SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE"

Transcript

1 SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN DIRITTO PROCESSUALE TRIBUTARIO E PROCEDURE CONCORSUALI TAX & DUTY CONSULTING

2 DAL 6 MARZO 2015 I WEEKEND MEGLIO INVESTITI PER IL TUO FUTURO 12 Weekend VILLA FENAROLI PALACE HOTEL VIA GIUSEPPE MAZZINI, 14 REZZATO (BS) ACCREDITATA ai fini della formazione professionale continua dallo ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BRESCIA in via di accreditamento dallo ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BRESCIA Edited by CAST MOOD S.R.L. Sede Legale: Via Malta, Brescia Sede Operativa: Via Padana Superiore, 82/B Mazzano (BS) C.F. e P. IVA Tel Fax

3 INDICE Introduzione 4 Caratteristiche della Scuola 5 Location 6 Faculty 7 Struttura I Modulo Come Difendersi da Equitalia? II Modulo Come Difendersi nella Verifica Fiscale? III Modulo Redditometro ed altri Accertamenti: Come Difendersi? IV Modulo Processo e Round Table V Modulo Reati Tributari e Fallimentari VI Modulo Gestione Operativa del Procedimento Concorsuale 8 Informazioni e Modalità di Iscrizione E dopo la Scuola?

4 INTRODUZIONE Spesso, al termine di un master, il partecipante si accorge di avere appreso tantissimi concetti teorici, ma troppe volte realizza di non avere compreso cosa fare o non fare in pratica. In tal senso, rispetto alle offerte tradizionali, il nostro percorso ha come primo obiettivo quello di trasmettere il modus operandi per gestire le insidie della quotidiana pratica professionale. Il nostro scopo è, quindi, quello di formare artigiani del sapere che collaborino all unisono per creare sapere partecipato e relazioni che durino nel tempo. Insieme ai massimi esperti del settore, in un percorso suddiviso in sei moduli autonomi, si affronteranno le varie fasi di verifica, accertamento e riscossione imparando a gestire la difesa anche nel contenzioso tributario, nel processo penale e nell ambito delle procedure concorsuali. Durante ogni incontro, docenti e partecipanti saranno chiamati a riprodurre concretamente i più significativi aspetti della realtà professionale. Dopo la lezione di inquadramento sui singoli argomenti verranno, infatti, introdotti casi concreti, oggetto di accurata disamina e di confronto in aula. Al termine di ogni lezione sarà dedicato un particolare spazio all approfondimento dei quesiti sottoposti. 4

5 CARATTERISTICHE DELLA SCUOLA OBIETTIVI Obiettivo della Scuola è quello di fornire ai Professionisti del settore una formazione tecnica e approfondita della materia fiscale e fallimentare. DESTINATARI La Scuola è rivolta a: Dottori Commercialisti, Avvocati e giuristi di specializzazione d impresa. DOCENTI Tra eccellenza e praticità, si alterneranno alcuni dei migliori Giuristi ed economisti che operano sullo scenario nazionale ed internazionale. METODOLOGIA DIDATTICA Teoria ed esercitazioni, rendono l offerta formativa alternativa a quelle esistenti. Dopo esaustivo esame teorico, i docenti coinvolgeranno i partecipanti nell esame di casi pratici dedicando appositi ed ordinati spazi alla soluzione di quesiti formulati dagli stessi partecipanti. Il numero chiuso permetterà un contatto diretto e costante con i docenti, professionisti di comprovata esperienza, che metteranno a disposizione dei partecipanti la competenza acquisita nel proprio contesto lavorativo. MATERIALE DIDATTICO Ai partecipanti saranno distribuiti dispense, sentenze e contributi editoriali appositamente raccolti dai docenti e format riferiti a casi pratici affrontati. ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE Al termine della Scuola di Specializzazione sarà distribuito l attestato di partecipazione a ciascun partecipante che abbia frequentato almeno l 80% delle lezioni. Ai partecipanti al singolo modulo sarà rilasciato l attestato di partecipazione al modulo frequentato. 5

6 LOCATION Una delle più prestigiose ville del Settecento lombardo nelle immediate vicinanze di Brescia. Villa Fenaroli Palace Hotel, dimora preziosa delle famiglie nobili Avogadro e Fenaroli, conserva intatto tutto il fascino di quel periodo. Attualmente esclusivo hotel ed eccellente centro congressi in cui si fondono arte, cultura e business per la realizzazione di eventi prestigiosi. La superba scenografia della facciata, la sontuosità e l eleganza delle sue sale raccontano di una storia secolare, dal lontano 500 ai nostri giorni. Via Giuseppe Mazzini, Rezzato (BS) Tel: Fax:

7 FACULTY DIRETTORE SCIENTIFICO Avv. Prof. Cesare Glendi Professore Emerito di Diritto processuale civile presso l Università degli Studi di Parma. Nel 1992 ha partecipato ai lavori per la Riforma del Processo Tributario in qualità di componente delle Commissioni ministeriali MEMBRI DEL COMITATO SCIENTIFICO Avv. Prof. Alberto Comelli Professore di Diritto Tributario presso l Università degli Studi di Parma, Avvocato Cassazionista con Studio in Roma e Dottore Commercialista Avv. Prof. Alberto Marcheselli Professore Associato in Diritto Tributario presso l Università degli Studi di Torino Avv. Prof. Marino Marinelli Professore Ordinario di Diritto processuale civile presso l Università degli Studi di Trento; Avvocato in Padova Dott. Prof. Fabio Bascherini Professore a contratto presso l Università degli Studi di Pisa e Presidente dell Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili della Provincia di Massa Dott. Prof. Filippo Dami Professore Aggregato di Diritto Tributario presso l Università degli Studi di Siena, iscritto all Ordine dei Dottori Commercialisti della Provincia di Pisa Avv. Graziella Glendi Avvocato in Genova Notaio Marcello Zatti Notaio in Ponte dell Olio e Docente presso la Scuola Notares di Reggio Nell Emilia Avv. Biagio Riccio Penalista in Napoli Avv. Giovanni Toffali Avvocato in Mantova e Brescia Rag. Andrea Lambertenghi Commercialista in Sarzana, Partner Studio Conti, Lambertenghi e Madrignani COORDINAMENTO SCIENTIFICO Avv. Giovanni Toffali Rag. Andrea Lambertenghi 7

8 STRUTTURA I II COME DIFENDERSI DA EQUITALIA? 24 CREDITI FORMATIVI COME DIFENDERSI NELLA VERIFICA FISCALE? 16 CREDITI FORMATIVI III REDDITOMETRO ED ALTRI ACCERTAMENTI: COME DIFENDERSI? 8 CREDITI FORMATIVI IV PROCESSO E ROUND TABLE 24 CREDITI FORMATIVI V REATI TRIBUTARI E FALLIMENTARI 8 CREDITI FORMATIVI VI GESTIONE OPERATIVA DEL PROCEDIMENTO CONCORSUALE 16 CREDITI FORMATIVI 8

9 06 Marzo 07 Marzo 13 Marzo 14 Marzo 20 Marzo 21 Marzo Costo: 1.200,00 + IVA 27 Marzo 28 Marzo 10 Aprile 11 Aprile Costo: 800,00 + IVA 17 Aprile 18 Aprile Costo: 400,00 + IVA 08 Maggio 09 Maggio 15 Maggio 16 Maggio 22 Maggio 23 Maggio Costo: 1.200,00 + IVA 29 Maggio 30 Maggio Costo: 400,00 + IVA 05 Giugno 06 Giugno 12 Giugno 13 Giugno Costo: 800,00 + IVA Costo intero percorso: 4.000,00 + IVA 9

10 COME DIFENDERSI DA EQUITALIA? Master di 3 Weekend, 6 giorni (24 ore formative) a numero chiuso CORPO DOCENTE Avv. Prof. Cesare Glendi Avv. Graziella Glendi Avv. Prof. Marino Marinelli Avv. Prof. Alberto Comelli Avv. Prof. Alberto Marcheselli Avv. Giovanni Toffali Notaio Marcello Zatti SEDE e DATA Villa Fenaroli Palace Hotel 6, 7 Marzo , 14 Marzo , 21 Marzo 2015 MATERIALE DIDATTICO Dispense tecnico-operative predisposte dai docenti PROGRAMMA Unità formativa 1: Unità formativa 2: 1. Principi generali e cenni storici 2. Riscossione spontanea e coattiva: forme di riscossione 3. I poteri in materia di riscossione degli uffici finanziari e di Equitalia 4. Gli atti impugnabili: Quadro generale ex art. 19 D.lgs. 546/92 5. Questioni di giurisdizione e competenza: come e dove impugnare? 6. I vizi di notifica 7. La decadenza e la prescrizione 8. Rapporti processuali e sostanziali tra ente creditore ed agente della riscossione 9. I soggetti passivamente legittimati all impugnazione 10. I vizi degli atti deducibili 11. Rapporti tra vizi dell iscrizione a ruolo e/o della cartella di pagamento e vizi degli atti presupposti e/o delle intimazioni di pagamento 12. Gli atti della riscossione: 12.1.Iscrizione a ruolo 12.2.Cartella di pagamento 12.3.Intimazione di pagamento 12.4.Fermo di autoveicoli 12.5.Iscrizione ipotecaria 13. Procedure esecutive: pignoramenti e peculiarità delle opposizioni all esecuzione 14. La riscossione dei ruoli previdenziali e di lavoro 15. L accertamento esecutivo 16. L ingiunzione fiscale Unità formativa 3: 17. La rateazione 18. La determinazione di aggio ed interessi 19. La tutela cautelari 20. Il reclamo e la mediazione 21. Misure cautelari pro fisco: Iscrizioni ipotecarie, sequestri conservativi richiesti dall Ente impositore 22. I casi di responsabilità solidale 23. Rapporti tra eredi 24. Tecniche di difensive Prova pratica QUOTE DI PARTECIPAZIONE QUOTA INTERA DI PARTECIPAZIONE ADVANCE BOOKING: SCONTO 30% VALIDO SINO AL 31/12/ ,00 + IVA 840,00 + IVA ISCRIZIONE MULTIPLA: SCONTO 15% PER L ACQUISTO DI 2 O PIÙ ISCRIZIONI DA PARTE DELLO STESSO STUDIO/AZIENDA 1.020,00 + IVA 10 Offerte commerciali non cumulabili con l ADVANCE BOOKING

11 COME DIFENDERSI NELLA VERIFICA FISCALE? Master di 2 Weekend, 4 giorni (16 ore formative) a numero chiuso CORPO DOCENTE Avv. Prof. Alberto Marcheselli Dott. Prof. Filippo Dami SEDE e DATA Villa Fenaroli Palace Hotel 27, 28 Marzo , 11 Aprile 2015 MATERIALE DIDATTICO Dispense tecnico-operative predisposte dai docenti PROGRAMMA Unita formativa 1 Poteri dell amministrazione e difesa del contribuente Poteri istruttori e difesa del contribuente in fase di verifica 1. Procedure di selezione 2. Accessi, ispezioni e verifiche: procedure, limiti e diritti inviolabili 3. Poteri istruttori dell amministrazione finanziaria 4. Lo Statuto dei diritti del Contribuente 5. Il contraddittorio: dichiarazioni tra validità e possibilità di rettifica 6. Il rilascio del Processo Verbale di Constatazione: dichiarazioni della parte, memorie difensive e possibile adesione La tutela del contribuente nelle indagini finanziarie 7. Le diverse forme di conoscenza dei dati finanziari da parte dell Amministrazione 8. Antiriciclaggio: causa di innesco delle verifica 9. Acquisizione illegittima di dati 10. Tecniche difensive ed onere probatorio rispetto a prelievi e versamenti Rapporto tra procedimento penale e tributario: limiti, confini e tutele 11. Il trasferimento di elementi probatori del campo penale a quello tributario 12. Acquisizione delle risultanze penali da parte dell Amministrazione Finanziaria e del Giudice tributario: regole e limiti 13. Il raddoppio dei termini per l accertamento Le tutele del contribuente nell utilizzo di elementi istruttori 14. Inviti a comparire e questionari 15. Istruttorie nei confronti di terzi Unita formativa 2 - Difesa del contribuente e accertamento nei confronti di imprese e lavoratori autonomi Inquadramento normativo dei metodi di accertamento delle imprese 18. L accertamento induttivo, analitico-induttivo e analitico: in quadramento 19. L onere della prova La difesa dagli accertamenti alle imprese e ai lavoratori autonomi 20. Principi generali 21. Deducibilità dei costi e detraibilità dell IVA: inerenza, competenza, certezza ed obiettiva determinabilità Casistica più frequente 22. I contratti di sponsorizzazione 23. Le rettifiche al magazzino 24. I compensi amministratori 25. Le presunzioni di cessione e di acquisto 26. Le percentuali di ricarico 27. Esterovestizione False fatturazioni e frodi carosello 28. Le principali ipotesi di frode 29. Gli effetti giuridici e onere della prova il disconoscimento dei costi da reato 30. Tassazione dei proventi illeciti 31. Scudo fiscale e punibilità Illegittimità istruttorie: contraddittorio, contenzioso e conseguenze in caso di relativa omissione 16. Illegittimità istruttorie: cause di nullità, invalidità, irregolarità ed inutilizzabilità delle prove raccolte 17. Risarcimento del danno nei confronti dell Amministrazione finanziaria continua... 11

12 Accertamento analitico-induttivo 32. Rettifiche nei confronti delle imprese immobiliari Accertamenti OMI 33. Rettifiche fondate sull anti economicità 34. Rettifiche basate sugli studi di settore 35. Percentuali di ricarico 36. Il riconoscimento dei costi nelle rettifiche analiticoinduttive Casi di accertamento induttivo 37. Tecniche di ricostruzione del reddito e del volume di affari e profili difensivi 38. Rilevanza dei comportamenti dolosi del contribuente 39. Responsabilità del professionista Unita formativa 3 - Elusione fiscale e abuso del diritto: difesa del contribuente Elusione fiscale ed abuso del diritto 40. Quadro normativo e procedure 41. Antieconomicità: giurisprudenza e casi 42. Interposizione fittizia e simulazione 43. Elusione fiscale: sanzioni amministrative e penali 44. La difesa contro gli accertamenti da società non operative 45. Abuso del diritto IUnita formativa 4 - Alternative al contenzioso: strategie, rischi ed opportunità L avviso di accertamento 46. Requisiti formali e sostanziali dell atto 47. Atto impositivo, esattivo ed impoesattivo 48. La notifica: nullità e di inesistenza giuridica. Scelte difensive 49. Gli oneri probatori: inversione? 50. Le eccezioni processuali e le tecniche di difesa Le sanzioni tributarie 51. Criteri di determinazione 52. Criteri di cumulo 53. Disapplicazione Gli strumenti deflattivi: analisi comparativa ai fini della riduzione delle sanzioni 54. Acquiescenza e ravvedimento operoso 55. Adesione ai PVC: quantificazione delle imposte dovute e atto di definizione 56. L atto di definizione e l impugnabilità 57. Accertamento con adesione e tecniche su contraddittorio 58. Il reclamo e la mediazione COME DIFENDERSI NELLA VERIFICA FISCALE? Master di 2 Weekend, 4 giorni (16 ore formative) a numero chiuso Analisi dei costi benefici per la scelta dello strumento di difesa 59. Valutazioni extraprocessuali, allerte per il sistema bancario 60. Blocco dei rimborsi IVA 61. Gestione delle procedure di rimborso Prova pratica QUOTE DI PARTECIPAZIONE QUOTA INTERA DI PARTECIPAZIONE ADVANCE BOOKING: SCONTO 30% VALIDO SINO AL 31/12/2014 ISCRIZIONE MULTIPLA: SCONTO 15% PER L ACQUISTO DI 2 O PIÙ ISCRIZIONI DA PARTE DELLO STESSO STUDIO/AZIENDA 800,00 + IVA 560,00 + IVA 680,00 + IVA 12 Offerte commerciali non cumulabili con l ADVANCE BOOKING

13 REDDITOMETRO ED ALTRI ACCERTAMENTI: COME DIFENDERSI? Master di 1 Weekend, 2 giorni (8 ore formative) a numero chiuso CORPO DOCENTE Avv. Prof. Alberto Marcheselli Dott. Prof. Filippo Dami PROGRAMMA SEDE e DATA Villa Fenaroli Palace Hotel 17, 18 Aprile 2015 MATERIALE DIDATTICO Dispense tecnico-operative predisposte dai docenti Unità formativa 1 - Difesa del contribuente e accertamento delle persone fisiche L accertamento sintetico 1. Novità in materia di accertamento sintetico 2. Onere probatorio e prova contraria 3. I casi pratici Il nuovo redditometro: aspetti applicativi 4. Gli indicatori di capacità di spesa e le modalità di determinazione del reddito presunto 5. Gli incroci con le indagini finanziarie 6. La valenza della presunzione, da legale a semplice 7. L accertamento e la difesa dal nuovo Redditometro 8. Contradditorio preventivo: conseguenze nel giudizio tributario 9. Retroattività del nuovo redditometro: opportunità difensive Gli accertamenti sulle persone fisiche 10. La ristretta base sociale e la presunzione di distribuzione di utili ai soci 11. I rapporti soci e società 12. Redditometro ai soci ed i possibili riflessi sulla società: accorgimenti da tenere ed errori da evitare 13. L utilizzo privato dei beni d impresa 14. Società estinte e obbligazioni di amministratori e soci 15. L accertamento sui redditi diversi: fabbricati, terreni e quote sociali La nuova struttura dell accertamento sintetico Le modalità di selezione dei contribuenti a rischio 18. I fattori che determinano l inserimento nelle liste e rischio 19. Il contenuto delle lettere di convocazione 20. Commento di esempi di lettere di convocazione Il primo confronto con l Agenzia 21. Strategia in prima convocazione: documentazione si/no 22. Individuazione dei dati errati 23. Le prove contrarie probatori: accumuli pregressi; prestiti dei familiari, redditi tassati alla fonte o non tassabili; sostenimento di spese in misura inferiore a quella presunta 24. Verifica dell esistenza dello scostamento minimo richiesto dalla norma L accertamento con adesione La reiterazione delle giustificazioni già addotte: utilità Calcoli di convenienza L eventuale contenzioso. 27. La ricostruzione operata dall ufficio e la difesa 28. Simulazione del ricorso 29. Il reclamo e la mediazione 30. Parte giuridica comune 31. Merito: esempi e casi 16. Il concetto del reddito come sommatoria di spese ed investimenti 17. Il ruolo delle informazioni presenti nell Anagrafe tributaria continua... 13

14 II REDDITOMETRO ED ALTRI ACCERTAMENTI: COME DIFENDERSI? Master di 1 Weekend, 2 giorni (8 ore formative) a numero chiuso Unità formativa 2 - Difesa nelle indagini finanziarie Inquadramento 32. Quadro normativo Le presunzioni delle indagini finanziarie 33. Ruolo dell anagrafe dei conti e dei depositi 38. Tipologia delle presunzioni e ragionevolezza Gli aspetti della acquisizione dei dati: procedura e limiti 39. Versamenti, prelevamenti non giustificati, limite quantitativo di rilevanza e beneficiari degli assegni 34. Soggetti legittimati alla richiesta, destinatari, emessi selezione dei soggetti titolari dei rapporti, tipologia di informazioni richieste, tempi di risposta La prova contraria 35. L autorizzazione: effetti e patologie 36. L informativa resa dalla banca 40. Ammissibilità, forme e contenuto 37. Il contraddittorio preventivo: obbligatorietà, effetti 41. Presunzioni e dichiarazioni di terzi della mancata attivazione o comparizione 42. Beneficiario dei prelevamenti 43. Movimenti non imputabili 44. I conti fittiziamente intestati al contribuente per conto di terzi Il ricorso 45. Le possibili censure in diritto 46. Esempi di esposizione delle contestazioni nel merito 47. Le basi per i gradi di giudizio Prova pratica QUOTE DI PARTECIPAZIONE QUOTA INTERA DI PARTECIPAZIONE ADVANCE BOOKING: SCONTO 30% VALIDO SINO AL 31/12/2014 ISCRIZIONE MULTIPLA: SCONTO 15% PER L ACQUISTO DI 2 O PIÙ ISCRIZIONI DA PARTE DELLO STESSO STUDIO/AZIENDA 400,00 + IVA 280,00 + IVA 340,00 + IVA 14 Offerte commerciali non cumulabili con l ADVANCE BOOKING

