Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici"

Transcript

1 COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA ORIGINALE Determinazione n. 190 del 07/04/2016 Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici N.ro di settore: 65 del 07/04/2016 Oggetto: Impegno di spesa per la fornitura di 40 sacchi di "Cool Filler" per assorbimento liquidi oleosi - Ditta Aspex S.p.A. con sede a Forlì - Lotto CIG ZCD1953BD3 VISTO il Decreto Sindacale n. 7 del 01/04/2016 con il quale sono state attribuite ai Responsabili dei Servizi le funzioni di cui all art. 107 del D. L.vo n. 267/00; VISTO il decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e, in particolare: - l articolo 192, che prescrive la necessità di adottare apposita determinazione a contrattare per definire il fine, l oggetto, la forma, le clausole ritenute essenziali del contratto che si intende stipulare, le modalità di scelta del contraente e le ragioni che ne sono alla base; - l articolo 107, che assegna ai dirigenti la competenza in materia di gestione, compresa l assunzione degli impegni di spesa; - l articolo 183, sulle modalità di assunzione degli impegni di spesa; - l articolo 151, sulla esecutività dei provvedimenti che comportano impegni di spesa; VISTI ANCHE: - il D.lgs 163/2006 ed in particolare l art. 125 sui lavori, servizi e forniture in economia; - il Regolamento per l esecuzione di lavori, forniture e servizi in economia del Comune di Castellina in Chianti approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 46 del 30/10/2015; PREMESSO che a seguito di esaurimento è sorta la necessità di acquistare 40 sacchi di Cool filler per l assorbimento di sostanze oleose disperse sulle strade che rappresentano un rischio per l incolumità di pedoni e veicoli in transito; VERIFICATO che la ditta Aspex S.p.A. con sede a Forlì (FC) in Via Balzella n. 41/D int. 7, P. IVA e Cod. Fiscale , ha rimesso un preventivo di spesa, conservato agli atti di questo Ufficio, per la fornitura di n. 40 sacchi di Cool Filler da 25 kg cadauno per una spesa di. 780,00 oltre. 171,60 per IVA 22% per complessivi. 951,60 compreso il trasporto; RICHIAMATI: - l Art. 1, comma 502 e 503, della Legge di stabilità 2016, n. 208/2015 pubblicata sulla GURI n.302 del che ha stabilito che i prodotti e i servizi per gli Enti Locali di valore inferiore ai euro esclusa IVA di legge, possono essere acquistati ricorrendo alle tradizionali procedure, senza servirsi, pertanto al mercato elettronico della pubblica amministrazione (MEPA), ovvero ad altri mercati elettronici; - l art. 29, comma 4 del Codice degli Appalti che prevede il divieto di frazionamento artificioso della fornitura;

2 ACCERTATA la disponibilità della somma complessiva di. 951,60 sul cap Acquisto materiali manutenzioni immobili del Bilancio di Previsione dell esercizio 2016 in corso di predisposizione, ove sarà iscritto idoneo stanziamento, dando atto che la spesa non è suscettibile di frazionamento in dodicesimi; RITENUTO OPPORTUNO affidare la fornitura di n. 40 sacchi di Cool Filler da 25 kg cadauno alla ditta Aspex S.p.A. con sede a Forlì (FC) in Via Balzella n. 41/D int. 7, P. IVA e Cod. Fiscale , per un importo di. 951,60 (iva e trasporto compresi); CONSTATATA la regolarità tecnica e contabile dell offerta rimessa ed espresso parere favorevole sulla regolarità tecnica dell intervento suddetto; RITENUTO di dover provvedere al riguardo; con il presente atto D E T E R M I N A 1. Di affidare la fornitura di n. 40 sacchi di Cool Filler da 25 kg cadauno alla ditta Aspex S.p.A. con sede a Forlì (FC) in Via Balzella n. 41/D int. 7, P. IVA e Cod. Fiscale ; 2. di assumere a carico del corrente esercizio finanziario, per le motivazioni riportate in premessa, gli impegni individuati nel seguente prospetto: intervento capitolo oggetto importo Acquisto materiali manutenzioni immobili. 951,60 totale. 951,60 del Bilancio di Previsione dell esercizio 2016 in corso di predisposizione, ove sarà iscritto idoneo stanziamento, dando atto che la spesa non è suscettibile di frazionamento in dodicesimi; 3. di dare atto che il pagamento del corrispettivo come sopra impegnato avverrà entro 60 giorni decorrenti dalla data di ricevimento della fattura risultante dalla registrazione al protocollo del comune; 4. di liquidare alla suddetta Ditta l'importo di sua spettanza senza ulteriore atto di liquidazione, su presentazione di regolare fattura debitamente vistata dal sottoscritto responsabile; 5. di pubblicare il presente provvedimento per 15 giorni all Albo Pretorio. 6. a norma del capo II della Legge n.241/1990 il Responsabile del presente procedimento amministrativo è l ing. Cristina Pepi; 7. Il presente provvedimento avrà esecuzione dopo il visto di cui all art.151, comma 4, del D.Lgs.n.267/2000; 8. avverso la presente determinazione è ammessa, da parte dei soggetti legittimati e secondo le modalità stabilite dal D. Lgs. 02/07/2010 n 104, proposizione di ricorso Giurisdizionale avanti il T.A.R. Toscana o qualora ricorra il caso proposizione di ricorso straordinario al Capo dello Stato. Pepi Cristina

3 Il presente atto, non comportando impegno di spesa è immediatamente esecutivo dalla data di adozione Pepi Cristina Per il presente atto: Si dispone la pubblicazione Si dispone la comunicazione al Prefetto (art. 135 d. lgs 267/2000) Pepi Cristina Visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria (art. 151 comma 4 d. lgs. 18/08/2000 n. 267) apposto in data dell Area Economico Finanziaria

4 COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA COPIA Determinazione n. 190 del 07/04/2016 Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici N.ro di settore: 65 del 07/04/2016 Oggetto: Impegno di spesa per la fornitura di 40 sacchi di "Cool Filler" per assorbimento liquidi oleosi - Ditta Aspex S.p.A. con sede a Forlì - Lotto CIG ZCD1953BD3 VISTO il Decreto Sindacale n. 7 del 01/04/2016 con il quale sono state attribuite ai Responsabili dei Servizi le funzioni di cui all art. 107 del D. L.vo n. 267/00; VISTO il decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e, in particolare: - l articolo 192, che prescrive la necessità di adottare apposita determinazione a contrattare per definire il fine, l oggetto, la forma, le clausole ritenute essenziali del contratto che si intende stipulare, le modalità di scelta del contraente e le ragioni che ne sono alla base; - l articolo 107, che assegna ai dirigenti la competenza in materia di gestione, compresa l assunzione degli impegni di spesa; - l articolo 183, sulle modalità di assunzione degli impegni di spesa; - l articolo 151, sulla esecutività dei provvedimenti che comportano impegni di spesa; VISTI ANCHE: - il D.lgs 163/2006 ed in particolare l art. 125 sui lavori, servizi e forniture in economia; - il Regolamento per l esecuzione di lavori, forniture e servizi in economia del Comune di Castellina in Chianti approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 46 del 30/10/2015; PREMESSO che a seguito di esaurimento è sorta la necessità di acquistare 40 sacchi di Cool filler per l assorbimento di sostanze oleose disperse sulle strade che rappresentano un rischio per l incolumità di pedoni e veicoli in transito; VERIFICATO che la ditta Aspex S.p.A. con sede a Forlì (FC) in Via Balzella n. 41/D int. 7, P. IVA e Cod. Fiscale , ha rimesso un preventivo di spesa, conservato agli atti di questo Ufficio, per la fornitura di n. 40 sacchi di Cool Filler da 25 kg cadauno per una spesa di. 780,00 oltre. 171,60 per IVA 22% per complessivi. 951,60 compreso il trasporto; RICHIAMATI: - l Art. 1, comma 502 e 503, della Legge di stabilità 2016, n. 208/2015 pubblicata sulla GURI n.302 del che ha stabilito che i prodotti e i servizi per gli Enti Locali di valore inferiore ai euro esclusa IVA di legge, possono essere acquistati ricorrendo alle tradizionali procedure, senza servirsi, pertanto al mercato elettronico della pubblica amministrazione (MEPA), ovvero ad altri mercati elettronici; - l art. 29, comma 4 del Codice degli Appalti che prevede il divieto di frazionamento artificioso della fornitura;

5 ACCERTATA la disponibilità della somma complessiva di. 951,60 sul cap Acquisto materiali manutenzioni immobili del Bilancio di Previsione dell esercizio 2016 in corso di predisposizione, ove sarà iscritto idoneo stanziamento, dando atto che la spesa non è suscettibile di frazionamento in dodicesimi; RITENUTO OPPORTUNO affidare la fornitura di n. 40 sacchi di Cool Filler da 25 kg cadauno alla ditta Aspex S.p.A. con sede a Forlì (FC) in Via Balzella n. 41/D int. 7, P. IVA e Cod. Fiscale , per un importo di. 951,60 (iva e trasporto compresi); CONSTATATA la regolarità tecnica e contabile dell offerta rimessa ed espresso parere favorevole sulla regolarità tecnica dell intervento suddetto; RITENUTO di dover provvedere al riguardo; con il presente atto D E T E R M I N A 1. Di affidare la fornitura di n. 40 sacchi di Cool Filler da 25 kg cadauno alla ditta Aspex S.p.A. con sede a Forlì (FC) in Via Balzella n. 41/D int. 7, P. IVA e Cod. Fiscale ; 2. di assumere a carico del corrente esercizio finanziario, per le motivazioni riportate in premessa, gli impegni individuati nel seguente prospetto: intervento capitolo oggetto importo Acquisto materiali manutenzioni immobili. 951,60 totale. 951,60 del Bilancio di Previsione dell esercizio 2016 in corso di predisposizione, ove sarà iscritto idoneo stanziamento, dando atto che la spesa non è suscettibile di frazionamento in dodicesimi; 3. di dare atto che il pagamento del corrispettivo come sopra impegnato avverrà entro 60 giorni decorrenti dalla data di ricevimento della fattura risultante dalla registrazione al protocollo del comune; 4. di liquidare alla suddetta Ditta l'importo di sua spettanza senza ulteriore atto di liquidazione, su presentazione di regolare fattura debitamente vistata dal sottoscritto responsabile; 5. di pubblicare il presente provvedimento per 15 giorni all Albo Pretorio. 6. a norma del capo II della Legge n.241/1990 il Responsabile del presente procedimento amministrativo è l ing. Cristina Pepi; 7. Il presente provvedimento avrà esecuzione dopo il visto di cui all art.151, comma 4, del D.Lgs.n.267/2000; 8. avverso la presente determinazione è ammessa, da parte dei soggetti legittimati e secondo le modalità stabilite dal D. Lgs. 02/07/2010 n 104, proposizione di ricorso Giurisdizionale avanti il T.A.R. Toscana o qualora ricorra il caso proposizione di ricorso straordinario al Capo dello Stato. Fto Pepi Cristina

6 Il presente atto, non comportando impegno di spesa è immediatamente esecutivo dalla data di adozione Fto Pepi Cristina Per il presente atto: Si dispone la pubblicazione Si dispone la comunicazione al Prefetto (art. 135 d. lgs 267/2000) Fto Pepi Cristina Visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria (art. 151 comma 4 d. lgs. 18/08/2000 n. 267) apposto in data dell Area Economico Finanziaria

Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici

Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA ORIGINALE Determinazione n. 22 del 19/01/2016 Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici N.ro di settore: 9

Dettagli

COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA Determinazione ORIGINALE n. 325 del 05/08/2015 Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici N.ro di settore:

Dettagli

Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici

Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA ORIGINALE Determinazione n. 746 del 19/12/2016 Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici N.ro di settore:

Dettagli

Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici

Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA ORIGINALE Determinazione n. 523 del 20/11/2015 Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici N.ro di settore:

Dettagli

COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA. n. 224 del 29/05/2015

COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA. n. 224 del 29/05/2015 COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA Determinazione ORIGINALE n. 224 del 29/05/2015 Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici N.ro di settore:

Dettagli

CITTA DI SANTENA Provincia di Torino

CITTA DI SANTENA Provincia di Torino CITTA DI SANTENA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile dei Servizi Tecnici e del Territorio N. 126 Data 16/04/2013 n. 43/Servizi Tecnici e del Territorio OGGETTO FORNITURA CARBURANTE PER

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 86 del 27/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 15 del 27/02/2015 OGGETTO: ABBONAMENTO

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano

COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano DETERMINAZIONE SERVIZIO Demografici, Elettorale, Contratti e Sistemi Informativi Numero 6 del 26-01-2016 Registro generale n. 23 del 26-01-2016 OGGETTO:

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 18 DEL 04.02.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO INDUMENTI DA LAVORO PER L OPERAIO COMUNALE TRAMITE MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 155 DEL 17.11.2014 OGGETTO: ACQUISTO BUONI CARBURANTE TRAMITE CONVENZIONE CON LA CONSIP. ULTERIORE IMPEGNO DI SPESA L anno DUEMILAQUATTORDICI

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 391 0DEL 12/05/2015 REG. SERVIZIO N. 520DEL 11/05/2015

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 34 DEL 02.03.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ABBONAMENTO ANNO 2015 AL SERVIZIO ENTI ON LINE CON LA DITTA SOLUZIONE SRL DI MILANO.

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP.

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP. DETERMINAZIONE N 845 del 12/11/2015 Si attesta la regolarità dell'istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per quanto di competenza, e di cui si propone l'adozione. Addì,

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 213 del 21/10/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO alimentare destinato alla cuoca della scuola dell'infanzia di Lauzacco. Individuazione beneficiario impegno

Dettagli

COMUNE DI ORCIANO PISANO (Provincia di Pisa)

COMUNE DI ORCIANO PISANO (Provincia di Pisa) COMUNE DI ORCIANO PISANO (Provincia di Pisa) ORIGINALE AREA 2: TECNICA IL RESPONSABILE DEL SETTORE DOTT.SSA CATERINA BARNI DETERMINAZIONE N.7 DEL 15/01/2013 OGGETTO: FORNITURA DI ACQUA PER GLI IMMOBILI

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 24 DEL 09.02.2015 OGGETTO: ACQUISTO FORNITURA ED INSTALLAZIONE DI UN TERMINALE RILEVAZIONE PRESENZE DIPENDENTI - IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA

COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA COPIA Determinazione del Responsabile Servizio: AREA TECNICA-EDILIZI,LAV.PUBB. N. 9 del 11/03/2016 Responsabile del Servizio : GEOM. MAURO PETTERINO OGGETTO : FORNITURA

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 83 DEL 31.5.2016 OGGETTO: ACQUISTO COMPUTER SINDACO, 1 GRUPPO CONTINUITA SERVER E 5 GRUPPI CONTINUITA PER PC. PER UFFICI COMUNALI

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano

COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano DETERMINAZIONE SERVIZIO Demografici, Elettorale, Contratti e Sistemi Informativi Numero 5 del 26-01-2016 Registro generale n. 22 del 26-01-2016 OGGETTO:

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO : Acquisto software GESINT per l Uffici Ragioneria - CIG Z150E15994 SETTORE N. 02:

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI. DETERMINAZIONE N. 12 del 07/02/2012 UFFICIO TECNICO

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI. DETERMINAZIONE N. 12 del 07/02/2012 UFFICIO TECNICO COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI Copia DETERMINAZIONE N. 12 del 07/02/2012 UFFICIO TECNICO Oggetto: SALVAGUARDIA BENI CULTURALI E CURA VERDE E ARREDO URBANO - PIANO OCCUPAZIONE 2010 - PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 4 DEL 12.1.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER LA FORNITURA DI TONER PER STAMPANTI MODELLO RICOH AFICIO SP300 DN INSTALLATE PRESSO

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE N. 12 Data 04/03/2015 COPIA Oggetto : DESCRIZIONE: ACQUISTO SALE MARINO PER DISGELO STRDALE DITTA SANECO ITALIA CIG: X1712F6DF4 IL RESPONSABILE

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 124 DEL 15.10.2015 OGGETTO: ACQUISTO DISCO BACKUP DEL SERVER MEDIANTE IL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (MEPA).

Dettagli

C O M U N E D I S A S S A N O P r o v i n c i a d i S a l e r n o

C O M U N E D I S A S S A N O P r o v i n c i a d i S a l e r n o COPIA Copia conforme all'originale, in carta libera per uso amministrativo C O M U N E D I S A S S A N O P r o v i n c i a d i S a l e r n o Ufficio RESPONSABILE UTC Proposta n. 236 del 02/05/2017 istruita

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 70 del 27/10/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA FINANZIARIA IL RESPONSABILE DI P.O. RICHIAMATO il provvedimento sindacale del 27.05.2014 prot. n. 7512, con il quale il sottoscritto è stato

Dettagli

CITTA DI SANTENA Provincia di Torino

CITTA DI SANTENA Provincia di Torino CITTA DI SANTENA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile dei Servizi Tecnici e del Territorio N. 99 Data 11/03/2014 n. 38/Servizi Tecnici e del Territorio OGGETTO DM 388/2003 - Fornitura contenuto

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO : Noleggio operativo fotocopiatrice laser multifunzione per i Servizi Demografici

Dettagli

Ditta: AGRARIA ISONTINA DI GIORGI GIORGIO Via Monte Santo, 131/45 B GORIZIA. P.IVA C.F. GRGGRG61D23E098C.

Ditta: AGRARIA ISONTINA DI GIORGI GIORGIO Via Monte Santo, 131/45 B GORIZIA. P.IVA C.F. GRGGRG61D23E098C. DETERMINAZIONE N 681 del 12/08/2016 Oggetto: INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEGLI IMPIANTI DI IRRIGAZIONE COMUNALI DI BIBIONE E SAN MICHELE AL TAGLIAMENTO. CIG ZF41AE5C68. AGGIUDICAZIONE. IMPEGNO

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP. Servizio LL.PP. Ufficio Manutenzione Strade e Verde Pubblico

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP. Servizio LL.PP. Ufficio Manutenzione Strade e Verde Pubblico DETERMINAZIONE N 195 del 16/03/2015 Si attesta la regolarità dell'istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per quanto di competenza, e di cui si propone l'adozione. Addì,

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 400 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 400 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 400 DEL 14-07-2015 OGGETTO: ACQUISTO REGISTRI SUPPLETIVI DI MATRIMONIO E REGISTRI DI STATO CIVILE ANNO 2016 TRAMITE O.D.A. SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO UFFICIO LL.PP. MANUTENZIONE E PATRIMONIO n. 156 del 10-11-2016 Reg.

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO GIURIDICO E SERVIZI AL CITTADINO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 60 del 01/02/2014 del registro generale OGGETTO: INTEGRAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 706 DEL 17-10-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Servizio di sviluppo e stampa e fornitura materiale fotografico.

Dettagli

COMUNE DI SPOTORNO. Provincia di Savona AREA URBANISTICA PATRIMONIO E DEMANIO Settore Patrimonio DETERMINAZIONE N. 03 DETERMINAZIONE GENERALE N.

COMUNE DI SPOTORNO. Provincia di Savona AREA URBANISTICA PATRIMONIO E DEMANIO Settore Patrimonio DETERMINAZIONE N. 03 DETERMINAZIONE GENERALE N. COMUNE DI SPOTORNO Provincia di Savona AREA URBANISTICA PATRIMONIO E DEMANIO Settore Patrimonio DETERMINAZIONE N. 03 DETERMINAZIONE GENERALE N. 40 DATA 07.02.2012 PUBBLICATA IL 03.04.2012 OGGETTO: IMPEGNO

Dettagli

FORNITURA DI PALETTI DISSUASORI PARAPEDONALI DI TUBO DI FERRO VERNICIATI. IMPEGNO DI SPESA. CIG ZDC1CBAF45.

FORNITURA DI PALETTI DISSUASORI PARAPEDONALI DI TUBO DI FERRO VERNICIATI. IMPEGNO DI SPESA. CIG ZDC1CBAF45. DETERMINAZIONE N 1067 del 28/12/2016 Oggetto: FORNITURA DI PALETTI DISSUASORI PARAPEDONALI DI TUBO DI FERRO VERNICIATI. IMPEGNO DI SPESA. CIG ZDC1CBAF45. Importo: 784,50 + 172,59 per I.V.A. 22% = 957,09

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 704 del 24/10/2013 N. registro di area 224 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 24/10/2013 da Domenico Leo Responsabile del Settore GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI CASNATE CON BERNATE

COMUNE DI CASNATE CON BERNATE COMUNE DI CASNATE CON BERNATE Provincia di Como DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO AREA AMMINISTRATIVA COPIA N. 364 REG. GEN. Nr. 105 del 12-10-2016 Oggetto: AFFIDAMENTO DIRETTO FORNITURA CABINE ELETTORALI MEDIANTE

Dettagli

AREA: Settore Tecnico - Area 1 Servizio canile DETERMINAZIONE n.112/2015 del In data 16 aprile 2015 nella Residenza Municipale

AREA: Settore Tecnico - Area 1 Servizio canile DETERMINAZIONE n.112/2015 del In data 16 aprile 2015 nella Residenza Municipale PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 05/05/2015 e vi rimarrà fino al 15/05/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 05/05/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 294 in data 02/04/2014 OGGETTO: SOSTITUZIONE MANIGLIONE ANTIPANICO PORTA D'INGRESSO

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 1286 del 05/11/2014 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 3 del 04/11/2014 8.7 SERVIZIO PARCO COLFIORITO OGGETTO: Realizzazione

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE DETERMINAZIONE DI LIQUIDAZIONE N. 280 del 04/12/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO mediante impianti con geoscambio e pompa di calore. Lavori di Manutenzione straordinaria

Dettagli

COMUNE DI CRESPADORO Provincia di Vicenza

COMUNE DI CRESPADORO Provincia di Vicenza COMUNE DI Determinazione N. 61 del 01/06/ UFFICIO TECNICO "SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO 2015 IMPEGNO DI SPESA GENNAIO - GIUGNO. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Considerato che la spesa per il periodo

Dettagli

IL DIRIGENTE SETTORE LAVORI PUBBLICI - AMBIENTE

IL DIRIGENTE SETTORE LAVORI PUBBLICI - AMBIENTE DETERMINAZIONE N 955 del 15/11/2016 OGGETTO: Acquisto di cestini porta rifiuti da posizionare sul territorio comunale del Comune di San Michele al Tagliamento - Bibione. Impegno di spesa a favore della

Dettagli

CoLibrì System S.p.A.: acquisto di copertine specifiche per sistema CoLibrì a protezione dei volumi in dotazione presso la Biblioteca Comunale

CoLibrì System S.p.A.: acquisto di copertine specifiche per sistema CoLibrì a protezione dei volumi in dotazione presso la Biblioteca Comunale DETERMINAZIONE N 1009 del 12/12/2016 OGGETTO: CoLibrì System S.p.A.: acquisto di copertine specifiche per sistema CoLibrì a protezione dei volumi in dotazione presso la Biblioteca Comunale IL DIRIGENTE

Dettagli

CITTA DI SANTENA Provincia di Torino

CITTA DI SANTENA Provincia di Torino CITTA DI SANTENA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile dei Servizi al Cittadino e alle Imprese N. 86 Data 15/03/2013 n. 33/Servizi al Cittadino e alle Imprese OGGETTO Cantiere per disoccupati.

Dettagli

SIAE: impegno di spesa per performance multimediale "Cercare le parole" IL DIRIGENTE. Ufficio Biblioteca

SIAE: impegno di spesa per performance multimediale Cercare le parole IL DIRIGENTE. Ufficio Biblioteca DETERMINAZIONE N 115 del 9//17 OGGETTO: SIAE: impegno di spesa per performance multimediale "Cercare le parole" IL DIRIGENTE Ufficio Biblioteca Richiamata la deliberazione di Giunta Comunale n. 7 del 19.1.17,

Dettagli

COMUNE DI PEROSA ARGENTINA CITTA METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI PEROSA ARGENTINA CITTA METROPOLITANA DI TORINO Segreteria ed Attività Amministrative Generali COMUNE DI PEROSA ARGENTINA CITTA METROPOLITANA DI TORINO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO n. 563 del 30/11/2017 Assunzione impegno di spesa per

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 351 del 11/05/2015 OGGETTO: ACQUISTO DI MODULISTICA: BLOCCHI DI F.I.R. (FORMULARI IDENTIFICAZIONE TRASPORTO RIFIUTI) IN CARTA

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO : Canone connettività ADSL dedicata alle attività di videosorveglianza per la Polizia

Dettagli

COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza SETTORE POLIZIA LOCALE

COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza SETTORE POLIZIA LOCALE COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza SETTORE POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE N. 35 DEL 21/01/2013 OGGETTO REVISIONE PERIODICA PER NR. 1 MISURATORE DI VELOCITA TELELASER ULTRALYTE E NR. 1

Dettagli

Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Personale\\Servizi sociali

Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Personale\\Servizi sociali COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA ORIGINALE Determinazione n. 237 del 11/05/2016 Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Personale\\Servizi sociali N.ro di settore:

Dettagli

AREA LAVORI PUBBLICI

AREA LAVORI PUBBLICI COMUNE DI CRESPINA LORENZANA Provincia di Pisa AREA LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 619 del 23-12-2016 OGGETTO: CIG. Z581CB2E8C ORDINE ME.PA. N. 3415097 - ACQUISTO GIOCHI PER PARCHI PUBBLICI. ASSUNZIONE

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 1199 Del 21/08/2013 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo AREA ECONOMICO-FINANZIARIA ED AFFARI GENERALI Settore n. 2: RISORSE FINANZIARIE COPIA DELL'ATTO

Dettagli

COMUNE DI CODIGORO PROVINCIA DI FERRARA

COMUNE DI CODIGORO PROVINCIA DI FERRARA COMUNE DI CODIGORO PROVINCIA DI FERRARA SETTORE SERVIZI TECNICI Servizio Lavori Pubblici Protocollo generale delle determinazioni dirigenziali DETERMINAZIONE N. 104 DEL 11/03/2013 OGGETTO LL.PP. - INTERVENTI

Dettagli

COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine

COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine DETERMINAZIONE NR. 290 DEL 21/11/2013 OGGETTO: Macoratti di Macoratti Italo s.n.c. - Affidamento incarico fornitura utensili da lavoro ad uso degli operatori esterni AREA TECNICA VISTO il Decreto Legislativo

Dettagli

CITTA DI CASTELLANZA DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA

CITTA DI CASTELLANZA DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N. REG. DETERMINE DATA OGGETTO: Acquisto n. 3 kit di firma digitale per gli uffici

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 893 del 29/12/2014 Si attesta la regolarità dell istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per

Dettagli

COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza SERVIZI GENERALI E DEMOGRAFICI

COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza SERVIZI GENERALI E DEMOGRAFICI COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza SERVIZI GENERALI E DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE N. 444 DEL 20/11/2013 OGGETTO IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO MEDIANTE TRATTATIVA PRIVATA, DI UN REGISTRO

Dettagli

Comune di Villa Guardia Provincia di Como

Comune di Villa Guardia Provincia di Como Comune di Villa Guardia Provincia di Como DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA SEGRETERIA E AFFARI GENERALI AREA SEGRETERIA E AFFARI GENERALI N. 441 del 26/05/2016 OGGETTO : DETERMINAZIONE A CONTRATTARE

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 COMUNE DI POMPIANO Copia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 26 AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 OGGETTO: ACQUISTO DI VESTIARIO PER GLI AGENTI DI POLIZIA

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE COMUNE DI PAVIA DI UDINE PROVINCIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 47 del 12/06/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA FINANZIARIA OGGETTO: INTEGRAZIONE IMPEGNO DI SPESA SERVIZIO SOSTITUTIVO MENSA AL PERSONALE DIPENDENTE

Dettagli

05/03/2017. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

05/03/2017. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL SETTORE: Servizio Affari Generali IMPEGNO DI SPESA CANONE CONNESSIONE ADSL SCUOLA INFANZIA E PRIMARIA FONTANALUCCIA I SEMESTRE 2017 - PROVVEDIMENTI. Nr.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE DELL IMPOSTA MUNICIPALE SUGLI IMMOBILI E TASI

DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE DELL IMPOSTA MUNICIPALE SUGLI IMMOBILI E TASI COMUNE DI ARDORE (Città Metropolitana di Reggio Calabria) Via V. Emanuele, 35 tel. 0964/64366 Fax 0964-624804 E. Mail: tributi.ardore@libero.it P.IVA 00725530802 C.F. 81000590802 Det. N. 53 Data 25.08.2017

Dettagli

DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015

DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015 C O P I A DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015 DIVISIONE: TECNICA SERVIZIO: SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA - SPORTIVA - TUTELA AMBIENTALE DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA Oggetto: NUOVI GIOCHI

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 180 Del 23/03/2016

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 180 Del 23/03/2016 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 180 Del 23/03/2016 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PRR FORNITURA MATERIALE VARI. AFFIDAMENTO ALLA DITTA CAVALLOTTI DI LACCHIARELLA (MI). CIG

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Determinazione Settore UFFICIO TECNICO COMUNALE n. 42 del 12.09.2013 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA-ESECUTIVA,

Dettagli

COMUNE DI COLLE BRIANZA Provincia di LECCO

COMUNE DI COLLE BRIANZA Provincia di LECCO COMUNE DI COLLE BRIANZA Provincia di LECCO Copia SERVIZIO UNICO SERVIZI SCOLASTICI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N. 127 del 03/06/2013 OGGETTO: IMPEGNI DI SPESA PER FORNITURA LIBRI DI TESTO ALUNNI SCUOLA

Dettagli

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma COMUNE DI COLORNO Provincia di Parma DETERMINAZIONE N. 235 Data di Registrazione 27/05/2011 Prot. N. 6966 del 14/07/2011 OGGETTO: SPAZIO DESTINATO AL MUNICIPIO DI COLORNO ALL'INTERNO DELL'ELENCO "PAGINE

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO : Fornitura di materiale per comunicazione alla cittadinanza ed etichette adesive

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1607000000 - Direzione Economato, Gare e Acquisti SERVIZIO 1607020000 - SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI DI BENI E SERVIZI N DETERMINAZIONE 367 NUMERO PRATICA OGGETTO: Integrazione determinazione

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 36 Del 26/01/2016

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 36 Del 26/01/2016 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 36 Del 26/01/2016 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER LA VERIFICA IMPIANTI MESSA A TERRA NELLE FARMACIE COMUNALI IN PIAZZA PUCCINI E IN VIA

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 221 del 03/04/2013 N. registro di area 36 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 03/04/2013 da Riccardo Pietta Responsabile del Settore AFFARI

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO AFFARI GENERALI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI MARCHE TEMPORALI PER L UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO SETTORE TECNICO ********* DETERMINAZIONE Proposta n. TEC 185/2017 Determ. n. 140 del 17/03/2017 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA PER LA FORNITURA DI SALE MARINO IN PASTIGLIE PER ADDOLCITORI ACQUA (EURO 536,80)

Dettagli

Collesalvetti PROVINCIA DI LIVORNO

Collesalvetti PROVINCIA DI LIVORNO Registro Generale nr. 588 COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Servizi Interni N. 51 DEL 24-10-2013 Ufficio: > SERVIZI INTERNI > POSIZIONE ORGANIZZATIVA Oggetto: 02.Affidamento a Poste Italiane del servizio

Dettagli

COMUNE DI CORTE DE CORTESI CON CIGNONE PROVINCIA DI CREMONA AREA AMMINISTRATIVA CENTRO DI RESPONSABILITA N. 2 SETTORE FINANZIARIO

COMUNE DI CORTE DE CORTESI CON CIGNONE PROVINCIA DI CREMONA AREA AMMINISTRATIVA CENTRO DI RESPONSABILITA N. 2 SETTORE FINANZIARIO Imputazione capitolo 01-11-1-03-2348/2016 gestione competenza 1.342,00= imp. 19986 Imputazione capitolo 01-11-1-03-2348/2017 gestione competenza 122,00= imp. 19986 DETERMINAZIONE N 113 DEL 04.08.2016 COMUNE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA OPERE PUBBLICHE SERVIZIO MANUTENZIONI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: IMPEGNI DI SPESA MESI LUGLIO AGOSTO E SETTEMBRE - PER CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA

Dettagli

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Finanziario ABBONAMENTO WEB "MODULISTICA ON LINE ARMONIZZAZIONE CONTABILE". PROVVEDIMENTI. Nr. Progr : Proposta 6 Copertura Finanziaria

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE

COPIA DETERMINAZIONE COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE TECNICO COPIA DETERMINAZIONE DEL 29/12/2016 N 741 Registro Generale N 213 Registro del Settore OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE FATTURA ALLA DITTA

Dettagli

COMUNE DI GAMBETTOLA Provincia di Forlì - Cesena

COMUNE DI GAMBETTOLA Provincia di Forlì - Cesena COMUNE DI GAMBETTOLA Provincia di Forlì - Cesena ORIGINALE DETERMINAZIONE N 125 DEL 17/03/2017 Oggetto : ACQUISTO LAVATRICE PER LA SCUOLA PRIMARIA "G. PASCOLI"- PROCEDURA NEGOZIATA TRAMITE AFFIDAMENTO

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE CORPO di POLIZIA MUNICIPALE E PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO 3410E - SERVIZIO SUPPORTO N DETERMINAZIONE 1440 OGGETTO: impegno di spesa di euro 314,00 per acquisto testo specialistico

Dettagli

ACQUISTO DI MOTOSEGA PER POTATURA. ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA ED AGGIUDICAZIONE

ACQUISTO DI MOTOSEGA PER POTATURA. ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA ED AGGIUDICAZIONE DETERMINAZIONE N 528 del 16/06/2016 Si attesta la regolarità dell istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per quanto di competenza, e di cui si propone l adozione. L istruttore

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 772 DEL 29-11-2012 - SETTORE WELFARE, CULTURA, PUBBLICA ISTRUZIONE, SPORT, TURISMO, RAPPORTI ASSOCIATIVI - OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI ZANÈ PROVINCIA DI VICENZA

COMUNE DI ZANÈ PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI ZANÈ PROVINCIA DI VICENZA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA SEGRETERIA_2 N. DET / 181 / 2017 DEL 13-03-2017 AREA SEGRETERIA_2 PROPOSTA N. DT - 136-2017 DEL 06-03-2017 OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 172 del 22/03/2016 Reg. n.29 del 22/03/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE TECNICO MANUTENZIONE BENI Oggetto:

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 177 del 01/03/2016 Si attesta la regolarità dell'istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per

Dettagli

COMUNE DI CALTABELLOTTA LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI AGRIGENTO SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE

COMUNE DI CALTABELLOTTA LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI AGRIGENTO SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE COMUNE DI CALTABELLOTTA LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI AGRIGENTO SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N. 231 DEL 10/08/2016 Impegno n. 892/2016 Oggetto: Acquisto di n. 2 Kit

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 4 - AREA LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO - AMBIENTE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 326 Registro Generale N. 115 Registro del Servizio

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP.

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP. Si attesta la regolarità dell'istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per quanto di competenza, e di cui si propone l'adozione. Addì, 22.06.2016 Il Redattore dell istruttoria:

Dettagli

COMUNE DI TELTI Via Kennedy n Telti (SS) Tel. 0789/ Fax 0789/43580

COMUNE DI TELTI Via Kennedy n Telti (SS) Tel. 0789/ Fax 0789/43580 COMUNE DI TELTI Via Kennedy n 2 07020 Telti (SS) Tel. 0789/43007-43074 - Fax 0789/43580 www.comune.telti.ot.it COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Registro Generale numero 228 data 21-04-2017

Dettagli

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA CITTA' DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO AREA: SERVIZIO:GESTIONE DEL PATRIMONIO UFFICIO:Gestione e manutenzione beni immobili patrimoniali - Sicurezza sui luoghi di lavoro Registro Interno Servizio:

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 795 del 04/12/2014 OGGETTO: ACQUISTO CESTINI PORTA RIFIUTI DA POSIZIONARE SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI SAN MICHELE AL TAGLIAMENTO

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 779 esecutiva dal 14/12/2015 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

UNIONE COMUNI MARMILLA Viale Rinascita, Villamar (Vs) UFFICIO TECNICO

UNIONE COMUNI MARMILLA Viale Rinascita, Villamar (Vs) UFFICIO TECNICO N 255 30/09/2016 REGISTRO GENERALE DETERMINAZIONI 2016 * * * COPIA * * * UNIONE COMUNI MARMILLA Viale Rinascita, 19 09020 Villamar (Vs) UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 95

Dettagli

CITTA DI CASTELLANZA DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA

CITTA DI CASTELLANZA DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N. REG. DETERMINE DATA OGGETTO: Acquisto software per il calcolo on line di IMU e

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 116 del 12/02/2016 Si attesta la regolarità dell'istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE DETERMINAZIONE N. 59 del 30/10/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA DEMOGRAFICA E SOCIALE SERVIZIO SOCIO-ASSISTENZIALE Il Responsabile del Procedimento RICHIAMATO l atto di nomina della P.O. dell area demografica

Dettagli

CITTA DI SANTENA Provincia di Torino

CITTA DI SANTENA Provincia di Torino CITTA DI SANTENA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile dei Servizi al Cittadino e alle Imprese N. 41 Data 9/02/2015 n. 8/Servizi al Cittadino e alle Imprese OGGETTO Cantieri di lavoro per

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE N. 98 Data 29/09/2015 COPIA Oggetto : INTEGRAZIONE IMPEGNO DI SPESA PER I LAVORI DI ADEGUAMENTO CUCINA SCUOLA MATERNA DI GRONTARDO DITTE:

Dettagli