Cloud, Virtualizzazione & Data Center 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cloud, Virtualizzazione & Data Center 2013"

Transcript

1 Cloud, Virtualizzazione & Data Center 2013 Formazione Multi-Vendor PROMOZIONI Scopri tutte le offerte speciali di Fast Lane - GKI sul nostro sito web Cisco, NetApp e VMware credono in un approccio integrato al cloud computing che ne semplifichi la gestione e che consenta di tagliare gli investimenti e i prezzi necessari per l operatività di server, reti e infrastrutture di storage. Fast Lane ha sviluppato un curriculum integrato FlexPodTM per supportare questo approccio multi-vendor al data center. Ora siamo veramente in grado di Imagine Virtually AnythingTM.

2 Benvenuto in Fast Lane Formazione e Consulenza High-End Le prestazioni, la leadership ed il futuro della vostra Azienda dipendono dalle capacità delle persone che gestiscono le vostre infrastrutture IT. In Fast Lane forniamo formazione high-end sia di base che avanzata, sviluppando le capacità dei vostri tecnici e guidando il loro sviluppo professionale verso sicuri successi per il vostro business. Unified Communications, Video, Security e VPN, Virtualizzazione e Data Center, Wireless Networking, Optical Technologies - Fast Lane ha i consulenti e le capacità formative necessarie per soddisfare qualsiasi vostra necessità in ognuna di queste specifiche tecnologie. Fornendovi una panoramica dell offerta formativa in ambito Cloud, Virtualizzazione & Data Center, questo catalogo 2013 ha lo scopo di aiutarvi nella definizione di un programma di formazione IT di qualità e perfettamente rispondente ai vostri bisogni. Eroghiamo formazione in tutto il mondo. Potrete trovare Fast Lane in più di 60 paesi di tutti i continenti. La ricetta del nostro successo? Tutto quello che facciamo, lo facciamo per soddisfare i più elevati standard di qualità. Ed il nostro sistema di valutazione globale della qualità garantisce che i risultati rispondono alle aspettative. Iscrivendosi ad un corso Fast Lane, si può essere certi di beneficiare di esercitazioni pratiche con l utilizzo di dispositivi e di laboratori più recenti. Per esempio, i laboratori della famiglia Cisco Advanced Technology permettono di accedere a tutta la gamma di tecnologie Cisco, fino all area Cisco Data Center. I nostri Project Manager saranno lieti di aiutarvi nella stesura del piano formativo che meglio risponde ai vostri reali bisogni, fornendo tutte le competenze necessarie ai vostri professionisti IT per trarre il massimo profitto dalle vostre tecnologie. Contattateci, saremo felici di lavorare con voi. Torsten Poels CEO & Chairman of the Board Fast Lane Russia/CIS Europa Nord America Medio Oriente Asia Pacifica Africa America Latina Oceania CENTRI DI FORMAZIONE FAST LANE 2 Registrazione On-line

3 Curriculum Cloud, Virtualizzazione & Data Center In qualità di partner autorizzato per la formazione Cisco, NetApp e VMware, siamo in grado di preparavi ad affrontare le sfide presentate dall implementazione delle innovative soluzioni di Cloud Cumputing, fornendovi le conoscenze e le competenze cross-vendor delle quali necessitate. Il nostro eccezionale team di istruttori certificati, provenienti da tutto il mondo, ha sviluppato una serie di corsi che uniscono le più dettagliate nozioni tecniche e commerciali provenienti da queste tre aziende leader del settore e le ha integrate con informazioni chiave aggiuntive, allo scopo di creare un curriculum efficace per aiutarti a vendere, implementare e gestire le più importanti tecnologie di Cloud Computing. Questi corsi, combinati con test di auto-valutazione e materiali di approfondimento online (disponibili sulla nostra Community Site all indirizzo assicurano la preparazione necessaria ad affrontare le sfide lavorative che il futuro riserva al mondo dell Information Technology. Il nostro curriculum è strutturato in modo tale da semplificare la scelta del percorso formativo dei nostri clienti, i due schemi sottostanti illustrano i percorsi formativi Cloud Computing Sales e Technical sviluppati da Fast Lane. CURRICULUM SALES L obiettivo principale del percorso Sales è quello di accelerare l apprendimento, eliminando i corsi preliminari in modo tale da ottenere una più ampia conoscenza nel minor tempo possibile. Il valore principale di questo percorso è quello di coprire tutte le tecnologie fornendo un livello di dettaglio tale da supportare le vendite nella comprensione e capacità di spiegare le complessità di queste tecnologie ai propri clienti. FlexPod for Account Managers (FPAM) 1 giorno VXI for Account Managers (VXAM) 1 giorno VXI for System Engineers (VXSE) 2 giorni CURRICULUM TECHNICAL Il percorso Technical è complesso e ricco di contenuti approfonditi. Il nostro obiettivo è sempre quello di ottimizzare i tempi di apprendimento e la qualità dell esperienza formativa. Sviluppiamo laboratori che permettono agli studenti di sperimentare praticamente gli argomenti trattati in aula. Abbiamo realizzato il Curriculum Cloud Computing prevedendo un corso preliminare di 2 giorni, seguito da una serie di corsi specifici ed indipendenti uno dall altro, della durata di 3 giorni ciascuno. In questo modo, lo studente sarà in grado di scegliere il percorso più adatto alle proprie necessità professionali ed alla disponibilità di tempo. FlexPod for VMware Design & Implementation (FPVI) 3 giorno FlexPod for VMware Administration (FPVA) 3 giorni Implementing Enhanced Secure Multi-tenancy Solutions (IESMT) 3 giorni Cisco UC on UCS (UCUCS) 3 giorni VXI/VDI Design & Implementation (VXDI) 3 giorni FlexPod for VMware Essentials (FPVE) 2 giorni 3

4 Curriculum Sales FlexPod for Account Managers (FPAM) ID FL-FPAM Prezzo 690 Durata 1 Giorno A background in networking and solution sales is strongly recommended. This course is intended for Account Managers System engineers Pre sales engineers Explain the key requirements for cloud computing Differentiate service and deployment models Understand how a Cisco Data Center reduce costs while increasing resource utilization and business agility Understand how Enhanced Secure Multi-Tenancy can provide security and scalability on a shared infrastructure Articulate Cisco s cloud computing vision Identify cloud computing opportunities Explain the benefits of deploying Cisco UCS within a Data Center architecture Understand the basics of server virtualization and VMware clustered architectures Explain how vmotion, HA, FT and DRS tools provide high availability and service assurance within a dynamic virtualized infrastructure This account manager course teaches you Cloud computing concepts and benefits with the Cisco and NetApp FlexPod infrastructure. You can take this course as a 1-day instructor led course or in two half days. What is Cloud Computing? Cisco Data Center Business Advantage Cloud Computing Opportunities Cisco Unified Computing System Overview NetApp Multistore Overview VMware vsphere Overview Nexus 1000v FlexPod Overview VXI/VDI for Account Managers (VXAM) ID FL-VXAM Prezzo 690 Durata 1 Giorno A background in networking and solution sales is strongly recommended. This 1-day course is designed for Cisco account managers that need to understand the Virtual Desktop requirement and Cisco s Virtualization experience Infrastructure (VXI) in particular. After attending this course, you will be able to: Explain the market and workplace drivers for Desktop Virtualization Apply the components of Desktop Virtualization to the customer needs Explain common VXI/VDI challenges Evangelize Cisco s VXI vision and benefits Describe UCS in a VXI environment Describe VMware View/Citrix XenDesktop Explain benefits of NetApp FlexPod Explain the role of Cisco s ACE Explain the role of Cisco s Wide Area Application Service (WAAS) Describe the concept of a virtualized collaboration workspace Compare competing solutions with Cisco VXI Identify opportunities for Cisco VXI solutions Understand and describe use cases for Cisco VXI This comprehensive 2-day course is intended Account Managers that need to understand the Virtual Desktop requirement and Cisco s Virtualization experience Infrastructure (VXI). Cisco Data Center Overview The Transformation of the Desktop What is Desktop Virtualization Introduction to Cisco VXI Cisco VXI solutions Identifying Cisco VXI Opportunities Competing VDI Solutions Key Cisco VXI Differentiators VXI Elevator Pitch - exercise 4 Registrazione On-line

5 Curriculum Sales VXI/VDI for System Engineers (VXSE) ID FL-VXSE Prezzo Durata 2 Giorni A background in networking and solution sales is strongly recommended. This 2-day course is designed for: Systems Engineers Consulting Systems Engineers Technical Solutions Architects Cisco integrators/partners eers After attending this course, students will be able to: Design a Cisco VXI Solution Respond to objections and deal with FUD from competitors Explain the requirements for Data Center Consolidation and Virtualization Clarify to a customer the market and workplace drivers for Desktop Virtualization Contrast the architecture and components of Desktop Virtualization Explain the benefits of VDI / VXI Identify the technical challenges associated with Virtual Desktops Describe the components of VDI / VXI Compare key features of VMware View Describe and describe the key features of Citrix XenDesktop Explain the key features of Microsoft Enterprise Desktop (MED-V) Identify opportunities for Cisco VXI solutions In this advanced course you will learn about the general concepts of Desktop Virtualization as well as comprehensive details of Cisco s Virtualization experience Infrastructure (VXI). Cisco Data Center Overview Cisco Data Center Components Transformation of the Desktop Desktop Virtualization? Desktop Virtualization Challenges The Latency Challenge Desktop Virtualization Components Desktop Virtualization Endpoints Cisco s VXI Vision Cisco VXI end-to-end System Network Requirements for Cisco VXI Cisco Unified Computing System Storage Requirements for Cisco VXI NetApp FlexPod as a foundation for Cisco VXI Cisco VXI Management Tools Cisco Validated Designs 5

6 Curriculum Technical FlexPod for VMware Essentials (FPVE) ID FL-FPVE Prezzo Durata 2 Giorni Some background in Cisco routing and switching is strongly recommended Technical solutions architects System engineers Network Administration Personnel After attending this course, you will be able to: Describe UCS LAN connectivity requirements Identify UCS port requirements Describe UCS port channel functionality Access and operate the UCS Manager Configure server pools and identity pools Establish LAN connectivity via MAC address Pools, VLANs, vnic templates and port channels to the Nexus 5548 switches Establish SAN connectivity using WWNN and WWPN pools, global VSANs, and vhba templates Configure policies for booting, server pools, and other resources Create and configure NetApp data aggregates, Flex Volumes, NFS exports, and infrastructure vfiler This exciting 2-day course teaches you how to prepare for and deploy FlexPod in a VMware environment with an emphasis on exploiting the key technologies in the Cisco Nexus series of switches. FPVI, FPVA, IESMT, UCUCS and VXDI are all excellent follow-on courses. FlexPod for VMware Design and Implementation (FPVI) ID FL-FPVI Prezzo Durata 3 Giorni To benefit fully from this course the FlexPod for VMware Essentials (FPVE) or equivalent background and experience is required. You should also have a: A Solid understanding of networking protocols - CCNA Certification recommended A good understanding of Virtualized environments - Attendance of the VMware vsphere 5: Install, Configure, Manage (VICM) class or equivalent knowledge recommended Network Field Engineers System Engineers Network Administration Personnel After attending this course, you will be able to: Configure dual Nexus 5548 switches to support a multi-home dual fabric 6 Enable Fibre Channel Server/Uplink Ports Create global VSANs, Boot Policies, Server Pools, Profile Templates, Service Profiles Create VSANs for fabric A or B Create igroups, LUNs for the Service Profiles and map LUNs to igroups Set up a management VLAN, DNS and NFS and vmotion vmkernal ports with Jumbo Frames MTU Configure Nexus 1000v and 5548 for Unified Computing Create data aggregates, Flex volumes, NFS exports and infrastructure filers Configure Fibre Channel Zone and active zonesets Enable VMware DRS and HA functionality This 3-day course is designed for systems engineers, consulting systems engineers, technical solutions architects and Cisco integrators/partners that have entry level experience the FlexPod infrastructure. This course builds upon the 2-day FlexPod Essentials course to also provide the skills necessary to plan, design, and implement an actual FlexPod for VMWare configuration for Data Center business requirements using the Cisco Validate Design as the reference. Registrazione On-line

7 Curriculum Technical FlexPod for VMWare Administration (FPVA) ID FL-FPVA Prezzo Durata 3 Giorni To benefit fully from this course the FlexPod for VMware Essentials (FPVE) or equivalent background and experience is required. You should also have a: A Solid understanding of networking protocols - CCNA Certification recommended A good understanding of Virtualized environments - Attendance of the VMware vsphere 5: Install, Configure, Manage (VICM) class or equivalent knowledge recommended System Engineers Network Administrators IT Support Professionals After attending this course, you will be able to: Explain the challenges contemporary data centers face in managing resources. Outline data center infrastructure challenges Discuss how FlexPod for VMware is used as a platform for datacenter evolution Identify key components of the FlexPod for VMware infrastructure by vendor Describe and compare the Nexus 5000 switch options available for use with FlexPod. Describe common configuration tasks for the Nexus 5000 switch when used in a FlexPod environment. Define the hardware components of Cisco UCS. Describe the major Cisco UCS hardware components included with a base FlexPod This advanced 3-day course helps you gain the knowledge and skills needed to administer and manage a complex FlexPod environment. Installing Cisco Unified Communications on Cisco Unified Computing Systems (UCUCS) ID FL-UCUCS Prezzo Durata 3 Giorni To benefit fully from this course the FlexPod for VMware Essentials (FPVE) or equivalent background and experience is required. You should also have a: A Solid understanding of networking protocols - CCNA Certification recommended A good understanding of Virtualized environments - Attendance of the VMware vsphere 5: Install, Configure, Manage (VICM) class or equivalent knowledge recommended System Engineers Field Engineers Technical Solutions Architects Cisco Integrators/Partners After attending this course, you will be able to: Virtualize UC applications Manage installation images Use tested reference configurations (TRC) Understand specification-based hardware support Understand VMware feature support Manage Virtual Machines (OVA Templates) Understand the licensing model Size a complete solution Migrate UC from physical to virtual machines Design a complete UC on UCS system Migrate/upgrade UC applications In this comprehensive 3-day course developed by Fast Lane you will learn to install and deploy the Cisco Unified Communications (UC) applications on the Cisco Unified Computing System (UCS) hardware. 7

8 Curriculum Technical Implementing Enhanced Secure Multi-tenancy Solutions (IESMT) ID FL-IESMT Prezzo Durata 3 Giorni To benefit fully from this course the 2-day FlexPod for VMware Essentials course or equivalent background and experience is required. You should also have: A Solid understanding of networking protocols CCNA Certification recommended A good understanding of Virtualized environments Attendance of the VMware vsphere: Install, Configure, Manage class or equivalent knowledge recommended Network Field Engineers System Engineers Data Center Network Designers Pre-sales Engineers Post-sales Engineers Network Administration Personnel Upon completion of this course you will gain the following knowledge and skills: Describe Enhanced Secure Multi-Tenancy Identify and work within Secure Multi-Tenancy guidelines Prescribe the multivendor products and features that enable a multi-tenant architecture Configure hardware security features related to secure multitenancy Identify implementation criteria of secure multi-tenancy on a FlexPod for VMware hardware platform Integrate the UCS, NetApp, VMware, and Nexus technologies to create a secure multi-tenant environment in a network and computing environment Demonstrate Enhanced Secure multi-tenancy This highly focused 3-day course provides a detailed understanding of how to integrate NetApp MultiStore, Cisco Unified Computing Systems (UCS), Cisco Nexus 1000v switches, and VMware vsphere to create a secure multi-tenant computing environment based on the Enhanced Secure Multi-tenancy guidelines. NetApp MultiStore serves as the storage foundation for multi-tenancy, Cisco UCS serves as the server hardware platform for VMware vsphere, and Cisco Nexus 1000v functions as a virtual intelligent switch. These individual products combine to provide secure isolated multi-tenant computing environments with independent security models, assured quality of service for critical services and applications, highly available redundant architecture, and an administrative support model that defines access levels for tenant administrators. The Enhanced Secure Multi-Tenancy platform introduces several new components to the virtualization layer including intrusion prevention, firewall and load balancing services in addition to characterization of application workloads within the secure multi-tenant environment. 8 Registrazione On-line

9 Curriculum Technical Implementing Virtualization Experience Infrastructure & Virtual Desktop Infrastructure (VXDI) ID FL-VXDI Prezzo Durata 3 Giorni To benefit fully from this course the FlexPod for VMware Essentials (FPVE) or equivalent background and experience is required. You should also have a: A Solid understanding of networking protocols - CCNA Certification recommended A good understanding of Virtualized environments - Attendance of the VMware vsphere 5: Install, Configure, Manage (VICM) class or equivalent knowledge recommended Systems Engineers Field Engineers Network Professionals responsible for deploying VXI/VDI Upon completion of this course you will gain the following knowledge and skills: Position the desktop virtualization concept with the desktop workplace demands and drivers in the scope of Citrix XenDesktop, VMware, and Microsoft Virtualization products Compare and position predominant storage connection technologies and underlying protocols for desktop virtualization Explain the functionality of mainstream desktop virtualization endpoint and client products and their relevance in the building blocks of Cisco VXI Design a storage solution with ACE capabilities in the VXI environment while evaluating and identifying the impact of the desktop virtualization on the network Configure TCP/IP connectivity, the virtualization platform, and the desktop client using management and Desktop Virtualization Implementation guidelines for the VXI environment This advanced 3-day Fast Lane exclusive course prepares you for the key components and procedures you need to know to design, install, configure, manage, and troubleshoot the Cisco VXI environment. Additionally in the comprehensive handson lab exercises you will install and configure a Virtual Desktop environment on the VXI infrastructure. 9

10 Altri Corsi Cloud Multi-Vendor VMware vsphere on NetApp (VVNA) ID FL-VVNA Prezzo Durata 5 Giorni Knowledge on NetApp Storage Systems, VMware Virtualization, Linux and Windows Servers. Persons interested in understanding NetApp Storage System technologies and their integration with VMware s ESX/vSphere environments. Those responsible for maintaining a constant virtualization infrastructure while communicating with NetApp storage. Storage administrators with working environments of virtualization or in the process of planning a virtual configuration. This course covers the installation, configuration, and administration of an ESX/vSphere Server and focuses on optimal connectivity on NetApp Storage Systems using FCP, iscsi, and NFS. Backup and Restore of VMware ESX/vSphere Server storage LUNs with ESX and NetApp are also covered, as is the planning and operation of VMware ESX Server and NetApp Storage Systems in a high availability scenario. Provide practical scenarios for implementing ESX/vSphere on NetApp utilizing utilities from both environments. Overview of the VMware virtualization concepts Basic configuration of the VMware ESX Server and the VMs Virtualization concepts for networking in VMware Configuration and implementation of Standard and Distributed Virtual Switches within vsphere NetApp networking best practices including VIFs and trunking concepts Storage concepts and availability in vsphere NetApp environment Planning, installation and configuration of FCP, NFS, and iscsi in the VM Kernel Overview and configuration of NetApp ESX/vSphere Host Utility Kit (HUK) for FCP & iscsi Configuration recommendations for VMs running in VMFS Datastores Best practices for vsphere deployment and intelligent caching using NetApp PAM cards Backup scenarios including NetApp SnapDrive 2.6, Snap Manager for Virtual Infrastructure, SnapMirror, SnapVault, OSSV and MetroCluster. Installation and configuration of NetApp Virtual Console for storage mining and collecting data Rapid Cloning Utility for rapid VM deployment on NetApp storage High availability scenarios Monitoring and system management Troubleshooting Virtualization Solutions Woskshop (SVO) ID FL-SVO Prezzo Durata 2 Giorni System administration experience on Microsoft Windows or Linux operating systems This course is designed for technical people responsible for evaluating Various commercial virtualization solutions, including IT managers, system architects, and system administrators. Give to the partecipants a deep knowledge about the most important virtualization techniques available in the market today, with practical examples and comparisons to understand well every aspect about the server virtualization technology 10 Registrazione On-line

11 Altri Corsi Cloud Multi-Vendor Cloud Computing Overview (CLOUD) ID FL-CLOUD Prezzo 590 Durata 1 Giorni No technical prerequisites. Account Manager, Sales Manager, Project Manager and all other employees who need an overview in Cloud Computing. This course provides knowledge in the key features of Cloud Computing, basic concepts of virtualization and data centers, Cloud Computing architectures and deployment models, Cloud Computing market and main players, management issues and standardization, risks and security aspects, law regulations and planning of application oriented Cloud Computing solutions. - Introduction in Cloud Computing Define main Cloud Computing characteristics Assess history, roadmap and trends of Cloud Computing Business models and scenarios - Key features of Cloud Computing Services, SLAs, QoS, resource provisioning, automation, elasticity, virtualization and management issues Assess technological and financial advantages and disadvantages of Cloud Computing - Virtualization and Data Center Basic concepts of virtualization and data center management Types of virtualization and technologies Management of physical and virtual data centers and technologies - Cloud Computing Architectures and Services Software as a Service (SaaS), Platform as a Service (PaaS), Infrastructure as a Service (IaaS) User issues of service models and architectures Technology and capabilities of Cloud service models and architectures for different kind of applications - Cloud Computing Deployment Models Private Cloud Public Cloud Hybrid Cloud - Cloud Computing Market Basic characteristics and trends of Cloud Computing market Cloud Computing market size, sectors, main players, geographical and sectorial market impacts, Open Source Cloud Computing technology impact Assess main players and their technology impact in Cloud Computing market (e.g. SalesForce.com, VMware, EyeOS, IBM Cloud Computing, Google, Azure Microsoft Cloud OS, Amazon EC2 (Elastic Cloud Computing), OpenNebula, Red Hat, Zimory, Z-Commerce Platform) - Security aspects and risks of Cloud Computing Security aspects (storage, control, processor, hypervisor, computing and network infrastructure, data and testing environment) Evaluate security technologies Risk management and mitigation strategies - Management aspects of Cloud Computing infrastructures Different aspects of management of Cloud Computing infrastructures focusing on identity and policy, service performance and QoS, monitoring and costs, reliability, security, risks and scalability Assess technology solutions for automated management - Law regulations and standardization of Cloud Computing infrastructures State-of-the art of law regulations for Cloud Computing infrastructures Standardization of Cloud Computing technology 11

12 Il Miglior Partner per la Formazione IT Fast Lane - GKI è parte del gruppo Fast Lane, uno dei leader mondiali nell offerta di formazione Cisco e unico partner a livello mondiale per la formazione NetApp. Fast Lane - GKI è Cisco Learning Solutions Partner da lunga data, NetApp e VMware Authorized Learning Partner ed è rappresentata nel mondo con filiali in tutti i continenti. Le sedi principali della società sono, oltre a quelle di Milano e Roma, Berlino, Cary (NC), San Jose de Costa Rica, Ljubljana, St. Petersburg e Tokyo. Le nostre soluzioni formative offrono ai Clienti la possibilità di scegliere i tempi, i luoghi e le modalità di erogazione ed apprendimento. Fast Lane - GKI è l'unico centro di formazione in Italia a poter offrire formazione autorizzata Cisco, NetApp e VMware e quindi una soluzione completa per le tecnologie di Cloud Computing, potendo coniugare Networking, Storage e Server. Fast Lane - GKI ha guadagnato la reputazione di azienda di riferimento per progetti che implicano sviluppo delle risorse e/o certificazione. Oltre ai corsi autorizzati Cisco, Netapp e VMware, offriamo anche corsi IT sviluppati da Fast Lane e, inoltre, corsi di altri vendor, quali: Microsoft, Red Hat, Juniper, Citrix, Project Management e ITIL. Fast Lane - GKI, come fornitore di servizi di consulenza, può aiutarti con un ampia gamma di soluzioni, dalla conduzione di analisi preliminari e assessment, alla progettazione mirata di soluzioni di rete. Abbiamo una grande esperienza nella gestione e nell'implementazione di progetti tecnologici per i partner e per i clienti. Integrando servizi di formazione e di consulenza, siamo in grado di erogare formazione on-the-job e assistere i clienti presso le loro sedi. ISTRUTTORI I nostri istruttori, qualificati e certificati per competenze tecniche, sono professionisti del settore tecnologico con un background specifico nella formazione, in grado di trasmettere agli studenti il proprio bagaglio di esperienze reali. Inoltre, le tecniche avanzate d'insegnamento facilitano la comprensione dei temi trattati. QUALITÀ Fast Lane - GKI utilizza nei propri processi Metrics That Matter (MTM), lo strumento web-based standard e neutrale di misurazione delle performance formative richiesto e utilizzato da Cisco, Microsoft e dalle maggiori realtà industriali multinazionali. Al termine di ogni corso, Fast Lane - GKI attraverso MTM (www.knowledgeadvisors.com) raccoglie le valutazioni degli studenti e secondo il loro giudizio, garantisce ai propri clienti standard qualitativi elevati e costanti nel tempo. CENTRI DI FORMAZIONE MILANO Sede Legale e Amministrativa via Frigia, Milano tel fax ROMA via Mazzola, Roma tel fax

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

VCP5 Blueprint con appunti e note

VCP5 Blueprint con appunti e note VCP5 Blueprint con appunti e note http://vinfrastructure.it/en/certifications-on-virtualization/vcp/vcp5/ La versione attuale del blueprint è la 1.2 (mente la 1.4 era l ultima disponibile riferita ancora

Dettagli

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp Efficienza e performance Soluzioni di storage NetApp Sommario 3 Introduzione n EFFICIENZA A LIVELLO DI STORAGE 4 Efficienza di storage: il 100% dei vostri dati nel 50% del volume di storage 6 Tutto in

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia. Prot. 1377 Cagliari, 13/03/2013 > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.eu ORDINE D ACQUISTO N. 39/2013 RIF. DET. A CONTRARRE N. 31

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

Cresci con noi! Catalogo Corsi

Cresci con noi! Catalogo Corsi Cresci con noi! Catalogo Corsi Gentile Cliente, l acquisizione di nuove conoscenze e competenze e la capacità di saperle applicare al contesto in cui operiamo sono la base per competere nel contesto attuale

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence Lo Stard UCIP e le competenze per la Business Intelligence Competenze per l innovazione digitale Roberto Ferreri r.ferreri@aicanet.it Genova, 20 maggio 2008 0 AICA per lo sviluppo delle competenze digitali

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Best practice per il Service Mgmt

Best practice per il Service Mgmt Best practice per il Service Mgmt IBM e il nuovo ITIL v3 Claudio Valant IT Strategy & Architecture Consultant IBM Global Technology Services IBM Governance and Risk Agenda Introduzione ad ITIL V3 Il ruolo

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Quando il CIO scende in fabbrica

Quando il CIO scende in fabbrica Strategie di protezione ed esempi pratici Alessio L.R. Pennasilico - apennasilico@clusit.it Maurizio Martinozzi - maurizio_martinozzi@trendmicro.it Security Summit Verona, Ottobre 2014 $whois -=mayhem=-

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Portfolio Prodotti MarketingDept. Gennaio 2015

Portfolio Prodotti MarketingDept. Gennaio 2015 Portfolio Prodotti Gennaio 2015 L azienda Symbolic Fondata nel 1994, Symbolic è presente da vent'anni sul mercato italiano come Distributore a Valore Aggiunto (VAD) di soluzioni di Data & Network Security.

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Agata Landi Convegno ANIMP 11 Aprile 2014 IL GRUPPO ALSTOM Project management in IS&T L esperienza Alstom 11/4/2014 P 2 Il gruppo Alstom Alstom Thermal

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

rischi del cloud computing

rischi del cloud computing rischi del cloud computing maurizio pizzonia dipartimento di informatica e automazione università degli studi roma tre 1 due tipologie di rischi rischi legati alla sicurezza informatica vulnerabilità affidabilità

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013 3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali Aprile 2013 1 Contenuti Perché è importante per i CIO... 3 Quello che tutti i CIO dovrebbero sapere... 4 3 domande da

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Rational Unified Process Introduzione

Rational Unified Process Introduzione Rational Unified Process Introduzione G.Raiss - A.Apolloni - 4 maggio 2001 1 Cosa è E un processo di sviluppo definito da Booch, Rumbaugh, Jacobson (autori dell Unified Modeling Language). Il RUP è un

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology SALARY SURVEY 2015 Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2015. Michael

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Garantire continuità operativa, performance ed efficienza attraverso infrastrutture e servizi in the Cloud intrinsecamente sicuri

Garantire continuità operativa, performance ed efficienza attraverso infrastrutture e servizi in the Cloud intrinsecamente sicuri Garantire continuità operativa, performance ed efficienza attraverso infrastrutture e servizi in the Cloud intrinsecamente sicuri Enrico Campagna Marketing Director BT Italia 1 BT Group & Strategy BT Italia

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL

IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL PROPRIO PATRIMONIO INFORMATIVO E DEL PROPRIO KNOW-HOW IMPRENDITORIALE. SERVIZI CREIAMO ECCELLENZA Uno dei presupposti fondamentali

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Windows Compatibilità

Windows Compatibilità Che novità? Windows Compatibilità CODESOFT 2014 é compatibile con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 CODESOFT 2014 Compatibilità sistemi operativi: Windows 8 / Windows 8.1 Windows Server 2012 / Windows

Dettagli

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10 PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO Pagina 1 di 10 INDICE: DESCRIZIONE NR. PAGINA 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELL APPALTO 3 3.

Dettagli

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY L evoluzione dell IT attraverso il Cloud White Paper per www.netalia.it Marzo 2015 SIRMI assicura che la presente indagine è stata effettuata con la massima cura e con tutta

Dettagli

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler 2 Le aziende attuali stanno adottando rapidamente la virtualizzazione desktop quale mezzo per ridurre i costi operativi,

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Requisiti di sistema di Cisco WebEx Meetings Server

Requisiti di sistema di Cisco WebEx Meetings Server Prima pubblicazione: 21 Ottobre 2012 Ultima modifica: 21 Ottobre 2012 Americas Headquarters Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA 95134-1706 USA http://www.cisco.com Tel: 8 526-00 800

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Continua evoluzione dei modelli per gestirla

Continua evoluzione dei modelli per gestirla Governance IT Continua evoluzione dei modelli per gestirla D. D Agostini, A. Piva, A. Rampazzo Con il termine Governance IT si intende quella parte del più ampio governo di impresa che si occupa della

Dettagli