ALLEGORIE D AMORE Tracce di un amore senza tempo Versi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLEGORIE D AMORE Tracce di un amore senza tempo Versi"

Transcript

1 FILIPPO VIOLA ALLEGORIE D AMORE Tracce di un amore senza tempo Versi Web Edit

2 2

3 FILIPPO VIOLA ALLEGORIE D AMORE Tracce di un amore senza tempo Versi Web Edit 3

4 Edizione Web: Maggio 2013 Web Edit Edizione depositata Tutti i diritti riservati all Autore Sito Editoriale Internet no profit. Per la socializzazione della conoscenza e della creatività. Contro la mercificazione della cultura. E possibile visualizzare e scaricare gratis i testi pubblicati online nel Sito Editoriale. In caso di riproduzione, anche parziale, si richiede la citazione della fonte (autore, titolo, Web Edit: E consentita la libera circolazione, non commerciale. 4

5 A Franca, per tutti gli anni di totale dedizione al nostro amore senza tempo. 5

6 6

7 P R E L U D I O Nella prima gioventù ho coltivato la passione per la letteratura e mi sono laureato in Lettere, a Palermo. Ogni passione, si sa, si nutre di peccati. E i miei peccati di gioventù erano le esercitazioni letterarie. Passavo le notti, nel paese di origine, in Sicilia, ad esercitarmi in travagliate sperimentazioni di scrittura creativa, con addosso la paura di cadere in ingenuità giovanili. Alcuni di quei testi, ancora immaturi, finirono, con uno pseudonimo, in una antologia. Le sperimentazioni furono interrotte proprio quando mi ero illuso di avere finalmente trovato, a furia di provare e riprovare, una mia personale modalità di espressione. Quando mi decisi a recidere il cordone ombelicale che mi legava ai luoghi dell infanzia, per approdare, dopo una parentesi palermitana, a Roma, la mia prospettiva esistenziale cambiò radicalmente: dalla Letteratura alla Sociologia. E la Sociologia è stata, per il resto della mia vita, l oggetto dei miei studi, delle mie pubblicazioni e del mio insegnamento all Università di Roma «La Sapienza». A segnare la svolta, decisi di chiudere in una scatola, che mi portai dietro, le esercitazioni letterarie, apponendovi l etichetta «Poesie e Racconti». Da allora non ho riaperto quella scatola. Solo di recente, mi sono deciso a rimettere le mani su quei fogli ingialliti, per potere corrispondere alla richiesta del direttore di una rivista. Ho estratto alcuni testi in versi e un racconto, che sono stati pubblicati. Con mia grande sorpresa, sono piaciuti alle mie figlie e ad alcuni amici, che mi hanno incoraggiato a riprendere quelle che continuo a considerare esercitazioni letterarie. Il 2008 è stato per me e mia moglie un anno particolare: 50 anni insieme e 40 anni in matrimonio. In vista di quella ricorrenza ho provato a riprendere le mie esercitazioni letterarie, dopo cinquanta anni. E così ho potuto far dono a Franca di un libricino, confezionato al computer, con quindici testi, che fanno parte di questa raccolta, stampata ancora al computer, insieme a quattro testi del periodo giovanile. F. V. Roma, Maggio

8 8

9 LE PAROLE CHE RESTANO Pietraperzia,

10 10

11 LA VOGLIA DI RESTARE Ora che stanchi ci lasciamo andare, si scioglie in soffio ogni parola amara e si addolcisce il solco di dolore che mi incrina la fronte, quasi piega visibile dell anima. Tu dici che si può ripartire. Ma non sai che sono spoglio di ogni desiderio, come ramo seccato che non sente più le stagioni e il vento che lo scrolla non si muta in lamento. Sì, la vita cammina lungo sentieri scoscesi, che si aprono a visioni di orizzonti improvvise, tu dici. Ma non sai come sia tentatrice l indolenza. Intrecciare le dita sulla nuca e assistere supino, senza vani trasalimenti, al lento trasmigrare delle nuvole nere che si gonfiano per la tempesta di domani. Appena mi smuove la tua mano, che sospinge: su, andiamo. Solo il dolce tepore delle tue labbra mi fluisce nel sangue. E cresce in me la voglia di restare. Pietraperzia, 20 Agosto

12 LE DOLCEZZE SMARRITE Tu ti perdi in ascolto di rimpianti che risalgono gli anni. Le tue mani, tese a toccar la pioggia di settembre, hanno gesti di remi che carezzano l'onda. Ti muove voluttà segreta di tenere tristezze? E volgi gli occhi a interrogarmi se mi abbia sfiorato il vento di consunte primavere, che va incontro al tramonto, chiuso in grembo alle nuvole grigie. O cara, i giorni, i nostri giorni folli di speranze, sono ancora sepolti lungo i solchi del tempo, semi che l'autunno forse ora feconda. Ma è già per noi tardi attendere i germogli. Della vita rimane appena, per chi sa accettare, questo illudersi che altri può raccogliere le dolcezze smarrite per la via. Pietraperzia, 21 Settembre

13 GRAVERA IL SILENZIO Non guardarmi con occhi di stupore, se ti chiedo di dirmi le parole che mi accompagneranno nelle notti lunghe d inverno, quando quel tuo volto di innocenza straziata affiorerà sui muri bianchi del mio esilio. Nulla, nemmeno le parole che dirai tristi, ci costerà più del silenzio, che scava abissi intorno ai nostri gesti, tesi a un estremo incontro. Siamo come due pargoli sperduti nelle tenebre e ci arrestiamo all eco di ogni passo, tremanti. Ma ci vince vergogna di confessare la paura. E forse le parole che accendono i ricordi a un domani deserto di orizzonti, le porterai con te, dense di brividi. E sulle notti graverà il silenzio. Pietraperzia, 9 Settembre

