE REGOLE PRINCIPALI DEL D.I.U. ATTUALE

LE REGOLE PRINCIPALI DEL D.I.U. ATTUALE INSEGNAMENTO DI DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO LEZIONE III PRINCIPI FONDAMENTALI DEL DIRITTO UMANITARIO PROF. CASTRENZE DI GANGI Indice 1 LE REGOLE PRINCIPALI DEL D.I.U. ATTUALE ------------------------------------------------------------------

Dettagli

Principi cardine del DIU e organi della violenza bellica. Corso diritto internazionale avanzato Lez. 2/4 Aldo Piccone

Principi cardine del DIU e organi della violenza bellica. Corso diritto internazionale avanzato Lez. 2/4 Aldo Piccone Principi cardine del DIU e organi della violenza bellica Corso diritto internazionale avanzato Lez. 2/4 Aldo Piccone Contenuti: Principio di necessità militare Principio di proporzionalità Principio di

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE

DIRITTO INTERNAZIONALE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI A.A. 2015/2016 DIRITTO INTERNAZIONALE Prof. Cesare Pitea email cesare.pitea@unipr.it ricevimento mercoledì 9:30/11:30 1 PARTE I: LA

Dettagli

Diritto d asilo Norme internazionale

Diritto d asilo Norme internazionale Diritto d asilo Norme internazionale 16 ottobre 2012 Ulrich Stege Le Lezioni dell'occidente e le sue retoriche : convenzioni internazionali ed europei, regolamento Dublino, agenzia Frontex e respingimenti

Dettagli

Francesca De Vittor - Diritto internazionale 1 IL CONTENUTO DEL DIRITTO INTERNAZIONALE

Francesca De Vittor - Diritto internazionale 1 IL CONTENUTO DEL DIRITTO INTERNAZIONALE Francesca De Vittor - Diritto internazionale 1 IL CONTENUTO DEL DIRITTO INTERNAZIONALE Francesca De Vittor - Diritto internazionale 2 Il concetto di diritto internazionale materiale Il contenuto del diritto

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO. ISTRUTTORE DI DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO Dott. Luca Colonna Gruppo Pionieri Ferrara

DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO. ISTRUTTORE DI DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO Dott. Luca Colonna Gruppo Pionieri Ferrara DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO ISTRUTTORE DI DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO Dott. Luca Colonna Gruppo Pionieri Ferrara SE NON CI FOSSE CROCE ROSSA NON CI SAREBBE IL D.I.U. E SE NON CI FOSSE IL D.I.U.

Dettagli

IL MOVIMENTO. Istruttore di Diritto Internazionale Umanitario Fabrizio PANIZZA

IL MOVIMENTO. Istruttore di Diritto Internazionale Umanitario Fabrizio PANIZZA IL MOVIMENTO Istruttore di Diritto Internazionale Umanitario Fabrizio PANIZZA CULTURA DI CROCE ROSSA Un precursore Ferdinando Palasciano Ufficiale medico dell esercito Borbonico nel 1848, durante l insurrezione

Dettagli

NOZIONE DI COMBATTENTE LEGITTIMO

NOZIONE DI COMBATTENTE LEGITTIMO INSEGNAMENTO DI DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO LEZIONE IV I COMBATTENTI PROF. CASTRENZE DI GANGI Indice 1 NOZIONE DI COMBATTENTE LEGITTIMO -------------------------------------------------------------------------

Dettagli

ABC del diritto internazionale umanitario

ABC del diritto internazionale umanitario ABC del diritto umanitario Index Introduzione 5 Glossario 8 A Accesso umanitario 8 Agenzia centrale di ricerca della Croce Rossa 8 Aggressione 9 Ambiente 9 Armi 10 Armi a grappolo 10 Armi biologiche 11

Dettagli

INTRODUZIONE AL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO

INTRODUZIONE AL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO CORSO DI FORMAZIONE PER VOLONTARI DELLA CROCE ROSSA ITALIANA FOLIGNO 2013 SECONDA LEZIONE INTRODUZIONE AL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO Avv. Roberto Pagliacci Ten. Com. Corpo Militare C.R.I. Istruttore

Dettagli

Dalla I Convenzione al III Protocollo

Dalla I Convenzione al III Protocollo Dalla I Convenzione al III Protocollo Il DIU è l insieme di norme attraverso le quali si cerca, per ragioni umanitarie, di limitare gli effetti dei conflitti garantendo la protezione delle persone che

Dettagli

1 La punizione dei crimini internazionali

1 La punizione dei crimini internazionali IL CONTENUTO DELLE NORME INTERNAZIONALI (SEGUE). LA PUNIZIONE DEI CRIMINI INTERNAZIONALI PROF. GIUSEPPE CATALDI Indice 1 LA PUNIZIONE DEI CRIMINI INTERNAZIONALI -----------------------------------------------------------------

Dettagli

LA STORIA DELLA CROCE ROSSA. Istruttore D.I.U. Vanessa Seren Bernardone

LA STORIA DELLA CROCE ROSSA. Istruttore D.I.U. Vanessa Seren Bernardone LA STORIA DELLA CROCE ROSSA Istruttore D.I.U. Vanessa Seren Bernardone Henry Dunant (8 maggio 1828 30 ottobre 1910) 24 giugno1859 BATTAGLIA di SOLFERINO Henry Dunant organizza i soccorsi collaborando con

Dettagli

INDICE CAPITOLO I LA SOCIETÀ INTERNAZIONALE E IL DIRITTO

INDICE CAPITOLO I LA SOCIETÀ INTERNAZIONALE E IL DIRITTO Abbreviazioni... Acronimi... Bibliografia generale... Premessa alla seconda edizione... Premessa alla prima edizione... Foreword (alla prima edizione)... XIII XVII XXV XXIX XXXI XXXV CAPITOLO I LA SOCIETÀ

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO dei CONFLITTI ARMATI. Ester Quaglione

DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO dei CONFLITTI ARMATI. Ester Quaglione DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO dei CONFLITTI ARMATI Ester Quaglione 1 D.I.U Denominazione 1. DIRITTO DELLA GUERRA / DIRITTO BELLICO 2. DIRITTO DEI CONFLITTI ARMATI 3. DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO

Dettagli

IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO NEI CONFLITTI INTERNI

IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO NEI CONFLITTI INTERNI Periodico mensile dell'archivio Disarmo - Nuova Serie - anno 16 n 8 agosto 2003 3,00 IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO NEI CONFLITTI INTERNI Il diritto internazionale umanitario, branca del diritto

Dettagli

Introduzione ai Diritti Umani. Scuole medie

Introduzione ai Diritti Umani. Scuole medie Introduzione ai Diritti Umani Scuole medie Inventiamo le regole per il mondo Carta delle Nazioni Unite (1945) Dichiarazione dei diritti dell uomo (1948) Patti sui diritti (1966) civili e politici economici,

Dettagli

GUVERNU SARDU PROVVISORIU

GUVERNU SARDU PROVVISORIU SEZIONE DIPARTIMENTALE DI POLITZIA Aristanis, 29 aprile 2014 Oggetto: AVVISO E NOTIFICA DI ISCRIZIONE A RUOLO GIUDIZIARIO. NR. 0001/2014/04 L anno 2014 addì 29 del mese di aprile si dà atto di aver proceduto

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Premessa... INTRODUZIONE

INDICE-SOMMARIO. Premessa... INTRODUZIONE INDICE-SOMMARIO Premessa... V INTRODUZIONE 1. Sistema inter-statale, diritto internazionale e valori comuni dell umanità... 1 2. Piano del lavoro e linee direttrici... 2 PARTE I SISTEMA DEGLI STATI E GOVERNO

Dettagli

INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE STRUTTURA E FUNZIONE DELL ORDINAMENTO INTERNAZIONALE

INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE STRUTTURA E FUNZIONE DELL ORDINAMENTO INTERNAZIONALE INDICE-SOMMARIO Premessa XVII INTRODUZIONE STRUTTURA E FUNZIONE DELL ORDINAMENTO INTERNAZIONALE 1. Stato e diritto nell esperienza giuridica interna 1 2. Stato e diritto nell esperienza giuridica internazionale

Dettagli

COSTITUZIONE VIGENTE COSTITUZIONE COME RISULTANTE

COSTITUZIONE VIGENTE COSTITUZIONE COME RISULTANTE Ha l'iniziativa legislativa e può contribuire alla elaborazione della legislazione economica e sociale secondo i principi ed entro i limiti stabiliti dalla legge. Ha l'iniziativa legislativa e può contribuire

Dettagli

IL VOLTO COSTITUZIONALE DELLA PENA (E I SUOI SFREGI)

IL VOLTO COSTITUZIONALE DELLA PENA (E I SUOI SFREGI) Università degli studi di Padova Scuola di cultura costituzionale IL VOLTO COSTITUZIONALE DELLA PENA (E I SUOI SFREGI) Prof. Andrea Pugiotto Ordinario di Diritto costituzionale Università di Ferrara La

Dettagli

Il ruolo delle Nazioni Unite nella prevenzione e repressione dei crimini internazionali

Il ruolo delle Nazioni Unite nella prevenzione e repressione dei crimini internazionali Il ruolo delle Nazioni Unite nella prevenzione e repressione dei crimini internazionali Indice: I. Il ruolo degli organi delle Nazioni Unite in base alla Carta ONU II. Il ruolo degli organi delle Nazioni

Dettagli

INDICE. Presentazione di Massimo Donini... Premessa alla seconda edizione... Premessa alla prima edizione... Abbreviazioni... xiii xxi xxiii xxvii

INDICE. Presentazione di Massimo Donini... Premessa alla seconda edizione... Premessa alla prima edizione... Abbreviazioni... xiii xxi xxiii xxvii INDICE Presentazione di Massimo Donini... Premessa alla seconda edizione... Premessa alla prima edizione... Abbreviazioni... xiii xxi xxiii xxvii Introduzione (Enrico Amati-Matteo Costi-Emanuela Fronza)

Dettagli

ABC del diritto internazionale umanitario

ABC del diritto internazionale umanitario ABC del diritto internazionale umanitario ABC del diritto internazionale umanitario Contenuto Introduzione 3 Glossario 6 ABC del diritto internazionale umanitario Introduzione Il diritto internazionale

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA Corpo Militare. Corso base di Diritto Internazionale Umanitario applicabile ai Conflitti Armati (DIU-CA)

CROCE ROSSA ITALIANA Corpo Militare. Corso base di Diritto Internazionale Umanitario applicabile ai Conflitti Armati (DIU-CA) CROCE ROSSA ITALIANA Corpo Militare Corso base di Diritto Internazionale Umanitario applicabile ai Conflitti Armati (DIU-CA) CROCE ROSSA ITALIANA Corpo Militare Protezione dei Prigionieri di Guerra Corso

Dettagli

Principali Carte, Convenzioni e Dichiarazioni in materia di diritti umani adottate a livello internazionale

Principali Carte, Convenzioni e Dichiarazioni in materia di diritti umani adottate a livello internazionale Principali Carte, Convenzioni e Dichiarazioni in materia di diritti umani adottate a livello internazionale 1 Principali Carte, Convenzioni e Dichiarazioni in materia di diritti umani adottate a livello

Dettagli

Prepariamo le Comunità e diamo risposta a emergenze e disastri

Prepariamo le Comunità e diamo risposta a emergenze e disastri Prepariamo le Comunità e diamo risposta a emergenze e disastri Obiettivo III - Prepariamo le comunità e diamo risposta a emergenza e disastri ARGOMENTI DELLA LEZIONE Obiettivi specifici dell Area III Attività

Dettagli

Il Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa

Il Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa Il Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa Argomenti Storia della Croce Rossa: fondatori e precursori Convenzioni di Ginevra del 1949 Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna

Dettagli

ABC del diritto internazionale

ABC del diritto internazionale ABC del diritto internazionale umanitario Il diritto internazionale umanitario attraverso alcune parole chiave: questo piccolo lessico vi consentirà di familiarizzare con l argomento, cogliendone sia la

Dettagli

STORIA DELLA CROCE ROSSA

STORIA DELLA CROCE ROSSA STORIA DELLA CROCE ROSSA Corso Base Volontari Trento 28 gennaio 2013 Istruttore DIU Michele Beretta Perché?!?! Battaglia di Solferino/San Martino 24.06.1859 JEAN HENRY DUNANT (08.05.1828 30.10.1910) Creazione

Dettagli

I soggetti del diritto internazionale: gli individui ed altre entità sui generis

I soggetti del diritto internazionale: gli individui ed altre entità sui generis I soggetti del diritto internazionale: gli individui ed altre entità sui generis La posizione tradizionale Destinatari naturali delle norme di diritto internazionale sono gli Stati Individui come oggetti

Dettagli

Linee guida per una politica dell Unione Europea nei confronti dei Paesi terzi in materia di pena di morte *

Linee guida per una politica dell Unione Europea nei confronti dei Paesi terzi in materia di pena di morte * Linee guida per una politica dell Unione Europea nei confronti dei Paesi terzi in materia di pena di morte * I. Introduzione i) Le Nazioni Unite hanno stabilito, tra l altro nel Patto internazionale relativo

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA. III CENTRO DI MOBILITAZIONE Lombardia CORPO MILITARE

CROCE ROSSA ITALIANA. III CENTRO DI MOBILITAZIONE Lombardia CORPO MILITARE CROCE ROSSA ITALIANA III CENTRO DI MOBILITAZIONE Lombardia CORPO MILITARE LEZIONE CORSO VOLONTARI Le Componenti Il Volontari del Soccorso Pionieri Componente Giovani Comitato Femminile Donatori del Sangue

Dettagli

SCUOLA SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO

SCUOLA SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO SCUOLA SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO Bruna Albertini, Paola Maria Braggion, Filippo D Aquino,Francesca

Dettagli

Confronto con le Dichiarazioni dei Diritti dell Unione Europea

Confronto con le Dichiarazioni dei Diritti dell Unione Europea Confronto con le Dichiarazioni dei Diritti dell Unione Europea L Articolo 27 della Costituzione Italiana esprime dei principi importantissimi che compaiono ovviamente anche in altri testi costituzionali.

Dettagli

Avv. Cristina Lorenzin Istruttrice di Diritto Internazionale Umanitario

Avv. Cristina Lorenzin Istruttrice di Diritto Internazionale Umanitario Avv. Cristina Lorenzin Istruttrice di Diritto Internazionale Umanitario Origini! Henry Dunant! Ginevra 1828- Heiden 1910! Origini! -1855: Fonda a Parigi la prima sede in territorio europeo di YMCA! - 1858:

Dettagli

Comitato Regionale CRI-Abruzzo. Comitati Provinciali di: Chieti - L Aquila Pescara - Teramo

Comitato Regionale CRI-Abruzzo. Comitati Provinciali di: Chieti - L Aquila Pescara - Teramo Comitato Regionale CRI-Abruzzo in collaborazione con i Comitati Provinciali di: Chieti - L Aquila Pescara - Teramo Organizza 4 Giornate monotematiche di discussione e approfondimento su: L evoluzione del

Dettagli

Avocats sans Frontières Italia

Avocats sans Frontières Italia Avocats sans Frontières Italia BAMBINI SOLDATO IN AFRICA UN DRAMMA NEL DRAMMA Presentazione del Rapporto di Amnesty International 21.000 bambini soldato in Liberia Roma 8 Novembre 2004 Processabilità e

Dettagli

Convenzione Internazionale sull eliminazione di tutte le forme di discriminazione nei confronti delle do nne

Convenzione Internazionale sull eliminazione di tutte le forme di discriminazione nei confronti delle do nne Convenzione Internazionale sull eliminazione di tutte le forme di discriminazione nei confronti delle do nne 1. QUADRO INTERNAZIONALE Convenzione sull eliminazione di tutte le forme di discriminazione

Dettagli

Comitato Regionale CAMPANIA COMPENDIU. A cura del. Coordinamento Regionale degli Istruttori D.I.U. della CAMPANIA

Comitato Regionale CAMPANIA COMPENDIU. A cura del. Coordinamento Regionale degli Istruttori D.I.U. della CAMPANIA Comitato Regionale CAMPANIA COMPENDIU A cura del Coordinamento Regionale degli Istruttori D.I.U. della CAMPANIA Edizione 2014 INDICE COMPENDIU 1 - STORIA DELLA CROCE ROSSA 2 - I SETTE PRINCIPI FONDAMENTALI

Dettagli

Codice di condotta degli appartenenti alle forze di Polizia

Codice di condotta degli appartenenti alle forze di Polizia allegati_x3 4-07-2005 11:03 Pagina 115 Codice di condotta degli appartenenti alle forze di Polizia (approvato dall Assemblea Generale dell ONU il 17 dicembre 1979) Articolo 1 Gli appartenenti alle forze

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA Ispettorato Regionale VV.d.S. Croce Rossa

CROCE ROSSA ITALIANA Ispettorato Regionale VV.d.S. Croce Rossa CROCE ROSSA ITALIANA Ispettorato Regionale VV.d.S. Storia della Croce Rossa CROCE ROSSA ITALIANA Ispettorato Regionale VV.d.S. Per favore grazie!!! Henry Dunant 1859 Battaglia Solferino Esercito Austro-Ungarico

Dettagli

Codice Penale Militare di Pace Titolo I DEI REATI CONTRO LA FEDELTÀ E LA DIFESA MILITARE.

Codice Penale Militare di Pace Titolo I DEI REATI CONTRO LA FEDELTÀ E LA DIFESA MILITARE. Codice Penale Militare di Pace Titolo I DEI REATI CONTRO LA FEDELTÀ E LA DIFESA MILITARE. Capo I DEL TRADIMENTO. Art. 77. Alto tradimento. (1) Il militare, che commette alcuno dei delitti contro la personalità

Dettagli

COS È IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO

COS È IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO LEZIONE: IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO PROF. CASTRENZE DI GANGI Indice 1 COS È IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO ---------------------------------------------------------- 3 2 ORIGINI -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Il diritto internazionale umanitario: Temi scelti IL NUOVO CODICE DELLE OPERAZIONI MILITARI ITALIANE ALL ESTERO

Il diritto internazionale umanitario: Temi scelti IL NUOVO CODICE DELLE OPERAZIONI MILITARI ITALIANE ALL ESTERO 1 AGGIORNAMENTO NAZIONALE ISTRUTTORI D.I.U. Montesilvano (PE) 23 25 settembre 2011 Il diritto internazionale umanitario: Temi scelti IL NUOVO CODICE DELLE OPERAZIONI MILITARI ITALIANE ALL ESTERO Intervento

Dettagli

LINEE GUIDA SULLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE

LINEE GUIDA SULLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE LINEE GUIDA SULLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE Applicazione delle clausole di esclusione: articolo 1F della Convenzione del 1951 relativa allo status dei rifugiati L UNHCR emette il presente documento di

Dettagli

DIRITTO UMANITARIO I Principi Generali

DIRITTO UMANITARIO I Principi Generali UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA 8 maggio 2013 DIRITTO UMANITARIO I Principi Generali Brig. Gen. Gianni Angelucci 1 DIRITTO INTERNAZIONALE Il D.I. costituisce l ordinamento della comunità degli Stati,

Dettagli

EMERGENZE DI PROTEZIONE CIVILE Corso liceo scientifico «Ulisse Dini» (1.1, 1.2, 2.1)

EMERGENZE DI PROTEZIONE CIVILE Corso liceo scientifico «Ulisse Dini» (1.1, 1.2, 2.1) Pisa EMERGENZE DI PROTEZIONE CIVILE Corso liceo scientifico «Ulisse Dini» (1.1, 1.2, 2.1) Carlo Bargagna Croce Rossa Italiana Formatore Istruttori PC CRI 1.2016 SPEGNI IL CELLULARE 2 24 giugno 1859 80.000

Dettagli