III modulo. Sostantivi (Nouns)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "III modulo. Sostantivi (Nouns)"

Transcript

1 Corso Inglese- Ediroma III modulo Sostantivi (Nouns) In inglese, a differenza dell italiano, i nomi comuni non hanno genere. Non esiste, cioè, la forma maschile o femminile. Plurale Le regole ortografiche generali per la formazione del plurale sono: 1) Nella maggior parte dei casi, si aggiunge la s alla fine Es. car->cars; school->schools 2) I nomi che terminano in s; -ss; -sh; -ch; -o; -x aggiungono es Es. bus->buses; church->churches 3) I nomi che terminano in f, -fe si trasformano in ves Es. leaf->leaves; life->lives 4) I nomi che terminano in vocale + y aggiungono normalmente la s Es. monkey->monkeys; day->days 5) I nomi che terminano in consonante + y aggiungono ies Es. city->cities; lorry->lorries Ci sono alcuni plurali irregolari. Alcuni dei più comuni sono: child [bambino]->children foot [piede]-> feet man [uomo]-> men woman [donna]-> women person [persona]-> people series [serie]-> series species [specie]-> species tooth [dente]-> teeth

2 Alcuni nomi terminano in s ma sono singolari Es. News, Maths, politics Alcuni hanno la forma plurale fissa Es. Trousers, shorts, clothes, scissors Countable e Uncountable Nouns Come in italiano, anche in inglese i nomi possono essere numerabili o non numerabili. I nomi numerabili ( countable) si possono contare e hanno due forme: singolare e plurale. Possono essere preceduti dall articolo indeterminativo a/an o da un numero. Es. I have got three brothers and a sister [Ho tre fratelli e una sorella] I nomi non numerabili (Uncountable) non si possono contare, hanno una sola forma e non si possono usare con a/an o con un numero. In compenso, a differenza dei numerabili, possono essere usati senza nessun articolo. Es. I need bread and milk [Ho bisogno di pane e latte] Alcuni nomi possono essere sia numerabili che non numerabili e possono cambiare di significato. Es. Num A glass ( un bicchiere) A paper (un giornale) A wood (un bosco) Non num. Glass (vetro) Paper (carta) Wood (legna)

3 A room (una stanza) Room (spazio) Nota bene: alcuni nomi sono numerabili in italiano ma non numerabili in inglese! Es. accommodation (sistemazione), advice (consiglio), information (informazione), baggage (bagaglio), money (soldi), work (lavoro) Partitivi I partitivi sono usati per esprimere una quantità numerata dei sostantivi non numerabili. Alcuni tra i partitivi più comuni sono: A bottle of (una bottiglia di) milk, water, wine A packet of (un pacchetto di) crisps, cookies A pair of (un paio di) socks, shoes A piece of (un pezzo di/ una singola unità) information, advice Con i partitivi posso, quindi, rendere numerabile anche un sostantivo non numerabile. Es. I bought two bottles of wine [Ho comprato due bottiglie di vino] Let me give you a piece of information [Lascia che ti dia un informazione] Quantificatori (Quantifiers) I quantificatori servono a esprimere una quantità. La quantità può essere indefinita (alcuni/e), elevata (molti/e) o bassa (poco/pochi).

4 Vediamo i principali quantificatori in inglese. 1) Quantità indefinita: some/any Some e any si usano sia con i nomi numerabili plurali che con i nomi non numerabili quando devo esprimere una quantità non definita. Some si usa di norma solo nelle frasi affermative Es. I have got some money [Ho un po di soldi] There are some chairs in the room [Ci sono alcune sedie nella stanza] N.b. Uso some nelle interrogative solo per offerte o richieste cortesi Es. Would you like some cheese? [Vorresti un po di formaggio?] Can I have some water? [Posso avere un po d acqua?] Any si usa nelle negative e nelle interrogative generiche Es. Did you buy any coffee? [Hai comprato del caffè?] I haven t got any money [Non ho soldi] Any ha anche il significato di qualsiasi/ non importa quale). In questo caso può essere usato alla forma affermativa. Es. You can catch any of these buses: they all go to the city centre [Puoi prendere qualsiasi di questi autobus: vanno tutti al centro) 2) Quantità elevata: much, many a lot of

5 A lot of generalmente si usa nelle frasi affermative sia con sostantivi numerabili che non numerabili Es. I have got a lot of homework [Ho molti compiti] There are a lot of books [Ci sono molti libri] Much si usa solo con i sostantivi non numerabili, in genere nelle frasi negative e interrogative. Es. I haven t got much homework [Non ho molti compiti] Have you got much time? [Hai molto tempo?] Many si usa solo con i sostantivi numerabili, in genere nelle frasi negative e interrogative. Es. There aren t many students [Non ci sono molti studenti] Are there many apples in the fridge? [Ci sono molte mele nel frigo?] How much/how many? Si usano frequentemente per chiedere una quantità Es. How many people were at the party? [Quante persone c erano alla festa?] How much information did you get? [Quante informazioni hai ottenuto?] N.b. Con How much is it? chiediamo il prezzo Es. How much is this t-shirt? [Quanto costa questa maglietta?] 3) Quantità bassa: A few, a little A few si usa con i nomi numerabili Es. A few people went to the party [Poche persone andarono alla festa]

6 A little si usa con i nomi non numerabili Es. There is only a little money left [Sono rimasti solo pochi soldi]

Nomi numerabili e non numerabili

Nomi numerabili e non numerabili Nomi numerabili e non numerabili a/an, nomi senza articolo,some e any. o I nomi possono essere numerabili (book, car, window, child, foot, mouse, ecc.) o non numerabili (orange juice, milk, money, ecc.).

Dettagli

Aggettivi possessivi

Aggettivi possessivi Aggettivi possessivi Gli aggettivi possessivi servono per indicare il possesso di qualcosa. Negli anni precedenti abbiamo visto my e your, cioè il mio e il tuo. La particolarità di questi aggettivi è che

Dettagli

-SOSTANTIVI- (NOUNS)

-SOSTANTIVI- (NOUNS) Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -SOSTANTIVI- (NOUNS) IL GENERE: In italiano esistono due soli generi: maschile e femminile. In italiano, infatti, i nomi di animali ed oggetti rientrano

Dettagli

Grammatica: QUANTITÁ

Grammatica: QUANTITÁ Grammatica: QUANTITÁ Ancora non ho ben capito perché, ma le espressioni che esprimo le quantità danno agli italiani un mare di problemi. Forse il punto è che diversi argomenti ruotano intorno alla quantità,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE ANNO SCOLASTICO 2016-17 CLASSE 1 SEZIONE AT DISCIPLINA Lingua straniera DOCENTE Verrone Clementina QUADRO ORARIO (N. 3 ore settimanali nella classe) Scansione

Dettagli

Grammatica inglese Milia INGLESE. davanti a parole che iniziano per consonante e con suono iu : a dog, a european car

Grammatica inglese Milia INGLESE. davanti a parole che iniziano per consonante e con suono iu : a dog, a european car INGLESE ARTICOLO DETERMINATIVO (il, lo, la, i, gli, le) The INDETERMINATIVO (un, uno, una) A An davanti a parole che iniziano per consonante e con suono iu : a dog, a european car davanti a parole che

Dettagli

UNITA di APPRENDIMENTO: THAT S ME! CONOSCENZE

UNITA di APPRENDIMENTO: THAT S ME! CONOSCENZE THAT S ME! Presentarsi Chiedere e dare informazioni personali (età, nazionalità, segno zodiacale, compleanno) Parlare degli orari dei pasti Parlare della data del compleanno Chiedere e dire l ora Capire

Dettagli

I verbi inglesi: forma negativa, interrogativa e interrogativo-negativa.

I verbi inglesi: forma negativa, interrogativa e interrogativo-negativa. I verbi inglesi: forma negativa, interrogativa e interrogativo-negativa. Queste note intendono offrire al principiante una pratica chiave per il trattamento delle forme interrogative, negative e interrogative-negative

Dettagli

Forma affermativa Forma negativa Forma interrogativa. I was not. you were not. he-she-it was not. we were not. you were not.

Forma affermativa Forma negativa Forma interrogativa. I was not. you were not. he-she-it was not. we were not. you were not. SIMPLE PAST A differenza di tutti gli altri verbi inglesi che, al Simple Past, utilizzano la stessa forma per tutte le persone, il verbo to be ha due forme per il Simple Past: WAS e WERE. Forma affermativa

Dettagli

BUON GIORNO RAGAZZI! Oggi è il 13 ottobre, 2015

BUON GIORNO RAGAZZI! Oggi è il 13 ottobre, 2015 BUON GIORNO RAGAZZI! Oggi è il 13 ottobre, 2015 OBIETTIVO: Distinguish the different forms of Italian nouns and determine the correct form of nouns utilizing the appropriate grammar rules. 1A.1 Nouns and

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CATERINA CANIANA Via Polaresco 19 24129 Bergamo Tel: 035 250547 035 253492 Fax: 035 4328401 http://www.istitutocaniana.it

Dettagli

POSSESSIVE ADJECTIVES

POSSESSIVE ADJECTIVES POSSESSIVE ADJECTIVES MY (il)mio/(la) mia/(i) miei/(le)mie YOUR (il) tuo/(la) tua/(i) tuoi/(le) tue HIS (il) suo/(la) sua/(i)/suoi/(le) sue riferito a uomo HER (il) suo/(la) sua/(i) suoi/(le) sue riferito

Dettagli

Il Present Simple nella forma interrogativa. Ausiliare do/does + soggetto + verbo principale (all infinito senza to ) + ulteriori determinazioni +?

Il Present Simple nella forma interrogativa. Ausiliare do/does + soggetto + verbo principale (all infinito senza to ) + ulteriori determinazioni +? Beginner - Lesson 6 Il Present Simple nella forma interrogativa Domande che richiedono risposte brevi La forma interrogativa del Present Simple (presente indicativo) si costruisce con l ausiliare do (

Dettagli

Strutture grammaticali. Insegnante: Paola Piccinato Libri di testo: Venture 1 ed Oxford, Get inside grammar MacMillan MODULO 1

Strutture grammaticali. Insegnante: Paola Piccinato Libri di testo: Venture 1 ed Oxford, Get inside grammar MacMillan MODULO 1 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA www.abba-ballini.gov.it tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379

Dettagli

Lesson 7.5 Music Taste

Lesson 7.5 Music Taste Lesson 7.5 Music Taste Objectives: 1. Agreeing and Disagreeing 2. Quantifiers Much, many, a few, a little, plenty of, enough Form In italiano I agree with si traduce con sono d accordo con. I don t agree

Dettagli

PRESENT SIMPLE VERB TO BE (essere)

PRESENT SIMPLE VERB TO BE (essere) PRESENT SIMPLE VERB TO BE (essere) AFFIRMATIVE FULL FORMS SHORT FORMS I AM Io sono I'M Io sono YOU ARE Tu sei YOU'RE Tu sei HE IS Egli è HE'S Egli è SHE IS Ella è SHE'S Ella è IT IS Esso/a è IT'S Esso/a

Dettagli

Lesson 28: Other Prepositions. (by, about, like, of, with, without) Lezione 28: Altre Preposizioni. Come utilizzare le altre preposizioni.

Lesson 28: Other Prepositions. (by, about, like, of, with, without) Lezione 28: Altre Preposizioni. Come utilizzare le altre preposizioni. Lesson 28: Other Prepositions (by, about, like, of, with, without) Lezione 28: Altre Preposizioni Come utilizzare le altre preposizioni. Reading (Lettura) I go to school by bus. ( Vado a scuola in autobus

Dettagli

RECUPERO INGLESE 1CA a.f Spiegazioni ed esercizi

RECUPERO INGLESE 1CA a.f Spiegazioni ed esercizi RECUPERO INGLESE 1CA a.f. 2016-2017 Spiegazioni ed esercizi Argomenti essenziali per il recupero: - Past Simple (forma affermativa, negativa, interrogativa, short answers), inclusi il verbo BE [verbo essere]

Dettagli

To be, negative contractions Essere, le contrazioni della forma negativa

To be, negative contractions Essere, le contrazioni della forma negativa To be, interrogative Essere, forma interrogativa 1 Per fare una domanda si mette prima il verbo e poi il pronome, cioè si compie un'inversione. Nella domanda non si usa la forma contratta. To be forma

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Niccolò Copernico Via Verdi 23/25 27100 PAVIA Tel. 0382 29120 Fax. 0382 303806/29120

Liceo Scientifico Statale Niccolò Copernico Via Verdi 23/25 27100 PAVIA Tel. 0382 29120 Fax. 0382 303806/29120 ANNO SCOLASTICO 2015-2016 CLASSE 1A DISCIPLINA: LINGUA INGLESE DOCENTE: ANNA FERRARIO PROGRAMMA Libro di testo: John & Liz Soars - Digital Pre- Intermediate Oxford Libro di grammatica: Andreolli-Linwood

Dettagli

LESSICO. I GIORNI DELLA SETTIMANA

LESSICO. I GIORNI DELLA SETTIMANA LESSICO. I GIORNI DELLA SETTIMANA LESSICO. LE STAGIONI LESSICO. I MESI Il genitivo sassone La costruzione inglese del genitivo sassone esprime una relazione di appartenenza che può riguardare: Il genitivo

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EFFETTIVAMENTE SVOLTA

PROGRAMMAZIONE EFFETTIVAMENTE SVOLTA I.I.S. E. De Nicola PROGRAMMAZIONE EFFETTIVAMENTE SVOLTA ANNO SCOLASTICO 2015-2016 DOCENTE DISCIPLINA CLASSE INDIRIZZO Casetta Lorena Lingua Inglese I^ AEM Amministrazione Finanza e Marketing I.I.S. E.

Dettagli

simple past to be = essere verbi regolari / irregular I was / wasn't you were / weren't he she it was we were you were they were

simple past to be = essere verbi regolari / irregular I was / wasn't you were / weren't he she it was we were you were they were simple past to be = essere verbi regolari / irregolari I was / wasn't you were / weren't he she it was we were you were they were Was I? Were you..? regular irregular affirmative -ED/ -IED vedi tabella

Dettagli

VERBI MODALI. MUST o HAVE TO. SCEGLI L'ALTERNATIVA CORRETTA.

VERBI MODALI. MUST o HAVE TO. SCEGLI L'ALTERNATIVA CORRETTA. VERBI MODALI CAN, COULD, MAY. SCEGLI L'ALTERNATIVA CORRETTA. 1. I COULD/ CAN dance very well. COULD / CAN you? 2. Richard CAN/COULD talk when he was ten months. 3. I CAN/COULD see Tim. He is over there.

Dettagli

Dispensa English at Work A0-A1 Bianca Franchi - 1. Dispensa didattica Prima parte: livello A0-A1 A cura di Bianca Franchi

Dispensa English at Work A0-A1 Bianca Franchi - 1. Dispensa didattica Prima parte: livello A0-A1 A cura di Bianca Franchi Dispensa English at Work A0-A1 Bianca Franchi - 1 1 Dispensa didattica Prima parte: livello A0-A1 A cura di Bianca Franchi 1 Dispensa English at Work A0-A1 Bianca Franchi - 2 A0>A1 cosa si deve sapere

Dettagli

Capire meglio il Grammar Focus

Capire meglio il Grammar Focus 1 Soggetto Pronome personale soggetto Il SOGGETTO è chi fa l AZIONE. Osserva gli esempi: il soggetto è sottolineato. John is happy. Luke and Paul are at home. My mother likes books. 1 Sottolinea il soggetto.

Dettagli

-LE DOMANDE- (QUESTIONS)

-LE DOMANDE- (QUESTIONS) Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -LE DOMANDE- (QUESTIONS) Abbiamo già avuto modo di parlare riguardo come rendere interrogativa una frase affermativa. Se il verbo della frase è un verbo

Dettagli

Elementary - Lesson 4

Elementary - Lesson 4 Elementary - Lesson 4 Il Simple Past dei verbi regolari e irregolari Abbiamo studiato precedentemente il Simple Past del verbo to be. Adesso vedremo come si forma il passato con gli altri verbi. Ricorda

Dettagli

Programma Didattico Annuale

Programma Didattico Annuale LICEO STATALE SCIENTIFICO - LINGUISTICO - CLASSICO GALILEO GALILEI - LEGNANO PdQ - 7.06 Ediz.: 1 Rev.: 0 Data 02/09/05 Alleg.: D01 PROG. M2 PROCEDURA della QUALITA' Programma Didattico Annuale Anno Scolastico

Dettagli

Lingua e Cultura inglese

Lingua e Cultura inglese Lingua e Cultura inglese Prof.ssa Fabiana Loparco Michael Vince - Grazia Cerulli New Inside Grammar Oxford, Macmillan, 2009 Università degli Studi di Macerata Dipartimento di Scienze della Formazione,

