P Tipi. < Scisione gemellare: gemelli monozigotici. < Clonazione: trasferimento del nucleo. < Partenogenesi. Tempo dalla fecondazione.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "P Tipi. < Scisione gemellare: gemelli monozigotici. < Clonazione: trasferimento del nucleo. < Partenogenesi. Tempo dalla fecondazione."

Transcript

1 Embrione agamico P Gemelli P Chimere P Mosaici P Partenogenesi P Clonazione P Ramón Lucas Lucas, LC Embrione agamico P Definizione: embrione originato senza pasare dall unione del gamete maschile (spermatozoe) e del gamete femminile (oocita) P Tipi < Scisione gemellare: gemelli monozigotici < Clonazione: trasferimento del nucleo < Partenogenesi. Gemelli Chimere Mosaici Gemelli monozigotici P Hanno origine, dopo la fecondazione dell ovulo, dalla sua divisione nelle prime fassi dello sviluppo P Se differenziano in quattro tipi a seconda il momento della divisione. Tempo dalla fecondazione Embrioni Gemelli monozigotici Placenta Cavità Amniotica Corion 7 ore 4-8 Giorni 8-4 Giorni + 4 Giorni Siamesi 3 4 Gemelli monozigotici P Primo tipo < Prime 7 ore dopo la fecondazione; non si è formata la masa cellulare interna, né l annios, né il corion < Ognuno posiede pacenta, cavità anniotica e corionica proprie P Secondo tipo < Divisione tra i giorni 4 e 8 dopo che la masa cellulare interna si è formata e le cellule destinate a covertirsi in corion si sono differenziate, ma non ancora le cellule dell annios < Placenta e cavita corionica comune. 5 P Terzo tipo < Dopo 8 giorni dalla fecondazione si è anche formato l annios < Hanno in comune la placenta, la cavità anniotica e corionica P Quarto tipo < Se la divisione inizia più tardi della formazione del disco embrionale essa è incompleta e si formano siamesi. A seconda della struttura del corpo che compartono vengono chiamati: anteriore: toracopago posteriore: piopago cefalico: craneopago caudale: isquiopago. Gemelli monozigotici 6

2 Embrione agamico: Chimere P È una animale composto da diversi gruppi cellulari che derivano da più di un ovulo fecondato, o dall unione di più di due gameti < Chimere primarie: sorgono per l agregazione di diversi embrioni negli stati iniziali dello sviluppo. Questo sembra essere il caso dell individuo con due tipi cellulari geneticamente differenti (XX y XY) Spiegazione: quest individuo XX/XY ebbe origine da un agregazione di embrioni, uno maschile e altro femminile che si stavano sviluppando allo stesso tempo < Chimere secondarie: possono sorgere di modo spontaneo per trasferimento di cellule tra la madre e l embrione, o tra un embrione e altro embrione. 7 Embrione agamico: mosaici, ibridi P Mosaici < È un essere composto da diversi gruppi cellulari che derivano da più di un ovulo fecondato < I differenti gruppi cellulari sorgono durante lo sviluppo mediante un processo di mutazione, ricombinazione somatica o di scissione. P Ibridi < Risultato dell unione di due genomi differenti in una stessa cellula (cioè, a partire da due progenitori con genomi diversi). 8 Embrione agamico: partenogenesi P Dal gr. parqenoj, vergine, genesij, generazione. P Modo di riproduzione di alcuni animali inferiori e piante a partire da ovuli femminili non fecondati da spermatozoidi maschili P Ordinariamente i mamiferi dotati di placenta non si riproducono così P I problemi antropologici ed etici sono simili a quelli della clonazione, perché è una forma di riproduzione agamica. P Si pone il problema dell individualità a causa della non viabilità per mancanza dell imprinting genómico. 9 Clonazione 0 Cose e persone P Cosa vuoi? L Un amaro P Cosa sei? L Medico, ingeniere P Chi sei? L Una persona (Mario) < Cos è l uomo? Chi è l uomo? PERSONA UMANA Spaziale - muoversi... - qui, lì... Atti materiali - nutrirsi, crescere... - vedere, udire, toccare... Totalità unificata CORPO Materiale Temporale - anno 0 - durata: un giorno ANIMA Spirituale Non occupa spazio né tempo Atti immateriali - pensare, ragionare... - amare, decidersi... - angosciarsi, temere... Muore Immortale

3 Criteri generali P Il nesso inseparabile fra libertà e verità < Libertinaggio conoscitivo dove la verità (aletheia) viene sostituita dall opinione (doxa) L importante non è essere nella verità, ma l opinine < Libertinaggio morale: la morale si confina alla decisione soggettiva dell individuo slegata dall oggettività L importante non è il bene, ma essere convito di ciò che si fa. 3 Criteri generali PLibertà di ricerca e dignità della persona < La finalità naturale, primaria e principale della medicina e del progresso tecnico-scientifico è la difesa e la protezione della vita, non la sua manipolazione od eliminazione < Il fine buono non giustifica i mezzi: Es. fecondazione... < Non tutto ciò che è tecnicamente possibile, è moralmente ammissibile Non si tratta di diffidenza e, tanto meno, opposizione allo sviluppo tecnico-scientifico, ma di far sì che esso sia al servizio dell'uomo e non per la sua distruzione. 4 Criteri generali P Libertà di ricerca e dignità della persona < Scienza e tecnica: neutre? Lo scienziato Gli strumenti tecnici < Differenza tra scienza e scientismo Scienza: ricerca della verità empirica mediante il metodo del verificabile empiricamente P Clonazione (klon=germoglio) < Definizione: produzione artificiale di individui geneticamente quasi identici ad altri già esistenti < Per clonazione umana si intende la riproduzione asessuale e agamica dell intero organismo umano, allo scopo di produrre una o più copie dal punto di vista genetico sostanzialmente identiche all unico progenitore (Dignitas personae 8). Scientismo: rifiuto di ogni realtà e conoscenza che non sia quella delle scienze positive. 5 6 P Clonazione (klon=germoglio) < Tipi: Clonazione riproduttiva: ha lo scopo di produrre un nuovo individuo vivente uguale a quello clonato Riproduttiva Riproduce individui viventi CLONAZIONE E CELLULE STAMINALI Terapeutica Produce cellule/tessuti da trapiantare L Clonazione terapeutica: ha lo scopo di produrre non un nuovo individuo, ma una serie di cellule da trapiantare nel malato e sostituirsi a quelle malate L Ambedue sono distinti dal clonaggio cellulare. L Animale - Lecita - Va regolata Umana Illecita perché viola: - l identità individuale - l indisponibilità della persona - la natura della sessualità Problema etico: da dove vengono le c. staminali? adulte - Midollo - Placenta - Cordone ombelicale Lecita. Sono prelevati senza danno per la persona embrionali Embrione stesso Illecita perché provoca la morte dell embrione 7 8

4 P Metodo: < Trasferimento di nucleo: si estrae il nucleo dell ovocita ricevente (aploide) Blackface; si sostituisce con il nucleo da una cellula somatica di adulto (diploide) Finn Dorset; 3 si trasferisce nell utero di un terzo Blackface. Questo nucleo di adulto messo nel citoplasma dell ovocellula diventa totipotente, perdendo le differenziazioni, e dando origine ad un individuo geneticamente identico Dolly Finn Dorset Animazione PaginasWeb: Clonazione Riproduttiva Clonazione Terapeutica < Casi: 993 Robert Stillman - Jerry Hall (George Washington University): primi uomini clonati?; 997 Pecora Dolly (Edimburgo) < Clonazione terapeutica : 000: UK Expert Advisory Group on Therapeutic Cloning (Donaldson Committee) La clonazione terapeutica è legale in Gran Bretagna dal 00, ma da allora l'authority preposta al vaglio delle autorizzazioni ha concesso il proprio parere positivo solo un'altra volta Febbraio 004: Ricercatori coreani: clonazione dei primi embrioni umani. 9 0 Clonazione umana #8 Gennaio 008: Rivista Stem Cells < Andrew French (Stemagen Corporation) #Procedimento analogo a Dolly < 9 ovuli; embrioni; 5 sopravivono fino blastocito < Distrutti nel verificare il materiale clonato in questo stadio < Non si ottengono cs da loro. < Il caso Wilmut 997 Pecora Dolly (Edimburgo) 6 Luglio 00: Ian Wilmut, lo scienziato che ha creato la pecora Dolly, lancia l'allarme contro la clonazione umana Ha auspicato una moratoria su questa tecnica sottolineando che la scienza non può prevedere gli eventauli effetti di simili manipolazioni sull'uomo ha sottolineato con forza le sue preoccupazioni. «Tra i risultati più probabili di qualsiasi tentativo di "copiare" l'uomo ci sarebbero l'aborto involontario, la nascita di un neonato che morirebbe subito dopo e, nella peggiore delle ipotesi, la nascita di bambini che sopravviverebbero ma sarebbero anormali» 5 Novembre 00: Wilmut ha chiesto al governo inglese l autorizzazione per lavorare con embrioni umani clonati a scopo terapeutico 8 Novembre 004: per gli esperimenti di clonazione terapeutica in Inghilterra serve la licenza della Fertilization Authority 8 Febbrario 005: GB: sì a Wilmut. Potrà clonare embrioni umani. Autorizzato lo scienziato papà della pecora Dolly alla clonazione umana per trovare una cura a una malattia neuronale. L'obiettivo è quello di trovare farmaci. P Giudizio etico < Riproduttiva animale: lecita ma va regolata < Riproduttiva umana: sempre gravemente illecita < Terapeutica umana: problema della provenienza delle cellule staminali (totipotenti) P Criteri antropologici-etici: <. Identità individuale di ogni persona <. Totale indisponibilità della persona ad essere trattata come mezzo ) L'identità individuale di ogni persona Schema P A) Nella clonazione non si dupplica l identità personale < Impossibile dupplicarla dal punto di vista biologico < Impossibile dupplicarla dal punto di vista psicologico-spirituale P B) Tuttavia la clonazione viola l identità della persona < Sia l identità biologico-genetica < Sia l identità psicologico-spirituale < 3. Natura della sessualità e della procreazione. 3 4

5 P Impossibile dupplicarla dal punto di vista psicologico-spirituale P Impossibile dupplicarla dal punto di vista biologico < L'identità genetica, da sola, non costituisce l'identità biologica dell'individuo eventuali possibili mutazioni, dovute a fattori biologici o ambientali < Tanto meno costituisce l'identità personale lo viluppo della personalità, l'ambiente sociale e culturale l'educazione ricevuta configurano un'indentità personale differente (Es. gemelli monozigotici). < La duplicazione della struttura corporea non porterebbe in nessun modo ad una identità della persona. La persona è «corpore et anima unus», e questa sua realtà ontologica deriva dal fatto che essa ha come costitutivo essenziale la razionalità (anima spirituale) < L anima umana è semplice, non può provenire dalla materia, né essere generata dai genitori o prodotta dagli scienziati; L anima non può essere clonata < L anima umana è donata direttamente da Dio a ogni uomo; perció la persona è Della specie umana Unica e irripetibile. 5 6 < Inoltre si deve dire che clonare un uomo spacciando l'operazione come il tentativo di dare un figlio a chi lo desidera è una non verità Primo: non si tratterebbe di un figlio, ma al massimo di un fratello gemello minore, con lo stesso DNA ma senza dubbio diverso come persona Secondo: non potrebbe mai essere figlio di una coppia, ma al massimo, il prodotto di uno solo dei due. Da chi si prenderebbe lo «stampo»? Dunque, dal punto di vista antropologico sono da ridimensionare le speranze di «clonare» l uomo. P L identità personale implica l autonomia di ogni individuo in due ambiti: biologico e spicologicospirituale < L identità biologico-genetica possesso di un patrimonio biologico unico non avere un dominio tale sull'altro, al punto di programmarne l'identità genetica e di decidere ciò che egli deva essere (sotto l aspetto genetico) < L identità psicologico-spirituale proprie capacità spichiche proprio esercizio dell autodeterminazione 7 8 P L identità biologico-genetica < Il patrimonio genetico non esaurisce tutta l'identità personale, ma ne è certamente parte costitutiva, ed è lesivo della dignità dell'uomo che qualcuno possa decidere della costituzione genetica altrui < Se «fino ad oggi ci siamo preoccupati di garantire ad un individuo la sua autonomia di coscienza...,oggi dobbiamo preoccuparci di proteggere anche la sua autonomia genetica, dal momento che le tecniche di clonazione possono sul serio minacciarla» < La clonazione condurrebbe: A una selezione dell uomo A una forma di manipolazione e fissazione genetica. P L identità biologico-genetica < Qualora la clonazione avesse uno scopo riproduttivo, si imporrebbe al soggetto clonato un patrimonio genetico preordinato, sottoponendolo di fatto come è stato affermato ad una forma di schiavitù biologica dalla quale difficilmente potrebbe affrancarsi. Il fatto che una persona si arroghi il diritto di determinare arbitrariamente le caratteristiche genetiche di un altra persona, rappresenta una grave offesa alla dignità di quest ultima e all uguaglianza fondamentale tra gli uomini (Dignitas personae 9). 9 30

6 P L identità psicologico-spirituale < Nell'identità personale entra in gioco tutta la componente psicologico-spirituale dell individuo. Se da una parte l'anima non può essere clonata, d'altra parte: < La psicologia del «clonato» sarebbe seriamente compromessa < Il valore di un tale individuo non dipenderebbe della sua identità personale ma soltanto dalle qualità che come «copia» possiede < Un individuo che venisse al mondo come "copia" si troverebbe caricato di attese del tutto peculiari, non legate all'espressione della sua singola ed irripetibile personalità, ma alla rappresentazione in copia conforme di un altro. < Si determinerebbe un indebolimento del valore dell'identità individuale; un individuo umano verrebbe considerato non tanto per ciò che è in se stesso, ma in funzione del suo approssimare un originale che assumerebbe, nei suoi stessi confronti, un valore di riferimento < Si può immaginare la profonda sofferenza del clonato: Che è conscio di non valere per se ma come copia di un altro Che è conscio di un'identità che non accetta ma che è stata imposta da qualcuno < Gravi rischi penali: oggi un individuo che è in difficoltà con se stesso:colore, forma del corpo, ecc., non ha altra uscita che rassegnarsi. Ben diversa sarebbe la situazione se questa persona sentisse di dover incolpare qualcuno, che si è preso l'arbitrio di predeterminare per lui condizioni che egli non accetta. 3 3 ) Totale indisponibilità della persona ad essere trattata come mezzo P Il carattere assoluto della persona impedisce che essa possa essere messa a disposizione di qualcuno, di essere uno strumento P La clonazione fa precisamente questo. Ciò è evidente nella clonazione < per fini futili: genitori vogliono il figlio con i capelli biondi, o che sia la «copia» di un grande attore; < per fini eugenistici e razziali: voler selezionare la razza, il pianificare le future generazioni in modo che corrispondano ad un «modello» disegnato da qualcuno che si arroga il diritto di disporre dell'identità di altri uomini. 33 < Per fini «terapeutici»: clonazione di embrioni umani, o uso di quelli già esistenti, al fine di produrre cellule e tessuti per "riparare" tessuti o organi degenerati in un individuo adulto < Antropologia equivoca: i corpo umano è pensato come una macchina composta da pezzi di ricambio. Il corpo umano è dimensione costitutiva della dignità e dell'identità personale, forma parte della soggettività, e non è lecito usarlo come mezzo oggettivo. L individuo clonato è un uomo a pieno titolo e non è lecito programmare la sua nascita come un «deposito di pezzi di ricambio» < Il valore della vita umana, fonte dell'eguaglianza tra gli uomini, rende illegittimo un uso puramente strumentale dell'esistenza di un nostro simile, chiamato alla vita per essere usato soltanto come materiale biologico». 34 3) La natura della sessualità umana P Ancora più grave dal punto di vista etico è la clonazione cosiddetta terapeutica. Creare embrioni con il proposito di distruggerli, anche se con l intenzione di aiutare i malati, è del tutto incompatibile con la dignità umana, perché fa dell esistenza di un essere umano, pur allo stadio embrionale, niente di più che uno strumento da usare e distruggere. È gravemente immorale sacrificare una vita umana per una finalità terapeutica (Dignitas personae 30). 35 P Nella clonazione si darebbe < procreazione senza sessualità: la generazione di una persona umana si verificherebbe interamente mediante un intervento tecnico, asessuale < si scinde completamente sessualità e riproduzione, portando a una forma di rifiuto esplicito della procreazione sessuale che tende a rendere la bisessualità un residuo senza importanza < portando all estremo la negatività etica delle tecniche di fecondazione artificiale, intende dare origine ad un nuovo essere umano senza connessione con l atto di reciproca donazione tra due coniugi e, più radicalmente, senza legame alcuno con la sessualità. Tale circostanza dà luogo ad abusi e a manipolazioni gravemente lesive della dignità umana (Dignitas personae 8). < inoltre si verificherebbe una rottura radicale dei vincoli di parentalità: la filiazione, la consanguineità, la genitorialità. Una donna potrebbe essere sorella di sua madre, mancare di padre o essere figlia di suo nonno. 36

7 LE CELLULE 46 cromosi Somatiche 3 cromosomi Germinali Differenziate Staminali Ovulo Spermatozoide Osee neuronali epatiche... Classificate secondo la potenzialità Classificate secondo l origine Totipotentes Pluripotentes Multipotentes Unipotentes Embrionarie Adulte P Definizione: le cellule staminali sono cellule indifferenziate che possiedono due caratteristiche fondamentali: < a) la capacità prolungata di moltiplicarsi senza differenziarsi; < b) la capacità di dare origine a cellule progenitrici di transito, dalle quali discendono cellule altamente differenziate, per esempio, nervose, muscolari, ematiche. (The National Institutes of Health Resource for Stem Cell Research). : TIPI P embrionali < Si trovano nell embrione nei primi stadi di sviluppo (fino alla blastociste) Si ricavano da embrioni prodotti ad hoc soprannumerari da FIVET crioconservati o no < adulte Si trovano in vari tessuti umani, soprattutto: midollo osseo, encefalo, placenta, cordone ombelicale. Sono pluripotenti e pultipotenti ORIGINE Celulle staminali Embrionarie L Adulte L La situazione attuale nel mondo P GB < Il caso Wilmut 997 Pecora Dolly (Edimburgo) 6 Luglio 00: si dichiara contro la clonazione umana 5 Novembre 00: chiede alla Fertilization Authority del Governo inglese autorizzazione per clonare embrioni umani con finalità terapeutica 8 Febrero 005: GB: si a Wilmut: può clonare embrioni umani per la ricerca di terapie per una malattia motorio-neuronal P Italia < Referendum per l abolizione della legge 40 P EE.UU. < Favorevole governo Clinton; oposizione del governo Busch; favorevole governo Obama 4 4

8 La situazione in Spagna P Ley 35/988, de de noviembre, sobre Técnicas de Reproducción Asistida P Ley 45/003, de de noviembre, por la que se modifica la Ley 35/988, de de noviembre, sobre Técnicas de Reproducción AsistidaLey actual P Ley 4/006 de Técnicas de Reproducción humana asistida, de 6 de mayo 006 < (BOE, núm. 6, de 7 de mayo de 006) P Ley 4/007, de 3 de julio 007 de Investigación biomédica < (Ley, BOE, núm. 59, de 4 de julio de 007). Corea - Stati Uniti P Patient-Specific Embryonic Stem Cells Derived from Human SCNT Blastocysts P Science, published online 9 May 004, 0.6/science.86 < On 9 May 005, Science publishes a study, by Hwang et al., that marks new progress --via an improved method of somatic cell nuclear transfer --toward the long-term goal of producing "patient-specifc" stem cell lines that might someday be used for human treatment Woo Suk Hwang et al. 005 (Frode) P L uso terapeutico: < Le cellule staminali possono dare origine ad altre cellule differenziate che sostituiscono le cellule danneggiate nell'organismo di un malato. In questo modo, malattie oggi inguaribili, potrebbero presto essere trattate con successo < Chi non vede questo come una finestra aperta alla speranza?. ricavate da clonazione P Clonazione a scopo terapeutico per ricavare cellule staminali: < È la clonazione di embrioni umani, o uso di quelli già esistenti, al fine di produrre cellule e tessuti per "riparare" malatile in un individuo adulto < Questa forma di clonazione si presenta come il progetto che intende arrestarsi prima dell'impianto nell'utero, o comunque prima della nascita, al fine di produrre «cellule e tessuti a partire da embrioni umani clonati, cioè di esseri umani di cui si prevede l'interruzione dello sviluppo stesso per poterli utilizzare come fonte di "prezioso" materiale biologico per "riparare" tessuti o organi degenerati in un individuo adulto» Problema etico delle cellule staminali: da dove vengono prelevate? ricavate da clonazione P Le cellule staminali in organismo già formato («staminali adulte») si possono ricavare da midollo di un adulto o dalla placenta e dal cordone ombelicale dei neonati, e da molte altre parti del corpo < L'uso delle cellule staminali adulte non presenta alcun problema etico, cioè, è lecito in quanto tale cellule sono prelevate senza danno per i soggetti interessati P Per la valutazione etica occorre considerare sia i metodi di prelievo delle cellule staminali sia i rischi del loro uso clinico o sperimentale. < Per ciò che concerne i metodi impiegati per la raccolta delle cellule staminali, essi vanno considerati in rapporto alla loro origine. Sono da considerarsi lecite quelle metodiche che non procurano un grave danno al soggetto da cui si estraggono le cellule staminali. Tale condizione si verifica, generalmente, nel caso di prelievo: a) dai tessuti di un organismo adulto; b) dal sangue del cordone ombelicale, al momento del parto; c) dai tessuti di feti morti di morte naturale (Dignitas personae 3)

9 Problema etico delle cellule staminali: da dove vengono prelevate? P Le cellule staminali embrionali si possono ottenere da un embrione quando è ancora allo stadio di blastocisti. < L uso a scopo terapeutico/sperimentazione è gravemente illecito perché ciò comporta la strumentalizzazione e distruzione dell'embrione stesso. 49 Problema etico delle cellule staminali embrionali P Prima domanda: è eticamente lecito produrre embrioni umani per la preparazione di cellule staminali embrionali? P Risposta: no. Ragioni: < Dalla fusione dei gameti siamo in presenza di un essere umano, non di un semplice accumulo di cellule < Come individuo umano ha diritto alla sua propria vita; ogni intervento che non sia a favore dello stesso embrione è lesivo di tale diritto < Per ottener le cellule staminali embrionali è necessaria l ablazione della massa cellulare interna della blastociste, che uccide l embrione. Ciò è un atto gravemente illecito < Nessun fine buono (cura di malattie) può giustificare un atto in se cattivo. 50 < La contraddizione antropologica e la illeceità morale rimangono, perché «la finalità umanistica a cui ci si appella non è moralmente coerente con il mezzo usato: manipolare un essere umano nei suoi primi stadi vitali per ricavarne il materiale biologico necessario alla sperimentazione di nuove terapie, procedendo così all'uccisione di questo stesso essere umano, contraddice palesemente il valore sotteso allo scopo di salvare la vita (o di curare malattie) di altri esseri umani < Il valore della vita umana, fonte dell'eguaglianza tra gli uomini, rende illegittimo un uso puramente strumentale dell'esistenza di un nostro simile, chiamato alla vita per essere usato soltanto come materiale biologico». P Seconda domanda: È eticamente lecito utilizzare cellule staminali embrionali fornite da altri ricercatori o reperibile in commercio? P Risposta: no. Ragione: < Al di là della condivisione dell intenzione buona di chi fa l utilizo, ci sarebbe una cooperazione materiale prossima al male col produttore delle cellule s.e., e questa azione e moralmente illecita. 5 5 P Terza domanda: Lo sviluppo della scienza è la terapia per malattie degenerative è bloccata per non usare cellule staminali embrionali? P Risposta: no. Ragione: < Chiarimento: oggi non c è ancora terapia alcuna < È scientificamente provato che ciò che si può fare con le cellule staminali embrionali, lo si può fare ugualmente e senza tanti problemi con le cellule staminali adulte < Prova scientifica: HSR: professore Angelo Vescovi: Nature 7 aprile 003", pp Convegno: The stem cell dilemma, UPRA, Roma Novembre 00 Comunicato Parlamento Europeo: Ian Wilmut: 3 aprile È bloccata così la scienza? P La scienza è libera: < A. Vescovi: Nature, 7 aprile 003 Injection of adult neurospheres induces recovery... Stem cells of the brain and their therapeutic potential Nature 005: file C:\Documenti\Immagini\StemCell\Pax3.rgo 54

10 La scienza e la medicina non è bloccata P Nature 00 Cattherine Verfaillie (University of Mde Minnesota): isolate CSA del midolo osseo capaci di differenziarsi in tre linee germinali: ecto, meso, endodermiche. P Endocrinology (00) si ricava insulina da CSA da pazienti diabetici P Proceedings of the National Academy of Sciences (Gennaio 003) le CSA dal cordone ombelicale si crioconsevano e mantengolo le loro proprietà dopo essere scongelate P Proceedings of the National Academy of Sciences (Giugno 003) isolate CSA nervose, cutanee, epatiche P 30 Marzo 004: Meeting della American Association of Cancer Research, Orlando in Florida. Michael Andreeff dell'universita' del Texas Anderson Cancer Center a Houston anuncia che cellule staminali adulte prelevate dal midollo osseo hanno curato i 70% de tumori nei topi P 8 Settembre 004: Policlinico San Matteo, Pavia, il piccolo Luca, colpito di talassemina, è guarito grazie a un trapianto di cellule staminali adulte prelevate dalle soreline, concepite mediante fecondazione artificiale con la finalità di essere donatrici compatibili P 9 Settembre 004: Convegno sulle staminali a Roma. Dopo il risultato positivo con le c.s.a. neuronali negli animali, Angelo Vescovi anuncia che ha cominciato i primi sperimenti/terapeutici negli uomini. 57 P Patient-Specific Embryonic Stem Cells Derived from Human SCNT Blastocysts P Woo Suk Hwang et al. P Science, published online 9 May 004, 0.6/science.86 < On 9 May 005, Science publishes a study, by Hwang et al., that marks new progress -via an improved method of somatic cell nuclear transfertoward the long-term goal of producing "patientspecifc" stem cell lines that might someday be used for human treatment. 58 P Science, published online 9 May 005, 0.6/science.86 < El investigador principal del estudio, el doctor Woo Suk Hwang, y sus colaboradores exponen en su informe que para este trabajo han empleado 85 ovocitos procedentes de 8 mujeres (de las cuales 0 eran menores de 30 años) y células de la piel de donantes (mujeres y hombres de entre 56 y dos años de edad) obtenidas a partir de una biopsia. Entre estos últimos, había individuos con diabetes juvenil, con daños en la médula espinal o con un trastorno de inmunodeficiencia (hipogammaglobulonemia) que provoca un aumento del riesgo de infecciones. < El siguiente paso fue extraer el núcleo de los ovocitos, u óvulos, e insertarles los núcleos de las células epiteliales. Tras una serie de técnicas, similares a las que se emplearon en la clonación de la oveja Dolly, los óvulos comenzaron a dividirse como si hubieran sido fecundados hasta convertirse en blastocitos (conjunto de células indiferenciadas). < En la fase de blastocito (cuando el embrión tiene seis días), los investigadores extrajeron células madre y consiguieron líneas celulares. Por cada línea celular se utilizaron una media de 7 ovocitos. 59 P Lo scientismo è bloccato < Rifiuto di ogni realtà e conoscenza che non sia quella delle scienze positive < Interpretazione ideologica della scienza Lo scientismo. Questa concezione filosofica si rifiuta di ammettere come valide forme di conoscenza diverse da quelle che sono proprie delle scienze positive, relegando nei confini della mera immaginazione sia la conoscenza religiosa e teologica, sia il sapere etico ed estetico. (...) La mentalità scientista è riuscita a fare accettare da molti l'idea secondo cui ciò che è tecnicamente fattibile diventa per ciò stesso anche moralmente ammissibile. 60

11 P Berger, «bisogna essere un barbaro intelettuale per affermare che la realtà è soltanto ciò che possiamo vedere mediante il metodo scientifico» P Pascal: passare dallo esprit de géométrie all esprit de finesse P Ortega: «terrorismo dei laboratori». 6 6 FINE Edizioni San Paolo 00 Edizioni San Paolo 00 63

P Gemelli P Chimere P Mosaici P Partenogenesi P Clonazione P Cellule staminali. Ramón Lucas Lucas, LC www.ramonlucas.org

P Gemelli P Chimere P Mosaici P Partenogenesi P Clonazione P Cellule staminali. Ramón Lucas Lucas, LC www.ramonlucas.org 1 P Gemelli P Chimere P Mosaici P Partenogenesi P Clonazione P Cellule staminali Ramón Lucas Lucas, LC www.ramonlucas.org 2 Embrione agamico P Definizione: embrione originato senza pasare dall unione del

Dettagli

Le cellule staminali umane

Le cellule staminali umane Le cellule staminali umane considerazioni etiche sulla loro produzione e sul loro utilizzo Prof. M. Calipari L-19 Facoltà di Scienze della Formazione Università degli Studi di Macerata a.a. 2011-12 CHE

Dettagli

DIGNITAS PERSONAE. Premessa: Scopo e valore del documento

DIGNITAS PERSONAE. Premessa: Scopo e valore del documento Premessa: Scopo e valore del documento Il documento intende proporre risposte ad alcune nuove questioni di bioetica, che provocano attese e perplessità in vasti settori della società. In tal modo si cerca

Dettagli

La ricerca su cellule staminali embrionali è eticamente inaccettabile

La ricerca su cellule staminali embrionali è eticamente inaccettabile La ricerca su cellule staminali embrionali è eticamente inaccettabile Il Popolo svizzero deve potersi esprimere sulla legislazione riguardante la ricerca sulle cellule staminali embrionali. La portata

Dettagli

Che cos è una cellula staminale?

Che cos è una cellula staminale? Che cos è una cellula staminale? Una cellula che ha la capacita di rigenerarsi - self renewal (dare origine ad altre cellule staminali) dare origine a cellule specializzate Una cellula staminale è una

Dettagli

PERSONA UMANA: QUALE DIGNITÀ?

PERSONA UMANA: QUALE DIGNITÀ? PERSONA UMANA: QUALE DIGNITÀ? di mons. Raffaello Martinelli Pubblichiamo una scheda catechetica scritta da mons. Raffaello Martinelli, Primicerio della Basilica dei Santi Ambrogio e Carlo in Roma. Le schede

Dettagli

PERSONA UMANA: QUALE DIGNITA? questioni attuali di bioetica

PERSONA UMANA: QUALE DIGNITA? questioni attuali di bioetica PERSONA UMANA: QUALE DIGNITA? questioni attuali di bioetica NB Si propone qui una sintesi di alcuni punti importanti dell Istruzione "Dignitas personae. Su alcune questioni di bioetica" (abbr. Istruz),

Dettagli

L INSEMINAZIONE E LA FECONDAZIONE ARTIFICIALI: SONO ACCETTABILI MORALMENTE?

L INSEMINAZIONE E LA FECONDAZIONE ARTIFICIALI: SONO ACCETTABILI MORALMENTE? L INSEMINAZIONE E LA FECONDAZIONE ARTIFICIALI: SONO ACCETTABILI MORALMENTE? Quando si ha l inseminazione e la fecondazione artificiali omologhe? Quando lo spermatozoo e l ovulo provengono dalla stessa

Dettagli

un uovo, un embrione, un adulto, normalità. Ma un uovo bokanovskificato germoglia, prolifera, si scinde. Da otto a novantasei germogli e ogni

un uovo, un embrione, un adulto, normalità. Ma un uovo bokanovskificato germoglia, prolifera, si scinde. Da otto a novantasei germogli e ogni LA CLONAZIONE un uovo, un embrione, un adulto, normalità. Ma un uovo bokanovskificato germoglia, prolifera, si scinde. Da otto a novantasei germogli e ogni germoglio diventerà un embrione perfetto, e ogni

Dettagli

CELLULE NON DIFFERENZIATE Si replicano continuamente non specializzate. CELLULE DIFFERENZIATE Specializzate a volte non Si dividono

CELLULE NON DIFFERENZIATE Si replicano continuamente non specializzate. CELLULE DIFFERENZIATE Specializzate a volte non Si dividono CELLULE STAMINALI CELLULE NON DIFFERENZIATE Si replicano continuamente non specializzate CELLULE DIFFERENZIATE Specializzate a volte non Si dividono Le cellule staminali sono delle cellule in grado di

Dettagli

La parola clonazione deriva dal greco klon che significa germoglio o ramoscello.

La parola clonazione deriva dal greco klon che significa germoglio o ramoscello. CHE COSA SI INTENDE PER CLONAZIONE? La clonazione è diventata un argomento popolare grazie al caso della pecora Dolly. Da allora, anche se della questione si parla frequentemente, troppo spesso non si

Dettagli

Cellule staminali: evoluzione e rivoluzione della medicina moderna

Cellule staminali: evoluzione e rivoluzione della medicina moderna Cellule staminali: evoluzione e rivoluzione della medicina moderna Le cellule staminali (SC), embrionali (ES) e somatiche o adulte (SSC) sono cellule dotate della singolare proprietà di rinnovarsi mantenendo

Dettagli

12 dicembre 2008. Scopo

12 dicembre 2008. Scopo 12 dicembre 2008 CONGREGAZIONE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE SINTESI DELL ISTRUZIONE DIGNITAS PERSONAE SU ALCUNE QUESTIONI DI BIOETICA A PROPOSITO DELL ISTRUZIONE DIGNITAS PERSONAE Scopo Negli ultimi anni

Dettagli

Procreazione umana Aiuto all infertilità Fecondazione assistita. Ramón Lucas Lucas, L.C. lucas@unigre.it www.ramonlucas.org

Procreazione umana Aiuto all infertilità Fecondazione assistita. Ramón Lucas Lucas, L.C. lucas@unigre.it www.ramonlucas.org Procreazione umana Aiuto all infertilità Fecondazione assistita Ramón Lucas Lucas, L.C. lucas@unigre.it www.ramonlucas.org 1 La procreazione umana P Ovogenesi e spermatogenesi P Fecondazione: fusione dei

Dettagli

LE CELLULE STAMINALI: dalla ricerca di base alle applicazioni

LE CELLULE STAMINALI: dalla ricerca di base alle applicazioni LE CELLULE STAMINALI: dalla ricerca di base alle applicazioni Perché ci troviamo oggi a parlare delle cellule staminali? Driesch (fine 800) dimostra la totipotenza dei blastomeri dell embrione embrione

Dettagli

CONGREGAZIONE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE SINTESI DELL ISTRUZIONE DIGNITAS PERSONAE SU ALCUNE QUESTIONI DI BIOETICA

CONGREGAZIONE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE SINTESI DELL ISTRUZIONE DIGNITAS PERSONAE SU ALCUNE QUESTIONI DI BIOETICA CONGREGAZIONE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE SINTESI DELL ISTRUZIONE DIGNITAS PERSONAE SU ALCUNE QUESTIONI DI BIOETICA Scopo Negli ultimi anni le scienze biomediche hanno fatto enormi progressi, che aprono

Dettagli

Diagnosi e intervento su embrioni. Ramón Lucas Lucas lucas@unigre.it www.ramonlucas.org

Diagnosi e intervento su embrioni. Ramón Lucas Lucas lucas@unigre.it www.ramonlucas.org 1 Diagnosi e intervento su embrioni Ramón Lucas Lucas lucas@unigre.it www.ramonlucas.org Diagnosi prenatale 2 3 4 DIAGNOSI PRENATALE É l insieme di esami compiuti sull embrione stesso, per accertare se

Dettagli

Il termine deriva dal greco antico κλών(klōn, ramo", "ramoscello"), e perclonazione, inbiologia, si intende lariproduzione asessuata, naturale o

Il termine deriva dal greco antico κλών(klōn, ramo, ramoscello), e perclonazione, inbiologia, si intende lariproduzione asessuata, naturale o Il termine deriva dal greco antico κλών(klōn, ramo", "ramoscello"), e perclonazione, inbiologia, si intende lariproduzione asessuata, naturale o artificiale, di un intero organismo vivente o anche di una

Dettagli

un uovo, un embrione, un adulto, normalità. Ma un uovo bokanovskificato germoglia, prolifera, si scinde. Da otto a novantasei germogli e ogni

un uovo, un embrione, un adulto, normalità. Ma un uovo bokanovskificato germoglia, prolifera, si scinde. Da otto a novantasei germogli e ogni LA CLONAZIONE un uovo, un embrione, un adulto, normalità. Ma un uovo bokanovskificato germoglia, prolifera, si scinde. Da otto a novantasei germogli e ogni germoglio diventerà un embrione perfetto, e ogni

Dettagli

La cellula staminale. Una cellula in grado di autorinnovarsi e di differenziarsi. Viene mantenuta la riserva

La cellula staminale. Una cellula in grado di autorinnovarsi e di differenziarsi. Viene mantenuta la riserva La cellula staminale Una cellula in grado di autorinnovarsi e di differenziarsi Viene mantenuta la riserva Cellule staminali Malattie fino ad oggi incurabili, per le quali si può prospettare un terapia

Dettagli

INDICE. Prefazione... v Introduzione... 1. Parte prima BIOETICA GENERALE

INDICE. Prefazione... v Introduzione... 1. Parte prima BIOETICA GENERALE Prefazione...................................... v Introduzione..................................... 1 Parte prima BIOETICA GENERALE Capitolo I CHE COSA È LA BIOETICA 1. Definizione di bioetica e suo statuto

Dettagli

Sulla Dignitas personae

Sulla Dignitas personae Sulla Dignitas personae Andria, 26-02-10 Necessità di aggiornamento della Donum Vitae-1987 La comparsa di nuove tecnologie biomediche provocano interrogativi sugli embrioni, sulle cellule staminali, sulla

Dettagli

Fonti di cellule staminali pluripotenti: Le cellule staminali possiedono 2 caratteristiche principali: -La massa cellulare interna della blastocisti.

Fonti di cellule staminali pluripotenti: Le cellule staminali possiedono 2 caratteristiche principali: -La massa cellulare interna della blastocisti. possiedono 2 caratteristiche principali: Fonti di cellule staminali pluripotenti: -Si autorinnovano a lungo termine. -Danno origine a tutti i tipi di cellule differenziate. -La massa cellulare interna

Dettagli

CHE COSA SI INTENDE PER PROCREAZIONE ASSISTITA?

CHE COSA SI INTENDE PER PROCREAZIONE ASSISTITA? CHE COSA SI INTENDE PER PROCREAZIONE ASSISTITA? Oggi la scienza può interferire coi processi riproduttivi, e modificarli in vitro al di fuori delle loro modalità naturali. Preliminarmente dobbiamo allora

Dettagli

MEDICINA RIGENERATIVA CELLULARE Il progresso delle cellule staminali

MEDICINA RIGENERATIVA CELLULARE Il progresso delle cellule staminali Uni-ATENeO "Ivana Torretta" - Anno Accademico 2010-2011 MEDICINA RIGENERATIVA CELLULARE Il progresso delle cellule staminali Caterina Bendotti Dip. Neuroscienze Nerviano, 10 Febbraio 2011 Da dove originano

Dettagli

Le cellule staminali sono i precursori delle altre cellule. Esse entrano in azione durante la fase di accrescimento e di sviluppo del feto e quando c

Le cellule staminali sono i precursori delle altre cellule. Esse entrano in azione durante la fase di accrescimento e di sviluppo del feto e quando c CELLULE STAMINALI Le cellule staminali sono i precursori delle altre cellule. Esse entrano in azione durante la fase di accrescimento e di sviluppo del feto e quando c è la necessità di riparare un tessuto

Dettagli

CELLULE STAMINALI. LA RICERCA ENTRA NEL VIVO.

CELLULE STAMINALI. LA RICERCA ENTRA NEL VIVO. CELLULE STAMINALI. LA RICERCA ENTRA NEL VIVO. CELLULE STAMINALI. LA RICERCA ENTRA NEL VIVO. Fin dalla sua fondazione per opera di padre Agostino Gemelli, l Università Cattolica del Sacro Cuore ha orientato

Dettagli

L ORIGINE DEI TESSUTI

L ORIGINE DEI TESSUTI L ORIGINE DEI TESSUTI Tutte le cellule dell organismo derivano dallo zigote Embrioni di topo a diversi stadi di sviluppo: A, stadio a 2 pronuclei; E, stadio a circa 16 cellule B, stadio a 2 blastomeri;

Dettagli

Glossario essenziale a cura di Salvino Leone

Glossario essenziale a cura di Salvino Leone Glossario essenziale a cura di Salvino Leone I molti termini tecnici usati dagli addetti ai lavori in materia di procreazione assistita non sono usuali. Ne proponiamo un elenco che pur non essendo completo

Dettagli

Cellule staminali : unione delle due culture per il bene comune

Cellule staminali : unione delle due culture per il bene comune PROGETTO LEGGERE E...NON SOLO Anno Scolastico 2008/2009 Cellule staminali : unione delle due culture per il bene comune Articolo di approfondimento per il mensile Le Scienze di Beatrice Pizzarotti È vietata

Dettagli

CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE Aa 2013/2014. Lezioni 59,60,61,62

CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE Aa 2013/2014. Lezioni 59,60,61,62 CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE Aa 2013/2014 Giov 12 e Merc 18.12.2013 Lezioni 59,60,61,62 Prof.A.Turco CELLULE STAMINALI E MEDICINA RIGENERATIVA (da stamen, filo della vita..) CELLULE

Dettagli

Legge federale concernente la ricerca sulle cellule staminali embrionali

Legge federale concernente la ricerca sulle cellule staminali embrionali Legge federale concernente la ricerca sulle cellule staminali embrionali (Legge sulle cellule staminali, LCel) del 19 dicembre 2003 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo

Dettagli

Cos è una cellula staminale

Cos è una cellula staminale Cos è una cellula staminale Le cellule staminali sono cellule primitive non specializzate dotate della singolare capacità di trasformarsi in qualunque altro tipo di cellula del corpo. Esistono 4 tipi di

Dettagli

LE NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA LE CELLULE STAMINALI

LE NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA LE CELLULE STAMINALI LE NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA LE CELLULE STAMINALI DEFINIZIONE DI CELLULA STAMINALE Le cellule staminali si caratterizzano per le loro capacità biologiche. Capacità di automantenimento: sono in grado

Dettagli

RIFLESSIONI SULLA CLONAZIONE. 25 Giugno 1997 1. NOTIZIE STORICHE

RIFLESSIONI SULLA CLONAZIONE. 25 Giugno 1997 1. NOTIZIE STORICHE RIFLESSIONI SULLA CLONAZIONE 25 Giugno 1997 1. NOTIZIE STORICHE I progressi della conoscenza e i relativi sviluppi delle tecniche in ambito di biologia molecolare, genetica e fecondazione artificiale hanno

Dettagli

Differenziamento cellulare

Differenziamento cellulare Differenziamento cellulare Differenziamento: acquisizione progressiva di nuove caratteristiche che porta a tipi cellulari specifici (es cell muscolari, neuroni,.) Dopo la fecondazione lo zigote va incontro

Dettagli

Genetica umana. Storia. Storia. Storia. Storia. Ramón Lucas Lucas, LC lucas@unigre.it www.ramonlucas.org

Genetica umana. Storia. Storia. Storia. Storia. Ramón Lucas Lucas, LC lucas@unigre.it www.ramonlucas.org Genetica umana Ramón Lucas Lucas, LC lucas@unigre.it www.ramonlucas.org P Anni 30: coperta dei difetti congeniti del metabolismo (difetto ereditario nei processi normali del metabolismo) P Anni 30-45:

Dettagli

Cose su cui riflettere Le cellule staminali possono fare copie di loro stesse. Noi chiamiamo questo processo autorinnovamento.

Cose su cui riflettere Le cellule staminali possono fare copie di loro stesse. Noi chiamiamo questo processo autorinnovamento. Differenziamento: Generare cellule specializzate Un blocco di metallo, che può dare origine a tanti tipi di chiodi Cos è una cellula specializzata? Una cellula specializzata ha un compito particolare nel

Dettagli

CELLULE STAMINALI E MEDICINA RIGENERATIVA (I e II parte)

CELLULE STAMINALI E MEDICINA RIGENERATIVA (I e II parte) CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOL.MOLECOLARE AA 2012/13 Prof Alberto Turco Lezioni 57-60 12 e 13.12.2012 CELLULE STAMINALI E MEDICINA RIGENERATIVA (I e II parte) Early human preimplantation development

Dettagli

Il Santo Viaggio AMORE! Illusione o Verità? (XVII incontro) CONOSCERSI PER CAPIRE - CAPIRE PER AMARE. Valore della sessualità umana:

Il Santo Viaggio AMORE! Illusione o Verità? (XVII incontro) CONOSCERSI PER CAPIRE - CAPIRE PER AMARE. Valore della sessualità umana: Il Santo Viaggio AMORE! Illusione o Verità? (XVII incontro) CONOSCERSI PER CAPIRE - CAPIRE PER AMARE Valore della sessualità umana: Perché è così importante vivere l atto sessuale nell unione d amore coniugale

Dettagli

Presentando le cellule staminali Le cellule staminali nei giornali

Presentando le cellule staminali Le cellule staminali nei giornali Presentando le cellule staminali Le cellule staminali nei giornali Presentando le cellule staminali: Il valore terapeutico per studenti con più di 16 anni Febbraio 2010, aggiornato nel 2012 Obiettivi:

Dettagli

Cellule staminali Cosa sono, come si ottengono e qual è il loro uso nella terapia rigenerativa

Cellule staminali Cosa sono, come si ottengono e qual è il loro uso nella terapia rigenerativa Uni-ATENeO "Ivana Torretta" - Anno Accademico 2013-2014 Cellule staminali Cosa sono, come si ottengono e qual è il loro uso nella terapia rigenerativa Caterina Bendotti Dept. Neuroscience caterina.bendotti@marionegri.it

Dettagli

Le cellule staminali, caratteristiche biologiche, prospettive terapeutiche e conseguenti problemi etici

Le cellule staminali, caratteristiche biologiche, prospettive terapeutiche e conseguenti problemi etici Le cellule staminali, caratteristiche biologiche, prospettive terapeutiche e conseguenti problemi etici Definizione e caratteristiche delle cellule staminali. A tutt oggi non esiste ancora una definizione

Dettagli

Embryology. Early development from a phenomenological point of view. Bolk s Companions for the study of medicine www.louisbolk.org

Embryology. Early development from a phenomenological point of view. Bolk s Companions for the study of medicine www.louisbolk.org Tratto da: Guus van der Bie, M.D. Embryology. Early development from a phenomenological point of view Bolk s Companions for the study of medicine www.louisbolk.org Traduzione a cura di: Stefano Cecchi

Dettagli

APPLICAZIONI TERAPEUTICHE

APPLICAZIONI TERAPEUTICHE CELLULE STAMINALI: Cellula che ha una elevata capacità di differenziarsi in qualsiasi altro tipo di cellula. Durante la formazione dell'embrione, dalle divisioni dello zigote si formano cellule totipotenti

Dettagli

Antonio Adorno. Le ultime frontiere della clonazione: uomini e ibridi

Antonio Adorno. Le ultime frontiere della clonazione: uomini e ibridi Antonio Adorno Da: Antonio Adorno [Antonio.Adorno@nextiraone.it] Inviato: lunedì 13 dicembre 2004 15.31 A: Oasi "Cana" Oggetto: Le ultime frontiere della clonazione: uomini e ibridi Le ultime frontiere

Dettagli

Le cellule del corpo non vivono isolate ma si organizzano a formare tessuti

Le cellule del corpo non vivono isolate ma si organizzano a formare tessuti Le cellule del corpo non vivono isolate ma si organizzano a formare tessuti I tessuti studio dei tessuti: è compito dell I STOLOGIA (dal greco istos, tela e logos, discorso). I tessuti UN TESSUTO: è formato

Dettagli

«Vita, morte e miracoli della cellula staminale»

«Vita, morte e miracoli della cellula staminale» «Vita, morte e miracoli della cellula staminale» Prof.ssa Gabriella Vannelli Sezione di Anatomia Umana e Istologia Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica Firenze, 13 marzo 2015 Il lungo e affascinante

Dettagli

Tecniche avanzate di PMA

Tecniche avanzate di PMA Procreazione medicalmente assistita e legge 40/04 Tecniche avanzate di PMA FIVET fecondazione in vitro ed embrio-transfer ICSI intra-citoplasmatic sperm injection GIFT gamete intra-fallopian transfer ZIFT

Dettagli

Liceo Scientifico Tecnologico N. Scarano Prof.ssa Serena Scarano Amicone Sara, Guidone Antonio, Ciafardini Antonio, Di Lisa Nicola, Griguoli Mario,

Liceo Scientifico Tecnologico N. Scarano Prof.ssa Serena Scarano Amicone Sara, Guidone Antonio, Ciafardini Antonio, Di Lisa Nicola, Griguoli Mario, Liceo Scientifico Tecnologico N. Scarano Prof.ssa Serena Scarano Amicone Sara, Guidone Antonio, Ciafardini Antonio, Di Lisa Nicola, Griguoli Mario, Colella Sara, Amicone Alessia Cellule staminali CELLULE

Dettagli

LE CELLULE STAMINALI: dalla ricerca di base alle applicazioni

LE CELLULE STAMINALI: dalla ricerca di base alle applicazioni LE CELLULE STAMINALI: dalla ricerca di base alle applicazioni Perché ci troviamo oggi a parlare delle cellule staminali? Driesch (fine 800) dimostra la totipotenza dei blastomeri dell embrione precoce

Dettagli

La riproduzione cellulare

La riproduzione cellulare La riproduzione cellulare La riproduzione è una proprietà fondamentale dei viventi, che si manifesta a partire dalle singole cellule. Attraverso la riproduzione viene assicurata la continuità della vita.

Dettagli

Cellule, tessuti, organi ed apparati

Cellule, tessuti, organi ed apparati LE CELLULE UMANE Il corpo umano contiene circa 100 000 miliardi di cellule che si uniscono a formare i tessuti e più tessuti formano organi come i muscoli, il cervello, il fegato, ecc. EMBRIOLOGIA-UNIPG

Dettagli

CORSO INTEGRATO DI GENETICA. Cellule Staminali e Medicina Rigenerativa

CORSO INTEGRATO DI GENETICA. Cellule Staminali e Medicina Rigenerativa CORSO INTEGRATO DI GENETICA AA 2010/11 Prof Alberto Turco Martedi 14 dicembre 2010 Lezioni 55 e 56 Cellule Staminali e Medicina Rigenerativa Early human preimplantation development in vitro Pronuclear-stage

Dettagli

Cos è la clonazione? Dal greco: klon, germoglio. La possibilità di duplicare il patrimonio genetico di una struttura molecolare (essere vivente)

Cos è la clonazione? Dal greco: klon, germoglio. La possibilità di duplicare il patrimonio genetico di una struttura molecolare (essere vivente) La CLONAZIONE Cos è la clonazione? Dal greco: klon, germoglio La possibilità di duplicare il patrimonio genetico di una struttura molecolare (essere vivente) Perchè clonare? Finalità della clonazione animale

Dettagli

La fecondazione artificiale sul piano biologico e medico

La fecondazione artificiale sul piano biologico e medico La fecondazione artificiale sul piano biologico e medico FERTILITA UMANA CAPACITA FISIOLOGICA DI UNA COPPIA, FORMATA DA UN UOMO E DA UNA DONNA, DI CONCEPIRE IN QUESTA FUNZIONE NON SONO COINVOLTI SOLO GLI

Dettagli

Saviour sibling : definizione

Saviour sibling : definizione La questione del saviour sibling Dino Moltisanti dino.moltisanti@gmail.com Saviour sibling : definizione Con questa espressione (bebé medicamento in spagnolo, fratello salvatore in italiano) si indica,

Dettagli

Differenziamento = Creazione cellule specializzate. Il tuo corpo ha bisogno delle cellule staminali

Differenziamento = Creazione cellule specializzate. Il tuo corpo ha bisogno delle cellule staminali Differenziamento = Creazione cellule specializzate Cos è una cellula staminale? Cosa mostra la foto Un pezzo di metallo e molti diversi tipi di viti. Dare origine a diversi tipi di cellule è un processo

Dettagli

Le cellule staminali Una breve chiacchierata sull argomento

Le cellule staminali Una breve chiacchierata sull argomento Le cellule staminali Una breve chiacchierata sull argomento Cosa sono Le cellule staminali sono cellule primitive non specializzate dotate della singolare capacità di trasformarsi in diversi altri tipi

Dettagli

consentire la nascita e lo sviluppo della rete di Banche di sangue del cordone ombelicale sul territorio nazionale.

consentire la nascita e lo sviluppo della rete di Banche di sangue del cordone ombelicale sul territorio nazionale. L'Associazione Donatrici Italiane Sangue del Cordone Ombelicale è nata nell'ottobre 1995 come associazione di donne disposte a donare, dopo il parto, il sangue del cordone ombelicale che sarebbe altrimenti

Dettagli

Trapianti d organi: aspetti antropologici ed etici Ramón Lucas Lucas, LC lucas@unigre.it www.ramonlucas.org

Trapianti d organi: aspetti antropologici ed etici Ramón Lucas Lucas, LC lucas@unigre.it www.ramonlucas.org 1 Trapianti d organi: aspetti antropologici ed etici Ramón Lucas Lucas, LC lucas@unigre.it www.ramonlucas.org 2 # Dal Libro Bioetica per tutti 3 4 TRAPIANTI D ORGANI Definizione: operazione chirurgica

Dettagli

Legge federale concernente la procreazione con assistenza medica

Legge federale concernente la procreazione con assistenza medica Proposte della Commissione del Consiglio degli Stati del 24.02.2014 ( non entrare in materia) Legge federale concernente la procreazione con assistenza medica (, LPAM) e-parl 10.03.2014 18:05 Modifica

Dettagli

DIAGNOSI PRENATALE GUIDA INFORMATIVA DNA, GENI E CROMOSOMI

DIAGNOSI PRENATALE GUIDA INFORMATIVA DNA, GENI E CROMOSOMI DIAGNOSI PRENATALE GUIDA INFORMATIVA DNA, GENI E CROMOSOMI Ogni individuo possiede un proprio patrimonio genetico che lo rende unico e diverso da tutti gli altri. Il patrimonio genetico è costituito da

Dettagli

I TRAPIANTI. - Questi appunti sono destinati a fare chiarezza su un argomento i trapianti che si presta

I TRAPIANTI. - Questi appunti sono destinati a fare chiarezza su un argomento i trapianti che si presta I TRAPIANTI - Questi appunti sono destinati a fare chiarezza su un argomento i trapianti che si presta facilmente ad amplificazione e distorsione da parte dei mass-media. - Per trapianto si intende la

Dettagli

La genetica è la disciplina che si occupa della trasmissione dei caratteri ereditari Si divide in:

La genetica è la disciplina che si occupa della trasmissione dei caratteri ereditari Si divide in: La genetica La genetica è la disciplina che si occupa della trasmissione dei caratteri ereditari Si divide in: 1. Genetica mendeliana 2. Genetica citoplasmatica 3. Citogenetica 4. La genetica delle popolazioni

Dettagli

VADEMECUM PER COPPIE PORTATRICI DI TALASSEMIA

VADEMECUM PER COPPIE PORTATRICI DI TALASSEMIA VADEMECUM PER COPPIE PORTATRICI DI TALASSEMIA Questo vademecum non ha alcuna pretesa medica, ma intende essere uno strumento informativo di base per le coppie portatrici di talassemia. Invitiamo gli interessati

Dettagli

Nel febbraio 2010, in Francia, nel

Nel febbraio 2010, in Francia, nel tools di Paolo Fontana Biologo, docente di Bioetica presso il Seminario teologico del PIME (Pontificio istituto missioni estere) di Monza Nel febbraio 2010, in Francia, nel corso di una conferenza stampa

Dettagli

COMMISSIONE TEMPORANEA SULLA GENETICA UMANA E LE ALTRE NUOVE TECNOLOGIE NEL SETTORE DELLA MEDICINA MODERNA

COMMISSIONE TEMPORANEA SULLA GENETICA UMANA E LE ALTRE NUOVE TECNOLOGIE NEL SETTORE DELLA MEDICINA MODERNA COMMISSIONE TEMPORANEA SULLA GENETICA UMANA E LE ALTRE NUOVE TECNOLOGIE NEL SETTORE DELLA MEDICINA MODERNA AUDIZIONE del 26 aprile 2001 Carlos Alonso BEDATE Curriculum accademico Laurea in filosofia Università

Dettagli

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Facoltà di Medicina Veterinaria Embriologia e Terapia Genica e Cellulare Le cellule staminali adulte:

Dettagli

La definizione di cellula staminale si basa essenzialmente su due caratteristiche:

La definizione di cellula staminale si basa essenzialmente su due caratteristiche: 1 2 La definizione di cellula staminale si basa essenzialmente su due caratteristiche: a) autorinnovamento, ossia la capacità di generare una cellula indifferenziata esattamente uguale alla cellula-madre

Dettagli

CONVEGNO ASEAP Facsimile del Depliant originale (in questa pagina la 4^ e 1^ facciata; nella pagina seguente la 2^ e 3^ facciata)

CONVEGNO ASEAP Facsimile del Depliant originale (in questa pagina la 4^ e 1^ facciata; nella pagina seguente la 2^ e 3^ facciata) CONVEGNO ASEAP Facsimile del Depliant originale (in questa pagina la 4^ e 1^ facciata; nella pagina seguente la 2^ e 3^ facciata) più giù.: quattro pagine di relazione sul Convegno con foto L embrione

Dettagli

Conferenza di Giovedì 16 dicembre 2004 sul tema. «Superare il disagio di malattie genetiche, illusione o realtà? : le cellule staminali.

Conferenza di Giovedì 16 dicembre 2004 sul tema. «Superare il disagio di malattie genetiche, illusione o realtà? : le cellule staminali. Conferenza di Giovedì 16 dicembre 2004 sul tema «Superare il disagio di malattie genetiche, illusione o realtà? : le cellule staminali.» relatore : dr. Vania Broccoli, ricercatore del DiBit, Istituto Scientifico

Dettagli

AUTOLOGHE, ALLOGENICHE, SINGENICHE.

AUTOLOGHE, ALLOGENICHE, SINGENICHE. CELLULE STAMINALI Il termine trapianto di midollo osseo è oggi sostituito da trapianto di cellule staminali. Queste possono essere AUTOLOGHE, ALLOGENICHE, SINGENICHE. Il trapianto di celule staminali è

Dettagli

staminali Ricercatore su cellule

staminali Ricercatore su cellule Ricercatore su cellule staminali Ci sono molte buone ragioni per accettare questo progetto: La ricerca sulle cellule staminali embrionali offre la possibilità di accrescere le nostre conoscenze sulle cellule

Dettagli

GUIDA PER COPPIE DI TALASSEMICI ETEROZIGOTI (A CURA DELLA REGIONE LOMBARDIA) PREFAZIONE

GUIDA PER COPPIE DI TALASSEMICI ETEROZIGOTI (A CURA DELLA REGIONE LOMBARDIA) PREFAZIONE GUIDA PER COPPIE DI TALASSEMICI ETEROZIGOTI (A CURA DELLA REGIONE LOMBARDIA) Le informazioni fornite attraverso queste pagine, sono state tratte da un opuscolo pubblicato e curato dal Gruppo di Lavoro

Dettagli

LA PRIMA SETTIMANA. La segmentazione

LA PRIMA SETTIMANA. La segmentazione LA PRIMA SETTIMANA La segmentazione Embrioni di topo a diversi stadi di sviluppo. LA PRIMA globulo polare SETTIMANA A, uovo fecondato; B, C e D, stadi a 2, 4 e 8 blastomeri. LA PRIMA SETTIMANA 24-30 ore

Dettagli

Approfondimento Biologia IN QUESTO NOSTRO APPROFONDIMENTO SI PARLERÀ DEI SEGUENTI ARGOMENTI: CELLULE STAMINALI & BIOTECNOLOGIE

Approfondimento Biologia IN QUESTO NOSTRO APPROFONDIMENTO SI PARLERÀ DEI SEGUENTI ARGOMENTI: CELLULE STAMINALI & BIOTECNOLOGIE Approfondimento Biologia IN QUESTO NOSTRO APPROFONDIMENTO SI PARLERÀ DEI SEGUENTI ARGOMENTI: CELLULE STAMINALI & BIOTECNOLOGIE Cellule staminali Le cellule staminali sono cellule primitive,dotate della

Dettagli

1. Capacità di autorinnovamento illimitato

1. Capacità di autorinnovamento illimitato 1. Capacità di autorinnovamento illimitato 2. Capacità di dare origine in risposta a stimoli adeguati e specifici a cellule progenitrici di transito dalle quali discendono popolazioni di cellule altamente

Dettagli

una questione decisiva

una questione decisiva Bioetica di inizio vita L identità dell embrione umano: una questione decisiva Qualche premessa metodologica Provare a superare la mera logica della contrapposizione, pur rilevando la cogenza del dibattito

Dettagli

La donazione del sangue dal cordone ombelicale

La donazione del sangue dal cordone ombelicale ASL NUORO La donazione del sangue dal cordone ombelicale CONSULTORIO NUORO La donazione del sangue dal cordone ombelicale La donazione del sangue dal cordone ombelicale è innocua e indolore. Il sangue

Dettagli

Tutte le cellule, anche quelle più differenziate, esprimono molti geni comuni, detti housekeeping, che codificano per proteine strutturali, del

Tutte le cellule, anche quelle più differenziate, esprimono molti geni comuni, detti housekeeping, che codificano per proteine strutturali, del Tutte le cellule, anche quelle più differenziate, esprimono molti geni comuni, detti housekeeping, che codificano per proteine strutturali, del metabolismo o richieste per altre funzioni basali Nei mammiferi

Dettagli

Cellule staminali e ricostruzione d'organo

Cellule staminali e ricostruzione d'organo Cellule staminali e ricostruzione d'organo Marina Morigi, Barbara Imberti Laboratorio Biologia Cellulare e Xenotrapianto, NegriBergamo Il trapianto d organo spesso rappresenta l unica scelta terapeutica

Dettagli

Le cellule staminali: una risorsa..una speranza

Le cellule staminali: una risorsa..una speranza AVIS NAZIONALE/REGIONALE MARCHE Ancona, 31 Ottobre 2008 Il Sistema Trasfusionale tra necessità e disponibilità Le cellule staminali: una risorsa..una speranza Prof.ssa Gabriella Girelli Sapienza Università

Dettagli

immagine Biologia applicata alla ricerca bio-medica Materiale Didattico Docente: Di Bernardo

immagine Biologia applicata alla ricerca bio-medica Materiale Didattico Docente: Di Bernardo Esperto in processi innovativi di sintesi biomolecolare applicata a tecniche di epigenetica Materiale Didattico Biologia applicata alla ricerca bio-medica immagine Docente: Di Bernardo Per animali transgenici

Dettagli

La bioetica tra fede e ragione

La bioetica tra fede e ragione La bioetica tra fede e ragione PROF. ANDREA PORCARELLI D o c e n t e d i P e d a g o g i a g e n e r a l e e s o c i a l e a l l U n i v e r s i t à d i P a d o v a D o c e n t e d i E t i c a g e n e

Dettagli

BIOETHICA Collana di Studi e testi 6

BIOETHICA Collana di Studi e testi 6 BIOETHICA Collana di Studi e testi 6 Ai miei genitori e ai miei fratelli e sorelle, con grande affetto José María Antón, L.C. LA FECONDAZIONE IN VITRO, CONTRO NATURA? Alcune riflessioni etiche IF PRESS

Dettagli

Ricerca scientifica e Cellule Staminali

Ricerca scientifica e Cellule Staminali Ricerca scientifica e Cellule Staminali Come studenti di questo Liceo Scientifico sarete, spero, naturalmente portati alla curiosità verso ciò che non sapete, ciò che non è ancora stato scoperto e ciò

Dettagli

CELLULE STAMINALI. Pag 1/15

CELLULE STAMINALI. Pag 1/15 CELLULE STAMINALI Note di Annarosa Luzzatto (*), con la collaborazione di Francesco Forti a cura della comunità di www.perlulivo.it Marzo-Aprile 2004 (**) In questo breve scritto, ci proponiamo di illustrare

Dettagli

Carlo Casalone S.J., di Aggiornamenti Sociali (Milano) Recenti progressi della ingegneria genetica: scoperte, speranze e ricadute sociali ed etiche

Carlo Casalone S.J., di Aggiornamenti Sociali (Milano) Recenti progressi della ingegneria genetica: scoperte, speranze e ricadute sociali ed etiche Diocesi di Piacenza-Bobbio in collaborazione con l Università Cattolica 7 a Settimana Sociale dei cattolici piacentini Quale vita in un mondo compatibile Sede dell Università Cattolica del Sacro Cuore

Dettagli

I «mattoni» dei «mattoni»: Le cellule staminali. Tania Incitti, PhD

I «mattoni» dei «mattoni»: Le cellule staminali. Tania Incitti, PhD I «mattoni» dei «mattoni»: Le cellule staminali Che cos è una cellula staminale? Le cellule, così come gli esseri viventi, invecchiano e muoiono, devono quindi essere rimpiazzate le cellule staminali sono

Dettagli

Il rispetto della dignità del cadavere in alcuni trattamenti (autopsia, prelievo degli organi, cremazione, dispersione delle ceneri, ecc.

Il rispetto della dignità del cadavere in alcuni trattamenti (autopsia, prelievo degli organi, cremazione, dispersione delle ceneri, ecc. 1 8 Maggio 2012 Il rispetto della dignità del cadavere in alcuni trattamenti (autopsia, prelievo degli organi, cremazione, dispersione delle ceneri, ecc.) Ramón Lucas Lucas, LC lucas@unigre.it www.ramonlucas.org

Dettagli

RISULTATI DI CICLI DI FIVET NEL 2014

RISULTATI DI CICLI DI FIVET NEL 2014 Egregie pazienti, egregi pazienti, vorremmo farvi conoscere i nostri risultati di cicli di fecondazione in vitro ottenuti nel 2014. - 1 - Per evitare le speculazioni su come si valutano i risultati della

Dettagli

ABORTO. SPONTANEO: Provocato per cause naturali senza intervento umano né consenso della volontà. N.B. Non c è responsabilità morale.

ABORTO. SPONTANEO: Provocato per cause naturali senza intervento umano né consenso della volontà. N.B. Non c è responsabilità morale. ABORTO SPONTANEO: Provocato per cause naturali senza intervento umano né consenso della volontà. N.B. Non c è responsabilità morale. INDIRETTO: Interruzione della gravidanza, come conseguenza non voluta,

Dettagli

Alberto Viale I CROMOSOMI

Alberto Viale I CROMOSOMI Alberto Viale I CROMOSOMI DA MENDEL ALLA GENETICA AL DNA ALLE MUTAZIONI I cromosomi sono dei particolari bastoncelli colorati situati nel nucleo delle cellule. Sono presenti nelle cellule di ogni organismo

Dettagli

Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti

Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti Sede: Piano terra, Presidio Ospedaliero Binaghi via Is Guadazzonis n.2-09126 Cagliari Struttura della Banca del Sangue Cordonale

Dettagli

La divisione cellulare e la riproduzione degli organismi Parte II: Meiosi

La divisione cellulare e la riproduzione degli organismi Parte II: Meiosi La divisione cellulare e la riproduzione degli organismi Parte II: Meiosi 1 Cromosomi omologhi I cromosomi in un corredo cromosomico diploide sono presenti come coppie di omologhi Negli animali le cellule

Dettagli

Scelta informata relativa alle analisi preimpianto sul primo globulo polare (PB)

Scelta informata relativa alle analisi preimpianto sul primo globulo polare (PB) Scelta informata relativa alle analisi preimpianto sul primo globulo polare (PB) Screening Preimpianto delle alterazioni cromosomiche numeriche mediante array-cgh La sottoscritta (partner femmile).. Data

Dettagli

Città nuova n 3/2005. Antonio Maria Baggio

Città nuova n 3/2005. Antonio Maria Baggio Città nuova n 3/2005 Antonio Maria Baggio Per la democrazia e la vita I referendum che vogliono modificare la legge sulla procreazione medicalmente assistita attaccano fondamentali diritti della persona

Dettagli

Le ripercussioni sull essere umano concepito dalle tecniche di fecondazione artificiale

Le ripercussioni sull essere umano concepito dalle tecniche di fecondazione artificiale La Chiesa e la fecondazione artificiale Elio Sgreccia La gravità e molteplicità delle implicazioni etiche della fecondazione artificiale nell uomo La trattazione del presente argomento solitamente è affrontata

Dettagli

Legge federale concernente la procreazione con assistenza medica

Legge federale concernente la procreazione con assistenza medica Legge federale concernente la procreazione con assistenza medica (Legge sulla medicina della procreazione, LPAM) del 18 dicembre 1998 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli

Dettagli