14 LE PAROLE CHE RESTANO Le parole che restano, dissolti dal riflusso del tempo i cupi orgogli che ci gelano l anima, tu le hai dette stasera. Sulle tue labbra non so che pietà umana ha scandito teneri accenti, lampi nello sguardo spento. Così ti rivedrò per lunghi giorni e lunghissime notti: crocifissa sulle tue angosce. E ascolterò nei fermi silenzi delle veglie di agonia le tue sillabe rotte dai singhiozzi. Saranno briciole di pane ai miei digiuni. E forse mi soccorreranno nell ora che, caduto, non potrò rialzarmi. E tutto sarà stato vano. Pietraperzia, 6 Novembre

15 INSOLITI PENSIERI Roma,

16 16

17 AIUTAMI Aiutami a ritessere metafore, sperdute nei labirinti di pensieri vaganti. Solo tu conosci i vicoli ciechi dell anima, che prende a palpitare, come sangue bollente di agnello sgozzato. Che io possa godere all infinito della tua placida quiete, mentre ti muovi a passi misurati nel corridoio stretto della vita. Roma, 31 Maggio

18 SIA BENEDETTO IL SOLE Non stare ancora a tessere pensieri con brandelli di nuvole sospese sull incerto domani. Il tempo scorre goccia a goccia e brucia il desiderio di fermarsi a raccogliere carezze. Ti volti a fissare l orizzonte e mi stringi la mano, nella morsa dei tuoi muti messaggi. Un po di tregua, chiedi, ai tormenti dell essere. Donarsi, in abbandono, a uno spiraglio d alba, che annuncia un giorno carico di attese. Ci sarà mai concesso di vivere in perfetta incoscienza, piante selvagge in terra incolta? Siamo qui ad aspettare che si plachi l ansia. E mi fai segno, nel tuo arcano linguaggio, che il tumulto del cuore poco a poco si quieta. Sia benedetto il sole, che rompe gli argini e acceca le pareti. Roma, 15 Marzo

19 SARA SEMPRE COSI Che sarà mai questo pulsare del sangue nelle vene indurite? Non sarà forse il tramutare dell essere in polvere da disperdere al vento, senza lasciare traccia di una presenza tra gli umani? Per distrarmi da pensieri stravaganti, chiedi di un film in bianco e nero d altri tempi, forse i tempi di Villa Giulia, dici, all ombra di un abete. Invano. Per me sarà così, sempre così, in eterno immaginario, segnato a lettere d argilla su una meridiana esposta ai venti della collina. Sarà sempre così là dove tracce di memoria resistono alla temperie di una stagione senza fine. Là dove si aprono squarci dell irruenza giovanile, che rotola sull erba all incalzare di fuochi di passione. Roma, 30 Maggio

20 E IN CIO CHE SIAMO STATI Non è il cuore, sei tu che batti sul muro che ci vieta la vista in quest ora sospesa fra la notte e l aurora. Sei tu che schiudi le labbra a inghiottire il respiro che affanna. Trattieni, ti prego, trattieni un istante le ambasce che solcano l anima. Vorrei fermare nel tuo sguardo il tempo di stagioni sepolte in un angolo di memoria. E in ciò che siamo stati l alba che si annuncia all orizzonte. Roma, 18 Marzo

21 RESTO QUI AD ASPETTARE Le carezze scandiscono i silenzi della veglia. E tu trattieni il pianto sulle labbra che tremano convulse. Che sarà mai quest onda di pensieri che affliggono lo sguardo fisso nel vuoto? Non sarà il tormento di ossessioni riposte in fondo all anima? Resto qui ad aspettare un tuo segnale di quiete. E mi volto a scrutare la notte che sbianca sopra i tetti. Roma, 12 Maggio

22 CHI SI RICORDERA DI QUESTE ORE? Non stare a inventarti segni cifrati sul muro. Siamo noi, non altri. Siamo noi, qui ed ora, a tracciare nell ombra, come su scorza d albero, i nostri nomi a lettere di fuoco. Chi si ricorderà di queste ore, appese alla parete come lampade votive? Di quel che è stato forse dovremo dar conto a chi sull aperto sentiero lascerà orme nuove di amori non ancora vissuti. Roma, 28 Marzo

23 CI ASPETTA LA PROVA Non morderti le labbra se ti coglie un motivo struggente. Non è tempo di fermarsi a raccogliere frammenti di una vita sospesa tra passato e futuro. Alziamoci a dischiudere le imposte sul letto sfatto. Ci aspetta la prova della luce che abbaglia. Roma, 19 Giugno

24 IL TIMBRO DELL ESISTERE Non so pensarmi in fondo a un baratro addobbato a sepolcro. E, di rimando, mi invento teorie di una vita protesa all infinito dell essere. A che serve? Non dirò più nulla di queste tenebrose ossessioni. E siederò al tuo fianco, stretta al petto la reliquia di un ricordo bruciato da una notte insonne. Basta, dici, con i fantasmi di una vita mai vissuta. E nel presente che si misura il timbro dell esistere. Roma, 2 Aprile

25 PER UN ALTRO PASSO Ti aggrappi al mio braccio per un altro passo, un solo passo in avanti. Così, solo per dar prova d esserci ancora. Null altro. Tanto si sa che non si arriva mai in cima alla collina. Roma, 4 Luglio

26 A OCCHI CHIUSI Sillabe indecifrabili affiorano sulle tue labbra atteggiate a un sorriso di mistero. A occhi chiusi ti avventuri in terre senza confini, dove plana il volo sospeso nella notte d estate, che spinge ombre a ondate dalla finestra spalancata. Che non giunga l alba a spezzare il filo del tuo viaggio nell ultramondo della coscienza. Possa l io latente toccare il fondo dell essere e la parola mai pronunciata farsi carne e sangue. Roma, 8 Settembre

27 AL RIPARO DALLA GENTE E inutile, in quest ora di tormenti segreti, stare a sentire il battere di passi sulla strada, fuori dall imposta. Siamo qui, al riparo dalla gente, aggrappati a parole senza senso, mentre sciogli i capelli sul cuscino e ti assenti fingendo di dormire. Roma, 15 Ottobre

28 INSOLITI PENSIERI I sogni dilatano l anima. E insoliti pensieri prendono forma nelle profondità dell essere. Quando sarà che, poste le premesse della creazione universale, dalla vita germoglierà la vita, solo la vita, all infinito? Mi guardi perplessa e non mi segui nel mio filosofare senza senso. Una vita all infinito? Noia eterna, senza attese né palpiti. L amore è passato e futuro, in un confine che segna l orizzonte, oltre il quale regna il mistero. Lascia che accarezzi la tua fronte perlata e mi addormenti, mentre il tramonto sfuma in lontananza. Roma, 2 Giugno

29 IL CODICE SEGRETO Roma,

30 30

31 POTRO MAI RIPAGARTI? Riflessi cangianti sui capelli di piuma decorano l incedere degli anni protesi a immaginari orizzonti, dove il sole non tramonta mai. Potrò mai ripagarti di sguardi furtivi che scrutano l umore dell istante sul mio volto solcato dagli anni? Non è questa l ora di emozioni che vibrano in fondo alla memoria. C è tempo ancora per seguire tracce di aquiloni, giù per terra di schianto, il fiato che scoppia in cima alla collina. Roma, 3 Giugno

32 IL CODICE SEGRETO Sulle labbra che accennano un sorriso riposa a tratti il dolce conversare della cena, nell aria già gli odori dei tuoi piatti di sicule leccornie. Ora mi parlano i tuoi sguardi di luce, che si attardano quieti sui riflessi del vaso di cristallo. Mi parlano i tuoi gesti discreti, che distillano porpora di Corvo nel calice di pesche dorate. E qui, in questa delizia, il codice segreto del tuo essere al mondo: sapore forte del frutto di stagione e gusto delicato del succo d uva fresco di cantina. Roma, 23 Giugno

33 RICORRENZA anni insieme 40 anni in matrimonio Sulla tovaglia colorata a festa si incrociano sguardi di intesa, candele accese per la ricorrenza. Faville di fuochi che covano sotto le ceneri, in un angolo della memoria. E ci appartiamo un istante, mentre frizzano calici di cristallo, agitati per aria, nel turbine osannante. E chiedono di noi. Di là, in segreto, l umile preghiera: fa, Signore dell antica fede, che in questo giorno fausto si rinnovi il rito dell intesa d amore del quattro agosto, a dita intrecciate, su una panca araba, stracotta dall afa, nel verde accecante del Giardino Inglese, aduso ai nostri incontri clandestini, all ora della siesta. 33

34 E intanto, su un video immaginario, abbracci segreti si illuminano in anfratti impervi del Monte Pellegrino. Ora qui, con le teste un po imbiancate, genuflessi al cospetto dell ostia consacrata per la cerimonia del giuramento, ci scambiamo l offerta complice di insoliti amori, sulla soglia di intatti desideri. E così sia. Roma, 18 Dicembre

35 Appendice UN AMORE PAESANO Nella parlata di Pietraperzia 35

36 LU TORCICUDDU Pi taliari a tia, bedda Angilina, avi tri jiorna, sangu di lu re, ca mi piglia a stu cuddu ogni matina na storta ca ti dicu nun ci nnè. Chi sacciu. S è ca iera abituatu a dari sbaddu tutta la jurnata c un pizzu di zappuni smarruggiatu sutta lu suli e sutta la jlata. O va vidi chi jè, ma fattu sta ca di quannu nun vaiu cchiù a zappari, pi nun mancari unni tu lu sa, stu torcicuddu mi fa spasimari. E spasimu, ma no pi lu duluri ca, ppi quantu jè troppu camurrusu, lu suppurtassi ppi ddu santu amuri ca, tu lu sa, jè nti stu cori nchiusu. Lu ntricu è n antru e jè ca lu pirtusu, d unni ogni notti tu ti fa parlari, jè malu fattu e veni fastiddiusu, cu stu duluri, pi ti taliari. 36

37 Nfatti mi veni, stannu nfrunti a tia, di taliari avedi Bellafranca. Perciò ti prigu di na curtisia: spostalu, lu pirtusu, a manu manca. Pietraperzia, Agosto

38 38

39 I N D I C E Pag. PRELUDIO 7 LE PAROLE CHE RESTANO 9 La voglia di restare 11 Le dolcezze smarrite 12 Graverà il silenzio 13 Le parole che restano 14 INSOLITI PENSIERI 15 Aiutami 17 Sia benedetto il sole 18 Sarà sempre così 19 E in ciò che siamo stati 20 Resto qui ad aspettare 21 Chi si ricorderà di queste ore? 22 Ci aspetta la prova 23 Il timbro dell esistere 24 Per un altro passo 25 39

40 A occhi chiusi 26 Al riparo dalla gente 27 Insoliti pensieri 28 IL CODICE SEGRETO 29 Potrò mai ripagarti? 31 Il codice segreto 32 Ricorrenza 33 Appendice UN AMORE PAESANO Nella parlata di Pietraperzia Lu torcicuddu 36 40

41 FILIPPO VIOLA, nato in Sicilia, a Pietraperzia (Enna), è docente di Sociologia (ora in pensione) nella Facoltà di Sociologia, Università «La Sapienza» di Roma. 41

FILIPPO VIOLA ALLEGORIE D AMORE. Tracce di un amore senza tempo Versi. Web Edit

FILIPPO VIOLA ALLEGORIE D AMORE. Tracce di un amore senza tempo Versi. Web Edit FILIPPO VIOLA ALLEGORIE D AMORE Tracce di un amore senza tempo Versi Web Edit 2 FILIPPO VIOLA ALLEGORIE D AMORE Tracce di un amore senza tempo Versi Web Edit 3 Edizione Web: Gennaio 2013 Web Edit www.filippoviola.org

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese Canti per i funerali Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese SYMBOLUM 77 (84) 1. Tu sei la mia vita, altro io non ho Tu sei la mia strada, la mia verità Nella tua parola io camminerò

Dettagli

Chiara e Findarfin SMS ROMANTICI. per tutte le occasioni. Simonelli electronic Book

Chiara e Findarfin SMS ROMANTICI. per tutte le occasioni. Simonelli electronic Book Chiara e Findarfin SMS ROMANTICI per tutte le occasioni SeBook Simonelli electronic Book Tre pensieri prima dei sogni: il primo per i tuoi occhi dolci, il secondo per il tuo viso delicato, il terzo per

Dettagli

Umberto Fiori Nove poesie

Umberto Fiori Nove poesie Umberto Fiori Nove poesie APPARIZIONE Alte sopra la tangenziale, chiare, due case con in mezzo un capannone. E questa l apparizione, ma non c è niente da annunciare. Eppure solo a vederli là fermi, diritti

Dettagli

Gaia. Il viaggio continua

Gaia. Il viaggio continua Gaia Il viaggio continua Laura Virgini GAIA Il viaggio continua Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Laura Virgini Tutti i diritti riservati A Te che Hai reso possibile l impossibile. A Te

Dettagli

Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi.

Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi. Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi. Una sera, dopo aver messo a letto mio figlio, stanca dopo una giornata molto impegnata, ho deciso di andare a letto presto, ma non riuscivo ad addormentarmi,

Dettagli

ROSSETTI CHRISTINA GEORGINA

ROSSETTI CHRISTINA GEORGINA ROSSETTI CHRISTINA GEORGINA Rossetti, Christina Georgina (Londra 1830-1894) poetessa inglese, di genitori italiani: Gabriele Rossetti noto carbonaro abruzzese e Francesca Polidori amica di Lord Byron e

Dettagli

ELOGIO DI DONNA. Ha un fiore nel petto profumo nelle mani un petalo caduto nel sinuoso disegno d un ombelico allettante

ELOGIO DI DONNA. Ha un fiore nel petto profumo nelle mani un petalo caduto nel sinuoso disegno d un ombelico allettante ELOGIO DI DONNA Ha un fiore nel petto profumo nelle mani un petalo caduto nel sinuoso disegno d un ombelico allettante Una realtà inusitata un progetto di sogno in quel vago chiarore che sorprende quando

Dettagli

IPNOTICA DOMENICA un racconto horror-splatter-sentimentale di marco montanaro ***

IPNOTICA DOMENICA un racconto horror-splatter-sentimentale di marco montanaro *** IPNOTICA DOMENICA un racconto horror-splatter-sentimentale di marco montanaro *** Dormi. Lo ricordavo bene il tuo sonno: fragile e immobile di notte, inquieto e sfuggente al mattino. Ho messo su il disco

Dettagli

su di me sul filo d erba che ora lo vedo è prostrato sul ciglio della strada ed il verde di quel filo d erba si mescola con la polvere che ora non è

su di me sul filo d erba che ora lo vedo è prostrato sul ciglio della strada ed il verde di quel filo d erba si mescola con la polvere che ora non è malinconianuda sono qui nuda appesa al chiodo della mia malinconia di questa mia grande malinconia che è qui presente incolmabile immensa e mi tiene prigioniera il capo reclinato i capelli sciolti e biondi

Dettagli

Maria Ponticello MA VIE

Maria Ponticello MA VIE Ma vie Maria Ponticello MA VIE racconti odierni www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Maria Ponticello Tutti i diritti riservati Dedicato a Romano Battaglia, che con i suoi libri ha intrattenuto la

Dettagli

FUNNEL POETICO - Un regalo stupendo ad una persona speciale Vortice di Mini ebook di Poesia

FUNNEL POETICO - Un regalo stupendo ad una persona speciale Vortice di Mini ebook di Poesia FUNNEL POETICO - Un regalo stupendo ad una persona speciale Vortice di Mini ebook di Poesia Sauropoesie.com Sauro Pappi Tutti i diritti di questo mini ebook sono riservati a Sauro Pappi Ma sei libero di

Dettagli

C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite

C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite C era una volta un album di foto scolorite. Un vecchio album di nome Sansone. Sansone era stato acquistato nel 1973 in un mercatino di Parigi da una certa signora Loudville.

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Atto di fede, Luciano Ligabue

Atto di fede, Luciano Ligabue Atto di fede, Luciano Ligabue Ho visto belle donne spesso da lontano ognuno ha il proprio modo di tirarsele vicino e ho visto da vicino chi c'era da vedere e ho visto che l'amore cambia il modo di guardare

Dettagli

PADRE MAESTRO E AMICO

PADRE MAESTRO E AMICO PADRE MAESTRO E AMICO Padre, di molte genti padre, il nostro grido ascolta: è il canto della vita. Quella perenne giovinezza che tu portavi in cuore, perché non doni a noi? Padre, maestro ed amico noi

Dettagli

VIAGGI NELLE STORIE. Frammenti di cinema. per narrare. L incontro. Percorso di italiano L2 per donne straniere

VIAGGI NELLE STORIE. Frammenti di cinema. per narrare. L incontro. Percorso di italiano L2 per donne straniere VIAGGI NELLE STORIE Frammenti di cinema per narrare L incontro Percorso di italiano L2 per donne straniere Claudia Barlassina e Marilena Del Vecchio Aprile Maggio 2009 VIAGGI NELLE STORIE I PARTE GUARDA

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

PROFEZIE SU BENEDETTO XVI E SUL PROSSIMO PAPA

PROFEZIE SU BENEDETTO XVI E SUL PROSSIMO PAPA PROFEZIE SU BENEDETTO XVI E SUL PROSSIMO PAPA Cari figli, la strada sarà breve per colui che verrà con il desiderio di fare un lungo cammino. Sappiate, voi tutti, che il fuoco si diffonderà in varie nazioni,

Dettagli

Senza tanti perchè, bevo caffè e annaffio le piante

Senza tanti perchè, bevo caffè e annaffio le piante Senza tanti perchè, bevo caffè e annaffio le piante Francesco Chiarini SENZA TANTI PERCHÈ, BEVO CAFFÈ E ANNAFFIO LE PIANTE poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Francesco Chiarini Tutti i diritti

Dettagli

Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi Fratelli, il calice della benedizione che noi benediciamo, non è forse

Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi Fratelli, il calice della benedizione che noi benediciamo, non è forse Dt 8, 2-3. 14-16 Dal libro del Deuteronòmio Mosè parlò al popolo dicendo: «Ricòrdati di tutto il cammino che il Signore, tuo Dio, ti ha fatto percorrere in questi quarant'anni nel deserto, per umiliarti

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

I. B 3. Ti lodo Signore, perché mi hai fatto come un prodigio (salmo 139) FELICI DEL TUO ARRIVO con te lodiamo il Signore

I. B 3. Ti lodo Signore, perché mi hai fatto come un prodigio (salmo 139) FELICI DEL TUO ARRIVO con te lodiamo il Signore I. B 3 Ti lodo Signore, perché mi hai fatto come un prodigio (salmo 139) FELICI DEL TUO ARRIVO con te lodiamo il Signore 1 2 Preghiera per un bimbo appena nato Signore, ci hai dato la gioia di un figlio:

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Obiettivi: - informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara - dare alcune indicazioni pratiche - suggerire alcuni

Dettagli

Poesie di Rolando Toro Araneda

Poesie di Rolando Toro Araneda Poesie di Rolando Toro Araneda Tratte da Lo imposible puede suceder Edicion Oasis Oaxaca, Mexico, 1995 TUTTI SIAMO UNO La forza che ci conduce È la stessa che accende il sole Che anima i mari E fa fiorire

Dettagli

Vento e batticuore. Prof. Silvia Facchetti. Il vento ispira poesie e pensieri

Vento e batticuore. Prof. Silvia Facchetti. Il vento ispira poesie e pensieri Vento e batticuore In primavera mi comporto da pantera prendo la corriera e torno a casa la sera Entro in un bar, apro la porta e mi vedo arrivare una cameriera con la gonna corta! Dalla finestra sento

Dettagli

Lontana è la primavera

Lontana è la primavera Lontana è la primavera Immagine in copertina: Amorosi innevata (Foto di Gianna Sanfelice) Antonio Pellegrino LONTANA È LA PRIMAVERA silloge www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Antonio Pellegrino Tutti

Dettagli

Parabola delle grosse pietre

Parabola delle grosse pietre Parabola delle grosse pietre Un giorno, un vecchio professore fu chiamato come esperto per parlare sulla pianificazione più efficace del proprio tempo ai quadri superiori di alcune grosse compagnie nordamericane.

Dettagli

Il muro. Bianco intorno e intorno bianco e bianco e bianco. Vengono. Non ricordi il perché. Ah sì. Sorridere. Bisogna sorridere.

Il muro. Bianco intorno e intorno bianco e bianco e bianco. Vengono. Non ricordi il perché. Ah sì. Sorridere. Bisogna sorridere. Il muro Allora non sei più nulla neppure un numero sei sei solo disperazione accucciata in un letto che con gli occhi si aggrappa al muro alla crepa del muro alla macchia sul muro alla vita che dal muro

Dettagli

Indice Raccolta 70: (clicca sul titolo per leggere la poesia corrispondente)

Indice Raccolta 70: (clicca sul titolo per leggere la poesia corrispondente) Indice Raccolta 70: (clicca sul titolo per leggere la poesia corrispondente) Alla solita ora, verso sera... 2 A te... 3 Ancora canti... 4 Definizioni... 5 Dialogo serale con te per gioco... 6 Grida pure

Dettagli

Perché non ho provato

Perché non ho provato Elena Colella Perché non ho provato Sin dai primi giorni, l arrivo di Esther mise sottosopra l intero quartiere. Esther, 30 anni circa. Jeans aderenti e stivali neri in pelle. Maglie scure aderenti. Carnagione

Dettagli

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO LETTERALE e quando ha SIGNIFICATO METAFORICO (FIGURATO). Questa non

Dettagli

<< La mia vita si consuma nel dolore; dammi forza secondo la tua Parola.>>

<< La mia vita si consuma nel dolore; dammi forza secondo la tua Parola.>> Salmo 119:28 > Cari fratelli e care sorelle in Cristo, Il grido di sofferenza del Salmista giunge fino a noi! Il grido di sofferenza

Dettagli

La nostra distanza. www.michelefranceschini.net

La nostra distanza. www.michelefranceschini.net 1. LA vita 2. IL VIAGGIO 3. LA FORZA DELLA VITA 4. GIORGIA 5. DIARIO 6. GIOVANE AMORE 7. RESTO SOLO 8. UNA STORIA SENZA TE 9. LA NOSTRA DISTANZA 10. TE NE VAI La nostra distanza Scritto e ideato da Michele

Dettagli

2013 Editrice ZONA È VIETATA ogni riproduzione e condivisione totale o parziale di questo file senza formale autorizzazione dell editore.

2013 Editrice ZONA È VIETATA ogni riproduzione e condivisione totale o parziale di questo file senza formale autorizzazione dell editore. 2013 Editrice ZONA È VIETATA ogni riproduzione e condivisione totale o parziale di questo file senza formale autorizzazione dell editore. Non farmi morire di Nicoletta Betti ISBN 978-88 6438-360-6 Collana

Dettagli

Giulia Loscocco. Hao Zhaou

Giulia Loscocco. Hao Zhaou Giulia Loscocco dolce e morbida è piccina piccina e ha il cappello rosso. È sempre triste e certe volte felice. è fatta per essere abitata. La cosa che mi piace di più è il materasso della mia camera.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI ERICE TRENTAPIEDI ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI. Anno Scolastico 2012/2013

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI ERICE TRENTAPIEDI ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI. Anno Scolastico 2012/2013 ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI ERICE TRENTAPIEDI ISTITUTO COMPRENSIVO G. MAZZINI Anno Scolastico 2012/2013 Classe 4^ B PREFAZIONE UNA GRANDE AMICIZIA Questo giornalino è nato dall idea di mettere insieme

Dettagli

che ancora avvertivo in me e nell aria. Quanto visto continuava a punteggiare il nero delle palpebre e della stanza: forse impressioni nervose la cui

che ancora avvertivo in me e nell aria. Quanto visto continuava a punteggiare il nero delle palpebre e della stanza: forse impressioni nervose la cui Arturo Lini LUCI La casa dove da tanti anni abito è posta sulle prime pendici di una delle molte colline che fiancheggiano e si aprono sul paesaggio versiliese fatto di diverse cittadine, una accanto all

Dettagli

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale PROGETTO MUSICA e TEATRO La storia del Natale Il Progetto Musica e Teatro per l anno scolastico 2014/2015 è nato dalla decisione di tutti gli insegnanti del plesso di voler proseguire nel potenziamento

Dettagli

FACELESS VOICEOVER (Manu Luksch & Mukul Patel 2007) (Un Nuovo Tempo la Nuova Macchina tra cui continua un sogno singolare.)

FACELESS VOICEOVER (Manu Luksch & Mukul Patel 2007) (Un Nuovo Tempo la Nuova Macchina tra cui continua un sogno singolare.) FACELESS VOICEOVER (Manu Luksch & Mukul Patel 2007) (Un Nuovo Tempo la Nuova Macchina tra cui continua un sogno singolare.) Questa è la storia di una donna perseguitata da un eco di una memoria, un sogno

Dettagli

Favola e disegni di Maria Maddalena Covassi

Favola e disegni di Maria Maddalena Covassi Favola e disegni di Maria Maddalena Covassi La grande quercia del bosco era molto vecchia. Nella corteccia del tronco e dei rami, i solchi lasciati dal tempo erano profondi. Non sapeva ancora quanto le

Dettagli

LO SGUARDO CURIOSO DI CLARA, Cristina Leocata, La Cassandra EDIZIONI www.cleocata.com

LO SGUARDO CURIOSO DI CLARA, Cristina Leocata, La Cassandra EDIZIONI www.cleocata.com LO SGUARDO CURIOSO DI CLARA, Cristina Leocata, La Cassandra EDIZIONI www.cleocata.com PROPOSTE OPERATIVE: Per insegnanti di scuola primaria e secondaria di primo grado Capitolo 1 Entrare in un quadro Capitolo

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio.

Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio. Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio.com Storia di Milena Lanzetta SE C È UN GIORNO DELLA SETTIMANA CHE FILIPPO

Dettagli

La Perla di grande valore di Alessandro Iovino

La Perla di grande valore di Alessandro Iovino La seguente raccolta di poesie religiose inedite La Perla di grande valore di Alessandro Iovino è risultata Terza classificata al Terzo Concorso Internazionale di Libri "Il Saggio" (sezione poesia inedita)

Dettagli

L intuizione. E una consapevolezza col sorriso, mi dici, Un dialogo silenzioso e segreto di intimità. Anima-corpo misconosciuti

L intuizione. E una consapevolezza col sorriso, mi dici, Un dialogo silenzioso e segreto di intimità. Anima-corpo misconosciuti L intuizione E una consapevolezza col sorriso, mi dici, Un dialogo silenzioso e segreto di intimità Anima-corpo misconosciuti col primato dell oscurità In un magro perpetuo da cuore a cuore Nel silenzioso

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

DBT SKILLS TRAINING ABILITÀ DI REGOLAZIONE EMOZIONALE

DBT SKILLS TRAINING ABILITÀ DI REGOLAZIONE EMOZIONALE DBT SKILLS TRAINING ABILITÀ DI REGOLAZIONE EMOZIONALE Maria Elena Ridolfi Regolazione emozionale: obiettivi COMPRENDERE LE EMOZIONI RIDURRE LA VULNERABILITA EMOZIONALE RIDURRE LA SOFFERENZA EMOZIONALE

Dettagli

Louise L. Hay. vivi bene adesso. Ebook

Louise L. Hay. vivi bene adesso. Ebook Louise L. Hay vivi bene adesso Ebook Traduzione: Katia Prando Editing: Enza Casalino Revisione: Martina Marselli, Gioele Cortesi Impaginazione: Matteo Venturi 2 E ora parliamo di autostima. Non avrai mai

Dettagli

Ideazione e testo: Cosetta Zanotti Illustrazioni: Cinzia Ratto Progetto grafico e stampa: Publistampa Pergine Valsugana

Ideazione e testo: Cosetta Zanotti Illustrazioni: Cinzia Ratto Progetto grafico e stampa: Publistampa Pergine Valsugana Via Aurelia, 796-00165 Roma - Italia www.caritasitaliana.it Ideazione e testo: Cosetta Zanotti Illustrazioni: Cinzia Ratto Progetto grafico e stampa: Publistampa Pergine Valsugana PRIMA SETTIMANA di Avvento

Dettagli

7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI

7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI Ricordami Sempre 7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI FORMATI 9 x 13 cm APERTO 9 x 13 cm CHIUSO FORMATI FORMATI 10 x 15 cm APERTO FORMATI 10 x 15 cm CHIUSO ARTE 001_AR 002_AR 003_AR ARTE 004_AR ARTE

Dettagli

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore Parrocchia Santa Maria delle Grazie Squinzano 1) Camminiamo incontro al Signore 2) Se oggi la sua voce Rit, Camminiamo incontro al Signore Camminiamo con gioia Egli viene non tarderà Egli viene ci salverà.

Dettagli

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono COLLANA VITAE A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono Serena Milano HO SCELTO DI GUARIRE Un viaggio dal Cancro alla Rinascita attraverso le chiavi della Metamedicina, della Psicologia,

Dettagli

Italo Testa. 11 m o n o l o g h i

Italo Testa. 11 m o n o l o g h i Italo Testa Non ero io 11 m o n o l o g h i HGH 2010 HGH 2010 Hosted Gammm Hosting thanks to the Author for allowing this publication (hosting) non ero io 11 m o n o l o g h i 1 non ero io, non vedi,

Dettagli

Parlare in famiglia. Annella Bartolomeo s.p.a.e.e. Università Cattolica Milano 26 febbraio 2015 CUGGIONO

Parlare in famiglia. Annella Bartolomeo s.p.a.e.e. Università Cattolica Milano 26 febbraio 2015 CUGGIONO Parlare in famiglia Annella Bartolomeo s.p.a.e.e. Università Cattolica Milano 26 febbraio 2015 CUGGIONO Perché è importante? IMPORTANZA DEL DIALOGO IN FAMIGLIA stili educativi: autoritario, democratico,

Dettagli

ANNA PEIRETTI BRUNO FERRERO SINDONE BAMBINI RACCONTATA. Disegni di César

ANNA PEIRETTI BRUNO FERRERO SINDONE BAMBINI RACCONTATA. Disegni di César BRUNO FERRERO ANNA PEIRETTI La SINDONE RACCONTATA ai BAMBINI Disegni di César INSERTO REDAZIONALE DE L ORA DI RELIGIONE L OGGETTO più MISTERIOSO del MONDO G «uarda, è qui! C è scritto MUSEO!», grida Paolo.

Dettagli

SOLENNITA DEL CORPUS DOMINI

SOLENNITA DEL CORPUS DOMINI Pontificia Basilica Collegiata S. MARIA DELL ELEMOSINA Parrocchia Matrice Santuario Mariano Biancavilla SOLENNITA DEL CORPUS DOMINI Omelia del Prev. Agrippino Salerno 22-06-2014 Cari fratelli e sorelle!

Dettagli

12 maggio 2013 Liturgia delle ore della Terza Settimana. 47a Giornata mondiale per le comunicazioni sociali

12 maggio 2013 Liturgia delle ore della Terza Settimana. 47a Giornata mondiale per le comunicazioni sociali sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 12 maggio 2013 Liturgia delle ore della Terza Settimana Ascensione del Signore / c 47a Giornata mondiale per le comunicazioni

Dettagli

«Vado e tornerò da voi.»

«Vado e tornerò da voi.» sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 5 maggio 2013 Liturgia delle ore della Seconda Settimana Sesta Domenica di Pasqua/c Giornata di sensibilizzazione per l 8xmille

Dettagli

LOCUZIONI AL MONDO. Il mistero di ogni persona (22/4/2013 24/4/2013) Testi tradotti dai messaggi originali pubblicati sul sito Locutions to the World

LOCUZIONI AL MONDO. Il mistero di ogni persona (22/4/2013 24/4/2013) Testi tradotti dai messaggi originali pubblicati sul sito Locutions to the World LOCUZIONI AL MONDO Il mistero di ogni persona (22/4/2013 24/4/2013) Testi tradotti dai messaggi originali pubblicati sul sito Locutions to the World 2 Sommario 1. La decisione della SS. Trinità al tuo

Dettagli

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I COLORI Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I colori sono tanti almeno cento: marrone come il legno, bianco come la nebbia, rosso come il sangue,

Dettagli

La vita di Madre Teresa Gabrieli

La vita di Madre Teresa Gabrieli La vita di Madre Teresa Gabrieli 2 Centro Studi Suore delle Poverelle Testo di Romina Guercio 2007 La vita di Madre Teresa Gabrieli Note per l animatrice Teresa Gabrieli è nata a Bergamo il 13 settembre

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

LA PATERNITÀ NASCE COL NEONATO?

LA PATERNITÀ NASCE COL NEONATO? LA PATERNITÀ NASCE COL NEONATO? Convegno IRIS Non c è 2 senza 3 - Milano, 8 febbraio 2010 Alberto Pellai, Medico PhD, Psicoterapeuta dell Età Evolutiva Dipartimento di Sanità Pubblica Facoltà di Medicina

Dettagli

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO SUPPLICA A SAN GIROLAMO P. Nel nome del Padre. Amen. P. Rivolgiamoci al Signore Gesù con la preghiera di san Girolamo, per ottenere la conversione del cuore, fonte di riconciliazione e di pace con Dio

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

VINO ROSSO TACCO 12. La Perdita

VINO ROSSO TACCO 12. La Perdita VINO ROSSO TACCO 12 Edito da CAIRO Editore Un estratto da La Perdita Arriva un momento in cui capiamo che un capitolo della nostra vita finisce. Un capitolo si chiude e la vita cambia, inesorabilmente.

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Scuola dell infanzia di v.le Papa Giovanni XXIII Scuola dell infanzia di Ozzero Scuola dell infanzia di Morimondo propongono ampliamento del progetto

Dettagli

DAL SEME ALLA PIANTA

DAL SEME ALLA PIANTA SCHEDA N 3 DAL SEME ALLA PIANTA Un altra esperienza di semina in classe potrà essere effettuata a piccoli gruppi. Ogni gruppo sarà responsabile della crescita di alcuni semi, diversi o uguali. Es. 1 gruppo:

Dettagli

Janna Carioli. Poesie a righe. e quadretti

Janna Carioli. Poesie a righe. e quadretti Janna Carioli Poesie a righe e quadretti VOGLIO UNA SCUOLA Voglio una scuola che parla ai bambini come la rondine ai rondinini che insegna a volare aprendo le ali e sa che i voli non sono mai uguali. Voglio

Dettagli

Codice Deontologico del Volontario adottato dalla Federazione Cure Palliative

Codice Deontologico del Volontario adottato dalla Federazione Cure Palliative Art.5. Agisce senza fini di lucro anche indiretto e non accetta regali o favori, se non di modico valore. ASSOCIAZIONE VOLONTARI ASSISTENZA PAZIENTI ONCOLOGICI Codice Deontologico del Volontario adottato

Dettagli

Scrittura Meditativa

Scrittura Meditativa Scrittura Meditativa Attraverso la scrittura in rilassamento profondo diamo voce al subconscio, che ci parla delle nostre paure, dei nostri limiti, ma anche dei nostri progetti reali e dei desideri più

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

Sono una ragazza. Jennifer Hayslip ci mostra, giustamente orgogliosa, la sua casa shabby chic dall animo molto vintage e un po candy.

Sono una ragazza. Jennifer Hayslip ci mostra, giustamente orgogliosa, la sua casa shabby chic dall animo molto vintage e un po candy. Sono una ragazza FOTO: JENNIFER HAYSLIP TESTO: BARBARA MEDICI Jennifer Hayslip ci mostra, giustamente orgogliosa, la sua casa shabby chic dall animo molto vintage e un po candy. 8 CASA da Sogno vintage!

Dettagli

Lezione 10. Tema: La comunicazione interculturale. Parte II.

Lezione 10. Tema: La comunicazione interculturale. Parte II. Lezione 10 Intervista con la professoressa Elisabetta Pavan, docente di lingua inglese, traduzione e comunicazione interculturale dell Università Ca Foscari Venezia e dell Università di Padova. Tema: La

Dettagli

"UN NATALE MAGICO" Farsa in Musica per Bambini di Oreste De Santis

UN NATALE MAGICO Farsa in Musica per Bambini di Oreste De Santis "UN NATALE MAGICO" Farsa in Musica per Bambini di Oreste De Santis *** Attenzione è possibile acquistare il cd musicale ( 20 ) con le canzoni con voce e le basi musicali direttamente dall autore scrivi

Dettagli

Citazioni & Frasi I. Analìa Scarpone. L'amore è la forza che ha permesso la creazione, non è mai troppo quel che si da con amore.

Citazioni & Frasi I. Analìa Scarpone. L'amore è la forza che ha permesso la creazione, non è mai troppo quel che si da con amore. Citazioni & Frasi I Analìa Scarpone L'amore è la forza che ha permesso la creazione, non è mai troppo quel che si da con amore. Prova per un attimo ad essere semplicemente felice, sciogli il passato, vivi

Dettagli

Australia. Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano

Australia. Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano Australia Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Antonino Santamaria

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore.

Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore. ... stanno arrivando... cosa????... le vacanze!!! Inserto N. 2 2008 Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore.

Dettagli

Canzoni di Carnevale

Canzoni di Carnevale Canzoni di Carnevale CORIANDOLI Testo e Musica di Pietro Diambrini Prendi un foglio di carta, prendilo colorato, prendi le forbicine col bordo arrotondato, taglia, taglia, taglia, taglia, e tanti coriandoli

Dettagli

Edoardo De Angelis CANTARE IN ITALIANO Fonit Cetra 1982

Edoardo De Angelis CANTARE IN ITALIANO Fonit Cetra 1982 Edoardo De Angelis CANTARE IN ITALIANO Fonit Cetra 1982 01 - CANTARE IN ITALIANO 02 - ABELE 03 - NOVALIS 04 - LELLA (E. De Angelis S. Gicca Palli) 05 - PICCOLA PRINCIPESSA 06 - ALAIN 07 - VENEZIA NON C

Dettagli

Il GPS di Dio Schema riassuntivo del messaggio e domande per i Piccoli Gruppi

Il GPS di Dio Schema riassuntivo del messaggio e domande per i Piccoli Gruppi Il GPS di Dio Schema riassuntivo del messaggio e domande per i Piccoli Gruppi Matteo 5:6 Beati quelli che sono affamati e assetati di giustizia, perché saranno saziati. Giovanni 10:27 Le mie pecore ascoltano

Dettagli

MA LA BELLEZZA CI SALVERÀ E COME UN ONDA TI TRAVOLGERÀ E QUANDO ARRIVERÀ RIMARRAI SENZA PAROLE SENZA PIÙ PAROLE

MA LA BELLEZZA CI SALVERÀ E COME UN ONDA TI TRAVOLGERÀ E QUANDO ARRIVERÀ RIMARRAI SENZA PAROLE SENZA PIÙ PAROLE LA TUA STANCHEZZA È DAVVERO EVIDENTE E NON SONO STATE LE TUE NOTTATE BRAVE MA È L AMAREZZA ACCUMULATA IN QUESTI ANNI DISSOLUTI MI FAI UN SORRISO E SI CAPISCE AL VOLO CHE NON CI CREDI PIÙ LO FAI DI CIRCOSTANZA

Dettagli

Consolatevi con me voi tutti che mi eravate tanto cari. Io lascio un mondo di dolori per un Regno di Pace. Nel Trigesimo

Consolatevi con me voi tutti che mi eravate tanto cari. Io lascio un mondo di dolori per un Regno di Pace. Nel Trigesimo Non piangete la mia assenza: sono beato in Dio e prego per voi. Io vi amerò dal Cielo come vi ho amati sulla terra. Consolatevi con me voi tutti che mi eravate tanto cari. Io lascio un mondo di dolori

Dettagli

IL SANTO ROSARIO PER I NOSTRI CARI DEFUNTI

IL SANTO ROSARIO PER I NOSTRI CARI DEFUNTI IL SANTO ROSARIO PER I NOSTRI CARI DEFUNTI Una lacrima per i Defunti evapora, un fiore sulla tomba appassisce, una preghiera, invece, arriva fino al cuore dell Altissimo. (Sant Agostino) 1 L'eterno riposo

Dettagli

Evangelici.net Kids Corner. Abramo

Evangelici.net Kids Corner. Abramo Evangelici.net Kids Corner Abramo Abramo lascia la sua casa! Questa storia biblica è stata preparata per te con tanto amore da un gruppo di sei volontari di Internet. Paolo mise le sue costruzioni nella

Dettagli

PAROLE DI VETRO. Conversazioni sui modi di intendere la vita COS E

PAROLE DI VETRO. Conversazioni sui modi di intendere la vita COS E PAROLE DI VETRO Conversazioni sui modi di intendere la vita COS E Cos è Ognuno sceglie quello che è per sé. Sono solo parole, dette da persone che non si conoscono e che parlano tra loro. Decidono di mettersi

Dettagli

Percorso didattico Cittadinanza e Costituzione Rosa Sergi

Percorso didattico Cittadinanza e Costituzione Rosa Sergi A SCUOLA DI COSTITUZIONE COLORA IL TITOLO BIANCO, ROSSO E VERDE. PER VIVERE BENE IN CLASSE ABBIAMO BISOGNO DELLE DIRITTI REGOLE DOVE VI SONO DEI DIRITTI E DEI DOVERI SENZA LEGGI e REGOLE DA RISPETTARE

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen PREGHIERE DEL MATTINO Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Ti adoro Ti adoro, mio Dio e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questa

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli