Master in Bilancio e Amministrazione Aziendale Dipartimento di Economia e Management

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Master in Bilancio e Amministrazione Aziendale Dipartimento di Economia e Management"

Transcript

1 Master in Bilancio e Amministrazione Aziendale Dipartimento di Economia e Management PROVVEDIMENTO D URGENZA Nº 2 del 10 febbraio 2014 IL DIRETTORE DEL MASTER IN BILANCIO E AMMINISTRAZIONE AZIENDALE Visto : Considerato: la delibera n. 255 del 17 luglio 2013 del Consiglio di Amministrazione d Ateneo, con cui è stata disposta l attivazione del Master per l Anno Accademico 2013/2014; che non sono previste riunioni del Consiglio di Master in Bilancio e Amministrazione Aziendale a breve termine; Considerato: che l attività didattica dell edizione 2013/2014 del Master in Bilancio e Amministrazione Aziendale inizierà in data 28 febbraio p.v. Richiede al Consiglio di Dipartimento, con riferimento agli incarichi di docenza esterni, così come previsto dall art. 3 del Regolamento di Ateneo, di non avvalersi della procedura di valutazione comparativa, in quanto tali prestazioni debbano ritenersi di tipo fiduciario e possono essere svolte, vista l elevata professionalità che l erogazione di tale servizio richiede, da un unico prestatore di lavoro. Al fine di garantire il rispetto dei principi richiamati dal suddetto art. 3 (qualificazione professionale, esperienze già maturate nel settore di attività, riduzioni sui tempi di realizzazione dell attività e sul compenso, ecc.) l incarico di docenza nell ambito del Master in Bilancio e Amministrazione Aziendale deve essere affidato ad accademici e professionisti che presentino peculiarità di alta specializzazione ed elevate competenze sulle tematiche oggetto del corso. Richiede quindi al Consiglio di Dipartimento l approvazione del calendario didattico allegato (All. 1). Il presente provvedimento di urgenza sarà portato a ratifica nel prossimo Consiglio di Master. Il Direttore del Master in Bilancio e Amministrazione Aziendale Prof. Roberto Verona Dipartimento di Economia e Management Via Cosimo Ridolfi, Pisa Tel Fax sito web:

2 Allegato n. 1 Calendario didattico - Master Bilancio e Amministrazione Aziendale A. A. 2013/2014 DataIntevento Titolo_Intervento Docente N Ore 28- feb- 14 Il fenomeno aziendale Prof. Valerio Antonelli mar- 14 Management e strategia d azienda Prof. Giuseppe D Onza mar- 14 Introduzione al marketing contemporaneo Prof. Alessandro Gandolfo mar- 14 Introduzione al marketing contemporaneo Prof. Alessandro Gandolfo mar- 14 Organizzazione e gestione delle risorse umane Prof.ssa Concetta Metallo mar- 14 Organizzazione e gestione delle risorse umane Prof.ssa Concetta Metallo mar- 14 I mercati finanziari e l evoluzione del rapporto banca- azienda Dott.ssa Maria Cristina Quirici mar- 14 I mercati finanziari e l evoluzione del rapporto banca- azienda Dott.ssa Maria Cristina Quirici mar- 14 Prova di verifica Prof. Roberto Verona 2 Il sistema delle operazioni di gestione. La base concettuale 28- mar- 14 della contabilità: la partita doppia Prof. Francesco Poddighe mar- 14 Approfondimenti e simulazioni operative Dott.ssa Mariarita Pierotti 5 Costruzione organica del bilancio in chiave logica. Le 04- apr- 14 grandezze logiche nelle operazioni di acquisto e vendita Prof. Francesco Poddighe apr- 14 Approfondimenti e simulazioni operative Prof. Roberto Verona apr- 14 Le operazioni di assestamento della contabilità Prof. Enrico Deidda Gagliardo apr- 14 La chiusura e la riapertura dei conti Dott.ssa Greta Cestari mag- 14 Utilizzo del software contabile/gestionale Dott. Marco Bertelli mag- 14 Utilizzo del software contabile/gestionale Dott. Francesco Morelli mag- 14 Approfondimenti e simulazioni operative Dott. Francesco Morelli mag- 14 Tax accounting (reddito e IVA) Dott. Pier Giovanni Vivaldi mag- 14 Approfondimenti e simulazioni operative Dott.ssa Pamela Bellofatto mag- 14 Approfondimenti e simulazioni operative Dott.ssa Tania Aloisi mag- 14 Prova di verifica Dott.ssa Tania Aloisi 5 Il bilancio di esercizio secondo la normativa civilistica. Norme 23- mag- 14 civilistiche e principi contabili nazionali Dott.ssa Mariarita Pierotti mag- 14 Riclassificazione di Stato Patrimoniale Prof. Enrico Deidda Gagliardo mag- 14 Riclassificazione di Conto Economico Prof. Salvatore Madonna mag- 14 Gli indici finanziari Dott.ssa Stefania Prosperi giu- 14 Gli indici economici e la leva finanziaria Prof. Roberto Verona giu- 14 La valutazione d azienda Prof. Enrico Gonnella giu- 14 Casi aziendali e simulazioni operative Dott.ssa Tania Aloisi giu- 14 Casi aziendali e simulazioni operative Dott.ssa Stefania Prosperi giu- 14 Casi aziendali e simulazioni operative Dott.ssa Pamela Bellofatto giu- 14 Prova di verifica Dott.ssa Pamela Bellofatto giu- 14 Il sistema di determinazione dei costi di prodotto Prof. Riccardo Giannetti giu- 14 Activity- based Costing Dott. Emilio Passetti lug- 14 La relazione costo- volume- risultato Prof. Gianluca Risaliti lug- 14 I costi rilevanti per le decisioni Prof. Gianluca Risaliti lug- 14 Approfondimenti e simulazioni operative Dott.ssa Greta Cestari lug- 14 La programmazione dei ricavi: lo yield management Prof. Marco Fazzini lug- 14 La costruzione del master budget Prof. Gianluca Risaliti lug- 14 Approfondimenti e simulazioni operative Prof. Roberto Verona lug- 14 Approfondimenti e simulazioni operative Prof. Gianluca Risaliti lug- 14 Prova di verifica Dott. Francesco Morelli 5

3 Dipartimento di Economia e Management Master in Finanza e Controllo di Gestione Formazione Avanzata Economia Il Direttore PROVVEDIMENTO D URGENZA Nº 1 dell 11 Febbraio 2014 IL DIRETTORE DEL MASTER IN FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE Visto : la delibera n. 255 del 17 luglio 2013 del Consiglio di Amministrazione d Ateneo, con cui è stata disposta l attivazione del Master per l Anno Accademico 2013/2014; Considerato: che non sono previste riunioni del Consiglio di Master in Management Aziendale a breve termine; Considerato: che l attività didattica dell edizione 2013/2014 del Master in Management Aziendale inizierà in data 29 novembre p.v. Richiede al Consiglio di Dipartimento, con riferimento agli incarichi di docenza esterni, così come previsto dall art. 3 del Regolamento di Ateneo, di non avvalersi della procedura di valutazione comparativa, in quanto tali prestazioni debbano ritenersi di tipo fiduciario e possono essere svolte, vista l elevata professionalità che l erogazione di tale servizio richiede, da un unico prestatore di lavoro. Al fine di garantire il rispetto dei principi richiamati dal suddetto art. 3 (qualificazione professionale, esperienze già maturate nel settore di attività, riduzioni sui tempi di realizzazione dell attività e sul compenso, ecc.) l incarico di docenza nell ambito del Master in Finanza e Controllo di Gestione deve essere affidato ad accademici e professionisti che presentino peculiarità di alta specializzazione ed elevate competenze sulle tematiche oggetto del corso. Richiede quindi al Consiglio di Dipartimento l approvazione del calendario didattico allegato (All. 1). Il presente provvedimento di urgenza sarà portato a ratifica nel prossimo Consiglio di Master. Il Direttore del Master in Finanza e Controllo di Gestione Dott. Iacopo Cavallini Staff Master in Finanza e Controllo di Gestione Dipartimento di Economia e Management Via Cosimo Ridolfi, Pisa Tel Fax e.mail: Web:

4 ALLEGATO 1 - MASTER FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE - A.A. 2013/2014 PT-FCGOL 28-feb-14 A0 - Il bilancio civilistico Prof. Allegrini Marco 1 PT-FCGOL 28-feb-14 Analisi dello Stato Patrimoniale finanziario e per "aree gestionali" Prof. Bambagiotti Alberti Luca 8 PT-FCGOL 28-feb-14 A0 - Il bilancio civilistico Prof. Quagli Alberto 1 PT-FCGOL 01-mar-14 Analisi dello Stato Patrimoniale finanziario e per "aree gestionali" Prof. Castellano Nicola 6 PT-FCGOL 10-mar-14 A2 - Valutazione delle performance reddituali Dott. Agudio Laura 2 PT-FCGOL 10-mar-14 A2 - Valutazione delle performance reddituali Prof. Castellano Nicola 1,5 PT-FCGOL 10-mar-14 A2 - Valutazione delle performance reddituali Prof. Verona Roberto 1 PT-FCGOL 24-mar-14 A3 - Cash flow analysis Prof. Allegrini Marco 4 PT-FCGOL 24-mar-14 A3 - Cash flow analysis Dott. Poli Alessio 0,5 PT-FCGOL 07-apr-14 A4. Preventivi economico-finanziari Prof. Marchi Luciano 1 PT-FCGOL 07-apr-14 A4. Preventivi economico-finanziari Dott. Sartini Stefano 0,5 PT-FCGOL 07-apr-14 A4. Preventivi economico-finanziari Dott. Sofia Antonio 2,5 PT-FCGOL 07-apr-14 A4. Preventivi economico-finanziari Dott. Sofia Antonio 0,5 PT-FCGOL 21-apr-14 A5. Principi contabili internazionali (IAS/IFRS) e comunicazione finanziaria Dott. Portalupi Antonella 0,5 PT-FCGOL 21-apr-14 A5. Principi contabili internazionali (IAS/IFRS) e comunicazione finanziaria Prof. Quagli Alberto 2 PT-FCGOL 21-apr-14 A5. Principi contabili internazionali (IAS/IFRS) e comunicazione finanziaria Dott. Ramassa Paola 0,5 PT-FCGOL 21-apr-14 A5. Principi contabili internazionali (IAS/IFRS) e comunicazione finanziaria Dott. Sartini Stefano 0,5 PT-FCGOL 16-mag-14 Basilea 3 - Riflessi sulle imprese Dott. Sartini Stefano 8 PT-FCGOL 17-mag-14 Basilea 3 - Riflessi sulle imprese Dott. Rescigno Gerardo 6 PT-FCGOL 26-mag-14 B1. Scelte di investimento e capital budgeting Prof. Barontini Roberto 3,5 PT-FCGOL 26-mag-14 B1. Scelte di investimento e capital budgeting Dott. Navarretta Alberto 0,5 PT-FCGOL 09-giu-14 B2. Cash Management Dott. Gulisano Arduino 3 PT-FCGOL 23-giu-14 B3. Credit Management e Gestione delle scorte Dott. Gulisano Arduino 1,5 PT-FCGOL 23-giu-14 B3. Credit Management e Gestione delle scorte Dott. Mariani Giovanna 2,5 PT-FCGOL 07-lug-14 B4. Scelte di finanziamento Prof. Birindelli Giuliana 1 PT-FCGOL 07-lug-14 B4. Scelte di finanziamento Dott. Bruno Elena 0,5 PT-FCGOL 07-lug-14 B4. Scelte di finanziamento Dott. Ferretti Paola 1 PT-FCGOL 07-lug-14 B4. Scelte di finanziamento Dott. Gori Renzo 0,5 PT-FCGOL 07-lug-14 B4. Scelte di finanziamento Dott. Gulisano Arduino 1 PT-FCGOL 12-set-14 Sistemi di reporting direzionale Prof. Marchi Luciano 8 PT-FCGOL 13-set-14 Sistemi di reporting direzionale Dott. Urti Gerardo 6 PT-FCGOL 22-set-14 C1. Analisi e contabilità dei costi Prof. Giannetti Riccardo 2 PT-FCGOL 22-set-14 C1. Analisi e contabilità dei costi Dott. Paolini Andrea 0,5 PT-FCGOL 06-ott-14 C2. Sistemi di budgeting economico-finanziario Dott. Gelli Meris 1 PT-FCGOL 06-ott-14 C2. Sistemi di budgeting economico-finanziario Dott. Guerrini Andrea 0,5 PT-FCGOL 06-ott-14 C2. Sistemi di budgeting economico-finanziario Prof. Marasca Stefano 0,5 PT-FCGOL 06-ott-14 C2. Sistemi di budgeting economico-finanziario Dott. Scarponi Danilo 1,5 PT-FCGOL 20-ott-14 C3. Analisi strategica e formulazione del Business Plan Dott. Agostini Michele 2,5 PT-FCGOL 20-ott-14 C3. Analisi strategica e formulazione del Business Plan Dott. Buccella Danilo 1 PT-FCGOL 20-ott-14 C3. Analisi strategica e formulazione del Business Plan Dott. Sartini Stefano 0,5 PT-FCGOL 03-nov-14 C4. Simulazioni economico-finanziarie Dott. Guerrini Andrea 1 PT-FCGOL 03-nov-14 C4. Simulazioni economico-finanziarie Dott. Inghirami Iacopo Ennio 0,5 PT-FCGOL 03-nov-14 C4. Simulazioni economico-finanziarie Prof. Mancini Daniela 1 PT-FCGOL 03-nov-14 C4. Simulazioni economico-finanziarie Prof. Marchi Luciano 1 PT-FCGOL 21-nov-14 Forecasting e Long Range planning del Mercato e delle vendite Dott. Pierallini Letizia 8 PT-FCGOL 22-nov-14 La valutazione d'azienda: DCF e tecnica dei multipli Dott. Barbi Massimiliano 6 PT-FCGOL 01-dic-14 D1. Valutazione d azienda Dott. Gentile Dario 0,5 PT-FCGOL 01-dic-14 D1. Valutazione d azienda Prof. Gonnella Enrico 3,5 PT-FCGOL 15-dic-14 D2. Creazione di valore ed EVA Prof. Giannetti Riccardo 2,5 PT-FCGOL 15-dic-14 D2. Creazione di valore ed EVA Dott. Natali Mauro 1 PT-FCGOL 12-gen-15 D3. Venture Capital & Private equity Dott. Gentile Dario 2 PT-FCGOL 12-gen-15 D3. Venture Capital & Private equity Dott. Magnani Massimo 2 PT-FCGOL 26-gen-15 D4. Merger & Acquisition Prof. Garegnani Giovanni Maria 2 PT-FCGOL 26-gen-15 D4. Merger & Acquisition Dott. Leuzzi Roberto 2 PT-FCGOL 13-feb-15 Pianificazione finanziaria Dott. Panchetti Massimo 8 PT-FCGOL 14-feb-15 Balanced Scorecard Prof. Bubbio Alberto 6

5

6

7

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia Auditing e Controllo Interno Università di Pisa Pisa, 4 Giugno 2015 Con la presente, il sottoscritto Prof. Giuseppe D Onza in qualità di Direttore del Master di II livello in Auditing e Controllo Interno

Dettagli

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo FORMAZIONE AVANZATA ECONOMIA AREA A Amministrazione e Bilancio MODULO 1 PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI I 25 febbraio 11.00-19.00 Presentazione master

Dettagli

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo FORMAZIONE AVANZATA ECONOMIA AREA A Amministrazione e Bilancio MODULO 1 PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI I 26 febbraio 11.00-19.00 Presentazione master

Dettagli

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo FORMAZIONE AVANZATA ECONOMIA AREA A Amministrazione e Bilancio MODULO 1 PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI I 27 febbraio 11.00-19.00 Presentazione master

Dettagli

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo MASTER POST LAUREA DI II LIVELLO CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo FORMAZIONE AVANZATA ECONOMIA MASTER POST LAUREA DI II LIVELLO CFO.

Dettagli

Executive Program Finanza aziendale e Controllo di Gestione (IV edizione)

Executive Program Finanza aziendale e Controllo di Gestione (IV edizione) Executive Program Finanza aziendale e Controllo di Gestione (IV edizione) OBIETTIVI E COMPETENZE La finanza aziendale sta diventando sempre di più uno strumento fondamentale per la crescita delle imprese,

Dettagli

Mod.MeR01 - Regolamento Direzione Amministrazione Finanza e Controllo di Gestione - CFO-CFO ed. 7 - pag. 9 di 12

Mod.MeR01 - Regolamento Direzione Amministrazione Finanza e Controllo di Gestione - CFO-CFO ed. 7 - pag. 9 di 12 SYLLABUS Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Alessandro Cortesi Il primo macro-modulo ha l obiettivo di permettere ai partecipanti di utilizzare con efficacia i sistemi software per la corretta

Dettagli

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo X EDIZIONE Il programma didattico potrebbe subire variazioni nelle docenze e/o nelle date. Lo Staff del Master comunicherà tempestivamente gli aggiornamenti.

Dettagli

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE OFFERTA FORMATIVA Titolo: MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Padova, Roma e Bologna. Destinatari: Il Master si rivolge a laureati, preferibilmente in discipline economiche,

Dettagli

LE NUOVE ATTIVITA DELLA MASTERS DIVISION

LE NUOVE ATTIVITA DELLA MASTERS DIVISION Torino, 10 dicembre 2008 LE NUOVE ATTIVITA DELLA MASTERS DIVISION Egregio Dottore/Gentile Dottoressa, sono lieto di comunicare che la Masters Division della Facoltà di Economia ha avviato una nuova attività:

Dettagli

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

Dettagli

Corso di Business Planning e Start Up Imprese Multimediali

Corso di Business Planning e Start Up Imprese Multimediali Corso di Business Planning e Start Up Imprese Multimediali A.A. 2013-2014 Prof. Attilio Bruni Corso di Laurea in Comunicazione d Impresa, Marketing e Nuovi Media Il modello finanziario e il bilancio previsionale

Dettagli

Bilancio, Finanza & Budget

Bilancio, Finanza & Budget Bilancio, Finanza & Budget Modulo 1 Analisi di bilancio Guida all analisi e alla interpretazione della struttura economica, finanziaria e patrimoniale d impresa alla luce di Basilea 2 Il corso Attraverso

Dettagli

I.T.C.S. PRIMO LEVI BOLLATE PROGRAMMA CONSUNTIVO. a.s. 2014/2015

I.T.C.S. PRIMO LEVI BOLLATE PROGRAMMA CONSUNTIVO. a.s. 2014/2015 I.T.C.S. PRIMO LEVI BOLLATE PROGRAMMA CONSUNTIVO a.s. 2014/2015 MATERIA Economia Aziendale CLASSE 5 SEZIONE: A Amm.Finanz.Mark. DOCENTE Antonio Barone ORE DI LEZIONE 8 Ore Settimanali STRUMENTI Con noi

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO CLASSE II R

PROGRAMMA SVOLTO CLASSE II R 1 CLASSE II R U.D. I credito e i relativi calcoli finanziari - I finanziamenti dell attività economica - Remunerazione del credito: l interesse - Compenso per l anticipata riscossione di un credito: lo

Dettagli

Lindt Academy. Percorso di Formazione Manageriale

Lindt Academy. Percorso di Formazione Manageriale Academy Lindt Academy Percorso di Formazione Manageriale EDIZIONE 2010-2011 Academy Da dove siamo partiti Dal desiderio di definire un percorso che miri a soddisfare i fabbisogni formativi di giovani con

Dettagli

Auditing e Risk Management Banche

Auditing e Risk Management Banche ANNO ACCADEMICO 2015-2016 Hsfhjgh.jvn.xcbvmn-lòkjbfdgjwà

Dettagli

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING 2015 Amministrazione finanza e controllo Z6054 IV Edizione / Formula weekend 2 OTTOBRE 13 NOVEMBRE 2015 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Giovanni Fiori, Professore

Dettagli

CONSULENZA E FORMAZIONE

CONSULENZA E FORMAZIONE Cos è l EBC*L La European Business Competence Licence (EBC*L), nata dalla collaborazione di alcuni docenti universitari di Austria e Germania, è una certificazione, riconosciuta in ambito europeo, relativa

Dettagli

TECNICHE PROFESSIONALI DEI SERVIZI COMMERCIALI

TECNICHE PROFESSIONALI DEI SERVIZI COMMERCIALI TECNICHE PROFESSIONALI DEI SERVIZI COMMERCIALI PROGRAMMAZIONE INIZIALE ANNO SCOLASTICO: 2014/2015 MATERIA: ECONOMIA AZIENDALE INSEGNANTE: VASSALLO ENRICA CLASSE: V A settore: servizi - indirizzo: servizi

Dettagli

EXECUTIVE MASTER IN BUSINESS ADMINISTRATION (110 ore, 3 ottobre 2009 22 maggio 2010)

EXECUTIVE MASTER IN BUSINESS ADMINISTRATION (110 ore, 3 ottobre 2009 22 maggio 2010) EXECUTIVE MASTER IN BUSINESS ADMINISTRATION (110 ore, 3 ottobre 2009 22 maggio 2010) 1. Contabilità finanziaria 2. Contabilità manageriale 3. Diritto commerciale Elementi chiave dell amministrazione La

Dettagli

education PERCORSO FORMATIVO

education PERCORSO FORMATIVO education PERCORSO FORMATIVO Programma Corsi 2015 ANDAF EDUCATION PERCORSO FORMATIVO 2015 PROGRAMMA CORSI SEDI: MILANO ROMA FORMAZIONE IN-HOUSE 1 PERCORSO FORMATIVO 2015 Metodologia didattica I corsi di

Dettagli

# $ % $ & # '() * + #./ * #

# $ % $ & # '() * + #./ * # ! " # $ % $ & #! '() * + '( ) (,--./--0 /1020-- #./ * # MODALITA DI FREQUENZA Il Master in Finanza e Controllo di Gestione verrà attivato ANCONA 22 febbraio 2013 31 maggio 2013 07 giugno 2013 BOLOGNA 25

Dettagli

La Pianificazione Operativa o Master Budget

La Pianificazione Operativa o Master Budget La Pianificazione Operativa o Master Budget Questo corso è destinato ai vari imprenditori e manager delle piccole e medie imprese, che desiderano conoscere un sistema pratico e semplice per fare il piano

Dettagli

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo FORMAZIONE AVANZATA ECONOMIA MODULO 1. PRINCIPI CONTABILI I 03 marzo 11.00-19.00 Il bilancio IFRS in Italia: normativa, schemi di bilancio. 04 marzo

Dettagli

1.3. Le analisi di bilancio nell azienda di oggi pag. 7 1.4. La struttura del volume pag. 11

1.3. Le analisi di bilancio nell azienda di oggi pag. 7 1.4. La struttura del volume pag. 11 1. Le analisi di bilancio: note evolutive ed introduttive 1.1. Introduzione pag. 3 1.2. Le analisi di bilancio nella tradizione degli studi economicoaziendali italiani pag. 3 1.3. Le analisi di bilancio

Dettagli

La visione e il controllo d impresa alla luce di Basilea 2

La visione e il controllo d impresa alla luce di Basilea 2 In collaborazione con consulenti di formazione integrati in rete Organizza la IV Edizione di Corso di Alta Formazione Imprenditoriale e Manageriale La visione e il controllo d impresa alla luce di Basilea

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (M PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo: LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENTIFICO Scienze Applicate LICEO TECNICO ISTITUTO TECNICO

Dettagli

Dirigere con successo un impresa del settore edile. Corso executive di alta formazione in gestione aziendale

Dirigere con successo un impresa del settore edile. Corso executive di alta formazione in gestione aziendale Dirigere con successo un impresa del settore edile Corso executive di alta formazione in gestione aziendale ITALSOFT GROUP per la formazione degli imprenditori del settore edile Il settore dell edilizia

Dettagli

Corso di alta formazione per imprenditori e manager del settore edile in gestione aziendale

Corso di alta formazione per imprenditori e manager del settore edile in gestione aziendale Corso di alta formazione per imprenditori e manager del settore edile in gestione aziendale Il corso è progettato e strutturato per offrire la possibilità di aggiornare le competenze dell imprenditore

Dettagli

Unipol Assicurazioni SpA Cumulative Auto Bologna 12/01/2015 11:18

Unipol Assicurazioni SpA Cumulative Auto Bologna 12/01/2015 11:18 ESER. POL AGEN. POL RAMO POL NUM. POL. ESER. SIN AGEN. SIN. NUM. SIN RAMO SIN. ISPETTORATO DATA AVVENIM. DATA CHIUSURATIPO DEN. TIPO CHIUSTP RESP ASSICURATO PREVENTIVO PAGATO DA RECUPERARE 2007 1467 130

Dettagli

Descrizione del percorso di formazione

Descrizione del percorso di formazione Descrizione del percorso di formazione Il Corso di laurea in Economia e Management fonde tradizione e innovazione: la tradizione della formazione economico-aziendale per l esercizio della professione del

Dettagli

TECNICO SPECIALIZZATO IN BUDGET E CONTROLLO DI GESTIONE. Percorso formativo

TECNICO SPECIALIZZATO IN BUDGET E CONTROLLO DI GESTIONE. Percorso formativo Corso di specializzazione TECNICO SPECIALIZZATO IN BUDGET E CONTROLLO DI GESTIONE Percorso formativo Moduli propedeutici ELEMENTI DI OFFICE AUTOMATION Foglio elettronico Presentazione multimediale Servizi

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandro Garlassi Indirizzo Via Marco praga n. 15, 42123 Reggio Emilia (RE) Telefono 347.4341527 Fax 0522.442161 E-mail a.garlassi@mmcontrol.it a.garlassi@gmail.com

Dettagli

PIANO DI LAVORO CLASSE V IGEA I.T.E. DON PEPPINO DIANA CIRCELLO ANNO SCOLASTICO: 2013/2014

PIANO DI LAVORO CLASSE V IGEA I.T.E. DON PEPPINO DIANA CIRCELLO ANNO SCOLASTICO: 2013/2014 PIANO DI LAVORO CLASSE V IGEA I.T.E. DON PEPPINO DIANA CIRCELLO ANNO SCOLASTICO: 2013/2014 ORGANIZZAZIONE DEI CONTENUTI DISCIPLINARI MODULO 1: Le imprese industriali e la contabilità generale UNITA DIDATTICA

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN DIREZIONE AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE - CFO

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN DIREZIONE AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE - CFO REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN DIREZIONE AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE - CFO 7^ Edizione Anno Accademico 2015/2016 Articolo 1 Istituzione del Master L Università

Dettagli

Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Da Agosto 2008 ad Aprile 2012

Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Da Agosto 2008 ad Aprile 2012 Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Benzina verde con servizio alla pompa Ago-08 Set-08 Ott-08 Nov-08 Dic-08 Firenze 1,465

Dettagli

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione 6 Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta Quadri sulla gestione Impiegati con responsabilità direttive Dirigenti di imprese private e organizzazioni pubbliche, interessati

Dettagli

Il Controllo di Gestione Corso base e avanzato

Il Controllo di Gestione Corso base e avanzato Il Il Controllo di Gestione Corso base e avanzato Verona Il controllo di gestione CORSO BASE E AVANZATO Obiettivi Il controllo di gestione ricopre la funzione di insostituibile strumento gestionale e strategico

Dettagli

ssctsp OFFERTA FORMATIVA PER LE IMPRESE DEL TERZIARIO Le applicazioni amministrative e finanziarie

ssctsp OFFERTA FORMATIVA PER LE IMPRESE DEL TERZIARIO Le applicazioni amministrative e finanziarie Le applicazioni amministrative e finanziarie 1 LA CONTABILITA AZIENDALE L esatta esposizione degli indici e degli altri elementi che compongono la contabilità è fondamentale per formulare correttamente

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA www.abba-ballini.gov.it tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379

Dettagli

Incarichi_MasterACI_AFC_2014-2015_CD

Incarichi_MasterACI_AFC_2014-2015_CD INCARICHI MASTER AUDITING E CONTROLLO INTERNO 2014-2015 contiene il programma in Auditing, Finanza e Controllo Data Intevento Titolo_Intervento Titolo Cognome Nome N Ore 09-dic-14 Revisione del conto economico

Dettagli

Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno accademico 2014-2015. 15/07/2015 Indice

Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno accademico 2014-2015. 15/07/2015 Indice Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno accademico 2014-2015 15/07/2015 Indice 1.1 - Approvazione Verbale della seduta del 25/06/2015... 6 2 - Comunicazioni... 6 3.1 - Ratifica provvedimento

Dettagli

PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE CLASSE 5^ Professionale servizi commerciali Anno Scolastico 2014-2015 TECNICHE PROFESSIONALI DEI SERVIZI COMMERCIALI

PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE CLASSE 5^ Professionale servizi commerciali Anno Scolastico 2014-2015 TECNICHE PROFESSIONALI DEI SERVIZI COMMERCIALI PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE Anno Scolastico 2014-2015 TOTALE ORE DI ATTIVITA : 8 ORE SETTIMANALI (DI CUI 2 IN LABORATORIO IN COMPRESENZA) *33 SETTIMANE= 264 ORE N TITOLO DELL UNITA DIDATTICA DURATA ORE

Dettagli

Unità A Il bilancio d esercizio: significato e formazione

Unità A Il bilancio d esercizio: significato e formazione I s t i t u t o P r o f e s s i o n a l e p e r i S e r v i z i C o m m e r c i a l i Tu r i s t i c i A l b e r g h i e r i e d e l l a R i s t o r a z i o n e G. M a t t e o t t i 5 6 1 2 4 - P i s a

Dettagli

CAPIRE LA FINANZA IN AZIENDA

CAPIRE LA FINANZA IN AZIENDA FINANCE CAPIRE LA FINANZA IN AZIENDA Come le scelte operative, commerciali, produttive impattano sugli equilibri finanziari dell azienda CORSO EXECUTIVE CUOA FINANCE 1 fondazione cuoa Da oltre 50 anni

Dettagli

12 1.2 Considerazioni organizzative inerenti le evoluzioni della contabilità analitica 1.2.1 La contabilità analitica ed il value management, p.

12 1.2 Considerazioni organizzative inerenti le evoluzioni della contabilità analitica 1.2.1 La contabilità analitica ed il value management, p. INDICE IIIX XIII Guida alla lettura Premessa 3 Capitolo primo La contabilità analitica a supporto del Processo Decisionale 6 1.1 Il significato e lo scopo della contabilità analitica 1.1.1 I principi guida

Dettagli

Finanza e Controllo di Gestione

Finanza e Controllo di Gestione con il patrocinio di Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bari UNAGRACO BARI Unione Commercialisti ed Esperti Contabili di Bari Master Finanza e Controllo di Gestione II edizione

Dettagli

1. STRUTTURA, CLASSIFICAZIONI E CONFIGURAZIONI DEI COSTI

1. STRUTTURA, CLASSIFICAZIONI E CONFIGURAZIONI DEI COSTI INTRODUZIONE 1. La visione d impresa e il ruolo del management...17 2. Il management imprenditoriale e l imprenditore manager...19 3. Il management: gestione delle risorse, leadership e stile di direzione...21

Dettagli

ACCELERARE LO SVILUPPO

ACCELERARE LO SVILUPPO ACCELERARE LO SVILUPPO Metodi e strumenti operativi per il sostegno e lo sviluppo d impresa Novembre - Dicembre 2012 Il percorso si pone l obiettivo di fornire una formazione tecnica di alto livello, di

Dettagli

Company Profile AGGIORNATO A GIUGNO 2014

Company Profile AGGIORNATO A GIUGNO 2014 Company Profile AGGIORNATO A GIUGNO 2014 AGENDA LO STUDIO LE ATTIVITÀ I PROFESSIONISTI LE SEDI LO STUDIO Lo Studio BOCG Associati nasce dall iniziativa di un gruppo di Professionisti provenienti da ambienti

Dettagli

Programmazione e controllo

Programmazione e controllo 1 CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E MANAGEMENT A.A. 2009-2010 DOCENTE: ANDREA CILLONI MERCOLEDÌ, 17 FEBBRAIO 2010, ORE 9:00 Note didattiche. Indice 2 Management Accounting, contabilità direzionale: obiettivi;

Dettagli

Fondamenti di contabilit Fondamenti di contabilità analitica analitica

Fondamenti di contabilit Fondamenti di contabilità analitica analitica Incontri di formazione per la contabilità economico-patrimoniale Prima fase Principi base della contabilità economico-patrimoniale ed analitica Fondamenti di contabilit Fondamenti di contabilità analitica

Dettagli

Prof. A. Uricchio-Dott. A. Morelli-Prof.B.Notarnicola- Dott. C.D. Latorre-Dott.V. Montanaro- Commercialista Taranto. Commercialista Taranto

Prof. A. Uricchio-Dott. A. Morelli-Prof.B.Notarnicola- Dott. C.D. Latorre-Dott.V. Montanaro- Commercialista Taranto. Commercialista Taranto ANNUALITA' DEL CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE PER L'ESAME DI ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI DOTT. COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI Lezione Data Argomento Docente 1 24-set INAUGURAZIONE

Dettagli

A.S. 2014/2015 CLASSE 5 F SIA DISCIPLINA

A.S. 2014/2015 CLASSE 5 F SIA DISCIPLINA PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2014/2015 CLASSE 5 F SIA DISCIPLINA Economia Aziendale DOCENTE Rezzonico Isabella MODULO E/O UNITA DIDATTICA CONTABILITÀ GENERALE BILANCI AZIENDALI E REVISIONE LEGALE DEI CONTI CONTENUTI

Dettagli

Università degli Studi di Catanzaro Magna Graecia Facoltà di Medicina e Chirurgia

Università degli Studi di Catanzaro Magna Graecia Facoltà di Medicina e Chirurgia Verbale del Comitato di Indirizzo e Coordinamento dei Master di I e II Livello in Management Sanitario 23. 04. 2009 Il giorno 23 aprile 2009, alle ore 15.00, si è riunita nei locali della Cattedra di Igiene

Dettagli

Prof. A. Uricchio-Dott. A. Morelli-Prof.B.Notarnicola- Dott. C.D. Latorre-Dott.V. Montanaro- Commercialista Taranto. Commercialista Taranto

Prof. A. Uricchio-Dott. A. Morelli-Prof.B.Notarnicola- Dott. C.D. Latorre-Dott.V. Montanaro- Commercialista Taranto. Commercialista Taranto ANNUALITA' DEL CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE PER L'ESAME DI ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI DOTT. COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI Lezione Data Argomento Docente 1 24-set INAUGURAZIONE

Dettagli

I titoli di credito. Caratteristiche. Le cambiali, Cambiale tratta e pagherò. Compilazione di tratte e pagherò.

I titoli di credito. Caratteristiche. Le cambiali, Cambiale tratta e pagherò. Compilazione di tratte e pagherò. Istituto tecnico economico statale Roberto Valturio A.s. 2014/15 Programma consuntivo di Economia aziendale Classe 2^ E Prof. Paolo Fabrizio Correggioli ARGOMENTI I CALCOLI FINANZIARI I rapporti di credito.

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE anno scolastico 2015/2016

PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE anno scolastico 2015/2016 PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE anno scolastico 2015/2016 Prof.ssa Ragnoli Raffaella MATERIA Economia Aziendale e geopolitica classe e indirizzo : 5 A RIM n. ore settimanali: 6 monte orario annuale: 198 CONOSCENZE

Dettagli

CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA

CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA

Dettagli

Master Controllo di gestione, Finanza e Business plan su excel. Taranto

Master Controllo di gestione, Finanza e Business plan su excel. Taranto Master Controllo di gestione, Finanza e Business plan su excel Taranto Gli obiettivi del Master Controllo di gestione, In collaborazione Finanza con e Business Plan Su Excel Taranto Il Master Controllo

Dettagli

IL PASSAGGIO GENERAZIONALE IN AZIENDA

IL PASSAGGIO GENERAZIONALE IN AZIENDA IL PASSAGGIO GENERAZIONALE IN AZIENDA PROGRAMMA FORMATIVO III EDIZIONE 1 AREA GIURIDICO LEGALE PAG. 3 MODULO 1 STRUMENTI GIURIDICI PER GESTIRE IL PASSAGGIO DELLA PROPRIETÀ PAG. 3 MODULO 2 STRUMENTI GIURIDICI

Dettagli

AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO

AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO 2014/201 5 Amministrazione finanza e controllo Z6047 Formula Week End 24 OTTOBRE 2014 / 20 GIUGNO 2015 AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO OBIETTIVI IL PERCORSO TRATTA

Dettagli

Allegato A ABILITÀ: UNITA DIDATTICA B: Le analisi di bilancio per indici e per flussi

Allegato A ABILITÀ: UNITA DIDATTICA B: Le analisi di bilancio per indici e per flussi PROGRAMMAZIONE COMUNE DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE INDIRIZZO: CLASSE: DISCIPLINA: COMUNE 5 AFM ECONOMIA AZIENDALE COMPETENZE: Riconoscere e interpretare i macrofenomeni economici che influenzano

Dettagli

I DUE CICLI DI PIANIFICAZIONE E CONTROLLO

I DUE CICLI DI PIANIFICAZIONE E CONTROLLO INTRODUZIONE A CONTABILITÀ ANALITICA E BUDGET NEGLI ATENEI Silvia Cantele Dipartimento di Economia Aziendale Università degli Studi di Verona 20 giugno 2013 I DUE CICLI DI PIANIFICAZIONE E CONTROLLO Pianificazione

Dettagli

Il CONTROLLO DI GESTIONE

Il CONTROLLO DI GESTIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA A.A. 2010 2011 GESTIONE AZIENDALE 2 10.12.2010 Il CONTROLLO DI GESTIONE ESPERIENZE D D AZIENDA Relatore: Dr. Fabrizio Pascucci fabriziopascucci@yahoo.it La Funzione

Dettagli

PROGETTO AUTONOMIA INDIRIZZO

PROGETTO AUTONOMIA INDIRIZZO PROGETTO AUTONOMIA INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO PIANO DI LAVORO PIANIFICAZIONE, FINANZA E CONTROLLO 5 AL PROF.SSA MARILINA SABA a.s 2010/2011 Moduli UNITA ORARIE 1. Il controllo della gestione

Dettagli

MASTER IN GESTIONE AZIENDALE E FINANZIARIA UDINE, 25 NOVEMBRE 2014-2-9 DICEMBRE 2014 c/o Hotel Allegria Via Grazzano, 18

MASTER IN GESTIONE AZIENDALE E FINANZIARIA UDINE, 25 NOVEMBRE 2014-2-9 DICEMBRE 2014 c/o Hotel Allegria Via Grazzano, 18 MASTER IN GESTIONE AZIENDALE E FINANZIARIA UDINE, 25 NOVEMBRE 2014-2-9 DICEMBRE 2014 c/o Hotel Allegria Via Grazzano, 18 CALENDARIO GIORNATE FORMATIVE 25 novembre 2014 2 dicembre 2014 9 dicembre 2014 BUSINESS

Dettagli

Finanza aziendale per non specialisti

Finanza aziendale per non specialisti Corso Formazione Obiettivo Finanza aziendale per non specialisti I fondamenti della finanza aziendale sono indispensabili per completare le competenze di ogni manager con responsabilità aziendali. Il corso

Dettagli

PRINCIPI DI FINANZA. Formula Week end 9 Maggio 2014 / 12 Luglio 2014 Z6041 AREA AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

PRINCIPI DI FINANZA. Formula Week end 9 Maggio 2014 / 12 Luglio 2014 Z6041 AREA AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

Dettagli

B. MAPPA STRATEGICA. Progetti: Vantaggi/obiettivi: Clienti: Processi da implementare: Staff:

B. MAPPA STRATEGICA. Progetti: Vantaggi/obiettivi: Clienti: Processi da implementare: Staff: BUSINESS PLAN SOCIETA XYZ Maggio 2014 Aprile 2017 A. ASPIRAZIONI, SETTORE, STRATEGIE E OPPORTUNITA La società ha sede nella città di Scutari, in Albania ed opera nel settore calzaturiero, nello specifico

Dettagli

PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE RESPONSABILE PROF. CRISTIANO BUSCO FACOLTÀ DI ECONOMIA, UNIVERSITÀ DI SIENA

PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE RESPONSABILE PROF. CRISTIANO BUSCO FACOLTÀ DI ECONOMIA, UNIVERSITÀ DI SIENA Località Salceto, 06 Poggibonsi (SI) tel. 077 9907 fax 077 9906 - cell. 886 RESPONSABILE PROF. CRISTIANO BUSCO FACOLTÀ DI ECONOMIA, UNIVERSITÀ DI SIENA 6 CFU - SETTIMANE Docenti universitari Prof., Facoltà

Dettagli

IL CONTROLLER IN AZIENDA ANALISI, STRUMENTI, SISTEMI GESTIONALI CORSO EXECUTIVE PART TIME 18 SETTEMBRE 19 DICEMBRE 2015 7ª EDIZIONE

IL CONTROLLER IN AZIENDA ANALISI, STRUMENTI, SISTEMI GESTIONALI CORSO EXECUTIVE PART TIME 18 SETTEMBRE 19 DICEMBRE 2015 7ª EDIZIONE IL CONTROLLER IN AZIENDA ANALISI, STRUMENTI, SISTEMI GESTIONALI CORSO EXECUTIVE PART TIME 18 SETTEMBRE 19 DICEMBRE 2015 7ª EDIZIONE CUOA Business school Da oltre 50 anni Fondazione CUOA forma la nuova

Dettagli

Date: Giovedì 5-12 - 19-26 Marzo 2015 Sede: K Venture Sala Corsi

Date: Giovedì 5-12 - 19-26 Marzo 2015 Sede: K Venture Sala Corsi Da oltre 30 anni, al vostro fianco per formarvi, supportarvi, aiutarvi a crescere. K Venture Corporate Finance opera nel campo della consulenza di direzione aziendale e supporta le imprese nelle attività

Dettagli

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA 5 NOVEMBRE 2015 12 NOVEMBRE 2015 ORE 9.00-13.00 / 14.00-18.00 Sede: Iannas srl, via Principessa Iolanda 10, Quartu Sant Elena IANNAS srl Via

Dettagli

CONTO GESTIONE AGENTE CONTABILE ANNO 2014

CONTO GESTIONE AGENTE CONTABILE ANNO 2014 CONTO GESTIONE AGENTE CONTABILE ANNO 2014 N. d'ord. PERIODO E OGGETTO DELLA ESTREMI DELLA RISCOSSIONE VERSAMENTI IN TESORERIA RISCOSSIONE RICEVUTA DATA IMPORTO QUIETANZA DATA IMPORTO GENNAIO 1 diritti

Dettagli

executive master www.cspmi.it General Management Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti.

executive master www.cspmi.it General Management Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti. executive master COURSE www.cspmi.it General Management Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti. EXECUTIVE MASTER COURSE General Management PREMESSA Le figure al timone di un azienda hanno

Dettagli

AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO

AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO 2016/2017 Accounting, Finance & Control Z1167 VI Edizione - Formula weekend 8 APRILE 2016 / 28 GENNAIO 2017 AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO OBIETTIVI IL PERCORSO

Dettagli

Il Controllo di Gestione: il moderno Controller per le organizzazioni DESCRIZIONE

Il Controllo di Gestione: il moderno Controller per le organizzazioni DESCRIZIONE Il Controllo di Gestione: il moderno Controller per le organizzazioni DESCRIZIONE Le caratteristiche del mercato finanziario e le dinamiche competitive emerse sin dall emergere della crisi hanno imposto

Dettagli

FINANZA D IMPRESA Z6055 20 NOVEMBRE 2015 20 FEBBRAIO 2016. IV Edizione / Formula weekend. Amministrazione finanza e controllo

FINANZA D IMPRESA Z6055 20 NOVEMBRE 2015 20 FEBBRAIO 2016. IV Edizione / Formula weekend. Amministrazione finanza e controllo FINANZA D IMPRESA 2015 Amministrazione finanza e controllo Z6055 IV Edizione / Formula weekend 20 NOVEMBRE 2015 20 FEBBRAIO 2016 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Raffaele Oriani, Professore Associato

Dettagli

Materiali didattici - Bilancio, imposte e analisi di bilancio

Materiali didattici - Bilancio, imposte e analisi di bilancio Materiali didattici - Bilancio, imposte e analisi di bilancio Aree gestionali e loro riflessi contabili e di bilancio [29 agosto 2013] Riclassificazione e analisi di bilancio di un impresa turistica [29

Dettagli

Amministrazione e finanza nelle PMI innovative Nuove metriche per valutare la performance

Amministrazione e finanza nelle PMI innovative Nuove metriche per valutare la performance AMMINISTRAZIONE & FINANZA Amministrazione e finanza nelle PMI innovative Nuove metriche per valutare la performance Amedeo De Luca FRANCOANGELI Am - La prima collana di management in Italia Testi advanced,

Dettagli

MASTER IN GESTIONE AZIENDALE E FINANZIARIA TRENTO, 20-27 NOVEMBRE 4-11-18 DICEMBRE 2015 c/o CENTRO FORMAZIONE SEAC CEFOR SRL Via Solteri, 56

MASTER IN GESTIONE AZIENDALE E FINANZIARIA TRENTO, 20-27 NOVEMBRE 4-11-18 DICEMBRE 2015 c/o CENTRO FORMAZIONE SEAC CEFOR SRL Via Solteri, 56 PRIMA GIORNATA 20 NOVEMBRE 2015 SECONDA GIORNATA 27 NOVEMBRE 2015 TERZA GIORNATA 4 DICEMBRE 2015 QUARTA GIORNATA 11 DICEMBRE 2015 QUINTA GIORNATA 18 DICEMBRE 2015 MASTER IN GESTIONE AZIENDALE E FINANZIARIA

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo: LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENTIFICO Scienze Applicate LICEO TECNICO ISTITUTO TECNICO

Dettagli

Paolo Zalera CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA PAOLO ZALERA

Paolo Zalera CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA PAOLO ZALERA CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA PAOLO ZALERA Nato a Parma il 20 ottobre 1965 Residente in Parma - Via Catalani, 11 Codice fiscale ZLRPLA65R20G337V DOTTORE COMMERCIALISTA E REVISORE CONTABILE

Dettagli

Business Plan 3 anni Società di persone, Professioniti e Autonomi

Business Plan 3 anni Società di persone, Professioniti e Autonomi Business Plan 3 anni Società di persone, Professioniti e Autonomi Le attività da svolgere per la realizzazione del Business Plan da parte del sono le seguenti: 1. Inserimento del resoconto dell'anno 2.

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE I.I.S. ABBA BALLINI. Classe QUINTA E AFM

PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE I.I.S. ABBA BALLINI. Classe QUINTA E AFM Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA www.abba-ballini.gov.it tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379

Dettagli

Fabbrini Elisabetta Italiana

Fabbrini Elisabetta Italiana INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nazionalità Fabbrini Elisabetta Italiana Luogo e Data di nascita Firenze 12 febbraio 1963 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Dal 1/2/2011 ad oggi Azienda Ospedaliera Ospedale

Dettagli

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA 12 NOVEMBRE 2015 17 NOVEMBRE 2015 ORE 9.00-13.00 / 14.00-18.00 Sedi: 12/11/2015 -Iannas srl, via Principessa Iolanda 10, Quartu Sant Elena

Dettagli

Master Universitario in Auditing e Controllo di Gestione Quarta Edizione

Master Universitario in Auditing e Controllo di Gestione Quarta Edizione Master Universitario in Auditing e Controllo di Gestione Quarta Edizione Il Master in Auditing e Controllo di Gestione ha l obiettivo di offrire un percorso di formazione ed approfondimento con alto livello

Dettagli

PROGRAMMA WORKSHOP. Strumenti innovativi di gestione: dai sistemi tradizionali al calcolo dei costi per attività. - Activity Based Costing-

PROGRAMMA WORKSHOP. Strumenti innovativi di gestione: dai sistemi tradizionali al calcolo dei costi per attività. - Activity Based Costing- PROGRAMMA WORKSHOP Strumenti innovativi di gestione: dai sistemi tradizionali al calcolo dei costi per attività - Activity Based Costing- Sala Assemblee Confindustria Ragusa 26/27 Giugno 2015 Il controllo

Dettagli

Corso di formazione. Lunedì 15 e 22 settembre 2008

Corso di formazione. Lunedì 15 e 22 settembre 2008 Corso di formazione Lunedì 15 e 22 settembre 2008 Orario 9.30-13.30 / 14.30 17.30 INDICI DI BILANCIO E RENDICONTAZIONE FINANZIARIA CON EXCEL Relatori: Prof. Marco Allegrini Professore straordinario di

Dettagli

BOZZA VERBALE DELLA RIUNIONE TELEMATICA DEL 16 GIUGNO 2015

BOZZA VERBALE DELLA RIUNIONE TELEMATICA DEL 16 GIUGNO 2015 il Presidente del Nucleo di Valutazione di Ateneo Prof. Tommaso Minerva BOZZA VERBALE DELLA RIUNIONE TELEMATICA DEL 16 GIUGNO 2015 Via Gramsci, 89/91 71122. Foggia. Italia Telefono +39 0881 338 563/350/348

Dettagli

Progetto Ange-Pmi: Esperto in tecniche innovative di analisi gestionale e finanziare per pmi: Report finale del corso di Andrea Cerini

Progetto Ange-Pmi: Esperto in tecniche innovative di analisi gestionale e finanziare per pmi: Report finale del corso di Andrea Cerini Progetto Ange-Pmi: Esperto in tecniche innovative di analisi gestionale e finanziare per pmi: Report finale del corso di Andrea Cerini Siena, 4 giugno 2010 1 Il progetto 2 Soggetti attuatori Ce.Fo.Art

Dettagli

Il BUDGET di CASSA. (gestione tesoreria) A cura del Prof.Berruti

Il BUDGET di CASSA. (gestione tesoreria) A cura del Prof.Berruti Il BUDGET di CASSA (gestione tesoreria) A cura del Prof.Berruti PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA comprendente il complesso di analisi e valutazioni con le quali il management si prefigge di verificare scelte

Dettagli

QUINTE. Nodi concettuali essenziali della disciplina (Saperi essenziali)

QUINTE. Nodi concettuali essenziali della disciplina (Saperi essenziali) Mod. DIP/FUNZ 1 - TRIENNIO MATERIA: ECONOMIA AZIENDALE CLASSI: PRIME TERZE SECONDE QUARTE QUINTE INDIRIZZI : Amministrazione finanza e Marketing, Sistemi informativi aziendali Nodi concettuali essenziali

Dettagli

Antonella Di Manna. Curriculum Vitae. Libero professionista consulente aziendale

Antonella Di Manna. Curriculum Vitae. Libero professionista consulente aziendale Antonella Di Manna Curriculum Vitae E-Mail: dimanna@unisi.it Posizione Attuale Libero professionista consulente aziendale Attività di docenza Docente a contratto di Pianificazione e Gestione dei processi

Dettagli

Entriamo in azienda oggi 3 Tomo 2

Entriamo in azienda oggi 3 Tomo 2 RiViSTA PIANO DI LAVORO Eugenio Astolfi, Lucia Barale & Giovanna Ricci Entriamo in azienda oggi 3 Tomo 2 Tramontana Di seguito presentiamo il Piano di lavoro tratto dai materiali digitali per il docente

Dettagli

Corso di formazione 2015

Corso di formazione 2015 Corso di formazione 2015 LA REVISIONE E L ARMONIZZAZIONE CONTABILE NEGLI ENTI LOCALI: come strutturare i controlli a fronte della nuova architettura contabile Ferrara 2, 3 e 9 ottobre 2015 Iscrizioni entro

Dettagli