Sistema Notifiche Penali

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistema Notifiche Penali"

Transcript

1 Dipartimento dell organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati Sistema Notifiche Penali Istruzioni

2 Per accedere al Sistema Notifiche Penali è necessario digitare sul campo Indirizzo il proprio account di posta elettronica personale. Nel successivo campo Password digitare la password personale del dominio giustizia (ADN) Preliminare Ciascun utente può appartenere a uno o più gruppi utenti. Effettuato l ingresso sulla parte destra della maschera è visibile la sezione Selezione Ufficio L utente appartenente a più gruppi di lavoro deve selezionare l ufficio su cui lavorare. Sulla sezione della maschera è subito visibile un solo ufficio di appartenenza, tramite la tabella, l utente dovrà selezionare l ufficio su cui intende operare.

3 selezionato l ufficio su cui lavorare, la procedura visualizza i dati relativi al nuovo ufficio. Entrati nel Sistema, per acquisire il documento, precedentemente scannerizzato, occorre selezionare dal menu Gestione Documenti la voce Acquisizione documenti. Il Sistema visualizza la sezione Ricerca Tipologia Atti : Per procedere all acquisizione del documento è necessario selezionare, dalla sezione Categoria documentale, la tipologia del documento da acquisire ed azionare il tasto. Sulla successiva maschera, sezione Tipologia Atto, che si auto compila, il Sistema elenca tutte le tipologie di atti associate alla categoria documentale prescelta.

4 Selezionare il valore corrispondente alla tipologia atto da notificare, ed azionare il tasto Il Sistema visualizza la sezione, Metadati Atto dove inserire i dati relativi al fascicolo.

5 Nella sezione Dati Fascicolo, occorre inserire i dati relativi al fascicolo, su cui acquisire l atto da notificare. L utente compila i campi della maschera: tipo di registro; anno di iscrizione del procedimento; numero di iscrizione del procedimento; ufficio (il valore è già predefinito). Sulla successiva sezione Dati documento indicare, tramite il calendario che il Sistema visualizza cliccando sul campo data deposito, la data di deposito del documento. Sulla successiva sezione, Annotazione, l utente può trascrivere ulteriori dati utili all Ufficio per meglio dettagliare l atto. Per completare la procedura di acquisizione dell atto nella sezione Documento, l utente tramite il pulsante Sfoglia, ricerca il documento scannerizzato e salvato, lo seleziona dalla cartella su cui è stato salvato

6 ed azionando il tasto si memorizza il percorso per l acquisizione del file. L utente tramite il tasto Acquisizione importa il documento. Il Sistema effettua la transazione con il server e, dopo una breve attesa visualizza la seguente maschera: Sulla parte bassa della maschera il Sistema segnala anche eventuali errori di acquisizione motivando la tipologia di errore. La procedura di acquisizione del documento è terminata. Il Sistema al suo interno ha creato il fascicolo ed associato l atto da notificare.

7 Riepilogo funzioni Menu Gestione documenti acquisizione documenti categoria documentale tipologia atto dati fascicolo o tipo di registro; o anno; o numero; o ufficio data deposito annotazioni sfoglia acquisizione.

8 Firma Digitale Per apporre la firma digitale sul documento appena acquisito l utente seleziona la voce Firma Digitale. Il sistema visualizza la sezione Ricerca Fascicolo. Inseriti i dati relativi al fascicolo da ricercare e cliccando sul pulsante server si possono visualizzare i dati relativi al fascicolo. Effettuata la transazione con il l utente seleziona il procedimento e clicca sul pulsante. Il Sistema visualizza, nella sezione Documenti Fascicolo, i documenti, presenti nel fascicolo acquisiti ed ancora da firmare digitalmente.

9 l utente seleziona il documento da firmare e clicca sul pulsante Il Sistema visualizza la sezione SNT- Firma Assicurarsi di aver inserito la Smart card, nell apposito lettore. Precisazioni: Di seguito si descrivono le due tipologie di Smart card in dotazione presso gli uffici giudiziari che consentono la firma digitale: Smart card: CMG API (Smart card rilasciata dal Ministero della Giustizia)

10 Smart card: PosteCert (Smart card rilasciata dalle Poste Italiane) Entrambe abilitate alla firma con procedure leggermente differenti: Smart card CMG API L utente inserisce il Codice Carta sull apposito campo e seleziona il tasto Il Sistema chiede conferma all utente sull intenzione di apporre la firma digitale sul documento, selezionato il tasto OK inizia la verifica del Codice Carta e di seguito sulla maschera che si sovrappone occorre digitare il codice pin di firma ( Firma digitale ). Inserito il codice occorre confermare l inserimento con il tasto OK. Smart card Carta PostaCert L utente inserisce il codice sull apposito campo e seleziona il tasto Il Sistema prima di procedere chiede conferma all utente sull intenzione di apporre la firma digitale sul documento. La procedura di firma digitale effettuata con la Smart card PostaCert si differenzia dalla precedente richiedendo un solo codice pin da digitare sul campo In entrambi i casi la procedura sovrappone alla maschera il messaggio di avvenuta firma.

11 Gestione notifiche Invio Notifica Dopo aver firmato digitalmente il documento per effettuare la notifica occorre selezionare dal menu Gestione Notifiche la voce Invio Notifiche Il Sistema visualizza la sezione Ricerca Fascicolo. Inseriti i dati relativi al fascicolo da ricercare e cliccando sul pulsante relativi al fascicolo. il Sistema visualizza i dati l utente seleziona il fascicolo e clicca sul pulsante Nella sezione, Documenti Fascicolo Firmati, il sistema visualizza i documenti firmati digitalmente presenti nel fascicolo.

12 l utente seleziona il documento da inoltrare per la notifica e clicca sul pulsante integra visualizzando la sezione Invio Notifica. la maschera si Per la compilazione del destinatario della notifica, campo A:, l utente deve procedere alla compilazione della maschera con l ausilio della Rubrica PEC degli Avvocati, visibile sulla parte destra della maschera. L utente digita, sul campo Cognome(*), il cognome completo dell avvocato. Sul campo successivo, Ordine Avvocati, l utente sceglie, con l ausilio della tabella, il foro di appartenenza. Selezionando il tasto Ricerca il Sistema visualizza i nominativi presenti nell archivio corrispondenti al nominativo ricercato..

13 Dati particolari: Qualora il Sistema, effettuando la ricerca Rubrica PEC degli Avvocati, antepone al nominativo dell avvocato il simbolo vuol dire che il difensore non ha provveduto, tramite il proprio ordine, alla comunicazione dell indirizzo di posta elettronica certificata (PEC). Con il cursore l utente si posiziona sulla lettera A e cliccandoci con il mouse PEC dell avvocato sulla sezione DATI . il Sistema trascrive l indirizzo Per inserire un secondo difensore è necessario effettuare una nuova ricerca. Dati particolari: Cliccando sull icona si può eliminare il nominativo dell avvocato,erroneamente selezionato. Precisazioni Nella sezione A vanno inseriti al massimo due difensori, come previsto dall art. 96 C.P.P. (Difensore di fiducia), per singolo interessato. Il campo Documento(*) si auto compila con i dati della tipologia di documento

14 Sulla sezione Dati Registro Notifiche l utente deve compilare i campi manualmente trascrivendo: - sul campo Annotazioni delle informazioni utili per meglio specificare l atto; - le Generalità dell interessato Nome - Cognome. Chiarimenti Uso della sezione Dati Registro Notifiche Il Sistema permette di effettuare le notifiche ai difensori dei soggetti coinvolti nel singolo procedimento penale. Nell esempio appena illustrato si provvede, (l applicativo invia un solo messaggio di posta elettronica) alla notifica dell atto al difensore del soggetto. Qualora per lo stesso procedimento il difensore rappresenti più soggetti occorre indicarli, tramite il tasto inserire un ulteriore campo nome dell interessato, e trascrivere i dati di un ulteriore soggetto ciò comporterà l invio simultaneo di due messaggi di posta, uno per ciascuna coppia destinatario-soggetto. Nel caso che si debba procedere alla notifica degli atti, solamente nel caso che gli stessi soggetti siano domiciliati presso il difensore, è necessario, integrando gli ulteriori campi nome dell interessato tramite il tasto, trascrive nuovamente i/il nominativi/o dei soggetti ciò comporterà l invio simultaneo di Quattro messaggi di posta, uno per ciascuna coppia destinatario-soggetto. Solamente in questa ipotesi si possono inserire due difensori diversi in quanto nominati di fiducia per entrambi i soggetti. L ipotesi ordinaria è un difensore (di fiducia e/o d ufficio) N. soggetti difesi e/o domiciliati presso il loro studio, rispettando la regola di cui sopra

15 Per proseguire all inoltro del messaggio si procede cliccando sul tasto Riepilogo il Sistema visualizza, nella sezione DATI , i dati inseriti. L utente verifica l esattezza dei dati. Con il tasto Modifica si può procedere all eventuale correzione e/o integrazione dei dati. Il tasto Annulla consente di eliminare tutti i dati inseriti. Per procedere all invio della notifica occorre cliccare sul tasto.

16 Deposito in Cancelleria Decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112 Art. 51.Comunicazioni e notificazioni per via telematica Omisis 3. A decorrere dalla data fissata ai sensi del comma 1, le notificazioni e comunicazioni nel corso del procedimento alla parte costituita e al consulente che non hanno comunicato l'indirizzo elettronico di cui al medesimo comma, sono fatte presso la cancelleria. Omissis Quando si effettua la ricerca dell avvocato nell apposita rubrica della PEC degli Avvocati, se il sistema segnala la mancanza dell indirizzo di posta elettronica certificata, anteponendo ai dati anagrafici dell avvocato un simbolo che segnala la mancanza dello stesso,, si procede al deposito degli atti in Cancelleria/Segreteria. Tramite il tasto deposito in cancelleria l utente compila manualmente la sezione Dati Registro Notifiche in tutte le sue parti: Destinatari; Annotazioni; Nome dell interessato; Cognome dell interessato. L utente clicca sul pulsante Deposita. L atto verrà contrassegnato come depositato in cancelleria.

17 Monitoraggio Per accedere alla funzione occorre selezionare dal menu Gestione Notifiche Monitoraggio. la voce La funzione è stata creata per verificare il regolare invio della notifica al Difensore. Sulla maschera Cruscotto Monitoraggio Notifiche nella sezione Stato della mail - Stato - sono raffigurati i simboli che raffigurano il processo dell invio che permettono di monitorare lo stato della notifica. Di default il sistema imposta il filtro sui campi data alla data del giorno. Ricevuta la risposta dal server del gestore esterno di avvenuta consegna/notifica dell atto, sulla colonna Stato appare il simbolo, e sulla colonna Artefatto appare il simbolo. Cliccando sull icona l utente può procedere alla stampa dell Artefatto che attesta l avvenuta consegna/notifica dell atto. L artefatto va sottoscritto dall utente ed inserito nel fascicolo cartaceo.

18 Artefatto Nella sezione cancelliere riporta il nominativo dell utente collegato.

19 Verifica inoltro e - Mail Qualora si ha la necessità di verificare l iter della notifica, selezionando il tasto presente nella colonna dettaglio, è possibile visualizzare il dettaglio della notificazione dell atto tramite la sezione dettaglio della notifica. Cliccando sull icona, nella sezione destinatari, si procede al Download del file per visionare la originale.. L utente seleziona la voce Apri Ed è possibile controllare il messaggio originale e visionare la ricevuta di avvenuta consegna.

20 Nella parte centrale sono visibili tutti i dati relativi al messaggio. Il messaggio originale è contenuto nella busta di trasporto. Per aprirlo cliccare sul file "postacert.eml. Sulla maschera si sovrappone un altra dove possibile visionare l e mail originale recapitata al difensore.

21 Registro Notifiche Monitoraggio Per accedere alla funzione occorre selezionare dal menu Registro Notifiche. Selezionata la voce il Sistema visualizza, in automatico, tutte le attività effettuate dall ufficio nel giorno corrente. Il Sistema consente, nella sezione Registro Notifiche, di applicare dei filtri di ricerca. Il Sistema permette tramite il tasto di trasportare i dati su un foglio di lavoro excel. I dati così elaborati si possono visualizzare, elaborare, stampare e, se del caso, salvare in un apposita cartella di sistema.

Dipartimento dell organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati

Dipartimento dell organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati Dipartimento dell organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati Sistema Notifiche Telematiche in ambito penale Vademecum breve per l

Dettagli

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Notifiche telematiche degli atti per il settore penale presso gli uffici giudiziari

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Notifiche telematiche degli atti per il settore penale presso gli uffici giudiziari MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Notifiche telematiche degli atti per il settore penale presso gli uffici giudiziari MANUALE UTENTE Versione SNT: 1.4.4 Versione 2.2 09 Febbraio 2015 Indice 1. Generalità... 4

Dettagli

IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI MEDIANTE CONSOLLE PCT

IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI MEDIANTE CONSOLLE PCT IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI MEDIANTE CONSOLLE PCT Il professionista che riveste l incarico di delegato alle operazioni di vendita, al fine del deposito degli atti delle procedure di esecuzione immobiliare

Dettagli

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E:

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E: STEP 1 - Il singolo professionista dovrà: 1. essere in possesso di una mail certificata definita P.E.C. (posta elettronica certificata). Nel caso il professionista sia un ingegnere iscritto all Ordine

Dettagli

TRIBUNALE DI FIRENZE

TRIBUNALE DI FIRENZE AI MAGISTRATI AL PERSONALE AMMINISTRATIVO E,P.C AL PRESIDENTE DEL TRIBUNALE TRIBUNALE DI FIRENZE STAFF PCT E,P.C. AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI MEMORANDUM RIEPILOGATIVO PCT Lo

Dettagli

DEPOSITO DEL FOGLIO DI PRECISAZIONE DELLE CONCLUSIONI TRAMITE CONSOLLE AVVOCATO

DEPOSITO DEL FOGLIO DI PRECISAZIONE DELLE CONCLUSIONI TRAMITE CONSOLLE AVVOCATO DEPOSITO DEL FOGLIO DI PRECISAZIONE DELLE CONCLUSIONI TRAMITE CONSOLLE AVVOCATO Dopo aver aperto il programma Consolle Avvocato selezionare il comando LIVE, entrare nella sezione FASCICOLI PERSONALI inserire

Dettagli

SIDIP Sistema Informativo Dibattimentale Penale Modulo 415 bis

SIDIP Sistema Informativo Dibattimentale Penale Modulo 415 bis SIDIP Sistema Informativo Dibattimentale Penale Modulo 415 bis Presentazione introduttiva per avvocati Torino, 30 novembre 2012 Introduzione L applicativo SIDIP è un sistema informativo che supporta il

Dettagli

1. INFORMAZIONI GENERALI pag. 2. 2. PASSI DA SEGUIRE pag. 3

1. INFORMAZIONI GENERALI pag. 2. 2. PASSI DA SEGUIRE pag. 3 s.r.l. 1. INFORMAZIONI GENERALI pag. 2 2. PASSI DA SEGUIRE pag. 3 3. CONTATTI 3.1 Inserimento/Variazione/Cancellazione pag. 4 3.2 Gestione Contatti pag. 5 3.3 Visualizza Contatti pag. 5 4. SMS 4.1 Inserimento/Variazione/Cancellazione

Dettagli

ACQUISTO DEL SERVIZIO

ACQUISTO DEL SERVIZIO ACQUISTO DEL SERVIZIO 1. Accedere al sito di OPEN Dot Com (www.opendotcom.it) ed inserire le credenziali di autenticazione. Se non si è ancora registrati procedere cliccando sul tasto Registrazione. 2.

Dettagli

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Servizi per l accesso all istruzione (Trasporto scolastico, assistenza disabili e servizio pre-scuola e post-scuola) INDICE 1 Riconoscimento del

Dettagli

Convegno del 04/04/2014 Corso Breve sul Processo Civile Telematico Promosso dal Movimento Forense http://www.tregnaghi.it/pag/pubblicazioni.

Convegno del 04/04/2014 Corso Breve sul Processo Civile Telematico Promosso dal Movimento Forense http://www.tregnaghi.it/pag/pubblicazioni. DEPOSITO DI UN ATTO ENDOPROCESSUALE CON USO DI CONSOLLE AVVOCATO NETSERVICE SENZA SERVIZI GOLD E SPEDIZIONE A MEZZO DI PEC ESTERNA (Avv. Francesco Tregnaghi ) Convegno del 04/04/2014 Corso Breve sul Processo

Dettagli

Provincia di Siena UFFICIO TURISMO. Invio telematico delle comunicazioni relative alle Agenzie di Viaggio

Provincia di Siena UFFICIO TURISMO. Invio telematico delle comunicazioni relative alle Agenzie di Viaggio Provincia di Siena UFFICIO TURISMO Invio telematico delle comunicazioni relative alle Agenzie di Viaggio Per informazioni contattare: - Annalisa Pannini 0577.241.263 pannini@provincia.siena.it - Alessandra

Dettagli

Provincia di Livorno

Provincia di Livorno Provincia di Livorno UFFICIO TURISMO Invio telematico della comunicazione dei prezzi e dei servizi: istruzioni per l uso Per informazioni contattare l Ufficio Turismo http://livorno.motouristoffice.it

Dettagli

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO Sommario SOMMARIO Accedere al Contact Center... 2 Inviare un quesito alla CIPAG tramite il Contact Center... 5 Consultare lo stato di lavorazione dei quesiti... 8 Recupero

Dettagli

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma 1 Il Momento Legislativo Istruzioni utilizzo funzione e pannello

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA Accesso al servizio. Per accedere al servizio cliccare sul pulsante Entra.

FATTURAZIONE ELETTRONICA Accesso al servizio. Per accedere al servizio cliccare sul pulsante Entra. FATTURAZIONE ELETTRONICA Accesso al servizio Per accedere al servizio cliccare sul pulsante Entra. FATTURAZIONE ELETTRONICA Iscrizione al servizio Cliccare su FATT-PA per iniziare la procedura di registrazione.

Dettagli

1 Tesoreria Statale - Articolo 18 Sistema informatico gestione dati -Manuale Utente v.1.0

1 Tesoreria Statale - Articolo 18 Sistema informatico gestione dati -Manuale Utente v.1.0 Manuale Utente 1 PREMESSA In forza di quanto disposto dall art.18, comma 1, del decreto legge 1 luglio 2009, n.78, convertito con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2009, n.102 è stato emanato il decreto

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida alle funzioni del modulo Redattore 1 di 157 Corte Dei Conti Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 5 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base...

Dettagli

Notifiche PEC Guida Utente

Notifiche PEC Guida Utente s Notifiche PEC Guida Utente Versione 1.6 Guida all uso Notifiche in Proprio tramite PEC Sommario Premessa... 2 Notifiche PEC... 3 1.1 Schede d inserimento dati... 5 1.1.1 Cliente, Fase del Procedimento

Dettagli

ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE

ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE.... p.

Dettagli

MODALITA di ACCESSO GUIDA AL SISTEMA FedERa GESTIONE IDENTITA DIGITALI

MODALITA di ACCESSO GUIDA AL SISTEMA FedERa GESTIONE IDENTITA DIGITALI COMUNE di TORRILE MODALITA di ACCESSO GUIDA AL SISTEMA FedERa GESTIONE IDENTITA DIGITALI COME ACCEDERE al SU@P ON-LINE Per accedere al SU@P On-Line, disponibile nel sito istituzionale del Comune di Torrile

Dettagli

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Indice e Sommario 1 PRODUZIONE LETTERE INTERNE ED IN USCITA 3 1.1 Descrizione del flusso 3 1.2 Lettere Interne 3 1.2.1 Redazione 3 1.2.2 Firmatario

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33 L UFFICIO WEB Modulo online per la gestione del personale Manuale di utilizzo Versione 1.0.75.0 Pagina 1 di 33 1. INTRODUZIONE L applicazione Ufficio Web permette una gestione semplificata e automatizzata

Dettagli

UFFICIO INNOVAZIONE DEPOSITO DEL FOGLIO DI PRECISAZIONE DELLE CONCLUSIONI TRAMITE CONSOLLE AVVOCATO SOFTWARE DEL PUNTO DI ACCESSO DELL ORDINE

UFFICIO INNOVAZIONE DEPOSITO DEL FOGLIO DI PRECISAZIONE DELLE CONCLUSIONI TRAMITE CONSOLLE AVVOCATO SOFTWARE DEL PUNTO DI ACCESSO DELL ORDINE UFFICIO INNOVAZIONE DEPOSITO DEL FOGLIO DI PRECISAZIONE DELLE CONCLUSIONI TRAMITE CONSOLLE AVVOCATO SOFTWARE DEL PUNTO DI ACCESSO DELL ORDINE Dopo aver aperto il programma Consolle Avvocato selezionare

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Indice Scarico e installazione certificati Pag. 2 Inserimento On Line.. Pag. 13 Invio File... Pag. 18 Informazioni per la Compilazione dei File.. Pag.

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Agenzia per lo sviluppo dei mercati elettronici Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Referente Convenzioni - Responsabile

Dettagli

Guida per il deposito telematico di atti in corso di causa (memorie, istanze con relativi documenti) tramite Consolle dell Avvocato

Guida per il deposito telematico di atti in corso di causa (memorie, istanze con relativi documenti) tramite Consolle dell Avvocato Guida per il deposito telematico di atti in corso di causa (memorie, istanze con relativi documenti) tramite Consolle dell Avvocato @@@ @@@ @@@ Aprire la consolle dell avvocato e, dopo avere inserito il

Dettagli

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE... MANUALE DITTA 1 SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 2. RICEZIONE PASSWORD 5 3. ACCESSO AL PORTALE STUDIOWEB 6 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

Dettagli

Manuale Utente per la Domanda di Iscrizione nell Elenco Revisori degli Enti Locali

Manuale Utente per la Domanda di Iscrizione nell Elenco Revisori degli Enti Locali Manuale Utente per la Domanda di Iscrizione nell Elenco Revisori degli Enti Locali INDICE DEI CONTENUTI 1 PRESENTAZIONE DEL DOCUMENTO 3 1.1 DEFINIZIONE DEI TERMINI/GLOSSARIO 3 2 MODALITÀ DI REGISTRAZIONE

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

NAVIGAZIONE DEL SI-ERC: UTENTE PROGETTISTA

NAVIGAZIONE DEL SI-ERC: UTENTE PROGETTISTA 3 NAVIGAZIONE DEL SI-ERC: UTENTE PROGETTISTA Collegandosi al sito, si accede alla Home Page del SI-ERC che si presenta come illustrato di seguito. L utente progettista, analogamente agli altri utenti,

Dettagli

Gestione Appelli e Verbalizzazione degli esami online. Manuale Docenti per la gestione degli Appelli e per la Verbalizzazione degli esami online

Gestione Appelli e Verbalizzazione degli esami online. Manuale Docenti per la gestione degli Appelli e per la Verbalizzazione degli esami online Gestione Appelli e Verbalizzazione degli Manuale Docenti per la gestione degli Appelli e per la Verbalizzazione degli Redatto da: Giorgio Gagliardi (KION Spa) Mariangela Lotito (KION Spa) Verificato da:

Dettagli

Presentazione della pratica online

Presentazione della pratica online Presentazione della pratica online Dalla prima pagina del sito del comune http://www.comune.ficulle.tr.it/, selezionate Sportello Unico Attività Produttive ed Edilizia Selezionate ora ACCEDI nella schermata

Dettagli

ART A Agenzia Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura

ART A Agenzia Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura ART A Agenzia Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura Istruzioni per la compilazione della Domanda di Premio PSR 2007/13 - annualità 2009 Misura 113 Prepensionamento Firenze, Giugno 2009 1 CREAZIONE

Dettagli

Iscrizione Punto di Accesso e PCT

Iscrizione Punto di Accesso e PCT Iscrizione Punto di Accesso e PCT Accesso al Sito Visura Accedere al portale di iscrizione Visura con username e password: Se non risulti iscritto clicca qui per scaricare la guida all iscrizione. Pagamento

Dettagli

Breve visione d insieme

Breve visione d insieme Breve visione d insieme Per accedere occorre semplicemente collegarsi alla pagina http://wm.infocom.it/ ed inserire il proprio indirizzo e-mail e password. Inserimento delle Vostre credenziali Multilingua

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura FATTURAZIONE ELETTRONICA Fatt-PA è il servizio online di fatturazione elettronica semplice e sicuro

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Elenco delle Istruzioni: 1- Download del Software PEC Mailer 2- Installazione del Software PEC Mailer 3- Registrazione del Software

Dettagli

http://arezzo.motouristoffice.it

http://arezzo.motouristoffice.it Istruzioni l invio telematico della DICHIARAZIONE PREZZI E SERVIZI, per l installazione del lettore Smart Card, e l installazione di DIKE http://arezzo.motouristoffice.it 1 Vi sarà sufficiente inserire

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida all accesso a SIRECO Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 3 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base... 3 2. Registrazione di un Responsabile...

Dettagli

Sistema di Notifiche e Comunicazioni telematiche penali

Sistema di Notifiche e Comunicazioni telematiche penali Dipartimento dell Organizzazione Giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati Sistema di Notifiche e Comunicazioni telematiche penali Lucia Marcon

Dettagli

Manuale utente OTTOBRE 2015

Manuale utente OTTOBRE 2015 Manuale utente OTTOBRE 2015 1 1. PROTOCOLLO INFORMATICO DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE... 4 2. COME ACCEDERE AL PROTOCOLLO INFORMATICO... 4 3. COME DARE I COMANDI... 4 3.1 ATTRAVERSO IL NAVIGATORE...

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Istruzioni Archiviazione in Outlook 2007

Istruzioni Archiviazione in Outlook 2007 Istruzioni Archiviazione in Outlook 2007 In queste istruzioni si spiega come archiviare email dalle cartelle sul server in cartelle su files locali. Nell esempio si procederà all archiviazione delle email

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

INVIO DEL REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO IN CONSERVAZIONE A NORMA

INVIO DEL REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO IN CONSERVAZIONE A NORMA INVIO DEL REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO IN CONSERVAZIONE A NORMA Il DPCM 3 Dicembre 2013 del Codice dell Amministrazione Digitale stabilisce l 11 Ottobre 2015 come termine ultimo per adeguare la segreteria

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di aiuto Manuale Operativo Utente Controllo

Dettagli

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota v 4.2 Indice 1. INFORMAZIONI INIZIALI... 3 2. ACCESSO AD ESSE3... 3 3. TEST DI FIRMA DIGITALE... 4 4. VISUALIZZAZIONE APPELLI

Dettagli

>> Descrizione e guida all utilizzo del servizio

>> Descrizione e guida all utilizzo del servizio >> Descrizione e guida all utilizzo del servizio 1 >> Descrizione del servizio Il servizio consente di recuperare la copia digitale delle trascrizioni delle udienze penali dei processi presso tutti gli

Dettagli

Gestione degli appelli e verbalizzazione degli esami online GUIDA DOCENTI. (versione 1.0 del 26.11.2014)

Gestione degli appelli e verbalizzazione degli esami online GUIDA DOCENTI. (versione 1.0 del 26.11.2014) Gestione degli appelli e verbalizzazione degli esami online GUIDA DOCENTI (versione 1.0 del 26.11.2014) INDICE 1. LOGIN... 3 2. VISUALIZZAZIONE APPELLI... 4 3. DEFINIZIONE APPELLI... 4 4. GESTIONE LISTA

Dettagli

SIRTEL. Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali. Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale

SIRTEL. Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali. Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale SIRTEL Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale Sommario del documento Acronimi...3 FASE 1: REGISTRAZIONE ED ABILITAZIONE

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale

1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale 1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale Per poter accedere alla propria casella mail di Posta Elettronica Certificata è possibile utilizzare, oltre all'interfaccia

Dettagli

Il Momento Legislativo

Il Momento Legislativo Il Momento Legislativo Modulo PCT Redattore atti Come redigere un ricorso per decreto ingiuntivo telematico 1 Introduzione Le diapositive che seguono illustreranno le funzioni di redazione ed invio atti

Dettagli

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea-

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- Area Docente Sommario Premessa... 2 1 Gli esami di profitto... 3 1.1 La gestione degli esami di profitto in UniTn... 3 1.1.1 Definizione

Dettagli

PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE

PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE Pagina 1 di 25 Per poter protocollare un documento occorre accedere a IRIDE con il proprio username e password e selezionare la voce Protocollo dalla

Dettagli

www.procedure.it Il software per Professionisti Delegati e Custodi nell ambito del PCT

www.procedure.it Il software per Professionisti Delegati e Custodi nell ambito del PCT www.procedure.it Il software per Professionisti Delegati e Custodi nell ambito del PCT IMPOSTAZIONI MAIL CERTIFICATA Per effettuare un deposito telematico, preliminarmente, è necessario impostare nell

Dettagli

Regione Toscana CT-MCG-CD. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale

Regione Toscana CT-MCG-CD. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale Regione Toscana Nome del progetto Cancelleria Telematica Progetto Cancelleria Distrettuale Documento Manuale utente per Cancellieri e Magistrati Acronimo del documento CT-MCG-CD Stato del documento Prima

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

QUICK GUIDE. Guida rapida all accesso. Chi siamo e come trovarci su internet BENVENUTO NEL DIGITALE CHE CONTA

QUICK GUIDE. Guida rapida all accesso. Chi siamo e come trovarci su internet BENVENUTO NEL DIGITALE CHE CONTA Guida rapida all accesso Chi siamo e come trovarci su internet SIRECO è raggiungibile dal sito istituzionale della Corte dei conti (www.corteconti.it) oppure collegandosi direttamente all indirizzo: https://servizi.corteconti.it/sirecointro

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON-LINE DELLE RICHIESTE A CORSI, SEMINARI E GIORNATE DI STUDIO ORGANIZZATE DAL PIANO SOCIALE DI ZONA AMBITO S4

GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON-LINE DELLE RICHIESTE A CORSI, SEMINARI E GIORNATE DI STUDIO ORGANIZZATE DAL PIANO SOCIALE DI ZONA AMBITO S4 2010 PIANO SOCIALE DI ZONA AMBITO S4 GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON-LINE DELLE RICHIESTE A CORSI, SEMINARI E GIORNATE DI STUDIO ORGANIZZATE DAL PIANO SOCIALE DI ZONA AMBITO S4 A cura di Antonio Domenico Florio

Dettagli

Ministero della Giustizia. Notifiche e Comunicazioni telematiche penali

Ministero della Giustizia. Notifiche e Comunicazioni telematiche penali Ministero della Giustizia Notifiche e Comunicazioni telematiche penali 1 Agenda Notifiche e Comunicazioni Telematiche Penali Introduzione Il flusso informatizzato - Acquisizione e firma del documento -

Dettagli

Carta Multiservizi REGIONE BASILICATA

Carta Multiservizi REGIONE BASILICATA MANUALE OPERATIVO Outlook Firma Digitale e crittografia dei messaggi (e-mail) Firmare e cifrare una e-mail con la carta multiservizi. Per firmare digitalmente un'e-mail occorre: 1. Installare il certificato

Dettagli

SELENE rel. 2.0.3. Sintesi Principali Modifiche ed Implementazioni

SELENE rel. 2.0.3. Sintesi Principali Modifiche ed Implementazioni SELENE rel. 2.0.3 versione (attuale) aggiornata al 22.05.2015 Sintesi Principali Modifiche ed Implementazioni Monitoraggio rilascio carte d identità cartacee valide per l espatrio (Circolare n.8 del 19

Dettagli

Istruzioni Aggiornamento RGT Xml

Istruzioni Aggiornamento RGT Xml Istruzioni Aggiornamento RGT Xml Sommario Installazione dell'aggiornamento... 2 Download...2 Installazione...2 Modulo RGT - Utilizzo e Funzioni... 7 Dati Generali...9 Testatore...10 Atto...12 Atto Di Riferimento...13

Dettagli

Manuale utenti per Avvocati

Manuale utenti per Avvocati Manuale utenti per Avvocati La figura seguente illustra la home page della cancelleria telematica per gli avvocati CONSULTAZIONE FASCICOLI Per accedere alla consultazione dei fascicoli è necessario possedere

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica

TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica i di 56 Indice 1... 3 1.1 CONFIGURAZIONE SGFE... 3 1.2 FATTURAZIONE ELETTRONICA PASSIVA... 17 1.3 PROTOCOLLAZIONE FATTURAZIONE ELETTRONICA...

Dettagli

Regione Lombardia GUIDA ALL UTILIZZO DELLA PROCEDURA DI REGISTRAZIONE E PROFILAZIONE NEL SISTEMA FER- FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI

Regione Lombardia GUIDA ALL UTILIZZO DELLA PROCEDURA DI REGISTRAZIONE E PROFILAZIONE NEL SISTEMA FER- FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI Regione Lombardia GUIDA ALL UTILIZZO DELLA PROCEDURA DI REGISTRAZIONE E PROFILAZIONE NEL SISTEMA FER- FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI Revisione del Documento: 03 Data revisione: 20-12-2012 INDICE DEI CONTENUTI

Dettagli

I Servizi self-service: procedura per la compilazione del modello 730-1

I Servizi self-service: procedura per la compilazione del modello 730-1 I Servizi self-service: procedura per la compilazione del modello 730-1 A partire dal mese di aprile, potrai usufruire del servizio di assistenza fiscale diretta. Da quest anno, il servizio sarà disponibile

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico

M.U.T. Modulo Unico Telematico Via Alessandria, 215 Roma tel: 06/852614 fax: 06/85261500 e-mail: info@cnce.it M.U.T. Modulo Unico Telematico http://mut.cnce.it Installazione certificato digitale su Windows Indice dei contenuti NOTE

Dettagli

Procedura di Gestione delle Utenze MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI

Procedura di Gestione delle Utenze MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI Versione 1.2 del 19/05/2006 Storia delle Versioni Versione Data di emissione Sommario delle modifiche 1.0 12/11/2004 Prima stesura Sono stati modificati i seguenti

Dettagli

Provincia di Siena UFFICIO TURISMO. Invio telematico della comunicazione dei prezzi e dei servizi: istruzioni per l uso

Provincia di Siena UFFICIO TURISMO. Invio telematico della comunicazione dei prezzi e dei servizi: istruzioni per l uso Provincia di Siena UFFICIO TURISMO Invio telematico della comunicazione dei prezzi e dei servizi: istruzioni per l uso Per informazioni contattare: - Annalisa Pannini 0577.241.263 pannini@provincia.siena.it

Dettagli

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI BARI GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE aprile 2013 RIPARTIZIONE SVILUPPO ECONOMICO SUAP Sportello Unico per le Attività Produttive SOMMARIO

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Padova

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Padova Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Padova Commissione di lavoro: Informatizzazione COME CONFIGURARE LA PEC SU OUTLOOK EXPRESS Lo scopo di questa guida è quello di permettere

Dettagli

Contributi per iniziative e manifestazioni di rilievo regionale l.r. 50/86 COME RICHIEDERE IL LETTORE DI CRS

Contributi per iniziative e manifestazioni di rilievo regionale l.r. 50/86 COME RICHIEDERE IL LETTORE DI CRS Contributi per iniziative e manifestazioni di rilievo regionale l.r. 50/86 COME RICHIEDERE IL LETTORE DI CRS La richiesta per poter ritirare gratuitamente il lettore di CRS (Carta Regionale dei Servizi)

Dettagli

Manuale Utente. Gestione protocollo in uscita. 1 01/12/2014 Vincenzo Pellegrino 2 18/12/2014 Vincenzo Pellegrino

Manuale Utente. Gestione protocollo in uscita. 1 01/12/2014 Vincenzo Pellegrino 2 18/12/2014 Vincenzo Pellegrino Manuale Utente Gestione protocollo in uscita Rev. Data Descrizione Modifiche Emissione 1 01/12/2014 Vincenzo Pellegrino 2 18/12/2014 Vincenzo Pellegrino Pag. 1 1.0 Manuale utente 1.1 Descrizione generale

Dettagli

QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E.

QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E. QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E.mail: questura.cot.en@poliziadistato.it 1 Servizio di Invio Telematico

Dettagli

Guida Docenti. Gestione degli Appelli. Verbalizzazione degli esami online

Guida Docenti. Gestione degli Appelli. Verbalizzazione degli esami online Progetto ESSE3-VOL Guida Docenti Gestione degli Appelli e Verbalizzazione degli esami online Redatto da: Giorgio Gagliardi (KION Spa) Mariangela Lotito (KION Spa) Verificato da: Approvato da: Giorgio Gagliardi

Dettagli

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all imprenditoria femminile Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

PROCEDURE DI FIRMA PER I PIP PRESENTATI NEI BANDI APPRENDISTATO

PROCEDURE DI FIRMA PER I PIP PRESENTATI NEI BANDI APPRENDISTATO PROCEDURE DI FIRMA PER I PIP PRESENTATI NEI BANDI APPRENDISTATO 1 - INTRODUZIONE Scopo del presente documento è descrivere le procedure attuabili per la firma dei PIP presentati nei bandi apprendistato

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione della Profilazione e della Domanda di Adesione al bando: Dote scuola 2015-2016 - Domanda Componente Disabilità Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Abilitazione al Mercato Elettronico Intercent-ER MERCATO ELETTRONICO 1 Sommario 1. MERCATO

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di pagamento Manuale Operativo Utente

Dettagli

IL PROCESSO TELEMATICO DEL LAVORO. Avv. Daniela Muradore

IL PROCESSO TELEMATICO DEL LAVORO. Avv. Daniela Muradore IL PROCESSO TELEMATICO DEL LAVORO Avv. Daniela Muradore LA PEC D.l. n. 185/2008 convertito in Legge 28 gennaio 2009, n. 2 e successive modificazioni art. 16 comma 7 art. 16 comma 7-bis I professionisti

Dettagli

Guida all utilizzo del Plug in AVCP

Guida all utilizzo del Plug in AVCP Guida all utilizzo del Plug in AVCP Sommario 1. Avvio del Plug-in e scelta del certificato di firma... 3 2. Nuovo attestato... 4 2.1 Attestazione rilasciata ad un consorzio stabile o a seguito di variazione

Dettagli

DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano

DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano Maggio 2012 Accedere al sistema SINTESI digitando l indirizzo: http://sintesi.provincia.milano.it/ E cliccare su «Area Personale».

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Padova

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Padova Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Padova Commissione di lavoro: Informatizzazione COME CONFIGURARE LA PEC SU OUTLOOK Lo scopo di questa guida è quello di permettere l utilizzo

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

Agenda Legale Elettronica Linee guida Iscrizione a Ruolo Procedure Esecutive

Agenda Legale Elettronica Linee guida Iscrizione a Ruolo Procedure Esecutive Linee guida Iscrizione a Ruolo Procedure Esecutive Edizioni Il Momento Legislativo s.r.l. Indice 2 INDICE Avvertenze generali: Attestazione di conformità - Dimensioni busta telematica...pag. 3 Espropriazione

Dettagli

L ISTANZA TELEMATICA EX ART. 335 C.P.P. ATTRAVERSO IL PdA e Consolle Avvocato

L ISTANZA TELEMATICA EX ART. 335 C.P.P. ATTRAVERSO IL PdA e Consolle Avvocato L ISTANZA TELEMATICA EX ART. 335 C.P.P. ATTRAVERSO IL PdA e Consolle Avvocato VERSIONE 1.1 PROT- D15-0377 31/07/2015 Azienda certificata dal 2004 STORIA DELLE REVISIONI Versione Data MOTIVO/RIFERIMENTO

Dettagli

FUNZIONALITA DELEGHE SU CONSOLLE AVVOCATO

FUNZIONALITA DELEGHE SU CONSOLLE AVVOCATO FUNZIONALITA DELEGHE SU CONSOLLE AVVOCATO Tale funzionalità comporta la possibilità per un utente di Consolle Avvocato di delegare altri soggetti alla consultazione di fascicoli del delegante. Per attivare

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE CON FIRMA DIGITALE REMOTA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE CON FIRMA DIGITALE REMOTA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE CON FIRMA DIGITALE REMOTA 1 SOMMARIO Verbalizzazione online con firma Schema ProcessoErrore. Il segnalibro

Dettagli

Abbonamento alla consultazione delle Norme UNI MANUALE D USO. Ver. 1 Settembre 2014

Abbonamento alla consultazione delle Norme UNI MANUALE D USO. Ver. 1 Settembre 2014 MANUALE D USO Ver. 1 Settembre 2014 Pag. 1 di 40 Manuale d uso ver. 2.1 luglio 2014 UTENTE ABBONAMENTO Pag. 2 di 40 Manuale d uso ver. 2.1 luglio 2014 SPAZIO PERSONALE Dopo aver eseguito il login appare

Dettagli

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 Comunicazione Operazioni rilevanti IVA per

Dettagli