Presentazione del software per la marcatura ce dei cancelli

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Presentazione del software per la marcatura ce dei cancelli"

Transcript

1 Presentazione del software per la marcatura ce dei cancelli martedì 30 novembre ore 20,30 treviso - Viale montegrappa, 34/2 nuova sede confartigianato marca trevigiana

2 La Direttiva Europea Prodotti da Costruzione 89/106/CEE impone la marcatura CE dei materiali e dei prodotti destinati ad essere integrati in modo permanente in opere da costruzione. per poter marcare ce un prodotto il costruttore deve conoscere e applicare delle norme Tecniche. Seguendo tali Norme, si ha automaticamente la presunzione di conformità alla Direttiva Prodotti da Costruzione. La norma specifica i requisiti di sicurezza e prestazionali di porte, cancelli e barriere (ad azionamento manuale e/o motorizzato) destinate all installazione in aree accessibili alle persone e le cui finalità d impiego principali consistono nel fornire accesso sicuro a merci, veicoli e persone in edifici industriali, commerciali o residenziali. L estensione dell obbligo della marcatura CE anche ai cancelli manuali è in vigore da cinque anni, dal 1 Maggio la principale norma tecnica di riferimento per i cancelli è la: Uni en Porte e cancelli industriali, commerciali e da garage. Norma di prodotto. Prodotti senza caratteristiche di resistenza al fuoco o controllo del fumo.

3 per poter marcare ce un cancello il costruttore deve: prove: eseguire alcune prove sul cancello, che in parte possono essere fatte in proprio (sforzo di manovra e antideragliamento) e in parte devono essere eseguite da un laboratorio riconosciuto (resistenza al vento); Fpc: mettere in atto il Controllo di Produzione in Fabbrica (FPC: Factory Production Control) che consiste nell eseguire alcuni controlli durante il processo produttivo e registrarli su apposite schede; Fascicolo Tecnico: conservare queste schede di avvenuto controllo in una cartellina o in un file assieme agli altri documenti relativi al cancello (schemi, disegni, ecc.); dichiarazione di conformità: consegnare al cliente la Dichiarazione di Conformità; istruzioni per l Uso: consegnare al cliente le Istruzioni per l uso ; MarcaTUra ce: apporre sul cancello il simbolo CE. il software presenta i prove: definizione di una serie di progetti di cancelli di varie tipologie e dimensioni calcolati e verificati per rispondere ai requisiti della direttiva; area per la verifica della corrispondenza del proprio cancello specifico alle prove iniziali di tipo (ITT); possibilità di richiedere il rilascio da parte del CERT dei rapporti di prova desiderati (obbligatorio per la produzione di serie). Fpc: il documento standard per il controllo del processo fabbricazione (FPC) da personalizzare ed applicare in ogni singola azienda;

4 seguenti contenuti: Fascicolo Tecnico: disegno dei cancelli tipo; relazione di calcolo sui cancelli tipo; check list di conformità normativa sui cancelli tipo; possibilità di stampa o archiviazione informatica del modulo di verifica di conformità al tipo. dichiarazione di conformità: fac simile della la Dichiarazione di Conformità; istruzioni per l Uso: fac simile delle Istruzioni per l Uso; Il software sarà a disposizione delle imprese associate on line sul portale Ogni impresa vi potrà accedere tramite il Codice Utente e la Password utilizzati per l accesso all Area Riservata Associati del portale nell incontro sarà anche presentato il programma di un breve corso di formazione la marcatura ce dei cancelli: conoscere la normativa e apprendere l uso del software. Claudio Pagotto Presidente Comunità Meccanica di Produzione MarcaTUra ce: fac simile della Marcatura CE.

5 programma ore saluto Mario pozza Presidente Confartigianato Marca Trevigiana presentazione del software per la marcatura ce dei cancelli luca Ferronato NECSI Società di ingegneria I test necessari ai fini della marcatura ce dei cancelli. l aggiornamento della norma Uni en alessandro cibin CERT Centro Certificazione e Test di Treviso Tecnologia interventi presentazione del corso di formazione la marcatura ce dei cancelli: conoscere la normativa e apprendere l uso del software ore conclusioni claudio pagotto Presidente Comunità Meccanica di Produzione

6 Ragione Sociale scheda per l adesione (partecipazione libera con prenotazione obbligatoria) Indirizzo CAP Comune Tel. Partecipanti n Da inviare a: Confartigianato Marca Trevigiana - Fax In collaborazione con: Segreteria organizzativa Viale Monte Grappa, 34/ Treviso - Tel Fax E mail: -

Guida ai fini della Marcatura CE di PORTE e CANCELLI INDUSTRIALI, COMMERCIALI e da GARAGE

Guida ai fini della Marcatura CE di PORTE e CANCELLI INDUSTRIALI, COMMERCIALI e da GARAGE Guida ai fini della Marcatura CE di PORTE e CANCELLI INDUSTRIALI, COMMERCIALI e da GARAGE La Direttiva Prodotti da Costruzione 89/106/CEE impone la marcatura CE dei materiali utilizzati in edilizia. È

Dettagli

Guida ai fini della Marcatura di PORTE e CANCELLI INDUSTRIALI, COMMERCIALI e da GARAGE

Guida ai fini della Marcatura di PORTE e CANCELLI INDUSTRIALI, COMMERCIALI e da GARAGE Guida ai fini della Marcatura di PORTE e CANCELLI INDUSTRIALI, COMMERCIALI e da GARAGE La Direttiva Prodotti da Costruzione 89/106/CEE impone la marcatura CE dei materiali utilizzati in edilizia. È un

Dettagli

MARCATURA CE (prodotti da costruzione) Direttiva europea 89/106/CE.

MARCATURA CE (prodotti da costruzione) Direttiva europea 89/106/CE. La Marcatura CE Normativa UNI EN 13659 MARCATURA CE (prodotti da costruzione) Direttiva europea 89/106/CE. Dal 2 Aprile 2006 è in vigore l'obbligo di Marcatura CE per tutte le chiusure oscuranti (persiane,

Dettagli

TAU S.r.l. Linee guida per le automazioni, secondo le nuove norme europee EN 13241-1, EN 12445 ed EN 12453

TAU S.r.l. Linee guida per le automazioni, secondo le nuove norme europee EN 13241-1, EN 12445 ed EN 12453 TAU S.r.l. Linee guida per le automazioni, secondo le nuove norme europee EN 13241-1, EN 12445 ed EN 12453 Dal 31 maggio 2001, gli impianti per cancelli automatici ad uso promiscuo (carrabile-pedonale)

Dettagli

Guida ai fini della Marcatura di PORTE e CANCELLI INDUSTRIALI, COMMERCIALI e da GARAGE

Guida ai fini della Marcatura di PORTE e CANCELLI INDUSTRIALI, COMMERCIALI e da GARAGE Guida ai fini della Marcatura di PORTE e CANCELLI INDUSTRIALI, COMMERCIALI e da GARAGE La direttiva prodotti da costruzione 89/106 (CPD) impone la marcatura CE dei materiali utilizzati in edilizia. È un

Dettagli

La Marcatura CE di strutture metalliche (UNI EN 1090-1:2012).

La Marcatura CE di strutture metalliche (UNI EN 1090-1:2012). La Marcatura CE di strutture metalliche (UNI EN 1090-1:2012). DURATA: 8 ore Località: Padova. Presso Sede CONFINDUSTRIA Via Masini Edoardo Plinio, 2, (loc. Stanga) 35131 Padova PD tel. 049 822 7111 ORARI:

Dettagli

La Marcatura CE di strutture in acciaio secondo la norma UNI EN 1090-1:2012. Certificazione del Sistema FPC.

La Marcatura CE di strutture in acciaio secondo la norma UNI EN 1090-1:2012. Certificazione del Sistema FPC. presentano il SEMINARIO GRATUITO La Marcatura CE di strutture in acciaio secondo la norma UNI EN 1090-1:2012. Certificazione del Sistema FPC. DURATA: 8 ore LUOGO: Canosa di Puglia (BT), Via De Gasperi,

Dettagli

REGOLAMENTO PARTICOLARE

REGOLAMENTO PARTICOLARE associazione italiana per la sicurezza della circolazione REGOLAMENTO PARTICOLARE per il rilascio della certificazione di conformità (Marchio CE) per i prodotti da costruzione (Direttiva del Consiglio

Dettagli

AUTOMAZIONE E MOTORIZZAZIONE DEI CANCELLI ASPETTI LEGISLATIVI ED INSTALLATIVI

AUTOMAZIONE E MOTORIZZAZIONE DEI CANCELLI ASPETTI LEGISLATIVI ED INSTALLATIVI AUTOMAZIONE E MOTORIZZAZIONE DEI CANCELLI ASPETTI LEGISLATIVI ED INSTALLATIVI GENERALITA NORMATIVA DI RIFERIMENTO UNI EN 13241-1:2004 Porte e cancelli industriali, commerciali e da garage - Norma di prodotto

Dettagli

Dal 1 febbraio 2010 la marcatura CE dei serramenti sarà obbligatoria.

Dal 1 febbraio 2010 la marcatura CE dei serramenti sarà obbligatoria. Nessuna ulteriore proroga. N e Dal 1 febbraio 2010 la marcatura CE dei serramenti sarà obbligatoria. La proroga del periodo di coesistenza della Marcatura CE con la la Norma Tecnica Europea EN 14351 1,

Dettagli

Marcatura CE Cancelli

Marcatura CE Cancelli SB studio www.essebistudio.com www.marcatura-ce-cancelli.com Marcatura CE Cancelli SB studio di Bertolo Sergio Borgo Treviso 152/C 31033 Castelfranco Veneto TV 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 Tipologie di cancelli

Dettagli

PORTALE FORMAZIONE CONTINUA, GUIDA UTENTE

PORTALE FORMAZIONE CONTINUA, GUIDA UTENTE PORTALE FORMAZIONE CONTINUA, GUIDA UTENTE Rev 2.0 PORTALE FORMAZIONE CONTINUA Il portale mette a disposizione dei soggetti interessati informazioni e modalità di registrazione per la partecipazione agli

Dettagli

LA MARCATURA NELLE CHIUSURE OSCURANTI:

LA MARCATURA NELLE CHIUSURE OSCURANTI: LA MARCATURA NELLE CHIUSURE OSCURANTI: I PROSSIMI IMPEGNI DEI PRODUTTORI LA MARCATURA CE NORMA DI RIFERIMENTO CHIUSURE OSCURANTI UNI EN 13659:2004 Chiusure oscuranti. Requisiti prestazionali compresa la

Dettagli

Marcatura CE Cancelli

Marcatura CE Cancelli SB studio www.essebistudio.com www.marcatura-ce-cancelli.com Marcatura CE Cancelli SB studio di Bertolo Sergio Borgo Treviso 152/C 31033 Castelfranco Veneto TV Direttiva Prodotti da Costruzione CPD 89/106/CEE

Dettagli

NOTE TECNICHE IL PIANO DI CONTROLLO DELLA PRODUZIONE DI FABBRICA.

NOTE TECNICHE IL PIANO DI CONTROLLO DELLA PRODUZIONE DI FABBRICA. IL PIANO DI CONTROLLO DELLA PRODUZIONE DI FABBRICA. Marcatura CE dei serramenti, facciate continue, chiusure oscuranti, cancelli e porte industriali, commerciali e da garage. 1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE.

Dettagli

UNI EN 14351-1: Marcatura CE per PORTE E FINESTRE ESTERNE A partire da febbraio 2007 - Obbligatoria a partire da Febbraio 2009

UNI EN 14351-1: Marcatura CE per PORTE E FINESTRE ESTERNE A partire da febbraio 2007 - Obbligatoria a partire da Febbraio 2009 Iscritto all'albo professionale del collegio dei Periti Industriali di PU al n 293 via Calamone, 1-61025 Montelabbate (PU) Tel. - Fax.: +39 0721 472036 Direttiva 89/106/CEE PRODOTTI DA COSTRUZIONE UNI

Dettagli

COACERVO NORMATIVO. 1 Nel seguito si fa riferimento, per semplicità, ai cancelli, essendo

COACERVO NORMATIVO. 1 Nel seguito si fa riferimento, per semplicità, ai cancelli, essendo COACERVO RMATIVO CANCELLI MOTORIZZATI DIRETTIVE, MARCATURA, DICE, DICO E RESPONSABILITÀ Cancelli motorizzati. L installazione di cancelli e porte motorizzate è soggetta alle direttive europee (tra le quali

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ (DEL FABBRICANTE)*

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ (DEL FABBRICANTE)* ISO 9001:2000 CROCI S.p.A. Via Emilia, 732 47032 Bertinoro (FC) ITALY Tel : (+39) 0543-448050 Fax : (+39) 0543-448229 E-Mail: info@croci.com http:// www.croci.com Cap.Soc. 4.000.000,00 i.v. C.C.I.A.A.

Dettagli

SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO

SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO (Norme di Riferimento: UNI EN ISO 9001:00 ) Viale C. Castracani, 55 55100 Lucca tel.: 0583.464482 464536 Web: www.cartesiostudio.it e-mail: info@cartesiostudio.it Marcatura

Dettagli

GUIDA ALLA MARCATURA CE PER IL COSTRUTTORE DI SERRAMENTI BUROCRAZIA FACILE

GUIDA ALLA MARCATURA CE PER IL COSTRUTTORE DI SERRAMENTI BUROCRAZIA FACILE GUIDA ALLA MARCATURA CE PER IL COSTRUTTORE DI SERRAMENTI BUROCRAZIA FACILE BROCHURE_CE_A4.indd pagina:2 17/07/13 16:43 Techne Media Agency INDICE Che cos e la marcatura ce?... pag. 03 a. definire i prodotti

Dettagli

LA MARCATURA CE DEI COMPONENTI METALLICI STRUTTURALI IN ACCORDO ALLA NORMA EN 1090-1

LA MARCATURA CE DEI COMPONENTI METALLICI STRUTTURALI IN ACCORDO ALLA NORMA EN 1090-1 LA MARCATURA CE DEI COMPONENTI METALLICI STRUTTURALI IN ACCORDO ALLA NORMA RINA Services S.p.A. LA MARCATURA CE DEI COMPONENTI METALLICI STRUTTURALI IN ACCORDO ALLA NORMA 1. Il panorama normativo: opere

Dettagli

Componenti strutturali in acciaio in accordo a EN 1090-1 Impatto sui processi di progettazione, fabbricazione e installazione.

Componenti strutturali in acciaio in accordo a EN 1090-1 Impatto sui processi di progettazione, fabbricazione e installazione. Componenti strutturali in acciaio in accordo a EN 1090-1 Impatto sui processi di progettazione, fabbricazione e installazione. 23 settembre 2014 ore 8,30 Sala Convegni ENAIP FVG Via Leonardo da Vinci,

Dettagli

(*) Normativa reperibile presso UNI www.uni.com/it Il presente testo è stato redatto con riferimento alla normativa attualmente in vigore.

(*) Normativa reperibile presso UNI www.uni.com/it Il presente testo è stato redatto con riferimento alla normativa attualmente in vigore. CHI C È CHI NON C È CI SIAMO NOI. MANUALE DELLA Marcatura CE per serramenti metallici. Principi generali. Scopo Lo scopo della Marcatura CE è la trasparenza delle prestazioni del serramento per la tutela

Dettagli

Cancelli motorizzati (Scheda) CANCELLI MOTORIZZATI. Ultimo aggiornamento: 1 apr. 2007. Sistema di alimentazione: TT. Norme di riferimento:

Cancelli motorizzati (Scheda) CANCELLI MOTORIZZATI. Ultimo aggiornamento: 1 apr. 2007. Sistema di alimentazione: TT. Norme di riferimento: CANCELLI MOTORIZZATI Sistema di alimentazione: TT Norme di riferimento: o Norma UNI EN 12427 Porte e cancelli industriali, commerciali e da garage - Permeabilità all'aria - Metodo di prova ; o Norma UNI

Dettagli

EN 14342:2005+A1:2008: Marcatura CE per PAVIMENTAZIONI IN LEGNO A partire da MARZO 2009 - Obbligatoria a partire da MARZO 2010

EN 14342:2005+A1:2008: Marcatura CE per PAVIMENTAZIONI IN LEGNO A partire da MARZO 2009 - Obbligatoria a partire da MARZO 2010 Iscritto all'albo professionale del collegio dei Periti Industriali di PU al n 293 via Calamone, 1-61025 Montelabbate (PU) Tel. - Fax.: +39 0721 472036 Direttiva 89/106/CEE PRODOTTI DA COSTRUZIONE EN 14342:2005+A1:2008:

Dettagli

Attività relative al primo anno

Attività relative al primo anno PIANO OPERATIVO L obiettivo delle attività oggetto di convenzione è il perfezionamento dei sistemi software, l allineamento dei dati pregressi e il costante aggiornamento dei report delle partecipazioni

Dettagli

Piattaforma per la realizzazione e distribuzione di corsi formativi in modalità e-learning

Piattaforma per la realizzazione e distribuzione di corsi formativi in modalità e-learning Piattaforma per la realizzazione e distribuzione di corsi formativi in modalità e-learning CNA FORMERETE COSA È L E-LEARNING è l'insieme delle attività didattiche svolte all'interno di un progetto educativo

Dettagli

Monza, 16 aprile 2013. Piero Ricci I.I.P. S.r.l. Istituto Italiano dei Plastici

Monza, 16 aprile 2013. Piero Ricci I.I.P. S.r.l. Istituto Italiano dei Plastici Monza, 16 aprile 2013 Piero Ricci I.I.P. S.r.l. Istituto Italiano dei Plastici LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO Ai fini della marcatura CE dei serramenti e chiusure oscuranti si applicano gli annessi ZA delle

Dettagli

La Marcatura CE. Normativa UNI EN 13659

La Marcatura CE. Normativa UNI EN 13659 La Marcatura CE Normativa UNI EN 13659 MARCATURA CE (prodotti da costruzione) Direttiva europea 89/106/CE. Dal 2 Aprile 2006 è in vigore l'obbligo di Marcatura CE per tutte le chiusure oscuranti (persiane,

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT Versione 1.0 Per assistenza tecnica e per qualsiasi informazione contattare il Numero Verde 1

Dettagli

CONTROLLA IL TEMPO SENZA PERDERE TEMPO

CONTROLLA IL TEMPO SENZA PERDERE TEMPO Digital Horizon di Paolo Neri. Email: neriware@gmail.com Web: www.cloetime.it Rif.: 349.0655221 CONTROLLA IL TEMPO SENZA PERDERE TEMPO Il software per la gestione dell orario di lavoro e la rilevazione

Dettagli

STRUTTURE METALLICHE IN ACCIAIO

STRUTTURE METALLICHE IN ACCIAIO STRUTTURE METALLICHE IN ACCIAIO La marcatura CE UNI EN 1090-1. Il primo passo è il conseguimento dell Attestato di Denuncia Attività da parte del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici e l iscrizione

Dettagli

La Marcatura CE. Normativa CPD (Costruction Production Directive)

La Marcatura CE. Normativa CPD (Costruction Production Directive) La Marcatura CE Normativa CPD (Costruction Production Directive) Cos'è La direttiva comunitaria 89/106/CE definisce i nuovi obblighi e responsabilità per i Produttori di tutti i prodotti da costruzione

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE DEI PRODOTTI E DEI MATERIALI EDILIZI IN LEED LE MODALITA DI CERTIFICAZIONE UNA STRADA VERSO L EDILIZIA SOSTENIBILE

LA CERTIFICAZIONE DEI PRODOTTI E DEI MATERIALI EDILIZI IN LEED LE MODALITA DI CERTIFICAZIONE UNA STRADA VERSO L EDILIZIA SOSTENIBILE LA CERTIFICAZIONE DEI PRODOTTI E DEI MATERIALI EDILIZI IN LEED LE MODALITA DI CERTIFICAZIONE UNA STRADA VERSO L EDILIZIA SOSTENIBILE Sabato 31 gennaio 2009 > Produzione di calce e prodotti per l edilizia

Dettagli

3) Non sono certificato ISO 9000 e non voglio impiegare migliaia di euro per farlo, posso ugualmente marcare CE i miei serramenti?

3) Non sono certificato ISO 9000 e non voglio impiegare migliaia di euro per farlo, posso ugualmente marcare CE i miei serramenti? 1) La marcatura CE è soggetta alla ISO 9000? No. La certificazione ISO 9000 può semplificare il processo per una corretta marcatura CE, ma non è strettamente correlata. 2) Con la certificazione ISO 9000

Dettagli

Sommario PREMESSA... 1 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 1 CALCOLO ILLUMINOTECNICO... 4

Sommario PREMESSA... 1 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 1 CALCOLO ILLUMINOTECNICO... 4 Relazione di calcolo illuminotecnico Sommario PREMESSA... 1 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 1 CALCOLO ILLUMINOTECNICO... 4 PREMESSA Oggetto del seguente lavoro è il calcolo illuminotecnico da effettuarsi nel

Dettagli

La marcatura CE per le pietre naturali

La marcatura CE per le pietre naturali La marcatura CE per le pietre naturali Volargne,, 28-11-2006 Clara Miramonti Funzionario Tecnico Divisione Costruzioni UNI Norme europee armonizzate sui prodotti di pietra per pavimentazioni esterne 21

Dettagli

Manuale di Delibera 40/04 AEEG

Manuale di Delibera 40/04 AEEG Manuale di Delibera 40/04 AEEG Delibera 40 è un applicativo web di facile gestione. La Delibera 40/04 del 19 Marzo 2005 "Adozione del regolamento delle attività di accertamento della sicurezza degli impianti

Dettagli

BULLONERIA ADATTA A PRECARICO (EN 14399-1)

BULLONERIA ADATTA A PRECARICO (EN 14399-1) BULLONERIA ADATTA A PRECARICO (EN 14399-1) Descrizione e composizione delle norme EN 14399 sul serraggio controllato UNI EN 14399 parti da 1 a 10 Bulloneria strutturale ad alta resistenza a serraggio controllato

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE ai sensi e per gli effetti dell articolo 7 del D.P.R. 07 agosto 2012 N. 137

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE ai sensi e per gli effetti dell articolo 7 del D.P.R. 07 agosto 2012 N. 137 CORSO N. 01/2016 CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE ai sensi e per gli effetti dell articolo 7 del D.P.R. 07 agosto 2012 N. 137 RESPONSABILI DELLA GESTIONE DELLA PRESENZA DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO

Dettagli

ESTARWEB ISTRUZIONI SEZIONE DOCUMENTALE

ESTARWEB ISTRUZIONI SEZIONE DOCUMENTALE ESTARWEB ISTRUZIONI SEZIONE DOCUMENTALE Il servizio per l invio di circolari alle aziende clienti è stato attivato automaticamente nel menù configurazione. Questo modulo permette di inviare documenti in

Dettagli

!!!! FORMAZIONE PREVISTA DALL ACCORDO STATO REGIONI

!!!! FORMAZIONE PREVISTA DALL ACCORDO STATO REGIONI WTD WTD srl Largo Europa 106 - I 15057 TORTONA (Alessandria Italia) Tel. +39 331 569 2921 - +39 331 569 2917 - +39 331 876 GS14-046 8221 - Fax +39 0121 091131 Cap. sociale: 10.000 i.v. - Cod. fisc. - P.

Dettagli

SCHEMA 0 STORIA. Schema certificativo CP007 0.1 DOCUMENTI ESTERNI DI RIFERIMENTO 0.2 DOCUMENTI IGQ DI RIFERIMENTO

SCHEMA 0 STORIA. Schema certificativo CP007 0.1 DOCUMENTI ESTERNI DI RIFERIMENTO 0.2 DOCUMENTI IGQ DI RIFERIMENTO SCHEMA per il rilascio del certificato di costanza della prestazione ai fine della marcatura CE di segnali permanenti di cui alla norma UNI EN 12899 1 ed. 2008 0 STORIA Edizione 0 14/10/2009 Schema per

Dettagli

EN 1090?? Lorch Schweißtechnik GmbH www.lorch.eu

EN 1090?? Lorch Schweißtechnik GmbH www.lorch.eu EN 1090?? Lorch Schweißtechnik GmbH www.lorch.eu DM 14-01-2008 Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni EN 1090 Marcatura CE delle strutture in acciaio UNI EN ISO 3834.1:2006 Requisiti di Qualità per la

Dettagli

Studio Legale. Guida operativa

Studio Legale. Guida operativa Studio Legale Guida operativa Cliens Studio Legale Web Cliens Studio Legale Web è un nuovo strumento che consente all avvocato di consultare i dati presenti negli archivi Cliens del proprio studio, attraverso

Dettagli

Cos è e come funziona la Firma Digitale attivata in convenzione con Aruba PEC SpA

Cos è e come funziona la Firma Digitale attivata in convenzione con Aruba PEC SpA Cos è e come funziona la Firma Digitale attivata in convenzione con Aruba PEC SpA a cura della Segreteria Ordine Architetti PPC Treviso le informazioni sono tratte dal sito di Aruba Pec SpA FIRMA DIGITALE

Dettagli

MONITORAGGIO E MISURAZIONE DEL PRODOTTO

MONITORAGGIO E MISURAZIONE DEL PRODOTTO 25/02/2011 Pag. 1 di 6 MONITORAGGIO E MISURAZIONE DEL PRODOTTO 1. SCOPO... 2 2. APPLICABILITÀ... 2 3. DOCUMENTI DI RIFERIMENTO... 2 3.1. Norme... 2 3.2. Moduli... 2 4. RESPONSABILITÀ... 2 5. DEFINIZIONI...

Dettagli

La certificazione del professionista: ultimo atto della marcatura CE e della corretta installazione dei prodotti. Rimini 10 aprile 2015

La certificazione del professionista: ultimo atto della marcatura CE e della corretta installazione dei prodotti. Rimini 10 aprile 2015 La certificazione del professionista: ultimo atto della marcatura CE e della corretta installazione dei prodotti Rimini 10 aprile 2015 DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA SCIA DM 12 08 2014 e modulistica di

Dettagli

Manuale per la richiesta e la ricezione del DURC tramite Posta Elettronica Certificata

Manuale per la richiesta e la ricezione del DURC tramite Posta Elettronica Certificata Assessorato Attività produttive. Piano energetico e sviluppo sostenibile Economia verde. Autorizzazione unica integrata Direzione Generale Programmazione Territoriale e Negoziata, Intese Relazioni europee

Dettagli

I futuri obblighi di marcatura dei manufatti Dalla Iso3834 alla EN 1090

I futuri obblighi di marcatura dei manufatti Dalla Iso3834 alla EN 1090 Seminario: Elementi strutturali in acciaio; I futuri obblighi di marcatura dei manufatti Dalla Iso3834 alla EN 1090 Relatore: Ing. Filippo Lago Certification Product Manager Distretto Nord est RINA Services

Dettagli

MODULO D ORDINE da inviare via fax al numero 0541-621903

MODULO D ORDINE da inviare via fax al numero 0541-621903 MODULO D ORDINE da inviare via fax al numero 0541-621903 Si richiede la fornitura di: CLOe - IL SOFTWARE PER LA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO E LA RILEVAZIONE DELLE PRESENZE DEL PERSONALE A.T.A. PER LE

Dettagli

DAL 2 FEBBRAIO 2010 EÄ OBBLIGATORIO APPLICARE IL MARCHIO A TUTTI I SERRAMENTI INSTALLATI NELLÄAREA DELLA COMUNITAÄ EUROPEA.

DAL 2 FEBBRAIO 2010 EÄ OBBLIGATORIO APPLICARE IL MARCHIO A TUTTI I SERRAMENTI INSTALLATI NELLÄAREA DELLA COMUNITAÄ EUROPEA. DAL 2 FEBBRAIO 2010 EÄ OBBLIGATORIO APPLICARE IL MARCHIO A TUTTI I SERRAMENTI INSTALLATI NELLÄAREA DELLA COMUNITAÄ EUROPEA. IL MARCHIO EÄ UN ATTESTATO DI CONFORMITAÄ A TUTELA DEL CLIENTE, CHE IDENTIFICA

Dettagli

LA MARCATURA NEI SERRAMENTI

LA MARCATURA NEI SERRAMENTI LA MARCATURA NEI SERRAMENTI Treviso Tecnologia Alessandro Cibin Open Day Falegnameria Fantin Istrana, TV Venerdì, 18 Maggio 2007 TREVISO TECNOLOGIA Unità operativa del CERT Area Prodotti Laboratorio Serramenti

Dettagli

Linee Guida e Marchio di Controllo Qualità

Linee Guida e Marchio di Controllo Qualità Poliuretani espansi in opera Linee Guida e Marchio di Controllo Qualità ANPE - Gruppo di Lavoro Applicazioni in Opera Introduzione Il poliuretano espanso rigido applicato in opera, o in situ secondo la

Dettagli

.oz Valore al tuo calcestruz C ncrete plus

.oz Valore al tuo calcestruz C ncrete plus Valore al tuo calcestruzzo. C ncrete plus Progetto preliminare di pre-qualifica del calcestruzzo Il produttore del conglomerato deve sottoporre alla Direzione Lavori prima dell inizio della Fornitura,

Dettagli

GESTIONE DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE NEI PARCHI GIOCO PUBBLICI

GESTIONE DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE NEI PARCHI GIOCO PUBBLICI GESTIONE DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE NEI PARCHI GIOCO PUBBLICI FACILITY MANAGEMENT GESTIONE SICUREZZA PARCHI GIOCO PUBBLICI 1 2 Premessa Ogni anno sono tanti i bambini che vengono soccorsi a causa di

Dettagli

Cagliari, 22 luglio 2010

Cagliari, 22 luglio 2010 Cagliari, 22 luglio 2010 L azione dell Ance L Associazione Nazionale Costruttori Edili si è da sempre posta l obiettivo di supportare le imprese associate nella adozione di strumentazione organizzativa

Dettagli

La nuova generazione di porte tagliafuoco

La nuova generazione di porte tagliafuoco La nuova generazione di porte tagliafuoco Premessa Un azienda moderna, pur operando in settori maturi, è in realtà inserita in un mondo sempre più tecnocratico, fatto di norme tecniche e comportamentali,

Dettagli

La Marcatura CE apposta, dovrà poi indicare la conformità all uso previsto così come specificato nelle varie opzioni della norma stessa.

La Marcatura CE apposta, dovrà poi indicare la conformità all uso previsto così come specificato nelle varie opzioni della norma stessa. Spett.le c.a. Via, Oggetto: Preventivo implementazione Sistema Gestione Uni EN 1090 integrato con Sistema Gestione Qualità UNI EN ISO 9001:2008 e con il disposto della ISO 3834 (necessario per chi opera

Dettagli

Corso di formazione Nuova piattaforma Amministrazione integrata contabilità (AmICa) USR/ATP

Corso di formazione Nuova piattaforma Amministrazione integrata contabilità (AmICa) USR/ATP ISTRUZIONI OPERATIVE PER ACCEDERE AI MATERIALI DEL CORSO NUOVA PIATTAFORMA "AMMINISTRAZIONE INTEGRATA CONTABILITÀ (AmICa)" USR/ATP MODALITÀ DI ISCRIZIONE ALLO SPAZIO ON LINE: Di seguito sono descritte

Dettagli

IL TACHIGRAFO DIGITALE

IL TACHIGRAFO DIGITALE IL TACHIGRAFO DIGITALE Treviso 13 aprile 2006 Normativa Regolamento (CEE) 3821/85 Regolamento (CE) 2135/98 Regolamento (CE) 1360/2002 Regolamento (CE) n.../2006 di modifica dei regolamenti 3821/85 e 2135/98

Dettagli

ACCIAI PER STRUTTURE METALLICHE E STRUTTURE COMPOSTE

ACCIAI PER STRUTTURE METALLICHE E STRUTTURE COMPOSTE ACCIAI PER STRUTTURE METALLICHE E STRUTTURE COMPOSTE Documentazione di conformità secondo le nuove Norme Tecniche delle Costruzioni (DM 14 Gennaio 2008) Ing. Lorenzo Di Gregorio PRESIDER Srl Bastia Umbra,

Dettagli

L APP PER IPHONE E ANDROID

L APP PER IPHONE E ANDROID L APP PER IPHONE E ANDROID PER LA PIANIFICAZIONE E GESTIONE DELLA FORZA LAVORO IN MOBILITA GIUGNO 2013 RCSOFT Software House 1 GAT MOBILE COS E GAT MOBILE è una APP rivolta alle aziende che si occupano

Dettagli

ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE

ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE.... p.

Dettagli

La MARCATURA CE per PORTE e CANCELLI industriali, commerciali e da garage

La MARCATURA CE per PORTE e CANCELLI industriali, commerciali e da garage La MARCATURA CE per PORTE e CANCELLI industriali, commerciali e da garage 28 Marzo 2009 1 Scopi ed obbiettivi di questo incontro tecnico Lo scopo principale è quello di fare chiarezza sugli aspetti relativi

Dettagli

LA MARCATURA CE (1) La Direttiva 89/106/CE (Direttiva sui Prodotti da Costruzione) Requisiti Essenziali

LA MARCATURA CE (1) La Direttiva 89/106/CE (Direttiva sui Prodotti da Costruzione) Requisiti Essenziali LA MARCATURA CE (1) La Direttiva 89/106/CE (Direttiva sui Prodotti da Costruzione) Requisiti Essenziali 1. Resistenza meccanica e stabilità; 2. Sicurezza in caso di incendio; 3. Igiene, salute e ambiente;

Dettagli

Professionisti nella consulenza, formazione e certificazione in saldatura

Professionisti nella consulenza, formazione e certificazione in saldatura Professionisti nella consulenza, formazione e certificazione in saldatura Masterweld Nata agli inizi del 2010, dall unione di due professionisti, Masterweld ha come obiettivo principale quello di fronteggiare

Dettagli

Oggetto: Apertura Campagna Incentivi liberiamo l Aria 2009 - Comune di Ravenna.

Oggetto: Apertura Campagna Incentivi liberiamo l Aria 2009 - Comune di Ravenna. Oggetto: Apertura Campagna Incentivi liberiamo l Aria 2009 - Comune di Ravenna. Gentili imprenditori, con la presente siamo a comunicarvi che, a partire dal 19 maggio 2009, si sono riaperti gli incentivi

Dettagli

Gestione remota archivi cartelle sanitarie e di rischio informatizzate

Gestione remota archivi cartelle sanitarie e di rischio informatizzate Gestione remota archivi cartelle sanitarie e di rischio informatizzate L odierna realtà economica impone alle aziende di differenziarsi sempre più dai concorrenti, investendo in tecnologie che possano

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

C O D. CORSO PERIODO LUOGO CAME 02TTP 10TT NORMATIVE 25

C O D. CORSO PERIODO LUOGO CAME 02TTP 10TT NORMATIVE 25 PROGRAMMA FORMAZIONE INSTALLATORI 09/2015 SETTEMBRE L M M G V S D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 C O D. CORSO PERIODO LUOGO 02TTP CANCELLI SCORREVOLI E

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione Generale per il Mercato, la Concorrenza, il Consumatore, la Vigilanza e la Normativa Tecnica Il Direttore Generale VISTO il Regolamento (UE) n. 305/2011 del

Dettagli

GIUSTIZIA FACILE 2.0. Relazione 2.0. Tribunale di Pesaro Gennaio 2015

GIUSTIZIA FACILE 2.0. Relazione 2.0. Tribunale di Pesaro Gennaio 2015 GIUSTIZIA Relazione 2.0. GIUSTIZIA Relazione 2.0. Giustizia Facile, il portale telematico ideato dal Consiglio dell Ordine del per la trasmissione dei verbali di udienza, dopo un anno di abilitazione passerà

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CERTIFICAZIONE DI EMISSIONE ACUSTICA AMBIENTALE DELLE MACCHINE ED ATTREZZATURE DESTINATE A FUNZIONARE ALL APERTO APRILE 2012

REGOLAMENTO PER LA CERTIFICAZIONE DI EMISSIONE ACUSTICA AMBIENTALE DELLE MACCHINE ED ATTREZZATURE DESTINATE A FUNZIONARE ALL APERTO APRILE 2012 DIRETTIVA 2000/14/CE REGOLAMENTO PER LA CERTIFICAZIONE DI EMISSIONE ACUSTICA AMBIENTALE DELLE MACCHINE ED ATTREZZATURE DESTINATE A FUNZIONARE ALL APERTO APRILE 2012 INDICE 1 - Generalità...2 2 - Applicabilità...2

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA

FATTURAZIONE ELETTRONICA FATTURAZIONE ELETTRONICA PREMESSA Una fattura elettronica è un file con estensione XML. La struttura e il contenuto di tale file sono prefissati da SdI (Sistema di Interscambio, gestito dall agenzia delle

Dettagli

Adempimenti Fiscali e Normativi 2015

Adempimenti Fiscali e Normativi 2015 Adempimenti Fiscali e Normativi 2015 Il Decreto Legislativo n 175 del 21 Novembre 2014, detto anche Decreto Semplificazioni, pubblicato in Gazzetta Ufficiale e in vigore dal 13 Dicembre 2014, prevede una

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Istituto Tecnico Tecnologico: Chimica e Materiali, Elettronica e Automazione, Meccanica e Meccatronica, Trasporti e Logistica Liceo Scientifico

Dettagli

Procedura per l'emissione della Firma Digitale Convenzione stipulata tra il CNAPPC e ARUBAPEC SpA

Procedura per l'emissione della Firma Digitale Convenzione stipulata tra il CNAPPC e ARUBAPEC SpA All. A Procedura per l'emissione della Firma Digitale Convenzione stipulata tra il CNAPPC e ARUBAPEC SpA Indice generale Indice generale... 2 Premessa... 3 Attività di Registration Authority... 3 Procedura

Dettagli

Marcatura CE di finestre e di porte esterne pedonali secondo la norma EN14351-1

Marcatura CE di finestre e di porte esterne pedonali secondo la norma EN14351-1 Marcatura CE di finestre e di porte esterne pedonali secondo la norma EN14351-1 Siegazioni: Il nostro elenco di domande contiene molte risposte riguardanti la certificazione CE. Le risposte vengono selezionate

Dettagli

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03. PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005 PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.DOC Pagina 1 di 30 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 RIFERIMENTI NORMATIVI...

Dettagli

Disciplinare per l utilizzo del sistema on-line per il monitoraggio dei tempi di attesa per l attività libero-professionale intramuraria (ALPI)

Disciplinare per l utilizzo del sistema on-line per il monitoraggio dei tempi di attesa per l attività libero-professionale intramuraria (ALPI) Disciplinare per l utilizzo del sistema on-line per il monitoraggio dei tempi di attesa per l attività libero-professionale intramuraria (ALPI) Introduzione Il monitoraggio ALPI è stato effettuato negli

Dettagli

Firma Digitale per l Ordine degli Ingegneri di Napoli

Firma Digitale per l Ordine degli Ingegneri di Napoli Firma Digitale per l Ordine degli Ingegneri di Napoli :: Firma Digitale :: La Firma Digitale è il risultato di una procedura informatica che garantisce l autenticità e l integrità di messaggi e documenti

Dettagli

Vittorio Veneto, 17.01.2012

Vittorio Veneto, 17.01.2012 Vittorio Veneto, 17.01.2012 OGGETTO: HELP DESK 2.0 specifiche per l utilizzo del nuovo servizio (rev.01) PRESENTAZIONE SERVIZIO HELP DESK 2.0 Nell ottica di migliorare ulteriormente il servizio offerto

Dettagli

www.airliquidewelding.it

www.airliquidewelding.it www.airliquidewelding.it Con il 1 luglio 2014 diventa cogente la norma EN 1090-1: 2009/EC 1-2011. La norma è rivolta ai produttori di componenti strutturali in acciaio o in alluminio, o parti di essi,

Dettagli

RBAND/OS RBAND/OSB INTRODUZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE TRASMETTITORE DESCRIZIONE USO DEL SISTEMA - 1 -

RBAND/OS RBAND/OSB INTRODUZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE TRASMETTITORE DESCRIZIONE USO DEL SISTEMA - 1 - INTRODUZIONE DESCRIZIONE Il sistema Radioband è stato concepito per applicazioni in porte e cancelli industriali, commerciali e residenziali nei quali venga installata una banda di sicurezza. Il sistema

Dettagli

Nomina RLS Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

Nomina RLS Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza Corso di formazione per RLS Corso di aggiornamento per RLS Nomina RLS Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza Circolare INAIL n. 43 del 25 agosto 2009 Comunicazione nominativo Rappresentanti dei

Dettagli

Guida all utilizzo dell area riservata www.tuttomap.it

Guida all utilizzo dell area riservata www.tuttomap.it Guida all utilizzo dell area riservata L Area riservata mette gratuitamente a disposizione degli Ordini un insieme di applicazioni pensate e sviluppate per razionalizzare i lavori di segreteria connessi

Dettagli

DOMANDA DI CERTIFICAZIONE

DOMANDA DI CERTIFICAZIONE DOMANDA DI CERTIFICAZIONE del Factory Production Control (FPC) ai sensi della norma EN 1090-1 e/o del sistema di qualità per la saldatura per fusione secondo EN 3834 (Trasmettere la presente domanda ad

Dettagli

MARCATURA CE CONGLOMERATI BITUMINOSI

MARCATURA CE CONGLOMERATI BITUMINOSI MARCATURA CE CONGLOMERATI BITUMINOSI COS E LA MARCATURA CE? La marcatura CE, é il principale indicatore della conformità di un prodotto alle normative UE e ne consente la libera commercializzazione entro

Dettagli

1. INFORMAZIONI GENERALI pag. 2. 2. PASSI DA SEGUIRE pag. 3

1. INFORMAZIONI GENERALI pag. 2. 2. PASSI DA SEGUIRE pag. 3 s.r.l. 1. INFORMAZIONI GENERALI pag. 2 2. PASSI DA SEGUIRE pag. 3 3. CONTATTI 3.1 Inserimento/Variazione/Cancellazione pag. 4 3.2 Gestione Contatti pag. 5 3.3 Visualizza Contatti pag. 5 4. SMS 4.1 Inserimento/Variazione/Cancellazione

Dettagli

ISTANZE ON LINE. (area in cui avviene la gestione giuridica del dipendente del comparto scuola)

ISTANZE ON LINE. (area in cui avviene la gestione giuridica del dipendente del comparto scuola) ISTANZE ON LINE (area in cui avviene la gestione giuridica del dipendente del comparto scuola) Per raggiungere l area ISTANZE on LINE ci collegheremo al sito www.istruzione.it da questa schermata Accederemo

Dettagli

Vediamo di seguito a grandi linee il procedimento per giungere alla marcatura CE.

Vediamo di seguito a grandi linee il procedimento per giungere alla marcatura CE. Marcatura CE: sei passi per i fabbricanti di macchine La Commissione Europea ha lanciato una campagna informativa per spiegare il ruolo ed il significato della marcatura CE per consumatori e professionisti.

Dettagli

PROGETTO CONSERVAZIONE A NORMA DOCUMENTI INFORMATICI REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO

PROGETTO CONSERVAZIONE A NORMA DOCUMENTI INFORMATICI REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO PROGETTO CONSERVAZIONE A NORMA DOCUMENTI INFORMATICI REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO Vers.1.0 Data: Settembre 2015 OBBIETTIVO La presente offerta riguarda il servizio di Conservazione a Norma di Documenti

Dettagli

www.cliclavoro.gov.it

www.cliclavoro.gov.it BREVE GUIDA OPERATIVA Per richiedere l autorizzazione all intermediazione è sufficiente espletare la procedura informatica di comunicazione preventiva di svolgimento dell attività di Intermediazione. 1.

Dettagli

PROGRAMMA FORMAZIONE CAME 05/2015

PROGRAMMA FORMAZIONE CAME 05/2015 PROGRAMMA FORMAZIONE 05/2015 MAGGIO L M M G V S D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 COD. CORSO PERIODO LUOGO 01TP 02TP 05TP 09TP CANCELLI A BATTENTE CANCELLI

Dettagli

Ti consente di ricevere velocemente tutte le informazioni inviate dal personale, in maniera assolutamente puntuale, controllata ed organizzata.

Ti consente di ricevere velocemente tutte le informazioni inviate dal personale, in maniera assolutamente puntuale, controllata ed organizzata. Sommario A cosa serve InfoWEB?... 3 Quali informazioni posso comunicare o ricevere?... 3 Cosa significa visualizzare le informazioni in maniera differenziata in base al livello dell utente?... 4 Cosa significa

Dettagli

LA SICUREZZA DELLE APPARECCHIATURE ELETTRICHE

LA SICUREZZA DELLE APPARECCHIATURE ELETTRICHE LA SICUREZZA DELLE APPARECCHIATURE ELETTRICHE Torino 21-23 marzo 2006 ABAG SRL http:// www.abag.it 1 CONSIDERAZIONI GENERALI E DEFINIZIONI cos'è la marcatura ce chi ne va soggetto e quali direttive occorre

Dettagli

Collegio Geometri e Geometri Laureati della provincia di Treviso

Collegio Geometri e Geometri Laureati della provincia di Treviso Treviso, 08 giugno 2015 Prot.n. 1017/2015 Circolare n.17/2015 Collegio Geometri e Geometri Laureati della provincia di Treviso Preg.mi Geometri Iscritti all Albo Professionale della provincia di Treviso

Dettagli

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DI PRATICHE EDILIZIE RESIDENZIALI PER VIA TELEMATICA

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DI PRATICHE EDILIZIE RESIDENZIALI PER VIA TELEMATICA GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DI PRATICHE EDILIZIE RESIDENZIALI PER VIA TELEMATICA INTRODUZIONE Sempre di più l evoluzione normativa è rivolta a favorire l'uso dell'informatica come strumento privilegiato nei

Dettagli