Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "alessiatasso@gmail.com, fam.tasso@tin.it"

Transcript

1 La sottoscritta Alessia Tasso, codice fiscale TSSLSS77E64A539O, consapevole della responsabilità penale a cui può andare incontro in caso di dichiarazione mendace, ai sensi e per gli effetti dell art. 76 del DPR 445/2000, e sotto la propria responsabilità dichiara che quanto contenuto nel presente curriculum corrisponde a verità. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALESSIA TASSO Indirizzo PIAZZA G. MARCONI N 82, FRASSINELLE POLESINE (ROVIGO) Telefono , 0425/ Fax 0425/ Nazionalità Italiana Data di nascita 24/05/1977 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome e indirizzo del datore di Principali mansioni e responsabilità Dal 10 Marzo 2014 ad oggi Università degli Studi di PADOVA - Via 8 Febbraio, PADOVA AZIENDA ULSS 18 di Rovigo - Viale Tre Martiri, Rovigo Borsa di studio per lo svolgimento del Progetto di Ricerca Sanitaria Finalizzata dal titolo Espansione ex vivo e miglioramento dell attecchimento e della sopravvivenza a lungo termine in vivo di cellule staminali ematopoietiche da sangue cordonale ha svolto regolare attività di studio e ricerca presso il. Applicazione di tecniche di biologia molecolare, biologia cellulare, citofluorimetria Date (da a) 11 Novembre Marzo 2014 Nome e indirizzo del datore di AZIENDA ULSS 18 di Rovigo - Viale Tre Martiri, Rovigo Ospedale S. Luca - viale U. Grisetti, Trecenta (Rovigo). Laboratorio di Biologia Molecolare Volontariato Principali mansioni e responsabilità Applicazione di tecniche di biologia molecolare e cellulare Date (da a) 17 Settembre Settembre 2013 Nome e indirizzo del datore di AZIENDA ULSS 18 di Rovigo - Viale Tre Martiri, Rovigo Ospedale S. Luca - viale U. Grisetti, Trecenta (Rovigo). Centro Interdipartimentale di Ricerca e di Servizi per la Biologia e la Medicina della Rigenerazione, Laboratorio di Biologia Molecolare Borsa di studio per lo svolgimento del Progetto di Ricerca Sanitaria Finalizzata dal titolo Cellule staminali da midollo osseo per la costruzione di sostituti tracheali derivanti da matrice acellulare: messa a punto delle tecniche per futuri studi clinici, finanziato dalla Regione Veneto con DGRV 1087 del Principali mansioni e responsabilità Studio ed identificazione di cellule staminali ematopoietiche da sangue cordonale per la loro Pagina 1 - Curriculum vitae di Per espansione ulteriori informazioni: vitro: isolamento mediante gradiente di densità Ficoll-Histopaque,

2 espansione in vitro: isolamento mediante gradiente di densità Ficoll-Histopaque, caratterizzazione citofluorimetrica e sorting cellulare con citofluorimetro MoFlo High-Speed Cell-sorter (Beckman Coulter). RT-PCR, immunofluorescenza, microscopia confocale. Date (da a) 17 Maggio Agosto 2012 Nome e indirizzo del datore di Università degli Studi di PADOVA - Via 8 Febbraio, PADOVA Tirocinio di inserimento/reinserimento lavorativo Principali mansioni e responsabilità Studio ed identificazione di cellule staminali ematopoietiche da sangue cordonale per la loro espansione in vitro: isolamento mediante separazione su gradiente di densità Ficoll-Histopaque, caratterizzazione citofluorimetrica e sorting cellulare con citofluorimetro MoFlo High-Speed Cell-sorter (Beckman Coulter). RT-PCR, immunofluorescenza, microscopia confocale. Date (da a) 15 Aprile Aprile 2012 Nome e indirizzo del datore di Università degli Studi di PADOVA - Via 8 Febbraio, PADOVA Borsa di studio FSE per lo svolgimento di attivita' di ricerca nell ambito del progetto dal titolo Sviluppo di modelli tridimensionali ingegnerizzati con cellule staminali periferiche per terapia implanto-protesica. Principali mansioni e responsabilità Caratterizzazione di cellule staminali isolate da sangue periferico. Citofluorimetria. Coltura delle cellule su polimeri di policaprolattone: semina, caratterizzazione morfologica mediante microscopia elettronica a scansione (SEM), differenziamento osteogenico, studio di espressione genica mediante RT-PCR, saggi di fosfatasi alcalina e alizarina. Date (da a) 1 Gennaio Marzo 2011 Nome e indirizzo del datore di Università degli Studi di PADOVA - Via 8 Febbraio, PADOVA Borsa di studio post-lauream per attivita di ricerca dal titolo Ottenimento in vitro di sostituti vasali di piccolo calibro finanziata dall Azienda Ulss n. 6 di Vicenza istituita presso il Dipartimento di Scienze del Farmaco dell Universita di Padova. Principali mansioni e responsabilità Caratterizzazione immunofenotipica di popolazioni cellulari staminali e non mediante citofluorimetria Date (da a) 2 Agosto Settembre 2007 Nome e indirizzo del datore di Dott. Marco Munerato, Farmacia S. Gaetano - Via della Libertà, 1/A Villanova Marchesana (Rovigo) Farmacia Farmacista collaboratore Principali mansioni e responsabilità Vendita al banco, preparazioni galeniche, gestione di ordini e magazzino Date (da a) 1 Febbraio Luglio 2007 Nome e indirizzo del datore di AZIENDA ULSS 18 di Rovigo - Viale Tre Martiri, Rovigo Ospedale S. Luca - viale U. Grisetti, Trecenta (Rovigo). Laboratorio di Farmacologia e Biologia Molecolare, Dipartimento di Oncologia. Tutor: Dott.ssa Milena Gusella Volontariato Principali mansioni e responsabilità Studi di polimorfismo genico in pazienti affetti da tumore del colon: estrazione di DNA da sangue, PCR, digestione enzimatica, elettroforesi su gel Date (da a) Maggio Ottobre 2006 Nome e indirizzo del datore di Dott. Luigi Boari, Farmacia Fides - Corso Giovecca, Ferrara Farmacia Tirocinio per l abilitazione all esercizio della professione di Farmacista Pagina 2 - Curriculum vitae di

3 ISTRUZIONE E FORMAZIONE Date (da a) 2 Gennaio Dicembre 2010 Nome e tipo di istituto di istruzione Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Scienze del Farmaco. Centro Interdipartimentale di Ricerca e di Servizi per la Biologia e la Medicina della Rigenerazione, Ospedale S. Luca di Trecenta (Rovigo). Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Citofluorimetria. Caratterizzazione di cellule staminali da sangue periferico. Studi di differenziamento cellulare. Immunofluorescenza, microscopia a fluorescenza e confocale. Dottorato di ricerca in Biologia e Medicina della rigenerazione - Indirizzo in Ingegneria dei Tessuti e dei Trapianti. Argomento di tesi: Caratterizzazione e plasticità differenziativa di popolazioni cellulari staminali isolate da sangue periferico. Relatore: Prof. Pier Paolo Parnigotto, Supervisore: Dott.ssa Rosa Di Liddo. Data di conseguimento: 1 Aprile Date (da a) Dicembre 2006 Nome e tipo di istituto di istruzione Università degli Studi di Ferrara Principali materie / abilità Chimica farmaceutica, tecnologia socio-economia e legislazione farmaceutica, farmacologia professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Abilitazione all esercizio della professione di Farmacista conseguita dopo sostenimento dell Esame di Stato. Date (da a) 28 Marzo 2006 Nome e tipo di istituto di istruzione Università degli Studi di Ferrara, Dipartimento di Biochimica e Biologia Molecolare Principali materie / abilità Isolamento di granulociti neutrofili da campioni di buffy coat umani mediante separazione su professionali oggetto dello studio gradiente di densità Ficoll-Histopaque e lisi di globuli rossi. Studio dell attività chemotattica, produzione di superossido e lisozima di peptidi testati sulle cellule isolate. Qualifica conseguita Laurea in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, Indirizzo Biotecnologico, con voto 108/110, con discussione di una tesi sperimentale dal titolo: Peptidi ibridi contenenti residui acidi α- amminocarbossilico e β-amminosolfonico analoghi di for-met-leu-phe-ome. Relazione struttura/attività sui neutrofili umani. Relatore: Prof.ssa Susanna Spisani. Date (da a) 1996 Nome e tipo di istituto di istruzione Qualifica conseguita Liceo Scientifico Statale P. Paleocapa, Rovigo Diploma di Maturità Scientifica CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali. MADRELINGUA ITALIANO ALTRA LINGUA Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale INGLESE buono buono buono Pagina 3 - Curriculum vitae di

4 CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Con computer, attrezzature specifiche, macchinari, ecc. Biologia Cellulare: estrazione di granulociti neutrofili, linfociti e monociti da sangue periferico mediante separazione su gradiente di densità Ficoll-Histopaque, test di chemotassi, superossido e lisozima su neutrofili umani. Colture cellulari primarie e di linea, test di vitalità cellulare MTT e MTS, immunofluorescenza, immunoistochimica, colorazioni citochimiche (ematossilina-eosina, Oil Red O, fosfatasi alcalina, Von Kossa, masson tricromica e masson tricromia goldner, blu di toluidina), saggi di differenziamento cellulare (adipogenico, osteogenico, condrogenico, cardiomiogenico, colangiogenico) di cellule staminali da colture primarie e non. Saggi di fosfatasi alcalina e alizarina per lo studio del differenziamento osteogenico. Coltura di cellule tumorali KB31, HT29 e MCF7 e valutazione dell uptake di bioconiugati mediante citofluorimetria. Tecniche di ingegneria tessutale. Saggio di proliferazione ELISA con BrdU-kit (Roche). Colture di cellule staminali da sangue periferico di minipig e umano, valutazione delle loro capacità multidifferenziative (adipogenica, osteogenica, cardiomiogenica), semina delle cellule staminali animali su valvole cardiache porcine decellularizzate, semina delle cellule umane e porcine su polimeri di policaprolattone. Studi su modello cellulare animale porcino (minipig): espansione, caratterizzazione dell immunofenotipo mediante citofluorimetria, test di differenziamento adipogenico, osteogenico e cardiomiogenico, studio delle potenzialità di impiego in campo cardiologico attraverso lo studio della crescita delle cellule seminate su matrici valvolari decellularizzate aortiche e polmonari; valutazione dell adesione sulle matrici mediante analisi SEM (microscopia elettronica a scansione), studio istologico mediante immunofluorescenza per elastina e collagene (IV e I), studio immunoistochimico per alfa-actina cellulare scheletrica. Preparazione di campioni cellulari per analisi di microscopia elettronica a scansione (SEM) seminati su piastre di polistirene e in sistemi tridimensionali. Caratterizzazione immunofenotipica cellulare mediante citofluorimetria e separazione cellulare automatica mediante apparecchiatura MoFlo High-Speed Cell-sorter (Beckman Coulter). Preparazione di campioni di cellule muscolari lisce da aorta di ratto per la caratterizzazione citometrica di caldesmone. Isolamento di cellule staminali multipotenti da cordone ombelicale (gelatina di Wharton) mediante digestione enzimatica/espianto, espansione, caratterizzazione dell immunofenotipo mediante citofluorimetria, studio della capacità multidifferenziativa adipogenica, condrogenica, osteogenica. Valutazione di un loro possibile utilizzo nella cura delle colangiopatie: differenziamento in senso colangiocitario su piastre di polistirene, e in sistema tridimensionale (incapsulazione) o di supporti di crescita (coating) costituiti da una matrice di collagene e collagene-matrigel, analisi di espressione di marcatori di linea colangiogenica mediante immunofluorescenza/microscopia confocale, citofluorimetria e RT-PCR. Marcatura delle cellule staminali cordonali con Qtracker 800 Cell Labeling Kit (Invitrogen) per la rilevazione citofluorimetrica delle cellule impiantate in vivo in un modello animale di danno epatico (legatura del coledoco). Estrazione delle cellule da fegato e reni mediante digestione enzimatica e da milza, per la valutazione della presenza delle cellule impiantate mediante citofluorimetria (citofluorimetro BD FACSCanto II). Estrazione di cellule da fegato murino (digestione enzimatica) per la caratterizzazione citometrica, mediante il citofluorimetro BD FACSCanto II, dei monociti e linfociti per lo studio del ruolo dell immunità e del sesso dopo induzione di danno epatico acuto in topi Balb/C. Coltura ed espansione di cellule di linea murina L, L Wnt3a e L Wnta5a (ATCC) per la preparazione di terreni condizionati. Isolamento di cellule linfociti-monociti da sangue di cordone ombelicale mediante separazione su gradiente di densità Ficoll-Histopaque o lisi dei globuli rossi, coltura in terreni condizionati con Wnt e non condizionati. Separazione cellulare citometrica e mantenimento in coltura in vari terreni, analisi di espressione genica (RT-PCR) per marcatori di pluripotenza. Valutazione della proliferazione cellulare delle cellule cordonali mediante Cell Proliferation ELISA, BrdU (colorimetric) Kit (Roche) a differenti tempi di coltura nei diversi terreni impiegati. Pagina 4 - Curriculum vitae di

5 Biologia Molecolare: estrazione di DNA, RNA e proteine. Studi di polimorfismo genico mediante PCR e digestione enzimatica su campioni di sangue da pazienti affetti da tumore del colon. Quantificazione di RNA mediante Nanodrop, quantificazione proteica mediante BCA Protein Assay Kit. PCR, RT-PCR, elettroforesi su gel con visualizzazione al Gel-doc. Istologia: preparazione di sezioni di tessuto con microtomo, colorazioni ematossilina-eosina e tricromia, immunofluorescenza. Altre tecniche: allestimento di preparati istologici (matrici valvolari cardiache) mediante l uso del microtomo. Preparazione di matrice extracellulare di osso da femori di ratto dopo demineralizzazione e decellularizzazione con sodio desossicolato. Citofluorimetria: preparazione di campioni e caratterizzazione di popolazioni cellulari staminali e non, studio di apoptosi cellulare mediante kit Annexina V/Fitc, sorting cellulare. Studio di antigeni di superficie, citoplasmatici e nucleari. Analisi della vitalità e del ciclo cellulari mediante ioduro di propidio. Conta cellulare mediante Kit Leucocount (BD), studio di vitalità cellulare con Kit TO/PI (BD). Analisi dei dati acquisiti mediante le funzioni Subtraction ed Overlay. Strumentazioni: citofluorimetro MoFlo High-Speed Cell-sorter (Beckman Coulter), citofluorimetro FACSCanto II (BD), microscopio Leica DMIL invertito per l uso in campo chiaro e in contrasto di fase, microscopio Leica DMR utilizzabile in contrasto di fase, campo scuro e fluorescenza, microscopio confocale Leica TCS-SP5, lettore di micropiastre ELX808IU Ultra Microplate Reader Bio-Tek Instruments, spettrofotometro UV-VIS Beckman DU 530, Gel-Doc 2000 Biorad, spettrofotometro UV-Vis NanoDrop 2000 Thermo Scientific, microtomo. Conoscenze informatiche: sistemi applicativi Windows (Word, Excel, Power Point, Chem Office), Adobe Photoshop, utilizzo del programma di citofluorimetria Summit e del programma di statistica Primer. PARTECIPAZIONE A CORSI E CONGRESSI 5 Aprile 2008: corso ECM - Malattia celiaca: una diagnosi pensata. La figura del farmacista nella dietoterapia del celiaco. Ordine dei Farmacisti di Rovigo. 17 Maggio 2008: corso ECM - La Legge 49/06: punto d arrivo dell evoluzione della normativa sulle sostanze stupefacenti e psicotrope; quali ricadute professionali? organizzato dal Dipartimento di Scienze del Farmaco dell Università di Padova e tenutosi presso l Ordine dei Farmacisti di Rovigo Settembre 2008: scuole/corsi di dottorato di ricerca dell area medica Summer school, VIMM Padova Novembre 2008: convegno L organo adiposo. Dalla biologia cellulare alla clinica, Abano Terme (Padova) Giugno 2009: corso per utilizzatori di Microscopio Confocale Leica TCS SP5, Ospedale S. Luca - Trecenta (Rovigo) Ottobre 2009: XXVII Conferenza Nazionale di Citometria, Ferrara, accreditata ECM Marzo 2012: Congresso 3rd Disputationes on Native and Induced Pluripotent Stem Cell Standardization, Firenze. 13 Maggio 2013: corso di formazione Classificazione ed etichettatura di prodotti chimici pericolosi alla luce delle nuove normative europee, Ospedale S. Luca - Trecenta (Rovigo). Novembre 2013: corso di formazione a distanza FAD Il rischio chimico, AZIENDA ULSS 18 di Rovigo - Viale Tre Martiri, Rovigo. Pagina 5 - Curriculum vitae di

6 POSTER Reconstruction of aortic and pulmonary valves by acellular matrix and circulating stem cells. Rosa Di Liddo, Alessandro Gandaglia, Silvia Barbon, Annachiara Martinelli, Alessia Tasso, Paola Aguiari, Eleonora Schittullo, Gino Gerosa, Maria Teresa Conconi, Pier Paolo Parnigotto. 65 Congresso della Società Italiana di Anatomia e Istologia. Padova Settembre IJAE Vol 116 N 1 (Supplement): 61, D Models by Reverse Engineering for bone repair. Alessia Tasso, Rosa Di Liddo, Silvano Lora, Daniele Dalzoppo, Maria Teresa Conconi, Pier Paolo Parnigotto, Claudio Grandi. Congresso 3rd Disputationes on Native and Induced Pluripotent Stem Cell Standardization. Firenze Marzo The role of immunity and gender during acute liver injury. Rosa Di Liddo, Vincenzo Amodio, Andrea Cappon, Diletta Arcidiacono, Debora Bizzarro, Alessia Tasso, Maria Teresa Conconi, Pier Paolo Parnigotto, Giacomo Carlo Sturniolo, Patrizia Burra, Francesco Paolo Russo. 46 A.I.S.F. - Italian Association for the Study of the Liver - Annual Meeting Roma Febbraio Digestive and Liver Disease, An International Journal of Gastroenterology and Hepatology Vol 45 Supplement 1 February 2013 ISSN Gender influence liver regeneration during acute hepatic injury. Bizzaro Debora, Di Liddo Rosa, Cappon Andrea, Amodio Vincenzo, Arcidiacono Diletta, Tasso Alessia, Conconi Maria Teresa, Mescoli Claudia, Albertoni Laura, Rugge Massimo, Sturniolo Giacomo Carlo, Burra Patrizia, Russo Francesco Paolo. Pre-meeting XXIII Convegno Internazionale Attualità e prospettive in Epatologia. Liver Gymnasium. Padova 13 Marzo ABSTRACT ARTICOLI Gender influence liver regeneration during acute hepatic injury. Debora Bizzaro, Rosa Di Liddo, Andrea Cappon, Vincenzo Amodio, Diletta Arcidiacono, Alessia Tasso, Claudia Mescoli, Laura Albertoni, Massimo Rugge, Giacomo Carlo Sturniolo, Maria Teresa Conconi, Patrizia Burra, Francesco Paolo Russo. Sixth Meeting of the European Club for Liver Cell Biology-EASL Castelfranco Veneto, Treviso, Italy September 11-13, Poly-ε-caprolactone composite scaffolds for bone repair. International Journal of Molecular Medicine. Di Liddo R, Paganin P, Lora S, Dalzoppo D, Giraudo C, Miotto D, Tasso A, Barbon S, Artico M, Bianchi E, Parnigotto PP, Conconi MT, Grandi C Dec; 34(6): PATENTE O PATENTI Patente B ULTERIORI INFORMAZIONI Socio della Società Italiana di Citometria - GIC. Iscritta al Centro per l impiego di Rovigo dal 17 Luglio Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali". Alessia Tasso Pagina 6 - Curriculum vitae di

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Facoltà di Medicina Veterinaria Embriologia e Terapia Genica e Cellulare Le cellule staminali adulte:

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome e Cognome Indirizzo Lucio Maragoni Residenza: Via Francesco Angeloni n.55, 05100 Terni (TR) Domicilio attuale: Via Sertorio Orsato n.5, 35128 Padova

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Differenziamento = Creazione cellule specializzate. Il tuo corpo ha bisogno delle cellule staminali

Differenziamento = Creazione cellule specializzate. Il tuo corpo ha bisogno delle cellule staminali Differenziamento = Creazione cellule specializzate Cos è una cellula staminale? Cosa mostra la foto Un pezzo di metallo e molti diversi tipi di viti. Dare origine a diversi tipi di cellule è un processo

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

Presentando le cellule staminali

Presentando le cellule staminali Presentando le cellule staminali 1 Alcune note prima di iniziare Questa presentazione va considerata come uno strumento flessibile per scienziati, divulgatori scientifici ed insegnanti. Non tutte le diapositive

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE Studio prospettico, non interventistico, di coorte, sul rischio di tromboembolismo venoso (TEV) in pazienti sottoposti a un nuovo trattamento chemioterapico per

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Glossario. Allogeniche Indica le cellule ottenute da un donatore e idonee per l'infusione in un'altra persona.

Glossario. Allogeniche Indica le cellule ottenute da un donatore e idonee per l'infusione in un'altra persona. Glossario Il seguente glossario è stato concordato da numerose nazioni europee coinvolte nel progetto Eurocet con l intento di armonizzare la terminologia utilizzata nel settore della donazione e del trapianto

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

Cosa succede in un laboratorio di genetica?

Cosa succede in un laboratorio di genetica? 12 laboratori potrebbero utilizzare campioni anonimi di DNA per lo sviluppo di nuovi test, o condividerli con altri in quanto parte dei programmi di Controllo di Qualità, a meno che si chieda specificatamente

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Citochine dell immunità specifica

Citochine dell immunità specifica Citochine dell immunità specifica Proprietà biologiche delle citochine Sono proteine prodotte e secrete dalle cellule in risposta agli antigeni Attivano le risposte difensive: - infiammazione (immunità

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

RENATO TOZZOLI, GRAZIANO KODERMAZ SERVIZIO DI MEDICINA DI LABORATORIO OSPEDALE CIVILE, LATISANA (UD) SPOLETO, 08 MAGGIO 2009

RENATO TOZZOLI, GRAZIANO KODERMAZ SERVIZIO DI MEDICINA DI LABORATORIO OSPEDALE CIVILE, LATISANA (UD) SPOLETO, 08 MAGGIO 2009 RENATO TOZZOLI, GRAZIANO KODERMAZ SERVIZIO DI MEDICINA DI LABORATORIO OSPEDALE CIVILE, LATISANA (UD) SPOLETO, 08 MAGGIO 2009 Cisteina di 3 gruppo (176) Unità ripetute ricche di leucina Cisteine di 2 gruppo

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Da dove prendono energia le cellule animali?

Da dove prendono energia le cellule animali? Da dove prendono energia le cellule animali? La cellula trae energia dai legami chimici contenuti nelle molecole nutritive Probabilmente le più importanti sono gli zuccheri, che le piante sintetizzano

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

ORGAN ON A CHIP. Un promettente sostituto alla sperimentazione animale

ORGAN ON A CHIP. Un promettente sostituto alla sperimentazione animale ORGAN ON A CHIP Un promettente sostituto alla sperimentazione animale 1 1.Fasi di sviluppo di un farmaco La ricerca e lo sviluppo di un farmaco sono indirizzate al processo dell identificazione di molecole

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

E-MAIL: mail@studiotosato.it Avv. DEBORAH NASTI Avv. NICOLA LUCIFERO

E-MAIL: mail@studiotosato.it Avv. DEBORAH NASTI Avv. NICOLA LUCIFERO Prof. Avv. GIAN LUIGI TOSATO 00187 ROMA Avv. GIULIO R. IPPOLITO VIA SALLUSTIANA, 26 Prof. Avv. ANDREA NERVI TEL. 064819419 Avv. MARIA CARMELA MACRI FAX: 064885330 Avv. NATALIA DEL OLMO GUARIDO E-MAIL:

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

Introduzione ai Microarray

Introduzione ai Microarray Introduzione ai Microarray Anastasios Koutsos Alexandra Manaia Julia Willingale-Theune Versione 2.3 Versione italiana ELLS European Learning Laboratory for the Life Sciences Anastasios Koutsos, Alexandra

Dettagli

Guida alle attività. Tutto sulle cellule staminali

Guida alle attività. Tutto sulle cellule staminali Guida alle attività è un attività da usare con studenti dagli 11 ai 14 anni o con più di 16 anni. Consiste in un set di carte riguardanti le conoscenze basilari sulle cellule staminali e sulle loro applicazioni

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

I linfomi non-hodgkin

I linfomi non-hodgkin LINFOMA NON HODGKIN I linfomi non-hodgkin (LNH) sono un eterogeneo gruppo di malattie neoplastiche che tendono a riprodurre le caratteristiche morfologiche e immunofenotipiche di una o più tappe dei processi

Dettagli

Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti. Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico

Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti. Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico Procedura per sottoscrivere la partecipazione Il professionista sanitario che voglia

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

Gli Omega-3 e la Vitamina D contro l Alzheimer - Le nuove prospettive per il terzo millennio -

Gli Omega-3 e la Vitamina D contro l Alzheimer - Le nuove prospettive per il terzo millennio - nutrizione & composizione corporea fisioterapia & recupero funzionale medicina d alta quota piani di allenamento articoli, studi, ricerche dal mondo della Nutrizione, delle Terapie Fisiche, delle Neuroscienze

Dettagli

Attivazione dei linfociti T

Attivazione dei linfociti T Attivazione dei linfociti T Attivazione linfociti T: caratteristiche generali Eventi extracellulari - Riconoscimento dell antigene - Interazione dei recettori costimolatori Eventi intracellulari - Trasduzione

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE 1 di 10 07/02/2013 13:12 MINISTERO DELLA SALUTE DECRETO 10 ottobre 2012 Modalita' per l'esportazione o l'importazione di tessuti, cellule e cellule riproduttive umani destinati ad applicazioni sull'uomo.

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

1. Manifestano la loro azione negativa solo in età adulta avanzata

1. Manifestano la loro azione negativa solo in età adulta avanzata Perché invecchiamo? La selezione naturale opera in maniera da consentire agli organismi con i migliori assetti genotipici di tramandare i propri geni alla prole attraverso la riproduzione. Come si intuisce

Dettagli

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa GRADUATORIA INTERNA A013 CHIMICA GRADUATORIA A: ZERO DIPENDENTI PUNT.TOT GRADUATORIA B: ZERO DIPENDENTI OPERATORE: /mgc GRADUATORIA INTERNA A016 COSTRUZIONI,TECNOLOGIA DELLE COSTRUZIONI E DISEGNO TECNICO

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

INFIAMMAZIONE. L infiammazione è strettamente connessa con i processi riparativi! l agente di malattia e pone le basi per la

INFIAMMAZIONE. L infiammazione è strettamente connessa con i processi riparativi! l agente di malattia e pone le basi per la INFIAMMAZIONE Risposta protettiva che ha lo scopo di eliminare sia la causa iniziale del danno cellulare (es. microbi, tossine etc), sia i detriti cellulari e le cellule necrotiche che compaiono a seguito

Dettagli

CONFERENZA STATO REGIONI SEDUTA DEL 10 LUGLIO 2003

CONFERENZA STATO REGIONI SEDUTA DEL 10 LUGLIO 2003 CONFERENZA STATO REGIONI SEDUTA DEL 10 LUGLIO 2003 Repertorio Atti n. 1770 del 10 luglio 2003 Oggetto: Accordo tra Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul documento

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O Il Centro della Innovazione Nato inizialmente per ospitare alcune attività didattiche dell Università di Torino, il complesso polifunzionale di Via

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

DIVENTA DONATORE di Sangue, Plasma e Piastrine.

DIVENTA DONATORE di Sangue, Plasma e Piastrine. Vinci il muro dell indifferenza, dai più senso alla Tua vita: DIVENTA DONATORE di Sangue, Plasma e Piastrine. INTERCOMUNALE SAN PIETRO Via Cassia 600-00189 Roma Uff. Amm.: Telefax 06 33582700 - Segreteria:

Dettagli

Gli enzimi. Proprietà generali Classificazione e nomenclatura Catalisi enzimatica

Gli enzimi. Proprietà generali Classificazione e nomenclatura Catalisi enzimatica Gli enzimi Proprietà generali Classificazione e nomenclatura Catalisi enzimatica En-zima εν ζυμη nel lievito Enzima termine generico per definire un catalizzatore biologico Tranne che diversamente indicato,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice)

ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) All Università degli Studi di Udine Ripartizione del personale Ufficio Concorsi Via Palladio 8 33100 UDINE Il sottoscritto...

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n..243. del 21.05.2013 OGGETTO: Elenco dei fornitori e dei prestatori di servizi di fiducia

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

SERVIZI TRASFUSIONALI REQUISITI MINIMI STRUTTURALI TECNOLOGICI E ORGANIZZATIVI SPECIFICI

SERVIZI TRASFUSIONALI REQUISITI MINIMI STRUTTURALI TECNOLOGICI E ORGANIZZATIVI SPECIFICI Allegato A). Requisiti strutturali, tecnologici e organizzativi minimi per l esercizio delle attività sanitarie dei servizi trasfusionali e delle unità di raccolta del sangue e degli emocomponenti, ai

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

NASCITA: DATA DI NASCITA: 11/08/'63 RESIDENZA: via Ugo Foscolo n 18-00040 Castel Gandolfo - (Rm) STATO CIVILE: Separato SERVIZIO

NASCITA: DATA DI NASCITA: 11/08/'63 RESIDENZA: via Ugo Foscolo n 18-00040 Castel Gandolfo - (Rm) STATO CIVILE: Separato SERVIZIO Via Ugo Foscolo 18 Castel Gandolfo - Marino - Roma Tel.: 3351572723 e-mail fbusico@inwind.it CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI NOME: Fabio COGNOME: Busico LUOGO DI Roma NASCITA: DATA DI NASCITA: 11/08/'63

Dettagli

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità Maria Lucia Calcagni, Paola Castaldi, Alessandro Giordano Università Cattolica del S.

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli