L ASTROLABIO. Buon ANNO BOLLETTINO DELLA LEGA NAVALE DI TRANI ANNO 2 NUMERO 1 GENNAIO 2009

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L ASTROLABIO. Buon ANNO BOLLETTINO DELLA LEGA NAVALE DI TRANI ANNO 2 NUMERO 1 GENNAIO 2009"

Transcript

1 ANNO 2 NUMERO 1 GENNAIO 2009 L ASTROLABIO BOLLETTINO DELLA LEGA NAVALE DI TRANI Buon ANNO Ai cari soci e lettori Il nostro notiziario compie il primo anno di vita in cui ha cercato, in qualche maniera, di essere la voce dell associazione per quanti non possono frequentare assiduamente la sede. Molte sono state le iniziative intraprese, diverse le manifestazioni sociali che si sono succedute. In tutte il C.D.S. ha cercato di fare del suo meglio perché tutto si svolgesse nel migliore dei modi, con il massimo del coinvolgimento e della partecipazione in un ambiente sereno, educato e rispettoso. Tutto questo ha cercato di comunicare mensilmente il notiziario di sezione con una certa completezza e tempestività a volte riuscendovi e talora un po meno, sforzandosi comunque di essere la Comunicazione e l Informazione della vita associativa. Per poter fare questo ho dovuto chiedere al C.D.S. un sacrificio economico che, nel nuovo anno, alla luce dei progressi tecnologici e in un ottica di ottimizzazione delle risorse, ritengo di poter evitare pur continuando nella divulgazione del Notiziario. Pertanto a tutti gli interessati che avranno lasciato in segreteria il loro indirizzo sarà inviata mensilmente copia dell Astrolabio, chi invece non possiede una casella potrà leggerlo a breve sul sito cliccando su Trani. Colgo l occasione per augurare a tutti un felice nuovo anno Mimmo Diomede Sommario: Telethon Che Belvedere 3 La Befana vien dal mare 4 La Comunicazione 5 Letture D A_MARE 7

2 L ASTROLABIO Pagina 2 LEGA NAVALE TRANI PER TELETHON 2008 Quest anno la Lega Navale Italiana è stata chiamata a partecipare alle iniziative a sostegno della ricerca con Telethon La sezione di Trani, sempre disponibile a far proprie le istanze di solidarietà sociale e impegno scientifico promosse da enti e associazioni di riconosciuto e indiscusso valore umanitario, ha recepito l invito della Presidenza Nazionale ed è risultata tra le più attive sezioni che hanno aderito alla iniziativa, nonostante la ristrettezza dei tempi organizzativi. La Dirigenza della Sezione ha bandito la regata velica Sail for Life che, abbinata alla manifestazione per l inaugurazione del belvedere esterno, già programmata da tempo, grazie anche a una splendida mattinata di sole, ha richiamato un folto pubblico di Soci e di ospiti, nonché una nutrita partecipazione di imbarcazioni. Le barche iscrittesi alla regata (ben ventidue), provenienti anche dalle città limitrofe e dalla darsena comunale, hanno dato vita ad una piacevole e tranquilla gara che, prescindendo da velleità di carattere agonistico, hanno partecipato col precipuo scopo di collaborare alla raccolta di fondi per la lodevole iniziativa umanitaria: il ricavato delle iscrizioni è stato devoluto interamente a Telethon. Si è svolta poi un asta dei tantissimi dolci preparati dalle signore presenti che ha permesso di incrementare la somma della raccolta ad una consistente cifra messa a disposizione dell iniziativa. La mattinata si è conclusa con un brindisi-aperitivo e con la premiazione della regata, durante la quale agli equipaggi è stato fatto dono della sciarpa Telethon.

3 ANNO 2 NUMERO 1 Pagina 3 Che BELVEDERE!!! L inaugurazione del nuovo BELVEDERE è stata allietata da un gradevolissimo concerto di canti natalizi tenuto dal coro Voci bianche dell associazione musicale Domenico Sarro di Trani con la partecipazione di insegnanti e allievi del Conservatorio Musicale di Bari sotto la Direzione artistica della gentilissima prof.ssa Cinzia Falco Folta la rappresentanza di soci ed ospiti che come sempre hanno voluto supportarci ed hanno mostrato di gradire un momento musicale di alto profilo. Le foto in calce potranno meglio illustrare la riuscita di questa bellissima mattinata allietata da un improvviso e gradito sole primaverile. L aver creato una sinergia con l Ass. Musicale D. Sarro, a cui vanno i nostri più sinceri apprezzamenti per la competenza e la disponibilità dimostrate, prosegue il percorso che questo Direttivo si è prefisso e di cui nei precedenti numeri dell Astrolabio abbiamo illustrato gli scopi: legarci sempre più alle associazioni del territorio creando con esse un clima positivo, propositivo e di divulgazione. La Lega a scuola Nell ambito delle collaborazioni con altri enti ed istituzioni che il nostro sodalizio persegue, informiamo i soci dello stretto rapporto creato con l Istituto Statale per il Turismo Nicola Garrone di Barletta. Avevamo già informato nelle precedenti uscite del nostro notiziario dei corsi tenuti presso la nostra sede a tre stagisti che l istituto aveva destinato presso di noi in qualità di esperti operatori nel settore nautico. I buoni risultati conseguiti dagli stessi hanno convinto i dirigenti del Garrone a chiederci di estendere le lezioni per le classi dei diplomandi nell anno 2008/2009 ( Progetto Por). Il ciclo delle lezioni, che ha per tema il Turismo Nautico, in un solo modulo di 20 ore complessive da noi tenuto presso la sala riunioni della sede, apre la strada per future e proficue collaborazioni con altri enti e/o istituzioni, e può interessare direttamente i nostri soci, data la versatilità e molteplicità di tematiche che si possono individuare all interno dello stesso progetto.

4 L ASTROLABIO Pagina 4 La BEFANA vien dal mare Martedì 6 gennaio 2009 Arrivata dal mare la Befana sbarca sulla banchina con un sacco pieno di doni per i figli dei soci. Il CDS ringrazia i soci Vania e Cancelli per la disponibilità e sensibilità mostrate nell occasione Mercoledì 31 dicembre 2008 Ancora una volta i soci hanno mostrato di gradire, partecipando in massa al cenone di fine anno, l impegno e la capacità organizzativa del consigliere alla casa Michele Nigro. Atmosfera cordiale, buona musica ed un menù davvero eccellente ci hanno accompagnato nel festeggiare in allegria l arrivo del nuovo anno.

5 ANNO 2 NUMERO 1 Pagina 5 La Comunicazione per la Sicurezza Nella navigazione di cabotaggio, non vi sono particolari problemi nel tenere i contatti con la terraferma. Anzi, l avvento dei telefoni cellulari ha privato il navigante dell immenso piacere, mollati i cavi di ormeggio, di tagliare il cordone ombelicale con la terraferma e con i problemi di ogni giorno. Navigando entro le quindici/venti miglia dalla costa, di massima si resta a continua portata del VHF7 e dei telefonini, per cui una chiamata tempestiva può risolvere mille problemi, anche un emergenza. A tal fine raccomando di affiggere in bella vista sul tavolo di rotta un foglio plasticato su cui campeggino il numero del canale di soccorso VHF (16), i numeri di telefono dell Emergenza in Mare della Guardia Costiera (1530) e del Centro Internazionale Radiomedico (CIRM, Tel /2, Cell ), il significato delle chiamate di assistenza (PAN) e soccorso (MAY DAY)8, lo schema del messaggio di soccorso9 in italiano ed in inglese. Ritengo indispensabile, ai fini della sicurezza, curare bene l efficienza della radio VHF fissa di bordo (potenza almeno 25 Watt), da mantenere costantemente accesa in altoparlante sul canale 16 con altoparlante e microfono smistati in timoneria o in pozzetto, pronta all impiego per ogni esigenza: contatti anticollisione, ascolto dei bollettini meteo, assistenza ad altri natanti in difficoltà, richieste di supporto, collegamento con pescherecci intenti alla pesca con attrezzature in superficie. Ciò vale in particolare durante la navigazione notturna. L impiego dei telefoni portatili e di internet è molto utile ed in continua evoluzione. Vi sono alcune affidabili ditte specializzate che forniscono via telefonino ottima assistenza alla navigazione, dando utilissime informazioni foniche, grafiche e video. Però non bisogna attribuirvi eccessiva fiducia, dimenticando che, anche lungo costa, vi sono ampi buchi di copertura della propagazione radio. Un argomento molto discusso è quello delle comunicazioni in alto mare ai fini della sicurezza, quali la radio HF, il telex INMARSAT-FSK (International Maritime Satellite - Frequency Shift Key)11, o il telefono satellitare. L istallazione a bordo di uno yacht di un ricetrasmettitore HF richiede il superamento di alcune complessità tecniche e di numerosi vincoli normativi12. Pertanto è comprensibile che un armatore si lasci facilmente dissuadere da tale impresa, a fronte anche dell aleatorietà dei collegamenti radio in alta frequenza, coniugata al non trascurabile costo. Il telex satellitare navale IN- MARSAT, vanta una buona affidabilità e facilità di impiego, ma presenta complessità di istallazione (analogamente all HF) e costi elevati. Lo strumento più semplice, più affidabile e di maggior facilità di impiego è sicuramente il telefono mobile satellitare, il cui unico inconveniente é il costo. La tesi degli armatori contrari all adozione di apparati di comunicazione per l altura, è che in alto mare si apprezza il piacere e la sfida della solitudine nel vasto pelago. Ciò induce ad affermare di non voler rinunciare a tanta gioia imbarcando sistemi di comunicazione, che, oltre ad essere molto costosi, sarebbero di fatto superflui per il diporto nautico. Le traversate del nostro diportista medio sono pochissime e di breve durata, il che rende marginale la percentuale di rischio e conseguentemente modesta la necessità di impiego. Inoltre, in relazione alle distanze, gli e- ventuali tempi di intervento del soccorso sarebbero tali da vanificarne l efficacia

6 L ASTROLABIO Pagina 6...la Comunicazione per la Sicurezza Al contrario io sono convinto che sia molto importante per il diportista estivo navigatore d altura avere a bordo il telefono satellitare ai fini della sicurezza. La mia idea è che si deve evitare la schiavitù delle comunicazioni in alto mare, ma bisogna essere sempre in grado di utilizzarle quando circostanze critiche lo richiedano, e non solo per lanciare un SOS con la boetta automatica di localizzazione satellitare13. Per non correre alcun rischio di violazione della pace della traversata, è sufficiente limitare allo stretto indispensabile la cerchia di persone che conoscano il numero di chiamata del telefono satellitare. Peraltro, anche navigando lungo costa, se non si vuole essere disturbati da petulanti terragni, è sufficiente spegnere il portatile o impiegare un altra SIM. Il costo del portatile satellitare, per l acquisto o l affitto, non ritengo sia poi un aspetto proibitivo per un armatore disposto ad affrontare disinvoltamente per la propria barca ben altre spese, spesso veramente superflue. Se si deve fare economie sulle dotazioni elettroniche non obbligatorie di bordo, io assegno molta più importanza al telefono portatile o al telex satellitare, rispetto ai costosi quanto inaffidabili plotter integrati con timone automatico, GPS ed ecoscandaglio, ed anche rispetto all utilissimo radar. La scarsa probabilità, in navigazione d altura, di dover far ricorso alle comunicazioni per risolvere una situazione critica, non è un argomento valido: una emergenza in alto mare può verificarsi e divenire drammatica con la stessa probabilità che in navigazione costiera ed i tempi di intervento del soccorso via area sono analoghi a quelli via mare in prossimità di costa. Analoga considerazione vale per il popolo dei diportisti nautici d altura su barche in affitto, la cui quota di spesa pro capite sicuramente non si impennerebbe in maniera proibitiva per assicurare la disponibilità di un telefono satellitare. Prima di concludere la trattazione del tema delle comunicazioni per la sicurezza, non posso astenermi da una raccomandazione per nulla superflua. Quando si dia informazione della partenza da un porto a parenti o amici che seguano la nostra crocieretta da terra bisogna indicare l orario di previsto arrivo a destinazione prendendosi un ampio margine di tempo. Bisogna cioè indicare una durata della navigazione almeno di un terzo superiore rispetto a quella prevista per il trasferimento, onde non indurre inutili apprensioni che, a seguito di possibili ritardi causati da vento contrario, piccole avarie o condimeteo avverse, possano far scattare le operazioni di ricerca. Ovviamente, giunti a destinazione, non bisogna dimenticare di comunicare la felice conclusione della navigazione a chi era in attesa di saperlo. La meritoria Guardia Costiera sa bene quanto numerosi siano i casi di onerose ricerche di soccorso per inqualificabili diportisti che, giunti a destinazione o ridossatisi in sorgitori alternativi, abbiano omesso di darne pronta notizia ai propri corrispondenti. Fonte :

