Corso di Laurea in Economia e Management e Post Laurea

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso di Laurea in Economia e Management e Post Laurea"

Transcript

1 Università degli Studi dell Insubria Anno Accademico Corso di Laurea in Economia e Management e Post Laurea

2 Corso di Laurea Triennale: Per iscriversi ECONOMIA E MANAGEMENT Corsi di Laurea Magistrale: Come iscriversi ad un corso di laurea magistrale ECONOMIA E DIRITTO DI IMPRESA IMPRENDITORIALITÀ E MANAGEMENT INTERNAZIONALE Corso di Dottorato di Ricerca in: ECONOMIA DELLA PRODUZIONE E DELLO SVILUPPO Formazione Post-Laurea: CORSO PER ESAMI DI STATO PER DOTTORI COMMERCIALISTI pag Per iscriversi Si riportano, a titolo indicativo, procedure, scadenze, importi riferiti all anno accademico 2012/2013. Immatricolazioni Per l immatricolazione ai corsi di laurea triennale occorre essere in possesso del titolo di istruzione secondaria di 2 grado di durata quadriennale o quinquennale. È vietata l iscrizione a più corsi di studio del medesimo Ateneo o di altre Università. Per i corsi di laurea ad accesso libero* le immatricolazioni si effettuano nel periodo dal 1 agosto al 1 ottobre Dal 2 ottobre al 30 novembre 2012 con onere di mora pari a 100 euro. Oltre il 30 novembre non è comunque consentita l immatricolazione. Sono previste prove d ingresso, obbligatorie ma non selettive, per la verifica della preparazione iniziale dello studente (vedi pag. 4: Modalità di verifica della preparazione iniziale ). * il corso di laurea in Economia e Management è ad accesso libero 2Per iscriversi

3 Quanto costa studiare all Insubria? Per ciascun anno accademico, uno specifico Regolamento determina gli importi delle tasse e dei contributi universitari. Per l anno accademico 2012/13, la prima rata (comprensiva di tassa di iscrizione, tassa regionale, acconto contributi universitari e rimborso spese) ammonta a 655 euro. La scadenza per il pagamento della prima rata è il 1 ottobre 2012; il versamento dopo tale data (entro il 30/11/2012, termine ultimo per le immatricolazioni) comporta un onere di mora di 100 euro. La seconda rata varia in base alla condizione economica del nucleo familiare dello studente (valutata mediante l ISEEU) e all'area di appartenenza del corso. La scadenza per il pagamento è il 23 maggio Gli studenti iscritti a corsi di studio part-time beneficeranno di uno sconto sulla II rata del 15%. Il Regolamento Tasse e Contributi prevede la possibilità di beneficiare dell esonero, totale o parziale, di tasse e contributi per: studenti beneficiari o idonei al conseguimento di borsa di studio CIDIS o beneficiari di borsa di studio MAE; studenti portatori di handicap con invalidità maggiore o uguale al 66%; studenti appartenenti ad un nucleo familiare con la presenza di più studenti iscritti all Università degli Studi dell Insubria, con ISEEU non superiore a euro; studenti iscritti al primo anno di corso che abbiano riportato agli esami di maturità un voto maggiore o uguale a 58/60 o 96/100, con ISEEU non superiore a euro. Per poter beneficiare di eventuale esonero occorre essere iscritti all Università degli Studi dell Insubria per l anno accademico in corso ed avere effettuato la dichiarazione della Condizione Economica tramite l attestazione ISEEU entro la data di scadenza. La domanda di esonero deve essere presentata tramite terminale self-service o collegandosi al sito web dell Università degli Studi dell Insubria ( nel periodo indicato dal Regolamento Tasse (per l anno accademico 2012/2013 dal 18 ottobre al 20 dicembre 2012). È possibile richiedere borse di studio? Il Consorzio pubblico Interuniversitario per la gestione degli interventi per il Diritto allo Studio universitario CIDIS indice annualmente un concorso per l erogazione di benefici economici (borse di studio, contributi per mobilità internazionale, servizio abitativo, servizio ristorazione, sovvenzioni straordinarie). I criteri di assegnazione di tali benefici vertono sostanzialmente sul merito e sul reddito. Il bando di concorso è consultabile sul sito dell Ente Sempre collegandosi al sito è possibile presentare le domande per i benefici direttamente via web. Ogni anno inoltre l Università degli Studi dell Insubria pubblica un bando di concorso per il conferimento di borse di studio finalizzate all incentivazione e alla razionalizzazione della frequenza universitaria, riservato alle matricole che si iscrivono per la prima volta al sistema universitario. Gli studenti potranno mantenere la borsa per gli anni successivi rispettando specifici requisiti. Facoltà di Giurisprudenza Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza Per iscriversi 53

4 Corso di Laurea in Economia e Management Classe di appartenenza L-33 Responsabili del Corso di Laurea Prof.ssa Giovanna Gavana - Prof. Giancarlo Bertocco - Sede Varese Conoscenze richieste per l accesso Per l accesso al corso di laurea è richiesto il possesso di adeguate conoscenze della lingua italiana (lessico e grammatica) e logico-matematiche (calcolo algebrico elementare), acquisibili in un corso di studi di scuola superiore. 4Corso di Laurea in Economia e Management Modalità di verifica della preparazione iniziale L accesso al corso di laurea è libero. Gli immatricolati al corso di laurea triennale, modalità tradizionale e modalità part-time, devono sostenere obbligatoriamente, come verifica della preparazione iniziale, un test a risposte multiple di Matematica e di Lingua Inglese. Per l anno accademico , il test si svolge il 3 ottobre 2012, per gli immatricolati entro il 30 settembre. Gli studenti immatricolati entro il 30 settembre 2012 che non si presentano al test il 3 ottobre 2012 sono esclusi dalla partecipazione alle prove intermedie fissate durante l'interruzione dell'attività didattica del primo semestre (novembre). Gli studenti che non superano entrambi o uno solo dei due test non potranno sostenere le prove intermedie previste per i corsi tenuti nel primo semestre. Inoltre chi non supera il test dovrà seguire le rispettive attività di recupero sostenendo nuovamente, alla fine di queste, solo il test risultato insufficiente. Per l anno accademico , il test di recupero di matematica si terrà in un giorno tra il 10 e il 20 dicembre 2012, il test di recupero di inglese si terrà a maggio Tutti gli studenti che si immatricolano dopo il 30 settembre 2012 non possono sostenere le prove intermedie e sono tenuti a sostenere il test di recupero che si terrà in un giorno tra il 10 e il 20 dicembre Gli studenti che sostengono ed eventualmente non superano il test di recupero sono comunque ammessi a partecipare alla sessione invernale Gli studenti che non sostengono il test di recupero di matematica a dicembre 2012 non possono sostenere alcun esame nella sessione invernale Gli studenti che non sostengono il test di recupero di inglese a maggio 2013 non possono sostenere alcun esame nella sessione estiva Gli esiti del test, per le singole materie, verranno pubblicati sul sito e presso l albo del Dipartimento. In caso di mancato superamento del test di ottobre sono previste attività di recupero, per le singole materie. Le attività di recupero verranno svolte nell arco del primo anno di corso secondo modalità dettagliate sulle pagine web dedicate al corso di laurea, dove sono pure indicate le conoscenze utili al superamento del test di ingresso.

5 Obiettivi formativi e descrizione del percorso formativo Il Corso mira alla formazione di base di un economista in grado di operare in una impresa (industriale, commerciale e di servizi, aziende bancarie), oppure in enti pubblici (a livello locale e nazionale) e nelle associazioni territoriali e di categoria, con una buona comprensione dei nessi tra organizzazione, obiettivi dell impresa e ambiente esterno. Al laureato saranno fornite solide basi in campo economico, aziendale e giuridico, con attenzione anche agli strumenti quantitativi. Inoltre, verranno trasmesse le competenze specifiche che permettano di inserirsi nel mercato del lavoro con una buona preparazione tecnico-professionale. Il percorso formativo del corso di laurea in Economia e Management si articola in un primo anno dedicato a insegnamenti che sviluppano le competenze di base per la comprensione dei fenomeni economici, anche attraverso l ausilio degli strumenti formali della matematica. Successivamente viene affrontata l analisi delle problematiche macroeconomiche e dei dati economici con gli strumenti statistici; vengono forniti inoltre gli strumenti necessari ad affrontare le problematiche manageriali ed organizzative delle imprese e lo studente è introdotto ai processi di contabilità generale e al bilancio di esercizio. Il terzo anno approfondisce la preparazione in area economica fornendo gli strumenti per comprendere e valutare l'ambiente in cui le imprese, pubbliche e private, operano: mercati dei beni e dei servizi prodotti e degli input di produzione; struttura e dinamica dei settori economici e fornisce gli strumenti per la comprensione dei meccanismi di gestione del sistema economico (politica economica) a livello nazionale e internazionale. In campo aziendale, si sviluppano le conoscenze relative ai meccanismi di funzionamento dei sistemi di programmazione e controllo aziendale e le conoscenze fondamentali delle istituzioni e dei mercati monetari e finanziari e del ruolo degli intermediari finanziari. Oltre ad una consolidata cultura economica e aziendale, il corso di laurea assicura una buona conoscenza degli istituti giuridici e degli strumenti di analisi e interpretazione delle norme che regolano gli aspetti economici della vita sociale. Sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati Il corso di laurea in Economia e Management prepara: professionisti nel campo della gestione, dell organizzazione e del controllo delle imprese; professionisti in campo contabile e finanziario; professionisti nei rapporti tra imprese, mercati e istituzioni; personale addetto a servizi studi e ricerche. Il laureato potrà inserirsi nelle imprese e nelle pubbliche amministrazioni, nelle società di ricerca e consulenza, negli studi professionali, nell'ambito di uffici studi di organismi territoriali e di categoria, di enti di ricerca nazionali ed internazionali. Potrà ricoprire posizioni di responsabilità nelle aree funzionali aziendali quali: organizzazione, produzione, programmazione e controllo, contabilità e bilancio, servizi amministrativi e fiscali. Il corso in Economia e Management consente anche l impiego nell ambito della consulenza giuridico contabile e finanziaria. Il laureato potrà proseguire gli studi in campo economico, conseguendo un maggior livello di specializzazione. Facoltà di Giurisprudenza Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza Corso di Laurea in Economia e Management 5

6 Corso di Laurea in Economia e Management I ANNO Crediti Diritto privato 9 Diritto pubblico 9 Informatica 2 Management 12 Matematica 12 Microeconomia 12 Storia Economica 6 II ANNO Crediti Diritto Commerciale 9 Contabilità e Bilancio 12 Economia degli intermediari finanziari 9 Inglese (liv. B2) 4 Macroeconomia 12 Matematica per l economia e la finanza 9 Statistica 9 III ANNO Crediti Diritto tributario 6 Economia Industriale 6 Organizzazione Aziendale 6 Politica Economica 6 Programmazione e controllo 6 Scienza delle Finanze 6 Insegnamenti a scelta libera 12 Stage o attività alternative 3 Prova finale 3 6Corso di Laurea in Economia e Management Eventuali obblighi di frequenza La frequenza non è obbligatoria, anche se fortemente consigliata. Idoneità linguistiche ed informatiche Lingua Inglese Il Dipartimento consente agli studenti di raggiungere il livello B2 (secondo il Quadro Comune Europeo di Riferimento) per la lingua inglese. Gli studenti già in possesso di certificazione che attesti il medesimo livello di conoscenza possono presentare istanza di convalida presso la Segreteria Studenti. Sono riconoscibili certificazioni conseguite negli ultimi cinque anni dalla data di presentazione di istanza di convalida, ad eccezione dei certificati TOEFL IBT, TOEFL CBT e TOEFL PBT che hanno, per legge, una validità di due anni. Informatica Lo studente in possesso di una certificazione informatica ECDL (7 livelli), può chiedere il riconoscimento dei crediti direttamente presso la Segreteria Studenti. Prova finale Sono previste tre modalità alternative di svolgimento della prova finale:

7 a) stesura di un elaborato scritto su un tema attinente al percorso di studi prescelto, concordato con un docente relatore e da questi seguito: il laureando dovrà dimostrare una buona padronanza degli strumenti e delle nozioni di base e una sufficiente capacità critica di applicazione delle conoscenze acquisite durante il percorso di studi; b) stesura di una relazione dell attività di stage svolto: la relazione dovrà illustrare la situazione aziendale in cui il laureando ha svolto lo stage e i contenuti dello stage stesso; c) stesura di una relazione dell esperienza di studio all estero nell ambito del programma ERASMUS: la relazione dovrà descrivere l esperienza svolta e il relativo contesto formativo. L elaborato scritto (modalità a) e le relazioni (modalità b e c) saranno valutati da una Commissione di docenti che in seduta pubblica procederà alla proclamazione. Regime a tempo parziale Gli studenti possono optare all inizio dell anno accademico per il regime a tempo parziale, di durata quadriennale. Il regime a tempo parziale comporta una riduzione dei contributi universitari e consente allo studente di conciliare la frequenza con eventuali impegni non universitari. Soprattutto nei primi due anni di corso, la didattica si svolge in orari serali e di sabato mattina. Una parte dell'apprendimento è basato sull'interazione on-line con i docenti e tra studenti. Materiali didattici, lucidi, esercizi sono disponibili sulla piattaforma d'insegnamento a distanza dell'università (Moodle), che consente anche di organizzare forum, ricevimenti studenti virtuali, ecc. Dal punto di vista dei contenuti il corso è focalizzato sulle esigenze di gestione, organizzazione e controllo delle imprese e delle organizzazioni non profit e delle amministrazioni pubbliche. Nel programma sono bilanciati contenuti di gestione, contabilità e controllo, organizzazione, marketing, diritto ed economia, metodi quantitativi. Per accedere al corso di laurea Economia e management, modalità Part Time è opportuna una conoscenza di base dei principali programmi software (scrittura, fogli elettronici, scrittura di lucidi, posta elettronica) ed una dimestichezza nella navigazione in Internet. Il test di accesso è obbligatorio secondo le regole riportate a pag. 4 nel paragrafo Modalità di verifica della preparazione iniziale. A partire dall anno accademico continuerà lo sviluppo del processo di profonda innovazione nelle modalità didattiche: in via sperimentale alcuni corsi saranno erogati on line, e saranno inoltre previste sessioni di ricevimento on line. in questo modo gli studenti lavoratori potranno seguire le lezioni da casa, davanti al pc, senza dover spendere del tempo nel trasporto oltre ad avere la possibilità di rivedere la lezione in qualsiasi momento. Esonero dalla prima prova scritta dell Esame di Stato per Esperti Contabili In attuazione della Convenzione Quadro siglata il 13 ottobre 2010 tra il MIUR e il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, l Ateneo ha stipulato con l Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Varese un Accordo in base al quale viene riconosciuto l esonero dalla prima prova (materie aziendali) dell'esame di Stato per l accesso alla professione di Esperto Contabile (sezione B dell Albo) a coloro che conseguono il titolo di Laurea Triennale in Economia e Management. Corso di Laurea in Economia e Management 7

8 Corsi di Laurea Magistrale I corsi di laurea magistrale, di durata biennale, sono successivi alla laurea di primo livello e sono finalizzati a fornire allo studente una formazione di livello avanzato per l esercizio di attività di elevata qualificazione in ambiti specifici. Per l immatricolazione ai corsi di laurea magistrale occorre: essere in possesso di un diploma di laurea triennale, oppure di un diploma di laurea vecchio ordinamento quadriennale o quinquennale, oppure di un diploma universitario di durata triennale ovvero di altro titolo di studio conseguito all estero, riconosciuto idoneo; presentare apposita domanda di ammissione al fine di accedere alla verifica del possesso dei requisiti curriculari e dell adeguatezza della personale preparazione: infatti, per l ammissione ai corsi di laurea magistrale, gli ordinamenti didattici indicano specifici criteri di accesso che prevedono, comunque, il possesso di requisiti curriculari e l adeguatezza della personale preparazione dello studente; gli ordinamenti didattici definiscono i requisiti curriculari indispensabili di norma facendo riferimento al titolo di laurea conseguito in determinate classi delle lauree triennali. L adeguatezza della preparazione personale è verificata con procedure definite nel regolamento didattico di ciascun corso di studio. Informazioni sulle scadenze amministrative e sulla modalità di presentazione della domanda di ammissione ai corsi sono disponibili sul sito di Ateneo alla pagina Corso di Laurea Magistrale in Economia e Diritto di Impresa Responsabile: Prof.ssa Maria Pierro, Il Corso offre agli studenti, oltre all insegnamento delle tradizionali discipline economico-aziendali, anche le fondamentali conoscenze di natura giuridica necessarie per l esercizio delle professioni di dottore commercialista, fiscalista, esperto contabile, consulente di impresa, nonché di esperto legale nelle pubbliche amministrazioni. L obiettivo è di formare una figura professionale che possieda, oltre a un adeguata ed aggiornata cultura economica, anche una solida conoscenza degli istituti giuridici e degli strumenti di analisi e di interpretazione delle norme che regolano gli aspetti economici della vita sociale e che sono necessari per l esercizio delle professioni sopra indicate. L approccio fortemente interdisciplinare tra le aree tematiche economico-aziendali e giuridiche consente allo studente di acquisire non solo un patrimonio adeguato di conoscenze e competenze ma anche, e soprattutto, la capacità di affrontare e risolvere, con approccio critico e autonomo, le problematiche poste dalla costante e rapida evoluzione del contesto economico, sociale e normativo e di interpretare le vicende dell impresa e, più in generale, dell economia e del mercato. 8Corsi di Laurea Magistrale Esame di Stato per Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (sezione A dell Albo) Esonero dalla prima prova scritta e possibilità di svolgere il tirocinio L Ateneo ha stipulato con l Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Varese un Accordo in base al quale viene riconosciuto l esonero dalla prima prova (materie aziendali) dell Esame di Stato per l accesso alla professione di Dottore Commercialista ed Esperto Contabile (sezione A dell Albo) a coloro che conseguono il titolo di Laurea Magistrale in Economia e Diritto d Impresa. Gli studenti potranno altresì svolgere una parte del tirocinio richiesto per accedere all Esame di Stato presso un dottore commercialista, pari almeno a 1000 ore e corri-

9 spondenti a sei mesi di pratica professionale. A seguito del conseguimento del titolo di Laurea Magistrale, il laureato dovrà pertanto svolgere solo un ulteriore anno di tirocinio richiesto per sostenere l Esame di Stato. Corso di Laurea Magistrale in Imprenditorialità e Management Internazionale Responsabili: Prof. Alberto Onetti, Prof.ssa Cristiana Schena, Dott. Francesco Figari, Il Corso si focalizza sulle problematiche di management e gestione che incontrano le imprese che operano sui mercati internazionali e in contesti con intense dinamiche di innovazione. Tali caratteristiche (globalizzazione e innovazione) interessano oggi tutte le imprese qualunque sia la loro dimensione e il settore di appartenenza. Di qui la necessità di preparare gli studenti ad operare in situazioni aziendali connotate da elevata complessità e rapido e forte cambiamento. Il Corso si propone di fornire agli studenti strumenti manageriali e metodologie gestionali per poter operare efficacemente in impresa sia a supporto del top management nella definizione delle strategie e dei modelli di business dell impresa sia nelle diverse funzioni aziendali (marketing, finanza, gestione del personale, sales, ). Particolare attenzione verrà dedicata alle problematiche delle start-up e degli spin-off tecnologici. Vista la ormai ampia diffusione della lingua inglese nel mondo d impresa (sia nelle comunicazioni esterne che interne, a prescindere dalla localizzazione e dalla dimensione dell impresa) parte del corso verrà erogato in inglese. Il corso prevede ampi spazi riservati a testimonianze ed incontri con le aziende. Gli studenti potranno scegliere tra tre curricula: Management delle imprese internazionali / International Business Management degli intermediari e dei mercati finanziari / Management of financial intermediaries and markets Economia dell innovazione / Economics of Innovation. Gli studenti che si iscrivono al corso di laurea in Imprenditorialità e Management Internazionale, curriculum in Economics of Innovation o in International Business, possono partecipare al programma di doppia laurea Università dell Insubria - Università di Jena. Questo permetterà loro di ottenere, al temine del percorso di studio, un doppio titolo: quello dell'università dell'insubria (Laurea Magistrale) e quello dell'università di Jena (Master in Economics of Innovation and Change). L'Università di Jena è stata fondata nel 1558 ed è tra le più rinomate università europee per quanto riguarda la didattica e la ricerca nell'ambito dell'economia dell'innovazione. In un'area economica molto dinamica ed innovativa, il Master in Economics of Innovation and Change prevede corsi di studio altamente specializzanti nell'ambito dell'economia dell'innovazione, dell'economia Industriale e del Trasferimento Tecnologico, della Tutela della Proprietà Intellettuale e del Management delle Imprese Internazionali. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito internet della Jena Graduate School: La partecipazione al programma di doppia laurea è sostenuta da borse di studio messe a disposizione dalla Fondazione CARIPLO. Corsi di Laurea Magistrale 9

10 Corso di Dottorato di Ricerca Economia della produzione e dello sviluppo Dipartimento di Economia Coordinatore: Prof. Gioacchino Garofoli - Il Dottorato di Ricerca è un programma di formazione alla ricerca della durata di almeno 3 anni accademici che consente di acquisire le competenze necessarie per esercitare attività di ricerca di alto profilo; rappresenta, inoltre, un passo indispensabile per intraprendere una carriera professionale nel mondo accademico. Al corso di dottorato di ricerca si accede attraverso un concorso per titoli ed esame: Corso può partecipare di Dottorato chi ha conseguito di Ricerca un Diploma di Laurea vecchio ordinamento o una Laurea Specialistica o Magistrale o un analogo titolo accademico conseguito all'estero e solo chi presenta domanda nel rispetto di termini e modalità indicati nel bando pubblicato annualmente nel mese di luglio. Obiettivo del dottorato in Economia della produzione e dello sviluppo è la formazione di esperti sui temi dell organizzazione della produzione e della economia dello sviluppo, in un contesto caratterizzato dalla progressiva internazionalizzazione della produzione e degli scambi. L attività scientifica si svolge nell ambito del network progettuale europeo Consorzio Rete, che ha dato origine al corso e che comprende, oltre all Università dell Insubria, i seguenti atenei: Université Pierre Mendès France- Grenoble, Universidad Autonoma de Madrid, University of Sussex, Université de Toulouse 1, Copenhagen Business School e Université de Neuchâtel. L attenzione delle ricerche svolte dai dottorandi è particolarmente orientata sia all analisi teorica dei processi di sviluppo sia all analisi delle trasformazioni economiche che si stanno realizzando nei vari paesi avanzati e nei paesi in via di industrializzazione in un ottica comparata internazionale. Gli studenti del dottorato, organicamente inseriti in team di ricerca internazionali, contribuiscono allo svolgimento di ricerche in comune anche con Atenei dei paesi in via d industrializzazione con i quali sono stati sottoscritti accordi di cooperazione (particolarmente interessanti sono le attività avviate in Brasile, Colombia, Vietnam). Il dottorato è caratterizzato dall organizzazione di un seminario intensivo annuale che riunisce docenti e dottorandi delle università partecipanti. Oltre alla carriera accademica, il dottorato apre sbocchi professionali negli organismi internazionali e negli enti di ricerca economica. Corso di Dottorato di Ricerca 10

11 Formazione Post-Laurea Corso per Esami di Stato per Dottori Commercialisti L'Università degli Studi dell'insubria è da anni sede dell'esame di Stato per l'abilitazione alla professione di Dottore Commercialista e del Corso per la preparazione del suddetto esame. Il Corso, organizzato dall'associazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Varese in collaborazione con il Dipartimento di Economia, si articola in diversi moduli per il cui dettaglio si rinvia al programma e al calendario pubblicato sul sito Il programma attiene alle aree disciplinari oggetto dell'esame di Stato, tra cui il diritto civile, commerciale, fallimentare, tributario e del lavoro, nonché il bilancio e la contabilità generale, la contabilità analitica e il controllo di gestione, la gestione finanziaria e la tecnica professionale. In aula si alternano docenti universitari e professionisti, per offrire un confronto su tematiche teoriche e pratiche che il professionista è chiamato quotidianamente ad affrontare. Ha durata annuale ed è strutturato in modo da essere pienamente compatibile con la pratica professionale o gli impegni lavorativi. Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla segreteria dell'ordine di Varese (Sig.ra Teresa Paini: e alla dott. ssa Concetta Caliendo, Responsabile per l'orientamento e la Comunicazione, Dipartimento di Economia Responsabili del corso: Prof. S. Patriarca Prof.ssa M. Pierro Dott.ssa I. Capelli Dott. S. Caramella Dott.ssa L. Marzoli Dott. L. Jemoli Facoltà di Giurisprudenza Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza Formazione Post-Laurea 511

12 Indirizzi utili Dipartimento di Economia via Monte Generoso, 71 - Varese Ufficio Orientamento e Comunicazione tel. 0332/ da lunedì a venerdì Ufficio Manager Didattico tel. 0332/ da lunedì a venerdì Segreteria Studenti via Ravasi, 2 - Varese lunedì, martedì, giovedì e venerdì mercoledì Numero verde Ufficio Orientamento via Ravasi, 2 - Varese via Valleggio, 11 - Como facebook: lunedì, martedì, giovedì e venerdì mercoledì Sito Internet

Facoltà di Economia Anno Accademico 2010-2011

Facoltà di Economia Anno Accademico 2010-2011 Facoltà di Economia Anno Accademico 2010-2011 Università degli Studi dell Insubria Facoltà di Economia Facoltà di Economia Corsi di Laurea Triennale: Per iscriversi ECONOMIA E MANAGEMENT Corsi di Laurea

Dettagli

Corsi di Laurea del Dipartimento di Economia

Corsi di Laurea del Dipartimento di Economia Corsi di Laurea del Dipartimento di Economia Università degli Studi dell Insubria Dipartimento di Economia Anno Accademico 2013-2014 Corso di Laurea Triennale: Per iscriversi ECONOMIA E MANAGEMENT Corsi

Dettagli

Open Day Lauree Magistrali. L offerta formativa del Dipartimento di Economia A.A. 2016-2017

Open Day Lauree Magistrali. L offerta formativa del Dipartimento di Economia A.A. 2016-2017 Open Day Lauree Magistrali L offerta formativa del Dipartimento di Economia A.A. 2016-2017 Varese, 6 maggio 2016 Il Dipartimento di Economia 2 Servizi agli studenti: Cosa si trova in Dipartimento? Biblioteca

Dettagli

6 ore = 1 credito. 1 credito. 1 credito. 1 credito. Complementari Informatica A 5 IUS/14 Caratterizzanti Giuridico. 5 INF/01 Affiniintegrative

6 ore = 1 credito. 1 credito. 1 credito. 1 credito. Complementari Informatica A 5 IUS/14 Caratterizzanti Giuridico. 5 INF/01 Affiniintegrative UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Economia Varese MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2004/2005 Corso di laurea specialistica in Economia e Commercio Corso di laurea specialistica in Economia

Dettagli

Regolamento Corso di Laurea Magistrale in. AMMINISTRAZIONE ECONOMIA E FINANZA (Classe LM-77, Scienze Economico Aziendali)

Regolamento Corso di Laurea Magistrale in. AMMINISTRAZIONE ECONOMIA E FINANZA (Classe LM-77, Scienze Economico Aziendali) Regolamento Corso di Laurea Magistrale in AMMINISTRAZIONE ECONOMIA E FINANZA (Classe LM-77, Scienze Economico Aziendali) Art. 1 Attivazione La Facoltà di Economia attiva il Corso di Laurea Magistrale in

Dettagli

Regolamento Corso di Laurea Magistrale in

Regolamento Corso di Laurea Magistrale in Regolamento Corso di Laurea Magistrale in AMMINISTRAZIONE, ECONOMIA E FINANZA. (Classe LM-77, Scienze Economico Aziendali) Art. 1 Attivazione Il Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell Informazione

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Economia Varese MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 Corso di laurea magistrale in Economia e Commercio Corso di laurea magistrale in Economia

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MDT. Master in Diritto tributario dell impresa. XII Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MDT. Master in Diritto tributario dell impresa. XII Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MDT Master in Diritto tributario dell impresa XII Edizione 2013-2014 MDT Master in Diritto tributario dell impresa Il diritto tributario è un tema spesso

Dettagli

FACOLTÀ DI ECONOMIA (SEDE DI PIACENZA) ART. 1

FACOLTÀ DI ECONOMIA (SEDE DI PIACENZA) ART. 1 SEZIONE UNDICESIMA FACOLTÀ DI ECONOMIA (SEDE DI PIACENZA) ART. 1 Alla Facoltà di Economia (sede di Piacenza) afferiscono i seguenti corsi di laurea triennali: a) corso di laurea in Economia aziendale b)

Dettagli

Economia E Management

Economia E Management CORSO DI LAUREA TRIENNALE Economia E Management A.A. 2012 / 2013 DIPARTIMENTO Impresa e Management Economia e Management COSA STAI CERCANDO? Gennaro Olivieri DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO Il corso di laurea

Dettagli

MANIFESTO ANNUALE DEGLI STUDI. Corso di laurea magistrale in ECONOMIA E FINANZA

MANIFESTO ANNUALE DEGLI STUDI. Corso di laurea magistrale in ECONOMIA E FINANZA MANIFESTO ANNUALE DEGLI STUDI Corso di laurea magistrale in ECONOMIA E FINANZA Anno Accademico 2014/2015 1 ANNO 2 ANNO Economia e Finanza (Classe LM16 D.M. 270/2004) Attivato Attivato Il corso di laurea

Dettagli

ECONOMIA E MANAGEMENT

ECONOMIA E MANAGEMENT CORSO DI LAUREA TRIENNALE A.A. 2015 / 2016 COSA STAI CERCANDO? LUIGI MARENGO DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO Le solide basi teoriche, la vocazione internazionale e l orientamento in parte specialistico dal

Dettagli

Anno Accademico 2005/2006. 3 Corso di perfezionamento. Gestione di organizzazioni non profit e Progettazione sociale.

Anno Accademico 2005/2006. 3 Corso di perfezionamento. Gestione di organizzazioni non profit e Progettazione sociale. Università degli Studi di Bergamo Centro Servizi del Volontariato Anno Accademico 2005/2006 3 Corso di perfezionamento Gestione di organizzazioni non profit e Progettazione sociale Presentazione Giunto

Dettagli

FOTO. Facoltà di Scienze XXXXX matematiche, fisiche e naturali. Lauree magistrali. Servizio orientamento. Brescia a.a. 2014-2015. www.unicatt.

FOTO. Facoltà di Scienze XXXXX matematiche, fisiche e naturali. Lauree magistrali. Servizio orientamento. Brescia a.a. 2014-2015. www.unicatt. Percorsi Formativi Facoltà di Scienze XXXXX matematiche, fisiche e naturali Servizio orientamento FOTO Brescia - Via Trieste, 17 Scrivi a orientamento-bs@unicatt.it Telefona al numero 030 2406 246 Siamo

Dettagli

DIZIONARIO UNIVERSITARIO

DIZIONARIO UNIVERSITARIO DIZIONARIO UNIVERSITARIO ANNO ACCADEMICO L anno accademico può essere suddiviso in due periodi dell anno in cui frequentare le lezioni e dare gli esami. In genere il primo periodo dura da ottobre a gennaio,

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E MANAGEMENT Classe L-33 AI SENSI DEL D.M. 270/2004. DATI GENERALI Università dell Insubria

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E MANAGEMENT Classe L-33 AI SENSI DEL D.M. 270/2004. DATI GENERALI Università dell Insubria REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E MANAGEMENT Classe L-33 AI SENSI DEL D.M. 270/2004 Facoltà Classe Nome del CdS Sede didattica Consiglio di Facoltà Giunta di Facoltà Preside Responsabili

Dettagli

CONSULENZA AZIENDALE LE MAGISTRALI. Corso di Laurea Magistrale Dipartimento di Impresa e Management. La Tua Università

CONSULENZA AZIENDALE LE MAGISTRALI. Corso di Laurea Magistrale Dipartimento di Impresa e Management. La Tua Università CONSULENZA AZIENDALE Corso di Laurea Magistrale Dipartimento di Impresa e Management LE MAGISTRALI La Tua Università corso di laurea magistrale dipartimento di impresa e management consulenza aziendale

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA MANIFESTO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI in ECONOMIA e MANAGEMENT Anno Accademico 2013/14 Introduzione A seguito della riforma dei corsi di studio ex D.M. 270/2004,

Dettagli

Depliant informativo

Depliant informativo UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA GENERALE Corso di Laurea Telematico in FUNZIONARIO GIUDIZIARIO E AMMINISTRATIVO ANNO ACCADEMICO 2007/2008

Dettagli

CORSO DI LAUREA ECONOMIA AZIENDALE L-18 180 CFU

CORSO DI LAUREA ECONOMIA AZIENDALE L-18 180 CFU CORSO DI LAUREA ECONOMIA AZIENDALE L-18 180 CFU www.unipegasotrapani.it ECONOMIA AZIENDALE L-18 triennale 180 CFU Facoltà di Giurisprudenza OBIETTIVI FORMATIVI SPECIFICI Il corso di laurea in Economia

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERNAZIONALE INTERCLASSE IN ECONOMIA E POLITICHE PUBBLICHE,AMBIENTE, CULTURA (EPPAC)

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERNAZIONALE INTERCLASSE IN ECONOMIA E POLITICHE PUBBLICHE,AMBIENTE, CULTURA (EPPAC) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERNAZIONALE INTERCLASSE IN ECONOMIA E POLITICHE PUBBLICHE,AMBIENTE, CULTURA (EPPAC) classe delle lauree Magistrali in Scienze economiche per l ambiente e la cultura (LM-76).

Dettagli

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MARKETING MANAGEMENT Master serale Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale del

Dettagli

FACOLTÀ DI ECONOMIA Corsi di laurea

FACOLTÀ DI ECONOMIA Corsi di laurea UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA FACOLTÀ DI ECONOMIA Corsi di laurea Anno accademico 2012/2013 Corso di Laurea Triennale CLEM ECONOMIA E MANAGEMENT classe L33 Management and Economics Guardiamo insieme

Dettagli

ECONOMIA E LINGUE DELL'EUROPA ORIENTALE LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

ECONOMIA E LINGUE DELL'EUROPA ORIENTALE LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 ECONOMIA E LINGUE DELL'EUROPA ORIENTALE LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione Master ELEO è un percorso di formazione che combina trasversalmente competenze linguistiche, economiche e giuridiche.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI 0BII I FACOLTA DI ECONOMIA 1BREGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO (Classe L33, D.M. 270/2004) 2BArt. 1 Finalità Il presente Regolamento didattico

Dettagli

UNIVERSITÀ del SALENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

UNIVERSITÀ del SALENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA UNIVERSITÀ del SALENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA ASL LECCE Master II Livello in MANAGEMENT SANITARIO ANNO ACCADEMICO 10-11 R E G O L A M E N T O ARTICOLO 1 Il Master in Management Sanitario si propone

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico (LM 56) a.a. 2015/16

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico (LM 56) a.a. 2015/16 Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico (LM 56) a.a. 2015/16 Obiettivi formativi Il Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Titolo I - Istituzione ed attivazione Art. 1 - Informazioni generali 1. Il presente Regolamento didattico si riferisce al Corso di Laurea in Informatica,

Dettagli

ACCORDO. tra L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI LECCE e L UNIVERSITA DEL SALENTO FACOLTA DI ECONOMIA

ACCORDO. tra L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI LECCE e L UNIVERSITA DEL SALENTO FACOLTA DI ECONOMIA ACCORDO tra L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI LECCE e L UNIVERSITA DEL SALENTO FACOLTA DI ECONOMIA visto - l articolo 43 del Decreto Legislativo 28 giugno 2005, n. 139 e l art. 6 del DM 7 agosto 2009,

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE COORTE 2014/2015

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE COORTE 2014/2015 DIPARTIMENTO DI MATEMATICA, INFORMATICA ED ECONOMIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE COORTE 2014/2015 TITOLO I Disposizioni Generali Art.1 Finalità del Regolamento e ambito

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE Classe delle Lauree Magistrali in Servizio sociale e politiche sociali (LM-87) Sede didattica del Corso di Laurea Magistrale: Alessandria

Dettagli

MERCATI FINANZIARI, INTEGRAZIONE ECONOMICA INTERNAZIONALE Durata del corso di studi:

MERCATI FINANZIARI, INTEGRAZIONE ECONOMICA INTERNAZIONALE Durata del corso di studi: UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA E FINANZA INTERNAZIONALE (EFI) - Classe LM- 77 Immatricolati dall'a.a. 2011/2012 GENERALITA' Classe di

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT E DIRITTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN INNOVAZIONE E MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE (Gestione Strategica, Valutazione

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale Interateneo in Fisica Manifesto degli Studi A.A. 2015/2016

Corso di Laurea Magistrale Interateneo in Fisica Manifesto degli Studi A.A. 2015/2016 Corso di Laurea Magistrale Interateneo in Fisica Manifesto degli Studi A.A. 2015/2016 Indice: Premessa, Borse di studio, Internazionalizzazione 1) Titoli accademici 2) Requisiti di ammissione 3) Periodo

Dettagli

Scuola di Bioscienze e Biotecnologie. corso di laurea (I livello) Biologia della nutrizione

Scuola di Bioscienze e Biotecnologie. corso di laurea (I livello) Biologia della nutrizione Scuola di Bioscienze e Biotecnologie corso di laurea (I livello) Biologia della nutrizione L-13 Scienze Biologiche 3 anni sede: San Benedetto del Tronto crediti complessivi da acquisire: 180 nutrition.unicam.it

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI E GIUSPRIVATISTICI CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E GESTIONE DELLE AZIENDE E DEI SERVIZI TURISTICI REGOLAMENTO DIDATTICO A.A. 2014-2015

Dettagli

Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologia Quantitative (SEAM) Università degli Studi di Messina

Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologia Quantitative (SEAM) Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologia Quantitative (SEAM) Università degli Studi di Messina REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ECONOMICHE E FINANZIARIE

Dettagli

facoltà di Economia via Ospedale, 121-09124 Cagliari tel. 070 6758404 fax 070 6758402 email: orientamento@amm.unica.it

facoltà di Economia via Ospedale, 121-09124 Cagliari tel. 070 6758404 fax 070 6758402 email: orientamento@amm.unica.it facoltà di Economia Università degli Studi di Cagliari via Ospedale, 121-09124 Cagliari tel. 070 6758404 fax 070 6758402 email: orientamento@amm.unica.it Direzione Orientamento Comunicazione FACOLTÀ DI

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze Motorie

Corso di Laurea in Scienze Motorie Università degli Studi dell Insubria Anno Accademico 2012-2013 Corso di Laurea in Scienze Motorie Modalità di accesso al corso Il corso è ad accesso programmato locale ed il numero di studenti ammissibili

Dettagli

Schede delle Scuole di Dottorato, dei corsi e degli indirizzi attivati. Dottorato di ricerca in Economia aziendale

Schede delle Scuole di Dottorato, dei corsi e degli indirizzi attivati. Dottorato di ricerca in Economia aziendale Allegato A Schede delle Scuole di, dei corsi e degli indirizzi attivati Elenco delle schede Scuola di dottorato Scheda Scuola superiore di Economia SSE Scuola dottorale interateneo Global Change Science

Dettagli

Regolamento didattico Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico (LM 56)

Regolamento didattico Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico (LM 56) Regolamento didattico Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico (LM 56) Obiettivi formativi Il Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico ha l obiettivo

Dettagli

Scuola di Scienze e Tecnologie. corso di laurea (I livello) Matematica e applicazioni

Scuola di Scienze e Tecnologie. corso di laurea (I livello) Matematica e applicazioni Scuola di Scienze e Tecnologie corso di laurea (I livello) Matematica e applicazioni L-35 3 anni sede UNICAM: Camerino crediti complessivi da acquisire: 180 www.unicam.mat.it www.sst.unicam.it/sst/ Presentazione

Dettagli

ORDINE dei DOTTORI COMMERCIALISTI e degli ESPERTI CONTABILI di CASERTA

ORDINE dei DOTTORI COMMERCIALISTI e degli ESPERTI CONTABILI di CASERTA Accordo tra l Ordine dei dottori commercialisti e esperti contabili di Caserta e la Facoltà di Economia della Seconda Università di Napoli visto - l articolo 43 del Decreto Legislativo 28 giugno 2005,

Dettagli

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. IV edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2014/2015. In collaborazione con:

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. IV edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2014/2015. In collaborazione con: Diritto Tributario Master Universitario di secondo livello Facoltà di Economia IV edizione Anno Accademico 2014/2015 In collaborazione con: L Università Cattolica del Sacro Cuore attiva per l anno accademico

Dettagli

Dipartimento di Scienze economiche, politiche e delle lingue moderne

Dipartimento di Scienze economiche, politiche e delle lingue moderne Classe di laurea L-18 in SCIENZE DELL'ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE Regolamento didattico del Corso di Laurea L - 18 in Economia aziendale e bancaria usiness administration and banking ai sensi dell

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERNAZIONALE INTERCLASSE IN ECONOMIA E POLITICHE PUBBLICHE,AMBIENTE, CULTURA (EPPAC)

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERNAZIONALE INTERCLASSE IN ECONOMIA E POLITICHE PUBBLICHE,AMBIENTE, CULTURA (EPPAC) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERNAZIONALE INTERCLASSE IN ECONOMIA E POLITICHE PUBBLICHE,AMBIENTE, CULTURA (EPPAC) classe delle lauree Magistrali in Scienze dell economia (LM-56), Sede didattica del Corso

Dettagli

Mediazione Linguistica per l impresa

Mediazione Linguistica per l impresa Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Perugia Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT FACOLTÀ DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE e la Scuola Superiore per mediatori Linguistici di Perugia

Dettagli

Con il corso di laurea in Economia Aziendale la Facoltà di Economia di Urbino prepara alla professione di dottore commercialista

Con il corso di laurea in Economia Aziendale la Facoltà di Economia di Urbino prepara alla professione di dottore commercialista Con il corso di laurea in Economia Aziendale la Facoltà di Economia di Urbino prepara alla professione di dottore commercialista La Facoltà di Economia propone il corso di laurea in Economia Aziendale,

Dettagli

Corso di Laurea in Fisica

Corso di Laurea in Fisica OBIETTIVI FORMATIVI Università degli Studi di Parma Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra M. Melloni Corso di Laurea in Fisica Laurea di I livello nella Classe L-30 Scienze e Tecnologie Fisiche

Dettagli

II anno di Corso gli studenti saranno chiamati a scegliere il CURRICULUM/PERCORSO tra..

II anno di Corso gli studenti saranno chiamati a scegliere il CURRICULUM/PERCORSO tra.. I anno di corso è COMUNE II anno di Corso gli studenti saranno chiamati a scegliere il CURRICULUM/PERCORSO tra.. Impresa e Mercati Internazionali (classe LM-56) Management dei Servizi pubblici ed Economia

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE BIENNALE IN SCIENZE ECONOMICHE (LM-56)

LAUREA MAGISTRALE BIENNALE IN SCIENZE ECONOMICHE (LM-56) LAUREA MAGISTRALE BIENNALE IN SCIENZE ECONOMICHE (LM-56) Il corso di laurea in breve Il corso di laurea magistrale in Scienze Economiche, in modalità E-learning, mira a consentire l'acquisizione di conoscenze

Dettagli

REGOLAMENTO DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO

REGOLAMENTO DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO REGOLAMENTO DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO Art. 1 Corsi per master universitario 1. L Università promuove, secondo la normativa vigente corsi di alta formazione per il conseguimento di diplomi di master

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1

REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1 REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1 Art. 1. FINALITA Presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università di Trieste è istituito il Master Universitario

Dettagli

SERVICE MANAGEMENT. Profilo in ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE. Il corso di. Laurea triennale. Facoltà di Economia

SERVICE MANAGEMENT. Profilo in ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE. Il corso di. Laurea triennale. Facoltà di Economia MILANO-ROMA a.a. 2014-15 Il corso di ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE Profilo in SERVICE MANAGEMENT Laurea triennale Scuola Superiore del Commercio del Turismo dei Servizi e delle Professioni Con il sostegno

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. D al bando di ammissione pubblicato in data 15/10/2012 Art. 1 - Tipologia L Università degli studi di Pavia attiva, per l a.a. 2012/2013, presso la Facoltà di Giurisprudenza, Dipartimento di Giurisprudenza,

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013 (Regolamento didattico 2011)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013 (Regolamento didattico 2011) Università degli Studi di Perugia Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Università degli Studi di Cagliari Regolamento Didattico del Corso di Studi in Ingegneria Elettrica, A.A. 2007/08 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Art. 1. Articolazione del Corso di Laurea in Ingegneria

Dettagli

Dove siamo e come muoversi

Dove siamo e come muoversi Dove siamo e come muoversi Mensa Martiri & DSU Segreteria Studenti Mensa Betti Stazione Centrale Dipartimento di Economia e Management TEST DI ACCESSO Obbligatorio, ma non vincolante Condizione indispensabile

Dettagli

Marketing Management - serale

Marketing Management - serale Marketing Management - serale Master Universitario di primo livello Facoltà di Economia X edizione Anno Accademico 2013/2014 Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015/2016

OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015/2016 OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015/2016 Obiettivi formativi corsi di laurea, raggruppamenti disciplinari, insegnamenti Economia: banche, aziende e mercati Obiettivi formativi corso di laurea I laureati in Economia:

Dettagli

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. III edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2013/2014. In collaborazione con:

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. III edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2013/2014. In collaborazione con: Diritto Tributario Master Universitario di secondo livello Facoltà di Economia III edizione Anno Accademico 2013/2014 In collaborazione con: L Università Cattolica del Sacro Cuore attiva per l anno accademico

Dettagli

ACCORDO TRA L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI PESARO URBINO

ACCORDO TRA L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI PESARO URBINO ACCORDO TRA L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI PESARO URBINO E L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTÀ DI ECONOMIA L Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti

Dettagli

Master di primo livello in Corporate Accounting, Banking & Finance. Facoltà di Economia F. Caffè Università degli Studi Roma Tre

Master di primo livello in Corporate Accounting, Banking & Finance. Facoltà di Economia F. Caffè Università degli Studi Roma Tre Master di primo livello in Corporate Accounting, Banking & Finance Facoltà di Economia F. Caffè Università degli Studi Roma Tre Agenda 1. I motivi per iscriversi 2. Obiettivi formativi e destinatari 3.

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA, CLASSE LMG/01 REGOLAMENTO DIDATTICO. Art. 1 Definizioni

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA, CLASSE LMG/01 REGOLAMENTO DIDATTICO. Art. 1 Definizioni FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA, CLASSE LMG/01 1. Ai sensi del presente Regolamento si intende: REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 Definizioni a) per Facoltà: la Facoltà

Dettagli

Corso di Laurea triennale in Scienze Economiche e delle Organizzazioni Aziendali UNINT.EU

Corso di Laurea triennale in Scienze Economiche e delle Organizzazioni Aziendali UNINT.EU Corso di Laurea triennale in Scienze Economiche e delle Organizzazioni Aziendali Ateneo UNINT Università Fondata a Roma nel 1996, l'università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT) già «LUSPIO» -

Dettagli

Aspetti tecnico-amministrativi della Laurea Magistrale in EMM

Aspetti tecnico-amministrativi della Laurea Magistrale in EMM Incontro di orientamento per gli studenti del I anno della LM Aspetti tecnico-amministrativi della Laurea Magistrale in EMM 5 settembre 2012 Tratteremo di. Scelta della classe e del percorso; Piano degli

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI E DEI CORSI DI ALTA FORMAZIONE, CORSI DI FORMAZIONE PERMANENTE E SUMMER / WINTER SCHOOL

REGOLAMENTO IN MATERIA DI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI E DEI CORSI DI ALTA FORMAZIONE, CORSI DI FORMAZIONE PERMANENTE E SUMMER / WINTER SCHOOL REGOLAMENTO IN MATERIA DI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI E DEI CORSI DI ALTA FORMAZIONE, CORSI DI FORMAZIONE PERMANENTE E SUMMER / WINTER SCHOOL Art.1 Ambito di applicazione 1.Il presente regolamento, emanato

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2005/2006 PARTE PRIMA INFORMAZIONI GENERALI

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2005/2006 PARTE PRIMA INFORMAZIONI GENERALI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI ECONOMIA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2005/2006 PARTE PRIMA INFORMAZIONI GENERALI 1. Corsi di laurea L offerta formativa della Facoltà di Economia

Dettagli

Scuola di Giurisprudenza

Scuola di Giurisprudenza Scuola di Giurisprudenza PARTE NORMATIVA DEL REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA - sede di Bologna ART. 1 REQUISITI PER L'ACCESSO AL CORSO Per essere ammesso

Dettagli

Economia e gestione aziendale

Economia e gestione aziendale Percorsi Formativi Facoltà di Economia Servizio orientamento Milano - Largo A. Gemelli, 1 Scrivi a servizio.orientamento@unicatt.it Telefona al numero 02 72348530 da lunedì a venerdì ore 9.30-12.30 e 14.30-17.00

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA AZIENDALE XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento disciplina l articolazione

Dettagli

La porta d accesso alle aziende

La porta d accesso alle aziende Laurea Magistrale Economia e Management La porta d accesso alle aziende Presidente: Prof. Maria Francesca Renzi (renzi@uniroma3.it) (lm.economia.management@uniroma3.it ) Indice Obiettivi Struttura e articolazione

Dettagli

Art. 1 Definizioni Art. 2 Istituzione Art. 3 Obiettivi formativi specifici Art. 4 Risultati di apprendimento attesi

Art. 1 Definizioni Art. 2 Istituzione Art. 3 Obiettivi formativi specifici Art. 4 Risultati di apprendimento attesi UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E INTERNAZIONALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE INTERNAZIONALI INTERNATIONAL STUDIES (Classe LM 52 Relazioni

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA INTERNAZIONALE (MIE) anno accademico 2007/2008 Direttore del Master: Prof. Pasquale Scaramozzino Il Master di II livello in Economia Internazionale è un corso

Dettagli

Pos. AG Decreto n. 449 IL RETTORE

Pos. AG Decreto n. 449 IL RETTORE Pos. AG Decreto n. 449 IL RETTORE Vista la legge 9.5.89, n. 168; Vista la legge 19.11.90, n. 341; Vista la legge 15.5.97, n. 127; il D.P.R. 27.1.98, n. 25; il D.M. 3.11.99, n. 509 recante norme concernenti

Dettagli

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE Anno Accademico 2007 2008 Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica

Corso di Laurea in Informatica Università degli Studi di Parma Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea in Informatica Laurea di primo livello Classe L-31 Scienze e Tecnologie Informatiche (studenti immatricolati negli

Dettagli

I nuovi corsi di laurea della Facoltà di Scienze Politiche dell Università di Siena PRO MEMORIA PER GLI STUDENTI

I nuovi corsi di laurea della Facoltà di Scienze Politiche dell Università di Siena PRO MEMORIA PER GLI STUDENTI I nuovi corsi di laurea della Facoltà di Scienze Politiche dell Università di Siena PRO MEMORIA PER GLI STUDENTI Sigle: CFU=Crediti Formativi Universitari SSD=Settore Scientifico-Disciplinare ISCRIZIONE

Dettagli

Presentazione del Corso di Laurea in Economia e Commercio

Presentazione del Corso di Laurea in Economia e Commercio Presentazione del Corso di Laurea in Economia e Commercio DIPARTIMENTO DI ECONOMIA - SCUOLA DELLE SCIENZE ECONOMICHE, AZIENDALI, GIURIDICHE E SOCIOLOGICHE- Universitá "G. d Annunzio" di Chieti-Pescara

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA E COMMERCIO XXVIII Scienze economiche Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento disciplina l articolazione dei contenuti e le modalità

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Psicologia Facoltà di Scienze matematiche fisiche e naturali LAUREA MAGISTRALE IN Teoria e tecnologia della comunicazione REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO

Dettagli

ACCORDO TRA NOVARA, ALESSANDRIA, ASTI, BIELLA, CASALE, TORTONA, la Facoltà di Economia dell Università degli Studi del Piemonte.

ACCORDO TRA NOVARA, ALESSANDRIA, ASTI, BIELLA, CASALE, TORTONA, la Facoltà di Economia dell Università degli Studi del Piemonte. 1 ACCORDO TRA gli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di: NOVARA, ALESSANDRIA, ASTI, BIELLA, CASALE, TORTONA, VERBANIA, VERCELLI E la Facoltà di Economia dell Università degli Studi

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea specialistica in Classe Facoltà ECONOMIA E LEGISLAZIONE D IMPRESA 84/S Classe delle lauree specialistiche in Scienze economico-aziendali Economia Art. 1. Finalità Il presente

Dettagli

Dipartimento di Economia

Dipartimento di Economia Dipartimento di Economia RETTORE: PROF.SSA GALVANI ADRIANA PRESIDENTE DIPARTIMENTALE: DOTT. LAVALLE NICOLA Corso di Laurea in Economia e Finanza Internazionale DIPARTIMENTO DI ECONOMIA Corso di Laurea

Dettagli

Accordo tra l Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Brescia e l Università degli Studi di Brescia

Accordo tra l Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Brescia e l Università degli Studi di Brescia Allegato al Verbale del Consiglio di Facoltà del 13 luglio 2011. Accordo tra l Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Brescia e l Università degli Studi di Brescia visto - l articolo

Dettagli

SCIENZE BANCARIE, FINANZIARIE e ASSICURATIVE

SCIENZE BANCARIE, FINANZIARIE e ASSICURATIVE UNIVERSITÀ CATTOLICA SCIENZE BANCARIE, FINANZIARIE e ASSICURATIVE R Anno Accademico 2009-2010 Sede di Milano www.unicatt.it/scienzebancarie Laurea Triennale INDICE La Facoltà di Scienze bancarie, finanziarie

Dettagli

INTERNAL AUDIT LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

INTERNAL AUDIT LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 INTERNAL AUDIT LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione La funzione di internal audit ha acquisito, negli anni, un ruolo di primaria importanza nell'ambito dell'adozione delle migliori regole

Dettagli

DIRITTO DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO LIVELLO I - EDIZIONE XVIII A.A. 2015-2016

DIRITTO DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO LIVELLO I - EDIZIONE XVIII A.A. 2015-2016 DIRITTO DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO LIVELLO I - EDIZIONE XVIII A.A. 2015-2016 Presentazione li Master intende iniziare con l'introduzione alle nozioni di fondo in materia di diritto costituzionale e

Dettagli

CALENDARIO ACCADEMICO 2014/2015

CALENDARIO ACCADEMICO 2014/2015 CALENDARIO ACCADEMICO 2014/2015 Date e scadenze comuni Inizio dell Anno Accademico: 1 ottobre 2014 (mercoledì). Inizio delle attività didattiche: 1 ottobre 2014 (mercoledì). Nel rispetto delle scadenze

Dettagli

Regolamento Corso di Laurea Magistrale in ECONOMIA E GESTIONE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI. (Classe LM-63, Scienze delle pubbliche amministrazioni)

Regolamento Corso di Laurea Magistrale in ECONOMIA E GESTIONE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI. (Classe LM-63, Scienze delle pubbliche amministrazioni) Regolamento Corso di Laurea Magistrale in ECONOMIA E GESTIONE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI (Classe LM-63, Scienze delle pubbliche amministrazioni) Art. 1 Istituzione La Facoltà di Economia istituisce

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze della comunicazione e Post Laurea

Corso di Laurea in Scienze della comunicazione e Post Laurea Università degli Studi dell Insubria Anno Accademico 2012-2013 Corso di Laurea in Scienze della comunicazione e Post Laurea Corso di Laurea Triennale: Per iscriversi SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE Corso di

Dettagli

SCEGLIERE UNIPA. Breve guida ai servizi universitari

SCEGLIERE UNIPA. Breve guida ai servizi universitari SCEGLIERE UNIPA Breve guida ai servizi universitari 2012 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO CENTRO DI ORIENTAMENTO E TUTORATO U.O.A. MARKETING A cura di Donata Agnello Testi di Donata Agnello e Ilaria Ventura

Dettagli

MANAGEMENT DELLA SOSTENIBILITÀ E DEL CARBON FOOTPRINT LIVELLO I - II EDIZIONE A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DELLA SOSTENIBILITÀ E DEL CARBON FOOTPRINT LIVELLO I - II EDIZIONE A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DELLA SOSTENIBILITÀ E DEL CARBON FOOTPRINT LIVELLO I - II EDIZIONE A.A. 2015-2016 Presentazione Il Master in Management della Sostenibilità e del Carbon Footprint si propone di formare figure

Dettagli

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria corso di laurea (I livello) Disegno industriale e ambientale L-4 3 anni crediti complessivi da acquisire: 180 www.unicam.it/sad Presentazione del corso

Dettagli

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA CIMBA CIMBA, in Italia dal 1991, è un consorzio di 36 Università americanecon sede a Paderno del Grappa (TV) che organizza programmi

Dettagli

AMMINISTRAZIONE E LEGISLAZIONE AZIENDALE

AMMINISTRAZIONE E LEGISLAZIONE AZIENDALE .UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI LM77 AI SENSI DEL D.M. 270/2004 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN AMMINISTRAZIONE E LEGISLAZIONE AZIENDALE (Sede di

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DEL LAVORO

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DEL LAVORO REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DEL LAVORO 1. Il presente Regolamento specifica gli aspetti organizzativi del corso di laurea specialistica in Scienze del lavoro (classe delle

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Management e Governance a.a. 2015-16

Corso di Laurea Magistrale in Management e Governance a.a. 2015-16 Corso di Laurea Magistrale in Management e Governance a.a. 2015-16 Dipartimento di Studi Aziendali e Giuridici Prof. Roberto Di Pietra ROBERTO DI PIETRA MAY, 2015 1 Roberto Di Pietra Informazioni generali

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE IMPRESE DI SERVIZI XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento

Dettagli