15 CORPO DOCENTE Avv. Prof. Cesare Glendi Avv. Prof. Marino Marinelli Avv. Graziella Glendi Avv. Giovanni Toffali Avv. Prof. Alberto Marcheselli Dott. Prof. Filippo Dami PROGRAMMA PROCESSO E ROUND TABLE Master di 3 Weekend, 6 giorni (24 ore formative) a numero chiuso SEDE e DATA Villa Fenaroli Palace Hotel 8, 9 Maggio , 16 Maggio , 23 Maggio 2015 MATERIALE DIDATTICO Dispense tecnico-operative predisposte dai docenti Analisi preliminare dell atto 1. Analisi della tipologia dell atto e distinzione tra atto impugnabile e non 2. Data di notifica: computo dei termini, calendario, tempestività dell atto 3. Ricerca dei vizi tipici: patologie di forma e di sostanza 4. Reclamo e mediazione: obblighi e modalità 5. I pagamenti connessi al ricorso: sospensive e scadenziario dei versamenti 6. Check list ragionata Costruzione della parte statica del ricorso 7. Gli elementi indispensabili 8. L architettura logica 9. Le parti del processo: litisconsorzio obbligatorio e obbligati solidali Parte dinamica del ricorso (motivazione e prova) 10. I motivi del ricorso e la domanda 11. Le richieste di rito nel caso di reclamo/mediazione 12. I mezzi di prova: documenti, dichiarazioni di terzi, e rapporti con il giudicato penale La presentazione del ricorso, costituzione in giudizio e fasi successive 13. La presentazione del ricorso: notifica, consegna, spedizione 14. La costituzione in giudizio: termini, nota di deposito, contributo unificato 15. L acquisizione e l analisi della costituzione in giudizio di controparte 16. Produzione di documenti e motivi aggiunti: opportunità, modalità e termini L appello 17. L approccio alla contestazione della decisione: appello principale e incidentale 18. La devoluzione in appello 19. Strategie operative: notifica della sentenza e termini di impugnazione 20. I motivi di appello: richieste non valutate e conclusioni non motivate 21. Questioni di eccezioni non riproposte, domande ed eccezioni nuove Altre forme di impugnazione 22. Il ricorso per Cassazione 23. La revocazione 24. Il giudizio presso le Corti Europee Mediazione tributaria e conciliazione: casi pratici 25. Aspetti procedurali: effetti e criticità 26. Contenuto del reclamo e modalità di notifica 27. Accoglimento dell istanza, contraddittorio ed effetti sulle sanzioni 28. Effetti sulla procedura di riscossione provvisoria e sulle misure cautelari 29. Reclamo e mediazione contro ruoli e cartelle di pagamento e atti di irrogazione delle sanzioni QUOTE DI PARTECIPAZIONE QUOTA INTERA DI PARTECIPAZIONE ADVANCE BOOKING: SCONTO 30% VALIDO SINO AL 31/12/2014 ISCRIZIONE MULTIPLA: SCONTO 15% PER L ACQUISTO DI 2 O PIÙ ISCRIZIONI DA PARTE DELLO STESSO STUDIO/AZIENDA 1.200,00 + IVA 840,00 + IVA 1.020,00 + IVA Offerte commerciali non cumulabili con l ADVANCE BOOKING 15

16 CORPO DOCENTE REATI TRIBUTARI e FALLIMENTARI Master di 1 Weekend, 2 giorni (8 ore formative) a numero chiuso SEDE e DATA MATERIALE DIDATTICO Avv. Prof. Biagio Riccio Avv. Giovanni Toffali Avv. Prof. Alberto Marcheselli Dott. Prof. Filippo Dami Villa Fenaroli Palace Hotel 29, 30 Maggio 2015 Dispense tecnico-operative predisposte dai docenti PROGRAMMA Il panorama normativo di riferimento 1. Le linee guida attuali e le prospettive di riforma 2. I concetti basilari e le definizioni I delitti dichiarativi 3. Dichiarazione fraudolenta (per fatture per operazioni inesistenti o per altri artifici) a. Le ipotesi di reato, le soglie di punibilità, le frodi carosello e la tutela del terzo inconsapevole b. Le ipotesi contabili che non determinano il delitto 3. Dichiarazione infedele e omessa dichiarazione a. Fattispecie di reato e nuove soglie di punibilità b. Le ipotesi contabili escluse c. Le violazioni connesse al modello Studi di Settore Delitti in materia di documenti 4. Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti 5. Fatture fittizie, fatture emesse dal cessionario o da terzo e concorso 6. Occultamento o distruzione di documenti contabili Delitti in materia di pagamento di imposte 7. Gli omessi versamenti e la sottrazione fraudolenta 8. Omesso versamento di ritenute certificate, IVA e indebita compensazione 9. Il punto della giurisprudenza: la crisi di liquidità elimina il reato? 10. Focus professionale: gestire in modo efficace le risorse ed evitare i reati Gli effetti collaterali e le riduzioni di pena 11. Pene accessorie, circostanze attenuanti, cause di non punibilità e prescrizione 12. Sequestro e confisca per equivalente nei reati tributari 13. Reati fiscali e riciclaggio 14. La deducibilità dei costi da reato: il punto della giurisprudenza Gli intrecci tra norme 15. Il raddoppio dei termini: visione attuale e prospettive della Delega 16. Rapporti tra comparto amministrativo e penale: principio di specialità 17. Gli istituti deflattivi ed il reato? I reati fallimentari 18. Elemento oggettivo e soggettivo Gli aspetti procedurali QUOTE DI PARTECIPAZIONE QUOTA INTERA DI PARTECIPAZIONE ADVANCE BOOKING: SCONTO 30% VALIDO SINO AL 31/12/2014 ISCRIZIONE MULTIPLA: SCONTO 15% PER L ACQUISTO DI 2 O PIÙ ISCRIZIONI DA PARTE DELLO STESSO STUDIO/AZIENDA 400,00 + IVA 280,00 + IVA 340,00 + IVA 16 Offerte commerciali non cumulabili con l ADVANCE BOOKING

17 VI GESTIONE OPERATIVA DEL PROCEDIMENTO CORPO DOCENTE Dott. Prof. Fabio Bascherini Dott. Prof. Riccardo Della Santina Dott. Giancarlo Interlandi PROGRAMMA CONCORSUALE Master di 2 Weekend, 4 giorni (16 ore formative) a numero chiuso Unità formativa 1 - Le crisi nelle imprese e le loro soluzioni 1. Il concetto di crisi 2. Strumenti di recupero imprenditoriale 3. La nuova figura del professionista SEDE e DATA Villa Fenaroli Palace Hotel 29, 30 Maggio , 6 Giugno 2015 MATERIALE DIDATTICO Dispense tecnico-operative predisposte dai docenti Unità formativa 2 - Piano attestato 4. Esercitazioni pratiche 5. Formulazione di un piano attestato 6. Attestazione del piano da parte del professionista Unità formativa 3 - Accordi di ristrutturazione dei debiti Esercitazioni pratiche 7. Formulazione di un accordo di ristrutturazione dei debiti 8. Attestazione del professionista 9. Raffronto tra attestazione generale ed attestazioni specifiche Unità formativa 4 - Concordato preventivo 10. Domanda con riserva 11. Domanda con continuità aziendale 12. Effetti per i creditori 13. Effetti per il debitore 14. Effetti sui rapporti giuridici preesistenti Unità formativa 5 - Deliberazione della proposta 15. Omologazione 16. Esecuzione 17. Risoluzione 18. Annullamento 19. Esenzioni dai reati di bancarotta 20. Falso in attestazioni e relazioni 21. Esercitazioni pratiche 22. Formulazione di proposta di concordato 23. Attestazione del professionista 24. Attestazioni specifiche del professionista 25. Il miglior soddisfacimento dei creditori 26. Prestazioni essenziali per la prosecuzione dell impresa 27. Conformità al piano e ragionevole capacità di adempimento del contratto Unità formativa 6 - Sovra indebitamento 28. Esercitazioni pratiche 29. Formulazione di proposta di composizione della crisi da sovra indebitamento QUOTE DI PARTECIPAZIONE QUOTA INTERA DI PARTECIPAZIONE ADVANCE BOOKING: SCONTO 30% VALIDO SINO AL 31/12/2014 ISCRIZIONE MULTIPLA: SCONTO 15% PER L ACQUISTO DI 2 O PIÙ ISCRIZIONI DA PARTE DELLO STESSO STUDIO/AZIENDA 800,00 + IVA 560,00 + IVA 680,00 + IVA Offerte commerciali non cumulabili con l ADVANCE BOOKING 17

18 CREDITI FORMATIVI Ai fini della Formazione Professionale Continua la Scuola di Specializzazione in Diritto Processuale Tributario e Procedure Concorsuali è stata accreditata dall Ordine degli Avvocati di Brescia, con delibera del 27 ottobre 2014, attribuendo crediti formativi per l anno 2015 nella misura di seguito indicata: I COME DIFENDERSI DA EQUITALIA? 24 Crediti II COME DIFENDERSI NELLA VERIFICA FISCALE? 16 Crediti III REDDITOMETRO ED ALTRI ACCERTAMENTI: COME DIFENDERSI? 8 Crediti IV PROCESSO E ROUND TABLE 24 Crediti V REATI TRIBUTARI E FALLIMENTARI 8 Crediti VI GESTIONE OPERATIVA DEL PROCEDIMENTO CONCORSUALE 16 Crediti Ai fini della Formazione Professionale Continua la Scuola di Specializzazione in Diritto Processuale Tributario e Procedure Concorsuali è in via di accreditamento dall Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Brescia. 18

19 INFORMAZIONI E MODALITÀ DI ISCRIZIONE IL PERCORSO È A NUMERO CHIUSO COORDINAMENTO DIDATTICO Dott.ssa Elena Casali Tel. 030/ SEDE DEL MASTER Villa Fenaroli Palace Hotel Rezzato (BS) MODALITÀ DI PAGAMENTO Versamento in unica soluzione tramite bonifico bancario INTESTAZIONE/COORDINATE BANCARIE Tax & Duty Consulting Srl Banca di Bedizzole Turano Valvestino Credito Cooperativo IBAN IT 68 K Sito internet COPIA DEL VERSAMENTO DEVE ESSERE SEMPRE INVIATA AI SEGUENTI RIFERIMENTI fax: 030/ Al ricevimento della quota di iscrizione, verrà inviata fattura all indirizzo indicato nel modulo di iscrizione. INFORMAZIONI UTILI PER PERFEZIONARE L ISCRIZIONE Prima di inviare la scheda di iscrizione è necessario verificare il numero di posti disponibile, contattando la segreteria organizzativa. Per formalizzare l iscrizione è, inoltre, necessario inviare, via fax o mail, il proprio curriculum vitae con foto. MODALITÀ D ISCRIZIONE Le iscrizioni si effettuano sul sito internet Verrà data priorità alle iscrizioni accompagnate dalla copia del pagamento. DISDETTE Eventuali disdette dovranno essere comunicate entro 10 giorni lavorativi antecedenti la prima giornata di Master tramite all indirizzo o fax al n. 030/ In caso contrario verrà trattenuta o richiesta l intera quota di partecipazione e inviato successivamente il materiale didattico dedicato agli incontri. CONDIZIONI L organizzazione si riserva la possibilità di apportare le dovute variazioni su date, sedi, programmi e docenti nonché di annullare gli eventi qualora il numero degli iscritti non ne garantisca il buon esito. Ogni variazione verrà comunicata tempestivamente via mail. In caso di cancellazione la responsabilità di Tax & Duty Consulting Srl si intende limitata al solo rimborso della quota di iscrizione, se già correttamente incassata. 19

20 MODULO DI ISCRIZIONE DATI DEL PARTECIPANTE (da compilare per singolo nominativo) Nome... Cognome... Luogo di nascita... Data di nascita... C.F. Iscritto all ordine di... Funzione...Società... Settore... Indirizzo... n...città... Prov....Cap...Tel.... Cell Fax... Pec... DATI PER LA FATTURAZIONE (da compilare per singolo nominativo) Intestatario Fattura... P.IVA.(obbligatorio) Codice Fiscale (obbligatorio) Indirizzo... n... Città... Prov.... Cap... per invio fattura... QUOTE PER ISCRIZIONI ENTRO IL 02/03/2015 FIRMA... Quota intera Quota 1 Modulo Quota 2 Modulo Quota 3 Modulo Quota 4 Modulo Quota 5 Modulo Quota 6 Modulo 4.000,00 + IVA 1.200,00 + IVA 800,00 + IVA 400,00 + IVA 1.200,00 + IVA 400,00 + IVA 800,00 + IVA QUOTE PER ISCRIZIONI ENTRO IL 31/12/2014 ADVANCE BOOKING SCONTO 30% QUOTE PER ISCRIZIONI ENTRO IL 02/03/2015 ISCRIZIONE MULTIPLA SCONTO 15% Quota intera Quota 1 Modulo Quota 2 Modulo Quota 3 Modulo Quota 4 Modulo Quota 5 Modulo Quota 6 Modulo 3.400,00 + IVA 1.020,00 + IVA 680,00 + IVA 340,00 + IVA 1.020,00 + IVA 340,00 + IVA 680,00 + IVA Quota intera Quota 1 Modulo Quota 2 Modulo Quota 3 Modulo Quota 4 Modulo Quota 5 Modulo Quota 6 Modulo 2.800,00 + IVA 840,00 + IVA 560,00 + IVA 280,00 + IVA 840,00 + IVA 280,00 + IVA 560,00 + IVA MODALITÀ DI PAGAMENTO: BONIFICO BANCARIO PAYPAL CARTA DI CREDITO 20

21 CONDIZIONI GENERALI Modalità di Disdetta Ai sensi del D.lgs. 206/2005 e s.m.i., lei avrà facoltà di recedere, senza dover corrispondere alcuna penale e senza dover specificare il motivo, entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi dalla data dell iniziativa. il recesso dovrà essere esercitato entro il predetto termine con comunicazione scritta a mezzo lettera racc. A/R al seguente indirizzo ovvero, entro lo stesso termine, mediante posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive, utilizzando i seguenti recapiti TAX & DUTY CONSULTING SRL Via Padana Superiore n. 82/b Mazzano (BS). A seguito del recesso da parte sua, esercitato come sopra, entro 30 giorni dalla data del recesso, provvederemo a riaccreditarle gli importi da lei eventualmente pagati. Oltre il termine di cui sopra e fino al giorno stesso dell iniziativa, lei potrà recedere pagando un corrispettivo pari al 25% della quota di iscrizione, che potrà essere trattenuta direttamente dalla nostra società, se la quota è già stata versata. la nostra società provvederà ad emettere la relativa fattura. in assenza di recesso nei predetti termini, l obbligo di pagamento dell intera quota sussiste a prescindere dalla sua effettiva frequentazione dell evento formativo. Firma... Informativa ex D.lgs. n. 196/03 Tutela della privacy. I dati personali raccolti con questa scheda sono trattati per la registrazione all iniziativa, per elaborazioni di tipo statistico, e per l invio, se lo desidera, di informazioni commerciali su prodotti e servizi della Società Tax & Duty Consulting Srl e degli Sponsor, con modalità, anche automatizzate, strettamente necessarie a tali scopi. Il conferimento dei dati è facoltativo ma serve per l esecuzione del servizio, che comprende, a Sua discrezione, l invio di informazioni commerciali. Titolari del trattamento sono Tax & Duty Consulting Srl, Via Padana Superiore n. 82/b Mazzano (BS) e gli Sponsor dell iniziativa. Potrà esercitare i diritti di cui all articolo 7 del D.lgs. n. 196/03 (accesso, integrazione, correzione, opposizione, cancellazione) scrivendo a Tax & Duty Consulting Srl, Via Padana Superiore n. 82/b Mazzano (BS) o al sopraindicato Responsabile del trattamento dei dati personali ed agli Sponsor. L elenco completo e aggiornato di tutti i Responsabili del trattamento del Tax & Duty Consulting Srl è disponibile presso l Ufficio Privacy e Sicurezza Dati, Via Padana Superiore 82/b Mazzano (BS). I dati saranno trattati, per Tax & Duty Consulting Srl, da addetti preposti alla gestione dell iniziativa, al marketing ed all amministrazione e potranno essere comunicati alla società del Gruppo per le medesime finalità della raccolta, agli istituti bancari e a società esterne per l invio del materiale promozionale. Consenso Letta l informativa, con la consegna della presente scheda consento al trattamento dei miei dati personali con le modalità e per le finalità indicate nella stessa informativa attraverso il conferimento all indirizzo , del numero di telefax e/o del numero di telefono (del tutto facoltativi) consento all utilizzo di questi strumenti per l invio di informazioni commerciali. L adesione all iniziativa dà diritto a ricevere offerte di prodotti e servizi delle società di TAX & DUTY CONSULTING SRL e degli sponsor dell iniziativa. Se non desidera riceverle barri la seguente casella Firma... 21

INDICE - SOMMARIO. Prefazione... pag. XIX Introduzione...» XXI CAPITOLO I IL CONTESTO NORMATIVO TRIBUTARIO DI RIFERIMENTO CAPITOLO II

INDICE - SOMMARIO. Prefazione... pag. XIX Introduzione...» XXI CAPITOLO I IL CONTESTO NORMATIVO TRIBUTARIO DI RIFERIMENTO CAPITOLO II Prefazione... pag. XIX Introduzione...» XXI CAPITOLO I IL CONTESTO NORMATIVO TRIBUTARIO DI RIFERIMENTO 1. Il diritto tributario e le entrate dello Stato... pag. 1 2. Le fonti del diritto...» 6 3. Le fonti

Dettagli

Cod.02 / MASTER DIDACTICA / sei incontri di una giornata. CALENDARIO DEGLI INCONTRI / orario: 9.30-13.00 e 14.30-18.00 COORDINAMENTO SCIENTIFICO

Cod.02 / MASTER DIDACTICA / sei incontri di una giornata. CALENDARIO DEGLI INCONTRI / orario: 9.30-13.00 e 14.30-18.00 COORDINAMENTO SCIENTIFICO VERIFICHE, ACCERTAMENTI E CONTENZIOSO TRIBUTARIO Percorso operativo e sistematico della disciplina e delle strategie difensive in tutte le fasi che vanno dal controllo fiscale al giudizio PRIMO INCONTRO

Dettagli

Master. Marina di Massa. Formula part - time ORDINE DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI ORDINE CONSULENTI DEL LAVORO MASSA CARRARA

Master. Marina di Massa. Formula part - time ORDINE DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI ORDINE CONSULENTI DEL LAVORO MASSA CARRARA Master 2013 NUOVE STRATEGIE DI DIFESA DEL CONTRIBUENTE NEL PROCEDIMENTO E NEL PROCESSO Marina di Massa IN COLLABORAZIONE CON: ORDINE DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI ORDINE CONSULENTI DEL

Dettagli

IL NUOVO ACCERTAMENTO TRIBUTARIO E LA DIFESA DEL CONTRIBUENTE

IL NUOVO ACCERTAMENTO TRIBUTARIO E LA DIFESA DEL CONTRIBUENTE www.professionisti24.formazione.ilsole24ore.com IL NUOVO ACCERTAMENTO TRIBUTARIO E LA DIFESA DEL CONTRIBUENTE Master di approfondimento con gli Esperti del Sole 24 ORE BARI dal 18 ottobre 2013 5 weekend

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE E A CHI E RIVOLTA SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE E A CHI E RIVOLTA SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE E SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE A CHI E RIVOLTA La Scuola di alta formazione e specializzazione professionale del difensore tributario, diretta dal Dott. La qualificazione professionale

Dettagli

LINEAMENTI GENERALI DEI REATI TRIBUTARI

LINEAMENTI GENERALI DEI REATI TRIBUTARI Presentazione... VII PARTE PRIMA LINEAMENTI GENERALI DEI REATI TRIBUTARI CAPITOLO I LA REPRESSIONE DEGLI ILLECITI PENALI TRI- BUTARI 1 L illecito tributario... 3 2 Reati finanziari e tributari... 5 3 Soggetto

Dettagli

GLI APPROFONDIMENTI SULLE RIFORME E LE NOVITÀ CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE

GLI APPROFONDIMENTI SULLE RIFORME E LE NOVITÀ CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE www.professionisti24.formazione.ilsole24ore.com MASTER24 DIRITTO GLI APPROFONDIMENTI SULLE RIFORME E LE NOVITÀ CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE 4 INCONTRI PER AVVOCATI E GIURISTI D IMPRESA 16 CREDITI FORMATIVI

Dettagli

TUTELA DEL CONTRIBUENTE NELL ACCERTAMENTO, NELLA RISCOSSIONE E NEL PROCESSO

TUTELA DEL CONTRIBUENTE NELL ACCERTAMENTO, NELLA RISCOSSIONE E NEL PROCESSO MASTER PART-TIME TUTELA DEL CONTRIBUENTE NELL ACCERTAMENTO, NELLA RISCOSSIONE E NEL PROCESSO I EDIZIONE VALLO DELLA LUCANIA Vallo della Lucania, dal 13 marzo al 24 ottobre 2015 LA SCUOLA DI FORMAZIONE

Dettagli

Nuove strategie di difesa del contribuente nel procedimento e nel processo. Marina di Massa. Formula part-time

Nuove strategie di difesa del contribuente nel procedimento e nel processo. Marina di Massa. Formula part-time Nuove strategie di difesa del contribuente nel procedimento e nel processo Marina di Massa Formula part-time T Nuove strategie di difesa del contribuente nel procedimento e nel processo Le borse di studio

Dettagli

Excel per la pratica professionale. Torino. 5 week-end consecutivi 25 ore di corso. 31 gennaio 28 febbraio 2015

Excel per la pratica professionale. Torino. 5 week-end consecutivi 25 ore di corso. 31 gennaio 28 febbraio 2015 Excel per la pratica professionale Torino 31 gennaio 28 febbraio 2015 5 week-end consecutivi 25 ore di corso Sconto del 10% per iscrizioni entro 15 gennaio 2015 Excel per la pratica professionale INTRODUZIONE

Dettagli

MASTER SCUOLA SUPERIORE DEL DIFENSORE TRIBUTARIO IPSOA. Genova, dall 8 maggio al 27 giugno 2015 I EDIZIONE. www.formazione.ipsoa.

MASTER SCUOLA SUPERIORE DEL DIFENSORE TRIBUTARIO IPSOA. Genova, dall 8 maggio al 27 giugno 2015 I EDIZIONE. www.formazione.ipsoa. MASTER IPSOA SCUOLA SUPERIORE DEL DIFENSORE TRIBUTARIO Genova, dall 8 maggio al 27 giugno 2015 I EDIZIONE www.formazione.ipsoa.it LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di formazione IPSOA fa parte del

Dettagli

I MANUALI DEL PROFESSIONISTA

I MANUALI DEL PROFESSIONISTA I MANUALI DEL PROFESSIONISTA Michele ADINOLFI - Francesco GRECO Francesco MAZZOTTA - Marco TOLLA Marco THIONE - Fernando RAPONE Manuale di Diritto tributario Prefazione Conoscendo l importante percorso

Dettagli

DIRITTO DI INTERNET: QUESTIONI SOSTANZIALI E PROCESSUALI

DIRITTO DI INTERNET: QUESTIONI SOSTANZIALI E PROCESSUALI OBIETTIVI Durante il Master verranno analizzate le più attuali problematiche normative legate al mondo dell e-commerce, della digitalizzazione documentale e dei procedimenti di tutela in materia di privacy

Dettagli

CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME DI AVVOCATO

CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME DI AVVOCATO www.formazione.ilsole24ore.com CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME DI AVVOCATO Dal Sole 24 ORE la Formazione mirata e tutti gli strumenti e le tecniche per superare la prova d esame FORMULA INTENSIVA: 60 ore

Dettagli

DIRITTO DI INTERNET: QUESTIONI SOSTANZIALI E PROCESSUALI

DIRITTO DI INTERNET: QUESTIONI SOSTANZIALI E PROCESSUALI C S F CENTRO STUDI FORENSE Master in 3 incontri (20 ore formative) a numero chiuso DIRITTO DI INTERNET: QUESTIONI SOSTANZIALI E PROCESSUALI Proprietà intellettuale, e-commerce e privacy connesse ad Internet,

Dettagli

pag. SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1

pag. SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1 pag. SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1 TESTI LEGISLATIVI... 11 1. Legge 25 giugno 1999, n. 205 (Delega al Governo per la depenalizzazione dei reati minori e modifiche al sistema penale e tributario):

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING NOVEMBRE 2015 SEMINARIO DIDACTICA 1 mezza giornata / cod. 117 117 ACCERTAMENTI E RESPONSABILITÀ

Dettagli

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE SEMINARIO DIDACTICA 1 mezza giornata / cod. 102 102 L ANALISI DI BILANCIO PER flussi finanziari (CORSO AVANZATO) CALENDARIO, SEDI E ORARIO

Dettagli

MASTER TRIBUTARIO 18^ edizione 2009-2010

MASTER TRIBUTARIO 18^ edizione 2009-2010 MASTER TRIBUTARIO 18^ edizione 2009-2010 DESTINATARI Il Master Tributario, presente dal 1991 nelle maggiori città d'italia, è il riferimento formativo dei laureati in facoltà economico-giuridiche che esercitano

Dettagli

LE SANZIONI TRIBUTARIE E PENALI

LE SANZIONI TRIBUTARIE E PENALI LE SANZIONI TRIBUTARIE E PENALI Gli aggiornamenti più recenti Sanzioni in materia di monitoraggio fiscale aggiornamento gennaio 2015 SANZIONE AMMINISTRATIVA MONITORAGGIO FISCALE REATI TRIBUTARI SANZIONI

Dettagli

Le novità fiscali introdotte dai D.L. nn.. 70, 98 e 138 del 2011

Le novità fiscali introdotte dai D.L. nn.. 70, 98 e 138 del 2011 Le novità fiscali introdotte dai D.L. nn.. 70, 98 e 138 del 2011 1 ACCERTAMENTO ESECUTIVO RISCOSSIONE PROVVISORIA 2 Accertamento esecutivo Art. 29 D.L. n. 78/2010 Gli avvisi di accertamento, i connessi

Dettagli

DIRITTO PENALE TRIBUTARIO

DIRITTO PENALE TRIBUTARIO Corso di perfezionamento post-laurea in DIRITTO PENALE TRIBUTARIO Direzione scientifica ROBERTO CORDEIRO GUERRA Professore ordinario di Diritto tributario e Milano GIOVANNI FLORA Professore ordinario di

Dettagli

Aspetti operativi del nuovo processo tributario

Aspetti operativi del nuovo processo tributario di Armando Urbano Aspetti operativi del nuovo processo tributario L accertamento esecutivo Il contributo unificato La nuova nota di iscrizione a ruolo Le controversie minori: Reclamo e mediazione La chiusura

Dettagli

MASTER DI TRIBUTARIO 2014-2015 AGGIORNAMENTO 7 MEZZE GIORNATE DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 31 CFP

MASTER DI TRIBUTARIO 2014-2015 AGGIORNAMENTO 7 MEZZE GIORNATE DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 31 CFP in collaborazione con MASTER DI AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO 2014-2015 7 MEZZE GIORNATE 1 in videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 31 CFP DECRETI ESTIVI, SEMPLIFICAZIONI E AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE

Dettagli

INDICE. Prefazione... pag. 9 Le principali modifiche normative e interpretative del 2011 e 2012... pag. 13

INDICE. Prefazione... pag. 9 Le principali modifiche normative e interpretative del 2011 e 2012... pag. 13 INDICE Prefazione... pag. 9 Le principali modifiche normative e interpretative del 2011 e 2012... pag. 13 CAPITOLO PRIMO L AUTOTUTELA 1. Inquadramento normativo... pag. 31 1.1 Le fonti... pag. 32 1.2 Gli

Dettagli

FRANCESCO ARDITO GUARDIA DI FINANZA

FRANCESCO ARDITO GUARDIA DI FINANZA INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono E-mail FRANCESCO ARDITO Nazionalità ITALIANA Data di nascita 18 APRILE 1960 Livello di inquadramento DIRIGENTE ESPERIENZA PROFESSIONALE Attuale attività lavorativa

Dettagli

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE NUOVE DATE L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE SEMINARIO DIDACTICA 113 LA VOLUNTARY DISCLOSURE E IL RAVVEDIMENTO OPEROSO: REGOLARIZZAZIONE DEGLI INVESTIMENTI ESTERI CALENDARIO

Dettagli

MASTER 2014-2015 PROFESSIONALE 6 GIORNATE. INTERE + 1 videoconferenza DA NOVEMBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO

MASTER 2014-2015 PROFESSIONALE 6 GIORNATE. INTERE + 1 videoconferenza DA NOVEMBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO in collaborazione con MASTER PROFESSIONALE 2014-2015 6 GIORNATE INTERE + 1 videoconferenza DA NOVEMBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO APPROFONDIMENTO PROFESSIONALE TRANI Hotel

Dettagli

La Manovra Estiva e le Novità in materia di Accertamento

La Manovra Estiva e le Novità in materia di Accertamento ADC ASSOCIAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI SINDACATO NAZIONALE UNITARIO SEZIONE ROMA La Manovra Estiva e le Novità in materia di Accertamento Roma, 22 ottobre 2009 ACCERTAMENTO

Dettagli

LA SCUOLA DEI PROFESSIONISTI DELLA CRISI DI IMPRESA

LA SCUOLA DEI PROFESSIONISTI DELLA CRISI DI IMPRESA LA SCUOLA DEI PROFESSIONISTI DELLA CRISI DI IMPRESA Modena, 23 settembre, 3, 10, 24 ottobre, 7, 14, 15, 21, 28 e 29 novembre 2014 Obiettivi La Scuola dei Professionisti della crisi di impresa nasce con

Dettagli

INDICE CAPITOLO PRIMO RIFLESSIONI SUL CONCETTO DI FRODE NEL DIRITTO PENALE DELL ECONOMIA

INDICE CAPITOLO PRIMO RIFLESSIONI SUL CONCETTO DI FRODE NEL DIRITTO PENALE DELL ECONOMIA INDICE Premessa... pag. 11 CAPITOLO PRIMO RIFLESSIONI SUL CONCETTO DI FRODE NEL DIRITTO PENALE DELL ECONOMIA 1.1 Le frodi fiscali. Evoluzione storica della fattispecie... pag. 13 1.2 Il concetto di frode.

Dettagli

MASTER 2014-2015 PROFESSIONALE 6 GIORNATE. INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO

MASTER 2014-2015 PROFESSIONALE 6 GIORNATE. INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO in collaborazione con MASTER PROFESSIONALE 2014-2015 6 GIORNATE INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO APPROFONDIMENTO PROFESSIONALE SIENA Hotel Garden,

Dettagli

Master Tributario. www.hr-planet.it. HR Planet srl - Training & Consulting Sede operativa e legale: Via Bertarelli, 73-00159 Roma

Master Tributario. www.hr-planet.it. HR Planet srl - Training & Consulting Sede operativa e legale: Via Bertarelli, 73-00159 Roma Master Tributario Sono numerose le proposte di master tributari/fiscali, sia nel mondo universitario che da parte di società private. Selezionare il master più adatto alle proprie necessità garantisce

Dettagli

LA SCUOLA DEI PROFESSIONISTI DELLA CRISI DI IMPRESA

LA SCUOLA DEI PROFESSIONISTI DELLA CRISI DI IMPRESA LA SCUOLA DEI PROFESSIONISTI DELLA CRISI DI IMPRESA Milano, 27, 28 febbraio, 6, 7, 13, 14, 20, 27, 28 marzo, 17 aprile 2015 Obiettivi La Scuola dei Professionisti della crisi di impresa nasce con l obiettivo

Dettagli

RISANAMENTO AZIENDALE E PROCEDURE CONCORSUALI Il ruolo del consulente nell evitare il fallimento

RISANAMENTO AZIENDALE E PROCEDURE CONCORSUALI Il ruolo del consulente nell evitare il fallimento MASTER PART-TIME RISANAMENTO AZIENDALE E PROCEDURE CONCORSUALI Il ruolo del consulente nell evitare il fallimento Con il patrocinio di 2015 ----------------- REGGIO EMILIA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La

Dettagli

MASTER TRIBUTARIO ON-LINE

MASTER TRIBUTARIO ON-LINE E-Learning MASTER TRIBUTARIO ON-LINE Novità della 5^ edizione Video lezioni costantemente aggiornate Best practice ed esercitazioni 5^ edizione MATURA CFP MASTER TRIBUTARIO ON-LINE STRUTTURA E OBIETTIVI

Dettagli

CONVENZIONE PER LA FORMAZIONE 2011 PER NOTAI

CONVENZIONE PER LA FORMAZIONE 2011 PER NOTAI CONVENZIONE PER LA FORMAZIONE 2011 PER NOTAI Con l approssimarsi del nuovo anno formativo che prevede il raggiungimento di n 40 crediti annui, For m & Lex propone a tutti I Notai interessati una forma

Dettagli

QUESTIONI PROCESSUALI IN DIRITTO DI FAMIGLIA

QUESTIONI PROCESSUALI IN DIRITTO DI FAMIGLIA C S F CENTRO STUDI FORENSE Percorso di approfondimento in 3 mezze giornate (12 ore formative) QUESTIONI PROCESSUALI IN DIRITTO DI FAMIGLIA Analisi delle dinamiche connesse alla crisi coniugale e novità

Dettagli

Master MySolution 2015-2016 sede di Olbia

Master MySolution 2015-2016 sede di Olbia IL MONDO PROFESSIONALE IN UN UNICA PIATTAFORMA Master MySolution sede di Olbia La formazione professionale e accreditata fatta dai professionisti COORDINAMENTO SCIENTIFICO Maurizio Tozzi COMITATO SCIENTIFICO

Dettagli

STUDIO DOTTORI COMMERCIALISTI ASSOCIATI DANIELE GUARDUCCI, GIANNI BELLUCCI

STUDIO DOTTORI COMMERCIALISTI ASSOCIATI DANIELE GUARDUCCI, GIANNI BELLUCCI STUDIO DOTTORI COMMERCIALISTI ASSOCIATI DANIELE GUARDUCCI, GIANNI BELLUCCI Viale Vittorio Veneto 60 I-59100 Prato Telefono 0574 25629 Telefax 0574 22380 E-mail info@studio-dca.it - PEC pec@pec.studio-dca.it

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa... LA DISCIPLINA DEI REATI IN MATERIA DI IMPO- STE SUI REDDITI E SUL VALORE AGGIUNTO PARTE PRIMA

INDICE SOMMARIO. Premessa... LA DISCIPLINA DEI REATI IN MATERIA DI IMPO- STE SUI REDDITI E SUL VALORE AGGIUNTO PARTE PRIMA INDICE SOMMARIO Premessa... XV PARTE PRIMA LA DISCIPLINA DEI REATI IN MATERIA DI IMPO- STE SUI REDDITI E SUL VALORE AGGIUNTO CAPITOLO 1 LA REPRESSIONE DEGLI ILLECITI PENALI TRI- BUTARI 1. L illecito tributario...

Dettagli

N 3/2010. Notiziario settimanale di aggiornamento N 3/2010 STUDIOIMPRESA FLASH. pagina 1 di 5

N 3/2010. Notiziario settimanale di aggiornamento N 3/2010 STUDIOIMPRESA FLASH. pagina 1 di 5 Notiziario settimanale di aggiornamento N 3/2010 STUDIOIMPRESA FLASH pagina 1 di 5 Antiriciclaggio 18.01.2010 Sono cambiati i termini per i professionisti per registrare i dati negli appositi archivi:

Dettagli

Master in Diritto Societario

Master in Diritto Societario Oggetto: MASTER SOLE 24 ORE in Diritto Societario. Sede del Master: AVELLINO. Gentile Presidente, come anticipato verbalmente l Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Avellino in collaborazione

Dettagli

GOOGLE ADWORDS PROFESSIONAL

GOOGLE ADWORDS PROFESSIONAL www.formazione.ilsole24ore.com GOOGLE ADWORDS PROFESSIONAL ROMA, DALL 1 FEBBRAIO 2013-1 a edizione Corso di preparazione all esame per la certificazione Google AdWords FORMULA WEEKEND 3 weekend Sconto

Dettagli

Università La Sapienza di Roma

Università La Sapienza di Roma Università La Sapienza di Roma L attività istruttoria tributaria. Accertamento e Processo Prof.ssa Rossella Miceli A cura di: Prof.ssa Rossella Miceli L attività istruttoria tributaria. I PARTE 1 Poteri

Dettagli

2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015

2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 in collaborazione con PERCORSO DI 7 MEZZE GIORNATE di aggiornamento tributario MASTER 2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 DA OTTOBRE A MAGGIO MATURA FINO A 31 CFP NOVITÀ FISCALI

Dettagli

> MISURE PARTE V CONTRO L EVASIONE 1. LA COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI IVA (SPESOMETRO) 2. GLI INTERVENTI IN MATERIA DI STUDI DI SETTORE

> MISURE PARTE V CONTRO L EVASIONE 1. LA COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI IVA (SPESOMETRO) 2. GLI INTERVENTI IN MATERIA DI STUDI DI SETTORE PARTE V > MISURE CONTRO L EVASIONE 1. LA COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI IVA (SPESOMETRO) Cosa comunicare Quando e come trasmettere i dati 2. GLI INTERVENTI IN MATERIA DI STUDI DI SETTORE La pubblicazione

Dettagli

POLIGNANO A MARE IL 18 APRILE 1960

POLIGNANO A MARE IL 18 APRILE 1960 INFORMAZIONI PERSONALI Nome e cognome Luogo e data di nascita Data assunzione in AQP S.p.a. o società del gruppo FRANCESCO ARDITO POLIGNANO A MARE IL 18 APRILE 1960 2 APRILE 2005 PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

DIRITTO PENALE TRIBUTARIO

DIRITTO PENALE TRIBUTARIO Direttore scientifico DIRITTO PENALE TRIBUTARIO ROBERTO CORDEIRO GUERRA Professore ordinario di Diritto tributario e Milano Obiettivi del corso Il settore del diritto penale tributario, tradizionalmente

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO E NOTIFICA A MEZZO PEC:

PROCESSO CIVILE TELEMATICO E NOTIFICA A MEZZO PEC: SCHEDA ISCRIZIONE (SI PREGA DI COMPILARE IN STAMPATELLO) Pagine 1 e 2 e 3 da inviare a mezzo fax al n. 030 910 86 16, oppure via mail a formazione@legalforma.it con allegata copia della ricevuta di versamento

Dettagli

IPSOA IL DIRITTO EUROPEO NELLA DIFESA DEL CONTRIBUENTE DAVANTI AL GIUDICE TRIBUTARIO MASTER. Arenzano, dal 18 settembre 2015 al 16 gennaio 2016

IPSOA IL DIRITTO EUROPEO NELLA DIFESA DEL CONTRIBUENTE DAVANTI AL GIUDICE TRIBUTARIO MASTER. Arenzano, dal 18 settembre 2015 al 16 gennaio 2016 IPSOA MASTER IL DIRITTO EUROPEO NELLA DIFESA DEL CONTRIBUENTE DAVANTI AL GIUDICE TRIBUTARIO Arenzano, dal 18 settembre 2015 al 16 gennaio 2016 II EDIZIONE www.formazione.ipsoa.it LA SCUOLA DI FORMAZIONE

Dettagli

MASTER TRIBUTARIO ON-LINE

MASTER TRIBUTARIO ON-LINE E-Learning MASTER TRIBUTARIO ON-LINE Novità della 5^ edizione Video lezioni costantemente aggiornate Best practice ed esercitazioni 5^ edizione MASTER TRIBUTARIO ON-LINE STRUTTURA E OBIETTIVI MATURA CFP

Dettagli

MASTER TRIBUTARIO ON-LINE

MASTER TRIBUTARIO ON-LINE E-Learning MASTER TRIBUTARIO ON-LINE Novità della 4^ edizione Video lezioni costantemente aggiornate Best practice ed esercitazioni 4^ edizione MASTER TRIBUTARIO ON-LINE STRUTTURA E OBIETTIVI MATURA CFP

Dettagli

TUTTO SUI NUOVI PARAMETRI: un autorevole attenta e pratica analisi commentata. Iscritto nel: Albo dell Ordine degli Avvocati di

TUTTO SUI NUOVI PARAMETRI: un autorevole attenta e pratica analisi commentata. Iscritto nel: Albo dell Ordine degli Avvocati di www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 SCHEDA ISCRIZIONE (SI PREGA DI COMPILARE IN STAMPATELLO) Pagine 1 e 2 e 3 da inviare a mezzo fax al n. 030 910 86 16, oppure via mail a formazione@legalforma.it

Dettagli

Come adattare l azienda agli sviluppi del mercato

Come adattare l azienda agli sviluppi del mercato FORMAZIONE IL SOLE 24 ORE Come adattare l azienda agli sviluppi del mercato CONTROLLO DI GESTIONE Pianificare e controllare il business Roma, 3 luglio 2006 Logiche e tecniche di costruzione del budget

Dettagli

DECRETI ATTUATIVI DELLA LEGGE DI RIFORMA FISCALE (Consiglio dei ministri venerdì 4 settembre 2015)

DECRETI ATTUATIVI DELLA LEGGE DI RIFORMA FISCALE (Consiglio dei ministri venerdì 4 settembre 2015) DECRETI ATTUATIVI DELLA LEGGE DI RIFORMA FISCALE (Consiglio dei ministri venerdì 4 settembre 2015) Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell economia e delle finanze, Pier Carlo Padoan,

Dettagli

UGDCEC PARMA - EUROCONFERENCE

UGDCEC PARMA - EUROCONFERENCE PARMA OTTOBRE 2014 - MAGGIO 2015 UGDCEC PARMA - EUROCONFERENCE Percorso formativo di 8 mezze giornate DIREZIONE SCIENTIFICA: SERGIO PELLEGRINO, GIOVANNI VALCARENGHI E PAOLO MENEGHETTI Unione Giovani Dottori

Dettagli

6 INCONTRI CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE PER I CONSULENTI DEL LAVORO, AVVOCATI, PROFESSIONISTI E IMPRESE

6 INCONTRI CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE PER I CONSULENTI DEL LAVORO, AVVOCATI, PROFESSIONISTI E IMPRESE www.professionisti24.formazione.ilsole24ore.com 6 INCONTRI CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE PER I CONSULENTI DEL LAVORO, AVVOCATI, PROFESSIONISTI E IMPRESE PERCORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE E APPROFONDIMENTO

Dettagli

MASTER 2014-2015 PROFESSIONALE 6 GIORNATE. INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO

MASTER 2014-2015 PROFESSIONALE 6 GIORNATE. INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO in collaborazione con MASTER PROFESSIONALE 2014-2015 6 GIORNATE INTERE + 1 videoconferenza DA OTTOBRE AD APRILE MATURA FINO A 55 CFP AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO APPROFONDIMENTO PROFESSIONALE TREVISO BHR Treviso

Dettagli

Catalogo SYSTEM SERVICE MAGGIO 2014 Area: Avvocati ON LINE

Catalogo SYSTEM SERVICE MAGGIO 2014 Area: Avvocati ON LINE Catalogo SYSTEM SERVICE MAGGIO 2014 Area: Avvocati ON LINE Categoria: A.2.1: Principi generali CNF0361 Il Codice Deontologico Categoria: D.7.7: Accertamento dell'imposta, controllo formale e liquidazione

Dettagli

Guida pratica E-COMMERCE e CONTRATTI INFORMATICI

Guida pratica E-COMMERCE e CONTRATTI INFORMATICI Seminario di approfondimento a numero chiuso Guida pratica E-COMMERCE e CONTRATTI INFORMATICI Milano, 10 dicembre 2013 Padova, 24 gennaio 2014 SEDE: Hotel NH Milano Touring SEDE: Hotel NH Mantegna Orario:

Dettagli

IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO E LE NOTIFICHE DELL AVVOCATO A MEZZO PEC aggiornato con il D.L. 132 del 12 Settembre 2014

IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO E LE NOTIFICHE DELL AVVOCATO A MEZZO PEC aggiornato con il D.L. 132 del 12 Settembre 2014 SCHEDA ISCRIZIONE (SI PREGA DI COMPILARE IN STAMPATELLO) Pagine 1 e 2 e 3 da inviare a mezzo fax al n. 030 910 86 16, oppure via mail a formazione@legalforma.it con allegata copia della ricevuta di versamento

Dettagli

Accertamento immobiliare: la rilevanza del fattore prezzo

Accertamento immobiliare: la rilevanza del fattore prezzo Approfondimenti e procedure Accertamento immobiliare: la rilevanza del fattore prezzo di Carlo Motta* e Luca Bilancini** La giurisprudenza più recente ha portato alla luce, ancora una volta, la problematica

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE CONTABILE ED ALLE PROVE DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO

Dettagli

1 La scelta dei soggetti da sottoporre a verifica fiscale» 1 di Vito Caradonna

1 La scelta dei soggetti da sottoporre a verifica fiscale» 1 di Vito Caradonna Indice Prefazione di Giancarlo Pezzuto e Gianfranco Tomassoli pag. xiii 1 La scelta dei soggetti da sottoporre a verifica fiscale» 1 di Vito Caradonna 1.1 Premessa» 2 1.2 Profili giuridici e operativi»

Dettagli

LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 13 AL 19 GIUGNO 2009. Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza

LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 13 AL 19 GIUGNO 2009. Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 13 AL 19 GIUGNO 2009 Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza LEGISLAZIONE Tassi di interesse v/erario E stato pubblicato sulla

Dettagli

LE NOVITA DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETA ) DALL 1 AL 7 MARZO 2008. Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza

LE NOVITA DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETA ) DALL 1 AL 7 MARZO 2008. Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza LE NOVITA DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETA ) DALL 1 AL 7 MARZO 2008 Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza LEGISLAZIONE Reverse charge Si ricorda che, per effetto dell articolo

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con in collaborazione con MASTER DI AGGIORNAMENTO TRIBUTARIO 2014-2015 8 MEZZE GIORNATE 1 in videoconferenza DA NOVEMBRE AD APRILE MATURA FINO A 35 CFP DECRETI ESTIVI, SEMPLIFICAZIONI E AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE

Dettagli

L applicazione della nuova normativa in azienda: adempimenti, responsabilità e riflessi gestionali

L applicazione della nuova normativa in azienda: adempimenti, responsabilità e riflessi gestionali www.formazione.ilsole24ore.com PRIVACY OFFICER L applicazione della nuova normativa in azienda: adempimenti, responsabilità e riflessi gestionali MILANO 1 a EDIZIONE DAL 28 FEBBRAIO 2014 MASTER DI SPECIALIZZAZIONE

Dettagli

MASTER AIDC Milano - EUTEKNE

MASTER AIDC Milano - EUTEKNE ANNO FORMATIVO 2015 2016 Giunto alla 4 edizione, il Master di aggiornamento AIDC, coordinato e organizzato in collaborazione con Eutekne, si conferma come un articolato ed efficace momento di aggiornamento

Dettagli

PARTE VII > COMUNICAZIONI, ACCERTAMENTI ESECUTIVI, SANZIONI E CARTELLE

PARTE VII > COMUNICAZIONI, ACCERTAMENTI ESECUTIVI, SANZIONI E CARTELLE PARTE VII > COMUNICAZIONI, ACCERTAMENTI ESECUTIVI, SANZIONI E CARTELLE 1. LE COMUNICAZIONI DELL AGENZIA E GLI ACCERTAMENTI ESECUTIVI Il controllo delle dichiarazioni Le comunicazioni derivanti dai controlli

Dettagli

LA RESPONSABILITA DISCIPLINARE E PENALE DEL NOTAIO

LA RESPONSABILITA DISCIPLINARE E PENALE DEL NOTAIO LA RESPONSABILITA DISCIPLINARE E PENALE DEL NOTAIO L EMERSIONE DI NUOVE FATTISPECIE 19 Ottobre 2012 Palace Hotel Villa Fenaroli Rezzato (BS) Ore 9.00 Registrazione ed accreditamento partecipanti Ore 9.15

Dettagli

GUIDA OPERATIVA AL CONTROLLO DI GESTIONE

GUIDA OPERATIVA AL CONTROLLO DI GESTIONE www.formazione.ilsole24ore.com GUIDA OPERATIVA AL CONTROLLO DI GESTIONE MILANO 5 a EDIZIONE DAL 16 MAGGIO 2014 MASTER DI SPECIALIZZAZIONE FORMULA PART TIME 6 weekend non consecutivi I WEEKEND MEGLIO INVESTITI

Dettagli

Dottore Commercialista Revisore Contabile

Dottore Commercialista Revisore Contabile LE COMUNICAZIONI DI IRREGOLARITA': DISCIPLINA E POSSIBILI SOLUZIONI A FAVORE DEL CONTRIBUENTE a cura del Dott. Vito e in Bitonto (BA) Le comunicazioni derivanti dai controlli automatici e dai controlli

Dettagli

L ESECUZIONE ESATTORIALE

L ESECUZIONE ESATTORIALE L ESECUZIONE ESATTORIALE CONVEGNO DEL 22 OTTOBRE 2010 PORDENONE Fabio Gallio - Avvocato e Dottore Commercialista in Padova e-mail: fgallio@terrineassociati.com Federico Terrin - Avvocato Tributarista in

Dettagli

Contenuto del processo verbale di constatazione

Contenuto del processo verbale di constatazione 35 PROCESSO VERBALE DI CONSTATAZIONE DPR 633/72 52 Prassi C.M. 7.5.97 n. 124 Giurisprudenza Cass. 9.6.90 n. 5628; Cass. 17.12.94 n. 10855; Cass. 2.11.2005 n. 21265; Cass. 10.2.2006 n. 2949 1 PREMESSA La

Dettagli

PARTE VII > COMUNICAZIONI, ACCERTAMENTI ESECUTIVI, SANZIONI E CARTELLE

PARTE VII > COMUNICAZIONI, ACCERTAMENTI ESECUTIVI, SANZIONI E CARTELLE PARTE VII > COMUNICAZIONI, ACCERTAMENTI ESECUTIVI, SANZIONI E CARTELLE 1. LE COMUNICAZIONI DELL AGENZIA E GLI ACCERTAMENTI ESECUTIVI Il controllo delle dichiarazioni Le comunicazioni derivanti dai controlli

Dettagli

Marzo 2015. Voluntary Disclosure, ravvedimento operoso e acquiescenza. Quale strada percorrere?

Marzo 2015. Voluntary Disclosure, ravvedimento operoso e acquiescenza. Quale strada percorrere? Marzo 2015 Voluntary Disclosure, ravvedimento operoso e acquiescenza. Quale strada percorrere? Carlo Sallustio, Ph. D. in Diritto tributario, Avvocato tributarista presso Studio Legale Tributario Fantozzi

Dettagli

COMUNICAZIONI SUI CONTROLLI DELLE DICHIARAZIONI E ACCERTAMENTI ESECUTIVI

COMUNICAZIONI SUI CONTROLLI DELLE DICHIARAZIONI E ACCERTAMENTI ESECUTIVI COMUNICAZIONI SUI CONTROLLI DELLE DICHIARAZIONI E ACCERTAMENTI ESECUTIVI Gli aggiornamenti più recenti rateizzazioni comunicazioni di irregolarità accertamenti esecutivi aggiornamento agosto 2014 CONTROLLO

Dettagli

GUIDA ALLE SOCIETÀ Percorso di specializzazione in Diritto Societario con gli Esperti del Sole 24 ORE

GUIDA ALLE SOCIETÀ Percorso di specializzazione in Diritto Societario con gli Esperti del Sole 24 ORE www.professionisti24.formazione.ilsole24ore.com GUIDA ALLE SOCIETÀ Percorso di specializzazione in Diritto Societario con gli Esperti del Sole 24 ORE Lecce, dal 10 maggio 2013 Vicenza, dal 17 maggio 2013

Dettagli

Le indagini tributarie: poteri e garanzie

Le indagini tributarie: poteri e garanzie I Convegni di Alta specializzazione in materia di Accertamento tributario Le indagini tributarie: poteri e garanzie Milano 28 ottobre 2009 Roma 11 novembre 2009 I metodi dell accertamento tributario ed

Dettagli

Master 2013. Fallimento e procedure concorsuali. Vicenza. Formula part - time

Master 2013. Fallimento e procedure concorsuali. Vicenza. Formula part - time Master 2013 Fallimento e procedure concorsuali Vicenza Formula part - time Le borse di studio sono offerte da In collaborazione con rivista fallimento Con la riforma fallimentare, iniziata con il D.L.

Dettagli

Sommario. I. Il reato di riciclaggio e le misure antiriciclaggio pag. 9

Sommario. I. Il reato di riciclaggio e le misure antiriciclaggio pag. 9 I. Il reato di riciclaggio e le misure antiriciclaggio pag. 9 1. Le norme antiriciclaggio previste dal decreto legislativo n. 231 del 21 novembre 2007: applicabilità al nuovo reato di autoriciclaggio pag.

Dettagli

Manuale di Contabilità Aziendale. di Paolo Montinari

Manuale di Contabilità Aziendale. di Paolo Montinari Manuale di Contabilità Aziendale di Paolo Montinari Indice sistematico Capitolo 1 -La contabilità e il metodo della partita doppia 1.1 La funzione della contabilità... 15 1.2 Il metodo della partita doppia

Dettagli

CONFARTIGIANATO NEWS

CONFARTIGIANATO NEWS CONFARTIGIANATO NEWS DECRETO SEMPLIFICAZIONI FISCALI 2012 LE NOVITA PER A E LA PERSONA Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge n. 16/2012 contenete disposizioni urgenti in materia di semplificazioni

Dettagli

2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015

2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 in collaborazione con MASTER 2015-2016 OFFERTA ESCLUSIVA PER ISCRIZIONI ENTRO IL 30/09/2015 DA OTTOBRE A MAGGIO MATURA FINO A 55 CFP LA REDAZIONE E IL CONTROLLO DEL BILANCIO: NORME CIVILISTICHE, REGOLE

Dettagli

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right MASTER PART TIME FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI 2 0 1 4 TRENTESIMA EDIZIONE LIVORNO N A P O L I When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di formazione IPSOA fa parte del Gruppo

Dettagli

GLI ACCESSI ISPETTIVI NEGLI STUDI NOTARILI E LA GESTIONE DEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE NEI CONFRONTI DEI NOTAI DOPO IL D.LG.VO 1 AGOSTO 2006 N.249.

GLI ACCESSI ISPETTIVI NEGLI STUDI NOTARILI E LA GESTIONE DEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE NEI CONFRONTI DEI NOTAI DOPO IL D.LG.VO 1 AGOSTO 2006 N.249. Roma, 6 agosto 2008 Al Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato Al Presidente del Consiglio Notarile Distrettuale Ai Signori Notai membri delle Co.re.di. Ai Signori Notai italiani SEMINARIO di

Dettagli

IMPOSTA SUL VALORE. Primo Incontro I PRESUPPOSTI DELL IMPOSTA. Secondo Incontro LA FATTURAZIONE, LA RIVALSA. Terzo Incontro

IMPOSTA SUL VALORE. Primo Incontro I PRESUPPOSTI DELL IMPOSTA. Secondo Incontro LA FATTURAZIONE, LA RIVALSA. Terzo Incontro MASTER IVA / Cod. 011 struttura e presentazione IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO: applicazione delle NORME nazionali e comunitarie Analisi della disciplina nazionale e delle operazioni con l estero. Adempimenti

Dettagli

COMUNE DI S. GIORGIO DI NOGARO Provincia di Udine

COMUNE DI S. GIORGIO DI NOGARO Provincia di Udine COMUNE DI S. GIORGIO DI NOGARO Provincia di Udine REGOLAMENTO COMUNALE per l applicazione dell istituto dell ACCERTAMENTO CON ADESIONE e dell AUTOTUTELA AMMINISTRATIVA Approvato con deliberazione C.C.

Dettagli

IL GIUDIZIO DI INERENZA

IL GIUDIZIO DI INERENZA IL GIUDIZIO DI INERENZA PRASSI APPLICATIVA GIURISPRUDENZA RIFLESSI PENALISTICI ONERE E MEZZI DI PROVA Milano, 11 e 12 aprile 2012 Spazio Chiossetto Via Chiossetto n. 20 L Organismo di Ricerca Giuridico-economica

Dettagli

La voluntary disclosure

La voluntary disclosure News per i Clienti dello studio N. 61 del 23 Aprile 2014 Ai gentili clienti Loro sedi La voluntary disclosure Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che l Agenzia delle Entrate, con la

Dettagli

Torino, 18 gennaio 2012. Dott.ssa Elena De Carlo

Torino, 18 gennaio 2012. Dott.ssa Elena De Carlo Torino, 18 gennaio 2012 Dott.ssa Elena De Carlo - Abbassamento soglie di punibilità - Proroga dei termini per l accertamento IVA - Preclusione degli accertamenti presuntivi in relazione agli studi di settore

Dettagli

Il pratico 2014 relatori: Andrea Ramoni - Armando Urbano Stefano Setti - Andrea Arrigo Panato

Il pratico 2014 relatori: Andrea Ramoni - Armando Urbano Stefano Setti - Andrea Arrigo Panato MySolution e UNAGRACO Viterbo, con il patrocinio dell ODCEC di Viterbo presentano Il pratico relatori: Andrea Ramoni - Armando Urbano Stefano Setti - Andrea Arrigo Panato c/o HOTEL SALUS TERME Strada Tuscanese,

Dettagli

ART.4 VIOLAZIONI NON SANZIONABILI, TUTELA DELLA BUONA FEDE ED ESTINZIONE DI CREDITI TRIBUTARI DI MODESTO AMMONTARE

ART.4 VIOLAZIONI NON SANZIONABILI, TUTELA DELLA BUONA FEDE ED ESTINZIONE DI CREDITI TRIBUTARI DI MODESTO AMMONTARE REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE DEI CRITERI DI DETERMINAZIONE DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE TRIBUTARIE APPLICABILI NEI CASI DI VIOLAZIONI RELATIVE AL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO ART.1

Dettagli

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo BANDO PER L AMMISSIONE A 50 POSTI AL CORSO LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI NELLA TUTELA ATTIVA DEI DIRITTI E DEGLI INTERESSI DI IMPRESE ED ENTI: FINALITÀ DIFENSIVE, USO DI BANCHE DATI SU RISCHI CREDITIZI

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN CONDOMINIO

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN CONDOMINIO CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN CONDOMINIO FINALITA E OBIETTIVI l corso si propone di approfondire la disciplina sostanziale e processuale degli istituti propri del condominio anche alla luce dei recenti

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa... I CARATTERI DELLA FRODE FISCALE NELL IM- PIANTO NORMATIVO DEL D. LGS. 74/2000 PARTE PRIMA

INDICE SOMMARIO. Premessa... I CARATTERI DELLA FRODE FISCALE NELL IM- PIANTO NORMATIVO DEL D. LGS. 74/2000 PARTE PRIMA INDICE SOMMARIO Premessa... XIII PARTE PRIMA I CARATTERI DELLA FRODE FISCALE NELL IM- PIANTO NORMATIVO DEL D. LGS. 74/2000 CAPITOLO 1 IL CONCETTO DI FRODE AL FISCO 1. Premessa... 3 2. Concetto e finalità

Dettagli

SOTTRAZIONE FRAUDOLENTA AL PAGAMENTO DELLE IMPOSTE

SOTTRAZIONE FRAUDOLENTA AL PAGAMENTO DELLE IMPOSTE SCHEDA MONOGRAFICA TMG SOTTRAZIONE FRAUDOLENTA AL PAGAMENTO DELLE IMPOSTE Data aggiornamento scheda 15 novembre 2013 Redattore Ultimi interventi normativi Davide David D.L. 78/2010 (modifica dell art.

Dettagli

Informativa n. 38. La manovra di Ferragosto ( DL 13.8.2011 n. 138 convertito nella L. 14.9.2011 n. 148) - Novità in materia di reati tributari INDICE

Informativa n. 38. La manovra di Ferragosto ( DL 13.8.2011 n. 138 convertito nella L. 14.9.2011 n. 148) - Novità in materia di reati tributari INDICE Informativa n. 38 del 21 settembre 2011 La manovra di Ferragosto ( DL 13.8.2011 n. 138 convertito nella L. 14.9.2011 n. 148) - Novità in materia di reati tributari INDICE 1 Premessa... 2 2 Operatività

Dettagli