Dettagli

LESSON NUMBER 24: QUESTIONS LEZIONE NUMERO 24: DOMANDE

LESSON NUMBER 24: QUESTIONS LEZIONE NUMERO 24: DOMANDE Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ LESSON NUMBER 24: QUESTIONS LEZIONE NUMERO 24: DOMANDE In inglese i pronomi/aggettivi e gli avverbi interrogativi iniziano quasi sempre per WH. Una domanda

Dettagli

Si usa. Lesson 14 (B1/B2) Present perfect simple / Present perfect continuous

Si usa. Lesson 14 (B1/B2) Present perfect simple / Present perfect continuous Confronta i diversi usi del present perfect simple e del present perfect continuous. Si usa PRESENT PERFECT SIMPLE per parlare della DURATA (con for e since) di AZIONI/SITUAZIONI NON CONCLUSE, (azioni/situazioni

Dettagli

2 Scrivi l articolo quando è necessario.

2 Scrivi l articolo quando è necessario. Grammar zone Gli articoli determinativi Gli articoli determinativi italiani (il, lo, la, i, gli, le) si traducono con the. La pronuncia (dhe) cambia in (dhi) davanti ai nomi che iniziano per vocale. L

Dettagli

ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO MINEO

ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO MINEO ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO MINEO CURRICOLO DI INGLESE SCUOLA PRIMARIA Classe QUINTA INDICATORI ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE) OBIETTIVI D'APPRENDIMENTO a. Comprendere brevi dialoghi, istruzioni, espressioni

Dettagli

Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -PRONOMI RELATIVI-

Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -PRONOMI RELATIVI- RICHIAMI DI GRAMMATICA: Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -PRONOMI RELATIVI- I pronomi relativi sono utilizzati per mettere in relazione tra loro due frasi, e possono riferirsi sia a cose

Dettagli

Lesson 42: have to, don t have to. Lezione 42: devo, non devo

Lesson 42: have to, don t have to. Lezione 42: devo, non devo Lesson 42: have to, don t have to Lezione 42: devo, non devo Reading (Lettura) We have to go to school tomorrow. ( Dobbiamo andare a scuola domani ) I have to get up at 5 am tomorrow. ( Devo alzarmi alle

Dettagli

LE PREPOSIZIONI. Le preposizioni in italiano possono essere: 1- semplici, quando sono seguite direttamente da un nome

LE PREPOSIZIONI. Le preposizioni in italiano possono essere: 1- semplici, quando sono seguite direttamente da un nome LE PREPOSIZIONI Le preposizioni in italiano possono essere: 1- semplici, quando sono seguite direttamente da un nome 2- articolate, quando sono seguite da un nome preceduto dall' articolo determinativo.

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE I.T.I. L. DA VINCI E I.T.N. M. TORRE

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE I.T.I. L. DA VINCI E I.T.N. M. TORRE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE I.T.I. L. DA VINCI E I.T.N. M. TORRE I S T I T U T O T E C N I C O I N D U S T R I A L E "Leonardo da Vinci" P.za XXI Aprile - 91100 TRAPANI tel.0923/29498 fax 0923/23982

Dettagli

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE. CLASSE: 4 a A TURISTICO DOCENTE: CARBONI BRUNA ANNO SCOLASTICO

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE. CLASSE: 4 a A TURISTICO DOCENTE: CARBONI BRUNA ANNO SCOLASTICO PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE CLASSE: 4 a A TURISTICO DOCENTE: CARBONI BRUNA ANNO SCOLASTICO 2015-2016 Nella prima parte dell anno scolastico si è dato ampio spazio ad attività di ripasso delle funzioni

Dettagli

Lesson 5 (A1/A2) Present continuous FORMA. you / we / they are ( re) he / she / it is ( s) Interrogativa. are you / we / they is he / she / it

Lesson 5 (A1/A2) Present continuous FORMA. you / we / they are ( re) he / she / it is ( s) Interrogativa. are you / we / they is he / she / it Lesson 5 (A1/A2) FORMA Affermativa Interrogativa Negativa Interrogativo-negativa I am ( m) you / we / they are ( re) he / she / it is ( s) am I are you / we / they is he / she / it I am not ( m not) you

Dettagli

Lesson 57 : all, both, each. Lezione 57: tutti, tutti e due, entrambi, ogni, ciascuno

Lesson 57 : all, both, each. Lezione 57: tutti, tutti e due, entrambi, ogni, ciascuno Lesson 57 : all, both, each Lezione 57: tutti, tutti e due, entrambi, ogni, ciascuno Reading (Lettura) All the birds flew away. (Tutti gli uccelli sono volati via.) Did you eat all of the cakes? (Hai mangiato

Dettagli

ISTITUTO MAGISTRALE STATALE LEONARDO DA VINCI ALBA (CN) a.s

ISTITUTO MAGISTRALE STATALE LEONARDO DA VINCI ALBA (CN) a.s ISTITUTO MAGISTRALE STATALE LEONARDO DA VINCI ALBA (CN) a.s. 2015-2016 PROGRAMMA DI LINGUA E LETTERATURA STRANIERA: INGLESE insegnante BALOCCO SILVANA libro di testo; OPEN MIND PRE-INTERMEDIATE DI M.Rogers,

Dettagli

Indice dettagliato PARTE PRIMA ELEMENTI DI GRAMMATICA

Indice dettagliato PARTE PRIMA ELEMENTI DI GRAMMATICA PARTE PRIMA ELEMENTI DI GRAMMATICA Quadro europeo di riferimento per le lingue straniere 3 Equivalenze tra i livelli del Quadro europeo di riferimento per le lingue straniere, gli esami del Trinity College

Dettagli

Il verbo To be è talvolta utilizzato in Inglese in espressioni in cui in Italiano si usano altri verbi.

Il verbo To be è talvolta utilizzato in Inglese in espressioni in cui in Italiano si usano altri verbi. Quali tra le seguenti frasi italiane, presenta il verbo essere? 1. Io vado al mercato 2. Loro cantano le canzoni di natale. 3. Lei è alta. 4. Lui porta gli occhiali. 5. Noi siamo in anticipo. 6. Hai la

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventuno

U Corso di italiano, Lezione Ventuno 1 U Corso di italiano, Lezione Ventuno U Oggi, facciamo un esercizio M Today we do an exercise U Oggi, facciamo un esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare a come dirla in italiano:

Dettagli

PROGRAMMA D'ESAME INGLESE CLASSE 3F PROF. Schettino Francesco

PROGRAMMA D'ESAME INGLESE CLASSE 3F PROF. Schettino Francesco PROGRAMMA D'ESAME INGLESE CLASSE 3F PROF. Schettino Francesco Grammatica Il present simple (CONSOLIDAMENTO RECUPERO ad inizio anno) Past simple di to be : forma affermativa e negativa (CONSOLIDAMENTO RECUPERO

Dettagli

ESAME DI QUALIFICA TRIENNALE (II LIVELLO EUROPEO)

ESAME DI QUALIFICA TRIENNALE (II LIVELLO EUROPEO) Nome e Cognome Id Azione Data.. Tipo prova INGLESE - III anno - sessione 1 a.f. 2008/2009 ESAME DI QUALIFICA TRIENNALE (II LIVELLO EUROPEO) LEGGI ATTENTAMENTE LE SEGUENTI FRASI, CHE RAPPRESENTANO POSSIBILI

Dettagli

PIANO di LAVORO A. S. 2013/2014 ISTITUTO ALBERTI- PORRO

PIANO di LAVORO A. S. 2013/2014 ISTITUTO ALBERTI- PORRO Nome docente CAFFARO Flavia Materia insegnata INGLESE Classe 1 A OSS Previsione numero ore di insegnamento ore complessive di insegnamento 99 di cui in compresenza di cui di approfondimento Testo in adozione

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

Strumenti per comunicare 1. La competenza linguistica. La Morfologia, dal greco morphé, forma e logos studio. L articolo

Strumenti per comunicare 1. La competenza linguistica. La Morfologia, dal greco morphé, forma e logos studio. L articolo Strumenti per comunicare 1. La competenza linguistica La Morfologia, dal greco morphé, forma e logos studio L articolo L articolo - Definizione L articolo è una parte variabile del discorso che: generalmente

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Cinque

U Corso di italiano, Lezione Cinque 1 U Corso di italiano, Lezione Cinque D Ciao, questo è mio figlio. Si chiama Paolo. F Hi, this is my son. His name is Paolo. D Ciao, questo è mio figlio. Si chiama Paolo. M How old is he? D Ha sette anni.

Dettagli

TO BE - SIMPLE PRESENT

TO BE - SIMPLE PRESENT TO BE - SIMPLE PRESENT A differenza degli altri verbi inglesi il cui uso del Simple Present non coincide sempre con ilpresente Indicativo italiano, il Simple Present del verbo To be traduce generalmente

Dettagli

IL FUTURO. I will be 18 tomorrow. I am leaving at 8.45 tomorrow morning. It is going to rain soon.

IL FUTURO. I will be 18 tomorrow. I am leaving at 8.45 tomorrow morning. It is going to rain soon. IL FUTURO I will be 18 tomorrow. I am leaving at 8.45 tomorrow morning. It is going to rain soon. Il futuro si può esprimere in Inglese nei seguenti modi: 1. Futuro con WILL/SHALL 2. Present Continuous

Dettagli

Programmazione didattica annuale classi prime Disciplina Lingua Inglese

Programmazione didattica annuale classi prime Disciplina Lingua Inglese brevi e relativi ad ambiti familiari o di studio Espone studio contesti familiari e su argomenti noti testi scopo Comprensione orale: Mettere in relazione grafemi e fonemi, associando parole e frasi al

Dettagli

Programmazione didattica annuale classi seconde Disciplina Lingua Inglese

Programmazione didattica annuale classi seconde Disciplina Lingua Inglese Primo quadrimestre essenziali di testi in lingua standard su argomenti familiari o di studio che affronta scuola e nel tempo libero Descrive oralmente situazioni, racconta personali, espone argomenti di

Dettagli

IL DISCORSO INDIRETTO

IL DISCORSO INDIRETTO IL DISCORSO INDIRETTO Il discorso indiretto (o riportato ) si usa per riportare parole, discorsi e opinioni di altre persone. Per trasformare il discorso diretto in discorso indiretto serve innanzitutto

Dettagli

AVVERBI DI MODO REALLY, VERY, TOO

AVVERBI DI MODO REALLY, VERY, TOO AVVERBI DI MODO Indicano il modo in cui viene fatta un azione. Essi si mettono dopo il verbo o dopo il compl. oggetto se c è. Si formano aggiungendo ly all aggettivo. SOGG. +VERBO + COMPL. OGG. + AVVERBIO

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE

CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE Istituto Comprensivo "E. Fermi " Siliqua Anno Scolastico 2016/2017 Scuola Primaria e Secondaria di I grado Tabelle elaborate in verticale dagli insegnanti sulla base

Dettagli

Lei, Vandelli. Click here if your download doesn"t start automatically

Lei, Vandelli. Click here if your download doesnt start automatically Finferli, galletti e gallinacci. Alla scoperta del fungo più divertente da cercare. (Damster - Quaderni del Loggione, cultura enogastronomica) (Italian Edition) Lei, Vandelli Click here if your download

Dettagli

COMPARATIVE AND SUPERLATIVE

COMPARATIVE AND SUPERLATIVE COMPARATIVE AND SUPERLATIVE Comparativo maggioranza e superlativo degli aggettivi Comparativo e superlativo degli avverbi Introduzione del secondo termine di paragone Comparativi di uguaglianza e minoranza

Dettagli

Mr English è un semplice gioco che aiuta i bambini a ripassare parole in inglese e semplici espressioni.

Mr English è un semplice gioco che aiuta i bambini a ripassare parole in inglese e semplici espressioni. Mr English è un semplice gioco che aiuta i bambini a ripassare parole in inglese e semplici espressioni. COME SI PREPARA? Occorre plastificare gli elenchi di parole precedentemente stampati su fogli colorati;

Dettagli

S.M.S. GRAMSCI ANNO SCOLASTICO PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSE I SEZ. A OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO ASCOLTO PARLATO LETTURA

S.M.S. GRAMSCI ANNO SCOLASTICO PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSE I SEZ. A OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO ASCOLTO PARLATO LETTURA S.M.S. GRAMSCI ANNO SCOLASTICO 2016-2017 PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSE I SEZ. A LIBRO DI TESTO: Game on vol. 1, Petrini Linwood, Guglielmino, Kennedy, ed. De Agostini/ LESSICO CONOSCENZE OBIETTIVI

Dettagli

S.M.S. GRAMSCI ANNO SCOLASTICO PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSE I SEZ. B OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO ASCOLTO PARLATO LETTURA

S.M.S. GRAMSCI ANNO SCOLASTICO PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSE I SEZ. B OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO ASCOLTO PARLATO LETTURA S.M.S. GRAMSCI ANNO SCOLASTICO 2016-2017 PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSE I SEZ. B LIBRO DI TESTO: Game on vol. 1, Petrini Linwood, Guglielmino, Kennedy, ed. De Agostini/ LESSICO CONOSCENZE OBIETTIVI

Dettagli

2) Contenuti disciplinari Libro di testo: R. Nolasco, Smart English 1, Student s Book, & Workbook, Oxford University Press. Titolo

2) Contenuti disciplinari Libro di testo: R. Nolasco, Smart English 1, Student s Book, & Workbook, Oxford University Press. Titolo ISTITUTO COMPRENSIVO SANT AGOSTINO Scuola Secondaria di I grado G. Ungaretti Civitanova Marche Alta Anno scolastico 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI INGLESE Insegnante: Prof.ssa GIULIA TABORRO

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO PER UNITA DI APPRENDIMENTO

PROGRAMMA SVOLTO PER UNITA DI APPRENDIMENTO CLASSI IIE PROGRAMMA SVOLTO PER UNITA DI APPRENDIMENTO STARTER UNITA INTRODUTTIVA Chiedere e dare informazioni personali Parlare di nazionalità Capire l inglese in classe Verbo be (1): he, she, it Verbo

Dettagli

DIETA SENZA GLUTINE Per CALCIATORI: Migliora il Modo in cui ti Nutri per Avere una Migliore Performance (Italian Edition)

DIETA SENZA GLUTINE Per CALCIATORI: Migliora il Modo in cui ti Nutri per Avere una Migliore Performance (Italian Edition) DIETA SENZA GLUTINE Per CALCIATORI: Migliora il Modo in cui ti Nutri per Avere una Migliore Performance (Italian Edition) Mariana Correa Click here if your download doesn"t start automatically DIETA SENZA

Dettagli

-AGGETTIVI INDEFINITI-

-AGGETTIVI INDEFINITI- Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -AGGETTIVI INDEFINITI- PREMESSA: RICHIAMI DI GRAMMATICA Gli aggettivi indefiniti sono così chiamati perché si riferiscono a cose o persone senza specificarne

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Venticinque

U Corso di italiano, Lezione Venticinque 1 U Corso di italiano, Lezione Venticinque U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

100 consigli per vivere bene (Italian Edition)

100 consigli per vivere bene (Italian Edition) 100 consigli per vivere bene (Italian Edition) Raffaele Morelli Click here if your download doesn"t start automatically 100 consigli per vivere bene (Italian Edition) Raffaele Morelli 100 consigli per

Dettagli

Ever e Never pag.2. Futuro:.Pag. 3. Comparativo di maggioranza...pag. 4. Comparativo di minoranza...pag. 5. Comparativo di uguaglianza...pag.

Ever e Never pag.2. Futuro:.Pag. 3. Comparativo di maggioranza...pag. 4. Comparativo di minoranza...pag. 5. Comparativo di uguaglianza...pag. Indice: Ever e Never pag.2 Present perfect + for / since. Pag. 2 Futuro:.Pag. 3 Comparativi degli aggettivi Comparativo di maggioranza...pag. 4 Comparativo di minoranza...pag. 5 Comparativo di uguaglianza...pag.5

Dettagli

UNITÀ DIDATTICA 12 SOSTANTIVI NUMERABILI E NON NUMERABILI

UNITÀ DIDATTICA 12 SOSTANTIVI NUMERABILI E NON NUMERABILI UNITÀ DIDATTICA 12 SOSTANTIVI NUMERABILI E NON NUMERABILI In inglese ci sono due tipi di sostantivi: sostantivi numerabili (count nouns) e non numerabili (non-count nouns). I non numerabili di solito non

Dettagli

ALLEGATO B OBIETTIVI MINIMI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO. Comunica in modo comprensibile e funzionale allo scopo;

ALLEGATO B OBIETTIVI MINIMI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO. Comunica in modo comprensibile e funzionale allo scopo; ALLEGATO B OBIETTIVI MINIMI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ITALIANO Comprensione della lingua orale: Ascolta con attenzione almeno per un tempo di cinque minuti; Comprende globalmente un testo

Dettagli

Lesson 58 : everything, anything. each, every. Lezione 58: tutto, qualsiasi cosa, ciascuno, ogni

Lesson 58 : everything, anything. each, every. Lezione 58: tutto, qualsiasi cosa, ciascuno, ogni Lesson 58 : everything, anything each, every Lezione 58: tutto, qualsiasi cosa, ciascuno, ogni Reading (Lettura) Is everything okay? (Tutto bene?) Don t worry, everything will be fine. (Non preoccuparti,

Dettagli

PROGETTI LINEE DI COLLEGAMENTO CON IL POF (1) Larsa Orientamento Giochi sportivi studenteschi Accoglienza

PROGETTI LINEE DI COLLEGAMENTO CON IL POF (1) Larsa Orientamento Giochi sportivi studenteschi Accoglienza SCUOLA PRIMARIA SECONDARIA PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE DISCIPLINA : Lingua Inglese INSEGNANTE ROSSIELLO ANNA CLASSE II C LINEE DI COLLEGAMENTO CON IL POF (1) Alla scoperta dei SEGNI DEI ROMANI- Arte,Sport,

Dettagli

PROVA DI ASCOLTO LISTENING TEST

PROVA DI ASCOLTO LISTENING TEST Questa spiegazione della prova è tratta dal testo ufficiale pubblicato da http://www.cambridgeenglish.org/exams/young-learners-english/flyers/ corredata da personali appunti che, da insegnante con esperienza

Dettagli

Anno scolastico 2016 / 2017

Anno scolastico 2016 / 2017 Alessandria, 28 novembre 201 Anno scolastico 201 / 2017 Classe 1F Indirizzo Materia Informatica Inglese Docente/i Nome e cognome Guido Montegrandi Nome e cognome Firma Firma Mod. SGQ-MOD-0 Ed:.01/2015

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2012-2013 Scuola Sec. di 1 grado Classe 2 - sez. A - 30 ore Disciplina Inglese Ins. Giuseppina Coppola N di alunni 17, di cui 7 maschi e

Dettagli

1-Riuscire a comunicare con individui di altre nazionalità usando la lingua straniera

1-Riuscire a comunicare con individui di altre nazionalità usando la lingua straniera PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI LINGUA INGLESE OBIETTIVI EDUCATIVI 1-Riuscire a comunicare con individui di altre nazionalità usando la lingua straniera 2-Comprendere ed analizzare la civiltà di altri popoli,

Dettagli

Articoli determinativi Articoli indeterminativi Articoli partitivi. Gli articoli determinativi sono:

Articoli determinativi Articoli indeterminativi Articoli partitivi. Gli articoli determinativi sono: L articolo Il termine articolo deriva dal latino articulus e vuol dire arto, articolazione. L articolo è quindi quella piccola parte variabile del discorso che ha la funzione di inserire il nome nella

Dettagli

-IL VERBO AVERE- -TO HAVE (GOT)-

-IL VERBO AVERE- -TO HAVE (GOT)- Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -IL VERBO AVERE- -TO HAVE (GOT)- Il verbo avere (to have oppure to have got) è un verbo irregolare ausiliario. Al presente la sua coniugazione è la seguente:

Dettagli

Alessandro Banchelli. Click here if your download doesn"t start automatically

Alessandro Banchelli. Click here if your download doesnt start automatically Copywriting per vendere online e generare più lead. tecniche di scrittura efficace per il marketing su internet, tra programmazione neurolinguistica, persuasione... ed ipnosi conversazionale (Italian Edition)

Dettagli

CURRICOLO INGLESE CLASSE 1^ Comprende Vocaboli - Saluti - Presentazioni. Istruzioni. Espressioni e frasi di uso quotidiano riferite a se stesso.

CURRICOLO INGLESE CLASSE 1^ Comprende Vocaboli - Saluti - Presentazioni. Istruzioni. Espressioni e frasi di uso quotidiano riferite a se stesso. CLASSE 1^ interazione re vocaboli, istruzioni, espressioni e frasi di uso quotidiano, Produrre frasi significative riferite a oggetti e situazioni note. interazione lessico Conoscenze Vocaboli - Saluti

Dettagli

DOCENTE : BREWER, DELLACA, MANTELLI, PRADOTTO. AREA DI RIFERIMENTO LINGUA STRANIERA: INGLESE

DOCENTE : BREWER, DELLACA, MANTELLI, PRADOTTO. AREA DI RIFERIMENTO LINGUA STRANIERA: INGLESE MATERIA INGLESE CLASSI I ITIS DOCENTE : BREWER, DELLACA, MANTELLI, PRADOTTO. CODICE N 1 DENOMINAZIONE Grammatica della frase e del testo Funzioni linguistico-comunicative lessico AREA DI RIFERIMENTO LINGUA

Dettagli

English Course Level A1-A2 English Lesson 2 Figline Val D Arno May 30, 2017 Docente: Nancy Bailey

English Course Level A1-A2 English Lesson 2 Figline Val D Arno May 30, 2017 Docente: Nancy Bailey English Course Level A1-A2 English Lesson 2 Figline Val D Arno May 30, 2017 Docente: Nancy Bailey https://sites.google.com/site/nbaileysite redigranbailey@yahoo.it The next lesson is: Tuesday 13 June from

Dettagli

Unit ABC Build up to Performer

Unit ABC Build up to Performer Liceo cie tifico tatale A edeo Avogadro Programma di Lingua Inglese Anno Scolastico 2015/2016 Classe 1^ M Docente: Rita Leonetti Da Performer vol.1 di M. Papa, J. Shelly. Ed. Zanichelli Unit ABC Build

Dettagli

3. Una serata speciale 26

3. Una serata speciale 26 3. Una serata speciale 26 1 Guarda i nomi scritti nella tabella Guarda i nomi scritti nella tabella: tutti hanno davanti (sono preceduti da) l articolo indeterminativo. L articolo indeterminativo maschile

Dettagli

Scuole Medie Curricolo di Istituto PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE CLASSI SECONDE. Obiettivi specifici di apprendimento (OSA)

Scuole Medie Curricolo di Istituto PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE CLASSI SECONDE. Obiettivi specifici di apprendimento (OSA) Pag. 1 di 5 Unità di apprendimento E Smart Choice 1 Units 9 10 Ordinare qualcosa da mangiare e da bere Parlare di quello che si sa fare I nomi dei cibi e delle bevande I nomi di sport e attività del tempo

Dettagli

Una Ricerca Erboristica (Italian Edition)

Una Ricerca Erboristica (Italian Edition) Una Ricerca Erboristica (Italian Edition) Matteo Politi Click here if your download doesn"t start automatically Una Ricerca Erboristica (Italian Edition) Matteo Politi Una Ricerca Erboristica (Italian

Dettagli

Kim Jones Caroline Green. Mag. workbook. Ti m e t o. Pagine di verifica CLIL. con attività di ripasso del lessico CLIL. Testo ad alta leggibilità

Kim Jones Caroline Green. Mag. workbook. Ti m e t o. Pagine di verifica CLIL. con attività di ripasso del lessico CLIL. Testo ad alta leggibilità Kim Jones Caroline Green workbook Mag e n i az k c e h c Ti m e t o Pagine di verifica CLIL con attività di ripasso del lessico CLIL Testo ad alta leggibilità 2 Starter Unit 1- Completa le parole, poi

Dettagli

PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO DAL DOCENTE

PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO DAL DOCENTE Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto d Istruzione Superiore Severi-Correnti IIS Severi-Correnti 02-318112/1 via Alcuino 4-20149 Milano 02-33100578 codice fiscale 97504620150

Dettagli

ISTITUTO TECNICO AGRARIO EMILIO SERENI Via Prenestina, ROMA A.S. 2016/2017 CLASSE I SEZIONE B PROGRAMMA DI LINGUA E CIVILTÁ INGLESE

ISTITUTO TECNICO AGRARIO EMILIO SERENI Via Prenestina, ROMA A.S. 2016/2017 CLASSE I SEZIONE B PROGRAMMA DI LINGUA E CIVILTÁ INGLESE ISTITUTO TECNICO AGRARIO EMILIO SERENI Via Prenestina, 1395-00132 ROMA A.S. 2016/2017 CLASSE I SEZIONE B PROGRAMMA DI LINGUA E CIVILTÁ INGLESE FINALITÁ DELL INSEGNAMENTO DELLA LINGUA STRANIERA Le finalità

Dettagli

Gocce d'anima (Italian Edition)

Gocce d'anima (Italian Edition) Gocce d'anima (Italian Edition) Marco Fusaroli Click here if your download doesn"t start automatically Gocce d'anima (Italian Edition) Marco Fusaroli Gocce d'anima (Italian Edition) Marco Fusaroli Non

Dettagli

Programmazione di Lingua inglese - Classi prime -

Programmazione di Lingua inglese - Classi prime - Programmazione di Lingua inglese - Classi prime - Obiettivi minimi: livello base / elementare (AI-A2) Libro in adozione: English plus Elementary Student s Book e Workbook Student s Audio CD, Class Audio

Dettagli

CLIL My town: Borgaro scuola primaria Defassi - classe 3 C insegnanti Armand Elena Maria e Mainini Maria anno scolastico 2013 2014

CLIL My town: Borgaro scuola primaria Defassi - classe 3 C insegnanti Armand Elena Maria e Mainini Maria anno scolastico 2013 2014 CLIL My town: Borgaro scuola primaria Defassi - classe 3 C insegnanti Armand Elena Maria e Mainini Maria anno scolastico 2013 2014 progetto CLIL finanziato dal Comune di Borgaro This is my school: Defassi

Dettagli

Posso prelevare in [paese] senza pagare le spese di commissione? Domandare se ci sono spese di commissione quando prelevi in un determinato paese

Posso prelevare in [paese] senza pagare le spese di commissione? Domandare se ci sono spese di commissione quando prelevi in un determinato paese - Generale Can I withdraw money in [country] without paying fees? Posso prelevare in [paese] senza pagare le spese di commissione? Domandare se ci sono spese di commissione quando prelevi in un determinato

Dettagli

Posso prelevare in [paese] senza pagare le spese di commissione? Domandare se ci sono spese di commissione quando prelevi in un determinato paese

Posso prelevare in [paese] senza pagare le spese di commissione? Domandare se ci sono spese di commissione quando prelevi in un determinato paese - Generale Posso prelevare in [paese] senza pagare le spese di commissione? Domandare se ci sono spese di commissione quando prelevi in un determinato paese Quali sono le spese di commissione se prelevo

Dettagli

Ascolto di modelli e loro ripetizione attraverso interazioni verbali con dialoghi, giochi, canti etc Esercizi di comprensione orale.

Ascolto di modelli e loro ripetizione attraverso interazioni verbali con dialoghi, giochi, canti etc Esercizi di comprensione orale. TEMATICA PORTANTE: IO RACCONTO (Saluti e congedi) 1^ Saper utilizzare formule di saluto e di congedo, formali e informali. (Valide per tutte le classi) Hello/Hi/Goodbye/Bye bye/good morning/ Good night.

Dettagli

Istituto Comprensivo Perugia 9. Progettazione delle attività didattico-educative

Istituto Comprensivo Perugia 9. Progettazione delle attività didattico-educative SCUOLA: SECONDARIA DI PRIMO GRADO CLASSE: PRIMA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE Competenze Abilità Conoscenze L alunno: ascolta e comprende istruzioni e semplici testi di vario genere su argomenti noti; identifica

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo : LICEO TECNICO ISTITUTO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING MATERIA: INGLESE

Dettagli