Capitolo 15 Usare Formulari in Writer

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Capitolo 15 Usare Formulari in Writer"

Transcript

1 Capitolo 15 Usare Formulari in Writer

2 Introduzione ai formulari Questo capitolo copre l'uso dei formulari (moduli) di Writer. Molte di queste informazioni sono applicabili agli altri componenti di LibreOffice, con alcune diversità. Questo capitolo descrive come usare i formulari in quattro sezioni: impostare un formulario base, un esempio di creazioni di un formulario, collegamento di un formulario a una sorgente dati, alcune tecniche avanzate. I formulari di LibreOffice coprono un grande campo e non tutto è descritto qui. Per esempio sono omesse le informazioni circa i documenti in HTML e l'uso di macro per collegare i controlli dei formulari. Quando usare i formulari Un testo standard visualizza informazioni: una lettera, una relazione, un dépliant. Normalmente il lettore può modificare tutto o niente nel documento. Un formulario contiene sezioni che non si possono modificare mentre altre sezioni sono impostate per modifiche da parte del lettore. Per esempio: un questionario ha sezioni fisse, introduzione e domande, e altri spazi per permettere al lettore d' inserire risposte. LibreOffice offre diversi modi per inserire informazioni in un formulario: pulsanti di opzione, celle di spunta, celle di testo, elenchi a tendina, e altri oggetti normalmente denominati Controlli del formulario. I formulari sono usati in tre modi: Creare un semplice documento per dei destinatari che lo devono compilare, come un questionario che è fatto per essere inviato a un gruppo di persone che lo compilato e lo rendono completo. Collegare il formulario a un database o altre sorgenti dati per permettere all'utente d'inserire informazioni. Un addetto alle vendite inserisce informazioni dell'ordine in un database usando un formulario. Visualizzare informazioni contenute in un database o sorgente dati. Un bibliotecario può rilevare informazioni circa i libri. Usare i formulari per accedere a database è un modo semplice per costruire complesse immagini per l'utente. Il vostro formulario potrà includere non solo i campi collegati ma anche testo, immagini, disegni, tabelle e altri elementi. Un modo semplice di usare un formulario è: 1) Disegnare il formulario e salvarlo. 2) Inviare il formulario ad altri, per esempio per . 3) I destinatari compilano il formulario e lo rendono. 4) Voi aprite il formulario e leggete le risposte. Suggerim ento Usando una sorgente dati o impostando un formulario con il web è possibile raccogliere i dati automaticamente. Queste sono procedure più complesse. 2

3 Alternative ai formulari di Writer In LibreOffice il componente Base fornisce un modo alternativo per accedere alle sorgenti dati. Ci sono molte similitudini tra i formulari di Base e di Writer, ognuno con proprie particolarità. Base è appropriato per formulari con accesso alle sorgenti dati e meno adatto per semplici formulari. LibreOffice Calc, Impress, e Draw supportano formulari in modo simile a Writer. Creare un semplice formulario Questa sezione spiega come creare un semplice formulario senza collegamenti a sorgenti dati o database e senza personalizzazioni avanzate. Creare a documento Non occorre niente di speciale per creare un documento da usare come formulario. Iniziare creando un nuovo documento con File > Nuovo > Documento di testo. Aprire le barre Controlli per formulario Due barre controllano la creazione di formulari: Controlli per formulario e Struttura del formulario. Selezionare Visualizza > Barre degli strumenti > Controlli per formulario e Visualizza > Barre degli strumenti > Struttura del formulario per visualizzare entrambi. La barra Controlli per formulario contiene i più comuni tipi di controllo. Voi potete aprire la barra Struttura del formulario anche dalla barra Controlli per formulario. Alcuni componenti di minor uso sono contenuti nella barra Altri campi di controllo che si apre anch'essa dalla barra Controlli per formulario. Voi potete ancorare queste barre in diverse posizioni nella finestra di Writer o lasciarle fluttuanti. Figure 1 Mostra le tre barre fluttuanti. Vedi Controlli del formulario: definizioni a pag. 6 per le descrizioni degli strumenti di queste barre. Capitolo 15 Usare Formulari in Writer 3

4 Figure 1: Le tre barre di controllo: Controlli per formulario, Altri campi di controllo, Struttura del formulario. Attivare il modo struttura del formulario Cliccare l'icona Modo bozza on/off nella barra Controlli per formulario per attivare la funzione disegno (cliccare ancora per disattivarla). Questo attiva i pulsanti per inserire controlli di forme e selezionare controlli per modifiche. Quando il Modo bozza on/off è disattivata, il formulario si comporta come lo utilizzerà l'utente finale. I pulsanti posso essere premuti, selezionate le celle di spunta, etc. Inserimento controlli del formulario 1) Inserire un controllo del formulario in un documento: cliccare sull'icona per l'inserimento. Il puntatore del mouse si modifica in questo modo: 2) Cliccare nel documento dove volete appaia il controllo. (Potete spostarlo successivamente) 3) Tenere premuto il pulsante sx del mouse e trascinare per definire le dimensioni del controllo. Alcuni controlli hanno una dimensione fissa del simbolo, seguita dal nome del controllo (per esempio: Casella di controllo o Pulsante di opzione). 4) Il pulsante di controllo rimane attivo e voi potete inserire diversi controlli dello stesso tipo senza ritornare alla barra. 5) Usare un altro strumento: cliccare l'icona sulla barra. 6) Interrompere l'inserimento dei controlli: cliccare l'icona Seleziona nella barra Controlli per formulario, o cliccare in ogni controllo che avete inserito. Il puntatore del mouse si modifica e ritorna normale. 4

5 Suggerim ento Tenere premuto il tasto Shift, quando si crea un controllo per formulario, per renderlo quadro. Se voi tenete premuto il tasto Shift quando ridimensionate un controllo questi mantiene le proporzioni. Nota Quando inserite caselle di gruppi, Casella di riepilogo o Casella combinata, una procedura guidata è lanciata per guidarvi nella impostazione. Se preferite non attivare la procedura guidata cliccare l'icona Procedura guidata sì/no nella barra Controlli per formulario. Configurare controlli Dopo aver inserito i controlli dovete configurarli per l'aspetto e il comportamento richiesto. Cliccadx nel controllo e selezionare Campo di controllo nel menù contestuale: si apre il dialogo Proprietà del controllo selezionato. Oppure clicca-doppio in un controllo e si apre lo stesso dialogo. Il dialogo Proprietà ha tre schede: Generale, Dati, Eventi. Per formulari semplici solo la scheda Generale è di vostro interesse. In questa scheda voi potete definire l'aspetto e il comportamento del controllo. Vedi Configurare i controlli del formulario a pag. 14 e Formulari opzioni di formattazione a pag. 25 per ulteriori informazioni. Inoltre ci sono dettagli nella Guida. La configurazione per l'uso con database è discussa in Creare un formulario per inserimento dati a pag. 20. I campi in questo dialogo variano in funzione del tipo di controllo. Per esempio: Alcuni controlli hanno etichette visibili, come Pulsante e Pulsante di opzione (scelta). Le etichette di testo possono essere impostate. La Casella di controllo contiene un elenco di opzioni da cui scegliere. Impostare l'elenco delle voci nella casella. Notiamo lo scorrimento in questo dialogo. Voi potete scorrere il dialogo, a dx, per vedere ulteriori campi. Capitolo 15 Usare Formulari in Writer 5

6 Figure 2: Esempio del dialogo Proprietà di un controllo del formulario. Usare il formulario Usare il formulario: disattivare il modo disegno cliccando l'icona Modo bozza On/Off. Salvare il formulario. Controlli del formulario: definizioni Icone: Controlli del formulario Seleziona Modo bozza on/off Controllo Formulario Seleziona un controllo e permette altre azioni in esso. Alterna il modo disegno (o modifica) al modo normale (usare i controlli) Apre il dialogo Proprietà del controllo selezionato. Il dialogo rimane aperto e poter selezionare vari controlli. Apre il dialogo Proprietà modulo dove definire le proprietà dell'intero formulario, come la sorgente dati connessa. Casella di controllo Campo di testo Una casella può essere selezionata o deselezionata. Voi potete nominare la casella. Un controllo per creare una casella dove l'utente può scrivere qualsiasi testo. 6

7 Icone: Controlli del formulario Campo formattato Pulsante Pulsante di opzione Casella di riepilogo Casella combinata Testo fisso Altri campi di controllo Struttura del formulario Un controllo che permette formati numerici. Esempio: potete impostare un minimo o massimo di valore o il tipo di cifre (decimali, scientifico, valuta). Crea un pulsante che può essere collegato a una macro. Il nome appare sul pulsante. Crea un pulsante di opzione (conosciuto anche come pulsante radio). Quando diversi pulsanti sono raggruppati solo uno può essere selezionato. Il modo semplice per creare pulsanti raggruppati è l'uso dell'icona Casella di gruppo in Altri campi di controllo con la sua procedura guidata. Crea un elenco di opzioni, in un menù a tendina, dove scegliere la voce desiderata. Se la Procedura guidata è attiva la creazione è seguita dal dialogo Creazione guidata casella di riepilogo. Questa procedura è utile se il formulario è collegato a una sorgente dati. Se il formulario non è collegato a nessuna sorgente dati, disattivate la procedura guidata. Poi cliccate sul pulsante e, in Voci dell'elenco nella scheda Generale, inserire l'opzione che volete appaia. Come nella Casella di riepilogo voi potete elencare una serie di scelte. In aggiunta un riquadro in alto mostra le scelte definite o permette all'utente di scrivere altro. Funziona come la Casella di riepilogo. Una etichetta di testo. La differenza tra questo controllo e scrivere normalmente in un documento e che, come controllo, voi potete collegate il nome del controllo a una macro. Apre la barra Altri campi di controllo. Apre la barra Struttura del formulario, che può essere aperta anche da Visualizza > Barre degli strumenti > Struttura del formulario. sì/no Procedura guidata Alcuni controlli (Casella di riepilogo e Casella combinata) hanno la procedura guidata. La procedura guidata è attivata/disattivata da questa icona. Capitolo 15 Usare Formulari in Writer 7

8 Altri campi di controllo Pulsante di selezione Barra di scorrimento Pulsante immagine Campo di controllo immagine Campo data Campo orario Seleziona file Campo numerico Campo valuta Campo a maschera Permette agli utenti di scegliere un numero attraverso un elenco di numeri. Voi potete impostare il minimo, massimo, predefinito e intervalli tra numeri. Questo controllo non è usuale in Writer perché il numero non appare. In Calc invece una tabella di dati appare nelle proprietà del controllo e voi potete collegare il pulsante a una cella. Crea un menù a tendina, con un numero di opzioni per definire l'aspetto esatto. Questo controllo non è usuale in Writer. In Calc appare una tabella di dati nel dialogo Proprietà di controllo, permettendo di collegare la barra di scorrimento a una cella. Si comporta esattamente come il pulsante di selezione, ma mostra una immagine. Scegliere l'immagine nelle opzioni Immagini della scheda Generale del dialogo Proprietà di controllo. Utile solo quando il formulario è connesso a una sorgente dati e un campo, nella sorgente dati, contiene immagini. Voi potete aggiungere nuove immagini al database o riportare le immagini presenti. Memorizza date. Voi dovete configurare la prima e l'ultima data che il campo può accettare, la data predefinita e il formato data. Funziona come il campa data ma specifica il tempo. Permette a un utente di selezionare un file in due modi: scrivendo il percorso e il nome direttamente o cliccando il pulsante del Browser e scegliendo il file dal dialogo. Mostra un numero. Voi dovete specificare il formato, il massimo, il minimo e il valore predefinito. Lavora come un campo numerico, in aggiunta potete definire un simbolo di valuta. Il campi a schema sono utili quando il formulario è collegato a una sorgente dati. Definire una Maschera per restringere i dati di inserimento in un campo specifico. Definire un Maschera Letterale per restringere i dati mostrati da una sorgente dati. 8

9 Altri campi di controllo Casella di gruppo Campo di controllo tabella Barra di navigazione La casella di gruppo ha due usi diversi in rapporto al procedura guidata, se attiva o no. Se la procedura guidata è attiva premendo il pulsante viene lanciato la procedura guidata degli Elementi di gruppo. Questo crea un gruppo di pulsanti di opzione (nei quali solo una per volta può essere selezionata). In molti casi, usare un gruppo di pulsanti, è il miglior modo di impostare pulsanti di opzione. Se la procedura guidata è disattivata, la casella di gruppo è semplicemente un gruppo di pulsanti insieme con controlli diversi. Non ha effetto nel modo con cui operano i controlli. Il campo di controllo tabella è utile solo con una sorgente dati. Se non specificate una sorgente dati voi sarete chiamati a sceglierne una dalla procedura guidata degli elementi di tabella. Poi voi definite il campo da visualizzare e, in modo disegno disattivato, il dato appare nella tabella. La tabella include controlli per saltare tra i record. I dati possono essere aggiunti, eliminati, modificati nella tabella. La Barra di navigazione è simile alla barra Struttura del formulario (Visualizzazione > Barre degli strumenti > Struttura del formulario), e può essere posizionata in qualsiasi posto nel documento e ridimensionata. Struttura del formulario Seleziona Modo bozza on/off Controllo Formulario Navigatore formulario Seleziona un controllo e permette azioni in esso. Alterna il modo disegno (o modifica) al modo normale (usare i controlli). Apre il dialogo Proprietà del controllo selezionato. Il dialogo rimane aperto per poter selezionare vari controlli. Apre il dialogo Proprietà modulo dove definire le proprietà dell'intero formulario, come la sorgente dati connessa. Il Navigatore formulario è una utilità per la visualizzazione di tutti i controlli nel documento corrente. Esso permette di modificarli o eliminarli facilmente. Capitolo 15 Usare Formulari in Writer 9

10 Struttura del formulario Aggiungi campo Sequenza di attivazione Apri nel modo bozza Aggiungi campo è molto utile se avete una sorgente dati definita nel formulario. Se non è definita una sorgente dati si apre una casella vuota. Con la sorgente dati definita il controllo apre un elenco di campi di una specifica tabella. I campi li potete trascinare e rilasciare nel documento. I campi sono posti nella pagina con il nome del campo precedente. Questo è un modo veloce di creare un formulario da una sorgente dati. Permette di specificare l'ordine nel quale il cursore salta tra i controlli. Voi potete testare l'ordine disattivando il modo disegno e usare il Tab. Apre il formulario nel modo disegno (per modifiche). Punto focale automatico di controllo Posizione e dimensione Cambia l'ancoraggio Allineamento Mostra griglia Cattura alla griglia Linee guida durante lo spostamento Se attivato il cursore è posizionato nel primo controllo. Apre il dialogo Posizione e dimensione. Permette di specificare entrambe le dimensioni. È possibile anche ancorare la posizione. Per alcuni controlli potete ruotare e impostare il raggio. Proprio come una cornice tutti i controlli possono essere ancorati a una pagina, paragrafo, al carattere o come carattere (in questo caso si comporta come qualsiasi altro carattere della pagina). Il pulsante Allineamento è disabilitato sebbene il controllo sia ancorato come carattere. Voi potete allineare un controllo in diversi modi, per esempio in alto alla riga di testo o in basso alla riga di testo. Mostra la griglia nella pagina per aiutare nel disporre i controlli. Quando un controllo è presso un punto della griglia può essere catturato dalla griglia. Questo semplifica l'allineamento. Quando si muove un controllo righe orizzontali e verticali mostrano la posizione per una collocazione accurata. 10

11 Esempio: un formulario semplice Creare il documento Aprire un nuovo documento (File > Nuovo > Documento di testo). È preferibile scrivere la bozza del documento senza controlli di formulari. Nel seguito si potrà modificare il documento. Figure 3: Documento iniziale senza controlli del formulario Aggiungere controlli del formulario Il prossimo passo è aggiungere controlli al documento. Noi abbiamo quattro controlli: Nome è un campo testo. Sesso è un pulsante di opzione con due scelte, maschio o femmina. Forma preferita è un elenco di opzioni. Tutte le forme preferite è una serie di caselle di controllo. Per aggiungere i controlli: 1) Selezionare Visualizza > Barre degli strumenti > Controlli per formulario per aprire la barra Controlli per formulario. 2) Se gli strumenti non sono attivi, cliccare l'icona Modo bozza On/Off per attivarli. 3) Cliccare l'icona Campo di testo, poi cliccare nel documento e, tenendo premuto il pulsante del mouse, trascinare la forma del Campo di testo nelle dimensioni preferite. 4) Accertatevi che il pulsante Procedura guidata sì/no sia evidenziato (con bordo ombreggiato). Cliccare l'icona Altri campi di controllo per aprire la barra omonima. 5) Nella barra Altri campi di controllo cliccare l'icona Casella di gruppo. Disegnare un gruppo di caselle per le voci Sesso. Si apre il dialogo Creazione guidata elementi di gruppo. Capitolo 15 Usare Formulari in Writer 11

12 a) Nella prima pagina della procedura guidata inserire due nomi: Maschio e Femmina. Cliccare il pulsante >> dopo ogni inserimento. Cliccare Avanti >>. Figure 4: Definire i nomi per le opzioni di campo b) Nella pagina seguente selezionare l'opzione No, non selezionare alcun campo Cliccare Avanti >>. Figure 5: Selezionare un campo predefinito c) assegnate un valore ai vostri campi. Normalmente assegnate 1 al primo campo e 2 al secondo. Se ci sono altri campi potete assegnare i valori 3, 4 etc. Cliccare Avanti >>. 12

13 Figure 6: Assegnare un valore ai campi d) Voi potete eliminare il titolo o assegnare un nome al gruppo di opzioni. In questo esempio cancellate il titolo. Poi cliccare Fine. Figure 7: Assegnare un nome al gruppo di opzioni. 6) Ora create la casella di riepilogo. Nella barra Controllo per formulari cliccare il pulsante Procedura guidata sì/no per deselezionare la procedura. Cliccare l'icona Casella di riepilogo e predisporre un elenco Forma preferita nel documento. Questo sarà un campo vuoto per ora. 7) Infine create quattro caselle di controllo per Tutte le forme preferite. Cliccare nell'icona Casella di controllo Voi ora dovreste avere un documento come in Figure 8. e disegnare quattro caselle allineate nella riga. Capitolo 15 Usare Formulari in Writer 13

14 Figure 8: Documento con i controlli del formulario Configurare i controlli del formulario Non necessitano altre configurazioni i campi Nome e Sesso. Se volete potete assegnare un nome a questi controlli e modificare l'aspetto. La Casella di riepilogo deve essere configurata per aggiungere l'elenco delle opzioni. Le caselle di controllo devono essere modificate nel nome (Casella di controllo) e posizione. Di seguito le istruzioni per configurare questi controlli: 1) Accertatevi che il modo disegno sia attivato. Clicca-dx nella Casella di riepilogo per aprire il dialogo Proprietà corrispondente. Selezionare la scheda Generale. 2) Nel campo Voci dell'elenco (scorrere la scheda se non visibile) scrivere i nomi delle forme (Cerchio, Triangolo, Quadrato, Pentagono) uno per volta e premere Shift+Invio dopo ogni voce. Al termine vedrete una riga di questo tipo "Cerchio";"Triangolo";"Quadrato";"Pentagono". 14

15 Figure 9: Dialogo Proprietà: Casella di riepilogo 3) Cliccare nella prima Casella di controllo. Il dialogo Proprietà rimane aperto e mostra le impostazioni. 4) Modificare il testo della voce Didascalia e scrivere il nome Cerchio, poi premere Invio. Il controllo nel documento si modifica subito. Modificare anche le dimensioni e le dimensioni del carattere (Arial, grassetto, 10). Figure 10: Dialogo Proprietà: Casella di controllo. Immagine della parte alta con Nome e Didascalia. 5) Cliccare nelle altre tre Caselle di controllo. Modificare le descrizioni (Triangolo, Quadrato, Pentagono) nella Didascalia e le dimensioni. Capitolo 15 Usare Formulari in Writer 15

16 6) Chiudere il dialogo Proprietà. 7) Disattivare l'icona Modo bozza o/off e chiudere le due barre. Ora avete il formulario completo che dovrebbe assomigliare a questo di Figure 11. Figure 11: Formulario completato Rifinitura Il formulario è completato ma voi potete fare ulteriori modifiche al documento. Se voi dovete inviare il documento ad altri, probabilmente va inviato in sola lettura. Al termine il documento non sarà modificabile se non nei campi dei controlli. Documento in sola lettura: selezionare File > Proprietà, aprire la scheda Sicurezza e abilitare l'opzione Apri file in sola lettura. Nota Se il documento è in sola lettura poi andrà salvato con l'opzione File > Salva con nome. Accedere alle sorgenti dati L'uso più comune dei formulari è la rappresentazione frontale dei database. Voi potete creare un formulario che permette di inserire dati in un database e, facendo parte di Writer, il formulario potrà contenere immagini, formattazione, tabelle, e altri elementi. Modificare un formulario è semplice come modificare un documento. 16

17 LibreOffice può accedere a numerose sorgenti dati. Queste includono ODBC, MySQL, Oracle JDBC, fogli elettronici e file di testo. Come regola generale un database è accessibile in lettura e scrittura, mentre altre sorgenti (come i fogli elettronici) sono in sola lettura. Suggerim ento Le sorgenti dati, supportate dal vostro sistema operativo, sono elencate in File > Nuovo > Database. Nella prima pagina del dialogo Creazione guidata database, selezionare Collega a un database esistente e poi scorrere il menù a tendina. Un esempio in Figure 16. Creare un database Capitolo 8, Getting Started with Base, nella guida Getting Started descrive con maggiori dettagli come creare un database. Qui vi forniamo una semplice guida di come creare un database con LibreOffice Base. 1) Selezionare File > Nuovo > Database per iniziare la Creazione guidata. Figure 12: Creazione guidata database 2) Selezionare Crea un nuovo database e cliccare Avanti >>. 3) Nella pagina successiva selezionare Si, registra il database e Apri il database per la modifica. Registrare il database significa che si può accedere da altri componenti di LibreOffice come Writer e Calc. Voi dovete fare questa scelta per collegare il formulario al database. 4) Cliccare Fine e salvare il nuovo database assegnando un nome. Diversamente da altri documenti di LibreOffice, un database deve essere salvato quando si crea. Dopo aver salvato il database voi vedete la finestra principale di Base (Figure 13), che contiene tre riquadri. Il riquadro a sx è il Database con le icone delle Tabelle, Ricerche, Formulari, Rapporti. Capitolo 15 Usare Formulari in Writer 17

18 Figure 13: Finestra principale di Base Il prossimo passo è di creare una tabella. Anche questo è più dettagliato nel Capitolo 8, Getting Started with Base, nella guida Getting Started. Qui noi andiamo a creare un piccola tabella come esempio. 1) Scegliere Tabelle nella colonna a sx e poi scegliere Crea Tabelle in vista struttura. 2) Usare la finestra Table Design per dire a Base quali campi creare. Noi creeremo tre campi: Nome, Indirizzo e numero di telefono. 3) Nella prima riga, colonna Nome campo, scrivere ID e, nella colonna Tipo campo, selezionare dal menù a tendina Intero [INTEGER]. Nel campo a sx della riga, triangolino, clicca-dx e, dal menù contestuale, scegliere Chiave primaria. Un'icona di chiave appare. Nella sezione Proprietà di campo, in basso, il campo Valore automatico impostarlo su Si. Come opzione scrivete Chiave primaria nella colonna Descrizione. Vedi Figure 14. Suggerim ento Impostare la Chiave primaria con il campo Valore automatico su Si è un passo importante. Se non fate questo il formulario creato successivamente sarà difficile da gestire e potrebbe generare errori per l'utente. Accertatevi di fare questa scelta. 18

19 Figure 14: Impostare la chiave primaria 4) Nelle tre righe successive impostate i nomi in: Nome, Indirizzo, Telefono. Accettare, come Tipo campo, il predefinito Testo [VARCHAR] e lasciare il campo Descrizione vuoto. Figure 15: Database: finestra table design 5) Salvare la tabella (File > Salva). Vi chiederà il nome: assegnatelo. Cliccare OK. 6) Infine chiudete la finestra Table design e ritornare alla finestra di Base. Se File > Salva è disponibile, salvate l'intero database. Accedere a una sorgente dati esistente Se avete una sorgente dati esistente, come un foglio elettronico o un database, dovete informare LibreOffice della sua esistenza. Questo è definito: registrare una sorgente dati. Capitolo 15 Usare Formulari in Writer 19

20 Registrare una sorgente dati esistente: 1) Selezionare File > Nuovo > Database e si apre la Creazione guidata database. 2) Selezionare Collega a un database esistente e scegliere il tipo di database dal menù a tendina. 3) Cliccare Avanti e seguire le istruzioni per registrare il database (l'esatto processo dipende dal tipo di database selezionato). 4) Al passo 3: Salvare e procedere, verificare che Si, registra il database sia selezionato. Deselezionare Apri il database per la modifica. Voi dovete solo registrare il database e non modificarlo con Base. Figure 16: Usare la Creazione guidata database per connettersi a un database esistente. Creare un formulario per inserimento dati Comunque voi disponete di un database, creato dal nuovo o una sorgente dati, voi dovete registrarli in LibreOffice (vedi sopra). Una volta registrato collegare il formulario alla sorgente dati è semplice. Seguite le istruzioni seguenti: 1) Creare un nuovo documento in Writer (File > Nuovo > Documento di testo). 2) Disegnate il vostro formulario, senza inserimenti nei campi (potete modificare dopo). 3) Aprite la barra Controlli per formulario (Visualizza > Barre degli strumenti > Controlli per formulario). 20

21 4) Cliccare l'icona Modo bozza On/Off e mettere il documento in modo disegno. Con il modo disegno off molte icone della barra sono opache. Se l'icona Modo bozza on/off è opaca, cliccare l'icona Seleziona per attivarla. 5) Cliccare l'icona Campo di testo. Cliccare nel documento e, tenendo premuto il pulsante sx del mouse, trascinare il cursore per creare il primo campo (per esempio Nome se colleghiamo il formulario al database precedentemente creato). 6) Cliccare l'icona Campo di testo ancora e creare un altro campo. Ogni campo addizionale può essere fatto nello stesso modo (trascinare e rilasciare). Prima avete usato gli stessi passi per creare il vostro primo formulario. Ora collegheremo il formulario con il database registrato. 1) Cliccare l'icona Formulario nella barra Controlli per formulario, oppure clicca-dx in un controllo del formulario e, dal menù contestuale, scegliere Formulario. Si apre il dialogo Proprietà modulo. 2) Nel dialogo Proprietà modulo cliccare nella scheda Dati. Impostare la Sorgente dati come quella registrata (ns es. AAA database esempio) Impostare il campo Tipo di contenuto, nostro esempio Tabella. Impostare il campo Contenuto, il nome della tabella (ns esempio Nominativi) Chiudere il dialogo. Figure 17: Dialogo: Proprietà modulo- connettere un formulario a una sorgente dati. 3) Per ogni controllo cliccare nello stesso per selezionarlo (piccoli quadrati verdi lo evidenziano), clicca-dx e, dal menù contestuale, selezionare Campo di controllo. Oppure, dopo aver evidenziato il controllo, cliccare l'icona Controllo formulario. Si apre il dialogo Proprietà: Campo di testo. nella barra Controlli per Capitolo 15 Usare Formulari in Writer 21

22 4) Nel dialogo Proprietà aprire la scheda Dati (Figure 18). Se avete proceduto correttamente la cella Campo di dati conterrà un elenco dei campi del database (nostro esempio: ID, Nome, Indirizzo, Telefono). Selezionare un campo (escluso ID, vedi Nota). Figure 18: Formulario: proprietà del Campo di testo, scheda Dati. 5) Ripetere per ogni controllo per assegnare a ognuno di essi il nome di un campo. Suggerim ento Se voi create un database con LibreOffice Base e la Chiave primaria ha il campo Valore automatico impostato su Si, ebbene questo campo non deve far parte del formulario. Se Valore automatico è impostato su No, voi dovete includere il campo nel formulario. L'utente dovrà assegnare un valore univoco al campo per ogni nuova voce. Non si consiglia assolutamente quest'ultima procedura. Inserimento dati in un formulario Creato un formulario e collegato a un database, voi volete inserire i dati nel formulario o modificare dati esistenti. 1) Accertatevi che il formulario non sia nel modo disegno. Nella barra Controlli per formulario cliccare l'icona Modo bozza on/off. Quando è deselezionata molte icone sono opache. 2) Attivate la barra Navigazione formulario (Visualizzazione > Barre degli strumenti > Navigazione formulario). Normalmente questa barra appare in basso. Figure 19: Barra: Navigazione formulario 3) Se ci sono dati nella sorgente dati usare i pulsanti di controllo della barra Navigazione formulario per vedere i diversi record. Voi potete modificare il dato nel database modificando il valore nel formulario. Per assegnare le modifiche premere il tasto Invio con il cursore alla fine del dato da modificare. Il dato è salvato e il dato successivo è visualizzato. 4) Se non ci sono dati nel database, voi potete iniziare a inserirli scrivendo nei campi del formulario. Per inserire un nuovo record premere il tasto Invio con il cursore alla fine del dato da inserire. 5) Altre funzioni possono essere attivate dalla barra Navigazione formulario, come eliminazione di dati o aggiunta di nuovi. 22

23 Personalizzazioni avanzate di formulari Collegare una macro a un controllo di formulario Voi potete impostare ogni forma di controllo (per esempio un pulsante i opzione o un pulsante) per attivare una azione di eventi. Per vedere l'elenco completo degli eventi clicca-dx nel controllo del formulario quando il modo disegno è attivato e selezionare Controllo e cliccare nella scheda Eventi. Figure 20: Proprietà: scheda Eventi Assegnare una macro a un evento: 1) Creare una macro. Vedi Capitolo 13, Getting Started with Macros, nella guida Getting Started. 2) Assicuratevi che il formulario è nel modo disegno. Clicca-dx nel controllo del formulario e selezionare Campo di controllo, poi aprire la scheda Eventi. 3) Cliccare il pulsante esplora per aprire il dialogo Azione assegnata (Figure 21). 4) Cliccare il pulsante Macro e selezionare la macro dall'elenco del dialogo Selettore macro. Ritornate poi al dialogo Azione assegnata. Ripetere quanto necessario poi cliccare OK per chiudere il dialogo. Le macro possono essere assegnate relativamente all'intero formulario. Per assegnare queste: clicca-dx nel controllo del formulario e, dal menù contestuale, selezionare Formulario e aprire la scheda Eventi. Capitolo 15 Usare Formulari in Writer 23

24 Figure 21: Dialogo: Azione assegnata della scheda Eventi. Documenti in sola lettura Avendo creato il vostro formulario voi volete che chiunque abbia la possibilità di accedere alle informazioni del database o completare il formulario senza modificare l'impaginazione. Per questo occorre impostare il documento in sola lettura premendo File > Proprietà > Sicurezza e selezionare l'opzione Apri file in sola lettura. Definire permessi di accesso al database Quando un database è collegato a un formulario, in modo predefinito, tutte le modifiche possono essere apportate: aggiungere dati, eliminarli, modificarli. Voi probabilmente non desiderate questo comportamento. Per esempio desiderate che gli utenti possano solo inserire nuovi dati e proibire l'eliminazione degli esistenti. In modo disegno clicca-dx nel controllo del formulario e selezionare, dal menù contestuale, Formulario. Nella scheda Dati del dialogo Proprietà modulo ci sono una serie di opzioni: Aggiungi dati, Modifica dati, Elimina dati, Aggiungi solo i dati. Impostare questi campi, Si o No, per definire i permessi dell'utente nell'accedere al database. I singoli controlli possono essere protetti. Questo può essere utile se volete permettere all'utente di modificare alcuni campi e visualizzare solo altri. Esempio un dato di magazzino: la descrizione è solo visualizzabile ma le quantità sono modificabili. 24

25 Rendere un singolo campo in sola lettura: attivare modo disegno, clicca-dx nel controllo del formulario e selezionare Campo di controllo dal menù contestuale. Aprire la scheda Generale e impostare il campo Sola lettura su Si. Figure 22: Proprietà modulo: scheda Dati. Formulari opzioni di formattazione Voi potete personalizzare l'aspetto e il comportamento dei controlli del formulario in diversi modi. Tutti sono accessibili in modo disegno. Clicca-dx nel controllo del formulario, selezionare, nel menù contestuale, Campo di controllo e aprire la scheda Generale del dialogo Proprietà. Impostare il nome del controllo nel campo Nome. Alcuni controlli come Pulsante e Pulsante di opzione hanno il nome visibile, altri no (esempio:campo di testo). Impostare se stampare il controllo del formulario quando si stampa il documento. Usare le impostazioni di Carattere per definire le dimensioni e tipo del carattere del nome del controllo. Questo non influisce sulla dimensione del campo del controllo. Per un Campo di testo potete definire la lunghezza massima del testo. Questo è molto utile quando si aggiungono campi a un database. Ogni database ha campi testo con una lunghezza massima e se il dato inserito è troppo lungo LibreOffice presenta un messaggio di errore. Inserendo nel Formulario una lunghezza di campo uguale a quella del database si evitano questi errori. Voi potete definire le impostazioni predefinite nel controllo del formulario. In modo predefinito un campo di controllo è vuoto o ha le opzioni deselezionate. Voi potete impostare il controllo con una particolare opzione di partenza o una voce dell'elenco. Per i controlli dove occorre inserire una password, impostare il carattere della Password (esempio *) e il controllo mostra solo quel carattere ma salva quello che l'utente scrive realmente. Voi potete aggiungere informazioni addizionali nell'aiuto del controllo del formulario. Altre opzioni di formattazione permettono di personalizzare l'aspetto del campo di controllo: colore di sfondo, vista 3D, formattazione del testo, menù a tendina, bordi. Capitolo 15 Usare Formulari in Writer 25

26 XForms XForms sono un tipo di formulari web, sviluppate dal World Wide Web Consortium (W3C). LibreOffice 3 supporta le XForms 1.0 standard aperti per creare formulari web con XML. In LibreOffice, un documento XForms è un tipo speciale di documento Writer. XForms usano gli stessi controlli di ordinari formulari descritti in questo capitolo. Dopo aver creato e salvato un documento XForms, voi potete aprire il documento e compilare il modulo e sottoporre le modifiche al server. Una dettagliata discussione delle XForms va oltre lo scopo di questo capitolo, essendo più appropriata a database che a programmi di videoscrittura. Per informazioni in merito consigliamo: J. David Eisenberg s XForms and OpenDocument in OpenOffice.org, disponibile da e da Altro indirizzo:valden Longhurst's Using XForms and the OpenDocument format in OpenOffice.org and StarOffice, 26

27

Videoscrittura con OpenOffice Writer V

Videoscrittura con OpenOffice Writer V Videoscrittura con OpenOffice Writer V Videoscrittura con OpenOffice Writer V 1. Importare fogli di calcolo o altri oggetti 2. Tabulazione 3. Realizzazione di un volantino con suddivisione in colonne 4.

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Guida OpenOffice.org Writer

Guida OpenOffice.org Writer Guida OpenOffice.org Writer Le visualizzazioni di Writer Writer permette di visualizzare un documento in diverse maniere tramite: Visualizza->Schermo intero: permette di visualizzare il documento Writer

Dettagli

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database Basi di dati Introduzione Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database OpenOffice.org (www.openoffice.org) è un potente software opensource che ha, quale scopo primario,

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record 5.3 TABELLE In un sistema di database relazionali le tabelle rappresentano la struttura di partenza, che resta poi fondamentale per tutte le fasi del lavoro di creazione e di gestione del database. 5.3.1

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database Microsoft Access Introduzione alle basi di dati Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale limitato Meccanismi di sicurezza, protezione di dati e gestione

Dettagli

Microsoft Access Maschere

Microsoft Access Maschere Microsoft Access Maschere Anno formativo: 2007-2008 Formatore: Ferretto Massimo Mail: Skype to: ferretto.massimo65 Profile msn: massimoferretto@hotmail.com "Un giorno le macchine riusciranno a risolvere

Dettagli

qui possiamo scegliere se creare un nuovo Database oppure aprire un Database già esistente. Fatto ciò avremo questa seconda schermata:

qui possiamo scegliere se creare un nuovo Database oppure aprire un Database già esistente. Fatto ciò avremo questa seconda schermata: Creare un Database completo per la gestione del magazzino. Vedremo di seguito una guida pratica su come creare un Database per la gestione del magazzino e la rispettiva spiegazione analitica: Innanzitutto

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

5.6.1 REPORT, ESPORTAZIONE DI DATI

5.6.1 REPORT, ESPORTAZIONE DI DATI 5.6 STAMPA In alcune circostanze può essere necessario riprodurre su carta i dati di tabelle o il risultato di ricerche; altre volte, invece, occorre esportare il risultato di una ricerca, o i dati memorizzati

Dettagli

Operazioni preliminari Creare la cartella Documenti\Base. Copiare northwind.odb (seguendo le indicazioni del docente) nella cartella Documenti\Base.

Operazioni preliminari Creare la cartella Documenti\Base. Copiare northwind.odb (seguendo le indicazioni del docente) nella cartella Documenti\Base. Pieralberto Boasso, Esercizi per OpenOffice.org Base 2.0 (Modulo 5 ECDL) 1. Operazioni di base Operazioni preliminari Creare la cartella Documenti\Base. Copiare northwind.odb (seguendo le indicazioni del

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

Cos è ACCESS? E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un ambiente user frendly da usare (ambiente grafico)

Cos è ACCESS? E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un ambiente user frendly da usare (ambiente grafico) Cos è ACCESS? E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un ambiente user frendly da usare (ambiente grafico) 1 Aprire Access Appare una finestra di dialogo Microsoft Access 2 Aprire un

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo Creazione di moduli Creazione di moduli Che cos'è un modulo? Un elenco di domande accompagnato da aree in cui è possibile scrivere le risposte, selezionare opzioni. Il modulo di un sito Web viene utilizzato

Dettagli

bla bla Documents Manuale utente

bla bla Documents Manuale utente bla bla Documents Manuale utente Documents Documents: Manuale utente Data di pubblicazione lunedì, 14. settembre 2015 Version 7.8.0 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Guida OpenOffice.org Impress

Guida OpenOffice.org Impress Guida OpenOffice.org Impress Introduzione ad Impress IMPRESS è un programma nato per creare presentazioni e lezioni di aspetto professionale. È un programma inserito nella versione standard del pacchetto

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1 MICROSOFT ACCESS Premessa ACCESS è un programma di gestione di banche dati, consente la creazione e modifica dei contenitori di informazioni di un database (tabelle), l inserimento di dati anche mediante

Dettagli

per immagini guida avanzata Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Una tabella Pivot usa dati a due dimensioni per creare una tabella a tre dimensioni, cioè una tabella

Dettagli

Introduzione al foglio elettronico

Introduzione al foglio elettronico Introduzione al foglio elettronico 1. Che cos'è un foglio elettronico? Un foglio elettronico è un programma che permette di inserire dei dati, di calcolare automaticamente i risultati, di ricalcolarli

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione SK 1 Word Libre Office Se sul video non compare la barra degli strumenti di formattazione o la barra standard Aprite il menu Visualizza Barre degli strumenti e selezionate le barre che volete visualizzare

Dettagli

Guida alla personalizzazione dei documenti in formato Open Document (ODT)

Guida alla personalizzazione dei documenti in formato Open Document (ODT) Guida alla personalizzazione dei documenti in formato Open Document (ODT) La procedura di personalizzazione in formato ODT affianca la gestione in HTML e non sovrascrive i documenti già personalizzati.

Dettagli

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 -

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 - 1-1 - Introduzione Microsoft Excel 2000 è una applicazione software che può essere usata come: Foglio elettronico. Database. Generatore di grafici. Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea Si può paragonare

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

lo 4 1. SELEZIONARE; le celle da tagliare (spostare) 2. Comando TAGLIA

lo 4 1. SELEZIONARE; le celle da tagliare (spostare) 2. Comando TAGLIA Capittol lo 4 Copia Taglia Incolla 4-1 - Introduzione Durante la stesura di un foglio di lavoro o durante un suo aggiornamento, può essere necessario copiare o spostare dati e formule. Per questo sono

Dettagli

bla bla Documenti Manuale utente

bla bla Documenti Manuale utente bla bla Documenti Manuale utente Documenti Documenti: Manuale utente Data di pubblicazione mercoledì, 25. febbraio 2015 Version 7.6.2 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel Il Foglio Elettronico 1 Parte I Concetti generali Celle e fogli di lavoro.xls Inserimento dati e tipi di dati Importazione di dati Modifica e formattazione di fogli di lavoro FOGLIO ELETTRONICO. I fogli

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 Stampa unione buste: passaggio 2 di 6 Con il pulsante Sfoglia, come nei casi precedenti, seleziona il file elenco per i destinatari da stampare sulle buste. Nel quarto

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti MS Word per la TESI Barra degli strumenti Cos è? Barra degli strumenti Formattazione di un paragrafo Formattazione dei caratteri Gli stili Tabelle, figure, formule Intestazione e piè di pagina Indice e

Dettagli

Microsoft Word 2007 Avanzato Lezione 16. Dimensione delle immagini

Microsoft Word 2007 Avanzato Lezione 16. Dimensione delle immagini Dimensione delle immagini e Scorrimento del testo Dimensione delle immagini Anche oggi parliamo di immagini. Cominciamo proponendo qualche considerazione circa le dimensioni e il ritaglio dell immagine

Dettagli

Microsoft Access 2000

Microsoft Access 2000 Microsoft Access 2000 Corso introduttivo per l ECDL 2004 Pieralberto Boasso Indice Lezione 1: le basi Lezione 2: le tabelle Lezione 3: creazione di tabelle Lezione 4: le query Lezione 5: le maschere Lezione

Dettagli

Fogli elettronici, dati e statistiche con LibreOffice 4.1. materiale didattico sul corso Calc avanzato a cura di Sonia Montegiove.

Fogli elettronici, dati e statistiche con LibreOffice 4.1. materiale didattico sul corso Calc avanzato a cura di Sonia Montegiove. Foto di Federica Testani, Flickr Fogli elettronici, dati e statistiche con LibreOffice 4.1 materiale didattico sul corso Calc avanzato a cura di Sonia Montegiove 1 di 24 Gestire i dati con Calc Strutturare

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

MICROSOFT WORD LA STAMPA UNIONE

MICROSOFT WORD LA STAMPA UNIONE La stampa unione è una funzione di Microsoft Word che permette di unire un documento Word, che contiene le informazioni destinate a restare invariate in tutte le stampe (il documento principale) con un

Dettagli

Capitolo 12 Lavorare con i modelli

Capitolo 12 Lavorare con i modelli Guida introduttiva 12 Capitolo 12 Lavorare con i modelli OpenOffice.org Copyright Il presente documento è rilasciato sotto Copyright 2005 dei collaboratori elencati nella sezione Autori. È possibile distribuire

Dettagli

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 SISTEMA A SUPPORTO DEI PROCESSI DI PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE NELLE ORGANIZZAZIONI PUBBLICHE REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 Copyright 2010 CSIO Società di Informatica

Dettagli

6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE

6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE 6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE Le funzionalità di Impress permettono di realizzare presentazioni che possono essere arricchite con effetti speciali animando gli oggetti o l entrata delle diapositive.

Dettagli

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica.

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. Il lavoro si presenta piuttosto lungo, ma per brevità noi indicheremo come creare la pagina iniziale,

Dettagli

Microsoft Excel Lezione 2

Microsoft Excel Lezione 2 Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Excel Lezione 2 Esercitatore: Fabio Palopoli Formattazione del foglio di lavoro Cella [1/4 1/4] Formati numerici: menu Formato/Celle, scheda Numero Pulsante

Dettagli

Siti web e Dreamweaver. La schermata iniziale

Siti web e Dreamweaver. La schermata iniziale Siti web e Dreamweaver Dreamweaver è la soluzione ideale per progettare, sviluppare e gestire siti web professionali e applicazioni efficaci e conformi agli standard e offre tutti gli strumenti di progettazione

Dettagli

Manuale di Outlook Express

Manuale di Outlook Express 1. Introduzione 2. Aprire Outlook Express 3. L'account 4. Spedire un messaggio 5. Opzione invia ricevi 6. La rubrica 7. Aggiungere contatto alla rubrica 8. Consultare la rubrica 9. Le cartelle 10. Come

Dettagli

COSTRUIRE UN CRUCIVERBA CON EXCEL

COSTRUIRE UN CRUCIVERBA CON EXCEL COSTRUIRE UN CRUCIVERBA CON EXCEL In questo laboratorio imparerai a costruire un simpatico cruciverba. Sfruttando le potenzialità di Excel non ti limiterai a creare lo schema di caselle bianche e nere,

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

FlukeView Forms Documenting Software

FlukeView Forms Documenting Software FlukeView Forms Documenting Software N. 5: Uso di FlukeView Forms con il tester per impianti elettrici Fluke 1653 Introduzione Questa procedura mostra come trasferire i dati dal tester 1653 a FlukeView

Dettagli

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access 1) Introduzione a Microsoft Access Microsoft Access è un programma della suite Microsoft Office utilizzato per la creazione e gestione di database relazionali. Cosa è un database? Un database, o una base

Dettagli

Per effettuare la stampa di una cartella di lavoro si accede al comando. Stampa dal menu File o si utilizza il pulsante omonimo sulla barra

Per effettuare la stampa di una cartella di lavoro si accede al comando. Stampa dal menu File o si utilizza il pulsante omonimo sulla barra 4.5 Stampa 4.5.1 Stampare semplici fogli elettronici 4.5.1.1 Usare le opzioni di base della stampa Per effettuare la stampa di una cartella di lavoro si accede al comando Stampa dal menu File o si utilizza

Dettagli

Gmail: invio, risposte, allegati e stampa

Gmail: invio, risposte, allegati e stampa Gmail: invio, risposte, allegati e stampa Benvenuto in Gmail. Questo documento offre una rapida panoramica di come Gmail collabora con te per semplificarti la vita. Cominciamo! La tua Posta in arrivo Quando

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Stampa guidata in serie in openoffice writer con dati creati con Openoffice - Base

Stampa guidata in serie in openoffice writer con dati creati con Openoffice - Base Stampa guidata in serie in openoffice writer con dati creati con Openoffice - Base Scrivete il testo, tralasciando le parti evidenziate in grigio (campi che andranno inseriti successivamente, inserite

Dettagli

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Accesso alla pianificazione per tutti i

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

1. I database. La schermata di avvio di Access

1. I database. La schermata di avvio di Access 7 Microsoft Access 1. I database Con il termine database (o base di dati) si intende una raccolta organizzata di dati, strutturati in maniera tale che, effettuandovi operazioni di vario tipo (inserimento

Dettagli

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata)

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata) Tabellina Pitagorica Per costruire il foglio elettronico per la simulazione delle tabelline occorre: 1. Aprire Microsoft Excel 2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 2 Modulo 3 Elaborazione testi Word G. Pettarin ECDL

Dettagli

schema riassuntivo del corso di access

schema riassuntivo del corso di access schema riassuntivo del maggio-settembre 2006 Materiale prodotto da Domenico Saggese unicamente come supporto per i suoi corsi. E lecito trattenerne una copia per uso personale; non è autorizzato alcun

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 La scheda vai a La scheda Vai è probabilmente la meno utilizzata delle tre: permette di spostarsi in un certo punto del documento, ad esempio su una determinata pagina

Dettagli

Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche

Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche Word 2007 nozioni di base Word 2007 barra multifunzione Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche

Dettagli

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi Fondamenti di informatica Word Elaborazione di testi INTRODUZIONE Cos è Word? u Word è un word processor WYSIWYG (What You See Is What You Get) u Supporta l utente nelle operazioni di: Disposizione del

Dettagli

Access - Lezione 02. Basi di dati. Parte seconda. (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante)

Access - Lezione 02. Basi di dati. Parte seconda. (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante) Access - Lezione 02 Basi di dati Parte seconda (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante) 1.0 Operazioni di base 1.1 Impostare e pianificare un

Dettagli

SCRIVERE TESTI CON WORD

SCRIVERE TESTI CON WORD SCRIVERE TESTI CON WORD Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello occorre un programma di elaborazione testo. Queste lezioni fanno riferimento al programma più conosciuto: Microsoft

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

10 Gestione codici a barre (barcode) e produzione etichette

10 Gestione codici a barre (barcode) e produzione etichette 10 Gestione codici a barre (barcode) e produzione etichette Navigator 6 gestisce l inserimento degli articoli nei documenti e nel carico scarico tramite lettori Barcode. Le tipologie di codice utilizzate

Dettagli

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/ MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http:///ecdl/powerpoint/ INTERFACCIA UTENTE TIPICA DI UN SOFTWARE DI PRESENTAZIONE APERTURA E SALVATAGGIO DI UNA PRESENTAZIONE

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione - Open Office Impress Ivana Sacchi - 2003

Modulo 6 Strumenti di presentazione - Open Office Impress Ivana Sacchi - 2003 6.1.1 Primi passi con gli strumenti di presentazione 6.1.1.1 Aprire un programma di presentazione. 1. Premi il pulsante Start sulla Barra delle funzioni di Windows. 2. Seleziona il menu Programmi. 3. Cerca

Dettagli

Uso della posta elettronica 7.6.1 Invio di un messaggio

Uso della posta elettronica 7.6.1 Invio di un messaggio Navigazione Web e comunicazione Uso della posta elettronica 7.6.1 Invio di un messaggio 7.6.1.1 Aprire, chiudere un programma/messaggio selezionare il menu Start / Tutti i programmi / Mozilla Thunderbird

Dettagli

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000.

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. Progettare un semplice database Avviare

Dettagli

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2010 Quando bisogna inviare documenti personalizzato a molte persone una funzione

Dettagli

Traccia delle lezioni svolte in laboratorio Excel 2003. Excel 2003 Excel 2010

Traccia delle lezioni svolte in laboratorio Excel 2003. Excel 2003 Excel 2010 Traccia delle lezioni svolte in laboratorio Excel 2003 Excel 2003 Excel 2010 INTRODUZIONE A EXCEL EXCEL è un programma di Microsoft Office che permette di analizzare grandi quantità di dati (database)

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum,

Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum, Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum, Scegliere una maschera adatta ad una specifica applicazione.: scrivere un fax Lavorare con una

Dettagli

MODULO3-Microsoft word

MODULO3-Microsoft word MODULO3-Microsoft word I principali elementi della finestra di WORD sono: BARRA MULTIFUNZIONE : contiene tutti i comandi disponibili pulsante OFFICE : consente di aprire un menù, sulla sinistra del quale

Dettagli

1 SPIEGAZIONE DEI DATI PRESENTI NELLA SCHERMATA DEI PRESTITI

1 SPIEGAZIONE DEI DATI PRESENTI NELLA SCHERMATA DEI PRESTITI CIRCOLAZIONE Prestiti/Restituzioni 1 - Spiegazione dei dati della schermata dei Prestiti 2 - Opzioni del Prestito 3 - Ricerca di un Utente 4 - Accesso al record (tessera) dell Utente 5 - Ricerca di un

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

WWW.ICTIME.ORG. NVU Manuale d uso. Cimini Simonelli Testa

WWW.ICTIME.ORG. NVU Manuale d uso. Cimini Simonelli Testa WWW.ICTIME.ORG NVU Manuale d uso Cimini Simonelli Testa Cecilia Cimini Angelo Simonelli Francesco Testa NVU Manuale d uso EDIZIONE Gennaio 2008 Questo manuale utilizza la Creative Commons License www.ictime.org

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 60. Finestra Paragrafo

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 60. Finestra Paragrafo G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 60 Finestra Paragrafo La casella a discesa Allineamento permette di scegliere l'allineamento a sinistra, a destra, centrato o giustificato. Nella parte dei Rientri appaiono

Dettagli

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT Creare presentazioni per proiettare album fotografici su PC, presentare tesi di laurea, o esporre prodotti e servizi. Tutto questo lo puoi fare usando un programma di

Dettagli

Personalizzazione stampe con strumento Fincati

Personalizzazione stampe con strumento Fincati Personalizzazione stampe con strumento Fincati Indice degli argomenti Introduzione 1. Creazione modelli di stampa da strumento Fincati 2. Layout per modelli di stampa automatici 3. Impostazioni di stampa

Dettagli