INDICE DEL VOLUME. pag.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE DEL VOLUME. pag."

Transcript

1 INDICE DEL VOLUME A. ADINOLFI, prof. ord. Univ. Firenze. Disciplina del licenziamento individuale e fonti europee: quali limiti ed obblighi per il legislatore nazionale? R. BARATTA, prof. ord. Univ. Macerata. Il telos dell interpretazione conforme all acquis dell Unione C. FAVILLI, prof. ass. Univ. Firenze. Reciproca fiducia, mutuo riconoscimento e libertà di circolazione di rifugiati e richiedenti protezione internazionale nell Unione Europea P. FRANZINA, prof. ass. Univ. Ferrara. La Convenzione dell Aja sulla protezione internazionale degli adulti nella prospettiva della ratifica italiana R. GRECO, dottore di ricerca. The Impact of the Human Right to Water on Investment Disputes O. LOPES PEGNA, ricercatore Univ. Firenze. Collegamenti fittizi o fraudolenti di competenza giurisdizionale nello Spazio giudiziario europeo L. MAGI, ricercatore Univ. Firenze. Criminal Conduct on the High Seas: Is a General Rule on Jurisdiction to Prosecute still Missing? B. NASCIMBENE, prof. ord. Univ. Milano. Il principio di attribuzione e l applicabilità della Carta dei diritti fondamentali: l orientamento della giurisprudenza P. PICONE, prof. emerito Univ. Roma «Sapienza». Unilateralismo e guerra contro l ISIS P. PICONE, prof. emerito Univ. Roma «Sapienza». Gli obblighi erga omnes tra passato e futuro M. STARITA, prof. ass. Univ. Palermo. L interpretazione dei trattati che determinano frontiere pag. Note e commenti E. CANNIZZARO, prof. ord. Univ. Roma «Sapienza». Jurisdictional Immunities and Judicial Protection: the Decision of the Italian Constitutional Court No. 238 of A. CANNONE, prof. ord. Univ. Bari. L ordinanza del Tribunale internazionale del diritto del mare sulla vicenda della Enrica Lexie

2 1430 INDICE DEL VOLUME E. CARPANELLI, dott. giur. On the Inviolability of Diplomatic Archives and Documents: the 1961 Vienna Convention on Diplomatic Relations to the Test of WikiLeaks A. LEANDRO, ricercatore Univ. Bari. Le Anti-Suit Injunctions a supporto dell arbitrato: da West Tankers a Gazprom A. LIGUORI, ricercatore Univ. «L Orientale» di Napoli. Shared responsibility per violazioni di diritti umani nel corso di peacekeeping operations delle Nazioni Unite: quale ruolo per la Corte europea dei diritti umani? L. MAROTTI, dott. giur. Sulla funzione consultiva del Tribunale internazionale del diritto del mare M.C. NOTO, dott. di ricerca. Atti di protesta violenta in mare: pirateria, terrorismo o fattispecie autonoma? P. PALCHETTI, prof. ord. Univ. Macerata. «A key institution for interpreting international law and guaranteeing global compliance with its provisions»: la dichiarazione italiana di accettazione della competenza della Corte internazionale di giustizia G. PASCALE, dott. di ricerca. Sulla posizione dell individuo nel diritto internazionale: il caso Campbell e le vicende successive nell Africa australe P. PICONE, prof. emerito Univ. Roma «Sapienza». Ancora sul rinvio «integrale» nel diritto internazionale privato D. RUSSO, ricercatore Univ. Firenze. Sull uso della ragionevolezza da parte della Corte internazionale di giustizia nel controllo sull esercizio dei poteri discrezionali degli Stati S. SONELLI, prof. ass. Univ. Modena e Reggio. Convenzione europea dei diritti dell uomo e giudici nazionali nella giurisprudenza «trial and error» della Corte costituzionale G. ZARRA, dott. giur. Conflitti di giurisdizione e bilanciamento dei diritti nei casi di diffamazione internazionale a mezzo internet Necrologio R. LUZZATTO, professore nell Univ. di Milano. Ricordo di Piero Ziccardi Panorama Una mancata disconnessione relativamente alla Convenzione europea dei diritti dell uomo? (G. Gaja) Quale futuro per i giudizi di costituzionalità delle norme internazionali generali? Il modello rivisitato della sentenza interpretativa di rigetto (F.M. Palombino) La definizione di disastro nel progetto di articoli della Commissione del diritto internazionale (G. Bartolini)

3 INDICE DEL VOLUME 1431 Il legislatore torna indietro di circa novant anni: la nuova norma sull esecuzione sui conti correnti di Stati stranieri (B. Conforti) Foreign terrorist fighters e legge antiterrorismo (N. Ronzitti) Brevi considerazioni sui primi seguiti della sentenza della Corte costituzionale 238/2014 (E. Sciso) Il potere della Corte internazionale di giustizia di modificare misure cautelari precedentemente adottate: quali limiti all esercizio della funzione giudiziaria internazionale? (S. Forlati) Immunità dello Stato estero dalla giurisdizione e diritto di accesso al giudice alla luce della Carta dei diritti fondamentali: riflessioni in margine al caso Benkharbouche e Janah (S. Vezzani) Responsabilità di un organizzazione internazionale in materie di competenza esclusiva: imputazione e obbligo di risultato secondo il Tribunale internazionale del diritto del mare (L. Gasbarri) Conflitto armato internazionale, diserzione e nozione di «persecuzione»: quali prospettive per l obiezione di coscienza dopo il caso Shepherd? (C. Di Turi) L obbligo di rinvio pregiudiziale fra responsabilità dello Stato e circolazione della sentenza nell Unione (S. Marino) Giurisprudenza GIURISPRUDENZA INTERNAZIONALE Giurisdizione della Corte - Convenzione per la prevenzione e la repressione del crimine di genocidio del 9 dicembre 1948, art. IX - Competenza ratione temporis e ammissibilità della domanda - Fatti anteriori al 27 aprile Successione nella responsabilità - Domanda riconvenzionale - Statuto della Corte, art. 80, par. 1 - Ammissibilità - Convenzione per la prevenzione e la repressione del crimine di genocidio, art. II - Obbligo degli Stati parti della Convenzione di non commettere un genocidio - Fatti suscettibili di ricadere nella definizione di genocidio ai sensi dell art. II della Convenzione - Dolo specifico di distruggere in tutto o in parte un gruppo - Corte internazionale di giustizia, 3 febbraio Sentenza sulla applicazione della Convenzione per la prevenzione e la repressione del crimine di genocidio (Croazia c. Serbia) Giurisdizione della Corte internazionale di giustizia - Eccezioni preliminari - Patto di Bogotá del 30 aprile 1948, articoli VI, XXXI e XXXIII - Oggetto della controversia - Questione risolta o disciplinata da un accordo concluso prima del 30 aprile Trattato di pace e di amicizia tra Bolivia e Cile del 20 ottobre Corte internazionale di giustizia, 24 settembre Sentenza sulle eccezioni preliminari nell affare dell obbligo di negoziare l accesso all Oceano Pacifico (Bolivia c. Cile) Misure provvisorie - Convenzione di Montego Bay del 10 dicembre 1982, articoli 283, 290 e Esistenza di una controversia sull interpretazione ed applicazione della Convenzione e competenza prima facie del tribunale

4 1432 INDICE DEL VOLUME arbitrale - Scambi tra le parti sul ricorso a negoziati o altri mezzi pacifici di soluzione della controversia - Previo esaurimento dei ricorsi interni - Abuso del processo - Plausibilità dei diritti che si intendono proteggere mediante l indicazione di misure cautelari - Danno irreparabile ai diritti allegati dalle parti - Potere del Tribunale di indicare misure diverse da quelle chieste dallo Stato attore - Tribunale internazionale del diritto del mare, 24 agosto Ordinanza sulle misure provvisorie nel caso dell Incidente della «Enrica Lexie» (Italia c. India) Asilo - Trasferimento di richiedente asilo verso lo Stato competente in base al regolamento n. 343/2003 (Dublino II) - Convenzione europea dei diritti dell uomo, art. 3 - Trattamenti inumani o degradanti - Convenzione europea dei diritti dell uomo, art Diritto ad un ricorso effettivo - Convenzione europea dei diritti dell uomo, art Equa soddisfazione - Danni morali - Interessi moratori - Corte europea dei diritti dell uomo (grande camera), 4 novembre Sentenza resa nell affare Tarakhel c. Svizzera Giurisprudenza GIURISPRUDENZA DELL UNIONE EUROPEA Competenza esterna dell Unione Europea - Condizioni che determinano il carattere esclusivo della competenza esterna - Articoli 3 e 216 TFUE - Condizione relativa al rischio di pregiudizio per l applicazione uniforme e coerente delle norme dell Unione e per il corretto funzionamento del sistema da esse istituito - Convenzione dell Aja del 1980 sugli aspetti civili della sottrazione internazionale di minori - Regolamento (CE) n. 2201/ Accettazione dell adesione di Stati terzi alla Convenzione - Competenza esclusiva dell Unione - Corte di giustizia (grande sezione), 14 ottobre Richiesta di parere sulla competenza esclusiva dell Unione Europea riguardo all accettazione dell adesione di Stati terzi alla Convenzione dell Aja sulla sottrazione internazionale di minori (parere 1/13) Decisione n. 2012/19/UE che approva, a nome dell Unione Europea, la dichiarazione sulla concessione di possibilità di pesca a navi battenti bandiera del Venezuela nella zona economica esclusiva al largo delle coste della Guyana francese - Fondamento giuridico - Zona economica esclusiva - Convenzione di Montego Bay - Accordo bilaterale di autorizzazione allo sfruttamento del surplus di catture ammissibili - Scelta dello Stato terzo autorizzato dall Unione a sfruttare risorse biologiche - Natura politica di tale decisione - Accordi dell Unione - Corte di giustizia (grande sezione), 26 novembre Parlamento europeo e Commissione europea c. Consiglio dell Unione Europea (cause riunite C-103/12 e C-165/12) Adesione dell Unione Europea alla Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell uomo e delle libertà fondamentali - Progetto di accordo internazionale - Art. 6 TUE e Protocollo n. 8 - Compatibilità del progetto con il TUE e il TFUE - Caratteristiche dell ordinamento dell Unione - Sistema di ripartizione delle competenze - Tutela dei diritti fondamentali - Competenze della Corte di giustizia - Atti PESC - Corte di giustizia (seduta

5 INDICE DEL VOLUME 1433 plenaria), 18 dicembre Richiesta di parere sulla compatibilità con i Trattati istitutivi dell Unione del progetto di accordo sull adesione dell Unione Europea alla CEDU (parere 2/13) Direttiva n. 2004/83/CE sull attribuzione della qualifica di rifugiato o di persona altrimenti bisognosa di protezione internazionale e sul contenuto della protezione - Condizioni per ottenere il riconoscimento dello status di rifugiato - Nozione di atto di persecuzione - Sanzioni penali nei confronti di un militare degli Stati Uniti che ha rifiutato di prestare servizio in Iraq - Corte di giustizia (seconda sezione), 26 febbraio 2015, Shepherd c. Bundesrepublik Deutschland (causa C-472/13) TUE, articoli 10, 13, 14, 16 e 17 - TFUE, articoli 293 e Potere della Commissione europea di ritirare una proposta di atto legislativo - Ricorso per annullamento - Assistenza macrofinanziaria a Stati terzi - Principio di attribuzione delle competenze - Principio dell equilibrio istituzionale - Principio di leale cooperazione - Principio di democrazia - Obbligo di motivazione degli atti - Corte di giustizia (grande sezione), 14 aprile Consiglio dell Unione Europea c. Commissione europea (causa C-409/13) Riconoscimento ed esecuzione delle sentenze arbitrali straniere - Cooperazione giudiziaria in materia civile - Regolamento (CE) n. 44/ Ambito di applicazione - Arbitrato - Esclusione dall ambito applicativo del regolamento - Provvedimento inibitorio pronunciato da un collegio arbitrale dell avvio o della prosecuzione di un procedimento dinanzi al giudice di uno Stato membro - Norme nazionali sul riconoscimento delle sentenze arbitrali - Convenzione di New York sul riconoscimento e l esecuzione delle sentenze arbitrali straniere - Corte di giustizia (grande sezione), 13 maggio Gazprom OAO (causa C-536/13) Rinvio pregiudiziale - Rilevanza delle questioni proposte - Politica economica e monetaria - Decisioni del Consiglio direttivo della Banca centrale europea (BCE) sulle caratteristiche tecniche concernenti le operazioni definitive monetarie dell Eurosistema sui mercati secondari del debito sovrano - Articoli 119 e 127 TFUE - Attribuzioni della BCE e del Sistema europeo di banche centrali - Meccanismo di trasmissione della politica monetaria - Mantenimento della stabilità dei prezzi - Principio di proporzionalità - Art. 123 TFUE - Divieto di finanziamento monetario degli Stati membri della zona euro - Corte di giustizia (grande sezione), 16 giugno Gauweiler c. Deutscher Bundestag (causa C-62/14) Rinvio pregiudiziale - Procedimento penale riguardante reati in materia di imposta sul valore aggiunto - TUE, art. 4, par. 3 - TFUE, articoli 101, 107, 119, 267 e Direttiva n. 2006/112 relativa al sistema comune d imposta sul valore aggiunto - Normativa italiana che prevede termini di prescrizione che possono determinare l impunità dei reati - Potenziale lesione degli interessi finanziari dell Unione Europea - Principio del primato - Convenzione sulla protezione degli interessi finanziari dell Unione, art. 2 - Obbligo del giudice nazionale di disapplicare una disposizione di diritto interno che possa pregiudicare gli obblighi imposti agli Stati membri dal diritto dell Unione - Carta dei diritti fondamentali dell Unione Europea, art Corte di giustizia (grande sezione), 8 settembre Taricco e altri (causa C-105/14)

6 1434 INDICE DEL VOLUME GIURISPRUDENZA ITALIANA Immunità di Stati esteri dalla giurisdizione - Norma consuetudinaria internazionale sulla immunità - Sentenza della Corte internazionale di giustizia - Azioni per il risarcimento di danni recati da violazioni del diritto internazionale umanitario - Conflitto fra norma internazionale sulla immunità e principi costituzionali sulla tutela dei diritti fondamentali - Controllo di costituzionalità - Articoli 2, 10, 11 e 24 Cost. - Limite all adattamento alle norme del diritto internazionale generalmente riconosciute - Vincolo al rispetto della sentenza della Corte internazionale di giustizia - Carta delle Nazioni Unite, art L. 17 agosto 1957 n. 484 di adattamento alla Carta - L. 14 gennaio 2013 n. 5, art. 3 - Corte costituzionale, 22 ottobre 2014 n Straniero - Pensione per ciechi e indennità per invalidi civili, ciechi e sordomuti - L. 23 dicembre 2000 n. 388, art. 80, 19 comma - Requisito della carta di soggiorno - Convenzione europea dei diritti dell uomo, art Principio di non discriminazione - Art. 2 Cost. - Principio di solidarietà - Corte costituzionale, 27 febbraio 2015 n X. c. INPS; Y. c. INPS Immunità di Stato estero dalla giurisdizione - Norma consuetudinaria internazionale sulla immunità - Sentenza della Corte internazionale di giustizia - Azioni per il risarcimento di danni recati da violazioni del diritto internazionale umanitario - Conflitto tra norma internazionale sulla immunità e principi costituzionali sulla tutela dei diritti fondamentali - Art. 10 Cost. - Limite all adattamento alle norme del diritto internazionale generalmente riconosciute - Corte costituzionale, 3 marzo 2015 n. 30 (ord.) Espropriazione - Confisca con carattere sanzionatorio - Requisiti - Convenzione europea dei diritti dell uomo, art. 7 - Effetti nell ordinamento italiano - Art. 117 Cost. - Rilevanza interpretativa della giurisprudenza della Corte europea - Corte costituzionale, 26 marzo 2015 n Pubblicità dei procedimenti giudiziari - Confisca di bene di interesse artistico e archeologico illecitamente esportato - Articoli 666, 667 e 676 cod. proc. pen. - Art. 117, 1 comma, Cost. - Convenzione europea dei diritti dell uomo, art. 6, par. 1 - Contrasto fra legge e trattato - Incidenza della confisca su diritto garantito dal Primo Protocollo addizionale, art. 1- Corte costituzionale, 15 giugno 2015 n J.P. Getty Trust; interv. Presidente del Consiglio dei ministri Violazione della durata ragionevole del processo - Durata del procedimento penale - Equa riparazione - Legge 24 marzo 2001 n. 89, art. 2, modificato dalla legge 7 agosto 2012 n Convenzione europea dei diritti dell uomo, art. 6, par. 1 - Art. 117, 1 comma, Cost. - Contrasto fra legge e trattato - Corte costituzionale, 23 luglio 2015 n Interv. Presidente del Consiglio dei ministri Agente diplomatico - Immunità dalla giurisdizione - Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche del 18 aprile 1961, art Atti compiuti nell esercizio delle funzioni - Partecipazione ad un sequestro di persona in vista di una extraordinary rendition - Art. 51 cod. pen. - Adempimento di dovere o esecuzione di ordine legittimo della pubblica autorità- Cassazione(sez. V pen.), 25 settembre 2014 n Medero, Castelli e Russomando Sentenza della Corte europea dei diritti dell uomo - Convenzione europea dei

7 INDICE DEL VOLUME 1435 diritti dell uomo, art. 6 - Accertamento della violazione dei diritti della difesa concernente sentenza penale passata in giudicato - Revisione del processo - Effetti di una sentenza-pilota della Corte europea - Cassazione (sez. VI pen.), 6 novembre 2014 n Scandurra Unioni omosessuali - Convenzione europea dei diritti dell uomo, articoli 8 e 12 - Art. 2 Cost. - Matrimonio all estero - Effetti nell ordinamento italiano - Adeguamento della tutela delle unioni omosessuali - Cassazione (sez. I civ.), 9 febbraio 2015 n X.eY.c. Ministero dell interno Sentenza straniera resa esecutiva nei confronti di Stato estero - Richiesta di revoca - L. 14 gennaio 2013 n. 5, art. 3 - Illegittimità costituzionale della legge - Inammissibilità dell istanza di revoca - Cassazione (sez. un. civ.), 6 maggio 2015 n Repubblica federale di Germania c. Regione Sterea Ellada Accordi internazionali Dichiarazione dell Italia contenente l accettazione della giurisdizione obbligatoria della Corte internazionale di giustizia in applicazione del par. 2 dell art. 36 dello Statuto della Corte Italia - Comunicati del Ministero degli affari esteri pubblicati nel 2014 e relativi alla vigenza di atti internazionali Atti internazionali resi esecutivi con provvedimenti pubblicati nel Organizzazioni internazionali NAZIONI UNITE Consiglio di sicurezza - Risoluzione 2182 (2014), adottata il 24 ottobre 2014, con cui si autorizzano gli Stati a prendere misure nelle acque territoriali somale ed in alto mare per impedire la violazione dell embargo sulle armi e sul carbone di legna imposto alla Somalia Risoluzione 2185 (2014), adottata il 20 novembre 2014, con cui si inseriscono funzioni di polizia nel mandato delle operazioni di mantenimento della pace e delle missioni speciali delle Nazioni Unite Risoluzione 2189 (2014), adottata il 12 dicembre 2014, riguardante la situazione in Afghanistan Risoluzione 2191 (2014), adottata il 17 dicembre 2014, riguardante la situazione in Siria Risoluzione 2195 (2014), adottata il 19 dicembre 2014, riguardante l azione da intraprendere per rompere il legame tra terroristi e criminalità organizzata transnazionale Risoluzione 2199 (2015), adottata il 12 febbraio 2015, riguardante le misure da prendere per prosciugare le fonti di finanziamento dello Stato islamico in Iraq e nel Levante (ISIL), del Fronte Al Nusra (ANF) e di altri gruppi terroristici associati ad Al-Qaida

8 1436 INDICE DEL VOLUME Risoluzione 2201 (2015), adottata il 15 febbraio 2015, in cui si condannano le azioni intraprese dagli Houthis per prendere il controllo del Parlamento e delle istituzioni governative dello Yemen Risoluzione 2202 (2015), adottata il 17 febbraio 2015, con cui si approvano le misure concordate a Minsk il 12 febbraio 2015 per dare attuazione agli accordi di Minsk del 14 settembre 2014 riguardanti la pacificazione nell Ucraina orientale e si invitano le parti a darvi attuazione Risoluzione 2206 (2015), adottata il 3 marzo 2015, riguardante le misure da prendere a carico delle persone e degli enti che si oppongono alla pacificazione nel Sudan del sud Risoluzione 2213 (2015), adottata il 27 marzo 2015, riguardante la situazione in Libia, il rinnovo della Missione d appoggio delle Nazioni Unite in Libia (UNSMIL) e la modifica delle misure di embargo a carico della Libia Risoluzione 2214 (2015), adottata il 27 marzo 2015, riguardante le misure da prendere per combattere le attività terroristiche compiute in Libia dallo Stato islamico in Iraq e nel Levante (ISIL), dal Fronte Al Nusra (ANF) e da altri gruppi terroristici associati ad Al-Qaida Risoluzione 2216 (2015), adottata il 14 aprile 2015, riguardante la situazione in Yemen Risoluzione 2220 (2015), adottata il 22 maggio 2015, riguardante il commercio illecito di armi leggere e di piccolo calibro Risoluzione 2222 (2015), adottata il 27 maggio 2015, riguardante la protezione dei giornalisti durante i conflitti armati Risoluzione 2225 (2015), adottata il 18 giugno 2015, riguardante la protezione dei fanciulli durante i conflitti armati Risoluzione 2227 (2015), adottata il 29 giugno 2015, riguardante la situazione in Mali Risoluzione 2231 (2015), adottata il 20 luglio 2015, con cui si approva il Piano di azione globale comune del 14 luglio 2015 riguardante il programma nucleare iraniano Risoluzione 2235 (2015), adottata il 7 agosto 2015, con cui si istituisce un meccanismo di inchiesta per verificare il rispetto del divieto di uso di armi chimiche in Siria Risoluzione 2237 (2015), adottata il 2 settembre 2015, con cui si aboliscono alcune delle misure adottate a carico della Liberia Risoluzione 2240 (2015), adottata il 9 ottobre 2015, con cui si autorizzano gli Stati membri a fermare e ispezionare in alto mare al largo delle coste della Libia le navi sospettate di traffico di migranti e tratta di esseri umani Assemblea generale - Risoluzione 69/281, adottata il 28 maggio 2015, relativa alla salvaguardia del patrimonio culturale dell Iraq