7 ANNO 2 NUMERO 1 Buone letture D A_MARE Pagina 7 «Passa parola per il comandante Aubrey! Passa parola per il comandante Aubrey!» gridarono voci in sequenza sul ponte della nave ammiraglia. Voci dapprima fioche e soffocate lontano a poppa, poi sempre più forti e distinte man mano che il richiamo si allontanava dal cassero e risaliva il passavanti fino al castello, dove il comandante Aubrey, in piedi a dritta accanto alla carronata da trentadue libbre di dritta, contemplava la galera purpurea dell'imperatore del Marocco al largo del Jumper's Bastion stagliarsi contro l'imponente Rocca di Gibilterra grigia e rossastra, mentre il signor Blake, in giorni lontani gracile membro del suo alloggio degli allievi ma ormai un ufficiale alto e robusto, massiccio quasi quanto il suo comandante di un tempo, gli spiegava l'affusto di sua invenzione, un affusto che avrebbe dovuto consentire alle carronata di raddoppiare la rapidità di fuoco senza tema di ribaltamento, tiri due volte più lunghi e di una precisione estrema: un'invenzione, insomma, che avrebbe virtualmente posto fine alla guerra....e PER QUANTI VOLESSERO SAPERE COME VA A FINIRE: LIBRO :Patrick O BRIAN Ai confini del mare FILM :Peter WEIR Master & Commander - Sfida ai confini del mare Indirizzo Lega Navale L.N.I. TRANI MOLO S.ANTUONO Tel: Quanti fossero interessati a ricevere il notiziario nella propria casella di posta elettronica, sono pregati di farne richiesta a : Redazione : Mimmo-Nino-Sabino

8 Audio Video Elettrodomestici Telefonia Corso M. R. Imbriani, T R A N I P. IVA tel. 0883/ fax. 0883/491144

CORSO DI ARTE MARINARA. Lezione 15 (Aggiornamento settembre 2006)

CORSO DI ARTE MARINARA. Lezione 15 (Aggiornamento settembre 2006) CORSO DI ARTE MARINARA Lezione 15 (Aggiornamento settembre 2006) 4. LA SICUREZZA Il diportista, per qualificarsi abile marinaio, deve educarsi ad una solida cultura della sicurezza a bordo, quale aspetto

Dettagli

CICLO DELLE PRENOTAZIONI

CICLO DELLE PRENOTAZIONI CICLO DELLE PRENOTAZIONI UNA SFIDA ANTICA Quando nuove tecnologie raggiungono un alto livello di diffusione, si aprono solitamente nuovi campi di applicazione. La combinazione della diffusione della Telefonia

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO Castellanza, 10 novembre 2014 Signor Presidente, Magnifico Rettore, colleghi Studenti, Autorità

Dettagli

UN BENVENUTO A TUTTI I BAMBINI CHE COMINCIANO LA PRIMA ELEMENTARE e UN BENTORNATO A TUTTI GLI ALTRI!!!

UN BENVENUTO A TUTTI I BAMBINI CHE COMINCIANO LA PRIMA ELEMENTARE e UN BENTORNATO A TUTTI GLI ALTRI!!! Anno 3, Numero 1 (Settembre 2003) Redazione: Fernanda, Mariella, Nicola, Maurizio e-mail: italofro@inwind.it Come sembrava lunga, a giugno, l estate Sembrava che le vacanze non sarebbero finite mai E invece,

Dettagli

Delegazione Regionale per il Trentino -Alto Adige Veneto Friuli Venezia BANDO. Il Delegato Regionale della LNI per il Triveneto.

Delegazione Regionale per il Trentino -Alto Adige Veneto Friuli Venezia BANDO. Il Delegato Regionale della LNI per il Triveneto. LEGA NAVALE ITALIANA ENTE PUBBLICO MORALE SOTTO L ALTO PATRONATO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA VIGILATO DAI MINISTERI DELLA DIFESA E DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI ENTE CULTURALE (DM 01.02.1995)

Dettagli

Polizia Provinciale Squadra Nautica. A cura del Responsabile Comm. C. Lucio Semenzato. SOS Canale 16

Polizia Provinciale Squadra Nautica. A cura del Responsabile Comm. C. Lucio Semenzato. SOS Canale 16 Polizia Provinciale Squadra Nautica Procedure VHF Di Radiotelefonia Comunicazioni di soccorso, di urgenza e di sicurezza in radiotelefonia nautica A cura del Responsabile Comm. C. Lucio Semenzato SOS Canale

Dettagli

25-26 aprile 2015 9-10 maggio 2015 23-24 maggio 2015 TITOLO: Rotta verso Panerai Challenge 2015: Alla scoperta del nuovo armo. DESCRIZIONE: Dopo aver

25-26 aprile 2015 9-10 maggio 2015 23-24 maggio 2015 TITOLO: Rotta verso Panerai Challenge 2015: Alla scoperta del nuovo armo. DESCRIZIONE: Dopo aver 25-26 aprile 2015 9-10 maggio 2015 23-24 maggio 2015 TITOLO: Rotta verso Panerai Challenge 2015: Alla scoperta del nuovo armo. DESCRIZIONE: Dopo aver ripristinato l armo originale, Leticia do Sol (www.leticiadosol.com)

Dettagli

Bando di Manifestazione velica

Bando di Manifestazione velica REGATA D ALTURA MINI-GIRAGLIA 8 9 10 Maggio 2015 Bando di Manifestazione velica A) IL COMITATO ORGANIZZATORE E LA LEGA NAVALE ITALIANA DELEGAZIONE DI CAPRAIA ISOLA La Lega Navale Italiana delegazione di

Dettagli

LE RADIOTRASMISSIONI COSA SONO? COME AVVENGONO? A COSA SERVONO? PERCHE? I MEZZI IN DOTAZIONE

LE RADIOTRASMISSIONI COSA SONO? COME AVVENGONO? A COSA SERVONO? PERCHE? I MEZZI IN DOTAZIONE LE RADIOTRASMISSIONI COSA SONO? COME AVVENGONO? A COSA SERVONO? PERCHE? I MEZZI IN DOTAZIONE 1 COSA SONO? Le radiocomunicazioni, sono comunicazioni effettuate utilizzando onde radio, cioè onde elettromagnetiche

Dettagli

Vediamo ora come funziona il nostro seminario in rete:

Vediamo ora come funziona il nostro seminario in rete: Cari colleghi, questo breve documento vi illustra le funzioni principali per un immediato e semplice utilizzo del programma WebEx che utilizzeremo per le nostre video conferenze. Prima di cominciare permettetemi

Dettagli

Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano

Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano In data di giovedì 4 giugno dalle ore 20.45 presso Auditorium Moscheni c/o la scuola secondaria F. Nullo si è tenuto il Comitato Genitori n. 4 per l anno

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore F. Corni Liceo e Tecnico COD. MIUR: MOIS018002 C.F.: 94177210369

Istituto di Istruzione Superiore F. Corni Liceo e Tecnico COD. MIUR: MOIS018002 C.F.: 94177210369 CRITERI DI VALUTAZIONE Approvato in Collegio Docenti 15/10/2013 CRITERI DI VALUTAZIONE DELLA CONDOTTA Indicatori: Rispetto del regolamento di Istituto, delle persone e dell ambiente scolastico Assiduità

Dettagli

corsi di preparazione ai test d ingresso per le facoltà a numero chiuso dell area sanitaria

corsi di preparazione ai test d ingresso per le facoltà a numero chiuso dell area sanitaria I CORSI DI TAXI1729 corsi di preparazione ai test d ingresso per le facoltà a numero chiuso dell area sanitaria L esame di maturità è un passaggio decisivo nella vita di ogni studente. Superato questo

Dettagli

T U O T E M P O ELETTRONICA DEGLI QUALITÀ DEL SERVIZIO E BENEFICI ECONOMICI PER CENTRI DI BELLEZZA E BENESSERE.

T U O T E M P O ELETTRONICA DEGLI QUALITÀ DEL SERVIZIO E BENEFICI ECONOMICI PER CENTRI DI BELLEZZA E BENESSERE. T U T E M P GESTINE ELETTRNICA DEGLI APPUNTAMENTI QUALITÀ DEL SERVIZI E BENEFICI ECNMICI PER CENTRI DI BELLEZZA E BENESSERE. IL CICL DELLE PRENTAZINI UNA SFIDA ANTICA Quando nuove tecnologie raggiungono

Dettagli

CON IL PATROCINIO DI:

CON IL PATROCINIO DI: Con la collaborazione di: SPONSOR TECNICO ELETTRONICO CANTIERE FORNITORE CATAMARANO Genova Milano Marittima, 19 giugno 31 luglio ITALIA IN VELA GIRO D ITALIA IN CATAMARANO CON IL PATROCINIO DI: FEDERAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE Approvato nella seduta del Collegio dei Docenti del giorno 28/10/2014 nella seduta del Consiglio d Istituto del 13/11/2014

Dettagli

E ora, col cuore leggero per lo scampato pericolo, andiamo ad approfondire, e a scoprire:

E ora, col cuore leggero per lo scampato pericolo, andiamo ad approfondire, e a scoprire: di Pier Francesco Piccolomini 1 Dopo aver spiegato come si accende il computer e come si usano mouse e tastiera, con questa terza puntata della nostra guida entriamo trionfalmente all interno del PC, dove

Dettagli

Resoconto della spedizione in terra di Francia per le Régates Royales di Cannes Più che le parole saranno le foto scattate dalla maldestra mano di

Resoconto della spedizione in terra di Francia per le Régates Royales di Cannes Più che le parole saranno le foto scattate dalla maldestra mano di Resoconto della spedizione in terra di Francia per le Régates Royales di Cannes Più che le parole saranno le foto scattate dalla maldestra mano di Mastro Geppetto che racconteranno quello che gli occhi

Dettagli

Sci Club Aterno Pescara

Sci Club Aterno Pescara Sci Club Aterno Pescara PROGRAMMA STAGIONE SOCIALE 2015 Caro Socio, dal lontano 1984, lo Sci Club Aterno organizza la stagione sciistica invernale offrendo corsi di sci e snow board per adulti e bambini

Dettagli

Voci dall infinito. richiami per l Anima

Voci dall infinito. richiami per l Anima Voci dall infinito richiami per l Anima Copertina di Rocco Vassallo. Disegni di Mario G. Galleano. Mario Giovanni Galleano VOCI DALL INFINITO richiami per l Anima www.booksprintedizioni.it Copyright 2013

Dettagli

Dis corsi nautici, norme di navigazione per il canottaggio. Conferenza Regionale Allenatori - Trieste 15 dicembre 2012 Bruno Spanghero STC ADRIA 1877

Dis corsi nautici, norme di navigazione per il canottaggio. Conferenza Regionale Allenatori - Trieste 15 dicembre 2012 Bruno Spanghero STC ADRIA 1877 Federazione Italiana Canottaggio COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA Dis corsi nautici, norme di navigazione per il canottaggio Conferenza Regionale Allenatori - Trieste 15 dicembre 2012 Bruno Spanghero

Dettagli

Obiettivo Principale: gli studenti imparano come funziona Internet, e che relazione ha con gli indirizzi web (URL) e con le pagine web.

Obiettivo Principale: gli studenti imparano come funziona Internet, e che relazione ha con gli indirizzi web (URL) e con le pagine web. 18 LEZIONE: Internet Tempo della lezione: 45-60 Minuti. - Tempo di preparazione: 20 Minuti. Obiettivo Principale: gli studenti imparano come funziona Internet, e che relazione ha con gli indirizzi web

Dettagli

Diario di bordo 19 30 luglio 2014

Diario di bordo 19 30 luglio 2014 Diario di bordo 19 30 luglio 2014 VERDE COME VELA ALLO YACHT CLUB DI CAGLIARI: CONFERENZA SULLA NAUTICA SOSTENIBILE E INCONTRO CON I RAGAZZI DELLA SCUOLA VELA - Andrea Ritossa della società di ingegneria

Dettagli

Oggetto: PROCEDURE PER I FINANZIAMENTI DEI SOCI

Oggetto: PROCEDURE PER I FINANZIAMENTI DEI SOCI Oggetto: PROCEDURE PER I FINANZIAMENTI DEI SOCI L apporto di liquidità dei soci alle società partecipate può avvenire a diverso titolo, passando dal prestito (quindi con previsione di restituzione sin

Dettagli

Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro

Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro Guardando al domani mi sento di dire con certezza che continueremo a promuovere l'organizzazione perché possa esprimere sempre più le capacità

Dettagli

VADEMECUM 2012-2013. Pagina 1 di 19

VADEMECUM 2012-2013. Pagina 1 di 19 VADEMECUM 2012-2013 Pagina 1 di 19 Da compilare e inviare alla Federazione BDS (Annuali) Iscrizione federazione BDS nuovo / rinnovo ( validità anno solare); Modulo adesione Donacibo (Convenzione) Modulo

Dettagli

Avvicinarsi al Mare ed alla Vela. Scritto da Giorgio Bolens Lunedì 04 Luglio 2011 20:37

Avvicinarsi al Mare ed alla Vela. Scritto da Giorgio Bolens Lunedì 04 Luglio 2011 20:37 Il mare e la vela (a parere di molti l espressione più pura dell andar per mare) attraggono molte persone, anche in un periodo di crisi generale ed economica come quella che stiamo attraversando in questi

Dettagli

Gli alunni delle classi IV e V, il dieci marzo duemilaotto, hanno ospitato nella palestra dell edificio scolastico, il direttore della banca Popolare di Ancona, ente che ha finanziato il progetto Ragazzi

Dettagli

A. Introduzione all uso del computer:

A. Introduzione all uso del computer: CIRCOLARE CARICENTRO 24/11/2014 CAR 14171 SEZIONE COMUNICAZIONE AI SOCI Oggetto: CORSI DI INFORMATICA DI BASE I corsi si svolgeranno dalle ore 15.30 alle ore 18.30 nel giorno di seguito indicato per ogni

Dettagli

A.S.D. IL FIERALE 1 EDIZIONE - ANNO 2016 BANDO DI CONCORSO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE COMUNE DI MONTEPULCIANO. con il patrocinio del

A.S.D. IL FIERALE 1 EDIZIONE - ANNO 2016 BANDO DI CONCORSO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE COMUNE DI MONTEPULCIANO. con il patrocinio del A.S.D. IL FIERALE con il patrocinio del COMUNE DI MONTEPULCIANO 1 EDIZIONE - ANNO 2016 BANDO DI CONCORSO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE A.S.D. IL FIERALE via F.lli Braschi n.86, 53045 Acquaviva di Montepulciano

Dettagli

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità 1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità Roma, 21 Gennaio 2009 Palazzo Marini Sala delle Colonne Discorso di apertura, Luciano Baggiani Presidente ANEA Illustri ospiti,

Dettagli

REGATA DEI LEGIONARI XXII a Edizione 25 Ottobre 2015 BANDO DI REGATA

REGATA DEI LEGIONARI XXII a Edizione 25 Ottobre 2015 BANDO DI REGATA REGATA DEI LEGIONARI XXII a Edizione 25 Ottobre 2015 BANDO DI REGATA AUTORITA ORGANIZZATRICE La Regata è organizzata dallo Yacht Club Porto Rotondo, sotto l egida della FIV. COMITATO ORGANIZZATORE Yacht

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

www.proiezionidiborsa.com Assault to the fort Il pattern per speculare su ogni time frame

www.proiezionidiborsa.com Assault to the fort Il pattern per speculare su ogni time frame Assault to the fort Il pattern per speculare su ogni time frame 2 Titolo Assault to the fort Autore www.proiezionidiborsa.com Editore www.proiezionidiborsa.com Siti internet www.proiezionidiborsa.com 3

Dettagli

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago ECCELLENZE: Lorenzo Zago dal 2007 - Kryptos LA PERSONA Nel corso della storia, la libertà di scelta è stata una grande conquista da parte dell uomo. Oggi, la maggior parte di noi vive in Paesi dove è possibile

Dettagli

REGATA DEI LEGIONARI XX a Edizione 27 Ottobre 2013 BANDO DI REGATA

REGATA DEI LEGIONARI XX a Edizione 27 Ottobre 2013 BANDO DI REGATA REGATA DEI LEGIONARI XX a Edizione 27 Ottobre 2013 BANDO DI REGATA AUTORITA ORGANIZZATRICE La Regata è organizzata dallo Yacht Club Porto Rotondo, sotto l egida della FIV e dell AIVeL. COMITATO ORGANIZZATORE

Dettagli

www.meteomed.it Meteomed HD Disponibili su App Store e Google Play Store per smartphone e tablet (in versione HD)

www.meteomed.it Meteomed HD Disponibili su App Store e Google Play Store per smartphone e tablet (in versione HD) www.meteomed.it Meteomed Meteomed HD Disponibili su App Store e Google Play Store per smartphone e tablet (in versione HD) LE TUE PREVISIONI METEO PERSONALI FREE E PREMIUM SINO A 10 GIORNI. DOVE VUOI,

Dettagli

DISTRETTO SOCIO - SANITARIO N. 45

DISTRETTO SOCIO - SANITARIO N. 45 DISTRETTO SOCIO - SANITARIO N. 45 1. NUMERO AZIONE 10 2. TITOLO AZIONE VINCERE LE DIPENDENZE SI PUO 3. DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ Descrivere sinteticamente le attività che si intendono realizzare all interno

Dettagli

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori La Scuola Primaria PAOLO NEGLIA di Vanzago, nell ambito delle manifestazioni organizzate per la Festa di fine anno scolastico, ha promosso la seguente iniziativa frutto della collaborazione fra Volontari

Dettagli

www.meteomed.it Meteomed HD Disponibili su App Store e Google Play Store per smartphone e tablet (in versione HD)

www.meteomed.it Meteomed HD Disponibili su App Store e Google Play Store per smartphone e tablet (in versione HD) www.meteomed.it HD Disponibili su App Store e Google Play Store per smartphone e tablet (in versione HD) Le tue previsioni meteo personali Free e Premium sino a 10 giorni. Dove vuoi, quando vuoi, come

Dettagli

Progetto di Analisi dei Bisogni

Progetto di Analisi dei Bisogni Consiglio Regionale Lazio Newsletter N. 3/2015 Carissimo Socio, Progetto di Analisi dei Bisogni la nostra Associazione, ha avviato a fine 2014 un progetto di Analisi dei Bisogni dei Soci al fine di migliorare

Dettagli

Vivere la montagna in sicurezza

Vivere la montagna in sicurezza Vivere la montagna in sicurezza Buon senso e buone attrezzature. Per essere sicuri in montagna Chi la ama veramente non ne ha mai dubitato: la montagna va sempre rispettata. Valutando realisticamente le

Dettagli

XXXV CROCIERA DEL VERBANO Caldè, 1 giugno 2014 ACT 3 Campionato del Verbano Italo-Svizzero 2014.

