24. Come funzionano idiritti allamigrazione delle licenze con il mio Enterprise Agreement (EA)?... 8

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "24. Come funzionano idiritti allamigrazione delle licenze con il mio Enterprise Agreement (EA)?... 8"

Transcript

1 Sommario 1. Quali sono le novità del modello di licenza di System Center 2012? Quali sono le edizioni del prodotto System Center 2012? Come si può stabilire il numero necessario di licenze per la gestione dei server (SML, Server Management License)? È possibile acquistare separatamente ognuno dei componenti della licenza per la gestione dei server di System Center 2012? Cosa succede alle edizioni precedenti dei componenti di System Center (ad es. Configuration Manager 2007 R3 o Service Manager 2010)? Come si può effettuare la transizione al nuovo modello di licenza per i server? Perché le licenze Server ML coprono fino a due processori? È possibile suddividere le licenze 2012 Server ML tra più server? Esistono offerte separate senza la tecnologia SQL Server? È necessario acquistare licenze separate di Management Server per eseguire il software di Management Server? È possibile assegnare più di una licenza System Center 2012 Standard allo stesso server per aumentare il numero di OSE gestibili? Quanto costano le licenze Server ML? È possibile estendere una licenza Server ML per gestire applicazioni eseguite in un public cloud? Cosa è successo alle funzionalità di Opalis e AVIcode? È ancora possibile acquistare licenze per i vecchi prodotti System Center di gestione server? Come funzionano idiritti allamigrazione delle licenze con il mio Enterprise Agreement (EA)? Se si usa Forefront Endpoint Protection per proteggere i dispositivi server, come si può eseguire la migrazione a System Center 2012? Quali sono le novità del modello di licenza per la gestione dei client di System Center 2012? Che cosa includono le Client ML? Le licenze Client ML sono disponibili attraverso le suite Core CAL o Enterprise CAL? Quanto costano le licenze Client ML? I prodotti System Center richiedono la copertura Software Assurance? Come si può effettuare la transizione al nuovo modello di licenza per i client? Come funzionano idiritti allamigrazione delle licenze con il mio Enterprise Agreement (EA)? Come funziona la licenza per System Center 2012 Endpoint Protection? Se si dispone di Forefront Endpoint Protection 2010, è possibile eseguire l'aggiornamento alla nuova versione? Come cambia il modello di licenza nel programma SPLA (Services Provider License Agreement)?... 9 Questo documento viene fornito in quanto tale. Le informazioni e le opinioni contenute in questo documento, inclusi gli indirizzi URL e altri riferimenti a siti Web Internet, sono soggette a modifiche senza preavviso. Questo documento non fornisce all'utente alcun diritto legale ad alcuna proprietà intellettuale su qualsivoglia prodotto Microsoft.

2 Modello di licenza per la gestione dei server di System Center Server Quali sono le novità del modello di licenza di System Center 2012? Il modello di licenza per la gestione dei server di System Center 2012 massimizza il valore del vostro private cloud e semplifica gli acquisti. Licenza richiesta solo per gli endpoint gestiti. Non sono necessarie licenze aggiuntive per i server di gestione o la tecnologia SQL Server. Modello di licenza coerente per tutte le edizioni. Licenza basata sui processori, che copre fino a due processori, rivolta alla più comune configurazione hardware Le stesse funzionalità in tutte le edizioni, diverse solo nei diritti di virtualizzazione. Tutte le licenze per la gestione dei server includono gli stessi componenti e la possibilità di gestire qualsiasi workload nel private cloud. 2. Quali sono le edizioni del prodotto System Center 2012? Le licenze per la gestione di System Center 2012 saranno rilasciate in due edizioni, diverse solo nei diritti di virtualizzazione: Datacenter: offre la massima capacità del cloud, con ambienti di sistema operativo (OSE) illimitati per private cloud ad alta densità. Standard: per workload di private cloud non virtualizzati o a virtualizzazione limitata. Per fornire le funzionalità necessarie alla gestione di un private cloud, sia l'edizione Standard che l'edizione Datacenter di System Center 2012 includono tutti i componenti di System Center relativi alla gestione dei server: Configuration Manager Service Manager Virtual Machine Manager Operations Manager Data Protection Manager Orchestrator App Controller Endpoint Protection Non vi sono differenze tra i tipi di workload gestibili con le due edizioni. L'unica differenza tra le edizioni è il numero di ambienti di sistema operativo (OSE) gestibili per ogni licenza. La Datacenter Edition consente di gestire un numero illimitato di OSE per licenza. La Standard Edition consente di gestire al massimo due OSE per licenza. 3. Come si può stabilire il numero necessariodi licenze per la gestione dei server (SML, Server Management License)? Sono richieste licenze Server ML per i dispositivi gestiti che eseguono OSE server. Le licenze sono basate sui processori e ogni licenza copre un massimo di due processori fisici. Per la Datacenter Edition, il numero di Server ML richieste per ogni server gestito è determinato dal numero di processori fisici; per la Standard Edition è determinato dal più alto tra il numero di processori fisici nel server e quello degli OSE gestiti.

3 System Center 2012 Datacenter Ogni licenza copre al massimo due processori fisici, quindi è necessario contare i processori fisici presenti sul server, dividerli per due e arrotondare al numero intero successivo, quindi acquisire e assegnare questo numero di licenze al server. Purché venga acquistato e assegnato al server il numero richiesto di licenze per la gestione dei server Datacenter Edition, come descritto sopra, è possibile gestire un qualsiasi numero di OSE sul server. System Center 2012 Standard Per ogni server gestito, contare i processori fisici e gli OSE gestiti. È necessario il numero di licenze richiesto per coprire il più alto tra il numero dei processori o degli OSE. Numero di processori Ogni licenza copre al massimo due processori fisici, quindi è necessario contare i processori fisici presenti sul server, dividerli per due e poi arrotondare al numero intero successivo. Numero di OSE gestiti Ogni licenza consente di gestire al massimo due OSE, quindi è necessario contare il numero di OSE che verranno gestiti sul server, dividerli per due e poi arrotondare al numero intero successivo.* *Un'eccezione a questa regola si verifica se l'ose fisico sul server viene utilizzato solo per eseguire software di virtualizzazione dell'hardware, fornire servizi di virtualizzazione dell'hardware ed eseguire software per la gestione e i servizi degli OSE su tale dispositivo. In questo caso è necessario contare solo gli OSE virtuali che verranno gestiti sul server, dividerli per due e arrotondare al numero intero successivo. Esempi: Server ML Datacenter richieste Server ML Standard richieste Un server da 1 processore, non virtualizzato 1 1 Un server da 4 processori, non virtualizzato 2 2 Un server da 2 processori con 3 OSE virtuali 1 2* Un server da 4 processori con 8 OSE virtuali 2 4* *È possibile assegnare più licenze System Center 2012 Standard allo stesso server per coprire il numero di OSE gestiti. 4. È possibile acquistare separatamente ognuno dei componenti della licenza System Center 2012 Server Management? No. I componenti di System Center 2012 Server Management fanno parte di un'offerta integrata per creare a gestire ambienti private cloud e sono disponibili solo all'interno delle licenze di management System Center 2012 Standard e System Center Datacenter.

4 5. Cosa succede alle edizioni precedenti dei componenti di System Center (ad es. Configuration Manager 2007 R3 o Service Manager 2010)? Con il rilascio di System Center 2012, le versioni precedenti dei componenti di System Center (elencati sotto) saranno ritirate. System Center Configuration Manager 2007 R3 System Center Operations Manager 2007 R2 System Center Data Protection Manager 2010 System Center Service Manager 2010 System Center Virtual Machine Manager 2008 R2 6. Come si può effettuare la transizione al nuovo modello di licenza per i server? Per facilitare la transizione alle nuove edizioni e al nuovo modello di licenza, Microsoft offre un diritto di migrazione delle licenze ai clienti di Software Assurance qualificati. Le licenze esistenti coperte da Software Assurance al momento della disponibilità generale di System Center 2012 avranno diritto a licenze sostitutive per System Center 2012 come descritto sotto. I clienti continueranno a pagare il prezzo originale per le licenze esistenti fino alla scadenza del contratto e potranno rinnovare la copertura Software Assurance sulle nuove licenze. Microsoft Volume Licensing Service Center (VLSC) rifletterà automaticamente le licenze sostitutive per la migrazione delle licenze qualificate. L'assegnazione di licenze sostitutive per System Center 2012 sarà facilitata automaticamente e i clienti potranno accedere a System Center 2012 tramite VLSC nel mese in cui il prodottodiverrà disponibile al pubblico. Licenze sostitutive per server Se si dispone di copertura Software Assurance sulle licenze System Center correnti, si riceveranno le seguenti licenze sostitutive per la gestione dei server System Center 2012, secondo i rapporti elencati sotto: Licenza attuale Rapporto di conversione Nuove licenze Server Management Suite Datacenter (SMSD) 2:1* 1 licenza System Center 2012 Datacenter Server Management Suite Enterprise (SMSE) 1:2 2 licenze System Center 2012 Standard Qualsiasi licenza singola Enterprise Server ML 1:1 1 licenza System Center 2012 Standard Qualsiasi licenza singola Standard Server ML 1:1 1 licenza System Center 2012 Standard Qualsiasi licenza singola Management Server (con o senza tecnologia SQL) System Center Virtual Machine Manager Server ML 1:1 1 licenza System Center 2012 Standard 1:1 1 licenza System Center 2012 Datacenter * System Center 2012 Datacenter copre fino a 2 processori per licenza, mentre SMSD copre un solo processore per licenza. È possibile migrare da System Center 2012 Standard a System Center 2012 Datacenter acquistando una licenza di Step-Up.