9 INDICE DEL VOLUME 1437 Unione europea Rettifica del regolamento (UE) n. 1215/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio del 12 dicembre 2012 concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale. 323 Comunicazioni del Governo italiano alla Commissione europea in adempimento dell obbligo previsto dagli articoli 75 e 76 del regolamento (UE) n. 1215/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio del 12 dicembre 2012 concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale Legislazione LEGISLAZIONE ITALIANA Legge 10 novembre 2014 n. 162: «Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 12 settembre 2014 n. 132, recante misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell arretrato in materia di processo civile» Legge 17 aprile 2015 n. 43: «Conversione in legge, con modificazioni, del decretolegge 18 febbraio 2015 n. 7, recante misure urgenti per il contrasto del terrorismo, anche di matrice internazionale, nonché proroga delle missioni internazionali delle Forze armate e di polizia, iniziative di cooperazione allo sviluppo e sostegno ai processi di ricostruzione e partecipazione alle iniziative delle Organizzazioni internazionali per il consolidamento dei processi di pace e di stabilizzazione» Circolare del Ministero dell interno 7 ottobre 2014: «Trascrizione nei registri dello stato civile dei matrimoni tra persone dello stesso sesso celebrati all estero» Documenti Institut de droit international - Risoluzioni adottate nella sessione di Tallinn (22-29 agosto 2015) Bibliografia RECENSIONI MARCO ARNONE e LEONARDO S. BORLINI, Corruption. Economic Analysis and International Law (G. Venturini) MARC WELLER (a cura di), The Use of Force in International Law (P. Picone) Libri ricevuti , 700, 1080

10

11 INDEX A. ADINOLFI. Individual Dismissals under EU Law: Which Restrictions and Obligations for National Legislators? R. BARATTA. The Objective of Interpretation Consistent with the Acquis of the European Union C. FAVILLI. Mutual Trust, Mutual Recognition and Free Circulation of Refugees and International Protection Seekers in the European Union P. FRANZINA. The Hague Convention on the International Protection of Adults under the Perspective of its Ratification by Italy R. GRECO. The Impact of the Human Right to Water on Investment Disputes [text in English] O. LOPES PEGNA. Fictitious or Fraudulent Jurisdictional Links in the European Judicial Space L. MAGI. Criminal Conduct on the High Seas: Is a General Rule on Jurisdiction to Prosecute Still Missing? [text in English] B. NASCIMBENE. The Principle of Conferral and the Applicability of the Charter of Fundamental Rights: The Approach Taken by Judicial Decisions P. PICONE. Unilateralism and War Against ISIS P. PICONE. Obligations Erga Omnes Between Present and Future M. STARITA. The Interpretation of Boundary Treaties pag. Notes and Comments E. CANNIZZARO. Jurisdictional Immunities and Judicial Protection: The Decision of the Italian Consititutional Court No. 238 of 2014 [text in English] A. CANNONE. The Order of the International Tribunal for the Law of the Sea in the Enrica Lexie Case E. CARPANELLI. On the Inviolability of Diplomatic Archives and Documents: the 1961 Vienna Convention on Diplomatic Relations to the Test of WikiLeaks [text in English] A. LEANDRO. Anti-Suit Injunctions in Support of International Arbitration: from West Tankers to Gazprom

12 1440 INDEX A. LIGUORI. Shared Responsibility for Breaches of Human Rights in United Nations Peacekeeping Operations: Which Role for the European Court of Human Rights? L. MAROTTI. On the Advisory Function of the International Tribunal for the LawoftheSea M.C. NOTO. Acts of Violent Protest at Sea: Are They Piracy, Terrorism or a Separate Offence? P. PALCHETTI. A key institution for interpreting international law and guaranteeing global compliance with its provisions : The Italian Declaration Accepting the Jurisdiction of the International Court of Justice G. PASCALE. The Status of Individuals in International Law: the Campbell Case and Its Follow-Up in Austral Africa P. PICONE. Again on Integral Renvoi in Conflict of Laws D. RUSSO. On the Use of the Criterion of Reasonableness by the International Court of Justice in the Review of the Exercise by States of their Discretionary Powers S. SONELLI. The European Convention on Human Rights and National Courts in the Trial and Error Case-Law of the Constitutional Court G. ZARRA. Conflicts of Jurisdiction and Balancing of Rights With Regard to International Defamation through Internet Obituary R. LUZZATTO. In memoriam of Piero Ziccardi Panorama A Failed Disconnection Relating to the European Convention on Human Rights? (G. Gaja) Which Future for Decisions of the Constitutional Court Concerning the Constitutionality of General International Law? The Revised Model of an Interpretive Decision Rejecting a Question Addressed to the Court (F.M. Palombino) The Definition of Disaster in the Draft Articles of the International Law Commission (G. Bartolini) The Italian Legislator Goes Ninety Years Back: The New Rule Concerning Enforcement on Bank Accounts of Foreign States (B. Conforti) Foreign Terrorist Fighters and the Italian Anti-Terrorist Law (N. Ronzitti) Remarks on the First Follow-Up to Judgment No. 238 of 2014 of the Italian Constitutional Court (E. Sciso) The Power of the International Court of Justice to Modify Its Provisional Measures: Are There Limitations to the Exercise of the International Judicial Function? (S. Forlati)

13 INDEX 1441 Jurisdictional Immunities of Foreign States and the Right of Access to Court under the Charter of Fundamental Rights: A Comment on the Benkharbouche and Janah Case (S. Vezzani) Responsibility of International Organizations in Matters of Exclusive Competence: Attribution and Obligations of Results According to the International Tribunal of the Law of the Sea (L. Gasbarri) International Armed Conflict, Desertion and the Concept of Persecution: Which Prospects for Conscientious Objectors After the Shepherd Case? (C. Di Turi) The Obligation to Request a Preliminary Ruling Between State Responsibility and the Free Circulation of Judgments within the European Union (S. Marino) Cases INTERNATIONAL DECISIONS Jurisdiction of the Court - Article IX of the Convention on the Prevention and Punishment of the Crime of Genocide of 9 December Jurisdiction ratione temporis and admissibility of the claim - Facts prior to 27 April Succession to responsibility - Counter-claim - Article 80, paragraph 1, of the Statute of the Court - Admissibility of the counter-claim - Article II of the Convention on the Prevention and Punishment of the Crime of Genocide - Obligation of the States parties to the Convention not to commit genocide - Facts that may be included in the definition of genocide - Dolus specialis of destroying a group in whole or in part - International Court of Justice, 3 February Judgment in the case concerning the Application of the Convention on the Prevention and Punishment of the Crime of Genocide (Croatia v. Serbia) [text in English] Jurisdiction of the International Court of Justice - Preliminary objections - Articles VI, XXXI and XXXIII of the Pact of Bogotá of 30 April Subject-matter of the dispute - Question settled or governed by an agreement concluded before 30 April Treaty of Peace and Friendship between Bolivia and Chile of 20 October International Court of Justice, 24 September Judgment on preliminary objections in the case concerning the Obligation to Negotiate an Access to the Pacific Ocean (Bolivia v. Chile) [text in English] Provisional measures - Articles 283, 290 and 295 of the Montego Bay Convention of 10 December Existence of a dispute relating to the interpretation and application of the Convention and prima facie jurisdiction of the arbitral tribunal - Exchanges between the parties on the recourse to negotiations or other means for the settlement of disputes Previous exhaustion of local remedies - Abuse of process - Plausibility of the rights sought to be protected through provisional measures - Irreparable harm to the rights alleged by the parties - Power of the Tribunal to order measures that are different from those requested by the applicant State - International Tribunal for the Law of the Sea, 24 August Order on provisional measures in the case of the Incident of the Enrica Lexie (Italy v. India) [text in English]

14 1442 INDEX Asylum - Transfer of an asylum seeker to the State which is competent under Regulation (EC) No. 343/2003 (Dublin II) - Article 3 of the European Convention of Human Rights - Inhuman or degrading treatments - Article 13 of the European Convention of Human Rights - Right to an effective remedy - Article 41 of the European Convention on Human Rights - Just satisfaction - Non-pecuniary damage - Default interest - European Court of Human Rights (Grand Chamber), 4 November Judgment in the case Tarakhel v. Switzerland [text in English] EU JUDICIAL DECISIONS External competence of the European Union - Preconditions of exclusivity of external competence - Articles 3 and 216 TFEU - Risk of undermining the uniform and consistent application of EU rules and the proper functioning of the system which they establish - Hague Convention of 1980 on the civil aspects of international child abduction - Regulation (EC) No. 2201/ Acceptance of the accession of third States to the Convention - Exclusive competence of the EU - Court of Justice (Grand Chamber), 14 October Request for an opinion on the exclusive competence of the European Union concerning the acceptance of the accession of third States to the Hague Convention on the international child abduction (Opinion 1/13) Accession of the European Union to the European Convention on Human Rights - Draft agreement for accession - Article 6 TEU and Protocol No. 8 - Question of consistency of the draft agreement with TEU and TFEU - Characters of EU law - System for dividing competences - Protection of fundamental rights - Competence of the Court of Justice - Acts pertaining to the common foreign and security policy - Court of Justice (full Court), 18 December Request for an opinion on the consistency of the draft agreement for the accession of the EU to the European Convention of Human Rights with the Treaties establishing the Union (Opinion 2/13) Decision No. 2012/19/EU on the approval, on behalf of the European Union, of the Declaration on the granting of fishing opportunities to vessels flying the flag of Venezuela in the exclusive economic zone off the coast of French Guyana - Legal basis - Exclusive economic zone - Montego Bay Convention - Bilateral agreement authorizing the utilization of the surplus of allowable catch - Choice by the European Union of the third country authorized to have access to the surplus - Policy decision - Agreement of the Union - Court of Justice (Grand Chamber), 26 November European Parliament and European Commission v. Council of the European Union (Joint Cases C-103/12 and C-165/12) Directive No. 2004/83/CE on minimum standards for the qualification and status of third country nationals or stateless persons as refugees or as persons who otherwise need international protection and the content of the protection granted - Preconditions for obtaining refugee status - Acts of persecution - Criminal penalties for a member of the armed forces of the United States for refusing to serve in Iraq - Court of Justice (Second Chamber), 26 February 2015, Shepherd v. Bundesrepublik Deutschland (Case C-472/13)

15 INDEX 1443 Recognition and enforcement of foreign arbitral awards - Judicial cooperation in civil matters - Regulation (EC) No. 44/ Scope - Arbitration - Not included - Order issued by an arbitral tribunal that proceedings not be brought or continued before a court of a Member State - National provisions on the recognition of foreign arbitral awards - New York Convention on the Recognition and Enforcement of Foreign Arbitral Awards - Court of Justice (Grand Chamber), 13 May Gazprom OAO (Case C-536/13) Reference for a preliminary ruling - Relevance of the questions referred - Economic and monetary policy - Decisions of the Governing Council of the European Central Bank (ECB) on a number of technical features regarding the Eurosystem s outright monetary transactions in secondary sovereign bond markets - Articles 119 and 127 TFEU - Powers conferred on the ECB and the European System of Central Banks - Monetary policy transmission mechanism - Maintenance of price stability - Proportionality - Article 123 TFEU - Prohibition of monetary financing Member States in the euro area - Court of Justice (Grand Chamber), 16 June Gauweiler v. Deutscher Bundestag (Case C-62/14) Articles 10, 13, 14, 16 and 17 TEU - Articles 273 and 296 TFEU - Power of the European Commission to withdraw its proposals for legislative acts - Action for annulment - Macrofinancial assistance to non-member States - Principle of conferral of competences - Principle of institutional balance - Principle of loyal cooperation - Principle of democracy - Obligation to provide reasons - Court of Justice (Grand Chamber), 14 April Council of the European Union v. European Commission (Case C-409/13) Reference for a preliminary ruling - Proceedings concerning crimes relating to TVA - Article 4, paragraph 3, TEU - Articles 101, 107, 119, 267 and 325 TFEU - Directive No. 2006/112 on the common system of VAT - Italian legislation providing for prescription which may determine impunity - Potential harm to the financial interests of the European Union - Principle of primacy of EU law - Article 2 of the Convention for the protection of the financial interests of the Union - Obligation for national courts to discard a rule of national law that may affect compliance with the obligations of member States under EU law - Article 49 of the Charter of Fundamental Rights of the EU - Court of Justice (Grand Chamber), 8 September Taricco and others (Case C-105/14) ITALIAN JUDICIAL DECISIONS Immunity of foreign States from jurisdiction - Rules of general international law concerning immunity - Judgment of the International Court of Justice - Claims for the reparation of harm caused by violations of international humanitarian law - Conflict between the international rule on immunity and the constitutional principles on the protection of fundamental rights - Review of constitutionality - Articles 2, 10, 11 and 24 of the Constitution - Limits to the effects of rules of general international law - Obligation to comply with the judgment of the International Court of Justice - Article 94 of the UN Charter - Law of 17 August 1957 No. 484 implementing the UN Charter -

16 1444 INDEX Article 3 of Law of 14 January 2013 No. 5 - Constitutional Court, 22 October 2014 No Alien - Pension for the blind and allowances for the invalid, blind and deaf - Article 80, paragraph 19, of Law 23 December 2000 No Requirement of residence card - Article 14 of the European Convention of Human Rights - Principle of non discrimination - Article 2 of the Constitution - Solidarity principle - Constitutional Court, 27 February 2015 No X. v. INPS; Y. v. INPS Jurisdictional immunities of foreign States - International customary rule on State immunity - Judgement of the International Court of Justice - Claims for reparation of damages arising from breaches of international humanitarian law - Conflict between the international rule on immunity and constitutional principles on the protection of fundamental rights - Article 10 of the Constitution - Limitation to the implementation of generally recognized rules of international law - Constitutional Court, 3 March 2015 No. 30 (Order) Expropriation - Confiscation to be interpreted as a penalty - Requirements - Article 7 of the European Convention on Human Rights - Effects in the Italian legal order - Article 117 of the Constitution - Relevance of the case-law of the European Court of Human Right for the purpose of interpretation - Constitutional Court, 26 March 2015 No Publicity of judicial proceedings - Seizure of illegally exported property of artistic and archaeological value - Articles and 676 of the Code of Criminal Procedure - Article 117, first sentence, of the Constitution - Article 6, paragraph 1, of the European Convention of Human Rights - Conflict between a statute and a treaty - Effects of the seizure of property on a right protected by Article 1 of the First Additional Protocol to the European Convention - Constitutional Court, 15 June 2015 No J.P. Getty Trust; Presidente del Consiglio dei ministri intervening Reasonable length of trial - Time span of criminal proceedings - Equitable reparation in case of breach - Article 2 of the Law of 24 March 2001 No. 89 as modified by Law of 7 August 2012 No Article 6, paragraph 1, of the European Convention of Human Rights - Article 117, first sentence, of the Constitution - Conflict between a statute and a treaty - Constitutional Court, 23 July 2015 No Presidente del Consiglio dei ministri intervening Diplomatic agent - Immunity from jurisdiction - Article 39 of the Vienna Convention on Diplomatic Relations of 18 April Acts accomplished in the exercise of diplomatic functions - Participation to the kidnapping of a person in view of an extraordinary rendition - Article 51 of the Criminal Code - Fulfilment of a duty or implementation of a lawful order by a public authority - Court of Cassation (5th criminal section), 25 September 2014 No Medero, Castelli and Russomando Judgment of the European Court of Human Rights - Article 6 of the European Convention of Human Rights - Finding of a violation of due process in proceedings which led to a final judgment - Revision of the criminal trial

17 INDEX Effects of a pilot judgment of the European Court - Court of Cassation (6th criminal section), 6 November 2014 No Scandurra Homosexual unions - Articles 8 and 12 of the European Convention of Human Rights - Article 2 of the Constitution - Marriage abroad - Effects in the Italian legal order - Adaptation of the protection of homosexual unions - Court of Cassation (1 st Civil Section), 9 February 2015 No X. and Y. v. Ministero dell interno Foreign judgment declared enforceable against a foreign State - Request that the enforcement be revoked - Article 3 of Law 14 January 2013 No. 5 - Constitutional illegitimacy of the said law - Inadmissibility of the request for revocation - Court of Cassation (Civil Plenary Session), 6 May 2015 No Repubblica federale di Germania v. Regione Sterea Ellada International Agreements Declaration by Italy containing acceptance of the compulsory jurisdiction of the International Court of Justice pursuant to Article 36, paragraph 2, of the Statute of the Court Italy - Notices published by the Ministry of Foreign Affairs in 2014 concerning the entry into force of international agreements International agreements implemented through legislation published in International Organizations UNITED NATIONS Security Council - Resolution 2182 (2014), adopted on 24 October 2014, which authorizes States to take measures in Somalia s territorial waters and on the high seas for preventing violations of arms embargo and on charcoal ban applicable to Somalia [text in English] Resolution 2185 (2014), adopted on 20 November 2014, which adds police functions to the mandate of UN peacekeeping operations and special missions [text in English] Resolution 2189 (2014), adopted on 12 December 2014, concerning the situation in Afghanistan [text in English] Resolution 2191 (2014), adopted on 17 December 2014, concerning the situation in Syria [text in English] Resolution 2195 (2014), adopted on 19 December 2014, relating to measures to be taken for breaking links between terrorists and transnational organized crime [text in English] Resolution 2199 (2015), adopted on 12 February 2015, concerning measures to disrupt the financing of the Islamic State in Iraq and the Levant (ISIL), Al Nusra Front (ANF) and all other terrorist groups associated with Al-Qaida [text in English]

18 1446 INDEX Resolution 2201 (2015), adopted on 15 February 2015, which condemns actions taken by the Houthis to dissolve Parliament and take over Yemen s governmental institutions [text in English] Resolution 2202 (2015), adopted on 17 February 2015, which endorses the Package of measures for the Implementation of the Minsk Agreements, adopted in Minsk on 12 February 2015 to implement the Minsk Agreements of 14 September 2014 on the peaceful resolution of the situation in eastern regions of Ukraine, and calls on the parties to fully implement it [text in English] Resolution 2206 (2015), adopted on 3 March 2015, concerning measures against individuals and entities threatening peace in South Sudan [text in English] Resolution 2213 (2015), adopted on 27 March 2015, concerning the situation in Libya, the extension of the mandate of the United Nations Support Mission in Libya (UNSMIL) and the modification of the embargo against Libya [text in English] Resolution 2214 (2015), adopted on 27 March 2015, concerning measures to combat terrorist acts committed in Libya by Islamic State in Iraq and the Levant (ISIL), Al Nusra Front (ANF) and all other terrorist groups associated with Al-Qaida [text in English] Resolution 2216 (2015), adopted on 14 April 2015, concerning the situation in Yemen [text in English] Resolution 2220 (2015), adopted on 22 May 2015, concerning illicit traffic in small arms and light weapons [text in English] Resolution 2222 (2015), adopted on 27 May 2015, concerning the protection of journalists in armed conflict [text in English] Resolution 2225 (2015), adopted on 18 June 2015, concerning the protection of children in armed conflict [text in English] Resolution 2227 (2015), adopted on 29 June 2015, concerning the situation in Mali [text in English] Resolution 2231 (2015), adopted on 20 July 2015, which approves the Joint Comprehensive Plan of Action of 14 July 2015 concerning the Iranian nuclear programme [text in English] Resolution 2235 (2015), adopted on 7 August 2015, which establishes an Investigative Mechanism for monitoring compliance with the prohibition to use chemical weapons in Syria [text in English] Resolution 2237 (2015), adopted on 2 September 2015, which terminates certain measures adopted against Liberia [text in English] Resolution 2240 (2015), adopted on 9 October 2015, which authorizes member States to arrest and inspect on the high seas off the coasts of Libya ships suspected of migrant smuggling or human trafficking [text in English] General Assembly - Resolution 69/281, adopted on 28 May 2015, on saving the cultural heritage of Iraq [text in English]

19 INDEX 1447 European Union Corrigendum to Regulation (UE) No. 1215/2012 of the European Parliament and of the Council of 12 December 2012 on jurisdiction and the recognition and enforcement of judgments in civil and commercial matters Communication by the Italian Government to the European Commission pursuant to the obligation under Articles 75 and 76 of Regulation (EU) No. 1215/2012 of the European Parliament and of the Council, of 12 December 2012, on jurisdiction and the recognition and enforcement of judgments in civil and commercial matters Legislation ITALIAN LEGISLATION Law of 10 November 2041 No. 162: Conversion into Law, with modifications, of Decree-Law of 12 September 2014 No. 132, concerning urgent measures for taking cases out of the judicial process and adopting other measures for facing the backlog in civil proceedings Law 17 April 2015 No. 43: Conversion into law, with amendments, of Law-Decree 18 February 2015 No. 7, concerning urgent measures against terrorism, including international terrorism, as well as extension of international missions of military and police operations, initiatives of cooperation to development and support to reconstruction processes, and participation to actions of international organizations with a view to sustaining peace and stabilization processes Circular letter of the Ministry of the Interior of 7 October 2014: Registration of same sex marriages celebrated abroad Documents Institut de droit international - Resolutions adopted at the session of Tallinn (22-29 August 2015) [text in English] Bibliography BOOK REVIEWS MARCO ARNONE and LEONARDO S. BORLINI, Corruption. Economic Analysis and International Law (G. Venturini) MARC WELLER (ed.), The Use of Force in International Law (P. Picone) Books received , 700, 1080

SOMMARIO. Giurisprudenza

SOMMARIO. Giurisprudenza SOMMARIO pag. M. STARITA, prof. ass. Univ. Palermo. L'interpretazione dei trattati che determinano frontiere... 337 O. LOPES PEGNA, ricercatore Univ. Firenze. Collegamenti fittizi o fraudolenti di competenza

Dettagli

SOMMARIO Note e commenti Panorama

SOMMARIO Note e commenti Panorama SOMMARIO C. FAVILLI, prof. associato Libera Univ. «Maria SS. Assunta» - LUMSA Palermo. Ancora una riforma delle norme sulla partecipazione dell Italia alla formazione e all attuazione delle politiche dell

Dettagli

SOMMARIO. Giurisprudenza. GIURISPRUDENZA INTERNAZIONALE Intervento in base all art. 63 dello Statuto per l interpretazione di una conven-

SOMMARIO. Giurisprudenza. GIURISPRUDENZA INTERNAZIONALE Intervento in base all art. 63 dello Statuto per l interpretazione di una conven- SOMMARIO pag. P. FOIS, prof. emerito Univ. Sassari. Riflessioni sul principio di legalità nel diritto internazionale contemporaneo... 361 M. STARITA, prof. associato Univ. Palermo. Il Consiglio europeo

Dettagli

SOMMARIO. Note e commenti

SOMMARIO. Note e commenti SOMMARIO A. TANCREDI, prof.ord.univ.palermo. Di pirati e Stati «falliti»: il Consiglio di sicurezza autorizza il ricorso alla forza nelle acque territorialidellasomalia... 937 E. MILANO, ricercatore Univ.

Dettagli

SOMMARIO. Giurisprudenza

SOMMARIO. Giurisprudenza SOMMARIO pag. C. FAVILLI, prof. ass. Univ. LUMSA. L attuazione in Italia della direttiva rimpatri: dall inerzia all urgenza con scarsa cooperazione... 693 F. C. VILLATA, prof. ass. Univ. Milano. Obblighi

Dettagli

SOMMARIO. Giurisprudenza

SOMMARIO. Giurisprudenza SOMMARIO LA DIREZIONE. Benedetto Conforti... 5 P. PICONE, prof. emerito Univ. Roma «Sapienza». L insostenibile leggerezza dell art. 51 della Carta dell ONU... 7 F. MUNARI, prof. ord. Univ. Genova. Sui

Dettagli

STATUTO DELLE NAZIONI UNITE (estratto) Capitolo XIV CORTE INTERNAZIONALE DI GIUSTIZIA

STATUTO DELLE NAZIONI UNITE (estratto) Capitolo XIV CORTE INTERNAZIONALE DI GIUSTIZIA LA CORTE INTERNAZIONALE DI GIUSTIZIA STATUTO DELLE NAZIONI UNITE (estratto) Capitolo XIV CORTE INTERNAZIONALE DI GIUSTIZIA Articolo 92 La Corte Internazionale di Giustizia costituisce il principale organo

Dettagli

IL DIRITTO IN SCHEMI. diretti da Roberto GAROFOLI

IL DIRITTO IN SCHEMI. diretti da Roberto GAROFOLI IL DIRITTO IN SCHEMI diretti da Roberto GAROFOLI propone: IL DIRITTO IN SCHEMI : - DIRITTO COSTITUZIONALE E PUBBLICO - DIRITTO PRIVATO/DIRITTO CIVILE - DIRITTO PENALE - DIRITTO PROCESSUALE CIVILE - DIRITTO

Dettagli

FONTI DEL DIRITTO UE

FONTI DEL DIRITTO UE FONTI DEL DIRITTO UE Autonomia dell ordine giuridico UE: fra sistema giuridico internazionale e nazionale Il sistema delle fonti giuridiche: diritto primario, intermedio e secondario Situazione prima del

Dettagli

RIVISTA DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE

RIVISTA DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA DIPARTIMENTO DI TEORIA DELLO STATO RIVISTA DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE INTERNATIONAL TAX LAW REVIEW Fondata da Founded by GIOVANNI PUOTI Professore di

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO COMUNITARIO ED EUROPEO

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO COMUNITARIO ED EUROPEO Iscritta presso il Ministero della Giustizia al n. 234 del Registro degli Organismi di Mediazione CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO COMUNITARIO ED EUROPEO DIRITTO DELL UNIONE EUROPEA Direzione scientifica:

Dettagli

Istituzioni di Diritto dell Unione europea

Istituzioni di Diritto dell Unione europea UGO VILLANI UGO VILLANI Istituzioni di Diritto dell Unione europea Istituzioni di Diritto dell Unione europea In copertina: GUSTAV KLIMT, Il fregio di Beethoven, particolare: Inno alla gioia UGO VILLANI

Dettagli

INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE STRUTTURA E FUNZIONE DELL ORDINAMENTO INTERNAZIONALE

INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE STRUTTURA E FUNZIONE DELL ORDINAMENTO INTERNAZIONALE INDICE-SOMMARIO Premessa XVII INTRODUZIONE STRUTTURA E FUNZIONE DELL ORDINAMENTO INTERNAZIONALE 1. Stato e diritto nell esperienza giuridica interna 1 2. Stato e diritto nell esperienza giuridica internazionale

Dettagli

M. MARCO ANGELONI ANGELO SENESE IL DIRITTO DEL MARE NEL CONTRASTO AI TRAFFICI ILLECITI INTERNAZIONALI

M. MARCO ANGELONI ANGELO SENESE IL DIRITTO DEL MARE NEL CONTRASTO AI TRAFFICI ILLECITI INTERNAZIONALI M. MARCO ANGELONI ANGELO SENESE IL DIRITTO DEL MARE NEL CONTRASTO AI TRAFFICI ILLECITI INTERNAZIONALI Aggiornato alla Legge 12 novembre 2004, n. 271 e al Decreto Legge 14 settembre 2004, n. 241 in materia

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Indice delle abbreviazioni... LE IMPRESE MULTINAZIONALI SULLA SCENA E NEL DIRITTO INTERNAZIONALE

INDICE-SOMMARIO. Indice delle abbreviazioni... LE IMPRESE MULTINAZIONALI SULLA SCENA E NEL DIRITTO INTERNAZIONALE INDICE-SOMMARIO Indice delle abbreviazioni... XV CAPITOLO I LE IMPRESE MULTINAZIONALI SULLA SCENA E NEL DIRITTO INTERNAZIONALE 1. La definizione di impresa multinazionale nel diritto internazionale...

Dettagli

NATALINO RONZITTI IL CONFLITTO DEL NAGORNO-KARABAKH: ANALISI E PROSPETTIVE DI SOLUZIONE SECONDO DIRITTO

NATALINO RONZITTI IL CONFLITTO DEL NAGORNO-KARABAKH: ANALISI E PROSPETTIVE DI SOLUZIONE SECONDO DIRITTO INDICE-SOMMARIO Prefazione XI NATALINO RONZITTI IL CONFLITTO DEL NAGORNO-KARABAKH: ANALISI E PROSPETTIVE DI SOLUZIONE SECONDO DIRITTO 1. L origine del conflitto 1 2. La proclamazione dell indipendenza

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA IL DIRITTO DELL UNIONE EUROPEA

INDICE PARTE PRIMA IL DIRITTO DELL UNIONE EUROPEA IX Presentazione... VII PARTE PRIMA IL DIRITTO DELL UNIONE EUROPEA CAPITOLO I STORIA DELL INTEGRAZIONE EUROPEA: L EUROPA COMUNITARIA E LA SUA EVOLUZIONE 1. L origine delle Comunità europee: il Trattato

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Notizie sugli Autori... Pag. V INTRODUZIONE

INDICE SOMMARIO. Notizie sugli Autori... Pag. V INTRODUZIONE Notizie sugli Autori... Pag. V INTRODUZIONE 1. Il sogno di Kant... Pag. 1 1.1. Stati senza Pace...» 1 1.2. Oltre lo Stato...» 3 1.3. Un prototipo sovranazionale...» 6 1.4. L Europa e Kant...» 8 Schema

Dettagli

INDICE - SOMMARIO. Prefazione... p. XV Abbreviazioni...» XIX INTRODUZIONE

INDICE - SOMMARIO. Prefazione... p. XV Abbreviazioni...» XIX INTRODUZIONE INDICE - SOMMARIO Prefazione... p. XV Abbreviazioni...» XIX INTRODUZIONE I. Premessa e delimitazione del campo di indagine... p. XXI II. Piano dell opera...» XXIV PARTE PRIMA IL FINANZIAMENTO AL TERRORISMO

Dettagli

L Unione europea e il diritto internazionale

L Unione europea e il diritto internazionale L Unione europea e il diritto internazionale I termini del problema L Unione europea è un soggetto di diritto internazionale MA distinto e separato dagli Stati membri È vincolata dal diritto internazionale:

Dettagli

Università La Sapienza di Roma

Università La Sapienza di Roma Università La Sapienza di Roma La tutela giurisdizionale dei diritti in materia fiscale. Accertamento e processo Prof.ssa Rossella Miceli La tutela dei diritti del contribuente ed i mezzi di tutela utilizzabili.

Dettagli

INDICE DEL VOLUME. pag.

INDICE DEL VOLUME. pag. INDICE DEL VOLUME A. ADINOLFI, prof. ord. Univ. Firenze. La nozione di «abuso di diritto» nell ordinamento dell Unione Europea.... 329 G. BARTOLINI, ricercatore Univ. Roma Tre. L operazione Unified Protector

Dettagli

INDICE I ORIGINE STORICA E FONTI DEL DIRITTO INTERNAZIONALE DEL LAVORO

INDICE I ORIGINE STORICA E FONTI DEL DIRITTO INTERNAZIONALE DEL LAVORO INDICE I ORIGINE STORICA E FONTI DEL DIRITTO INTERNAZIONALE DEL LAVORO 1. Il diritto internazionale del lavoro... 1 2. Origine storica del diritto internazionale del lavoro... 3 3. Ruolo delle organizzazioni

Dettagli

INDICE - SOMMARIO INTRODUZIONE

INDICE - SOMMARIO INTRODUZIONE INDICE - SOMMARIO PREMESSA... pag. V PREMESSA ALLA NONA EDIZIONE...» VI PREMESSA ALLA OTTAVA EDIZIONE...» VII PREMESSA ALLA SETTIMA EDIZIONE...» VIII PREMESSA ALLA SESTA EDIZIONE...» VIII PREMESSA ALLA

Dettagli

(Regulation (EC) No 1924/2006 on nutrition and health claims made on foods: a difficult enforcement)

(Regulation (EC) No 1924/2006 on nutrition and health claims made on foods: a difficult enforcement) Giuffrè Editore - Copia riservata all'autore SOMMARIO Dottrina A. D ALOIA, Europa e diritti: luci e ombre dello schema di protezione multilevel... 1 (EU and rights: lights and shadows of the multilevel

Dettagli

IMMIGRAZIONE E IL SUO INQUADRAMENTO NEL DIRITTO DELL UNIONE EUROPEA. Chiara Favilli

IMMIGRAZIONE E IL SUO INQUADRAMENTO NEL DIRITTO DELL UNIONE EUROPEA. Chiara Favilli IMMIGRAZIONE E IL SUO INQUADRAMENTO NEL DIRITTO DELL UNIONE EUROPEA Chiara Favilli chiara.favilli@tin.it Competenza UE Adozione di atti in materia di frontiere, visti, asilo e immigrazione dal 1992 ma

Dettagli

INDICE - SOMMARIO INTRODUZIONE

INDICE - SOMMARIO INTRODUZIONE INDICE - SOMMARIO Premessa... pag. V Premessa alla ottava edizione...» V Premessa alla settima edizione...» VII Premessa alla sesta edizione...» VII Premessa alla quinta edizione...» VII Premessa alla

Dettagli

SCUOLA SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO

SCUOLA SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO SCUOLA SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO Bruna Albertini, Paola Maria Braggion, Filippo D Aquino,Francesca

Dettagli

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni: Codice di Autodisciplina/Amendemnts to the Instructions: Code

Dettagli

LE GARANZIE GIURISDIZIONALI

LE GARANZIE GIURISDIZIONALI LE GARANZIE GIURISDIZIONALI La funzione giurisdizionale La giurisdizione ordinaria e le giurisdizioni speciali Autonomia e indipendenza della magistratura Il consiglio superiore della magistratura Il giusto

Dettagli

COSTITUZIONE VIGENTE COSTITUZIONE COME RISULTANTE

COSTITUZIONE VIGENTE COSTITUZIONE COME RISULTANTE Ha l'iniziativa legislativa e può contribuire alla elaborazione della legislazione economica e sociale secondo i principi ed entro i limiti stabiliti dalla legge. Ha l'iniziativa legislativa e può contribuire

Dettagli

INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI

INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI C 4/2 IT Gazzetta ufficiale dell'unione europea 9.1.2015 INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI Informazioni ai sensi dell articolo 76 del regolamento (UE) n. 1215/2012 del Parlamento europeo e del

Dettagli

INDICE CONTRIBUTI. Premessa. Introduzione

INDICE CONTRIBUTI. Premessa. Introduzione INDICE Premessa Tullio Scovazzi Introduzione Giuseppe Cataldi XIII XV CONTRIBUTI Immigrazione irregolare via mare ed esercizio della giurisdizione: il contesto normativo internazionale e la recente prassi

Dettagli

4. L organizzazione della giustizia amministrativa in base alle leggi sarde del 1859

4. L organizzazione della giustizia amministrativa in base alle leggi sarde del 1859 Capitolo 1: Evoluzione storica della giustizia amministrativa 1. La tutela del privato nei confronti della pubblica amministrazione: il sistema di giustizia amministrativa 2. Sistemi monistici e sistemi

Dettagli

SOMMARIO Note e commenti Panorama

SOMMARIO Note e commenti Panorama SOMMARIO A. ADINOLFI, prof. ord. Univ. Firenze. Il diritto alla vita familiare nella giurisprudenza della Corte di giustizia dell Unione Europea... 5 O. LOPES PEGNA, ricercatore Univ. Firenze. L incidenza

Dettagli

INDICE SOMMARIO PREMESSA. ... Pag. 1

INDICE SOMMARIO PREMESSA. ... Pag. 1 INDICE SOMMARIO PREMESSA... Pag. 1 Parte Generale LA TUTELA GIUDIZIARIA AVVERSO IL PROVVEDIMENTO DI FERMO AMMINISTRATIVO DI CUI ALL ART. 86, D.P.R. 602/1973 1. Introduzione... Pag. 9 Capitolo I LA NATURA

Dettagli

LE CONTROVERSIE INTERNAZIONALI

LE CONTROVERSIE INTERNAZIONALI TULLIO TREVES A 336069 LE CONTROVERSIE INTERNAZIONALI NUOVE TENDENZE, NUOVI TRIBUNALI GIUFFRÈ EDITORE INDICE-SOMMARIO Introduzione xi PARTE PRIMA ASPETTI GENERALI Capitolo Primo Tendenze attuali nella

Dettagli

INDICE DEL VOLUME. pag.

INDICE DEL VOLUME. pag. INDICE DEL VOLUME F. BASSAN, prof. ass. Univ. Roma Tre. Le operazioni non convenzionali della BCE al vaglio della Corte costituzionale tedesca... 361 A. CIAMPI, prof. straord. Univ. Verona. Identifying

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. IX CAPITOLO I QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. IX CAPITOLO I QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO INDICE SOMMARIO Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. IX Introduzione... Pag. 1 CAPITOLO I QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO 1. Normativa di riferimento: nozioni generali... Pag. 5 2.

Dettagli

L esecuzione delle sentenze della Corte europea dei diritti dell uomo. con particolare riferimento all esecuzione nell ordinamento italiano

L esecuzione delle sentenze della Corte europea dei diritti dell uomo. con particolare riferimento all esecuzione nell ordinamento italiano L esecuzione delle sentenze della Corte europea dei diritti dell uomo con particolare riferimento all esecuzione nell ordinamento italiano Programma della lezione Conseguenze dell illecito nel diritto

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte I FONTI ED AMBITO DI APPLICAZIONE DEL RINVIO PREGIUDIZIALE CAPITOLO I LE FONTI

INDICE SOMMARIO. Parte I FONTI ED AMBITO DI APPLICAZIONE DEL RINVIO PREGIUDIZIALE CAPITOLO I LE FONTI INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE FATTORI CHE GIUSTIFICANO LO STUDIO DEL RINVIO PREGIUDIZIALE INTERPRETATIVO NEL PROCESSO TRIBUTARIO. OGGETTO E FINALITAv DEL PRESENTE LAVORO... 1 Parte I FONTI ED AMBITO DI

Dettagli

VISTA la legge 23 agosto 1988, n. 400, concernente Disciplina dell attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri ;

VISTA la legge 23 agosto 1988, n. 400, concernente Disciplina dell attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri ; VISTA la legge 23 agosto 1988, n. 400, concernente Disciplina dell attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri ; VISTO il R.D. 23 maggio 1924, n. 827, concernente il regolamento

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI DISEGNO DI LEGGE APPROVATO DAL SENATO DELLA REPUBBLICA. il 19 novembre 2008 (v. stampato Senato n. 1073)

CAMERA DEI DEPUTATI DISEGNO DI LEGGE APPROVATO DAL SENATO DELLA REPUBBLICA. il 19 novembre 2008 (v. stampato Senato n. 1073) Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati XVI LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI N. 1929 DISEGNO DI LEGGE APPROVATO DAL SENATO DELLA REPUBBLICA il 19 novembre 2008 (v.

Dettagli

Il rinvio pregiudiziale

Il rinvio pregiudiziale Diritto delle organizzazioni internazionali a.a. 2013/2014 Il rinvio pregiudiziale Prof. Marcello Di Filippo (Università di Pisa) marcello.difilippo@sp.unipi.it I motivi che giustificano la previsione

Dettagli

Indagini e giudizio nei reati di criminalità organizzata

Indagini e giudizio nei reati di criminalità organizzata Indagini e giudizio nei reati di criminalità organizzata Cod.: P16071 Data: 5-7 ottobre 2016 Responsabili del corso: Nicola Russo, Riccardo Ferrante Esperto formatore: Michele Prestipino Giarritta Presentazione

Dettagli

Lo screening dei soggetti e dei prodotti: responsabilità delle imprese. nella conclusione dei contratti di vendita internazionali

Lo screening dei soggetti e dei prodotti: responsabilità delle imprese. nella conclusione dei contratti di vendita internazionali Lo screening dei soggetti e dei prodotti: responsabilità delle imprese nella conclusione dei contratti di vendita internazionali *** Avv. Piero Bellante *** Milano Assolombarda - 8 maggio 2013 LE FONTI

Dettagli

RIVISTA DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE

RIVISTA DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA DIPARTIMENTO DI TEORIA DELLO STATO RIVISTA DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE INTERNATIONAL TAX LAW REVIEW Fondata da Founded by GIOVANNI PUOTI 2007 3 settembre/dicembre

Dettagli

INDICE SOMMARIO. pag. Introduzione 1 IL PRINCIPIO DELL INTERESSE SUPERIORE DEL MINORE: PREGI E DIFETTI DI UN CRITERIO AMPIO E GENERICO

INDICE SOMMARIO. pag. Introduzione 1 IL PRINCIPIO DELL INTERESSE SUPERIORE DEL MINORE: PREGI E DIFETTI DI UN CRITERIO AMPIO E GENERICO INDICE SOMMARIO pag. Introduzione 1 CAPITOLO PRIMO IL PRINCIPIO DELL INTERESSE SUPERIORE DEL MINORE: PREGI E DIFETTI DI UN CRITERIO AMPIO E GENERICO 1. Premessa 19 2. Gli esordi della c.d. Best Interests

Dettagli

SOMMARIO PARTE GENERALE I. NOZIONE ED EVOLUZIONE STORICA DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO 3

SOMMARIO PARTE GENERALE I. NOZIONE ED EVOLUZIONE STORICA DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO 3 SOMMARIO PARTE GENERALE I. NOZIONE ED EVOLUZIONE STORICA DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO 3 1. Nozione. 3 2. Classificazioni. 3 Riquadro di approfondimento Cosa si intende per principi UNIDROIT? 4 3.

Dettagli

L'ORDINAMENTO REPUBBLICANO

L'ORDINAMENTO REPUBBLICANO L'ORDINAMENTO REPUBBLICANO - 2009 INDICE CRONOLOGICO DEI TESTI-BASE 1848 STATUTO fondamentale del Regno. I.2.a. 1861 LEGGE 17 MARZO 1861, N. 4671. - Colla quale viene conferito a Sua Maestà e ai suoi successori

Dettagli

GOVERNO DELLA REPUBBLICA DI CROAZIA

GOVERNO DELLA REPUBBLICA DI CROAZIA ( Gazzetta ufficiale atti internazionali no. 12 del 15.10.1993) GOVERNO DELLA REPUBBLICA DI CROAZIA In base all articolo 23, comma 3, della Legge sul Governo della Repubblica di Croazia ( Gazzetta ufficiale

Dettagli

Carta NU obbligo di soluzione pacifica delle controversie

Carta NU obbligo di soluzione pacifica delle controversie Carta NU obbligo di soluzione pacifica delle controversie CAPITOLO I FINI E PRINCIPI Articolo 1 The Purposes of the United Nations are: 1. To maintain international peace and security, and to that end:

Dettagli

CAMERA ARBITRALE FIRENZE

CAMERA ARBITRALE FIRENZE CAMERA ARBITRALE FIRENZE Dott. Duccio Monsacchi Camera di Commercio di Firenze, tel. +39 055 2981284 camera.arbitrale@fi.camcom.it CAMERA ARBITRALE DI FIRENZE La Camera Arbitrale costituita presso la Camera

Dettagli

Indice. Capitolo I Il sistema della Giustizia Amministrativa dall Unità d Italia all avvento del codice del processo amministrativo

Indice. Capitolo I Il sistema della Giustizia Amministrativa dall Unità d Italia all avvento del codice del processo amministrativo Indice Capitolo I Il sistema della Giustizia Amministrativa dall Unità d Italia all avvento del codice del processo amministrativo 1. L esatta portata del termine Giustizia amministrativa 2. Evoluzione

Dettagli

ARBITRATO INTERNAZIONALE

ARBITRATO INTERNAZIONALE 1 ARBITRATO INTERNAZIONALE LA LEGGE APPLICABILE UNIVERSITA DI TRENTO FACOLTA DI GIURISPRUDENZA Diritto del commercio e dell arbitrato internazionale Avv. Roberto Ceccon Professore a Contratto 2 Le varie

Dettagli

DICHIARAZIONE SUI DIRITTI DELLE PERSONE APPARTENENTI ALLE MINORANZE NAZIONALI O ETNICHE, RELIGIOSE E LINGUISTICHE

DICHIARAZIONE SUI DIRITTI DELLE PERSONE APPARTENENTI ALLE MINORANZE NAZIONALI O ETNICHE, RELIGIOSE E LINGUISTICHE La Dichiarazione è uno strumento internazionale importante (giuridicamente non vincolante), i cui principi vengono integrati nelle leggi e nella prassi degli organi statali della Repubblica di Croazia.

Dettagli

L AZIONE ESTERNA DELL UNIONE EUROPEA E IL PRINCIPIO DELLA COERENZA

L AZIONE ESTERNA DELL UNIONE EUROPEA E IL PRINCIPIO DELLA COERENZA L AZIONE ESTERNA E IL PRINCIPIO DELLA COERENZA INDICE PARTE PRIMA IL FONDAMENTO DELLE COMPETENZE ESTERNE CAPITOLO PRIMO DAL PRINCIPIO DI ATTRIBUZIONE AL PARALLELISMO DELLE COMPETENZE E OLTRE 1. Introduzione

Dettagli

Elenco Pubblicazioni (Maria Clelia Ciciriello)

Elenco Pubblicazioni (Maria Clelia Ciciriello) Elenco Pubblicazioni (Maria Clelia Ciciriello) Lavori monografici - Le formazioni insulari e la delimitazione degli spazi marini, Napoli, 1990, pp. 314 - Il principio di proporzionalità nel diritto comunitario,

Dettagli

La Convenzione europea dei diritti dell uomo: istruzioni per l uso. The European Convention on Human Rights: instructions for use

La Convenzione europea dei diritti dell uomo: istruzioni per l uso. The European Convention on Human Rights: instructions for use La Convenzione europea dei diritti dell uomo: istruzioni per l uso The European Convention on Human Rights: instructions for use Cod. / code: P15056 Data / dates: 13-15 luglio 2015 Responsabili del corso

Dettagli

Congelamento e confisca di beni strumentali e proventi da reato: attuata la direttiva europea

Congelamento e confisca di beni strumentali e proventi da reato: attuata la direttiva europea Congelamento e confisca di beni strumentali e proventi da reato: attuata la direttiva europea DECRETO LEGISLATIVO 29 ottobre 2016, n. 202 Attuazione della direttiva 2014/42/UE relativa al congelamento

Dettagli

LE RIVOLUZIONI DI FINE SETTECENTO. Dal diritto di Stato allo stato di diritto

LE RIVOLUZIONI DI FINE SETTECENTO. Dal diritto di Stato allo stato di diritto LE RIVOLUZIONI DI FINE SETTECENTO Dal diritto di Stato allo stato di diritto LA RIVOLUZIONE AMERICANA LA RIVOLUZIONE AMERICANA E LA DICHIARAZIONE D INDIPENDENZA 1775-1783 Prologo della dichiarazione d

Dettagli

LA GIURISDIZIONE DEL GIUDICE AMMINISTRATIVO

LA GIURISDIZIONE DEL GIUDICE AMMINISTRATIVO LA GIURISDIZIONE DEL GIUDICE AMMINISTRATIVO Corte Cost. 6 luglio 2004, n. 204 - G. E. GALLO, La giurisdizione esclusiva ridisegnata dalla Corte costituzionale alla prova dei fatti, in Il Foro Amministrativo

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO RECANTE NORME DI ATTUAZIONE DELLO STATUTO SPECIALE PER LA REGIONE TRENTINO-ALTO ADIGE RECANTI MODIFICHE

DECRETO LEGISLATIVO RECANTE NORME DI ATTUAZIONE DELLO STATUTO SPECIALE PER LA REGIONE TRENTINO-ALTO ADIGE RECANTI MODIFICHE DECRETO LEGISLATIVO RECANTE NORME DI ATTUAZIONE DELLO STATUTO SPECIALE PER LA REGIONE TRENTINO-ALTO ADIGE RECANTI MODIFICHE E INTEGRAZIONI AL DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 15 LUGLIO 1988, N.

Dettagli

Prefazione... pag. XI Guida alla lettura...» XIII. Capitolo I

Prefazione... pag. XI Guida alla lettura...» XIII. Capitolo I Indice sommario Prefazione... pag. XI Guida alla lettura...» XIII Capitolo I I PRINCIPI FONDAMENTALI 1. Verso la costituzione europea : i rapporti tra ordinamento dell Unione europea e ordinamento costituzionale...

Dettagli

European Patent Litigation Certificate EPLC. COMMENTI SICPI SU RULES 11 E 12

European Patent Litigation Certificate EPLC. COMMENTI SICPI SU RULES 11 E 12 European Patent Litigation Certificate EPLC COMMENTI SICPI SU RULES 11 E 12 www.sicpi.org segreteria@sicpi.org AGREEMENT ON EPC Art. 48(2) 2. Parties may alternatively be represented by European Patent

Dettagli

approvato dal Senato della Repubblica il 19 novembre 2008 Trasmesso dal Presidente della Camera dei deputati alla Presidenza il 25 febbraio 2009

approvato dal Senato della Repubblica il 19 novembre 2008 Trasmesso dal Presidente della Camera dei deputati alla Presidenza il 25 febbraio 2009 Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 1073-B DISEGNO DI LEGGE presentato dal Ministro degli affari esteri (FRATTINI) dal Ministro della giustizia (ALFANO) dal Ministro della difesa (LA RUSSA) dal

Dettagli

PARTE II. La produzione normativa nella comunita internazionale

PARTE II. La produzione normativa nella comunita internazionale Dipartimento di Giurisprudenza Corso di Diritto internazionale Prof. Cesare Pitea A.A. 2014/2015 PARTE II La produzione normativa nella comunita internazionale I. CARATTERI D INSIEME DEL SISTEMA DELLE

Dettagli

INDICE DEL VOLUME Dottrina Commenti e note

INDICE DEL VOLUME Dottrina Commenti e note INDICE DEL VOLUME Dottrina R. BARATTA, Le competenze interne dell Unione tra evoluzione e principio di reversibilità... 517 E. CANNIZZARO - M.E. BARTOLONI, Continuità, discontinuità e catastrofismo. Sulle

Dettagli

Il sistema di tutela giurisdizionale

Il sistema di tutela giurisdizionale Corte di Giustizia http://curia.eu/it/index.htm Il sistema di tutela giurisdizionale Dr. Jens Woelk Una comunità di diritto Ripartizione e cooperazione: Corte di Giustizia Giudici degli Stati membri Mandato:

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Autori... Prefazione... Parte Prima LE FONTI. Capitolo I DIRITTO EUROPEO E GIUSTIZIA PENALE (R.E. Kostoris)

INDICE-SOMMARIO. Autori... Prefazione... Parte Prima LE FONTI. Capitolo I DIRITTO EUROPEO E GIUSTIZIA PENALE (R.E. Kostoris) INDICE-SOMMARIO Autori.................................................... Prefazione.................................................. XI XIII Parte Prima LE FONTI DIRITTO EUROPEO E GIUSTIZIA PENALE (R.E.

Dettagli

PARTE I Diritti e Doveri dei Cittadini. TITOLO I Rapporti Civili

PARTE I Diritti e Doveri dei Cittadini. TITOLO I Rapporti Civili Alcuni Articoli della Costituzione della Repubblica Italiana Norme costituzionali sulla giurisdizione in genere e sulla responsabilità civile dei funzionari dello stato Testo coordinato dall avv. Nicola

Dettagli

Attuazione del diritto dell UE nell ordinamento italiano

Attuazione del diritto dell UE nell ordinamento italiano Attuazione del diritto dell UE nell ordinamento italiano Legge 24 dicembre 2012, n. 234 Norme generali sulla partecipazione dell'italia alla formazione e all'attuazione della normativa e delle politiche

Dettagli

Il diritto comunitario e i diritti fondamentali. Dr. Jens Woelk

Il diritto comunitario e i diritti fondamentali. Dr. Jens Woelk Il diritto comunitario e i diritti fondamentali Dr. Jens Woelk Da libertà economiche Il problema, ad.es. casi Hoechst, Kreil e Schmidberger Questione del primato del diritto comunitario e della resistenza

Dettagli

1. Verso il nuovo Regolamento Europeo sulla privacy, pubblicato in Gazzetta degli Enti Locali, Maggioli ed., riv. on - line, 18 novembre 2014;

1. Verso il nuovo Regolamento Europeo sulla privacy, pubblicato in Gazzetta degli Enti Locali, Maggioli ed., riv. on - line, 18 novembre 2014; DIRITTO INTERNAZIONALE E COMUNITARIO 1. Verso il nuovo Regolamento Europeo sulla privacy, pubblicato in Gazzetta degli Enti Locali, Maggioli ed., riv. on - line, 18 novembre 2014; 2. La tutela dei minori

Dettagli

Indice sommario delle norme pubblicate sul cd rom allegato

Indice sommario delle norme pubblicate sul cd rom allegato Indice sommario delle norme pubblicate sul cd rom allegato (a cura di Giovanni Angelicchio) (i testi normativi indicati con * sono commentati in questa edizione; quelli indicati con ** sono commentati

Dettagli

RELAZIONE TECNICO-NORMATIVA

RELAZIONE TECNICO-NORMATIVA RELAZIONE TECNICO-NORMATIVA Parte I. Aspetti tecnico-normativi di diritto interno 1) Obiettivi e necessità dell intervento normativo. Coerenza con il programma di Governo. Il Protocollo, firmato il 9 dicembre

Dettagli

Deliberazione n. 5/pareri/2005

Deliberazione n. 5/pareri/2005 Deliberazione n. 5/pareri/2005 REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Enrico Gustapane dott. Mario Donno dott. Donato Maria

Dettagli

EUROPEAN CIVIL PROCEDURE IN A COMPARATIVE AND TRANSNATIONAL PERSPECTIVE SEMINARI MARZO APRILE 2016

EUROPEAN CIVIL PROCEDURE IN A COMPARATIVE AND TRANSNATIONAL PERSPECTIVE SEMINARI MARZO APRILE 2016 EUROPEAN CIVIL PROCEDURE IN A COMPARATIVE AND TRANSNATIONAL PERSPECTIVE SEMINARI 1-3-8-31 MARZO 2016 5-7-19-21 APRILE 2016 Il Diritto Processuale Civile Europeo può essere considerato un settore relativamente

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Parte Prima GENERALITÀ. Capitolo I LE FUNZIONI E I POTERI DEL GIUDICE TUTELARE

INDICE-SOMMARIO. Parte Prima GENERALITÀ. Capitolo I LE FUNZIONI E I POTERI DEL GIUDICE TUTELARE INDICE-SOMMARIO Prefazione... xix Parte Prima GENERALITÀ Capitolo I LE FUNZIONI E I POTERI DEL GIUDICE TUTELARE 1.1. L istituzione del giudice tutelare... 3 1.2. La competenza... 6 1.2.1. La competenza

Dettagli

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI DECRETO 31 luglio 2012. MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Approvazione delle Appendici nazionali recanti i parametri tecnici per l applicazione degli

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA ATTI FONDATIVI. I. Trattato sull Unione Europea Sommario... pag. 3 Testo del Trattato...» 3

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA ATTI FONDATIVI. I. Trattato sull Unione Europea Sommario... pag. 3 Testo del Trattato...» 3 INDICE SOMMARIO Presentazione... pag. VII Indice generale...» IX Abbreviazioni...» XI Cronologia essenziale...» XIII PARTE PRIMA ATTI FONDATIVI A. I TRATTATI I. Trattato sull Unione Europea Sommario...

Dettagli

1. D.P.R. 22 dicembre 1986, n Approvazione del testo unico delle imposte sui redditi IVA

1. D.P.R. 22 dicembre 1986, n Approvazione del testo unico delle imposte sui redditi IVA Schema dell opera Pag. Costituzione della Repubblica italiana (Articoli estratti)... 11 Imposte dirette 1. D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917. Approvazione del testo unico delle imposte sui redditi... 17

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni... Avvertenza... NORME FONDAMENTALI DELL UNIONE EUROPEA

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni... Avvertenza... NORME FONDAMENTALI DELL UNIONE EUROPEA INDICE SOMMARIO Abbreviazioni... Avvertenza... pag. XIII XV NORME FONDAMENTALI DELL UNIONE EUROPEA I TRATTATO SULL UNIONE EUROPEA TRATTATO sull Unione europea (Maastricht, 7 febbraio 1992)... 3 II. TRATTATO

Dettagli

CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI, A 40 POSTI DI COMMISSARIO DEL RUOLO DEI COMMISSARI DELLA POLIZIA DI STATO, INDETTO CON D.M.

CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI, A 40 POSTI DI COMMISSARIO DEL RUOLO DEI COMMISSARI DELLA POLIZIA DI STATO, INDETTO CON D.M. POLIZIA DI STATO, INDETTO CON D.M. 5 FEBBRAIO 2004 La libertà personale nella costituzione e il contrasto dell immigrazione clandestina. Funzioni di polizia e loro limiti. Le misure di prevenzione di carattere

Dettagli

Il trattato di Lisbona in sintesi

Il trattato di Lisbona in sintesi Il trattato di Lisbona in sintesi Il 1 dicembre 2009 il trattato di Lisbona è entrato in vigore 1. Un Europa più democratica e trasparente, che rafforza il ruolo del Parlamento europeo e dei parlamenti

Dettagli

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI DELLA SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI DELLA SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI DELLA SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA PROGRAMMA II ANNO DIRITTO AMMINISTRATIVO SECONDO CANALE Coordinatore Prof. M. Can. Prima lezione (4 ore) Tema Docente

Dettagli

Elenco delle decisioni depositate in data ) U BILE Artt. 1 e 2 della legge della Regione Abruzzo , n. 2.

Elenco delle decisioni depositate in data ) U BILE Artt. 1 e 2 della legge della Regione Abruzzo , n. 2. Elenco delle decisioni depositate in data 26-07-2005 deciso 13-07-2005 (dal n. 319 al n. 334) 1) U 05-07-2005 BILE Artt. 1 e 2 della legge della Regione Abruzzo 23-01-2004, n. 2. sent. 319 Professioni

Dettagli

ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI DELLA PROF. ELENA SCISO

ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI DELLA PROF. ELENA SCISO ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI DELLA PROF. ELENA SCISO Monografie e lavori a carattere monografico - Gli accordi internazionali confliggenti CACUCCI, Bari, 1986, pp. XVI-406 Recensito in: The American Journal

Dettagli

INDICE SOMMARIO COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI

INDICE SOMMARIO COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Principi fondamentali... 3 PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI Titolo I Rapporti civili... 5 Titolo II Rapporti etico-sociali... 8 Titolo III Rapporti economici...

Dettagli

Assemblea parlamentare NATO

Assemblea parlamentare NATO Assemblea parlamentare NATO Seminario del Gruppo speciale Mediterraneo e Medio Oriente Napoli, 14-15 giugno 2009 Documentazione per le delegazioni italiane presso le Assemblee internazionali 59 AP/2009/NATO

Dettagli

N. II/1/ /2001 protocollo

N. II/1/ /2001 protocollo N. II/1/ 20156 /2001 protocollo Approvazione del modello di dichiarazione IVA periodica con le relative istruzioni. IL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999,

Dettagli

Testo con le modifiche del disegno di legge costituzionale proposto dal Governo. Testo attuale TITOLO IV LA MAGISTRATURA TITOLO IV LA GIUSTIZIA

Testo con le modifiche del disegno di legge costituzionale proposto dal Governo. Testo attuale TITOLO IV LA MAGISTRATURA TITOLO IV LA GIUSTIZIA Testo attuale Testo con le modifiche del disegno di legge costituzionale proposto dal Governo TITOLO IV LA MAGISTRATURA Sezione I Ordinamento giurisdizionale TITOLO IV LA GIUSTIZIA Sezione I Gli organi

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE

DIRITTO INTERNAZIONALE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI A.A. 2015/2016 DIRITTO INTERNAZIONALE Prof. Cesare Pitea email cesare.pitea@unipr.it ricevimento mercoledì 9:30/11:30 1 PARTE I: LA

Dettagli

OBIETTIVI MINIMI DI DIRITTO ED ECONOMIA IN TERMINI DI CONOSCENZE, COMPETENZE E ABILITA CLASSE QUINTA

OBIETTIVI MINIMI DI DIRITTO ED ECONOMIA IN TERMINI DI CONOSCENZE, COMPETENZE E ABILITA CLASSE QUINTA OBIETTIVI MINIMI DI DIRITTO ED ECONOMIA IN TERMINI DI CONOSCENZE, COMPETENZE E ABILITA CLASSE QUINTA LO STATO E LA SUA EVOLUZIONE STORICA I caratteri delle monarchie assolute in Europa. L assolutismo illuminato.

Dettagli

Informative posta elettronica e internet

Informative posta elettronica e internet SOMMARIO Disclaimer mail che rimanda al sito internet 2 Informativa sito internet 3 Data Protection Policy 5 pag. 1 Disclaimer mail che rimanda al sito internet Il trattamento dei dati avviene in piena

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA SEDE DI PALERMO Anno Accademico 2013/2014 DIRITTO TRIBUTARIO (Sei crediti) (Insegnamento fondamentale)

Dettagli

La tutela dei diritti fondamentali nell Unione europea dai Trattati istitutivi delle Comunità europee al Trattato di Lisbona

La tutela dei diritti fondamentali nell Unione europea dai Trattati istitutivi delle Comunità europee al Trattato di Lisbona in collaborazione con PARTE PRIMA La tutela dei diritti fondamentali in Europa tra sovranità statale e ordinamenti sovranazionali LUNEDÌ, 3 MARZO ORE 12.00 PALAZZO DEL MEDITERRANEO, AULA T.2 La tutela

Dettagli

INDICE SOMMARIO. REGOLE GENERALI 1. Principi e distinzioni I criteri di computo e di scadenza. I termini liberi Termine a difesa...

INDICE SOMMARIO. REGOLE GENERALI 1. Principi e distinzioni I criteri di computo e di scadenza. I termini liberi Termine a difesa... SOMMARIO CAPITOLO 1 REGOLE GENERALI 1. Principi e distinzioni... 1 2. I criteri di computo e di scadenza. I termini liberi... 6 3. Termine a difesa... 16 CAPITOLO 2 LA DURATA DELLE INDAGINI PRELIMINARI:

Dettagli

IMPIEGO PRIVATO, ACAUSALITÀ, START-UP

IMPIEGO PRIVATO, ACAUSALITÀ, START-UP SOMMARIO Prefazione... Nota sugli Autori... V VII Capitolo I IMPIEGO PRIVATO, ACAUSALITÀ, START-UP 1.1. La norma comunitaria... 3 1.2. Regime previgente... 5 1.2.1. Le ragioni del termine... 6 1.2.2. Le

Dettagli

Indice analitico. Capitolo I. La Normativa

Indice analitico. Capitolo I. La Normativa 427 Prefazione... p. 9 Capitolo I La Normativa 1. I diritti del minore nelle Convenzioni Internazionali...» 11 2. I diritti del minore nella Costituzione Italiana...» 14 3. I diritti del minore nel Codice

Dettagli