XXXV CROCIERA DEL VERBANO Caldè, 1 giugno 2014 ACT 3 Campionato del Verbano Italo-Svizzero 2014. Circolo Nautico Caldè A.S.D.. XXXV CROCIERA DEL VERBANO Caldè, 1 giugno 2014 ACT 3 Campionato del Verbano Italo-Svizzero 2014. ISTRUZIONI DI REGATA 1. Comitato Organizzatore: Circolo Nautico Caldè Associazione

Dettagli

SPETTACOLO PER LE CELEBRAZIONI DEL 40ENNALE DEL CLUB NAUTICO DI CAPODIMONTE

SPETTACOLO PER LE CELEBRAZIONI DEL 40ENNALE DEL CLUB NAUTICO DI CAPODIMONTE SPETTACOLO PER LE CELEBRAZIONI DEL 40ENNALE DEL CLUB NAUTICO DI CAPODIMONTE Nella foto: sulla prua di una imbarcazione, nel vento del lago, l'attuale Presidente del Club Nautico Capodimonte stringe la

Dettagli

PRIMI IN SICUREZZA Premio Emilio Rossini XI EDIZIONE L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA DEMOCRATICA FONDATA SUL LAVORO (SICURO)

PRIMI IN SICUREZZA Premio Emilio Rossini XI EDIZIONE L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA DEMOCRATICA FONDATA SUL LAVORO (SICURO) PRIMI IN SICUREZZA Premio Emilio Rossini XI EDIZIONE L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA DEMOCRATICA FONDATA SUL LAVORO (SICURO) Campagna di informazione rivolta al mondo scolastico sul tema della sicurezza nei

Dettagli

Istruzioni di Regata III TROFEO CSSN

Istruzioni di Regata III TROFEO CSSN Istruzioni di Regata III TROFEO CSSN La Spezia 28-29 maggio 2015 1. REGOLE 1.1 La regata sarà condotta secondo le Regole, così come definite dal Regolamento di Regata (RRS) 2013-2016 e dalla Normativa

Dettagli

Arrivati ormai nello Ionio, abbiamo deciso di risalire l Adriatico lungo la sua costa orientale. Così, usciti da

Arrivati ormai nello Ionio, abbiamo deciso di risalire l Adriatico lungo la sua costa orientale. Così, usciti da DAL MAR DI TRACIA A TRIESTE IN BARCA A VELA: LA TAPPA CONCLUSIVA DEL RIENTRO IN ITALIA DELLA MAJA IIIp. di Sara Bonafini Arrivati ormai nello Ionio, abbiamo deciso di risalire l Adriatico lungo la sua

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE LIBRETTO DEL CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE dell alunno classe sez. ANNO SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO ASSISI 3 Via Croce, 30 Petrignano 06081 Assisi (PG) Tel/Fax: 0758038063

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 20 Come scegliere il gestore telefonico CHIAVI In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni sulla scelta del gestore telefonico parole relative alla scelta del gestore telefonico

Dettagli

Programma Triennale della Trasparenza e l Integrità della Associazione Sistema Musica - 2015/2018

Programma Triennale della Trasparenza e l Integrità della Associazione Sistema Musica - 2015/2018 Programma Triennale della Trasparenza e l Integrità della Associazione Sistema Musica - 2015/2018 A cura del Responsabile della Trasparenza, Dott. Mario Bonada Approvato dal Consiglio d Amministrazione

Dettagli

Anteprima IL CIOCCO Rallye Açores

Anteprima IL CIOCCO Rallye Açores FEBBRAIO 2012 Anteprima IL CIOCCO Rallye Açores Rally di Svezia Il metodo Tommaso Rocco: ally Franciacorta Circuit, una Skoda arriva un po lunga all inversione, tocca le gomme, si ribalta e rimane di taglio,

Dettagli

BANDO DI REGATA VELEZIANA 18 ottobre 2015

BANDO DI REGATA VELEZIANA 18 ottobre 2015 BANDO DI REGATA VELEZIANA 18 ottobre 2015 1 Circolo Organizzatore Compagnia della Vela- Venezia. S. Marco - Giardinetti Reali, 2 Venezia Tel. 041-5200884 Fax 041-2412419 segreteria@compvela.com - http://www.compagniadellavela.org/

Dettagli

$UW $0%,72',$33/,&$=,21(

$UW $0%,72',$33/,&$=,21( 5(*2/$0(172 '(*/,$3352',',81,7$ $9(/$$',%,7($/&+$57(51$87,&235(662/$ '$56(1$$&721'(/32572',1$32/, $0%,72',$33/,&$=,21( Il presente regolamento disciplina, a titolo sperimentale, l uso delle banchine portuali

Dettagli

LEGA NAVALE ITALIANA Sezione di GRADO

LEGA NAVALE ITALIANA Sezione di GRADO LEGA NAVALE ITALIANA Sezione di GRADO MECCANISMO PUNTEGGI PER IL MANTENIMENTO, L ASSEGNAZIONE, LA VARIAZIONE DEL POSTO BARCA ED I RELATIVI CRITERI DI APPLICAZIONE. allegato al regolamento sede nautica

Dettagli

A tutti i Presidenti dei Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati. A tutti i componenti del CIG. A tutti i componenti del CdA

A tutti i Presidenti dei Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati. A tutti i componenti del CIG. A tutti i componenti del CdA PROT.81790/U/31.07.2012 A tutti i Presidenti dei Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati A tutti i componenti del CIG A tutti i componenti del CdA Roma, martedì 31 luglio 2012

Dettagli

Che cosa si impara nel capitolo 2

Che cosa si impara nel capitolo 2 Che cosa si impara nel capitolo 2 Si può valutare e confrontare il contenuto, ad esempio di tre diversi settimanali, riducendo gli aspetti qualitativi a valori numerici: quante pagine sono dedicate alla

Dettagli

Comune di Priolo Gargallo Corpo di Polizia Municipale

Comune di Priolo Gargallo Corpo di Polizia Municipale Alcune regole per evitare incidenti con i cani Calendario Storico 2015 L a ricorrenza dell ormai tradizionale calendario storico della Polizia Municipale è occasione preziosa per riflessioni meditate ed

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO POLIZIA LOCALE 2015

PROGRAMMA FORMATIVO POLIZIA LOCALE 2015 DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA UFFICIO AUTONOMIE LOCALI E DECENTRAMENTO AMMINISTRATIVO PROGRAMMA FORMATIVO POLIZIA LOCALE 2015 COMITATO TECNICO CONSULTIVO PER LA POLIZIA LOCALE REGIONE BASILICATA

Dettagli

Passione Blu. La tua protezione per navigare in acque sicure. Protezione completa durante la navigazione e all ormeggio Formula personalizzabile

Passione Blu. La tua protezione per navigare in acque sicure. Protezione completa durante la navigazione e all ormeggio Formula personalizzabile Passione Blu La tua protezione per navigare in acque sicure Protezione completa durante la navigazione e all ormeggio Formula personalizzabile Passione Blu La protezione completa per la tua imbarcazione

Dettagli

!! " " " # $ "! %& ' ( " # ))' * * * +!" +

!!    # $ ! %& ' (  # ))' * * * +! + !! " " " # $ "! %& ' ( " # ))' * * * +!" + , $ "!$ " " - )." $ -! $-$ ) / / " )/ 0 1 +, %" " --!/ + 2 /!" "-! - " ".!! $ # 3 # ""!"! % 4 + - " " 5 6 6 7 8& - $ -)" 9! %+! " #! $ % 4 + : ;, < = > 0 " )"

Dettagli

ASSEMBLEA GENERALE ANNUALE DEI SOCI

ASSEMBLEA GENERALE ANNUALE DEI SOCI ASSEMBLEA GENERALE ANNUALE DEI SOCI 10 GIUGNO 2011 RELAZIONE geom. MARCO DONEDA PRESIDENTE E.S.P.E. Stimati Associati e Colleghi, desidero rivolgere a tutti Voi il mio cordiale saluto. In questa relazione

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

YES HOTEL APP L APP CHE RIVOLUZIONA IL MERCATO DEL TURISMO

YES HOTEL APP L APP CHE RIVOLUZIONA IL MERCATO DEL TURISMO YES HOTEL APP L APP CHE RIVOLUZIONA IL MERCATO DEL TURISMO Yes Hotel App IL NOSTRO PRODOTTO TEL. +39 0789 57.895 +39 0789 59.61.74 YES HOTELAPP REGISTRAZIONE N. 009612 ORDINATIVO D008745 unica innovativa

Dettagli

YACHT CLUB PORTO ROTONDO C H A L O L F O G T. Porto Rotondo 18 agosto 2008 L U O M O G I BANDO DI REGATA

YACHT CLUB PORTO ROTONDO C H A L O L F O G T. Porto Rotondo 18 agosto 2008 L U O M O G I BANDO DI REGATA N YACHT CLUB PORTO ROTONDO ISAF F O E O C H A L L E R G T E L U Porto Rotondo 18 agosto 2008 O I G I C O L M O B BANDO DI REGATA Porto Rotondo 18 agosto 2008 BANDO DI REGATA 1. MANIFESTAZIONE TROFEO CHALLENGE

Dettagli

RELAZIONE DEL TESORIERE

RELAZIONE DEL TESORIERE RELAZIONE DEL TESORIERE Carissimi colleghi, il bilancio consuntivo 2013 che vi sottoponiamo oggi all approvazione rappresenta anche il primo bilancio del nuovo Consiglio Regionale insediatosi dopo le elezioni

Dettagli

Savona 16-10-2009. incontro di approfondimento con le famiglie

Savona 16-10-2009. incontro di approfondimento con le famiglie A.I.A.S. SAVONA ONLUS ASSOCIAZIONE DOWN SAVONA ONLUS APOS ONLUS SAVONA Distretto Socio Sanitario 7 Savonese Segreteria Tecnica Associazione Il trust per noi, dopo di voi. Savona 16-10-2009 Trust per disabili

Dettagli

CORSO BASE (1 livello)

CORSO BASE (1 livello) CORSI VELA CORSO BASE (1 livello) L'obiettivo del corso base è quello di iniziare a conoscere la barca :si imparerà a condurre un' imbarcazione nelle varie andature, bolina,traverso,lasco, poppa, tante

Dettagli

ROMA OCEAN WORLD Zero Emission

ROMA OCEAN WORLD Zero Emission ROMA OCEAN WORLD Zero Emission Relazione illustrativa dell iniziativa con l indicazione del cronoprogramma degli eventi, degli scopi e delle finalità da perseguire Premessa: L attività informativa ed educativa,

Dettagli

La gestione del rischio clinico nell Organizzazione Sanitaria: Approcci, modalità, strumenti e risultati

La gestione del rischio clinico nell Organizzazione Sanitaria: Approcci, modalità, strumenti e risultati La gestione del rischio clinico nell Organizzazione Sanitaria: Approcci, modalità, strumenti e risultati Il caso della Azienda Sanitaria della Valle d Aosta A cura di Clemente Ponzetti, Massimo Farina

Dettagli

IL SOSTEGNO A DISTANZA

IL SOSTEGNO A DISTANZA IL SOSTEGNO A DISTANZA Cos è il Sostegno A Distanza? Prendersi cura di un bambino a distanza significa sostenere le spese necessarie per la sua vita e la sua crescita, dall alimentazione al vestiario,

Dettagli

ECCELLENTI. di E.Z. foto di Alessandro Castiglioni MARE MARE. generoso di PORTO SANTO

ECCELLENTI. di E.Z. foto di Alessandro Castiglioni MARE MARE. generoso di PORTO SANTO PRODOTTI ECCELLENTI di E.Z. foto di Alessandro Castiglioni MARE IN ITALY Il MARE generoso di PORTO SANTO PORTOSANTOSPIRITO La domanda l abbiamo rivolta a uno chef che di fresco se ne intende e nella cui

Dettagli

PATENTE NAUTICA A VELA E/O A MOTORE

PATENTE NAUTICA A VELA E/O A MOTORE PATENTE NAUTICA A VELA E/O A MOTORE 2015-3 LEGA NAVALE ITALIANA SEZIONE DI MILANO Viale Cassala, 34 20143 Milano tel. 02.58314058 Fax 02.58314305 cod. fisc. 80100590159 www.leganavale.mi.it e-mail: milano@leganavale.it

Dettagli

www.nauticbroker.com una o due settimane INFO 393 9760366 6/20 agosto 2 settimane 6/13 agosto (1 settimana) 13/20 agosto (1 settimana)

www.nauticbroker.com una o due settimane INFO 393 9760366 6/20 agosto 2 settimane 6/13 agosto (1 settimana) 13/20 agosto (1 settimana) una o due settimane 6/13 agosto (1 settimana) 13/20 agosto (1 settimana) INFO 393 9760366 6/20 agosto 2 settimane Un mare di amicizia e natura www.nauticbroker.com Una vacanza mai vissuta, o se vissuta,

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

www.meteomed.com Meteomed HD Disponibili su App Store e Google Play Store per smartphone e tablet (in versione HD)

www.meteomed.com Meteomed HD Disponibili su App Store e Google Play Store per smartphone e tablet (in versione HD) www.meteomed.com Meteomed Meteomed HD Disponibili su App Store e Google Play Store per smartphone e tablet (in versione HD) LE TUE PREVISIONI METEO PERSONALI FREE E PREMIUM SINO A 10 GIORNI. DOVE VUOI,

Dettagli

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1)

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Cos è il virtu@le? Un giorno entrai di fretta e molto affamato in un ristorante. Scelsi un tavolo lontano da tutti,

Dettagli

Si informano sulle tariffe, aderiscono alle promozioni (in assenza delle quali la spesa mensile sarebbe molto più che raddoppiata), utilizzano quasi

Si informano sulle tariffe, aderiscono alle promozioni (in assenza delle quali la spesa mensile sarebbe molto più che raddoppiata), utilizzano quasi Ragazzi e telefonino Siamo negli anni novanta, una pubblicità mostra una ragazza che romanticamente chiede al suo fidanzato all altro capo del telefono «Mi ami?...ma quanto mi ami? E mi pensi?...ma quanto

Dettagli

Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492

Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492 Progetto : Io con te Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492 Il 12 Ottobre ricorre un avvenimento molto importante per la Storia: la scoperta dell America. Il protagonista di questo evento

Dettagli

Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri

Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri sforzi?...abbiamo il coraggio di verificare quello che stiamo facendo

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Regione Lombardia e Unioncamere intendono sviluppare un progetto di rilancio dei negozi storici lombardi, dando loro un supporto concreto.

Regione Lombardia e Unioncamere intendono sviluppare un progetto di rilancio dei negozi storici lombardi, dando loro un supporto concreto. Milano, 4 Luglio 2014 A Tutti gli Iscritti al Registro Regionale dei Luoghi Storici del Commercio LORO SEDI Oggetto: progetto di rilancio dei negozi storici Gentilissime Signore, Egregi Signori, Buongiorno.

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO LOCALE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO LOCALE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO LOCALE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA P.zza Orsini 11, 58043 Castiglione della Pescaia cl.castiglionedellapescaia@cri.it Telefono:0564/933050 Fax 0564:935504 PROGETTO VACANZA

Dettagli

Scuola Secondaria di Primo Grado M.E.Lepido. Presenza dei genitori a scuola anno scolastico 2014-2015

Scuola Secondaria di Primo Grado M.E.Lepido. Presenza dei genitori a scuola anno scolastico 2014-2015 ISTITUTO COMPRENSIVO "MARCO EMILIO LEPIDO" Via Premuda 34 - REGGIO EMILIA Tel. e Fax. 0522/301282-0522/300221 E-mail: segretlep@tin.it (segreteria) - Sito internet: www.iclepido.gov.it Scuola Secondaria

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

www.nauticbroker.com una o due settimane 8/15 agosto 15/22 agosto 8/22 agosto

www.nauticbroker.com una o due settimane 8/15 agosto 15/22 agosto 8/22 agosto 8/15 agosto 15/22 agosto 8/22 agosto una o due settimane Un mare di amicizia e natura Una vacanza mai vissuta, o se vissuta, da ripetere! Perché con tanti amici a bordo, e ogni volta in un mare diverso,

Dettagli

La Memoria genera Speranza

La Memoria genera Speranza COMUNE di VICCHIO Istituzione Culturale Centro Documentazione Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana CONCORSO NAZIONALE La Memoria genera Speranza Edizione 2011 Con il patrocinio del Ministero dell Istruzione,

Dettagli

PROMOZIONE DELLA SICUREZZA NELLE SCUOLE SCHEDA TECNICA

PROMOZIONE DELLA SICUREZZA NELLE SCUOLE SCHEDA TECNICA Allegato B CONCORSO DI IDEE #LAMIASCUOLASICURA PER L INDIVIDUAZIONE DI PROPOSTE PROGETTUALI PER LA PROMOZIONE DELLA SICUREZZA NELLE SCUOLE Indicazione soggetto e/o soggetti proponenti: SCHEDA TECNICA ISTITUTO

Dettagli

CENTRO VELICO RIVIERAVENTO Associazione Sportiva Dilettantistica

CENTRO VELICO RIVIERAVENTO Associazione Sportiva Dilettantistica 1/ Regolamento generale per la partecipazione alle attività 1. Modalità di partecipazione Per partecipare alle attività del (CVRV) è necessario: essere in regola con la quota annuale di iscrizione (tessera)

Dettagli

Bocca di Magra - La Spezia

Bocca di Magra - La Spezia CHARTER Bocca di Magra - La Spezia BENVENUTI A BORDO L ATMOSFERA Perché l'armatore affitta la sua amatissima Muchacha? Perché non riesce ad usarla quanto vorrebbe, con la continuità necessaria. Questa

Dettagli

Campionato di Classe e Master 470 19 20 Luglio 2014 Formia BANDO DI REGATA

Campionato di Classe e Master 470 19 20 Luglio 2014 Formia BANDO DI REGATA Campionato di Classe e Master 470 19 20 Luglio 2014 Formia BANDO DI REGATA 1) ORGANIZZAZIONE Circolo Nautico Caposele, via Porto Caposele, 37 04023 Formia (LT) tel/fax 0771/324567 sito: www.cncaposele.com

Dettagli

LO YACHT CLUB ADRIACO ORGANIZZA LA

LO YACHT CLUB ADRIACO ORGANIZZA LA LO YACHT CLUB ADRIACO ORGANIZZA LA SETTIMANA VELICA INTERNAZIONALE 2015 CON LA REGATA D ALTURA 54 ma TRIESTE S. GIOVANNI IN PELAGO TRIESTE prova del Campionato Nazionale Offshore ORCi A TRIESTE DAL 18

Dettagli

Bando per dieci borse di studio: 6 per un anno di studio negli U.S.A 2 per un anno di studio in Cina e 2 per un anno di studio in India

Bando per dieci borse di studio: 6 per un anno di studio negli U.S.A 2 per un anno di studio in Cina e 2 per un anno di studio in India Sito: www.fondazionevarrone.it Bando per dieci borse di studio: 6 per un anno di studio negli U.S.A 2 per un anno di studio in Cina e 2 per un anno di studio in India In collaborazione con 1 DIECI BORSE

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale BANDO DI CONCORSO

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale BANDO DI CONCORSO Assessore alle Politiche per la Tutela dei Consumatori Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale BANDO DI CONCORSO Premessa

Dettagli

(Provincia di Milano) Progetto ANDIAMO A SCUOLA CON IL CAR POOLING. Per le scuole primarie del Comune di Vittuone REGOLAMENTO

(Provincia di Milano) Progetto ANDIAMO A SCUOLA CON IL CAR POOLING. Per le scuole primarie del Comune di Vittuone REGOLAMENTO Progetto ANDIAMO A SCUOLA CON IL CAR POOLING Per le scuole primarie del Comune di Vittuone REGOLAMENTO 1 Denominazione e referenti Il Progetto Andiamo a scuola con il car pooling è promosso dal Comune

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Il Bollettino del Villaggio dell Arca

Il Bollettino del Villaggio dell Arca Cari amici eccoci con una veste particolare del Bollettino. Per una volta tralasciamo le notizie in diretta dall Arca e dedichiamo questo numero interamente al nostro nuovo sito internet. Prima di passare

Dettagli

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA 1/6 MISSIONE IN CALABRIA 11 marzo 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 15.00. PRESIDENTE. Buongiorno. La Commissione la ringrazia. Ci scusiamo, ma come sempre siamo in

Dettagli