5 7. Perché le licenze Server ML coprono fino a due processori? Abbiamo semplificato il modello di licenza per la gestione dei server standardizzandolo in base ai processori. Ogni licenza copre un massimo di due processori perché la grande maggioranza dei server contiene un numero pari di processori fisici. 8. È possibile suddividere le licenze 2012 Server ML tra più server? No, non è possibile utilizzare una singola Server ML per due server da un processore. 9. Esistono offerte separate senza la tecnologia SQL Server? No. Tutti i prodotti System Center 2012 includono il diritto di eseguire una versione runtime della tecnologia SQL Server per supportare System Center, quindi non esistono più offerte separate. 10. È necessario acquistare licenze separate di Management Server per eseguire software di Management Server? No. Con System Center 2012, il diritto di eseguire il software di Management Server è incluso nelle licenze Server ML e Client ML. 11. È possibile assegnare più di una licenza System Center 2012 Standard allo stesso server per aumentare il numero di OSE gestibili? Sì. Il punto di breakeven per passare a SC 2012 Datacenter è 7 VM per host. 12. Quanto costano le licenze Server ML? Il prezzo di vendita calcolato (ERP) Microsoft Volume Licensing Open License No Level (NL) per gli USA è di $1.323 per System Center 2012 Standard e $3.615 per System Center 2012 Datacenter. Per i prezzi applicabili al vostro caso, contattate il vostro rivenditore Microsoft. I prezzi effettivi possono variare. Microsoft non stabilisce prezzi o condizioni di pagamento per le licenze acquisite tramite rivenditori. 13. È possibile estendere una licenza Server ML per gestire applicazioni eseguite in un public cloud? Sì, i vantaggi di License Mobility tramite Software Assurance consentono di assegnare Server ML per gestire applicazioni eseguite su un'infrastruttura di public cloud. Le licenze System Center 2012 Standard consentono di gestire un OSE virtuale in un public cloud, mentre le licenze System Center 2012 Datacenter consentono di gestire fino a quattro OSE virtuali in un public cloud. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida per i clienti Microsoft License Mobility through Software Assurance. 14. Cosa è successo alle funzionalità di Opalis e AVIcode? Opalis è ora integrato in System Center 2012 sotto forma del componente Orchestrator, mentre le funzionalità di AVIcode sono ora integrate nel componente Operations Manager.

6 15. È ancora possibile acquistare licenze per i vecchi prodotti System Center di gestione server? Le offerte di licenza e Software Assurance (L&SA) per le versioni esistenti dellelicenze Server Management di singoli prodotti e le licenze di Server Managementdei singoli prodotti verranno rimosse dal listino prezzi di febbraio Dopo la data di disponibilità generale di System Center 2012, i clienti potranno acquistare licenze per le versioni precedenti dei prodotti System Center. Disponibilità delle licenze dal 1 febbraio 2012 alla data di disponibilità generale di System Center 2012: Licenza Solo L L+SA Rinnovo SA Server Management Suite N/A Sì Sì Server ML singole Sì No Sì Licenze Management Server Sì No Sì Disponibilità delle licenze dopo la data di disponibilità generale di System Center 2012: Licenza Rinnovo Solo L L+SA SA System Center 2012 MLs No Sì Sì Server Management Suite N/A No No Server ML singole Sì No No Licenze Management Server Sì No No 16. Come funzionano i diritti alla migrazione delle licenze con il mio Enterprise Agreement (EA)? Le licenze sostitutive per la migrazione con EA saranno fornite come descritto sopra. Dove l EA si differenziaè il diverso arco di tempo in cui sarà possibile acquistare addizionali licenze standalone Server ML e/o licenze Management Server e continuare ad avere il diritto alle migrazione delle licenze come descritto sopra. Come vantaggio per i clienti che acquistano le licenze esistenti attraverso un Enterprise Agreement, Microsoft estenderà la concessione del diritto di migrazione per licenze standalone Server ML e per licenze Management Server acquistate fino al primo rinnovo annuale dopo il 17 gennaio Se si usa Forefront Endpoint Protection per proteggere i dispositivi server, come si può eseguire la migrazione a System Center 2012? I clienti dotati di sottoscrizioni attive di tipo dispositivi per Forefront Endpoint Protection 2010 (FEP) assegnate a dispositivi server possono continuare a utilizzare il servizio FEP fino alla scadenza del proprio contratto. Alla scadenza del contratto potranno acquistare System Center 2012 Standard o Datacenter.

7 Modello di licenza per la gestione dei client di System Center Server Quali sono le novità del modello di licenza per la gestione dei client di System Center 2012? I dispositivi gestiti che eseguono OSE non server richiedono licenze per la gestione dei client (Client ML). Sono disponibili tre Client ML: System Center 2012 Configuration Manager Client ML Licenza di Sottoscrizione (SL) Client System Center 2012 Endpoint Protection System Center Client Management Suite Client ML 19. Che cosa includono le Client ML? Le licenze per la gestione dei client (Client ML) includono i seguenti componenti: Offerta System Center 2012 Configuration Manager Client ML System Center 2012 Endpoint Protection Client ML System Center Client Management Suite Client ML Componenti inclusi Configuration Manager Virtual Machine Manager Endpoint Protection Service Manager Operations Manager Data Protection Manager Orchestrator 20. Le licenze Client ML sono disponibili attraverso le suite Core CAL o Enterprise CAL? Sì. Core CAL Suite include le licenze System Center 2012 Configuration Manager Client ML e Endpoint Protection Client ML. Enterprise CAL Suite include tutte e tre le licenze System Center 2012 Client ML. 21. Quanto costano le licenze Client ML? Il prezzo di vendita calcolato (ERP) Microsoft Volume Licensing Open License NL per gli USA è di $62 per System Center 2012 Configuration Manager Client ML, $22 per System Center 2012 Endpoint Protection Client ML e $121 per System Center Client Management Suite Client ML. Per i prezzi inerenti il vostro caso specifico, contattare il proprio rivenditore Microsoft. I prezzi effettivi possono variare. Microsoft non stabilisce prezzi o condizioni di pagamento per le licenze acquisite tramite rivenditori. 22. I prodotti System Center richiedono la copertura Software Assurance? Sì, tutte le licenze System Center 2012 includono la copertura iniziale Software Assurance. 23. Come si può effettuare la transizione al nuovo modello di licenza per i client? Per facilitare la transizione alle nuove edizioni e al nuovo modello di licenza, Microsoft offre licenze sostitutive per la migrazione ai clienti di Software Assurance qualificati.

8 Le licenze esistenti coperte da Software Assurance al momento della disponibilità generale di System Center 2012 avranno diritto a licenze sostitutive per System Center 2012 come descritto sotto. I clienti continueranno a pagare il prezzo originale per le licenze esistenti fino alla scadenza del contratto e potranno rinnovare la copertura Software Assurance sulle nuove licenze. Microsoft Volume Licensing Service Center (VLSC) rifletterà automaticamente le licenze sostitutive per la migrazione per le licenze qualificate. Non è necessario fare nulla per ricevere le licenze sostitutive; il software System Center 2012 sarà accessibile tramite VLSC nel mese in cui questo diverrà generalmente disponibile. Licenze sostitutive per client Se si dispone di copertura Software Assurance sulle licenze System Center Client ML al momento della disponibilità generale di System Center 2012, si riceveranno le seguenti licenze sostitutive System Center 2012 Client ML con un rapporto 1:1: Licenza attuale System Center Operations Manager Client ML System Center Data Protection Manager Client ML System Center Service Manager Client ML System Center Configuration Manager 2007 R3 Client ML System Center Virtual Machine Manager Client ML Nuova licenza Licenza System Center 2012 Client Management Suite Client ML per ogni singola Client ML di un prodotto qualificato System Center 2012 Configuration Manager Client ML System Center 2012 Configuration Manager Client ML Licenza di sottoscrizione System Center Microsoft Forefront Endpoint Protection 2010 Nota: non vi sono percorsi di aggiornamento per le licenze Client ML. Licenza di sottoscrizione System Center 2012 Endpoint Protection 24. Come funzionano i diritti alla migrazione delle licenze con il mio Enterprise Agreement (EA)? I diritti alla migrazione delle licenze con un EA saranno fornite come descritto sopra. Dove EA si differenzia è il diverso arco temporale in cui sarà possibile acquistare licenze addizionali Server ML e/o licenze di Management Servere continuare ad avere i diritti di migrazione licenze descritti sopra. Come vantaggio per i clienti che acquistano le licenze esistenti attraverso un Enterprise Agreement, Microsoft estenderà il diritto di migrazione licenza per Server ML standalone e per licenze di Management Server acquistate fino al primo rinnovo annuale dopo il 17 gennaio 2012 del modello di licenza e delle condizioni di migrazione delle licenze di System Center Come funziona la licenza per System Center 2012 Endpoint Protection? System Center 2012 Endpoint Protection è un prodotto in sottoscrizione che viene concesso in licenza in più modi. È possibile proteggere utenti o dispositivi client attraverso una singola sottoscrizione attraverso i canali di Microsoft Volume Licensing. Inoltre, System Center 2012 Endpoint Protection è disponibile attraverso le suite Microsoft CAL (CoreCAL ed Enterprise CAL). È possibile proteggere i sistemi operativi server tramite licenze per la gestione dei server di System Center 2012 Standard o Datacenter.

9 26. Se si dispone di Forefront Endpoint Protection 2010, è possibile eseguire l'aggiornamento alla nuova versione? Sì, una sottoscrizione attiva a Forefront Endpoint Protection 2010 consente ai clienti di eseguire l'aggiornamento al nuovo prodotto System Center 2012 Endpoint Protection. I clienti con sottoscrizioni attive a System Center 2012 Endpoint Protection possono tornare a Forefront Endpoint Protection Come cambia il modello di licenza nel programma SPLA (Services Provider License Agreement)? In aprile 2012 il programma SPLA offrirà ai partner quanto segue: System Center 2012 Datacenter. Per private cloudaltamente virtualizzati. System Center 2012 Standard. Per private cloud non virtualizzati o a virtualizzazione limitata. System Center 2012 Configuration Manager Client ML System Center 2012 Endpoint Protection Client ML System Center Client Management Suite Client ML Core Infrastructure SKU Standard oltre alla Core Infrastructure SKU Datacenter esistente Il programma SPLA è un programma di sottoscrizione. Il partner SPLA può quindi proseguire l'hosting sul prodotto corrente per tutta la durata del contratto. Il partner SPLA può effettuare l'hosting sui nuovi prodotti come descritto sotto: Modelli di Licenza per i Server SPLA-Licenza attuale (Subscriber Access License (SAL) SPLA-Nuove licenze* (Modello di licenza per processore) Server Management Suite Datacenter (SMSD) Licenza System Center 2012 Datacenter, aprile 2012 Server Management Suite Datacenter (SMSE) Qualsiasi licenza singola Enterprise Server ML Ritirata gennaio 2013 Qualsiasi licenza singola Standard Server MLStandard Qualsiasi licenza singola per Management Server (con o senza tecnologia SQL) Licenza System Center 2012 Standard o System Center 2012 DC, aprile 2012 Ritirata gennaio 2013 Ritirata gennaio 2013 System Center Virtual Machine Manager Ritirata gennaio 2013 *Per ulteriori informazioni, consultare i diritti di utilizzo del prodotto SPLA

10 Modello di Licenza per i Client Licenza attuale (Subscriber Access License (SAL) System Center Operations Manager Client ML System Center Data Protection Manager Client ML System Center Service Manager Client ML System Center Configuration Manager 2007 R3 Client ML Nuova licenza* (Subscriber Access License (SAL) Licenza System Center 2012 Client Management Suite Client ML per ogni singola Client ML di un prodotto qualificato, aprile 2012 Licenza System Center 2012 Configuration Manager Client ML, aprile 2012 System Center Virtual Machine Manager Ritirata gennaio 2013 Licenza di sottoscrizione Forefront Endpoint Protection 2010 *Per ulteriori informazioni, consultare i diritti di utilizzo del prodotto SPLA Licenza di sottoscrizione System Center 2012 Endpoint Protection, aprile 2012

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler 2 Le aziende attuali stanno adottando rapidamente la virtualizzazione desktop quale mezzo per ridurre i costi operativi,

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia. Prot. 1377 Cagliari, 13/03/2013 > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.eu ORDINE D ACQUISTO N. 39/2013 RIF. DET. A CONTRARRE N. 31

Dettagli

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp Efficienza e performance Soluzioni di storage NetApp Sommario 3 Introduzione n EFFICIENZA A LIVELLO DI STORAGE 4 Efficienza di storage: il 100% dei vostri dati nel 50% del volume di storage 6 Tutto in

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1

Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1 White paper Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1 Di Mark Bowker, analista senior Ottobre 2013 Il presente white paper di ESG è stato commissionato da Citrix ed è distribuito

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Note di rilascio Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata

Dettagli

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata.

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata. CONTRATTO DI LICENZA PER IL SOFTWARE MICROSOFT WINDOWS VISTA HOME BASIC WINDOWS VISTA HOME PREMIUM WINDOWS VISTA ULTIMATE Le presenti condizioni di licenza costituiscono il contratto tra Microsoft Corporation

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

Windows Compatibilità

Windows Compatibilità Che novità? Windows Compatibilità CODESOFT 2014 é compatibile con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 CODESOFT 2014 Compatibilità sistemi operativi: Windows 8 / Windows 8.1 Windows Server 2012 / Windows

Dettagli

IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL

IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL PROPRIO PATRIMONIO INFORMATIVO E DEL PROPRIO KNOW-HOW IMPRENDITORIALE. SERVIZI CREIAMO ECCELLENZA Uno dei presupposti fondamentali

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

rischi del cloud computing

rischi del cloud computing rischi del cloud computing maurizio pizzonia dipartimento di informatica e automazione università degli studi roma tre 1 due tipologie di rischi rischi legati alla sicurezza informatica vulnerabilità affidabilità

Dettagli

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare maggio 2014 E giunto il momento di allontanare per sempre l idea che la Nuvola possa identificarsi unicamente come un collage di soluzioni e servizi IT standard o commodity. Un sempre maggior numero di

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY L evoluzione dell IT attraverso il Cloud White Paper per www.netalia.it Marzo 2015 SIRMI assicura che la presente indagine è stata effettuata con la massima cura e con tutta

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance

Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance Manuale dei servizi di supporto Enterprise Symantec per Essential Support e Basic Maintenance Note legali Copyright

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Progettazione di sistemi Embedded

Progettazione di sistemi Embedded Progettazione di sistemi Embedded Corso introduttivo di progettazione di sistemi embedded A.S. 2013/2014 proff. Nicola Masarone e Stefano Salvatori Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei. Presentazione della soluzione

Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei. Presentazione della soluzione Scheda Software HP Digital Sending (DSS) 5.0 Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei Presentazione della soluzione Rendendo più fluida la gestione di documenti e dati,

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

SISTEMI DI VIRTUALIZZAZIONE: STATO DELL ARTE, VALUTAZIONI, PROSPETTIVE

SISTEMI DI VIRTUALIZZAZIONE: STATO DELL ARTE, VALUTAZIONI, PROSPETTIVE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea Triennale in Informatica Tesi di Laurea SISTEMI DI VIRTUALIZZAZIONE: STATO DELL ARTE, VALUTAZIONI, PROSPETTIVE

Dettagli

Progetto VirtualCED Clustered

Progetto VirtualCED Clustered Progetto VirtualCED Clustered Un passo indietro Il progetto VirtualCED, descritto in un precedente articolo 1, è ormai stato implementato con successo. Riassumendo brevemente, si tratta di un progetto

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

Cresci con noi! Catalogo Corsi

Cresci con noi! Catalogo Corsi Cresci con noi! Catalogo Corsi Gentile Cliente, l acquisizione di nuove conoscenze e competenze e la capacità di saperle applicare al contesto in cui operiamo sono la base per competere nel contesto attuale

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Introduzione I destinatari di questa guida sono gli amministratori di sistema che configurano IBM SPSS Modeler Entity Analytics (EA) in modo

Dettagli

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013 3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali Aprile 2013 1 Contenuti Perché è importante per i CIO... 3 Quello che tutti i CIO dovrebbero sapere... 4 3 domande da

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli