RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015"

Transcript

1 RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015

2 COMUNICATO STAMPA La Regione che vogliamo: la CIDA organizza il confronto con i candidati alla Presidenza della regione Toscana 29 Aprile - Si è appena conclusa la terza tappa de La Regione che vogliamo, la road map organizzata dalla CIDA - Manager e Alte Professionalità per l Italia, il soggetto che rappresenta unitariamente a livello istituzionale i dirigenti pubblici e privati. Questa volta protagonisti dell incontro i candidati governatori alla Presidenza della Regione Toscana: Stefania Saccardi (come portavoce di Enrico Rossi) per il Partito Democratico, Stefano Mugnai per Forza Italia, Giacomo Giannarelli per il Movimento Cinquestelle, Claudio Borghi per la Lega Nord e Fratelli D Italia e Giovanni Lamioni per Passione per la Toscana - Lamioni Presidente. I candidati hanno avuto modo di confrontarsi pubblicamente su economia, lavoro, sanità, occupazione, spending review e agenda digitale sotto l impulso di Walter Buccelli, coordinatore di CIDA Toscana. Su La Regione che vogliamo si esprime per primo Borghi, da poche ore il candidato non solo di Lega Nord ma anche di Fratelli D Italia vogliamo una Regione dove lavori chi ha merito, dove si possa operare anche se non si è tesserati PD. Una Regione dove la cultura e l'arte tornino protagoniste, con un'offerta turistica di qualità e un'adeguata accessibilità delle località di interesse, nel rispetto del contesto ambientale e paesaggistico. Vogliamo che in Toscana ci si muova meglio e più rapidamente. Vogliamo che i Toscani tornino ad essere padroni a casa loro, che non si vedano passare avanti dagli ultimi arrivati dice e insiste una Regione consapevole del fatto che il futuro è nelle mani dei suoi cittadini che devono poter essere in grado di decidere cosa ritengono sia meglio per loro, uscendo dal tunnel della mancanza di sovranità, del "ce lo chiede l'europa" e delle imposizioni senza possibilità di scelta. La crisi economica di nuovo al centro, e su questo si esprime Giannarelli, Movimento 5 Stelle quella che stiamo vivendo è una crisi di sistema e di modello di sviluppo. I tagli pesanti decisi dai Governi Italiani sempre a maggioranza PD hanno tolto il principale motore del modello Toscana : il denaro pubblico. Le poche risorse esistenti vengono spesso spese male e prosegue Siamo per una crescita sostenibile, intelligente e inclusive in linea con gli obiettivi Europa Condividiamo con la CIDA il fatto che il turismo deve essere una asset su cui puntare seriamente per rilanciare l occupazione. La Toscana che vogliamo è una regione in cui posti di responsabilità sono assegnati tramite veri concorsi meritocratici e ogni decisione strategica passi da un processo di partecipazione che coinvolga quanti ne subiranno l'impatto sociale, sanitario e ambientale conclude Giannarelli. La parola poi a Lamioni (Passione per la Toscana, Lamioni Presidente) sulle proposte CIDA riteniamo che lo sviluppo debba essere il tema centrale di queste elezioni, si ridistribuisce solo la ricchezza non la povertà, e allora noi dobbiamo necessariamente mettere in condizioni il tessuto delle piccole e medie imprese che rappresentano il 97% del tessuto produttivo toscano, di essere in condizione di tornare ad essere competitive e di poter assumere. E sempre Lamioni ll sistema delle imprese ha bisogno di accedere ai bandi per la ricerca e lo sviluppo senza mettere dei paletti per potervi accedere che sono irraggiungibili. Le imprese hanno bisogno di certezza di diritto e di una politica di sviluppo sul turismo che premi le professionalità e non parifichi un semplice possessore di un appartamento ad un imprenditore turistico professionale, che valorizzino le promozioni dei nostri territori non il solo brand toscana che annacqua tutte le nostre specificità. Si è parlato ovviamente anche di semplificazione e su questo ha insistito Mugnai di Forza Italia Questo quello che noi individuiamo come nostro bisogno primario, il bandolo della matassa da cui poi consegue tutto il resto: dalla sburocratizzazione alla riqualificazione individuale e di settore, dalla riconfigurazione del welfare alle politiche di sostegno finanziario. E proprio il bisogno a cui intendiamo rispondere per primo dice e, accusando il Pd di aver appesantito il sistema con mille orpelli, propone di invertire la tendenza. Quella che vogliamo è una politica che finalmente rinunci alla pretesa di gestire ogni aspetto delle nostre comunità, mettendo tutto e tutti sotto tutela. La Regione che vogliamo è una Toscana migliore.

3 Secondo Stefania Saccardi, presente per il Partito Democratico " La Toscana del futuro si costruisce con le energie e le esperienze migliori espresse nella nostra regione, cioè legando le aspirazioni dei giovani al sapere degli anziani. Per questo trovo molto interessante la proposta di CIDA Toscana di creare spazi e momenti in cui valorizzare il patrimonio culturale dei cittadini in età pensionabile e continua è un'idea che può portare benefici a tutti: a chi è in pensione, che non deve sentirsi inutile bensì tutto il contrario, perché può mettere a servizio di figli e nipoti le capacità che ha sviluppato in una vita. Ai ragazzi e alle ragazze che si affacciano al mondo del lavoro, perché il racconto di esperienze concrete può insegnare molto più di tante teorie. E' uno scambio virtuoso che dobbiamo provare a incentivare in molti settori, a cominciare da quello pubblico". A salutare i manager e i candidati ancora una volta Giorgio Germani, Vice Presidente della Confederazione: La CIDA consapevole del suo ruolo di rappresentanza sociale intende interloquire con i soggetti istituzionali e politici portando un qualificato contributo di esperienze manageriali nei diversi ambiti dell economia, della società e delle istituzioni. La CIDA, con iniziative come quella odierna, vuole sottolineare l importanza del dialogo sociale e del confronto tra forze politiche, soggetti istituzionali e parti sociali, fornendo la propria consulenza e la propria esperienza per migliorare la qualità delle politiche e la vita dei cittadini. CIDA - Manager e Alte Professionalità per l Italia è la Confederazione sindacale che rappresenta unitariamente a livello istituzionale dirigenti, quadri e alte professionalità del pubblico e del privato. Le Federazioni aderenti a CIDA sono: Federmanager, Manageritalia, FP-CIDA, CIMO, Sindirettivo, FENDA, FNSA, Federazione 3 Settore CIDA, FIDIA, SAUR

4 AGENZIE

5

6

7

8

9

10

11 QUOTIDIANI

12

13 WEB

14

15

16 RADIO E TV

17 È stato intervistato Giorgio Germani nel notiziario delle 13 il giorno per annunciare l appuntamento Hanno intervistato Giorgio Germani e i candidati alla Presidenza della Regione Toscana Hanno intervistato Walter Bucelli (Coordinatore Cida Toscana) e i candidati alla Presidenza della Regione Toscana

RASSEGNA STAMPA 13.03.2015

RASSEGNA STAMPA 13.03.2015 RASSEGNA STAMPA 13.03.2015 COMUNICATO 11.03.2015 Esperienze di management e imprenditoriali: strumenti e soluzioni per il placement manageriale. Convegno organizzato da CIDA Emilia - Romagna a Bologna

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 25.02.2015 SILVESTRE BERTOLINI (CIDA): IL JOBS ACT PASSO IMPORTANTE PER LA CRESCITA

COMUNICATO STAMPA 25.02.2015 SILVESTRE BERTOLINI (CIDA): IL JOBS ACT PASSO IMPORTANTE PER LA CRESCITA RASSEGNA STAMPA COMUNICATO STAMPA 25.02.2015 SILVESTRE BERTOLINI (CIDA): IL JOBS ACT PASSO IMPORTANTE PER LA CRESCITA Roma, 25 febbraio 2015. Dopo l'approvazione definitiva dei decreti attuativi del Jobs

Dettagli

Guida 2014 Attività & Progetti

Guida 2014 Attività & Progetti Guida 2014 Attività & Progetti Sommario pag. Premessa... 4 Obiettivo di questa GUIDA... 4 Lista Progetti... 4 Referenti Progetti... 5 I. Progetto UN FIOCCO IN AZIENDA... 6 Benefici del Programma II. Progetto

Dettagli

Intervento Presidente Roberto Manzoni CONFERENZA REGIONALE SUL TURISMO Modena, 29 novembre 2013

Intervento Presidente Roberto Manzoni CONFERENZA REGIONALE SUL TURISMO Modena, 29 novembre 2013 Intervento Presidente Roberto Manzoni CONFERENZA REGIONALE SUL TURISMO Modena, 29 novembre 2013 La lunga crisi economica che ha colpito pesantemente il nostro Paese e con gradi diversi l economia internazionale

Dettagli

La cultura manageriale per il rilancio del Paese Roma, 18 novembre 2013

La cultura manageriale per il rilancio del Paese Roma, 18 novembre 2013 Relazione dei Presidente CIDA, Silvestre Bertolini La cultura manageriale per il rilancio del Paese Roma, 18 novembre 2013 Prima di iniziare, vorrei ringraziare le autorità presenti in sala, che è sempre

Dettagli

Gli aspiranti governatori rispondono all'analisi sulla regione di Fubini

Gli aspiranti governatori rispondono all'analisi sulla regione di Fubini Gli aspiranti governatori rispondono all'analisi sulla regione di Fubini CRISI e disoccupazione sono le grandi questioni da affrontare per chi aspira a guidare il governo toscano. I sette candidati presidenti

Dettagli

Intervento del Dott. Lanfranco Massari Presidente Federcultura Turismo e Sport - Confcooperative

Intervento del Dott. Lanfranco Massari Presidente Federcultura Turismo e Sport - Confcooperative 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano - Pescara Intervento del Dott. Lanfranco Massari Presidente Federcultura Turismo e Sport - Confcooperative III CONFERENZA ITALIANA PER IL TURISMO 30 settembre 1

Dettagli

I MANAGER BOCCIANO LA SCUOLA ITALIANA: NON FA CRESCERE IL PAESE

I MANAGER BOCCIANO LA SCUOLA ITALIANA: NON FA CRESCERE IL PAESE I MANAGER BOCCIANO LA SCUOLA ITALIANA: NON FA CRESCERE IL PAESE Proprio per questo Manageritalia ha presentato oggi a Milano, nel corso del convegno food4minds, un progetto volto a creare sinergia tra

Dettagli

PIÙ TURISMO PER LO SVILUPPO, PIÙ SOSTEGNO AL TURISMO SOCIALE

PIÙ TURISMO PER LO SVILUPPO, PIÙ SOSTEGNO AL TURISMO SOCIALE Rappresentanza italiana PIÙ TURISMO PER LO SVILUPPO, PIÙ SOSTEGNO AL TURISMO SOCIALE La ricorrenza del 50 anniversario dell O.I.T.S. (Organizzazione Internazionale del Turismo Sociale), ex B.I.T.S., ci

Dettagli

Intervento del Dott. Marco Di Lello Assessore al Turismo Regione Campania

Intervento del Dott. Marco Di Lello Assessore al Turismo Regione Campania 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano - Pescara Intervento del Dott. Marco Di Lello Assessore al Turismo Regione Campania III CONFERENZA ITALIANA PER IL TURISMO 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano-Pescara

Dettagli

1 PARTE CARATTERISTICHE DEL SOGGETTO CONSULTATO

1 PARTE CARATTERISTICHE DEL SOGGETTO CONSULTATO 1 PARTE CARATTERISTICHE DEL SOGGETTO CONSULTATO 1. Sesso maschile femminile 2. Età anni 14-17 18-25 26-35 36-60 più di 60 3. In quale settore/i svolgi prioritariamente la tua attività? Ricerca Pubblica

Dettagli

15 proposte concrete per migliorare la vita delle donne

15 proposte concrete per migliorare la vita delle donne 15 proposte concrete per migliorare la vita delle donne (e quella degli uomini) Per un maggior sostegno alla maternità e alla paternità 1 UNA TUTELA PER TUTTE LE MAMME L Italia ha uno dei tassi di natalità

Dettagli

COMITATO TECNICO SVILUPPO DEL TERRITORIO

COMITATO TECNICO SVILUPPO DEL TERRITORIO Domenico Merlani COMITATO TECNICO SVILUPPO DEL TERRITORIO Linee di indirizzo Febbraio 2013 «Sviluppo del Territorio» significa lavorare per rendere il Lazio una regione attraente localmente e globalmente

Dettagli

IV Forum Confcommercio sul Fisco

IV Forum Confcommercio sul Fisco IV Forum Confcommercio sul Fisco Intervento del Ministro dell Economia e delle Finanze Prof. Pier Carlo Padoan al IV Forum Confcommercio sul Fisco Meno tasse, meno spesa Binomio per la ripresa Roma, 22

Dettagli

LICIA CIANFRIGLIA (FP-CIDA) dirigente in attività

LICIA CIANFRIGLIA (FP-CIDA) dirigente in attività LICIA CIANFRIGLIA (FP-CIDA) dirigente in attività 1. IO SFIDUCIO IL GOVERNO PERCHE Rinuncia all efficienza delle Pubbliche Amministrazioni e a puntare sui dirigenti pur di utilizzare il pubblico impiego

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA COMUNICATO STAMPA Siglato il quinto accordo tra il Gruppo bancario e Piccola Industria Confindustria DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE

Dettagli

LECCE SOCIAL INNOVATION CITY. Bando per il coinvolgimento di 100 giovani innovatori sociali

LECCE SOCIAL INNOVATION CITY. Bando per il coinvolgimento di 100 giovani innovatori sociali LECCE SOCIAL INNOVATION CITY. Bando per il coinvolgimento di 100 giovani innovatori sociali COS È LECCE SOCIAL INNOVATION CITY Lecce innovation city: processi di innovazione fuori dal Comune (da qui in

Dettagli

DOCUMENTO SULLA ORGANIZZAZIONE DELLA FILT VERSO IL CONGRESSO NAZIONALE

DOCUMENTO SULLA ORGANIZZAZIONE DELLA FILT VERSO IL CONGRESSO NAZIONALE DOCUMENTO SULLA ORGANIZZAZIONE DELLA FILT VERSO IL CONGRESSO NAZIONALE Nel percorso che ci porterà ai congressi nazionali della Filt e della Cgil abbiamo ritenuto opportuno, anche a seguito del confronto

Dettagli

Signor sindaco, Autorità, Caro Presidente Castelletti, Dottor Amadori, Amici imprenditori,

Signor sindaco, Autorità, Caro Presidente Castelletti, Dottor Amadori, Amici imprenditori, ABITARE IL TEMPO GIORNATE INTERNAZIONALI DI ARREDO INAUGURAZIONE (VERONA, 18 SETTEMBRE 2008) INTERVENTO DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO ON. CLAUDIO SCAJOLA Signor sindaco, Autorità, Caro Presidente

Dettagli

SOCIAL SUMMIT CONSULTAZIONE CON LE PARTI SOCIALI E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

SOCIAL SUMMIT CONSULTAZIONE CON LE PARTI SOCIALI E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI SOCIAL SUMMIT CONSULTAZIONE CON LE PARTI SOCIALI E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI Domenica 29 marzo 2009 Sala delle Conferenze Internazionali Ministero degli Affari Esteri Intervento del Vice Presidente

Dettagli

Il Partito Democratico del Trentino.

Il Partito Democratico del Trentino. Il Partito Democratico del Trentino. Le idee del candidato alla segreteria Roberto Pinter Più che da dove vieni conta chi sei e dove vai. La nascita del PD è anche questo, è un progetto che guarda avanti,

Dettagli

Consiglio comunale straordinario Faenza, sabato 28 novembre 2015

Consiglio comunale straordinario Faenza, sabato 28 novembre 2015 Consiglio comunale straordinario Faenza, sabato 28 novembre 2015 Manuela Rontini Consigliere regionale Presidente della Commissione «Territorio Ambiente Mobilità» dell Emilia-Romagna «Lavoro, lavoro, lavoro:

Dettagli

IN PIAZZA PER COSTRUIRE IL FUTURO Roma, 3 marzo 2012 Intervento di Domenico Pesenti, segretario generale Filca-Cisl

IN PIAZZA PER COSTRUIRE IL FUTURO Roma, 3 marzo 2012 Intervento di Domenico Pesenti, segretario generale Filca-Cisl IN PIAZZA PER COSTRUIRE IL FUTURO Roma, 3 marzo 2012 Intervento di Domenico Pesenti, segretario generale Filca-Cisl Grazie a tutti Voi per essere qui dalle fabbriche del Legno, del Cemento, dei materiali

Dettagli

Il sistema di welfare

Il sistema di welfare Il sistema di welfare (pp. 197 269 del volume) La numerazione di tabelle, tavole e figure riproduce quella del testo integrale Le diseguaglianze di salute, nuova frontiera per il servizio sanitario Le

Dettagli

Problematiche inerenti il pubblico impiego Roma - Martedì 4 giugno ore 10.00

Problematiche inerenti il pubblico impiego Roma - Martedì 4 giugno ore 10.00 Problematiche inerenti il pubblico impiego Roma - Martedì 4 giugno ore 10.00 La nostra Confederazione, quale Organizzazione maggiormente rappresentativa della Dirigenza dello Stato, dei Ministeri, degli

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

24 CONGRESSO PROVINCIALE ACLI NOVARA

24 CONGRESSO PROVINCIALE ACLI NOVARA Relazione del Presidente Fabio Sponghini Rigenerare comunità per ricostruire il Paese. Acli artefici di democrazia partecipativa e buona economia. Fabio Sponghini Care amiche e cari amici congressisti,

Dettagli

RASSEGNA STAMPA: RIMETTERE LE SCARPE AI SOGNI Diadora Sport Srl Caerano San Marco

RASSEGNA STAMPA: RIMETTERE LE SCARPE AI SOGNI Diadora Sport Srl Caerano San Marco EVENTO A DIADORA SPORT Srl CAERANO SAN MARCO (TREVISO) RASSEGNA STAMPA (aggiornata al 3 giugno 2014) DIADORA SPORT Srl RASSEGNA STAMPA QUOTIDIANI E SETTIMANALI: TRIBUNA DI TREVISO: edizioni del 25 maggio

Dettagli

Donne in impresa, una grande risorsa per il Paese

Donne in impresa, una grande risorsa per il Paese FORUM RIVISTA DELLA CNA DI EMILIA ROMAGNA MARCHE TOSCANA UMBRIA Le politiche femminili nelle regioni del centro nord Donne in impresa, una grande risorsa per il Paese a cura di Paola Morini Responsabile

Dettagli

Pensionati Cgil, Cisl e Uil ER: mercoledì 31 a Bologna manifestazione regionale. In 5mila al Paladozza per equità, pensioni e welfare 27 ott 12 Da

Pensionati Cgil, Cisl e Uil ER: mercoledì 31 a Bologna manifestazione regionale. In 5mila al Paladozza per equità, pensioni e welfare 27 ott 12 Da Pensionati Cgil, Cisl e Uil ER: mercoledì 31 a Bologna manifestazione regionale. In 5mila al Paladozza per equità, pensioni e welfare 27 ott 12 Da Piacenza e Rimini in trasferta a Bologna per chiedere

Dettagli

III SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI LOCALI

III SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI LOCALI III SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI LOCALI Alessandro PROFUMO: Sarebbe stato un grande piacere essere qui con voi questa mattina, ma il Comitato esecutivo dell ABI mi ha impegnato

Dettagli

CREAMODA EXPO - BOLOGNA FIERE TERZA EDIZIONE 13-15 OTTOBRE 2015 CREATIVITA E INNOVAZIONE STORIA E FUTURO NELLA MODA

CREAMODA EXPO - BOLOGNA FIERE TERZA EDIZIONE 13-15 OTTOBRE 2015 CREATIVITA E INNOVAZIONE STORIA E FUTURO NELLA MODA CREAMODA EXPO - BOLOGNA FIERE TERZA EDIZIONE 13-15 OTTOBRE 2015 CREATIVITA E INNOVAZIONE STORIA E FUTURO NELLA MODA CREAMODA: COME NASCE Una fiera fatta da imprenditori, per imprenditori CREAMODAEXPO è

Dettagli

L OSSERVATORIO. 3 Febbraio 2014 CATEGORIA: POLITICA LA CRISI CHE INFRANGE IL SOGNO EUROPEO

L OSSERVATORIO. 3 Febbraio 2014 CATEGORIA: POLITICA LA CRISI CHE INFRANGE IL SOGNO EUROPEO L OSSERVATORIO 3 Febbraio 2014 CATEGORIA: POLITICA LA CRISI CHE INFRANGE IL SOGNO EUROPEO LA CRISI CHE INFRANGE IL SOGNO EUROPEO 3 Febbraio 2014 E un Europa sospesa tra l essere minaccia e rappresentare

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Presidenza del Consiglio dei Ministri Il Ministro per il Turismo ACCORDO QUADRO TRA il Ministro per il Turismo, On. Michela Vittoria Brambilla E il Presidente dell Associazione Nazionale Comuni Italiani,

Dettagli

LA BILATERALITA NEL TERZIARIO: UN MODELLO DI RESPONSABILITA CONDIVISE PER UNA NUOVA STAGIONE DI CRESCITA

LA BILATERALITA NEL TERZIARIO: UN MODELLO DI RESPONSABILITA CONDIVISE PER UNA NUOVA STAGIONE DI CRESCITA LA BILATERALITA NEL TERZIARIO: UN MODELLO DI RESPONSABILITA CONDIVISE PER UNA NUOVA STAGIONE DI CRESCITA Intervento del Direttore Generale Francesco Rivolta Roma, 20 ottobre 2011 Condividere per crescere.

Dettagli

PREMESSA. Il settore delle costruzioni, come ha già fatto in altri momenti, potrebbe giocare un

PREMESSA. Il settore delle costruzioni, come ha già fatto in altri momenti, potrebbe giocare un PREMESSA Il settore delle costruzioni, come ha già fatto in altri momenti, potrebbe giocare un ruolo fondamentale nel percorso di ripresa dell economia della nostra Regione. È per questo motivo che riteniamo

Dettagli

RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE

RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE Saluto tutti i presenti: iscritti, simpatizzanti rappresentanti dei partiti..

Dettagli

Descrizione del progetto

Descrizione del progetto Descrizione del progetto La Bussola del Lavoro torna nei Centri IGD con la collaborazione del Comune di Bologna. Parte a Marzo la seconda edizione de La Bussola del Lavoro: la manifestazione dedicata all

Dettagli

La nostra esperienza con Youth Bank Emily, Francesca C., Margherita, Tobia

La nostra esperienza con Youth Bank Emily, Francesca C., Margherita, Tobia La nostra esperienza con Youth Bank Emily, Francesca C., Margherita, Tobia L esperienza da giovani banchieri dei ragazzi della è cominciata con un invito lanciato dalla loro sempre superattiva referente

Dettagli

CONFERENZA REGIONALE DEL VOLONTARIATO

CONFERENZA REGIONALE DEL VOLONTARIATO REGIONE TOSCANA Assessorato alle Politiche Sociali CONFERENZA REGIONALE DEL VOLONTARIATO Volontari e comunità solidali Documento di lavoro elaborato in collaborazione con Centro Nazionale per il Volontariato

Dettagli

Fondo Quartiani Erminio

Fondo Quartiani Erminio Fondo Quartiani Erminio Buste 5 Fascicoli 43 Erminio Quartiani (Melegnano, 1951-) ha militato nel Pci dal 1982, in seguito è stato membro della segreteria regionale lombarda del Partito democratico della

Dettagli

CONFCOMMERCIO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. (Genova, 18 maggio 2009) INTERVENTO

CONFCOMMERCIO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. (Genova, 18 maggio 2009) INTERVENTO CONFCOMMERCIO FISCALITÀ E PMI: UN FISCO SOSTENIBILE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE (Genova, 18 maggio 2009) INTERVENTO DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO ON. CLAUDIO SCAJOLA Grazie dottor Paternostro.

Dettagli

1. gennaio 2015. La speranza e l attesa di ciò che avverrà cristallizzano il presente in un attimo assoluto: oggi possiamo dare forma ai nostri sogni.

1. gennaio 2015. La speranza e l attesa di ciò che avverrà cristallizzano il presente in un attimo assoluto: oggi possiamo dare forma ai nostri sogni. Cerimonia di Capodanno 1. gennaio 2015 Care concittadine, cari concittadini, autorità civili e religiose, cari amici, cari ospiti, vi saluto affettuosamente e vi auguro di cuore un felice Anno Nuovo! Che

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un attimo assentarmi, ma è una questione di cinque minuti. Devo uscire,

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- SPECIALE OTTO MARZO 2014 GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA Realizzato in collaborazione tra il Dipartimento

Dettagli

PROGRAMMA PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2014

PROGRAMMA PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2014 PROGRAMMA PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2014 CANDIDATO SINDACO Patrizia Sbardolini CANDIDATI CONSIGLIERI Luca Felappi Raffaella Zanardini Serafino Frassi Luisa Manella Davide Morgera Alessandra Frassi

Dettagli

Forum TERZIARIO FUTURO 2010-2012. Presentazione e discussione dell indagine previsionale

Forum TERZIARIO FUTURO 2010-2012. Presentazione e discussione dell indagine previsionale Forum TERZIARIO FUTURO 2010-2012 Presentazione e discussione dell indagine previsionale Milano, 11 Febbraio 2010 IMPRENDITORIALITÀ TERZIARIA MACRO-RIPRESA DELLA MICRO-IMPRESA. Forte ripresa di natalità

Dettagli

PRESTO 220 MILIONI DI EURO DAL MIBACT PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE STRUTTURE ALBERGHIERE: IL CONGRESSUALE TRA LE SPESE AMMISSIBILI

PRESTO 220 MILIONI DI EURO DAL MIBACT PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE STRUTTURE ALBERGHIERE: IL CONGRESSUALE TRA LE SPESE AMMISSIBILI Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

Presidente: Prof. S. Amato Tel./fax 091-6717402 email segreteria@cfssicilia.it

Presidente: Prof. S. Amato Tel./fax 091-6717402 email segreteria@cfssicilia.it Corso di Management Sanitario anno 2014 MODULO DI RIQUALIFICAZIONE ED AGGIORNAMENTO PER DIRETTORI DI STRUTTURA COMPLESSA O ASPIRANTI CHE ABBIANO ESPLETATO IL CORSO MANAGERIALE DA OLTRE 7 ANNI ai sensi

Dettagli

Cremona2030: una nuova governance locale per costruire territorio e sviluppo sociale

Cremona2030: una nuova governance locale per costruire territorio e sviluppo sociale dalla PROVINCIA al nuovo ENTE di AREA VASTA Cremona2030: una nuova governance locale per costruire territorio e sviluppo sociale a cura della federazione del PD di Cremona La legge 56/2014: limiti, rischi

Dettagli

PISTOIA ED IL COMMERCIO

PISTOIA ED IL COMMERCIO Pistoia PISTOIA ED IL COMMERCIO FAR VIVERE E RILANCIARE IL COMMERCIO NEL CENTRO STORICO È NECESSARIO UN ACCORDO CONDIVISO Pistoia Confesercenti ha dimostrato di avere a cuore il commercio del centro storico.

Dettagli

ReStartApp PIANO DIDATTICO COS È RESTARTAPP

ReStartApp PIANO DIDATTICO COS È RESTARTAPP PIANO DIDATTICO ReStartApp PIANO DIDATTICO COS È RESTARTAPP ReStartApp è un incubatore temporaneo di impresa per il rilancio dell economia appenninica. Un campus residenziale della durata di tre mesi insediato

Dettagli

Rilevazione 25 Novembre 2013. OSSERVATORIO SOCIO-POLITICO Le due arene: lo stadio della società contro il ring della politica

Rilevazione 25 Novembre 2013. OSSERVATORIO SOCIO-POLITICO Le due arene: lo stadio della società contro il ring della politica Rilevazione 25 Novembre 2013 OSSERVATORIO SOCIO-POLITICO Le due arene: lo stadio della società contro il ring della politica Le notizie della settimana: la Sardegna concentra tutta l attenzione L alluvione

Dettagli

incontri Conversazioni convegni formazione cinema mostre mercato

incontri Conversazioni convegni formazione cinema mostre mercato incontri Conversazioni convegni formazione cinema mostre mercato presentazione DIRE e FARE è la rassegna delle buone pratiche della Pubblica Amministrazione toscana promossa da Regione Toscana ed Associazione

Dettagli

FONDAZIONE CENTESIMUS ANNUS PRO PONTIFICE CONVEGNO ANNUALE DEI SOCI ITALIANI MONDO CATTOLICO E MEDIA BRESCIA CONCESIO 27-28 MAGGIO 2011

FONDAZIONE CENTESIMUS ANNUS PRO PONTIFICE CONVEGNO ANNUALE DEI SOCI ITALIANI MONDO CATTOLICO E MEDIA BRESCIA CONCESIO 27-28 MAGGIO 2011 FONDAZIONE CENTESIMUS ANNUS PRO PONTIFICE CONVEGNO ANNUALE DEI SOCI ITALIANI MONDO CATTOLICO E MEDIA BRESCIA CONCESIO 27-28 MAGGIO 2011 RASSEGNA STAMPA AVVENIRE, ZENIT, SIR servizio quotidiano, SIR ITALIA,

Dettagli

LE FINALITA DELL ASSOCIAZIONE

LE FINALITA DELL ASSOCIAZIONE CTS Il Centro Turistico Studentesco e Giovanile è un associazione senza scopo di lucro di promozione sociale riconosciuta dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, fondata nel 1974, che opera

Dettagli

NOTA SU LA BUONA SCUOLA

NOTA SU LA BUONA SCUOLA NOTA SU LA BUONA SCUOLA Roma, 23 ottobre 2014 Il documento presenta aspetti prevalentemente di tipo politico e amministrativo prefigurando una "Buona scuola" come una scuola bene amministrata, e organizzando

Dettagli

Audizione Confindustria. Disegno di legge n. 1051

Audizione Confindustria. Disegno di legge n. 1051 Audizione Confindustria Disegno di legge n. 1051 Delega al Governo su Informazione e Consultazione lavoratori e definizione misure su Democrazia economica XI Commissione Lavoro Senato della Repubblica

Dettagli

Regione Toscana. Regione Toscana. Guida

Regione Toscana. Regione Toscana. Guida Regione Toscana Regione Toscana Guida Indice Presentazione Un progetto per l autonomia dei giovani Le opportunità di Giovanisì Tirocini Casa Servizio civile Fare impresa Lavoro Studio e formazione Info

Dettagli

Patto per lo sviluppo sostenibile, la qualificazione dell occupazione, la competitività del sistema economico locale

Patto per lo sviluppo sostenibile, la qualificazione dell occupazione, la competitività del sistema economico locale Patto per lo sviluppo sostenibile, la qualificazione dell occupazione, la competitività del sistema economico locale -, rappresentata dal Presidente Alessandro Vardanega, dal Vice Presidente incaricato

Dettagli

Regione Toscana. Regione Toscana. Guida

Regione Toscana. Regione Toscana. Guida Regione Toscana Regione Toscana Guida Indice Presentazione Un progetto per l autonomia dei giovani Le opportunità di Giovanisì Tirocini Casa Servizio civile Fare impresa Lavoro Studio e formazione Cantieri

Dettagli

UMILTÀ E SPIRITO DI SERVIZIO

UMILTÀ E SPIRITO DI SERVIZIO IL NOSTRO STILE Prima del cosa c è il come : lo stile ed il metodo sono essenziali per capire la persona, per capire il modus operandi della squadra di governo. OSARE Buttiamo il cuore oltre l ostacolo,

Dettagli

PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2

PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2 PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2 Dicembre 2011 Maggio 2012 secondo anno di collaborazione Italia Nostra Onlus- MIUR MIUR ITALIA NOSTRA più di 10 anni

Dettagli

Audizione Disegno di Legge

Audizione Disegno di Legge 2015 Senato della Repubblica 10 a Commissione Industria, commercio, turismo Audizione Disegno di Legge Legge annuale per il mercato e la concorrenza (AS 2085) Vice Presidente Assopetroli-Assoenergia Giovanni

Dettagli

Intervento del Presidente Vasco Errani

Intervento del Presidente Vasco Errani Intervento del Presidente Vasco Errani Ci sono aspetti del confronto tra Governo e Regioni sui temi della crisi, dell utilizzo dei fondi comunitari e degli ammortizzatori sociali che vanno chiariti. La

Dettagli

Considerazioni e orientamenti di azione politica

Considerazioni e orientamenti di azione politica MANIFESTO della RETE DEL CIVISMO LOMBARDO Considerazioni e orientamenti di azione politica I più recenti risultati elettorali hanno confermato la crisi della cosiddetta Seconda Repubblica e dei partiti

Dettagli

Relazione al bilancio 2012

Relazione al bilancio 2012 Relazione al bilancio 2012 L assemblea di oggi rappresenta una tappa importante sul cammino della nostra associazione in quanto segna un passaggio importante sulla sua esistenza e più ogni altro elemento

Dettagli

persone impresa Servizi di Consulenza Direzionale Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione di Impresa

persone impresa Servizi di Consulenza Direzionale Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione di Impresa Servizi di Consulenza Direzionale Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione di Impresa perché PersoneImpresa Persone e Impresa è il consulente direzionale cui imprenditori e direttori si rivolgono

Dettagli

Documento conclusivo del XIX Congresso Spi-Cgil Milano

Documento conclusivo del XIX Congresso Spi-Cgil Milano Documento conclusivo del XIX Congresso Spi-Cgil Milano Il 19 Congresso dello SPI di Milano celebrato nei giorni 27 e 28 febbraio 2014, si è svolto in un momento di grande difficoltà per il Paese. Una fase

Dettagli

INSIEME PER IL VOLONTARIATO

INSIEME PER IL VOLONTARIATO INSIEME PER IL VOLONTARIATO FARE SISTEMA AL SERVIZIO DELLA COMUNITÀ BERGAMASCA Bergamo, 24 gennaio 2013 Intervento di Carlo Vimercati Presidente Comitato di Gestione Fondi Speciali Lombardia Il convegno

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 1053 Seduta del 05/12/2013

DELIBERAZIONE N X / 1053 Seduta del 05/12/2013 DELIBERAZIONE N X / 1053 Seduta del 05/12/2013 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

L IMPEGNO PER IL TERRITORIO

L IMPEGNO PER IL TERRITORIO #piufortintoscana Introduzione Quelli che ci siamo messi alle spalle sono stati anni duri per tutti, ma la Toscana ha sopportato meglio di altri l impatto con la crisi. E la Regione ha svolto un ruolo

Dettagli

Newsletter Associazione Atdal Over 40 Centro Sud

Newsletter Associazione Atdal Over 40 Centro Sud Newsletter Associazione Atdal Over 40 Centro Sud Avvertenza generale per i lettori: usando i tasti CTRL + CLIC potranno far funzionare i collegamenti ipertestuali (che si riconoscono dal carattere sottolineato,

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AVVIO DI NUOVE ATTIVITÀ IMPRENDITORIALI FEMMINILI - PROGETTO OVER 40 ANNO 2013. Disposizioni generali

BANDO DI CONCORSO PER L AVVIO DI NUOVE ATTIVITÀ IMPRENDITORIALI FEMMINILI - PROGETTO OVER 40 ANNO 2013. Disposizioni generali BANDO DI CONCORSO PER L AVVIO DI NUOVE ATTIVITÀ IMPRENDITORIALI FEMMINILI - PROGETTO OVER 40 ANNO 2013 Disposizioni generali Art. 1 Azione dell intervento La Camera di Commercio di Reggio Emilia, su indicazione

Dettagli

VALORE INGEGNERE LISTA

VALORE INGEGNERE LISTA LISTA VALORE INGEGNERE 1 PELLOSO Stefano 2 BETTALE Alice 3 BUSATO Filippo 4 FACIPIERI Antonio 5 FRINZI Bruno 6 GALLO Mirko 7 LEONARDI Andrea 8 LUCENTE Pietro Paolo 9 MARCHELUZZO Marco 10 MENEGHINI Chiara

Dettagli

Laboratorio Efficienza Energetica

Laboratorio Efficienza Energetica Laboratorio Efficienza Energetica Incentiviamo le soluzioni vincenti Presentazione del Progetto 1 Laboratorio Efficienza Energetica Incentiviamo le soluzioni vincenti La crisi economica e la modifica strutturale

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE DELLA LOMBARDIA I COMMISSIONE CONSILIARE PROGRAMMAZIONE E BILANCIO. Seduta del 20 maggio 2015 Processo verbale n.

CONSIGLIO REGIONALE DELLA LOMBARDIA I COMMISSIONE CONSILIARE PROGRAMMAZIONE E BILANCIO. Seduta del 20 maggio 2015 Processo verbale n. CONSIGLIO REGIONALE DELLA LOMBARDIA X LEGISLATURA I COMMISSIONE CONSILIARE PROGRAMMAZIONE E BILANCIO Seduta del 20 maggio 2015 Processo verbale n. 15 Il giorno 20 maggio 2015, alle ore 10.00 è convocata

Dettagli

ACCORDO in materia di. ANTICIPAZIONE del CAMBIAMENTO e dell EVOLUZIONE in ALSTOM. Indice

ACCORDO in materia di. ANTICIPAZIONE del CAMBIAMENTO e dell EVOLUZIONE in ALSTOM. Indice ACCORDO in materia di ANTICIPAZIONE del CAMBIAMENTO e dell EVOLUZIONE in ALSTOM Stipulato da: ALSTOM, rappresentata da Patrick Dubert, E: la FEM (Federazione Europea Metalmeccanici), rappresentata da Bart

Dettagli

Documento unitario La buona scuola

Documento unitario La buona scuola 17 ottobre 2014 Forum nazionale delle Associazioni studentesche Documento unitario La buona scuola PREMESSE Il Forum delle associazioni studentesche maggiormente rappresentative ha analizzato e discusso

Dettagli

ESTRATTO RASSEGNA STAMPA

ESTRATTO RASSEGNA STAMPA ESTRATTO RASSEGNA STAMPA Dichiarazione presidente Gregorio Fogliani: legge di stabilità e innalzamento valore esentasse buoni pasto 2014 QUI! Group S.p.A. ADN1060 7 ECO 0 DNA ECO NAZ L.STABILITA': FOGLIANI

Dettagli

Essere leader nella Green Economy. Percorso formativo

Essere leader nella Green Economy. Percorso formativo Essere leader nella Green Economy Percorso formativo L urgenza di innovare il modello produttivo e di mercato che ha causato la crisi economica e ambientale che stiamo vivendo, sta aprendo spazi sempre

Dettagli

Il Presidente della Regione Toscana e il Presidente di ANCI Toscana, Ricordate:

Il Presidente della Regione Toscana e il Presidente di ANCI Toscana, Ricordate: ALLEGATO A Protocollo di intesa tra Regione Toscana e ANCI Toscana finalizzato al supporto delle politiche e delle iniziative per l innovazione nel territorio toscano. Il Presidente della Regione Toscana

Dettagli

Smart Specialisation Strategy e forme aggregative

Smart Specialisation Strategy e forme aggregative Smart Specialisation Strategy e forme aggregative Nuovi strumenti a supporto dell innovazione e la competitività Piazzola sul Brenta, 23 maggio 2015 Dipartimento Sviluppo Economico Sezione Ricerca e Innovazione

Dettagli

Psoprattutto nella fase di informazione,

Psoprattutto nella fase di informazione, UNA VISIONE DALLA PARTE DELL UTENZA DEBOLE, CICLISTI E PEDONI Marco Passigato FIAB, Federazione Italiana Amici della Bicicletta rima di iniziare vorrei ringraziare le associazioni che hanno collaborato,

Dettagli

Oggetto: Proposta di attività GIOVANI E SOCIAL BUSINESS: DIVENTARE ATTORI DEL CAMBIAMENTO, anno scolastico 2015/2016 INDICE

Oggetto: Proposta di attività GIOVANI E SOCIAL BUSINESS: DIVENTARE ATTORI DEL CAMBIAMENTO, anno scolastico 2015/2016 INDICE Pistoia, 01-09- 2015 Pistoia Social Business City Via Abbi Pazienza, 1-51100 Pistoia Ai soggetti interessati Oggetto: Proposta di attività GIOVANI E SOCIAL BUSINESS: DIVENTARE ATTORI DEL CAMBIAMENTO, anno

Dettagli

Coordinamento Nazionale FLP Giustizia

Coordinamento Nazionale FLP Giustizia Coordinamento Nazionale FLP Giustizia Ministeri e Polizia Penitenziaria Reperibilità 3928836510-3206889937 Coordinamento Nazionale: c/o Ministero della Giustizia Via Arenula, 70 00186 ROMA tel. 06/64760274

Dettagli

Il marketing territoriale dal basso: il cittadino protagonista della promozione del territorio

Il marketing territoriale dal basso: il cittadino protagonista della promozione del territorio Il marketing territoriale dal basso: il cittadino protagonista della promozione del territorio Paolo Grigolli Chiara Bille Caprino Veronese 16 ottobre 2014 PROGETTO DI PROMOZIONE DEL TURISMO RURALE: I

Dettagli

CONTRIBUTO DEI LEADER DEL FUTURO AL FORUM: LO SCENARIO DI OGGI E DI DOMANI PER LE STRATEGIE COMPETITIVE

CONTRIBUTO DEI LEADER DEL FUTURO AL FORUM: LO SCENARIO DI OGGI E DI DOMANI PER LE STRATEGIE COMPETITIVE Le nostre parole chiave per il futuro dell Italia CONTRIBUTO DEI LEADER DEL FUTURO AL FORUM: LO SCENARIO DI OGGI E DI DOMANI PER LE STRATEGIE COMPETITIVE Villa d'este, Cernobbio 3, 4 e 5 settembre 2010

Dettagli

difendiamo i nostri figli * 20 giugno - AMDG

difendiamo i nostri figli * 20 giugno - AMDG difendiamo i nostri figli * 20 giugno - AMDG intervento di alfredo mantovano Care amiche e cari amici! una giornalista poco fa mi chiedeva di riassumere in poche parole-chiave il messaggio che il popolo

Dettagli

Concretamente crediamo che nel nostro Comune:

Concretamente crediamo che nel nostro Comune: Elezioni Primarie 11 GENNAIO 2015 Esprimi la tua preferenza CANDIDATO SINDACO ROBERTO GRAZIOLI Concretamente crediamo che nel nostro Comune: non si debba illudere nessuno nel proporre cose irrealizzabili

Dettagli

Rassegna stampa Giugno 2013

Rassegna stampa Giugno 2013 Rassegna stampa Giugno 2013 CONSORZIO ROMA RICERCHE RASSEGNA STAMPA Giugno 2013 TMNews... pag. 3 guidamonaci.it... pag. 4 ilmondo.it... pag. 5 dire... pag. 6 TMNews... pag. 7 dire... pag. 8 agenparl...

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 11 15/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 9 DOSSIER CONFCOMMERCIO

Dettagli

Documento di proposte per le elezioni provinciali del 27 ottobre 2013

Documento di proposte per le elezioni provinciali del 27 ottobre 2013 Documento di proposte per le elezioni provinciali del 27 ottobre 2013 1. Il turismo settore strategico per il Trentino 2. Risorse al settore turistico 3. Redditività delle imprese e politica fiscale e

Dettagli

CONOSCERE PER PARTECIPARE

CONOSCERE PER PARTECIPARE CONOSCERE PER PARTECIPARE Il volontariato e la famiglia, protagonisti nella comunità, interpellano le istituzioni. Incontro con i candidati alle elezioni comunali di Treviso Organizzato dal Forum delle

Dettagli

Trascrizione dell intervento di Rino Campioni 17 maggio 2011

Trascrizione dell intervento di Rino Campioni 17 maggio 2011 Trascrizione dell intervento di Rino Campioni 17 maggio 2011 La relazione di Sergio Veneziani contiene tutta la struttura dell idea che noi abbiamo di Auser attraverso gli strumenti per qualificare e migliorare,

Dettagli

PROMOZIONE E FORMAZIONE PER IL TURISMO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI IN TOSCANA: IL SETTORE ALBERGHIERO 2010

PROMOZIONE E FORMAZIONE PER IL TURISMO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI IN TOSCANA: IL SETTORE ALBERGHIERO 2010 ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI IN TOSCANA: IL SETTORE ALBERGHIERO 2010 INDICE Introduzione pag. 3 Il campione di indagine. pag. 7 L'indagine: ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI IN TOSCANA. IL SETTORE ALBERGHIERO..

Dettagli

Un Cuore nuovo per Velletri

Un Cuore nuovo per Velletri Un Cuore nuovo per Velletri Programma Politico per la Città di Velletri Solitamente nei programmi elettorali si tende a fare un elenco di numerosi progetti e svariate proposte per cercare di accattivarsi

Dettagli

Tirocini. Casa. Servizio civile. Fare impresa. Lavoro. Studio e formazione

Tirocini. Casa. Servizio civile. Fare impresa. Lavoro. Studio e formazione Tirocini Casa Servizio civile Fare impresa Lavoro Studio e formazione INDICE 3. Presentazione 4. Un progetto per l autonomia dei giovani 4. Le opportunità di Giovanisì 5. Tirocini 5. Casa 6. Servizio civile

Dettagli

XVII MEETING REGIONALE CNA PENSIONATI EMILIA ROMAGNA TURISMO SOCIALE E MARKETING TERRITORIALE

XVII MEETING REGIONALE CNA PENSIONATI EMILIA ROMAGNA TURISMO SOCIALE E MARKETING TERRITORIALE XVII MEETING REGIONALE CNA PENSIONATI EMILIA ROMAGNA TURISMO SOCIALE E MARKETING TERRITORIALE Relazione del Presidente Regionale CNA Pensionati- Giovanni Giungi A noi viene voglia, nonostante questa valle

Dettagli

Una manovra di rigore ed equità.

Una manovra di rigore ed equità. Una manovra di rigore ed equità. Ispirata all'art. 3 della Costituzione: "È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che impediscono il pieno sviluppo della persona".

Dettagli